Monchi e Di Francesco scelgono gli obiettivi di mercato

by Francesco Gorzio 0

Vacanze finite, Monchi è rientrato ieri a Roma, lo stesso faranno entro stasera Di Francesco e tutti i giocatori, l’appuntamento è domani a Trigoria per la ripresa degli allenamenti. Ma oltre al lavoro sul campo, ci sarà spazio per una riunione di mercato. Il diesse spagnolo vuole infatti rapportare il tecnico sui movimenti degli ultimi giorni e decidere insieme a lui come passare all’azione.

L’obiettivo resta quello di prendere un centrocampista, nonostante la crescita di Cristante e Zaniolo abbia regalato all’allenatore delle opzioni sufficienti nel reparto. Molto dipenderà da De Rossi: se il capitano farà progressi e rientrerà a gennaio, Monchi sceglierà con più calma il suo sostituto, mentre se il recupero slittasse ancora l’acquisto diverrebbe più urgente. La lista di nomi è lunga, da Bennacer a Donsah, da Pulgar a Samassekou e Ozyakup, c’è spazio per tanti obiettivi (altri sono rimasti coperti) e ancora non si è deciso di puntare con forza su uno in particolare.

Occhio agli eventuali scontenti nei grandi club: Bakayoko lo era un paio di mesi fa al Milan ed era entrato nel mirino giallorosso, ma ora non è più un affare fattibile. Monchi deciderà con Di Francesco anche quali sono le pedine sacrificabili: Marcano, Karsdorp e Coric i tre maggiori indiziati. Lo spagnolo non sembra intenzionato a trasferirsi al Galatasaray ma qualora chiedesse di partire verrà accontentato. Quanto a Karsdorp, potrebbe salutare in prestito solo se si presentasse una squadra pronta a garantirgli un posto da titolare. Idem Coric, già chiuso da Zaniolo & Co.. Figuriamoci se arriva un altro centrocampista.

(Il Tempo, A. Austini)

Francesco Gorzio

Giornalista pubblicista, appassionato di sport e tecnologia. Amministra il blog d'informazione calcistica Forza-Roma.com.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami