Le pagelle di Lazio-Roma 1-1: Zaniolo mostruoso, difesa ancora incerta

by Daniele Mesto 95

Lazio-Roma

Un buon punto quello rimediato dalla Roma in occasione del derby di ieri, considerando soprattutto il particolare momento che stanno vivendo le due squadre. Tuttavia, Lazio-Roma ha visto i biancocelesti dominare il gioco per lunghi tratti, con il centrocampo giallorosso che, così schierato, fatica a “correre indietro”, senza dimenticare qualche svarione difensivo da archiviare nel più breve tempo possibile.

Proviamo dunque ad analizzare da vicino le pagelle di Lazio-Roma, in riferimento ai giocatori che si sono esaltati e quelli che hanno sofferto maggiormente il ritmo dei ragazzi di Simone Inzaghi:

Pau Lopez voto 6,5: paradossalmente, le tante occasioni della Lazio non lo hanno impegnato severamente, ma ha il grosso merito di respingere d’istinto la conclusione di Correa che avrebbe potuto consegnare il derby ai biancocelesti;

Florenzi voto 6: ancora una volta prova con alti e bassi per il Capitano. Ancora non è al 100% e si vede, ma dietro è forse quello che soffre meno;

Fazio voto 6: per larghi tratti è l’unico a mantenere la lucidità. La sensazione è che senza di lui, ad oggi, ci sarebbero grossissimi guai per Fonseca;

Mancini voto 5,5: non commette errori pesantissimi, ma c’è tanto da lavorare su di lui. Non abituato alla difesa a 4, dovrà fare in fretta a comprendere alcuni meccanismi;

Kolarov voto 5: bene il rigore ottimamente calciato, ma oltre a far mancare la solita spinta, soffre tantissimo e perde la palla che regala il pareggio alla Lazio;

Pellegrini voto 5,5: ancora al di sotto dei propri standard. La sensazione è che gradirebbe giocare un pochino più avanti. Aspettando i nuovi acquisti presi a centrocampo;

Cristante voto 5: discorso simile rispetto a quello del compagno di reparto. L’ex Atalanta, però soffre maggiormente in fase di interdizione;

Ünder voto 5: mai entrato realmente in partita. La squadra soffre e lo serve poco, lui non fa nulla per cambiare le cose;

Zaniolo voto 8: per distacco il migliore in campo. Due pali che gridano vendetta, l’unico a proporsi e a cercare di inventare qualcosa. Esce dal campo distrutto;

Kluivert voto 4,5: le possibilità potrebbero non essere così tante per lui se continuerà così. Serve una scossa, per il suo futuro giallorosso e per Fonseca che tanto crede in lui;

Dzeko voto 6: poche palle giocabili in area, dove punge meno del solito. Tanto lavoro, come sempre, al servizio della squadra.

Santon e Pastore voto 5,5: discorsi simili per entrambi. Entrano senza incidere. Devono svegliarsi.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Comments (95)

  1. come ha giocato l’armeno ieri sera?

  2. Con la sfiga che ci ritroviamo ci manca solo un intervento criminale di Florenzi su mikitarian e doppio infortunio carpiato….

  3. ma Mitrillo giocherà da interno sx?

  4. Scusate qlcuno sa che fine ha fatto Veretout e qndo potrà giocare?

    1. Domande da non fare mai quando trattasi di infortunati alla Roma… come l’araba fenice: che ci sia qualcun lo dice, dove sia nessun lo sa…

      La piazza pulita andrebbe fatta nel reparto dei preparatori atletici di questa squadra, vista la serie ormai imbarazzante di infortuni.

      Sorrido al pensiero che il formellese Lazzari s’era rotto una mano e dopo 10 giorni stava già in campo titolare. I nostri si rompono e restano fuori mesi. Avanti così, c’è posto in infermeria.

      1. Vabbè s’è fermato pure Under…..chi parlava di un buon esorcista?

  5. “Non è un segreto: la squadra con cui siamo stati più vicini è la Roma. C’erano altre soluzioni, anche all’estero. La Roma, non per questioni tecniche, ma per altro dove non entro nel merito, non è andata poi avanti. E’ questa tutta la verità. La Juventus però ha sempre avuto fiducia nel ragazzo e sarebbe stato un trasferimento non a cuor leggero”

    Queste le parole del procuratore di Rugani che confermano che il giocatore piaceva alla Roma, è stato molto vicino al trasferimento e non è arrivato per motivi di altra natura, non tecnici. Chiaro il riferimento alla sollevazione popolare per le cessioni di Riccardi, Celar e Bouah.
    Com’era la storia? Un DS non ascolta la piazza, va avanti per la sua strada?

    1. Tra l’altro la piazza aveva ragione. Per un giocatore mediocre come rugani non si potevano sacrificare dei giovani di grande talento

      1. Ale ok sono di talento ma la certezza che esploderanno non ce l’hai e noi avevamo il dovere di pensare al presente. Un centrale di più con i titolari che abbiamo ci sarebbe servito come il pane, anche se non ho capito se Rugani sarebbe stato preso insieme a Dall’ing o solo in alternativa.

      2. A Smalling

      3. tanto non stavi prendendo nesta, ma un centrale buono e niente di più come rugani. Riccardi potenzialmente piò diventare un giocatore importante… e comunque i giovani del vivaio si mandano al limite in prestito ma non si vendono (a meno che non si sia certi che non possano imporsi)

    2. Non mi sembra una conferma che è stato l’ambiente… dai ragazzi, la storia dell’ambiente non regge. In caso è stata una situazione di denaro, molto ptu credibile.

      Un DS dovrebbe saper benissimo che tra il cuore del tifoso e il buon affare ci sta un mare di mezzo e poi ripeto, la roma ha dimostrato di aver poco cuore e di non farsi scrupoli a vendere un romano e romanista o totem se volete, ecco perche non credo affatto a questa cosa.

      Dirò di piu, conoscendo il tifo e la sua considerazione per questa società, è anche normale che per un romano si alzi tutto questo trambusto.

  6. Non è una battuta, dico sul serio… credo che a Trigoria debbano assumere in pianta stabile un esorcista (oltre a farie serissime riflessioni sui preparatori atletici).
    La serie infinita, incredibile e insopportabile di infortuni sta compromettendo anche questa stagione appena iniziata.
    Se ci fosse un campionato degli infortuni saremmo primi per distacco in Italia e nel mondo: una supremazia indiscutibile e inarrivabile.
    Tutti qui a discutere di shemi, moduli, mercato e FFP, quando poi l’infermeria è colma a campionato nemmeno iniziato.
    E’ deprimente vedere come il lavoro di una società, le ingenti somme spese per calciatori, vengano poi annullate da questa incredibile situazione.
    E facciamo tutti gli scongiuri del caso che non si rompa Dzeko, altrimenti sarà lotta per le zone basse della classifica.

  7. Alla fine di un mercato deludente e improvvisato, Petrachi ha piazzato il colpo Mkhytarian che vale al DS una sufficienza stiracchiata in virtù di una rosa che seppur di poco appare comunque migliorata.
    Ma prevale in me la delusione per l’operato di Petrachi nel quale avevo riposto molta fiducia.
    Alla fine ha sbagliato molte scelte, anche facili, e se non fosse intervenuto in extremis in suo soccorso Baldini, probabilmente ora in rosa avremo giocatori come Vital o similia.
    A posteriori invece devo fare i miei complimenti a Massara che ha fatto un mercato coraggioso al Milan.
    La speranza di Ricki è che Giampaolo valorizzi i tanti giovani come fece alla Samp.
    Qualche scommessa Massara la potrà anche perdere, ma puntando sul talento, in particolare quello di Bennacer e di Rebic, non si sbaglia mai. Bravo!!!! 👏👏👏

  8. Non capisco chi toglie under dall’attacco. Ma che vi ha fatto? a me sembra che nella roma lui sia L’UNICO ad avere il cambio di passa in velocità.

    Sarebbe pazzia lasciarlo fuori.

    Detto questo visto che zappacosta ritornerà tra un mese, vedrei bene spinazzola ma tanto è scontato che florenzi rimarrà come titolare.

  9. A romanità. Petrachi santo subito.É riuscito ad allontana tutti i pipponi comprati dal cazzaro de Siviglia.lui e l’anima di chi non te lo diceva prima. Otto il voto per le cessioni,perché alcuni ritorneranno,e sei e mezzo trequarti per gli acquisti,anche se i migliori so de Baldini.

    1. Putroppo li ha dati in prestito.
      Prossimo anno ce li ritroviamo tutti a trigoria.

  10. @@@ TOTTIJO

    Mi sa che hai ragione tu 😂 ma se riuscissimo a trovare una collocazione a centrocampo a Pastore il tasso tecnico del reparto ne gioverebbe enormemente.
    Comunque rimango convinto del fatto che avendo 4 trequartisti/mezzali come Pastore, Pellegrini, Cristante e Zaniolo e solo due mediani come Diawara e Veretout, lo schema a centrocampo a noi più congeniale dovrebbe essere il 4:3:3

  11. E allora inizia a farsi interessante la situazione.

    Pau
    zappa mancini shilling kolarov
    vertout pellegrini
    florenzi zaniolo mitrchhddyklq
    dzeko

    Non mi convincono i due a centrocampo. In qiel ruolo Pellegrini non rende molto, cristante ancora meno.
    E a dzeko avrei preferito un attacante più esplosivo

    Frankie
    Può giocare ovunque sulla trequarti

  12. 1) preso anche il sostituto di elsharaawi, sulla carta è una buona squadra in tutti i ruoli..
    2) a questo punto a mio parere dipende tutto da fonseca, una difesa alta ad oltranza renderebbe la nostra stagione comunque fallimentare, se prendi sempre 3 gol o 5 pali alla lunga non vai lontano..
    3) se invece l’allenatore è abbastanza intelligente da mettersi in equilibrio ne potremmo vedere delle belle..
    4) quanto al mercato non voglio neanche pensare alla nuova rivoluzione che ci aspetta l’anno prossimo, visti tutti i prestiti non vincolanti fra acquisti e cessioni.. per fortuna fino a giugno potremo far finta di non pensarci.. sono finiti i tempi in cui le squadre si costruiscono anno per anno..

    1. Tuo nonno se chiamava Nino?

  13. allora portiere siamo diventati piu forti

    difensori centrali ci siamo indeboliti..smalling e mancini nn valgono manolas(poi nn si sa mai) terzini ci siamo rafforzati
    centrocampo siamo meglio (sperando cje fonseca giochi con 3 centrocampisti)
    attaco kalinic vale shick

    mkhytarian ed elsha sono giocatori diversi..mkh piu tecnico e meglio nei assist ma elsha era piu forte in zona gol ed era nel pieno della carriera,per questo dico attaco ?

    Mercato buono ma nn mi piace il fatto che abbiamo preso 2 gioxatori buoni in prestito secco..

  14. Buonasera a tutti
    attualmente la Roma è lontana dall’avere una sua identità causa operazioni di mercato concluse in extremis.
    Riguardo la difesa il problema ieri non è stato ,come temevano in molti,il giocare alti ma esattamente il contrario : abbiamo sempre difeso correndo all’indietro e schiacciandoci dentro la nostra area
    Spero che Smalling ,essendo molto aggressivo ci permetta di alzare il baricentro,
    in modo che tutta la squadra possa esprimersi dalla metà campo in su.

  15. Concluso il mercato si va alle conclusioni sul nostro DS. Sinceramente deluso con un margine di speranza. A mio avviso siamo stati ridimensionati. dovevamo sostituire manolas e a mio avviso neanche smalling lo sostituisce ma sicuramente sulla carta è il migliore del reparto.Ovviamente la formula del prestito sa un po’ di capestro. A centrocampo puntare tutto su vertou mi sembra illogico, né cristante né pellegrini possono giocare davanti la difesa sono adattati e lo si è visto in qste 2 prime partite. Under dimostra ancora di essere molto discontonuo e necessita di alternative valide e credo che si ripiegherà su Florenzi. A sx in extremis abbiamo preso mkitarian che dovrà avere il tempo di adattarsi al modulo, campionato e ruolo. Sicuramente buon giocatore e al Borussia fece vedere ottime cose, speriamo bene anche lui preso con prestito secco. Diawara nn lo prendo in considerazione a sto punto mi tenevo nzonzi chw rispetto ai 2 titolari è più adatto a stare davanti alla difesa. Zappacosta rispetto a santon è sicuramente meglio…Kalinic poi spero esploda ma quello che ho visto in qsti anni molto molto scarso, ma almeno dzeko può uscire gli ultimi 10 minuti e rifiatare ogni tanto, ma è meglio di Shick? Nn mi pare. Poi l’operazione plusvalenza spinazzola pellegrini
    e’ stata finalizzata a mio avvisoapiu’a gonfiare il bilancio, spero che nn si rompa ma le premesse sono preoccupanti. Insomma sulla carta siamo peggiorati rispetto alle solite concorrenti nella quali oltre alle 3 pretendenti allo scudetto ora metto davanti a noi atalanta, torino, e Lazio. Ovviamente mi aspetto sorprese e spero sinceramente, che i nuovi acquisti si integrino subito nel modulo di Fonseca ribaltando quello che sulla carta resta un peggioramento della squadra. Incrociamo le dita e speriamo che Fonseca trovi la quadra

  16. Prestito secco anche mkyhitarian. Spero poi non ci prendano per il collo l’estate prossima se dovessero far bene lui e smalling..

  17. L’acquisto di Mikhitarian mi dà qualche speranziella per la stagione, in un mercato complessivamente comunque deludente, pur avendo Petrachi movimentato parecchi giocatori.
    Trattasi di top player.
    Può fare la differenza là davanti dove Dzeko è alla disperata ricerca di un giocatore col quale parlare la stessa lingua sportiva.
    Se si crea una giusta alchimia tra Edin e Mikhitarian sarà un bel vedere.

    Ora se Fonseca riuscisse nell’impresa/miracolo di adattare Pastore in mediana farebbe un’iniezione di classe a centrocampo.
    Mi piacerebbe un giorno vedere questa formazione:

    P. Lopez
    Florenzi Smalling Fazio/Mancini Kolarov
    Pastore Veretout
    Under Zaniolo/Pellegrini Mikhitarian
    Dzeko

    1. ciao down sta formazione e troplo offensiva..mesa che cosi prendiamo tipo 5 gol a partita siccome pastore in fase difensiva e nullo e veretout nn e makelele..

  18. @@@ opinione personale

    Zaniolo alto a destra è devastante.
    Corsa
    Forza fisica
    Buona tecnica
    Tigna
    Tiro.

    Under in panca come sostituito.

    1. Per me se gioca largo perde di imprevedibilità, Giocando da tre quartista libero di muoversi e di allargarsi sulle fasce risulta molto più utile. Inoltre è un buon passatore e secondo me sta crescendo da questo punto di vista. Il che significa che può diventare importante anche per l’ultimo passaggio.
      Under ogni tanto è discontinuo, ma se in giornata può fare la differenza

      1. @@@ se continua così, io lo vedo come uno dei migliori acquisti mai
        fatti dalla Roma.

        Under è più acerbo, discontinuo e a volte sembra perdersi,
        non che non sia forte
        ma deve crescere.

        Zaniolo gioca come fosse un veterano.
        Si butta nella lotta, non ha paura.
        Per uno della sua età, è una cosa difficile da vedere.

        @@@ opinione personale.
        Pellegrini farà la fine di Impallomeni, Scarchilli, Chierico, Baldieri Tovalieri.
        All’epoca dati come futuri fenomeni.

        Florenzi è ancora là, pensando di essere all’oratorio
        e giocare alla w il parroco.

        Il capitano di questa squadra deve essere o Kolarov o Dzeko.
        Personalmente propendo per il primo.
        Gran professionista, serio, carismatico, forte.
        Peccato solo per l’età.

        Un saluto 👋

      2. Concordo su tutto, tranne che su kolarov.
        Le parole che disse ai tifosi non mi sono mai andate giù onestamente. Poi serve a mio avviso un capitano più giovane che voglia investire su questa maglia

      3. @@@ lì ha sbagliato, le sue affermazioni non sono piaciute
        neanche a me che seguo il calcio da anni.

        Però rimane un gran giocatore e quando lo presero
        “i pippanera” se non ricordo male su di lui c’eravamo anche noi.

        Togligli sei sette anni e a sinistra avremmo uno dei terzini
        più forti del mondo

        A destra lo stiamo aspettando da vent’anni…

  19. Un esempio lampante della pochezza tattica di questa roma riguarda la situazione di calcio d’angolo d’attacco.
    In due partite abbiamo preso 3 contropiedi mostruosi dal nostro calcio d’angolo.
    Una situazione tattica standard come il calcio d’angolo diventa un’avventura con la squadra messa così

  20. @@@ rugantino 76, io ho la massima stima per chi non è di Roma e la Tifa. L’ho sempre scritto.

    Solo che vi è nato, lo vive in modo diverso.
    Se vai allo stadio è tutta un’altra cosa.

    Poi è chiaro che prendere 6/7gol a botta, fa male a tutti…isole comprese.

    Un 👋saluto.

    1. nn volevo fare polemica, e cmq preferirei kiakkierare cn te davanti a una cerveza ghiacciata piuttosto ke attraverso uno skermo, ma tantè..
      rispetto le figure storiche da te citate e mi rendo conto ke di cose “romane” nonkè di episodi e battaglie sportive epike ne avranno vissute tante sulla pelle e ke io neanke a metterci tutta l’immaginazione possibile riuscirei mai a sognarmi la notte. xò oggi, xqnto el fùtbol sia cambiato, ritengo ke il tifoso della lupa sia diverso dagli altri supporter, tuttavia uguale allo stesso tempo da nord a sud e in lungo e in largo xi 7 continenti, e sebbene l’attuale società sno anni ke calpesta bandiere, sentimenti e cuori giallorossi, mi piace pensare ke la “roma” la viviamo tutti alla stessa maniera: visceralmente.

      1. @@@ tranquillo rugantì, la Roma è questa,
        altrimenti non avremmo vinto solo tre scudetti
        e qualche coppa.
        La si prende così.

        Quanto ai tifosi una volta eravamo inimitabili.
        C’è stato un pessimo ricambio generazionale
        oltre a cose che nulla hanno a che fare con il calcio.

        Un saluto 👋

        p.s. la “biretta” va bene in ogni occasione 😊

  21. Ma il nuovo arrivato gioca anche a sinistra?

    1. Può giocare ovunque sulla trequarti

  22. @@@ Frankie, non so da quanto tu frequenti il sito, ma Vero Romanismo riferito ad Attilio IV E Gemmolette, è perché sono due utenti
    che hanno molto da dire sulla Roma.

    Cose a molti sconosciute.
    Si parla di passato e di situazioni che si ripetono nel tempo.

    Non sono un prof.
    Evita in futuro affermazioni del genere.

    Un 👋 saluto.

    1. Potevi evitare tu di dare lezioni.. per quanto riguarda la memoria storica ho avuto la miglior scuola possibile, ma ognuno vive la Roma a modo suo, non esiste una definizione sul Treccani.
      Un saluto a te ave👋

      1. @@@ non ho dato nessuna lezione, ho espresso un parere,
        condivisibile o no.

        Può non esserti piaciuto.
        Ho parlato di derby, di come vorrei fosse affrontato
        e citato due persone dandogli del baluardo del Vero Romanismo.

        Non è la prima volta che lo scrivo,
        perchè questa è la considerazione che ho di loro.

        Forse ti ha dato fastidio, ma non ho detto che gli altri da nord a sud
        non siano tifosi.

        Ti sei soffermato a questi due vocaboli.

        Ripeto massimo rispetto per chi tifa Roma
        da Trapani a Belluno.

        Credo che dandomi del professore, sia stato tu ad esagerare.

        Comunque la chiudo qui.

        FRS

        Un saluto 👋

  23. Hanno preso 4 pali e sono 24h che sento ci hanno aperto in due, ci hanno presi a pallate.

    Punto primo la partita è finita 1-1.

    Secondo, noi abbiamo il record di pali negli ultimi anni, ma non ho mai sentito nessuno farne un merito. La statistica sui pali quindi vale solo in negativo, se la subisci. Come se fosse una sconfitta.
    Se i pali li prendiamo noi dovevamo essere più cinici, conta solo il risultato.

    Da questo piccoli dettagli si nota mancanza di obiettività.

    1. la meta dei pali loro se non prendevano il palo la prendeva pau quindi stiamo parlando di fuffa
      dall immagini che ho visto ce stato l ennesimo gol preso a difesa schierata e molte azioni della lazio ho visto la difesa molto in affanno ma non sbagliano solo i centrali ma anche i centrocampisti e i terzini
      ce tanto da lavorare per la fase difensiva ma ora è impossibile bocciare o promuovere

    2. Il tifoso non è mai obiettivo, per sua natura.
      La passionalità legata al tifo esclude l’obiettivita’.
      Del resto se non fosse così che senso avrebbe – ad esempio io ho 60 anni e sono entrato all’olimpico a cavacecio di mio padre negli anni 60, nelle ultime partite di Lodi – prendere un auto ( Vivo a Torino dal 1082 ) e farsi 13 o 14 trasferte con mio figlio ( come ho fatto sino a 2 anni fa…) quando la partita specie alla mia eta’ La puoi vedere sul divano alla grande e con 40 euro / mese?
      È un po’ come l’amore.
      La nostra fidanzata è la migliore di tutte e merita ogni attenzione e/o giustificazione.
      Poi, quando uno si sente tradito, come ad esempio è accaduto a me, guarda le cose sempre con occhio critico.
      Ieri – a mio parere, ed ero allo stadio, ma casualmente perché ero a Roma per motivi familiari – la sensazione che ho avuto è che ci sia andata di lusso .
      E così la pensavano i tifosi dei distinti sud/ ovest accanto a me.
      Poi – nella storia del calcio ci sta – la partita ieri la potevamo vincere anche.
      Ma solo con grande fortuna.
      Io sono una c.d. Vedova di Spalletti, e penso che la personalità che avevamo due anni fa è un lontano t
      Ricordo.
      Sembrano passati venti anni.
      Ieri Zaniolo galattico , Dzeko mezza squadra, il resto poco o nulla.
      La Lazio ( lo dice uno che da giovane soffriva il derby da un mese prima, e non scherzo…) ci ha sovrastato con il gioco.
      Impressione personale ovviamente.
      Con Spalletti era tutta altra cosa.
      Ma
      Quello squadrone è stato smantellato.
      Per questo sono critico,
      Molto.
      Anzi furioso con la proprietà.

      1. Completamente d’accordo con la prima parte, ma manca un pezzo..se con la tua ragazza ci vuoi continuare a stare il rancore e la diffidenza dopo un tradimento la devi mettere e parte prima o poi, sennò tanto vale prendere strade diverse. Viversi una relazione “malata” non fa bene né a me né a lei. Quindi penso che si debba fare uno sforzo e cercare di essere obiettivi.

        Spalletti ad ora è il migliore che abbiamo avuto durante la gestione americana, anche io lo continuo a rimpiangere, aspettando comunque di vedere Fonseca cosa può fare.

        Del centrocampo che rimpiangi comunque l’unico rimasto su buoni livelli è pjanic. Con naingollan, ddr e strootman attuali ci facevi poco

  24. Gli arrivi di oggi, specie Mikhitarian, mi piacciono.
    Anche kalinic.
    Il primo in particolare, copre il buco a centrocampo – ieri problema principale, zero forza e scarsa personalità.
    Il primo acquisto buono nel ruolo, dopo che i nostri “geni societri”, avevano distrutto in poco più di due anni il centrcocampo che avevano, più foret della Serie A( Radja, DDR, Pianijc, Kevin…tutti via).
    Se è una Roma migliore dello scorso anno (quanti commenti ho letto, lo scorso anno, dicendo che eravamo più forti, ed abbiamo fatti 11 punti in meno…….applausi a Karsdorp, accolto come un to palyer), lo diranno, al solito, i numeri.
    Quanti punti faremo.
    Che piazzamento otterremo.
    Cosa vinceremo.
    Oggi siamo 15^ in classifica.
    Unico fatto certo.

  25. rega magari dirò una boiata magari no quindi prendeteme per il fenomeno di turno ma ai videogiochi di calcio ho gia scoperto 2 calciatori in passato: cuadrado ai tempi del lecce che era terzino ma io lo schieravo alto a destra e pellegrini schierato trequartista prima che lo facesse difrancesco percio io la butto la ma vedo in spinazzola un buon esterno alto a sinistra

    1. Spinazzola è un esterno di centrocampo. Resta da capire perché lo abbiano comprato a fonseca che gioca senza il quinto di centrocampo

      1. Ha fatto anche il terzino alla Juve, non al Poggibonsi..
        Dal poco che ho visto da anche più garanzie difensive di kolarov..

    2. Per me non è una boiata. L’unico dubbio riguarda la compatibilità con il gioco di fonseca che fa entrare gli esterni d’attacco dentro il campo. Spinazzola per me ha bisogno della linea dell’out molto vicina.

      1. Sicuramente può giocare terzino, ma l’ho visto rendere da esterno di centrocampo, questo volevo dire

  26. Intanto l’altro fenomeno eusebio di francesco prende schiaffi a destra e a sinistra. Se continua così non arriva ad ottobre

    1. ao ma nn j hanno comprato berardi nemmeno alla samp grazie che perde

      1. Hahahaha

  27. AVE
    @@@ credo che Daniele Pace, non sappia cosa voglia dire derby.

    Per questa partita non servono voti.

    Alla fine bisogna scrivere
    Maglia fracica e giocatori che escono strisciando dal campo.

    Possibilmente con una vittoria.

    Da anni “gli innominabili” la affrontano con grinta, cattiveria, ardore agonistico
    e ultimamente anche giocando in modo superiore a noi.

    @@ il sito è pieno di gente (credo il 90% che tifa Roma sì, ma non vi è nata)
    e forse questo commento risulterà atipico.

    @ lo scorso anno dopo il 3-0 mi sono sentito umiliato.

    *** un caro saluto a Gemmolette ed Attilio IV,
    baluardi del Vero Romanismo
    e che forse comprenderanno cosa io voglia dire.

    FORZA ROMA SEMPRE!

    p.s. quella vera, non questa formata da pagliacci.
    Tutti nessuno escluso.

    **ah, i distinti ieri erano chiusi e questo la dice lunga…

    1. ..xkè qndo ho assistito al 7 a 1 vs la fiorentina secondo te dopo la partita sno andato a ballare? ma ke vordì. xkè se uno nn è di roma ma tifa roma nn sa cosa signifiki il derby?

    2. Il vero romanismo, grazie della lezione prof..

  28. A me sembra una roma COMPLETA IN TUTTO!! Una roma che rispetto allo scorso anno è migliorata, secondo me, in ogni ruolo.

    Difesa ( incluso portiere e terzini ) sei migliorato in distacco rispetto allo scorso anno, a centrocampo andati via ddr ( non fidatevi di ciò che scrivono i siti, perche diranno SEMPRE che è un top player ma la realtà è un altra ) e nzonzi per diawara e veretout che per valori assoluti e di utilità sono superiori ma per esemprienza no ahime ed è anche logico.

    In attacco inutile dire che ci siamo migliorati: kalinic al posto di shick secondo me è un passo in avanti e inutile dire il passaggio da el sharawy a mkhitaryan che reputo un top player, come avrei reputato un grande acquisto sanchez.

    SE FOSSE UN GIOCO DI FIGURINE la roma sarebbe di netto superiore allo scorso anno.

    1. per me te lavori per roma tv….da un lato invidio il tuo entusiasmo per il mercato che abbiamo fatto, non un bruttissimo mercato ma nemmeno un mercato dopo sulla carta sei evidentemente piu forte

    2. Lpry a sentì te siamo sempre mejo dell’anno prima. Però poi se vai a guardare i punti so sempre de meno e in campionato arriviamo sempre più dietro, chissà perché

  29. premetto che non ho visto la partita ma subire solo un gol contro la lazio dopo averne presi 3 dal genoa mi ha sorpreso in positivo.
    bene sono arrivati i calciatori che servivano (dif, ala sinistra e vice dzeko) ora sta al mister trae il mejo da cio che ha.
    giudizio del mercato: per me è un ni, abbiamo preso secondo me promesse che non hanno rispettato i pronostici(diawara e smalling) o usato sicuro(veretou e zappacosta)o calciatori in declino(kalinic e mikytharian)…vediamo come andranno le prossime partire ma nn vedo un netto miglioramento poi secondo me a centrocampo manca qlks ed abbiamo 4 calciatori che ricoprono lo stesso ruolo con caratteristiche diverse(cristante,pellegrini,zaniolo e pastore) facendoli giocare spesso fuori ruolo

    1. INFATTI LA ROMA del derby o di genova non sarà la roma del dopo sosta. Non è quella la roma reale, ma sarà con gli inseirmenti di zappacosta/spinazzola, smalling, mancini, veretout e mkhitaryaa.

      POi non capisco perche dici che kalinic e mkhitaryan siano giocatori in declino.

      1. il mejo di kalinic lo visto fare alla viola poi si è perso mentre per l armeno il declino lo ha iniziato a manchester….magari me sbaglio e qua a roma fanno 30 gol a stagione

      2. Ma spinazzola fa la panchina di kolarov

  30. Icardi al PSG: 5 di prestito, 65 di riscatto e 7.5 di ingaggio, non si poteva fare, mannajamasè!!!
    Tornando a noi, Dzeco continua a segnare i gol difficili e ciccare quelli facili, un cecchino d’area ci servirà come il pane; a gennaio chi prendereste?

    1. Quante palle goal ha avuto dzeko contro la lazio? Fidati che se dai a dzeko un bel cross o un bella palla bassa in rea lui segna. Il problema è produrre palle da goal VERE.

  31. mercato chiuso (aspettando gennaio): ora parlerà il campo.
    xsonalmente vedo la stessa griglia dlla passata stagione con rube prima e l’inter sopra al napoli. quindi vedo lazio ed atalanta alla pari e noi sotto, quindi oscilleremo tra il 5-6 posto.

    1. e con i 65 di Icardi che arriveranno seppur l’anno prossimo, avranno un pagherò da scialare, sigh! Continueranno a comprare.

