Cristante: “Abbiamo fatto grande partita, era importante vincere per avere un po’ di continuità”

di Francesco Gorzio Commenta

"Abbiamo fatto grande partita, era importante vincere per avere un po’ di continuità prima della pausa e per avvicinarci ai posti di classifica che ci spettano”

“Abbiamo fatto grande partita, era importante vincere per avere un po’ di continuità prima della pausa e per avvicinarci ai posti di classifica che ci spettano”: Bryan Cristante, autore del gol del vantaggio nel successo giallorosso al Tardini, è soddisfatto della prova della Roma, ma guarda avanti.

“Ci stiamo avvicinando ai posti che ci spettano, ma non abbiamo fatto ancora nulla” ha detto il centrocampista ai microfoni di Roma TV. “Dobbiamo ancora recuperare, ma importante è arrivare alla sosta avvicinandoci un po’ alle prime quattro”.

Come hai affrontato le critiche iniziali?

“Ho affrontato normalmente lavorando bene tutti i giorni. Nel calcio ci stanno i periodi alti e bassi. C’è voluto un normale periodo di adattamento, ma l’importante era lavorare e trovare i giusti collegamenti con la squadra e poi tutto è venuto normalmente”.

L’intesa generale nella squadra e la tua personale con Nzonzi sta crescendo…

“Non era facile siamo stati bravi. Poi con Steven è normale che cresca l’intesa. E’ normale che ci vogliono un po’ di partite per conoscersi al meglio e dare il meglio in campo. Dobbiamo ora solo continuare a giocare così continuando su questa squadra”.

Sei in progresso costante: ora ti senti anche più libero di attaccare?

“Ci vuole un periodo di adattamento quando si arriva in una squadra nuova, non si può protendere che alla prima partita un giocatore sia già al 100%. Dopo un normale periodo di adattamento si riesce a giocare meglio, a dare continuità e a fare le cose con più libertà”.

Francesco Gorzio

Giornalista pubblicista, appassionato di sport e tecnologia. Amministra il blog d'informazione calcistica Forza-Roma.com.

Lascia una recensione

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami