La Roma pensa a Umtiti del Lione

di Francesco Gorzio Commenta

La Roma sul calciatore camerunese naturalizzato francese del Lione

Rassegna Stampa Forza-Roma.com – LEGGO (F. BALZANI) – Anno nuovo, errori vecchi. Il mercato della Roma al 19 gennaio è ancora congelato e per sbloccare trattative definite da tempo bisognerà prima prendere una decisione su Gervinho. Dopo l’uscita di Spalletti («Io non vorrei venderlo») la Roma ha messo in stand by la cessione al Jiangsu. Sabatini accetterebbe di corsa i 12 milioni offerti dai cinesi per poi andare a chiudere gli affari Perotti ed El Shaarawy, ma Pallotta vuole prima l’ok del tecnico per poi frenare la voglia di fuga di Gervinho (7,5 milioni d’ingaggio offerti). Milan e Genoa aspettano. Così come aspetta Adriano: il terzino ha accettato l’offerta di prestito e ottenuto il via libera del Barça.

Umtiti

Dopo il flop Castan, invece, la Roma vorrebbe una prima scelta “italiana” al centro ma Empoli, Sassuolo e Inter hanno rifiutato le offerte per Tonelli, Acerbi e Juan Jesus. Così spunta Umtiti del Lione: 22 anni centrale mancino camerunese naturalizzato francese. I rapporti tra i 2 club sono buoni dopo l’affare Mbiwa, ma la richiesta iniziale si aggira sui 14 milioni. Offerti anche Ogbonna e Rolando mentre a sinistra si valuta N’Sakala dell’Anderlecht e (per giugno) Ansaldi e Criscito. Lobont oggi dovrebbe passare al Frosinone. Ufficiale, infine, Diallo: difensore classe ’99 del Barça.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento