Jovic e non solo per la Roma: possibile doppio colpo dal Real Madrid

by Daniele Mesto 1

Jovic

La Roma pare essere seriamente intenzionata a pescare in casa Real Madrid durante questa sessione di calciomercato. La squadra giallorossa ha notato due giocatori della rosa di Zinedine Zidane, Jovic e Nacho, che potrebbero fare al caso di Fonseca. Due calciatori che vivono momenti diversi al Real Madrid, ma che potrebbero pensare di uscire quest’estate. L’attaccante uscirà sempre in prestito, mentre il difensore centrale si trova di fronte alla possibilità di firmare il suo ultimo grande contratto.

Il possibile arrivo di Jovic alla Roma

La situazione di Jovic è complicata. Ha la fiducia di Zidane, il suo principale sostenitore, ma è anche consapevole di non poter vivere un’altra stagione come quella precedente, quando il suo minutaggio è stato minimo ed i suoi numeri si sono rivelati lontani lontani dal giocatore che abbagliò in Germania, attirando l’interesse di tutti i grandi. club in Europa.

Secondo Diario Madridista, nonostante il probabile arrivo di Milik dopo le visite mediche di oggi, la Roma che potrebbe perdere Dzeko e ha bisogno di un attaccante, aprirebbe le porte a un giocatore che ha dimostrato di essere letale lontano dal Bernabéu quando ha affronta l’obiettivo avversario. Zidane lo ha, ma non si opporrebbe alla sua partenza se il giocatore lo desidera.

Per quanto riguarda Nacho, il difensore centrale è felice al Real Madrid, il club di tutta la sua vita, ma non guarderebbe con scetticismo ad un eventuale trasferimento, essendo in cerca di un ultimo grande contratto. Il suo rapporto con il Real Madrid si protrae fino al 2022, ma il suo ruolo nella squadra, retrocesso al ruolo di quarto centrale, lo invita a ripensare al suo futuro. L’offerta della Roma apre le porte a una nuova avventura e la società non gli imporrebbe alcun impedimento se decidesse di fare il passo netto con il cambio di scena. Non è la prima volta che la squadra italiana è interessata alle prestazioni del ragazzo.

Da parte della società non ci saranno blocchi alle vendite evidenti per due giocatori ad oggi non centrali, ma è chiaro che si punterà ad avere un certo ritorno dalle eventuali operazioni su Nacho e Jovic.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Comments (1)

  1. A livello societario siamo ai minimi storici, siamo fuori da ogni trattativa di rilievo. Ci aspetta una stagione lunghissima