Elevata richiesta dell’Arsenal per il riscatto di Mkhitaryan: la Roma vacilla

by Daniele Pace 0

L’Arsenal ha richiesto £ 23,1 milioni (25 milioni di euro) per vendere Henrikh Mkhitaryan in modo permanente alla Roma quest’estate, nel tentativo di non far vacillare le speranze che il giocatore si possa stabilire in Italia. Chiara la volontà dell’ex Manchester United di proseguire la carriere in giallorosso, ma i Gunners vogliono monetizzare al massimo la cessione del suo cartellino. Mkhitaryan ha segnato sei gol e messo a segno quattro assist in 20 presenze in tutte le competizioni in prestito alla Roma.

La difficile trattativa per il riscatto di Mkhitaryan

Fonseca si sarebbe dunque convinto di richiedere alla società il riscatto di Mkhitaryan. La richieste dell’Arsenal, a quanto pare, ha in parte spiazzato la Roma, soprattutto se si considera il fatto che il contratto di Mkhitaryan con il club a nord di Londra scada nell’estate del 2021. Il tecnico dell’Arsenal Mikel Arteta ha recentemente accennato che potrebbe anche decidere di far restare il giocatore nella sua squadra fino alla scadenza naturale del contratto:

È una possibilità che abbiamo e considereremo. Mi è sempre piaciuto, è il tipo di giocatore che può adattarsi a qualsiasi squadra quando è al meglio. Deve valutarlo in modo coerente e qui ha avuto dei momenti importanti. Ed è quello che dobbiamo valutare.

Miki sta andando molto bene negli ultimi mesi. Conosciamo il giocatore che è stato, conosciamo il suo passato e dobbiamo avere tutte le informazioni per prendere la decisione giusta“.

È altamente improbabile che l’Arsenal trovi un club disposto a pagare così tanto per Mkhitaryan alla sua età e data la sua situazione contrattuale. E quindi non è chiaro se il prezzo da pagare dell’Arsenal sia così alto perché Arteta apprezza veramente l’armeno e lo valuti tanto, o solo perché non vuole perdere l’attaccante vede un ruolo per lui all’Emirates.

Il boss dei Gunners dovrebbe avere a disposizione fondi limitati con cui lavorare quest’estate prima della vendita di alcuni giocatori. E così potrebbe vedere in Mkhitaryan una risorsa utile, con l’ex centrocampista attaccante del Borussia Dortmund e del Manchester United in grado di giocare su entrambi i fianchi o al posto di Ozil, il cui ruolo da tempo non è più centrale nell’Arsenal.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami