Kolarov dopo Roma-Lazio 3-1: “Sapevo che avrei segnato con la maglia della Roma nel derby”

di Francesco Gorzio 303

Aleksander Kolarov ha commentato nel post partita a Sky Sport la vittoria della Roma nel derby contro la Lazio per 3 a 1.

Aleksander Kolarov ha commentato nel post partita a Sky Sport la vittoria della Roma nel derby contro la Lazio per 3 a 1. Ecco le sue parole:

Qual è il significato della vittoria?
Era importante farlo per noi. Ero convinto che siamo una squadra forte, ci voleva. Siamo contenti per la prestazione, per i tifosi. Sono contento per me e per i giocatori.

Gol con entrambe le maglie
Io cerco di fare il massimo, sapevo che avrei segnato con la maglia della Roma nel derby prima o poi, sono contento.

Quell’abbraccio con Tomei
E’ il mio allenatore, ma siamo come fratelli e lui è quello maggiore.

Lascia un commento

Commenti (303)

  1. Ciao a tutti
    come promesso dopo la partita di CL e anche su richiesta di Downunder procedo con la critica propiziatorio nei confronti di Dzeko al fine di ottenere un buon risultato per la nostra Roma e per il Fantacalcio del nostro amico : ha segnato 3 gol ad una squadra di dilettanti impresentabili ,le voglio vedere in campionato prestazioni simili…

      1. Grazie mille Pablito 👍
        Gli amici si vedono nel momento del bisogno 😎
        Alla prossima!

  2. ma scrivere su un altro articolo (Di Francesco dopo Roma-Lazio 3-1: “C’è stata una reazione da uomini”)?

  3. @@@ DiFra

    “Come va la crescita di Coric?
    Non ha mai giocato, non l’avete mai visto. Sta seguendo un percorso, ha qualità importanti. Sicuramente prima o poi avrà la sua opportunità, ha mezzi importanti.”

    Lo vede tutti i giorni, quindi è in grado di valutare il giocatore.
    E da questa risposta non mi sembra u giocatore a lui sgradito, come ho letto da più parti.

    E’ giovane ed è stato fatto un investimento per il futuro.

    Il fatto che abbia giocato in Croazia e in C.L. è relativo.
    Zaniolo probabilmente è più pronto e gioca.”

    Mi sembra che abbiamo giovani con un grande potenziale
    lasciamoli crescere e cercare di stressarli con pressioni il meno possibile.

  4. @@@ Bilancio, un fatturato da 250 milioni: è record

    *** Da una parte il bilancio ancora in rosso, ma nei parametri del Fair Play finanziario. Dall’altra un fatturato record, come mai nella storia del club: la Roma ha chiuso il bilancio al 30 giugno con ricavi per 250,9 milioni di euro, 350 considerando anche le plusvalenze ***

    *** Gli incassi sono destinati a crescere visto che nell’esercizio chiuso tre mesi fa mancano gli accordi con Qatar Airways, Hyundai e le cessioni di Alisson e Strootman. ***

  5. @@@ La notizia di Under è uscita ieri.
    Il B.M. è alla ricerca di un sostituto di Robben.
    Ma non ci sono solo loro.
    Anche squadre inglesi sono interessate al giocatore.

    Il tutto scritto da un giornalista, senza nessun riscontro ufficiale…

    @@ La Roma ha intenzione di rivedere il suo contratto.
    Tra i titolari è quello che guadagna di meno.
    Ed adeguarlo al valore raggiunto dal giocatore.

    @@ Stessa cosa per Lorenzo Pellegrini
    Clausola raddoppiata.
    Ed adeguamento dello stipendio.

  6. @@@ non c’è altra via

    *** Dall’approvazione del bilancio si evince anche come la Gestione operativa del parco calciatori ha un risultato netto positivo pari a 45,9 milioni di euro e sono state realizzate plusvalenze per 63,5 milioni di euro, mentre le minusvalenze sono per 9,5 milioni di euro.

    @ PLUSVALENZE CON COSTO DI CESSIONE

    Calabresi 200mila euro;
    Machin 800mila euro;
    Emerson 20 milioni di euro più 9 di bonus;
    Nainggolan 38 milioni di euro più il 10% della futura rivendita più 2 di bonus;
    Mario Rui 3,75 milioni di euro più riscatto obbligatorio a 5,5 milioni di euro più 1 di bonus;
    Skorupski 9 milioni di euro più 0,5 di bonus;
    Tumminello 5 milioni di euro più il 50% del valore eccedente i 5 milioni di euro in caso di futuro trasferimento a titolo definitivo del calciatore;
    Vainqueur 500mila euro.

    @@ MINUSVALENZE CON COSTO DI CESSIONE

    Doumbia 3 milioni e 88mila euro;
    Falasco 90mila euro;
    Iturbe 3 milioni e 830mila euro;
    Zukanovic 1 milione e 500mila euro;
    Moreno 5 milioni e 700mila euro.

  7. Raramente mi piace o identifico con frasi o interviste di Totti:
    Pero questa cosa che ho letto oggi,la considero da applausi..e quindi la comparto con voi:

    “Firenze, 5 ottobre 2018, stazione di Santa Maria Novella. La Roma arriva in Toscana, questa una delle prime immagini di calciatori e dirigenti. Dzeko, Perotti e Pellegrini hanno le cuffie, Francesco Totti no. Il perché lo spiega lui stesso. “L’altro aspetto della modernità che trovo deleterio per lo spirito di squadra è lo smartphone col suo potere – per altri versi fantastico – di portarti in mondi lontani e isolarti in ogni momento. Compresi quelli in cui dovresti vivere una dinamica di gruppo. (…). Alla Roma mi è capitato più volte di proporre un ritorno al passato: cellulari spenti, niente cuffie, musica condivisa. Be’, non è più possibile, tutti hanno una ragione per tenere accesi i telefonini. (…). Tutte cose legittime, ma che fatalmente ti distanziano dagli altri. (…). Non puoi trattare i compagni come degli estranei, non sono colleghi di ufficio. Sono fratelli, e il risultato sarà uguale per tutti. Le emozioni individuali devono essere sincronizzate. Nel mio nuovo ruolo tornerò alla carica”.

    1. @@@ non è la prima volta che afferma una cosa del genere.

      Ha sempre sostenuto che questa modernità deve rimanere fuori dagli spogliatoi.
      Lì serve il gruppo, non l’isolamento dal compagno e dal resto della squadra.

  8. bello l’amarcord (con la minuscola, quello con la maiuscola, altro desaparecido sic !!) sui vecchi utenti…. salutatemi anche Centurione e tutto il gruppo “Resistenza” se siete in contatto con loro.
    Tornando a noi, Cengiz è già promesso al Bayern per 60 pippi sic!!! Ma chissene di Alisson, Ninja e Strotty, i giovani non vanno venduti all’incanto , eccheccazz…. però.

    1. “Cengiz è già promesso al Bayern per 60 pippi sic”
      Shoun ,scherzi vero?

      1. 60? Non credo, non sarebbe giusto.
        Faremo anche a loro uno sconticino.
        In fondo l’abbiamo fatto a tutti!

      2. Down ,preferisco non pensarci…non voglio avvelenarmi gia’ con possibili sciagure del mercato di gennaio.

      3. spero ci ripensino, ma c’è il solito amico della zia del cugino del vicino di casa che mi ha detto ciò…. da ex valenciano conosco alcune persone che un tempo erano vicine al tuo caro barbamonchi.

    2. Il migliore di tutti era nell’aroma, mito assoluto che postava papiri infiniti e deliranti rigorosamente in stampatello maiuscolo, nelle sue disamine iniziava a parlare della Roma e finiva con invettive contro tutto e tutti, non se sapeva mai se prendeva per culo tutti o se soffriva di qualche disturbo mentale grave, comunque questa è solo per i primitivi della pagina, roba che risale al primo anno di Luis Enrique 😂

  9. Oggi Eusebio ha detto che Coric è ancora indietro. Non capisco come possa essere indietro un giocatore che ha giocato per 4 anni nella massima serie croata, titolare anche gare di Champions.
    Ho il timore che Eusebio lo veda poco.
    Io credo che Coric non sia stata una richiesta di Eusebio ma una delle ( non moltissime ) giuste intuizioni estive di Monchi. Infatti in epoca pre-cessione di Strootman, quando ancora aveva un senso il 4:3:3, DiFra non lo vedeva a centrocampo ma addirittura esterno in attacco.
    Come a dire: me l’hanno preso ma non so dove cacchio posizionarlo in campo.
    Ora che finalmente adottiamo uno schema che prevede il trequartista il ragazzo ha tutti i numeri per entrare nelle rotazioni in quel ruolo.
    Ma dalle parole del tecnico non sarà Empoli il campo del suo debutto in serie A.

    1. “Come a dire: me l’hanno preso ma non so dove cacchio posizionarlo in campo.”

      Praticamente è anche la descrizione dell’acquisto di Shick!

      Come vengono acquistati i giocatori della Roma? La mia impressione è che ci sia un metodo “misto”. Le mie supposizioni:

      -Difra può indicare alcuni nomi che vuole vedere in maglia giallorossa. Gli acquisti di Pellegrini e Defrel sembrano dimostrarlo, anche se, essendo acquisti del primo anno di Eusebio, Monchi avrebbe potuto ascoltare l’allenatore una tantum per costituire un buon rapporto.

      -Oltre a certi nomi, Difra indica ovviamente i prospetti che gli servono.
      Se Monchi trova il giocatore che le caratteristiche adatte e con potenzialità di plus-valenza futura, l’acquisto farà felici entrambi. In caso contrario il nostro Ds credo cerchi un equilibrio, e in alcuni casi si troverà a d acquistare un potenziale crack futuro al di là del ruolo, per poi convincere Eusebio delle possibilità del giocatore di cambiare mansione in campo. Questa seconda opzione ci ha portato più di un problema. In primo luogo ha forse bruciato Defrel. In secondo luogo mette in difficoltà Shick.

      Si accusa Difra di essere eccessivamente aziendalista. Non so se sia così, ma in questo caso il suo provare a valorizzare comunque un giocatore come Shick, invece di fare un braccio di ferro con la società in stile Spalletti con Gerson, mi sembra l’ipotesi più equilibrata. Non credo che abbia intenzioni diverse anche per quel che riguarda Coric.

      Da quello che sappiamo di Difra, la sua esclusione può dipendere solo da due cose: o ancora non capisce quasi nulla degli schemi del mister ed eccede in personalismi, oppure non si mostra troppo assiduo negli allenamenti, forse perché abituato a essere titolare.

      1. Eusebio non ha praticamente giocato mai col trequartista.
        Berardi che lo è, lo ha messo in fascia.
        Lui a centrocampo ama giocatori che fanno fieno, che corrono, che pressano.
        Per questo ha già inserito uno come Zaniolo che sa fare entrambe le fasi mentre ha timore a inserire il croato che in fase di non possesso dà un contributo minore.
        Queste sono almeno le mie supposizioni.
        A meno ovviamente che non ci siamo altri motivi, disciplinari o …….
        Ma alla giustificazione che uno Zaniolo sia più pronto di Coric non credo.

        Sulla strategia di acquisto di Monchi di giocatori forti anche se non hanno il placet dell’allenatore invece concordo.
        Se hai tra le mani un talento tu DS lo prendi, specie se lo fai ad un prezzo stracciato come nel caso di Ante Coric.
        Per me l’acquisto migliore di Ramon per qualità prezzo.

  10. Domani Luca Pellegrini titolare (Kolarov non convocato).. bene, sono curioso di gederko all opera.

    1. Anch’io seguirò con interesse il ragazzo.
      Per ora si è disimpegnato bene in fase di spinta.
      Ora deve dimostrare di saper anche difendere e di muoversi in sintonia con la linea di difesa.

  11. il sito é bello quando ci sono opinioni totalmente diverse
    quando entri e leggi va tutto bene, rosa migliorata, Pallotta merda, BarbaMonchi, DiFra incompetente, Tottismo, il modulo fa cagare, i Pallotaboys, le vedovelle, Pastore miglior centrocampista della storia della Roma (questo credo nessuno l’abbia mai detto o pensato)…
    invece delle solite esternazioni da Pravda
    Molti utenti non solo hanno abbandonato il sito ma seguono persino altri sport, chi il golf, chi il curling, chi il volley… dopo le ennesime delusioni annuali che ormai ripetono persino quelli della Lazie per prenderci per il culo.

    1. 😂😂😂😂😂😂😂

    2. Pastore migliore centrocampista dell’emisfero boreale.

  12. Anche Santi-Bailor non si legge più 😩

    1. Chi era quello che faceva ogni settimana una specie di scheda,pagellone tra il blasfemo e pornografico?

      1. Era un fustigatore 😂

    2. e barbarossa….l’utente sempre incazzato 🙂

      1. È vero il Barba, con il cappello bianco!
        Anche lui non scrive da un pó!

  13. Toroseduto:”ma è stato sempre cosí in tempi di crisi, lo facevo anch’io in passato”
    Minchia …..é vero😂😂😂
    La versione Toroseduto… è più simpatica della versione Oblomov Molotov 😜

    1. se non mi sbaglio litigammo poi il vegetarismo ci fece fare pace…..presto troverai anche con erminio un punto d’incontro 🙂

      comunque il mio primo nick era piovemanontroppo e poi buedansatoreinminigonna

      1. È vero hahaha 😂😂😂
        Adesso ho la prova definitiva che sei Oblomov 😁
        Solo lui se lo sarebbe ricordato 😂
        Nutrivo ancora un 20% de dubbi
        Bentornato Oblomov 😜

  14. Ciao Giemmo!!!!!

  15. Anche a me hanno dato fastidio alcuni commenti di erminio, lorysan, lupacchiotto che invece di dire la loro criticavano le opinioni degli altri……..ma è stato sempre cosí in tempi di crisi, lo facevo anch’io in passato 😁

    Ma che fine hanno fatto tommy, uomodim, e il sito asromarumors l’hanno chiuso?
    Anche ddrmancheno non scrive piú?

    1. Forse un pò si è stufato anche lui, di tutti questi alti e bassi….

    2. Uomo di m….
      È tra quelli che più mi manca😞

      1. Quoto.
        Era ironico e divertente.

      2. Un altro che scherzava sempre…era……
        Pokotoromanocinese? credo si chiamasse così

      3. una volta in wonderland eravamo tutti più allegri e divertenti

      4. Ci divideva Mattia Destro, però.
        Un top – player bullizzato da Totti e Garcia.
        Più o meno…….. 🙂

    3. Pessoa, Sebastian, Onemore, Thiago …

      1. Sebastian era l’esperto del calcio inglese, pessoa di quello italiano e thiago l amico di lorysan 😀

      2. Già, Lory-Thiago. La loro era proprio una storia d’amore 💔😂

    4. No è proprio qui che ti sbagli, si chiama confronto, se io ti dico che per me non è A ma è B se ti da fastidio è un problema tuo. Il forum è confronto, se non riesci a stare su un forum senza scrivere insulti e spargere degrado, non lo frequenti. C’è il confronto e poi c’è il rispetto, che io personalmente ho sempre mantenuto per tutti. Penso sia quello il punto, non se qualcuno è così poco evoluto da sentirsi infastidito dai commenti altrui.

  16. Erminio: …….. In questa si è toccato il fondo. Con insulti alle madri oltre che personali, roba da asilo nido, ma che non sono tollerabili. Dal mio punto di vista per una cosa così chiunque avrebbe dovuto intervenire e mi stupisco che non lo si sia fatto…….

    Credo che la maggioranza degli utenti non ami le baruffe e siccome siete tutti adulti e vaccinati e capaci di difendervi da soli nessuno si è intromesso. Se vanno stigmatizzate le offese personali e sui familiari allo stesso modo credo che ci sia anche un limite a tirare alla lunga certi litigi.
    Dopo qualche battibecco sarebbe intelligente chiuderla lì.
    Personalmente credo di essere intervenuto solo per Dajeroma quando bestemmiava ( per rispetto dei credenti) e usava toni razzisti, per difendere Julia e recentemente per stoppare una sorta di bullismo verso Lorysan.

    1. Lorysan vittima di bullismo?

    2. Mi sono espresso male, intendevo dire che chiunque avrebbe POTUTO intervenire in difesa del buongusto. Io l’ho fatto, e questo ha fatto sentire a qualcuno il bisogno di polemizzare con me (evidentemente per campanilismo) per questo (anche tu lo hai fatto con questo commento), piuttosto che usare il proprio intervento a difesa quantomeno dell’educazione. In alternativa si può sempre non commentare. Qualcosa non quadra. Ma non c’è bisogno di spiegare niente, ho capito tutto.
      La prossima volta cercherò di farmi insultare meno, per non disturbare le anime candide di questo sito.

  17. @@@ ok Erminio a posto così 🙂

    non sono intervenuto nella discussione, proprio per non creare equivoci.
    Lupacchiotto e Pierrot per me sono uguali
    non faccio distinzioni
    sono due utenti con i quali commento post.

