Salah al Liverpool, trattativa in fase avanzata, la Roma chiede 40-45 milioni

di Francesco Gorzio 227

Salah al Liverpool, la Roma ha deciso che sarà lui il calciatore in uscita prima della chiusura di bilancio il prossimo giugno.

Salah al LiverpoolSalah al Liverpool. La Roma ha già scelto il calciatore in uscita prima della chiusura di bilancio del prossimo fine giugno: Mohamed Salah. Secondo Il Messaggero la trattativa tra l’egiziano ed il Liverpool è in fase molto avanzata, la Roma aspetta l’offerta giusta (40-45 milioni) e poi darà l’ok alla cessione.

Il Messaggero (U. Trani)


SALAH AL LIVERPOOL, QUESTIONE DI BILANCIO – Monchi ha recepito le direttive di Pallotta: entro il 30 giugno il bilancio deve scendere a meno 30 milioni. Monchi abbasserà il monte ingaggi del 15-20 per cento e dovrà fare una cessione incassando almeno 40 milioni. Salah è pronto a tornare in Premier, accordo con il calciatore già trovato: quadriennale da 4,5 milioni a stagione (più bonus). Il manager Abbas ha ricevuto l’offerta da 35 milioni da recapitare al club giallorosso. La Roma ne vuole 50, possibile chiusura a 40-45.

RISCATTI OBBLIGATI, CALCIATORI IN ESUBERO – Monchi dovrà anche lavorare con una rosa extralarge dato che, oltre ai riscatti obbligatori tra cui 8 per Perotti, 6 per Mario Rui, 3,2 per Fazio, 8 per Juan Jesus e 12,5 per Peres, torneranno dal prestito anche Iturbe e Doumbia. Sul fronte allenatore il Sassuolo continua a chiedere la penale di 3 milioni per liberare Di Francesco. Altrimenti il club emiliano vorrebbe un giovane della Primavera di De Rossi, il mister neroverde vorrebbe Berardi per sostituire Salah ma il prezzo attualmente è ritenuto però eccessivo.

Lascia un commento

Commenti (227)

  1. Penso che cedere Salah non sia un dramma.
    Lo apprezzo come giocatore e persona. Ma preferisco più un gioco corale che un gioco che punti sulla fantasia di un singolo giocatore.

  2. Cerchiamo di pazientare ancora un po
    Sappiamo delle difficoltà della Roma
    Monchi non ha la bacchetta magica
    Anche se prima dobbiamo vendere (come tutti gli anni, quindi non è una novità ci siamo abituati), non è detto che stia fermo,
    almeno lo spero.
    Però c’è da dire che la questione del tecnico, andrebbe risolta quanto prima
    Ma siamo abituati anche alle lunghe trattative che fa la Roma
    Animo!

    Buongiorno a tutti
    FORZA ROMA SEMPRE!

    1. ciao ave

      credo che l’accordo con di francesco già ci sia.
      e la campagna acquisti la stanno facendo assieme.
      gli acquisti verranno invece ufficializzati a luglio
      ora bisogna cedere.
      se per salah arrivano a 45mln credo che si possa fare un buon mercato.

      importante trovare subito il sostituto di salah, una punta , e sopprattuto due terzini buoni.

  3. continuate a prendervela con la stampa ma la verità è una; tutti sanno che la roma deve vendere ergo tutti parlano di possibili cessioni della roma… non mi pare ci sia niente di strano.
    parlano anche di cessioni della juve come bonucci ad esempio… è il mercato
    ho visto che quella pippa del monaco credo sia bernardo silva la stanno vendendo a 50 milioni .se quello vale 50 salah vale 80, non 40 milioni.
    il fatto che tutti sanno che dobbiamo vendere entro giugno comporta l’arrivo di offerte troppo basse, ma noi stiamo vendendo male negli ultimi 2 anni.
    cedere il giocatore più forte con naingollan sarà un grande errore, sostituirlo risulterà difficile

    1. se servono 40 milioni si possono vendere paredes a 15 e manolas a 25… non mi smebrano cifre fuori mercato per quei due . tanto di francesco gioca con la difesa a 4 quindi uno dei tre centrali è “sacrificabile” paredes non lo venderei ma non è neanche titolare . toccare salah è una stronzata

  4. Ciao ragazzi: non ho visto la splendida dell’Italia che dicono i giornalisti.
    Donnarumma presuntuoso e disattento: un ragazzino di quell’età dovrebbe evitare certe tentazioni. Darmian discreto, Barzagli e Bonucci meno impermeabili del solito, Spinazzola meglio altre volte; De Rossi autoritario, finalmente con la fascia, Marchisio sfortunato, Montolivo inaspettatamente autorevole, Candreva uscito troppo tardi, Immobile e Belotti anonimi, come Insigne orfano dei suoi rientri con tiro a giro, tonico e voglioso ElSha, Eder meno dinamismo del solito, Chiellini bell’esperimento del cavolo, Gabbiadini buono, Bernardeschi poco visibile.
    Partita non entusiasmante, impreziosita da un autogol più unico che raro che, se indirizzato nella nostra porta, sarebbe stato un eurogol.
    La partita di domenica da giocare secondo i nostri col pallottoliere. l’aspetto con ansia: i nostri pulcini avversari non si sono bagnati, ma hanno pareggiato 1-1 con la Finlandia. Hai visto mai.

  5. news varie:

    il southampton prova ad ingaggiare tuchel

    trattative in corso per morata allo united

    gabigoal sembra destinato al prestito al las palmas

    barca in pressing su bellerin

    nolito vuole lasciare il city

    liverpool valuta gelson martins in alternativa a salah (dal portogallo hanno sparato oltre 50 milioni….)

    city vicino a ryan bertrand

    dortmund prende philipp per circa 20 milioni

    1. Molto bravo Philipp, ma temo significhi che Gotze sia molto lontano dal rientro. Mi dispiace molto.

      Ps. Toprak, Dahoud e Philipp presi già a giugno son tanta roba

    2. Chiedo scusa per le numerose ripetizioni della parola “molto”, me ne sono accorto appena ho postato il commento ahah

  6. La Roma non deve smentire niente, non può ogni giorno fare un comunicato per dire che i media svrivono e dicono un sacco di fregnacce!
    I giornalai lavorano su delle voci
    I giornalisti su fatti concreti

    Ad ora l’unico fatto concreto è che la Roma deve vendere così come richiesto dalla uefa
    (fpf)
    Una volta fatto ciò, comincerà il mercato
    Ma non è detto che fino ad ora siano stati con le mani in mano
    La scadenza per mettersi in regola è il 30 giugno
    Dal primo luglio comincerà il mercato
    Se poi questo avverrà prima della fine del mese, anticiperanno i giochi

    Calma e gesso
    FORZA ROMA SEMPRE!

  7. Non so voi, ma il fatto che salah si faccia le foto con i tifosi del Liverpool mentre quelli giocano al ribasso mi da parecchio fastidio.
    Questo non è professionismo perché non c’è serietà.
    Si può dire anche no, alle volte, e considerare il momento.
    Caro Mimmo se vuoi il Liverpool so’ almeno 40 Ml.

    1. Momo, no Mimmo. Correttore del cazzo

  8. Bisognerà vedere se quella di Monchi è riservatezza oppure è disperazione di non saper nemmeno da che parte girarsi… e poi non dimentichiamoci che tra un mese esatto, il 7 luglio, inizia ilritiro estivo e bisognerebbe avere almeno una bozza di idea di squadra da dare a Di Francesco, se non vogliamo trovarci ad agosto con le idee ancora per aria.

  9. Non so come a Trigoria possano accettare titoli come quello della Gazzetta di oggi: “Il sacco di Roma”, come se fossimo un discount o un supermarket… (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)

    L’Inter ha preso Spalletti, ora vogliono Rüdiger, Strootman, Nainggolan… Mi sembra che stiano esagerando. Ma sta alla Roma dire no. Le squadre si fanno mantenendo l’ossatura, non vendendo, così diventa un altro gioco: non è più calcio, ma un business. Una volta i giornali romani si opponevano. La Roma non ha bisogno di vendere, ci sono i 50 milioni della Champions, non scherziamo (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)

    Ma la domanda che voglio fare a Monchi invece è proprio questa: siamo o non siamo un supermarket?

    Pensate che si limiteranno a vendere Momo? Vedrai che impacchettano pure il Ninja per la gioia dei milanesi e lo scorno di noi romanisti. E poi si ricomincia la giostra ancora una volta da capo.

  10. Tutto nella norma.
    Per chi ancora pensa che il FPF non esista dovrebbe comprendere che l’immobilismo della Roma e quello dell’Inter ne sono invece la prova: fino alla fine del mese entrambe saranno impegnate solo a vendere.
    Il Napoli non sapendo ancora quale competizione europea giocherà farà invece un mercato in ritardo.
    Chi invece non ha problemi di FPF sono Juve e Milan.
    La prima ha già quasi concluso Szczesny e Shick.
    I rossoneri, forti di un piano di rientro triennale del debito concesso dall’UEFA a tutte le nuove proprietà, stanno spendendo ora sapendo che dalla prossima stagione dovranno rientrare anche loro in determinati paletti.
    E sia Juve che Milan stanno capitalizzando questo vantaggio chiudendo trattative che noi e Inter non possiamo concludere in questo momento.
    E così Shick promesso sposo Inter finisce a Torino.
    E Rodriguez passa al Milan nonostante la corte dei nerazzurri.
    E chissà che per Kessie non abbiano pesato i dubbi di Monchi relativi alla chiusura del bilancio.
    E intanto il Liverpool sapendo delle nostre difficoltà aspetta come un avvoltoio sulla carogna.
    Sperando che s fine giugno le nostre pretese si abbasseranno.
    Ragione di più per non darglielo o darglielo a un prezzo maggiorato se riuscissimo a vendere nel frattempo qualcun altro.
    Già vendere qualcun altro.
    Io spero proprio non si ripeta quanto successo l’anno scorso.
    Che per mettere a posto il bilancio offrimmo Pjanic alla Juve che ci salvó il culo con i 32 ml della sua cessione.
    Stavolta potrebbe toccare a Radja.

    1. scesni alla rube mi darebbe fastidio
      speriamo di no

  11. Ha ragione Ama, dall’altra parte del mondo, come disse tempo fa il mio amato Papa Francesco, anche se parlava dell’Argentina, ma la parte del mondo resta l’altra.

    []Salah va, Salah rimane
    Eusebio arriva, ma forse no
    Rudiger segue il pelatodimerda all’Inda, ma forse no
    Radja vuole il ritocco all’ingaggio (sai che novità)
    L’iter dello stadio procede tra mille difficoltà

    Da parte di giornalai che non sanno più che scrivere, anche a causa del nostro immobilismo, non c’è altro da aspettarsi, sperando che quella di Monchi, come dice Luperik delle 10:36, sia davvero solo riservatezza.

  12. OT
    Autodromo del Mugello 5 giugno 2017

    Andrea Migno vince in Moto3
    Mattia Pasini* vince in Moto2
    Andrea Dovizioso vince in MotoGP

    Tre piloti italiani, anzi romagnoli 😀

    * Mattia, te la meriti tutta questa soddisfazione, ti davano per finito e invece hai dimostrato di essere ancora un GRANDE PILOTA. Un abbraccio a te alla famiglia 😉
    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>
    Scusate l’OT, ma le notizie di oggi non vale la pena commentarle
    Salah va, Salah rimane
    Eusebio arriva, ma forse no
    Rudiger segue il pelatodimerda all’Inda, ma forse no
    Radja vuole il ritocco all’ingaggio (sai che novità)
    L’iter dello stadio procede tra mille difficoltà
    Allegri rinnova coi gobbi fino al 2020
    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

    1. Piccolo errore, domenica era il 4 giugno………
      ………ho smarrito il senso del tempo

  13. AVE 6 giugno 2017 il 20:51
    “ma ricominciamo con le difficoltà per accedere al sito?
    se fai il login in basso a destra non entri
    lo devi fare commentando un utente
    ma porca pupazza è mai possibile che si va avanti da mesi con una serie di problemi infiniti?
    a quando la soluzione finale?”

    Ho provato ad accedere dall’articolo “Stadio della Roma, il 15 giugno dovrà essere pronta la nuova delibera”
    Non è stato possibile, vengo indirizzato al mio profilo utente e devo di nuovo fare il login cliccando sotto al commento di qualcun altro.
    E devo pure dimostrare di essere umano……………..

  14. Non è certo una novità il fatto che la nostra Roma venga puntualmente attaccata sotto ogni punto di vista da tutta la stampa sportiva (!!??) …è così da sempre.
    Non è certo una novità che la nostra Roma sia sempre oggetto delle contumelie di chi, pur avendola portata sull’orlo del baratro, riesce sempre a trovare spazio ed agio su improbabili media che si definiscono romanisti.
    Io, a dire il vero, di novità, una la vorrei…….una società con i controcxxxi…..con persone che di fronte a simili affronti riuscissero ad ammutolire ed annichilire tutti costoro.
    So che si tratta di un sogno…..ma, magari …provarci..noo?
    Abbracci giallorossi.

  15. Il discorso Totti ormai appartiene al passato
    continuare a parlarne oggi o e’ pretestuoso o inutile.
    Un ciclo si e’ chiuso.
    Lo abbiamo pianto, festeggiato amato.
    Ora non ha piu’ senso preoccuparsi oltre.
    Zeman o chi per lui stessero in silenzio e guardassero in casa propria.
    L’uso del pretesto per seminare zizzania.
    ————
    Oggi la rosa…..INTER SACCO DI ROMA
    fermo restando che un giorno capiremo da quando il sig Sabatini era daccordo con i cinesi, e con lui( il valido per me) Spalletti
    cio’ che mi fa sorridere e’ l’uso distorto fatto ad arte della penna
    scrivono che venderemo tutti sulla base di ….
    1 il ns obbligo di rientrare di svariati milioni
    2 i loro desideri..perche’ i giornalisti hanno un editore che ha un pubblico ed in italia ci sono circa 20 mln di tifodi a strisce
    3sulla base di pretestuose capriole dialettiche..vedi dichiarazioni del sig Radja

    ora vedremo di che pasta e’ fatta la ROMA.

  16. Luperik 7 giugno 2017 il 10:36

    Apprezzo la riservatezza di Monchi, di tutte le notizie che girano da lui nemmeno una parola, mano mano che passano i giorni, però mi chiedo perché noi dobbiamo sempre
    agire agli ultimi istanti.

    …. Monchi, zitto… zitto, ad oggi ha rinnovato Strotty e DDR (a cifre umane) domani rinnova Manolas, il prossimo è il Ninja. Ha fatto chiarezza su Scesny e ToTTi, che sinceramente ha stancato, se vuol fare il dirigente lo faccia, se vuol andare a giocare lo faccia (sarò ben felice di poter ammirare ancora le sue giocate) altrimenti faccia il pensionato di lusso ma non cominci a rompere gli zibidei come la genìa Sensi ad ogni piè sospinto, grasssssie !!!! SempreForzaMagicaRoma… ah! Dimenticavo, tutto il resto è fuffa dei pennivendoli, quando sarà andremo a giudicare le reazioni delle azioni me n

  17. sam5 7 giugno 2017 il 11:36
    Paredes col calcio di Di Francesco c’entra poco. In mezzo al campo il Sassuolo gioca con Magnanelli davanti la difesa e Pellegrini con Missiroli che ricamano e si inseriscono. Leo per quanto abbia una facilità di calcio pazzesca è troppo statico

    Io non lo vedo poi così statico, Sam: comunque la classe di Paredes è cristallina e non metterà mai in difficoltà un allenatore che punta sui giovani come Di Francesco, per il quale può tranquillamente giocare al posto, sia di Magnanelli, del quale ha sicuramente meno fisicità, ma enorme maggior tecnica, sia di Missiroli e di Pellegrini, che sarà ancora suo compagno di reparto.

  18. “Per vedere battere un colpo a Monchi temo però che dovrai aspettare almeno il primo luglio.”

    Si, magari…..
    il primo luglio saremmo in anticipo di circa un mese sui tempi di Sabatini.

  19. “Il problema numero UNO è stata la panchina troppo corta, in tal modo bisognerà allungare la panchina con giocatori di qualità per far rifiatare i titolari.”
    ———–
    Lo dicevo dallo scorso 31 agosto, ricordi la “coperta corta”? mi avete (tu e altri) risposto che eravamo a posto.
    Certo, come numero si, ma la qualità dei ricambi non era da squadra che puntava a vincere.
    Mi fa piacere che te ne sia accorto, meglio tardi che mai.
    ———-
    “Il problema numero DUE sono stati i soldi buttati per determinati giocatori mai usati, come gerson e mario rui, che potevano essere d’aiuto alla squadra, ma mai fatti diventare parte integrante della squadra.”
    ———-
    Qui sono d’accordo, troppi soldi buttati, e Gerson non ha nemmeno l’attenuante che ha Rui, di dover recuperare da un grave infortunio. E’ semplicemente stato ritenuto non adatto, tranne quando il Pelatodimerda lo ha messo TITOLARE (!!) nella gara più difficile della stagione, per poi cambiarlo al 45°
    ———-
    Se arriva Eusebio, la difesa a tre sembrerebbe un’ipotesi da accantonare. A livello di centrali non siamo messi male, mi preoccupano più le fasce.
    Emerson appena rotto.
    Florenzi rientrerà a stagione iniziata e incrociamo le dita………
    Rui e Peres non mi danno garanzie in fase difensiva…….
    Mettiamoci anche Nura (se rimarrà in rosa), che rientra dopo problemi fisici al ginocchio e non solo…..
    Mi vengono i brividi.

  20. Qui c’è da fare una piccola analisi sui problemi che sono stati decisivi quest’anno e solo cosi potrai migliorare.

    Il problema numero UNO è stata la panchina troppo corta, in tal modo bisognerà allungare la panchina con giocatori di qualità per far rifiatare i titolari.

    Il problema numero DUE sono stati i soldi buttati per determinati giocatori mai usati, come gerson e mario rui, che potevano essere d’aiuto alla squadra, ma mai fatti diventare parte integrante della squadra.

    Il problema numero TRE sono state le scelte, cioè quelle decisioni discutibili che hanno condizionato non poco la stagione: perotti prima veniva usato da falso nueve con ottimi risultati, poi non piu fatto giocare per far rifiatare dzeko. Gerson usato allo juventus stadium in ruolo non suo al posto dei vari el sharawy e perotti messi in panca. Vermaelen usato quando si vedeva lontano un miglio che non poteva farlo, cosa molto simile al castan della scorsa stagione. E cosi via. QUindi serve NORMALITA.

    UNO SGUARDO AL MERCATO, non capisco il perche dovremmo vendere Paredes… Un giocatore che negli ultimi mesi è cresciuto esponenzialmente rendendosi protagonista di prestazioni sontuose. Paredes è il giocatore perfetto per di francesco, cioè un giocatore che interpreti il ruolo del regista davanti alla difesa per far ripartire l’azione ( su you tube trovate un video di 13-15minuti pieno di assist, lanci di 30-40metri effettuati dall’argentino ). Perche toccare la difesa? perche toccare il centrocampo?

    SE DEVI CAMBIARE fallo il meno possibile: A CENTROCAMPO, con il ritorno di pellegrini, stai apposto cosi, con radja, strootman, de rossi, paredes, pellegrini e provi a riintegrare gerson in rosa, puntando anche su di lui. Poi voglio ricordare che con il ritorno di florenzi, hai anche un giocatore di corsa a centrocampo in piu.

    In DIFESA, come centrali hai rudiger, fazio, manolas e juan jesus; Dipende se vuoi giocare a 3 o a 2 come centrali, perche se giochi a 2 il quinto non ti serve, se giochi a 3 invece un acerbi o pezzella come quinto sarebbe d’obbligo. Hai mario rui e peres che sono riserve del rientrante florenzi e magari prenderei anche un altro terzino, magari un darmian che sa fare sia il terzino dx che sx.

    In PORTA a quanto pare mirante è uscito alla scoperta affermando che c’è un interesse forte della roma e come secondo di allison lo vedrei benissimo.

    in ATTACCO hai dzeko, perotti, el sharawy e il partente salah, che con i soldi di quest’ultimo di comprerà la riserva di dzeko e il titolare a dx e io punterei su ghezzal del lione a parametro zero o ancor piu interessante, punterei su un ragazzo ex primavera, cioè daniele Verde che ha disputato un ottima annata all’avellino in serie B e che gi aveva fatto intravedere ottime cose in quelle due partite e mezzo con la roma di garcia.

    IO NON CREDO AD UNA RIVOLUZIONE, MA COME HA DETTO PALLOTTA SERVONO 4-5 ACQUISTI DI PESO PER LA CHAMPIONS, quindi non mi aspetto i vari acerbi, adjapong promes ecc…

    1. ti contraddici se dici che ti servono 4 acquisti di peso e poi parli di giocare con gerson e ghezzal e verde che hanno tutti e tre ancora un sacco da dimostrare.

      se parte salah e lo rimpiazzi con il duo ghezzal/verde voglio vedere quanti gol facciamo.

      non sto a pretendere messi e ronaldo, ma acquisti alla strootman.. i giocatori nominati da te e che io ho sopracitato devono dimostrare ancora tutto

    2. Paredes col calcio di Di Francesco c’entra poco. In mezzo al campo il Sassuolo gioca con Magnanelli davanti la difesa e Pellegrini con Missiroli che ricamano e si inseriscono. Leo per quanto abbia una facilità di calcio pazzesca è troppo statico (non facciamo paragoni blasefemi con Pirlo), per questo io lo vendere per gente come Seri (a patto che le quotazioni non siano quelle scritte sui giornali)

  21. Vendiamo Rueddiger e teniamo Salah
    anzi meglio vendere paredes,
    o meglio vendere le pippe di mario rui peres doumbia e le meglio porcate sabatiniane

    Galopeira é un vero leccaculo insopportabile, sembra un lorysan radiofonico

  22. Apprezzo la riservatezza di Monchi, di tutte le notizie che girano da lui nemmeno una parola, mano mano che passano i giorni, però mi chiedo perché noi dobbiamo sempre
    agire agli ultimi istanti.

  23. Confermo il mio scarso entusiasmo per Rudiger e condivido la difesa centrale con Manolas e Acerbi titolari e Fazio e Jesus (quest’ultimo con molte ansie, mie) come sostituti, confidando nella non alternativa totale, se non obbligata.
    Ottimi suggerimenti Soyuncu e Pezzella, gli altri non li conosco.
    Quanto a Salah, ho letto che il Liverpool avrebbe virato su Keita, anche se mi sfugge l’attinenza: quella che io ritengo l’insostituibilità di Salah, che in un certo senso mi fa piacere, mal si sposa con le attese del FPF che, con salvezza di tutte le spiegazioni di Down che ben ricordo, è stato creato solo a svantaggio della Roma e a vantaggio di Pallotta.
    Gli altri non è che stiano trattando: no, no, hanno comprato!
    Infine, caro Ave, a Porta Portese le sòle te le appioppano, non se le comprano, mentre su Momo e Radja, con grande rimpianto per il primo, sono d’accordo.
    Monchi, se ci sei, batti un/qualche colpo.

    1. Caro Giemmo, concordo su tutto, comprese le ansie..
      Per vedere battere un colpo a Monchi temo però che dovrai aspettare almeno il primo luglio.
      Prima di quella data, per rispettare i paletti imposto dal FPF, la Roma dovrà vendere senza acquistare, almeno formalmente.
      Che poi le operazioni “sottotraccia” siano già in stato avanzato è possibile, ma sicuramente ne verremo a conoscenza a tempo debito, non nei prossimi giorni come speri.
      Ad oggi, delle squadre con problemi di bilancio, l’unica che ha formalizzato acquisti (tra l’altro tutti di livello) è il Milan.
      Il Milan però ha seguito una strategia diversa dalle altre cono la UEFA, concordando volontariamente un piano di rientro triennale che, almeno per i primi tempi, lascerà loro le mani più libere delle nostre.

      1. Ah!
        Apprezzo, o se vuoi, disprezzo, il diverso potere contrattuale nonché, sempre se vuoi, di immagine.

  24. Ecco a cosa mi riferivo giorni fa.
    Sempre le solite affermazioni da soap opera.
    Contenti voi…..
    Che facessero subito grande sta Roma e si possa parlare d’altro.

    “Intanto mi godo un po’ di relax con Ilary, poi vedremo: non è detto che io abbia finito di giocare definitivamente”

    1. Sarò sempre grato al capitano per tutto quello che ha fatto per noi, ma quest anno con questo suo attegiamento da prima donna mi ha nauseato

      Se devi fare il dirigente a quest ora staresti gia aa lavoro

      1. Nel caso decidesse di continuare a giocare e a non fare il dirigente della Roma sono certo che nei momenti di difficoltà lancerà parecchie frecciattine.
        Speriamo che Monchi faccia un bjon mercato e di francesco si dimostri un buon allennatore altriment son cazzi

  25. Intanto RUDIGER si è reso protagonista di una gara insufficiente con la Germania andata in svantaggio proprio per un suo errore. Quest’anno da “falso terzino” lo ha peggiorato in fase di marcatura e la brutta prestazione di ieri ricalca le ultime pessime con la Roma. Il recente rinnovo di MANOLAS lo pone come uno dei candidati alla cessione. Io uno come lui, grintoso, fisico e con ancora margini di miglioramento, lo terrei, se non fosse per l’assillo di dover monetizzare. Peraltro 3 operazioni al ginocchio non vanno sottovalutate.
    Potremo virare su un’usato sicuro come ACERBI, su emergenti come SOYUNCU o GERMAN PEZZELLA (vecchio pallino di Sabatini) o su giovani promesse come QUARTA del River o FOYTH dell’Estudiantes.
    Sabatini ha spesso avuto un’occhio lungo sui centrali di difesa, vediamo se Monchi saprà essere altrettanto bravo.

    1. Buongiorno down under

      con il probabile ormai arrivo di Di Francesco e con la sua difesa abbastanza alta servono centrali veloci e caparbi.. ecco perchè io sarei molto molto contento del rinnovo di Manolas..
      Le condizioni di partenza dello schieramento difensivo del possibile nuovo mister lo metterebbero da subito in una condizione di esaltazione

      lo stesso dicasi per il suo compagno di reparto

      Fazio in tutto questo dovrà essere l’ uomo da gestire in alcuni frangenti di gara o all’ occorrenza per cambiare uno dei titolari ma a mio avviso se parte Rudiger ti servirà un calciatore forte forte con le caratteristiche fisiche simili al tedesco ed al greco che possa essere il titolare con magari un piede leggermente più educato

      1. Buongiorno.
        L’ideale con Do Francesco sarebbe una coppia di centrali complementari, di cui uno veloce e bravo negli anticipi: Manolas.
        L’altro però, tipo Acerbi al Sassuolo, deve essere bravo a comandare la difesa ed impostare l’azione in ripartenza.
        Meglio se uno destro e l’altro mancino.
        Pertanto, le coppie Manolas-Acerbi (titolare) e Fazio-JJesus (riserva) sembrerebbero ben assortite.
        Entrambe prevedono un centrale veloce ed aggressivo negli anticipi, ed uno più lento, ma dominate si testa, bravo a comandare la difesa ed in fase di impostazione.
        Due destri e due Mancini complementari tra loro.
        Ovviamente non è necessario prendere Acerbi e forse si punterà su un profilo più giovane e talentuoso, ma il centrale del Sassuolo è stato uno dei migliori dell’ultimo campionato, ha confidenza con il con Eusebio ed è in scadenza 2018, sicché…

  26. Non so se corrisponda a verità ma se veramente il Liverpool ha offerto sinora solo 32 ml per Salah, fossi in Monchi chiuderei sul nascere la trattativa: ripassare quando portate offerta congrua. Questi club di Premier spendono cifre folli per pippe inglesi e poi con noi hanno in braccino corto.

  27. per me Iturbe e Bruno Peres, so’ da porta’ ‘na domenica a Porta Portese
    con la speranza de racimolà qualcosa!

    notte a tutti
    …a chi non c’è nessuno!

  28. comunque l’aria che tira è questa

    se parte Momo la gente se ne fa una ragione, dispiace ma qualcuno bisogna sacrificare
    se parte il Ninja, la gente si incazza

    nessuno come lui quest’anno, ha incarnato il tipo e lo spirito di giocatore che il tifoso della Roma vuol vedere in campo

    undici Nainggolan in, questo la gente vuole
    tigna e mai mollare fino all’ultimo secondo
    il piede che affonda
    lo strappare il pallone dal piede dell’avversario
    cattiveria agonistica

    poi quello che leggo sui soldi e sull’ età è un altro discorso
    parlo solo del giocatore di per se

    1. Sono d’accordo con te su quel che pensano i tifosi. I però la penso diversamente. A mio parere la Roma ha 6 punti cardini; Fazio, Strootman, Nainggolan, Emerson, Dzeko e Salah. Questi sono quelli che io non darei mai, perché per un motivo o per l’altro sono quelli più incisivi in rosa (per come interpretano il ruolo). Purtroppo Momo sarà una perdita sanguinosissima, spero solo lo sostituiscano adeguatamente

      1. Sì la Roma ha altri punti cardini, quindi deve essere ritoccata e prendere quei giocatori che possano sostituirli per farli rifiatare.
        Però mi riferivo allo spirito con cui scende in campo
        Un lottatore che non si arrende mai
        Il tifoso vuole veder questo
        È come se giocasse uno di noi

        Buongiorno a tutti

  29. Il milan dopo musacchio e kessie ha chiuso per ricardo rodriguez.

    Stanno mettendo su una bella squadra, ma voi ci credete che possano arrivare a prendere uno tra aubomeyang o morata? Dopo kessie anche biglia? Mah staremo a vedere, quel che è certo è che le milanesi quest anno daranno filo da torcere, tocca prepararci a dovere

  30. bravi i ragazzi di DDR padre
    il derby è sempre il derby!

    certo che se anche i grandi avessero fatto le cose come dovevano essere fatte…
    in questi casi come da mia abitudine un mortacci vostri ce lo metto sempre!

    quando si parla di sbiaditi poi!

  31. fino al trenta giugno la Roma non può comprare
    deve mettere a posto per questione di fpf pendenze passate

    questo non vuol dire che si è fermi sul mercato
    sicuramente si stanno muovendo
    stanno intavolando trattative
    ma è necessaria una cessione eccellente, si lavora su questo

    le lamentele del perchè non arrivi nessuno. non hanno senso in questo momento
    prima sistemi il passato e poi ti concentri sul futuro

    il nostro futuro significa che potremo cominciare a fare mercato dal I° luglio
    da quel giorno in poi uno potrà dare sfogo a tutte le sue incazzature
    ora non è il caso

    lo sappiamo da anni che funziona così
    non è una novità

    1. ***la Roma ha tempo fino al 30 giugno per sistemare le cose, chiaro prima fai e prima puoi cominciare a muoverti***

  32. ma ricominciamo con le difficoltà per accedere al sito?
    se fai il login in basso a destra non entri

    lo devi fare commentando un utente

    ma porca pupazza è mai possibile che si va avanti da mesi con una serie di problemi infiniti?
    a quando la soluzione finale?

  33. Mi improvviso come il nostro grande sebastian
    Le ultime del mercato europeo e non solo
    AJAX – L’Inter punta Tete per la fascia. Previsto contatto con van Gaal per la panchina.

    ARSENAL – Monreal esclude un ritorno in Spagna e spinge per il rinnovo. Ufficializzato l’arrivo di Kolasinac a parametro zero(avrebbe potuto farci comodo).

    ATLETICO MADRID – Con il blocco del mercato attivo, i Colchoneros starebbero pensando di avallare il passaggio di Vitolo al Las Palmas sino a gennaio, per poi integrarlo in rosa. Futuro in Messico per Torres? Ci pensa il Queretaro.

    BARCELLONA – Mahrez o Coutinho: sono questi i due obiettivi “suggeriti” da Messi per rinforzare il reparto offensivo. Eriksen apre al Barcellona: “È un grande club”.

    BAYERN MONACO – In uscita Douglas Costa e Renato Sanches, con Bayern Monaco potrebbe privarsi di entrambi per 72 milioni di euro: ci pensano Chelsea e Manchester United.

    BORUSSIA DORTMUND – Il Milan pronto a sferrare una nuova offensiva per Aubameyang: Dembele del Celtic il nome per sostituirlo. Peter Bosz è ufficialmente il nuovo tecnico: il suo primo rinforzo potrebbe essere Philipp. Raiola sicuro: “Balotelli giocherà nel Borussia Dortmund”.

    CHELSEA – Conte prova a strappare Bonucci alla Juventus: l’offerta dei Blues si aggira intorno ai 55 milioni di euro.

    LIVERPOOL – Smentito l’interesse per il giovane Sessegnon del Fulham. Per la porta piace Hitz dell’Augsburg.

    MANCHESTER CITY – Per la fascia piace Bertrand.

    MANCHESTER UNITED – Circolano tre nomi per il dopo-De Gea: Donnarumma, Hart e Handanovic. Per Lukaku c’è da battere la concorrenza del Bayern Monaco. Si ritorno alla carica per Lindelof, con un’offerta intorno ai 40 milioni di euro. Januzaj sarà ceduto: prezzo fissato a 12 milioni di euro.

    MARSIGLIA – Si segue la punta Santini del Caen: il giocatore è valutato 6 milioni di euro.

    MONACO – Cifre sempre più astronomiche per Mbappé: il Real Madrid offre 135 milioni di euro. Sidibé “avvisa” il club del Principato: “Mi aspetta un anno importante, devo riflettere”.

    PARIS SAINT GERMAIN – Il Valencia tenta Areola, che ha chiesto la cessione.

    SIVIGLIA – Mariano può salutare: ci pensa l’Inter.

    RESTO DEL MONDO – Slutsky, ex CT della Russia, è vicino a diventare il nuovo tecnico dell’Hull City. Interesse del Valencia per Lemina. Il club spagnolo mette sul mercato Parejo. Tentativo del Las Palmas per Gabigol. Il terzino destro Orejuela del Deportivo Calì fa gola a diverse squadre, su tutte Sporting Clube de Portugal e PSV Eindhoven. L’Everton piomba su Keita Balde. Il Benfica ci prova per Gaston Ramirez. Sgarbo del Villarreal al Lille: Semedo è a un passo. Fresco vincitore del campione di Russia, Massimo Carrera ha rinnovato sino al 2019 con lo Spartak Mosca. Fenerbahce su Valbuena.

    Buona serata a tutti!
    Un bentornato a Neruda alias johnnywalker!

  34. La proposta di Down per Iturbe la trovo sfiziosa: a parte il banale tentar non nuoce, e le considerazioni tecniche sono interessanti e rendono il tentativo concreto e utile.
    Non abbiamo ancora familiarizzato con il nuovo nome dello Stadium: il MerdAllianz.

  35. Strana pero’ la situazione di Spalletti (pelatodimerda) che segue Sabatini (merda) all’Inter.
    Altro che Totti, ambiente e società…
    questi si erano messi d’accordo da vere merde
    ieri Pallotta “Lo sapevamo da tempo”(addio di Spalletti)

  36. Capitolo ITURBE. Prima di arrivare alla naturale scadenza del contratto (visto che nessuno se lo piglia) varrebbe la pena provare a cambiargli ruolo.
    Io lo proverei come esterno basso.
    Vedi mai che mi diventa un super terzino! In fondo alcune qualità le ha. È veloce, non teme i contrasti, anzi gli avversari li travolge sbattendoci contro, in fase di marcatura ha dimostrato di saperci fare e ha un gran tiro.
    Iturbe il nuovo Roberto Carlos.

    1. Forse come esterno basso in un 3-5-2 non farebbe malaccio, di sicuro meglio di bruno peres
      Ma in una difesa a 4 meglio di no
      Per me Iturbe in una squadra di calcio potrebbe fare lo Sturaro della situazione, una riserva da mettere per gestire il vantaggio, quindi fare bordello e generare confusione negli avversari
      L’importante è che come Sturaro tocchi la palla il meno possibile xD

      1. Iturbe in avanti fa solo casino.
        È inutile come esterno visto che sa saltare l’uomo solo in velocità e non in dribbling.
        Al massimo può fare il centravanti di sfondamento.
        A centrocampo con quei piedi è dannoso.
        Per questo lo proverei dietro.
        D’altronde Florenzi e Zambrotta l’hanno fatto con profitto.
        Ma sarebbe un’impresa convincerlo a reinventarsi difensore visto che lui si crede un grande attaccante.

  37. Credo che la soluzione della vicenda Naingollan chiarirà qual’è la nostra esatta dimensione e quali sono le nostre aspettative per la prossima stagione.
    Sabatini, come già fatto in passato con Benatia, all’atto della firma/rinnovo del contratto, ha promesso al giocatore di rivedere le cifre nel caso di stagione ad alti livelli.
    Come per Benatia nel suo anno alla Roma, anche Radja ha più che mantenuto le promesse con una stagione da top player, non la prima peraltro.
    Ora, come all’epoca il marocchino, chiede che le promesse vengano mantenute.
    Non so se il gentleman agreement prevedesse le cifre esatte, ma l’esistenza di tale accordo è stata confermata per Benatia, ed ora non viene negata per il Ninja.
    Naingollan, in attesa del miglior Kevin, è l’unico vero top player che abbiamo, nonché uno dei più forti al mondo nel suo ruolo, sicuramente il più forte in serie A.
    Per età, valutazione, stipendio ed altre considerazioni sullo stile di vita sarebbe logico monetizzare al massimo ora.
    Però, dal punto di vista tecnico, il Ninja non ha equipollenti reperibili al suo posto e la sua partenza vorrebbe dire un sicuro impoverimento della squadra.
    Lo stesso ragionamento sulla logicità di una sua cessione è stato fatto l’estate scorsa, ma se non fosse stato trattenuto su insistenza di Spalletti ora non saremmo certo ai gironi di champions.
    Alcune partite, come quella contro l’Inter a Milano, le ha vinte praticamente da solo.
    Per qualità sarebbe un giocatore destinato ad altri palcoscenici, ma ha fatto di Roma e della Roma una scelta di vita e noi dobbiamo assecondare questa fortuna.
    Se verrà venduto x esigenze di bilancio, per quanto possa essere conveniente incassare tanti soldi per un 29enne dallo stipendio elevato e che fuma pure, la cosa non potrà non essere vissuta come un ridimensionamento delle nostre ambizioni, ovvero come quello smantellamento che Mr Pallotta ha detto di non voler attuare.

    1. Ciao dero!
      Se Nainggolan rimane sono contento, è un giocatore importantissimo, un discreto leader, idolo dei tifosi e uno dei nostri top player, che a dispetto forse dello stile di vita secondo me può dare tanto per molti anni
      Però se chiede 5 milioni di euro è giusto che vada via(a una cifra congrua con gli standard attuali, minimo 50 milioni di euro)
      La Roma non può permettersi di pagare ingaggi simili soprattutto a un centrocampista
      Che pur fortissimo secondo me è rimpiazzabile
      Ce ne sono tanti del suo livello se non addirittura più forti
      Se lo sostituiscono con due centrocampisti di livello(di cui uno deve essere Pellegrini), ad esempio a me piacciono moltissimo i centrocampisti dell’Hoffenheim Amiri e Demirbay, a me andrebbe bene
      L’importante è che non si faccia con Pjanic non rimpiazzato o a modo loro sostituito da Paredes(?)
      Comunque qualche minuto fa ho letto la tua risposta al mio commento sotto
      Avevi ragione EG stava per Egypt non per England EN
      Grazie per avermelo fatto notare!
      Mi potrà servire per il futuro chissà xD

      1. *come con

  38. Ottima esibizione della Primavera con la manita alle quagliette.
    Certo, quel campionato non è paragonabile nemmeno lontanamente all’impatto fisico, atletico e tattico della serie A, anche per via di avversari non all’altezza – dopo quella in Coppa Italia, questa è la seconda cinquina in pochi giorni e non siamo a Natale -: proprio per questo motivo mannaggia all’allenatore dell’Inter, che ha deliberatamente e studiatamente evitato di testare i nostri giovani più forti, che hanno una difesa forte, un centrocampo robusto e tecnico, un attacco mostro.
    Spero che abbia ragione Lory delle 11:34, con l’aggiunta che il partente sia il solo Rudiger, data la grandissima stima che ho di Paredes, senza parlare di Salah.

  39. Il Liverpool si ritira dalla corsa per la nostra scheggia egiziana.
    Dicono che è troppo Salahto..💰💰💰

    Iturbe cercato da diverse squadre messicane.
    Serve come controfigura X Speedy gonzales 🐭.
    Per velocità ed altezza è l’ideale.
    Che poi si perda regolarmente la palla per strada non è un problema.
    Il suo commento è stato: Andale andale, arriba arriba..🌮🇲🇽🏜

    1. Scusate….

  40. Ma qualche cinese disposto a comprarsi doumbia non ce? 20 gol in 25 presenze, ok che è il campionato svizzero ma possibile che non sia manco una sacrosanta squadra disposta a comprarlo??

    Detto ciò Seri da quello che si vede su il Tubo sembra fortissimo, e l interesse riversato su di lui da barca, psg e altri squadroni fa sperare.. Sarebbe un colpo alla strootman, giovane ma pronto

    Ps: a me paredes non entusiasma, quindi acceterei di buon gradio una sua cessione per prendere Seri

    1. L’anno scorso era stato cercato dai Cinesi, più di una squadra se non ricordo male, ma non ha voluto seguire il connazionale Gervinho.
      Quest’anno non so se l’età (quella vera, non quella risultante all’anagrafe) ha portato consiglio.
      Comunque pare interessi al Valencia di Marcelino.

  41. La giunta ha approvato la nuova delibera, ciò significa che se il 15 giugno viene approvato il progetto ci sarà sto benedetto via libera ai lavori?

    1. se magari

      La delibera prima di tutto dovrà essere votata e non è certo che passi e se passerà comunque riparte l’iter di 180 giorni come successe con la delibera Marino, Pallotta è uno stupidone perché poteva impugnare la delibera Marino e andare al Tar e invece ha deciso di assecondare le richieste di 5 stelle che adesso gli hanno fatto il trappolone, lui qualche mese fa già stappava lo spumante, mica aveva capito che ridere ricominciasse da capo secondo me

  42. Mi perdonerete se oggi, in un impeto “poetico”, mi è venuta questa…
    Ode a Formello (senza offesa)

    Poracci e meschinelli,
    ve chiamano lazziesi,
    da quando avete messo i manichini appesi
    nun ve ne gira una,
    voi dite che è sfortuna…
    ma anche la primavera v’ha fatto ‘na manita
    e diteme un po’ voi se questa vostra è vita.
    A meno 17 è il vostro campionato…
    tornate nelle fogne che v’hanno già ospitato.

    1. qua siamo oltre Pascoli, Baudelaire, Neruda…

  43. io nn darei xscontato ke di francesco sia il nuovo allenatore, mi sembra chiaro ke stanno valutando altri profili.
    la roma ha fatto un offerta a Seri dl nizza. trattandosi di un regista basso ke sa solo giocare da mediano centrale, possiamo salutare Paredes (basta ke nn vada alla rubentus).

  44. CommandoUltraCurvaSud 6 giugno 2017 il 11:06
    Ciao amico mio, confidiamo in Monchi.
    Dircelo, non è un pannicello caldo, perchè ci credo davvero.
    Certo, l’aria che si respira, sul mercato Roma, non è pura e frizzante.
    Speriamo…..

    Anche io sono sinceramente fiducioso nell’operato di Monchi.
    Già i recenti rinnovi di DDR, Kevin ed ora Manolas vanno nella direzione giusta.
    Così come scelte coraggiose ma opportune come quella di puntare su Alisson titolare indiscusso, nonché Di Francesco allenatore e di conseguenza maggiore fiducia nei giovani di talento, molti dei quali già in rosa.
    Per il resto una/due cessioni importanti per ragioni di bilancio saranno inevitabili, ma nelle corde di Monchi c’è già il sostituto all’altezza per l’eventuale partenza di uno o più tra Rudiger, Salah, Paredes etc..

  45. sam5 6 giugno 2017 il 11:51
    Però Rudiger dove va? All’Inter per ora non può. L’unica potrebbe essere il Bayern visto che si è ritirato Lahm, con Boateng che potrebbe non rimanere. Poi si sa, il Bayern mette sempre mano sui giovani tedeschi forti.

    La destinazione più probabile è sempre stata e resta il Chelsea.
    Il giocatore era già stato praticamente ceduto alla squadra di Gonde la scorsa estate, quando poi si è infortunato.
    Nel frattempo è rientrato al 100% e con Spalletti è migliorato sotto diversi aspetti.
    Gonde ha già detto che, in vista della Champions, la squadra dovrà essere rinforzata sopratutto in difesa, visto anche il ritiro di Terry.
    Sempre Andonio ha già anche detto che Zouma deve andare altrove a giocare con continuità e pare sia vicino al Marsiglia di Garcia.
    È vero che tornerà dal prestito in Germania il forte giovane Christensen, ma non è Gonde il tipo che si affida ai giovani, né il giocatore sembra adatto alla difesa a 3 usualmente praticata dal parrucca.

    Rudiger resta comunque la prima scelta per la difesa di Spalletti e se l’Inter recupererà risorse dalle cessioni di Perisic, Brozovic e forse anche di Icardi, un tentativo serio verrà sicuramente fatto.

  46. kessie
    era un acquisto della precedente gestione tecnica?

    30 pallette per un centrocampista doppione di RADJA

    la Roma deve spendere i pippi dove servono

    datemi L’UOMO CHE SA INVENTARE I GOL E BATTERE PUNIZIONI

  47. PICCOLA POSTILLA SU RUDIGER

    signori miei di lui non i priverei
    per la sua forza fisica
    anche se usa troppo le braccia

    MA QUESTO SIGNORE DOPO DIVERSI CROCIATI
    HA FATTO SIGNORI CAMPIONATI SENZA AVER MAI FATTO UNA PREPARAZIONE COMPLETA DI SQUADRA

    MAI ALL INTER

    LA DIFESA VA COMPLETATA AFFIATATA SISTEMATA

    IL PORTIERE CE LO ABBIAMO ED HA FATTO ESPERIENZA

    cessi o cessni po andare
    16mln per il cartellino ed un contratto minimo di 4 anni a 4 mln col piffero che glielo faccio

    andiamo avanti

    A NOI SERVONO ATTACCANTI CHE NELLO STRETTO CREANO OCCASIONI SUPERIORITAì E SANNO CALCIARE IN PORTA MEGLIO DI SALAH

    in serie A geko fa 29gol e higuain fa il mostro dibala il fenomeno

    poi vai in giro e ti rompono il deretano
    i fenomeni sono altri

    O CI ARRIVI COL GIOCO O CON I CAMPIONI
    OPPURE SEI IL REAL E HAI IL GIOCO E I CAMPIONI

    JUVE DELENDA EST

  48. “Bisogna aspettare il nuovo allenatore della Roma, German ha rinnovato da poco ma ha anche una clausola rescissoria nel contratto, quindi si può fare. La Roma è disposta a pagare la clausola (10 mln, ndr.) al Betis, non ci sono problemi“. Così Pietro Chiaradia, intermediario italiano per German Pezzella
    Gli ultimi contatti ci sono stati verso aprile e maggio. Adesso la pista si è un po’ raffreddata ma non escludo sviluppi per fine mese“

  49. Comunque resto dell’idea che un centrocampista titolare serva. Ancora non mi va giù il fatto che Pjanic non sia stato sostituito, e sono piuttosto sicuro che con un centrocampo Strootman-Pjanic-Nainggolan + De Rossi le nostre chances scudetto sarebbero lievitate. Che sia Klaassen, che sia Seri (molto interessante), che sia Pippo Franco..ma uno titolare serve. Lo voglio. Lo esigo!

  50. ROMA Primavera 5
    Quagliette 0

    Non è la Serie A, ma fa sempre piacere, bravi ragazzi 🙂

    Detto questo, ci aspettano tre mesi intensi, questa è la sessione di mercato più importante degli ultimi anni.
    La difesa va rinforzata. Tra infortuni e recuperi da infortuni al crociato, le fasce vanno di nuovo sistemate. Peres è sano ma ancora non mi convince al 100%, Rui e Florenzi da recuperare (e ci metto anche Nura)…..serve un terzino vero per spostare magari Florenzi più avanti.
    Al centro siamo più coperti ma se cediamo Rudiger serve almeno una riserva

    Il centrocampo, almeno per i titolari è a posto, ma servono valide alternative per evitare di spompare a marzo il trio Radja-Kevin-DDR
    Grenier non è stato riscattato entro il 31-5, quindi rientra a Lione e non ho capito se hanno intenzione di riprenderlo o se ormai è andato
    Paredes rimane o sarà ceduto entro il 30-6 per questioni di blancio?……Mistero.
    Gerson mistero ancora più fitto.

    Salah deve rimanere! E anche ElShaarwy, non è un fenomeno ma è giovane, italiano e tecnicamente valido.
    Dzeko difficilmente si ripeterà, se arriva un’offerta da 35 in su può partire.

    Bentornato (sul sito) Neruda
    e bentornato (da Madrid) CUCS

    1. grazie Amarcord!!!
      un saluto a tutta la famiglia…

    2. UN ABBRACCIO A TE ED ALLA TUA FAMIGLIA
      AUGURI PER L’ANNIVERSARIO APPENA TRASCORSO.

      JOHHNYWALKER

  51. La situazione salah mi sembra molto chiara: La roma non vuole scendere sotto i 40mln, in molti dicono volere piu di 45mln e giustamente aggiungerei.

    Il liverpool ne offre non piu di 35mln di milioni, per l’esattezza 28mln di sterline cioè 32mln di euro.

    Il liverpool, però, fa pressing sul giocatore offrendo 4.5-5mln netti l’anno di fronte ad un contratto attuale di 3.5mln netti l’anno.

    La roma potrebbe rinnovare a salah alle stesse cifre, aggiungendo 1mln piu premi, facilmente arrivabili a 500mila euro pareggiando quasi il contratto del liverpool.

    COntinuo a pensare che i partenti siano rudiger e paredes.

    1. Però Rudiger dove va? All’Inter per ora non può. L’unica potrebbe essere il Bayern visto che si è ritirato Lahm, con Boateng che potrebbe non rimanere. Poi si sa, il Bayern mette sempre mano sui giovani tedeschi forti.

    2. Visto che deve partire qualcuno per forza, spero vada come dici tu.

  52. Cmq sia ragazzi, si sta sottovalutando il prossimo acquisto della roma, cioè Lorenzo Pellegrini:

    Giocatore che in stagione ha fatto 8 goal e 8 assist alla sua prima stagione sul grande palcoscenico della serie A da titolare.

