Presto il rinnovo di Florenzi, il suo ingaggio salirà a 3 milioni annuali

di Francesco Gorzio 194

Lo stipendio di Florenzi, il cui attuale contratto scadrà nel 2019, sarà equiparato a quello dei top player della squadra (oltre 3 milioni netti).

Corriere della Sera, G. Piacentini

Al Sassuolo non sono legati bei ricordi. Proprio contro la formazione emiliana, allora allenata da Di Francesco, il 26 ottobre 2016 a Reggio Emilia, Alessandro Florenzi riportò la rottura dei legamenti che ne ha pregiudicato tutta la passata stagione, soprattutto a causa di una ricaduta quando era quasi pronto a tornare in campo. Un ricordo lontano, cancellato dalle sue belle prestazioni di questi mesi, ma sabato pomeriggio all’Olimpico il jolly romanista, se dovesse scendere in campo, avrà l’occasione per esorcizzare definitivamente i ricordi negativi. In che modo? Tagliando il nastro delle 200 presenze da professionista con la maglia della prima squadra della Roma: un club nemmeno troppo ristretto, ma considerando la sua giovane età (ha 26 anni), Florenzi è destinato a scalare sempre più posizioni nella classifica di tutti i tempi, che ovviamente vede in testa e per distacco i due capitani che lo hanno preceduto e dai quali è destinato a raccogliere l’eredità: quello passato, Francesco Totti, e quello in carica, cioè Daniele De Rossi. ll filo rosso che li unisce è essere tutti romani e romanisti, essere cresciuti nel settore giovanile e essersi affermati in prima squadra e in Nazionale, anche se Florenzi ha avuto bisogno di una sosta in provincia (a Crotone) che gli altri due non hanno fatto.

La presenza 200 in giallorosso (finora sono 165 in Serie A, 19 in Champions compreso il preliminare col Porto, 6 in Europa League e 9 in Coppa Italia) arriva in un periodo complessivamente positivo, anche dal punto di vista personale. Dopo gli ultimi rinnovi contrattuali di Manolas e Fazio, infatti, il prossimo nome sulla lista del d.s. Monchi dovrebbe essere il suo, e già a gennaio potrebbe esserci l’incontro decisivo tra la società e il suo agente. Lo stipendio di Florenzi, il cui attuale contratto scadrà nel 2019, sarà equiparato a quello dei top player della squadra (oltre 3 milioni netti). Di Francesco per il momento lo sta utilizzando come esterno basso, ma solo per l’infortunio di Karsdorp, perché l’idea iniziale del tecnico era quella di utilizzarlo dalla metà campo in su.

La sua semplicità lo ha fatto diventare un personaggio anche fuori dal campo, un modello positivo per tanti bambini: e proprio a loro è dedicata la sua ultima «fatica» extra calcistica. Ieri infatti il vice capitano romanista si è cimentato per la prima volta nel ruolo di doppiatore, per dare la voce a Dribblo, uno dei personaggi de «I Primitivi», film di animazione in uscita a febbraio. Notizie dal campo: contro il Sassuolo (arbitrerà la partita Orsato, di nuovo all’Olimpico dopo Roma-Inter in cui era al Var, scatenando le polemiche da parte giallorossa per la mancata chiamata di un chiaro rigore su Perotti) tornerà Defrel, che si è allenato in gruppo.

Lascia un commento

Commenti (194)

  1. il punto non e’ chi comprare e chi vendere.
    1) La partita di oggi ha dimostrato tutti i problemi: mai un passaggio di prima, molti errori nei fondamentali (passaggi, controllo della palla, e cosi via), mancanza di un regista, mancanza di schemi.
    2) E’ inutile che mo’ DFR si appelli alla cattiveria, sono anni che lo diciamo
    3) Giocatori svogliati e senza schemi
    4) La faccia di Monchi era chiarissima.
    5) Ma durante gli allenamenti che fanno, de che parlano? Giocano o stanno solo a consuma’ l’erba di Trigoria?

  2. @@@ Buonasera a tutti
    perchè continuate a scrivere qui?

    andate su “il dicembre nero di Difra…
    è più comodo @@@

    un saluto

    1. te pare facile !!!!…è du’ ore che ce sto a provà

      1. l’ altre volte ho chiamato Gorzio su FB,…ma adesso mi sono davvero rotto.

  3. Buongiorno a tutti.
    Leggo che la priorità del mercato di riparazione della Roma sarebbe Darmian, ma mi sembra inverosimile, ed in effetti l’agente del giocatore ha appena rilasciato un intervista nella quale ha negato contatti con il nostro club, confermando invece quelli con altre squadre italiane.
    Evidenzio che Darmian, avendola già giocata quest’anno col Man Utd, non può essere schierato in champions con altre squadre.
    Pertanto, l’idea alla base dell’indiscrezione di mercato, che ci vedrebbe cedere sia Peres che Palmieri per prendere Darmian come Jolly su entrambe le fasce, contitolare a destra insieme a Flore ed alternativa a Kolarov a sinistra, non risulta praticabile.
    Con Una simile mossa, al contrario, in champions ci ritroveremmo con il solo Flore a dx de il solo Alexanar a sx.
    Viste le caratteristiche ed il rendimento insoddisfacente in questi due anni può essere una buona idea cedere Peres per rimpiazzarlo con un terzino più adatto al gioco di Eusebio, vale a dire più simile all’infortunato Karsdorp (gran corridore sulla fascia e bravo nei cross, ma fisicato e forte anche nel gioco aereo), ma per i motivi sopra evidenziati questo non potrà essere né Darmian, né Vrsaljko e nemmeno Vidal, tutti già impiegati in champions.
    Quanto a Palmieri, non so se saremo costretti a venderlo perché non accetta di essere la riserva di Kolarov, ovvero per esigenze di bilancio, ovvero ancora a fronte di offerte irrinunciabili.
    Sinceramente spero di no, perché si potrebbe pensare di utilizzare lui come Jolly, vale a dire sia come riserva di Kolarov a sx che come alternativa a dx, fascia nella quale ha giocato con buoni risultati con Spalletti.

  4. Avendo visto Liverpool Leicester posso affermare senza alcun dubbio che Salah >>> Mahrez.
    Non quanto a tecnica, dove anzi l’algerino è superiore, ma quanto alla capacità di incidere nella partita.
    Salah era ovunque, nel ruolo di suggeritore e finalizzatore, e giocava con una cattiveria ed una determinazione sconosciute al suo competitor il quale invece giocava con una calma olimpica e spesso si eclissava nella gara.

    1. salah ha avuto un grande maestro, cioè spalletti, che lo ha reso un top player.

      nn scordiamoci che mahrez era stato eletto miglior giocatore della premier l’anno dello scudetto del leicester e sul podio del pallone d’oro.

      Salah è una punta aggiunta, un gicotore che gioca in profondità, mahrez è un esterno puro, uno che ti crea la giocata, uno che ti da il passaggio vincente a differente di salah che è piu incisivo sotto porta che vero assist man.

      Sono completamente diversi come giocatori, se guardiamo i numeri salah è meglio pure di hazard.

  5. Schick + Defrel + Under = 0 goals
    Questa equazione desolante, come sottolineato da altri utenti prima di me, è la ragione principale (ma non l’unica) della nostra crisi di risultati.
    Quando Dzeko segnava e Perotti era una furia, la squadra non aveva problemi.
    Poi è arrivata l’astinenza di Edin alla quale la squadra ha posto rimedio col gioco collettivo.
    Quando la squadra in questo dicembre orribile è calata fisicamente ed il gioco latitava, non abbiamo più avuto frecce al nostro arco.
    Avessimo avuto in questo dicembre almeno uno dei tre attaccanti di cui sopra un pó ispirato forse avremo raccolto qualche punto in più.
    Invece Schick è ancora l’ectoplasma del fenomeno visto alla Samp, Defrel per quello che ha fatto vedere sinora è un mix tra Iturbe (per i tiri sconclusionati) e pepito Rossi (per la tendenza ad infortunarsi) e Under ha fatto vedere lampi di classe e potenzialità ma sinora il suo apporto alla Roma si traduce in un -2, ovvero i punti che ci ha fatto perdere col Sassuolo a causa del fallo inutile sul goal di Florenzi.

    Se era difficile immaginare che Schick sarebbe stato arruolabile solo a dicembre, per gli altri due acquisti era invece prevedibile avrebbero avuto difficoltà.
    Under perché giovanissimo e acerbo per la nostra serie A; preso lui, serviva un’ala destra titolare, che invece non è arrivata. In questa maniera Cengiz si sarebbe integrato gradualmente sapendo che nel ruolo avrebbe potuto giocare all’occorrenza anche Florenzi.
    Quanto a Defrel, sapete che non ho mai compreso il senso del suo acquisto. Ed i fatti mi hanno purtroppo dato ragione. Avessimo preso un’attaccante del valore di Dzeko come Lucas Alario (costo 24 ml, contro i 23 di Defrel), oggi staremo parlando di un’altra classifica.

    1. l’insensatezza totale è stata l’acquisto di defrel… totalmente inutile al di la del valore del giocatore che è superiore a quanto visto fino ad adesso.
      schick DEVE giocare centravanti, esterno come avevamo capito tutti non rende.
      l’unica idea possibile che mi viene in mente è mettere perotti tre quartista e due punte che possono essere dzeko e schick. se vuole mantenere le tre punte che metta in panca dzeko che non segna da 10 partite.
      cosa deve fare un attaccante per finire in panchina più che non segnare per 10 partite?
      facciamolo tornare in condizione e nel frattempo mettiamo schick

    2. non sono d’accordo, semplicemente perche defrel nn ha mai giocato nel suo ruolo e idem shick.

      quando parli di 23mln per defrel devi mettere in conto gli 11 di marchizza e un altro ragazzo della primavera impervalutati.

      L’operazione defrel è stata messa in piedi da sabatini e massara, idem pellegrini e co.

      penso che se fosse stato per monchi molte cose sarebbero state diverse.

    3. Va bene tutto ma basta con Lucas Alario, se faceva meglio è impossibile dirlo, lo stai dipingendo come fosse Ibra quando sta avendo un rendimento mediocre/discreto in Bundesliga 😂

  6. buon giorno e buon anno a tutti

    a proposito del cambio modulo augurato della maggioranza
    premessa che come ricorda lupacchiotto non stiamo in fifa,
    queste le parole dell’allenatore del tottenham (fonte calciomercato)

    Conosce Massimiliano Allegri?

    “Ci siamo stretti la mano solo in occasione dell’amichevole di agosto. Mi sembra che possediamo una caratteristica in comune: la flessibilità. Non ci leghiamo ad un unico modulo”.

    È questo il calcio del futuro?

    “Mi pare che tutti stiano percorrendo questa strada. Il Tottenham può giocare con la difesa a tre o a quattro, ad esempio. Ma poi ci sono altre componenti che nei media vengono sottovalutate. C’è un modo di giocare con la palla e un altro senza. E bisogna tenere conto delle caratteristiche dei calciatori. La flessibilità è una conseguenza naturale”.

    se EDF dovesse continuare con la sua ostinazione a malincuore
    forse è il caso di iniziare a guardare altrove. non lo dico con
    leggerezza e sicuramente non sarei qui ad ‘auspicarlo’ se
    non fosse che il buon ancelotti sia svincolato…

    coi soldi di schick oggi ti compravi torreira (pare non abbia ancora
    rinnovato e che abbia una clausola di 25m) e delefeu a 25-30m

    leggo che ddr abbia dei problemi, mi auguro che il francese
    si riscatti dalle ultime prestazioni opache anche se non
    nascondo che mi piacerebbe molto vedere strootman play

    ad oggi gli errori più grossi del mercato estivo a mio parere
    son stati non aver preso il sostituto di salah con l’aggiunta
    di avere un tecnico ostinato al tridente offensivo ed aver
    ceduto parades con l’aggiunta di defrel e della mancata
    cessione di geko. comunque inutile star qui a ribadirlo
    ogni tre per due, monchi purtroppo dovrà vivere con
    il continuo paragone col fumante, in estate ha steccato
    vediamo se il 2018 gli porterà bene.

