Chris Smalling più vicino alla Roma dopo aver aumentato l’offerta

by Daniele Mesto 0

Smalling

Il Manchester United è finalmente sul punto di permettere a Chris Smalling di tornare alla Roma con un accordo a titolo definitivo dopo una svolta nei colloqui di mercoledì sera. I giallorosso hanno voluto firmare il difensore centrale con tutte le proprie forze per l’intera stagione estiva state, ma sono stati ai ferri corti con lo United per il prezzo richiesto di 20 milioni di sterline. Proprio quando sembrava improbabile l’accordo, è arrivata una svolta significativa.

Le ultime notizie di mercato per la Roma su Smalling

Come riportato da Sportsmail mercoledì, la Roma era pronta a pagare solo 13,5 milioni di sterline per il difensore. Tuttavia, secondo The Athletic ora i dirigenti giallorossi sono tornati con un’offerta più adatta alla richiesta minima dello United, arrivando ad oltre 18 milioni di sterline e più vicino alla loro richiesta di £ 20 milioni. Le stesse fonti affermano che devono essere risolti solo gli ultimi dettagli dell’accordo tra i due club.

Lo United ha attualmente un surplus di difensori centrali con l’allenatore Ole Gunnar Solskjaer che ne ritrova sette in rosa. Stiamo parlando del capitano Harry Maguire, Victor Lindelof, Eric Bailly, Axel Tuanzebe, Phil Jones, Marcos Rojo e Smalling all’interno della sua prima squadra. Di quel gruppo Smalling è stato il più propenso ad andarsene. Rojo è un altro che potrebbe partire prima della scadenza del trasferimento di lunedì.

Lo stesso Smalling è entusiasta di un ritorno a Roma, avendo avuto minuti con una certa regolarità sul campo, oltre a trovare un certo equilibrio nello stile di vita al di fuori del rettangolo verde, diventando un turista abituale nei musei e nelle gallerie d’arte della città.

Il 30enne ha collezionato 37 presenze in tutte le competizioni con la Roma la scorsa stagione, aiutando la squadra a finire al quinto posto in Serie A. Smalling è stato con lo United per oltre 10 anni, essendosi unito all’età di 20 anni dal Fulham nell’estate del 2010. Ha collezionato 323 presenze con i Red Devils e durante la sua permanenza al club ha vinto due titoli di Premier League, una FA Cup, una Coppa di Lega e una Europa League.

Il difensore centrale ha anche registrato 31 presenze con l’Inghilterra dal suo debutto nel 2011, ma non è stato scelto per una squadra sotto Gareth Southgate dal 2017.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>