Spagna: Valencia al comando con Super Villa

di AS ROMA | Forza Roma Commenta

MADRID (SPAGNA), 26 ottobre – Villa, sempre lui. Il Valencia si è aggrappato ancora una volta al suo gioiello per rimanere in testa alla Liga. Il ‘pichichi’, al nono gol in otto giornate, ha salvato la squadra di Emery da una sorprendente quanto inattesa sconfitta sul campo del modesto Recreativo Huelva. Pareggio e un punto buono per staccare Barcellona e Real Madrid. Quest’ultimo, che il 5 novembre troverà la Juve al Bernabeu, ha avuto il suo da fare contro un coriaceo Athletic Bilbao, dopo essere andato sotto per 2-1 quando Iraola ha realizzato un rigore concesso per fallo di Heinze su Fernando Llorente. Alla fine i madridisti hanno vinto 3-2 su un Bilbao rimasto in dieci dal 30′ st per l’espulsione di Amorebieta, reo di un fallo da dietro su Higuain, autore di una doppietta per le merengues. Si mangia le mani invece il Villarreal. Che ha visto sfumare negli ultimi sette minuti una vittoria che sembrava ormai raggiunta dopo una incredibile rimonta. Sotto 2-0, infatti, Giuseppe Rossi e compagni avevano ribaltato la partita con l’Atletico Madrid nella ripresa, segnando quattro reti con Senna, lo scatenato Joseba Llorente (reduce dalla tripletta di Champions), Gonzalo Rodriguez e appunto l’attaccante azzurro. Invece i biancorossi non hanno mollato, trovando prima il gol del 4-3 con Simao (per lui una doppietta) e poi il definitivo 4-4 con Raul Garcia. È crollato invece in casa il Siviglia: Maresca e compagni sono stati battuti 1-0 dal Malaga. Successi, infine, anche per Getafe, Maiorca, Numancia e Sporting Gijon.

Lascia un commento