    Ha 21 anni e potenzialità enormi, superiori a quelle di Gagliardini pagato quasi 30mln di euro.

    Lo pagheremo 10mln un giocatore che ne vale il triplo ( basti vedere gagliardini sopra ).

  53. Di questi tempi si leggono tante fantacazzate.
    Tuttavia, un indice per comprendere in anticipo i reali movimenti di mercato esiste ed è la scadenza dei contratti.
    Dopo Radja e DDR pare sia cosa fatta il rinnovo di Manolas a circa 3mln netti.
    Una volta sistemato il contratto di Kostas, tra i giocatori di prima fascia della Roma, quelli rimasti col contratto in scadenza 2019 sono 3: Salah, Paredes e Florenzi.
    Lasciando perdere Flore che, per il fatto di essere reduce da un brutto infortunio, nonché per il suo attaccamento alla città ed alla maglia, resterà sicuramente e rinnoverà con calma, gli altri due restano in pole come probabili vittime sacrificali sull’altare dei conti.

    Per Salah i giornali di oltremanica danno già chiuso l’acquisto del Liverpool a 40mln.
    Non so se la cosa sia vera, ma il fatto che Salah sia in scadenza 2019 e riceva offerte di stipendi doppi rispetto a quello attuale rende la cosa verosimile, per non dire inevitabile.

    Stesso discorso per Paredes che pare interessi allo Zenit, disposto ad offrire, oltre a più di 20 mln per il suo cartellino, uno stipendio di prima fascia.
    Non per niente la Roma pare abbia formulato un’offerta di 20mln X Serì del Nizza.
    Dal punto di vista “patrimoniale puro”, la Roma non farebbe altro che girare i soldi ricavati dalla cessione di Leandro sul altro giocatore, ma l’operazione presenta comunque dei vantaggi, sia tecnici che finanziari, che la rendono probabile.
    I 20/25 milioni ricavabili dalla cessione di Paredes verrebbero integralmente iscritti come plusvalenza, poiché i 4mln circa all’epoca pagati per il suo cartellino risultano ormai integralmente “ammortizzati” nei bilanci scorsi.
    Inoltre, mentre un giocatore come Serì accetterebbe entusiasta un contratto da un milione e mezzo netto, pari al triplo di ciò che guadagna attualmente, Paredes aspira a guadagnare almeno il doppio di tale cifra.
    Infine, dal punto di vista tecnico sostituiremmo un playmaker di centrocampo dalle grandi doti tecniche ma con limiti dal punto di vista della corsa – limiti che ha pure l’altro giocatore pari-ruolo in rosa (DDR) – con uno molto più dinamico e perfettamente complementare come caratteristiche a Derossi.

    Nessuno sa cosa ci riserverà in concreto il mercato, ma il fatto certo è che si tenterà di rinforzare La Rosa tenendo a bada il monte ingaggi, già quest’anno superiore alla soglia di sostenibilità determinata dal nostro fatturato.
    Per questo cessioni come quelle di Salah e Paredes appaiono possibili, mentre gli acquisti di Monchi saranno difficilmente nomi altisonanti che aspirano ad ingaggi elevati. Del resto Monchi serve proprio a questo.

    1. *Il rinnovo di Kevin, non Radja

    2. concorco ogni singola parola ed aggiungo che i profili giovani con esperienza minima pronti a fare il salto li abbiamo già in società, il prossimo raduno estivo sarà una bella esperienza per tutti.
      SempreForzaMagicaRoma

      p.s.
      io non disdegno Di Francesco ma a parte la maggiore esperienza internazionale Emery in accoppiata con Monchi giocherebbe anche un fattore psicologico non indifferente sia sui nostri giocatori che nei confronti dei team che affronteremo.

  54. cit.:
    derossimaancheno 6 giugno 2017 il 07:58

    Già, ieri il Derby dei giovani me lo sono proprio goduto.
    Tra i tanti giovani interessanti ho visto un ottimo Mirko Antonucci.
    Se metterà su un po’ di massa muscolare senza perdere l’agilità diventerà un gran bel giocatore.

    già, veramente gran bella partita, però accipicchia quanta differenza con la serie A, secondo me neanche Tumminello e Solieri sono ancora pronti, invece, DiLivio, Marchizza, Nura e Capradossi ce li vedrei bene tra tribuna e panchina, chissà… l’idea di una Roma più “italiana” mi stuzzica.
    Ad oggi solo conferme e cessioni che tali non sono come quella di Scesny che sarà sostituito da Allison (ottimo profilo)… e Pellegrini è solo questione di ore, sono veramente fiducioso.

    1. Già, non comprendo questo pessimismo cosmico, quando per adesso sono stati fatti solo rinnovi dei big ed è stato acquistato quello che, sulla carta, è uno dei migliori ds in circolazione.

      Sui ritmi della primavera hai ragione, la differenza con la serie A è tanta.
      Anche ieri che c’era molto agonismo sembrava di vedere le partite degli anni 80, con la palla che circolava pigra ed i giocatori tutti fermi ad aspettarla.
      Peraltro, per le punte di peso come Tumminello e Soleri, la differenza è ancora più abissale, visto il tipo di difensori che li fronteggiano in primavera.
      I vari Tallo, Ponce, Sadiq, ed ora i due sopra, hanno ivi segnato a grappoli e sembravano di un’altra categoria, mentre tra i “grandi” è e sarà diverso, anche per i due sopra.

  55. Io dal “mondo Juve” non solo mi discosto e mi dissocio, ma mi tappo il naso con le mollette per la troppa puzza di marcio.
    Il mio sogno è sbattergli uno scudetto o una coppa in faccia… peccato che questa società attuale non ne sia all’altezza, Viola e Sensi ce la fecero e un loro scudetto valeva quanto 10 rubbentini.

    1. il calcio é cambiato, ora é solo business
      le squadre sono tutte imprese che pensano principalmente al profitto e automaticamente entrare in champions é come vincere uno scudetto
      anche i tifosi stanno cambiando, in inghilterra se urli allo stadio si incazzano
      e noi naturalmente parliamo sempre pensando al fpf e al bilancio

  56. Pensa che ieri, sul canale 60 Sportitalia, che mi sembrava uno dei meno partigiani, hanno ospitato il direttore di Tuttomercatoweb, rubbentino di fede dichiarata, il quale, dopo aver sproloquiato su 5-6 cessioni del supermarket Roma, con malcelata arroganza ha risposto ai “gufi” dicendo che “l’anno prossimo la Juve si riprenderà quello che non ha vinto quest’anno e che le altre squadre possono mettersi il cuore in pace e ingoieranno molto fango”…
    Che bell’esempio di sportività e di giornalismo, eh?

    1. Però loro sono quelli che sanno accettare le sconfitte. Sono quelli che “gli arbitri sono gli alibi dei perdenti”, ma contro il Bayern Monaco hanno pianto in diretta mondiale per gli errori arbitrali (scusa la ripetizione). Sono quelli che deridono gli interisti per la prescrizione dicendo che non indica innocenza, nonostante 10 prima ne abbiano giovato anche loro nel caso doping.
      Purtroppo, amico mio, è il mondo Juve. Arroganza, presunzione e falsa modestia..un mondo da cui io mi discosto completamente.

  57. Non sto criticando a priori. Dico solo che qui si sente parlare solo di cessioni.
    Mi sta bene cedere un big (a patto che sia uno e non due o tre, come temo) se questo serve per il FP, ma una società che afferma di “voler vincere e competere ad alto livello”, se anche cede un big lo rimpiazza subito con un altro e ha le idee chiare in materia, cosa che invece non mi sembra ci sia adesso alla Roma.

    La Rubbe ha preso 100 milioni per Pogba, ma ha comprato Higuain e Pianic.
    Noi abbiamo ceduto Pianic, ma non lo abbiamo rimpiazzato con “uno che sa tirare le punizioni”, grave lacuna per una squadra impegnata su tre fronti. Adesso cediamo salah, giocatore fondamentale per il nostro gioco, e chi ci mettiamo al suo posto? E non bisognerebbe almeno sentire l’allenatore su una cessione cosìimportante? Certo, peccato però che l’allenatore non c’è…

    1. ciao
      il mio discorso era generale e non rivolto in maniera specifica a te.
      I giornali fanno uscire quel che vogliono
      la Roma e’ sotto continuo attacco da otto anni e se non l’abbiamo capito!!
      al netto delle nostre deficenze ed errori
      diamo tempo al tempo e vediamo che accade
      vediamo i fatti e poi tiriamo le somme

      ANCHE IO NON SONO CONTENTO DI TANTE COSE E VORREI VINCERE
      ma non vado dietro le veline che DIPINGONO LE COSE A CONVENIENZA

  58. il limite giumerdino sara’ sempre quello
    quello che ti regalano in italia grazie al potere media-politca-affari
    non ce lhai in europa dove devi sottostare
    7 finali perse sono da psicodramma e non scherzo
    la dimensione europea ce lhanno solo milan liverpool real bayern ajax barcelona manchester

    lo stadium il mercato il gap potenziale di spesa i giornalisti proni
    il percorso in champions contro il barca al tramonto e il monaco e poi???
    non ho visto una giumerdus tanto superiore al lione che ci ha cacciati

    credevano di esser belli…purtroppo c’e’ chi in una partita secca ti DISTRUGGE…
    il real ha vinto di testa cuore e tattica e mi ha stupito zidane in positivo
    quando hanno deciso che dovevano distruggerli LI HANNO UMILIATI
    mi spiace per i feriti e per buffon
    amen

    1. in italia a torino giochi nel tuo stadio
      nel resto d’italia con i biglietti via telematica oggi hai tifosi ovunque e non sei mai in trasferta….E’ UN VANTAGGIO???
      PARLO DI GIUMERDUS

      ecco perche’ spalletti nonostante tutto e’ riuscito a fare risultati ENORMI SENZA CURVA CON UNO STADIO VUOTO.

      TE NE SE ANNATO….E MI SPIACE MA GRAZIE LO STESSO…

    2. Caro jhonny neruda!
      Un piacere sentirti.
      No, se la finale fosse stata tra qualsiasi squadra straniera e la Juve, non avrei fatto il tifo (penso) per la Juve, perchè li detesto.
      Ma non avrei fatto il tifo per la squadra contro cui si fossero battuti, perchè sarebbe stato troppo.
      Due anni fa Barca – Juve, non l’ho guardata.
      Però – e questa è una coincidenza che ci unisce e mi fa davvero piacere – mi dispiace, per la Juve, per il solo Buffon.
      lui la Champion la meritava.
      Oltre a questo è il più vero ed obiettivo giocatore della Juve.
      Campione vero, anche se avversario.

    3. Caro jhonny neruda!
      Un piacere sentirti.
      No, se la finale fosse stata tra qualsiasi squadra straniera e la Juve, non avrei fatto il tifo (penso) per la Juve, perchè li detesto.
      Ma non avrei fatto il tifo per la squadra contro cui si fossero battuti, perchè sarebbe stato troppo.
      Due anni fa Barca – Juve, non l’ho guardata.
      Però – e questa è una coincidenza che ci unisce e mi fa davvero piacere – mi dispiace, per la Juve, per il solo Buffon.
      lui la Champion la meritava.
      Oltre a questo è il più vero ed obiettivo giocatore della Juve.
      Campione vero, anche se avversario.

  59. Andrei cauto sui pre-giudizi

    riguardo al portiere …non era gia’ nostro ma in in prestito e spendere di ingaggio piu’ cartellino una trentina di milioni quando hai in casa Alisson e puoi prendere una buona riserva italiana …mi pare follia
    poi viste le due papere col Genoa Scessi andasse dove vuole

    La roma deve tenere la difesa ed integrarla valorizzando qlche suo giovane
    far rientrare Pellegrini, prendere un centrocampista dinamico e con fosforo nel cervello

    La roma manca di UNO CHE BATTA LE PUNIZIONI

    La roma deve completare l’attacco

    L’allenatore se supportato dalla dirigenza e reparto tecnico fara’ la differenza
    tra una scarsa stagione e una vincente.

    E’ inutile prendersi in giro lo STADIO E’ LA DISCRIMINANTE
    non solo per un discorso di patrimonializzazione per per CRESCERE COME MARCHIO E VISIBILITA’…senza fa bene Pallottolo a dire che lascia

    Roma e’ diventata una palude mefitica

    Imbarazzante la BBC di fronte a giocatori che mettono la palla dove vogliono…
    lo scemo non canta piu’
    Credevano di essere INVINCIBILI….BAMMMMM

    Monchi o non monchi a me interessa che il mercato venga fatto con criterio
    al netto delle difficolta’ dell’ultima Roma Sabatiniana l’ultimo mercato e’ stato ridicolo e non funzionale, mi auguro che l’inter non avesse gia’ bussato alla porta dei duo…

    SPERIAMO GLI INFORTUNI SIANO FINITI….BASTA CROCIATI

    SIAMO A CREDITO CON LA FORTUNA

    forza ROMA

  60. Tornato in Italia da ieri, dopo un we a Madrid dal figlio studente.
    Ho (pacatamente) gioito per il Real solo perchè è squadra per cui tifo dal mio primo viaggio in Spagna, con mio padre, nel 1969.
    Altrimenti, confesso, non penso avrei fatto il tifo contro la Juve, squadra italiana.
    Avrei fatto come due anni fa, Barcellona (che detesto) – Juve, che non guardai.
    Però il rientro in Italia, è davvero deprimente, e non solo sportivamente.
    Da tifoso della Roma, non ne parliamo, poi.
    Il nostro mercato è stato (da Gennaio….) Kessie.
    Come è finita, lo sappiamo.
    Magari è anche meglio, perchè quello che ho visto in Atalanta – Juve, per 20 minuti, è una mezzasega.
    Ma certo, segnala la forza della squadra.
    La juve ha perso, è vero, e pure nettamente.
    Ma Pianijc e Higuain, hanno già vinto due titoli, e pur giocando una finale della CL sottotono, specie il secondo, l’hanno giocata, dopo averla meritata.
    E se Higuain, come sovente gli accade, si è travestito da Dzeko in una partita decisiva, corre l’obbligo di dire che con i suoi goal è stato determinante sia in campionato (il suo goal allo Juventus Stadium ha segnato il campionato, idem quello con cui ha battuto il Napoli) che nella semifinale di Champion contro il Monaco.
    insomma, gli acquisti la Juve li ha azzeccati.
    Ma non è solo merito del fatturato: la Juve lo ha pari alla metà del Barcellona, e li ha distrutti.
    Noi, pur con grande acquisto (monchi lo ritengo tale), navighiamo a vista.
    I discorsi sono gli stessi identici di un anno fa.
    Manca solo la scusa della clausola di Pianijc, che tanto fumo portò nella valutazione della nostra – risibile – campagna acquisti.
    Stiamo solo cercando di vendere, entro il 30 Giugno, malgrado la CL diretta.
    Cambia tutto perchè non cambi niente (cit.).
    Con i potenziali compratori che sanno, e che fanno passare i giorni.
    Ogni giorno che passa – dovendo vendere – il prezzo dei nostri gioielli diminuisce di 500.000 mila euro.
    Spero arrivi Emery (apprezzo moltissimo Di Francesco, ma in CL serve altra esperienza…) che sarebbe secondo acquisto di livello.
    Ma Sczezny alla Juve sarebbe altro affronto – anche d’immagine – e vendere Salah (che non amo, perchè fa il leone solo con le piccole, o poco altro…..non dimentico Real – Roma dello scorso anno a Madrid, con Salah e Dzeko coniglietti bagnati…) altro errore.
    Perchè è il meno sostituibile.
    Fa un gioco di corsa e scatti ripetuti che solo lui sa fare.
    E’ vero, si mangia molti goal, ma è difficilmente sostituibile.
    Berardi ?
    Lo conosco poco, ma caratterialmente non lo amo.
    A dire poco.
    Temo una stagione da gamberi, con più di qualche passo indietro.
    Se cosi fosse, meglio puntare su squadra giovane ed italiana.
    Con due/tre “senatori” forti.
    La (mia) passione non mancherà: nè mancherà il mio giudizio, sull’allenatore, sul Presidente, sulla Società, sui singoli interpreti.
    La maglia, però, resta quella che tivavo, da quando ho cominciato ad andare allo stadio con mio padre.
    Dalla fine degli anni 60.
    E tutti i tifosi che seguiranno la Roma, dal prossimo anno, saranno tutti tifosi della Roma.
    Negli ultimi due anni, c’erano troppi che sembravano tifare solo Totti.
    Non mi è piaciuto.