    Un saluto 👋

  18. @@@ Ciao Giemmo, non so cosa ti sia successo, perchè all’epoca non frequentavo il sito.

    Quando ti sentirai di scrivere e la tua buriana interna sarà passata, fallo.
    Così come Attilio, non sei fuori tempo come affermi.

    Un saluto 👋 a tutti e due.

  19. acquisti per gennaio?

    1. Buongiorno Peter😁
      Probabilmente la nuova rivelazione del Sassuolo😂
      Io non credo che compreranno, troppi soldi spesi in estate e poche garanzie di un’altra stagione in Champions.

      1. magari venderemo Under e Lu.Pellegrini lol

  20. Non ho ancora letto il libro di Totti ma visto che vado matto per le autobiografie sportive, credo che lo farò presto.

    Spero che nel libro oltre a denunciare i comportamenti di certi suoi colleghi, allenatori, dirigenti ecc, abbia speso qualche parola sul monopolio extrasportivo che la Juventus ha ispirato con prepotenza con mezzi più o meno leciti e che ancora oggi sembra lasciare degli strascichi.

    Se lo ha fatto, ancora non posso saperlo non avendolo letto, sono contento, se non l’ha fatto mi metterebbe tristezza constatare che ha approfittato del libro per regolare i suoi conti personali ma non si è esposto per regolare quelli combattuti dalla Roma.

    Io al riguardo ho una posizione estrema, sono dell’idea che Calciopoli non è mai finito ma capisco che a sostenerlo e continuare a guardare la Roma, faccio la figura del ridicolo.

    1. No, non fai la figura del ridicolo.
      Capita.
      Anche le passioni politiche resistono al giudizio – negativo – sulle politica.
      Le passioni ci tengono in vita (insegnamento del film, l’Attimo Fuggente)

      1. Gran Bel film, uno dei miei preferiti. 🙂

  21. AVE 4 ottobre 2018 il 18:13

    @@@ una volta mi hai accusato di intervenire nelle discussioni tra utenti
    cosa per altro non vera
    perchè mi faccio gli affari miei, posto su un sito Romanista libero
    dove tutti possono scrivere.

    Ora te ne esci con questo commento, che è esattamente l’opposto di quello di cui mi rimproveravi, prendendo le difese di un utente a discapito di un altro.

    Qualcosa non torna, ma te vojo bene lo stesso!💓💛
    Senza rancore eh?

    AVE 4 ottobre 2018 il 20:08

    @@@ io non so perchè tu ce l’abbia tanto con me. Non ne conosco il motivo.

    Io non intervenivo in nessuna discussione
    non so perchè ti sei messo in testa una cosa del genere.

    Come ti ho detto tempo fa, probabilmente tu mi confondi con un’altra persona, oppure quando leggi i miei post lo fai con molta sufficienza.

    Non alzo nessuna polemica gratuitamente e nel post c’era pure ironia.
    Evidentemente non l’hai capita.

    Ti ripeto senza rancore e cerca di essere più sereno
    quando vuoi parlare con me
    perchè io non cerco la rissa.

    Saluti 👋 e buona serata
    _______________________________

    Forse leggi con un intonazione sbagliata i miei commenti. Non era mia intenzione rispondendoti dare l’impressione che ce l’avessi con te. Mi premeva far capire che le discussioni fossero molto diverse. Quelle per le quali una volta ti dissi “quella cosa” non erano discussioni paragonabili a questa. In questa si è toccato il fondo. Con insulti alle madri oltre che personali, roba da asilo nido, ma che non sono tollerabili. Dal mio punto di vista per una cosa così chiunque avrebbe dovuto intervenire e mi stupisco che non lo si sia fatto. Ma probabilmente il “campanilismo” di pensiero avrà anzi fatto prendere la cosa sottogamba. Tradotto, potrebbe essere passata una cosa del genere solo perche chi ha prodotto tali insulti la pensa come il 90% del sito. Non trovo altra spiegazione. Persino tu, senza polemica, hai preferito riprendere qualcosa con me che evidentemente ti sei legato al dito, piuttosto che condannare certi atteggiamenti, che seppur avuti da uno che ti sta più simpatico di me andavano condannati.
    Sui nostri trascorsi non so che dirti, non pensavo li vivessi ancora con tanto coinvolgimento, non volevo sembrare aggressivo, ma volevo farti capire perché ho ritenuto opportuno intervenire in una discussione.
    Se una volta ti dissi che non serviva fare “il moderatore” fu perché i toni erano ben lontani da quelli odierni. Non so perché tu te la sia presa tanto.

    P.s.
    Poi oh, ognuno è libero di fare quello che vuole, intervenire o meno, dire la sua quando gli pare. Ma mi è sembrato strano che a parte il mio, gli interventi nella discussione abbiano riguardato me (con il primo post che mi hai scritto) e lupacchiotto, che dopo essere stati insultati si trovano un post che polemizza nei loro confronti. Non me la prendo figurati, anche se ironico mi hai mosso come dire “un richiamo” e ti volevo far notare che non fosse tanto pertinente, per i motivi da me citati. E se proprio si doveva intervenire penso fosse più consono da parte tua intervenire a difesa dell’educazione. Ma non c’è nessun rancore. Figurati.

    1. a mezzanotte e mezza…e rompe ancora le palle alla gente …
      hahahahahha

      1. A mezzanotte e 35 ancora ti rendi ridicolo? Non c’è scuola domani?

  22. karsdorp-cristante 23_ schick-lorenzo 22_ under-coric-fuzato21 _ luca-kluivert-zaniolo19. ci sono dieci under23 in rosa e un mister adatto a valorizzarli, la juve di under 23 ne ha2, napoli6, inter3, milan10, lazio12.
    7squadre per 2trofei italiani e 2 europei, secondo me la strategia di investire su giovani di qualità, è la scelta più corretta, è fondamentale aumentare il valore della rosa valorizzandoli, e centrando ogni anno la champions, aspettando anche il valore aggiunto dello stadio.
    se non puoi comprare i giocatori formati che ha la juve devi crearteli in casa; nell’anno del mondiale, con tanti giocatori arrivati tardi, ha iniziato la stagione con 9vittorie su9partite, neanche investendo su giocatori esperti si può competere contro di loro(danno Higuain in prestito), meglio crescere giovani aspettando la fine del loro ciclo.
    un’altra cosa intelligente è puntare sugli italiani, oltre ai 4 giovani dei giocatori sopracitati ci sono florenzi, santon, elsha che possono essere nel giro della nazionale (ddr e mirante non faranno parte degli azzurri).
    il Napoli ha Meret, Luperto, Insigne, Verdi.
    l’Inter ha ranocchia d’ambrosio,politano, candreva e 3 babyportieri
    la Juve: perin pinsoglio bonucci rugani chiellini barzagli spinazzola desciglio bernardeschi
    il milan ne ha parecchi, la lazio anche ma non molto forti..
    capisco le perplessità di molti sul reale valore della squadra di quest’anno, soprattutto dal punto di vista mentale, ma la strada è quella giusta, o quantomeno ha un senso lungimirante investendo in giovani e creando uno zoccolo duro italiano, cosa che hanno sempre avuto le grandi squadre dei cicli Juve e Milan.
    io sono molto fiducioso che la Roma raggiungerà la champions, non può tenere il passo della juve ma vedremo come si comporteranno le altre:
    il napoli che non credo riuscirà a ripetere i punti dello scorso anno,
    l’inter di spalletti sarà solida ma quest’anno ha la champions e lui non fa turnover per cui avranno un periodo di calo fisico drammatico,
    la lazio ha perso giocatori importanti,
    il milan è migliore rispetto a quello dello scorso anno ma onestamente gattuso non è al livello degli altri allenatori

    1. Ha senso fino a un certo punto questa strategia, se tra n anno allegri, dybala e chiellini se ne vanno e la Juve rifonda adottare la strategia dei hiovani per prenderli in controtempo ha senso. Se l anno in cui la Juve cambia vendi Under e Kluivert di sensi ne ha poco

      1. é una strategia pericolosa ma va bene solo se accompagnata con giocatori d’esperienza e qualità o gia pronti.
        quest’anno comunque troppi
        avrei fatto volentieri a meno di Fuzato Bianda e forse anche Coric per uno un po’ più pronto

      2. Ovvio, Peter, penso che comunque di giocatori esperti ce ne sono, penso a Fazio Florenzi Kolarov Manols De Rossi Nzonzi Dzeko e Pastore.
        Il punto è, quest’anno stiamo crescendo i giovani come i Pellegrini, Cristante, Zaniolo, Kluivert, Under per avere una squadra più forte la stagione prossima e competere in quell o per rivenderli? Io ormai temo sia l ultima opzione, che va bene per fare delle buone annate come quella dell anno scorso ma non se vuoi vincere lo scudetto.

      3. concordo, questa poi é la mia visione
        comunque prima pensavo fosse la champions ad evitare cessioni illustri ed invece..

    2. La mia impressione da qualche anno è che nessuno possa pensare di togliere uno scudetto alla Juve a meno che non si miri a fare intorno ai 100 punti, che sono una cifra mostruosa. Anche se battesimo il nostro record storico di quattro, cinque o anche sei punti, temi che avremmo ancora una bassa percentuale di possibilità.

  23. AVE 4 ottobre 2018 il 19:05
    @@@ Attilio IV
    solo ora ho letto il tuo commento in risposta al mio post.
    I tempi cambiano come ho scritto, ed io che do al Tifo una rilevanza fondamentale,
    mi sto adeguando.
    Fortunatamente ho vissuto gli anni migliori.
    Gente come voi serve, non dimenticarlo mai.
    La Roma non è Monchi Pallotta ecc.
    La Roma è Attilio IV Giemmo CUCS e tanti altri…
    Un Grande Abbraccio Giallorosso a te e Giemmo
    FORZA ROMA SEMPRE!

    Il desiderio di tornare è forte: alle belle parole di molti di voi, come quelle sopra inserite, è difficile resistere.
    La mia sensibilità me lo chiede, ma il periodo litigioso e rancoroso, troppo simile a quello che mi ha indotto a lasciare, anche per gli insulti indirizzatimi ripetutamente e quotidianamente, mi inducono a prolungare il riserbo.
    Ma è proprio indispensabile ricorrere a insulti sanguinosi, addirittura coinvolgenti le famiglie?
    Per ora sono alla finestra, da dove vi leggo sempre e tutti…
    SempreForzaMagicaRoma.

    1. Che bello rileggerti, Giemmo!
      Ci voleva Ave per farti tornare! Se per ora stai alla finestra, non c’è bisogno di dirti che la porta è sempre aperta!

      Forse ho avuto un periodo in cui ho aperto poco il sito e non ho visto gli insulti quotidiani a te rivolti. Mi dispiace molto, di qualunque tipo fossero.
      No: non ci sarebbe alcun bisogno di insultarsi a vicenda ma, anche se un po’ litigiosa, questa resta una piccola famiglia e non è bello quando qualcuno si sente così a disagio da volersi allontanare.
      Damose na regolata, regà. Abbiamo tutti ragione ed abbiamo tutti torto, ma ognuno di noi ha il diritto di sentirsi a casa qui dentro ed è un peccato quando non accade.

      Ave è tornato, per fortuna. Facciamo tornare anche Giemmo ed Attilio (e sicuramente mi dimentico di qualcuno🙄)
      🤞🤞🤞🤞

      1. Li ha letti qualcuno sti insulti? No perché io non ne ricordo..

    2. Ciao GM.
      Anch’io non ricordo insulti verso di te, anche perché sei un’utente sempre molto educato e pacato.
      Comunque le vacanze sono finite, i nipoti sono a scuola, non hai scuse per non scrivere!😜

  24. hahahhaha la pagina quaglie.net e’ caduta,non si puo’ neanche aprire….hahahaha
    Infarto collettivo???

    1. “Service Temporarily Unavailable”
      sara’ il loro nuovo sponsor ,poveretti.
      7 goal in una settimana,che scorpacciata.

  25. 5 italiane su 6 vincono in Europa.
    Chi manca?

  26. Debbo essere sincero.
    Non sono per nulla certo che la Roma arrivo tra le prime 4.
    Sono successe troppe cose negli spogliatoi nelle prime giornate, che riemergeranno al primo intoppo.
    Abbiamo una rosa amplissima.
    Come mai nel passato.
    Ma qualità e carattere inferiori.
    Di poco la qualità.
    Molto indietro nel carattere.
    Vedremo

  27. Ave sei un grande !
    Non c’e Altro da aggiungere.
    Apprezzo le idee di tanti – oserei dire che tutti hanno opinioni interessanti – ma il tuo modo di stimolare il dialogo, di fare riferimento al passato ( sportivo) e di tornare alle vicende sportive di oggi, è davvero unico.
    Hai entusiasmo.
    Anche quando le cose vanno male, ti piace discutere, mettere sul tavolo argomenti.
    Sei meno tecnico di altri, specie gli utenti più giovani hanno una preparazione tecnica rara è invidiabile, che io mi sogno , ma sei un trascinatore !

    1. Ed il tuo amore per la Roma è davvero totale.
      Te lo invidio un po’.
      Mi sta abbandonando….

      1. @@@ grazie per la stima CUCS, la mia è uguale nei tuoi confronti lo sai.

        Comunque anch’io non credere che abbia più l’entusiasmo di una volta.
        Diversi fattori me l’hanno fatto passare.

        Un po si cresce
        le cose cambiano rapidamente
        ma noi andiamo a passo di lumaca.

        Le speranze che avevo rivolto nei confronti degli americani,
        sono svanite e sostituite da delusioni.

        Credevo in qualcosa di meglio.

        Ci sarebbe da fare un discorso molto lungo, che riguarda tante situazioni che girano intorno alla Roma.

        Quindi vado avanti senza tante illusioni
        partita dopo partita.

        Alla fine vedrò quello che succederà.

        Un caro saluto 👋 ed un abbraccio.

  28. @@@ secondo me, tutte queste diatribe nascono da Pastore e Lorenzo Pellegrini.

    Tre gol di tacco, uno nel derby e chi c’era più abituato!
    C’ha mandato fuori di Testa!

    *** personalmente ero rimasto al gol di Totti a Genova su cross di Cassetti contro la Samp!
    Oltre che a Marassi l’eco di quell’impresa, arrivò fino alle Cinque Terre
    e molti affermano che anche a Nizza e Montecarlo si udì Qualcosa.***

  29. Bello vedere che la Roma non era una squadra di pippe come ci raccontavano certi utenti, non dico che siamo usciti dalla crisi o che la Roma arriverà sicuramente tra le prime quattro perché le poche partite giocate non forniscono una base solida su cui fondare dei giudizi definitivi, tuttavia mi sembrano quantomeno sufficienti per ritenere che non siamo una squadra scarsa, che pastore non è una pippa, che N’zonzi non è inadatto ecc ecc.

    Mi chiedo quando impareremo a fare tesoro degli errori passati, puntualmente ad inizio settembre un tifoso della Roma su tre assiste a un paio di sconfitte della sua squadra e si lascia andare alle più nefaste previsioni, bollendo tutto e tutti e non ricordandosi mai che l’anno prima e quello prima ancora ha fatto la stessa medesima cosa, salvo poi venire sputtanato dai responsi del campo.

    Mi viene in mente uno a caso, Rebel, scrive sempre e solo quando le cose vanno male per poi sparire puntualmente quando migliorano. Per questo in passato gli ho dato del laziale, il suo modus operandi sul sito è quantomeno sospetto ma magari mi sbaglio io e semplicemente si deprime molto facilmente.

    Voglio dire solo una cosa, tenere conto delle esperienze passate per non cadere nella tentazione di lasciarsi andare a conclusioni avventate è sinonimo di intelligenza, reiterare negli errori in modo recidivo invece non solo è stupido ma controproducente per le proprie coronarie.

    1. Ciao 27,
      parlando di calcio, io sono abbastanza convinto che arriveremo tra le prime 4, sono forse troppo fiducioso?!

      Il Napoli di Ancelotti è una creatura interessante ma ancora da scoprire, anche se ho l’impressione che si sia per scontato che ci sia superiore. Io ho ancora speranza che non sia così. Ma anche se fosse, ci sarebbero ancora due posti da giocare tra Roma, Inter, Milan e Lazio. Io credo sia un obiettivo minimo, anzi mi dispiace anche dover fare questi conti!

      1. Anch’io credo che arriveremo tra le prime quattro ma a livello di mentalità, più ancora di quello tecnico, siamo molto lontani dal poter lottare seriamente per lo scudetto.

  30. @@@ Attilio IV

    solo ora ho letto il tuo commento in risposta al mio post.
    I tempi cambiano come ho scritto, ed io che do al Tifo una rilevanza fondamentale,
    mi sto adeguando.

    Fortunatamente ho vissuto gli anni migliori.

    Gente come voi serve, non dimenticarlo mai.

    La Roma non è Monchi Pallotta ecc.
    La Roma é Attilio IV Giemmo CUCS e tanti altri…

    Un Grande Abbraccio Giallorosso a te e Giemmo

    FORZA ROMA SEMPRE!

  31. Erminio come sempre:
    Falso, bugiardo , ipocrita , viscido e sorcio.
    Se avessi le capacità mentali sufficienti per fare 2 più 2….
    Capiresti che ogni volta che vieni a bussare alla mia porta….riceverai un secchio di merda ad attenderti.
    Però purtroppo non ci arrivi….
    E continui a bussare e bussare.
    Del resto.. se non vieni a punzecchiare,
    Ti senti ignorato.
    Piccolo uomo bisognoso
    delle sue chiamate di attenzione.

  32. @@@ Luca Pellegrini: “Kolarov il mio maestro. Di Francesco mi chiede di essere umile”

    ***Nel suo ruolo c’è Kolarov. Quanto può aiutarla lavorarci a stretto contatto? ***

    “Aleks è una persona incredibile. È un maestro. Sa come dirti le cose e quando dirtele. Con lui posso solo imparare e migliorare, devo rubare ogni minima cosa”.

    Da tempo scrivo questo, ma è normale che sia così.
    Ha la fortuna di avere un grande maestro, la sfrutti al meglio.

    Oh, poi però non fate che me lo vendete eh!

    1. L’unica cosa preoccupante é l’agente che si ritrova……………

      1. @@@ purtroppo è Raiola…

  33. @@@ qui scrivono tutti Avvocati Medici Architetti Ingegneri Impiegati Operai Pensionati Studenti Disoccupati (purtroppo!).

    La Roma non fa differenze di classe
    Non ci sono caste
    Ognuno con le proprie idee, opinioni, pareri personali.

    Si discute ci si confronta su quello che è il pensiero altrui.

    Non è che uno abbia più ragione di un altro,
    semplicemente vede le cose in maniera diverso.

      1. 💪👍👌

  34. @@@ una volta mi hai accusato di intervenire nelle discussioni tra utenti
    cosa per altro non vera
    perchè mi faccio gli affari miei, posto su un sito Romanista libero
    dove tutti possono scrivere.

    Ora te ne esci con questo commento, che è esattamente l’opposto di quello di cui mi rimproveravi, prendendo le difese di un utente a discapito di un altro.

    Qualcosa non torna, ma te vojo bene lo stesso!💓💛
    Senza rancore eh?

    *** Erminio 4 ottobre 2018 il 17:58

    Ti sfugge forse che siamo su un forum, che non si può decidere chi può o non può risponderti, io personalmente sono intervenuto solo perché stavi dicendo cose vergognose ad un’altro utente ed hai anche continuato in mia assenza, sennò tranquillo preferisco parlare con gente più matura ed equilibrata mentalmente. Comunque non so in che mondo vivi, ma insultare gratuitamente utenti solo perché ti rispondono, in maniera anche garbata in questo caso, non è normale. Ma ti vogliamo bene come se lo fossi, normale..cerca di fare il bravo bimbo d’ora in poi. ***

    1. Non è affatto pertinente il tuo intervento, anche perché tu intervenivi in discussioni del tutto diverse, prive di insulti e atteggiamenti così vergognosi. Addirittura Pierrot non era neanche solo, stava quasi passando per carnefice lupacchiotto, accerchiato, come al solito. Poi vabbe se vuoi alzare un’altra polemica gratuitamente fallo pure. Ormai stiamo toccando il fondo, quindi fai pure.

      1. @@@ io non so perchè tu ce l’abbia tanto con me. Non ne conosco il motivo.

        Io non intervenivo in nessuna discussione
        non so perchè ti sei messo in testa una cosa del genere.

        Come ti ho detto tempo fa, probabilmente tu mi confondi con un’altra persona, oppure quando leggi i miei post lo fai con molta sufficienza.

        Non alzo nessuna polemica gratuitamente e nel post c’era pure ironia.
        Evidentemente non l’hai capita.

        Ti ripeto senza rancore e cerca di essere più sereno
        quando vuoi parlare con me
        perchè io non cerco la rissa.

        Saluti 👋 e buona serata

      2. Forse leggi con un intonazione sbagliata i miei commenti. Non era mia intenzione rispondendoti dare l’impressione che ce l’avessi con te. Mi premeva far capire che le discussioni fossero molto diverse. Quelle per le quali una volta ti dissi “quella cosa” non erano discussioni paragonabili a questa. In questa si è toccato il fondo. Con insulti alle madri oltre che personali, roba da asilo nido, ma che non sono tollerabili. Dal mio punto di vista per una cosa così chiunque avrebbe dovuto intervenire e mi stupisco che non lo si sia fatto. Ma probabilmente il “campanilismo” di pensiero avrà anzi fatto prendere la cosa sottogamba. Tradotto, potrebbe essere passata una cosa del genere solo perche chi ha prodotto tali insulti la pensa come il 90% del sito. Non trovo altra spiegazione. Persino tu, senza polemica, hai preferito riprendere qualcosa con me che evidentemente ti sei legato al dito, piuttosto che condannando certi atteggiamenti, che seppur avuti da uno che ti sta più simpatico di me andava condannato.
        Sui nostri trascorsi che dirti, non volevo sembrare aggressivo, ma volevo farti capire perché ho ritenuto opportuno intervenire in una discussione.
        Se una volta ti dissi che non serviva fare “il moderatore” fu perché i toni erano ben lontani da quelli odierni. Non so perché tu te la sia presa tanto.

      3. *piuttosto che condannare certi atteggiamenti, che seppur avuti da uno che ti sta più simpatico di me andavano condannati.*

        p.s. Poi oh, ognuno è libero di fare quello che vuole, intervenire o meno, dire la sua quando gli pare. Ma mi è sembrato strano che a parte il mio, gli interventi nella discussione abbiano riguardato me (con il primo post che mi hai scritto) e lupacchiotto, che dopo essere stati insultati si trovano un post che polemizza nei loro confronti. Non me la prendo figurati, anche se ironico mi hai mosso come dire “un richiamo” e ti volevo far notare che non fosse tanto pertinente, per i motivi da me citati. E se proprio si doveva intervenire penso fosse più consono da parte tua intervenire a difesa dell’educazione. Ma non c’è nessun rancore. Figurati.

  35. @@@ nomi e cognomi

    voglio sapere a quanta gente del sito sto sui cojoni! 😊🙂😎

    scherzo eh! Tacci vostri fuori i cojoni!😊

  36. Tre partite vinte di fila
    Molto bene, ma non capisco perché prima riuscivamo a perdere a Bologna e quasi anche con il chievo (miracolo di Olsen al 92°)……….
    La stagione è iniziata il 19 agosto, ma per noi a fine settembre
    Forse EDF ha eliminato la confusione dalla sua testa??

    1. Penso sia una combinazione di cose, il ritiro, il cambio modulo, il migliorarsi della condizione fisica, tante cose. Peccato aver buttato quei 5 punti facili contro Chievo e Bologna.

  37. Ma almeno tu e quel sorcio di Erminio ,potete avere un briciolo d’ onestà di riconoscere …
    Che le uniche sporadiche volte che con disgusto vi rivolgo la parola ….
    È sempre perché venite a cercarmi.
    Un poco di sincerità È chiedere troppo?
    Vero?

    1. eddai su Pierrot troncatela sta discussione

      mo che le cose vanno un po meglio (parliamo di campo) vi volete incazzare lo stesso?

      che poi sei simpatico e sarei curioso di sapere cosa è raffigurato nel tuo avatar

      con simpatia si intende

      1. Credo sia una tuta per giocare a paintball.

      2. Ciao Lumiroma,
        È la divisa della squadra di Paintball dove gioco.

    2. Ti sfugge forse che siamo su un forum, che non si può decidere chi può o non può risponderti, io personalmente sono intervenuto solo perché stavi dicendo cose vergognose ad un’altro utente ed hai anche continuato in mia assenza, sennò tranquillo preferisco parlare con gente più matura ed equilibrata mentalmente. Comunque non so in che mondo vivi, ma insultare gratuitamente utenti solo perché ti rispondono, in maniera anche garbata in questo caso, non è normale. Ma ti vogliamo bene come se lo fossi, normale..cerca di fare il bravo bimbo d’ora in poi.

      1. Falso, bugiardo , ipocrita , viscido e sorcio.
        Se avessi le capacità mentali sufficienti per fare 2 più 2….
        Capiresti che ogni volta che vieni a bussare alla mia porta….riceverai un secchio di merda ad attenderti.
        Però purtroppo non ci arrivi….
        E continui a bussare e bussare.
        Del resto.. se non vieni a punzecchiare,
        Ti senti ignorato.
        Piccolo uomo bisognoso
        delle sue chiamate di attenzione.

  38. ????
    perché queste offese personali
    ????
    Pierrot e Lupacchiotto fate pace per favore
    ❤💛❤💛❤💛

    1. Ciao Julia,
      La filosofia “vivi e lascia vivere” sembra essere noiosa per “Alcuni” che hanno sempre bisogno di andare a punzecchiare il cane che dorme.
      Le offese,e mi dispiace che tu le abbia lette … cercano di essere un repellente per mantenerli lontani
      Spero che con il tempo funzionino.

      1. Ma almeno abbi la decenza di stare zitto ragazzino isterico, qua nessuno ha rotto le palle e insultatoa parte tu, datti una regolata. Hai fatto solo una gran figura di merda, da poppante.

  39. @Pierrot, stavo fuori e ho visto solo ora il tuo commento.
    Io mi sono iscritto a questo sito da quando Garcia si era seduto sulla panchina della Roma stagione 13/14 e mai mi é successo di essere insultato come fatto da te.
    Più sotto ti ho postato la definizione di forum, ti consiglio vivamente di rileggertela.
    Non mi scuso di nulla perché non credo di averti mai offeso onestamente.
    Non credo di aver mai voluto imporre il mio pensiero a nessuno e tanto meno a te, se mai ho voluto dibattere e confrontare il mio pensiero con il tuo, proprio perché diverso, ma visto che é andata a finire cosi direi che non ci sono riuscito e manco ci riproverò.
    “OGNI VOLTA CHE CHE VENITE A OFFENDERE CHI NON LA PENSA COME VOI…..”
    ma non farmi ridere, qua dentro gli utenti che non la pensano come te li conti sulle dita di una mano e li hai tutti calorosamente mandati a fanculo o insultati o invitati a non risponderti/leggerti.
    Sta cosa che sto giocando a fare il santarello mi sembra ridicola, perché non avendoti insultato non ne ho bisogno onestamente.
    Per ultimo smetti di fare la vittima come se venissi offeso ogni due per tre, cosa falsissima, non ricordo uno che sia uno di offese come le tue rivolte nei tuoi confronti.

    ps
    Ti consiglio comunque di darti una regolata perché tanti altri utenti ti apprezzano e qui nessuno vuole vedere volare dei ban o roba simile, Gorzio sta qui ogni morte di Papa ed é capace di vedere i due commenti dove scendi all insulto e poi ti banna, cosa che si può evitare.

    1. Per gente come te o Erminio, se non vi piace essere insultati.
      Vi do un consiglio molto facile da seguire.
      NON ANDATE IN GIRO A ROMPERE LE PALLE SL PROSSIMO.

      Se mi cerchi te le restituisco con gli interessi.
      Poi ti anche avvertito più volte…..
      Ti ho detto che stavo sforzandomi di essere educato.
      Gli ipocriti mi fanno schifo come poche cose.
      Poi se vuoi continuiamo con questa storia sino a Natale.

  40. Io non ce l’ho con nessuno.
    Credo che l’unico utente col quale ho avuto recentemente un’alterco sia Brega perché era stato gratuitamente offensivo ed inopportuno in un suo post.
    Anzi preferisco le discussioni animate, i toni accesi, ai commenti melensi perché per me il sito è principalmente un luogo per confrontare opinioni.
    Quando devo difendere un mio punto di vista lo faccio con una certa veemenza, a volte ossessivamente 😄, non riesco ad essere pacato come il nostro Dero.
    Con Lory ci discuto da anni ma mai siamo caduti sul personale.
    Con lo stesso Erminio (alias Savonarola), c’era identità quasi totale di vedute sino a giugno, poi su Monchi ci siamo divisi.
    A Lupacchiotto cosa posso dire, mi ha pure comprato Lucas Alario al fantacalcio!
    L’importante è non trascendere mai e rispettare il proprio interlocutore.
    Lo so che a volte è difficile farlo per qualcuno, d’altronde siamo tutti diversi e c’ è chi ha un carattere un po’ più fumantino, ma sono sicuro che se ci si trovasse insieme allo stadio ci si abbraccerebbe tutti ad un goal della Roma. Almeno per quanto mi riguarda, facendo un lavoro che mi richiede sempre molta serietà, il calcio, anzi il tifo è l’unica regressione che mi posso concedere.

    1. ma si, certe volte sembriamo delle casalinghe stressate
      come dice Savonarola: é un gioco, non prendiamoci troppo sul serio
      comunque continuo a pensare che Pradé avrebbe fatto meglio di Monchi
      LOL

    2. Beh con me chiamandomi Savonarola un po ce l’hai😂..
      Ma lo so che è solo perché inconsciamente sai che ho sempre avuto ragione.😂😉
      Ma certe cose che si leggono sotto da parte di un UNICO utente non le leggevo dai tempi di Luis Enrique..si aspettano delle scuse, dai genitori almeno.

      1. Toni del tutto ingiustificati aggiungerei, data l’educazione dell’interlocutore (lupacchiotto).

      2. Ti di una che non si leggeva dai tempi,
        di Mazzone…
        Fammi un favore Erminio.
        Prendi la rincorsa verso la prima finestra che trovi.
        Sorcio.

      3. Mi fai anche più schifo di una quaglia,sei un falso moralista, ipocrita e vigliacco.
        Continuiamo??

  41. Che pena sto ragazzini rissosi alla Pierrot, ma i genitori che fanno? Contattate gli assistenti sociali.

    1. Eccolo che viene a mettersi dove non c’entra niente,
      Cercando di nuovo un po’ d’acqua attenzione.
      Sembra che proprio non puoi stare senza me.
      Che vuoi approfittare della mia discussione con Lupacchiotto,per sentirti in compagnia.

      Sei più viscido d’ un anguilla.

  42. Oh ne avete preso uno in mezzo come al solito col fare da bulletti, un utente molto più che educato oltretutto. Per cosa esattamente? Perché qualcuno si è esaltato nelle vittorie? Voi potete deprimervi ad agosto senza neanche aver giocato e gli altri non possono esaltarsi per 3 vittoria?
    Io l’ho detto già, tranquilli, aspetto qualche risultato “roboante” prima di prendervi per il culo. Fa parte del gioco, non prendetevela. E non vi agitate più di tanto per ora, e lasciateci commentare le vittorie.
    A voi “pessimisti” lasciamo le sconfitte e i processi serenamente. Dai su

    1. ahaha
      ma quando scrivi voi a chi pensi?
      e noi?
      io posso prenderti pure per il culo visto che volevi la testa di DiFra
      ma tu potrai prendermi per il culo solo se i gioelli di Monchi (Shick Gonalons Pastore Karsdorp esploderanno)

      1. Si può fare, anche se con te il discorso è più ampio, “la peggior stagione americana” è difficile da “prendere”. Su di Francesco era inevitabile pensare ad un cambio, ma va bene lo stesso, figurati. Non lo prendete troppo seriamente sto sito, è un gioco.

  43. Lupacchiotto la buona educazione finisce qua.

    tu sei proprio coglione,
    Il Barcellona,Chelsea e Napoli . Con il Frosinone ,quaglie e birrette.
    Non li avevo paragonati io!!!!!
    Ritardato.
    Il mio era un commento in risposta al paragone fatto da Lorysan..se non sai leggere torna a scuola.
    Adesso hai proprio rotto.
    La mano tu,come altri tuoi colleghi…
    CONTINUI A NASCONDERLA,
    OGNI VOLTA CHE CHE VENITE A OFFENDERE CHI NON LA PENSA COME VOI…..
    E POI FAI IL SANTARELLO.
    No non rompere più gli zebedei e gira al largo idiota.

    1. Io lancio provocazioni dicendo che il tifoso medio giallorosso è bipolare?
      Adesso te ne lancio un altra di provocazione….
      Non con una frase generalizzata,
      Ma con una diretta……
      Lupacchiotto ,saluta le donne della tua famiglia da parte mia,che mi mancano tanto.

      1. Tu non stai bene.

  44. @@@ “il” “virgolettato” “non” “andrebbe” “usato”.

    “Crea” “incomprensioni”.

    “Io” “non” “lo” “uso” “mai”! 😅😄😊

  45. ma nascondere la mano cosa che ti sto rispondendo commento per commento.
    sei te quello che ha lanciato provocazioni facendo un paragone a mio avviso ingiusto (quello dove confronti barcellona a forsinone etc) e sei stato te a dare del bipolare a una “parte della tifoseria” quando è chiaro che è un riferimento ai soliti due/tre utenti (ironico, non nominarli o rispondergli ma rimanere nel vago “una parte della tifoseria”, questo non è proprio “nascondere la mano”?)
    Visto che ti piacciono tanto i detti eccotene uno per te:
    Non giudicare la pagliuzza negl occhi degli altri ma gurda la trave nei tuoi.
    Ps: detto ciò questo è l ultimo mio commento a riguardo, quello che avevo da dire l ho detto, non voglio più spammare il sito o infastidire il resto degli utenti, se poi te vuoi parlare di calcio e di Roma, sempre volentieri.
    PPs: mi sono riletto i commenti, ti faccio notare che io ho risposto ai tuoi due primi commenti, quello di ieri sera e di stamattina, parlando ci calcio e di roma, sei te che l hai buttata in caciara uscendotene con “poi a te chi t ha cercato” o dicendo che io ti ho offeso da qualche parte.

  46. indignados! si fa per dire, ognuno la pensa come vuole
    per me Monchi resta un ds mediocre, non solo per i vari Shick Moreno, Marcano, Karsdorp (da due anni inutilizzato), Defrel, Gonalons (ora rotto).. ma lo capiremo dagli acquisti di gennaio
    comprerà un mediano o una mezzala? un esterno d’attacco, un centrale di difesa..

  47. Ciao Val,
    Mi sembra strano che Down possa avercela avuta con te,
    Considerando che siete 2 degli utenti più rispettosi del sito.

    1. che poi non sono altro che intimidazioni
      “stai attento a quello che scrivi che poi te lo rinfaccio”
      io giudico il momento, abbiamo passato i peggiori primi due mesi degli ultimi 20 anni e mi sembrerebbe assurdo commentare in un modo diverso da quello fatto dalla stragrande maggioranza degli utenti.
      Erminio, lupacchiotto e Lorysan inclusi visto che anche loro vedevano le colpe nell’allenatore.

    2. l’unico esente da colpe di “rinfacciamento” é Ivan gamberini aka LSD

      1. Auuuuch…. Non giocare con il fuoco Peter😂😂😂
        O meglio detto ….con le droghe

    3. Ciao Pierrot,
      innanzitutto grazie di leggere i miei lunghi sproloqui pur sapendo che raramente coincidono con le tue opinioni!🤣

      Anch’io non credo che Down si riferisse direttamente a me, ma nei giorni scorsi anch’io ho criticato chi voleva Difra esonerato così presto e potrei aver dato l’impressione di irridere chi non la pensa come me. La parola scritta spesso non permette di intuire il tono che si vorrebbe usare, e credo che questo sia il problema principale di molte discussioni tra utenti.

      Se ci frequentassimo di persona mi esprimerei certamente in modo più colorito sapendo di non essere frainteso, ma qui la parola scritta rende tutto più pesante!

  48. Commando
    “Ti confesso, però, che quando sento dire a Difrancesco, giustamente “non siamo da scudetto”, mi innervosisco non poco.
    Perchè due anni fa lo eravamo.”

    Ciao Commando, io credo di essere tra gli utenti del sito considerati troppo morbidi nei confronti della società. Malgrado ciò, non credo che la Roma americana abbia mai avuto, in tutti questi anni, la possibilità reale di vincere un campionato. Ho sempre pensato che potesse lottare per i primi posti escluso il primo, e ho continuato a pensarlo sia nei momenti buoni che in quelli cattivi.
    Al di là della matematica e dei molti punti fatti in alcune occasioni, io non ho mai percepito come reale l’eventualità di arrivare primi. Nemmeno il Napoli dello scorso anno mi ha mai dato questa impressione.
    Avremmo potuto -e probabilmente dovuto-vincere lo scudetto con il primo Spalletti e con Ranieri. Almeno dal mio punto di vista, quelli erano gli anni in cui un colpo di reni ci avrebbe potuto portare qualcosa in più.

    In questi anni si lotta per un posto in Champions. A volte con fatica, a volta con facilità. La porta di entra per questa competizione, come sappiamo, si è allargata, e questo ha a mio parere portato la società a rischiare di più sul mercato: possiamo permetterci di vendere Alisson, il Ninja e Kevin in una sola sessione non solo per un calcolo di miglioramento immediato (che molti contestano con buone argomentazioni), ma anche perché scivolare dal secondo al terzo o quarto posto non è più un dramma per la società. La stagione appena trascorsa, che per molti tifosi è stata una stagione mediocre, per la società è ha rappresentato il miglior anno dell’era americana: un posto in Champions in campionato e un cammino nella suddetta competizione che ci ha portato denaro e, soprattutto, grande visibilità internazionale. Io credo che Pallotta firmerebbe subito per un’altra stagione così.

    Non voglio citarti per cose che forse non hai mai scritto (e me ne scuso), ma mi sembra di ricordare un tuo pensiero che condividevo in pieno: un paio di anni fa, a chi contava i punti persi per strada da Spalletti per dimostrare che avremmo potuto facilmente vincere lo scudetto, tu rispondevi che, se noi avessimo fatto dei punti in più, anche la juve li avrebbe fatti, mantenendo inalterata la distanza. Io la penso così. Togliere un campionato alla juventus in questi anni sarebbe un’impresa miracolosa, e questa società non è alla ricerca di miracoli sportivi (e di certo non in campionato).

    Downunder
    “Trovo penoso ora l’atteggiamento di chi, dopo qualche buona prestazione della squadra, inizia ora a irridere chi ha criticato lo scorso mercato come se chi l’ha fatto sia solo una comare isterica.”

    Ciao Down,
    non so a chi tu ti stia riferendo, ma la mia opinione è che la Roma ci darà ancora un variegato turbine di delusioni ed esaltazioni, come è nella natura della squadra di Difra e della Roma in generale.
    Parlando in generale e senza riferirmi a te, da parte mia trovavo eccessivo solo il volersi liberare al più presto dell’allenatore perché trovavo la cosa pericolosa.

    A volte, nel confrontarci tra tifosi, sul sito e altrove, confondiamo le critiche con quel bisogno di sfogo continuo che porta spesso il tifoso romanista a non fare prigionieri facendo di tutta l’erba un fascio per poi apprestarsi a dare fuoco al suddetto fascio d’erba!

    Criticare-anche duramente- e sfogarsi in modo cieco sono due cose diverse, così come lo sono le valutazioni positive rispetto alle esaltazioni. Spesso noi tifosi non riusciamo a distinguere queste differenze, e attribuiamo un atteggiamento oltranzista a chi sta esprimendo un’idea, e viceversa.

    1. Lupacchiotto il fatto che
      Una bella fetta della tifoseria romanista,
      Si sia sempre lasciata andare a isterismi,
      Passando da Euforia a depressione in una settimana,non l’ ho inventato io.
      Io non sono venuto a darti personalmente del Bipolare,come invece hai fatto tu.

      POI FA MOLTO PIACERE CHE IL PARTITO
      DEI:
      ” LANCIA LA PIETRA E NASCONDI LA MANO”
      abbia un nuovo partecipante,
      sicuramente sei in buona compagnia.

  49. concordo con Down
    lupacchiotto sei tu che hai iniziato ad usare i virgolettati di altri utenti

    1. Uso virgolettati semplicemente perché i commenti della maggior parte degli utenti sono lunghi e diventa un casino se voglio rispondere/replicare a una determinata parte di un commento. é puramente una questione di ordine e rendere la lettura del commento più semplice.

      1. mi riferivo allo sghignazzare e irridere altri utenti
        hai iniziato con quelli di alcuni utenti che parlavano del mercato di Monchi e l’ultimo é su Cristante.
        Mi riferivo a questo.
        Ognuno fa quello che vuole poi

      2. Io non penso che ho mai irriso nessuno, o perlomeno non c’era mai l’intento, semplicemente difendo le mie idee o contrabbatto a quelle di altri utenti se non penso che siano giuste (tipo bollare Cristante prematuramente).
        Detto ciò ora vado a pranzo, saluti.

  50. Lupacchiotto sto sforzandomi per essere educato .
    E ti do un consiglio per il futuro ,
    Evidentemente sei libero di commentare ciò que scrivo,
    Pero se tiri la pietra,
    Non aspettarti carezze per risposta.

  51. Lupacchiotto “Poi su non venire te a dare lezioni di equilibrio o di bipolarismo che per te la stagione n’arto po era già finita ad Agosto.”

    Caro Lupacchiotto,
    Potresti copiare e incollare il mio commento dove ti ho offeso??
    Perché lo cerco e non lo trovo…
    Quindi proprio non capisco perché dovresti tu venire a offendere chi non t’ha cercato.
    Boh.

    1. dipende dall'”arto”

      1. Ciao Peter,
        Credo che l’ ho capita😂😂😂

      2. @@@ destro o sinistro? 😅😊

    2. Scusa ma dove é che ti ho offeso?
      Non vedo insulti nel mio commento ne tanto meno un tono particolarmente acceso.
      Trovo semplicemente divertente, diciamo cosi, sentire te dire cose del tipo “Incredibile come il tifoso medio Romanista,va dalle stelle alle stalle e viceversa.” quando hai visioni costantemente ipercatastrofiste, te sei il primo insieme a tanti altri nel forum, e mi ci metto pure me, a mancare di equilibrio e obiettività nel dare giudizi (almeno a mio avviso) quindi non fare la ramanzina agli utenti qua dentro definendoli bipolari o dicendogli che hanno le fette di prosciutto davanti agli occhi.
      Tutto qui.

  52. L infortunio di Calafiori è da pelle d’oca. Auguri ragazzo torna presto

  53. @@@ l’euforia ora deve finire, perché in fin dei conti è stata data solo una riassestata alla squadra.

    Ora serve continuità.
    Sia nel gioco che nei risultati, altrimenti verrà vanificata questa sensazione di aver cambiato rotta.

    Lo stesso DiFra ha affermato che cercherà di cambiare il meno possibile.

    In campionato siamo lontani dalla vetta
    (ma nulla ci impedisce di risalire).

    In C.L. le cose sono tutt’altro che facili.
    La sconfitta del Real, ha complicato le cose.

    Tre squadre per due posti.
    Ci sarà da sudare e non sbagliare.

    Piedi per 🌎 terra
    Umiltà e continuare con il lavoro intrapreso.

    La strada è lunga e piena di insidie.

    1. Ciao Ave.
      Quoto tutto.

      1. @@@ Ciao Pierrot un saluto👋.
        Concordo con te, la semifinale di C.L., ha messo fumo negli occhi a tanta gente.

        Dirigenza soprattutto.
        Servivano ritocchi per potenziare i settori dove serviva, invece ennesima rivoluzione.

        Io resto con i piedi per terra e valuterò
        partita dopo partita.

        Alla fine le conclusioni.
        Ciao.

    2. giusto
      niente visioni divine
      niente LSD di Ivan gamberini

      1. @@@ guarda che con quello vedi scudetti e C.L. a go-go! 😊👋

  54. Riinizia il valzer del Trastorno bipolare,
    Incredibile come il tifoso medio Romanista,va dalle stelle alle stalle e viceversa.
    Poi uno si spiega perché la semifinale di Champions fu sufficiente a mettere il prosciutto sugli occhi a una stagione di merda.
    Adesso dopo queste 3 vittorie siamo di nuovo la squadra più forte del campionato.
    Più forte anche dello scorso anno.
    E vabbè che ce voi fa.

    Io personalmente gioisco che non sembriamo più una squadra di morti e che apparentemente siamo usciti dalla crisi.
    Però il mercato fatto era e rimane ,un mercato di Merda.

    1. Io non ho letto da nessuno che questa Roma possa vincere lo scudetto o ripetere l’exploit in Champions dell’anno scorso. Sarebbe stupido dopo tre partite per giunta contro squadre di piccole. A parte LorySan, non mi sembra che nessuno abbia scritto che questa Roma sia più forte di quella dell’anno scorso.
      Poi su non venire te a dare lezioni di equilibrio o di bipolarismo che per te la stagione n’arto po era già finita ad Agosto.

      1. Infatti continuo a dire che non ci qualifichiamo per la Champions…il bipolarismo lo lascio a altri.
        Le mie opinioni non cambiano per 3 vittorie, 2 Delle quali contro squadre di scapoli e ammogliati.

      2. Mah, secondo me da almeno da quarto posto lo siamo, anche mettendo l’Inter davanti a noi, Lazio e Milan non ci sono davanti, almeno dal mio punto di vista

      3. Poi a te chi t’ha ha cercato?
        Se non ti piace quello che scrivo,non leggerlo….io mica vengo a cercarti quando scrivi minchiate.

      4. Risultati per forum
        forum
        [fò-rum] n.m. invar.

        2. (Internet) area di un sito dedicata alla discussione su un argomento, nella quale si interviene con messaggi che possono essere letti da tutti e ai quali tutti possono rispondere, anche non in tempo reale

        Etimologia: ← voce ingl.; dal lat. fŏrum ‘foro, piazza’.

  55. Rispondo a Lupacchiotto, Lory ed Erminio.

    LUPACCHIOTTO io penso che un giocatore come Cristante non potrà mai essere un top player. Certe qualità o le si ha o non le si ha. Si può migliorare, ma i miracoli li fa solo ….. Poi se Bryan riuscisse a fare prestazioni da top player, saró il primo ad esserne felice.

    LORY, io penso che negli 11 questa squadra sia nell’immediato più debole di quella dello scorso anno. Ma siccome la rosa è ampia con giovani di grande qualità, le potenzialità sono elevate. Basta pensare cosa potrebbe succedere se Coric e Kluivert si imponessero definitivamente.

    ERMINIO non c’è nessun isterismo, nessuna ammissione di colpe. Sono serenissimo 😎.
    Il mercato di Monchi avrebbe ancora il mio consenso se avesse operato con più moderazione. Con tutti gli stravolgimenti fatti è riuscito a mandare in tilt squadra ed allenatore col risultato che dopo poche giornate abbiamo già un distacco incolmabile dalla Juve. Bastava solo un po’ meno di fenomenite e un po’ più di buonsenso.

  56. Trovo penoso ora l’atteggiamento di chi, dopo qualche buona prestazione della squadra, inizia ora a irridere chi ha criticato lo scorso mercato come se chi l’ha fatto sia solo una comare isterica.
    Soprattutto perché non tutte le critiche fatte avevano le stesse motivazioni.
    Ci sono i critici di professione, gli antisocietari a prescindere e poi alcuni come me che hanno mosso critiche severe ma motivate dopo aver sostenuto Monchi fino a poco tempo fa.
    Critiche basate sulla tipologia dei giocatori presi, sulle modalità di acquisto, sulle cifre delle cessioni, sulle tempistiche delle cessioni ……
    Ho criticato il mercato prima che la Roma si rendesse protagonista di partite vergognose.
    Proprio perché non erano commenti umorali basati sul risultato di una partita, ma conclusioni basate sull’analisi dei fatti.
    E non è vero che i singoli vanno giudicati solo a fine stagione. Certi giudizi possono essere emessi subito, perché un Barusso non può tramutarsi in Pogba dopo 12 mesi.
    Nessuno può sapere dove saremo ora in campionato e coppa se fossero state fatte altre scelte di mercato.
    Non lo so io, non lo sanno nemmeno i fans di Monchi.
    Ma di sicuro poche squadre di vertice in Europa hanno fatto scelte di mercato così radicali e rischiose quanto noi.
    E poi quanto conta il modulo?
    È vero che contano molto le motivazioni ma se compri 3 trequartisti che giocano meglio quando sono liberi d’inventare, pensando di inserirli in uno schema rigido come il 4:3:3 , sbagli di grosso!

    1. Onestamente non credo che questo commento sia riferito a me perché io non ho mai irriso nessuno, ma rispondo comunque. e se qualcuno irride qualcuno per critiche frettolose penso che tu non rientri in questa categoria, perché tu le tue affermazioni le argomenti e spieghi la tua idea.
      Detto ciò, é semplicemente troppo presto per dire se un giocatore é scarso o meno, sarò ripetitivo ma per me é così. Santon ha fatto due prestazioni buone eh, qua nessuno lo sta facendo passare come un fenomeno, ci vuole equilibrio in entrambi i sensi, ma chi spara sentenza senza manco vedere un giocatore in azione per un po di partite, anche un Barusso, per me sbaglia e di grosso. Secondo me é proprio una cosa fuori da qualsiasi logica e non me la riesco a spiegare.

    2. Down il discorso è diverso, perche io, per esempio, sto vedendo molte poersone salire sul carro dopo 3 partite dove hai vinto e STRACONVINTO in tutto, quando prima sparavano merda sulla squadra.

      Il mercato della roma, secondo me non è stato sbagliato e sono sempre piu convinto PER GIOCO PROPOSTO che questa squadra è migliore dello scorso anno.

      La verità, che si vuol nascondere e che nn si capisce, è che la LEGGENDA del carattere e che hai venduto GRANDI personalità NON REGGE di fronte alle ultime tre uscite, dove hai annichilito per carattere e gioco le squadre in questione segnando 13 goal e regalandone solo 1.

      Che vuol dire questo? vuol dire che tutto quello che si è raccontato è una enorme CAZZATA, tanto piu che il processo di cambiamento è durato 3 giorni… come me lo spieghi? il 4-2-3-1?

      EDF sta solamente riprendendo il cammino ( meglio tardi che mai )… il lavoro ben fatto di spalletti e lo sta adattando a questa squadra.

      Penso che l’emblema di questa squadra sia proprio pellegrini che da scarparo che era la scorso settimana si è trasformato in un magnifico giocatore nel giro di 3 giorni…

      La realtà è che abbiamo una gran bella squadra che per una cosa è per un altra ha sempre cali, come classico nella nostra storia…

      1. Credo sia ingeneroso nei confronti di EDF dare ancora (troppi) meriti a Spalletti. Ne é passata di acqua sotto i ponti da quella stagione, era una squadra profondamente diversa nei giocatori (6/11) e nel gioco, con EDF giochiamo più di possesso e con un trequartista puro (Pastore), con Spalletti più di contropiede con Salah e gli strappi di Naingollan trequartista. A Spalletti gli do il merito di aver avuto l’idea del 352 però, quella si adottata/scopazziata da EDF, ma il 4231 per dire lo usava anche nel Sassuolo, quindi veramente non é un cambio cosi eclatante e non vedo grandi meriti di Spalletti li.

    3. Un po di isterismo in questo commento lo leggo, ma lo voglio interpretare come una parziale ammissione di colpe. Che io onestamente non ti attribuisco. Mi sembri irritato, ma onestamente non ho letto nessuno “irridere chi ha criticato” per tre partite giocate bene. Personalmente so che è troppo presto, per far notare di aver esagerato(non certo irridere) sparando sentenze (non criticare, è diverso e non di certo tu, che comunque sei il più “soft” dei critici, media compresi), sul mercato e sulla Roma tutta. Aspetto risultati molto più rilevanti. È il gioco del tifoso, tra le chiacchiere da bar, niente di penoso. Si irredeva fino ad una settimana fa “gli ermini e i lorysan”, una piccola rivincita senza essere penoso forse qui la prenderei pure, non ora sicuramente. Sennò che facciamo qui, è un bar e se qualcuno “aveva ragione” si paga da bere, niente di più. Dovrebbe essere una situazione abbastanza”leggera”, anche se ci si prende un po per il culo.
      Che il tifoso sia umorale poi, per quanto letto più sotto, è pacifico, ma ridurre il tifoso” ad un unica maniera di tifare” lo ritengo riduttivo, a dir poco. L’essere umano è umorale, ma c’è chi è lo è meno, ci sono tanti tipi di persone, altrettanti tipi di tifosi.
      Ad ora almeno personalmente ho solo fatto notare come la squadra qualcosa ha dimostrato di saperla dare, che esiste magari il dubbio che monchi abbia davvero almeno sostituito al meglio i partenti. Per me la squadra ha potenzialità anche superiori a quella precedente, sicuramente esiste anche la possibilità che non lo sia, per me tocca solo aspettare.

      1. si irridevano i lorysan e gli ermini.. ahahaha

  57. Stasera ho visto il Napoli e la mossa da scacco matto di Ancelotti per vincere.
    Mi ha intristito vedere un Salah arruffone e impalpabile ma sopratutto un Alisson apparso scarso di forma fisica e poco lucido nelle scelte
    Come sempre il Liverpool ha 2 facce.. Di cazzo come il suo allenatore.
    Ah quel buono Dell arbitro della nostra semifinale.. Sul cesso a vita deve restare..

    1. lumi c’è da dire che nel liverpool se non gioca salah di fa dura… salah nn ha toccato una apalla e quelle che toccava sbagliava, idem mane e firmino.

      infatti dopo che salah usci nella partita contro di noi, loro nn hanno piu creato nulla e abbiamo recuperato quasi.

    2. Certo avere Ancelotti è un fattore determinante, poi le coppe sono il suo habitat se il Liverpool è stato ridimensionato è solo grazie a lui. Liverpool è una grandissima squadra è klop un grandissimo allenatore

  58. chelsea, barcelona, napoli vs frosinone,quaglie, victoria spiffero

    boooh….sto zitto che e’ meglio.

    1. Cosa c entrano chelsea, barcelona, napoli? spiegamelo. hai preso una squadra che sta in europa league una in champions e che abbiamo affrontato l anno scorso a marzo e una che è il napoli contro cui non abbiamo ancora giocato.
      Ora io non mi voglio scornare con te, ma devi capire che cosi è impossibile fare un confronto.
      Hai preso le tre nostre prestazioni migliori di TUTTA la stagione scorsa e confrontate con quelle più recenti, mi spieghi cosa vuoi raggiungere?
      La seconda di Champions l avevamo vinta per il rotto della cuffia contro il Qarabag e la prima di Champions avevamo fatto uno 0 0 dove avevamo creato zero.

  59. Io non direi che 433 e 4231 siano troppo uguali, lo ha spiegato bene il mister la differenza. E non è una differenza che dipende dall’adattabilità di un giocatore ad uno o all’altro modulo, è una differenza tattica. Tatticamente il 4231 sfrutta meglio la qualità degli interpreti che abbiamo in rosa indubbiamente, liberi dalla costruzione di gioco canonica del 433 attraverso le catene, di destra e di sinistra. Da più libertà agli interpreti, e almeno per ora è il modulo migliore, il campo sta dicendo questo. Ma non perché “non abbiamo la rosa per il 433”, ha stufato sta cosa.
    E comunque lo scorso anno lo abbiamo fatto il 90% delle volte il 433, anche con Napoli al San Paolo, o nella doppia sfida con il Chelsea. Con uomini diversi d’altronde, e direi che ora affermare che il 433 sia stato sempre il modulo sbagliato, e che continuerà ad esserlo anche in futuro, mi sembra eccessivo. Anche se devo dire che a me il 433 di difra (perché ce ne sono diverse di interpretazioni per lo stesso modulo) è
    sempre sembrato troppo canonico, e in una squadra con le individualità tecniche che ha la Roma un modulo più “libero” (come il 4231 di difra fatto di triangoli, molto diverso da quello di spalla, che a me sembrava statico, che puntava sulla verticalità o alle invenzioni su gli esterni) ci si possa esprimere meglio data la qualità degli interpreti. Però lo scorso anno secondo me, con naingollan e strootman era tutta un’altra storia. Magari un modulo “canonico” è servito ad avere la solidità che avevamo raggiunto, con il modulo attuale credo che la scarsa qualità nel palleggio a centrocampo non avrebbe dato i risultati sperati.

    1. al di là del modulo, come dichiarò il mister, credo che siano gli interpreti e la voglia di mettere in pratica i concetti di un’allenatore a fare la differenza. sono un profano del calcio giocato ma un professionista a certi livelli non credo che possa subire così drasticamente un calo di prestazione se viene spostato 10 metri più su o più giù. Mi viene davvero difficile immaginare un DiFra che si incaponisce pur conoscendo la sua rosa, i loro ruoli e le loro preferenze nel piazzare gente fuori ruolo se non per necessità… nemmeno la condizione può essere un alibi, e neanche la scusa del Mondiale: in pochi giorni non passi dalla sconfitta in amichevole con il Benevento ad una grande vittoria nel Derby solo con la preparazione atletica. qualcosa a livello di gruppo deve essere cambiata, qualcosa che forse è meglio resti nello spogliatoio

      Quello che può spaventarmi oggi è il solito nome Roma che si portano sulla maglia spesso i nostri giocatori praticamente da sempre, pensando sia il nome a difenderli e non il contrario, ossia l’illusione che quel solo pesantissimo nome porti ad una vittoria praticamente senza impegno, che debba portare ad un rispetto reverenziale dagli avversari tanto in casa quanto in trasferta… molte “squadrette” lo fiutano quando vuoi fare il lezioso e ti spaccano con il fisico e la tigna che altro non hanno.
      Roma non ha mai avuto le strisce e la vittoria te la devi sudare sempre, vinci con gli allenamenti e la palestra, questo deve entrare nella testa di questi strapagati che bandiere non sono più. non sono tutti il Frosinone e non voglio rischiare di vedere una Roma che si specchia come ha fatto il Barcellona dello 0-3

  60. Poi sarò noioso, ma questa è una squadra piu forte per rosa allo scorso anno, senza ombra di dubbio alcuno.

    Il calcio della roma espresso in ( queste ) 3 partite consecutive, la roma lo scorso anno lo ha espresso in 3-4 partite ( chelsea, barcelona, napoli e… ) nell’arco di un anno calcistico.

    Mi sembra un ottimo segno.

    Puo un ritiro di 3 giorni cambiare una squadra in tutto e per tutto? Può cambiare le idee del mister in 3 giorni?

    Secondo me si son guardati tutti in faccia e si son detti cosa pensavano e quali erano le mosse da fare… MA TUTTI INTENDO.

    Iniziando dal mister che credo gli sia stato imposto il 4-2-3-1 inizialmente per poi convincersi che era la strada pou giusta da seguire.

    Si sta RIPERCORRENDO IL LAVORO fatto di spalletti e lasciato un anno fa in maniera delittuosa dal mister per usare il suo 4-3-3 che non ha MAI convinto, infatti la piu bella partita della roma degli ultimi 10 anni e piu, la ha fatta con il 3-5-2 contro il barcellona, non con il 4-3-3.

    Il modulo non conta? Avete la prova certa del contrario.

    Ma ancor di piu conta la testa che comanda il corpo.

    1. Io prima di dire che questa rosa è più forte dell anno scorso aspetterei test più probanti.
      Se stecchiamo col CSKA tutte queste belle parole che stiamo spendendo oggi se ne vanno via col vento.
      Il modulo conta relativamente, alla fine è come se giocassimo con un 433 con una delle mezzali più bassa e una più alta, 4231 e 433 sono due moduli che si assomigliano molto. Di certo il 4231 calza quel poco di più ai giocatori tipo Pastore o Pellegrini che basta per fate la differenza.

    2. Se proprio si vuole filosofeggiare in prospettiva tra qualche anno Forse questa Roma sarà più forte dove molti giovani Cresceranno e forse diventeranno dei fenomeni ma dire che la Roma attuale più forte dello scorso anno non può essere opinione è oggettivamente più debole hai perso Alison Strootman è Nainggolan tre pilastri tre uomini di carattere tre uomini che fanno la differenza tant’è che lo stesso allenatore ha dovuto cambiare modulo e adattarsi a un 4-2-3-1 per evitare le continue figuracce. L’Inter ora ha il carattere che gli mancava lo scorso anno, grazie a chi? Finora abbiamo fatto tre buoni risultati con tre scarse squadre Mentre nelle precedenti partite con squadre scarse abbiamo fatto risultati scarsi Non capisco come si possa pensare che questa squadra sia migliore della precedente. Ma questo è il bello del calcio Ognuno lo vede un po’ a modo proprio.

    3. Se proprio si vuole filosofeggiare in prospettiva tra qualche anno Forse questa Roma sarà più forte dove molti giovani Cresceranno e forse diventeranno dei fenomeni ma dire che la Roma attuale più forte dello scorso anno non può essere opinione è oggettivamente più debole hai perso Alison Strootman è Nainggolan tre pilastri tre uomini di carattere tre uomini che fanno la differenza tant’è che lo stesso allenatore ha dovuto cambiare modulo e adattarsi a un 4-2-3-1 per evitare le continue figuracce. L’Inter ora ha il carattere che gli mancava lo scorso anno, grazie a chi? Finora abbiamo fatto tre buoni risultati con tre scarse squadre Mentre nelle precedenti partite con squadre scarse abbiamo fatto risultati scarsi Non capisco come si possa pensare che questa squadra sia migliore della precedente. Ma questo è il bello del calcio Ognuno lo vede un po’ a modo proprio.

  61. LA BELLEZZA È SEMPLICITÁ!!!

    Note di merito ad una squadra che corre, si sbatte e fa un calcio straordinario!!!

    Anche superiore a quello di spalletti di due anni fa.

    Ieri mi son piaciuti tantissimo centrocampo e attacco!!!

    CENTROCAMPO a due formato da cristante e zonzi… Due Fabbri, bravi anche ad impostare!! Cose SEMPLICI, fatte bene e soprattutto tanta intesa, che sembra strano visto che era la prima volta che giocavano insieme!!! Si interscambiavano tantissime volte tra di loro, e soprattutto erano una cosa sola quando si doveva pressare!!

    FINALMENTE il pellegrini di Sassuolo, un giocatore dalla grande corsa, che abbina tecnica e visione di gioco, oltre che ad essere un motore sempre acceso. Mi sto ricredendo alla grande, più che altro sto ritornando al giudizio avuto al suo acquisto.

    ATTACCO… che dire? L’attacco della Roma mi sembra quello del Bayern Monaco per struttura: due ali forti e veloci e una punta completa in mezzo, proprio come Robert, Robben e lewandosky ( non li sto paragonando ).

    RIPETO, sono FELICISSIMO di quello che sta nascendo!!

    PS: in Champions non è mai e ripeto, MAI facile vincerò in questo modo annichilendo l’avversario.

    PS2: ora che si è trovata una quadratura del cerchio confido nel buon senso di DF nel continuare con questa squadra… Questa è finalmente la squadra per il mister più di quella della scorso anno. Pronto a ricredermi anche sul mister. Tutto per il bene della Roma!!!

  62. CommandoUltraCurvaSud 3 ottobre 2018 il 13:50

    “Previsione ?
    CL: non ho la minima idea su quale sarà il nostro cammino.
    Campionato: 3- 5 posto.”

    Con lo scudetto gi`a andato (penso per tutti, anche il Napoli é gia a 6 punti, questa Juve sembra semplicemente troppo forte per qualsiasi avversario) io punterei molto sulla Coppa Italia.
    Un annata del tipo 3o posto in campionato, quarti di finale di Champions e vittoria Coppa Italia sarebbe tantissima roba visto il periodo che si sta vivendo in Serie A (cio`e una competizione già finita a Ottobre).
    Sia un secondo posto che un bis della semifinale in CL le vedo molto difficili, la Coppa Italia, per quanto “magra”, serve per mettere qualcosa in bacheca, stiamo da troppo tempo senza trofei e non se ne puo veramente più, infatti in CI Italia mi aspetto tutti i titolari o quasi.

    1. esame perfetto, Lupacchiotto.
      Ti confesso, però, che quando sento dire a Difrancesco, giustamente “non siamo da scudetto”, mi innervosisco non poco.
      Perchè due anni fa lo eravamo.
      Abbimo lavorato male, in questi ultimi due anni, a livello societario.
      La Juve, al contrario, ha fatto ancora meglio.
      La Coppa Italia ?
      Sarebbe un trofeo, hai ragione.
      Sarà per l’età – ho 59 anni, ma 50 ed oltre di Roma – ma non amo quel Trofeo.
      lo vincevamo quando eravamo Rometta……
      Speravo in una Roma diversa.
      Ci ho sperato per anni……
      Ma grande comprensione per chi vorrebbe che la vincessimo…….

      1. ciao CUCS, sai che a Roma se parli di scudetto cosa succede..
        secondo me c’é tanta scaramanzia, ma siamo partiti con il piede sbagliato, una rimonta vorrebbe dire non perderne nessuna e sperare che la juve ne perda almeno 3, cosa poco probabile.

      2. È proprio vero che la CI è un trofeo da vecchia Rometta, come lo definisci te.
        L ho pensato anche io a lungo, l anno scorso ho detto a più riprese che preferisco andare fino in semifinale di CL che vomincere la CI, lo ripeto quest anno, ma la piazza ha veramente fame ho impressione, il malcontento maggiore quando si parla di Roma americana nasce dal fatto che non abbiamo vinto nulla. Noi due cosi come altri nel sito siamo forse più ambiziosi, e gurdiamo oltre la coppa italia, ma un 80% vuole vincere qualcosa, comprensibilmente.
        Poi mi sto facendo dell idea che essendo quanto 9 anni che vinciamo zero, da qualche parte dobbiamo pur sempre inizare, partire dal basso per mettere un “ritmo” nel vincere più o meno costantemente trofei, anche se valgono niente come una coppa italia o supercoppa italiana. vincere aiuta a vincere.

    2. caro Peter, non abbimo la forza per lo scudetto.
      Ci siamo ripresi, è vero, ma gli eventi acacduti sino a Bologna (critiche, frasi di EDF, liti tra giocatori) riemergeranno al primo stop…
      Dobbiamo volare basso….

  63. @@@ il tifoso è irrazionale, viaggia sull’onda dei risultati
    euforia o depressione che scaturisce in accanimento
    verso tizio caio e sempronio
    a cui viene detto di tutto ed incolpato di tutto.

    Deve essere così, la razionalità va lasciata a chi dirige la società
    e non può andare tanto per il sottile in merito a determinate scelte.

    Piano piano anch’io comincio a capire che il calcio è cambiato
    e quindi certe situazioni sono finite per sempre
    a cominciare dal tifo.

    Cosa che qui mi pare interessi poco, mentre per me è un fattore fondamentale nel gioco del calcio.
    Mi capita spesso di parlarne, ma cade nel vuoto.

    Forse attilio Giemmolette ( che fine hai fatto?) CUCS possono capire a cosa mi riferisco.

