Linkem rinnova per un altro anno la partnership con la Roma

di Francesco Gorzio Commenta

AS Roma e Linkem annunciano il rinnovo del progetto di collaborazione che li vede uniti dal gennaio del 2017.

Linkem, che fornisce connettività internet a banda larga e ultralarga senza fili, sarà per la terza stagione consecutiva al fianco della Roma come “Partner of the Future”, accompagnando e sostenendo i giovani campioni del futuro: il marchio Linkem, infatti, è presente sin dal principio della partnership sulle maglie di tutte le squadre giovanili, dalla Primavera fino alle scuole calcio.

“Siamo lieti di annunciare il rinnovo della partnership con Linkem per un’altra stagione”, afferma Umberto Gandini, CEO di AS Roma. “Con questa collaborazione strategica il nostro club e Linkem dimostrano di voler continuare a crescere insieme e a innovare, con l’obiettivo di diventare sempre più forti sul campo e fuori, attraverso un costante consolidamento delle attività del nostro settore giovanile”.

Oltre a una presenza fissa dei colori e del marchio Linkem allo stadio, il Club giallorosso, attraverso quattro giocatori della Prima Squadra, è diventato testimonial delle campagne di comunicazione Linkem assieme a Le Iene.

“Dopo il successo delle prime stagioni di partnership, è con grande soddisfazione che abbiamo voluto rinnovare il nostro impegno in favore dei talenti calcistici del futuro e investire su un motore importante dell’energia della Capitale”, sottolinea Francesco Sortino, Direttore Marketing di Linkem. “La collaborazione con la Roma è centrale per perseguire il nostro obiettivo di costruire in maniera semplice ed accessibile il futuro, abilitando la connettività anche in aree difficili da raggiungere”.

Dall’annuncio della partnership, iniziata 18 mesi fa, Linkem ha rivolto ai tifosi romanisti opportunità uniche ed esperienze irripetibili: ha infatti portato allo stadio oltre 3000 clienti per farli assistere a una delle avvincenti partite del Campionato di Serie A, tra cui la gara d’addio di Totti nel maggio 2017. Sono state inoltre un centinaio le persone che hanno potuto vivere da vicino esperienze uniche con i campioni giallorossi, come la visita del centro sportivo del club a Trigoria con visione dell’allenamento o come il tour dello stadio Olimpico con momenti di incontro dedicati prima e dopo la partita con la squadra. E molte altre esperienze uniche sono in programma per questa terza stagione insieme.

Lascia un commento