  7. buon anno!

    cambiamento modulo?
    bastava avere un esterno d’attacco e di difesa buono (e integro) per non far rimpiangere nessuno
    e bastava metterla dentro quando hai avuto dozzine di occasioni durante ogni gara

    La Roma, a parte queste ultime gare, ha sempre prodotto tanto e raccolto poco.
    Non capisco cosa serva fare gli allenatori senza brevetto ora per cambiare modulo e per far giocare obbligatoriamente due attaccanti simili?
    Shick imparerà a fare l’esterno?

    Bisogna metterla dentro e giocare con più cattiveria, anche a Torino hai avuto le tue occasioni!!!
    sta li il calo della ROMA.

    1. La penso come te.

  8. aleste85 1 gennaio 2018 il 22:55
    [<b<…]
    capitolo Nainggolan: stendiamo un velo pietoso: qui c’è la differenza tra una società seria ed una di pagliacci, come siamo noi. Il giocatore andrebbe messo in tribuna

    Sono assolutamente d’accordo, se non addirittura fuori rosa: individuo, giocatore di calcio superbo, per il quale l’educazione è un happening troppo remoto.
    Soggetto completamente diseducativo, soprattutto per i giovani, nel quale i vizi superano di troppo le virtù.

  9. monchi ha cannato il mercato per lo stesso motivo che dicevano molti qui sul sito ad agosto e che solo la roma sembra non aver capito.
    se va via salah serve un sostituto di salah.
    siamo a gennaio e mi pare che sia stato dimostrato che salah non sia stato sostituito. giochiamo con elsa che spiace dirlo ma titolare una stagione in una squadra con ambizioni di vittoria non lo può fare e con schick completamente fuori ruolo.
    schick è uno dei pochissimi veri talenti che abbiamo ma c’è il forte rischio di rovinarlo se ostiniamo a farlo giocare fuori ruolo. che di francesco prenda una decisione coraggiosa e lo metta titolare al posto di edin.
    capitolo naingollan: stendiamo un velo pietoso. qui c’è la differenza tra una società seria ed una di pagliacci come siamo noi. il giocatore andrebbe messo in tribuna

  10. Mi intrometto nella discussione tra LORY e LUPACCHIOTTO.
    Per me avete ragione entrambi.

    LUPACCHIOTTO, perché giustamente non è il caso di sfasciare tutto quanto di buono fatto sinora, visto che probabilmente la squadra ha una crisi di risultati dovuta ad un calo fisico e quindi i moduli c’entrano poco.

    LORY perché, come nel giusto esempio fatto con Allegri, sottolinea l’importanza di adottare all’occorrenza moduli di gioco diversi per sfruttare al meglio le caratteristiche dei giocatori. Due esempi tra tutti. In un momento in cui non si riesce a segnare nemmeno quando ci danno un rigore a favore, perché non avanzare Radja? Oppure, se Schick alla Samp giocava benissimo nel 4:3:1:2 perché non provarlo?

  11. ..me so rotto di parlare e scrivere di moduli, polemike giornaliere, prestazioni, mercato, giocatori, mister, sfiga, fortuna, stadio etc. voglio solo ke la Lupa vinca un titolo!
    Qnti anni sno ke vediamo gli altri festeggiare? E ke cazzo (e scusate il francesismo..)!
    Voglio scendere in strada vestito di giallo e di rosso ed ubriacarmi di felicità. Urlare e piangere di gioia. Abbracciarmi il tifoso più vicino e cn lui ululare alla luna. Voglio la gloria, voglio vedere il nome Roma scritto sulle nuvole, voglio un maledetto trofeo!
    Tutto il resto è noia, ormai..

    1. Aspetta che adesso fino alla fine del mercato invernale ne vedremo ancora delle belle, quando uno è tarato in un ambito come il calcio a voglia a sperare. Purtroppo Pallotta nel calcio è tarato.

      1. Auguri Barba!
        Altro che stadio ….
        Ci vorranno 6/8 anni….
        Se va bene ….

    2. Giusto !
      Auguri rugantino!

  12. Ho sempre pensato che se un allenatore bravo non ha giocatori adatti al suo modulo, lo cambia: ce ne sono tanti e qualcuno adeguato ai calciatori della Roma ci sarà pure.

    1. concordo in pieno!!

    2. aggiungo che nel 2001, capello ebbe la bravura di trovare un modulo e una soluzione di mettere tutto quel popò di parco giocatori che avevi.

      Guardate allegri, è l’esempio di come si va alla ricerca di un modulo per far star bene i giocatori.

    3. Il 3 5 2 e sono due anni che lo dico!

  13. “LorySan 1 gennaio 2018 il 14:40

    Se ti accorgi che hai giocatori nn adatti al 4-3-3 o nn li hai proprio, cm fece spalletta cambia modulo, nn che ti ostini a mettere giocatori in ruoli dv nn ci sanno giocare…

    Ripeto, dire che di fra nn ha colpe, o almeno, nn sia responsabile del calo e del nulla Delle ultime partite è mistificare la realtà.

    Monchi HA Delle responsabilità, ma sta la squadra ha 7 giocatori per porzione di campo, ergo è completa.”

    Lory (ma questo è un commento che si riferisce a molti) non stiamo giocando a FIFA. I moduli non si cambiano così come se nulla fosse ci sono dei movimenti che si devono imparare. Guarda il Milan quanto è riuscita a fare cambiando modulo ogni domenica. Ci vuole continuità per arrivare ai risultati. Stiamo attraversando un periodo di appannamento e cambiare modulo, quindi ri iniziare da capo, non serve a nulla. Anzi andiamo a aumentare solo la confusione. (Cio non toglie che EDF abbia delle responsabilita)
    Monchi aveva fatto un ottimo mercato ad esclusione di una cosa: prendere tre punte e restare senza un titolare a destra. Col senno di poi un Promes a 20mln anche se non fortissimo avrebbe probabilemnte contribuito più di Schick oggi forzato a giocare fuori ruolo o in panca, idem Defrel. Possiamo our cambiare modulo ma in cosa, un 4231? Serve comunque l esterno destro che manca. Sapeva benissimo che EDF non usa 352 o 4312 in qualsiasi formazione che schiera ha bosigno di un estrno destro. Mi auguro che ponga rimedio nel mercato di gennaio, EDF è bravo ma se non ha giocatori per fare il gioco suo non andra lontano, è la colpa sara di Monchi.

    1. Continuo a credere che per vincere o hai fenomeno come messi o cr7, o devi avere un allenatore flessibile.

      Il peccato originale è il non aver preparato, in estate, moduli alternativi al 4-3-3.

      Nn hai un esterno dx all’altezza? bene, allora cambi disposizione in attacco, con due punte e un trequartista, oppure un 3-5-2. Non hai un regista all’altezza? perfetto o provi strootman la, oppure fai un 4-2-3-1 con due mezz’ali davanti alla difesa e radja piu in avanti.

      Lupacchiotto nn facciamo sempre l’errore che l’allenatore nn ha i giocatori per il suo gioco, perche nn è guardiola, non è mourinho o conte, ma un allenatore che viene da una squadra di periferia e il gioco di di francesco si sposa PERFETTAMENTE con i giocatori che hai.

      I registi li ha, non sono xavi o pirlo, ma li ha, gli esterni destri, li hai, nn sono messi o robben, ma ci sono.

      Il settimo attacco del campionato e il terz’ultimo in fase di realizzazione nella porzione di centrocampo è un dato che va al di fuori di una questione di uomini… questo si deve capire.

      Non hai un gioco, vivi per giocate del singolo e nn di squadra e con la qualità che hai, faccio fatica a vedere ciò ogni domenica.

      Poi che monchi abbia le sue responsabilità ok, , ma ad inizio anno tutti che dicevano:”finalmente abbiamo un cambio di dzeko, anzi due”, “finalmente una squadra completa in ogni reparto”, “grande colpo gonalons”, oggi tutti che dicono l’inverso…

      Io personalmente penso che l’allenatore deve plasmare la squadra in base ai giocatori, non in base al modulo.

      1. Aspetta che adesso fino alla fine del mercato invernale ne vedremo ancora delle belle, quando uno è tarato in un ambito come il calcio a voglia a sperare. Purtroppo Pallotta nel calcio è tarato.

  14. buongiorno 🙂
    prima di andare a pranzo (ora locale 11:40 AM)
    TANTI AUGURI A TUTTI in ogni parte del mondo

    siamo sempre uniti anche se siamo lontani 😀

    1. verissimo!!
      auguri a tutti voi!

  15. penso che su monchi nn possiamo tirare giudizi troppo affrettati e ora spiego il perche:

    Per quanto i giocatori presi da lui, a parte kolarov, stiano faticando e in alcuni casi nn danno apporto alcuno, bisogna fare un distinguo delle cose e analizzare nel profondo le sue operazioni.

    DEFREL per esempio nn è un acquisto intavolato da lui, anzi, nn è un acquisto alla monchi, ma è un acquisto gia intavolato da gennaio prima da sabatini e massara come cambio di dzeko; Però sul valore del giocatore mi sono gia espresso, anzi, lo rifaccio dicendo che non si puo giudicare un attaccante centrale se lo fai giocare fuori ruolo.

    UNDER è quello che era shick per il campionato italiano, cioè un talento assoluto che ha trascinato una squadra appena salita dalla serie B al terzo posto. Per me nn è un fallimento, ma un investimento a lunga durata, perche il ragazzo è del 98, ha 20 anni, non 25. Dico solo che nn farlo giocare con regolarità per me è un errore ben chiaro. Concludo col dire che sta trovando le difficoltà classiche di un ragazzo che cambia totalmente calcio, cultura e lingua.

    MORENO è arrivato per sostituire la pippa ( cosi definito il titolare del barcellona ) di vermaelen come quarto, nulla da dire e nessuna pretesa.

    KARSDORP è un altro talento assoluto, uno dei migliori in europa per quanto rigurda il ruolo di terzino. Si è avuta solo tanta sfortuna.

    GONALONS, giocatore di quotazione internazionale, che due anni fa valeva sui 25mln ed era corteggiato dal “grande” napoli che però nn aveva i soldi per pagarlo. Poi è un mistero il perche a roma in molti scompaiono.

    SHICK Idem per gonalons, giocatore corteggiato e ambito da mezza serie A e nn solo, poi per una questione di non so cosa, è venuto alla roma e anche qua scomparso come gonalons. Tocca palla e nn ne combina una giusta. é giovane e deve crescere e soprattutto capire cosa vuol fare da grande visto che la grinta nn la vedo mai quando gioca.

    PELLEGRINI è un mistero il perche nn gioca in pianta stabile nella roma. Pure lui è giovane e deve maturare ma le doti le ha.

    Di kolarov neanche parlo. Miglior terzino sx in italia insieme ad alex sandro.

    IN DEFINITIVA il mercato di monchi è un mercato intelligente, perche nn puoi aspettarti che a centrocampo uno come gonalons nn la strusci, uno che fino a qualche mese prima ti ha buttato fuori dall’europa giganteggiando a centrocampo. Che come esterno o come sostituto di salah nn come ruolo, am come peso hai preso schick che o è rotto o nn la struscia. Ripeto, per me è un mistero perche determinati giocatori appena atterrati a roma scompaiono.

  16. Qualche sera fa ho cenato in un locale di Barangaroo un centralissimo sobborgo della baia di Sydney tirato su in pochissimi anni.
    Edifici bellissimi, ristoranti e locali notturni sull’acqua, insomma una perla.
    4 anni fa era un cantiere con vari edifici ancora da demolire.
    I miei amici mi hanno detto che i tre grattacieli che lo contraddistinguono li hanno costruiti in 2 anni.
    Se penso che in 5 anni noi siamo ancora fermi ai paraboloidi iperbolici di La Fuente ………

    1. bravissimo, è proprio cosi…..

  17. “AVE 31 dicembre 2017 il 17:03

    che la Roma non stia andando bene è sotto gli occhi di tutti inutile negarlo
    ma che alla fine del girone di andata si dica che DiFra stia fallendo, mi sembra una forzatura
    sta commettendo degli errori? lo fanno tutti
    alla fine della stagione si tireranno le somme
    viola quaglie porto lione ec.ec.”

