Nicolò Zaniolo ha analizzato Roma-Milan 1-1

di Francesco Gorzio Commenta

Terzo gol per lui in campionato, ancora allo Stadio Olimpico, questa volta sotto la Curva Sud: Nicolò Zaniolo ha analizzato così Roma-Milan.

Terzo gol per lui in campionato, ancora allo Stadio Olimpico, questa volta sotto la Curva Sud: Nicolò Zaniolo ha analizzato così Roma-Milan.

“Meritavamo di più. Abbiamo avuto 3 o 4 occasioni nitide da realizzare ma non ci siamo riusciti. Non c’è nulla da buttare, la prestazione c’è stata e venerdì c’è un’altra partita da vincere”.

Cosa ti ha chiesto oggi Di Francesco?

“Di uscire sul loro difensore centrale con l’esterno che avrebbe scalato dentro, poi mi ha detto di fare quello che sapevo”.

Sembri non risentire del momento particolare della Roma: come lo state vivendo?

“Noi pensiamo ad allenarci e a dare tutto in campo anche davanti ai nostri tifosi, per dimostrare che la sconfitta di Firenze è stata un caso. Dobbiamo lavorare giorno per giorno per qualificarci in Champions”.

Cosa vi ha detto il Mister per preparare questa partita?

“La tattica non conta più di tanto se non ci mettiamo noi qualcosa in più. Ci ha spronati a dare di più e oggi si è visto. Siamo stati sfortunati a non segnare il gol partita ma la prestazione c’è stata”.

Lascia un commento