    1. UN SALUTO DA JOHNNYWALKER
      avrai tifato giuve?

    2. Ciao grande CUCS.
      È presto per dare giudizi, ma non bisogna perdere la cognizione di chi siamo e quali sono le nostre possibilità di mercato, diverse da quelle della rubentus.
      Un portiere che chiede 4mln più bonus di stipendio netto non possiamo permettercelo, tantopiù che abbiamo già due sostituti all’altezza in rosa, di cui uno, Alisson, potenzialmente piumforte del polacco.
      Il Milan ha provato ad offrire una cifra simile per il rinnovo di Donnarumma, consapevole del fatto che, trattenere un talento assoluto appena diciottenne, non può che essere, in prospettiva, un buon affare.
      Mal che vada lo rivendi tra uno due anni a cifre comuque non inferiori a quelle che ricaveresti oggi.
      Neppure il Napoli, alla disperata ricerca di un sostituto di Reina e senza valide alternative in casa, ha potuto comopetere con la Rubentus X il polacco, pur potendo offrire un ruolo da titolare incontrastato.

      Così per Salah. Di fronte ad offerte di stipendi da 6mln netti, oltre a 40 X il cartellino, la Roma può far poco ed anzi fa bene a considerare la cessione.
      Monchi serve proprio a far sì che i soldi ricavati da cessioni come quelle di Momo si traducano anche in acquisti di sostituiti all’altezza.
      Come eventuali sostituti, a parte quello di Berardi, continuano ad uscire nomi nuovi, molti sconosciuti ai più (da ultimo Dimata dell’Ostenda e Dembele del Celtic).
      Del resto, per prendere giocatori già affermati e conosciuti da tutti, non serve avere un ds come Monchi.
      Il Serì per il quale abbiamo appena ricevuto un rifiuto, a fronte di un’offerta di 20mln, l’anno scorso non se lo filava nessuno.
      Lo stesso Salah ci era stato offerto in prestito gratuito come un inutile esubero e con quella formula è finito alla Fiorentina.

      Diamo fiducia a Monchi e non badiamo troppo alle fantacavolate dei giornalai, anche perché, per i noti motivi, il nostro mercato in entrata comincerà a luglio.

      1. Ciao amico mio, confidiamo in Monchi.
        Dircelo, non è un pannicello caldo, perchè ci credo davvero.
        Certo, l’aria che si respira, sul mercato Roma, non è pura e frizzante.
        Speriamo…..

  61. Quello che mi preoccupa è che l’anno prossimo non avremo solo il Napoli come contendente, ma anche Milan e Inter che si rafforzeranno molto.

    A meno che… la finale di CL non sia stato un segnale che finalmente la Rubbe sta perdendo colpi e che abbia finito un ciclo. Onestamente un settimo scudetto di fila non lo reggerei, ma credo nessuno lo reggerebbe. Esiste una nazione in Europa dove la stessa squadra vince sette anni di fila?

    In Italia è dal 2001 che non vince una squadra fuori dall’asse Torino Milano, troppo tempo non vi pare?

    1. ciao alex
      Pallotta é un coglione e per me conta meno del barista di trigoria
      ma é ancora troppo presto per giudicare
      nessuna big ha comprato o ufficializzato giocatori o allenatori
      capisco le critiche alla merda-sabatini e l’alter ego merda-spalletti
      ma lasciamoli lavorare con serenità e andiamo di più al mare

  62. Credete davvero che Monchi sia meglio di Sabatini?
    Io finora leggo solo fuffa e chiacchiere. Cessioni a iosa, acquisti nessuno (a parte le fanfaronate dell’americano “prenderemo 4-5 nomi importanti”, ma forse ha sbagliato i verbi – sai, è americano… – voleva dire “venderemo” 4-5 importanti).

    Siamo senza allenatore, il portiere titolare sposo promesso alla Rubbentus (un altro colpo al cuore indegno ai tifosi, dopo Pianic l’anno scorso), Salah con le valigie in mano, Rudiger quasi, voci inquietanti su mezza rosa titolare in vendita.

    Serviva Monchi per ‘sta caciata invereconda? C’eravamo già abituati ogni estate, grazie.

    E poi la scusa dello stadio ormai non regge più, che significa, che se non fanno lo stadio ritorneremo la Rometta di Anzalone?

    1. Stando ai fatti, ad oggi ci sono stati solo rinnovi e conferme di big.
      Prima Kevin e DDR, ora Manolas.
      Il resto sono fantachiacchere di mercato, ma per i fatti bisognerà aspettare, quantomeno, il primo luglio.
      Chi ha cambiato allenatore non lo ha ancora “ufficializzato”.
      Lo ha fatto l’Inda L’altroieri con Spalletti, probabilmente ora tocca alla Fiorentina con Pioli e, stando a quanto dichiarato da Pallotta, entro fine settimana, al rientro dei nostri dirigenti dagli USA, conosceremo il nostro.
      Ricordo che Garcia venne ufficializzato il 12 giugno, ed anche la Rubentus ufficializzò Allegri al posto di Conte già nel vivo delle trattative di mercato.

      Quanto a Szczesny, e dall’anno scorso che si sa che il nostro titolare in porta quest’anno sarebbe stato Alisson, il quale ha anche dimostrato di meritarselo.
      Szczesny non è nostro e l’Arsenal lo vende a chi gli pare. Peraltro 4mln più bonus di stipendio all’anno per il portiere noi non possiamo spenderli, come non può spenderli il Napoli. Là rube, che fattura il doppio di noi, può invece permettersi di darli ad uno che partirà come riserva.

      Ciò che è nella normalità delle cose da noi diviene motivo di sterile e dannosa polemica.

  63. La trattativa per Seri del Nizza, confermata dal Presidente del club transalpino, conferma che Paredes è sul mercato.
    A prescindere dal valore dell’ivoriano, siamo sicuri di voler affidare le chiavi del nostro centrocampo ad un giocatore africano?
    Ogni 2 anni li perdi praticamente per il girone di ritorno.
    Gervinho e Doumbia inesistenti dopo la Coppa d’Africa.
    Lo stesso Salah perso per un mese e poi quando è tornato non era lo stesso giocatore devastante.

  64. Fino al 30 giugno, aspettiamo la cessione eccellente per fpf
    Parlare di mercato è quasi inutile
    Come tutti gli anni decine di nomi accostati
    Il nostro partirà dal primo luglio

    Notizie per il ritiro
    Vi parteciperanno in pochi
    Quello vero comincerà in america

    Con il cambio di allenatore, secondo me sarà un problema
    Non avrà molto tempo per plasmare la squadra
    Sarà tutto nuovo e questo comporterà una serie di difficoltà
    Speriamo bene

    Buongiorno a tutti

    1. Buongiorno Ave,
      sulla tempistica del mercato credo proprio che tu abbia ragione.
      Anche altri avranno tempistiche ancora più “drastiche”, come il Napoli che dovrà aspettare fine agosto per sapere se potrà contare sul bonus champions, cosa che condizionerà non poco il loro mercato.
      Quanto al ritiro di Punzolo, come l’anno scorso servirà principalmente al nuovo allenatore per valutare i giovani ed i giocatori di rientro dai prestiti, per decidere su quali puntare per la stagione e quali invece collocare altrove, in prestito, ovvero definitivamente.

  65. Buongiorno a tutti.
    L’operazione Szczesny evidenzia tutto il divario di possibilità esistente tra noi ed il Napoli da una parte, e la Rubentus dall’altra.
    Quest’ultima, grazie anche ai bonus ricavati arrivando alla finale di champions, si appresta a segnare un nuovo record di fatturato, ormai stabilmente superiore ai 400mln.
    Pertanto, può permettersi, tra le tante operazioni, di acquistare il portiere polacco offrendogli un contratto da 4mln netti più bonus, una cifra elevatissima, a maggior ragione per un giocatore destinato a partire, almeno inizialmente, come riserva di Buffon.
    Quello stipendio è decisamente al di sopra delle nostre possibilità (ad oggi dei nostri quei soldi li prende solo Dzeko) così come anche del Napoli che, essendo alla disperata ricerca di un titolare per la porta, ha sondato Szczesny, scappando poi di fronte alle richieste salariali.
    Meno male che noi abbiamo due portieri giovani e forti tra i quali scegliere il titolare per il prossimo anno, scelta giustamente ricaduta su Alisson che ha già dimostrato quest’anno di essere all’altezza del ruolo.
    Loro ora si trovano a dover trattare il rinnovo di Reina che non convince più come titolare tra i pali, per poi affiancargli un portiere più giovane, nella speranza che si riveli all’altezza. Si parla di Neto che ormai è un esubero per i bianconeri, ma anche del nostro Skorupski o del giovanissimo talento Meret.

    Comunque andrà a finire, anche per la ricerca del nostro secondo (si parla di un italiano di esperienza come Sorrentino o Mirante), la rubentus ne uscirà con un reparto decisamente rinforzato rispetto a quello della stagione appena conclusa, mentre noi ed i ciucci ad andare bene ce la caveremo.

    1. la ricerca di un portiere italiano come secondo ti fa capire che Skorupsky sarà usato per la plusvalenza (qualunque cifra lo vendi va tutto come tale)

      Il mio pensiero è che oltre al big prima del 30 giugno uscirà Paredes – Skorupsky – Ricci – e le cessioni minori come Doumbia che anche se per poco.

      con queste in totale tiri su circa 40 milioni –

      1. Skorupski ha sempre dichiarato di non voler tornare se non a fare il titolare.
        Credeva di poter puntare al ruolo di erede del connazionale e con le prestazioni di Empoli ha anche dimostrato di potervi ambire.
        Noi però abbiamo fatto una scelta diversa, Alisson, e sulla carta è una buona decisione, per quanto dimostrato in EL quest’anno, nonché tenuto conto delle doti caratteriali e dei margini di miglioramento.

  66. S-O-D-O-M-I-Z-Z-A-T-I 5 a ZeroooooOOOOOO !!!!!!!!!! Bravi ragazzi vi aspettiamo in prima squadra.
    Capitolo allenatore, Di Francesco è in attesa perché Emery è più che una possibilità.
    Capitolo Salah con la morte del cuore … MoMo è quasi inglese a meno di colpi di scena.
    Per tutto il resto… solo fuffa dei pennivendoli.
    SempreF

    1. … è partito il comando muanananana variante sul tema sempre F. ci vorrebbe la faccina che piange dal ridere.

    2. Già, ieri il Derby dei giovani me lo sono proprio goduto.
      Tra i tanti giovani interessanti ho visto un ottimo Mirko Antonucci.
      Se metterà su un po’ di massa muscolare senza perdere l’agilità diventerà un gran bel giocatore.

  67. Lo stallo per Di Francesco spero sia solo dovuto alla famosa clausola (potendola pagare in giocatori sarebbe un costo ammortizzabile) e non a dubbi sul tecnico.
    Non sarebbe un buon inizio.

  68. Nell’ordine, tra i giocatori da cui è possibile ricavare i famosi 30/40 che ci servon prima del 30 giorno cederei:

    1) Manolas;
    2) Rudiger / Nainggolan;

    3) tutta la squadra;

    mai nella vita) Salah.

    1. Anch’io potendo avrei ceduto altri giocatori (Radja per età e stipendio, Rudiger per il problema delle ginocchia a rischio) ma temo che a Trigoria abbiano solo ricevuto sondaggi e l’unica trattativa concreta sia quella per Salah.
      Comunque nessuno è indispensabile e se Monchi cedesse Salah per me potrebbe prendere uno con potenzialità e caratteristiche simili.
      Diamogli fiducia.

  69. Ottima notizia di Dero delle 16:59.

    Sembra che Monchi non voglia scendere sotto la richiesta di 45mln e che il Liverpool abbia quindi virato su Keita, in scadenza 2018 alla Lazie.

    Speriamo che Monchi ci faccia ‘sta grazia.

    1. io non credo minimamente alle cretinate che scrivono i giornali, mi pare veramente inverosimile che una squadra interessata ad un giocatore del livello di salah abbia come alternativa keita e non credo nemmeno a gomez come sostituto dell’egiziano, vorreste dirmi che la roma ha preso monchi per acquistare calciatori che conoscono tutti?

      1. più verosimile come profilo che il sostituto sia l’altro nome fatto, quincy promes

  70. Vendere Salah sarebbe orribile.

    E’ l’unico giocatore dinamico che abbiamo in rosa, darlo via mi ucciderebbe.

    1992…

  71. Buon pomeriggio a tutti!
    Scusate se dopo Roma genoa 3-2 non ho più scritto ma ho avuto da fare
    Salah qualche minuto fa con il messaggio su instagram ” Back to EG(england)” conferma il suo passaggio al liverpool
    Trattativa che mi ha sorpreso
    In negativo più che altro
    Capisco che bisogna rilanciare il bilancio e questo comporta sacrifici
    Ma perchè proprio Salah uno dei giocatori fondamentali della nostra rosa e importantissimo nello scacchiere tattico di Di Francesco( a proposito ma cosa ci aspettano a spendere questi 3 milioni ed ufficializzarlo?)
    A mio modo di vedere i 40 milioni sarebbe stato meglio recuperarli da uno tra Manolas o Rudiger giocatori fortissimi ma rimpiazzabili e che assieme coesistono con difficoltà date le caratteristiche molto simili
    O addirittura ritengo Nainggolan, uno dei centrocampisti più forti d’europa, più facile da sostituire di un calciatore con le doti tecniche e atletiche di Salah
    Uno tra Berardi o Bernardeschi(più il primo che il secondo) sarebbero i sostituti perfetti dell’egiziano(anche il fatto di conoscere la serie A e di essere giovani, italiani, ambiziosi e di carattere) però sia sassuolo che fiorentina vogliono come minimo 30-35 milioni
    Ce li possiamo permettere?
    Tra l’altro con la cessione di Salah perdiamo in poche settimane tra lui e Totti di due tra i nostri giocatori più famosi nel mondo
    Un aspetto da non sottovalutare per una società come la nostra che punta ad espandere il marchio Roma nel mondo
    Mi affido alla indiscutibile competenza di Monchi per sostituire momo (a cui faccio tanti auguri!)
    Monchi a differenza del fumato a una visione a 360 gradi del calcio mondiale, ecco perchè girano tanti nomi(di qualità) di tutti i campionati
    Come Forsberg, il giocatore che ha evidenziato il caro uomo di mondo che saluto, un trequartista/esterno fortissimo dai polmoni d’acciaio e dalle grandi doti tecniche

    1. *ha una visione

    2. Ciao Alex.
      Perché Salah?
      Perché credo sia l’unica proposta concreta giunta a Trigoria.
      Una cessione va fatta subito.
      Non possiamo ridurci agli ultimi giorni per vendere qualcuno.
      Ci prenderebbero per le p….

    3. Ciao Alex.
      Premesso che ho già spiegato in altro post perché la cessione di Salah, col contratto in scadenza 2019 e club prestigiosi disposti a raddopiargli lo stipendio, resta un’eventualita concreta.
      Detto questo sei sicuro che EG non stia per Egypt, anziché England?
      Un altra notizia di pochi minuti fa riporta una notiziamdi senso opposto.
      Sembra che Monchi non voglia scendere sotto la richiesta di 45mln e che il Liverpool abbia quindi virato su Keita, in scadenza 2018 alla Lazie.

  72. Oggi è forsberg esterno del Lipsia. Ogni giorno ci affibbieranno un nome nuovo…anche perché Monchi ne starà seguendo una cinquantina . Ci si prepara la nostra solita lunga estate calda

  73. A quanto pare Salah é venduto per 40mln al liverpool e ap giocatore andranno circa 6mln netti all’anno, cioé ildoppio di quello che percepisce/percepiva alla roma.

    A tali cifre la roma nn può opporre resistenza, non tanto sul costo del cartellino, ma sull’ingaggio del giocatore.

    1. manovra necessaria e indolore almeno per me
      ora l’importante é liberarsi della bigiotteria sabatiniana

      1. Se ti riferisci ai vari rui e gerson penso che rimarranno a roma.

        Gerson é stato pagato 18mln e nn penso ci sia qualcuno che spenda tale cifra.

        Io lo riintegrerei nella rosa e ci punterei.

        Punterei nel senso di farlo giocare, titolare no, ma capire quali siano le sue potenzialità!!

      2. purtroppo Gerson non lo possiamo giudicare, mi riferisco ai vari Doumbia, Ljaic, Peres, Rui, Iturbe..

      3. be neanche doumbia, a me tecnicamente non è mai piaciuto già ai tempi della sua prima esperienza col cska però i numeri sono dalla sua parte, dovunque ha giocato è andato in doppia cifra, da noi non gli è stata data la di mostrare il suo valore, poi che è brutto è un fatto inconfutabile 😉 ma non mi pare un il criterio adatto per fondare il giudizio su un giocatore

  74. Pare che la Roma stia chiudendo per il main sponsor, che sarà Barilla. Un ritorno al passato veramente romantico, e secondo me è anche una scelta intelligente. Il marchio Barilla è conosciuto in tutto il mondo (vi assicuro che ovunque io sia andato ho sempre visto la pasta Barilla). Spero solo che sgancino qualche spicciolo 😀

    1. A me la pasta Barilla fa cacare. …comunque come sponsor (soprattutto perché è legato a bellissimi ricordi) mi va più che bene :mrgreen:

    2. Sam5,

      la Barilla ha smentito questa notizia

  75. Pallotta l’ha ufficializzato ieri in un’intervista:
    Sabatini é un coglione!!!
    Detto da un altro coglione non é che faccia tanto effetto, ma almeno…

    Aspettando fiducioso, senza strapparmi i capelli per una partenza tipo Salah
    o Paredes aka Peredes

    Quotone per Amarcord: grande!
    La juve é merda sempre!

  76. Comunque vendere Salah è la mossa peggiore che ci si potesse aspettare da questi neo palazzinari. Rudiger lo accetto tranquillamente che parta. Salah proprio no. La differenza senza di lui si vedrà eccome. Un altro così a cifre normali la Roma non lo trova.

    1. oddio.. il calciatore è importantissimo ma a 15 milioni il Borussia a luglio ha preso Dembele dal Rennes (97′) e ci ha giocato un quarto di Champions League

  77. Wow oggi firma Spalletti un biennale per l’Inter e Sabatini va su tizio e caio…e CHISSENEGREGA!!Lasciamo ste notizie sui siti degli strisciati cacchio ce ne frega a noi!!Solo la Roma!! Manco li voglio sentire nominare!

  78. Buongiorno

    tralasciando per il momento la questione Salah ed i suoi risvolti che penso sia diretti verso una cessione, i concentrerei sulla guida tecnica e sull’ attesa fino ad oggi del club

    Credevo e credo si possa verificare almeno in parte dopo la chiusura della Champions qualche possibile ribaltone o giro di incastri

    Io non so se Allegri davvero resti a Torino come non so se davvero il contratto di Spalletti è già in cassaforte con l’ Inter e non credo nemmeno alla resistenza della Roma alla clausola di Di Francesco

    Penso che in questa settimana possa nascere qualc’osa di diverso sul mercato degli allenatori e forse Monchi vorrebbe provare per qualche profilo più alto

    Mentre scrivo leggo di una offerta PSG per Allegri stesso…. ecco che parte il giro..

  79. dobbiamo fare cassa è vero ma perchè sacrificare chi poi è complicato sostituire e a tali cifre?? salah è oggettivamente un giocatore che fa la differenza in molte partite, sempre puntuale mai una polemica…e a roma è merce rara. segna e fa segnare e condiziona le linee difensive degli avversari. perchè sacrificare lui e a qste cifre?? vabbè che nn abbiamo un adeguato potere contrattuale, ma mi chiedo perchè nn sacrificare manolas, anche per il rendimento e l’atteggiamento che qst’anno ha avuto oltre a limiti tecnici che in squadre di vertice sono inaccettabili.. ora nn ha più mercato improvvisamente??!!! poi capitolo portiere avere il polacco in porta significa almeno 6 o 7 punti in più a stagione, forse andava preso e comprato lui e messo sul mercato allison che sicuramente sarebbe stato venduto per cifre più che dignitose…essendo titolare del brasile, ma si sceglie di nn spendere…. sinceramente io avrei provato a vendere Dzeko ora magari in cina….. a prezzi elevati, ma mi chiedo possibile che siamo che noi tifosi dobbiamo tutto il tempo metterci a fare i calcoli, le plusvalenze, i prestiti con diritti, recompra etc.. e nn possiamo sognare un acquisto, un prospetto, un futuro campione, niente?? e sperare solo che i pezzi migliori che se ne andranno nn siano pochi..

  80. Zuliani è uno dei personaggi più odiosi che io abbia mai visto e sentito in Tv, sembra un’acqua cheta finchè le cose gli vanno bene, col suo sorrisetto stampato e gioviale, ma poi capace di un’arroganza e tracotanza inaudite.

    Del resto come tutti i rubbentini insopportabili che bazzicano le varie tv, pubbliche e private (leggasi tale Chirico). Lo confesso, ho goduto per la loro sconfitta, ma non perchè fossi un romanista incazzato e frustrato, ma perchè era ora che prendessero una bella lezione di umiltà…evidentemente ai vari Zuliani non è bastata.

    Sai che ti dico Zuliani? Ringrazia il tuo Dio rubbentino che la Roma ha Pallotta e il Napoli ADL, perchè se avessimo avuto altre dirigenze col cazzo che vincevi sei scudetti di fila, pirla!

  81. Questa storia del FPF per la Roma è diventata un capestro insostenibile che ci ammazza regolarmente ogni estate. La cessione di Salah sarebbe un bruttissimo segnale e temo che non sarà l’unica.

    Non voglio essere noioso, ma mi sono appuntato sull’agenda le parole di Monchi appena arrivato a Roma “… non abbiamo il cartello si vende, abbiamo il cartello si vince…”

    Bene, allora dimostralo con i fatti, perchè io finora leggo solo di cessioni ma di acquisti nemmeno uno, per tacer dell’allenatore che ancora non abbiamo!

    Se cominci a dare il portiere titolare alla Rubbe, magari mettendoci nel pacchetto pure Paredes, perchè no, (due giovani di sicuro avvenire dati alla storica rivale), poi dai Rudiger ai cinesi (magari pure Strootman con la clausola a 45) e infine dai via Salah, ecco che hai bello che smembrato l’asse portante della squadra, altro che cartello si vince.

    BUFFONI.

    1. Quando venne questa nuova dirigenza,il Fair Play Finanziario non esisteva.
      Se veramente volevano vincere, potevano comprare tutti i campioni che volevano,avrebbero vinto scudetti e coppe e avrebbero aumentato i guadagni con sponsor importanti arrivati grazie alle vittorie conseguite.
      A questi ,come si è detto ,si è capito ed è stato ampiamente confermato,interessa solo la costruzione dello stadio ( che non sarà di proprietà della Roma ma degli investitori che lo costruiranno ).

  82. Buongiorno a tutti

    Finché non è arrivato alla Fiorentina non ero un estimatore di Salah che, per quanto mostrato al Basilea, ritenevo troppo fumoso.
    Però poi mi sono dovuto ricredere in fretta ed ora lo reputo un grandissimo giocatore, oltre che un bravissimo ragazzo ed un professionista esemplare.
    Lo stessa mia critica erronea e superficiale di allora è stata sollevata da altri quest’anno, ad oggi francamente assurda, considerati i 19 gol e 15 assist in stagione, nonostante la coppa d’Africa.
    Spero che tra quelli che lo hanno criticato nell’ultima, eccellente stagione non ci sia qualcuno che ora protesta di fronte all’ipotesi di cessione del giocatore per una quarantina di milioni.
    Ripeto, parliamo del prezzo pagato dalla Rube per Dybala che, all’epoca dell’acquisto dal Palermo, appariva già chiaramente il talento assoluto che ha dimostrato di essere, tra l’altro avendo 5 anni di meno di quelli che ha oggi Momo.

    Peraltro, la cessione Salah sarebbe principalmente una questione di stipendio, così come lo è la permanenza di Dybala alla Rube.
    I gobbi per poter trattenere Dybala hanno dovuto concedergli un rinnovo a 6mln netti circa, la stessa cifra offerta dal Liverpool a Salah.
    Senonché la Rubentus fattura il doppio di noi e se l’è potuto permettere, mentre la Roma per tappare i buchi generati dal suo monte stipendi è costretta ogni anno a realizzare almeno un’apposita plusvalenza.

    Un discorso simile vale per i rinnovi con clausola rescissoria.
    Per ottenere il si di Higuain ad un rinnovo a circa 4,5 milioni netti a stagione, di gran lunga lo stipendio all’epoca più alto a Napoli, ma inferiore a quanto il pipita poteva ottenere altrove, de laurentis ha dovuto digerire una clausola, pur di 90 mln.
    La stessa cosa è stata fatta con le clausole da 40 e 45 per Pjanic e Strootman.
    La clausola è un compromesso a cui ricorrono squadre che non sono competitive con i top team sul monte stipendi.
    È un modo per provare a trattenere il giocatore, quantomeno per un po’, fissando, per il caso contrario, condizioni accettabili di divorzio.

  83. Su salah al liverpool ancora niente da fonti più rilevanti. Credo la trattativa non sia ancora chiusa.

    Su perisic la prossima offerta united dovrebbe essere intorno ai 40 milioni. I fantomatici 50 sono la richiesta dell’inter per me e non sono mai stati offerti e non credo ci arriveranno.

  84. Dopo la sconfitta contro il Real Madrid il direttore di JTV Claudio Zuliani ha attacco Napoli e Roma: “I secondi e i terzi che stanno stappando lo champagne rimangono secondi e terzi. L’anno prossimo non sarete secondi o terzi, sarete quinti e sesti, perché i cinesi vi passano davanti. Noi vinceremo il campionato e voi sarete ancora quinti e sesti. L’anno dopo ancora sarete settimi e ottavi, se al proprietario non gli fanno fare lo stadio se ne va e poi Serie B. Noi cresciamo nel fatturato e nella stima, noi a differenza vostra gioiamo per le vittorie e accettiamo le sconfitte”.

    E si vede!
    Ma chi è quest’imbecille?

    1. Claudio Zuliani, ex commentatore tifoso di 7gold (stile Crudeli per intenderci) e Mediaset Premium ( stile Zampa). Uno degli addetti ai lavori più insulsi del panorama italiano. Si definisce giornalista, ma è solo un tifosotto represso famoso solo perché si altera quando si parla di calciopoli. Beato te che fino ad oggi non lo conoscevi, non ti sei mai perso nulla

    2. Caro Giemmo è solo rosicamento, resta sempre
      Gobbi-Real 1-4
      della serie anche le pulci hanno la tosse!
      è stata una bella botta, ed è uscita fuori tutta la loro superbia, tracotanza e ignoranza
      se non li può vedere nessuno, un motivo ci sarà

      Buongiorno a tutti

  85. Dybala alla Juve per gli stessi 40 mln di Salah?
    Non è vero, perché Dybala è stato acquistato dal Palermo due anni fa con dei prezzi infinitamente inferiori a quelli del mercato di oggi: la Juve lo prese perché le avevamo fregato Iturbe, che Dio ci perdoni
    Tra i due ora corrono all’incirca una novantina di mln, se riuscissimo a disfarci del nostro ad almeno 10 mln.
    Salah, oggi, ne vale certamente almeno 10 di più, ma tutti sanno, anche nella perfida terra di Albione, che a noi, entro il 30 giugno, servono minimo 40 mln, ergo
    Ho letto con una certa soddisfazione l’intervista, censita qui sotto da Santi delle 21:28, al nostro presidente, amato da Down, che non ha confermato, per adesso, la cessione di Salah: hai visto mai, ma senza troppe illusioni, visto che questa sembra l’unica trattativa in grado di portarci i contanti che ci servono entro il 30 giugno.

    1. Ciao GM.
      Accetto l’ironia, anche perché figlia di un mio rimprovero, ma non è vero che amo Pallotta, semplicemente gli sono grato per quello che sta facendo.
      Io so bene com’era ridotta la Roma prima di Pallotta.
      Vassalli della Juve e del Milan.
      Nell’era americana, dopo l’inarrivabile Juve, siamo la squadra che ha ottenuto i piazzamenti migliori in classifica.
      La società è migliorata, abbiamo dirigenti di qualità e lo stesso Baldissoni, da anello debole è cresciuto molto.
      Abbiamo un’ottimo settore giovanile e la rosa attuale ha un grande valore (sul mercato in questo momento potremo facilmente piazzare giocatori per una somma di 300 ml).
      Insomma le basi sono solide e questo è un merito di Pallotta.
      Un altro motivo per il quale l’ho apprezzato è stato il volersi smarcare da connivenze con le frange più becere del tifo.
      Quel fucking idiots che è stato l’inizio dell’avversione di molti romanisti verso di lui, per me invece è stato il segnale che si andava nella direzione giusta, quella della legalità, della normalità.
      Poi ci sono altre cose che mi piacciono meno.
      Poco dialogo con i tifosi, Presidente latitante, DG senza poteri, l’aver trattato male Bruno Conti, gestione pusillanime di Totti …………
      E non sono così ingenuo da pensare che dietro l’intrapresa di Pallotta non vi siano importanti progetti imprenditoriali.
      Ma sei i suoi progetti di crescita della società collimano con quelli di noi tifosi, perché dargli addosso sempre, in ogni occasione. Perché non ha rinnovato a Totti?

  86. Il presidente della Roma, James Pallotta, intervenuto ai microfoni dell’emittente di New York ‘SiriusXM’, dice la sua sul futuro di Francesco Totti e fa il punto della situazione. Ecco le sue dichiarazioni:

    Spalletti?
    È un uomo molto complicato, ma anche un genio, e un tipo molto creativo. Io non l’ho mai criticato, perché mi ha salvato il c…o l’anno scorso e quest’anno. Sapevamo da un po’ di tempo che se ne sarebbe andato.

    Con chi lo sostituirete?
    Stiamo parlando con un paio di ragazzi, c’è stata qualche complicazione ma entro una settimana pensiamo di dare l’annuncio.

    Francesco Totti?
    Se vuole ha contratto di sei anni per fare il dirigente con noi. Se fossi in lui ora me andrei al mare, poi però, visto che ha questa grande reputazione io cercherei di trarne il massimo vantaggio. Lui può essere un ottimo ambasciatore dei nostri brand e fare un sacco di soldi per se stesso con sponsor e pubblicità varie in tutto il mondo.

    Monchi?
    A Boston ho visto Monchi e gli altri dirigenti e in questi cinque giorni ci occuperemo di tante cose, anche del mercato. Monchi la prima volta l’ho incontrato 9 mesi fa a Londra, ci siamo piaciuti subito. Siamo fortunati che abbia scelto noi, aveva offerte più ricche della nostra e se ci ha scelto vuol dire che crede nel progetto.

    E’ vero che Salah va al Liverpool?
    Con queste domande mi sembrate dei giornalisti di Roma, comunque per ora non c’è niente. Continuano a farci offerte per molti giocatori, e se dessimo retta a tutti partirebbero i tre quarti della nostra rosa. Ora vedremo cosa fare. Per migliorare ci servono 4 o 5 rinforzi di peso, perché faremo anche la Champions. In questa stagione ci hanno penalizzato gli infortuni, specie nel reparto difensivo. Quello di Florenzi ci è costato almeno 4 punti. E poi non avevamo abbastanza profondità in attacco: Dzeko ha segnato 39 gol ma se si fosse infortunato non so in che posizione saremmo finiti in campionato»

    Szczesny va via?
    A me ha detto che vorrebbe rimanere con noi. E dico di più: sono rimasto sorpreso dal fatto che alcuni di quelli che pensavo volessero andarsene prima e dopo l’ultima partita (quella con il Genoa n.d.r) sono venuti a dirmi che vogliono restare. È segno che abbiamo un bel gruppo, ci manca un pò di profondità e Monchi ci aiuterà. Le nostre squadre giovanili sono tutte nei playoff e hanno lavorato benissimo. E in America, dove abbiamo undici accademie siamo di gran lunga i migliori e qui troveremo i migliori, con il passaporto, da far andare in Italia. In generale, i nostri giovani hanno talento e non accadrà più che vadano altrove, lo metteranno a disposizione della nostra squadra. Poi quando avremo lo stadio sarà tutta un’altra cosa.

    Cosa ha di più la Juventus?
    Una tradizione e una proprietà consolidata. Io in un paio di anni ho dovuto imparare tante cose, a cominciare da come funziona in Italia il sistema bancario. Comunque se guardi bene come la Juve ha costruito il team, loro hanno grandi centrocampisti ma anche noi. Sono meglio di noi in attacco, ma in difesa la differenza è che loro stanno insieme da tanto tempo. Sono come i Boston Celtics o i Golden State Warriors, giocatori che si conoscono bene perché da tanto tempo stanno insieme, e ogni anno inseriscono uno o due giocatori su una grande base: è ciò che dovremo fare anche noi, senza più fare tante compravendite.

  87. Non so…ma a me la clausola rescissoria inserita nel contratto di Strootman non piace molto……poi, magari, sono io a capirci poco….non lo metto in dubbio.

  88. Su Salah aspettiamo le cifre ufficiali.
    Con bonus facili magari il prezzo finale potrebbe salire.
    Ma onestamente il suo valore si aggira tra i 40 e i 50 ml.
    Chi ipotizza un valore tra i 50 e i 60 ml esagera.
    Poi al solito il prezzo lo fa il mercato.
    E così succede che il City paghi Ederson 40 ml.
    Una follia, visto che per meno di 20 prendi Szczesny che gli è superiore.

  89. BERARDI è l’under 21 più talentuoso della nostra nazionale.
    Sa giocare sulla fascia e dietro le punte.
    A me piace più di Bernardeschi altro nome che va molto di moda adesso.
    Se arrivasse ne sarei felice, anche perché rinforzerebbe la colonia italiana.
    Il limite di tale operazione è il prezzo.
    Sui 25 ml con metodi di pagamento dilazionati e qualche giovane come contropartita è un’operazione fattibile.
    Se il costo viaggia dai 30 ai 40 ml come disse Squinzi la scorsa estate, non è alla nostra portata. D’altronde se valutano Defrel 25 ml, ci può stare che per Berardi ne chiedano molti di più.