    Concordo con Ave, EDF ha fatto pure delle ottime cose, sicuramente molto meglio di quanto molti pseudo dirigenti qui dentro avevano previsto.
    Se ce qualcuno con cui essere incazzati quello è Monchi chgli ha dato una rosa inadeguata (manca cc centrale e esterno destro, due ruoli fondamentali per un 433).
    Anche gli allenatori come i giocatori hanno bisogno di crescere e sono sicuro che farà bene. Che lo scudetto era fuori portata non lo scopriamo di certo ora.

    1. Se ti accorgi che hai giocatori nn adatti al 4-3-3 o nn li hai proprio, cm fece spalletta cambia modulo, nn che ti ostini a mettere giocatori in ruoli dv nn ci sanno giocare…

      Ripeto, dire che di fra nn ha colpe, o almeno, nn sia responsabile del calo e del nulla Delle ultime partite è mistificare la realtà.

      Monchi HA Delle responsabilità, ma sta la squadra ha 7 giocatori per porzione di campo, ergo è completa.

      Poi che nn siamo tutti fenomeni, è vero dirlo, ma a parte kolarov hanno tutti avuto un peggioramento ben chiaro a tutti dallo scorso anno, basta guardare gonalons o Schick.

  18. buon anno a tutti.
    considerazioni finali dell’anno:
    Di francesco dopo aver seminato e raccolto subito in modo direi inaspettato, nel giro di un mese ha buttato tutto via alle ortiche. avevo fatto delle riflessioni in qste settimane sperando che il di fra nn cercasse ostinatamente di far giocare shick per forza a discapito sia del modulo che dei titolari. invece con il sassuolo ha commesso l’ennesimo insensato errore, riuscendo in un sol colpo a nn vincere con il sassuolo, stancare ancora di più Dzecko (chiaramente bollito ed innervosito dall’assenza di palle gol), uscire dalla lotta scudetto, e mettere sulla graticola delle critiche shick a rischio di bruciarlo. male molto male, epensare che il difra però era riuscito a farmi ricredere, in modo particolare con l’attenzione posta alla fase difensiva che mi preoccupava particolarmente….ma qste ultime settimane ha dimostrato di essere molto lontano dal profilo necessario per una squadra che vuol vincere. ricordo che ancellotti è ancora disponibile….con di francesco nn si vince, dimostrazione chiara e x me è inutile perdere tempo con lui.
    capitolo monchi. è ancora presto x giudicarlo però per arrivare al fumante ne deve fare di strada. piaccia o non piaccia sabatini ha fatto cose straordinarie a roma con un budget scarso, ha avuto anche lui delle cadute, la più clamorosa iturbe, ma monchi è ancora lontano dai suoi standard, speriamo bene però, certo il cartellino di shick, la clausola di pellegrini, moreno, defrel, under, tutte operazioni folli che nn fanno ben sperare in lui . come sempre la società assente nn si fa sentire, un presidente lontano con il solo obiettivo di uno stadio di “proprietà”.
    ora siamo a gennaio lontani dal secondo posto, fuori dalla coppa italia e però agli ottavi di Champions, senza però grosse aspettative, nn sono molto fiducioso sul passaggio del turno, anche perchè le prestazioni della roma nn fanno ben sperare. incrociamo le dita e speriamo che il buon Monchi, se la società crede ancora a difrancesco, investa su un regista rapido e verticale oltre che in un buon terzino dx ed esterno dx….altrimenti si pensasse da subito a cambiare l’allenatore e progetto…. gettando le basi per giugno.
    forza roma e speriamo in un po’ di buona sorte per il 2018

  19. A tutti gli amici di questo splendido sito giallorosso, come ha ben detto Val 20:50 di ieri sera, uno splendido 2018 e una buona digestione di quel che non verrà per la nostra amata Roma.

  20. AVE 31 dicembre 2017 il 21:49
    ho cominciato a mangiare e da sotto il tavolo sbircio ogni tanto il cellulare
    @@@Auguri [email protected]@@
    p.s. visto che ci siamo saremo anche sparpagliati, saranno anche dimenticanze casuali
    ma magari insieme a Lupo Eco shoun ama JULIA, un Auguri AVE ci stava
    Buon Anno Giorgio

    Perdonami caro Ave, ma ero convinto di averteli fatti in una delle almeno venti occasioni precedenti, nelle quali avevo benaugurato i presenti, riservando gli sparpagliati per i nuovi arrivi.
    Buon Capodanno Ave.
    Giorgio.

  21. … e dimenticavo di scrivere che dopo lo “straordinario” mercato estivo – per il quale un DS serio si sarebbe già dimesso, o se preferite un presidente serio lo avrebbe già cacciato, (ma tanto che lo dico a fà, Mr. Pallotta non si può definire un presidente) – dopo quello, dicevo, adesso manca solo la ciliegina sulla torta di vendere magari Emerson alla Juve Scabia, tanto per fare l’ennesimo favore agli zebrati e allungare la già lunga lista dei romanisti che sono andati a rinforzare gli strisciati…

    Tutti calciatori che se fossero rimasti a Roma adesso staremmo qui a parlare di un altro campionato.

    In giro si legge che Roma e Juve sarebbero società “amiche”… ma se po’ sentì sta cosa? Ma un tifoso giallorosso vero, potrà mai essere amico di uno zebrato? Ma per favore, dai

    1. Un’altra cosa secondo me inaccettabile – che vorrei veder scomparire col nuovo anno – è questo vezzo dell’ambiente giallorosso di parlare di scudetto appena si vincono 2 o 3 patite di fila. Ormai lo sanno pure i sassi che, oltre a portar male, non si deve fare per tutti i motivi che ben conosciamo.

      Svegliamoci, siamo a 9 punti dalla prima e a 8 dalla seconda. A fine campionato, con queste medie, saranno 15-18 punti. E qualcuno parla di scudetto per una squadra lontana 15 punti dalla prima?

      “Un bel tacer non fu mai scritto”, disse qualcuno.

  22. Buon a anno a tutti e anche alla nostra amatissima Roma che a mio parere è una squadra in chiara involuzione, se non in crisi.
    Come si fa a negare l’evidenza?
    Dzeko per me è ormai un giocatore sul viale del tramonto. Ha fatto una stagione eccellente l’anno scorso e poi ha chiuso o quasi.

    Abbiamo un DS sopravvalutato che ha speso 75 milioni – dicansi 75 – per tre attaccanti – Schick, Under e Defrel – i quali in un intero girone di campionato non hanno fatto un solo gol in tre!! Ma ci rendiamo conto o no? 75 milioni in cambio di zero gol. Ma quale altra squadra ha questi “rendimenti”?

    I numeri saranno anche freddi, ma qualcosa significano.

    C’è la sfortuna certo, i pali, i miracoli dei portieri avversari ecc. ecc. ma secondo me questa squadra non ha gioco, ha poche idee e soprattutto non la mette dentro nemmeno con la porta vuota. E questo nel calcio è un problema grande come una montagna.

    1. auguri alex, da Torino, purtroppo….

  23. Buon 2018 a tutti voi!!! Forza Roma!!!!!!!!

    1. auguri a te!

  24. ho cominciato a mangiare e da sotto il tavolo sbircio ogni tanto il cellulare

    @@@Auguri [email protected]@@

    p.s. visto che ci siamo saremo anche sparpagliati, saranno anche dimenticanze casuali
    ma magari insieme a Lupo Eco shoun ama JULIA, un Auguri AVE ci stava
    Buon Anno Giorgio

  25. Ringrazio AVE per gli auguri, che ricambio di cuore ed estendo a tutti gli utenti che fanno di questo sito il più bel punto di discussione/ritrovo della nostra squadra.
    Tante idee diverse ma un’unica passione.
    BUON ANNO E FORZA ROMA

  26. Siamo tanti, sparpagliati e quindi gli auguri si ripetono e si rinnovano: è il mio caso, anche per gli ultimi arrivati, come Shoun, e per gli ultimi citati come Lupo e Ama, che spero ci ricordi con affetto anche se, non ricordo più perché, non scrive più.
    E a proposito di Ama, un abbraccione di nonno Giorgio a Julia e anche a Down, che il Capodanno lo ha festeggiato da tempo nella terra dei canguri, cara per la palla ovale alla nostra nipotina.
    Dimenticanze casuali, auguri a tutti.
    Giorgio.

  27. Buon anno a tutti anche ad illo….. ci si vede al Circo Massimo !!!!

    SempreForzaMagicaRoma.

    1. magari….
      Auguri a te

  28. Buon Anno a Lupogio ecovian gianfrusaglia

  29. che la Roma non stia andando bene è sotto gli occhi di tutti inutile negarlo
    ma che alla fine del girone di andata si dica che DiFra stia fallendo, mi sembra una forzatura
    sta commettendo degli errori? lo fanno tutti
    alla fine della stagione si tireranno le somme
    viola quaglie porto lione ec.ec.

    1. D’accordissimo con Ave.
      Anche sulle dichiarazioni post partita mi pare la si veda più nera di quanto non sia. Ha usato parole nette difendendo le proprie scelte, ma a me non è sembrato si sia ammutinato o deresponsabilizzato. Tutti vogliono fargli dire che il suo modulo è sbagliato con domande continue su Dzeko e Shick, anche tre volte nella stessa intervista. Lui non dà di matto come Sarri e non accusa i giornalisti come Spalletti. Difende le proprie scelte, cosa che a me sembra normale. Difra ha usato più volte la metafora dell’incisione e del martello. Ora deve essere incudine e resistere ai colpi.

      Riempie Dzeko di complimenti e dice che deve solo sbloccarsi psicologicamente. È vero che è più duro con Shick, ma premette che stava male e ha giocato influenzato, cosa che ha inciso sulla cattiva prestazione e, all’ennesima domanda sul modulo, dice che il giovane talento della Roma ha sbagliato difese-palla che un calciatore deve saper fare al di là del modulo è che quindi il problema non è nelle scelte tattiche.

      1. *dell’incudine *

      2. da sempre è così con gli allenatori, specialmente con i nostri
        sotto continua pressione

        la Roma non vince, ma è una società che fa sempre notizia
        nel bene e nel male

        porta un nome importante, della città più famosa al mondo
        difficile passare inosservati

        quando poi le cose non girano, sciacalli iene e falchi ci si avventano sopra
        per consumare il loro pasto

        spalle grosse e avanti, poi vedremo

        AUGURI DI BUON ANNO Val

  30. un carissimo augurio di buon 2018 a tutti i fratelli giallorossi che popolano questo sito, con ulteriore speranza che si tratti di un anno in cui la nostra Roma possa eccellere in qualche competizione.
    Non vi auguro di arrivare ad essere come me che ho vissuto tutta una vita sperando (tranne due sole occasioni) quanto meno di sorridere delle sorti di questa amata e disgraziata società.
    ma tant’è…..non saremmo tifosi giallorossi.

    Uno splendido 2018 a tutti voi e a tutti i vostri cari.

    Un abbraccio giallorosso a TUTTI.

  31. Appena festeggiato il 2018 sotto l’Harbour Bridge con fantastici spettacoli pirotecnici!
    Un felice anno a tutti!

    1. Che meraviglia
      Complimenti

      1. Che bei ricordi che ho di harbour bridge!!! Auguri!

  32. Nn ve preoccupate mo c’è pensa monchi a sfoltì La Rosa, secondo me strootman a gennaio o a fine anno chiederà la cessione alla Juve dove allegri lo vede come nuovo van bommel davanti alla difesa, e chiamalo stupido, pensa che mediana con strootman pjanic e matuidi…di sicuro nn è o almeno nn è più una mezz’ala e soffre tanto gli strappi sulla fascia e i rientri da mezzala…io opterei per rescindere definitivamente il contratto a de rossi e metterei l’olandese fisso davanti alla difesa con Radja e pellegrini mezz’ali under fisso a destra che si alterna con Florenzi…Schlick vice dzeko e a sx alterni perotti e Elisha…questo se proprio si deve per forza fare il 433, altrimenti di soluzioni nei abbiamo a bizzeffe, ma mi pare che difra sia molto poco incline a cambiare il modulo…

    1. Infatti nn capisco perche nn lo si è ancora fatto di mettere strootman davanti alla difesa.

      La mezz’ala è un ruolo dove devi correre e rimanere lucido per tutto il campo, cosa che strootman nn ha piu.

      La qualità di kevin è uguale a quella di de rossi, e almeno hai un giocatore che corre per 90 minuti, nn uno chehal 50 esimo nn corre gia piu.

      Io lo metterei la contro l’atalanta.

      1. Difra nn cambia, è bravo ma anche lui deve migliorare, quest’anno va così diciamo che è di rodaggio…poi vedremo se è quanto migliora lui è la squadra…nn credo che vedremo mai la Roma senza de rossi in campo finché ha un contratto e quindi nn vedremo mai strootman davanti alla difesa, se nn alla Juve o altrove…di certo l’olandese e dzeko sono tra i più insoddisfatti di questa gestione, vedendo il tasso di nervosismo e imprecisione delle loro giocate…

        Poi a dirla tutta ieri dzeko ha fatto due assist per i due gol…

  33. Non rimpiango Spalletti ma lo scorso anno in assenza di terzini inizio’ a giocare con la difesa a 3 rinunciando al suo modulo preferito……ecco, iniziasse pure Di Fra a fare lo stesso invece di dare la colpe ai giocatori.
    In assenza di un esterno valido giocasse col 442 o col 4312
    poi gli altri problemi sono
    florenzi e peres sono dei terzini mediocri.
    ddr puo’ solo fare la riserva e gonalos zappare la terra
    strootman da lavatrice è diventato un mobile

    buon anno a tutti
    e francè, datti na mossa. aggiustalo sto sito
    lo stai rovinando

    1. Auguri a te, oblo, e a Lorysan sotto, che sui vizi del centrocampo, è giusto dirlo, ha visto con anticipo e per tempo il problema…..

    2. concordo oblo, felice anno nuovo a te e al grande commando qua sotto 😉

  34. Ormai mi sembra chiaro che si sia entrati in un tunnel dove la luce dell’uscita appare flebile e lontana.

    Un allenatore che ammette di nn sapere il motivo di questa crisi e che addossa molte colpe ai giocatori è un bruttissimo segno, vuol dire nn avere piu il controllo della squadra.

    Mi pare evidente che il 4-3-3 nn funzioni piu e nn lo fa piu da tempo; Allora perche nn cambiare?

    Nn cambiare vuol dire fallire, il nn saper farlo porta solo ad un fallimento lento e straziante.

    LA SOLUZIONE ESISTE AI GOAL, esiste! e si chiama 4-2-3-1, ritornando al modulo dello scorso anno, dove ogni giocatore era messo nel suo ruolo preferito.

    strootman e pellegrini davanti alla difesa con radja dietro dzeko, perotti e under ai lati.

    Questa sarebbe la formazione piu sensata.

    OGGI C’è UN PROBLEMA GROSSO, cioè un involuzione da parte di tutti: I nuovi sembrano i parenti di quelli dello scorso anno, da gonalons a defrel, passando da shick a under.

    Defrel che è una punta centrale messo a fare l’esterno di attacco, gonalons lontanissimo parente di quello di lione, shick che nn la struscia manco per sbaglio, under messo da parte, ma unico vero esterno dx che ha la roma ( nn si capisce cosa abbia in meno di gente come gerson, el sharawy, shick o defrel ) e cosi via.

    L’unico che sta rendendo è Kolarov.

    La roma se volete saperlo ha 7 giocatori per sezione di campo: 3 portieri, 7 difensori ( inclusi terzini ) 7 centrocampisti e 7 attaccanti, quindi dire che siamo corti è l’ennesima invenzione giornalistica. Poi che nn tutti siano dello stesso livello, invito a vedere la panca del barca, real o altri top team.

    Si parla di vice dzeko ma hai defrel e shick come punte centrali, nn so se mi spiego.

    CONTINUARE A METTERE el sharawy esterno dx è una follia degna di nota, poiche nn lo sa fare minimamente e lo si vede ogni volta che ci gioca.

    RIPETO, di francesco si sta ostinando con scelte tecniche e di modulo incomprensibili e chi parlava di integralismo aveva ragione, è un allenatore che difficilmente cambia, che difficilmente abbandona la propria idea, anche se sta fallendo.

    PS. sta cominciando il tiro al bersaglio e mi spiego meglio: Dzeko non ci sta a passare come responsabile del mal di gol che sta frenando la Roma in questa fase della stagione. E soprattutto non accetta gli insulti che ha ricevuto alla fine del match contro il Sassuolo. Così ha provato a replicare a un gruppo di tifosi che, nella parte bassa della tribuna Monte Mario, lo hanno offeso proprio al momento di lasciare il campo. Edin li ha sentiti quando ha cominciato a scendere le scale che portano nella pancia dell’Olimpico. Così è tornato indietro, ma è stato fermato da un dipendente del club giallorosso che gli ha consigliato di lasciar perdere.

    Dzeko purtroppo sta avendo un involuzione, non tecnica, attenzione, ma tattica: sta ritornando a giocare come faceva con garcia, cioè trequartista e ieri ne è la prova piu nitida avendo giocato un infinità di palloni nella trequarti e raramente aveva una palla goal; l’unica che ha avuto l’ha trasformata in rete, ma era un fuorigioco. Come contro la juve è sempre solo in area di rigore e se sei da solo fai poco o nulla. Dzeko deve fare la punta, non il rifinitore ( pur facendolo bene )…. aggiungo che l’assist che fa al goal, annullato, di florenzi è un qualcosa da fuoriclasse.

    1. Concordo su molto.
      Un comandante che parla male dei propri giocatori a fine partita, è in bruttissimo momento.
      E fa male.
      Aggiungo, su Dzeko (fischi del pubblico meritatissimi, per le prestazioni degli ultimi due mesi, a 400.000,00 netti al mese) che più che l’assist a Pellegrini, facilitato dal liscio di Schick, il goal segnato e annullato è da vero fuoriclasse.
      Sembrava quello al Siviglia, in amichevole appena arrivato.
      Dzeko ha colpi da fuoriclasse, ma ha un carattere da coniglietto bagnato.
      E gli scudetti si vincono con il carattere.
      A torino, uno che al 5 del primo tempo nella sfida scudetto guarda sconsolato il prato verde, manco lo prendono in considerazione.
      Guarda Dybala (costato meno di Schick…..), ha avuto un periodo di appannamento dopo un inizio campionato simile a dzeko (forse meglio).
      Lo hanno criticato, fischiato, messo in panchina.
      E’ tornato più forte di prima.
      E vinceranno lo scudetto per la 7 volta.
      Lo meritano.
      Noi, pensiamo allo psicologo di Dzeko.

      1. vero sul carattere nn da guerriero ( in campo ) di dzeko, ma oggi quello che hai è un giocatore che se messo in condizione e in condizione, ti fa 40 goal stagionali piu una ventina di assist all’anno, cosa che nessun altro attaccante della roma ha mai fatto.

        Il punto vero è che a torino hanno il coraggio di mettere i giocatori in panca, qui a roma no purtroppo.

        Hai defrel e shick come cambi NATURALI di edin ed è incomprensibile che si siano mai fatti giocare nel ruolo vero ruolo, cioè punta centrale o nel caso di shick anche second apunta.

  35. Ddr in panca strootman davanti alla difesa con Radja e pellegrini…cominciamo da qui

  36. AUGURI DI BUON ANNO A TUTTI!
    QUINDI

    FORZA ROMA SEMPRE!

    p.s. ROMA VINCEVA 2000 ANNI FA
    SE ALL’ EPOCA CI FOSSE STATO CAMPIONATO E COPPE EUROPEE

    …NON CE N’ERA PER NESSUNO!

  37. Un’altra partita buttata al vento per errori individuali che non si vedono neanche in Serie C. Il peggiore di essi quelli di Under, che si fa trovare in netto fuorigioco e va verso il pallone, causando un fallo stupidissimo.

    1. Under li nn c’entra nulla: lui sta rientrando da un azione precedente che lo vede protagonista.
      Ha la sfortuna di ritrovarsi su una linea d’azione creata dal nulla da dzeko.

      Anzi, under per l’ennesima volta è entrato bene ieri.

  38. Sul mercato bisogna ripartire dalle debolezze che la squadra mostrava quando era in palla (ora verrebbe voglia di cambiare mezza rosa).
    – benedetta ala destra mancina
    – terzino destro non nano
    – regista arretrato (Gonalons non vale mezzo Paredes)
    – vice Dzeko
    Certo se si continua a perdere punti come contro il Sassuolo non so nemmeno se ha senso tornare sul mercato visto che è tutta la squadra che non gira.

    Buon anno a tutti!!!!!!

    1. Buon anno a te down under !
      Io penso che l’unico difetto che non abbiamo quest’anno è la rosa ampia .
      Quanto abbiamo sperato lo scorso anno che a gennaio a -1 dalla Juve ascoltassero il grido di dolore di Spalletti…
      Lo scorso anno dovevamo supportare la squadra con qualche giocatore in più ma non lo hanno fatto ( molti pensarono io tra quelli che sembro’ un segnale alla Juve di resa già a gennaio, e penso ancora che quello fu l’errore societario che fece saltare i rapporti con Spalletti) quest’anno Difra deve solo far giocare bene i giocatori che ha.
      Pagassero lo psicologo a Dzeko.
      Non ci mancano giocatori ci manca il gioco e la cattiveria agonistica .

    2. Il vice dzeko era defrel e shick. Ne hai due.

  39. Buon 2018 a Tutti ; specialmente a Giovanni (lupogio), Julia e famiglia ( ma Amarcord che fine ha fatto ?) e a tutti i lupacchiotti sparsi per il globo .
    Un consiglio : se bevete e mangiate morite,se non bevete e non mangiate morite lo stesso,dunque bevete e magnate !!!

    Circa la partita.

    Io ero molto perplesso su DF come allenatore della Roma.
    C’è stato un periodo,poi,dove pareva che le cose andassero per il verso giusto ( partita contro il Chelsea docet ).
    Disgraziatamente si è trattato del classico/famoso “fuoco di paglia ” e/o ” periodo fortunato “.
    Adesso ,per DF, ri-provo le stesse sensazioni che provavo all’inizio della sua” avventura” come allenatore della Roma : perplessità.
    Anche il “mercato” ( ? ) monchiano ha dato il suo contributo,in negativo ( e te pareva… ) ,con acquisti non azzeccati oppure con giocatori comprati solo per far vedere che si compra ( Shick,ad oggi,mi sembra un acquisto appartenente a tale categoria …).
    Spero di sbagliami ma a me sembra che la differenza tra Monchi e Sabatini si a solo linguistica : Monchi parla in spagnolo,Sabatini in italiano ( forse).

    Sempre Forza Roma !!!!

    1. Auguri a te romanistavero

  40. Prendo spunto da Down 00:23 per riproporre un vecchio quesito per me fondamentale: il cosiddetto fallo di ostruzione di Under è tollerato sempre se esso si svolge nei pressi della linea di fondo o del fallo laterale: spinte, spintoni, balletti intorno al pallone, mani e braccia addosso all’attaccante che cerca, quasi sempre invano, di raggiungere il pallone, fallo contro l’attaccante che osa appoggiarsi sul difensore che lo ostacola, invece, in modo indecoroso.
    Qualcuno sa come funziona?
    Sempre buon anno e, nell’immediato, buona notte.

  41. Trovo diseducativo e di pessimo gusto che un allenatore nelle interviste del dopo partita getti la croce sugli errori tecnici di un proprio giocatore.
    Ancora buon 2018, non sotto il profilo sportivo perché non lo sarà, ma in punto di affetto e di amicizia.
    Giorgio.

    1. A te Giorgio !

  42. Un saluto a tutti.
    Non ho visto la partita ma solo gli highlights.
    Certo ci vuole un bel coraggio ad annullare il goal di Florenzi!!!!

    Il fallo di Under ci può anche stare ma secondo me è ininfluente visto che l’unico modo che aveva il giocatore del Sassuolo di fermare Florenzi era stenderlo in area.
    Bisogna considerare nel giudizio anche il fallo in relazione allo sviluppo che poteva avere nell’azione.
    Ripeto per me fallo ininfluente!!!!

    Piuttosto allora avrebbero dovuto fischiare il blocco di Benatia in area di rigore prima che lo stesso segnasse il goal al merda Stadium!
    Quello sì fallo influente!

    Arbitro che stimavo molto in passato ma ormai sono troppi gli episodi che mi fanno pensare che abbia simpatie nerazzurre e tiri la volata per loro!

    1. Lascia perdere down, abbiamo fatto un partita di merda….e il post gara ë stato anche peggio.
      Buon anno a te e a tutti gli utenti del sito

      1. Avranno anche giocato da schifo Oblo, ma convalidare quel goal faceva tutta la differenza del mondo.
        Come la poteva fare sanzionare il fallo di mano di Mertens per le sorti del Napoli.
        Va bene essere severi e critici se il gioco latita ma cerchiamo di mantenere una certa obiettività!

      2. Anche a te Oblò!

  43. Auguri a tutti di Buon anno.

    Roma chiaramente in difficoltà. Urgono soluzioni, soprattutto di gioco, secondo me. Uno o due acquisti, stanti le difficoltà di gioco attuale, non credo cambierebbero drasticamente la situazione.

    La semplice densità numerica nelle aree avversarie ci ha sempre infastidito in questa stagione. Le differenze che vedo rispetto a poco tempo fa sono due: due mesi fa un goal prima o poi lo facevamo sempre (ora no) e, soprattutto, quando abbassavamo i ritmi eravamo capaci di non subire rischi e gestire il vantaggio (ora concediamo troppe occasioni e si assiste alle partite con molta meno sicurezza.)
    Ho ancora molta fiducia in Difra, perché è un ottimo allenatore e perché è il nostro presente, così come lo sono Shick e Dzeko. Calciatori che risolvono da soli le partite e ci faranno vincere la Champions? No. Ben vengano giocatori più forti, se verranno, ma adesso sono loro a vestire la nostra maglia e restano due giocatori di valore.

    Difra sta cercando per loro una convivenza che stenta ad arrivare. Non so se a breve opterà per un cambio di prospettiva, ma considero questa faccenda un ottimo banco di prova per il nostro allenatore.

    Sono contento se un allenatore ha il carattere di perseguire le proprie convinzioni, ma ovviamente il gioco deve valere la classica candela, e lui sa che si sta giocando un pezzo di credibilità con la piazza e con la squadra in questa parte di stagione. Forza Eusebio💪

    1. Ciao Val, penso anch’io che questo sia il momento più delicato per Eusebio.
      La Roma non va.
      Inizialmente era solo un problema di segnature (e qui Dzeko ha molte responsabilità e con lui la società che non ha preso un valido sostituto), ora invece latita il gioco (mi riferisco alle partite precedenti, perché questa non l’ho vista).
      Non so se ci siano problemi di tenuta atletica dietro la nostra crisi o solo una perdita di convinzione in quello che si fa, ma Eusebio ora deve tirare fuori i cosiddetti e non sbagliare le mosse.
      Ma gli suggerirei di non dire più in conferenza che un certo modulo non gli piace. Tutto fa brodo, specie quando bisogna venir fuori da un momentaccio.

    2. Auguri val!

      1. Grazie Commando! Tanti auguri a te e a tutti gli utenti!

  44. Saluto con affetto tutti gli intervenuti di recente dopo un po’ di assenza: Attilio, Rugantino, Oimar e la solita dolce Julia.
    La partita non merita neanche amarezza: meglio personificare lei che prendersela con i miti di poco tempo fa, DiFra, dal quale la squadra attende sempre un gioco e noi quell’elasticità che ci era sembrato sbagliando di intravedere, De Rossi, che spero si chiami al capolinea e non faccia un altro giro, Dzeko, anch’egli esauriti gli appelli lasci il centro a Schick che abbia la sua occasione dove è capace, Defrel, torni al tuo paesello ch’è tanto bello torni al tuo casolare torni a zappare, Peres, dia una mano o un piede a Defrel, Strootman, se la Juve vuole avvalersi della clausola pazienza, Under, la nostra speranza è che si ricongiunga ad Ucan.
    Se nel frattempo Karsdorp dovesse rientrare ai suoi presunti livelli tanto di guadagnato, sennò ci accontenteremo di Florenzi, neo ricoperto d’oro che ci ricorda il generoso Ciccio Graziani, in attesa di scoprire l’oggetto misterioso Nura.
    Che quest’anno non vinceremo nulla appare scontato esercizio di ovvietà detto anche facile lungimiranza: abbiamo strappato un punto ai forti neroverdi undici leoni che il domatore Iachini ci ha aizzato contro.
    Non mi resta che augurare buona fine e miglior principio, anche se il prossimo è anno pari, per fortuna non bisestile.
    Ciao ragazzi: buona notte.
    Giorgio.

    1. Bel commento…..complimenti.
      Condivido tutto tranne la parte su Under.

  45. Quando piove e tira vento
    o ti brucia il solleone
    tu dall’alto del convento
    tieni aperto l’ombrellone.
    Sant’Eusebio protettore, tu sei il mio più grande amore
    Viva viva Sant’Eusebio, protettore del mio cuor……

    …a parte le sciocchezze, sinceramente nelle interviste del dopo gara non mi sono piaciute le poco velate accuse a Schick e Dzeko…….potranno anche aver giocato di merda,….ma da allenatore sarebbe stato meglio non fare nomi davanti ai microfoni delle iene che non vedono l’ ora di sbavare sulle sventure giallorosse…..
    e poi, Eusè,..se ti piace essere così franco, una analoga analisi su De Rossi sarebbe stata d’ obbligo.

    1. Conco4do, e comunque i due davanti giocano male sopprattuto per il modulo e gioco inesistente

  46. ke sia l’anno buono ke pensioniamo al paracarro ddr.
    Acquisti: Bellarabi a destra + Badelj in mezzo.
    Sulle cessioni nn sò, qlkuno potrebbe kiedere di andare via.
    Tipo Skorupsky e Moreno.
    Nn mi stupirei se partisse pure Emerson e in caso al suo posto vedrei bene Laxalt (ke è pure in scadenza).
    P.s. auguri ai veri lupi col pelo sullo stomaco.

  47. v’ ho fregato a tutti……il commento n° 100 è mio……

  48. volevo aspettare dicembre xdare un primo giudizio su qsta 1parte di stagione.
    Champions: gran girone, giocato cn personalità ed anke belle trame di gioco.
    Coppa Italia: amara elimininazione, ma sfortuna negli episodi.
    Campionato: un pò di sfiga e i soliti limiti.
    In generale direi ke siamo massimo da 3posto. Rube e Napoli ci sno superiori.
    Qnto a Difra.. sta dimostrando la sua inesperienza. Cn qsto 4-3-3 ha portato sì ad una difesa (quasi) imperforabile, ma difatto senza il vero sostituto di salah (ke nn può essere Schick) , e relegando Radja/Strootman in ruoli sbagliati ha praticamente inaridito la fase offensiva. Forse è arrivato il momento di cambiare modulo.
    Cmq, se nn aggiustano la squadra a gennaio, mettiamo un altro zero alla casella titoli..

  49. Spero che DiFra si sia convinto che Pellegrini debba trovare uno spazio da titolare
    Il ragazzo deve giocare con continuità
    e sentirsi importante
    Nonostante l’età, in campo deve essere un riferimento per i compagni

    Stessa cosa per Schick, è il classico giocatore che non puoi sacrificare in schemi e moduli, ma deve avere la libertà di dare sfogo al suo estro, classe, inventiva

    Sulla partita di oggi meglio sorvolare e finire il 2017, senza rodersi il fegato!

    AUGURI AS ROMA 1927

    1. Auguri a te caro Ave.

  50. Monchi ha toppato il mercato estivo,con le uniche eccezioni di Kolarov e Pellegrini. Ed ora la Roma si trova senza cambi. Schick,oggi bocciato, si sta rivelando una megasola.

  51. “Ieri sera su roma TV ho rivisto Roma Sassuolo 3-1 dello scorso campionato bene facevamo dei triangoli e passaggi nello stretto in velocità che quest’anno nn ho mai e dico mai visto”

    beh signori, per chi dice che salah è buono solo per le squadre che ti lasciano campo. ma quei fraseggi sul corto e velocissimi erano proprio una sua caratteristica: mi ricordo bellissimi dialoghi con dzeko e naingolan al limite dell’area. salah non è solo un velocista

    1. Colgo l’occasione per un pizzico di polemica .
      C’e chi dice che a Difra va dato tempo perché deve dare un gioco alla Roma!
      Beh, come hai giustamente detto tu il
      Gioco ce lo avevamo eccome!
      A Milano lo scorso anno ad Inter e Milan a San Siro li abbiamo presi a pallate ….

  52. Auguri a tutti amici miei !
    Che sia un anno pieno di gioie e realizzazioni personali che è la
    Prima cosa che conta .
    Insieme alla salute, nostra e prima dei nostri cari.
    Sportivamente non è un fine anno eccellente, anzi probabilmente il peggiore da tre anni a questa parte.
    Onestamente non mi attendevo di meglio.
    Per un attimo ( ottobre) però ho sperato di megkio.
    Continuò a pensare che con Dzeko e Pallotta non si vincerà mai nulla, ma affido al 2018 le mie speranze di scoprire che mi sono sbagliato !
    Comunque siamo una comunità ricca di passione e questo è motivo di gioia !

    1. Auguri CUCS, condivido il tuo post
      Un 2018 dove salute e serenità siano finalmente di casa

      Sei una brava persona e sono certo che i tuoi figli siano come te.

      Uno dei pochi che risponde ad auguri e saluti che faccio

      Hai ragione la Roma si è spenta a Madrid, dopo la qualificazione e dopo il derby

      La storia si ripete…è il nostro dna
      Di nuovo AUGURI

  53. Se non muovi la palla velocemente e la metti nello spazio che il tuo compagno deve attaccare non puoi mai affrontare una difesa schierata
    Se costringi l avversario a difendersi in aria e non vari la soluzione di gioco ed in più hai troppo palla nei piedi o la muovi in verticale lentamente non puoi mai affondare ma sbatti
    Se non allarghi le maglie difensive no trovi mai spazio per entrare
    Se non vari la soluzione con anche il tiro da fuori area sei prevedibile
    La Roma fa questo. Al massimo quando riesce bel recupero palla riesce a volte a ribaltare bene ma spesso sbaglia la giocata
    Se il Napoli non avesse una tipologia di idea di gioco che me quella che ho descritto con la poca fisicità che si ritrova in tutti gli effettivi sarebbe in zona retrocessione

  54. ..in ogni caso,…da mostrare e rimostrare ai talentuosi nostri esterni il cross di tal Peluso sul gol del pareggio del Sassuolo….magari, guardandolo e riguardandolo, imparare si può con buona volontà……

  55. Ieri sera su roma TV ho rivisto Roma Sassuolo 3-1 dello scorso campionato bene facevamo dei triangoli e passaggi nello stretto in velocità che quest’anno nn ho mai e dico mai visto…neanche quando si è giocato bene…la priorità è un centrocampista forte e un’ala destra di ruolo…inoltre valutare nuovi moduli tattici….diversamente saremo sempre in difficoltà a segnare…

    1. Hai capito di che stiamo parlando?
      I triangoli non si sono mai visti e quando attacchiamo ci serviamo sempre della giocata singola
      Esattamente l opposto della coralità

    2. Buon anno Attilio!
      Ancora non mi sono ripreso dalla sconfitta di Torino , ma gli scricchiolii sono cominciati a Madrid dove per formazione sbagliata e primi segni di presunzione di DIFRA ( qualsiasi cambio di formazione faccio, è quello giusto ….) abbiamo perso con una squadra meno forte della nostra….
      Seccante essere avanti con l’eta…
      Cose già viste.
      Per questo sabato scorso me la sono presa…
      Sarà un girone di ritorno difficilissimo…..

