Zaniolo sarà inserito nell’affare Alderweireld?

by Abe Heberling 77

La Roma e Nicolò Zaniolo sembrano sempre più vicini a separarsi dopo appena una stagione. Come riporta Alfredo Pedullà tramite il suo portale web, il centrocampista avrebbe aperto completamente all’ipotesi di una cessione al Tottenham.

Gli Spurs valutano Zaniolo 50 milioni e avrebbero messo sul piatto 27 milioni più il cartellino di Alderweireld valutato 23 milioni.

La Roma attende il rilancio della Juventus nonostante Higuain si ancora perplesso rispetto all’idea di un trasferimento in giallorosso: se da Torino non arriveranno segnali concreti, si andrà avanti con il Tottenham.

Fonte: alfredopedulla.com

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Comments (77)

  1. Preso Mancini (giocatore non velocissimo) per me sarebbe opportuno non prendere Alderweireld.
    Il belga infatti è lento quanto Fazio.
    Tra Alderweireld, Fazio, Mancini e Jesus, proprio Juan risulterebbe il più veloce, ovvero un panchinaro.
    Peccato perché Toby era in scadenza e si poteva prendere a costi non eccessivi.
    Ora piuttosto punterei tutto su giocatori fisici, grandi marcatori e velocissimi come Soyuncu o Upamecano.

    1. Down ora con tutto il rispetto stai trattando anderweireld come una pippa e i vari soyuncu o upamecano ( che non so chi sia ) come due fenomeni ( lo so che non volevi farlo in maniera volontaria ma tra le righe si legge questo ).

      Toby è uno dei difensori piu forti al mondo e penso che su questo siamo d’accordo tutti ( non possiamo dire il contrario ) e preferire quelli detti da te a lui mi pare un esercizio abbastanza inutile…

      Toby lento? ricordo che nel totthenam fa coppia con vertonghen e nel belgio con kompany, non certo due fulmini di guerra, ma risulta sempre uno dei migliori e avere lui al posto di manolas permettimi di dire che sarebbe un passo in avanti, magari non nel lungo ( in velocità ), ma a marcatura, fisico, esperienza, professionalità e carattere è 1-2 gradini sopra al greco.

      1. Non sai chi sia Upamecano ????
        Ma magari arrivasse proprio lui !!!!
        Solo che il Lipsia chiede circa 50 milioni !
        Fai sempre questi paragoni tra giocatori,
        ma il calcio non è affatto così matematico e si rischiano brutte figure …..
        Comunque se c’è un aspetto nel quale Anderweireld è indubbiamente migliore di Manolas è nell’impostazione ……
        cosa che non hai proprio citato

  2. Veretout Sarebbe un giocatore utile.
    Poi bisogna spedire il più lontano possibile nzonzi

    1. xcme si è comportato meriterebbe un bel calcio nl culo.
      ma difatto sarebbe il sostituto ideale di veretout nl 4-2-3-1, a meno ke nn stiano pensando ad un altro centrocampista.

  3. @@@ Frankie
    È uscita la notizia che Baldini avrebbe stoppato un’operazione conclusa da Petrachi per l’acquisizione del centrocampista/trequartista Vargas.
    Non so quanto sia vera/verosimile la notizia.
    Mi sembra difficile che Petrachi abbia accettato supinamente questa entrata a piedi uniti di Baldini a meno che non sia stato lo stesso Pallotta ad intervenire.
    Detto questo registro ora che 2+2+2 = 6

    1. Penso sia una bella fake news ( delle innumerevoli ) classica di questa città.

      1. Resta da capire quali sono tutte queste fake news di cui parli di continuo visto che al 90% tutti i problemi di cui parlano i giornali poi si rivelano veri

      2. Se fosse vero, cosa che dubito fortemente ( basta analizzare la fonte per capirlo ), petrachi se ne sarebbe andato… basta ragionarci su due secondi per capirlo: pallotta non sa neanche chi sia il kun aguero, sa chi è vargas? quindi SAREBBE stato baldini a dire NO.

        Ma lo stesso petrachi non ha appena detto che lui fa IL SUO mercato? e non viene comandato da baldini? a me sembra ch eil mercato fatto dalla roma oggi sia un mercato chiaramente fatto da petrachi e fonseca in stretta alleanza, quindi cosa centra baldini?

        Baldini ormai a roma è diventato piu famoso della carbonara, sta sulla bocca di tutti.

        Baldini pensa, baldini avrebbe fatto, avrebbe detto, avrebbe negato… dai ragazzi, non ve lo devo dire io come funzionano le cose.

        FANTASIA e RICICLAGGIO.

  4. qsta poi.. la giunta capitolina ha inserito tor di valle tra le possibili aree stoccaggio rifiuti.
    a sto punto 2 sno le cose: o paperino stressato vende oppure cambia area.

    1. Oppure fa causa al comune di Roma …….

      1. anke, poi bisogna vedere se nei doku esistono penali o cose dl genere.

  5. ma ke c’azzecca il nome di hjsai?
    abbiamo già 200 terzini, qllo ke nn capisco è il xkè peres sia stato completamente escluso.
    nn mi sembra ke santon e karsdorp siano + forti. misteri.
    poi è anke uscito il nome di lovren: ecco qsto sarebbe una bella sola,
    a qll’età ci sno stopper molto + forti e soprattutto congeniali al gioco di zorro.

    1. florenzi,kasdrop,peres e santon hanno tutti fallito a roma, diciamo che io spero vederli riserva?
      anderwaild o lovren è quello il livello, a me non dispiacerebbe glick

      1. sì ok, ma sicuramente il salto in avanti nn lo fai certo cn hysaj.
        cmq quoto glick, tra l’altro conosce già il campionato.

      2. hysaj è molto sottovalutato è un terzino molto affidabile

  6. Salve a tutti,
    osservando la campagna acquisti di quest’anno, e prendendo in considerazione solo le caratteristiche dei nuovi giocatori (non le previsioni su quanto renderanno rispetto al prezzo pagato), ci sono delle cose che mi incuriosiscono.

    Dopo aver archiviato la scorsa stagione all’unanimità come deludente, la società ha fatto trapelare all’esterno l’idea di un cambiamento in atto, di un atteggiamento nuovo all’interno di Trigoria.

    Da quanto ho capito, Fonseca è portatore di un credo calcistico propositivo, nel quale si difende attaccando. Una mentalità non così lontana da quella proposta da Di Francesco.
    La grande novità, fino a questo momento, sarebbe quella di acquistare giocatori in linea con le idee di gioco del mister. Si tratta di una novità paradossale, che porta una volta di più a domandarsi cosa sia accaduto negli ultimi due anni, durante i quali una buona parte dei giocatori è stata acquistata pensando già a un impiego da adattati in ruoli nuovi.

    La società si era forse abituata a vivere gli allenatori come figure di passaggio e, vedendo i buoni risultati ottenuti da Spalletti con squadre non pensate per il suo gioco, ha forse creduto che l’importante fosse trovare giocatori forti, e che la loro funzionalità fosse un fattore secondario.
    Questo stato di cose, se fosse vero, dovrebbe portare ad assumere allenatori con idee di calcio abbastanza malleabili e applicabili con facilità a qualunque parco giocatori.
    Così non è per Fonseca, infatti si stanno cercando giocatori adatti al suo gioco. Il portiere, per esempio, mi sembra sia stato scelto soprattutto per le sue qualità in uscita, che permettono di tenere alta la difesa come vuole l’allenatore, e sperando che migliori nel lavoro tra i pali. Lo scorso anno Difra non fu solo privato di un portiere forte per averne uno meno forte; fu privato di un portiere adatto al suo gioco per averne uno debole proprio nelle caratteristiche più urgenti.

    Dovremmo allora desumere che il grande cambiamento in atto è quello di puntare su questo allenatore sul lungo raggio. Si tratta di una cosa difficile da credere, però: Fonseca non gode nemmeno dello status di seconda scelta per la nostra panchina (Conte e Gasperini gli erano preferiti). Un domani un Pau Lopez pagato a caro prezzo potrebbe trovarsi con un allenatore che vuole da lui soprattutto le cose in cui brilla di meno. Questo è chiaramente un rischio da molti punti di vista.

    Il nuovo allenatore ha però un vantaggio, che è quello di venire dopo un anno molto negativo. Questo gli permette di essere osservato con meno sospetto rispetto a Difra che veniva dopo il record di punti di Spalletti.
    Di Fonseca ancora non si dice che il suo gioco è troppo dispendioso e poco adatto al calcio italiano, semplicemente perché abbiamo più bisogno di sperare.

    1. la cosa assurda è prendere un allenatore e non prendere i calciatori per il suo gioco, è stato scelto fonseca e petrachi ne ha preso la responsabilità della scelta quindi è doveroso da parte della roma metterlo nelle condizioni di lavorare al mejo
      durante la gestione americana non ricordo un allenatore ad eccezione di ranieri che aveva un credo difensivista.
      Difrancesco ha avuto la sua parti di colpe ma se lui ha chiesto dei calciatori e non je l hanno presi cosa doveva fare?dimettersi, cmq nonostante tutto il primo anno chi ha portato in semifinale di champions e volente o no è nella storia del club

  7. Per ora nulla di entusiasmante, buoni acquisti, medi, niente e nessuno che faccia la differenza..resta la carta Fonseca da scoprire per cui é difficile esprimersi.

  8. VERETOUT è stato la scorsa stagione assieme a Chiesa il migliore dei viola. Più che per le geometrie ha dimostrato di avere doti non comuni di marcatura. Una versione soft di Strootman prima maniera. Per questo sarà un giocatore molto utile e per me giocherà quasi sempre. Ricordo che nella gara all’olimpico ha praticamente annullato Zaniolo. Il giocatore mi piace anche se non rientra nella tipologia di investimenti che una società come la nostra dovrebbe preferibilmente fare, avendo un costo non basso, 26 anni e margini di crescita limitati. Diciamo che è un’acquisto funzionale, non una futura plusvalenza.
    MANCINI invece è il difensore giovane sul quale investire per il futuro. Su di lui però ho molti dubbi. Non discuto le capacità di andare in goal. I miei dubbi riguardano le capacità atletiche (non è velocissimo) e le doti di marcatore. Per quanto lo pagheremo si poteva prendere prospetti più talentuosi. Spero di sbagliarmi ma alla fine della stagione giocatori pagati meno di lui (Tomyatsu, Igor, Vavro, Denswil) potrebbero avere un rendimento uguale se non superiore.

  9. Leggo il post di Lorysan e voglio precisare che io mi riferivo non tanto alle radio romane (vivendo al nord non posso ascoltarle) ma ad altri media nazionali che seguo ogni giorno e per questo facevo l’esempio di Pedullà, che reputo un giornalista serio e preparato, non certo uno che le spara grosse.

    Per quanto riguarda il mercato, spero in bene per Veretout però ho qualche perplessità su Mancini: costa troppo e noi abbiamo avuto il fresco esempio di Cristante… l’impressione è che questi giovani dell’Atalanta quando escono da Bergamo un po’ si perdano (vedi altri esempi in altre squadre: Gagliardini, Conti, lo stesso Spinazzola) e bisogna vedere se riescono a mantenere gli stessi livelli che avevano quando erano inseriti negli schemi e nel gioco di Gasperini. Spero di sbagliarmi, vedremo cosa dirà il campo.

    Su Higuain ripeto che per me è un’operazione da non fare per tanti motivi. Cercherei uno più giovane e magari anche costoso, ma di rendimento affidabile.
    Soprattutto se prendere l’argentino significasse cedere Zaniolo, il mio no sarebbe ancora più secco.

  10. ottimi gli acquisti se dovesse arrivare un centrale da 90 (Izzo/N’kolu/Pezzella/Alderweireld), una buona punta ed eventualmente il sostituto di Florenzi, sarebbe un mercato da 9

    fareste l’ipotetico scambio: Dzeko + Florenzi per politano + 15m + la rinuncia sulla futura rivendita di Zaniolo del 15%?

    1. Farei lo scambio senza contropartite e destinerei il cash all’acquisto di Bergwjin

    2. Assolutamente no. È lo stesso discorso per suso. Pilotano gioca solo a dx ,sarebbe un panchinaro.

      A quel punto me lo tengo Florenzi.

      Poi con tutto l’amore del mondo metter vicino isso, nkolou e Pezzella ad alderweireld mi sembra un po’ irrispettoso per il.belga.

      Stiamo parlando di giocatore migliore di manolas, uno che ha vinto tutto con il Belgio da titolare e con il.totthenam.

      Un profilo.da top.player.

  11. A quanto pare è fatta per veretout: giocatore che mi piace molto ( magari scopro che in passato scrissi che mi faceva schifo ) e per caratteristiche è il cambio di radja: dinamico, veloce, bravo negli inserimenti, tigna, carattere, grande personalità e un ottimo piede piu che un grande rompicazzo per gli avversari a centrocampo.

    A 17mln per me è un ottimo acquisto.

    1. Esattamente ciò che ci serviva, per caratteristiche lo pagonerei a Miller, con le dovute proporzioni. E arriva anche Mancini. Tutta gente che parla italiano e che ha giocato in serie a, portiere a parte. Per me è un vantaggio da non sottovalutare.

    2. secondo me non hai mai visto una partita del francese se Paragoni Veretout a Radja

  12. Mancini è un ragazzo a cui va dato tempo. Se pensano di sostituire manolas con mancini non hanno ancora una volta capito un cazzaccio de niente

    1. INFATTI petrachi ha detto ribadito che arriveranno due difensori, uno giovane come mancini e uno piu esperto MAGARI come il belga del totthenam ( che reputo anch epiu forte del greco ).

  13. Piccolo off topic

    In metro ho visto la campagna pubblicitaria per il nuovo abbonamento della Roma, c’è una foto con una seggiolina dello stadio vuota, la campagna riporta la data dello scudetto e l’headline recita. È qui che ho dato un nuovo nome alla gioia.

    Ora io mi chiedo, è possibile che questa società debba manifestare incompetenza sotto tutti i punti di vista della gestione? Chi è il cane che ha fatto questo, io tempo fa feci un corso di pubblicità, poi ho preso un’ altra strada però voglio dire, dal mio piccolo ritengo sia un autogol clamoroso. Uno metti in evidenza l’ultima vittoria importante conseguita con un’ altra proprietà, fai vedere un seggiolino vuoto per evidenziare che è il posto dell’abbonato però vai indirettamente a ricordare un posto vuoto e che molta gente non va più allo stadio perché in rivolta verso la tua gestione.

    Io, sempre dal poco che ho imparato dal corso, avrei ribaltato in positivo l’ultima difficile stagione romanista e incentivato il tifoso a sostenere comunque la squadra, quindi avrei messo uno slogan che dicesse tipo. È proprio nei momenti difficili che si misura il valore di una fede o similare. Voi non credete che la nuova campagna sia una ciofeca, sembra ancora una volta che questi siano completamente distaccati dalla realtà.

    1. Eh si a questi livelli sarà sicuramente un cane..

      1. Il valore di una persona lo fanno i fatti, non la posizione che ricopre. L’Italia è piena di raccomandati che fanno lavori che per le loro modeste capacità non gli competerebbero. Non è che il pubblicitario della Roma deve essere per forza un fenomeno perché è il pubblicitario della Roma e si deve ignorare che realizza delle caxxate.

    2. Ho notato anch’io la stranezza di questa scelta e me ne sono chiesto il motivo.

      Mi ha ricordato una campagna del Pd di alcuni anni fa che aveva come slogan la frase:”Un senso a questa storia”. La cosa mi lasciava perplesso perché il riferimento era chiaramente a una canzone di Vasco Rossi la cui frase successiva è:”Anche se questa storia un senso non ce l’ha”. Creare questa citazione implicita per un partito in crisi di identità mi sembrava un messaggio abbastanza ambiguo.
      Di fronte a questa pubblicità della Roma ho provato uno smarrimento simile.

      1. Niente comunque in confronto all’iniziativa social di facebook di affiancare gli acquisti della Roma alle foto dei bambini scomparsi, l’ho trovata davvero di pessimo gusto.

      2. L’iniziativa sulle persone scomparse credo sia nata emulando quella di un gruppo rock, i bravi ma non troppo noti Soul Asylum, che nel ’92 fecero una canzone sull’argomento e il relativo video mostrava le foto di molti adolescenti scomparsi, immagini che in Inghilterra apparivano nei cartoni del latte per garantirne la massima diffusione. Il video musicale in questione contribuì a far trovare molte di quelle persone. Molti anni dopo, però, gli stessi Soul Asylum rivelarono che della maggior parte degli adolescenti immortalati bel loro video era poi stata scoperta la morte, mentre alcuni di quelli ritrovati erano in realtà fuggiti da condizioni di abuso alle quali furono paradossalmente riconsegnati. Non proprio quello che i musicisti si erano augurati. Speriamo che l’iniziativa della Roma abbia miglior fortuna. In ogni caso, per chi volesse ascoltare la canzone, il suo titolo è Runaway Train.

    3. Le campagne pubblicitarie di Inter e Milan anche fanno riferimento a trofei delle passate gestioni, non vedo dove sia il problema..

    4. ” È proprio nei momenti difficili che si misura il valore di una fede o similare.”

      attenzione caro allupato, che quando pallotta chiese aiuto al popolo giallorosso pe rlo stadio la città scoppio in rivolta.

      Ti ripeto, attenzione che con uno slogan DEL GENERE potevano insorgere i quattro pennivendoli con microfoni e penne.

      Attenzione che qualsiasi cosa faccia la roma non va bene.

  14. cmq in difesa + ke toby prenderei koscielny, a qnto pare è in rotta cn l’arsenal.

  15. certo ke cme la roma fa il mercato ogni stagione è roba d far studiare alle università di mezzo mondo. forse solo in un aeroporto cè + passaggio in entrata ed uscita di xsone.
    se petraki cmq, riesce a piazzare (difficile) i bidoni monchiani gli faccio un applauso.

  16. Fatta per Mancini, un calciatore che non sostituisce Manolas, ma a me piace e credo possa crescere se non si perde nelle paure come il resto degli ex atalantini.

    1. esatto, nn si discute tanto il valore dl giocatore. ma la xsonalità.
      al campo l’ardua sentenza..

  17. Mancini, Veretout, Alderweireld, Higuain …….
    Ogni giorno 100 articoli su questi quattro.
    4 giocatori che viste le cifre che girano sarebbero strapagati.
    Mancini per me è un 3-4 di difesa, non il titolare.
    Veretout è un buon centrocampista e viste le doti in interdizione diventerebbe titolare, ma certo all’inizio del mercato mi auguravo altri nomi.
    Alderweireld è un signor difensore ma 30 ml sono troppi per un trentenne.
    Higuain …….. ho già detto.
    Io spero che escano solo i nomi di questi quattro perché i giornalisti brancolano nel buio e Petrachi sotto traccia stia puntando obiettivi migliori.
    Me lo auguro vivamente

  18. Provo a fare un’analisi del Petrachi pensiero.
    Premetto che è alta la possibilità che mi sbagli.

    1) il ritornare ogni volta su Baldini, per me potrebbe confermare il fatto che il problema esiste, che Baldini lavora nell’ombra e che questo dia molto fastidio a Petrachi. Le sue parole in conferenza stampa sembrano quasi degli avvertimenti a Pallotta. Tipo: “se Baldini continua, me ne vado”.

    2) Zaniolo per Petrachi è come Alisson per Monchi. Un forziere pieno di monete d’oro, una grande tentazione. Perché sarebbe una somma che andrebbe quasi interamente in plusvalenza. E grazie a Zaniolo Petrachi potrebbe fare il mercato che lui vorrebbe. Quindi non solo quello che sta facendo ora, ovvero sostituire i partenti, ma fare una rivoluzione più ampia.
    Se i nomi peró fossero quelli usciti finora Zaniolo rischia di diventare la sua Caporetto.

    1. Più che petrachi pensiero, mi sembra il petrachi malpensiero..

      È più facile che petrachi voglia polemizzare con la stampa, e io dico finalmente, dopo Franco sensi, spalletti qualcuno che rimette in riga tutte le bocche che si permettono di dirne di ogni sulla Roma, inventando anche storie come le tue. Petrachi la Roma la difende.

      1. Frankie non avrei scritto quello che ho scritto se Petrachi, non sollecitato da alcun giornalista, non avesse aperto la conferenza stampa parlando di Baldini e sottolineando che il mercato lo fa lui e non Franco.
        Tutto questo dopo aver specificato la volta precedente che se dovesse accorgersi di non avere pieni poteri (per via di Baldini) se ne andrebbe all’istante.
        Ora siccome 2+2 fa quattro mi sembra evidente che la figura di Baldini e il suo peso reale o potenziale, sia un’elemento di disturbo per Petrachi.
        Il quale Petrachi non difende la Roma, ma solo sè stesso, il suo ruolo e il suo lavoro.
        E comunque non spaccio i miei pensieri per verità assolute.
        Ho premesso che potrei sbagliarmi, caro Frankie (ma se mica Franco Baldini? 😄).

      2. Sollecitato da diversi articoli di giornale, ha voluto chiarirlo. Se 2+2 fa 4 allora dovesse rimanere e concludere il mercato, la diceria del mercato fatto da Baldini cesserebbe di esistere? Lo spero, ma ne dubito.

      3. Poi naturalmente difendendo se stesso difende l’immagine della Roma. E mi sembra sia sacrosanto farlo in questo momento.

  19. Lorysan, a me risulta che Pedullà sia una persona molto seria e se parla lo fa con cognizione di causa. Può anche darsi che, come tu dici, ci siano molti giornalai e radiolari che le sparano grosse, ma non sono tutti così.
    E comunque io mi preoccuperei molto più della confusione che regna sovrana in casa Roma e delle palesi contraddizioni visibili a tutti.

    Non occorre essere giornalisti per accorgersi che Petrachi dice una cosa e poi Baldini ne fa un’altra (per tacere di tutto ciò che è accaduto nell’ultimo anno e che ben sappiamo).

    Ricordo perfettamente un anno fa esatto quando Tuttosporc (giornale che detesto e non certo pro Roma) uscì in prima pagina con la notizia che Radja sarebbe andato all’Inda… non ci volevamo credere eppure è stato così.

    Una “notizia” come quella su Higuain e l’eventuale fascia di capitano, secondo te come la prendono i nostri Florenzi e Pellegrini? Magari non sarà vera (spero) ma di sicuro non contribuisce a rasserenare l’ambiente.

    1. Alex se oggi io aprissi un portale di mercato e scrivessi ogni giorno che zaniolo parte, posso pure non aver notizie, ma conoscendo il modus operandi della Roma PRIMA O POI ci azzeccheró.

      Oggi i giornali si copiano tutti a vicenda, NESSUNO ha notizie certe, ma solo articolo sviluppati per sentito dire o per invenzione ( basti ricordare il MESSI POSSIBILE, oppure il RADJA, RUDIGER, FLORENZI E SALAH all’Inter 3 anni fa, per fare due esempi ).

      A Roma più che in qualsiasi parte d’Italia possono parlare di Roma pure laziali conclamati come radio radio e maiali col microfono ( DDR CIT ) come Marione e Friends.

      Essere capo redattori come Lazzarini un viscido incompetente servo dei potenti che ogni giorno sfonda la Roma: te lo ricordi l’articolo vergognoso sull’acquisto di elsharawy e Perotti?

      Cosa ha fatto Baldini che petrachi non voleva? A Roma si è creato e montato ad hoc un caso Baldini, quando forse ci siamo dimenticati che nell’anno dello scudetto il Deus ex machina di molti acquisti fu Baldini, insieme a sensi ovviamente. Che dietro , per esempio, la negoziazione con il Chelsea per Salah c’era lui.

      Ci dovrebbe essere la consapevolezza che giornali e radio nel 99% dei casi a Roma è tutta MERDA, ma le persone ci vanno dietro, olsono condizionate.

    2. diciamoci la verità, qsti nn sanno un cazzo se a nn a cose ultimate.
      se ci fai caso si rimbalzano le stesse voci da sky a sportitalia e viceversa.

  20. Buongiorno a tutti
    ho letto la presentazione di Spinazzola e sono rimasto basito dalla pochezza dei contenuti delle domande ,
    non che mi aspettassi chissà cosa dai giornalisti che gliele ponevano,
    ma addirittura essere rimasti alla solita domanda fatta a tutti i nuovi arrivati da 20 anni a questa parte,su cosa ne pensa di Totti e De Rossi è incredibile !
    Secondo me sono proprio decerebrati.

    1. Le parole di Petrachi, che già sta deludendo, stanno a dire che nel calcio esistono gli incedibili ma solo fino a prova contraria. Fino a un’offerta degna, fino al soddisfacimento della volontà del calciatore, fino a necessità che il mercato ti presenta davanti.
      La solita storiella: tutti sono cedibili davanti ai soldi. Basta essere chiari. Cosa che alla Roma sembra impossibile.

  21. Ma DIEGO COSTA?

    Per l’attacco servirà uno d’esperienza, uno che sappia vincere, uno che abbia vinto ma soprattutto uno che abbia garra, forza e carattere.

    Higuain e costa la avrebbero.

    CI sono profili piu giovani ancora da lanciare nel grande calcio come haller per esempio, di cui ho visto un po di video e un po di numeri e devo ammettere che è molto bravo, ma sarebbe un incognita in italia IN QUESTA ROMA CHE DEVE ARRIVARE PER FORZA IN CHAMPIONS.

    Serve un esperto navigatore la davanti, anche magari da rilanciare dopo 1-2 ( 1 per higuain, 2 per costa per esempio ) anni di appannaggio.

    Io per esempio mi prenderei anche giroud per dire, giocatore che mi è sempre piaciuto.

  22. Frattesi non “recomprato”.
    Se il prossimo anno serviranno 18ml, non è stata una scelta lungimirante.

    1. Purtroppo caro down non siamo la juve che acquistano talenti in giro per l’italia a 15-20mln e poi li manda in giro per l’italia per anni.

      12mln, pur non essendo uno sproposito erano cmq soldi per un giocatore che ha fatto bene un anno in B e che nel ruolo tu stai cercando altro.

      E rispondendoti anche al tuo commento sotto, ti do pienamente ragione sul fatto dell’esterno destro. Per quanto reputi suso un buonissimo giocatore ( son coerente con cio che dicevo un anno fa e piu ) hai under a dx, quindi o uno o l’altro e non è polivalente come potrebbe essere bailey che a 40mln son troppi, idem 30 e 25 visti i numeri assai scarsi per il campionato dove sta giocando.

      Lessi di un operazione shick piu 10mln per il giocatore, allora sarebbe ottimo, sennò spendere piu di 25mln sarebbe rischioso secondo me.

      Tsygankov mi piace molto, ma bisogna capire che profilo vuoi prendere: vuoi prendere un titolare o un giocatore da lanciare tipo kluivert? perche a sx hai perotti kluivert ( a quanto pare perotti rimarrà da quel che si capisce ) e a dx under solamente.

      Bisogna capire bene cosa si vuol fare.

    2. Ennesima dimostrazione di poca logica e coerenza della Roma, che avrebbe potuto prendere Frattesi ed eventualmente girarlo in prestito per un anno ….ottimo giocatore che già ha dimostrato al primo anno di serie B di essere un’altra categoria oltre aver disputato un ottimo mondiale under 20…

  23. Non si capisce se stiamo cercando un’ala destra o una sinistra.
    I miei desiderata.
    A sinistra: Bailey o Gakpo
    A destra: Tsygankov, Skov, Skov Olsen o Antony

  24. Baldini in questo momento sta solo cercando di ottenere uno sconto sulla clausola di Alderweireld, non credo che Zaniolo c’entri nulla con la trattativa e le dichiarazioni fatte dai protagonisti finora lo dimostrano

  25. Io continuo a leggere, ascoltare e vedere con interesse ed ironia, le persone che commentano le notizie di noti funamboli dell’informazione, coloro che tra salti carpiati e e qualche invenzione di troppo, inventano notizie da zero pur di dire o di finire sulla carta stampata, ma ancor piu ilari, sono i comuni mortali che gli vanno dietro.

    Una settimana fa il procuratore di zaniolo dice che il suo assistito rimarrà a roma e che è un pezzo pregiato della scuderia, oggi lo stesso petrachi smaschera le cazzate dei soliti noti come pedullà che volevano zaniolo gia lontano da roma.

    Si sono fatti articoli su florenzi… su zaniolo quando lo stesso direttore sportivo, con sincerità ha detto che se arrivano offerte si leggono, ma ciò non vuol dire che bisogna crearne una trattativa.

    MA ancora c’è qualcuno che legge giornali? che ascolta radio come vangeli o bibbie laiche?

