Florenzi: “Questo successo è tutto del gruppo”

di Francesco Gorzio Commenta

“È un successo importante, del gruppo, con tanti elementi che hanno permesso questa vittoria”

Per Alessandro Florenzi, il segreto dello splendido successo di stasera è stato il lavoro collettivo.

“È un successo importante, del gruppo, con tanti elementi che hanno permesso questa vittoria”, ha dichiarato il numero 24 nel post partita. “Il pressing di Edin, la partita straordinaria del centrocampo, dietro abbiamo tenuto bene, non abbiamo preso gol e ci fa molto piacere. I complimenti vanno a tutta la squadra”.

“Siamo più consapevoli della nostra forza. Contro una grande abbiamo giocato il nostro calcio, siamo stati molto bravi stasera”.

Che peso dai a questa vittoria?

“È importante, lo sappiamo tutti, ma lo è solo se daremo continuità. Se andiamo a Firenze con la testa sbagliata diventerà quasi inutile, faremmo un passo indietro che non possiamo permetterci. Da domani pensiamo solo alla partita contro la Fiorentina. Cercheremo di mettere tutto quello che abbiamo dentro al campo e speriamo di portare a casa la vittoria. Dopo la mezzanotte, per me e per la squadra, Roma-Chelsea finirà”.

Hai chiesto il cambio solo per stanchezza?

“Ho sentito un po’ di affaticamento all’adduttore, e ho pensato che se fosse aumentato avrei chiesto il cambio. Non è aumentato ma al 75’, con la partita sotto mano, non ho voluto rischiare”.

È tra le tue vittorie più belle con la maglia della Roma?

“Credo di sì, bella vittoria con bella cornice di pubblico: siamo davvero contenti”.

Fa differenza giocare con lo stadio pieno?

“Assolutamente sì”.

All’andata Conte si era detto preoccupato di giocare contro calciatori come te, De Rossi ed El Shaarawy.

“Li abbiamo messi in grande difficoltà, su Conte non ho molto da dire abbiamo passato dei mesi stupendi con lui, un gruppo eccezionale. È uno degli allenatori più grandi e lo resta anche dopo questa sconfitta”.

Lascia un commento