La Roma alza l’offerta per Kluivert Jr: 20 milioni di euro, si tratta anche per Ziyech

di Francesco Gorzio 277

Kluivert alla Roma, il giovane talento olandese ha accettato la proposta di Monchi, offerta di 20 milioni ai lancieri, si tratta anche per Ziyech.

Kluivert alla Roma, il ragazzo vuole la Roma sotto indicazione del suo manager Raiola. Dopo Cristante alla Roma pronto un altro colpo di Monchi. I giallorossi offrono 20 milioni di euro.

Kluivert alla Roma? Monchi ha alzato l’offerta da 10 a 20 milioni, vicina la chiusura 

La Roma avrebbe rilanciato a 20 milioni di euro dopo la prima offerta di 10 milioni recapitata all’Ajax giorni fa ma rispedita subito al mittente a detta del Telegraaf. Monchi ha alzato la posta e tratta anche per Ziyech per una somma complessiva di 50-55 milioni. La Roma tratta essendo consapevole che, almeno per quello che riguarda Kluivert, il contratto del giovane calciatore scadrà nel 2019 ed è forte del sì del giocatore. Su di lui ci sono anche squadre del blasone di Manchester United e Barcellona ma il suo procuratore, Mino Raiola, preferisce un passaggio intermedio prima di fare il grande salto in un top club mondiale.

Le caratteristiche tecniche di Justin Kluivert, non paragonatelo a papà Patrick

Justin Kluivert, nato a Zaandam il 5 maggio del 1999, e cresciuto nelle giovanili dell’Ajax. Non associatelo al padre perché di Patrick ha soltanto i lineamenti del viso. L’ex Ajax, Milan e Barcellona giostrava come punta centrale, al contrario il giovane Justin ha come ruolo principale quello d’esterno d’attacco. Ha sempre giocato nell’Ajax avendo svolto tutta la trafila con le varie selezioni giovanili dove fin da subito si è imposto come un talento precoce. Calcia in porta di destro o sinistro in quanto è ambidestro, i suoi gol sono distribuiti equamente tra un piede e l’altro. Brevilineo, alto 1,71 cm, nonostante la statura non è velocissimo ma molto agile e con una tecnica fuori dal comune unita ad un controllo di palla strepitoso, molto bravo nel saltare l’uomo essendo uno specialista del dribbling.
Ha preso molto della scuola olandese dell’Ajax imparando a giostrare nel 4-3-3. Molto bravo anche dal punto di vista associativo avendo anche una buona visione di gioco, cosa che gli ha permesso di mettere a segno tanti assist per i compagni di squadra nel corso delle ultime stagioni.

Lascia un commento

Commenti (277)

  1. ave che caccio fai..stiamo cercando di pubblicare sull’ altro articolo…questo e’ zeppo..e da problemi a chi usa il telefonino

  2. @@@ tanto pessimismo e diciamo che il momento lo giustifica.
    Ma ricordatevi chi siamo, niente è facile per noi.
    Siamo abituati, è una vita che è così.
    Anno in più anno in meno cosa vuoi che cambi.
    Quattro acquisti li abbiamo fatti
    Uno andrà via perché cerca vittorie
    Un altro forse…boh, forse perché vive al di fuori delle regole.
    Uno perché essendo un Top Player pretende un ingaggio adeguato.

    Ora bisogna vendere qualcosa
    Poi secondo gli eventi che accadranno, si dovra ricominciare a comprare i sostituti dei partenti.

    Sarà un mercato lungo
    Niente spasmi o isterismi

    Giorno dopo giorno…

  3. Anche se qui dicono tutti di no, anch’io credo, caro Rebel 14:27, che i soldi di Alisson finiscano in tasca del baskettaro bostoniano tirchio e pidocchioso.
    Ho già detto, ma alla Roma ogni volta che si parla di un prezzo si calano dieci mln: Alisson, sotto i cento, non si vende e poi, come dice Pierrot 12:38, se non gli sta bene, un anno in panca, tanto quella della Roma lui la consce bene.

  4. Intanto Pallottola se ne va a mangiare Una pizzulella a Napule e chiacchiera. Allison al Real se ci danno 70 milioni… Naingollan all’Inter… Ma la Roma non aveva detto che non era un supermercato???? Di Naingollan ripeto che non mi frega un cazzo…ma Allison è il miglior portiere in circolazione. Se gli metti il cartellino prezzo al collo vuol dire che non vuoi vincere. I soldi poi non verrebbero spesi, se li mette un saccoccia Pallottolone.

  5. stadio adieu, ora vediamo se pallotta mette in vendita la società.

    come volevasi dimostrare becker è in partenza, qndo i dirigenti impareranno a saldarsi la bocca onde evitare figure di *****, sarà sempre tardi. io punterei su skorupsky, ma le alternative ci sno, tipo rulli, rui patricio (ancora nn ha firmato col club inglese) o cilessen.
    vedo una lupa molto orange.

  6. Giemmolette: ci sono un centinaio di articoli immacolati dove scrivere
    Giusto Shoun: Forza Islanda, un popolo di pescatori e di belle gnocche dove la più brutta assomiglia a Belen Rodriguez.

  7. Adesso Monchi con il Real Madrid dovrà dimostrare che le sue parole famose:”La Roma non è un Supermercato”….non erano solo chiacchiere.
    Se vogliono Alisson… devono pagarlo caro.
    Il Real è una società di merda senza scrupoli (guarda il casino che hanno causato con la nazionale)…..Non abbassiamoci a 90°
    80milioni prendere o lasciare.. e se Alisson protesta.. .un anno di panchina.

  8. @@@ passano tutti shoun, me ne farò una ragione come per tanti altri in passato.

    Non sono Tifoso per le vittorie, se arrivano ben vengano.

    Ne ho viste poche, ma me le sono godute come un riccio.
    Un saluto

    FORZA ROMA SEMPRE!

  9. mettiamo le cose in chiaro.
    Allison era un ragazzotto brasiliano, che faceva la fame come tanti brasiliani
    Bel prospetto ma niente di più, ogni campionato fa storia a se.
    E’ stato portato in Italia e gli son state messe storie in testa che sarebbe stato titolare (andatevi a leggere le prime interviste).
    Fu preso Scesni ed il ragazzotto venne messo in panchina ma da professionista tenne tutto per se.
    L’anno seguente, sbertucciato da tutta la curva (panzone è il complimento più tenero) divenne titolare.
    Ha dato il fritto (come fanno tutti i giocatori per ottenere il posto ai mondiali) per ottenere la porta del Brasile e per consumare la sua “vendetta”.
    Vai pure bello che comunque andrà, ormai la frittata è fatta:
    se andrai via avrai consumato la tua “vendetta” e dimostrato di non avere le palle per vincere in una piazza difficile.
    se rimarrai non ti perdoneranno mai il “tradimenti” cosi come fu per spallo e tanti altri arrivati prima di te.

    ps.
    sistemati con calma in porta e scegli una poltrona comoda davanti alla tv, che tanto il brazzzzzile non vince i mondiali…. e forza Islanda un popolo di pescatori, magari vincessero loro.

    1. Confesso che anche io lo assimilai ad un bagnino di Bahia….
      Felice di aver sbagliato

  10. @@@ Giemmo rimaniamo qua uniti e compatti, aspettando le sorti fel sito e quelle della Roma…
    Un saluto

  11. mettetela come volete, la giumerdus di calciopoli venne mandata in B, giocatori con le PALLE, per quanto li odi soprattutto merdev, mi tocca dirlo, fecero il patto, non si fecero scrupoli di “sporcarsi” gli scarpini e giocarono in serie B e l’anno dopo portarono la merdus in serie A, senza se e senza ma.
    Perchè occorre dirlo, quando allison dice che siamo una squadra di medio livello, ritenendosi lui ad altri livelli, e quando tutti gli altri cosiddetti big della squadra fanno lo stesso ragionamento, i conti non tornano.
    Quando dicono “perchè ci manca la mentalità” etc etc, di cosa parlano?! Son loro che vanno in campo mica io eccheccazzo !!!!
    Ave Atque Vale.

  12. Ottima campagna acquisti.
    Peccato perdere Allison, è davvero forte.
    Ma con 70-80 m si può rafforzare ancora di piú la rosa.
    Naingonlan all’inter mi dispiacerebbe. Ma le bandiere nel calcio ormai non esistono piú.
    Se le cifre 35-40 mln sono vere, l’affare lo facciamo noi.
    40mln per un 30enne non sono pochi.
    Spero solo che non venga preso Berardi.

  13. Cari Ave e amici tutti, se Gorzio non torna dalle vacanze restiamo qui nonostante questo mio sia il commento 258?

  14. Io se “PROPIO” fosse obbligatorio rinunciare a Radja e Alisson…
    Prima di tutto comprerei Zyech,
    Dopodiché venderei Radja
    all’ Inter (unica interessata),
    per 25 ml + Handanovic.
    Alisson per 70 al Real.
    Comprerei Vrsaljko,
    Berardi a cambio di Defrel e soldi,

    Entrano
    Handanovic, Zyiech, Vrsaljko, Berardi
    Salgono
    Alisson, Nainggolan,Defrel ,Gerson,Gonalons,Peres

    El Shaarawy e Perotti non li toccherei ,per dare il tempo a Cengiz e Kluivert di crescere ancora.

    Handanovic
    Vrsaljko,Manolas,Fazio, Kolarov
    Strootman,Zyiech,Cristante,
    Cengiz,Dzeko, Kluivert

    1. “salgono”,
      Si vede che vivi in Spagna…..

      1. Ooops.. più passa il tempo è più faccio confusione,e famiglia e amici non perdono occasione per prendermi per i fondelli 🙂
        Un abbraccio Cucs, è un piacere leggerti più spesso ultimamente.

    2. … ehm!! Ehm !!! Sarei interessato… dove si firma?! 🙂

      per la formazione (parere ovviamente personale) mi schiererei così:

      Handanovic
      Karsdorp – Manolas – Marcano – Kolarov
      Cristante Zyiech Pellegrini
      Under Dzeko Kluivert

  15. @lorysan certo che i tuoi deliri su Pallotta non ti fanno vedere la realtà
    Parnasi é una merda e socio di Pallotta; punto. Le accuse sono gravi. punto.
    Poi a me questa arroganza “o stadio o nulla” non mi fa proprio effetto.
    La Roma continuerà anche senza il tuo presidente.

    1. Infatti l’unica cosa positiva di quel che è accaduto è che si vedrà, ora, se Pallotta ama la Roma o solo il business.
      Io un’idea ce l’ho.
      Comunque, le cose che leggo sui giornali, non sono gravissime.
      Sono tristi, un pò squallide.
      Di una città in declino.
      Anche nelle “promesse” di benefit…..
      Peccato per Roma.
      Ma sai bene come l’iter dello Stadio, se fosse mai partito davvero, sarebbe stato un’agonia.
      Sono tornato 15 giorni faa Roma, dopo 10 mesi.
      uno sttao di abbandono totale.
      Villa Celimontana, meravigliosa, travolta da sterpi, erba altissima e aiuole distrutte e mai riparate.
      I cantieri della Metropolitana, i cui lavori di ultimazione sono sempre in ritardo.
      Sono romano da 7 generazioni, e mi vergogno a tornare a Roma.
      Sono più triste, sul punto, di te.

      Onestamente non penso, però, che la squadra ne risentirà.
      Stanno facendo bene, campagna acquisti seria.
      Stavolta le vendite attendono.
      Un passo avanti.
      Pallotta va via ?
      Dopo zero tituli, è difficile fare peggio…..

    2. Che la Roma continuerà senza Pallotta non ce dubbio. Di certo non falliamo o qualcosa del genere, me se la as roma verrà venduta con un nuovo cambio di proprietà si inizierà per l ennesima volta da capo. nel bene o nel male ci ridimensioneremo. e uno è stanco di avere ogni estate una rivoluzione tra dirigenti e società in generale.

  16. Alex27: Salah in premier vale sempre di più di un Salah in serie A, poi basta con sta storia, andasse a fanculo lui e l’Egitto intero.

    In Italia manca proprio la cultura della vita, troppa arroganza in ogni misero umano, ci vorrebbe una pestilenza a livello mondiale per rendere il pianeta nuovamente un paradiso deserto e ridurre i bisogni dell’uomo alle semplici necessità.

    Non riesco a digerire questa mega figura di merda per Roma.

  17. @@@ questa mattina mi son svegliato con un certo ottimismo
    – stadio
    – Radja
    – Becker
    per chi ha affrontato bergamaschi bresciani veronesi napoletani baresi catanesi Pippanera, ci vuol ben altro per abbatterlo.

    La Sciarpa è quella di sempre
    scolorita
    bruciacchiata
    sfilata
    ma rappresenta la mia storia calcistica per
    L’AS ROMA 1927!

    Andiamo avanti, sostenendo quei COLORI
    STAMPATI SULLA PELLE E CHE SCORRONO NEL SANGUE!
    …E SARÀ SARÀ

    FORZA ROMA SEMPRE!

  18. Sorrido leggendo certi post che si sacrificherà Radja per tenere aAlisson… ma non avete ancora capito?
    Alisson è già venduto (probabilmente svenduto, in perfetta strategia romanista da supermarket 3×2) e lo sostengo da settimane.

    Due tra i migliori portieri al mondo dati via in 12 mesi, nessun’altra squadra al mondo fa certe cazzate. Dzeko non venduto a gennaio solo per grazie ricevita. Salah svenduto a 40 oggi ne vale il triplo.

    Monchi e compagnia, farabutti senza ritegno. Voi che vivete a Roma dovreste andare a Trigoria e cacciarli coi forconi. Via, via, via. Meglio Pradè, meglio nessuno piuttosto.

    Leggo ancora commenti positivi sul mercato di Monchi… l’anno scorso ha buttato via 100 milioni per chi? Moreno? Gonalons? Defrel? L’olandeve volante in ortopedia? Schick 2 gol a Chievo e Spal? E’ questo un mercato buono per una squadra con ambizioni?

    Stravedete per Kluivert? Cosa ha vinto? Dove ha giocato? Non vorremo paragonare il campionato olandese con quello italiano, spero.

    Mi fanno ridere anche quelli che Radja si vende perchè fa le bizze e va sui social… mi risulta che anche il signor Icardi e consorte non siano da meno, eppure non per questo l’Inda vende Icardi alla Roma!!! Sveglia ragazzi.

    E poi la notizia che siamo FUORI dai restringimenti della UEFA, cioè la Roma non deve piu spendere quanto incassa, ciò che deve l’inter… ma cos’è, l’ennesima presa in giro? E allora perchè continuiamo a vendere a manetta? E perchè Radja all’Inda, se non possono spendere?

    Sullo stadio fatevi una domanda: perchè a Torino (addirittura ad Udine) l’hanno fatto in due minuti senza clamori?

  19. Buongiorno a tutti.
    Sembra che, purtroppo, dobbiamo entrare nell’ordine di idee di veder partire Alisson alla volta di Madrid.
    La nostra principale speranza di vederlo restare era che il Real avesse un altro big della porta come principale obbiettivo.
    Si parlava del l’intenzione di pagare la clausola X Oblak, ovvero del ritorno su De Gea, ovvero ancora di Donnarumma acquistabile a prezzi abbordabili dal Milan.
    Ora però i quotidiani spagnoli parlano chiaramente di una scelta ricaduta su Alisson e, ovviamente, del gradimento del giocatore per l’offerta ricevuta.
    A fronte di ciò l’addio del portiere brasiliano è assai probabile.
    Il Real tende a comprare chi vuole ed in caso di ferma intenzione del giocatore abbiamo pochi argomenti di contrasto.
    Occorre quindi pensare al sostituto.
    La mia prima scelta è Areola, ma la vedo dura.
    Il giocatore ha atteso il suo momento per prendersi il posto da titolare al PSG che ora vede insidiato da Buffon.
    Ha sempre manifestato la volontà di restare per contendere quel posto, ma l’uomo dal cuore di spazzatura è una presenza ingombrante tant’è che secondo recenti rumors semberrebbe che il rinnovo del contratto, in scadenza 2019, sia stato rifiutato.
    Tra l’agente Raiola e la Roma quest’anno l’asse sembra molto caldo, inoltre il PSG X via del FPF deve rientrare di oltre 60 mln entro fine giugno.
    Ad onor del vero 50 già li incasserà dal riscatto di Guedes, ma non è da escludere che gli altri possano venire dal giovane portiere francese, valutato circa 20 mln.
    In ogni caso, chiunque dovesse arrivare al posto di Alisson io Skorupski me lo terrei.
    Nell’ultimo anno ad Empoli era stato secondo solo a Szczesny nel rendimento in serie A e lui stesso si dice cresciuto molto un quest’anno col nostro preparatore.
    Stiamo a vedere.

    1. Madrid ha grande fascino…..
      Capisco Alisson.
      Non sarà facile sostituirlo, ma neppure impossibile.
      Vediamo.

  20. Per lo STADIO per me è finita.
    Magari alla fine tutta questa storia finirà in un nulla di fatto ma le conseguenze ora sono devastanti.
    Quando ci si mette di mezzo la magistratura sappiamo bene che le cose si fermano per anni.
    In fondo se per gli imprenditori stranieri il nostro sistema giudiziario è uno dei motivi che li scoraggiano ad investire nel nostro paese ci sarà un motivo: e non sempre questo è legato a condotte delinquenziali dei soggetti coinvolti.
    Ogni mese di ritardo sono soldi persi.
    E Pallotta e i suoi investitori non hanno (giustamente) tempo e ulteriore denaro da buttare.
    La classe politica più ha dato il peggio di sè in questa storia. La cronistoria la conosciamo bene.
    Fossi in Pallotta me ne andrei subito.
    Si sarà reso conto ormai in che ginepraio rischia di infilarsi.
    La Roma Americana è ai titoli di coda.