      1. Buon anno, Cucs.
        Come ogni anno (tranne un paio di eccezioni) della nostra vita giallorossa….nulla di nuovo sul fronte occidentale.

  56. Ultime 5 partite
    3 pareggi
    1 sconfitta
    1 vittoria nel recupero

    BUON ANNO A TUTTI

    1. A te Ave
      Buon anno!
      Sarà il solito anno di sofferenza giallorossa .
      Noi a Madrid abbiamo visto giusto.
      Il calo è iniziato li.
      Poteva finire al 94 allo Juventus Stadium
      Si è accentuato.
      Non c’e Da meravigliarsi ….

    2. A te Ave
      Buon anno!
      Sarà il solito anno di sofferenza giallorossa .
      Noi a Madrid abbiamo visto giusto.
      Il calo è iniziato li.
      Poteva finire al 94 allo Juventus Stadium
      Si è accentuato.
      Non c’e Da meravigliarsi ….

  57. É da settimane che dico che per questa rosa meglio giocare con un 4321
    Vero che ci vuole tempo e i moduli vanno “allenati” ma nelle ultime partite ho visto solo moduli orribili

    4-3-1-2 con Schick?
    “Le cose vanno allenate, questa è stata una settimana importante perché abbiamo perso due gare e pareggiato questa, adesso bisogna avere l’equilibrio di pensare. Tutti i sistemi di gioco sono validi se si ha la cattiveria e la voglia di lavorare insieme, comunque i moduli vanno allenati

  58. Con il pareggio di oggi vengono rivalutati al ribasso anche le ultime 5/6 gare giocate perché con oggi si è certificato che qualcosa ma io aggiungo più di una cosa non va per niente bene
    Moduli e coppie in attacco non servono a nulla se la tua idea di calcio non è chiara e delineata.
    La Roma continua a d avere grossi problemi di circolazione e di possesso palla utile e non ha tempi di cambio gioco o verticalizzazione.
    Per me il problema no è Dzeko ma come lo fai attaccare l area. Il problema è quanto sei rapido nel girare palla e nel verticalizzare o premiare i giusti tagli che facciamo poco e male o le sovrapposizioni quasi sempre solo di Kolarov
    In più spesso la squadra è divisa in due soprattutto in transizione e questo è colpa della lentezza e della poca propensione di DeRossi che da ago della bilancia troppo spesso porta i ritmi dalla sua parte ed i suoi ritmi sono poca cosa per chi vuole stare sul pezzo
    Iniziassero da lì nel sistemare la regia con un calciatore che sappia tenere la squadra su tempi e modi giusti tanto perché quello che si riduce a fare DDR lo fa e pure meglio lo stesso Magnanelli nel Sassuolo.
    E non mi venite a ricordare la prestazione contro il Chelsea che dopo 15 minuti eri Sopra di due. Infatti di é preoccupato di fare il difensore e lo schermo della linea difensiva.

      1. Un altro dato significativo che poi trasversalmente mette in cattiva luce chi gioca al posto di DDR è il numero dei palloni giocati da lui in campo e il numero dei palloni giocati dai difensori centrali e altri centrocampisti nella stessa gara. DDR È QUELLO CHE TOCCA MENO PALLONI TRA I CENTROCAMPISTI E I DIFENSORI. Con lui in campo Fazio gioca quasi il doppio delle sue palle.

  59. Certo che la coerenza di certi tifosi e’ impressionante.
    Dopo la vittoria fuoco di paglia con il chelsea….
    tutti a prendere per il culo i 4 Realisti che:
    dicevamo da tempo
    1)che Rosa e allenatore erano nettamente inferiori all’ anno scorso
    2) che il primo Mercato di Monchi era un fiasco.

    Ridacchiavano entusiasti deridendo chi non la pensava come loro
    “Adesso salite anche voi sul carro dei vincitori?”…sghignazzavano.

    Mentre ora che la realta’ gli e’ venuta a sbattere come una porta in faccia:
    adesso iniziano anche loro a lamentarsi e trovare difetti qui e la’.
    Ridicoli….che poca coerenza.
    Quando 2 mesi fa facevano gli esaltati con il prosciutto sugli occhi.
    Lusingando Monchi ,Di Francesco e la Nostra panchina da leccarsi i baffi che ci dava una Rosa con 2 titolari per ruolo.

    Quanta gente adesso sale sul “CARRO DI CHI VEDEVA GIA’ DA TEMPO”
    che siamo da 4º posto se ci va bene.

    Juve ,Napoli e Inter sono sopra di noi….e speriamo davvero
    che le quaglie non si aggiungano alla lista.
    Senno’ senza Champions…la frittata e’ fatta.

    1. commento azzeccatissimo. e non vorrei essere troppo pessimista, ma le quaglie sono proprio li

  60. Due sono le cause principali della discesa presa dalla squadra: 1) far giocare ad ogni costo Dzeko e Schick insieme, sbagliatissimoe 2) il non cambiare modulo visto che ormai tutti ti hanno preso le misure, bisogna cambiare almeno tre moduli durante la stagione perché non sei il Barcellona e questo la Juve lo fa già da due stagioni.
    Di Francesco lo capirà quando un altra stagione sarà andata a puttanata ma lo capirà, meglio tardi che mai!

  61. vendere dzeko subito a gennaio please

  62. @lorysan

    Si Di Fra ha sbagliato formazione ma sta solo cercando il modulo giusto
    Ë chiaro ormai che Schik non ë un esterno ma cambiare modulo richiede tempo.
    Ma è anche vero che la societä non gli ha dato gli interpreti giusti per il suo modulo

    1. Anch io non capisco come la gente posso pretendere cambi di modulo improvvisi.
      Con ogni modulo cambiano anche gli schemi e serve tempo per impararli. Serve d urgenza un esterno destro a mio avviso perchè cosi non si va da nessuna parte.

      1. Bisognava prepararsi in estate a c ilare modulo all’occorrenza ma il ritiro di una settimana ridicolo lo hanno fatto solo i primavera poi dopo si è partiti per le cazzate in America e allora chi è causa del suo mal pianga se stesso.

  63. spiace dirlo ma difra sta fallendo. il pareggio si vedeva lontano un miglio che sarebbe arrivato prima o poi. la squadra è senza gioco, noiosa e statica. pensiamo che perotti sia un campione quando fa solo qualche buona giocata e nulla più. qua si rischia di non finire neanche al 4 posto. lazio e inter sono pericolose e ormai quelle due davanti chi le vede più.
    da metterci poi il mercato sciagurato di questa estate e il gioco è fatto. ma dico io: come si fa a cercare un’ala destra e poi comprare schick, che a me poi come giocatore piace pure eh. “schick era un’occasione” è la più grossa stupidaggine che abbia mai sentito. i calciatori si comprano se servono non così tanto perchè dobbiamo fare numero. defrel poi? boh. under? karsdorp infortunato? gli unici sensati erano pellegrini e gonalons (anche se scarso) oltre che kolarov.
    e comunque non hai gli interpreti per un 433 o si cambia modulo o non andremo lontano.
    poi solito carattere che da sempre ci contraddistingue: quando possiamo approfittare di qualcosa (stasera c’è lo scontro diretto inter-lazio) puntualmente falliamo.

  64. Comunque, Var o no, Orsato è il peggiore …….

  65. Salah sta segnando da solo come tutta la Roma
    Premier 15 gol 6 assist
    Champions 5 gol (+1 nel playoff) e 2 assist

    Ma noi lo vendiamo per il fenomeno Schick.
    Oggi VAR o non VAR era da vincere e basta.
    Squadra da quarto posto, terzo se va bene
    Mai una gioia. A dicembre già è finita l’illusione
    🙁

    Un saluto a tutti e auguri di buon anno

    1. Ciao julia,

      shick ë forte ma non da esterno.
      Buone feste

    2. Julia, il tuo commento è una sintesi perfetta!
      Auguri a tutti Voi!

    3. auguri julia
      un abbraccio a tutti voi

  66. Mi sembra un po’ di vedere quella Roma noiosa di carletto mazzone, abbiamo fatto bene a novembre, X il resto poca qualità nelle giocate e pochi movimenti come li vuole il mister…comunque era prevedibile visto che abbiamo venduto giocatori forti e comprato sostituti meno forti…pallotta voleva il quarto posto e quello avrà…magari il prossimo anno se nn vendiamo i migliori possiamo fare meglio…

  67. sta a di fra ora inventarsi qualcosa….con 29 reti in 18 partite non si va da nessuna parte
    E non ë tutta colpa sua…..ë chiaro che schick non ë un esterno e defrel non è un valido titolare.
    E non ë nemmeno colpa sua se a destra entrambi i terzini fanno ca……
    E anche quest anno lotteremo per il 3o-4o posto
    Io proverei col 4312

    1. Sì ma tu Trovami qualche manovra sviluppata in maniera efficace e fluida oppure qualche azione corale Io vedo solo e solo esclusivamente colpi dei singoli e un Perotti che prende palla a centrocampo x provare qualcosa

    2. Ci sono state……ma non nell ultimo mese

  68. peccato, aver sprecato tutte queste occasioni, tutti questi treni persi alla fine peseranno.
    questa partita mi ha fatto incazzare, siamo stati troppo soft e troppo poco aggressivi.
    var o non var bisognava distruggere sta squadra di seghe del sassuolo

    il peccato più grande sarà il non aver mai approfittato dei passi falsi delle dirette concorrrenti….

    Comunque io continuo a credere ad un cambiamento
    i margini di miglioramenti della Roma sono grandi, forse superiori a tutte le altre squadre.
    Siamo ancora troppo vergini e femmine.

    Daje….. comunque

  69. Moduli e numeri ma io faccio fatica a capire le nostre ali cosa devono fare e a che serve quel paracarro in mezzo al campo che non da mai un passaggio se non a 5 metri e mai mette ritmo alla gara
    Secondo mea DiFra i senatori se lo stanno mangiando

  70. Mi dispiace dirlo ma di Francesco fino ad adesso ha fallito in campionato e coppa Italia.

    Di vince ed è merito del mister, si arranca è colpa del mercato e della società.

    Semplicemente penso che determinate scelte fatte dal mister siano state sbagliate cm ostinarsi su determinati giocatori e su un modulo che da più di un mese fatica.

    Nn hai gioco, sei a galla per le giocate dei singoli.

    Io qualche domanda me la farei.

    Ma oggi cosa c’entrava El Shaarawy a dx che nn ci sa giocare? Perché nn mettere prima under?

    Shick tolto al 48esimo che senso ha?

    Io esigo un cambio di modulo.

    1. La Roma non conosce la parola sviluppo gioco e fluidità di manovra

  71. Di Francesco iniziasse a capire davvero come gestire le gare e le risorse dei calciatori perché a me sembra che i risultati iniziano ad essere un po’ troppo negativi e non serve sciorirane statistiche o numeri quando in campo giochiamo di merda davvero di merda

  72. Di Francesco iniziasse a capire davvero come gestire le gare e le risorse dei calciatori perché a me sembra che i risultati iniziano ad essere un po’ troppo negativi e non serve sciorirane statistiche o numeri quando in campo giochiamo di merda davvero di merda

  73. Nel giro di una settimana abbiamo buttato al cesso gli unici due obiettivi realisticamente raggiungibili. Bene.
    Arbitraggio assurdo
    Serve d urgenza un esterni destro
    Fanculo sono incazzato nero porca troia

  74. CHE INFAME LERCIO
    DOPO LA DISFATTA CON L’INTER
    CHE NON CHIAMAVA LA VAR MANCO CON LA MADRE SOTTO
    TORTURA, A STO GIRO SI SVEGLIA, LA CHIAMA E MALGRADO CI
    SIA IL NULLA COSMICO HA IL CORAGGIO DI ANNULLARE IL GOL.
    BANNATE STO CANE PERFAVORE, INDEGNO BURATTINAIO INFAME

  75. Ha dato fuorigioco ma nn c’era

    1. Per 80min abbiamo dormito…..la colpa ë solo nostra e non del var. La 4a partita camomilla di seguito.
      Lotteremo per il 3o posto anche quest’anno

      1. Si ok in fondo era l’obiettivo della società no? Rinnovare e ripartire dal 4to posto per rimanere in champions

  76. Ahhh si. Ora mi raccomando.
    Iniziamo a giocare al 40′

  77. Partita noiosa, speriamo che faccia entrare under
    Il 433 non funziona. Anch io preferirei un 4312
    Ahhhh e 3mln per florenzi sono uno sproposito, buona riserva e nulla piü.
    Giochiamo sempre a sinistra.
    Che fine ha fatto karsdorp?

