Bruno Peres può partire anche adesso, su di lui Galatasaray e Benfica

di Francesco Gorzio 9

Bruno Peres interessa a Galatasaray e Benfica. I giallorossi in contatto con il club turco per la cessione del terzino brasiliano.

Secondo quanto riporta Sky Sport c’è un forte interesse del Benfica e del Galatasary  per il terzino brasiliano in rosa. La Gazzetta dello Sport ha anche rilanciato l’indiscrezione affermando che ci sono contatti in corso tra la Roma ed in particolare il club turco, adesso in pole position. Monchi ha già confermato che la Roma coglierà le occasioni giuste nel mercato invernale a patto di sfoltire la rosa, per questo la cessione del brasiliano aprirebbe le porte ad un rinforzo sulla fascia destra.

 

Lascia un commento

Commenti (9)

  1. Non è solo sfiga. Se la.Roma acquista gente (strapagandola tra l’altro) già mezza rotta o con guai fisici che poi,inevitabilmente, si ferma per lunghi mesi, non è sfortuna. La parola più giusta è incapacità. Mi son stufato di sentir parlare di prospetti (che poi puntualmente non decollano mai e spariscono nel dimenticatoio),mi son stufato di gente rotta o fuori forma da aspettare perché poi quando tornerà farà ricredere tutti. E chi ve lo ha detto che sarà così??? Se paghi uno 42 milioni di euro mi aspetto che sia in forma subito che cazzo!!! E lo stesso vale per uno comprato a 19 milioni di euro!!! Specie se per aver soldi per comprare gente rotta o fuori forma vendi giocatori che invece la differenza la facevano eccome in campo!!! Per me Monchi ad oggi ha fallito. E ha fallito clamorosamente! Non ne ha azzeccata una…solo Kolarov. Perché Pellegrini non è lavoro suo. E per fortuna che era arrivato il mago del calciomercato…alla faccia… Questo è peggio di Sabatini. La Roma si trova con la campagna acquisti estivi quasi nulla. E giocano gli stessi dell’anno scorso, quelli che son rimasti perlomeno. Se non è un fallimento questo…

  2. Peter Pan 5 gennaio 2018 il 12:04
    forse Monchi pensava di poter sostituire Salah con Under?
    Under é un ottimo giocatore ma é ancora troppo giovane e tatticamente ancora poco maturo, ma secondo me non é una pippa.
    Quello che mi ha deluso è Gonalons, lo immaginavo più autoritario e creativo.

    Nonostante il turco sia un prospetto estremamente interessante, il ds spagnolo avrebbe, comunque, peccato di scarsa lungimiranza, perché l’età e la provenienza avrebbero dovuto suggerire un lungo, forse superiore all’anno, periodo di adattamento.

    1. io non metto il dubbio il talento dei giocatori acquistati, e neanche la professionalita del ds, che ha portato un’aria nuova e positiva a Roma, ma certamente la squadra titolare é la stessa dello scorso anno escluso Kolarov (che é un vero top player) meno (salah & paredes ruddifer), tutti i soldi investiti durante il mercato estivo (oltre 100 milioni) sono ai box per un motivo o un altro. e questo é un po’ cio che frena la Roma.
      Ma io sono fiducioso e sono sicure che queste rose le vedremo presto.

  3. purtroppo questo é stato un acquisto (uno dei tanti) sbagliato che hanno frenato la Roma nella sua crescita.
    Prendendone uno decente che ti fa il compitino un po’ meglio di quelli che abbiamo ora per avanzare florenzi a cc e in attacco?

  4. Leggo spesso l’apprezzamento per tutte le componenti societarie, giustificate qualunque cosa accada.
    Non si può negare, tuttavia, che ‘sto grande Manchi, a parte Kolarov, e considerato che Pellegrini era solo da riscattare, le abbia toppate tutte: speriamo che Under, magari azzeccando una destinazione vantaggiosa, possa davvero farsi le ossa per tornare.
    Su Schick, invece, non riesco ancora a rassegnarmi: nonostante le ricorrenti incertezze, continuo a sperarci.

    1. Monchi non é ancora giudicabile, visto che si é trovato a rimediare e a risanare una situazione complicata figlia di tanti casini sabatiniani e della mancata qualificazione champions con spalletti.
      Pero’ in parte hai ragione, visto che nessuno dei suoi grandi acquisti é mai stato disponibile realmente, quindi Karsdorp potrebbe rivelarsi un grande acquisto cosi come Shick..
      Pazietiamo caro GM

      1. La pazienza, caro Peter, è l’arma dei forti, non il mio caso, ma anche dei vecchi, e qui ci sono in pieno.
        Per la verità, la rivedibilità di Karsdorp, oltre a quella del ceco, per le pregresse innegabili qualità di entrambi, è doverosa.

      2. forse Monchi pensava di poter sostituire Salah con Under?
        Under é un ottimo giocatore ma é ancora troppo giovane e tatticamente ancora poco maturo, ma secondo me non é una pippa.
        Quello che mi ha deluso é gonalons, lo immaginavo più autoritario e creativo.

  5. Che pippa sto Peres,menomale che lo mandano via. Ma dovrebbero mandar via anche Gonalons, Defrel, Moreno e mandare Under in prestito da qualche parte. Bella campagna acquisti,complimenti Monchi.