    1. E’ finita, concordo, per due motivi.
      Il primo: non è mai cominciata; sono 5 anni che ne parliamo, ed ancora stiamo alle parole. Nello stesso tempo in Inghilterra hanno fatto il tunnel sotto la Manica.
      Secondo: nella vicenda – risibile per gli importi e/o le promesse di favori di cui si legge sui giornali – sono coinvolte alcune persone legate ad un partito appena arrivato al governo.
      il 99% dei giornali italiani (mai successo nella mia vita) è contrario alla formazione del nuovo governo, quindi daranno spazio enorme alla vicenda.

      Pensiamo alla campagna acquisti, lo ribadisco, ad oggi buona, simbolo di un buon Monchi al volante.

      1. Stamattina il giornale juventino della mia città (rectius, quella in cui vivo), titolava – più o meno – “Le tangenti sullo Stadio della Roma, mettono paura al nuovo governo…..”
        Non molleranno la presa.
        Già l’elettorato 5S era contrario a farlo, la Raggi non avrà più la forza di farlo.
        O, nella migliore delle ipotesi, si metteranno tante e tali condizioni, attese di esiti di indagini, da renderlo impossibile, senza dirlo.

    2. Concordo su tutto,ed aggiungo che fossi stato in Pallotta…prima di andarmene avrei venduto tutto i giocatori buoni migliori,per rientrare in parte dei soldi buttati.
      E nel mio ultimo giorno da Presidente,prima di lasciare l’Italia,avrei pubblicato una bella lettera su tutti i giornali.
      Spiegando le ragioni per cui l’Italia
      è una merda di paese per gli investitori,
      E sputando “virtualmente” in faccia alle sue istituzioni.
      Non avrei salvato nessuno,burocrati che solo pensano a mangiarci tutti.

      1. l’Italia è un paese da lasciare, a meno che non cambi qualcosa, rapidamente e drasticamente.
        Difficilissimo.

  21. Qui c’è ancora gente che guarda troppi film. Addirittura adesso la Roma fa paura. Ma a chi?!?!?!? Con lo stadio potrebbe diventare una potenza europea??!?!!!? Lo continuo a sostenere…probabilmente questa semifinale di Champions alla Roma ha fatto più male che bene. Perché ha trasformato una ennesima stagione fallimentare in una stagione addirittura da ripetere o in un nuovo inizio (di cosa poi??!?!). A me che vada via Naingollan non frega un cazzo. Ma se vendono anche Allison vuol dire che sta proprietà vuol continuare a mantenere deserta la bacheca trofei della propria gestione. Però sta storia del complotto contro la Roma che fa paura è davvero ridicola se non grottesca. Per favore…evitate certe ridicole e patetiche affermazioni.

  22. Io non prenderei Berardi, caro Rugantino 21:04, perché Antonucci non giocherebbe mai.
    Alisson: bisognerebbe far fare la pace ai Televideo Rai e Mediaset. Sul primo leggi che il Real offre 50 mln, ma che Monchi ne chiede 70: grande ribasso rispetto alle precedenti valutazioni che non scendevano sotto gli 80 e quelle ottimistiche da 100-120 mln.
    Bancarella Roma: supermercato dei saldi, con Monchi banditore di non aste.

    1. Su quello di Mediaset che il portierone non vuol sentire parlare di mercato, concentrato com’è sui Mondiali russi. Comunque, conclude, non c’è stata nessuna offerta e lui a Roma sta benone.

  23. dai miei informatori super-segreti ho appreso ke oltre a zyech vojono prendere berardi xfar coppia cn under. peccato ke nll’operazione verrà inserito antonucci.

  24. @@@ il real è il real, ma mi sarebbe piaciuto sentire da Becker
    *resto a Roma voglio cercare di vincere qui*

    1. l’idea di vendere il ninja per dare i suoi soldi ad Allison era buona… ma lui come pianic. benatia etc etc vuole andar via… per loro però era diverso era tutto un divenire, Becker invece è capitato nel nuovo corso, che non finirà ed andrà avanti, io ancora spero rimanga, ma se invece deciderà di andar via lo vivrò come un tradimento, pur non biasimandolo, i soldi fanno comodo a tutti, mica è nato romanista lui son tutti professionisti, onore a Dzeco ed ancor più ad Ambra che è stata inamovibile ancor più di lui.

      N.B.
      chi spera che grazie all’uscita dal “settlement” porti gli americani a comprare figurine si sbaglia di grosso, la via è stata tracciata e verrà seguita e perseguita, qui sta il senso dell’acquisto di Monchi e di Eusebo, mai più con le pezze al cxlo, capito signora sensi che non perde occasione per spalare merda ogni volta che la merda cerca di raggiungerci, tanti saluti a zozzella.

      1. P.s.
        me so dimenticato, tranquilli lo stadio si fa, troppi soldi in ballo… e poi a legger bene le carte è tanta, ma tanta roba, tutta merda collaterale… però.

      2. @@@ ciao shoun, concordo con quello che scrivi, soprattutto su Becker.È vero i soldi piacciono, non sono nati Romanisti, ma questa Roma sta cercando di intraprendere un nuovo percorso seppur tra mille difficoltà, che le diano fiducia anche i calciatori.

        Ripeto e ho letto che hai recepito quello che ho scritto, che stiamo sacrificando il Ninja ed il suo alto ingaggio, per dirottarlo su Alisson.

        Almeno questo è il mio pensiero.
        Cosa dobbiamo fare di più?

        Un saluto
        Buona giornata e

        FORZA ROMA SEMPRE

  25. @@@ esce il Ninja entra Ziyech
    la Roma ha l’accordo con il giocatore, cinque anni
    ora si combatterà con gli olandesi @@@

  26. @@@ praticamente finita l’avventura di Nainggolan alla Roma
    Monchi e DiFra in sintonia per la cessione del belga
    ora resta da vedere cifre e destinazione

    tutti parlano dell’inter, ma oggi anche l’Atletico è apparso interessato al giocatore
    speriamo sia questa la destinazione

    a questo punto liberandosi di un ingaggio oneroso, ci sarebbero i soldi per farne un altro altrettanto oneroso a Becker, senza pesare tanto sulle casse
    i cui contatti con il Real continuano

    *** la Roma è a posto con il fpf l’inter no come fanno ad acquistarlo e dargli lo stesso ingaggio che percepisce ora?
    dovranno vendere e molto ***

    &&& icardi ai gobbi – higuain in p.l. &&&

    1. Cedere Naingollan all’Atletico Madrid e prendere Ziyech sembra la soluzione.

      Speriamo di non rimpiangere Naingollan, d’accordo i 30 anni ma era comunque il nostro centrocampista l’anno scorso. O meglio speriamo che Cristante ed eventualmente Ziyech confermino le attese e che Pellegrini si dia una svegliata.

      1. @@@ oramai alla cessione di Radja, mi sono rassegnato
        ma almeno non in Italia
        fosse vera la storia ammortizzerei meglio la sua partenza.

        Chiaramente poi servirà subito il sostituto
        non facciamo un altro caso Pjanic Salah.

        Ziyech vediamo
        Stiamo vendendo il nostro centrocampista più forte
        Un simbolo ed un idolo per tantissimi tifosi, 30 anni è vero, ma secondo me altre due stagioni alla grande te le fa.

        Un saluto

  27. Dopo la grande notizia che la roma è FUORI dai restringimenti della UEFA, cioè non deve piu spendere quanto incassa, ciò che deve l’inter.

    Purtroppo e mi duole dirlo, la roma non è considerata, è attaccata anche dai propri tifosi e questa è una cosa INACCETTABILE.

    Gli americani, fin dall’inizio sono stati sul cazzo a determinate persone perche nn si sono piegati come hanno fatti i vari viola e sensi e se la son legata al dito.

    LO STADIO è L’ESEMPIO di come le istitutuzioni stiano mettendo i bastoni per fermare tutto, PERCHE SANNO PERFETTAMENTE che la roma sta crescendo e sta diventanto una squadra, una società forte e nel momento in cui farebbe lo stadio, sarebbe per CERTO una potenza europa e italiana piu di inter milan e forse al pari della juve ( napoli neanche ne parlo ).

    LA ROMA FA PAURA GENTE!!!

  28. @@@ i complotti è vero lasciamoli alle quaglie è roba per loro
    ma che Roma dia fastidio al resto d’Italia è innegabile.

    I mali di un intero paese ricadono su di lei essendone la Capitale
    senza però dire che in realtà i componenti che fanno parte del potere
    vengono da Aosta a Enna.
    portateve via tutto, tutti i palazzi del potere

    lasciatece con la pizza bianca e la mortadella
    la grattachecca
    la porchetta
    la pizza coi fiori de zucca e alici
    e via dicendo

    in poche parole
    NUN CE ROMPETE PIU’ ER CAZZO!

    p.s. mi scuso per la volgarità

    FORZA ROMA SEMPRE!

    1. Grande!
      Al solito …

  29. Ho letto con un misto di disgusto e rassegnazione le notizie sullo stadio stamane.
    Per fortuna sono stato impegnato sino ad ora a lavoro per non doverci pensare.
    Dico solo che siamo un paese senza speranza, condannati all’estinzione o alla marginalizzazione.

    1. fortunato te down… paese che non migliorerà mai!!

  30. MOlte cose nn tornano su questa questione: perche escono solo oggi queste cose a poco tempo dalla prima pietra? SI parlano di piccole “mazzette” di neanche 2000 euro sottobanco… cosa abbastanza surreale in un progetto dove viene investito quasi un miliardo.

    Strano ma anche logico che oggi sono uscite ancora una volta dai loro buchi persone, organizzazioni che erano fin da subito contro lo stadio per mancanza di pane a fine mese.

    LO STADIO ANDRA avanti, pallotta puo dire cazzate SU TUTTO, ma sullo stadio NON SCHERZA MAI e se lui dice che andrà avanti, andrà avanti. Dietro ha gente grossa, inclusa unicredit. Sicuramente non saranno qualche mazzetta ( ancora non certa, voglio ricordarlo ) sottobanco che farà saltare anni e anni di progetti e milioni e milioni di euro spesi e dati ALLO STATO.

    Illuso chi crede che questo stadio si fermerà… troppi soldi in ballo, troppo tempo speso per idealizzarlo.

    PALLOTTA non è l’ultimo sulla terra, è uno squalo e si disse tempo e tempo fa, se lo stato blocca il progetto pallotta e soci potrebbero fare causa ( che facilmente vincerebbero ) allo stato e mandare falliti roma ( comune ) e friends.

    ANCORA una volta L’italia continua a far parlare di se per il suo dilettantismo e comportamento mafioso.

  31. L’unica cosa che mi da fiducia nella situazione stadio, é che sopra ci mangia cosi tanta gente che ci perdono tutti (laziali esclusi) nel non vederlo realizzarsi

  32. Caro Attilio 17:53, mi permetto di aggiungere una nota, diciamo così di colore, alla tua descrizione di inefficienza e disonestà capitolina, che riguarda Tor Vergata.
    Sullo stradone a due carreggiate che dal G.R.A. altezza Prenestina va fino alla Casilina, sorge sulla dx, una splendida chiesa in legno, anch’essa denominata Vela, ma realizzata dall’arch. Pierluigi Spadolini, grande tecnico – fratello di quel signore che noi dell’Italstat, finanziaria IRI per le infrastrutture e l’assetto del territorio, chiamavamo lo zio Giovanni , Presidente del Consiglio dei Ministri – e autore di soluzioni geniali, come la parete prefabbricata attrezzata, in quanto contenente gli impianti sotto traccia previsti nelle costruzioni civili, poi regolarmente brevettate.
    Fine dell’Omelia: pace e bene a tutti, oltre ad Attilio.

  33. Almeno la buona notizia del FPF.
    Non credo ai complotti ma che questa cosa esca proprio quando le cose iniziano ad andare bene é un po sospetta, ma i complotti meglio lasciarli ai laziali.

  34. @@@ L’azionariato popolare è una pratica diffusa nel mondo sportivo internazionale e si può definire come una diffusione della proprietà azionaria presso il pubblico dei tifosi, che diventano anche investitori e “dirigenti”

    Tramite l’azionariato popolare, si ottiene una capillare diffusione della proprietà delle quote della società, che anziché essere possedute da un numero limitato di soci, è invece in mano ad un numero il più elevato possibile di soggetti, soprattutto investitori cosiddetti “non istituzionali”.

    Coinvolgendo un corposo numero di soggetti nelle sorti dell’impresa, l’azionariato popolare ha la capacità di favorire una maggiore stabilità politico-sociale con una distribuzione del reddito più omogenea, e consente una partecipazione ampia alle sorti della società attraverso la partecipazione di un vasto numero di soci alle assemblee societarie.

    In pratica le quote delle società sportive diventano di proprietà dei tifosi, che possedendo anche una sola azione, hanno la proprietà di una quota azionaria e godono di tutti i diritti e i doveri per legge spettanti al singolo socio.

    Il Futbol Club Barcelona, con i suoi 223 000 soci circa, costituisce il più grande esempio di azionariato popolare nel mondo

    ***Per quanto concerne la Serie A, invece, il primo ed unico esempio di azionariato popolare è quello rappresentato da MyROMA, ente di diritto privato che dal mese di maggio 2010 ha dato vita ad un soggetto giuridico formato unicamente da tifosi della Roma, che sta partecipando in maniera fattiva al capitale sociale del club giallorosso. ***

    &&& chi sapeva di questa cosa? &&&

    1. Io Ave: l’ho letta su Wikipedia, compresi i soci del Barcellona.

  35. @ Ave 10:23.
    Mi spiace, ma non ho seguito la fase logistica di quei mondiali di nuoto e non ricordo nulla degli impianti di Tor Vergata, dei quali ruderi ignoro la localizzazione, pur avendo mio figlio, ora trasferito in altro complesso anche con piscina – suo sogno -, gestito per 13 anni una gran bella palestra di arti marziali. Ricordo solo che Tor Vergata nacque in vista del Grande Giubileo del 2000 e l’amatissimo Papa Giovanni Paolo II lì celebrò l’8^ Giornata Mondiale della Gioventù.
    Parole di vecchio saggio, sempre per Ave, ma 13:01, che non possono però soddisfare quelle curiosità molto costruttive, che probabilmente contengono le motivazioni reali delle enormi difficoltà, ora strumentalmente indirizzate verso il codice penale, alla base della criminalizzazione, da sempre anche tecnica, dello stadio di Tor di Valle.
    Avrei detto, in altri tempi e in altri contesti, che era molto bello che il nostro stadio dovesse comunque sorgere su una torre.

    1. @@@ grazie lo stesso Giemmo, sempre disponibile.

      Nella Giornata Mondiale della Gioventù, parteciparono in qualità di scout i miei nipoti.
      Ne parlano tutt’ora come di una cosa indimenticabile.
      un saluto

  36. Per l’Uefa, ora i conti della Roma sono in ordine. Sono arrivate le sentenze e i giudizi sul fair play finanziario e, nonostante il mancato raggiungimento del pareggio nel bilancio dello scorso 30 giugno, per la commissione Uefa il club giallorosso ha rispettato i parametri imposti dal regime di “settlement agreement”. Dopo 3 anni, la Roma ne è fuori.

    Non è ancora finita invece per l’Inter non ha soddisfatto completamente le richieste e dunque resterà sotto “settlement” anche per la prossima stagione di coppe: con restrizioni sportive e finanziarie. Di fatto la dirigenza dovrà valutare le spese fatte per il mercato negli ultimi due anni (da quando non è in Europa) e le entrate: dovranno essere in parità. E quindi dovrà pareggiare i conti. Se vuole fare mercato deve vendere

    1. Una piccola buona notizia, che però non raddolcisce il disastro Stadio.

  37. @@@ lo stadio porta una percentuale di incassi, non essendo di proprietà della Roma

  38. @@@ comunque andrà a finire questa storia, sarà destinata a lasciare ombre e strascichi.

    La Roma risulta del tutto estranea alla faccenda.

    Ma siccome siamo ben visti in Italia, in un modo o nell’altro verremo sempre accostati a questa vicenda.

    No, non ci voleva proprio.

    1. Proprio cosi.

    2. caro Ave, visto che sono stato invocato al pari di una antica divinità dell’ Ade, eccomi qui.

      Scherzi a parte, c’è da dire che i mondiali di nuoto del 2009 assegnati a Roma (ove in effetti abito da sempre) con molto congruo anticipo, si rivelarono uno dei più grandi fallimenti ammantati di latrocinio perpetrati da sempre nei confronti di questa nostra disgraziata metropoli.

      si progettarono sulla carta opere sardanapaliche che, al confronto, Partenone, Colosseo, Colosso di Rodi e Tomba di Mausolo impallidiscono…..su terreno comunale (Tor Vergata, come tu stesso hai detto) si andò a disturbare nientemeno che Santiago Calatrava per la progettazione di una sorta di campus natatorio che avrebbe dovuto ergere Roma a capitale mondiale del nuoto…
      detto che il buon Santiago venne profumatamente pagato (forse anche in anticipo..non ricordo bene) per erigere anche la famosa Vela, visibile dal Raccordo Anulare e unica testimone di quello che fu uno dei più grandi cantieri mai aperti nell’ Urbe…….la Vela stessa è oggi ridotta ad un ammasso di ferraglia arruginita e corrosa dal tempo.
      Da quanto si tramanda per tradizione ormai orale, dettata di padre in figlio e come tale ricchissima di contaminazioni storiche, lo scandalo vero (per il quale credo che more solito nessuno degli scempiatori abbia fatto uno che è uno di giorni di permanenza nelle patrie galere) fu non tanto il centro progettato e mai finito del buon Santiago,…bensì molte altre strutture natatorie sparse per Roma che, a due giorni dalla chiusura dei giochi, vennero o smantellate, o abbandonate alla fatiscenza più assoluta, o peggio ancora date in uso gratuito e perenne a diversi circoli esclusivi vicine ai Parioli o limitrofi.
      Queste ultime che nel progetto iniziale avrebbero dovuto essere oggi usufruibili a tutti i cittadini, vennero caldeggiate per così dire da noti personaggi che ancora ai nostri giorni vestono altissime (dicasi ALTISSIME…a buon intenditor…) cariche nell’ ambito della FIGC e note nostro malgrado per l’ amore verso i colori giallorossi….