  78. Di Francesco ha chiarito che come alternativa al 4:3:3 il 4:2:3:1 non gli piace. Sarà perché è lo schema preferito di Spalletti, allenatore per il quale Eusebio non ha simpatia alcuna, ma qualcosa di meglio dello sVENTURAto 4:2:4 credo che lo debba provare. Schick andava a nozze con la Sampdoria disposta col 4:3:1:2, perché non provarlo!

  79. rimpiangere quei giocatori che non ci sono più é come criticarli quando ci sono
    che poi alla fine quelli che rimpiangono salah sono gli stessi che lo criticavano

    oggi deve esserci la svolta, ultimamente abbiamo perso un po’ di fantasia, lucidità e concretezza… le manovre sono prevedibili e gli avversari hanno tutti lo stesso atteggiamento difensivo per bloccare la Roma.
    Bisogna diventare imprevedibili e veloci!

    Daje daje che questo é un campionato incerto e tutto puo’ succedere

    1. Invidio molto la tua totale fiducia, a me è assai svanita….
      oggi certo è importante che si vinca e – magari – si vica bene, come non succede da mesi.
      Su Salah, hai ragione.
      Ad esempio io non l’ho mai apprezzato in pieno – causa eccessiva timidezza nelle partite che contano – e non rimpiango lui, come giocatore, ma il ruolo ceh aveva.
      E l’errore societario.
      Vendi un giocatore vitale nel tuo gioco (ed ancor di più lo sarebbe stato con il 4-3-3- di Difrancesco) e non lo sostituisci come dovresti.
      Aggiungo che ci statimo rendendo conto tutti – ma all’interno della Società avrebbero dovuto pensarci prima – che la metà dei goal di Dzeko, lo scorso anno, erano merito degli spazi che aprina e degli assists di Salah.
      Quest’anno, Salah, manca molto soprattutto a Dzeko.
      Anche se – la sintesi la fa bene Lorysan – a centrocampo è il nostro principale problema.
      Ci manca qualità (Pianijc…..Pallotta…..mi fermo), ci manca agonismo (DDR 34 anni, cuore e fedeltà, ma fa il difensore aggiunto e non apporta nulla alla fase offensiva), ci manca Kevin (oramai uno dei tanti, non è più un valore aggiunto), e sul ruolo di Radja, sbaglia DIfra.
      Con Spalletti (antipatico, ma bravo) Radja era il nostro Perrotta.
      Oggi, unico tosto e cazzuto a centrocampo, canta e porta la croce “offensivamente” da solo.
      Ci manca, quindi l’aprivarchi per Dzeko (di cui auspico la vendita a fine anno, tanto è inguardabile allo Stadium……poverino ha paura….) che era Salah, e ci manca Radja/Perrotta, dello scorso anno.
      Non vedo l’ora che mi manchi Pallotta…..
      Auguri, Peter!

      1. auguri ad entrambi!!!
        la Roma ci unirà sempre anche se la società ci divide (a volte)

    2. Quoto tutto Peter ed il discorso non vale solo X Momo, ma per molto dei nostri, schifati al loro acquisto, subissati di critiche mentre giocavano con noi, rimpianti dopo che sin partiti e più o meno sempre dagli stessi mostri di coerenza.
      Dal cammellaro Benatia, al piselline tedesco, allo zingaro Pjanic, per finire al venditore di tappeti egiziano.
      In realtà l’elenco è molto, molto più lungo ed in continuo aggiornamento, visto che ora tocca a molto dei “nuovi” (che dire dello zingaro-ex quaglia?).

      Tra l’altro, secondo quanto unanimemente detto dallo stesso Momo, dal suo agente e da Monchi, è stato lui a volermene andare, per cui, o lo vendevi, o, mettendosi di traverso, rischiavi di perderlo a parametro zero perché mai avrebbe rinnovato.

      All’amico CUCS dico che il tentativo di prendere un sostituto all’altezza è stato fatto ed a lungo, viste le offerte ufficiali pervenute al Leicester X Mahrez.
      Poi, quando è stato chiaro che le foxes non l’avrebbero mollato nemmeno X 40 mln so è deciso di dirottare quella cifra su Schick, nel frattempo liberato dal pre accordo con i gobbi. Nin vedo grosse colpe della società.

      1. Caro Derossi ,
        Sia io che Te è Peter diciamo più o meno le stesse cose, ci differenziamo su alcuni particolari .
        Ad esempio pur condividendo che la piazza di Roma è difficilissima ( ma non solo per le critiche, forse è peggio per gli entusiasmi . Pellegrini nuovo fardelli dopo due partite ben fatte, Dzeko pallone d’oro, Radja centrocampista più forte d’Europa….) penso che i tifosi della Roma siano a credito nei confronti della squadra.
        Sentirli cantare come stanno facendo oggi contro il Sassuolo dopo l’8 ko su 8 a Torino è amore ( quasi ) folle.
        I giocatori che se ne sono andati lo hanno fatto perché sono – piu o meno tutti – desiderosi di vincere, cinici, e venali.
        Su Salah, dici bene la
        Società ha cercato di sostituirlo.
        Ecco, una società ambiziosa e seria, a mio giudizio, non deve tentare di sostituire un suo giocatore vitale .
        Deve sostituirlo e sapere come fare prima di venderlo .
        Altrimenti non lo vende.
        Per questo, proprio per questo , è che dico che quel che manca per salire l’ultimo gradino in termini di forza e di vittorie non è cambiare i tifosi, ma la società !

  80. Grande il commento riportato da Alex 08:18 e mi associo ad auspici e suggerimenti di Lory 11:53.
    SempreForzaMagicaRoma.
    Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.

  81. Oggi vorrei vedere una roma che fa goal, tanti goal.

    Non nascondiamoci: abbiamo, per realizzazioni, il terzultimo centrocampo d’italia e complessivamente il quinto o sesto attacco del campionato, quando lo scorso anno avevi uno dei migliori attacchi d’europa.

    Di francesco deve fare meglio e dare un gioco a questa squadra.

    Radja piu avanti e pellegrini titolare, questo deve fare.

  82. Riporto il commento di un romanista a un formellese…

    “Mejo perde 7 a 1 che annà a Regina Coeli (Chinaglia Giordano Signori Mauri etc etc )

    GRANDEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!

  83. Chiedo scusa per aver appoggiato il piccolo uomo che sente le voci.. E criticato il capitano.
    Forza Roma sempre e buon 2018 giallorosso!

  84. Prima delle lenticchie c’è la Roma, e solo dopo il Capodanno.
    Buona notte a tutti.

  85. Prima delle lenticchie c’è la Roma, e solo dopo il Capodanno.
    Buona notte a tutti.

  86. Notte!
    Tanto me sa che state tutti a capa’ le
    lenticchie!

  87. Falso come Giuda e come il Colosseo che hanno costruito in Groenlandia!

    Ha tentato di distruggere uno del Popolo Romanista e molti stavano dalla sua parte!

    Era innamorato di Roma e della Roma, ora è sempre più innamorato degli strisciati

    @@ Me fido de più de uno che me da ‘na banconota da tre €, che de lui che me ne da una da cinque! @@

    Domani Roma Sassuolo
    Daje!
    FORZA ROMA SEMPRE!

  88. oh attenzione, spalletti inizia a parlare dei famosi “spaventatori di professione”. sì, quegli animaletti nella sua testa che gli dicono tante cose cattive!!
    ecco che comincia il delirio..

  89. …non ci siamo fatti trovare pronti
    prima o poi il momento doveva arrivare

    …chi vuol capire…

  90. Gli ingaggi dei giocatori dovrebbero andare da un minimo di
    1,5 ml ad un massimo di
    2 ml
    Bonus legati ai risultati ottenuti
    Rispetto del contratto che hai firmato, per tutta la durata che hai concordato
    Prelazione alla società alla scadenza
    Denuncia alle autorità in caso di intromissioni esterne
    Bandire i procuratori

    …se non ci sentono
    si inizia dalle frustate!

  91. @@@ JULIA
    Sempre più combattiva! 😊👋

  92. Alisson

    Florenzi. Manolas. Fazio. Kolarov

    Pellegrini. Ddr. Strootman

    Nainggolan

    Schick. Perotti

  93. Avevo sentito e letto anch’io di monte ingaggi in diminuzione.
    Poi è arrivata una sventagliata di rinnovi al rialzo per gente che non ha mai vinto nulla, ma ha strizzato l’occhiolino a squadre italiane o straniere.
    Sarebbe ora di legare lo stipendio ai risultati conseguiti, senza indulgere, invece, nell’introduzione di clausole di importi ridicoli, insulti per i cervelli pensanti di tifosi affezionati e passionali.
    Con il primato nel monte ingaggi non vinceremo alcun titolo.
    Da sottolineare il capitano De Rossi, titolare a lungo del più alto stipendio italiano che, dopo aver ottenuto il rinnovo a oltre la metà, ha smesso di parlare di esperienze transatlantiche.
    Serietà e lavoro, anche da parte di Monchi.

    1. Florenzi forse è l’unico a meritare un aumento visto che sono tre stagioni che gioca fuori ruolo per colpa di chi deve comprare il terzino destro e il suo vice e anche per colpa della sfortuna senza mai fiatare, perlomeno si premierebbe la professionalità unita alla grande modestia di questo ragazzo.

  94. Oltre 3 milioni netti
    Florenzi ………… De Rossi 2 la vendetta.
    Un altro che avrà l’aumento senza avere vinto niente.
    Un altro che anche se era rotto ha preso i $oldi lo stesso, non come il grande Damiano Tommasi uomo vero.

    Perché si devono dare aumenti a gente che va a torino e gioca 20 minuti, gli altri 70 >>>>> nulla assoluto.
    Gente che nemmeno arriva ai quarti della coppa Italia
    Gente che perde 3 scontri diretti (2 in casa gravissimo) poi è colpa dei pali
    Gente strapagata che sbaglia gol facili
    Gente che ……..sbaglia l’approccio (cit.)
    Gente che non sa tirare neanche i rigori

    Gli ingaggi non dovevano diminuire? …………. 🙄

    1. Parole sante, cara Julia!

  95. Oltre 3 milioni netti
    Florenzi ………… De Rossi 2 la vendetta.
    Un altro che avrà l’aumento senza avere vinto niente.
    Un altro che anche se era rotto ha preso i $oldi lo stesso, non come il grande Damiano Tommasi uomo vero.

    Perché si devono dare aumenti a gente che va a torino e gioca 20 minuti, gli altri 70 >>>>> nulla assoluto.
    Gente che nemmeno arriva ai quarti della coppa Italia
    Gente che perde 3 scontri diretti (2 in casa gravissimo) poi è colpa dei pali
    Gente strapagata che sbaglia gol facili
    Gente che ……..sbaglia l’approccio (cit.)
    Gente che non sa tirare neanche i rigori

    Gli ingaggi non dovevano diminuire? …………. 🙄

  96. Florenzi resta un jolly importante
    ma lo vedo meglio come esterno a cc o in attacco
    in difesa é troppo fragile e insicuro

    Daje daje e pensiamo a sto cazzo di Sassuolo
    credo che vedremo grandi cambiamenti…

    1. florenzi nn è un esterno di attacco, lo ha fatto un anno con garcia ( bene ), per il resto sono 3 anni che fa il terzino dx e lo fa bene, perche è un ruolo dove nn lo pone nello stretto ma lo porta a far cio che sa far meglio, cioè crossare e far assist.

      poi è logico che se lo fai giocare contro mandzukic nn la tocca di testa, ma sarebbe cosi pure con dani alves ecc. .

      Anzi, io in difesa lo vedo migliorato e lo vedo bene.

      Purtroppo se te lo tigli da quel ruolo fa panca e se nn si fosse adattato a terzino farebbe panca da anni.

    2. florenzi nn è un esterno di attacco, lo ha fatto un anno con garcia ( bene ), per il resto sono 3 anni che fa il terzino dx e lo fa bene, perche è un ruolo dove nn lo pone nello stretto ma lo porta a far cio che sa far meglio, cioè crossare e far assist.

      poi è logico che se lo fai giocare contro mandzukic nn la tocca di testa, ma sarebbe cosi pure con dani alves ecc. .

      Anzi, io in difesa lo vedo migliorato e lo vedo bene.

      Purtroppo se te lo tigli da quel ruolo fa panca e se nn si fosse adattato a terzino farebbe panca da anni.

  97. Va bene che è saltata l’operazione Manolas,
    Ma il tanto rimpianto Salah, voleva andare via comunque.
    Rivincita in p.l.
    💰 Soldi

    Il guaio è che non è stato sostituito a dovere.

  98. Dopo la mazzata di Torino ho meno speranze per lo scudo, almeno per quest’anno.
    Non perché avessi sottovalutato la Juve (per me è sempre stata la più forte), ma perché speravo riuscissimo almeno ad invertire un trend che ci vede sempre sconfitti al cloaca Stadium.
    Mantengo invece un sostanziale ottimismo per quello che sarà il nostro futuro.
    La società si è data un’organizzazione solida e stabile. Abbiamo professionisti di qualità in tutti i ruoli.
    A gennaio non so cosa aspettarmi in arrivo.
    Anche perché vorrei che si facesse un mercato che non ci obbligasse alle solite cessioni obbligate di fine giugno.
    Potessi scegliere, prenderei Ante Coric.

  99. Giocatori strapagati che hanno paura sempre a Torino e che sotto sotto leccano sempre il culo alla juve per poi, chissà, approdare anche loro in quella squadra dove tutto è perfetto e facile nella gestione.
    Ecco questa è la Roma, a nessuno di questi signori gli frega niente della maglia giallorosso quindi gli ingaggi immeritati non devono essere dati a priori.
    A Torino si sono cagati sotto già dall’pullman, sono succubi e mi hanno rotto i coglioni!
    Forza Roma sempre, alla faccia di questi frocetti leccaculi!!!

    1. A parte il tuo lessico colorito, è stato chiaro sin dall’inizio che i gobbi stavano affrontando la gara con la consapevolezza di essere forti che gli derivava dal filotto di buoni risultati fin lì conseguito.
      Noi invece siamo arrivati a quella gara con la consapevolezza di non essere più la squadra di qualche settimana prima e reduci pure da brutte prestazioni.
      Il cagarsi addosso è stato figlio di questi differenti stati d’animo.
      Posso assicurarti che la Juve di 2 mesi fa, quella che era un cantiere aperto, si cagava addosso in tutti i reparti.
      Abbiamo affrontato la Juve nel loro momento migliore e nel nostro peggiore. Non dimentichiamoci di questo particolare.

    2. Linguaggio colorito a parte – come dice down under- sulle problematiche psicologiche inaccettabili a Torino concordo totalmente .
      Ho – sportivamente – il sangue agli occhi ancora proprio per quello.
      Altro che rinnovi!!
      E proprio per non rivedere coniglio edin a Milano con l’inter, per protesta, dopo anni di trasferte sempre presente, non andrò!

      1. Per me Dzeko è il simbolo di quel che dice Barbarossa
        Il più dotato della squadra, con esperienza internazionale e di grande livello, il più moscio di tutti!

      2. Down dice sempre la solita cantilena per giustificare sti cessi che indossano la nostra amata maglia, prima di Pallotta e Co. sono questi signori che hanno paura di dare fastidio alla juve. Si, questi hanno timore, un timore quasi reverenziale chissà perché?
        Ciao CUCS, consoliamoci con l’ok allo stadio quest’anno perché solo quello ci rimarrà a Maggio, fidati!

  100. Top player della passata stagione sono stati anche Nainggolan e Dzeko, quest’anno Alisson e, a breve, Schick. Anche Perotti ci va vicino insieme, ma quest’ultimo con troppa discontinuità, a El Shaarawy.
    La Roma non si discute, si ama, non può, e non deve, essere vuoto modo di dire, vano sproloquio, ma fede di tutti i romanisti veri.
    Tutti insieme contro i ceramicari e pronti verso l’Atalanta per la prima di ritorno.
    SempreForzaMagicaRoma.

    1. El shaaravy è un buon elemento e lo è anche Perotti ma nessuno dei due si avvicina ad essere un top player. Schick per ora è un acquisto toppato. Più avanti si vedrà.

  101. Forse manca uno così

    “Francesco Totti, ex capitano e attuale dirigente della Roma, dopo aver ricevuto a Dubai il ‘Player Career Award’, tramite il suo profilo Instagram ha voluto ringraziare la giuria di Globe Soccer e gli ex compagni di squadra per il premio, questo il suo post: “Grazie a Golbe Soccer per il Player Career Award, un premio a cui tengo tantissimo. Ringrazio i miei ex colleghi che mi hanno aiutato ad ottenere questo bellissimo riconoscimento”

    Forse…

    Speriamo in Schick, giocatore talentuoso, come classe tra i più forti nella rosa
    Ci si aspetta molto da lui
    Non è ancora in forma, non può esserlo
    Ma i tifosi aspettano le sue giocate, che ci aiutino a fare questo benedetto salto di qualità che attendiamo da anni

    Molti hanno perso la speranza
    “Da anni centinaia di milioni spesi e sempre fermi al palo dicono”
    “Sarà sempre così, fato destino sfortuna a volte incapacità, non si riesce ad emergere”

    Vedremo
    Ora c’è RoRoma Sassuolo

    Partita dopo partita, alla fine si tireranno le somme si trarranno conclusioni

    Io continuerò così
    Godo quando vinco
    M’incazzo e sono deluso quando perdo

    Soono solo un tifoso
    FORZA ROMA SEMPRE!

    1. Centinaia di milioni spesi,ma anche centinaia di milioni incassati, basta vedere questa stagione con le cessioni di Salah,Rudiger,Paredes e M.Rui (e il non riscatto di Schezny). E ci tengo a sottolineare che l’unico che veramente rimpiango è Salah,unico giocatore della Roma della scorsa stagione che si poteva definire top player.

      1. Paredes è stato un errore

  102. sera a tutti
    concordo con LUDOVIKO 28 dicembre 2017 il 10:00 quando dice che il
    problema principale sia il ruolo del play. io proverei strootman, ruolo che
    del resto riveste in nazionale. ritengo che se pellegrini fosse impiegato
    con maggiore continuità probabilmente tornerebbe ai livelli del sassuolo!
    ————————————————————————————————–
    concordo anche con Lupacchiotto161 28 dicembre 2017 il 09:15 quando
    dice che pellegrini jr dovrebbe avere l’umiltà di accettare destinazioni in
    prestito (dopo il caso nura io sarei cauto a fare particolare affidamento
    a elementi provenienti della primavera con storie di crociati alle spalle!)
    e quando dice che cedere emerson sarebbe una follia. kolarov è un
    grande ma così come maicon non credo che possa rimanere su questi
    livelli per altre due stagioni e detto ciò non farei accomodare così
    ‘facilmente’ in panchina l’emerson dello scorso anno (con la sua
    prestazione al madrigal ha praticamente sconfitto il villareal da solo)…
    ————————————————————————————————-
    per quanto riguarda le critiche a schick – premesso che non abbia
    rivisto gli highlights – per me l’errore più grande nostro rimane quello
    di geko, ma ammetto di essere un po prevenuto nei suoi riguardi!
    ————————————————————————————————-
    florenzi per me con la storia della sua fantomatica duttilità l’abbiamo
    bruciato. adesso ci troviamo un giocatore cui è stato impiegato terzino
    nelle ultime 2 stagioni (+ una in infermeria), che non è ne carne ne pesce!
    abbiamo visto come da terzino contro avversari fisici soffra e vada in palla.
    non è un esterno perchè non ha avuto modo di affinare qualità essenziali
    di quel ruolo, ovvero il dribbling: quale che sia tecnico o in velocità.
    probabilmente è un perfetto esterno in un 3-4-3. ad ogni modo il
    miglior florenzi per me è stato quello visto con ZZ l’anno dell’esordio
    e quello della prima stagione di Garcia. detto ciò 3 pippini sono
    esagerati, se si pensa che mertens ne prenda 3.5m, biglia 2.1m,
    parolo 1.4m e icardi 4.5 (gli esempi che ho citato sono i primi trovati!)
    ————————————————————————————————
    infine per quanto riguarda il mercato, leggo il nome di vidal, ok ben
    venga ma alle nostre condizioni! leggo che il barca non sia disposto a
    cederlo in prestito. tralasciando che dopo avergli mantenuto quella
    pippa inmonda di vermalen ci vorrebbe un tantino più di riconoscenza…
    detto ciò stiamo parlando di un giocatore che credo non abbia collezionato
    più di 20 presenze in due stagioni al barca, costato 2 anni fa 18m quando
    era uno dei pilastri di quel siviglia che trionfava a ruota libera in EL.
    parliamo di un giocatore di 29 anni in cui lo scorso febbraio si è rotto la
    caviglia. alla luce di ciò e del fatto che sicuramente non avrà uno stipendio
    basso, non può costare 13m, se non in modalità favorevole come in prestito!

  103. Io vorrei capire in base a cosa gli ingaggi dei giocatori della Roma sono così alti. Una squadra che non vince manco una misera coppa Italia da oltre 10 anni e che,tranne per quella finale che tutti ricordiamo,non è mai e sottolineo,MAI,andata vicina a conquistare un trofeo in queste ultime 7 stagioni. Sempre fuori da tutto già a febbraio. Io credo che i giocatori della Roma non meritino questi ingaggi perché sul campo non hanno realizzato un cazzo di nulla. Schick ha sbagliato un goal fondamentale, un goal che avrebbe interrotto la serie di 7 sconfitte su 7 allo stadium. Ed è giusto che venga criticato. Perché il giocatore più pagato della storia della Roma è arrivato a metà a stagione ancora fuori forma e senza aver mai inciso. La lazietta di lotirchio è in semifinale con il Milan e ha ottime chances di centrare la finale e giocarsi un trofeo. Forse anziché Monchi la Roma dovrebbe trovare un altro Igli Tare,che spendendo molto meno sembra non sbagliare quasi mai un colpo.

  104. l’errore di Schick seppur grave, non ha compromesso la stagione
    certo potevamo uscire indenni da Torino e i commenti e le valutazioni sarebbero state differenti

    secondo me equivale ai pareggi di Chievo e Genoa
    abbiamo perso un punto, ma con le altre due quattro
    e sempre a mio modestissimo parere, ancor più gravi, perchè ottenuti con squadre sulla carta inferiori

    nel calcio si giudica dai risultati
    forse a Torino sarebbe ritornata un po di quell’autostima che continuo a ripetere si è persa a Madrid e che dopo il derby ha fatto inceppare qualcosa

    c’è un girone di ritorno
    partita dopo partita, niente calcoli e vediamo quello che succede

    certo aver perso contro inter napoli e juve, può darsi che abbia creato un senso di disagio nei giocatori

    anche se quelle partite potevano (con un po più di accortezza) essere una vinta e due pareggiate

    andiamo avanti e Daje!

  105. bell’ingaggio
    anche se non mi stancherò mai di ripetere che per i risultati ottenuti, i giocatori della Roma guadagnano troppo

    parere personale
    poi il calcio va così…

    …lo stesso risultato che ottengono sul tavolo delle trattative, vorrei vederlo qualche volta in campo
    mica sempre, ogni tanto…