Le pagelle della Roma fino al blocco della Serie A: migliori e peggiori

by Daniele Mesto 13

Il futuro a breve termine della Serie A è in forte discussione a causa dell’emergenza Coronavirus e ancora oggi non si sa quando la stagione verrà portata a termine. Ma soprattutto se la Roma avrà effettivamente la possibilità di riavvicinasi alla zona Champions League, visto che da più parti si ipotizza il congelamento dell’attuale classifica per quanto riguarda il piazzamento per le prossime coppe europee. In attesa che la situazione si sblocchi sotto questo punto di vista, proviamo ad analizzare chi ha fatto bene e meno bene tra i ragazzi di Fonseca.

Migliori e peggiori della Roma 2020 fino al blocco della Serie A

Provando a scendere maggiormente in dettagli, appare davvero complicato individuare migliori e peggiori tra i giallorossi, considerando il fatto che la Roma ha vissuto alti e bassi paurosi in termini di rendimento sia dei singoli, sia del collettivo. Di sicuro, c’è qualcuno andato oltre le aspettative, mentre altri hanno faticato davvero tanto.

Smalling 7,5: anche il centrale inglese ha sbagliato qualche partita, soprattutto tra gennaio e febbraio, ma il suo rendimento è stato senza ombra di dubbio superiore alle aspettative. Ha annullato avversari come Lukaku ed Immobile, garantendo sempre prestazioni che non a caso ora rendono il suo riscatto più difficoltoso di quanto ci si potesse aspettare la scorsa stagione estiva;

Veretout 7: il suo graduale inserimento ha garanti equilibrio alla squadra, ma anche una certa qualità per nulla scontata al momento del suo acquisto. Non sempre sopra la sufficienza, ma ormai si tratta di un giocatore assolutamente insostituibile per i giallorossi;

Dzeko 6: inizio stagione da 8, poi un calo evidente che ha reso il suo voto medio sufficiente. O poco di più. Resta il fatto che questo giocatore sia insostituibile, anche per il modo in cui fa giocare i compagni di squadra. Vedere per credere Kluivert, diventato altro giocatore da quando il bosniaco è tornato ai suoi livelli.

Pellegrini 4,5: è la vera delusione della Roma fino a questo momento. Dopo un avvio promettente di stagione, l’infortunio. Una lenta ripresa culminata con una grande prestazione a Firenze. Poi, nel 2020, il buio assoluto. Deve assolutamente scuotersi, perché ora rischia di uscire anche dal giro della Nazionale.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
rugantino
rugantino
3 mesi fa

2 cose..

1) le parole feske freske di difra in merito a derossi ke kiama paperino xnn farlo esonerare!! ecco, qsta ingerenza dimostra cme in passato lui considerato la roma cme una specie di sua proprietà dve mettere sempre becco. allora xuna volta.. ben venga il trattamento dato a capitan fracassa.

2) le nuone maglie in stile boca: orribbbbbbiliiiiiii!!

rugantino
rugantino
3 mesi fa

ragionamento semplice:
1) campionati e coppe riprenderanno xkè sennò i danni economici (sponsor, contratti tv, etc) porteranno all’estinzione nn so qnte società, alcune già oggi alla canna dl gas.
2) certo… la regolarità sarà in parte falsata, ma ke ci possiamo fare?
3) immaggino ke nessuno in qsto sito si auguri un estate di tribunali (visto l’elevato Q.I. di presidenti, tesserati, pennaioli skierati e via cantando) e il riskio di veder partire la nuova serie A a 22 squadre.

Alex27071957AS
Alex27071957AS
3 mesi fa

Dico una cosa impopolare ma mi sento di dirla… anche se non riprendesse il campionato a giugno (con tutti i danni economici che questo causerebbe), crediamo davvero che riprendendo ad agosto sarebbe tutto tranquillo? Ma dove, come? Che differenza possono fare un paio di mesi in più, se, e sottolineo SE, sono vere (e mi auguro di no) tutte le storie che i videovirologi superstar ci propinano 100 volte al giorno in Tv, ovverosia che sarà lunga, i vaccini, la mascherine, le distanze ecc. ecc? Qui delle due l’una, o siamo di fronte ad una catastrofe planetaria e allora dobbiamo… Leggi il resto »

Val
Val
3 mesi fa
Reply to  Alex27071957AS

Ciao Alex, io credo che le motivazioni politiche non vadano di pari passo con quelle legate alla tutela della salute, ma Down ne sa certamente di più sull’argomento (e infatti scrive da tempo che anche la prossima stagione è a rischio). Riprendere oppure no i campionati, così come il passare alla fase 2 e poi 3, sono scelte di carattere politico, e che la politica potrebbe prendere, potenzialmente, anche senza il parere positivo dei medici. I tempi del vaccino dipendono anche dalle procedure standard che servono per i test. Si sta parlando di velocizzare queste procedure, ma solo per fornire… Leggi il resto »

Val
Val
3 mesi fa

Salve a tutti,
riferendomi alla conferenza stampa odierna della protezione civile, è strano come una battuta in buonafede sia abbastanza per per far accusare i medici di incompetenza e volontà di provocare polemiche. A qualcuno manca proprio il senso della misura. Stando così le cose, mi verrebbe quasi da sperare che il calcio non riprendesse più.

Giallorossoallupato
Giallorossoallupato
3 mesi fa
Reply to  Val

Diaconale è proprio un deficiente, strumentalizza sempre tutto, è proprio il peggio del calcio.

rugantino
rugantino
4 mesi fa

secondo me bisogna prendere cme punto di riferimento la Cina. nl senso ke, se là nn rimettono in moto il campionato, vuol dire ke nn ci sno le adeguate sicurezze sanitarie. se fossimo un paese normale la lega o il governo avrebbe deciso di mettere il the end alla stagione. ma cme fai, se poi i club (a cui conviene) ti portano in tribunale col riskio di creare una serie A a 22 squadre? tra l’altro… la uefa ke fa? minaccia qlle leghe ke vojono kiudere i campionati!! quindi dico: finiamo la stagione attuale anke in estate e posticipiamo mercato… Leggi il resto »

pablito
pablito
4 mesi fa

Ho letto per intero le interviste di Fonseca e Calvo e hanno espresso l’auspicio che si possa tornare a giocare specificando che in questo momento il calcio non è la priorità.
Dal punto di vista della comunicazione,la Roma (intesa in tutti i suoi tesserati) non sta facendo forzature e sta esprimendo una linea responsabile e discreta.
Poi ho visto anche il titolo del Corsera “Roma e Lotito unite per la ripartenza” ma per me si tratta dell’ennesima forzatura giornalistica :
la nostra società non ha proprio nulla a che vedere con quell’individuo.

Downunder
Downunder
4 mesi fa

Sembra ormai che si vada verso la ripresa del campionato.
Il tutto giustificato dal rallentamento dei contagi.
Rinnovo la mia contrarietà a tale decisione.
Se anche i contagi in capo a un mese fossero zero in tutta Europa io comunque non riprenderei i campionati.
Sospendere tutto avrebbe un significato profondo: lo sport che si ferma di fronte ad una tragedia mondiale.
Dispiace leggere che la Roma potrebbe essere una delle società favorevoli alla ripresa.
Il panzone andrebbe lasciato solo nel suo delirio assieme al suo portavoce obliquo.

pablito
pablito
4 mesi fa
Reply to  Downunder

Ciao Downunder,anche io come già espresso giorni fa non sono favorevole alla ripresa del campionato e accetterei anche di prendere per buona l’ultima classifica per l’assegnazione dei posti in Europa anche se ci vedrebbe fuori dalla CL.
Ad ora la Roma non ha espresso posizioni ufficiali riguardo la ripresa del campionato,
e nessun dirigente ha rilasciato interviste o espresso opinioni in proposito….
Ho letto anche io di certo accostamenti,ma come al solito sta facendo tutto la solita stampa ….

Downunder
Downunder
4 mesi fa
Reply to  pablito

Mah, io ho letto di un Fonseca favorevole alla ripresa, lo stesso Calvo ha detto che si vuole ripartire.
Il tutto mentre in Belgio hanno detto stop e il campionato più importante del mondo (la Premier) si appresta a fare lo stesso.
Peraltro non ti nascondo che io oltre a considerare già defunto questo campionato ho molti dubbi sul regolare inizio del prossimo.

ermo87
ermo87
4 mesi fa
Reply to  Downunder

fanno schifo, questa è la verità! pensano al portafoglio e si accontentano di giocare con uno stadio vuoto pur di avere gli introiti televisivi. Solo il calcio, ripeto: SOLO IL CALCIO! tutti gli altri sport hanno annullata la stagione… e qui sentiamo parlare dell’OBBLIGO di concludere la stagione anche a Dicembre.. ma andassero a fanculo tutti! hanno perso la faccia, squadre, società, dirigenti… ogni giorno morti su morti e loro a fare uno schifoso teatrino. il campionato è finito e il calcio è morto, si divertissero a smembrare il cadavere. merde

rugantino
rugantino
4 mesi fa

premessa: mi auguro ke il campionato/coppe riprendano anke in estate. se ciò nn dovesse accadere, vediamo le spine nlla zampa dlla lupa. 1) Florenzi: tornerà, poi da capire cosa succederà. ha cmq mercato. 2) Schick: i tedeschi per riscattarlo vogliono lo sconto sui 29 milioni previsti. nn se ne parla proprio.. 3) Nzonzi: nn resterà al Rennes, quindi situazione pesante da gestire visto l’ingaggio. 4) Gonalons: il Granada potrebbe riscattarlo per 4 milioni al verificarsi di alcune condizioni. ergo, rientrerà pure lui. 5) Defrel: il Sassuolo dovrebbe riscattarlo x 9 milioni, e la Roma vorrebbe inserire nell’affare Frattesi. 6) Coric:… Leggi il resto »

13
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x