      …i soldi finirono naturalmente in corso di (brevissima) opera…..Il buon Santiago, con le tasche piene, si rifugiò nella natìa Ispania ove si mise subito all’ opera per inventarsi quella undicesima meraviglia del mondo come il ponte a Venezia (quello, sì completato ad eterno scempio della Serenissima)….e noi poveri quiriti a rimirare le buche vuote di Monterotondo dove dovevano essere altre tre piscine…la Vela del Raccordo … e tanti altri scempi che qui non mi va di ricordare…

      Un caro saluto.

      p.s.: quei campionati del mondo dovettero poi essere disputati nelle solite strutture del Foro Italico (vista l’ incompletezza delle opere progettate) con l’ ulteriore modica spesa mi pare di altri 69 MIL.

      1. @@@ come ho detto a Giemmo grazie per la vostra disponibilità.
        Sapete molte cose, avete esperienza ed è giusto che la gente sappia.

        p.s
        non è una sviolinata verso di voi, lo penso veramente
        e poi lo sai sono abbastanza verace, ed a volte devo pure contenermi nello scrivere quello che penso veramente di determinate persone (non del sito sia chiaro) e situazioni.

        un abbraccio
        GIALLOROSSO!

  39. @@@ CUCS DDR so che state lavorando e non voglio rompervi le palle, mi rispondete quando potrete

    *** un azionariato popolare stile Barca
    è lungo complesso e difficile da realizzare?

    *** la legge italiana lo permette?
    semplice curiosità la mia.

    Un saluto

    1. Onestamente, in materia sono assai ignorante….

    2. Caro Ave, non è la mia materia.
      Se mi fai domande su questioni penali come quelle di Paranasi, nei limiti di quanto e a mia conoscenza posso risponderti con cognizione di causa, ma su questo no.
      Posso solo dirti che le due big spagnole attuano qualcosa di simile all’azionariato popolare, ma nel dettaglio non saprei dirti come.
      So che è un’opzione di cui si è discusso per salvare alcuni club in crisi, come X es. il Como, sicché deduco sia fattibile, con quali tempi e difficoltà però lo ignoro.

      1. @@@ grazie lo stesso DDR

        @ in alto ho postato un articolo preso da una ricerca su WPD, non so quanto veritiero
        se lo leggi, sapevi niente tu?

        un saluto

  40. @@@ in queste ore impazzano voci di corridoio
    per lo stadio non si mette bene la situazione
    …voci di corridoio, quante ne sentiremo nei prossimi giorni.

    Società senza pace.

  41. Preghiamo il signore che non si blocca tutto senno sono cazzi amari. Altro che sceicchi e russi vari, ma chi verrebbe a investire nella Roma se sa che non ha modo di fare profitto (aka stadio e tutto ciò che lo corcornda) e che la squadra non puo ambire a doventare un top club perchè bloccata da burocrazia/politica. Preghiamo che si risolva tutto e che Pallotta non lasci, la vedo veramente nera senno.

    1. Siamo arrivati in semifinale senza lo Stadio.
      Rassegnamoci.
      Puntiamo sulla squadra e sulla campagna acquisti, buona a mio parere.
      le grandi oper in Italia, non si fanno, o quasi.
      Certo non a Roma.
      Giusto o sbagliato, non lo so.
      Ma è dato di fatto.

      1. CUCS senza Pallotta e stadioci strasognamo semifinali di Champions. Ma te creid che se Pallotta molla non venda prima tutti i migliori giocatori. In semifinale siamo arrivati senza stadio ma anche se a molti non piace ci siamo arrivati con Pallotta e con i giocatori conprati da lui.

      2. Puntiamo su squadra e compagni acquisti”

        Ma che campagna acquisti vuoi fare senza soldi o introti costanti che solo lo stadio ti può portare???

    2. Caro Lupacchiotto, concordo sia un fatto grave – quello emerso dai giornali – ma onestamente non ho nè valutazioni sulla fondatezza, nè su come affrontare l’emergenza se tutto salta.
      Dico solo che la campagna acquisti mi sembra ben approcciata, meglio rispetto al passato, che se pallotta vende alcuni dei migliori, non fa che ripetere quabto già fatto, e che a mio parere ovviamente, dobbiamo trovare nella squadra ed in forze fresche le speranze di miglioramento.
      Del resto, anche se non fosse successo quel che abbiamo letto, tra delibere, approvazioni, ricorsi al tar e rinvenimneti di oggetti archeologici, lo stadio lo avremmo visto tra 10 anni.
      pensiamo all’oggi…..
      Sarà che essendo avanti con l’età, penso molto al presente e meno ad un orizzonte tanto lontano…..

  42. @@@ Roma sotto è vuota
    Sotto il vuoto, c’è ancora il vuoto
    Ci sono migliaia di reperti archeologici
    che se trovati bloccano tutti i lavori
    Si è pensato di costruire la metropolitana!?!?!?

    Invece di pensare ad un efficace sistema di trasporto pubblico in superficie!

  43. @@@ Roma anni 60

    S.D.O. (Sistema Direzionale Orientale)
    si parlava del decentramento di tutti gli uffici pubblici, per decongestionare il centro
    salvo i palazzi delle istituzioni

    @@@ Roma anni 2020 (quasi)
    stiamo ancora aspettando @@@

  44. @@@ CUCS DDR quali abili avvocati a voi la parola!

    1. Caro Ave, si sa troppo poco per dire qualcosa con cognizione di causa.
      Da quel poco che si sa via stampa vengono contestate condotte che, se rapportate al malcostume dilagante, appaiono risibili.
      Si passa da chi è accusato di corruzione perché Paranasi ha assunto il figlio in una sua azienda, a chi è accusato di essersi intescato soldi, chi 25mila incassati dietro emissione di fatture fittizie, chi 1500€(!!).
      Quando scoppiò il caso Expo a Milano si parlava di milioni e milioni di euro intascati a vario titolo ed in questo caso la giustizia ad orologeria funzionò al contrario, nel senso che tutto restò congelato fino al termine della maniefestazione, per proseguire nell’iter procedimentale pochi giorni dopo la chiusura dei battenti.
      La differenza tra i due casi manifesta nell’ultimo la volontà che l’expo Si svolgesse senza intoppi, mentre nel secondo caso la tempistica suggerisce un palese tentativo di utilizzare quel poco che la procura aveva raccolto per bloccare tutto prima dell’inizio dei lavori.
      In ogni caso il solito schifo all’italiana.
      Quanto alla possibilità che l’inchiesta possa turbare l’iter dello stadio, checché ne dica Pallotta esiste.
      Anche se la società, come confermato dalla Procira, non c’entra nulla, il terreno in questione potrebbe essere considerato corpo del reato o comunque frutto di un negozio illecito, come tale annullabile/revocabile.

      1. @@@ quindi noi come Roma possiamo stare tranquilli?
        Pallotta essendo socio di Parnasi?

        una domanda:” ma tu ricordi che anni fa si parlava di un contenzioso tra Parnasi ed il vecchio proprietario di Tor di Valle?”

    2. un abbarccio ave, ho scritto sotto quel che penso….

      1. @@@ sì ho letto CUCS

  45. Per favore, non facciamo i Giudici, sappiamo nulle di quel che è successo, e lasciamo lontano la politica.
    Questo è il mio invito, per chi lo ritiene condivisibile……
    La mia sintesi – ad oggi – è la seguente:
    – lo Stadio è business privato Parnasi – Pallotta, mascherato da “Stadio della Roma”, che ha solo un ruolo indiretto. Quando gli affari sono privati, questi sono i rischi.
    – da quello che leggo, le malefatte sarebbero minime., quasi irrisorie, in un mondo dove Hillary Clinton spende lecitamente 600 milioni di dollari per perdere un’elezione;
    – i problemi ci sono anche all’estero, e magari ben più gravi. In Spagna si è appena dimesso un governo, in materia.
    – la differenza è che tra uno scandalo e l’altro, in Spagna, costruiscono stadi e linee di metropolitane (13 a Madrid + 3 leggere….). E lo Stadio dell’Atletico ha una fermata della metro (grande come la Stazione sotterranea di Bologna, o quasi…) sotto la Curva.

    Poi ci chiediamo perchè la CL l’ha vinta il Real Madrid (3^ consecutiva….) e l’EL L’atletico di Madrid ?

    Abbandoniamo il sogno Stadio, per chi ci ha creduto, e pensiamo a vincere sul campo…..
    Perchè la Società, quest’anno, si sta muovendo bene…….

    1. Caro CUCS, concordo con molto di quello che dici, in particolare sulla campagna acquisti, anche se a differenza di te non dò già per spacciato il progetto stadio e non aderisco all’equazione progetto privato=problemi, anche perché se aspettiamo progetti a Roma con soldi pubblici stiamo freschi.
      Detto questo non può non balzare all’occhio la straordinaria tempistica dell’ordinanza di custodia cautelare, eseguita il giorno dopo della scadenza del termine per le osservazioni alla variante.
      Se poi si va a guardare le contestazioni (veramente poca cosa) il dubbio che siamo di fronte ad un tentativo di affondare per via giudiziaria un progetto ormai giunto ad un passo dalla prima pietra sorge spontaneo.
      Detto questo a me il progetto piace (però mi piaceva di più quello con le torri ) ed è un’occasione di sviluppo per il quartiere e per la città, con circa 800mln di euro di investimenti da parte di privati.
      Comunque andrà a finire questa vicenda è l’ennesima mazzata sulla già scarsa propensione degli stranieri ad investire in Italia.
      Ma forse Roma ed Italia Non hanno bisogno di investimenti stranieri……….

      1. concordo al 100 per ceto con te.
        Anche nelle tristi conclusioni…..
        E sulle Torri (piacevano anche a me……, molto)

  46. @@@ shoun 12 giugno 2018 il 22:32

    chiacchiere dei pennivendoli a parte al momento squadra tecnica e gagliarda, ovviamente tutta da dimostrare.
    becker
    kars-manolas-Ivan-kola
    bryan- coric-lollo
    under-dzeco-kluivert

    *** questa è la mia formazione! allora non sono da solo. L’unica variante è Radja (c’è da vedere che fine farà)

    un saluto shoun

  47. e vabbè, destino infame. salutiamo lo stadio e jim pallotta xkè l’iter (lo dice la legge) si va a bloccare. a qsto punto speriamo ke qlke fondo arabo si interessi all’acquisto.
    dopotutto siamo un bocconcino appetibile no?
    Radja? se va, al 90% finisce all’inter. se il giocatore vuole rimanere in italia cè poco da fà, xò svenderlo mai!! Cash + giocatori ok, ma no zaniolo & company.
    dateci handanovic e soldi, visto ke alisson va.

    1. @@@ fondo arabo? vedo che leggi parecchio i commenti
      fai parte di quelli che leggono il nick, ed allora si soffermano sui post

      1. nn ti ho capito, sarebbe una presa xil culo la tua oppure ti riferisci ad altro?

      2. @@@ no non è una presa per il culo
        questa mattina ho pubblicato un post, dove un ministro dell’Arabia Saudita si dichiara tifoso della Roma e sarebbe interessato ad acquistare una squadra in Europa.

        @ memore di esperienze passate ho anche aggiunto “ma sarà vero ‘sto ministro?”

        @@ ho anche scritto di Tor Vergata (non so se sei di Roma) perchè volevo delucidazioni in merito
        niente

      3. ah ok. leggo quasi tutti i post, sennò a ke serve scrivere nl sito, poi certo bisogna interagire e scambiarsi opinioni.

        cmq, il tema fondo arabo è + ke altro un auspicio xil futuro xkè tanto imprenditori italiani danarosi nn ce ne stanno.
        discorso tor vergata: era un opzione b dove costruire lo stadio, ma praticamente dovresti ricominciare daccapo l’iter.
        ad oggi possiamo dire adieu all’impianto.

      4. @@@ sì ma Tor Vergata appartiene al comune, se già erano stati costruiti impianti rimasti incompiuti, vuol dire che il piano regolatore per la costruzione non avrebbe creato problemi

        non dico che si sarebbe costruito dall’oggi al domani, ma molti problemi sorti in questi anni forse sarebbero stati evitati

        probabilmente però non faceva comodo costruire lì…

  48. @@@ rientro ora nel sito, pensavo che qualcuno potesse aiutarmi nel rispondermi e darmi ulteriori chiarimenti al post delle 10:23
    niente
    pazienza

    @@@ GIEMMO ATTILIO dove siete?
    confido in voi
    ho bisogno dei SAGGI!

  49. Giemmolette 12 giugno 2018 il 15:50
    Viviamo sereni senza prendercela più di tanto.
    Critichiamo con obiettività chi la pensa diversamente da noi o chi cerca traguardi che nessuno di noi ha ancora capito.
    Ricordiamoci che abbiamo in comune l’amore non familiare più grande della nostra vita.

    Nient’altro da aggiungere.

  50. Alex innnanzitutto educazione, grazie. Io sarò boccalone ma tu che perdi tempo a scrivere sulla Roma avendo fiducia 0 nel futuro come ti definisci? Sai è un po triste..meglio essere boccaloni o meglio sognatori a sto punto. Nelle indagini è emerso l’assoluto non coinvolgimento della Roma, ma noi i nemici, pronti a spalare merda li abbiamo in casa, ed uno di questi sei tu, fatti un favore e cambia sport, magari qualche sport individuale..che so tipo il ping pong

  51. CLAMOROSO: CORRADO ORRICO NUOVO CT DELLA SPAGNA!!

  52. capitolo stadio: veramente preoccupante la situazione ed i suoi possibili risvolti. anch’io credo che pallotta se nn riuscirà a realizzare lo stadio venderà. incredibile il M5S aveva fatta una campagna di legalità ed alla prima opera cade come gli altri…..
    capitolo naingollan: spero nn lo vendano e soprattutto non in italia, altrimente sarebbe una politica da folli. se vogliamo vincere dobbiamo comprare titolari non solo riserve, per ora sono molto contento di Kluivert ed incuriosito da coric che sinceramente conosco solo di nome, per il resto sto aspettando ancora un colpo serio e nn solo riserve, ma il mercato è ancora lungo

    1. guarda che gli arrestati sono esponenti pd fi e un consulente esterno scelto dai m5s

      1. leggi meglio, forse nn sai chi è Luca Lanzalone….e che peso ha nel M5S e con grillo e dove siede attualmente proprio per questo. nn avrei mai pensato che il M5S potesse adeguarsi con questa velocità al mal costume dei politici tradizionali

      2. io aspetterei prima di fare sentenze, Lanzalone é vicino ai M5S ed é ai domiciliari. Ma é soprattutto Parnasi che mi preoccupa, insomma il socio di Pallotta.

  53. Risveglio terribile. Notizia pessima. Sono 10 minuti che provo a scrivere un commento sensato, ma non riesco ad aggiungere altro. Che schifo. Vediamo ora che dicono in conferenza

  54. *** per risollevarvi un po ***

    @@@ Alalshikh: “Volevo De Rossi in Arabia Saudita. Acquistare la Roma? Chissà un giorno…”

    Il ministro dello Sport dell’Arabia Saudita Turki Alalshikh ha rilasciato un’intervista al quotidiano “La Gazzetta dello Sport”, nella quale ha parlato dalla Supercoppa italiana che si disputerà a Jedda, ma anche del momento di crisi del calcio italiano e della sua squadra preferita, la Roma.

    Intravvede altre opportunità in Italia per l’acquisto di un club?
    “La Roma è sempre stata nel mio cuore. Mi interessa acquistare un club in Europa. Chissà un giorno…@@@

    O.T.
    sarà vero ‘sto ministro!

    1. L’ultima frase mi ricorda tanto il finto sceicco che stava entrando in società 🤣

      Tornando seri, dopo un precedente del genere non penso che un imprenditore voglia investire a Roma. Temo si possa finire nelle mani del Lotito di turno, ammesso e non concesso che Pallotta lasci (prego dio non sia così). Speriamo bene Ave.

      1. @@@ infatti, se non ricordo male “lo sceicco abitava in un appartamento a Perugia!)

        Roma città dove purtroppo anche le cose semplici diventano difficili
        Rispetto ad altre Capitali,siamo indietro anni luce

        Se qualcuno è intenzionato a fare qualcosa utile per la comunità trova sempre ostacoli, perchè se riesce a fare qualcosa, subito la politica se ne prende il merito.

        L’altra parte non è intenzionata a subire e si vive nello stallo perenne
        e purtroppo nel degrado che avanza!

        un saluto

  55. @@@ SKY SPORT – Nainggolan, spunta l’Atletico Madrid: già presi contatti con la Roma

    La Roma chiede circa 35-40 milioni per il giocatore, e adesso bisogna capire quale squadra sarà intenzionata ad avvicinarsi a certe cifre. Ma da oggi c’è un altro club interessato a Nainggolan, ed è l’Atletico Madrid di Simeone.

    @@ se proprio si deve…

    &&& Inter-Radja, c’è l’offerta: 22 milioni e un giovane

    fra qualche giorno glielo regaliamo
    e pagamo pure ‘na cena a Ausilo! &&&

  56. @@@ forse potrà aiutarmi qualcuno di Roma, o qualcuno informato dei fatti

    – anni fa a Roma ci furono i mondiali di nuoto
    – venne scelta Tor Vergata come zona per la costruzione degli impianti
    – come accade sempre in Italia, non si fece in tempo a completarli, rimasero così in preda
    all’usura del tempo, a vandali, accampamenti e via dicendo.

    – se non ricordo male, si fece anche il nome di quella zona per la costruzione dello stadio
    e la sua riqualificazione
    zona che già prevista ad uso sportivo, non aveva bisogno di tutti i rilievi fatti a Tor di
    Valle
    – nessuno può dire come sarebbero andate le cose
    – però probabilmente molti problemi sarebbero stati superati con più facilità

    O.T.
    chi ne sa di più lo scriva, è importante

    &&& vorrei scrivere di più, ma non so se sia il caso

  57. mario brega, sarà anche come scrivi tu, ma io ho una sensazione diversa. Che tutte le scuse siano buone per vendere i migliori che abbiamo, senza curarci minimamete dell’aspetto sportivo nè tantomeno A CHI li vendi.
    Una volta è la clausola, una volta è il FPF, una volta sono le bizze del giocatore un’altra volta sono i post su youtube, e chi più ne ha più ne metta.
    Non accorgersi di questo è grave.

    Mi meraviglio di Difra, dovrebbe dimostrare di avere gli attributi e ribellarsi al fatto che ogni estate gli smantellano l’ossatura della squadra costringendolo a ricominciare tutto daccapo. Oppure devo pensare che Defrel e Berardi del Sassuolo sarebbero i nuovi TOP player del calcio mondiale?

    Sullo stadio, come ripeto, se questo sarà il motivo per cui l’americano venderà la Roma, ebbene io stapperò la miglior bottiglia di spumante. Liberarci di Pallotta e del curatore fallimentare spagnolo sarà solo l’inzio della rinascita per l’As Roma. Credetemi, i fatti lo confermeranno.
    Meglio ripartire da zero con un progetto vero e onesto e autntico, piuttorto che farsi prendere per il culo dal bostoniano che col calcio non ha nulla a che vedere.

    1. Ciao Alex,
      Questa volta non sono d’ accordo,
      non abbiamo garanzie che i nuovi padroni facciano meglio di Pallotta.
      Guarda le milanesi come navigano nella merda da anni.
      Io critico le singole scelte,non il progetto della societa’.
      Lo Stadio poteva darci il salto’ di qualita necessario per smettere di essere un squadra di seconda fascia almeno in Italia.

  58. Ma tutti i soldi spesi in questi anni?E i prestiti chiesti da Pallotta?
    Ci hanno affossati,questa e’ la volta buona che finiamo in mano ai cinesi come l’ inter.
    E dobbbiamo riiniziare da zero un’ altra volta.

    1. Meglio un cinese che ha soldi veri da investire piuttosto che uno spagnolo che non trova pace finchè non ha svenduto tutti.

  59. Ricordo che si criticava Caltagirone facendo passare Parnasi per un santo
    ma aspettiamo le dichiarazioni e la conclusione delle indagini
    magari é tutto un complotto
    intanto per ora niente stadio

  60. PORCA ZOZZA,SIAMO PROPIO UN PAESE PIENO DI MERDA NELLA POLITICA,NELLE ISTITUZIONI,NEL MONDO DEGLI AFFARI….CORROTTI PEZZENTI.

    Possiamo dire addio allo stadio,possiamo dire addio al progetto americano…
    Pallotta senza stadio vendera’…ma cosa abbiamo fatto di male per avere tanta sfiga.

  61. che tragedia per la costruzione dello stadio.
    Parnasi arrestato in quanto socio di Pallotta rischia di far saltare tutto.

    Che dire. Povero paese. umanità corrotta e deprimente.

      1. e che figura di merda per Roma (l’ennesima) e la Roma.
        ora diranno che lo stadio non era della Roma ma di Parnasi e Pallotta…

        che tristezza

      2. @@@ aspettiamoci valanghe di fango e la solita Roma corrotta
        se fosse tutto confermato, glielo abbiamo offerto su un piatto d’argento.

        comunque se ricordi erano anni che si parlava di problemi tra Parnasi ed il proprietario di Tor di Valle

        prima aspettiamo l’evolversi della situazione, ad ora trarre conclusioni è affrettato

        *** resta comunque una bella botta

  62. Io piuttosto venderei Alisson tenendo il centrocampo attuale

  63. Roberto Pruzzo a Radio Radio: “Se la Roma vende Alisson e Nainggolan si realizzerà ciò che ho sempre pensato. La Roma vuole tenere la sua posizione in classifica e non fare il salto di qualità”.

    Federico Vespa a Centro Suono Sport: “Le grandi squadre prendono Cristante o Kluivert per farli crescere a fianco ai grandi campioni come Nainggolan, Alisson… invece le piccole realtà vendono i big. Per me vendere il belga è un suicidio tecnico, tattico e finanziario. Il motivo per cui Monchi avrebbe deciso di cedere il giocatore? È solo un motivo economico, è un modo per monetizzare anche se 40 milioni è una valutazione bassa”.

    Luigi Ferrajolo a Radio Radio: “Perché deve partire Nainggolan? Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa Di Francesco. Perché devo darlo all’Inter? Mi sembra una follia. Non capisco perché la Roma deve vendere Nainggolan e lo deve dare pure a una rivale”.

    Checco Oddo Casano a Centro Suono Sport: “Tecnicamente, tatticamente, per qualità complessive, attaccamento alla maglia, generosità in campo, cedere Nainggolan sarebbe un errore grave: il Ninja è e resta, al netto di una stagione non straordinaria, il miglior centrocampista della Roma”.

    Max Leggeri a Centro Suono Sport: “Sono io l’alieno, oppure hanno ragione coloro che stanno compiacendo un’operazione che in maniera incontrovertibile penalizzerà la Roma: cedere Radja Nainggolan è una follia, è una pazzia, un teatro dell’assurdo al quale non so darmi nessun tipo di spiegazione. Parte della stampa locale sta costruendo l’immagine di un mostro, per agevolarne l’uscita, è una vergogna! Si sta cedendo un calciatore pazzesco, il miglior centrocampista della Roma, che anche nell’ultima stagione, nei numeri, nelle medie voto, è stato il migliore del reparto mediano. A me di quello che succede fuori dal campo non frega una mazza! Nainggolan, come tutti gli altri, va giudicato per quello che fa in campo, ed è da anni uno dei migliori giocatori della Roma. Anche a livello ambientale sarebbe un autogol clamoroso, la gente ama a ragione il Ninja, non si commetta un errore clamoroso finché si è in tempo”.

    Fabio Petruzzi a Centro Suono Sport: “Siamo alle solite. Come tutti gli anni si parte con tante speranze e poi si devono fare le cessioni dolorose e quella di Nainggolan è la cessione più dolorosa perché è difficile trovare un giocatore più forte di lui. 35-40 milioni di euro? È regalato”.

    Appunto… figuriamoci darlo alla strisciata per 25-30… a Milano il pelatone si sta già sfregando le mani.

    1. Le lucidissime radio romane e roberto pruzzo onestamente li lascerei a casa, bravi solo ad alzar zizzania solo per fare due ascolti. I fatti pare che siano come sempre più complessi e sembra che dopo ripetuti inviti da parte di eusebio a radja a comportarsi da professionista pare che al netto rifiuto (si dice anzi lo dice lui stesso che oltre a orari notturni poco consoni per un professionista tradisca anche la moglie con allegre ragazze che si vendono ai calciatori) si sia deciso di metterlo sul mercato, di francesco al netto dei risultati in champions ha voce in capitolo per fare la squadra che vuole lui e probabilmente sarà sostituito da zyiech o da giocatori più funzionali al suo gioco. Mi piange il cuore vederlo partire verso milano ma ricordo il suo errore in champions contro il liverpool all’olimpico e una stagione mediamente sotto i suoi livelli. Vedremo cosa succederà

  64. Buongiorno a tutti.
    Monchi avrebbe offerto 10 mln X il 18enne centrocampista del Brescia Tonali, definito il nuovo Pirlo.
    Sembra una battuta di Fruzzolo, ma potrebbe esserci del vero.
    L’interesse per il calciatore è comprensibile, trattandosi di un giovane impressionante per come sta in campo e gioca di prima, sono le cifre mi sembrano francamente eccessive.
    Tra l’altro al dunque quelle reali sono sempre inferiori rispetto a quelle anticipate dalla stampa.
    Così X Cristante siamo passati dai 30 più bonus ai 5 di prestito, 15 di obbligo di riscatto e 10di eventuali bonus.
    Ugualmente X Kluivert siamo passati dai 21 più bonus ai 15 +2,5 eventuali.
    Per quanto talentuoso mi chiedo: spendiamo bei soldi per uno da mettere nella seconda squadra/ex primavera, oppure rimarrebbe in prima squadra?
    Dovesse arrivare si tratterebbe del terzo centrocampista, mentre stiamo trattando anche Ziyech, Fernandes e Carvalho.
    La domanda sorge spontanea: chi resterà dei vecchi?

    1. piace pure Pistacchi del Real Bronte.

      1. E anche Tettamanzi dell’Atletico Circense… un talentino in erba ma lo prenderei, magari al posto di Fazio o Manolas… hai visto mai che qualche 20 miloni non li si racimola anche da lì?

  65. Provo a buttarla sul ridere parafrasando il post di down under su Monchi che farà un monumento ad Alisson… sai come glielo farà il monumento?
    Coi soldi che incasserà (a prezzo di saldo) dalla sua vendita e chiamando a costruire il monumento l’impresa di Parnasi, oggi finito al gabbio nell’inchiesta sul nuovo stadio!!!
    Ah ah ah… rido per non piangere.
    Che pena, comincio a dare ragione – con molta amarezza – a tutti quei tifosi di altre squadre che hanno sempre sostenuto che a Roma non si vincerà nè si concluderà mai nulla.

  66. sentivo alla radio di arresti per corruzione di prestigiosi personaggi non legati alla Roma ma alla vendita dei terreni tra cui Parnasi e il suo avvocato Lanzalone legato ai m5s
    Certo la Roma non c’entra nulla. ma è una situazione davvero spiecevole e imbarazzante.

  67. Erminio…ma ci fai o ci sei?
    L’hai letta la notizia stamattina dei 9 arresti per lo stadio?
    Ecco dove finiscono i sogni di gloria dei tifosi boccaloni che ancora credono alle pagliacciate di Mr. Pallotta. In galera finiscono.
    E voi ancora lì ad abboccare.
    Ma quando aprirete gli occhi?

    Intanto il prezzo già stracciato di Radja alla strisciata si abbassa sempre di più, siamo arrivati a 22 milioni più un ragazzino.
    Venghino siori venghino, al supermarket As Roma ce n’è per tutti e a prezzi da supersaldo!

    Hai ceduto Pianic, Rudiger, Paredes, Salah, Palmieri (volevi venderti pure Dzeko a gennaio, razza di farabutto da galera!), adesso Radja, poi venderai Alisson e magari anche Elsha o Perotti o Pellegrini o Strootman.

    Ma per i boccaloni c’è sempre una grande Roma nel futuro (mai nel presente, solo nel futuro), coi ragazzini scommesse che arrivano a caro prezzo, o coi i Defrel, gli Schick e via dicendo. Acquisti bufala pagati a peso d’oro e Top player nostri svenduti a prezzo di saldo.
    Avanti così, c’è un grande avvenire dietro le spalle, come diceva un famoso attore.

  68. Monchi a luglio prende chiesa casemiro e upamecano.

  69. Per gennaio gli obbiettivi sono tre. Primo posto passaggio del girone di Champions e un turno di c.i… Io sono convinto che la rosa sarà più ampia. C è un limite ma non riguarda gli under 21. Potrebbe benissimo essere 3+8+8+7. Per non sfidare la sorte avversa di infortuni e cartellini. Mai come quest’anno abbiamo la possibilità di farlo con i guadagni che vanno a beneficiare il prossimo bilancio. Poi a gennaio si vedra. Parere personale meglio vendere strootman e nainggolan e prenderne uno da 70… Piuttosto che Allison…. Il nostro top player non si sostituisce. Va blindato e pagato quanto merita.

  70. Poi sicuramente si può sbagliare una cessione, un acquisto, e si sceglie il ds che sbaglia meno, vedremo a monchi meriterà il posto che detiene quest’anno, dopo un mercato deludente l’anno scorso.
    Ma mi spiegare pallotta che c’entra? Sono 5 anni che va avanti sta demonizzazione di pallotta..e continuo a non capire. Ma sono sicuramente stupido io.

  71. Parlo di stadio perché abbiamo bisogno di ricavi per competere, spero sia chiaro a tutti che i soldi che ci mancano per vincere non può metterli il proprietario di una squadra, ormai è assodato (leggasi uefa/fpf). Sarò stupido io ma altre maniere di operare per mantenere competitiva la rosa senza le entrate necessarie (leggasi plusvalenze/cessioni) e aumentare i ricavi (leggasi stadio, sponsor, qualificazione alla Champions) non le vedo. Ma forse avete più esperienza di me nel gestire un club come la Roma.

  72. Quando avremo lo stadio, mi sembra ovvio, una Roma “grande” esisterà, sarà americana, e sarà merito degli americani venuti qui a prenderci da una situazione avvilente. Ma noi siamo un popolo diffidente verso lo straniero, per non dire razzista, e ce ne renderemo conto solo quando sarà realtà. Nonostante ci siano tutti gli indizi per capire dove si vuole arrivare. Poi se vinceremo o meno è un’altro paio di maniche, ma ce la giocheremo stabilmente, questo è sicuro.

  73. Il tifoso ideale per me è quello che protegge la Roma da offese e bugie dette da laziali e da giornali avversari pronti a dire falsità pur di affossarci.

    E quello che mi da fastidio è gente che da seguito a questo sciacalli pur di attaccare questo o quell’altro.

    Detto questo, se proprio dobbiamo vendere radja, meglio all’estero.

  74. Intanto ho letto della firma di Kluivert, giovanissimo fenomeno che ci darà presto grandi soddisfazioni, come Ünder, ora già rodato, dall’altra parte.
    Alisson in partenza mi dispiacerebbe parecchio, anche se di portieri bravi al suo posto ne troveremmo a metà prezzo, salvo frescacce di Monchi.
    Ho individuato in Ivan al centro sx della nostra difesa, Shoun 22:32, il Marcano inaspettatamente preferito a Fazio, ma non sono riuscito a dare il suo nome a Lollo: chi è?

    1. Lollo é diminutivo di Lorenzo 😉
      (credo almeno, sarebbe nel nostro caso Pellegrini)

  75. chiacchiere dei pennivendoli a parte al momento squadra tecnica e gagliarda, ovviamente tutta da dimostrare.
    becker
    kars-manolas-Ivan-kola
    bryan- coric-lollo
    under-dzeco-kluivert

  76. Nel gioco di Difrancesco il portiere ha un ruolo determinante, non solo perché deve almeno un paio di volte a partita affrontare l’avversario in contropiede uno contro uno, ma anche per la sicurezza che infonde nel presidiare la propria metà campo stile libero aggiunto.
    Queste doti alle Neuer tra i portieri in circolazione sono ben in pochi ad avercele, ma tra quei pochi quelli in grado di salvare gol quasi fatti come Alisson si contano sulle dita di una mano.
    Per questo Alisson è l’ultimo che vorrei veder partire, perché ad andar bene al suo posto arriverebbe uno come Cillesen, ottimo come libero aggiunto, ma abbastanza ordinario tra i pali, ovvero uno come Areola, forte tra i pali ma tutto da rodare con la linea di difesa a metà campo.
    Anche fosse che Alisson vale solo 3/4 punti in più nell’arco della stagione (a mio avviso di più), solo Edin nella nostra rosa può a mio avviso avere un’incidenza superiore.
    Concludo provando a proporre in un altro diversa luce il discorso sullo scudetto vinto con Antonioli in porta o sulle due champions conquistate dal real con Navas.
    Secondo voi l’atletico Madrid l’avrebbe vinta l’EL senza oblak in porta? Ed il campionato senza Courtois? Per me no.

    1. @@@ quindi sei dello stesso parere mio e di under.
      Becker è un grandissimo valore aggiunto a questa squadra
      e poi un portiere così, da sicurezza a tutti i compagni.
      Poche volte ne abbiamo avuti di questo spessore, almeno per quello che io ho visto.

      Abbiamo sbagliato con Peruzzi secondo me
      ma le circostanze del momento, hanno fatto fare scelte frettolose.

      1. Scavando nella memoria, l’unico nostro ex portiere che un po’ me lo ricorda è Konsel, lui pure spesso miracoloso alle prese con la difesa allegra di Zeman. Portroppo arrivò a fine carriera a Roma, ma era un gran portiere ed un pioniere del nuovo modo di interpretare il ruolo che ha reso grande Neuer.
        Si, sono del vostro stesso parere.
        Per me al pari di Dzeko Alisson è il giocatore piu difficilmente rimpiazzabile in rosa, solo che la punta Bosniaca va per i 33, mentre il portierone Brasiliano ne ha 25, sicché un altro anno a Roma non rischia nemmeno di intaccarne il valore sul mercato, anzi.
        Detto questo, io sono dell’idea che non bisogna mai innamorarsi perdutamente dei giocatori e che tutti hanno un prezzo e possono essere rimpiazzati.
        Oggi si parla di Courtois (scadenza 2019 e valutazione di circa 35) come possibile sostituto di Alisson.
        Ecco, premesso che non credo minimamente a questa possibilità, se dovessimo vendere Alisson X 80 e sostituirlo con Courtois a 35 non lo reputerei un errore.

