Affare Roma-Kolarov, Di Marzio: “Trattativa conclusa”, 5 mln più 1,5 di bonus, arriva a Boston alle 22.30

di Francesco Gorzio 447

Affare Roma-Kolarov, il calciatore del Manchester City, ex Lazio, vuole tornare a Roma come ha confermato il suo allenatore Pep Guardiola. Trattativa da 7 mln.

Affare Roma-Kolarov, il calciatore del Manchester City è vicino a diventare un nuovo calciatore della Roma. L’accordo è stato raggiungo sulla base di 5 milioni di euro più eventuali 1,5 di bonus.

Kolarov, favorevoli o contrari? Il sondaggio.

Kolarov alla Roma, ufficiale per 5 milioni più 1,5 di bonus.
Kolarov alla Roma, ufficiale per 5 milioni più 1,5 di bonus.

Affare Roma-Kolarov, accordo raggiunto: 5 milioni più 1,5 di bonus. Si aggregherà a Boston al resto del gruppo alle ore 22.30 locali.

Kolarov, favorevoli o contrari? Il sondaggio.

21/07/2017 – Ore 20.00

Aleksandar Kolarov si aggregherà al resto del gruppo alle 22:30 americane, ore 4:30 italiane, partendo con un volo diretto dal ritiro di Houston con il Manchester City.

21/07/2017 – Ore 13.30

Gianluca Di Marzio conferma, accordo verbale tra Roma e Manchester City per Aleksandar Kolarov: 5 milioni di euro più 1,5 di bonus. Contratto di tre anni al calciatore.

21/07/2017 – Ore 13.00

Sky Sport conferma in questi minuti che l’affare ormai è a un passo, con la chiusura attesa a breve. Monchi ha abbandonando la pista Barreca dopo che la proposta dei giallorossi di 12 milioni più 2 di bonus è stata giudicata troppo bassa. Kolarov verrà pagato circa 5 milioni e firmerà un contratto triennale superiore ai 3 milioni di euro bonus inclusi.

21/07/2017 – Ore 10.00

Arriva un’autorevole conferma per l’affare Roma-Kolarov direttamente dall’allenatore dei Citizens, Pep Guardiola. Il tecnico spagnolo ha confermato la trattativa e l’intenzione del serbo di tornare a Roma, questa volta sponda giallorossa:
“Mi piace lavorare con persone che vogliono rimanere. Kolarov ha l’opportunità di andare alla Roma, mi ha chiesto di partire e penso sia la soluzione migliore per tutti. Aleksandar Kolarov vuole tornare a Roma, una città dove ha già vissuto. Sono stato felice di allenarlo e gli auguro il meglio”.

20/07/2017 – Ore 23.00

Va avanti la trattativa con il Manchester City per Aleksandar Kolarov, l’affare però attualmente è bloccato dall’obiettivo della formazione inglese in entrata: Benjamin Mendy, esterno difensivo del Monaco. I Citizens lasceranno partire il calciatore solamente dopo aver preso il sostituto del serbo.

20/07/2017 – Ore 15.00

Aleksandar Kolarov è sempre più vicino a diventare un nuovo calciatore della Roma. I giallorossi, per bocca dello stesso mister Di Francesco che ha perso in ritiro l’unico terzino di ruolo Luca Pellegrini, vogliono prendere almeno un nuovo esterno difensivo a sinistra. Tutti gli indizi portano al calciatore ex Lazio, autore anche di un gol nel derby contro la Roma, che ha già accettato la proposta del club riducendosi l’attuale ingaggio. I bookmaker inglesi danno lo sbarco in giallorosso solamente a 1,22, l’affare si sta definendo sulla base di 7 milioni.

Lascia un commento

Commenti (447)

  1. AVE 31 luglio 2017 il 15:47

    Buongiorno
    Non vi è nessuno sul sito?
    Pausa di riflessione?

    Un saluto a tutti

    Ecco, siamo tutti qua. Facciamo partire la rubrica “allaromadelcaffè” dalle 14:30 alle 15:30 circa. Un ora di Roma: spunti, riflessioni, perplessità sulla roma, la sua dirigenza e i suoi fucking idiots che continuano a tifarla….da campo testaccio! 🙂

  2. A Monchi: Per Emre Mor ci sono voci concrete?
    “Ieri mi hanno rivolto la stessa domanda, oggi per non tentare di tornare su questo tema dico che è interessante ma non nutriamo interesse particolare, come turco abbiamo Under.”

    Capitolo chiuso, trovate altre cazzate a cui attaccarvi!

  3. Dal ghigno furbesco di Monchi, in risposta alla domanda, credo proprio che ci siamo e che se la trattativa non è chiusa manchi poco.

    Sulla vicenda Berardi credo sia effettivamente un’alternativa in via ipotetica in caso di fallimento dell’altra. Semplicemente trovo difficile pensare che un trattativa per un talento italiano di tale portata possa passare sotto traccia.

    Se stessero trattando Carnevali e Monchi, almeno una notizia negli ultimi 15 giorni sarebbe uscita. Così non è stato, ergo Berardi al 99% non sarà il prossimo acquisto. O perlomeno se lo sarà di certo non sarà imminente perchè la trattativa sarebbe ancora da fare.

  4. Poche parole quelle di Aldair, ma come sempre importanti

    Ecco uno che dovtrebbe far parte della dirigenza giallorossa

  5. A Cabala il sole ha dato alla testa…o un ombrellone glie è caduto sul coppino…prima l’africano..poi il portoghese..ora Berardi…poi uno psicoterapeuta che è meglio 😉 FRS!!!Juve merda!

  6. Buongiorno
    Non vi è nessuno sul sito?
    Pausa di riflessione?

    Un saluto a tutti

  7. colloquio ieri a boston tra monchi e spinella…in arrivo come vice Dzeko il bomber del Livorno Igor Protti.
    per la fascia destra idea Pierino Gavazzi

  8. Da l’ultimo messaggio di shoun sembra che sa di un probabile arrivo di Berardi ???
    Ma mi domando Squinzi che valutazione fa del giocatore ? Visto che il solo Defrel lo abbiamo pagato tra i 20/23 milioni non mi aspetto una cifra inferiore ai 30 milioni.

    1. Meno di 30 (improbabile ) sarebbe un capolavoro. Squinzi ne chiederà anche 40

  9. Caro Attilio 21:06 ss. sono stato forse un po’ criptico: mia madre era di Grottammare, provincia di Ascoli Piceno, contigua, comunque, a Macerata, dove ho, e ho avuto, tanti amici.
    Nella splendida zona di Colfiorito ricordo Visso e Ussita, disastrosamente colpite da ripetuti eventi sismici.
    Non ho conosciuto Sensi, ma ho conosciuto Pietro Mezzaroma, che ho affiancato per un paio di mesi nell’estate del 1993, quando suo nipote Massimo, neolaureato in giurisprudenza, divenne per pochi mesi A.D. dell’ASRoma. Ricordo che gli dissi che le compartecipazioni al 50% non stavano in piedi, ma erano solo fonte di controversie. Mi sembra di ricordare che verso la fine di quell’anno cedette la sua quota a Sensi, per le fortune della Roma, anche a danno delle proprie, fino all’eredità di Rosella, che ci conduce all’inizio dell’azionariato corrente.
    Grazie di questi graditi ricorsi storici che mi hanno avvicinato, sia pure per poco, alla nostra amata Roma.
    SempreForzaMagicaRoma.

  10. a me sto Marhez inizia a rompere le balle a quelle cifre ti potevi permettere Costa del Bayern e Perisic solo due anni fa è costato 20m preferirei Delefeu o Suso anche se il mio sogno in assoluto è Chiesa anche in ottica del blocco italico ormai una minoranza

    inoltre come già detto più volte spero vivamente che uno tra Tumminello e Sadiq possa finire in una piccola per farsi le ossa e sentivo che il Crotone (una delle migliore fucine in assoluto vedi l’exploit di Falcinelli, Beranrdeschi e Floflo!) era interessato ma che per mancanza di riscontri da parte nostra era pronta a virare su Kane (o come si chiama il giovane gobbo) sarebbe veramente gettera alle oritche un’ottima opportunità, anche perchè trovo il nostro settore giovanile strepitoso e secondo me Pellegrini jr se gli venisse data la possibilità di giocare per due stagioni con continuità grosso modo sarebbe livelli di Barreca mentre le punte a quelli di Dolberg

    1. shoun 19:02
      “in realtà Pallotta è lotorchio sotto false spoglie…. sorridi che sei su scherzi a parte !!!!”
      applausi a scena aperta

      1. Ma tante grassiee per i complimeeenti !!! Venghino siori venghino… il Circo Massimo è bello grande ci son ancora posti da scialare, Domani arriva il sig. Cinciampai in società con il sig. Nabiralbar demo…. demo ghe esta cordata cino-araba arriveremo al Tricolor !!!!

        Abbracci Giallorozzi a tutti con una bella euchessina in confezione regalo…. e le sgrugne isteriche?! Niente?! …. che spingano, tanto a produrre merda so bravissime!!!!
        p.s.
        cabala vuole (‘n c’è 2 senza 3) che arrivi Berardi…. per l’africano tocca pazientare fino a Gennaio.

  11. per il caro amico Giemmo…: anche mia madre è di provincia di Macerata….purtroppo di un paese che oggi non esiste più…lo stesso del caro e sempre amato presidente SENSI………quello che ci regalò il terzo scudetto e che io conoscevo personalmente….

    1. sono da solo in questo momento e ne approfitto……..il presidente Sensi era una persona squisita…e già da presidente della ROMA non evitava di parlare con chiunque si professasse tifoso giallorosso….era compaesano di mia nonna e di mia madre….di cui condivideva le origine strettamente vissane…….non era raro incontrarlo al bar della piazza principale del paese a degustare un aperitivo (strettamente analcoolico)…..e sempre pronto a parlare della SUA ROMA che il padre Silvio aveva contribuito a rendere grande con la costruzione di campo Testaccio………Silvio Sensi era colui che ispirandosi al Goodison Park dell’ Everton, aveva sognato e concepito un sogno chiamato Campo Testaccio….
      Mi fa tanto sorridere i l fatto che molte volte le quaglie ci chiamino abbruzzesi , senza sapere da cosa vengano le nostre origini vere.
      Non riusciranno mai a capire cosa vuol dire essere romanisti….(loro si fanno grandi con Pippanera e bersaglieri vari …)
      …e per la loro poco lungimirante intelligenza, continueranno a non capire cosa vuol dire per chi ha eletto ROMA come MATER SUA,….abbruzzese…marchigiano….o altro….essere CIVIS ROMANUS….
      …….quello che loro non saranno mai…………

      Abbracci giallorossi.

      1. …approfitto ancora di questa meravigliosa solitudine per ricordare altri episodi della mia lunga (forse troppo) vita da giallorosso…..parliamo di un ventoso giorno d’ inverno inoltrato…temperatura pari o sotto sicuramente allo zero…..curva nord…lato Monte Mario……non ricordo se fosse il 60° anno della fondazione della ROMA….so solo che il freddo e la tramontana imperversavano…..mio padre diceva che non si poteva mancare….e per l’ occasione portammo anche il mio amico più caro, Massimo……..per vedere una partita che la società aveva voluto con lo Spartak Trnava…squadra cecoslovacca, all’ epoca famosa per annoverare tra le sue fila un interno di cui non si sentì più parlare…tale ADAMEK, che noi ragazzi giallorossi sospiravamo un giorno di poter vedere con la nostra maglia…..
        Il risultato finale non lo ricordo…..ricordo solo il gran freddo in uno stadio con poco meno di 30000 spettatori……
        Eppure , non ci crederete, ma questo è uno dei più bei ricordi che mantengo nella mia anima giallorossa………
        eravamo pochi….eravamo contati………ma in quel momento eravamo la ROMA.

        abbracci giallorossi.

  12. Qualcuno spieghi a Pallotta che il chiedere scusa (anche dopo aver detto una cazzata) non è propriamente un modo per essere amato da chi tifa ROMA …
    Tattica militare elementare…….se attacchi, non puoi ritirarti…….
    Abbracci giallorossi.

  13. … sulla querelle Pallotta – Fassone … mi dispiace mio caro bilanista, non si può rispondere ad una baggianata con una baggianata più grande… giù la maschera se non ora più in la sarà solo peggio.
    … sul mercato la cabala dice che non c’è due senza tre… quindi arriva Berardi ma tranquilli che Maharez arriva a Gennaio…. ma anche no!!!

    SempreForzaMagicaRoma.

  14. Pallotta doveva parlare dopo juve Roma ( quella che ci hanno fregato quando c’era Garcia in panchina)-
    In quella partita furono aggrediti,nello stadio,dai tifosi juventini,i nostri giocatori che stavano in panchina ( furono malmenati,insultati e gli sputarono addosso).
    marotta,Nedved,la moglie di agnelli,insultarono la Roma e alcuni suoi giocatori
    Invece di incazzarsi per quel furto e quell’aggresione,pallotta non si vide e non si senti.Più tardi disse ” non è successo nulla ,che sono cose che possono capitare (pallotta quella sera mangiò con agnelli parlando dello stadio…) “.
    Uno che ha fatto entrare a Trigoria la juve e che è lo zebrino della juve come può,poi,criticare il suo padrone ? (vedere quello che è poi successo con pianic…).
    Il milan ha speso 300 milioni ? Sono cazzi suoi,a te(pallotta) che te ne frega ? Devi pagare tu Oppure HAI PAURA che devi trovare/farti prestare i soldi per comprare giocatori che ti faranno arrivare quarto ( giocatori da vendere ,per poi comprare,sono finio,almeno per quest’anno…) ?
    Vogliamo parlare,pallotta,di come sei finito alla Roma,di chi ti ha chiamato? Chi ti ha prestato i soldi per comprare una quota della Roma (questo già si sa)? Perché sei stato chiamato te invece di dare la Roma a Sawiris ( le famose parole dell’Avv. Cappelli,da me molte volte scritte su questo forum) ?
    Giustamente, il milan ha risposto ricordando che la Roma è quotata in borsa e,perciò, il suo bilancio è pubblico (ognuno può consultarlo) e che,consultandolo,si vedono tutti i debiti che oggi ha la Roma.
    pallotta , perché non pensi a fare vincere qualcosa alla Roma ? Perché non abbiamo ancora uno sponsor sulla maglia ? Lo sai che il milan,con ‘na scarpa e ‘na ciavatta,ha vinto ,recentemente,una supercoppa italiana,mentre noi abbiamo fatto solo brutte figure e record di cartone ?
    Queste sono le cose a cui pensare ,pallotta e non ai cazzi degli altri.
    Riguardo a sabatini,per sua ammissione “laziale dalla fede incrollabile”,ti ricordo che quando arrivò (portato dai laziali che sono presenti nella nostra dirigenza) tu eri entusiasta .
    Ora si scopre che ,parole tue, dopo due anni non andava più bene .
    Allora perché non lo hai cacciato ? Perché lo hai lasciato altri 3 anni a fare il ds della Roma ?

    1. in realtà Pallotta è lotorchio sotto false spoglie…. sorridi che sei su scherzi a parte !!!!
      Domani arriva il sig. Cinciampai in società con il sig. Nabiralbar e finalmente ricominceremo a vincere come abbiamo sempre fatto negli ultimi 90 anni a parte la pausa sabbatinica che ci siamo presi per colpa del sig. Pallotta….. ci si vede al Circo Massimo con la prossima Roma cino-araba non possiamo fallire.

  15. Monchi lavora ai fianchi è un pugile (sta sfiancando l’avversario in attesa del colpo letale, quello che manda al tappeto).

    Tranquilli arriverà
    Pallotta ha parlato, altre volte certi personaggi hanno messo bocca in casa nostra
    Cose loro

    Mi preme il contratto di Manolas
    Qualche altro giocatore per Difra
    E il calcio giocato, il campo, la partita vera

    Il resto sono cose che vengono dette tutti i giorni in questo periodo

    Un saluto a JULIA

  16. Saluti a tutti lanciati nel mucchio senza distinzioni !!!! SempreForzaMagicaRoma.
    Bene, ma proprio bene forse si ripropone la opportunità di un viaggetto nella terra dello zio Tom… finger crossed !!!
    … A proposito di ammmmerica, ma come !!! Quando fa il presidente d’oltreoceano non va bene, se si limita a comunicati da Tycon è un affarista, se sta zitto … società assente, se parla come un tifoso senza usare perifrasi e dice siamo i mejo gli altri stanno giocando sporco etc etc toppa la deontologia da solone della crusca… ci salta la mosca al naso.
    Fate pace con il cervello ma soprattutto concettualizzare le esternazioni di Pallotta inquadrandole nel personaggio, e nella mentalità americana.

    Abbracci Giallorozzi !!!! 🙂 a noi le sgrugne isteriche e perfettine nn ci sono mai garbate.

    1. …ah! Dimenticavo, diffidate delle traduzioni andate sempre a leggere la intervista originale e fatevi aiutare da un amica… alla peggio amico, che conosca bene la Anglia lingua.

  17. Per come la vedo io Pallotta non ha fatto bene, di piu!! finalmente un personaggio di peso che fa notare un qualcosa che tutti vedono.

    è stato furbo ad indietreggiare poi, scusandosi, cosi le cose non sarebbero andate a peggiorare.

    Lui ha lanciato la bomba, poi sta a gli altri approfondire la questione… Secondo voi uno a quei livelli fa un errore simile? Secondo me ha ricevuto soffiate importanti sulla questione milan, che è gia buffa di suo: Una squadra che spende quasi 300mln, cioè piu del proprio fatturato e piu delle entrate e nessuno dice nulla? qui c’è qualcosa sotto e anche di grosso.

  18. SU MAHREZ classiche schermaglie!! La trattativa io la vedo gia conclusa, nel senso che se non arriva un offerta migliore della roma in questo weekend, mahrez vestirà la maglia giallorossa il prossimo anno.

    Il giocatore ha gia accettato la proposta DELLA ROMA, vuole andar via e non è stato convocato per la prox amichevole e nelle foto di presentazione non è presente ( giocatore piu importante del club con vardy ).

    Gli ingredienti ci sono tutti per una prossima chiusura.

  19. dikiarazioni pallotta: stadio? è mejo ke incominci a cercare i compratori.
    intervista ddr: appena ha parlato dl modulo 4-3-3 cn riferimento a metodologie tattiche di Difra, uguali a qlle di Zeman, mi si sno rizzati i peli in testa!!
    mercato: nn so cme stiamo messi nllo slot extra, ma cn 30ml + bonus vai dal Chelsea e ti porti a Roma William (attuale riserva e voglioso di essere titolare, xkè ci sno i mondiali..).

    1. è un destro che gioca a destra, la roma invece cerca un mancino che giochi a destra.

      1. basta ke sappia giocare a destra, e William tecnicamente vale 200 Maherz.

  20. Non credo Pallotta sia così sprovveduto …..
    Secondo me ha cercato di destabilizzare gli ambienti di Milan e Inter,cosa che avviene puntualmente nei confronti della Roma da anni e nella maggior parte dei casi con falsità ….
    Pallotta ha detto che quelli del fondo Eliot sono suoi amici ……. e non si è inventato nulla dicendo che Sabatini cambiava troppo e che Spalletti non ha un buon rapporto con la stampa

  21. Ma se nessuno…..o altra squadra offre di più di noi, è evidente che Monchi fa l’offerta giusta.
    E questa mancata concorrenza, fa capire che tutti sti soldi non li vale….perciò mettesse
    un termine e addio Mahrez.

  22. Dalle parole di Monchi di stamattina, deduco che l’indiscrezione di Skysport.uk fosse falsa. Meglio così, la trattativa procede. Speriamo si chiuda in maniera positiva

  23. Buon gesto dalla nostra dirigenza 91 anni fa nasceva Franco Sensi:Il club giallorosso lo ha ricordato tramite un post sul proprio account Twitter. Sotto la sua gestione la Roma ha vinto uno scudetto(2000-2001), due Supercoppe italiane (2001 e 2007) e due Coppe Italia (2006-2007 e 2007-2008). Franco Sensi è stato presidente della Roma per quindici anni, dall’8 novembre 1993 al 17 agosto 2008, data della sua scomparsa.

  24. Io preferisco un presidente serio e che parli per dire cose romaniste
    Pallotta rappresenta l’imprenditore arrogante e violento
    come si fa a parlare male, con alcuni sentito dire, di un’avversaria?
    E poi la cosa più ridicola: scusarsi!!
    Credete che queste esternazioni non ce le faranno pagare in campionato?
    Poi dette da uno che non si é fatto scrupoli durante la sua ascesa finanziaria fanno abbastanza pena quelle frasi
    Una volta che tutto sembrava andare per il verso giusto, che era tornata la serietà e la serenità..
    ecco il pagliaccio che deve farsi notare

    1. Tocca accontemtasse! Io sono già felice di avere in società gente come Gandini e Monchi e un allenatore come Di Francesco.
      Poi che Pallotta sia un gran cazzaro che spesso soffre di dissenteria verbale è vero! A me però me fa pure ammazza’ dalle risate…..sti americani aho!
      Io sinceramente nn concordo molto con chi si augura un acquisizione da parte dei cinesi…..ho paura che sia come un cadere dalla padella alla brace. Vedremo quali risultati otterranno a Milano. Quello sarà l’unico metro di giudizio

      1. Pallotta La Qualunque
        un mix di pettegolezzi, rancori, rinfacci a gogo
        per carità…
        comunque, come espresso in un precedente commento, concordo sulla neo-dirigenza

  25. Analizzando con attenzione le parole di Monchi si trae qualche indizio ed il primo è quello evidenziato da Uomo di mondo.

    A meno che si tratti di un’affermazione strategica per mettere fretta al Leicester o al Sassuolo, il nostro DS sembra intenzionato a chiudere per l’acquisto dell’esterno dx in tempi ragionevoli, senza attendere la fine del mercato, come invece da me sotto ipotizzato.
    Ovviamente questa ipotesi allontana al momento le due prime scelte.

    Inoltre, laddove dice che vuole chiudere a breve per quel ruolo per poi avere un mese per valutare La Rosa e decidere per eventuali ulteriori innesti, fa forse intendere che l’opzione alternativa avrebbe un costo inferiore e ciò consentirebbe di conservare risorse utili per ulteriori acquisti.
    Ha parlato di ulteriori trattative pendenti, ma non di dominio pubblico come quella di Mahrez e, aggiungo io, come quella per Munir.
    Anche il fatto che, per la prima volta, si sia sbilanciato sulla probabile permanenza con rinnovo di Manolas, fa pensare che la soluzione alternativa per il sostituito di Salah possa essere meno costosa di Mahrez, il che consentirebbe più facilmente di poter trattenere Il greco.

  26. Riguardo a Mabrez…..se davvero vogliono più di 35mln meglio puntare su un altro giocatore…..berardi è di una categoria inferiore ma già conosce il calcio di DiFra e magari con dei compagni più forti rende di più

  27. Concordo con te lupacchiotto.

    Lupacchiotto161 28 luglio 2017 il 20:52

    Onestamente parlando, Pallotta ha detto tutto quello che ogni tifoso di calcio sta pensando.
    Perché il milan sta facendo una campagna acquisti del genere offrendo super stipendi a destra e a manca? Ok che hanno una nuova proprieta, ma, per dire, l inter dei cinesi col cavolo che ha fatto un mercato del genere.
    Tuttavia accuso a Pallotta l uso dei toni, dal tono minaccioso e poco professionali.

    Un appunto, sento sempre gente in giro dire che ci appecoriamo con le strisciate e di quanto siamo deboli politicamente e una volta che il nostro presidente fa la voce grossa e accusa un problema serio non va bene? Perche il suo business (la roma) dovrebbe rispettare delle regole a cui le altre non si attengono? Mi pare logico che gli girano le palle e vuole vederci chiaro come del resto tutt italia

  28. Buongiorno a tutti.
    Lasciamo perdere le esternazioni pallottiane.
    Quello che penso in proposito l’ho scritto in un post sotto, ma la cosa mi appassiona veramente poco.
    Resta da capire se si tratta di un fenomeno di incontinenza verbale, non infrequente tra i presidenti delle squadre di calcio, oppure di un sasso lanciato con premeditazione e per un fine preciso.

    Passando alla costruzione della squadra, argomento che mi appassiona molto di più, mi piace come si muove Monchi e sembra che siamo arrivati ad un punto nodale della trattativa per Mahrez.
    30/33 mln+bonus è il prezzo giusto, ora vale la pena sondare possibili alternative.
    Ad oggi quei soldi non sono sufficienti per la prima di alternativa, Berardi, ma il mercato è in rapida evoluzione.
    Se a fine agosto il giocatore rimarrà invenduto, avendo il contratto in scadenza 2019, Il Sassuolo potrebbe essere costretto a prendere in considerazione anche cifre ragionevoli, per non trovarsi l’anno prossimo come le quaglie quest’anno con Keita e De Vrij.
    Tuttavia esistono anche piani alternativi, per l’ipotesi che né Mahrez, né Berardi risultino acquistabili.
    Come ho già scritto in un precedente post il mercato di quest’anno per gli esterni offensivi dx presenta alcune occasioni molto interessanti nel rapporto qualità prezzo.
    Lasciando perdere il milanista Suso, penso a Ghezzal, Vela e Ben Arfa, tutti e tre X diverse ragioni occasioni interessanti.

    Ghezzal è un esterno dx di piede mancino molto tecnico e veloce.
    L’ultimo anno è stato impiegato meno di quanto avrebbe meritato dal Lione per via della vicenda contrattuale, ma le qualità per far bene le ha ed è un parametro zero.

    Carlos Vela è un esterno dx mancino a cui piace molto accentrarsi per trovare la porta, proprio come richiede Eusebio. Ha un ottimo feeling con il gol e qualità complementari ad Under, in primis l’esperienza internazionale e la capacità di gestire i contatti fisici. È in scadenza 2018 e per questo in saldo.

    Infine Ben Arfa che è il meno considerato, ma a me piace un sacco.
    È un giocatore di grandissima tecnica, in grado di saltare gli uomini a grappoli sulla fascia destra per poi liberare il tiro o fornire assist.
    Ha grande forza fisica ed esperienza internazionale ed appare quindi l’ideale come alter ego di Under.
    Due anni fa è stato protagonista di una stagione strepitosa al Nizza che gli è valso l’interesse del PSG.
    Purtroppo per lui a Parigi, nel ruolo di esterno offensivo dx, era chiuso da Di Maria, Lucas e Guides, sicché ha giocato poco e quasi sempre accentrato, dove secondo me sfrutta meno le sue doti.
    Ha il contratto in scadenza 2018 ed il PSG sembra disposto a liberarlo, visti anche gli imminenti, prestigiosi acquisti attesi nel reparto offensivo da parte dei parigini.

    Credo quindi che la strategia di Monchi possa essere quella di puntare ad uno tra Mahrez e Berardi, confidando sul fatto che a fine mercato le condizioni d’acquisto, in particolare per l’italiano, potrebbero divenire propizie, mantenendo tuttavia la possibilità di accedere a soluzioni alternative come quelle sopra, che gli consentirebbero comunque di cadere in piedi.

    1. Concordo col DS che la classifica personale di Monchi riguardo l’ala dx sia questa:
      1Mahrez
      2 Berardi
      3 tutti gli altri (Vela , Ben Arfa, Q.Promes, ecc….)

      1. Dalle parole di Monchi credo di intuire però che nn si arriverà alla fine del mercato prima di chiudere una di qst operazioni. …entro una decina di giorni qualcuno arriverà

  29. chi può essere l’alternativa a Mahrez.??? Un po di nomi: Iñaki Williams- Berardi- Gelson Martins-Ángel Correa-Andriy Yarmolenko-Karim Bellarabi-Lucas Vázquez-Lucas-Jesús Navas-Quincy Promes

    1. La lista è anche più lunga ma alcuni mi paiono improbabili (es. Lucas).
      Chiediamo al DS del sito alias DeRossimaancheno :mrgreen:

    2. Alcuni dei nomi da te fatti, come Lucas e Yarmolenko, sono ormai impossibili perché trattasi di extracomunitari e noi con Ünder e Kolarov abbiamo già utilizzato i due slot disponibili.

      1. Inaki Williams è il mio pupillo, ma lo vedo fuori portata (clausola da 50 mln) così come fuori portata è Gelson Martins (100 mln di clausola, 70 il prezzo fatto al Liverpool).
        Altri come Jesus Navas, ala destra pura di piede destro, per quanto occasioni a parametro zero, non corrispondono al profilo richiesto da Eusebio.

  30. down under 28 luglio 2017 il 14:27

    Mancano 3 giorni?
    Aridaje Ave.
    Il mercato chiude il 31 agosto non il 31 luglio!

    AVE 28 luglio 2017 il 21:00

    Under so’ andato in fissa con il 31 luglio e non so perché

    fai bene a ricordarmelo ogni volta!😀
    tanto nel prossimo commento lo riscrivo

    oramai la testa me porta così
    me devo preoccupa’? 😀

    tu da medico che dici?😄
    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

    CIAO AVE, io lo so quando chiude il calciomercato in Italia perché il 31 agosto è il compleanno di Melissa
    non si può sbagliare 😀

    Come va con lo stadio? Si farà o no………….?????????

    Pallotta

    1. manca un pezzo di commento, ma forse è meglio che non lo finisco. Un saluto a tutti e un abbraccio a LUPOGIO

  31. Pallotta ha detto quello che qualcuno ha scritto in passato su questo sito, cioè che il Milan sta spendendo tantissimo e che se non entra in Champions l’anno prossimo sono cavoli amari e in parte lo condivido
    Ma era meglio se fosse stato zitto.

    Si sarebbe evitato una figuraccia.

    Invece che pensare al Milan pensi a programmare il futuro della Roma dopo 6 anni di nulla
    Nulla si, perché i secondi posti li facevamo anche con Rosella Sensi. La prima Roma spallettiana giocava un gran bel calcio in Italia e in Europa vincendo anche al Bernabeu .
    Il tanto decantato record di punti dell’ultimo campionato lo hai ottenuto anche per demerito altrui con le milanesi che nelle ultime stagioni erano ai limiti del ridicolo e con i viola ridimensionati.
    In sei anni in Europa siamo stati poco più che comparse, presi a pallonate non solo dagli squadroni ma anche dal Bate Borisov……….tre gol presi in mezz’ora.

    Luis Enrique, Zeman, Andreazzoli,Garcia, Spalletti e ora Eusebio sesto allenatore in sei anni, squadra che quasi ogni anno viene stravolta, della rosa 2011-12 mi sembra sia rimasto solo DDR.
    Che programmazione è?

    1. ciao amarcord!
      Grazie in ritardo per i tuoi auguri!

    2. ciao la formazione della roma di rosella era superiore a questa? ruolo per ruolo intendo, e quella di luis enrique o zeman? la situazione debitoria e economica della società era migliore di adesso? eravamo nella lista delle 20 società più ricche d’europa (forbes) sopra l’inter? sono queste le domande che bisognerebbe porsi prima di dar fiato alle parole, certo vincevamo al bernabeu ma prendevamo anche 7 pappine dallo united e in europa league spalletti prima e ranieri poi facevano figurine imbarazzanti, sul vincere con questa juve che è, per i motivi che conosciamo, al momento inarrivabile mi sembra discutere a vuoto (appunto)

      1. ahahaha a cazzaro

  32. RASSEGNA STAMPA IL TEMPO

    Pallotta dice quello che tutti pensano e scoppia il finimondo. Il Milan dei “misteriosi” cinesi compra giocatori come nessuno in Europa, si è già impegnata per acquisti da oltre 200 milioni di euro e ne promette altri, in barba a tutte le limitazioni dell’Uefa. Fino a ieri nessuno del “sistema” si era esposto e ci ha pensato Pallotta, senza freni inibitori, salvo poi smorzare i toni dopo la replica piccata del Milan. Ma quello che il presidente giallorosso pensa davvero lo ha detto a una radio americana: “Non ha senso quello che sta facendo il Milan – spiega Pallotta – non hanno i soldi per comprare la squadra, hanno preso 300 milioni in prestito da persone che conosco a Londra (il fondo Elliott, ndr), a un interesse alto. Pagheranno le conseguenze a un certo punto, non basterà qualificarsi alla Champions e quando gli stipendi saranno uguali ai ricavi, non so cosa succederà. Sono gli unici in Serie A che stanno perdendo la testa! Forse hanno un grande piano che un giorno scopriremo. Se potete spiegarmi il Milan, perché io non lo capisco”.
    Il Milan, a dir poco irritato, risponde per bocca dell’ad Fassone che registra un video: “In primis sono sbalordito per lo stile di Pallotta: è veramente inusuale, almeno in Italia, che un club attacchi una consorella; secondo per le imprecisioni del presidente, che parla di cifre totalmente sbagliate: la parte del fondo Elliott è di 180 milioni, su un valore del club di 740″.
    In realtà i milioni del prestito sono 303, parte dei quali (128) sono stati «scaricati» dal veicolo societario che ha acquistato il Milan e «girati» su due bond quotati alla Borsa di Vienna, uno da 73 milioni per estinguere il finanziamento e un altro da 55 milioni per il mercato. “Non so a cosa si riferisce Pallotta quando dice che “pagheranno le conseguenze” – prosegue Fassone – se è una minaccia la respingo al mittente, noi abbiamo emesso un bond per la campagna acquisti e siamo al momento al di sotto del consumo di questo bond. Ci sono dei piani pluriennali presentati anche alla Uefa nell’ambito di un voluntary agreement». Anche qui Fassone dimentica di aggiungere che il piano in questione è stato già bocciato dall’Uefa. E che mancano ancora le fideiussioni per tesserare Bonucci e Biglia. Il dirigente rossonero sottolinea invece che «la nostro strategia prevede che gli stipendi rimangano sulla soglia tra il 50 e il 60% dei ricavi. Il livello dell’indebitamento del club è di 120 milioni, rispetto al fatturato è straordinariamente migliore in percentuale di quello che ha la Roma, che ha la sfortuna di essere quotata in Borsa e quindi un bilancio pubblico.

  33. Monchi ha ragione : l’offerta è quella giusta. Se dal Leicester nn l’accettano che si fottano. È capace che qst’anno retrocedono pure in champion….ship .
    Pijamose Berardi. Più italiani nella Roma!

  34. L’ultimatum di Monchi per Mahrez non deve aver spaventato il Leicester che, secondo Sky Sport Uk, avrebbe rifiutato anche la seconda e ultima offerta del diesse della Roma per l’attaccante algerino. Il club inglese avrebbe infatti detto ‘no’ ai 30 milioni più 5 di bonus proposti dalla società giallorossa (anche se in Italia l’offerta sarebbe di 32 + 6 di bonus e percentuale sulla rivendita): il ds Macia rimane fermo sulla valutazione del giocatore di 40-45 milioni di sterline.
    SHAKESPEARE – Ieri Mahrez non ha giocato nella partita contro il Donks, ma la sua mancata convocazione – insieme ad altri big della squadra – non è causa del mercato ma dell’amichevole di oggi contro il Wolverhampton. Al termine della partita di ieri, il tecnico delle Foxes, ha rilasciato alcune dichiarazioni proprio sull’algerino: “Ryad è un nostro giocatore fino a quando non mi verrà detto il contrario dal consiglio di amministrazione”, ha dichiarato Shakespeare. E ancora: “Mahrez si sta allenando bene, è molto professionale e si vede dalle prestazioni in campo. È stato molto onesto fin da subito nel dire che vorrebbe andare in un grande club: noi siamo consapevoli della situazione ma finché non otterremo un’offerta appropriata rimarrà con noi”. .. E DAJE UN ULTIMO SFORZO…E CHE CAZZO 5 MILIONI IN PIU…CHE SE MONCHI SE PRESENTA NASRI E MEIO CHE STIAMO COSI CM STIAMO

  35. Buongiorno a tutti ! Cmq Pallotta a me non fa ne caldo ne freddo ma davvero…sempre a dire se nn famo lo stadio vi lascio ma che cazzo di presidente e? E basta ripeterlo ,puoi dire senza stadio perdiamo molto noi la citta i tifosi..ma non dire sempre se nn lo fanno me vendo la squadra..che cosi ci stai irritando tutti “Preside”

    1. Ricordatevi quello che ho detto a Giugno, prima di Natale la Roma sarà venduta al proprietario del Ganghzu Evergrande ed io stapperò una bottiglia… Pallotta Infame!!!!!

      1. Monchi è venuto a Roma non per il pidocchioso ma per quello che succederà a breve.

  36. Comunque, a microfoni spenti e al di là dell’opportunità o meno delle parole di Ballotta, sono convinto anch’io che sul mercato del Bilan non ci sia molta chiarezza, idem sull’Inda dei cinesi (da non sottovalutare certe notizie che la stessa tv di stato cinese ha diffuso gioni fa sul gruppo Suning).
    Riassumendo: il FPF vale solo per noi, sant’Iddio??

    Poi, per quanto riguarda le rivalità sportive, piuttosto che sparlare in luglio, preferirei di gran lunga vincere il campionato a maggio sul campo e metterglielo in quel posto alle due milanesi, alla Rubbe e ai Pulcinella, coi fatti e non con le parole.

    Poi mi divertirei a vedere la faccia dei pennivendoli che oggi ci mettono al 5° posto e dovrebbero rimangiarsi tutti i loro discorsi e ammettere che le centinaia di milioni spesi dalle strisciate sono servite a niente e invece ha vinto la Roma con le “scartine” prese a quattro soldi da Monchi (fatta eccezione per Mahrez, se mai arriverà).

    PS: prendetelo a tutti i costi, hai visto mai che dovesse ripetere il miracolo del Leicester? Chi li pronosticava vincenti? Nessuno. Proprio come noi.

  37. Sulle parole di Ballotta mi ripeto… ha perso l’ennesima occasione di starsi zitto e ogni volta che parla è una sciagura. Vogliamo chiederci il perchè?
    E la seconda domanda è conseguenza della prima: ha deto che senza stadio venderà la Roma… ecco, finalmente trovato il bandolo dela matassa. Lo stadio non si farà in tempi brevi a Roma – e questo lo sappiamo bene tutti – ergo, Ballotta vedi di vendere e andartene prima possibile. E la mia non è ingratitudine ma semplice discernimento.

    Sul calendario, non mi fascerei la testa… l’Atalanta non è detto che sarà la stessa di quest’anno – difficile ripetersi per una provinciale – e poi ha venduto parecchio. Piuttosto temo la seconda con l’Inda, non tanto per la squadra che secondo me resta un’incompiuta, ma per Spalletti che, a mio modesto parere, con tutti i suoi limiti e le sue fisime, resta sempre un grande allenatore. E ci conosce molto bene.

  38. Niente, secondo SkySport.uk il Leicester ha rifiutato l’offerta della Roma. Offerta che a detta di Monchi era l’ultima. Quindi si virerà su altri obiettivi. Un vero peccato, ci speravo davvero.

  39. Mahrez nn è stato convocato per la prossima amichevole del Leicester. …Tic …tac …tic…tac…

  40. le risposte più succose di monchi durante la presentazione di moreno:

    “Abbiamo fatto due offerte per Mahrez e la seconda crediamo che sia quella giusta, poi ci siamo fermati e stiamo lavorando su altre opzioni.

    Partenza di manolas in caso di mancato rinnovo? Non so se avete informazioni diverse dalle mie, ma so che è felice di rimanere.

    Per quanto riguarda il nuovo centralead oggi la priorità è l’esterno destro e poi vedremo, ma abbiamo Kolarov può fare anche il centrale. Non è il momento di fare le cose in fretta, ora facciamo l’esterno, poi avremo altri 20 o 25 giorni per decidere”.

    Per quanto riguarda Sabatini – spiega – le sue parole non mi mettono pressione, non c’è nessuno che me ne metta più di me stessa. Ammiro Sabatini, mi piacerebbe fare il suo stesso percorso ma, ripeto: a Monchi mette pressione Monchi”

    Per quanto riguarda, infine, la presenza a Boston di Franco Baldini, il ds spagnolo ammette: “Io sono qui anche grazie a lui

    1. se se ne va pallotta dio solo sa in ce mani finiremo

  41. Io mi stupisco sempre del vostro stupirvi. …e da anni che Mr President apre la bocca e da fiato alle trombe . Nulla di nuovo sotto il sole….tra l’altro ha detto cose per un certo verso anche condivisibili.
    Ultimatum di Monchi (quanto mi piace st’uomo) x Mahrez. Credo che a breve si chiuda oppure si ufficializzera’ qualcun’altro (Berardi? ). Daje Monchi! Daje Eusebio! Forza Maggica Roma!!!

    1. da quello che si evince se salta marhez la seconda scelta è nasri

      spero che la roma non prenda ne lui ne berardi, il primo caratterialmente è un altro manolas e verrebbe a svernare, il secondo troppo discontinuo

      in ordine, le mie preferenze se salta marhez

      1) delofeu
      2) thauvin
      3) yarmolenko

      1. Nasri spero e credo proprio di no……gli altri nomi che hai scritto invece mi vanno benissimo

      2. Nasri penso che sia piu un idea dei giornali che del nostro ds. non rientra nel profilo di giocatore che cerchiamo sia per eta che per disposizione tattica. Se si punta mahrez, il sostituo avra valore anche sui 30 mln

  42. Se semo riaddormiti: ultimo articolo di otto giorni fa.

  43. Mi sembra che siamo quasi tutti d’accordo che un presidente non possa e non debba utilizzare certi argomenti, certi concetti e certe espressioni nei confronti di soggetti tardivamente individuati in colleghi.
    Sconvolge l’immagine della società e quella della città che, a parte la squadra, è la capitale del mondo.
    No, non si fa, Jimmy.

  44. Pallotta deve comprendere che quando parla lo fa da presidente di una società storica del calcio italiano, non può sparare queste cazzate. Sputtana tutta la Roma

    1. Pallotta sulle proprietà straniere deve stare zitto visto che non parla mai sulle porcate che compie la Juve con la lega arbitri. Poi gli americani rosicano dei cinesi, vediamo che dirà a Maggio prossimo se questi vinceranno qualcosa e lui niente di niente.
      A costui gli brucia forte il culo e siamo ancora Luglio!!!!

      1. Perché non si lamenta mai dei calendari fatti sempre a capocchia e delle partite serali della Roma per tutto l’inverno????
        Ma vattene a fanculo va!!!

  45. Io non capisco chi scrive che Pallotta ha fatto una figura di merda.
    Per me invece è stato bravo. Ha denunciato un problema serio e poi si è scusato con delle finte scuse.
    Il milan può raccontare ciò che vuole ma sta giocando sporco.

    1. No Oblo, Pallotta ha detto cose che ci potevamo raccontare io, te e lui al bar, ma non di fronte a un giornalista. È sempre sgradevole quando un presidente si mette a commentare le situazioni sportive di altri club, figurarsi parlare a vanvera su questioni finanziarie di altri club.
      Ricordo sue risposte piccate a dichiarazioni di Lotito inerenti al nostro debito; ora lui si è comportato nella stessa maniera.
      Oggi tra frasi su Monchi, Spalletti, Sabatini e il Milan ha condensato in un’unica intervista una quantità di commenti ineleganti ed inopportuni mai fatta in 5 anni di presidenza.
      Spero che questa versione di James alla Ferrero/Zamparini fosse il risultato di qualche bicchiere di troppo perché la Roma non ne esce bene. Di buono c’è solo l’entusiasmo che Pallotta dimostra verso l’attuale rosa e le nostre prospettive per la stagione.
      Immagino invece l’imbarazzo di Gandini e Baldissoni.
      E non mi sorprenderei se ora il Milan e l’Inter ci mettessero i bastoni tra le ruote in sede di mercato sugli ultimi obiettivi da prendere.

    2. Onestamente parlando, Pallotta ha detto tutto quello che ogni tifoso di calcio sta pensando.
      Perché il milan sta facendo una campagna acquisti del genere offrendo super stipendi a destra e a manca? Ok che hanno una nuova proprieta, ma, per dire, l inter dei cinesi col cavolo che ha fatto un mercato del genere.
      Tuttavia accuso a Pallotta l uso dei toni, dal tono minaccioso e poco professionali.

      Un appunto, sento sempre gente in giro dire che ci appecoriamo con le strisciate e di quanto siamo deboli politicamente e una volta che il nostro presidente fa la voce grossa e accusa un problema serio non va bene? Perche il suo business (la roma) dovrebbe rispettare delle regole a cui le altre non si attengono? Mi pare logico che gli girano le palle e vuole vederci chiaro come del resto tutt italia

  46. Non sono d’accordo, Neruda 17:00.
    Un rappresentante legale di una società per azioni non si esprime in quei termini e ingenerando quei sospetti: a Roma si chiama cafone – etimologicamente colui che si regge i pantaloni ca’ ‘a fune.
    Facciamo una colletta e regaliamogli una cinta o almeno un paio di straccali/bretelle.

  47. Noto con piacere che il sig Pallotta comincia dopo un approccio molto soft a rispondere per le rime a certe “situazioni” ridicole.
    Le parole del sig Spalletti in merito a joaomario /Ninja sono ridicole anche se comprensibili. Idem quelle del sig Sabatini che sproloquia puntualmente sul suo immenso amore per la Roma, salvo poi togliersi certi sassolini.

    Ben fa Pallotta a parlare.

    Nessuna figura ridicola…..e mi pare si sia “scusato” se….quindi paraculamente di fronte al Pro ggetto Milan…

    Bravo ora facci vincere fai ,o stadio e sii piu’ presente.

    Fai bene a sottolineare certe amenita’ nei progetti altrui.

    Forza Roma…il resto e’ noia.

    1. Non sono d’accordo.
      Come molti qui sanno non sono certo annoverabile tra i critici a prescindere di Pallotta, ma stavolta ci sono molte cose criticabili nel suo sproloquio.
      – Non vedo la ragione di guardare in casa d’altri. L’impressione che dà è quella di voler giustificare un mercato molto meno sontuoso di quello dei rossoneri e le modalità certo non gli varranno il premio fair play.
      – Sabatini ha fatto cose buone ed altre molto meno, ma sputare nel piatto in cui ha mangiato fino a poco fa è disdicevole. I giocatori venduti con ricche plusvalenze quest’estate, da Rudiger a Paredes, passando per Salah, sono tutta farina del sacco del fumante.
      Poteva fare meglio? Senz’altro. Tuttavia, se la Roma può permettersi da anni di vivere in regime di autosufficienza, facendo mercato grazie al ricavato delle cessioni, molto del merito è di Sabatini. Speriamo che Monchi commetta meno errori, ma ciò non toglie nulla all’ineleganza dell’uscita di Pallotta.
      – Infine, se non arriverà l’ok definitivo al progetto del nuovo stadio sarà un danno per Roma, per la Roma , per cittadini e tifosi. Invece di evidenziare questo sventola la minaccia di cessione della società. Vabbé presidé, ce ne faremo una ragione, ma anche a questo proposito l’uscita poteva essere più appropriata.

      1. Applauso con standing ovation all’amico Derossi!!

  48. Al nostro presidente manca una corretta comunicazione nel senso che a una certa eta bisogna prendersi le responsabilità di quello che si dice, forze viene tradotto male ma oggi ha fatto un chiaro attacco alla campagna acquisti del Milan mettendo in discussione la provenienza dei soldi e il loro sperpero alla faccia del fair play finanziario.Si può essere d’accordo oppure no, non e questo il punto ma chiedere subito in serata scusa e un grande segno di debolezza e poca lucidità nel parlare, queste le ultime dichiarazioni:”Mi scuso se ho avuto informazioni imprecise, tengo molto al calcio italiano e al suo ritorno ai vertici. A questo proposito, mi aspetto che tutti i club diano il proprio contributo verso un campionato più forte e sostenibile, come stiamo facendo noi della AS Roma. Auguro all’AC Milan e ai suoi nuovi proprietari le migliori fortune e attendo con piacere che la sua dirigenza e la nuova proprietà collaborino al nostro fianco in maniera incisiva per lo sviluppo della Serie A”.

  49. Pallotta ha fatto una figura di m…oggi meio che stia zitto a volte..

  50. Pare manchino “solo” 6 mln di euro per Mahrez alla Roma, perciò è facile che si chiuda a metà strada. Daje!

  51. Il pessimismo regna e non finirà neanche a calciomercato concluso

    Ragazzi non siamo gobbi real barca byern o multinazionali inglesi

    Qualcosa manca è vero, ma fino all’ultimo aspetto i colpi o il colpo a sorpresa

    Resto fiducioso e speranzoso
    Giudichero’ a giochi fatti

    Mancano tre giorni alla fine
    Può succedere di tutto
    Tranne la cessione di Manolas
    Rinnovo a tutti i costi

    Ci vuole poco a ricucire un rapporto
    Basta la volontà di entrambi le parti

    Un saluto

    1. Mancano 3 giorni?
      Aridaje Ave.
      Il mercato chiude il 31 agosto non il 31 luglio!

      1. Under so’ andato in fissa con il 31 luglio e non so perché

        fai bene a ricordarmelo ogni volta!😀
        tanto nel prossimo commento lo riscrivo

        oramai la testa me porta così
        me devo preoccupa’? 😀

        tu da medico che dici?😄

  52. Non mi sono piaciute le parole di Pallotta.
    Praticamente ha sminuito quanto fatto da Sabatini, trattato Spalletti come uno psicopatico e rivelato che Monchi trattava in segreto con lui da tempo.
    Io credo sarebbe stato meglio chiudere la parentesi sabatino-spallettiana con più eleganza e signorilità.
    Ad entrambi Pallotta deve essere riconoscente. Walter ha tenuto in piedi la baracca con le sue operazioni e Luciano lo ha portato in CL per 2 anni raccogliendo uno squadra allo sfascio.
    Quanto a Monchi dubito che abbia gradito lo sputtanamento del suo predecessore, visto che potrebbe subire lo stesso trattamento. Sicuramente non ha gradito venisse rivelata la sua volontà di lasciare il Siviglia sin dalla scorsa estate.

    Concludo con Manolas.
    Rinnovo che ancora non arriva, una cessione già perfezionata e poi saltata per decisione del giocatore, frasi del procuratore molto chiare.
    Non capisco come si possa essere ottimisti per una sua permanenza.
    Io credo che il patto con la Roma sia quello di vedere che offerte arrivano. Se non arrivassero rimarrà con adeguamento altrimenti verrà ceduto e preso un difensore centrale al suo posto.

    1. Straconcordo anche con te, down under!
      dire che il nostro Presidente è inelegante è poco….

  53. C’è proprio da mettersi le mani nei capelli, quest’anno la serie B non ce la toglie nessuno….. ma fate capì la juve finalista Champions, scudetto e coppa del nonno vende bonucci e lo spagnolo e nessuno titola “difesa smantellata?!”…. ciao belli ci si vede al Circo Massimo.

    Daje Pallò spezza le reni a sta mandria di sgrugne isteriche… e SempreForzaMagicaRoma.

  54. Ritengo maturi i tempi per la discesa della Juve nella serie cadetta per qualche altra stagione.
    Bisogna impedire in qualche modo a questi farabutti di interferire nelle questioni interne della squadre, soprattutto le dirette concorrenti.
    Spero proprio che siano chiacchiere dei soliti giornalai pennivendoli.

  55. Su Pallotta non cambio opinione, spara cazzate in continuazione
    ma sulla dirigenza devo ammettere che qualcosa é cambiato
    sembra quasi che siano spariti
    e soprattutto sembra che siano diventati meno antipatici
    Zero polemiche, zero insulti, zero scuse sull’ambiente, zero nemici…
    Merito dell’allontanamento di Spalletti e Sabatini e dell’arrivo di Monchi e DiFra
    Questo é un aspetto importante!

  56. buongiorno a tutti

    @LorySan 10:09
    forse considerano i ricavi al netto degli ammortamenti ovvero profitto netto

    mahrez è forte però a quelle cifre è troppo è vero che solo un anno fa era stato eletto giocatore dell’anno però allo stesso modo è vero pure che nessun giocatore abbia vinto tale riconoscimento per poi alla stagione seguente fare un campionato anonimo come il suo…. sarei veramente curioso di sentire bigcla cosa ne pensi al riguardo!!

    comunque sono tra i più entusiasti di difra, dei palpabili l’avrei preferito (e di poco) solo a montella ed ovviamente alla conferma di biglucio, però devo ammettere che la cosa che più mi infastidisce (oltre alla cessione di parades) è l’idea che stiamo gettando alle ortiche uno dei nostri maggiori punti di forza dello scorso anno, ovvero la difesa!

    al di là della cessione di tonino soffro il fatto che fazio pilastro della passata stagione adesso sia fuori ruolo, per cartità è indubbiamente vero che ci siamo più che rafforzarti sugli esterni bassi ed in generale come organico ma la juve cha dimostrato quanto sia essenziale la solidità difensiva per vincere i campionati

    a questo proposito eviterei in maniera assoluta la cessione di kostas per due semplici considerazioni: dare continuità all’assetto difensivo ed in seguito dubbito che esistano degni sostiuti a 15m. vedo jesus in crescita e son certo che moreno una volta entrato nei meccanismi di squadra ci farà vedere quanto vale mentre per quanto riguarda l’argentino credo che eccetto contro prime punte rapide possa ben figurare, per tanto se proprio sono obbligato a cedere il greco preferirei farlo a quanto dico io e l’anno prossimo e per far ciò bisogna categoricamente rinnovarli il contratto…

    forza roma

  57. Manolas resta e non credo ci siano molti dubbi.

    Semplicemente arenatasi la trattativa con lo Zenit (per causa sua) si è deciso di vendere Rudiger e lì è finita.

    Mahrez è un discorso separato.

  58. Io non capisco chi dice:”se compri mahrez poi devi risistemare i conti, magari con manolas”…

    Io ricordo che ti sono entrati 120mln e passa dalle cessioni, piu 40mln dalla champions Luege, quindi anche se compri mahrez a 38mln non devi risistemare nulla.

    Comprando mahrez ti sarebbero ancora 15-20mln da spendere.

  59. James Pallotta, presidente della Roma promuove a pieni voti il lavoro del direttore sportivo Ramon Rodriguez Verdejo ‘Monchi’. Il numero uno del club giallorosso ha rilasciato alcune dichiarazioni alla webradio americana in occasione della tournée negli Usa della formazione capitolina. Queste le sue parole/

    Come state gestendo la questione del Fair Play Finanziario? La convince la strategia di mercato del Milan?
    Siamo rappresentanti del fair-play finanziario per come abbiamo cambiato le cose rispetto alla precedente proprietà. Parlando del Milan, non ho idea di cosa stia succedendo. Non ha senso. Non hanno i soldi in primo luogo per comprare la squadra, visto che hanno preso 300 milioni in prestito da persone che conosco a Londra, a un interesse piuttosto alto. Stanno spendendo, o almeno facendo importanti anticipi, per giocatori e pagheranno le conseguenze a un certo punto. Loro dicono che è tutto per qualificarsi alla Champions League, ma non sarà abbastanza. Quando gli stipendi saranno uguali ai ricavi, non so che diavolo succederà. Sono gli unici in Serie A che stanno perdendo la testa! Forse loro hanno un grande piano che un giorno scopriremo, ma il resto delle squadre sono in qualche modo razionali. Se potete spiegarmi il Milan, perché io non lo capisco…

    Come è nata l’idea Spalletti?
    Abbiamo iniziato con Spalletti e un paio di anni fa potevo vedere che quello che Garcia aveva fatto bene l’anno prima, per una certa ragione decise di farlo differentemente e i ragazzi non erano neanche in forma fisica. C’erano state proteste da alcuni dei ragazzi che non erano mai stati in una forma peggiore, che è pazzesco, per dirlo loro… ho chiesto a un paio di amici di chi mi sarei potuto fidare nel mondo del calcio e uscì fuori il nome di Luciano. Siamo stati abbastanza fortunati ad averlo con 18-19 partite rimaste, ha perso con la Juventus ed è rimasto imbattuto per le successive 17 partite.

    Cosa è successo con Sabatini? Perché ha scelto Monchi?
    Il cambiamento che pensavo andasse fatto realmente perché avevo perso molta fiducia dopo i primi due anni nel mio direttore sportivo. Non solo il tipo di giocatori ce stavamo comprando, ma un po’ di cose. I primi due anni sono stati ottimi, ma avremmo dovuto costruire su quelli e invece lui continuava semplicemente a fare scambi. Quindi ad agosto, parlando con Franco Baldini, ho detto che avremmo dovuto prendere un altro direttore sportivo. Ho chiesto di Monchi, Baldini mi ha detto che non sarebbe andato da nessuna parte, ma che gli avrebbe fatto una telefonata. Uscì fuori che Monchi voleva parlarmi! Voleva andare via, abbiamo avuto delle riunioni segrete e ci siamo trovati bene da subito. Siamo stati fortunati a prenderlo perché qualcun altro lo voleva per molti più soldi. In due mesi è stato un dono del cielo.

    Cosa ne pensa di Nainggolan?
    Ho parlato con lui, gli ho detto ovviamente di volerlo tenere e che lo staff e Monchi voleva altrettanto. Dal mio punto di vista, lui è uno dei più importanti sul campo. Non si ferma mai, è completo. C’è stato un periodo lo scorso anno in cui è stato molto importante per prendere punti, visto che ci siamo qualificati per la Champions League finendo un solo punto avanti al Napoli. C’è stato un periodo di sei partite di fila in cui le persone non si sono rese conto che Radja stava giocando con problemi muscolari, ma non ha lasciato il campo. È molto importante per noi.

    De Rossi è pronto per essere il capitano di questa squadra?
    Per molti anni la gente ha pensato che potesse essere il capitano, quest’anno può essere il capitano, ma già ora vedo un cambiamento nel suo temperamento. Lo vedo anche in alcuni degli altri, sono molto concentrati e credono sia il loro anno. Potete vedere come interagiscono, negli anni passati c’era musica nello spogliatoio, ho notato che non ce n’era e ho chiesto cosa fosse successo. Loro hanno detto: “Basta con quella merda!”.

  60. Buongiorno a tutti.
    Strafelice del rinnovo di Radja, ma c’erano pochi dubbi in proposito.
    Forse ha ragione AVE nel post qui sotto ed ora sarà il turno di Manolas, ma io ho sensazioni differenti.
    Il suo agente, solo pochi giorni fa, si è detto molto scettico circa le possibilità di rinnovo in giallorosso.
    Il fatto che venga tenuto fuori da ogni contatto/contrasto in allenamento, forse dipende veramente dalla distorsione alla spalla, ma potrebbe anche essere una precauzione in vista di un’imminente cessione.
    Sopratutto se arriverà Mahrez per le cifre di cui si discute il piatto piange e forse per risistemare i conti servirà monetizzare col greco per poi prendere un centrale di occasione al suo posto che costi di meno ma sia forte lo stesso, tipo, ad esempio, Gimenez.
    Infine, ad oggi lo Zenit, per il quale Kostas aveva quasi firmato, si trova ancora senza il centrale richiesto da Mancini, e la sensazione è che stiano ancora aspettando il greco, visto che il dissenso sul tipo di valuta prevista dal contratto mi sembra superabile.
    Credo che Manolas abbia solo voluto prendere tempo per vedere se arrivavano offerte migliori da destinazioni più gradite, magari riservandosi di tornare sull’offerta dello Zenit una volta constatata l’assenza di valide alternative.

  61. Ora sotto con Manolas, a pochi giorni dalla fine del mercato, questa situazione va risolta definitivamente

    È uno che guadagna meno di tutti
    diamogli quello che chiede, non la luna si intende, ma il giusto

    Se è tranquillo e soddisfatto, potremmo rivedere il Manolas di due stagioni fa!

    Il Grande Difra lo sta stimolando a puntino
    lo sta caricando a dovere
    valore aggiunto
    ad una squadra con gente “cazzuta”

    Daje Monchi Daje Difra e Daje Ragazzi!
    Quest’ anno ne vedremo delle belle!

    Forse all’inizio non sarà facile
    ma occorre tempo e pazienza

    FORZA ROMA SEMPRE!

  62. Finalmente un grande giocatore, che decide di non lasciare Roma

    Per carità avrà avuto un sostanzioso aumento di ingaggio, ma anche altri erano pronti a darglielo, se non più alto

    ONORE A RADJA NAINGGOLAN!
    A SCELTO LA ROMA

    Buongiorno a tutti

  63. A proposito del rinnovo di Naingollan.. colui che ha deciso per la tovaglia nerazzura per prendere per il culo l’inter é un genio hahahahaha

    1. pare sia stato pallotta in persona, letto da un fonte sul web, che pallotta stia a diventa’ della roma?

  64. Moustapha Seck è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Empoli. Il terzino sinistro è stato ceduto dalla Roma in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Questo il comunicato del club toscano: “L’Empoli Fc comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dall’As Roma le prestazioni sportive del calciatore Moustapha Seck. La società azzurra si è riservata il diritto di riscatto, così come la Roma l’eventuale contro riscatto del calciatore”.

    Ottima operazione.

    Superfelice per il rinnovo di radja, ora manolas :p

  65. Grande il rinnovo di Nainggolan fino al 2021 🙂 Spalletti e Juve prendetevela dove non batte il sole 🙂

    1. Sul loro batte, CuoreRoma 20:14, perché come quello hanno la faccia

  66. Sì Ale 19:19, è finalmente arrivato il rinnovo di Radja: speriamo prestissimo quello di Manolas, così la smetteranno di tentare di rubentinarcelo. Quello che mi preoccupa è l’assicurazione di Sballotta che sarebbe rimasto con noi.
    L’esordio a Bergamo non è di quelli che inducono a un sorriso: gli orobici hanno perso Conti, ma hanno molte trattative importanti in corso, a partire dal Papu, che è rimasto.

    1. L’Atalanta ha preso Ilicic, Orsolini e Cornelius. In più stanno per sostituire Kessie con De Roon. Trasferta complicatissima!

  67. Ufficiale il rinnovo di radja

  68. Lo stesso Dzeko, giocatore che non ho dubbi abbia mercato, ha iniziato a parlare da giocatore che veramente vuol vincere alla Roma.

    Dall’arrivo di Monchi sta cambiando qualcosa, si son resi conto anche i giocatori che forse è la volta buona. Neanche a sottolinearlo poi, come uno scudetto vinto qua valga quanto 10 vinti altrove.

    Completamente diverse sono le emozioni che un calciatore potrebbe raccontare ai suoi figli.

  69. Il centrale – un centrale giovane – ho come la sensazione che arriverà ma bisognerà aspettare la definizione, nel bene o nel male, della trattativa Mahrez.

    Non dimentichiamoci che Kolarov può fare il centrale – almeno contro le medio-piccole non ho dubbi – e che Gonalons ha già giocato in una linea a 4 più e più volte, compresi i quarti contro di noi dove non ha demeritato affatto.

    1. dipende da Castàn e Manolàs. anke xkè il greco se nn rinnova, fino al 31 agosto può partire. xil brasiliano, se capiscono ke può giocare a certi livelli, rimane.

      1. Manolas ha comunque un contratto che scade nel 2019 e non il prossimo anno, almeno in teoria abbiamo ancora il coltello dalla parte del manico; basta rinnovargli il contratto tra fine agosto e settembre e vedrai che si placa perchè, lui a Roma, sta segretamente da paura.

        La squadra costruita quest’anno, nella speranza arrivi davvero Mahrez, è di valore e quasi ogni giocatore è per natura incentivato a rimanere quando si rende conto di far parte di qualcosa di importante.

  70. vedendo i risultati dei preliminari, è quasi sicuro ke finiremo in 4 fascia. vabbè, tanto nn dobbiamo vincere la Champions. Prima di campionato tostissima e poi subito ecco mastro titta luciano. credo ke già da lì si capirà se saremo competitivi sul lungo cammino o se galleggeremo tra i 3 posti Champions sotto la vincitrice dl campionato.

    1. L’Inter, personalmente, son contento di affrontarla subito; l’Atalanta invece potendo avrei evitato.

      1. innanzitutto scusa xieri, avevi ragione, era castàn ke ha giocato terzino col totthenam e nn moreno. Nn siamo mai fortunati nei sorteggi, pure in coppa italia ai quarti finiremo tra le fauci dllo rubentus stadium. ci possiamo consolare cn la massima: tanto dobbiamo affrontarle tutte.

    2. Se il Napoli viene eliminato nei preliminari di champions siamo automaticamente in terza fascia, oltre a ricevere cifre maggiori dal market pool della champions.
      Che famo, gufamo ?

      1. Inoltre l’1 a 1 del Nizza mi sembra che lasci l’esito della sfida ancora aperto. Se passano loro siamo pure in terza fascia.

  71. In questo momento il reparto che maggiormente mi preoccupa è la difesa.
    Capitolo centrali.
    Ne abbiamo 4.
    Bastano, anche se Napoli e Juve che come noi giocheranno campionato, champions e coppa Italia ne hanno 5. E 5 ne avevamo noi pure lo scorso anno. Ritengo che sarebbe saggio aggiungere un altro elemento anche perché Moreno rimane un’incognita.

    Capitolo terzini. Al momento siamo contati. A sinistra abbiamo un giocatore nuovo come Kolarov e Palmieri rientrerà forse a ottobre ma non si sa in quali condizioni.
    Anche a destra ne abbiamo uno solo arruolabile, Peres. Karsdorp e Florenzi non saranno disponibili nelle prime giornate.
    Insomma se all’inizio del campionato per varie ragioni Peres e Kolarov fossero indisponibili ci ritroveremo a giocare senza terzini.

    E non avere la rosa pronta nelle prime giornate potrebbe voler dire partire con handicap difficilmente recuperabili.

    1. Rick dovrebbe fare in tempo e può giocare anche a sinistra.

      Però sì, in assoluto, la situazione terzini ogni anno risulta essere instabile e quasi mai per demeriti del ds: è un discorso che potevano fare 4-5 anni fa, ma siamo ora ad un punto in cui si tratta solo e semplicemente di sfiga.

      Peres, Rick, Palmieri, Kolarov, Nura, Pellegrini, volendo Florenzi: i terzini ci sono in abbondanza e che se si spaccano tutti il crociato nel loro miglior momento, ahimè, non c’è nulla da fare. Non possiamo di certo pensare di comprarne altri a uffa.

  72. Alla fine avremo:

    – 4 terzini intercambiabili;
    – 4 ali di un certo spessore;
    – 5/6 centrocampisti di livello;
    – 2 attaccanti centrali ottimi e già testati;
    – 2 portieri forti;
    – giocatori versatili – vedasi Florenzi, Defrel, ecc…
    – giovani dal potenziale inespresso = margine per sorprendere la concorrenza.

    Tanta tanta roba.

    1. Per una squadra semi-perfetta sulla carta servirebbe giusto un centrale difensivo del livello di Manolas al suo fianco. Ma insomma, siamo la Roma, non si può avere tutto.

  73. A Sabatini va dato credito di aver rivalutato la Roma agli occhi del compratore estero; e non parlo solo di plusvalenze, parlo soprattutto di come sia riuscito ad interlacciare nel corso degli anni rapporti sempre più stretti con i top club europei.

    Se penso a 7 anni fa, io questa Roma quasi non la riconosco. Chissenefrega dei giocatori io parlo proprio delle trattative che stiamo intavolando ultimamente; siam passati dal trattare l’arrivo di Perrotta dal Chievo, Taddei dal Siena, Mancini dal Venezia a Salah dal Chelsea, Dzeko e Kolarov dal City fino ad arrivare a Mahrez dal Leicester non da molto scudettato.

    Di crescita, son segnali importanti.

    1. A Sabatini e a questa dirigenza va dato il merito di avere fatto questo.

      Avere comprato 2000 giocatori “a peso d’oro” ( tra provvigioni stratosferiche )

      Aver fatto spendere ,nel periodo in cui il fumante era ds,circa 51 milioni di euro in provvigioni ( c’avremmo comprato 1 giocatore fortissimo o 2 buoni/ottimi giocatori )

      Essere passati (qui mi riferisco alla società ) da aver vinto uno scudo e alcune coppe a non avere vinto niente e perso una finale contro la lazie (con tanto di sciarpetta commemorativa ” io c’ero ” fatta dagli americani ,veri fenomeni del marketing !!! )

      Più giù hai scritto :

      ” mahrez una trattativa senza precedenti nella storia della Roma ”

      Ma tu sai chi è Batistuta ? Lo hai mai sentito nominare ?

      Se hai 10-15 anni sei “giustificato” se non lo conosci ma se vai verso i 35/40 non

      conosci molto bene bene la storia della Roma; hai molte lacune-

      Hai elencato una serie di giocatori del passato,tra cui un campione del mondo,ai quali quasi tutti i giocatori attuali della Roma non sono degni di allacciargli i lacci gli scarpini.

  74. @sam5

    Credo che un giocatore alla Seri sarà un’operazione che idealmente vedremo fare ai Monchi nei prossimi anni.

    Per questioni di priorità serviva rafforzare prima altri reparti.

    1. Si sì assolutamente, infatti sono contento degli arrivi di Gonalons e Pellegrini. Ieri però ho visto il Nizza in champions e mi ha impressionato per passo e qualità.

      1. Comunque è l’anno buono, a sensazione.

        Raramente abbiamo avuto una combinazione di giocatori esperti e giovani talenti così ben equilibrata.

        Bisogna approfittare ora, perchè giocatori come Pellegrini, Under, Palmieri, Rick, lo stesso Florenzi di ritorno, son giocatori che in condizioni normali faticherebbero ad accettare di far panca alla Roma. Questo è un gruppo che possiamo tenere contento per un 1 anno, massimo 2 prima che qualcuno reclami più spazio perchè troppo forte.

  75. definiti due acquisti “giovani”: Igor Pignatti, classe 2000, dalla Maceratese e Walter Ruspini dalla Virtus Casarano.

    1. Grazie Fruzzolo 12:09.
      Macerata è a due passi dal paese natale di mia madre, Casarano di mio padre.
      Leggo notizie confortanti su Mahrez, puntualmente smentite dai fatti: stanno con la penna in mano, ma quello continua a stare dall’altra parte del mondo e non è papa Francesco.

      1. Caro Giemmo, forse non te ne sei mai accorto ma il buon Fruzzolo ama inventarsi nomi di fantasia, con provenienze ancor più improbabili, da associare al mercato della Roma.
        Che dire, si diverte così.
        Personalmente lo trovavo più simpatico quando pubblicava le encicliche papali.
        Non sono andato a controllare, ma sono quasi certo che si tratta di puro parto della sua personalissima fantasia.
        Il prossimo sarà Fanfulli del Pizzighettone.

      2. Speriamo di no, Dero, perché non ho parenti da quelle parti.

  76. questa storia di mahrez però si sta dilungando troppo.
    se vogliono prenderlo che si presentino con la cifra e basta.
    sta passando troppo tempo, tra tre settimane abbiamo la prima di campionato e lui non sta conoscendo allenatore e squadra

    1. Credo lo stiano trattando intensamente da una settimana circa, ma tant’è; parliamo di una trattativa senza precedenti nella storia della Roma: stiamo trattando un giocatore eletto, soli 2 anni fa, “miglior giocatore della PREMIER!”. Non so se rendo, mica pizza e fichi.

      E’ un’operazione di una complessità e portata che neanche riusciamo ad immaginare a mio parere.

  77. Io invece ho rivisto lo stesso vecchio e ritrito film della Roma di tanti anni… in vantaggio 2-0 poi ripresi in 5 minuti nel finale. Il gol del 3-2 non deve illudere. Insisto ancora, la difesa è il punto debole. Se poi venderanno anche Manolas franno il perfetto harakiri-suicidio tattico sportivo.
    Non me ne faccio niente di Mahrez, posso anche andare sul 3-0 ma se ho una difesa colabrodo non vincerò mai un piffero.
    A proposito di Cagliari, l’anno scorso alla seconda giornata vincevamo 2-0 poi ripresi sul 2-2, ricordo ancora che Spalletti si buttò per terra dalla disperazione e forse in quell’immagine c’era già scritta la nostra storia.

    1. Premettendo che Manolas è uno di quelli che ha fatto più cacare con gli Spurs aspetterei di essere un po più avanti nella preparazione prima di giudicare la nostra difesa come colabrodo (in realtà nel primo tempo ha tenuto benissimo)….poi bisogna pure tenere conto che gente come Castan è sicura partente .

    2. Nel primo tempo con Fazio, Jesus e Kolarov non si è concesso praticamente nulla, se non una traversa casuale di Dembele. I due gol li abbiamo presi con Castan terzino (si, ha giocato terzino. Basta vedere la sua posizione nei due gol subiti) e Manolas rotto. Poi vabbè, c’è sicuramente da migliorare

  78. Nella contrapposizione Mahrez Berardi io vedo, con le debitissime proporzioni una analogia tipo Messi Neymar.
    Con Messi prendi un giocatore di qualità indiscutibile (come Mahrez) ma se anche ci si affida a Neymar (Berardi) non è detto che si prende un giocatore meno affidabile e decisivo, ma che anzi essendo più giovane ha ancora margini di miglioramento e sarebbe un asset più valido del nordafricano.

    1. Per me se prendiamo l’uno o l’altro son felice lo stesso. …l’importante è che alla fine nn se ne escano con Nasri o similari

    2. Sono entrambi fortissimi.

      Anzi, forse Berardi è anche meglio. HA! E i gol in serie A per lui sono 42 e non 27.

      Domenico ha un istinto del gol molto più spiccato.

  79. florenzi pur aggregandosi al gruppo dovrà trovare la condizione e non credo sia possibile prima di dicembre con la recidiva che ha avuto quindi non ci conterei molto, per la prima parte del campionato. ad ogni modo manolas ha giocato una stagione piuttosto “irritante” viste le sue capacità e l’infortunio attuale dà molto da pensare

  80. Buongiorno lupacchiotti
    Capitolo Manolas: io sarei per accontentare il giocatore e tenerlo con noi, ma se deve rimanere scontento allora tanto vale venga ceduto; a patto che venga sostituito a breve e con un profilo adeguato (un sicuro titolare). Se nn si riuscisse ad arrivare a Mahrez io punterei deciso su Berardi. Costa tanto ma è giovane , italiano,forte e soprattutto piace al mister .

  81. Qual è il tesoretto della Roma?
    Perché le manovre intorno a Manolas sono forse legate alla necessità di reperire risorse per l’esterno destro a causa delle alte richieste per Mahrez.
    Se così fosse potenzieremo l’attacco ma indeboliremo la difesa.
    Peraltro a mio modesto parere se il costo di Mahrez si avvicinasse a 40 ml, pur considerando il giocatore più forte ora di Berardi io virerei sull’italiano per via dell’età e dei margini di miglioramento.
    Se la cessione di Manolas risultasse inevitabile per l’acquisto dell’esterno destro io prenderei in considerazione una seconda possibilità.
    Non comprare l’esterno destro.
    Dalle parole di Di Francesco si evince che invece l’esterno destro è una priorità ma la butto lì lo stesso.
    In rosa abbiamo Under che sta facendo bene e abbiamo Defrel che può fare il ruolo. In più tra un mese rientrerà Florenzi che con questa disposizione tattica (433) rischia di rimanere fuori e sarebbe uno spreco. Io non lo vedo proprio a centrocampo. Se in difesa poteva ritagliarsi uno spazio come terzino, a centrocampo rischia solo di creare confusione.
    Per me sarebbe un fantastico esterno destro come nell’anno di grazia di Garcia nel tridente Flo-Totti-Gervi.
    A questo punto le risorse risparmiate potrebbero essere impiegate nell’acquisto del vice Dzeko e nel potenziamento della difesa.
    E giusto per fare nomi che non ho mai proposto 😜 potremo prenderci una accoppiata Alario + Quarta/Toljan/Foyth

  82. Buongiorno a tutti.
    Come diceva un noto politico romanista a pensar male si commette peccato, ma spesso ci si azzecca.
    L’infortunio alla spalla di Manolas, recentemente reso noto con un comunicato alla stampa, a causa del quale salterà la prossima amichevole e eviterà ogni contatto fisico nei prossimi allenamenti, forse è reale, ma a me sa tanto di mossa cautelare in vista di una prossima cessione.
    Manolas è forte ed a mio parere adatto al modo di difendere di Di Francesco, sopratutto se affiancato da un difensore bravo ad impostare.
    Tuttavia, nelle ultime prestazioni appare spesso irriconoscibile ed anche qui, a pensar male….
    Lo stesso Di Francesco ha detto che compreremo sicuramente un esterno offensivo dx, e che per il resto stanno valutando se intervenire al centro della difesa.
    Considerato che numericamente saremmo più che a posto viene da pensare che questa “valutazione” concerna un avvicendamento, sicché, vista la situazione contrattuale ed il fatto che il giocatore è stato ad un passo dalla cessione allo Zenit, l’indiziato principale resta il greco.

  83. Che giocatore Seri, mamma mia. Ha un passo ed una qualità fuori dal comune. Peccato non averlo preso.

    1. Ci speravo tanto anch io che Seri arrivasse, penso però che hann deciso di riparmiare sul centrocampista per fare il colpo grosso in attacco

  84. riprendendo il discorso di 22.07.27 ho ripreso i blocchi impegnativi delle altre squadre:

    il milan ha samp-ROMA-inter, poi JUVE-sasso-napoli-TORO, poi DEA-viola

    la juve ha sasso-VIOLA-TORINO-dea-LAZIO, poi napoli-INTER-“bologna”-ROMA

    il napoli ha roma-INTER-“genoa”-SASSO-“chievo”-MILAN-“udinese”-JUVE-VIOLA-toro-SAMP

    l’inda ha VIOLA-roma, poi MILAN-napoli-SAMP-“hellas”-TORO-DEA, poi juve-“UDINESE”-sasso-LAZIE-viola-ROMA

    mentre noi abbiamo dea-INDA-samp, poi milan-NAPOLI-toro, poi viola-LAZIE, poi juve-SASSO-DEA-inda-SAMP

    guardandolo meglio secondo me non è poi così male

    *squadre sottolineate scontri in casa

  85. O.T.
    altro oro nella scherma, questa volta la squadra di fioretto maschile
    GRANDI!

    Federica Pellegrini
    Inutile ogni commento
    REGINA!

  86. Direi che abbiamo un buon calendario tutto sommato

    Di notevole abbiamo prima il Milan e poi il Napoli ma di mezzo c’é la pausa nazionali se non erro (quindi niente Champions). anche tra fiorentina e lazio c’é una sosta.

    Penso che tutto sommato sia un calendario favorevole, voi che ne pensate?

  87. Non ho potuto vedere la partita quindi non traggo risultati a riguardo ma devo dire che mi fa veramente piacere vedere il nome di Peres come uno dei migliori in campo, sta facendo un bel precampionato cosi come Gerson che la piazza ha forse bollito troppo presto come brocco

    Auguri a CUCS!

    Forza Roma! Forza DiFra!

  88. greve prima atalanta
    seconda inda
    mentre la prima dell’inda sarà la fiorentina
    napoli e milan invece con le neopromosse

    1. calendario non facile, quasi chirurgico, addirittura a blocchi di due atalanta e inter, milan e napoli, lazio e fiorentina, mi ricorda quel calendario scandaloso introrno al 2005 o giù di lì

      1. tra milan e napoli e lazio e fiore c’é la pausa nazionali (credo), nell insieme quindi tra queste accopiate non giochiamo la Champions. Io direi che é piu che buono come calendario

  89. Con un giorno di ritardo, causa lavoro fuori città…….
    ……….AUGURI CUCS

  90. buonpomeriggio amici
    sono riuscito a vedere solo il primo tempo
    ciò che in assoluto mi ha più colpito in positivo è stata la compatezza delle linee
    in molti versanti il tottenham non riusciva a superare la loro metà campo
    kolorov autoritario e propositivo ha sempre offerto la linea di passaggio
    defrel ottimo debutto l’ho visto a suo agio di certo non ha pagato il salto di ‘categoria’ mi ha impressionato vederlo più volte tornare a nella nostra metà campo per fare una marcatura asfissiante suo uomo oltre a fare molti movimenti senza palla è stato bravo a ‘concretizzare’ l’unica occasione a lui concessa con un tiro rasoterra che ha sfiorato il secondo palo per quanto riguarda il calendario questa la possibili avversarie:
    Atalanta, Benevento, Bologna, Crotone, Fiorentina, Inter, Sassuolo, Juventus, Napoli, Sampdoria, Torino per quanto mi riguarda ben vengano le prime sei mentre preferirei evitare le ultime 5 Samp e Toro comprese, stiamo a vedere!!

    1. A me va già bene che non andremo a Cagliari alla prima, è un campo dove troppe volte abbiamo lasciato punti pesantissimi.

      1. ben detto amarcord
        sarei curioso di vedere l’espediente del campionato inglese col calendario invertito! comunque opta riferisce che la nostra avversaria più frequente è la fiorentina con ben 9 precedenti che non mi dispiacerebbe affatto dato che sto ancora avvelenato per quella deviazione di kalinic in fuorigioco

  91. Ieri il commentatore premium ha detto una cosa giusta ( cosa rara vedere uno di Mediaset che fa i complimenti alla roma ):

    “notevole la qualità e profondità nelle riserve della roma”!!!

    Karsdorp, florenzi e poi palmieri ritorneranno abili tra poco ( 3 top se stanno in forma ), piu l’esterno di attacco e forse un centrale, la roma forma la miglior squadra dell’era americana e nn solo per profondità e qualità della rosa.

    Complimenti alla societa, perche si sta andando nella direzione giusta.

    1. Quest’anno stiamo allungando la coperta……….

  92. OT:
    La Divina ha conquistato un oro incredibile, il telecronista era impazzito 🙂
    Nell’ultima vasca sembrava avesse il turbo, le ha “sverniciate” tutte

  93. Chi sa darmi qualche indicazione su castan, credete che la sua prestazione di ieri possa convincere di fra e la Roma a tenerlo in squadra o che che verrà ceduto in questa finestra di mercato?

    Mi piacerebbe molto il rilancio del giocatore, se lo merita dopo tutto quello che ha passato

    1. Sono sincero, io continuo a vederlo un ex giocatore di calcio… Lento, impacciato, impreciso, a volte fuori tempo.

      Nel primo loro goal imbarazzante cm si accascia su skorupsky, idem sul secondo goal dove perde 5-6 metri nel giro di due secondi marcando a 3 metri il duo avversario.

      Giocatore ormai finito per cm la vedo io.

      1. concordo

  94. La mano di Difra si comincia ad intravedere o no?
    Lo chiedo a chi ha visto la partita e alle impressioni che ne ha ricevuto

    1. decisamente, soprattutto nel fraseggio. Sono rimasto piacevolmente colpito da come la squadra sia sempre corta. Temevo il mister fosse uno difensivamente scellerato tipo Zeman, invece è estremamente preparato. Sono soddisfatto.

      1. Ottimo, conferma quello che penso di Difra
        Siamo solo all’inizio, lasciamo lavorare il mister
        Se i giocatori lo seguiranno, si divertiranno anche loro giocando
        Poi subentra l’entusiasmo ed entreranno in campo con uno spirito diverso

        Silenzio e lavoro
        Quest’anno ci divertiremo
        Al di là del risultato
        Se non altro vedremo una squadra diversa
        Gioco pressing schemi e subito puntare laporta avversaria
        I risultati saranno una conseguenza
        In campo ci vanno anche gli altri
        Ma ho fiducia!

  95. Ieri ho visto tutta la partita. Primo tempo veramente bene, soprattutto nel fraseggio. Dzeko ha attaccato più volte e molto bene la profondità, così come Defrel. Fazio e Jesus non hanno concesso nulla, se non un cross deviato sulla traversa di Dembele. Nel secondo tempo siamo andati veramente in difficoltà; il cambio modulo degli Spurs e l’ingresso di Eriksen hanno cambiato la partita, ma siamo stati sempre corti. Molto male Manolas, il rigore “causato” da Fazio è venuto fuori perché l’argentino ha provato a mettere una toppa su Kane, perso proprio dal greco. Benissimo Moreno da centrale (ieri ha giocato terzino Castan e non il contrario), ha buon piede e buon passo. Molto bello il recupero su Kane verso la fine. Promettere benissimo Under

  96. ho visto la partita live
    difficile capire tutto, ma alcune cose positive sono:
    squadra corta, difesa alta, ottimo pressing..
    almeno nei primi 30 minuti del primo tempo
    ottimi i giovani e i neo acquisti
    male la difesa dei centrali, non mi convince, tra i meno peggio ci metto JJ
    castan distratto, manolas idem, fazio in ritardo e impreciso
    che goduria le reti di under e tumminello

    1. non ho visto alcuna partita della roma fino ad adesso, quindi non posso giudicare bene. l’unica mia preoccupazione per adesso riguarda la capacità di difendere a parte i difensori in se.
      per estremizzare il concetto se tu a zeman dai i migliori 4 difensori del mondo lui continuerà a subire 4 gol a partita, perché è sbagliato il modo in cui difende.
      io spero che di francesco sia più accorto, anche se qualche svarione visto nelle sintesi mi ricordano parecchio le difese traballanti di zeman appunto.

      1. secondo me la difesa si é mossa bene e anche l’aiuto del resto della squadra (centrocampisti in primis) mi hanno dato positive sensazioni, l’aggressività sui portatori di palla avversari, il pressing continuo.. insomma mi lasciano ben sperare.
        Gli errori, secondo me, sono individuali, le sbavature di manolas, fazio e castan non riguardano la manovra, come anche la distrazione di peres (uno dei migliori ieri).

        Ps c’é da notare che i titolari non erano proprio titolari, moreno terzino, iturbe ala sinistra…

  97. Ad inizio stagione, io sono sempre ottimista perché mi auguro in un bel campionato della mia squadra
    Ovvio spero pure che prima o poi ci scappi. Una vittoria
    Ma tant’è se non accade pazienza
    Mi da fastidio soltanto le occasioni che non sfruttiamo nei momenti decisivi
    Accade da sempre, prima poi dovrà finire!

    Secondo me, quest’anno potevamo fare qualcosa di più
    Ho sul groppone bergamo cagliari empoli
    Troppi punti buttati
    Che ci hanno fatto stringere fino all’ultimo per il secondo posto, visto che i pummarola viaggiavano mille

    Tutti ci davano per sfavoriti, ma alla fine i preliminari li fanno loro!

    Non ho digerito i tre derby (ma questa per me è una partita particolare)
    All’ultimo c’era pure Monchi ed avrà pensato ” partite così non si affrontano in questo modo”
    Qualcosa è scattato nella sua testa
    “Voglio una squadra cazzuta!”

    La sta costruendo
    Continua la mia fiducia in lui e in Difra

    Faremo una bella squadra e daremo del filo da torcere a tutti!

    Saremo una sorpresa
    Meglio che parlino degli altri

    FORZA ROMA SEMPRE!

  98. uno stopper serve secondo me. mi dispiace molto ma l’imbrokkimento di castàn è evidente. cmq, attenzione a Jesus, potrebbe prendersi la maglia da titolare. sinceramente l’ho visto molto bene in tutte le amikevoli fin qui disputate.

    1. Castan è giusto che vada, però trovo lo stesso ingiusto giudicarlo sulla base di una partita giocata da terzino sinistro…

      Semplicemente non è mai stato il ruolo.

      1. è moreno ke ha giocato a terzino, no castan. e nn mi riferivo solo a ieri, anke alla 1amikevole è stato l’unico a fare 1cazzata clamorosa ke neanke i bambini alla scuola calcio fanno. si nota ke nn è lucido in campo.

  99. Buona Roma quella vista ieri, certo sono amichevoli estive ma questi risultati servono per il morale, unico neo la difesa urge fare fretta per risolvere il caso Manolas Fazio lo trovo lento per il nostro gioco Castan e un peso, Moreno da rivedere e appena arrivato.Intanto su betfair ce la quota su dove giocherà Mahrez la prossima stagione :Roma 2.25 Arsenal 3.0 Leicester 3.5

  100. Tumminello gran gol; contromovimento da bomber vero.

    Cose che non si insegnano.

    1. è vero ho visto il gol, movimento da centravanti puro

  101. mi pare di comprendere che il problema, come era facile prevedere, è in difesa.
    ho visto solo le azioni principali, da queste però si notano buchi clamorosi nei movimenti difensivi

    1. Per la difesa aspettiamo.

      Palmieri out, Kolarov appena arrivato, Karsdorp ai box, Manolas/Fazio/Moreno non ancora in condizione + forse ne arriverà un altro. Chiaro che Rudiger è altra cosa, ma è presto per dar giudizi.

      Detto questo, Juan Jesus sta dimostrando sul campo di poter fare anche il titolare.

      1. Anche l’apporto del centrocampo nella fase difensiva del nostro coach è fondamentale; vedrai che appena i nostri big (in particolar modo DDR e Gonalons) entreranno in forma diventeremo molto più solidi anche dietro.

      2. lo spero. infatti non attribuisco questi errori del reparto alla partenza di rudiger, non credo che sarebbe cambiato nulla.
        è l’atteggiamento difensivo che mi preoccupa. puoi avere anche baresi e maldini come centrali difensivi ma se la squadra non protegge la difesa prendi 3 gol da tutti

  102. qualcuno sa dirmi come ha giocato gerson?

    1. Secondo Di Francesco molto bene ed anche secondo me.
      Non ha fatto nulla di eclatante, ma ha distribuito il pallone con ordine e logica in fase di possesso ed ha provato diversi inserimenti in profondità, come richiesto dal tecnico.
      In fase di non possesso si è fatto valere, sia nei contrasti che nel frapporsi sulle linee di passaggio.
      Insomma, l’impressione è che possa tornare molto utile per la stagione.
      Più in generale in questa pre-stagione si stanno mettendo in luce diversi giovani.
      Da Luca Pellegrini nel ritiro a Pinzolo, purtroppo conclusosi col suo infortunio, a Sadiq, Tumminello e Gerson nella tournée americana.
      Il cambio di passo rispetto al modo di gestire i giovani di Spalletti e Garcia appare già evidente.

      1. grazie per il resoconto. bene dai spero veramente che possa avere un’opportunità quest’anno

  103. Come riporta il portale inglese Tribal Football, il Leicester accetterà l’ultima proposta avanzata della Roma, nata dopo un colloquio negli States tra Monchi e Pallotta, per la cessione dell’algerino: una base di 33 milioni di euro più 5 legati a dei bonus dal facile raggiungimento.

    Spero sia vero, anche se si tratta di tanti soldi.
    Il giocatore verrebbe pagato 9 mln in meno del prezzo di vendita di Salah, 12 se si considerano i bonus.
    La differenza la farebbe comunque lo stipendio, visto che Mahrez accetterebbe un quinquennale da circa 3,5 mln l’anno, mentre Momo per rinnovare voleva i quasi 6 che ora guadagna al Liverpool.
    Mettiamola così, se l’affare di Mahrez si farà, con il prezzo di Salah avremo comprato, all’incirca, Mahrez+Under, mentre la somma degli stipendi dei due ammonta a quanto ora guadagna Momo in Premier.
    Accettabile direi, a condizione che Mahrez si riveli un investimento azzeccato, mentre Ünder già dimostra di esserlo.

    1. Speriamo! Con l’arrivo dell’algerino sarebbe un mercato da 8. Se poi arrivasse pure un centrale forte (nn che ci creda molto) senza che parta Manolas sarebbe da 9. In qst caso Fazio (che comunque ha tutto il mio rispetto ) e soprattutto Castan li cederei anche perché come dici tu , 4 centrali per una difesa a 4 sono fin troppi

  104. 26 luglio 2017 il 03:46
    Per il gioco di stampo zemaniano, che attua DF, ci vogliono giocatori veloci di fisico e di mente. Fazio ( ma anche altri) non appartiene a questa categoria : già lo scorso anno ha dimostrato che,se gioca contro attaccanti/giocatori veloci,va in difficoltà (ha causato un rigore netto,non fischiato dall’arbitro,per questo motivo).

    Buongiorno a tutti.
    Dal primo momento in cui Di Francesco è subentrato a Spalletti vado dicendo la stessa cosa.
    Fazio, il nostro miglior difensore la scorsa stagione è, tipo Bonucci, l’ideale al centro di una difesa a tre, ma diventa un centrale con limiti oggettivi in una linea a quatto costantemente alta come quella di Eusebio.
    Tuttavia, nel primo tempo della partita di stanotte, in coppia con JJesus, è stato praticamente perfetto e mi sono tornate in mente le parole di un utente, Sebastian mi sembra, che alle mie affermazioni circa l’inidoneita di Fazio allo schema, ribatteva come, col senso della posizione e la capacità di intuire in anticipo lo svolgimento del gioco, L’argentino avrebbe potuto sopperire ai limiti di rapidità.
    In effetti nel primo tempo così è stato, mentre del secondo ho visto solo gli highlights stamane.
    Il grave errore di Fazio sul rigore provocato e non dato per fallo su Kane mi sembra riconducibile ad altro.
    Può essere anche figlio di un problema di reattività/rapidità causato anche dalla preparazione, ma il fatto è avvenuto a difesa schierata, con il centrale argentino che, come ama fare, è intervenuto in seconda battuta per chiudere sull’attaccante.
    Senonchè, anche per il modo in cui è intervenuto, più di tutto appare un errore tecnico e di concetto (non si entra in quel modo in area di rigore, meno che meno su un giocatore rapido di piedi come Kane).
    Insomma, nella speranza che con le gambe sciolte e nelle partite vere errori simili non si ripetano, nel primo tempo Fazio ha dimostrato di poterci stare dentro alla grande.

    Sempre con riferimento al secondo tempo non visto, leggo di una brutta prestazione di Castan e la cosa mi dispiace, visto che nel finale col PSG avevo intravisto sprazzi del vecchio Leo.

    In ogni caso, quattro centrali per la difesa a 4 sono anche troppi, sicché, oltre a Castan, perché possa arrivarne un altro, magari più adatto ai desiderata del tecnico, occorre che qualcuno parta.

    1. Buongiorno Ds

      Castan ha giocato terzino sinistro con annessi e connessi .. giudicarlo negativamente mi sembra esagerato, piuttosto credo sia stato usato per tappabuchi

      Moreno centrale di sinistra è un calciatore che non ruba l’ occhio ma cerca sempre di fare la cosa giusta.. resta da rivedere

      Io mi soffermerei a fare i complimenti a Brunetto Peres la vera sorpresa di questo precampionato

      Under invece è un ragazzo con la testa sulle spalle gioca senza strafare e ha il timing per attaccare la profondità e la porta – è leggerino ma si impegna in fase di non possesso – questo è da tenere d’occhio

      La cosa più positiva è che con 20/21 calciatori in campo quasi tutti sanno come schierarsi e che tipo di giocata provare e questo è merito di mister DF

      1. Fazio è in ritardo di condizione ed è normale

        Il calciatore sa di essere lento ma sa come posizionarsi con il corpo ed i piedi contro attaccanti veloci

        E’ normale che potrebbero eserci 1vs1 in campo aperto ma io ne ricordo alcuni anche lo scorso anno in cui si è disimpegnato bene
        E’ un difensore che si è costruito una più che discreta carriera europea con le sue qualità

        Poi sul fallo da rigore c’è da dire che Keane si beve Manolas prima e lui dopo in un amen

  105. Non ho visto la partita, ma leggo commenti positivi
    Lo vado ripetendo “lasciamo lavorare quei due”
    Monchi completerà e riempirà le caselle mancanti
    Difra riuscirà a far capire ai giocatori che se lo seguiranno, uscirà fuori una bella squadra

    Pressing gioco schemi attacco alla porta avversaria con passaggi in verticale

    Quest’anno ci divertiremo
    Ne vedremo delle belle!

    FORZA ROMA SEMPRE!
    p.s.
    Rientrerà Florenzi
    Immaginate uno come lui che gioca a tutto campo
    Che pressa pure i venditori ambulanti
    Fuori lo stadio
    Sotto le mani di Difra!

    FORZA ROMA SEMPRE!

    Buongiorno a tutti

  106. Per il gioco di stampo zemaniano, che attua DF, ci vogliono giocatori veloci di fisico e di mente. Fazio ( ma anche altri) non appartiene a questa categoria : già lo scorso anno ha dimostrato che,se gioca contro attaccanti/giocatori veloci,va in difficoltà (ha causato un rigore netto,non fischiato dall’arbitro,per questo motivo).
    Manolas sarebbe da prendere a calci. Castan fa venire in mente,vedendolo giocare,l’inizio della poesia il 5 maggio : ” Ei fu.Siccome immobile…”.
    Under e Tumminello hanno fiuto per il gol : al posto giusto, al momento giusto.-
    Vabbè che le partite di questo torneo sono,in fondo, delle partite amichevoli ,ma porca miseria non si può vedere quella confusione che c’è stata a metà del secondo tempo : un’accozzaglia di gente che non c’entrava niente con il concetto di squadra (abbiamo pur sempre un nome da difendere;qualcuno se ne ricordi).
    Buono il risultato(fa morale e crea sicurezza,gruppo e senso di appartenenza).
    Da rivedere(rimandati) riguardo il gioco nel suo complesso.

    Un saluto a Julia (e famiglia),a Giovanni (Lupogio) e a tutti i lupacchiotti e lupacchiotte di questo forum.

  107. Prima parte del st di sofferenza, rigore netto di fazio su kane non dato, nel momento di maggior pressione degli spurs raddoppio in contropiede di under che sembra proprio un bel giocatorino. Incredibili minuti finali, tra i molti cambi e la stanchezza due gol subiti e pareggio, ma subito dopo nel recupero tumminello segna il 3a2 che chiude la partita. Forse il pareggio sarebbe stato giusto. In generale nettamente meglio il primo tempo rispetto al secondo. In ombra pellegrini e manolas che dopo una botta ha praticamente sbagliato tutto. Ho paura a scriverlo ma il migliore in campo nettamente peres, l’unico tra l’altro a rimanere in campo fino alla fine.

  108. Primo tempo confortante.
    Si vede già la mano di Eusebio nelle verticalizzazioni e nel pressing corale.
    Tra gli osservati speciali bene Alisson, molto bene Gerson e benino anche Kolarov, anche se ogni tanto fuori misura.
    Bene la coppia centrale Fazio JJesus.
    Defrel può giocare anche esterno, ma la sua capacità di attaccare la profondità ed il suo spirito di sacrificio verranno utili anche nel ruolo di vice Dzeko.
    Mollo ma a malincuore.
    Buonanotte a tutti.

    1. Non mollare c’è il turco nel st da osservare😜

  109. Primo tempo buona Roma compatta corta aggressiva grande giro palla pure se pressati alti, pure gerson e peres sembrano giocatori veri, ho visto una squadra.

  110. Geko è tornato il mezzo giocatore della prima stagione
    levamosolo dagli zebedei finchè siamo in tempo
    se è riuscito a vincere il titolo cannoniere un Nestorvskji vinceva la scarpe d’oro
    scherzi a parte LukyLuciano non era ne un dj ne un semplice allenatore bensì uno psicologo coi controco da premio nobel non ce niente da dì
    palla a geko e bestemmiamo cit daye roma

  111. Benegrazie 25 luglio 2017 il 18:27 ……… mi sfuggono i motivi di tutto questo entusiamo che leggo nei siti e nei commenti romanisti,per l’eventuale arrivo di Marhez ……….

    Analisi corretta e saggia. In effetti le valutazioni sul giocatore sono molto influenzate dalla stagione magica del Leicester.
    Le qualità del giocatore sono però indiscutibili.
    Ho tirato giù due dati relativi alle ultime 3 stagioni di Salah, Mahrez e Berardi in campionato.

    SALAH 25 anni (2 stagioni e mezza in serie A, mezza in Premier).
    84 partite
    35 goals
    24 assist

    BERARDI 22 anni (3 stagioni in serie A, un terzo di stagione perso quest’anno per infortunio)
    82 partite
    27 goals
    27 assist

    MAHREZ 26 anni (3 stagioni in Premier)
    103 gare giocate
    27 goals
    17 assist

    Non grande differenza nei numeri tra Salah e Berardi.
    I numeri di Mahrez sono meno brillanti alla luce delle gare giocate, ma la Premier è un campionato più ostico per gli attaccanti.
    Tenendo conto solo dei numeri l’opzione Berardi anche alla luce della giovane età del giocatore appare quasi più stimolante di quella di Mahrez.

    1. definire la premier un campionato più ostico per gli attaccanti è, secondo me, errato.
      le difese sono ballerine, hanno un concetto di fase difensiva relativa.
      lo sta a dimostrare anche il fatto che ogni italiano che passa di la vince. basta un minimo di accortezza difensiva e quel campionato lo vinci

  112. Ave siamo a luglio, il mercato finisce tra un mese ed una settimana😅

    1. Di tempo ne abbiamo allora!😊
      Troppo pessimismo in giro
      Monchi è al suo primo anno come ds della Roma e secondo me sta lavorando bene
      Certo manca ancora qualcosa
      Ma spettare la fine ed avere fiducia
      Un’altra po di pazienza e poi valuteremo a giochi fatti l’operato

      Bungiorno

  113. arrivato adesso a “casa”. …. una bettola di B&B nei pressi di Desenzano (tirata unica da Riccione passando per Bologna) Tanti Auguri CUCS!!!!!…. e SempreForzaMagicaRoma.

  114. Per AVE.
    Il mercato chiude il 31 agosto non la prossima settimana.
    C’è tempo per fare i giusti aggiustamenti e cedere la zavorra.

    1. Quindi lunedì? Se hanno trattative in corso, c’è ancora tempo per tutto
      Se esiste la volontà di chiudere acquisti e cessioni, lo fai anche in 24 h

      Bisogna vedere cosa ha in ballo la Roma
      Mai come quest’anno (tranne qualche caso) sono state così blindate

      Potrebbe esserci un colpo a sorpresa dell’ultima ora, o un acquisto di cui si parla da giorni

      L’importante è fermarsi con le cessioni, completare la squadra nei ruoli in cui necessita e i contratti di Manolas e Nainggolan

      Confido in Monchi, Difra ha chiesto due giocatori per ruolo
      Cercherà di accontentarlo in tutti i modi

      È il suo primo anno da ds a Roma
      Sa che non può deludere

  115. DDR
    *Come spiega l’attaccamento alla città?*
    “C’è qualcosa dentro noi romani. Roma è una città ricca di storie e di storia, ricca di cose antiche. Ci sono monumenti, ci si può leggere nei libri, ma anche persone connesse all’arte come Ennio Morricone o Sergio Leone. È un mix di cose nuove che, però, restano legate alla nostra storia passata. È qualcosa che devi ricordare, non dimenticare e che può influenzare il nostro modo di vivere al di fuori del calcio e del mio modo di giocare“.

    *Totti?*
    “Quello che è successo con Francesco è unico ed irripetibile. Sono felice. Lo sarò ancora di più se molte persone mi ricorderanno come un bravo ragazzo, come una grande persona che ama Roma quanto più può“.

    *Come vorrebbe essere ricordato una volta lasciato il calcio?*
    “Come un calciatore professionista, un bravo ragazzo ma, soprattutto, come innamorato folle per la sua squadra. Ed anche un buon giocatore perché penso di esserlo. Niente di più“.

    *Parliamo dello scudetto…* (qui grat grat grat)*
    “E’ il mio obiettivo più grande. E’ ciò che sto seguendo da tutta la mia carriera. So che alcuni ragazzi sanno cosa vorrebbe dire vincere a Roma ma ad altri vorrei spiegarglielo in profondità. E’ compito nostro sapere cosa vorrebbe dire vincere”.

    AVE 24 luglio 2017 il 18:22

    AUGURI A DDR

    quest’anno dovrà fare da chioccia e far capire cosa significhi indossare quella MAGLIA!
    non è un discorso di vittorie
    ma un qualcosa che va oltre

    tanti giocatori “TROPPI” non ne hanno compreso il significato
    e l’hanno indossata con sufficienza!
    DAJE DANIELI’!

    FORZA ROMA SEMPRE!

  116. Premetto che spero accada a questo punto,visto che non ci sono apparentemente altri profili di alto livello e prendibili,che la Roma stia seguendo per sostituire Salah.

    Ma mi sfuggono i motivi di tutto questo entusiamo che leggo nei siti e nei commenti romanisti,per l’eventuale arrivo di Marhez.Giocatore con una sola stagione di grande spessore,impossibile da catalogare nella valutazione individuale,vista l’esaltazione corale del Leicester di quell’anno.

    Il resto delle annate,totale anonimato.Costo da pagare:35-40 milioni?.Bel furto,chiunque con un minimo di lucidità,capirebbe che il rischio pacco è dietro l’angolo.Solo gli ottusi adulatori della Premier League e delle sue finte “stelle”,possono considerare Marhez un simil campione.Il giocatore forte,esterno,29 gol in 65 partite ovviamente ce l’avevamo in casa,ma lo dovevamo cedere,come ogni anno.

    Per il resto la campagna acquisti della Roma è ottima,tutti buonissimi acquisti;che non passi però il messaggio che sia concepibile non prendere un forte centrale di difesa.è partito Rudiger,la sua cattiveria,la sua concentrazione,la sua prestanza atletica,il futuro della nazionale tedesca.Non abbiamo venduto Juan Jesus…

  117. Cilli (Sportitalia): “Accordo Manolas-Juventus”
    Mangiante (Sky Sport): “Zero contatti tra Manolas e la Juventus”

    ancora date retta o rincorrete notizie di questo genere?
    ufficialità, serve l’ufficialità

    ne sparano a centinaia per poi dire
    “io ve l’avevo detto”

  118. …e intanto un altro oro nella scherma. sempre dalle donne
    questa volta la squadra di sciabola

    GRANDISSIME!

  119. Ad una settimana dalla fine del calciomercato, non si vende Manolas al gobbi.
    È ora di rinnovargli il contratto, questo si
    Difra lo sta stimolando a puntino, se tornerà libero di testa, ritornerà anche il vero Manolas

    Già altre volte Pallotta si è esposto con dichiarazioni poi non mantenute

    Questa volta voglio credergli
    “Manolas e Nainggolan” non si muoveranno da Roma
    Non può tornare indietro

    Poi c’è Monchi…
    Non è venuto a Roma per spazzolare i capelli delle bambole
    Mossa che lo spiazzerebbe e di certo non gradita

    Quindi ultima settimana dedicata agli acquisti che ancora mancano
    Agli esuberi da piazzare
    E ai contratti dei due giocatori

    Intanto Difra continua nel suo lavoro
    Se i giocatori lo seguiranno in tutto e per tutto…ne vedremo delle belle!

    FORZA ROMA SEMPRE!

  120. Sono loro che stanno bruciando per Kolarov….

  121. Tanti auguri CUCS !!….

    1. Grazie Luperik!!

  122. Auguri CUCS!!
    Scopro soltanto oggi che il Genoa ha ceduto all’Inter Pellegri (il giovane che ci aveva castigato) a 15m con un bonus che potrà arrivare fino ad ulteriori 15m. Cifre senza senso!

    Per quanto riguarda Manolas alla Juve lo darei solo per 50m o Cuadrado + 20m, rimarrei alla finestra di Nostrorskji se il suo prezzo dovesse essere contenuto ci farei un pensierino cedendo i nostri giovani campionini Sadiq e Tumminello in prestito biennale

    Come vedete la partita di stasera, pronostici?

    Daye Roma

    1. Grazie KNVB !!

  123. Tanti auguri CUCS
    🙂
    C’è tanto da imparare da un tifoso come te
    😉

    1. Grazie Julia, sei gentilissima!
      I tuoi sono Auguri Graditissimi!
      Un saluto a tutta la vostra bella famigliia!!

  124. L’unico motivo per il quale la Juve dovrebbe puntare Manolas è il voler indebolire una diretta avversaria.
    A quanto mi risulta peró il greco è il loro piano B. Loro puntano Gimenez e se non dovessero riuscire a prenderlo virerebbero su Kostas.
    Alla Juve non lo darei per principio ma nel caso solo in cambio di Rugani e tanti soldi.

    1. e certo, pensano ke se tanto ci danno 30ml, noi siamo così fessi da accettare subito (kissà qnto gli ha sparato l’atletico x Gimenez).

      1. Non è giugno e non abbiamo bisogno di liquidità per chiusure contabili quindi credo che Monchi volendo potrà tirare la corda abbastanza

        se me lo chiude sui 40 + bonus a malincuore perchè in marcatura è forte sarei curioso di vedere quale sarebbe il sostituto

        Io spero che sia una bufala anche perchè trovare l’ accordo sull’ ingaggio x Manolas è una non notizia con quello che percepisce adesso e non una esclusiva

  125. BUON COMPLEANNO E TANTI AUGURI CUCS !!!

    1. Grazie caro romanistavero !!
      Speriamo in un anno pieno di soddIsfazioni !!

  126. Clamoroso Inter! Biennale per Pepe ed è vicino anche James Rodriguez. Un doppio colpo Real!

    Questa indiscrezione l’ha data lo stesso di Manolas alla Juve. Direi che è piuttosto difficile dargli retta.

  127. se è vera la notizia su Manolas, vediamo qnto vale la parola di Pallotta (nn si muove).

    1. Eddai su…..ormai lo sanno pure i muri che delle loro parole non ci si può fidare.
      E comunque manolas si è dimostrato un coglione…..e se venisse sostituto da uno più forte non c è problema

      1. lo so hai ragione, ma se ricopri 1carica importante è mejo stare zitti o prenderla larga, piuttosto ke passare x cazzaro e inaffidabile.
        la continuità dlla linea difensiva la dvi avere, nn si può cambiare sempre. sennò il lavoro ke sta facendo ora Difra lo dve fare daccapo.

  128. AUGURI CUCS!
    COMMANDO ULTRÀ CURVA SUD!

    1. Grazie Ave !!!
      Ormai sei diventato l’utente trainante del sito, anche in termini di ottimismo !!
      Lo diffondi in modo contagioso ..
      Grande

  129. Dovesse arrivare Mahrez sarebbe un mercato da 9
    Rimane l incognita DiFra, speriamo che non si riveli un zeman 2

    1. io sno tra qlli ke dice: il bravo mister nn è qllo ke impone il suo credo, ma qllo ke forgia tatticamente la squadra in base ai giocatori ke hai a disposizione.
      La Roma ha molti calciatori ke pensano coi piedi, nn è una squadra da continue verticalizzazioni e tagli.

      1. Se trasmette cattiveria ed impegno va bene……io spero solo che non si fissi col 4 3 3

      2. stanotte capiremo qnto hanno assorbito dlle idee dl mister, ma se va bene la difesa a 4.. xme nn va bene qllo ke sta impostando Difra (sto seguendo molto attentamente gli allenamenti su roma tv).
        coi giocatori ke abbiamo, levato Defrel e Pellegrini ke già conoscono i movimenti, gli altri sno tenuti a fare un gioco ke nn è nlle loro corde.

    2. sarebbe un mercato – sulla carta – ottimo e stimolante !
      Una rivoluzione …
      Io come incognite non vedo Difra che mi piace molto , ma il portiere ( confesso non mi piacciono i portieri brasiliani , con rare eccezioni) e la difficoltà di DZeko a ripetere lo scorso anno con un anno in più è un salah in meno !
      Ma certo le rivoluzioni sono stimolanti …

      1. le rivoluzioni riescono solo se le fanno poeti e pittori.
        l’ultima a Roma, sappiamo come è finita..

  130. Se Manolas dovesse andare alla rube non me ne fregherebbe più di tanto…..l importante che si facciano pagare quanto incassato per bonucci

    1. Se deve essere ceduto preferirei all’estero, ma anche venisse ceduto alla Rubentus non ne farei una malattia. Quello che trovo inaccettabile è che si parla di un prezzo molto inferiore di quanto era disposto a sborsare lo Zenit, rifiutato all’ultimo dallo stesso Manolas. La Rubentus come minimo deve pagarlo di più, al massimo non un euro in meno del prezzo accettato dalla squadra russa, altrimenti, avendo il contratto in scadenza 2019, piuttosto lo tieni in rosa senza rinnovare, anche a costo di rischiare di svenderlo l’anno prossimo.
      X 30 mln+Cuadrado possiamo cominciare a ragionare.
      Con il surplus Gimenez vai a prenderlo di forza.

      1. Spero che non facciano la cazzata di regalargielo

    2. no, basta rinforzare una concorrente diretta.
      anke xkè poi dvi correre xtrovare pure il sostituto..

      1. Non parlerei di rinforzare un avversaria ma di business……se noi coi soldi di manolas ne prendiamo uno più bravo e a meno ci rinforziamo noi
        Loro con la perdita di bonucci lo sostituiscono con uno che non sa impostare

    3. nn sa impostare, ma in marcatura e salva gol è tra i migliori.
      Certo, mi acquisti uno coi controcazzi è un conto (ma sempre 30ml dovresti sganciare), ma se acquisti il giovane in rampa di lancio (tipo Foyth), ti 6 indebolito.

  131. ecco ora pare che la juve abbia trovato l’accordo con manolas……

  132. spero arrivi maharez! ma credo che sia un’eresiapensare che l’algerino sia il top player che ci farà fare il salto di qualità per vincere lo scudetto. troppe le variabili e poche le premesse, in primis sul giocatore che deve dimostrarer di sapersi adattare al campionato italiano alla squadra e al gioco di Difra. quest’ultima cosa a mio avviso la più importante l’incognita Difrancesco. ragazzi sarà bravo anche se dal punto di vista della fase difensiva non lo stimo, ma deve dimostrare molto a roma, e roma non è una piazza facile. quindi eviterei le solite valutazioni da tricolore ad agosto per poi essere fuori da tutto a marzo come puntualmente succede motivo per il quale puntualmente ci perculano tutti….. fly down…il napoli che è la squadra a mio avviso potenzialmente più attrezzata ha bandito la parola scudetto

  133. Grazie a tutti degli auguri !
    Che il mio ( nostro) regalo di compleanno sia Mahrez ?
    Non sarebbe male….

    1. augurissimi anche da parte mia

      1. GRazie lumi!!

    2. Il mio personalismo regalo non è Mahrez ma Under!
      Ancora auguri caro CUCS

      1. Grazie ancora !!

    3. Tanti auguri, caro CUCS.

      1. Grazie Attilio ,
        Tu sai cosa vuol dire vedere gli anni passare….
        Ma ogni età ha opportunità meravigliose !!

      1. Grazie caro Barba !!!

  134. Siamo nella posizione invidiabile di poter puntare allo scudetto con un solo innesto di valore., sarebbe da pirla non approfittarne.

    1. Ciao Sampei
      io ad oggi non so se siamo da scudetto (voglio riservarmi la gara di stanotte per vedere che idea ha DF della nostra squadra e quanto equilibrio gli riesci a dare)

      Certo è che la rosa è davvero profonda ed i cambi non sembrano “arrangiati”

      Il fatto che al 25 luglio ci manchi 1 sola pedina seppur da definire la ciliegina sulla torta per rendere la rosa ancora più forte ed importante è un gran traguardo ed è giusto come sostieni essere da pirla non compiere l’ ultimo sforzo

    2. Concordo.
      Se possiamo permettercelo dovremo puntare a giocatori del calibro di Mahrez, Bernardo Silva (venduto per 43ml di sterline) o Ferreira Carrasco in grado di spostare da subito gli equilibri.
      In alternativa puntare a giocatori dalle qualità indiscusse e in grado di fare la differenza, se non da subito, nel breve periodo quali Berardi o Talisca.

  135. Defrel può rendere bene come centravanti solo nel 433.
    Anzi con quel modulo vedo meglio lui di Dzeko.
    Per questo spero che Eusebio non si fossilizzi sul 433 ma sappia adottare anche altri schemi.

    1. diciamolo: Difra è una scommessa. xme cme scelta mister abbiamo fatto 2passi indietro. ngli ultimi anni solo Sarri dalla provincia è riuscito a fare belle cose (ke poi sempre zeru tituli), tutti gli altri (tipo Gasperini) hanno fallito.
      Il fatto ke conosca l’ambiente nn lo vuol dire niente, è troppo acerbo.

  136. nn la vedo tanto bene x Maherz. le squadre inglesi sno cazzute nlle trattative e se dicono un prezzo, qllo è..
    forse sarebbe il caso di cambiare obiettivo, ma nn sui nomi ke leggo (munir etc.. già abbiamo Under da svezzare).
    riproverei x Suso e Jovetìc. spendi meno e già conoscono la serie A.

    1. Jovetic e Suso, giocatori forti ma che non fanno la differenza in Italia.
      Per Mahrez diamogli 30 ml di sterline + Iturbe gratis: non potranno resistere a cotanta offerta.

      1. ..confusion iturbe manco a gratiss se lo prendono.
        In Italia cme profili qsti ci sno, a meno ke nn si tenti x Berardi.

    2. Non concordo.

      O meglio concordo sul fatto che la trattativa Mahrez sarà tosta, ma non concordo sulla linea di pensiero dello “spendi meno e ti prendi giocatori che conoscono la serie A”. Per come è stata allestita finora la rosa non è il giocatore “da serie A” quello che ti può fare la differenza.

      A noi serve un giocatore molto forte punto e basta, al netto della provenienza. La squadra è già ottima, serve soltanto un qualcosa che faccia saltare il banco, un qualcosa che non è Suso.

      1. ho fatto un ragionamento.
        se gli inglesi vojono 40-45 noi nn li abbiamo.
        ma invece di prendere il Munir di turno (25 nn sno poki xuna scommessa), tanto vale spenderne di meno xgiocatori ke si inserirebbero subito ngli skemi e nl contesto italiano.

  137. @downunder

    Da 10 anche, ma non è ciò che a noi serve nel 4-3-3.

    1. mah, spero ke Difra nn si fossilizzi solo sul 4-3-3.
      qsto ultimo modulo “imposto” nn ha portato molto bene e già mi gratto los cojones..

      1. Non si tratta di esser fissati, si tratta di consegnare all’allenatore un innesto titolare che si adatti, perlomeno, al modulo che predilige.

        Dopodichè siamo sufficientemente versatili per adottare altri moduli; dal 4-2-3-1 fino al 3-5-2 considerata la spinta che i nostri terzini possono offrire.

  138. Dall’inghilterra arriva la notizia che la Roma avrebbe alzato l’offerta X Mahrez a 30 mln di sterline.

  139. L’unico vantaggio che ha la Roma nella corsa a Mahrez è che il Leicester vorrebbe evitare di venderlo in Premier.

  140. Non so cosa abbia in mente Monchi per l’ala destra.
    Mahrez è sicuramente un’obiettivo reale. Giocatore in grado di dare un grosso contributo offensivo, meno in fase difensiva.
    Munir, Ziyech ….. potrebbero essere solo falsi obiettivi per far calare le pretese del Leicester e credo che a dispetto di quanto dicano oltremanica su un comportamento professionale del giocatore e sulla volontà della proprietà di tenerlo, gli stessi inglesi sono rassegnati a perderlo.
    Io trovo che un giocatore come Berardi sia maggiormente complementare ad Under.
    Il primo più fisico, maggior contributo difensivo, bravo di testa e nei calci da fermo, il secondo più leggerino e funambolo.
    Quindi se non riuscissimo a prendere Mahrez, non andrei su cloni di Under, ma su giocatori con caratteristiche diverse, appunto come Berardi.

    1. Ziyech è poco ala secondo me; anzi, ti dirò di più, ha le classiche movenze della mezzala e credo che quello debba essere il suo ruolo nel suo prossimo futuro.

      1. Io lo vedo come un 10

  141. Offerta di 34 per Mahrez.

    1. Speriamo che accettino perché me so già rotto de sta storia

      1. Credo ne servano almeno 38, lo sanno anche loro che a 55 non possiamo arrivare.

      2. Dopo 6 mesi di agonia per DEFREL sono disposto ad aspettare Mahrez fino all’ultimo minuto di mercato.

  142. La gazzetta invece nn parla di nessuna clausola x Munir e scrive che c’è stata un offerta di 25 milioni da parte della Roma che nn è stata ritenuta congrua. …mah! Vai a sapere….

  143. Riguardo Munir leggevo prima che il Barca nn sarebbe disponibile a nessuna trattativa e lascerebbe andare il giocatore solo dietro pagamento della clausola rescissoria: 25 milioni.

    1. Buongiorno a tutti

  144. Una mediana di riserva, caro Sampei 10:28, Florenzi-De Rossi-Strootman, che ingolosirebbe quasi tutti i top club europei, mentre nella difesa titolare mi vedo costretto a sostituire il sogno Gimenez con il più nostrano Moreno che però, secondo l’osservazione di un amico qui sotto, se Monchi l’ha preso al volo, un motivo ci sarà e allora, come per tutti i neo giallorossi, forza Hector.
    Certo, lasciar fuori Kevin, fa soffrire: nel frattempo, forza Strootman e forza Lorenzo: non devi strafare, perché c’è già un pronto e degno sostituto.

    1. Ho cercato di equilibrare le nostre mediane: mettendo Pellegrini titolare per una questione di tecnica, Strootman riserva per una questione di stazza.

      Credo che difficilmente vedremo i 3 ragazzi del vivaio (Florenzi, DDR, Pellegrini) contemporaneamente insieme.

  145. @dero

    Il mio punto è che non spendi i soldi che hai speso per Rick, Under (e ci metterei anche Defrel) per poi ritrovarti con Suso; questo al netto di una trattativa con il Leicester che sarà tutt’altro che facile.

    1. non è detto. Può darsi che la volontà della società sia quella di allungare la rosa… dunque perdi di qualità nei titolari (salah) ma lo guadagni con le riserve (under) . mi pare che questo mercato della roma stia perseguendo il chiaro tentativo di allungare la rosa. Nei titolari la squadra è calata un po’ forse, in generale però probabilmente è migliorata

      1. Personalmente mi fido di Monchi e tenderei ad escludere l’ipotesi che un mercato simile possa chiudersi con Suso…

        Con la consapevolezza di non poter chiudere un colpo top come sostituto di Salah, resto convinto che avrebbe gestito i soldi diversamente. Non c’era necessità di spendere così tanto nè per un terzino (Rick) nè per l’ala di riserva (Under); il che mi pensare che se i soldi son stati spesi è perchè se non rimasti a sufficienza per piazzare il vero colpo.

        Dopodichè non è nello stile di Monchi fare 30 e non 31.

    2. Capisco quello che intendi, ed in effetti il tentativo di prendere Mahrez è reale, non simulato, ma è una trattativa difficile da portare in porto.
      Per questo credo sia pronto un piano B. Forse Suso, forse Munir, forse un’altro di quelli indicati nella lista. Difficile a mio parere che si tratti di un nome diverso da quelli, ma stiamo a vedere.
      Comunque anche Suso è un opportunità perché è in scadenza 2018 e nel 352 pensato da Montella è difficilmente collocabile, sicché il Milan potrebbe “accontentarsi” di una plusvalenza di 15/20 mln, tenuto conto del fatto che il giocatore è arrivato da svincolato.
      Altrimenti, viste le due ultime, ottime stagioni costerebbe decisamente di più.

      1. Credo che il piano B resti comunque un piano A camuffato. Mahrez è difficile, ma non credo se ne voglia prendere uno al di sotto di Thauvin.

        Suso è al limite, mentre gli altri (seppur fattibili) restano improbabili perchè semplicemente troppo scarsi.

        Ripeto, non spendi 30 milioni per Rick e Under per poi ritrovarti con suso; piuttosto ne spendi 20 per la coppia e prendi Mahrez che ti fa la differenza.

  146. Sampei 25 luglio 2017 il 10:57
    Stavo giocando ovviamente, e che faceva figo leggere Manolas – Gimenez da titolari in quella squadra 😀
    Per il resto credo che la partenza di Manolas sia da escludere a priori; semplicemente non è nello stile di Monchi stravolgere gli equilibri tattici di una squadra dopo che quest’ultima è stata già indottrinata in fase di preparazione.

    Finché non rinnova la partenza di Manolas è un’eventualita tutt’altro che da escludere.
    Parere personale, ovviamente.

    1. La società lo vuole rinnovare, non mi starei troppo a preoccupare; facile pensare che troveranno un accordo e Manolas partirà il prossimo anno.

    2. Più che Suso mi piacerebbe Delefeu, mentre tra Vela e Ben Arfa mi intriga più il primo – ho ancora impresse le stagioni in cui alla Real Sociedad seminava il panico con Grizmann – però se proprio devo dirla tutta lo vedrei troppo come un doppione di Defrel!

      Anche lui come l’ex Sasso nasce esterno destro per poi venire dirottato al centro dell’attacco

      Leggevo di Gimenez, so che i colochnero lo vedono come l’erede naturale di Godin. Per quanto mi riguarda anche a partita di prezzo preferirei confermare il greco, se penso alla vicenda relativa all’adeguamento non posso fare altro di pensare alla celebre frase di Ricucci “facile fa i froci cor culo dell’altri”

      Per finire riallacciandomi al discorso degli esterni come già più volte mi priverei del greco solo per Marhez altrimenti preferirei dirottare Defrel sulla destra e tenermi uno tra Sadiq e Tuminello nelle vesti di vice Geco credo sinceramente che se i due nostri giovani bomber avessero giocato all’Ajax adesso non avrebbero nulla da invidiare a Dojlberg

  147. Alisson
    Peres – Manolas – Gimenez – Kolarov
    Nainggolan – Gonalons – Pellegrini
    Mahrez – Dzeko – Perotti

    Skorupski
    Karsdorp – Fazio – Juan Jesus – Palmieri
    Florenzi – De Rossi – Strootman
    Under – Defrel – Elshaarawi

    A disposizione:

    Gerson, Moreno, Nura, Sadiq.

    1. Bella ma utopistica.
      Non è credibile che abbiamo preso Moreno per metterlo fuori dai 22 delle rotazioni base.
      Se arriva Gimenez è perché parte Manolas, anche perché, per quanto in scadenza 2018, per meno di 20 mln l’Atletico non lo cederà mai.

      1. Stavo giocando ovviamente, e che faceva figo leggere Manolas – Gimenez da titolari in quella squadra 😀

        Per il resto credo che la partenza di Manolas sia da escludere a priori; semplicemente non è nello stile di Monchi stravolgere gli equilibri tattici di una squadra dopo che quest’ultima è stata già indottrinata in fase di preparazione.

  148. Leggevo i nomi alternativi fatti ieri:

    Suso, Vela, Nasri, Ben Arfa… capisco che la trattativa per Mahrez sia complicata ma ragazzi non ci siamo; nessuno di questi risulta essere credibile: son giocatori mediocri/buoni e nulla più.

    Altro discorso sarebbe Berardi che gli altri 4 se li mangia.

    1. Questa mattina è uscita la notizia di un offerta di 25 mln X Munir, anche lui ricompreso nella lista.
      Con Under formerebbe una coppia di grandissimo talento e prospettive, ma forse un po’ troppo inesperta e leggerina.

      1. Munir ha ben altra classe però; prenderesti un giocatore potenzialmente da top club e non uno (Vela, Ben Arfa, Nasri, Suso) che in una squadra di vertice al massimo è una riserva. C’è una bella differenza.

        Dopodichè, per come è stata condotta la campagna acquisti non c’è nulla che faccia pensare che Monchi non faccia il colpo: Kolarov, Gonalons, Moreno son tutte operazioni propedeutiche all’arrivo di uno forte come ciliegina.

        Gli stessi Under e Rick sarebbero state operazioni illogiche se Monchi avesse saputo che i soldi per il vero colpo non bastavano.

      2. io sulla logicità di questa proprietà – dirigenza non mi scommetterei mai

      3. * non ci scommetterei

    2. Comunque, quella non era la lista dei miei sogni, ma di quelli che secondo me, per caratteristiche e condizioni di acquisto, hanno più probabilità di arrivare per l’ipotesi in cui non si concluda con Mahrez.

  149. Cari amici, oggi sono 58….!
    50 di roma….da quando salii i primi gradini della tribuna tevere non numerata con mio padre…non pochi!
    Ventisette da giallorosso a Torino, con la gioia immensa di avere figlio Torinese, ultras giallorosso, e di aver vissuto quassù il secondo ed il terzo scudetto della Roma.
    Gioia tripla!!
    Mi piacerebbe, prima dei 60 anni, che arrivasse il 4 scudetto…
    Per mio figlio, che nel 2001 aveva solo 4 anni, e vorrebbe godere di questa gioia in età più adulta……
    Alla mia età, si ha un pò fretta, e c’è meno tempo per attendere…….
    Però non mollo.
    E consiglio a tutti i ragazzi del sito di non mollare mai, in ogni aspetto della vita.
    P.S.
    Per i più avanti negli anni una perla di saggezza, che ho letto recentemente e che mi è piaciuta moltissimo:
    “Ogni uomo ha due vite, la seconda inizia quando prendi coscienza di averne solo una” (Confucio)
    Daje!

    1. Tantissimi auguri Cucs!! Romanista vero!!

      1. grazie sam

    2. Bastava salire di un paio di commenti ed ecco svelato il mistero: la mia sensazione era esatta. Tu e Attilio siete i miei fratelli più piccoli che non ho mai avuto, come i più grandi.
      Più grande ho una sorella ma, con tutto il grande affetto, non è la stessa cosa.

      1. Grazie di cuore

    3. TANTI CARI AUGURI

      JohnnyWalker

      1. Grazie johnny

      1. Grazie Ale

  150. Nessuna notizia importante.
    Toccherà aspettare 1 sett.

    Auguri a Cucs, buon compleanno.

    1. Mi associo convinto.
      Buon compleanno Alessandro.🎂🥂

    2. Grazie ragazzi, grazie a Oblo, Dero, ieri Peter e Down Under (mi era scappato la notizia mentre festeggiavamo Daniele Derossi, ed erano stati prontissimi a farmi auguri !!)

      1. Auguri Cucs anche da parte mia!

    3. Auguri anche da parte mia Cucs: sono sempre in attesa della notizia annunciata, che ti potrebbe avvicinare a me, ma con la Cima Coppi da me piuttosto distante e, caso mai, più vicina ad Attilio.

  151. Sarò anche noioso a insistere sempre sullo stesso tasto, ma mi è davvero difficile capire come lo stesso Monchi, considerato un top del mercato, non riesca a dare un assetto difensivo affidabile a questa Roma.

    Posso capire i Ds precedenti, posso capire i difetti di Sabatini, ma il vero problema della Roma è e rimane la difesa e da Monchi mi aspetterei che almeno facesse un grande acquisto in quel reparto. Al momento attuale – dando pure per scontatata la permanenza del greco, che poi non è così scontata – la difesa è molto lacunosa.

    Andremo a fare la Champions e dovremmo ricordarci delle figuracce fatte di recente. E in campionato l’esperienza insegna che vince chi ha la miglior difesa… vedasi noi e i pummarola: grandissimi attacchi, gol a raffica ma non vinciamo i tituli.

    1. La variabile in difesa è Moreno.
      Primo acquisto del DS e quindi giocatore di cui si fida al 100%.
      Se il messicano si confermasse elemento valido, la difesa già così sarebbe adeguata. Se invece fosse un “Vermaelen 2 la vendemmia”, allora avresti ragione tu.
      Io avrei fatto scelte diverse.
      Cedendo Rudiger e puntando su Soyuncu giocatore ambidestro, piedi niente male, velocissimo, marcatore spietato e gran colpitore di testa (eletto miglior difensore della Bundesliga).
      Il Friburgo l’aveva dichiarato incedibile in primavera, ma di fronte a tanti soldi …….
      Manolas, JJ, Fazio, Soyuncu
      Spettacolo!

    2. Premesso che prenderei io stesso un centrale giovane che abbia il margine di diventare almeno forte come Manolas, insomma un profilo alla Foyth potrebbe andare bene; detto questo, vorrei proprio capire la tua definizione di “molto lacunosa” da dove nasce.

  152. Buongiorno a tutti.
    Con questo delirio mi gioco il titolo di ds del sito 🤡
    Tra queste due opzioni:
    1 vendere Manolas e prendere Mahrez + Gimenez;
    2 tenere Manolas e prendere Suso;
    quale preferireste?
    Ipotizzando come costi: 35 X Mahrez, 40 per Manolas, 22 per Gimenez e 18 per Suso il risultato è lo stesso.
    Anche se le cifre sono ipotetiche il calcolo serve a far capire che economicamente sono alternative più o meno equivalenti.
    40- 35 – 22= – 18
    Suso – 18
    Lo sono anche sul fronte ingaggi, dove con Gimenez risparmieresti rispetto a quanto richiesto da Manolas per rinnovare, ma più o meno la stessa cifra la pagheresti in più per lo stipendio di Mahrez invece che per quello di Suso.
    Il dubbio è che, tenuto conto di entrate ed uscite, ad oggi non abbiamo i 35 mln circa che servirebbero X prendere Mahrez e non cedere nessuno, né che possiamo permetterci sia il rinnovo per Kostas che lo stipendio di Ryad, sicché potremmo dover scegliere tra una delle alternative di cui sopra.
    Quale preferireste?
    Personalmente la prima ipotesi, ritenendo Gimenez un difensore del livello di Manolas, ma più giovane di un paio d’anni, solo in saldo perché in scadenza di contratto, mentre Mahrez è ciò che ci servirebbe per un salto di competitività.
    Le voci di mercato che ci danno alla ricerca di un altro centrale sebbene ne abbiamo già 4+Castan potrebbero spiegarsi proprio con l’opportunità di coltivare questa alternativa.
    In ogni caso, sempre per assurdo, potrebbe essere che Monchi e Pallotta si siano incontrati per discutere di quale opzione cogliere.
    È inverosimile che Monchi si sia dovuto sobbarcare un volo in America solo X strappare l’ok ad un rilancio X Mahrez.
    Stiamo a vedere.

    1. Ciao Dero, bella mossa quella che hai studiato! Sei veramente un DS mancato!
      Mahrez + Gimenez sarebbe una coppia più valida di Manolas + Suso.
      Mi permetto solo di fare alcuni appunti.
      1) Gimenez pur essendo in scadenza 2018, costa un botto. Le richieste dell’Atletico ora partono da 50 ml. Ma è probabile che più si avvicina il 31 agosto, più la cifra giusta sarà quella che hai ipotizzato.
      Per attendere un mese dovremmo avere il giocatore in pugno.
      2) La concorrenza su Gimenez è altissima, in primis quella della Juve
      3) L’operazione è difficile perché prevede una cessione congrua di Manolas (40 ml) e l’acquisizione di 2 giocatori molto appetibili sul mercato. Se solo uno dei due non arrivasse, Monchi finirebbe per fare un’operazione monca.
      4) Rischieremmo di stravolgere troppo la difesa specie se Gimenez (fortissimo), avesse problemi di ambientamento. Se il ceduto fosse uno tra Fazio e JJ, diventerebbe un’operazione molto onerosa ma sarebbe un capolavoro.

      1. L’operazione monca di Monchi 😂😂😂

  153. Dero ds, Seba eurogiornale: siamo davvero al completo.
    Thauvin rientro, Silva e Mata sogni di una notte di mezza estate.
    Con il condizionatore acceso non c’è niente di male.

  154. CONVOCATI
    ..
    Portieri: Alisson, Lobont, Romagnoli, Skorupski
    Difensori: Nura, Castan, Bruno Peres, Fazio, Karsdorp, Manolas, Hector Moreno, Juan Jesus, Emerson Palmieri, Seck
    Centrocampisti: Nainggolan, De Rossi, Florenzi, Gonalons, Pellegrini Lorenzo, Gerson, Strootman
    Attaccanti: Antonucci, Dzeko, El Shaarawy, Iturbe, Perotti, Tumminello, Sadiq.

    Defrel, Cengiz Ünder, Keba e Kolarov aggregati in seguito

    Da questo copiaincolla deduco che i giocatori arrivati dopo non possono giocare nella Champions cup.. Che cagata!! Si fanno sti tornei per far giocare i nuovi arrivati con i compagni e poi non puoi schierarli..

  155. Ma perché castan non lo considera più nessuno? L’anno scorso ha dimostrato, quando non ha avuto problemi muscolari, di essersi completamente ristabilito..
    Il Torino con lui in campo aveva una difesa di ferro, statistiche alla mano. C’è un video sul web che poi riassume tutte le sue giocate difensive dello scorso anno. Devo dire che ricorda molto il vecchio castan. Perché non tenerlo in rosa?

  156. Strootman: “Vincere qui sarebbe speciale. Non è facile andarsene da Roma, è così bella che è impossibile paragonarla ad altre città”

    tutto dipende da quello che fate voi in campo
    dalla dirigenza
    dall’allenatore
    dai tifosi
    dai magazzinieri

    unità di intenti da parte di tutti
    voglia e volontà di raggiungere determinati traguardi

  157. Kolarov-Qualcuno quando ha saputo del tuo arrivo non ha preso bene la notizia, a causa del tuo passato alla Lazio.
    “Non posso e non voglio negare il mio passato. Però in questo momento sono alla Roma e come ho dato il 100% alla Lazio ora darò più del 100% alla Roma. La Lazio è stata una bella esperienza, però da oggi loro sono miei rivali sul campo“.

    quindi sai già cosa devi fare…

  158. “Roma, applausi Under
    Cengiz Under ha già cominciato a stupire tutti quanti”

    è giovane, di strada ne ha da fare, ma tutti parlano bene di lui
    potrebbe essere la nostra rivelazione

    un acquisto volante fatto in sordina
    ma fatto da chi di calcio ne mastica da anni

    se son rose…

  159. Hector Moreno, primo acquisto di Monchi da direttore sportivo della Roma, è stato intervistato da NBC: “La Roma è il punto più alto della mia carriera, ho sempre desiderato una simile opportunità, è una sfida importante per me”.

    questa è una bella dichiarazione nei nostri confronti
    di solito parlano d tutt’altro ambiente, tutta un’altra cosa, quando vanno via

    p.s. anche se questo è il periodo, ogni tanto staccate la spina dal mercato e guardatevi un pò intorno, leggendo altre notizie
    anche perchè ripetersi ogni giorno, alla fine diventa monotono
    i commenti e i nomi sono sempre gli stessi
    bisogna avere pazienza ed aspettare

    O.T.
    complimenti alla squadra del fioretto femminile, altro oro
    la più forte nazionale di tutti gli sport che l’italia abbia mai avuto

    ricambi eccezionali
    queste ragazze meriterebbero più attenzione
    ma tant’è!…

  160. Buonasera a te Ave: ci siamo, ci siamo, anche se la sola novità da commentare è l’ultima cassanata: lascio la Samp, smetto di giocare, no gioco col Verona, non gioco col Verona ma non smetto, smetto.
    Eh sì, se avesse avuto un’altra testa sarebbe stato quasi un altro Totti.

  161. X Mahrez continuo a vederla dura, ma Nasri mi sembra un’alternativa poco credibile.
    Stiamo cercando un’esterno offensivo dx, possibilmente mancino, perché nel gioco di Di Francesco gli esterni convergono spesso per liberare il tiro, quindi usualmente a destra gioca un mancino, come Berardi nel Sassuolo.
    Per questa ragione, nonché poiché ha dichiarato di non volersi muovere da Barcellona, vedo improbabile anche l’opzione Deulofeu.
    Se non dovessimo spuntarla X l’esterno delle foxes, a mio avviso, le alternative plausibili sono le seguenti:

    1.SUSO – il giocatore è reduce da due ottime stagioni tra Milan e Genoa. È un esterno dx mancino rapido nel saltare l’uomo e trovare la porta con ottime qualità balistiche, quindi è perfettamente tagliato per il ruolo.
    Ha il contratto in scadenza 2018 e la trattativa per il rinnovo non decolla, anche perché Suso pare pretenda gli arretrati, visto che il raddoppio dello stipendio (da 1,2 a 2,50) gli è stato promesso da Galliani un anno fa.
    Il Milan punta deciso al 352, schema nel quale Suso è difficilmente collocabile.

    2. BERARDI – il giocatore per caratteristiche è l’ideale nel gioco di Di Francesco che, non a caso, lo ha messo in cima alla sua lista dei desideri. Per adesso pare possa essere un obbiettivo di qualche big spagnola o di Premier e la richiesta del Sassuolo, circa 50 mln, lo mette fuori concorso. Tuttavia, avendo il contratto in scadenza 2019, se a fine agosto non sarà stato acquistato da nessuno il suo prezzo potrebbe calare sensibilmente e noi potremmo rientrare in corsa.