    Se poi prendessimo pure CONTI faremo bingo.
    E se l’Inter pagherà Gagliardini tra un anno e il Milan Kessie tra 2 anni, potremo prenderlo pure noi con queste formule dilazionate.
    E l’Atalanta dopo averci promesso Kessie avrebbe qualcosa da farsi perdonare favorendo l’approdo da noi.
    Il ragazzo sa giocare sia a destra che a sinistra.
    Oltre a rappresentare il titolare a destra potrebbe essere anche un’ottima soluzione a sinistra in attesa del recupero di Palmieri.

  90. Salah a 40 mln è regalato.. Con un 45/47 mln mi sarei ritenuto accintentato ma 40 sono pochi vista il valore, età e potenziale del giocatore

    A mio avviso, una grandissima perdita, salah ci ha risolto innumerevoli partite
    Se poi il titolare per le prossima stagione a rimpiazzare momo è berardi che viene da un infortunio e che è ancora grezzo stiamo freschi visto la concorrenza super agguarrita di milan, inter e napoli.. Tralasciando ovviamente la juve che è distante anni luce

    1. Non lo so.
      Carroll, rivelatosi un flop, è stato il giocatore più pagato nella storia del Liverpool ed è costato 42mln di euro.
      se le cifre che girano X Salah sono vere siamo lì.
      40mln sono quanto pagato dalla Rubentus per Dybala.
      Boh, premesso che per le cifre esatte dobbiamo attendere l’ufficialità, può darsi che Momo può valere qualche mln in più, ma da qui a dire che a 40mln sarebbe regalato ce ne passa.

  91. 40 milioni…regalato.

    Perché in un mercato folle come quello di oggi, noi dobbiamo fare prezzi onesti?

    Salah per età e numeri vale sicuramente di più dei 40 milioni richiesti. A queste cifre non mi piace questa cessione.

  92. per schezny amen, non mi è mai sembrato un fenomeno.. vedremo quanto vale allison..
    della difesa non lascerei andare nessuno, soprattutto i 3 centrali.. gli unici difficilmente sostituibili dell’intera rosa dei difensori..

  93. ho sempre ritenuto salah non indispensabile per il suo essere fumoso e poco adatto ad aprire le difese.. se arriva berardi al suo posto, per me siamo più forti..

    1. A che prezzo però?

      Berardi numeri alla mano non vale Salah. Però per lui chiedono praticamente la stessa cifra se non addirittura di più!!!
      Per quanto visto quest anno dovrebbe costare sui 20 milioni. Tanto per dire, El Sha ha fatto sicuramente di meglio quest anno. Eppure non vale 40/50 milioni come viene valutato Berardi. Di che parliamo?

  94. “Ci siamo, l’avventura di Mohamed Salah in Giallorosso è arrivata al capolinea. Secondo quanto riferisce il giornalista arabo di beIN SPORTS, sarebbe ormai fatta tra Liverpool e Roma per il trasferimento dell’attaccante egiziano. I Reds verseranno nelle casse del club di Pallotta 40 milioni di euro. Mancherebbe soltanto l’annuncio ufficiale.”

    Buonasera e ben ritrovati fratelli giallorossi.
    Possibile che gli arabi siano i primi a saperlo, ma a questo punto credo che sia questione di ore.
    Non sono solo i 40mln che, stando al FPF finanziario ed ai nostri dati di bilancio, sembra servano entro fine mese, ma è una questione resa inevitabile dalle dinamiche salariali.
    Salah ha il contratto in scadenza 2019 e per rinnovare vuole cifre fuori dalla nostra portata.
    Pare che il Liverpool glia abbia offerto un quadriennale da 100.000 stelline a settimana, circa 6mln di euro l’anno.

    La Roma ha recentemente rinnovato il contratto di Strootman, gran cosa, ma per ottenere la disponibilità ad uno stipendio sostenibile, circa 4mln netti bonus compresi, ha dovuto accettare di inserire nel contratto una clausola rescissoria di 45mln, come a dire: “accetta di rimanere con noi per i prossimi anni, poi, se arriva qualcuno che ci offre cifre irrifiutabili X stipendio e cartellino, allora sei libero di decidere”.

    Berardi oggi non vale Salah, ma è forse, potenzialmente, il giocatore italiano più forte in circolazione e gioca nello stesso ruolo, seppure con caratteristiche diverse.
    Avendo qualche anno in meno di Momo ed essendo reduce da un lungo stop per infortunio, può forse arrivare in breve si suoi livelli, ma è comunque una scommessa.
    Il “rischio Iturbe” non c’è, ma visto che lo pagheresti almeno una trentina di mln si tratterebbe comunque di una scommessa onerosa.
    Non so se con la partenza di Salah il giocatore designato per sostituirlo sarà lui, quello che rende la cosa possibile, oltre al feeling con Di Francesco, sono sempre le questioni salariali.
    Le richieste salariali di Berardi sono ricomprese nel limite del nostro tetto stipendi e questo oggi fa tutta la differenza del mondo.

    Se non verranno commessi altri errori tipo Iturbe e Doumbia
    A Roma a breve raggiungerà l’equilibrio finanziario, nel senso che non avrà più bisogno di fare plusvalenze per sanare il bilancio.
    Finché però il nostro fatturato resterà di circa 200mln, la metà di quello di Liverpool e Rubentus, un terzo di quello di Real, Barca, Man Utd, non potremo mai competere sul fronte salariale con queste squadre ed i nostri migliori giocatori finiranno inevitabilmente per essere attratti da prospettive di stipendi per noi improponibili.

  95. a parte
    JUVEMERDABIANCAENERA VINCETE SOLO IN ITALIA DA 100 anni

    ho deciso di stare zitto fino ad agosto, perché sto calcio non lo capisco più e le stronzate che scrivono i giornali mi fanno rabbia. Se Berarardi vale Salah si è rovesciato il senso delle cose… ma tanto sono puttanate incommentabili. non perché non sia un buon giocatore, ma è proprio una questione di valore. Altra cosa che non capisco: entro il 30 assolutamente incassare almeno 40 ml… poi li rispendiamo subito e sti gran cazzi dell’anno prossimo ancora… intanto non si sa ancora chi allena… boh?!

  96. Juve partita errata.

    Eccesso di presunzione.

    Vero che venivano da campionato pesante e due titoli vinti, ma erano convinti di vincere facile e hanno perso. Non tanto nella mentalità, ma proprio nell’approccio alla gara.

    Partita persa sulle fasce, molto dispendiosa e sbilanciata con il 4231, higuain inguardabile. Totalmente avulso dalla manovra. Dzeko avrebbe fatto scintille.

    Quando la juve ha voluto non rischiare ha sempre messo il 352 e passa la paura.

    Giochi di rimessa e vinci.

    1. Al di là della forza del Real o di problemi psicologici, per me la Juve ieri era una squadra fisicamente cotta. Arrivavano sulla palla sempre dopo il Real.

  97. il discorso di amarcord non fa una piega e mi associo
    in italia ce ne hanno combinate di tutti i colori, però vanno tifati in europa

    per quello che riguarda gli sbiaditi, il nostro accostamento con loro sa di eresia
    se ci fosse ancora l’inquisizione, chiunque azzardasse un simile paragone
    sarebbe dichiarato eretico e condannato al rogo

    …ai giorni nostri si dice “non mischiamo la m***a con la cioccolata!”

    siamo il loro INCUBO dal 1927, la loro ossessione, la loro depressione!

    IL MIO NOME E’ IL SIMBOLO DELLA TUA ETERNA SCONFITTA!
    c’è da aggiungere altro?

    sì! gobbi- Real Madrid 1-4

  98. buonasera a tutti
    riporto un post scritto da Seastian

    sebastian 2 giugno 2017 il 16:14

    Una precisazione: la cessione (o le cessioni?) che ci saranno entro il 30 giugno sono per l’attuale bilancio stagione 16/17. Servono per mettere i ricavi in pari con i costi come richiesto dall’UEFA, dato che senza Champions abbiamo avuto spese ben superiori a quanto abbiamo incassato.

    Quindi non c’entrano niente con la successiva campagna acquisti che partirà dal 1 luglio, che riguarderà un altro bilancio. Bilancio che però beneficerà dei soldi garantiti dalla Champions, e altri possibilità come uno sponsor (arriverà prima o poi?) o una riduzione del monte ingaggi.

    Intanto sempre per la serie il FFP non esiste, il milan dei (ricchissimi?) cinesi che sta trattando mezzo mondo prende kessie in prestito biennale con successivo riscatto nel 2019.

    più chiari di cosi!
    prima sistemiamo il passato e poi ci concentreremo sul futuro

    1. Quello che vado ripetendo da tempo.
      È uno sport inutile prendersela per le cessioni ora.
      Dobbiamo racimolare almeno 40 ml entro fine giugno.
      Che poi è la somma dei riscatti.
      Possiamo illuderci che tale somma siano solo 20 ml come asserisce Lorysan, ma la realtà purtroppo è un’altra.
      E quanto ai sacrificabili, per Manolas non ci sono offerte.
      Per Radja e Rudiger c’è l’interessamento dell’Inter che però essendo nella nostra stessa situazione di bilancio (può spendere solo dopo il 30 giugno) non è un interlocutore valido (e per me non dovrebbe nemmeno esserlo per principio).
      L’unico interessamento concreto è quello del Liverpool per Salah.
      Ovvio che la società tratti.
      Venduto Salah inizierà un’altro mercato fatto di acquisizioni e per me anche di una seconda cessione eccellente (per poterlo finanziare questo mercato).

      1. lo sappiamo da anni che è così, eppure ogni volta la gente si meraviglia e ha da ridire
        la situazione è questa
        la Roma nel corso degli anni per avere una squadra competitiva e stare al passo della juve, ha viaggiato al di là delle proprie possibilità economiche
        soprattutto per quello che riguarda il monte ingaggi

        secondo dopo di loro, ma con la grande differenza che fatturano una volta e mezzo più di noi
        e qui dovremmo ripetere sempre gli stessi discorsi (stadio sponsor ecc. bacino di utenza e conseguente vendita 6/7 volte il nostro)

        purtroppo questa strategia in termini di risultati sportivi non ha pagato
        forse se ne sono resi conto, tardi, ma ci sono arrivati

        da lì forse la scelta di Di Francesco
        cercare di mantenere il più possibile lo zoccolo duro della squadra ed inserire giovani

        giovani che con gli allenatori precedenti non sono quasi mai stati presi in considerazione

        abbiamo speso decine di milioni per calciatori che sono stati solo mandati in giro anno dopo anno (Iturbe Doumbia) tanto per citarne alcuni

        se quei soldi fossero stati investiti in modo più saggio, probabilmente ora la situazione sarebbe migliore

  99. 22.07.1927 4 giugno 2017 il 10:07

    “ragazzi però dai, ci stiamo riducendo come la lazie, intanto loro sette finali le hanno fatte, noi una in novantanni e l’abbiamo pure persa, in Italia odio la Juve ma sinceramente in Europa preferirsco loro a quelle merde del Real che non sono meno arroganti e aiutati dagli arbitri e non sono nemmeno italiani

    godere delle sconfitte degli altri, a meno che non voglia dire un trofeo per noi non rientra nel mio modo di concepire lo sport, ricordatevi cosa dicevate dei laziali quando gufavano e godevano delle nostre sconfitte, la loro misera storia si limita a questo ecc ecc, allora per coerenza anche noi”

    Io la juve la odio sempre, in qualsiasi parte del globo giochi.
    E ieri sera ho goduto doppiamente, dato che festeggiavo l’anniversario.
    Non sono sportivo? Può darsi, anzi certamente no, sono un tifoso della Roma e non dimentico che la Mafjuve ci ha derubato più volte
    Dovrei sperare in un loro titolo europeo perché è una squadra italiana?
    Mai.

    Non capisco il ragionamento………”in Italia odio la Juve ma sinceramente in Europa preferisco loro a quelle merde del Real che non sono meno arroganti e aiutati dagli arbitri e non sono nemmeno italiani”
    Sono anni che leggo tuoi commenti sul loro potere mediatico, sui favori arbitrali a loro favore, su come hanno acquistato alcuni giocatori (lo ripeto, spesso a danni della Roma), li hai spesso accostati a mafiosi….. e adesso devo leggere che preferivi un loro trionfo a livello europeo, dopo il 6° scudo di fila e coppette varie.
    Nello sport mi pare normale anche gufare contro i rivali storici e per una volta potere sfotterli un po’.
    Che male c’è?

    E anche il fatto che sia una squadra italiana per me non ha alcuna rilevanza.
    Sportivamente, le odio tutte.
    Se la finale fosse stata Real – Lazzie, avresti “tifato” la squadra italiana?…………

    1. *”spesso a danno della Roma” è riferito ai favori arbitrali, dal gol di Turone in poi.

      JUVEMERDA SEMPRE.

  100. a qste fantomatike operazioni stile sabatini nn ci credo.. Driussi? minkiate giornalistike, ma ti pare ke andiamo a spendere 10-12ml qndo abbiamo un esercito di giocatori giovani sparsi xil globo terracqueo e il miglior vivaio dlla serie a?
    Monchi nn lavora cme il fumante, basta vedere le ultime campagne acquisti dl siviglia.

  101. Non scherziamo ragazzi, la Juve è superiore. Ieri ha perso perché ha trovato una squadra ancora più forte. Sono pur sempre i campioni d’Italia e vice campioni d’Europa

  102. siamo molto lontani dalla juve. la cessione di salah aumenterà ancora di più il distacco.
    inoltre la juve deve ancora iniziare il suo mercato che sarà ricco visto i soldi della champions.
    il nostro campionato deve essere fatto sul napoli, con le cessioni previste sarà difficile tenerseli dietro anche l’anno prossimo

  103. Bella domenica oggi soprattutto per la gioia che da il sole dopo la grandine di gol di ieri del Real…
    Pensieri sparsi
    1.sembra esserci difficoltà per Di Francesco…ma rinnovo la mia idea se magari facessero un pensiero a Tuchel del Borussia…
    2. Salah è sostituibile nel ruolo non nel calciatore ma credo che si possa sostituire
    3. Da Elsha quest’anno mi aspetto la definitiva consacrazione perché è forte e gli manca solo un ultimo movimento per diventare devastante
    4.Rudiger – tutti lo vedono sacrificabile rispetto a Manolas – nessuno ha contato quante partite ha fatto da centrale puro questo anno invece di vedere i piedi di chi è stato sacrificato nel ruolo di terzino destro e pure di spinta -Rudiger equivale se non supera Manolas
    5.Strootman -spero che il nuovo allenatore lo riporti o a sinistra o lo provi centrale – mezz’ala di destra con un solo piede non si riusciva a guardarlo e spesso risultava goffo in alcuni appoggi o si rallentava per controllare palla
    6.il portiere di riserva sarà italiano e per me Monchi prende Sirigu
    7.voci su Driussi e paragoni- dal tubo e da video che girano mi sembra non Dybala del quale ha dei movimenti ma un Defrel per caratteristiche molto più tecnico e partecipativo- un profilo giusti da alternare a Dzeko
    8. Seri del Nizza gran giocatore ma credo già non più avvicinabile
    9. Mi aspetto che un profilo alla Kessie Monchi lo prenda a 7-8 milioni di cartellino totale
    10.Real – gran centrocampo con assortimento completo che spettacolo la mediana che martella (Casemiro). – taglie e cuce (Kroos) – dipinge calcio (Modric)
    E poi credo che Varane sia destinato a diventare il miglior centrale al mondo

    1. tutto bello tutto giusto o quantomeno condivisibile, però se mi permetti un aggiunta al pensiero finale sul Real, la mossa vincente è stata Isco e poi casemiro grande lavoro di taglia e cuci, magari averceli giocatori così, Paredes e Gerson? Lavorandoci chissà.

  104. ..e diciamolo ad alta voce: ieri mezza italia calcistica tifava real madrid. oramai c’è un odio viscerale contro la rubentus e in tanti abbiamo goduto dlla disfatta (mi ci metto pure io).

    e ahimé.. faccio una considerazione amara.
    se nn sbagliavamo qlle 2 partite potevamo prendercelo sto scudo, xkè qsta rubentus ha dimostrato di essere molto meno forte di qlla ke arrivò in finale contro il barcellona..

    1. A mio parere non dobbiamo confondere la Juve di Coppa, e per di più di finale, con quella italiana, troppo superiore alle sue concorrenti, sicché i nostri quattro punti di svantaggio rischiano di essere solo indicativi di certe tensioni e concentrazioni.

      1. nn sno d’accordo e ti spiego xkè.
        in qsta stagione la rube ha xso + partite e ne ha pareggiate di + rispetto alle stagioni precedenti. cioè qlla passata era una rube cannibale anke xkè aveva in rosa giocatori + cattivi, qsta invece ha fatto un campionato normale. e se ha vinto lo scudo e anke xkè molte squadre si sno letteralmente scansate. a noi nessuna ha concesso niente, basta ripensare a roma-genoa.

    2. COncordo in pieno ed aggiungo che la tanto decantata panchina della juve è formata da lemina, sturaro e marchisio ( lontanissimo parente del giocatori di anni fa ) in panca a centrocampo, pjaca rotto, cuadrado e kaen in attacco, asamoha, lichsteiner sugli esterni, rugani e benatia come centrali e neto come portiere…

      Hanno una panchina lunga, ma la qualità non è la prima cosa che ti viene in mente quando leggi questi nomi…

      1. ..ke poi forse la differenza finale l’ha fatta proprio la panca.
        noi in qlla settimana maledetta, ci siamo bruciati le 2 coppe xkè siamo arrivati coi migliori cn la lingua di fuori, purtroppo.

    3. secondo me il punto non è stato che la juve era avvicinabile, ma che avendo fatto All-in per la Coppa dalle grandi orecchie ha concesso in campionato quello che di solito non concede, concordo però con che si poteva fare di più… mortacci sua al pelato che s’era messo già d’accordo con l’inda da Gennaio… temporeggiava “se non vinco me ne vado” “secondi non è un fallimento”… solo perchè Pioli aveva un andamento altalenante.

  105. caso Salah: il calciatore vale 40/45ml? e allora se il Liverpool lo vuole sganciasse i soldi.
    caso di francesco: se il sassuolo (ke già male si era comportato a gennaio) nn vuole pagata la penale cn un giocatore, allora nn se ne fa niente e si vira su un altro.
    Basta farsi mettere i piedi in faccia da tutti.

  106. @Down Under delle 14:49
    Credo che la nostra preoccupazione sia, non tanto la cessione necessitata, quanto l’affezione a questa attività quando il primo impegno viene bene.

  107. Ancora utenti che se la prendono con la società per le cessioni.
    Ma è così difficile da comprendere che se non paghiamo i riscatti e mettiamo in salvo il bilancio (possiamo fare al massimo un – 30 ml) entro il 30 giugno in CL il prossimo anno non ci giochiamo?

  108. Andró contro corrente e dico: tra i big Salah é quello piú sacrificabile.
    Micidiale nel contropiede, ma come tutti gli anni il 90% delle partite avremo contro squadre chiuse, contro le quali Salah va difficoltá.
    Ci mancherebbe certo, ma meglio vendere lui che Manolas, o Nainggolan o Strootman.

    1. Secondo me non hai detto una cazzata

    2. Dici una verità assoluta, perche è meglio mantenere intatta la difesa ( strategia della società secondo me ) e vendere un big in attacco.

  109. Ma le Ferrari promesse ai jumerd’s sono state disdette, er pecora, l’avrebbe vendute a nero…chissà come je rode.

  110. Godo ahahah Juve merda e quadruplete Real!Me ne fotto del ranking e del prestigio italiano..tanto sarebbe un prestigio mafioso… Goduria immensa! Ma il figlio di Elkann che piangeva??? Poverino..gli avranno regalato un ferrarino x consolarlo..Tornando a noi..chi vendiamo oggi??….

    1. oggi tocca al magazziniere ahime!!!

  111. Spero solo in Berardi come cambio di salah, perche lo reputo un potenziale top player che ti puo far ela differenza.

    Non esiste nessun italiano con i suoi numeri a questa età: 159 presenze in A ( di cui 39 in B il suo primo anno d aprofessionista ), con 59 goal ( di cui 11 nel primo anno in B ).

    Giocatore che gia è una certezza in serie A, giocatore che nella roma potrebbe segnare quanto salah, ma che gioca in maniera molto diversa dall’egiziano.

    COn salah hai piu profondità e sei piu pericoloso in campo aperto, con l’italiano sei piu pericoloso con le squadre chiuse, perche piu 10 di salah.

    Non è un esterno puro, ma è un dieci camuffato da esterno.

    22 anni e io non ci penserei su due volte a prenderlo.

    1. In serie A ha fatto in 111 presenze facendo 43 goal e 33 assist con una media di un goal ogni due partite ( per minutaggio ) .

      Salah In A ha fatto 84 presenze facendo 35 goal e 24 assist con una media goal di n goal ogni due partite, con una proiezione di poco superiore a quella di berardi sugli assist, ma quasi uguale sui goal.

      I numeri dicono che a parità di presenze ( sempre cercando di fare una proiezione futura su salah ), i due sono molti simili.

      L’italiano è piu giovane di due anni e per quanto riguarda la roma potrebbe essere piu utile sotto il punto di vista del gioco.

  112. Spero solo che con la champions per 4 squadre italiane
    non ci si accontenti abbassando l’obiettivo da raggiungere
    e quindi pensando unicamente al risanamento finanziario

  113. Il fatto è che la Soc. non investirà il ricavato di Salah su giocatori…magari ne prendono uno
    sperando che va…..detto questo sono aboliti i traguardi…che ogni tanto Pallotta propone…
    bugiardo.
    Spalletti l’ha capito subito….nel momento che gli ha messo Gerson nella partita con la Juve a dicembre….aveva già deciso….di questo passo non avremo mai una squadra da vertice, e se l’abbiamo avuta finora non è certo merito di questo presidente…

    1. Perche spalletti è andato via per il mercato? ma spalletti non era o stesso che affermò:”questa è la miglior roma mai allenata… la miglior rosa”?

      SPalletti via via perche guadagnerà 4mln netti piu bonus per 2 anni con un terzo opzionale e per un ambiente contro, ma principalmente per la prima cosa.

      Ogni anno si dice:roma indebolita, però guarda caso ogni anno vai meglio.

      Ormai non ci crede piu nessuno alla roma indebolita, alla roma da quarto quinto posto.

      1. Certo col 2° posto della Roma le sue quotazioni sono salite….se però
        Spalletti aveva meno infortuni e giocatori validi che Pallotta non vuole comprare, la jumerdona aveva una vera contendente al titolo…Invece
        ora ci ritroviamo a ricominciare per l’ennesima volta.

        Ogni anno vai meglio? Se abbiamo fatto qualche partita in più degli
        altri c’era Totti….quelle poche volte che ha giocato è servito eccome.
        Mo voglio vedé…chi ti salva.

      2. chi ti salva? Ma perche quest’anno cosa ti ha salvato totti? Nulla.

        Lo scorso anno è stato determinante solo perche dzeko era LONTANISSIMO parente di quello visto in germania, inghilterra e quest’anno.

        Sei arrivato a 4 punti da una squadra che rischiava di fare il triplete.

        Sei arrivato corto con la rosa, anche perche hai avuto 3 crociati quest’anno, aggiungo anche palmieri a fine campionato.

        3 giocatori tolti alla squadra alla quale la società, anzi, qualsiasi società si sarebbe trovata in difficoltà.

        Hai fatto ogni recordo possibile quest’anno, ma non ti è bastato per vincere lo scudetto contro una squadra che ha rischiato di fare 100 punti.

  114. Volevate vincere
    Volevate vincere
    Ma l’avete presa nel culo, l’avete presa nel culo, l’avete presa nel culoooooo
    Volevate vincere
    🎵🎶

  115. Vendere Salah, calcisticamente parlando, sarebbe un suicidio.

    Nel contesto italiano non è un giocatore rimpiazzabile. Partendo dal presupposto che una cessione andrà fatta, preferirei di gran lunga vendere un difensore.

    Detto questo, magari Berardi.

    1. Concordo, per me salah è anche incedibile e berardi non mi convince fino in fondo per i soldi che chiedono, almeno non come titolare in champions
      Un tridente perotti/el sha-dzeko-berardi non è un granchè. A parte dzekone sono tutti giocatori alquanto incostanti

  116. Onestamente ieri sera era una bella lotta. Perché Zidane mi fa schifo come persona,e perché dall’altra parte c’era la Juve. Quindi non ho parteggiato per nessuna delle due. Posso solo dire che guardando la finale di Champions,mi domandavo se e quando rivedrò mai la Roma giocarsi un trofeo europeo,e pensando al fatto che sti 4 pezzenti che guidano la Roma da qualche palazzo dall’altra parte del mondo,vogliono vendere anche quest’anno i migliori, direi che le possibilità sono pressoché nulle. Comunque si,sicuramente vedere gli Agnelli,Nedved e tutta la cricca juventina che per una volta non ride è sicuramente una cosa piacevole.

    1. perdere una finale molto doloroso ma loro respirano questi palcoscenici e competono per questi trofei ogni anno e possono sempre riprovarci, noi prossimo anno non sappiamo nemmeno se avremo una squadra decente e potremmo ambire al terzo posto, c’è poco di cui rallegrarci, preferirei mille volte trovarmi nella loro situazione, sebbene ribadisco perdere una finale del genere i primi giorni può risultare uno shock, noi siamo in un limbo, difficilmente vedremo mai la roma di nuovo in finale di coppa campioni

      1. intanto però cambiando discorso questi driusse e promes non mi dispiacciono, sembrano ottimi giocatori

      2. Concordo sul fatto che difficilmente vedremo campioni, però affermare “non so neanche se avremo una squadra decente per ambire al terzo posto” mi sembra lo stesso eccessivo.

        Mi rode il culo per l’infortunio di Palmieri.

  117. ragazzi però dai, ci stiamo riducendo come la lazie, intanto loro sette finali le hanno fatte, noi una in novantanni e l’abbiamo pure persa, in Italia odio la Juve ma sinceramente in Europa preferirsco loro a quelle merde del Real che non sono meno arroganti e aiutati dagli arbitri e non sono nemmeno italiani

    godere delle sconfitte degli altri, a meno che non voglia dire un trofeo per noi non rientra nel mio modo di concepire lo sport, ricordatevi cosa dicevate dei laziali quando gufavano e godevano delle nostre sconfitte, la loro misera storia si limita a questo ecc ecc, allora per coerenza anche noi

  118. Bello vedere la jumerdus subire e perdere malamente
    ahahahahaha
    Pjanic é ufficialmente un giocatore sopravvalutato e disgustoso a vederlo
    La Champions resta comunque una farsa, una competizione nauseante!

    Il pelato di merda che ci ha preso per il culo da mesi, é storia passata e gli auguro di perdere pure i peli della barba a Milano

    Per quanto riguarda le cessioni: inevitabili
    Grazie Sabatini altro coglione di M
    ma assurdo commentare ora, vediamo pure chi comprano

  119. amarcord 4 giugno 2017 il 07:49

    Buongiorno 🙂
    Bel risveglio oggi

    Mai avuto dubbi sul risultato della partita, i gobbi malefici non avrebbero mai potuto trionfare nel giorno del mio anniversario di matrimonio per di più contro il triplice potere degli Amuleti.
    E ieri mattina Julia mi ha detto “ho sognato che vince il Real 3-2”
    Ha sbagliato di poco, sono sempre 5 gol in totale 😉

    Come AVE, (che saluto e abbraccio), anch’io ho passato un’oretta a mandare messaggi agli amici juventini che già pregustavano il Triplete 😀

    Dispiace tanto per quanto è successo in piazza a Torino, ho letto che un bambino e una ragazza sono in gravi condizioni
    >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

    Prima di tutto CIAO AVE!!!!!!! E grazie per i tuoi saluti di ieri 🙂
    Si è vero avevo sognato che il Real vinceva 3-2 :mrgreen:
    CR7 bello e bravo 😉

    Ho esultato come quando gioca la Roma a ogni gol, e alla fine ho esultato anche quando inquadravano i giocatori che piangevano.
    La faccia di Pjanic era bellissima e ancora più bella Ilaria D’Amico in tribuna
    😛
    Erano sicuri di vincere perché avevano la migliore difesa e invece hanno preso 4 gol
    😀

    1. Ciao Julia!
      Saluti da Madrid dove ho visto la partita con mio figlio in un pub madridista!!!

  120. Scusate..
    Conoscete nessuno per un trapianto?
    mi son consumato l’uccello ieri sera.godooooo juvemerdaaaa

    1. Ahahahahahah

  121. Eccomi qua con la notte alle spalle che ha portato consiglio, serenità e, spero, obiettività.
    La Juve ha giocato, secondo me, una grande prima ora di partita, aggressiva, arrembante, decisa, ma poco produttiva.
    Ha detto Buffon, che mi è sembrato mostrare i primi segni delle ingiurie del tempo, che la partita è stata, come sempre dico io, decisa dagli episodi: alludeva ai gol del Real, ignorando che il pareggio di Mandzukic è perfettamente inserito in questa sua affermazione.
    Allegri avrebbe detto che la sua squadra ha mollato sul 2-1: date l’esperienza e la capacità della Juve mi sembra molto strano, visto che in una gara secca quello era un risultato recuperabile.
    Se poi non ne avevano più, il discorso cambia, ed è cambiato: nell’ultima mezz’ora c’era solo il Real in campo.
    Una squadra che, comunque, fin dall’inizio ha pressato la Juve nella propria metà campo e anche all’inizio di quella juventina, anticipando, raddoppiando e triplicando, soprattutto Dybala e Higuain, ma anche Pjanic, Khedira e Dani Alves, con umiltà e continuità.
    A conti fatti, in ogni caso, il risultato è giusto.

  122. ……
    Pallotta nominato commendatore?
    ……
    A quando la nomina a senatore a vita di Baldissoni?

  123. Il mercato è iniziato da poco e secondo giornali e siti web è riaperto il supermarket AS Roma, staremmo cedendo tutti i migliori a dirette concorrenti tranne Salah
    La cessione dell’egiziano sarebbe un indebolimento, ma sarebbe ancora peggio la cessione di Manolas.
    Rudiger all’Inter sarebbe già meno traumatico, vista la qualità dei piedi del tedescone.

    L’Inter poi sarebbe anche su Kevin (?)……..
    ElShaarawy andrebbe al Toro

    Bla, bla, bla.

  124. Per quanto riguarda le cessioni illustri e l’eterne telenovelas (vedi ora Di Francesco) ormai c’ho fatto il callo e nn me vojo avvelena’.
    Pijamose na camomilla e stiamo tranquilli che l’estate è lunga.

  125. Buffon (prima della partita)”Scriviamo la storia”

    Eccola, te la scrivo io la storia
    30.05.1973 Ajax-Juventus 1-0
    25.05.1983 Amburgo-Juventus 1-0
    28.05.1997 Borussia Dortmund-Juventus 3-1
    20.05.1998 Real-Juventus 1-0 (con gol in fuorigioco, goduria doppia)
    28.05.2003 Milan-Juventus 0-0 , 3-2 ai rigori
    06.06.2015 Barcelona-Juventus 3-1, grazie Luis
    03.06.2017 Real-Juventus 3-1

    1. Piccola correzione caro Ama. …ieri ne hanno presi 4 ahahahahahah
      Come mi sto divertendo stamattina mandando messaggi wazzup a tutti i miei conoscenti bianconeri

      1. 😆
        Me ne sono accorto appena dopo aver cliccato Post Comment,…… scrivere col piccolo in braccio mi distrae 😀

        Chissà se Agnelli a telecamere spente ha preso da parte Allegri dicendogli
        “Lei ci ha fatto prendere 4 pappine, sia gentile”

  126. E quel grandissimo figlio di… che sta a Boston ha pure chamato Monchi per dare magari Scesny alla Rubbentus, Rudiger all’Inter e Salah in Premier e Parede al miglior offerente… c’era bisogno? Bastava un lecchino qualsiasi per vendere i giocatori, a che serve Monchi?

    Milan e Inter stanno comprando alla grande e noi non riusciamo neanche a riprenderci un Pellegrini (che era pure nostro), ma che dico.

    BASTARDI PEZZI DI M….. VOLETE PORTARCI IN CHAMPIONS A RIMEDIARE FIGURE RIDICOLE E PRENDERE 7 GOL A DESTRA E A MANCA?? LA AS ROMA NON MERITA QUESTO.

  127. E quel grandissimo figlio di… che sta a Boston ha pure chamato Monchi per dare magari Scesny alla Rubbentus, Rudiger all’Inter e Salah in Premier e Parede al miglior offerente… c’era bisogno? Bastava un lecchino qualsiasi per vendere i giocatori, a che serve Monchi?

    Milan e Inter stanno comprando alla grande e noi non riusciamo neanche a riprenderci un Pellegrini (che era pure nostro), ma che dico.

    BASTARDI PEZZI DI M….. VOLETE PORTARCI IN CHAMPIONS A RIMEDIARE FIGURE RIDICOLE E PRENDERE 7 GOL A DESTRA E A MANCA?? LA AS ROMA NON MERITA QUESTO.

  128. Prima scrivevo che questa è una società di incompetenti, ma mi sbagliavo… questa è una società di farabutti, che sfruttano il nome As Roma per arricchirsi e lasciano i tifosi in balia di proclami e di illusioni.

    Si continuerà a tifare la maglia, perchè la fede calcistica non si può mai dimenticare, però questa gentaglia non merita di guidare la Roma.

    Criticavate il nome dei Sensi, adesso tenetevi Pallotta commendatore e palazzinaro.

  129. Non serve più neanche commentare.

  130. una vergogna assoluta

  131. Ogni anno i giocatori più forti vengono ceduti. Mi meraviglio di chi ancora crede che con questa proprietà la Roma possa mai vincere qualcosa. Salah è l’elemento più forte che la Roma ha in rosa. Veramente vergognoso ciò che stanno facendo.