  77. Domanda secca:
    Cedereste Naingollan per prendere Ziyech?
    Cedereste Pellegrini per prendere Bruno Fernandes?

    1. Nainggolan per Ziyech si, decisamente. Fernandes con Pellegrini no, ma solo perché secondo me una seconda chance Lorenzo se la merita tutta (e non credo che il portoghese sia più forte)

  78. È proprio vero: non possiamo paragonare il Milan di Rossi e la Roma di Antonioli a quella di Alisson. Senza di lui quest’anno chissà dove saremmo scesi, anche se i 20 punti di Down 19:30 mi sembrano troppi: una decina bastano, anche se i 3 punti per la vittoria

    1. se oggi possiamo fare mercato senza pensare troppo al FpF è anche perchè Allison ci ha portato ad un passo dalla finale, ovviamente anche gli altri hanno fatto il loro ma non quanto Allison.
      Detto ciò, se lo vendiamo a 100, perchè quello è il prezzo dopo che avrà vinto il mondiale, e compriamo Courtois, non è male.
      I problemi son altri… facciamo pochi gol, stando all’ultimo campionato… non abbiamo un pjanic che detta i tempi e se perdiamo il ninja occorrerà un altro cagnaccio trascinatore.
      Va detto che ho l’impressione che la Eusebio voglia cambiare pelle alla squadra…. meno grinta e più tigna e tecnica.

    2. se oggi possiamo fare mercato senza pensare troppo al FpF è anche perchè Allison ci ha portato ad un passo dalla finale, ovviamente anche gli altri hanno fatto il loro ma non quanto Allison.
      Detto ciò, se lo vendiamo a 100, perchè quello è il prezzo dopo che avrà vinto il mondiale, e compriamo Courtois, non è male.
      I problemi son altri… facciamo pochi gol, stando all’ultimo campionato… non abbiamo un pjanic che detta i tempi e se perdiamo il ninja occorrerà un altro cagnaccio trascinatore.
      Va detto che ho l’impressione che la Eusebio voglia cambiare pelle alla squadra…. meno grinta e più tigna e tecnica.

  79. Ciao a tutti,
    riguardo le dichiarazioni di Pjanic volevo ricordare ad Ave anche quelle che rilasciò all’indomani dei sorteggi dei quarti di CL,quando ci diede appuntamento in semifinale ………
    ancora rido 😂

    1. @@@ vero me lo ero dimenticato!

  80. [email protected]
    Verissimo temo andrà al Lione che in fatto di centrali di difesa non sbaglia mai una mossa.
    La richiesta è 10 ml, non tantissimo.
    Sarebbe stato un’ottimo acquisto.
    Il prossimo anno il Lione lo rivenderá al quadruplo.

    1. Ho letto poco fa le parole di Peres presidente del Santos
      Non hanno chiuso con nessuno perché pretendono 10milioni più forse aggiungo io la mazzetta per un paio Di intermediari che hanno piccole quote
      La situazione non è ancora delineata

  81. È vero che noi abbiamo vinto lo scudetto con Antonioli ed il Milan dei record aveva Seba Rossi in porta, ma quelle squadre erano portentose.
    La Roma di quest’anno senza ALISSON non avrebbe centrato nessun obiettivo.
    Non il 3 e nemmeno il 4 posto in campionato e forse non avremo nemmeno passato il turno nel girone di qualificazione di Champions.
    È una considerazione forte, lo ammetto, ma la reputo obiettiva in relazione al rendimento incredibile del nostro portiere.
    A partire dalla partita in casa con l’Atletico in CL dove Becker fece miracoli a ripetizione per arrivare a tutte quelle partite in campionato vinte di misura, Alisson è stato assolutamente decisivo.
    Da solo è riuscito ad annullare il downgrade causato dalle partenze sanguinose di Salah, Rudiger e Paredes, partenze non compensate adeguatamente dai nuovi arrivi.
    Monchi dovrebbe fargli un monumento.
    In campionato da solo ha contribuito a portare a casa dai 10 ai 20 punti.

  82. @@@ CUCS è vero ancora dobbiamo sostituire Pjanic
    ma lui è stato un gran paraculo, aveva già programmato tutto

    fu annunciato in un Roma – gobbi 0-1 (Osvaldo)
    ero allo stadio in una domenica particolare (dopo i fatti di Esposito)
    Sud in silenzio, tensione alle stelle
    fu l’unico momento bello di un pomeriggio da dimenticare.

    Fui contento anch’io, ma non si sapeva della clausola messa apposta
    Dopo le sue affermazioni “vado via per vincere” lo detesto!
    Poteva dire “vado via perchè ho voglia di esperienze nuove”

    1. E’ vero, quel che dici.
      Di paraculi nel calcio ce ne sono molti, anzi sono quasi tutti cosi…
      Però è andato a vincere davvero.
      Noi siamo rimasti a bocca asciutta…..

      1. @@@ è vero CUCS è andato a vincere, ma alla juve, una squadra che vinceva da anni in campionato.
        In europa sono rimasti al palo.
        Nei gobbi hanno vinto Padoin Sturaro che non sono fior di campioni.
        Non voglio sminuire Pjanic ma mi ricorda tanto “ti piace vincere facile eh!”
        Avesse risollevato le milanesi, tanto di cappello
        Ma in questo momento chi è che non vince lì?

        Noi siamo anni che stiamo a bocca asciutta e non so per quanto tempo ci rimarremo ancora.

        Ho visto due scudetti, palazzi di sette piani col bandierone GIALLOROSSO dall’ultimo al primo piano
        Interi quartieri imbandierati e colorati
        Una festa continua
        La sera non ti dico
        Ti veniva da piangere dalla commozione per quei momenti che stavi vivendo.

        Sette scudetti di seguito sono tanti,
        ma quei DUE, non li cambierei con niente al mondo
        Un saluto

        FORZA ROMA SEMPRE!
        p.s. saluta Radja quando lo senti.

  83. @@@ ad ora Becker rappresenta il 50% della squadra.

    Giorni fa ho visto un servizio su di lui
    a mente fredda ti rendi conto di cosa ha fatto
    dubito fortemente che altri avrebbero potuto fare altrettanto
    dei veri e propri miracoli

    nel terzo posto e nella semifinale c.l. c’è molto del suo
    senza sminuire il lavoro dei compagni

    non so se abbia preso l’annata giusta
    ma pochi portieri ho visto del suo calibro

    se parte sarà un grande rimpianto.

    *** parere personale ***

    1. D’accordo al 1000 x 1000 👍

  84. Ag. BRUNO FERNANDES a LR24.IT : “Su di lui c’è la Roma. Nei prossimi 3/4 giorni ne sapremo di più”

    Mah staremo a vedere, in Portogallo ha fatto il fenomeno e sarebbe quella mezzala qualitativa che qui tanti vogliono ma titolare nella Roma non ce lo vedo ancora, va detto che però chiunque prenda il posto di Naingollan sfigurerà.

    1. Per me è il piano B di Monchi se non arrivasse Ziyech

  85. quindi, monchi sta cercando di dare subito un bel pezzo di squadra al mister sin dal 1giorno di ritiro. siccome nn ho la sfera maggica sulle cessioni, xora in uscita metto solo radja (ahimè) tra i forti. concentrandoci su un 4-3-3 avremo:
    becker
    flo – ? – marcano – manolas.
    pellegrini – strootman – cristante.
    perotti – dzeko – under/klujvert
    altri possibili acquisti: terzino sx + tuttocampista (zyech o magarà kovacic).

  86. @@@ Sam da Genova😊
    Avranno avuto pure Rossi in porta

    Ma te lo ricordi il resto della squadra?
    Siamo a quei livelli?

    Se sì allora ce metto pure Lobont in porta!

    1. Effettivamente 🤣 purtroppo non li ho mai visti giocare, chissà che mi sono perso…

      Più che altro però la mia considerazione era sul ruolo del portiere, che ritengo essere un ruolo “particolare”. Che poi Alisson ci abbia trascinato in tutte le competizioni credo sia impossibile da negare.

  87. @@@ è così Peter, sai quante volte allo stadio ho visto e sono stato partecipe su discussioni per questo o quel giocatore?
    è ‘na pippa
    che cazzo gioca a fa
    ma chi te l’ha detto
    nun ce capisci un cazzo de pallone…
    e via dicendo

    Poi segna…
    Tu sbrocchi…
    E t’abbracci
    Poi se contro certe squadre
    c’è l’orgasmo puro…!

    1. ma infatti, con tutta la gente con cui vado allo stadio si concorda solo su una cosa ed é Pallotta, anche se io sono molto più soft su questo dopo Roma Barcellona.

      1. @@@ concordo con te, dopo il Barca scese in campo a rincuorare i ragazzi uno ad uno.
        Si comportò da Presidente vero, fece sentire la sua vicinanza.
        Quel gesto colpì anche me

  88. @ lo scrivo in maiuscolo non perché sia arrabbiato
    ma

    LA GRANDE ROMA AMERICANA NON CI SARÀ MAI

    Avremo una Roma il cui scopo sarà quello di rimanere stabilmente nelle posizioni alte della classifica

    E cercare di fare figure dignitose in europa

    Per allestire la squadra dei sogni, servono centinaia di ml tra giocatori ed ingaggi.

    Siamo da seconda fascia, più di quello è difficile aspirare

    Poi però il calcio è strano…

  89. “Non c’è un Tifoso Romanista Doc
    C’è il Tifoso, ognuno con la proprie idee o pareri
    e le proprie esperienze.

    Si tifa Roma, magari in modo diverso, ma l’intento rimane lo stesso.”

    belle parole AVE
    l’insieme formano il tifoso, la curva, le tribune, lo stadio…

  90. down under 12 giugno 2018 il 14:56

    “È inutile, alla fine rispuntano i soliti umori viscerali e ci si divide tra societari e antisocietari.
    Io trovo più saggio commentare i fatti man mano che avvengono, ma anche emettere giudizi su ipotesi di mercato.
    Non sono giudizi sulla società o sul DS ma solo sulle singole operazioni.
    Per ora i voti:
    – MARCANO 6/7
    – CRISTANTE 5
    – CORIC 9
    – KLUIVERT 9
    – Peres al Toro per 1 ml + riscatto obbligatorio a 8 ml condizionato a 25 presenze, voto 5 (si poteva venderlo meglio)
    – Radja all’Inter per 29 ml + Zaniolo, voto 2”

    Perché a Cristante 5? Io darei all’operazione almeno 6.5, sopratutto da un punto di vista economico (5+15+10) mi sembra molto vantaggioso.
    L’ultimo punto non lo capisco, non é ufficiale l’operazione che senso ha dare un voto (che poi se si materializzasse sarebbe da 0 spaccato). Fino ad ora quelle di Radja all’Inter sembrano le stesse voci/notizie dell’anno scorso.

    1. finché non li vedremo giocare possiamo mettere solo un bel punto di interrogativo davanti a tutti i neoacquisti talentuosi ma non ancora top.

    2. È solo un giochino Lupacchiotto.
      Cristante inevitabilmente finisce per togliere spazio a Pellegrini anche perché difficilmente giocheranno contemporaneamente.
      Il voto è la sintesi tra valore del giocatore, spesa fatta, strategia d’acquisto, cessioni conseguenti.

  91. In risposta a down under 12 giugno 2018 il 16:45

    guarda che scherzavo nel categorizzarti Monchiano sfegatato..

    Anche io per esempio non vedo di gran occhio Cristante ma a dire il vero rispetto ai due nuovi sbarbatelli (Coric e Kluivert) l’ Italiano forse è quello più pronto all’ impatto

    Probabilmente Bryan ci stupirà in positivo.. ogni giorno che passa mi convinco sempre dopo aver letto la sua determinazione e convinzione nel venire a Roma

    Di tutti quelli arrivati in questi anni Under e Cristante mi sono sembrati i più seri e sinceri nel ribadire con fermezza la loro scelta

  92. @@@ io non so se Radja sarà venduto o no
    La mia idea che vado ripetendo da tempo, è che se così fosse, il suo ingaggio verrebbe dirottato su Becker per cercare di trattenerlo.

    Questo purtroppo accade perché la Roma per i motivi che sappiamo, deve cercare di mantenere il monte ingaggi entro certi limiti

    Non può sforare, allo stato attuale deve cominciare a vendere.

  93. Per chi ha un po di memoria a detta del procuratore di Verissimo oggi si sarebbe tenuto un vertice con Monchi che vorrebbe il centrale a Roma

    Aspettiamo qualche notizia anche perchè dai rumors sponda Toro si parlava di complicanze per la chiusura della trattativa a loro favore

    Con questo innesto uscirebbe definitivamente anche Juan Jesus

  94. Mi attirerò molte critiche, ma dico la mia su Alisson.
    Il portiere, a mio parere, è una delle pedine più facilmente vendibili e sostituibili.
    Un grande portiere come Alisson, può essere venduto a molto e ben sostituito con un ottimo portiere.
    La squadra, per me, ne risente poco (max 2, 3 punti).
    molto, molto, molto peggio le vendite di ruoli come quello di Pianijc, che gli estimatori delle plusvalenze hanno “fatto passare sottotraccia”.
    Ancora ci manca il sostituto, da 24 mesi……
    Mentre lo attendiamo, Miralem ha vinto due scudetti…….

    1. Il compagno di mia madre, milanista, mi dice sempre: “abbiamo vinto tutto con Sacchi e Capello giocando con Sebastiano Rossi in porta”. In pratica dice le stesse cose che dici tu, il portiere è un ruolo particolare, se ne hai uno affidabile, anche se perdi il fenomeno non fa tutta sta differenza. Però ammetto che Alisson mi dispiacerebbe davvero tanto vederlo andar via, molto più di Nainggolan.

    2. Concordo con te.
      Il Liverpool é arrivato in finale con Karius e il Real di Champions ne ha vinte 3 con Navas che per quanto bravo tra i pali di certo non é un fenomeno .

    3. giusto, se rinforzi gli altri settori il portiere non é poi cosi rilevante per un cammino al top

  95. Fronte TERZINI.
    Penso che ceduto Peres e a maggior ragione se venisse ceduto pure Florenzi, dovrebbe essere preso un terzino destro polivalente come Darmian, Vrsalijko o Klostermann che sanno disimpegnarsi su entrambe le fascie.
    Kaderabek non è polivalente.
    Questo perché a sinistra Luca Pellegrini è tutto tranne che una sicurezza, almeno non ancora, pur essendo un giovane di talento.

    1. Potrebbe essere che il discorso Peres con il Toro sia improntato ad essere allargato anche a Barreca?
      Io ho un pensiero anche su Skorupsky in quanto se perdono Sirigu potrebbero virare sul polacco come titolare

  96. Rispetto le opinioni diverse dalle mie, ma anche considerando che l’irrazionalità è un tratto distintivo del tifoso il limite è quello di sempre: non si può avere moglie ubriaca e botte piena contemporaneamente.
    Credo che tutti (o quasi) vorremmo trattenere Alisson.
    È provato come il reparto che più è mancato l’anno scorso è il centrocampo, sia in fase di costruzione che realizzativa, sicché tutti (o quasi) abbiamo accolto con favore gli arrivi di Cristsnte e Coric, il primo secondo solo a Milinkovic Savic come efficacia realizzativa nell’annata passata, il secondo piede sopraffino e potenzialmente un assist-Man con i fiocchi.
    Così come quasi tutti hanno applaudito all’acquisto di Kluivert, visto che serviva un esterno offensivo sx potenzialmente più efficace di El Sha e Perotti (10gol in 2, quanti Under nel solo girone di ritorno).
    Però i giocatori forti li paghi e tra prestiti, riscatti e bonus ad ora siamo già ad una sessantina di mln spesi, con i solo 8 probabili di Peres in entrata.
    Servono quindi delle cessioni, così come serve abbassare il monte stipendi se l’obbiettivo è rinnovare il contratto ad Alisson a cifre triple rispetto allo stipendio attuale.
    A fronte di ciò la cessione del Ninja è a mio avviso una buona idea.
    Radja ha 30 anni ed uno stipendio superiore ai 4mln netti, il secondo più alto dopo Edin (questo si incedibile).
    Lo schema di Difrancesco nin gli si addice alla perfezione e vista la tipologia di giocatore e lo stile di vita un calo di rendimento a 30 anni mi sembra probabile, cosa del resto già in parte manifestatasi qiest’anno.
    Certo sarebbe meglio cederlo in Cina, ma qui occorrerà fare i conti con le richieste del mercsto e la volontà del giocatore.
    Dopodiché, capirei senza condividere chi mi dice che preferirebbe tenere Naingollan piuttosto che Alisson, ma la moglie ubriaca e la botte piena non è possibile.

    1. Sai cosa penso?
      Che la maggior parte delle isterie se così si possono definire.. è leggere di un Ninja sponda Inter o perlopiù Italia .. quini diretta concorrente

      Probabilmente è una cosa che dà fastidio un po a tutti .. magari leggere Chelsea o MU potrebbe esser diverso anche perchè sul discorso Inter si consumano fiumi di inchiostro ed immagini delle più svariate

      Alla fine io la cessione di “uno dei grandi” l’ho metabolizzata già perchè come te immagino una volontà di migliorare qualitativamente la zona del centrocampo (a ragione aggiungo io) ma nel contempo abbassare il monte ingaggi o almeno sostituire l’ ingaggio di uscita con una sommatoria di quelli in entrata (Coric+kluivert+Cristante fanno circa 4ml)

  97. Viviamo sereni senza prendercela più di tanto.
    Critichiamo con obiettività chi la pensa diversamente da noi o chi cerca traguardi che nessuno di noi ha ancora capito.
    Ricordiamoci che abbiamo in comune l’amore non familiare più grande della nostra vita.