      1. see.. aspetta qlke mese e appena la bagasciona gli scassa lo spogliatoio al psg lo rimandono a fine stagione ben impakkettato a milano ahah

  32. La rosa intanto è stata completata. Finalmente , la colpa però non la darei al solo ds per il ritardo, diciamo anche che non si dovrebbe giocare durante il mercato, che dovrebbe durare meno. A fine mercato ci sono delle occasioni da poter cogliere, ma non puoi giocare due partite senza aver completato la squadra. Concorso di colpa tra un sistema da cambiare e un ds fin troppo paziente. Il modello iinglese deve essere il riferimento anche per quanto riguarda il mercato.
    Mkhykitaryan o come si scrive, è uno scarto no? Acquisto banale?
    Per me petrachi ha messo la ciliegina ad una gran bella torta.
    Ora però bisogna inserire subito smalling, veretout e l’armeno.

    P.s. io tutta questa gran partita non l’ho vista da parte di zaniolo, ha fatto meglio degli altri indubbiamente, ma da trequartista continuo a preferire Pellegrini. Zaniolo tende a mettersi sempre in proprio, tiene troppo palla, non mi sembra il trequartista ideale per fare il possesso che chiede Fonseca.
    Con gli esterni dentro il campo lo vedrei meglio li, soprattutto se under si prende pause tipo quella di ieri, con pelle centrale e l’armeno a sinistra.

    1. per me zaniolo era da vendere per 30/40 mln e ci tenevamo o elsha o manolas

      1. Non sono d’accordo: ieri zaniolo oltre a colpire 2 pali ( piu pericoloso della roma ) fa un apartita che sotto il punto di vista dell’intensità è stata da esempio e anche per la qualità veramente bene.

        Daniel vendere per 30/40 il miglior talento italiano per tenere manolas 28 anni ( non un fenomeno ) o el sharawy sarebbe un suicidio sia tecnico ed economico.

      2. Zaniolo secondo me con spalletti sarebbe stato perfetto, con quel tipo di gioco li. A palleggiare nello stretto non ce lo vedo proprio.

  33. io tutto questo scempio non l’ho visto, tutti quelli che dicevano che dopo i 3 presi dal Genoa ne avremmo presi 6 dove sono finiti? hanno preso 3 pali e una traversa è vero, ma in queste occasioni ho visto l’errore difensivo solo nel palo di immobile quando fazio si è fatto sovrastare da correa, per il resto tiri da fuori molto insidiosi che non hanno nulla a che vedere con l’assetto tattico, quando avremo un centrocampo più muscolare e l’aggressività di smalling dietro rischieremo di meno. in attacco abbiamo creato qualcosa di buono, bene il primo tempo con Zaniolo sfortunato e a volte un po’ egoista, benino il secondo tempo con i contropiedi guidati da Kluivert, peccato per l’impalpabilità di under.
    Ora i nuovi si inseriranno e Fonseca avrà la SUA squadra, l’armeno è un top assoluto e calza a pennello con quello che mancava, Veretout e Smalling porteranno equilibrio. rilassatevi che siamo solo all’inizio…

    1. seriamente?
      Va bene i titolari assenti o appena arrivati
      va bene gli infortunati e il cambio radicale della squadra
      ma con due tiri in porta di Zaniolo (2 pali) come fa a reggere il tuo raginamento?

      1. 1 Palo Zaniolo
        2 Gol su rigore
        3 palo Zaniolo
        4 contropiede Kluivert in superiorità numerica tiro sbagliato
        5 contropiede Zaniolo in superiorità numerica tiro alto
        6 Under entra in area dopo un doppio dribling e sbaglia appoggio facile
        7 Zaniolo semina Lulic fascia destra e sbaglia un appoggio faccio (prova l’esterno)
        8 contropiede Kluivert in parità numerica tiro ribattuto
        9 Diawara verticalizza, Pastore chiede 1-2 a Pellegrini che anziché mandare in porta il compagno prova un improbabile esterno verso Dzeko (l’unica linea di passaggio chiusa, c’era anche kluivert liberissimo).

        Non parlo di 9 occasioni nitide, non tutte quantomeno, ma di potenziali opportunità che vedrai difficilmente nelle statistiche, le partite vanno viste per intero e non lette nel riepilogo o nei numeri. Il gioco di Fonseca ha messo 9 volte i giocatori in condizioni di segnare, a quel punto è compito dei giocatori trasformare la teoria in pratica, nella visione di gioco dell’ultimo passaggio, nelle scelte, nelle conclusioni ecc. ma non possiamo dire di essere stati nulli offensivamente.

      2. qst’ultima cosa è vera, ci hanno provato.
        ma xme è un aggravante vedere gli stessi giocatori ke si dovrebbero conoscere… ma ke si portano appresso gli stessi limiti dlle passate stagioni.
        e mi riferisco a sbagliare appoggi facili e soprattutto a giustino.

      3. Si coco va bene ma se per creare quelle 9 occasioni ne lasci 15 (numero a caso) all’avversario, allora la squadra non funziona. Si sa che in italia (ed in europa) si va lontano con difese forti, noi difendiamo come una squadra di promozione

    2. dai su coco, bisogna essere obiettivi. x70 minuti ci hanno preso a pallate.
      ma tu nl secondo tempo ricordi tiri in porta dlla roma?

    3. Ma come dove sono finiti coco?
      hanno preso 4 pali cris*o d*o . C’hanno aperto le natiche

  34. – Campionato appena iniziato.
    – Fonseca è al primo anno in Italia. 3-5-2 contro 4-2-3-1 i due di centrocampo la perderanno sempre, a meno non siano ben affiatati ed assortiti, ora non lo sono (Cristante – Pellegrini).
    – Non ha ancora allenato la rosa al completo, la sosta cade a pennello per inserire i nuovi arrivati negli schemi:
    Pau Lopez
    Zappacosta Smalling Mancini Kolarov
    Veretout Diawara (Pellegrini)
    Under Zaniolo Mkhitaryan
    Dzeko
    in ultimo ma non per ultimo:
    – Le quaglie hanno da anni lo stesso allenatore, con gli stessi giocatori e che conoscono i meccanismi di gioco a memoria.

    Vediamola positiva: punto preso.

  35. Concordo con i voti.
    Zaniolo ieri è stato un trascinatore. Appena è uscito lui la Roma è scomparsa e il nuovo acquisto sarà utile anche per questo.
    Pastore giocatore inutile.
    Under e Kluyvert delle discrete riserve e nulla più.
    Spinazzola/Darmain terzini destri e Florenzi spostato in avanti, e Under soltanto nella ripresa.
    Cristante e Pellegrini inadatti.
    Con il rientro di Vertout, e gli altri si vedrà una Roma migliore

  36. Ormai fanno anche sorridere queste frasi fatte dei nuovi acquisti appena arrivati, tutte uguali con lo stampo:” Sono molto felice di essere qui…”
    Ma secondo te che dovrebbero dì: “Stavo mejo ‘ndo stavo prima”?
    Ah, ah, ah…

    Ora che – presumo – il mercato Roma è chiuso, mi permetto di dire che hanno comprato tanti (forse troppi) giocatori e in questo senso Petrachi ha ricalcato le orme del famigerato e disastroso Monchi, che comprava in modo compulsivo e ne sbagliava 8 su 10.

    Io spero che Fonseca li faccia giocare tutti prima o poi, altrimenti saranno stati soldi buttati via (un nome su tutti: Kalinic?), quando invece si poteva concentrare l’intero budget su 3, massimo 4 nomi che fossero però di sicura e provata qualità e soprattutto sani e abili da subito.

  37. Pau Lopez voto 6 discreto

    Florenzi voto 4: nullo
    Fazio voto 5: in affanno
    Mancini voto 5,5: migliorato
    Kolarov voto 6: poco incisivo ma per il rigore 6
    Pellegrini voto 4,5: é un trequartista fuori ruolo
    Cristante voto 4,5: idem
    Ünder voto 4: nullo
    Zaniolo voto 7: tanto impegno e due pali, ha fatto tutto lui
    Kluivert voto 3: quanta mediocrità
    Dzeko voto 6: sacrificato ma abile e attivo
    Santon e Pastore voto 5

    1. Impegno ce l’hanno messo anche cristante e pellegrini… hanno corso tanto ma sono lasciati in balia dei centrocampisti avversari

  38. ..nn so voi, ma io ho visto la roma di ranieri.
    cme si possa passare dalla lupa vs genoa tutta attacco e belle trame, allo sgorbio di ieri è un mistero. alla fine dll’ennesima rivoluzione estiva cmq la domanda è sempre la stessa: ma rispetto alla scorsa stagione ci siamo rinforzati o no?

    1. La risposta secondo me sta nel fatto che fonseca ha provato a dare più equilibrio spostando indietro il baricentro. Questo ha fatto perdere colpi all’attacco ma purtroppo non ha dato stabilità in difesa

      1. nn vojo fare il prof, ma nn c’entra il baricentro.
        è un discorso di linea difensiva: cioè se i terzini rimangono bloccati e nn salgono, nn dai la possibilità agli altri di buttarsi ngli spazi. e così centrocampisti ed esterni offensivi dvono tornare indietro a prendersi la palla e il povero dzeko è rimasto solo.

      2. Esatto, ma è il baricentro quello di cui tu parli. Lui ha voluto tenere i terzini più dietro per dare equilibrio, dunque ha bloccato la squadra davanti. Il vero problema però è che nonostante questo in difesa abbiamo fatto pena

      3. il mercato estivo serve a rinforzati e se nn lo fai in maniera adeguata, ti tieni i problemi dlle passate stagioni..

  39. A kluivert avrei dato mezzo voto in più. Nel secondo tempo almeno non si è nascosto ed ha provato a spingere qualche contropiede. Certo è che abbiamo bisogno di un supporto completamente diverso. Per il resto direi di essere d’accordo

  40. Avrete visto la partita visto che non avete cagato pari diawara?

  41. Voti in malafede di giornalisti strisciati. Intanto napoli e Inter sono già state aiutate. Juve napoli è stata sulla falsariga.

    1. Ma sono i voti del sito!

      1. Si ho visto dopo che sono firmati Daniele Pace. Mi sono sbagliato. Ma il concetto è lo stesso. Non ha visto la partita.