    3. MUNIR – il giovane talento del Barca è reduce dalla fallimentare stagione del Valencia, dove pure lui non ha brillato. È per caratteristiche, sopratutto X velocità, molto simile a Salah e le doti tecniche non gli difettano. Il ritorno di Deulofeu, fertemente intenzionato a restare in blaugrana a giocarsi le sue carte, lo rende più esubero di quanto già non lo fosse l’anno scorso. La Roma ha già fatto un tentativo, rispedito al mittente, per averlo in prestito con diritto di riscatto. Pare che il Barca voglia cederlo solo a titolo definitivo e per una cifra introno ai 25 mln. Tuttavia, essendo in scadenza 2019, se dovesse rimanere invenduto, verso la fine del mercato il Barca potrebbe riconsiderare le sue posizioni, vuoi abbassando il prezzo, vuoi acconsentendo al prestito.

    4. VELA – Pure Il messicano (con passaporto spagnolo) è un esterno dx mancino, ed anche lui tende spesso a convergere per cercare la conclusione.
    È in scadenza 2018 e la trattativa per il rinnovo con la Real Sociedad è in stallo. La sua capacità di resistere ai contatti dei difensori lo rende complementare ad Under che, sotto questo aspetto, come evidenziato da Perotti, deve crescere ancora.

    5. BEN ARFA – La splendida stagione al Nizza gli era valsa l’opportunità al PSG, ma la concorrenza di Di Maria, Lucas e Guides gli ha precluso ogni spazio. Il PSG sembra disposto a rescindere il contratto in scadenza 2018, visto anche che il giocatore era arrivato da svincolato, e l’agente del giocatore sta trattando per una buonuscita.
    Si tratterebbe pertanto di un acquisto più o meno a parametro zero, ma il giocatore visto al Nizza potrebbe fare comodo eccome.

    6. LAMELA – il Coco è reduce dalla seconda operazione all’anca consecutiva, eseguita nel maggio scorso. Non è chiaro quali possano essere i tempi di recupero, ma è evidente che per recuperare deve trovare spazio ed a Roma, destinazione notoriamente a lui gradita, potrebbe trovarlo. Salute permettendo, per caratteristiche appare anche lui perfettamente tagliato per giocare da esterno dx nel modulo di Eusebio, mentre nell’albero di Natale di Pochettino è un po’ adattato, oltre che chiuso dai titolari.

    Per ora può bastare.

    1. Dal ds del sito mi aspettavo proprio quest’analisi completa delle nostre opzioni.

    2. Io aggiungerei thauvin alla lista.

      E come scenari che si potrebbero aprire per un discorso mondiali in estate, ma due piste difficili per ingaggio, direi silva e mata. Entrambi potrebbero voler andar via per trovare più minutaggio, ma hanno ingaggi molto alti, soprattutto il primo. Però chissà….

      1. Thauvin l’avevo rimosso dopo aver letto di un offerta di un super stipendio per rinnovare col Marsiglia, però, effettivamente, per tipologia è perfettamente indicato ed il rinnovo non è stato ancora formalizzato.
        Gli altri due, pur con la variabile dell’anno dei mondiali, mi sembrano fuori concorso per via di uno stipendio incompatibile con la seria A.

    3. Mi sembra una lista che insieme al nome di Mahrez ha più del 50% di possibilità di fare centro.
      Aggiungerei pure Ziyech, Jesè e Cuadrado, tutti nomi già usciti.

  162. apprendo ora che sul sito non c’è nessuno!

    buonasera a tutti

  163. apprendo ora che Cassano lascia il calcio definitivamente

    uno dei grandi talenti calcistici, che hanno sprecato una carriera per una questione di testa
    un peccato uno spreco così!
    ricordo i suoi duetti con Totti
    uno spettacolo vederli giocare insieme dal vivo
    classe pura e cristallina!

    Auguri per il futuro Anto’!

  164. apprendo ora che Cassano lascia il calcio definitivamente

    uno dei grandi talenti calcistici, che hanno sprecato una carriera per una questione di testa
    un peccato uno spreco così!
    ricordo i suoi duetti con Totti
    uno spettacolo vederli giocare insieme dal vivo
    classe pura e cristallina!

    Auguri per il futuro Anto’!

  165. anche Perotti è un giocatore che deve essere ritrovato
    lo scorso anno stagione così così (complice forse l’annata di Dzeko)
    ha giocato poco, forse ne ha risentito
    può darsi che sia uno di quelli che deve giocare con contonuità

    confido in Difra

  166. Tournée Usa. Perotti: “Stiamo capendo ciò che ci chiede il mister. Under? Fortissimo”

    notevole, niente male come valutazione che un compagno che lo vede tutti i giorni gli da
    hai visto mai
    che Monchi zitto zitto…

  167. AUGURI A DDR

    quest’anno dovrà fare da chioccia e far capire cosa significhi indossare quella MAGLIA!
    non è un discorso di vittorie
    ma un qualcosa che va oltre

    tanti giocatori “TROPPI” non ne hanno compreso il significato
    e l’hanno indossata con sufficienza!
    DAJE DANIELI’!

    FORZA ROMA SEMPRE!

  168. Auguri Danielik: 34 e non dimostrarli.
    In bocca alla Lupa ragazzo mio.

  169. Ma quale Nasri! Pijamose Deulofeu

    1. ….sempre che alla fine nn arrivi davvero Mahrez

    2. Sarebbe perfetto!

    3. Nasri è una testa di…..

      Ciao uomo 👊

      1. Ciao Oblo. …mi stavo giusto chiedendo che fine avessi fatto :mrgreen:

  170. Come abboccano al primo titolo di giornale..
    Dovreste andare oltre le figure e il titolo, so che è un bello step da fare per alcuni ma è l’unico modo per evitare di essere sbertucciati dopo averla detta grossa..

  171. Mi sono appena letto tutte le notizie.
    Per due settimane non ho potuto seguire.
    Sta andando come immaginavo.
    Giovani forti, e anziani affidabili con esperienza e il botto lo si farà col sostituto di Salah.
    Ottima rosa, molto più forte di quella dello scorso anno e la migliore della gestione usa.
    Ora c’è da sperare che DiFra si dimostri un ottimo tecnico.

    1. eh bravo, è tutto lì. xkè fare mejo di big-spalla signifikerebbe un trofeo o shhhh..
      cmq, xcme la vedo io. nl 2018 avremo in panca un nuovo mister.

      1. secondo me no. ho visto di francesco bello carico. è l’occasione della vita, ha fame. non è un allenatore perdente storico come spalletti che mi sembra non abbia più voglia di lottare.
        lui ha fame ed idee chiare. poi è chiaro che non basta, però il punto di partenza è buono

      2. Si, è lui l incognita….

        @aleste
        Carico o no…..la tattica e l esperienza fanno spesso la differenza.
        Poi magari sarà lui il nuovo conte

    2. ben tornato Oblo!

  172. difficile maherz, ma nn capisco le ci azzekki nasrì cme esterno.
    io a sto punto, tornerei su un vekkio obiettivo: feughoulì.

  173. dopo aver letto che i compagni non vogliono più nasri direi che il francese diventa un serio candidato per noi

    1. Direi invece una ragione in più per non prenderlo!

      1. si infatti.è anche vero però che è un giocatore di buon talento abituato a partite importanti, da noi avrebbe un sicuro impatto positivo

    2. ciao ale
      ma scusa, non gioca sulla fascia sinistra nasri?

      1. Appunto

      2. al limite adatti qualcuno. secondo me potrebbe essere un’opzione , è uno di quei giocatori che può ricoprire più ruoli dell’attacco

    3. ..e se erro, autore dl gol ke ci eliminò dalla Champions circa 3 anni fa.

      1. nn erro..

      2. si mortacci sua me lo ricordo

  174. L’acquisto di Under è propedeutico a quello di Mahrez.
    Un giovane di talento e un campione affermato.
    Il mio timore è che se saltasse Mahrez più che Berardi Monchi prenderebbe un Nasri o un Ben Arfa.

    1. “propedeutico”

      Azzzz

  175. La Coppa d’Africa (in Camerun) 2019 in estate è ufficiale? Ve lo chiedo perché sul sito ufficiale della CAF non ne trovo conferma.

    Il tabellone della Coppa Italia perché sarebbe favorevole al Napoli? Per arrivare in finale dovrà probabilmente battere in semi la juve o la Roma. Per come la vedo io, il sorteggio è pro-Milan (dal loro lato ci sono lazzie, inda e i viola che stanno perdendo pezzi pregiati)

  176. Berardi può risultare antipatico.
    È anche una testa calda che spesso finisce per essere ammonito o espulso.
    Ma a me piace anche per questo.
    Non è un palle moscie.
    Ha carattere e non molla mai.
    Con Bernardeschi è l’italiano under 21 con più talento.
    Bravo nei calci da fermo e quasi sempre in doppia cifra nelle realizzazioni.
    Ed è italiano, cosa che lo rende quasi unico.
    Se riusciamo a fare il colpo Mahrez bene, altrimenti tutta la vita Berardi.

    1. Abbiamo avuto per due stagioni Osvaldo che era un testa calda ma i sui gol li faceva. Berardi non è certo a quei livelli di intemperanze….

  177. buon compleanno al nostro grande capitano DDR

    1. Capitan presente!
      Finalmente.

    2. Auguri al grande DDR!!
      domani tocca a me, molto più umilmente…..

      1. Auguroni al capitano del sito!

      2. auguri in anticipo allora grande CUCS

      3. Grazie ragazzi ma ne parliamo domani…..

  178. Mahrez è un livello superiore a Berardi e a mio personalissimo punto di vista è pure un upgrade rispetto a Salah. Per questo concludere un’acquisto sotto i 40 ml sarebbe un bel colpo.
    Anch’io nutro qualche timore sulla fattibilità di questa operazione.
    Ma se non dovesse arrivare Mahrez mi butterei su Berardi senza esitazioni.

    1. Non vorrei essere frainteso.
      Non sto dicendo che Berardi oggi sia più forte di Mahrez, dico solo che il primo mi sembra un acquisto più di prospettiva e pertanto più in linea con la politica societaria e, nel caso di determinate evoluzioni del mercato, anche più fattibile.
      Infatti, se arriverà fine agosto senza che nessuno se lo sia accaparrato per una super somma (si parla addirittura dell’interesse da parte delle due big spagnole) il suo prezzo potrebbe scendere a cifre abbordabili, visto che ha il contratto in scadenza 2019 e se non lo vendono in questa finestra il valore del suo cartellino è destinato a precipitare.
      Dopodiché, evidenzio che a 22 anni Mahrez era un emerito signor nessuno, mentre Berardi è da anni uno dei migliori giovani talenti italiani, se non il migliore in assoluto, che sempre da anni continua a fare la differenza in serie A ed avrebbe anche un valore ben superiore se non avesse subito un lungo stop per infortunio.
      Segnalo a tal proposito che dal suo rientro il Sassuolo ha cambiato marcia e lui ha ricominciato a viaggiare ad una media gol/assist eccellente, come quella di inizio stagione, dove fu protagonista assoluto in EL.
      Quanto alla problemariche caratteriali, giustamente evidenziate dall’amico CUCS, segnalo che negli ultimi tempi sembra molto maturato anche sotto questo profilo, pur se qualche cartellino inutile di troppo rimane una sua caratteristica negativa.

  179. se hanno 35 milioni molto meglio maherez di berardi onestamente.

    1. concordo.
      berardi sarà anche forte, ed è Italiano, ma mi sta profondamente antipatico….
      poi, se viene, tiferò per lui…
      ma le sue esultanze dopo i goal contro la Roma, ancora le ricordo….

      1. anche io preferisco giocatori italiani per tanti motivi, però stiamo parlando secondo me di due categorie diverse di giocatori in questo caso.

  180. Cafu veniva soprannominato pendolino, lei locomotiva. Un’eredità difficile da raccogliere.
    “È difficile dirlo, ho soltanto 23 anni e Cafu è stato un grandissimo calciatore che ha giocato qui alla Roma. Quello di cui sono sicuro è che cercherò di fare del mio meglio per raggiungere quelle vette”.

    Dove cazzo avrebbe detto che è il nuovo cafu?

    1. a scemo

      Karsdorp: “Io sono convinto di poter vincere il titolo, altrimenti non sarei qui e non avrei firmato per la Roma.

      1. Primo chittesencula cojone dello scemo dattelo da solo guardandoti allo specchio.
        Secondo confermi che non ha mai detto che è il nuovo cafu.
        Sei cerebloleso.

      2. ahahaha
        sei proprio no scemo

  181. shoun 24 luglio 2017 il 10:22

    in risposta ad Erminio 23 luglio 2017 alle 23:03
    Ciao Bello !!! …. e che li spendiamo a fa 30 pippi per Mahrez se poi arriviamo quinti dietro a juve, napule, bilan ed inda… sempre che ci arriviamo, perchè ci sono superiori anche le quaglie, la fiorentina e l’atalanta.
    Inutile sperare nella coppa del nonno perchè acchittata ai pulcinella non parliamo poi della CoppaCampioni e meno che mai della Coppa Uefa tutti squadroni che ci taglieranno a fettine anche solo a provarci.
    Sai che ti dico?! Proviamo con la serie C … quella è la nostra dimensione, magari un posto tra i primi tre lo becchiamo e l’anno dopo giochiamo in serie B … sempre che quello straccione di ballotta riesca a rimediare i 600 mila euro di fideiussione bancaria e che soprattutto sganci i 90 mila euro per la iscrizione al campionato di serie C … alla peggio possiamo vendere quella pippa di Dzeco e magiari ci scappa pure la plusvalenza.

    Ciao bello ci si vede al Circo Massimo … non so in quale anno ma la punta è li !

    Daje Pallotta dajè, un consiglio agli “ottimisti” del forum trombate di più sempre sgrugne rimanete ma magari ve passa l’isteria… ai realisti invece dico continuate così perchè i veri pessimisti siamo noi … where there’s a will there’s a way !!! uooooozzzz ammmerica !!!!

  182. Aggiungo un’ulterore considerazione in merito al mio post sotto circa lo scetticismo sul possibile arrivo di Mahrez.
    Negli ultimi anni, quando la Roma ha speso 20 mln o più per un giocatore, si è sempre trattato di un giovane dalle grandi prospettive.
    Strootman, Lamela, Radja e Iturbe erano tutti giocatori giovani e di grande prospettiva all’arrivo in giallorosso, per cui l’investimento appariva giustificato anche a medio termine, visti i molti anni di carriera davanti a questi e la possibilità, o di goderseli a lungo, oppure di sfruttarli per un paio d’anni e poi monetizzare la valorizzazione.
    Che poi con alcuni, Iturbe su tutti, si sia compiuto un grave errore di valutazione è un altro discorso.
    L’elemento comune di questi acquisti era la giovane età e le rosee prospettive per il futuro.
    Spendere 35 mln per un 26/27enne all’apice della carriera sarebbe un operazione di tutt’altra portata, a mio parere poco in linea con l’attuale politica societaria.
    Troverei molto più in linea con questa spendere, magari anche di più, per un Berardi o per un Inaki Williams.

  183. Continuano a uscire voci su difensori centrali in ottica Roma. Francamente non capisco. Se cioè serva un quinto centrale o se si voglia cercare un sostituto del partente Manolas (JJ e Fazio non hanno mercato e comunque hanno valutazioni basse).
    Nel primo caso basterebbe tenere Castan. Fare un’operazione low cost su un giovane (Foyth, Kempf) avrebbe senso se venissero impiegati altrimenti se non vedessero mai il campo sarebbe sciocca. Nel secondo caso (cessione Manolas) rischieremo di indebolirci troppo in difesa e il sostituto dovrebbe comunque essere un elemento affidabile (De Vry, Gimenez) e quindi costoso: senza senso. A meno che non si voglia sostituire Manolas con un giovane (folle).
    Ci penserei inoltre 2 volte prima di vendere Fazio, giocatore bravo di testa e coi piedi.
    Insomma l’unica operazione in difesa che potrebbe avere un senso:
    – vendere JJ ( destinato a fare il 4 centrale e terzino sx) e prendere Toljan + Kempf/Foyth

    1. Penso che tutto ruota su cosa vuole fare Manolas da vedere la volontà del giocatore un rinnovo di contratto farebbe finire tutte le voci

    2. va bene non lasciarsi andare al disfattismo ma adesso si comincia ad esagerare all’inverso, hai venduto rudiger, un giovane centrale affidabile e con margini di miglioramento e lo hai momentaneamente sostituito con un trentenne che non ha mai giocato in squadre di primo piano, ad oggi nel reparto centrale siamo più deboli dello scorso anno, quindi voglio credere che monchi stia lavorando per prendere un altro giocatore, castan dopo l’operazione non è più tornato ai suoi livelli, la stagione nel torino lo dimostra e credo che anche la roma sia dello stesso avviso

  184. Interessanti le ultime dichiarazioni di Pallotta verso Sabatini :«Mi è dispiaciuto che il nostro rapporto si sia rotto ma c’erano divergenze nell’ultimo periodo su come il nostro lavoro andasse condotto. Peccato perché Walter mi è sempre piaciuto come persona e continua a piacermi. Però trovo incredibilmente divertente e curioso che io fossi quello che spingeva per ingaggiare Spalletti e che lui fosse quello contrario, visto che adesso sono ancora insieme nell’Inter. E’ bellissimo…». Qui devo dire che Pallotta a parlato alla grande 😉

    1. Concordo, stavolta Pallotta mi è piaciuto….

  185. Voglio fare a tutti una domanda e ringrazio coloro che risponderanno.
    Se l’anno prossimo arriveremo quinti, per voi sarà un fallimento oppure la logica conseguenza di come si stanno mettendo le cose?

    Mi limito al campionato, perchè dell’Europa nemmeno parlo, la strada è chiusa.
    E anche la coppa Italia mi sembra già acchittata.

    1. Comunque non mettiamoci la pistola alla tempia quando ancora il calciomercato e aperto e dobbiamo ancora vedere di che pasta siamo fatti, arrivare quinti comunque per noi che ci autogestiamo sarebbe una grande perdita economica che puo portare solo alla partenza di giocatori importanti, determinante vedere cosa combinano le milanesi campionato piu tosto e più avvincente

    2. allo stato attuale sarebbe la logica conseguenza e dunque sarebbe un fallimento.
      però il mercato è ancora lungo bisogna aspettare fino alla fine .
      diciamo che ad oggi ci sono superiori juve, napoli e milan. l’inter la vedo sotto

      1. l’Inter ha spalletti, che vale 10 punti da solo…..
        Partiamo, a mio parere, dalla stessa posizione.
        Non siamo superiori, ma neppure inferiori.

      2. a me spalletti non ha mai fatto impazzire.
        le sue idee erano innovative 11/12 anni fa. ormai non ha più nulla di particolare. è un buonissimo allenatore sia chiaro, ma non lo rimpiango (per adesso)

    3. Sarebbe un grande falimento, a meno che nell’anno, pur chiuso male, non possa emergere in modo evidente e chiaro che la stagione (pur chiusa con un piazzamento deludente) è servita a creare una base di giovani e di gioco, forte ed adeguata a vincere – davvero, e senza ulteriori stravolgimenti – subito, l’anno successivo.
      Sintetizzo: quinto posto sarebbe fallimento grave, a meno che non si capisca che è stata stagione utile e determinante, ma transitoria (l’ultima, speriamo) per riuscire a vincere, da subito, l’anno successivo.

      1. l’anno successivo si venderanno quelli che eventualmente sono esploderanno quest’anno.
        e siamo al punto di partenza

      2. Speriamo che non vendano i miglioro l’anno prossimo.
        per ora, certo, un pò la società ha fatto cosi.
        Non rimpiango Spalletti, anche perchè mi piace tantissimo Di Francesco, ma penso che sia un valore aggiunto all’Inter.
        Squadra già forte come individualità, ma priva di gioco e di organizzazione.
        Spalletti gliela darà.

    4. fallimento totale seguito da grandi cessioni e resterebbe una Roma ridimensionata senza più campioni, ma con il bilancio a posto
      I record degli anni passati che tanti decantano era solo illusioni in un campionato a due e poi a tre

      1. esatto

  186. Ahi ahi ahi… ci risiamo con i proclami…
    De Rossi: “Napoli? Lo scudeto lo vinciamo noi”…
    Karsdorp: “Sono il nuovo Cafù”…
    Ballotta: “La mia Roma sarà grande”… La “sua” Roma?

    Sbrigate a firmà i rinnovi del greco e del ninja, sennò tra un mese la “tua Roma” se li troverà davanti come avversari con la maglia strisciata.

    1. Nessuno ha fatto proclami, sono titoli fattidai giornalisti che non si ritrovano nelle parole reali delle interviste.
      C’è una bella differenza tra dire lo scudetto lo vinciamo noi e dire se non lo vince la Juve me roderebbe il culo se lo vincesse il Napoli e non noi. Leggete tutto non solo i titoli e fate funzionare il cervello.

      1. ma che dici?
        ho sentito l’intervista di karsdorp e ha detto proprio quello

      2. anzi ha anche detto che darà il 150% per far vincere lo scudetto alla Roma
        non venire qui a fare il moralizzatore su cosa dobbiamo capire e cosa no

  187. Buongiorno a tutti.
    Se arriverà Mahrez ne sarò contento ed il mio giudizio sul mercato sarà ancora più positivo di quello attuale.
    Tuttavia continuo a crederci poco.
    In primis perché di solito, quando le trattative vanno per le lunghe, difficilmente approdano ad un lieto fine.
    Poi perché strappare un big dalla Premier è impresa improba per una squadra italiana.
    Negli ultimi anni da oltremanica sono arrivati due tipi di giocatori: o talenti ai margini delle società di appartenenza, finiti stabilmente in panchina, come Salah e Tevez, oppure giocatori a fine carriera come Kolarov, Evra etc..
    Mharez è uno dei giocatori più forti della Premier nel suo ruolo ed il fatto che sia rimasto coinvolto nella brutta stagione del Leicester non cambia questa evidenza.
    Facciamo fatica a racimolare 30 mln da offrire alle foxes, mentre questo ultimi li hanno appena sborsati senza battere ciglio per iehracho (o come si scrive).
    La mia sensazione è che il tentativo X Mahrez viene veramente fatto, ma con la consapevolezza che con grande probabilità finirà altrove, sicché come piano più realizzabile si punta ad un acquisto di fine mercato, quando alcune squadre avranno l’esigenza di gestire le rose in eccedenza e per questo saranno disposte a cedere a condizioni vantaggiose alcuni pezzi.
    Penso a Munir del Barca, Jesé e Ben Arfa del PSG, Nasri del City etc.., tutti giocatori che a fine agosto potrebbero essere ceduti anche solo in prestito con diritto di riscatto a cifre vantaggiose.
    Magari nel frattempo si darà un occhio alle vicende in casa Sassuolo, dove Berardi, in scadenza 2019, potrebbe, sempre a fine mercato e se non arriveranno offerte per importi superiori, scendere ad un prezzo accessibile e divenire alla nostra portata.

  188. Beh direi che mahrez un filino di apporto tecnico in più può sicuramente darlo rispetto a defrel. Per usare un eufemismo.
    Naturalmente nelle previoni si prende come riferimento la sua miglior stagione, quando due anni fa vinse la premier con il Leicester. Qualche dubbio sulla sua resa è lecito averlo indubbiamente, io per primo giocatori di quel Leicester non ne avrei presi, perché le loro valutazioni potrebbero essere “pompate” da una stagione “pompatissima” come quella dello scudetto. Però poi vedendo il costo niente affatto proibitivo, direi che una mezza (perché qualche certezza comunque la darebbe) scommessa su mahrez la farei. 35 ml in premier non sono nulla diciamolo, un esterno top che fa la differenza tutti gli anni costerebbe il doppio, almeno. A 35 ml possiamo “scommetterci” e sperare che faccia la differenza nella Roma. Senza pensarci due volte.