  98. @@@ io trovo giusto non condividere il proprio pensiero con quello altrui
    ne scaturisce una discussione, un confronto

    quando parli con gente che la pensa come te, dopo un pò ti prende la noia
    come trovo giusto commentare i fatti man mano che si susseguono.

    GUAI al pensiero unico
    SIMBOLO di una libertà di cui rimane solo la parola.

    1. Concordo al 101% con quello che scrivi.
      Il bello di queste “piazze virtuali” è proprio il confronto tra opinioni diverese.
      Il bello di F-R è che spesso il confronto tra posizioni antitetiche rimane entro toni civili, a differenza di altri siti dove il bullo da tastiera tende ad imporsi.

  99. È inutile, alla fine rispuntano i soliti umori viscerali e ci si divide tra societari e antisocietari.
    Io trovo più saggio commentare i fatti man mano che avvengono, ma anche emettere giudizi su ipotesi di mercato.
    Non sono giudizi sulla società o sul DS ma solo sulle singole operazioni.
    Per ora i voti:
    – MARCANO 6/7
    – CRISTANTE 5
    – CORIC 9
    – KLUIVERT 9
    – Peres al Toro per 1 ml + riscatto obbligatorio a 8 ml condizionato a 25 presenze, voto 5 (si poteva venderlo meglio)
    – Radja all’Inter per 29 ml + Zaniolo, voto 2

    1. Guarda che la media generale dei tuoi voti è circa 6,17
      sei cmq sopra sufficienza…. sotto sotto sei un Monchiano sfegatato!!
      Ti converrebbe dare 0 all’operazione Ninja …

      Sulla questione Peres e quindi sul tipo di operazione penso pure che forse si giochi con l’ obbligo per non caricare troppe plusvalenze altrimenti diventano utili da tassare – poi boh potrebbe essere anche un gentile accordo per uno operazione Barreca fatta alla stessa maniera

      Alla fine questo anno sono maturati i riscatti di Doumbia, Iturbe Mario Rui e pure Zukanovic (1,2 Ml)

      1. Sono solo un tifoso che esprime un diritto di critica senza per questo dover essere categorizzato. Finora Monchi ha fatto un buon lavoro , solo uno stolto o un prevenuto non lo riconoscerebbe. Speriamo continui così specie sul fronte cessioni.

    2. “alla fine rispuntano i soliti umori viscerali e ci si divide tra societari e antisocietari”

      non proprio, dai!
      Sai bene quel sia la mia opinione sul tuffatore, e sulla sua gestione, sino ad ora, della Società.
      Ciò malgrado, per la prima volta, vedo scelte di mercato “mirate”, indirizzate su giovani talenti seguiti ed acquistati, con scelte meditae, non sulla base di emergenze finanziarie o di piazza da rassicurare.
      Mi sembra davevro lontano, l’acquisto di Doumbia (a – 1 dalla Juve, finendo a – 17) con vendita di Destro, la frase su Rudiger (non è in vendita!, il giorno dopo venduto…), l’acquisto di Schick a 43, scartato a 25 due mesi prima dalla Juve!
      Altra aria…..
      Mi sembra aria più pura……..

  100. @@@ Pierrot probabilmente tu ed alex, non conoscete il mio pensiero sulla società, sintomo di mancata lettura nel corso degli anni dei miei post che esprimevano la mia opinione.

    Non è il caso di fare un riassunto.

    Nel post non mi riferivo a voi.

    Oggi ne ho scritti diversi, non letti da nessuno, quindi come si fa a farsi un’idea del pensiero dell’utente?

    Certo se si continua a leggere per nick (cosa che qui accade al 99%) e non per contenuti
    rimarrai sempre all’interno del tuo orticello.

    1. *** rimarrai sempre all’interno del tuo orticello ***, non è riferito a te
      è in generale

    2. Ave ti leggo con piacere, il 90%delle volte 🙂
      l’ unico utente che non leggo per nick…nel 995 dei suoi commenti e’ fruzzolo.
      Di lorysan leggo solo la meta’, o in alcuni casi propio niente,soprattutto quando scrive l’ enciclopedia britannica.
      A fruzzolo perche’ e’ logorroico.
      Mentre a lory….continuo a leggere solo per copiar e incollare
      le sue Quote/Sentenze piu’ assurde..per poi rinfacciargliele mesi dopo.
      🙂 🙂 :p

  101. Offerta di 30 mln più bonus per Ziyech, più 3 mln a lui di ingaggio. Le cifre sono da grande giocatore, perché di questo stiamo parlando. Ha tutte le carte in regola per fare la differenza, anche se apre scenari importanti riguardo la cessione di Nainggolan. Non ci resta che aspettare.

    1. Incrocio tutte le dita di mani e piedi per vederlo venire.
      Per’ considerando che kluivert ce lo vendono per 20 ,piu’ percentuale sulla rivendita.
      VEDO IMPOSSIBILE COMPRARLO A 30.
      Credo che l’AJAX aspetta il mondiale per scatenare l’ asta.
      e alla fine non arrivera’,cosi’ come non arrivo’ Mahrez.
      Pero’ spero enormemente di sbagliarmi.

      1. Credo anche io che sarà una trattativa difficile e snervante. Speriamo bene…

  102. @@@ non si tratta di essere moralisti, uno nel privato fa ciò che vuole.
    Per la persona normale rimane tutto lì, tanto chi ti conosce?

    Per personaggi pubblici la cosa cambia
    – sei sempre sotto le luci dei riflettori
    – dove vai sei seguito
    – nell’era dei social, non c’è più privacy
    – un telefonino una foto ed il gioco è fatto
    – in più lo fai di tuo sapendo alle conseguenze cui andrai incontro
    – fallo, tienitelo per te
    – finisce tutto là.

  103. @@@ giudicate, parlate – straparlate ed il più delle volte senza sapere neanche quello che si scrive.

    Non c’è un Tifoso Romanista Doc
    C’è il Tifoso, ognuno con la proprie idee o pareri
    e le proprie esperienze.

    Si tifa Roma, magari in modo diverso, ma l’intento rimane lo stesso.

    C’è chi vorrebbe tutto e subito
    c’è chi ha la pazienza di aspettare la fine, per trarre conclusioni.

    Monchi un incapace? Vedremo e giudicheremo.
    A metà giugno già si da tutto per scontato.

    1. Spiegalo a Lorysan,che e’ sempre lui a tirar fuori sti discorsi infantili su “il vero tifoso romanista”…..
      e comunque AVe…. io,alex e altri che critichiamo le scelte della societa’,
      non lo facciamo certo per un mese di calcio mercato…o 4 notizie inventate sui giornali.

  104. Il tifoso ideale secondo Lorysan:
    “Quello che in estate non si lamenta per niente del calcio mercato,
    lusinga e osanna: rosa,allenatore e dirigenza…..pooooi quando a gennaio…
    si sta facendo un campionato di merda,si e’ eliminati da coppa italia per una squadra di brocchi e i risultati non arrivano….improvvisamente e’ Colto da amnesia ” farebbe tabula rasa” e salverebbe solo 2 giocatori.

    Caro Lory…..
    La Voce si alza quando c’ e’ ancora tempo per correggere gli errori,
    non quando la frittata e’ gia’ fatta.

    Se Molti romanisti si sono rotti le palle di vedere i propi giocatori vestire la maglia delle nostre dirette avversarie.
    HANNO IL SACROSANTO DIRITTO DI LAMENTARSI…
    HAI ROTTO ANDANDO A CRITICARE I ROMANISTI CHE NON TIFANO COME TE, O DANDO COME FAI SPESSO DEL LAZIALE A DESTRA E A SINISTRA.
    TU NON TI IDENTIFICHERAI CON UN CERTO TIPO DI TIFOSERIA CHE E’ CRITICA VERSO LA SOCIETA’.
    IO NON MI IDENTIFICO CON GLI STRUZZI CHE NASCONDONO LA TESTA SOTTO TERRA,TIRANDOLA FUORI QUANDO FA COMODO.
    E RIMANGIANDOSI LE PROPIE PAROLE.
    CRESCI.

  105. @@@ ma dove sono chi?

    ma quanti di voi conoscono la tifoseria di vent’anni fa?
    ma parlate di che cosa?

    perchè l’avete vissuta in prima persona, per sentito dire o perchè andate su YT?

  106. LA COSA che mi fa specie e mi fa capire quanto ormai il tifo sia cambiato è come determinate persone USANO le parole e le notizie FALSE, di laziali conclamati ( radio radio ) e altri giornali come la gazzetta, tutto sport ecc., per ATTACCARE la roma… per me queste persone NON sono romanista, non vogliono bene alla squadra, ma vivono sperando per la DISFATTA di questa squadra per aver ragione.

    Il tifoso 2.0 non è chi DIFENDE la roma, anche esagerano alle volte, ma chi spera che essa affossi per dire VE LO AVEVO DETTO!!

    I forum sono lo specchio della tifoseria e in questo forum ne son passati e ci sono tutt’oggi persone che MARTELLANO ogni santo giorno sul diffondere PESSIMISMO in ogni dove al fine di PENSARE di aver ragione.

    Dove è finita la tifoseria di una volta? che pure con campagne acquisti dei vari pit, loria, diamutene, julio sergio titolare, rosi, mexes a zero al milan per fare favori a galliani, dei vari nonda, adriano 110kg ( 6mila allo stadio per presentarlo ), carew, mido, dei vari emerson e co regalati senno non potevi iscriverti al campionato… DOVE SONO? Quelli che pur nella merda si era uniti e pur criticando lo si faceva solo per il bene della roma non per aver ragione e dire “te lo avevo detto”, DOVE SONO?

    QUESTA SOCIETA ha la colpa di non fare zero a zero con nessuno e di non far tacere maiali dell’etere, cosa che invece franco sensi faceva dando loro “paghette” mensili, rolex, abbonamenti gratis, biglietti gratis e cosi via… SENSI lo aveva capito che per durare ( cosa che disse anche viola ) in questa città dovevi farti buone determinati persone e cosi fu infatti.

    RIvorrei una tifoseria cosi… UNITA e DENUNCIASSE chi insulta la roma, non che fa coppia con queste persone, con chi fa del male alla squadra.

    Tanto non vi paga nessuno a sputare fango tutto il giorno su giocatori, dirigenti e presidenti.

    1. se in 400 vanno ad accogliere Kluivert di 19 anni c’é solo da essere orgogliosi e non é poi cambiato, e se lo é é solo perché é il calcio ad essere cambiato molto più del tifoso
      poi sulle notizie si discute non per questo non si ama la Roma
      a me Radja piace e guai a chi me lo tocca, poi se dovessero vendere Allission é diverso,
      ma anche li ci sarà chi sarà dispiaciuto.

      Forza ROMA sempre
      senza dare lezioni di tifo a nessuno

    2. Birra gratis a chi riesce a leggere il Post intero.

  107. Una considerazione sulla presunta offerta dell’Inter: Zaniolo + 29 ml.
    Si tratta di una precisazione doverosa dal momento che ho letto in qualche post (LorySan) appellativi che tendono a sminuire la contropartita tecnica.
    Trattasi di offerta che nell’immediato è irricevibile perché si rinforzerebbe per i prossimi 2-3 anni una diretta concorrente.
    Ma in prospettiva Zaniolo è un centrocampista che rischia di essere uno dei centrocampisti italiani più forti.
    Altro che Tonio Cartonio o Toniolo!

    1. Down convieni con me che questa è un offesa alla roma… io mi sentirei cosi. A cosa ti serve questo bambino? me lo spieghi? quanto puo valere uno che gioca in una categoria similare a quella delle partite in parrocchia?

      Hai gia tanti ragazzi bravi della TUA primavera.

      LE PROSPETTIVE GIA LE ABBIAMO!!

      1. Non riporteró i numeri collezionati in questa stagione dal giocatore e che sono impressionanti.
        Ma con questa risposta mi hai fatto capire che non hai mai visto giocare Zaniolo.

  108. PARTIAMO DAL PRESUPPOSTO che QUALSIASI squadra in italia e il 90% in europa vende per poi comprare, nel senso che è vero che compra, ma vende anche per rientrarci delle spese.

    Il napoli è la squadra piu emblematica in italia, in quanto le ultime 3-4 campagne acquisti le ha fatte sulla scia delle vendite di cavani, lavezzi e higuain… mentre oggi la faranno con l’addio di jorginho, hamisk forse altra gente.

    La juve idem fa cosi…

    TRATTENERE Allison si puo? Si che si POTREBBE, ma se arriva una squadra europea che offre 8mln al giocatore e 70-80mln alla roma è difficile da trattenere… NOI NON CONSIDERIAMO la volontà del giocatore poi, che ad oggi è diventata piu importante di quella della squadra che ha il cartellino.

    RADJA? Continuando a credere che secondo me NON PARTE, perche il ragazzo dovrebbe preferire l’inter? perche dovrebbe fare un passo indietro in carriera a 30 anni, quando a roma ha tutto e sta in squadra che ha ambizione?

    Poi neanche a dire che arrivano offerte veritiere, ma solo OFFESE come i 20mln piu due primavere e cosi via… E alla fine, come gia detto, non saranno mai soldi cash nella valigetta ma saranno dilazionati, tanto piu che l’inter è indebitata fino alla testa e se prima non vende, non puo tirare fuori un euro…

    LO SCORSO ANNO radja rifiutò l’inter e perche dovrebbe andarci quest’anno? Mi date una motivazione? Per andare da spalletti? ma fatemi il piacere.

    POSSO SCOMMETTERE CHE LA ROMA NON VENDERA RADJA.

  109. @@@ onestamente tutta questa paura di una vendita di Nainggolan all’inter non ce l’ho.

    Non hanno riscattato Rafinha e Cancelo, per mancanza di soldi, ora cosa pensano di prendere il Ninja a due soldi?

    Si parla anche dei pulcinella allora, Mertens che cerca di convincere Radja, ma con un Dela spaventato dall’ingaggio

    La perdita sarebbe grave e credo che in società lo sappiano.

    Lui ha sempre dichiarato che a Roma sta bene, quindi sarebbe solamente una scelta economica.

    L’ingaggio di Radja dirottato per trattenere Becker, sempre che lui accetti.

    Poi la domanda sorge spontanea
    *** con chi lo sostituisci? ***

    Giocatori così non sono facili da trovare
    Nainggolan due anni alla grande ancora te li fa.

    Ora bisogna vedere quello che pensano in società di altre cose…

    Se deve essere che vada in Cina, ma non come un regalo, con bei soldoni che entrano.

  110. @@@ seppur giovane e con poca esperienza, sembra che a sx come vice Kolarov si voglia puntare su Luca Pellegrini.

    @ salvo ripensamenti o qualche occasione dell’ultima ora.

  111. vendere Radja é la cosa più sbagliata che la società possa fare
    é una bandiera, é il più romano dei non romani, anzi molto più di Florenzi!
    é il beniamino di tanti ragazzini e l’idolo della curva, il più disponibile ovunque lo incontri..
    No Radja no! vendetevi Florenzi!!!!!

    Ps io non sono moralista, anzi al suo posto sarei più porco ancora
    pero’ cazzo in un calcio di business e mercenari, lasciateci questo guerriero.

    1. Parole sante, valle a dire allo spagnolo e all’americano, che secondo me prima di arrivare a Roma hanno dovuto aprire la carta geografica per sapere dov’è…
      LML…

    2. Concordo sul vendere Florenzi…..
      Si è montato la testa, senza poterselo permettere.
      Che resti solo DDR, come vecchia guardia.
      Da solo, la rappresenta magnificamente.
      Ho una sensazione, confesso, che sia radja che voglia andare via…..
      O che non si opponga……..
      in Cina guadagnerebbe tanto di più…
      Folle, invece, venderlo all’Inter…..

    3. Infatti….il BIG da vendere dovrebbe essere e spero sia Strottman.
      Pero ho forti dubbi.

      Tra l’ altro ogni volta che mi dico e ripeto:
      “Perfavore vendete a quelli che volete, meno a questo giocatore X”…
      questa squadra sembra ascoltarmi e darmi un calcio nelle palle.

      Mi successe con Benatia,con Pjanic,piu’ di tutti con Salah….e mi aspetto che succeda con Radja.

  112. I post di downunder e pierrot sulla cessione di Radja sposano in pieno il mio pensiero che ho già espresso.
    Darlo all’Inda è un errore madornale, ma siccome ormai appare chiarissimo, almeno a me, che dei risultati sportivi all’attuale dirigenza poco importa, non parlo più di “errori” ma di strategia chiara e inequivocabile.
    Riassumerei così:
    mi potrebbe anche andare bene cedere un trentenne (mai comunque per rafforzare la concorrenza diretta) e prendere al suo posto un giovane talento emergente (Kluivert o chi per lui).
    MA SICCOME il modus operandi di questa gente – già ampiamente dimostrato nei fatti – prevede che quegli stessi giovani talenti saranno poi ceduti con ogni propbabilità un paio d’anni dopo, riformulo a tutti la domanda:
    Che futuro c’è per una società così?
    Che politica è questa?
    Cosa costruisci in questo modo, se non appena uno esplode ti prudono le mani e lo vendi?

    E comunque su alisson scommetteteci pure i vostri averi, che è già venduto. E vedrete che faranno anche lo sconto (altra cosa insopportabile, tipo Salah), che se proprio devi vendere almeno porta a casa il giusto prezzo.
    Ma che ve lo dico a fa?

  113. Buongiorno a tuuti .
    Sembra si stiano muovendo le cose per Peres al Toro.
    Anche se non sono un suo fan,mi sembra un gran rischio
    contarela parossima stagione solo su Florenzi( con tutti i suoi limiti difensivi)
    e Karsdorp al rientro da un doppio infortunio e la sua prima VErastagione in serie a.
    Credo che se peres parte,abbiamo bisogno di un terzino che giochi entrambe le fasce.
    Visto che Silva e’ un’ altra incognita…e se Kolarov si rompe o si spompa..siamo nella cacca.
    E gli INFORTUNI A ROMA…SONO ALL’ ORDINE DEL GIORNO.

    1. concordo sul il terzino destro, Karsdorp avrà bisogno praticamente di mezza stagione per tornare al top e apprendere la fase difensiva come lui stesso dichiaro’ all’arrivo.
      Silva credo non sia stato neanche riscattato.

      1. Giusto, ma pure questo che ve lo dico a fà… chissà perchè certe cose sembrano chiarissime a noi tifosi del forum mentre ai nostri “dirigenti” strapagati che dovrebbero saperne di calcio per mestiere e per dovere, certe cose appaiono da marziani! Chissà perchè…

      2. Personalmente se arriva Ziyech e un buon terzino …
        darei la compagna acquisti per terminata.
        E mi dedicherei solo a vendere:
        Peres,
        Gonalons,
        Gerson,
        Perotti,
        STROTTMAN (ALL’ ESTERO!!!)
        Defrel

  114. @@@ “Mino Raiola, preferisce un passaggio intermedio prima di fare il grande salto in un top club mondiale.”

    – quanto resterà uno due anni?
    – praticamente è in attesa di attraversare lo Stretto di Messina

  115. @@@ la Roma da anni sta cercando di creare una propria immagine societaria
    – l’episodio di capodanno da parte di Nainggolan, credo abbia dato il colpo definitivo alla sua cessione (se mai ci sarà)

    -personalmente la ritengo una grave perdita a centrocampo, anche perchè penso che due stagioni alla grande ancora te le può fare.

    -gravissimo sarebbe cederlo all’inter, credo che Monchi lo sappia.
    -a questo punto speriamo arrivino offerte solide dalla Cina e che lui oltre a gonfiare il materasso, preferisca provare un’esperienza nuova.

  116. @@@ se Nainggolan verrà venduto, il suo oneroso contratto sarà dirottato su Becker,
    con la speranza che lui accetti di rimanere a Roma.

    Benvenuto a Kluivert
    -la madre non voleva la Roma, bensì la p.l.
    -si parla di una telefonata di Totti al padre, per sbloccare la situazione.

    -A proposito di Totti, oramai si è capito il suo ruolo
    uomo immagine che rappresenta la Roma nel mondo.

    -dici Totti, dici Roma
    penso che questa sia la strategia societaria.

    -Giorni fa all’aeroporto di Hong Kong se non sbaglio, ressa al suo arrivo
    più di così?

  117. @@@ prova commento il 12/06/2018

  118. Benvenuto Justin, hai fatto bene a non ascoltare tuo padre, che poi da genitore separato non poteva influenzarlo più di tanto ed ha fatto bene la madre ad ascoltarlo e a portarlo a Roma.
    Ragazzo che gia mostra personalità e coraggio, altro che i vari Destro, Gerson…
    e quella timidezza e purezza tipica dei ragazzini genuini.
    Che accoglienza, pensare che era un lunedi e alle 23… Roma città unica!

  119. ZELIG GAZZETTA SPORT:

    Dopo la sparata di ieri di Tuttosport con 29mln più Tonio cartonio, oggi la Gazzetta rilancia con offerta ancor più provocante alla quale la Roma DIFFICILMENTE resisterà!!!

    20mln più Tonio cartonio e lupo Lucio con l’inserimento della gazza ladra tra i bonus!!!

    Ritornando seri, sapete che l’Inter prima di comprare deve rientrare di 50mln entro il 30?

    Oggi l’Inter NON HA SOLDI per prendere qualcuno.

    Cmq questa situazione sta rasentando il ridicolo e c’è pure qualcuno che dà retta a certi giornali spazzatura.

    Non per ultimo rumore che vogliono cr7 al Napoli!!!

    FANTASTICO!!!

    Mettetevi seduti come al cinema che da qua a fine mercato se ne sentiranno di belle 😂😂

  120. Per me alla fine nessuna delle richieste di rescissione verrà concessa.
    Vorrebbe dire spazzare via il club dal punto di vista economico.
    Di sicuro però chi ha richiesto la rescissione verrà ceduto.
    Io punterei tutto su Doumbia 😂

    1. hahahaha..doumbia 🙂 mortacci tua xd xd
      Prima pero dobbiamo vendere Dzeko,non possiamo permetterci due Top players cosi’ 🙂

  121. Benvenuto a Justin Kluivert.
    All’aeroporto a fiumicino era molto sorridente e disponibile con i tifosi. Sembra molto entusiasta dalle immagini. Forza Justin!

    PS: Dallo Sporting Lisbono rescindono il contratto una marea di giocatori. Bruno Fernandes, Carvalho, Gelson Martins, Battaglia. C’é tanta gente interessante che potremmo magari prendere a zero, Martins, esterno destro, sarebbe l’ideale.

  122. “Justin Kluivert sbarcherà all’aeroporto di Fiumicino intorno alle 23.00 (l’arrivo del volo da Ibiza, dove si trovava in vacanza, era previsto inizialmente per le 22.10), accolto da alcune decine di tifosi giallorossi (ad ora sono circa 100), che sperano di aver trovato il talento in grado di far sognare l’Olimpico. L’attaccante olandese classe ’99 domani si sottoporrà alle visite mediche di rito, fissate per le 12 a Villa Stuart.”

  123. Gelson Martins rescinde con lo Sporting!! Monchi buttatici a capofitto!!

    1. Sarebbe un colpo straordinario, paragonabile a quello della Rube con Pogba, ma senza la commissione di Raiola.
      Credo però che tutte le big d’europa siano disposte a coprirlo d’oro, sicché non nutro speranza alcuna.
      Pare invece che Monchi punti Bruno Fernandes, anche lui intenzionato a rescindere unilateralmente il contratto.
      Il giocatore, ancora ventitreenne, è cresciuto molto rispetto a quello giovanissimo visto in Italia.
      A questo proposito, a meno che Difra intenda varare il nuovo modulo 361, più di uno dei nostri centrocampisti dovrà partire.
      Oggi è uscita la notizia di un interesse del Toro X Gonalons. Magari fosse.

      1. Bruno Fernandes l’ho seguito soprattutto quando giocò qui a Genova con la Samp, letteralmente un altro giocatore rispetto a quello di Udine. Mi sorprese molto l’acquisto da parte dello Sporting, lo considero tutt’oggi un calciatore di “alta” Liga. Però effettivamente in mezzo al campo cominciamo ad essere tanti 🤣 occhio però a William Carvalho, a Monchi piacciono tanto i mediani con le sue caratteristiche.

      2. E concordo ovviamente anche su Martins, sarebbe un colpaccio!! E su Gonalons…beh hai detto tutto tu 🤣

  124. CUCS, io Radja l’avrei venduto già 2 anni fa perché ipotizzavo avrebbe avuto prima o poi un calo atletico.
    Il suo essere trasparente e “vero” in un mondo ipocrita me lo rende più simpatico ma forse, come hai giustamente sottolineato, una serie di situazioni (i suoi problemi coniugali, l’esclusione dalla nazionale, una certa freddezza della dirigenza romanista, l’uso smodato dei social, il voler essere sempre personaggio….) sta preparando una tempesta perfetta.

    1. Per me le parole “coniugali “ di Radja – tanto sono autolesionistiche a livello di ménage familiare – sembrano quasi fatte apposta per prepararci – noi tifosi – alla vendita ….

  125. ECCO KLUIVERT:
    “Ci siamo. Justin Kluivert sta per iniziare la sua nuova avventura in Serie A,
    questa sera alle 22.10 sbarcherà all’aeroporto di Fiumicino. L’olandese domani alle 12 svolgerà invece le visite mediche a Villa Stuart per poi firmare il contratto che lo legherà ai giallorossi per i prossimi anni, con i ‘lancieri’ che hanno dato l’ok per il suo arrivo nella capitale anche se mancano da limare alcuni dettagli tra le società. Monchi non si ferma: ecco il quarto acquisto dell’estate romanista.”

  126. Per ora non abbiamo venduto nessuno, quindi non è il caso di fare processi alle intenzioni.
    Però Monchi deve dimostrare anche di saper vendere bene.
    Se i prezzi come probabile tenderanno a lievitare io aspetterei per vendere la seconda metà di luglio.
    E se già ora leggiamo di valutazioni esagerate (Strakosha 30 ml, F Anderson 40 ml, Milinkovic 150 ml, D Costa 100 ml ……) allora per i nostri “cedibili” il prezzo minimo accettabile dovrebbe essere:
    Alisson 80 ml
    Radja 50 ml
    Florenzi 30 ml (scadenza 2019)
    Strootman clausola
    Pellegrini clausola
    ElSha 30 ml
    Perotti 20 ml

    1. Come sempre concordo con te. La mia più grande speranza, è che Monchi, la smetta di continuare con sta “usanza” spangnola di inserire ste cavolo di clausole rescissorie bei contratti. Qualcuno ora mi verrà a dire che sono i calciatori a richiederla, ma basta vedere la storia di Ramon, per capire che lui ha sempre lavorato così.

  127. Coric. Marcano. Cristante. Klujvert. Benvenuti!!!!! Forza Magica Roma Sempre.

  128. Countdown Kluivert: atteso a Roma per le visite mediche

    “La Roma si appresta ad abbracciare Justin Kluivert. Il club giallorosso ha scelto con decisione il talento olandese figlio d’arte, ieri sera vi abbiamo riferito come la trattativa con l’Ajax fosse agli ultimissimi dettagli, un’operazione da 20 milioni circa, bonus più o bonus in meno. E adesso l’affare è davvero in dirittura, a tal punto che l’esterno offensivo classe ’99 nelle prossime ore è atteso nella Capitale per le visite mediche di rito e per mettere il classico nero su bianco. Kluivert-Roma, siamo in pieno countdow…”

    Benvenuto….e datti subito da fare per convincere il tuo amico Ziyech a raggiungerti presto 🙂 🙂

  129. Inevitabile commentare la notizia Radja-Inter.
    Preciso subito che è un’operazione che non farei.
    Giusto venderlo se Monchi vuole rivoluzionare il centrocampo, ma non in Italia e comunque poi bisogna sostituirlo adeguatamente.
    Troppo alto il rischio di potenziare una diretta concorrente come l’Inter che ha nel centrocampo il suo punto debole.
    E noi lo dovremo sapere bene visto che il nostro Salah ci ha precluso la possibilità di giocare una finale di CL e la stessa Juve si giova delle qualità di ex-romanisti come Benatia, Szczesny e Pjanic.
    Questa cessione sarebbe una dimostrazione che non si vuole dare importanza ai risultati sportivi.
    Perché volersi trovare nella condizione di giocare un Roma-Inter fondamentale per lo scudetto deciso da un goal del belga?
    E se lo dico io che Naingollan l’avrebbe venduto già 2 anni fa ……….

    1. Parole sante,
      Tra l’altro poi,sono preoccupazioni fondate, nonostante il fatto che la notizia venga da Tuttosport.
      Non sono un mistero,i contatti tra Ausilio e l’ agente di Radja,
      o che per Spalletti Nainggolan è una PRIORITÀ.
      Mi fanno tenerezza quelli che solo credono alle notizie su giocatori in entrata.
      Però danno per scontate come bufale,le notizie che riguardano i nostri in uscita.

      1. Peraltro se la volontà di società ed allenatore è di cederlo, io non sarei così precipitoso nel venderlo.
        Ora forse vale 35 ml, e non c’è la fila per prenderlo, ma ad agosto quando 35 ml saranno il prezzo medio di pipponi qualunque, forse ne spunteremo anche di più, tipo 50-60 ml.
        D’altronde se ora il Napoli per Jorginho chiede 60 ml ………
        Insomma parliamo pur sempre del nostro centrocampista più forte.
        29 ml + Zaniolo mi sembrano una gentile concessione fatta alla squadra sbagliata.

      2. “Mi fanno tenerezza quelli che solo credono alle notizie su giocatori in entrata.
        Però danno per scontate come bufale,le notizie che riguardano i nostri in uscita.”

        Se ti riferisci al mio commento di stamattina, sappi che penso che anche Zyech sia una invenzione dei giornali.

    2. Non mi interpretate male!
      Anche io penso che Radja sia un punto fermo – oltrechè un leader – dico solo che nell’ultimo anno, ha assai ridotto il suo rendimento, e che le dichiarazioni rese alla stampa ultimamente, mi fanno pensare che sia poco lucido.
      Certo, a tutti, anche ai vecchietti come me, le donne piacciono molto.
      ma sbandierare ai quattro venti i tradimenti (quantomeno potenziali), non facilita il rientro a casa.
      E un giocatore di 30 anni, per essere al top, ha bisogno di una vita personale sana ed equilibrata.
      Grave errore, concordo, sarebbe venderlo all’Inter.
      Almeno, se dobbiamo cederlo, cediamolo in Cina.

  130. Debbo confessarvi – sarà che sono un ammiratore di Monchi – che sto apprezzando le modalità con cui stanno affrontando la campaga acquisti di quest’anno.
    La prima, da quando abbiamo il tuffatore al vertice (ahinoi!), in cu si comincia a vedere qualche barlume di programmazione, di competenze, di costruzione.
    Fino allo scorso anno, l’emergenza regnava, la plusvalenza era l’obiettivo da raggiungere ad ogni costo, i prezzi, davanti ad una società tanto sbandata, aumentavano quando dovevamo acquistare, scendevano a vista d’occhio nel momento in cui svendevamo.
    Giovani, meglio se italiani, di talento e con buone prospettive di crescita.
    Queste sono state le pedine sino ad ora trattate,
    La vendita di Radja ?
    Quello di due anni fa sarebbe stato una sciagura.
    Quello del campionato appena finito, una grande perdita, ma affrontabile.
    La notte di Capodanno e le sue ultime dichiarazioni matrimoniali (come faccio a resistere alle tentazioni ? con la moglie bisogna negare sino alla morte…), mi lasciano forti dubbi sulla sua lucidità, specie prospettica.
    Forse è il caso che cambi squadra.
    Per la prima volta da anni ho la sensazione che stiano rifondando o modificando la squadra senza far dominare l’emergenza, ma con un minimo di programmazione.
    La scorsa campagna acquisti – ricordiamolo – è stata, in termini concreti, da 4–.
    Il napoli, rimasto intatto, ci ha “ripreso”, rispetto all’anno prima, 15 punti.
    Fatti, non opinioni.
    Con l’attuale Presidente, è per me impossibile fare meglio.
    Largo ai giovani, quindi, specie se di talento.
    Poi, una volta arrivati, cerchiamo – parlo alla Società – di fare in modo che la notte, almeno spesso, dormano, e facciano una vita da sportivi.
    Perchè quassù, a Torino, è la prima cosa.
    Chi sgarra, va via.

    1. ciao grande CUCS
      concordo su Monchi, direi che ha portato quello che mancava a Trigoria: professionalità.
      I suoi acquisti sono stati deludenti e l’unico buono Under l’ha fatto Massara.
      Comunque é una persona genuina e seria, ed ha creato quel legame professionale con la squadra mettendoci la faccia anche quando le cose andavano male.
      Credo la sua presenza abbia influenzato il resto della dirigenza che stranamente hanno rilasciato dichiarazioni più morbide verso i tifosi.
      Per quanto riguarda Radja, putroppo é troppo sincero, magari confonde i social con la realtà o l’intimità.
      Alla fine anch’io me le farei tutte le fan.
      Non sarà bello ascoltare queste cose per la moglie ma io cedo al peccato e alle debolezze.
      Comunque a me mancherebbe tantissimo anche se ne capirei il motivo.

      1. Ciao amico mio!

  131. Quanta gente che si fascia la testa prima di essersela rotta in questo forum gesu cirsto, per lo più per un titolo di Tuttosport o commenti su Radio Radio……….

  132. ke alisson vada nn è una sorpresa, e cmq consiglio ai nostri dirigenti di tapparsi la bocca, xkè ogni qual volta strombazzano ke un giocatore resta al 100%, qllo poi regolarmente parte. nn credo ke monchi ritorni a parare quindi il fatto ke erano settimane in cui nn si sentivano voci attorno a Skorupsky mi fanno pensare ke sarà lui il guardiano 2018-019.

    Caso radja: se parte rimane in italia e naturalmente si finisce all’inter o al napoli l’ennesima cazzata sarà compiuta.

  133. L’auspicio poi di non essere il supermercato delle Big europee non ha assolutamente senso, il Real prende quasi chi vuole, da qualsiasi squadra, al giusto prezzo. Straparliamo sempre dalla Juventus come esempio virtuoso, ma la Juventus è una squadra che vende! Rispetto tutte le opinioni però fatevi un favore, per voi lo dico, fate veleno con cognizione di causa, così ci si fa male per nulla. Per una “bomba di tuttosport”.

  134. alex27: ma dove vai per 4 stronzate scritte sui giornali
    a me più che il mercato mi ha rotto Russel Crowe e le magliette della Roma e della lazzie
    come se a me importasse un cazzo di lui e di quel cazzo di film di merda, come se i gladiatori fossero romani…

    1. “come se i gladiatori fossero romani”
      🙂 🙂 🙂 hahahaha

    2. concordo…

  135. Ipotizzando che fosse vera la notizia di Radja all’ Inter.
    Nainggolan ritornerebbe con Spalletti,
    L’ ALLENATORE CHE MEGLIO HA SAPUTO FARLO RENDERE…
    potrebbe far 2 stagioni ancora alla grande, credo sicuramente meglio di qualla appena finita.
    Inutile far notare che il nostro ROSICATO e STRIMINZITO terzo posto dello scorso campionato,
    si complicherebbe parecchio.

    Stando ad oggi le cose,con l’ IPOTETICO arrivo alla sfinter di radja.
    Sarebbero piu’ forti loro e piu’ deboli noi.
    Con solo 2 acquisti “Spalletti e Nainggo”….
    AZZERATO IL GAP CHE AVEVANO CON NOI 2 STAGIONI FA’

    1. Beh conta però che nel caso potrebbero perdere anche Rafinha che per loro è stato la svolta (senza contare Cancelo, già andato). L’Inter si sta muovendo molto bene, anche se non conosco Lautaro sono sempre favorevole all’acquisto di giovani rampanti. De Vrij a 0 grande colpo, Asamoah anche considerando che a sinistra avevano un buco. Speriamo di non dargli Nainggolan, mi dispiacerebbe soprattutto a livello affettivo

  136. Rimango allibito anche più di Alex, che qualcuno pensi di non scrivere più o di disinnamorarsi della Roma, per una notizia uscita su tuttosport. Davvero trattengo a fatica le risate.

  137. alex27 ha detto:
    “Ormai non ho neanche più voglia di commentare….”

    Alex spero che tu non lo faccia, se sparisci tu,
    mi sentiro’ un incompreso quando sparlo di Monchi 🙂 🙂
    Comunque ti capisco,io feci lo stesso quando vendemmo Pjanic all Juve…
    smisi di commentare per una stagione intera.

    1. Pjanic non lo abbiamo venduto, lo abbiamo trattenuto rinnovando con clausola, e poi se n’è andato lui sfruttando la stessa clausola che aveva preteso nel contratto.

  138. IO STO TRANQUILLO… Gente che sente radio radio e da filo a quello che dicono laziali conclamati e incompetenti del settore, gente che si preoccupa per quello che dice tuttosport “MESSI ALL’INTER? SI PUO FARE!”, “RADJA, STROOTMAN E RUDIGER! L’INTER SI TINGE DI ROSSO”, “RADJA ALL’INTER? è FATTA, 29MLN PIU ZONIOLO”, non sono voi ma mi pare una perculatio perfetta.

    IL TIFOSO ROMANISTA è CADUTO IN BASSO SE ASCOLTA E DA FILO A CERTE COSE…

    1. Siamo una tifoseria melodrammatica e piagnona, lontano ricordo di quello che eravamo.

  139. Fabio Cannavaro allenatore Guangzhou Evergrande:
    “Nainggolan? Cerco un attaccante, ma il Ninja è tanta roba, non voglio espormi perché se no tutti dicono che lo voglio. Vero, chiunque lo vorrebbe, ma non si può”.

    Le due interessate a Radja…erano Evergrande ed Inter…se i Cinesi a detta di Cannavaro non lo sono piu’.
    Tuttosport forse non ha pubblicato una cazzata.

    Mi chiedo se i Monchiani….CONTINUERANNO AD AVERE “FIDUCIAAAAA” NELLO SPAGNOLO…quando Radja vada all’ Inter.

  140. DEROSSIMANCHENO “Se fosse vera l’ipotesi di 30 mln + Toniolo parliamo di un costo complessivo m di 35 circa, più o meno quanto speso ad ora sul mercato ed una plusvalenza significativa, visto l’ormai quasi completo ammortamento del suo cartellino.”

    La roma nn ha mai speso 35mln, ma 0 per marcano, 5 per coric, e 5 per cristante ( prestito con obbligo di riscatto dilazionato in 2-3 anni ). Poi se ci aggiungiamo il probabile kluivert si arriva a 30mln ( calcolando la probabile offerta di 20mln, pure la da vedere come sara messo il metodo di pagamento ).

    SAPPIAMO TUTTI benissimo che i 30mln per radja, non saranno mai 30 cash subito nella valigetta, ma saranno, anch’essi dilazionati in piu anni, magari 10 piu 20 in due anni, visto che non hanno soldi quelli dell’inter. L’inserimento di un giocatore dal valore di 1mln per dir tanto, è un offesa all’intelligenza umana del tifoso, ma in generale della gente.

    Perche la roma dovrebbe aver fretta di vendere a un prezzo cosi misero un giocatore ( importante ) che non credo faccia un salto di qualità nella carriera?

    PER ME SONO TUTTE ERESIE quelle scritte da tuttosport, che voleva GIA PER FATTI strootman, rudiger e radja lo scorso anno all’inter e poi hanno comprato vecino e borja valero… su ragazzi, ma ancora ci credete a queste cose?

    Per cartà, che radja possa partire è vero, ma non a queste condizioni che le trovo ESILERANTI allo stato pure… neanche a zelig si sentono queste cose.

  141. CommandoUltraCurvaSud
    Ti ringrazio per le belle parole, credimi avevo tutto l’entusiasmo ma me lo stanno facendo passare.
    Ho letto le parole di Roberto Pruzzo a Radio radio, che condivido e riporto:
    “Invece di prendere 4 giovani di belle speranze con gli stessi soldi compri Griezmann e lo metti a fianco a Dzeko, fai una delle coppie più forti d’Europa e punti a vincere qualcosa. Ci vuole la botta da matto! Il mercato fatto fin qui dalla Roma garantisce solo di avere una squadra che lotta per il terzo o quarto posto”.

    1. alex gia che senti radio radio capisco molte cose…

  142. Le ultime parole di Alisson più che preoccuparmi mi infondono speranza.
    Due giorni fa Taffarel, nel magnificare la crescita del portierone brasiliano, ha detto che questi gli avrebbe confessato la speranza di rimanere a Roma.
    Si tratta a mio avviso di una dichiarazione non casuale che precede di poco l’ultima del portiere, il quale ha auspicato una decisione definitiva sul suo futuro nei prossimi giorni, prima dell’inizio dei Mondiali.
    Manovre come la cessione di Radja ed El Sharaawy ed il contemporaneo acquisto di giovani forti ma dallo stipendio decisamente più basso come Cristante e Kluivert mi sembrano dirette anche ad abbassare il monte stipendi per consentire di affrontare il rinnovo del portierone.
    Insomma, a mio avviso indizi di permanenza di quello che, ad oggi, insieme ad Edin, per me è il nostro giocatore che più sposta gli equilibri.

    1. Buongiorno Dero

      Alisson cmq non si è mai sbilanciato più di tanto sia sulla permanenza che sulla cessione.

      E’ normale ce dopo le prestazioni che ha sfoderato avrebbe il piacere di sentirsi corteggiato da qualche Top Top club

      Situazione alquanto difficile da decifrare perchè cmq sia lui qui è un pilastro e con l’ aumento dell’ ingaggio non andrebbe a guadagnare poco

      Mentre invece la situazione del Ninja come sostieni tu è alquanto più semplice da gestire se il calciatore si convincesse a godersi un paio di capodanni cinesi con buona pace di tutti
      ma la bomba di tuttosport di stamane dove vede protagonista l’ Inter (apetteremmo i loro comodi dopo giugno?) mi sembra improbabile perchè realizzare una cessione per noi entro giugno potrebbe farci uscire definitivamente dalla lente FPF ed allora si che la stessa ricopre una valenza non doppia ma tripla

  143. Buongiorno a tutti.
    Rispetto le idee diverse dalle mie ma ciò nonostante non capisco perché la gente si stupisca, o comunque gridi allo scandalo per una possibile cessione di Naingollan.
    Speravo e tuttora spero che il giocatore finisca in Cina x un’offerta principesca, ma che il giocatore fosse tra i probabili partenti mi è sempre sembrato scontato.
    Il Ninja era già sul piede di partenza a gennaio, quando è stato frenato solo dai nuovo paletti messi dal governo cinese.
    Quest’anno non ha giocato da par suo, anche per la posizione in campo che non ne esalta le doti, e la sua permanenza non appare imprescindibile.
    Ha 30anni ed uno stile di vita non esattamente monastico, quindi l’ipotesi che possa essere l’ultima opportunità di cederlo a cifre simili appare concreta.
    Se fosse vera l’ipotesi di 30 mln + Toniolo parliamo di un costo complessivo m di 35 circa, più o meno quanto speso ad ora sul mercato ed una plusvalenza significativa, visto l’ormai quasi completo ammortamento del suo cartellino.
    Poiché per rientrare nei paletti del FPF dobbiamo innanzitutto contenere il monte stipendi, se da una parte volgiamo avere margine per poter acquistare nuovi giocstori (quindi nuovo stipendi) e dall’altra rinnovare contratti come quello di Alisson, dobbiamo necessariamente vendere qualche big dallo stipendio pesante e qRadja è il secondo più pagato in rosa.
    Credo che le cessioni di Radja, El Sha e forse Florenzi, oltre a qualche altra minore tipo Peres e JJesus, possano consentirci di centrare tutti i nostri obbiettivi di mercsto senza privarsi di altri big, in primis di Alisson.
    Se l’idea di mercato di Monchi è questa la condivido.

    1. Zaniolo, non Toniolo

  144. Mentre me ne stavo andando a dormire ieri sera spunta a ciel sereno la prima pagina di Tutto Sporc con la bomba su Radja all’Inda per (udite udite) 29 milioni e un ragazzino della primavera.
    Nonostante avessi già il dente avvelenato contro questa dirigenza e mi aspettassi il peggio, resto ammutolito di fronte ad una notizia che, se confermata (e temo lo sarà) è la prova provata di una società che sta smantellando pezzo per pezzo la nostra Roma.
    Un danno sportivo, un danno di immagine, un danno economico (prezzo di saldo per un top player) un danno perchè rinforzi una concorrente. Un danno all’ennesima potenza.

    Ormai non ho neanche più voglia di commentare, forse mi allontanerò dal forum e anche il mio amore per la Roma si sta a poco a poco affievolendo.
    Il mio è uno sfogo amaro e disincantato verso una dirigenza indegna, che fa rimpiangere persino Pradè e Rosella Sensi.

    Il mio pensiero l’ho già espresso più volte, ora forse è il tempo per me di capire che per la Roma non c’è futuro (paradossalmente l’esatto contrario di ciò che vogliono farci credere comprando i giovani). Perchè se quei giocatori poi te li rivendi al miglior (o peggior?) offerente, il futuro comunque non diventerà mai un presente, rimarrà appunto solo un sogno inarrivabile da dare in pasto alla folla dei boccaloni che ci credono ancora.

    Mi tornano in mente i tempi in cui le strisciate prendevano dalle piccole squadre satellite i futuri campioni, pagandoli una manciata di lire e un panchinaro di dubbia qualità. Ecco, che voi lo vogliate o meno, la Roma si sta avviando a diventare un satellite delle grandi quadre, un supermarket in cui pescare, a prezzi da supersaldo, quei pochi buoni che ancora sono rimasti, rinforzando le loro rose e riducendo noi ad un sorta di nave scuola per il loro serbatoio.
    E il prossimo sarà Alisson. Sembra valga 70-80 milioni, ma giocatevi tutto che lo spagnolo infame se lo venderà per molto meno, basta incassare qualcosa per sistemare i buffi.

    Posso anche accettare che non saremo mai una squadra di prima fascia, come qualcuno sostiene. Ma non accetterò mai di diventare il lacchè delle strisciate o dei Real o dei Liverpool che sia, che verranno ad alzare i trofei all’Olimpico, davanti ai tifosi romanisti rassegnati al ruolo di eterno comprimario.
    Roma è stata la capitale di un impero. Oggi è diventata, grazie all’americano e al suo fido tirapiedi spagnolo, la cittadella degli acquisti in saldo.
    Povera Roma mia, che brutta fine.

    1. Resta qui Alex, non mollare il Forum.
      Magari ci torni ogni tanto…..

  145. Tuttosport :
    E’ fatta per Nainggolan all’ Inter.

    “Bomba di mercato sulla prima pagina di Tuttosport di domani. Secondo il quotidiano torinese l’Inter avrebbe trovato l’accordo con la Roma per il passaggio in nerazzurro di Radja Nainggolan. Al club giallorosso andrebbero 29 milioni di euro più il cartellino di Nicolò Zaniolo, 18enne centrocampista neo campione d’Italia con la Primavera nerazzurra.”

    E Icardi alla Roma quando??

    1. Per quanto mi piaccia molto Zaniolo, sin dai tempi in cui giocava con l’Entella, troverei poco furbo rinforzare una diretta concorrente.

  146. Peter Pan 10 giugno 2018 il 11:05
    []
    ps: commovente l’abbraccio ieri alla mamma di Antonio De Falchi
    con il coro “noi non ti lasceremo mai”…
    il cuore romanista é questo!

    Pablito 10 giugno 2018 il 15:19
    Con il cuore in mano mi inchino alla parole del tuo post scriptum

    Mi inchino anch’io Peter: un caso e immagini strazianti, come l’ingiustizia di una nazione sempre più inadeguata a ricoprire di legittimità la nostra vita.
    Mi è passata la voglia di parlare di calcio.
    Buona notte.

  147. E con Alisson altrove il mio sogno sarebbe un mio vecchio pallino, Alphonse Areola, un 93’ in scadenza 2019 al PSG.
    Un anno più giovane di Alisson, stessa potenza ed esplosività, 2 cm più alto.
    Per 20-25 ml si potrebbe fare.
    Con Savorani potrebbe limare qualche difetto e diventare ancora più forte.

  148. Francamente non “vedo” la notizia.
    Tanti si stanno scandalizzando per le dichiarazioni di Alisson, ma il giocatore non ha mai detto di voler rimanere.
    Anzi ha sempre detto in maniera sibillina di voler pensare al suo futuro dopo il mondiale: pensare cosa, se non dove andare?
    Il fatto che il giocatore affermi che la decisione verrà presa in accordo con la Roma significa che ha deciso di andarsene e che la Roma, avendo preso atto di questo, non si opporrà se l’offerta sarà considerata congrua. Onestamente se questa è la situazione bisogna sperare che arrivi l’offertona altrimenti il rischio è quello di tenere un giocatore scontento e demotivato.

  149. @@@ la gente vuole lo squadrone, ma i giocatori forti tendono ad andarsene, dove il richiamo di soldi e il prestigio di squadra è più alto.

    Il tanto criticato Cristante, si è detto orgoglioso di essere approdato a Roma
    pagato tanto è vero
    ma sono convinto che saprà giustificarli sul campo
    poi magari un giorno cambierà idea.

    &&& Lo stesso Kluivert tanto sognato, passa per Roma perchè ancora non è pronto per una big europea
    credo che molti dovrebbero cominciare a riflettere un pò

    siamo una società da seconda fascia, un passaggio
    difficile costruire una squadra vincente
    ma una squadra che tra le prime sì

    poi tutto può accadere
    come la semifinale di c.l.

  150. @@@ notizie fresche @@@

    ALISSON: “Il mio futuro si deciderà prima del Mondiale. Stiamo valutando tutto con la Roma e nel rispetto del club”

    LE ULTIME DICHIARAZIONI DEL PORTIERE GIALLOROSSO – Al termine dell’amichevole del Brasile vinta contro l’Austria per 3-0 il portiere dei verdeoro e della Roma, Alisson Becker, ha parlato anche del suo futuro e delle voci di mercato.

    Queste le sue parole:

    “Credo che tutto si risolverà prima dell’inizio della Coppa del Mondo, è quello che voglio. La verità è che ho lasciato tutto nelle mani del mio manager. Se non verrà risolto tutto, se ne parlerà dopo il mondiale. Adesso sono concentrato solo sul Mondiale. Ci sono alcune possibilità. Stiamo lavorando e valutando tutto, insieme alla Roma e nel rispetto del club. Vediamo se succede qualcosa in questa settimana”.

    Real Madrid, Chelsea e Liverpool sembrano seriamente interessate al portiere giallorosso, ma sono soprattutto gli spagnoli a insidiare il club capitolino che ha offerto ad Alisson un ricco rinnovo di contratto. Sono attese novità a giorni.

  151. @@@ da diversi giorni si leggono commenti negativi su Monchi
    gente scontenta del suo operato fin qui
    secondo me è ancora troppo presto per dare un giudizio, siamo solo all’inizio

    credo che il pregiudizio nasca dal mercato 2017 e da come è stato presentato il ds
    ma il vero motivo è stata la cessione di Salah e la mancanza di un adeguato sostituto
    il pasticcio Defrel Schick – Karsdorp arrivato in non perfette condizioni fisiche e poi si è rotto definitivamente, saltando l’intera stagione – Moreno – Gonalons,

    -Kolarov alla grande
    -Under sbocciato in ritardo (ma non si poteva pretendere subito il massimo)
    -Pellegrini che ha fatto storcere il naso o la bocca a molti

    ora regna la paura che ciò possa ripetersi
    ma ripeto siamo agli inizi

    alla fine vedremo che squadra avrà allestito.

  152. compriamoli tutti!
    basta che arrivi un terzino destro integro
    sono davvero curioso di vedere questa nuova Roma
    per ora sono solo nomi più o meno conosciuti o promettenti

    ps: commovente l’abbraccio ieri alla mamma di Antonio De Falchi
    con il coro “noi non ti lasceremo mai”…
    il cuore romanista é questo!

    1. Con il cuore in mano mi inchino alla parole del tuo post scriptum

  153. Prima o poi verrà aggiornata la home page ……..