    Parlano ed inventano tutto senza avere un minimo di pudore creando disinformazione allo stadio puro.

    Io rimango con i pop corn in mano 🙂

    PS:”èh ma la società non mette mai le cose in chiaro”… altra piccola leggenda che ha trovato terreno fertile nelle menti piu disparate.

    1. Purtroppo quando parlavano di marquinhos, lamela, benatia, salah, rudiger, alisson , pjanic, paredes, etc… avevano ragione. Dunque

      1. punti di vista e storie diverse 😉

      2. punti di vista, ma a me mi sa che hai bisogno di un oculista.
        Dicevi le stesse cose quando vendevano Radja, Strootman, Alisson, Salah, l’hai ripetuto per Pellegrini, per Manolas.
        Gia che ci sei fatti fare pure na TAC alla testa.

  26. anche in questo mercato si cambia tutto.
    finora ho visto 0 programmazione
    solo distruggere e ricostruire ogni anno e mezzo
    tanti allenatori bruciati, bandiere stracciate e i nostri migliori venduti ai rivali

    mai una gioia, nemmeno la coppa Italia

    Pallotta, baldini & co.
    avete fallito
    è ora di fare le valigie

    Una curiosità: lo stadio a T.di Valle che fine ha fatto

  27. Magari Cancelo.
    Pau, Mirante, Cancelo, Spinazzola, Kolarov,ismayli, Toby, Fazio, Mancini, Jesus, Fred,Cristante,seri, diawara,pallegrini, Riccardi, Zaniolo, Under, Icardi, Trincao, Mertens, Perotti.

    1. icardi e mertens? guarda che il nostro presidente e pallotta eh..

      1. Pallotta ha fatto indossare la maglia della Roma a giocatori più forti..

      2. La Juve ne ha già spesi 200. Li hanno tolti a Vettel????

  28. Poi a Roma c’è un altro grande problema: si festeggiano le cessioni; ciò fa capire quanto sia malato l’ambiente che circonda la società”.

    quoto siamo As Azienda o As Conad cm ve pare.

  29. Pare che la juve voglia dar via cancelo. Io un pensiero serio lo farei

  30. certo, poi sarà il campo a dare le sentenze.
    ma se cedono pure zaniolo qlkuno mi dovrà spiegare ke cosa gli bolle in pentola a sti pseudo-dirigenti. tolto qsto, ad oggi mancano almeno 4 giocatori xrinforzare la squadra.
    detto di kean, ke ce lo vedrei benissimo cn la maglia numero 9, una domanda:
    ma cmè ke de paul nn se lo fila nessuno?

  31. Intanto il maiale di londra oggi incontra il tottenham per vendere zaniolo.
    Io non ho neanche più la voglia di polemizzare.
    Devono solo spiegarmi come intendo muoversi: quelli forti li vendono, quelli giovani li vendono. Quale è la logica?

    1. La logica è tenere un direttore sportivo per almeno 6 anni come Sabatini. Perché ogniuno ha le proprie amicizie.. Klujvert se ne andrà per esempio perché ha Raiola e non mi sembra sia nelle grazie di Petrachi.

  32. Non mi convince proprio la campagna della Roma.
    Pau Lopez lo porto’ Baldini al Tottenham 3 anni fa, ora a Roma stranamente
    ma anche l’affare Zaniolo Alderweireld non mi convince, ma non era meglio tenere Manolas e dargli l’aumento che desiderava ed é anche 2 anni più giovane.

    Boh.. sto cazzo di baldini cosa deve fare ancora per distruggere la ROMA?

    1. i giocatori stanno scappando xkè hanno capito ke a roma nn vinceranno mai un cazzo,
      qsto è.. se poi assistono ai penosi teatrini di cme vengono trattate le bandiere..

      1. Si perché dzeko vincerà lo scudetto con l’Inter, e manolas la Champions con il Napoli..

      2. sicuramente hanno maggiori chance di vittoria cn presidenti ke hanno le idee chiare, ke nn buttano fumo ngli okki e ke soprattutto programmano.
        noi siamo l’unico club al mondo ke invece di migliorare va all’indietro, ma evidentemente dipende dal grande nn presidente ke ci guida dall’ufficio di boston