    Anche perché, valutazione personale, con il suo livello tecnico è molto facile che in Italia possa diventare un crack. In inghilterra penso abbia pagato a livello fisico una stagione monstre, e se vai in affanno atleticamente in premier non fai niente. Direi quindi, personalissimo parere, che in campionato meno “di corsa” possa essere una certezza, per dote tecnica, una “scommessa vinta”.

    1. in risposta ad Erminio 23 luglio 2017 alle 23:03

      Ciao Bello !!! …. e che li spendiamo a fa 30 pippi per Mahrez se poi arriviamo quinti dietro a juve, napule, bilan ed inda… sempre che ci arriviamo, perchè ci sono superiori anche le quaglie, la fiorentina e l’atalanta.
      Inutile sperare nella coppa del nonno perchè acchittata ai pulcinella non parliamo poi della CoppaCampioni e meno che mai della Coppa Uefa tutti squadroni che ci taglieranno a fettine anche solo a provarci.
      Sai che ti dico?! Proviamo con la serie C … quella è la nostra dimensione, magari un posto tra i primi tre lo becchiamo e l’anno dopo giochiamo in serie B … sempre che quello straccione di ballotta riesca a rimediare i 600 mila euro di fideiussione bancaria e che soprattutto sganci i 90 mila euro per la iscrizione al campionato di serie C … alla peggio possiamo vendere quella pippa di Dzeco e magiari ci scappa pure la plusvalenza.

      Ciao bello ci si vede al Circo Massimo … non so in quale anno ma la punta è li !

  189. Kolarov: mi ricordo un fisico poderoso, contrasti autoritari e cross precisi; non sarà facile per Emerson riprendersi il posto.
    Mahrez: Defrel 2.0. Solo che costa un pacco di soldi di più.
    Nel caso il Leicester non scendesse a più miti consigli, contentiamoci del francese, ambivalente, e puntiamo su Tumminello e Keba.
    Intanto, forza Kolarov, forza Defrel e SempreForzaMagicaRoma.

  190. Kolarov è un giocatore della Roma stop!
    si tifa Roma, solo Roma, Roma e Basta!

    buonasera a tutti

  191. Dal momento che indossano la maglia giallorossa io li tifo e li sostengo
    la differenza tra monchi e sabadine é che con il primo hai la sensazione che faccia di tutto per colmare le lacune mentre con il secondo ti domandavi sempre il significato di certe operazioni
    Con il tossico la squadra era sempre sbilanciata e mai costruita in modo equilibrato o sensato

    1. Sforzati di capire i diversi momenti.
      Uno ha costruito da zero, l’altro si ritrova un’ottima base di partenza

      1. naaaa, il tossico é proprio incapace di costruire una squadra, avresti avuto ragione se avesse avuto a disposizione solo 2 anni, ma cazzo dopo 6 anni
        Monchi non lascia dubbi, é in perfetta sintonia con tutti e tutto

    2. Concordo .
      Si sente che non si procede a caso…

  192. ma scrivere qui no?

  193. Bene, ma proprio bene, la Roma inizia a prendere forma, due squadre titolari mica bruscolini, perchè le squadre che vincono son quelle che hanno i cambi adeguati. I tempi dell’allenatore che si gira e vede in panca 3 primavera un adattato e uno buono stan finendo, meglio tardi che mai.
    … Nel frattempo stanno apparecchiando la coppa itaglia al napuletame…. Roma/juve, inda/bilan, quaglie/fiore…. e guarda un po pummarola/atalanta.

    Speriamo che la moviola quest’anno non faccia altri regali come gli anni passati. Occhi puntati sui nuovi acquisti… in attesa di Mahrez, tanta roba e con la coppa d’Africa spostata in estate, ci sarà da divertirsi quest’anno.

  194. Peter Pan 21 luglio 2017 il 12:49

    centurione: ricordi la rincorsa sull’inter e la gara a natiche aperte della lazie
    questo é quello che disse kolarov dopo la gara lazie inda 0-2:

    ”Questa non è più una passione. Non riesco a capire come qualcuno preferisca danneggiare gli altri piuttosto che assistere ad un successo della propria squadra. La partita? Immaginate come si possa giocare ascoltando il coro ‘se vincete, ve menamo’”.

    Apprezzo quelle parole, almeno uno che si salva da quell’immondo esempio di antisportività. Per me il nome Lazzie è morto dopo quella sera, non credo possa esistere un esempio peggiore nello sport. Ci rubarono uno scudetto che era strameritato dopo una rimonta storica sulla strisciata.

    Lazzie: un equivoco storico, uno scherzo della natura. Lazzie non esiste, è solo un ologramma, un’accozzaglia di mercenari senza onore e senza gloria. Poracci, si illudono anche di essere la “prima squadra della capitale”…

    1. concordo
      poi a lui sai quanto gliene frega della lazie

  195. Trovo stucchevoli le polemiche su Kolarov ex laziale… ma chissenefrega!!
    Mi interessa molto di più che sia integro, che a 31 o 32 anni sia ancora in grado di reggere il camponato italiano, che non sia un’altra fregatura come Cole, Iturbe, Doumbia ecc ecc.

    Piuttosto, sento dire che gli inglesi sparano altissimo per Mahrez, addirittura 50 milioni! Sarà molto difficile che arrivi a quelle cifre.

    Invece che si sbrighino a rinnovare il Ninja e il greco… occhio perchè gli avvoltoi strisciati sono in agguato e non aspettano altro che spolpare la preda giallorossa… l’Inda non si è mai rassegnata sul belga e la zozza Rubbe cerca un sostituto di Bonucci.
    All’occhio bostoniano. Non farmi vedere un altro romanista in bianconero, in un anno giù ho visto Pianic e Scesny, il terzo sarebbe insopportabile.

  196. non ho idee precise, tecnicamente, su <kolarov.
    lo vedremo alla prova.
    nessun problema che sia stato nella lazio…..
    nessuno davvero.

  197. Effettivamente gli apostati sono più di quelli che abbiamo finqui ricordato: aggiungiamo, per ora, il Roberto Muzzi citato qui sotto da Ave 21:54, ottimamente inquadrato dall’immenso Bruno Conti, e poi Mihajlovic e Peruzzi, che cacciammo, quest’ultimo, in casa Juve perché il Lipopill, medicinale dimagrante, era considerato doping.

  198. A proposito di ex quaglie nella Roma, forse qualcuno ricorderà Muzzi

    Si presentò nello spogliatoio della Roma, con il ciondolo dei piccioni al collo

    Gli si avvicinò Bruno Conti
    “Levate quer coso, qui dentro non entri con quello!”

    Ricordi di tempi andati
    Bruno Conti…un MITO
    Fuori e dentro il campo

    Fedele al motto
    FORZA ROMA SEMPRE!

  199. Quindi abbiamo preso “Pinocchio Kolarov”
    L’ho saputo stasera

    “Mai alla Roma!”
    Disse il figlio di Geppetto

    Mai dire mai una volta qualcuno ha detto
    Che si impegni, rispetti la MAGLIA
    e nel giro di poche ore, capirà LA DIFFERENZA!

    BENVENUTO NELL’AS ROMA 1927!

  200. Caro Shoun 15:53 hai pubblicato una frase dell’immortale Dino Viola, degna di un Epistolario di padre Pio., addomesticata alla nostra SempreForzaMagicaRoma.
    Per i decani del sito, dopo aver sentito parlare di Manfredonia e Fuser, voglio ricordare anche Arne Selmosson, biondo svedese soprannominato Raggio di Lunache, acquistato dall’Udinese, passò alla Lazio con la quale disputò i campionati dal 1955 al 1958 e poi alla Roma, 1958-1961, per concludere la sua carriera nel 1964 di nuovo all’Udinese.
    Percorso inverso per Lorenzo Bettini che, dalla Roma, 1951 e 1953, dopo l’immancabile sosta all’Udinese, 1954, disputò due tornei con la Lazio, 1955-1957 e quindi ancora con l’Udinese.
    Ce ne saranno forse degli altri, anche se a Roma gli scambi sono eccezionali rispetto a Torino e Milano, ma questi sono quelli che a mente, con le precisazioni provenienti dai motori di ricerca, ricordo.

    1. in tutti gli articoli del sito relativi a questo argomento, mi pare ci si sia dimenticati dell’ esempio più fulgido al riguardo………quello di Fulvio Bernardini, capitano per più di otto anni della ROMA di Testaccio…….si…proprio quello che secondo la celebre canzone <>.
      Capitato per caso tra le file degli innominabili, solo perchè, andato a sostenere un provino con la Fortitudo, trovò il campo della Madonna del Riposo chiuso…..
      Dopo un anno nell’ Ambrosiana (allora si chiamava così) venne richiamato in patria dai giallorossi…..
      Stiamo parlando di uno che la storia della ROMA l’ ha scritta sul serio….

      Abbracci giallorossi.

      1. ..tra le virgolette infami doveva esserci scritto……dà scòla all’ argentini…..

      2. mi piacerebbe sapere il motivo per cui il commento non è passato…….complimenti al/ai gestori

  201. Premesso che io feci parte della “Fazione” Vecchio CUCS che nacque da una scissione voluta in seno al “triumvirato” a causa dell’acquisto di Lionello, ed il mio motto è SempreForzaMagicaRoma, espressione che fu usata nei cori per parafrasare le parole di Dino Viola, sul tifare la maglia e non il giocatore:

    “La bandiera è la maglia della Roma, è il simbolo, è l’unica cosa da onorare perché rappresenta la città. Un giocatore non deve essere divinizzato, di chiunque si tratti, quella che tiene il sudore è la maglia”.
    (Frasi Dino Viola, intervista a Radio Dimensione Suono del 1984)

    … la provenienza di un giocatore i primi cinque minuti, oggi come allora, mi fanno rodere ma poi prende piede la logica e la “ragion di stato” vincere sempre ma non vincere comunque.
    Postulato il pistolotto di cui sopra, se deve essere che sia e lo sosterrò come ho sempre fatto con tutti i giocatori della nostra beneamata. Se mi chiedete il giudizio tecnico, io lo avrei preso solo e soltanto Barreca con JJ a fare da chioccia, tanto per non mettergli troppa pressione nell’attera del ritorno di Emerson, come anche avrei preferito Vincent Aboubakar preso da Monchi ma poi lasciato andare per prendere Gregory.

    Ave Atque Vale e SempreForzaMagicaRoma.

    p.s.
    però, come si suol dire… l’eccezione conferma la regola… cuadrado il cascatore non ce lo voglio, juventino o non juventino.

    1. nella attesa di Cengiz Khan… spero si concluda per Mahrez che nel contesto tecnico del gioco di Eusebio è molto più forte di Salah, le cifre sono un valore assoluto che poi deve essere comprovato dal campo.
      … e non ci dimentichiamo del figlio del vento… Abdullahi !!! Ragazzi questo è veramente un gioiellino, daje Eusè!!! Sgrezza sto diamante.

      1. OLTRE L’ETERNA MAGIA…

  202. Ho appena fatto il test sulle feci.
    La mia salute è ottima.
    Rimanendo in tema, ribadisco che la lazialità di un giocatore è un concetto che cessa nel momento stesso in cui il giocatore ex pigiamato chiede di venire da noi.
    Sono sicuro che Kolarov diventerà un nostro beniamino.

  203. Iniziare a lamentarsi di kolarov è veramente un comportamento da provinciali, che ci porterà a non vincere mai niente. Pensate a cosa sono diventati pirlo e seedorf per il Milan dopo essere stati dell’Inter, o di baggio che dalla fiore è passato alla juve e adesso lo stesso bernardeschi, oppure di liverani e candreva che da romanisti hanno giocato nella Lazio. Per non parlare poi degli scambi tra squadre inglesi o tra barca e real.
    I giocatori, specie se stranieri non tifano, al massimo sono simpatizzanti di una squadra in cui si sono trovati bene. Poi prevale la carriera e non è detto che un simpatizzante laziale alla Roma poi non cambi idea (tipo zeman) e non dia un contributo alla causa anche maggiore rispetto a un romanista sfegatato che magari si caga sotto nelle partite che contano.
    Detto questo kolarov ormai ha un’età e non sarà il miglior terzino al mondo, ma è un buon giocatore con un gran piede e in più ha esperienza. A sinistra ci farebbe molto comodo come alternativa a e mentre aspettiamo il ritorno di palmieri

  204. Gia pregusto una bomba da fuori kolarov alla lazio!!!

    Roba che se lo ricorderebbero a vita ahahah

    1. ma anche atterrare a fiumicino con una sciarpa lazio merda
      oanche se basterebbe un bel forza Roma dajeeeeeeeeeeee

  205. Kolarov e Defrel non incontrano il mio gradimento ma è molto più probabile che abbia ragione Monchi piuttosto che il sottoscritto.
    Inoltre se fossi in Eusebio non mi priverei di Sadiq. È una scheggia impazzita che potrebbe esserci molto utile specie quando si tratta di recuperare un risultato a difesa avversaria schierata. Centimetri da corazziere uniti ad una velocità non comune: e vede la porta.

  206. MENTALITA’ PROVINCIALE

    BENVENUTO KOLAROV

  207. marhez mi piace ma se si paga 30 e passa mi roderebbe ancora di piu la cessione di salah
    so che era legato a motivi di bilancio e del fpf ma non possono ballare solo 10m tra i due

    spero che kolarov non prenda piu di 2.5 altrimenti manolas si affilia a qualche gruppo jadhista e si fa brillare a trigoria!

    mi domando perchè Difra non abbia schierato elsha, nell’ultima parte di stagione si era ripreso ma mi avevo deluso per tutto il resto della stagione, se ci fosserò le condizioni rifletterei se cederlo a favore del papu

    infine malgrado sia un estimatore di defrel come già piu volte detto un po mi spiace perchè se veramente si punta su esterno forte uno avendo già il turco come via dzeko potevi tenere uno tra sadiq e tuminello giocatori che spero con tutto me stesso che non facciano la fine dei vari ex primavera ceduti per due noccioline al sasso

    forza roma

    1. Sul cambio Salah/Mahrez il costo del cartellino è solo una parte e non quella prioritaria della questione.
      Ora, premesso per per quel che si discute ad oggi il confronto è tra la cifra di 30-33 mln bonus compresi X Ryad e quella di 50 bonus compresi X Momo, sicché ballano più 20 che 10 mln. Diciamo che, quantomeno, con la differenza ci siamo comprati Ünder.
      Sopratutto, però, pare che Mahrez abbia accettato uno stipendio di 3,5 mln bonus compresi, più o meno quello che guadagnava Salah da noi.
      Senonché Momo aveva il contratto in scadenza 2019 e per rinnovare chiedeva un adeguamento a ben oltre 5 mln netti, somma che poi è andato a guadagnare al Liverpool. La principale ragione della cessione di Salah risiede lì, nell’impossibilità di rinnovargli il contratto a cifre compatibili con nostro tetto ingaggi.

      Kolarov guadagnerà più o mmeno no la cifra che indichi tu, ma, essendo in scadenza 2019, la necessità di rinnovare/adeguare il contratto di Manolas resta ed è indipendente da quanto guadagnerà Kolarov. Per continuare con la tua metafora, se non so è fatto esplodere al momento del rinnovo di DDR difficilmente lo farà a causa del serbo.

      Esusebio non ha schierato El Shaarawy perché quest’ultimo soffre di lombalgia.
      Stefan, insieme a Radja e Defrel, occupa 3 delle 4 caselle riservate ai giocatori provenienti dalle giovanili italiane. Già ce ne manca uno, come ce ne manca uno delle giovanili romaniste (i tre per questa categoria sono DDR, Flore e Pellegrini).
      Se arrivasse il Papu al posto di El Shaarawy si aggraverebbe il problema.

      Infine, Di Francesco ha espressamente detto che, dovendo affrontare 3 competizioni al top, lui è Monchi si sono accordati per dotare la squadra di 22 potenziali titolari, 2 per ruolo ( gli altri 3 per arrivare a 25 saranno il terzo portiere e due giovani, probabilmente Gerson + uno tra Sadiq e Tumminello) Se arriveranno Kolarov e Mahrez l’obbiettivo sarà centrato e, rispetto alla tempistica dei precedenti mercati, in tempo record.

      1. Ciao dero.
        Ti rispondo qui.
        Mi fa piacere che sei stato insignito del titolo di DS del sito, visto che mi trovo spesso in accordo con le tue valutazioni.
        Ci sta che si possa pensarla diversamente come nel caso di Kolarov.
        Io mi accorgo che tendo a ragionare come il fumante che tendeva sempre a privilegiare l’elemento di prospettiva che potesse avere potenziale.
        Nella speranza di tirar su qualche campione che ci faccia fare un salto di qualità.
        Defrel e Kolarov non rispondono a questo identikit.
        Sono acquisti per l’immediato o funzionali al tecnico.
        La differenza tra Monchi e Sabatini sta proprio in acquisti come Kolarov e Defrel che il fumante difficilmente avrebbe concluso.
        E forse vista la differenza di risultati ottenuti sinora lo spagnolo dimostra di costruire le squadre con più equilibrio e raziocinio.
        Speriamo anche vincenti.

      2. d’accordo su tutto
        e soddisfatto e contento del mercato come ho inteso che lo sia anche tu

        effettivamente con salah ti sei preso una bella promessa e con tutte probabilità un degno sostituto però ce anche da considerare che momo veniva da due stagioni e mezzo di serie a tutte giocate ad altissimi livelli ed veniva considerato un crack dai debutti col basilea
        marhez lo conosciamo da neanche due anni per carità ci sono una lista infinita di giocatori esplosi tardi però se non avessimo avuto l’attenuante del fpf non avrei rinunciato a salah cosi facilmente anche perchè obbiettivamente mi roderebbe pure se persic alla fine venisse ceduto ad una cifra piu alta di quella incassata da noi

        comunque piuttosto che svendere i vari gyomber, vanqueir e co gli darai in toto al crotone o alla spal come premio valorizzazione per fare giocare qualcuno dei nostri giovani promettenti!

        infine per me non serve l’ennesimo centrale, malgrado non abbia potuto vedere le amichevoli dai vostri commenti è prevalso moderate soddisfazione per le prestazione di castan per me kostas titolare con moreno e fazio che si giocano il posto e successivamente jesus e castan pronti a subentrare è piu che sufficente anzi con le perplessità dei rubentini alle prese col post bonucci e quella del milan tutta da arrodare forse la nostra potrebbe anche rilevarsi la piu afidabile!

        ma invece di nura qualcuno ha degli aggiornamenti, che fine ha fatto?

  208. centurione:
    ricordi la rincorsa sull’inter e la gara a natiche aperte della lazie
    questo é quello che disse kolarov dopo la gara lazie inda 0-2:

    ”Questa non è più una passione. Non riesco a capire come qualcuno preferisca danneggiare gli altri piuttosto che assistere ad un successo della propria squadra. La partita? Immaginate come si possa giocare ascoltando il coro ‘se vincete, ve menamo’”

    1. Secondo me c’è qualche similitudine con Mihajlovic, a parti invertite.
      Alla fine, sebbene abbia esordito in serie A con la Roma, Sinisa è divenuto,dopo essere passsto dalla Samp, un idolo del gregge pigiamato.
      Chissà che Alexandar non compia la parabola contraria.
      Un altro tratto in comune è il tiro potente e preciso. Speriamo che Kolarov ne metta dentro tanti X noi come l’attuale allenatore del Toro, all’epoca, X le quaglie.

  209. centurione: pensa ad un gol di kolarov durante il derby 🙂

    1. Peter, dimmi. A te non ti da fastidio un laziale alla Roma? onesto…!!!

      1. sinceramente i laziali che mi hanno disgustato di più erano sabatini & co
        kolarov é un ottimo terzino
        avrei preferito non venisse, ma si sa che questa società manca di sensibilità
        pero’ tecnicamente rinforza un reparto, all’inizio sarà dura

      2. Non è la prima volta, vi siete dimenticati fusero alla Roma, alla Lazio ha fatto pure il capitano

      3. la più clamorosa é senza dubbio quella di manfredonia che prima di approdare alla Roma aveva indossato le maglie più merdose

      4. fuser

        vabbè io dico per quello che ho vissuto io da tifoso

  210. con tutti i laziali che abbiamo visto a Trigoria, questo é quello che mi da meno fastidio
    ottimo terzino affidabile e con un piede perfetto per i cross
    non era sensato comprarne un altro giovane se hai palmieri
    con kolarov crescerà anche palmieri

  211. A destra Florenzi bruno Perez karsdorp. A sinistra Emerson kolarov e ne arriva un altro. Comunque tra poco vedremo cengiz kan contro Tottenham e Juve. Secondo me l affondo per mahrez dipende dal turco. Questo lo vedo cattivo sul pallone non può sbagliare.

  212. Perdonami Centurione 07:35, io sono portato a valutare il fatto tecnico: certo la sua lazialità, confermata anche di recente, non mi entusiasma, ma se tappasse un buco, ben venga.
    Il problema è che, a mio parere, non è così, per i tanti motivi ben riepilogati anche nell’articolo su Mahrez.
    Come ho già scritto lì, spero abbia ragione Ave 20 luglio h. 21:08.
    Depistaggio!

    1. Caro Giemmeolette, capisco il tuo pensiero, ma converrai, che essere una bandiera al vento, un mercenario, fino a ieri avversario dei più ostici, non depone bene sull’immagine del calciatore, soprattutto in una piazza come la nostra, dove la rivalità calcistica è molto sentita. A prescindere da queste considerazioni, rimane in ogni caso l’amarezza di aver finora visto disfare letteralmente una squadra intera in ogni reparto, dal portiere (non potevamo comprare noi Szcesny), all’attacco con Salah che ha fatto i suoi bei gol ed altrettanti ne ha fatti segnare,in difesa con l’ottimo Rudiger, e forse anche con Manolas, a centrocampo con Paredes, tutti rimpiazzati con giocatori dal costo notevolmente inferiore in nome di una plus valenza che fa piacere solo al tesoriere della Roma.
      Squadra che vince non si cambia si dice.. Infatti, Rubentus, Napoli, si, sono più forti rispetto alla scorsa stagione. Noi no, anzi, siamo fortemente indeboliti, i bookmakers inglesi ci danno come fuori ai primi turni di champions e prevedono massimo quinto sesto posto in campionato … E con tutta questa premessa, capirai, che veder arrivare in un simile marasma perfino un ex laziale… Beh quando è troppo è troppo….!!
      Grazie per l’attenzione

  213. Che vergogna!!! Un ex laziale alla Roma… mercenari e traditori… Ma non ce l’hanno un anima questi giocatori? e meglio ancora chi li compra non si pone almeno il problema?
    dire che sono sconcertato è dire poco!!

  214. Passato da laziale ma giocatore di livello. Se arriva è un buon acquisto.

    1. Bernardeschi alla Juve,praticamente quasi fatta. I bianconeri continuano a rafforzarsi. Spero davvero che la Roma non ceda Manolas,anche perché al 90% oramai andrebbe alla Juve che cerca un sostituto di Bonucci. Spero che per una volta tanto pallottola sia di parola e lo tenga alla Roma.

  215. Poco fa è riuscita la notizia di un interessamento per Cuadrado…per favore no! Sia perché significherebbe quasi sicuramente un passaggio di Manolas alla Juve e sia perché è un giocatore bravo in velocità e a saltare l’uomo, ma sotto porta lo zero assoluto.
    Sono sempre piu convinto che se non dovesse arrivare Mahrez si puntera’ deciso su Suso, fuori dal 352 di Montella

  216. depistaggio, la Roma è su Barreca
    alla fine arriverà lui

    o tutti e due…
    con uno a fare da chioccia
    ma pronto all’occorrenza quando sarà chiamato in causa

    tre competizioni
    ci sarà spazio per tutti