Defrel fermo da 40 giorni, si spera di recuperarlo per il 21 gennaio

di Francesco Gorzio Commenta

L’attaccante ha iniziato una terapia con i fattori di crescita. Con l’Atalanta sarà out, la speranza è di riaverlo a disposizione il 21 gennaio.

Gazzetta dello Sport, A. Pugliese

Palestra, poi direttamente in campo per svolgere dei lavori atletici, un focus tattico e la partitella finale. Dopo il discorso di Monchi, la seduta di allenamento della Roma di ieri pomeriggio è scivolata via così. In campo tutta la squadra, ad eccezione dell’olandese Karsdorp e del francese Defrel. L’attaccante oramai manca da quasi 40 giorni, essendosi fatto male alla rotula del ginocchio sinistro a Genova, il 26 novembre scorso. Tanto che più di qualcuno ha sussurrato come l’infortunio sia stato più grave di quanto emerso dal bollettino («Violento trauma alla rotula»).

Di Francesco, però, ha chiarito come Defrel abbia in realtà preso un ulteriore colpo in allenamento. Nel frattempo l’attaccante da martedì scorso ha iniziato una terapia con i fattori di crescita. Con l’Atalanta sarà ancora out, la speranza è di riaverlo finalmente a disposizione con l’Inter, il 21 gennaio.

Lascia un commento