Zaniolo: “Non ci sono parole, sono veramente felice perché oltre al gol è arrivata la vittoria”

by Francesco Gorzio 0

Alla nona presenza in Serie A è arrivato il primo gol di Nicolò Zaniolo. E che gol, con un tocco sotto che ha regalato il momentaneo 3-0 ai giallorossi.

“Segnare in Serie A era il mio sogno da bambino”, ha dichiarato il numero 22 giallorosso al termine di Roma-Sassuolo. “Lo avevo cercato anche nelle partite precedenti ma non era arrivato, ma io penso sempre ad allenarmi bene, dando il massimo e prima o poi i risultati arrivano”.

Com’è segnare il primo gol così, a 19 anni?

“Non ci sono parole, sono veramente felice perché oltre al gol è arrivata la vittoria che in un momento come questo era fondamentale. Ora c’è Parma, una partita in cui bisogna assolutamente vincere per la corsa Champions”.

Totti segnò un gol con una conclusione simile alla Sampdoria nel 2004. Te lo ricordi?

“Non me lo ricordo ma per me parlare di Francesco è una forzatura, c’è tanto da lavorare. Sono contento per questo gol e da domani subito al lavoro per farsi trovare pronti per la prossima sfida”.

Francesco Gorzio

Giornalista pubblicista, appassionato di sport e tecnologia. Amministra il blog d'informazione calcistica Forza-Roma.com.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami