Monchi a lavoro anche su un giocatore in difesa

di Francesco Gorzio Commenta

Il ds è al lavoro anche sulla difesa, visto che l’opzione Feyenoord per Karsdorp sembra essere sfumata.

Domani tutta la Roma si ritroverà a Trigoria: lecito ipotizzare un faccia a faccia tra Di Francesco e il d.s. Monchi, alla luce del fatto che l’allenatore giallorosso ha chiesto esplicitamente interventi sul mercato.

Il ds è al lavoro anche sulla difesa, visto che l’opzione Feyenoord per Karsdorp sembra essere sfumata. Il pericolo vero è per l’estate. Giungono voci insistenti sul fatto che il Manchester United sia pronto a pagare la clausola di 36 milioni per avere Manolas.

Al momento però si pensa più al centrocampo e si cerca un giocatore duttile, in grado di ricoprire più ruoli. Al netto di nomi di spicco (da Herrera del Porto a Samassekou del Salisburgo a Ozyakup del Besiktas), ne girano altri non di primo livello, in cui spicca quello di Pulgar del Bologna e Badu dell’Udinese.

Occhio anche a Meité, che però il Torino non ha intenzione di cedere a gennaio. Per l’estate forse se ne potrà parlare, anche perché il club granata ha sempre avuto un debole sia per Perotti che per El Shaarawy.

(Gazzetta dello Sport)

Lascia un commento