    Lo dico per l’ultima volta
    il tifo della Roma è cambiato (in negativo purtroppo)
    pessimo ricambio generazionale e gestito male.

    Non c’è unità, compattezza, idee.
    Basta vedere il derby…

    L’ultima volta che sono andato allo stadio, ho visto poco la partita
    osservavo la gente intorno a me…

    Non basta Roma-Barcellona o Roma-Liverpool
    o come sarà con il Madrid.

    Tristezza per il “e sarà sarà…”

    1. Hai piena ragione Ave.
      Il tifoso è (un pò…molto) cambiato.
      Ma è il calcio – soprattutto – ad essere cambiato.
      Orrendamente (mi riferisco al calcio) .
      Questa storia delle plusvalenze, del FPF, dei Presidenti “a distanza”, delle (varie) pay -tv, del Merchandising, ha fatto passare in secondo piano, ciò che del calcio mi piaceva.
      Appartenenza, colori, amore.
      Il colore che conta oggi è quello dei soldi, o quello della tappezzeria del divano.
      Che – oggi più di ieri – frequento anche io.
      Mi sto disamorando.
      Non sono nè triste nè contento.
      Fa parte della vita, che corre, e ti cambia, un pò.
      Siamo tutti contro tutti nella Società (forse, da poco, c’è un minimo di nuova solidarietà popolare…speriamo), figuriamoci allo Stadio.
      Non mi abbonerò a DAZN.
      ieri ho visto mezza partita con il Victoria. E di campionato ho visto solo in TV due partite.
      Due anni fa avevo fatto 13 trasferte.
      La squadra – in sintesi – per me, non ha più la personalità che aveva due anni fa, dove dominava su tutti i campi (tranne che allo Juventus Stadium……ahime!).
      Però………
      Nella mia vita bella, lunga e difficile, ho cambiato città, lavoro, moglie.
      Non cambierò l’amore per la maglia.
      Oggi lo vedo solo in DDR.
      Me ne farò una ragione.
      Ma continuo a confidare in Monchi.

      1. @@@ caro CUCS bisogna arrendersi al tempo che scorre
        Passione ed Amore rimangono, magari espressi in un altro modo
        e non come quando avevi vent’anni.

        Ma 22.000 persone che cantano in Sud
        dalla Tevere alla M. Mario
        quando le ritrovi più?

      2. no, sarà difficile ritrovarle….

    2. Caro Ave,…come non darti pienissima ragione?
      …Tempus fugit……tifus fugit.

      ti ringrazio per la citazione nel tuo commento accanto a Giemmolette e Cucs….siamo, anzi eravamo i più vecchi del sito e, come tali, probabilmente di idee troppo obsolete per stare alla pari con tutti quelli che , giustamente, oggi esprimono il proprio amore per questi due colori in maniera diversa dalla nostra…probabilmente migliore o, quanto meno più consona ai tempi.

      Vi leggo sempre con attenzione, assisto alle vostre diatribe e, a volte, mi diverto.

      Ho scelto di non intervenire più, tranne due o tre commenti negli ultimi mesi,..di massimo dieci parole.

      La storia va avanti e, sinceramente, diventare una sorta di voce scomoda del passato è un’ eventualità che non mi stuzzica più di tanto.

      Un vero abbraccio giallorosso ad un vero giallorosso.

  64. Che problema c’è ad ammettere che bollare un’intera rosa già ad agosto, giocatori come cristante e santon senza neanche vederli, sia stato prematuro?
    L’unica evidenza in queste prime 6 gare della stagione era l’allenatore in confusione, ora abbiamo un allenatore che ha ripreso in mano o situazione, e diventa anche più facile giudicare i vari santon, cristante, Pellegrini. Che poi almeno personalmente i giudizi sulle singole gare li trovo sacrosanto, e non potrebbe essere altrimenti. Sono le sentenze, non facciamo confusione, è il bollino “pippa” che ho sempre mal digerito.
    Penso serva da monito, anche se questa storia si ripete ciclicamente e ci conto poco.
    Anche il mercato, è plausibile che possa non venire capito dai tifosi, ma costa tanto fare l’unica cosa sensata prima di emettere sentenze, cioè aspettare il campo?
    Non siamo fenomeni ora come non eravamo pippe prima, la risposta del campo è ancora in essere, le sentenze lasciamole per maggio, non servono sfere di cristallo.

  65. la strada sembra essere quella giusta. con i 2 mediani davanti alla difesa abbiamo trovato un buon equilibrio e con Pellegrini messo a vertice alto abbiamo oltre la quantità anche una buona qualità come dimostrano aperture e lanci che prima nn aveva mai fatto. certamente l’avversario di ieri giocando a ritmi così bassi ha favorito il gioco nostro e sarà necessario aspettare altre prove ben più importanti per dire se questo è il modulo definitivo ma la strada sembre giusta. anche io sono dell’idea che JJ debba giocare di più e salire nelle gerarchie del Difra…. certo peròche vedere lorenzo pellegrini (che stimo molto) in campo è sempre un bel vedere …stiamo attenti al suo procuratore.

  66. le critiche ai giocatori, modulo, allenatore e ds erano tutti comprensibili durante le prime 6 giornate.
    Pellegrini non era questo giocatore, neanche la scorsa stagione, Cristante era un morto, Olsen impaurito, Nzonzi veniva dal mondiale ok.. ma tutte critiche del momento
    E quelli che volevano la testa di Difra? tutto giustificabile e comprensibile.
    ma non venitemi ora con i virgolettati, visto che persino down o altri stavano perdendo la speranza, l’ottimista Lorysan voleva l’allonatnamento di DiFra…
    Quindi sghignazzare é inopportuno.
    L’importante é aver passato la crisi profonda e vedere con meno timore al futuro.

    1. Concordo.
      Commento che condivido, parola per parola.
      Gli acquisti erano buoni, ci voleva un pò di tempo.
      Le vendite pesanti, cosa che penso tuttora.
      Sarà anno difficile, malgrado la nuova compattezza.
      Ci sono giovani su cui costruire il futuro.
      Ma siamo fuori dalla lotta scudetto dalle prime giornate del campionato.
      Erano anni – tanti – che non succedeva.
      Previsione ?
      CL: non ho la minima idea su quale sarà il nostro cammino.
      Campionato: 3- 5 posto.

    2. Io credo che tutti, di quelli che non volevano cacciare EDF, dagli ottimisti del sito fino a Monchi stesso avevano messo un ultimatum a EDF, non avesse portato i 6 punti contro Frosinone e Lazio per me ieri sulla nostra panchina ci stava Montella o Sousa (che Dio ce ne scampi).

      1. che Dio ce ne scampi….
        da entrambi, in effetti…..

  67. In questo momento l’evidenza da’ ragione a Di Francesco e Monchi. Io li ho criticati sulla base dell’evidenza passata ma spero che ormai abbiamo svoltato pagina. Io ci credo, l’importante e’ non tornare indietro a livello di modulo e forma fisica

  68. Perotti, De Rossi e Pastore sono tutti sulla vi del recupero ma non ne rischierei nessuno Contro l’Empoli schiererei:

    Olsen
    Florenzi Manolas Marcano Pellegrini
    Nzonzi Cristante
    Under Pellegrini El Sharaawy
    Dzeko

    L’Empoli non è da sottovalutare, giocano abbastanza bene, non sono di certo un Frosinone o Plzen.
    Nel secondo tempo darei più spazio possibile a Schick che ha assolutamente bisogno di un gol per il morale. Una parte di me lo vuole titolare ma lasciare fuori questo Dzeko sembra veramente impossibile.

  69. Rispondo qui (visto che sotto non si può ) alle valutazioni di Peter su Shick e Karsdorp.
    Patrick anche ieri ha mostrato una tecnica nel controllo palla fuori dal comune ed alla Samp ha dimostrato di saper segnare con continuità anche da subentrante.
    Proprio quest’ultima caratteristica potrebbe farci molto comodo, visto che finché sarà dei nostri il titolare resterà Edin che è forse l’unico nostro campione con la C maiuscola. Anche quando non segna il bosniaco ha un ruolo determinante nell’economia di gioco.
    Però le qualità del ceco sono indiscutibili ed ai primi di ottobre è un po’ presto per bocciarlo.
    L’anno scorso per problemi di infortuni ed ambientamento non fa testo.
    Ad oggi quel poco che ha giocato lo ha fatto a fianco di Dzeko e questo un po’ lo limita, ma per me quando crescerà anche in stazza ed esperienza con le sue caratteristiche potrà svolgere alla grande il ruolo di alternativa ad Edin.
    So che il paragone è blasfemo ma a me nei movimenti ricorda tanto Van Basten.
    La stagione è lunga e le competizioni sono 3, sicché sono certo che avrà modo di mostrare le sue qualità da punta centrale.
    Quanto a Karsdorp ad oggi sembrerebbe nella lista dei partenti per gennaio.
    Come tutti i giocstori reduci da un brutto infortunio, in particolare se giovani, avrebbe bisogno di continuità per tornare a pieno regime, ma a Roma questo non potrà accadere.
    Peraltro le buone prestazioni di Santon a destra restringono ulteriormente le possibilità di impiego dell’olandese.
    Non mi stupirei però se, come accaduto con Defrel, finisse per giocare alla grande sin da subito altrove.

    1. Schick ha una tecnica fuori dal comune e sa fare i movimenti, ha la “sfiga” di avere davanti a se la miglior punta centrale nella storia della roma dai tempi di Batistuta penso, sicuramente della storia più recente. Per me Schicn merita qualche vhance da titolare, forse già contro l’Empoli, anche se lasciare fuori Dzeko è rischioso.

    2. io stravedo per Shick e non capisco perché debba essere schierato da titolare quando la squadra é in affanno come a Bologna?
      O come ieri come esterno o almeno come sostituto di Under.

  70. Ma solo io vorrei vedere più spesso jesus? Negli anticipi mi sembra il più forte dei centrali, e sappiamo quanto sia importante difendere alti per noi..

    1. Io penso che il quartettto di centrali è assortito molto bene.
      Ne abbiamo due rapidi e bassi, Manolas e Jesus e due più grossi e macchinosi ma forti ad impostare, Fazio e Marcano.
      A parte nelle partite importantissime dove giocheremo con Manolas Fazio nelle altre partite si può fare un buon turnover con da una parte Manolas Marcano e dall altra Fazio Jesus in modo da avere sempre uno buono ad impostare nella coppi di centrali.

  71. lumiroma 3 ottobre 2018 il 10:08

    sono consultabili i numeri della prestazione di ieri di Brian Cristante
    “In fase di costruzione ha completato 92 passaggi su 99 tentati e ha perso solo 8 palloni (Nzonzi ne ha persi 15, Pellegrini 18). Ma Cristante ha fatto la voce grossa soprattutto dal punto di vista fisico. Oltre ad aver recuperato 7 palloni (6 a centrocampo), ha vinto 5 tackle su 6 tentati (più di tutti) e vinto 12 duelli su 14 affrontati (più di tutti). Praticamente un altro giocatore, se confrontato alla disastrosa trasferta di Bologna, dove è riuscito a vincere solo 4 duelli su 10. Insuperabile anche nei duelli aerei: 4 vinti su 4 tentati”

    Impossibile.
    Cristante è buono solo a inserisi e se ha fatto bene solo con Gasperini da trequartista un motivo c’é.

  72. @@@ quando le cose funzionano, funziona tutto, anche lo spogliatoio.
    Magari succedono cose a cui non dai peso.

    Al contrario in momenti di crisi, nascono dubbi o sospetti e la prima cosa che salta in mente, sono i rapporti tra giocatori.

    La ✌ vittoria, è il miglior viatico.

  73. un grande in bocca al lupo a Calafiori.

    non male Perica come rincalzo di Dzeko.

    1. @@@ mi associo al tuo in bocca al lupo per il ragazzo.

  74. io la sparo grossa: i Cristante-Nzonzi-Pellegrini di ieri sera non mi fanno rimpiangere Naingolan-Strootman-Pjanic di una volta, probabilmente il miglior centrocampo al top avuto degli ultimi anni … non so come la pensate, sarà l’euforia, ma mi aspetto soprattutto continuità adesso

    PS. ho sempre pensato in questi mesi che tra Dzeko e Florenzi ci fossero un po’ di attriti ma ieri solo abbracci e sorrisi, addirittura si vede un breve video in cui Alessandro a fine partita finge di rubare il pallone al grande bomber xD speriamo sia così perché ritrovare il gruppo prima che la squadra è fondamentale, tanto nelle vittorie quanto nelle sconfitte

    1. Per me dzeko è soltanto molto esigente. E fa bene, finché non cade in atteggiamenti di insofferenza. Essere esigente con i compagni è quello che deve fare un leader. Con Alessandro poi, secondo me è impossibile litigarci, è un ragazzo d’oro, e serve anche gente così nello spogliatoio.

  75. @@@ ad ora Schick, non riesco ad inquadrarlo.

    Sa giocare si vede, ma non so in quale zona del campo.

    Cristante e Lorenzo Pellegrini, bollati troppo in fretta.

    Diamo tempo e tregua a questi ragazzi.

    Luca Pellegrini fenomeno (ma non diteglielo).

    Sotto l’ala protettiva di Kolarov, crescerà ed avrà tutto da imparare, da un altro Fenomeno.

    Contento per DiFra.

  76. Shock o meno down under, sta squadra è costruita bene e lo sta dimostrando, serviva del tempo o magari si poteva semplicemente partire meglio nonostante lo “shock”. Cristante ieri non ha fatto minimamente rimpiangere strootman, così come Pellegrini non sta facendo rimpiangere naingollan. Quindi tutti i bollini che erano stati messi su squadra e giocatori? Fuffa, come ho sempre detto.

    1. non concordo sul costruita bene. si poteva fare meglio e ne sono convinto soprattutto non credo nessuno si aspettasse una squadra, tranne Monchi, costruita per il 4231

      1. Secondo me il modulo è molto relativo, almeno per quanto riguarda la rosa. Puoi giocare in diversi modi con questi uomini compreso il 433, per me la chiave di questa risalita può essere sicuramente il modulo, ma proprio come arma tattica, è il modulo giusto in questo momento, probabilmente è quello più efficace, ma gli uomini c’entrano il giusto. Ad esempio ieri quel centrocampo poteva giocare a tre tranquillamente, ma probabilmente non avrebbe avuto la stessa efficacia tattica.

  77. pensate Malcolm invece di Shick ed Herrera invece di Pastore
    che Roma sarebbe?

    1. Mi tengo quelli che abbiamo, perché la riserva di dzeko serve senza dubbio. E pastore è un fenomeno.

      1. pero’ se al poveraccio gli fai fare la riserva di Under?

      2. Quella è una cosa che non capisco in effetti, perché non fargli fare staffetta con dzeko anche a partita in corso? Boh. Spero che in futuro possa giocare da punta, alternandosi con il bosniaco.

    2. Guardiamo avanti Peter.
      Herrera a parametro zero al posto di ddr l’anno prossimo sarebbe perfetto.
      Quanto a Malcom pare che non vada a genio a Valverde che non lo fa giocare mai e non l’ha nemmeno convocato X la champions.
      Questo forse conferma alcuni problemi caratteriali del giocatore già noti, ma potrebbe anche aprire ad un cessione X il futuro.

      1. forse hai ragione tu

    3. sempre da valutare amico Peter (consentimi l’ amico)
      trattasi sulla carta di 2 ottimi calciatori
      Herrera forse starebbe meglio giocando a 3 a centrocampo

      Malcom da valutare crescita ed impatto (cosa che sta patendo maggiormente a Barcelona)

      Le ultime gare ci insegnano che i profili vanno visti all’ opera per un periodo continuativo prima di poter giudicare azzeccato o meno un acquisto

      Per Pastore credo che alla lunga ci dia una grossa mano

      Shick si dovrebbe svegliare e pensavo proprio ieri sera che dovrebbe iniziare a lavorare stabilmente sui movimenti da prima punta – lui potrebbe essere una prima punta atipica ma importante

      1. vada per lo zio Peter ahahaha
        Shick ha mostrato qualità, ma non viene agevolato da un Dzeko insostituibile per DiFra e messo nel ruolo sbagliato o schierato come a Bologna quando tutta la squadra faceva schifo
        Pastore era un buon giocatore, gli ultimi anni al PSG li ha passati in infermeria.
        Su Karsdorp non vedo miglioramenti, secondo me non é abbastanza diligente per DiFra, meglio un Santon che tutti schifavano

    4. Pastore è un gran giocatore, in partite contro squadre più chiuse ci servirà come il pane uno come lui, a livello di tecnica e intelligenza calcistica è semplicemente troppo forte per essere lasciato fuori.
      Al momento abbiamo 2 mediani di ruolo (DDR e Nzonzi) e 2 trequartisti di ruolo (Pastore e Zaniolo) con Cristante e Pellegrini che sanno ricoprire piuttosto bene entrambi i ruoli.
      Herrera è ovviamente il benvenuto, ma possiamo restare anche cosi a centrocampo, per me è più necessario prendere un esterno riserva di Under (conannessa cessione di Perotti).

      1. I trequartisti di ruolo sono 3.
        C’è anche Coric che per ora non ha giocato perché deve ambientarsi e crescere, sopratutto atleticamente e nell’apporto in fase di non possesso, ma si tratta di un giocatore tecnico e geniale quanto Pastore, molto più di Zaniolo che per ora gli viene preferito per la maggiore fisicità.
        Sono certo che quando il giovane croato migliorerà in fase di non possesso verrà impiegato come e più dell’ex primavera dell’inda.

  78. dove sono i detrattori di monchi ora ? visto che con una buona tenuta atletica e mettendo i calciatori nei ruoli giusti la rosa è buona?

  79. sono consultabili i numeri della prestazione di ieri di Brian Cristante
    “In fase di costruzione ha completato 92 passaggi su 99 tentati e ha perso solo 8 palloni (Nzonzi ne ha persi 15, Pellegrini 18). Ma Cristante ha fatto la voce grossa soprattutto dal punto di vista fisico. Oltre ad aver recuperato 7 palloni (6 a centrocampo), ha vinto 5 tackle su 6 tentati (più di tutti) e vinto 12 duelli su 14 affrontati (più di tutti). Praticamente un altro giocatore, se confrontato alla disastrosa trasferta di Bologna, dove è riuscito a vincere solo 4 duelli su 10. Insuperabile anche nei duelli aerei: 4 vinti su 4 tentati”

    4 DUELLI AREI VINTI SU 4- STROOTMAN FORSE LI HA VINTI IN TUTTO IL CAMPIONATO SCORSO –

    1. Aggiungo che personalmente speravo che fosse impiegato quanto prima in quel ruolo perchè x me ha quelle caratteristiche – è un passista può tenere sempre posizione e aiutare a ripartire la manovra, inoltre è verticale nella giocata che è importantissimo

      vorrei vederlo con Pastore avanti a lui per giudicare ancora meglio una sua eventuale crescita

    2. Aridatece strootman!

  80. Colpisce di Lorenzo Pellegrini visto negli ultimi due incontri la sua sontuosità nella giocata e la qualità del tocco palla e del cross

    il fatto di interpretare il ruolo da centrocampista avanzato – ben diverso dal trequartista classico

    La sua costanza nella ricerca di differenti posizioni per ricevere palla o andarsela a prendere nei 2 mediani

    Ha tutto per poter interpretare il ruolo in chiave moderna – in quanto può abbassarsi in frangenti di gara sulla mediana in modo naturale

    Deve essere gestito a livello psicologico – ma potrebbe esplodere quest’anno

  81. Il nostro Dero si conferma un portafortuna 🍀🐞
    Bisogna dire a Pallotta di pagargli le trasferte!
    Quelli sì che sarebbero soldi ben spesi! 😂

    1. Buongiorno a te ed a tutti.
      Vabbè, il mini abbonamento champions ormai l’ho comprato, ma se volete attivare una sottoscrizione x albergo e treno non mi offendo 😬.
      Purtroppo però per problemi di lavoro rischio seriamente di dover saltare la sfida decisiva con il cska, sicché più che un rimborso servirebbe un alter ego.
      Venendo alla partita e visto che sto replicando ad un tuo post sono contento di poter sottolineare le ottime prove di Pellegrini e Cristante.
      Ieri l’ex Atalanta ha fatto la differenza come N’Zonzi a centrocampo, recuperando tanti i palloni, pressando con continuità ed andando a chiudere su ogni loro ripartenza, mentre Lorenzo avanzato tra le linee ha potuto mostrare le sue ottime doti tecniche e di dinamismo.
      Abbiamo giocato contro una squadra che fa della forza fisica la sua arma migliore, ma quest’anno più che mai siamo un team di corrazieri e ci sono rimbalzati addosso per tutta la partita.
      Ripeto quanto ti dissi tempo fa, l’idea di squadra ben precisa c’è e gli interpreti sono stati scelti secondo i desiderata di Eusebio, sia per quanto riguarda le caratteristiche atletiche che per le qualità tecniche e di inserimento.
      Sono quindi fiducioso sulle nostre attuali possibilità e pure sulle possibilità di crescita, anche perché altri giovani in rosa, non solo Justin, ma anche Pellegrini Jr e Zaniolo etc.. mostrano già grandi qualità.
      Purtroppo lo scotto da pagare nel cambiare tanto è un periodo di assestamento che quest’anno ci è costato una distanza incolmabile dalla vetta già ora, con buona pace dei sogni di scudetto.
      C’è però forse d dire che contro la Rube di quest’anno ci sarebbero state comunque pochissime possibilità, sicché è stato forse più saggio ragionare anche in prospettiva come ha fatto Monchi, anziché puntare all’instant Team come ha fatto l’inter.

  82. @@@ la cosa più bella di tutta la partita per me?

    Lo stop di Luca Pellegrini sul finire della gara.
    Che tecnica che ha questo ragazzo!

    Abbiamo due esterni difensivi sinistri di un valore assoluto.

    Di Kolarov oramai è inutile parlarne.
    Uno dei più forti che abbia mai visto giocare in quel ruolo.

    Piede incredibilmente fine e numeri di alta scuola.

    Luca sotto di lui non può che migliorare.

    1. Concordo su tutto.
      Kolarov è un fattore decisivo poco sotto Dzeko nell’economia di squadra, mentre Luca Pellegrini mostra non solo grandi qualità tecniche ed atletiche, ma anche una tigna che lo farà crescere senza smarrimenti.
      L’unico mio timore resta Raiola, anche se, come giustamente sottolinei tu, perdere la possibilità di crescere allle spalle di un maestro come il serbo sarebbe da stolti.

      1. @@@ buongiorno dero’

        La tua trasferta romana, è andata più che bene
        fanne più che puoi 😊.
        Come sosteniamo Luca Pellegrini è un talento, non possiamo farcelo sfuggire.
        Ma giustamente come sottolinei tu, Raiola è sempre “in agguato”

        Se potessi levare 7/8 anni a Kolarov!
        Che giocatore e che professionista.
        Ieri, nonostante una frattura al piede, è voluto scendere in campo.
        Poi ho l’impressione che abbia legato molto con DDR.
        Dopo il derby mi ha colpito il loro abbraccio.
        Un abbraccio da “guerrieri”.
        E credo che tenga molto alla Roma e forse qualche rimpianto nell’esseci arrivato tardi per me ce l’ha.

        Un saluto 👋

  83. fantastica partita, concentrati e aggressivi, mi sono piaciuti tutti soprattutto nelle scelte di gioco, nella gestione della palla e nella costruzione delle azioni. Contentissimo per DiFra e per la squadra che ha saputo gestire un rapido cambio di mentalità ma aspettiamoci anche partite sporche.

    Edin resta sempre un grandissimo bomber ma deve crederci e te ne accorgi dal pressing e da certi recuperi tignosi che ha effettuato ieri sera. Se giochi per la squadra, la squadra gioca per te

    Per ora voglio solo vittorie senza condizionale per risalire una classifica di campionato orribile da guardare

    pillola: adoro Fazio sui calci piazzati! <3

  84. La partita di ieri ha evidenziato molte cose positive e non potrebbe essere altrimenti dopo un 5:0.
    Parlare di Dzeko è scontato, lo vorremo sempre così.
    Personalmente sono stato colpito da alcuni particolari.
    L’attitudine alla fase difensiva di Kluivert.
    L’importanza di Under come uomo assist.
    Le traiettorie dei palloni calciati da Pellegrini nelle palle inattive: sono sempre molto efficaci, tese e con effetto a rientrare.
    La tecnica e la forza fisica di Luca Pellegrini.
    La coppia di mediani (Cristante NZonzi) ha fatto bene ieri ma secondo me ha ancora ampi margini di miglioramento.

  85. Ottima risposta di dzeko. Innanzitutto.
    Poi che dire la squadra è cresciuta atleticamente e mentalmente, se si riesce a dare continuità potremmo vedere che riesce a dare la squadra con questi uomini.
    Probabilmente li abbiamo giudicati troppo presto, qualunque cosa riusciranno a fare. Anch’io preso dall’osteria collettiva avevo trovato in di Francesco l’anello debole. Ma sembra aver ripreso in mano la situazione.

    1. L’anello debole è aver ceduto il secondo elemento di qualità e personalità al nostro centrocampo a fine agosto pensando che non avremo pagato dazio.
      Cosa che inevitabilmente è successa.
      Gli equilibri non si creano in una settimana.
      La Roma ha dovuto fronteggiare una sorta di shock.
      Dopo Bologna era chiaro che i giocatori fossero in confusione come l’allenatore, ma per fortuna non gli giocavano contro, anche se su Dzeko non ci giurerei.
      Anche se negli 11 ci siamo indeboliti la nostra forza dev’essere sfruttare la profondità della rosa e far giocare i giovani più possibile in maniera tale da portarli al livello dei titolari. Anche perché la qualità dei giovani è molto alta. Solo così riusciremo ad essere sempre competitivi.

  86. Dajeeeeeee!
    Fosse la volta buona che si trova un po’ di stabilita’ di risultati,modulo e prestazioni.
    Non possiamo finire la stagione sotto le quaglie.
    Forza Roma ora es sempre!
    Grande dzeko ora e sempre….il migliore attaccante dai tempi di Gabriel!!!

  87. @@@ Kluivert
    “Dove ti senti di dover migliorare?
    Sono ancora giovane, devo migliorare un po’ tutto. Devo ascoltare le istruzioni del mister, devo migliorare la fase difensiva ma anche quella offensiva, che è il mio ruolo.”

    Questo è quello che deve dire e fare un giovane.
    Piedi per terra, seguire l’allenatore non montarsi la testa e sentirsi chissà chi.

    Mi sembra un ottimo ragazzo.
    Umile che sa che deve lavorare ancora molto.
    Bravo!

    1. Come ho scritto sotto era preoccupato per il nome importante che porta, ma si sta dimostrando molto umile e con la testa sulle spalle, sinonimo di un ragazzo in gamba e intelligente. Si farà.

  88. buonasera a tutti !!!!
    frosolone asfaltato, quaglie asfaltate, ceki afaltati, vabbhè ma non fa testo… riparliamone quando avremo battuto Real, giuve e napuletame…. ma un bel vaffa nun ce lo metti?! Direbbe il buon caro Califfo… pace all’anima sua.

    La Roma vince e commentano sempre gli stessi…. quando vince.
    La Roma perde e commentano sempre gli stessi…. quando perde.
    si va a “correnti” alterne.

    Come ho sempre sostenuto, il calcio è un gioco semplice. Compito dell’allenatore è “sistemare” i giocatori che ha a disposizione nello scacchiere secondo loro peculiarità e quando possibile scoprirne altre potenzialità. Compito dei giocatori è dare il 110% delle loro capacità.
    Non servono, maghi della zona, sapientoni esoterici, primedonne isteriche… ma semplici e preparati allenatori.

    1. Ognuno vive sconfitta e vittoria a modo suo. Io quando la Roma perde sono molto incazzato e aspetto sempre un po prima di scrivere (a volto ho aspettato pure una notte fino al giorno dopo) perché preso dall’incazzatura sparerei un mucchio di stronzate o mi metterei a litigare con utenti più facilmente.
      “I soliti” che non scrivono quando la Roma vince immagino staranno festeggiando boh che ne so.

  89. Bravi ottima partita. Buona gestione anche se la partita di oggi era abbastanza facile. Sotto con l’Empoli!!! FMRS

  90. Ottima Roma.
    Stamattina tutti i giornali avevano previsto un 433 e mi é venuto un colpo, EDF invece ha continuato col 4231 abbracciandolo in pieno e per collaudare meglio questo modulo.
    Bene tutti.
    Cristante e Nzonzi mi sono piaciuti molto, entrambi tra i migliori in campo (alla faccia di quelli che dicevano che Cristante non poteva fare il mediano o sapeva solo inserirsi, duettava con Nzoniz e Pellegrini in spazi stretti che era una meraviglia).
    Benissimo Kluivert, ero un po preoccupato che con tutto l’hype per il nome che porta si montasse la testa invece ha mostrato molto sacrificio andando fino alla trequarti nostra a recuperare molti palloni e a inseguire gli avversari, e anche sul 2-0 o 3-0 non si ostinava a cercare la soluzione personale.
    Pellegrini diventerà un grandissimo terzino sinistro. Lorenzo come trequartista anche molto bene.
    L’avversario non era granché ma ste partite con Chievo e Bologna le abbiamo perse, qui invece abbiamo cercato anche sull 80simo il gol in più.
    CSKA che vince col Real, girone molto incerto ora, tocca fare una super prestazione in Russia e vincere la.

  91. @@@ partita dopo partita
    Ogni gara fa storia a se

    Giovani promettenti

    DiFra che piano piano sta cercando di modulare la squadra con i calciatori che ha.

    Si è parlato e tratte conclusioni troppo presto.

    Continuare a lavorare.

    Bene Dzeko che dice che il ritiro è servito ed ha fatto bene.

    Contento per Eusebio.

    Siamo partiti in ritardo, ma il tempo c’è tutto per migliorare ancora.

    FORZA ROMA SEMPRE!

  92. Bentornato Edin quanto mi piace quando spacca la porta con cattiveria
    Benvenuto al silente ed efficace Bryan Cristante pulito semplice, ragazzo che si applica e quel ruolo lo farà bene
    Pellegrini non deve abbassare la guardia questa è la dimensione di partenza e puo e deve crescere e prendersi la Roma
    Al netto degli avversari stasera la Roma si è divertita a praticare gioco e schemi
    Questo è un fatto importante che aumenta autostima e fiducia nel lavoro che si fa
    Adesso un passetto avanti ancora

  93. la crisi sembra passata,
    a Bologna sembrava la fine del mondo ed invece stiamo crescendo
    peccato aver buttato nel cesso tanti punti visto che il real ha perso
    guardiamo al futuro con più tranquillità, forse eravamo tutti sommersi dai dubbi
    sia quelli che criticavano il mercato che quelli che volevano un altro ct al posto di Difra

    Daje

  94. Dentro Pellegrini Zaniolo e Schick

  95. Contento che la squadra sembri essersi ripresa ma aumenta il rammarico per il blackout di inizio stagione che credo pagheremo molto caro visto che ormai sembra precludermi il primo posto nel girone e di lottare sino alla fine per lo scudetto.

  96. bene, forse si poteva segnare di più
    migliori in campo Under e Dzeko
    Bene Cristante anche se abbastanza timida la sua presenza
    si muove bene Kluivert, tatticamente meno solista di ELS

    Mi stava prendendo un infarto con Olsen e quella svirgolata.. cazzoo

  97. Buonasera a tutti
    l’atteggiamento negativo di Dzeko si sta prolungando fin troppo,
    il gran gol al Torino avrebbe dovuto accrescere la sua autostima e la leadership nel gruppo invece ha avuto incredibilmente l’effetto contrario:
    se un compagno non gioca “di squadra” è giusto riprenderlo duramente,ma poi si dovrebbe dare il giusto esempio con i fatti invece che mettersi sullo stesso piano di chi ha sbagliato.

    1. Criticheró Dzeko molto più spesso 🙌

      1. Se per favore Pablito lo puoi criticare prima delle gare di campionato. Ce l’ho al fantacalcio 😬

  98. Ciao a tutti ragazzi. Vi ho sempre letto in questi giorni e ora ho finalmente un attimo per scrivere anche qualcosa. Per fortuna le vittorie con Frosinone e Lazio hanno ridato un po’ di serenità, anche a me che dopo Bologna ero veramente afflitto.
    Speriamo di proseguire il cammino anche questa sera. Le partite in champions non sono mai semplici quindi servirà un’ottima prestazione.
    Anch’io sono tra quelli che hanno notato un po’ troppo egoismo là davanti e il mister deve assolutamente lavorare anche su questa cosa! Sarebbe fondamentale far segnare Dzeko così magari si rasserena un pochino e torna ad essere il nostro “top player”, perché ci è rimasto solo lui!!
    Buona partita a tutti, soprattutto a chi come derossimancheno la vedrà all’Olimpico!

  99. Lory per fortuna che ci sei tu a portare una boccata d’ottimismo.
    Io invece la vedo nera, non tanto per la qualità della rosa, quanto piuttosto per la situazione dello Stadio che temo porterà Pallotta ad andarsene.
    Ormai tutto ciò che poteva ostacolare il progetto è accaduto.
    Manca solo il rinvenimento di una necropoli etrusca, l’alluvione del Tevere o un’invasione di locuste.

    1. …o di cavallette come ne I Blues Brothers!

      Chissà cosa sarebbe accaduto a livello sportivo, se il progetto fosse effettivamente partito qualche anno fa…

  100. Sarà ragazzi ma io vedo un futuro radioso per la roma e non è il mio solito ottimismo che puo dar fastidio a molti, maè un semplice analizzare la nostra rosa.

    Abbiamo una marea di talenti di prima scelta: coric, karsdorp, pellegrini luca, pellegrini lorenzo, cristante, zaniolo, under, kluivert, shick … insomma tanta roba.

    Come dissi ad inizio anno il vero problema della roma è la tenuta fisica unita a quella MENTALE ed oggi, avendo ritrovato ( in parte ) queste caratteristiche la squadra sta andando molto bene ( 7 goal fatti e 1 regalato/subito ).

    Chi parla di un assenza di progetto tecnico secondo me sbaglia, perche il progetto della roma mi sembra molto chiaro: creare una squadra giovane, con grandi talenti uniti ad una squadra d’esperienza e giocatori fatti.

    Poi logicamente sappiamo tutti che si venderà ancora, perche questa è la politica societaria in attesa di un equilibrio economico che ci sarà col tempo.

    Insomma, per come la vedo io, questa è una rosa che per qualità e profondità è migliore di quella dell’inter e napoli, solo sotto alla juve.

    SECONDO ME arriveremo o secondi o massimo terzi perche la rosa è da primi posti.

    PS: ma il fenomeno malcom cosa sta facendo al barca? 25 minuti totali fino ad oggi… io non capisco chi ai tempi diceva che era piu forte di under… io tra lui e il turco mi prendo SEMPRE il turco.

    1. hai notato pero’ che la ultima Roma era composta da trentenni o giocatori maturi?

    2. Coric deve ancora dimostrare di essere un giocatore da Serie A
      Zaniolo bene, è un talento lo dicono in molti
      Karsorp potrebbe essere forte ma già ha litigato con EDF e ha grossi problemi al ginocchio
      Santon può essere una sorpresa ma anche lui fisicamente fragile
      Cristante non lo so, ancora non ha fatto niente
      Pellegrini Lo. prima del derby sembrava un giocatore di serie C
      Under DEVE GIOCARE DI PIÙ !!!!
      Kluivert ??? troppi pochi minuti giocati
      Schick (finora) non fa gol nemmeno per miracolo. Per quello che è stato pagato dovrebbe già averne fatti 8 come il polacco del Genoa, pagato invece 3.99€.

      si abbiamo molti giovani, ma devi anche pensare a quanti di questi venderà M***hi per fare le plusvalenze, se sarà ancora il nostro DS tra due anni smonterà la squadra per un altra rivoluzione.
      forse sbaglio ma io penso questo

      1. Pellegrini Lu. ancora non do giudizio su di lui ha giocato troppo poco

  101. Buongiorno a tutti.
    In attesa della partenza del treno X Roma ne approfitto per salutare tutti gli amici del sito.
    Venendo alla questione Dzeko si tratta di un bel dilemma.
    Ultimamente l’atteggiamento in campo del nostro bomber non mi è piaciuto, non solo nel derby, quando ha in più occasioni ignorato per ripicca il compagno libero, ma più in generale per l’atteggiamento moscio ed insofferente rispetto alle scelte tattiche del mister che è apparso evidente anche nelle precedenti partite.
    Tuttavia Dzeko è un elemento insostituibile, in particolare in champions, sicché bisogna sperare che si sblocchi stasera contro il Viktoria che è tra le sue vittime preferite.
    Sappiamo ormai tutti fin troppo bene che per Edin è solo una questione di fiducia nei propri mezzi.
    Quando questa manca lo so vede chiaramente nell’atteggiamento remissivo e a testa bassa del giocatore e quando questo accade Edin non segna manco con le mani a porta vuota.
    Per questa ragione credo che la cosa migliore sia dargli fiducia anche stasera nella speranza che trovi il gol e che questo serva a rilanciarlo anche in campionato.
    Invero anche Schick potrebbe beneficiare della sfida contro i connazionali, ma il recupero di Dzeko mi sembra la priorità, mentre il ceco avrà molte altre occasioni per farsi trovare pronto.

    1. ciao dero’ e buona partita a ROMA anche se il tempo fa schifo
      c’é da sottolineare pero’ che tutti quegli assoli da parte dei nostri attaccanti disturbano e alla fine rompono gli uno due che potrebbero portare al gol con tanta facilità
      Invece vedo spesso ELS tentare la giocata mentre ci sono compagni liberi a disposizione.

      1. Grazie Peter,
        è perché siete abituati troppo bene con il clima a Roma.
        Abituato come sono a quello brianzolo per me è una giornata splendida.
        Per gli attaccanti spero nei giovani stasera.
        I difensori del Viktoria sono piuttosto lenti e dovrebbero soffrire con Kluivert ed Under, almeno lo spero.

    2. Ciao Dero, vediamo se porti bene anche quest’anno! 😎

  102. Io onestamente non ho trovato così scandalosa la reazione di dzeko. Elsha ha fatto un errore grave e ci sta che in campo con l’adrenalina uno lo mandi a quel paese.
    Poi il bosniaco non sta vivendo un momento facile perché la squadra lo sta servendo poco e male ed i centravanti si innervosiscono quando non non vengono assistiti bene. L’importante è che fuori dal campo sia tutto normale

    1. Ciao Aleste,
      io credo che la gravità o meno dell’atteggiamento di Dzeko si misuri su quanto quel gesto sia indicativo di una situazione più generale che riguarda tutto il reparto di attacco.

      La Roma ha fatto pochi goal su azioni che rispecchino chiaramente il lavoro del tecnico. Tre prodezze di tacco; un tiro di Edin da posizione estremamente decentrata; un tiro da fuori area di Under.
      Per una squadra che dovrebbe fare della velocità di fraseggio la propria bandiera, mi pare ci siano, come dice Peter, troppe iniziative personali.

      Elsha tende forse di più all’egoismo rispetto a Dzeko, o comunque con meno esiti positivi, però credo che nemmeno il buon Edin sia immune da questo vizio.

      La Roma ha giocatori forti, ma forse non a un livello tale da prevaricare gli schemi. Se sai che il compagno probabilmente si terrà il pallone, forse, a livello mentale, anche il tuo proporti al momento giusto ne risentirà. Finché le prodezze riescono, la cosa può passare in secondo piano. Resta il fatto, però, che una mancanza di coesione tra gli attaccanti, se confermata, potrebbe diventare letale per noi. Speriamo di no!

  103. Tra Dzeko ed Eusebio non c’è mai stato grande feeling. E il bosniaco è sembrato in questo scorcio di stagione quello più insofferente ai cambiamenti tattici di Di Francesco. Concordo sul fatto che uno Schick che dovesse iniziare a fare bene metterebbe finalmente un po’ di pressione a Edin.

    1. secondo me Dzeko é l’uomo che DiFra schiererebbe sembre anche se messo in vendita come la scorsa stagione, sebbene forse per il suo stile di gioco non incarna esattamente l’attaccante ideale.

      1. *p/b
        incarni

    2. Dzeko nel bene e nel male è entrato in due dei tre gol della squadra, anche se indirettamente.

  104. Domenica c’ e’ il derby??
    Ahh…noo…dimenticavo…li abbiamo gia’ sfondati xd xd xd
    Forza romaaaa

  105. @@@ brutto il comportamento di Dzeko nei confronti di El Shaa.
    Anche perchè poco dopo lui ha fatto la stessa cosa con Pellegrini solo sulla sinistra.

    Questi atteggiamenti non fanno bene alla squadra.
    Si è vinto, ma non deve essere tutto ok.

    Occorre che Sebino Nela entri stabilmente nello spogliatoio.
    Sicuramente lo avrebbe appeso ad un attaccapanni.

    *** Basta con la marmellata, è ora di un bel po di ilio di ricino.
    Chiaramente vale per tutti.***

    Se vuoi diventare grande, devi comportarti da grande.
    Una bella panchina in coppa, sarebbe un bel segnale.
    Anche perchè ultimamente non ne azzecca una.

    Gioca svogliato, fermo, con l’avversario a due metri
    lui si disinteressa.

    Schick in campo, è una partita importante
    la prova del nove per lui, vediamo come l’affronta
    se si rende conto che sta giocando la C.L.
    e deve mettere cuore grinta personalità aggressività
    …oltre che il pallone in rete.

    *** Florenzi ha dichiarato che si sente un terzino.
    Bene così.
    Under titolare tutta la vita.
    Con lui in campo agli INNOMINABILI gliene facevamo sette! ***

    1. D’accordissimo, quando parlavo di alibi ai calciatori parlavo anche di questo, devono tutti dare il massimo, ed essere collaborativi, anche se ti chiami dzeko.
      La soluzione sarebbe uno schick che gli contende il posto, ma ora non ne è tanto in grado il ceco.
      Domani pensandoci, si gioca con i cechi del plzen, quale migliore occasione per far giocare schick. L’aria di casa, anche se si gioca a Roma, sembra fargli bene viste le ultime prestazioni in nazionale. Serve schick per mettere un po di pepe in culo a dzeko, sta poco da fa.

  106. @@@ io un’occhiatina a Lazzari della Spal la darei.
    Non so se la Roma abbia osservatori come una volta.

    Ne manderei uno ad ogni partita, perchè una gara non fa testo.
    Seguirlo per un campionato intero.

  107. Contro il Vintoria Plzen giocherei

    Olsen
    Florenzi Manolas Marcano Pellegrini
    Nzonzi Pellegrini
    Under Cristante Kluivert
    Schick/Dzeko

    O con Pellegrini e Cristante invertiti, questo lo deve vedere il mister, Zaniolo trequartista è anche un opzione.
    Tra Dzeko e Schick non mi so decidere.
    Karsdorp mi piacerebbe anche rivederlo, col Milan aveva fatto bene.
    In ogni caso le prossime sono in ordine
    Plzen
    Empoli
    Spal
    CSKA
    quindi ci saranno occasioni per far giocare un po tutti.

  108. domani cerchiamo di cambiare solo pochi elementi mantenendo inalterato il modulo, che conta altro che no….. nn è solo una questione di atteggiamento ma è importante anche mettere i giocatori nei propri ruoli o meglio nei ruoi dove hanno maggiori certezze.
    aver messo i 2 davanti la difesa ha dato più equilibrio alla fase difensiva costringendo gli altri ad andare sulle fasce dove abbiamo scoperto che Santon può dare il suo contributo. sono contento che il Difra abbia virato su questo modulo e questi interpreti, peccato non averlo fatto prima, come da molti consigliato.
    spiace solo per il comportamento di Dzeko. si capisce che nello spogliatoio non c’è armonia e non c’è un allenatore che sia in grado di gestirli. in altre situazioni quello che ha fatto Dzeko non sarebbe passato così liscio, stigmatizzandolo in ben altri modi anche con tribune a ripetizione…. e se nn avessimo vinto ora parleremmo solo dell’ammutinamento del bosniaco. spiace anche dal punto di vista umano. ad ogni modo deve rientrare nei ranghi.

  109. “Fa il record di ricavi ma continua a investire quindi costa sempre di più. Risultato: il bilancio della As Roma al 30 giugno 2018 è in perdita. Stavolta saranno circa 18-20 i milioni di euro di «rosso» (dimezzato rispetto allo scorso anno) che il cda del club ratificherà tra mercoledì e giovedì.”

    Per chi ancora pensa che pallotta si intaschi i soldi delle cessioni.

  110. il problema del 4231 é la carenza di mediani
    a gennaio sarà un mercato difficile

    1. Secondo me cristante può giocare li, alla fine non sono propriamente mediani i due in mezzo nel 4231. Sono centrocampisti di un 4411 con licenza di inserimento, ruolo che l’ex atalantino può fare alla grande. Stessa cosa per Pellegrini, che però penso possa fare staffetta con pastore nel ruolo di trequartista.

      1. il sostituto di nzonzi: Cristante? e quello di DDR?

      2. Si alternano in 3 in quella posizione, con caratteristiche diverse, ma si può fare, anche Pellegrini è centrocampista, può giocare li. Tocca vedere se riusciamo a mantenere equilibrio, ma i giocatori per giocare 4231 ci sono come ci sono per il 433, che magari con un altro spirito può anche essere riproposto.

  111. comunque calma, per ora abbiamo solo battuto, in una settimana, due squadre della Ciociaria. (cit)

  112. Domani vorrei vedere in campo:
    – Marcano
    – Luca Pellegrini (anche da subentrante)
    – Cristante in mediana
    – Under e Kluivert ali
    – Schick al posto di Dzeko

    1. secondo me dovremmo cambiare pochi giocatori, altrimenti ritorniamo a sperimentare e derapare
      uno o due sono accettabili, gli altri a partita in corso.
      Contro il pilzen é importante mostrare il modulo e gli uomini visti sabato e soprattutto portare a casa i 3 punti.

    2. Spiace dirlo ma schick al momento non può giocare una partita così delicata secondo me. Io metterei dentro luca pellegrini da titolare.
      A centrocampo non abbiamo mediani purtroppo, de rossi e nzonzi non hanno sostituti. Cristante è uno alla perrotta, pastore è un trequartista.

  113. dopo due vittorie che hanno un po’ rasserenato l’ambiente è fondamentale confermarsi in champions e stavolta EDF si troverà “costretto” a responsabilizzare il gruppo, questo è il primo vero “test” sul mercato di monchi perché verrà esplorata la profondità della rosa. io rischierei così:
    Olsen
    Karsdorp Manolas Fazio Pellegrini Lu.
    DDR Nzonzi
    Under Pellegrini Lo. Kluivert
    Shick

    Sia Santon che Florenzi mi sembra siano stati spremuti per bene nelle ultime uscite e dall’altro lato Kolarov (con il mignolo rotto già nel derby avrà bisogno di rifiatare), così sui terzini restano le due giovani incognite al 100%
    Terrei la spina dorsale con i due centrali e i due mediani che stanno offrendo discrete garanzie (al netto della cagatona di Fazio), confermerei ovviamente Pellegrini Lo. che è apparso in formissima.
    Davanti Under credo sia il più sicuro della maglia da titolare, pur essendo in ottima forma ha riposato 90 minuti al derby, dall’altro lato Perotti convalescente ed el sta un po’ stanco possono garantire un’altra chance a kluivert, davanti dzeko non ne sta beccando una e magari riusciamo a sbloccare shick.

  114. @@@ la Roma ha in mano Marotta (parere personale).
    Gandini è andato via prima del previsto.

    Pallotta non ha fatto nulla per trattenerlo,
    segno che in mano ha già qualcosa.

    Per Marotta sarebbe una nuova avventura
    stimolante, in una piazza come Roma.

    Monchi dovrà adeguarsi e collaborare.
    Dovranno agire in sintonia come succedeva con Paratici.

    Lo spagnolo ama lavorare da solo.
    C’è da vedere come si prenderà con Marotta.

    Vedremo.

    1. Sono uscite notizie sull’Inter ….

      1. @@@ non lo sapevo.
        Bisogna vedere se gli piacciono di più i cinesi o gli americani. 😊

  115. Domani in CL è tosta per una serie di fattori da non sottovalutare:

    1. Mentale abbiamo vinto il derby – scende fisiologicamente la concentrazione – Non deve succedere

    2. Assenze – abbiamo delle defezioni e il DDR di oggi è una assenza notevole- inoltre credo che ELSHA SANTON debbano riposare (2 di fila da 90 minuti x entrambi)

    3. Avversari- hanno tutto da guadagnare – e pure solo una prestazione fatta di corsa ed intensità potrebbe darci fastidio – e a livello di corsa questi non scherzano

    4- Modulo – per il punto 2 si dovrebbe tornare al 4-3-3 anche se Cristante x me potrebbe sostituire DDR nel ruolo – spero che il cambio modulo non blocchi il momento realizzativo della squadra

    5- Dzeko- troppo nervoso – troppo altezzoso – gli manca il profumo del gol- deve stare calmo altrimenti li davanti ognuno gioca per se e facciamo un casino e fatica a realizzare

    6- condizione fisica- non so se siamo saliti di condizione atletica – lo scopriremo domani

    Diciamo che è una gara che sulla carta è facile da giocare ma per questi fattori non lo è secondo me – pertanto spero che si tenga alata la concentrazione e si stimoli a dovere chi dovesse essere impiegato tra quelli con meno minuti per avere risposte importanti

    1. Pienamente d’accordo. Soprattutto dzeko si deve dare una regolata.

  116. Quindi Marotta è stato fatto fuori da Agnelli.
    Praticamente l’ha licenziato.
    Il mistero s’infittisce.
    Lo stesso Marotta ha detto di voler andare in un club il prossimo anno.
    E le pretendenti al DG aumentano, in primis il Napoli.
    Ecco, con Marotta a supervisionare il mercato potrei anche accettare una permanenza di Monchi che a quel punto non potrebbe fare altri danni.

    1. del Napoli hanno smentito ieri alcuni giornalisti. per come la vedo io a Napoli durerebbe poco con deLaurentis causa suo modo di gestire. A meno che lo stesso presidente del Napoli non faccia un passo di lato (BAri) e lasci tutto a Marotta (stile marino negli anni della loro risalita)

      Marotta da noi sarebbe forse davvero un upgrade notevole perchè rispetto a Gandini che uomo più di carte e di profilo istituzionale in Europa, lui lavora a tutto tondo- e si occupa di risultati sportivi.

      E poi con un presidente in america un AD – DG – direttore – segretario chiamiamolo come vogliamo che abbia competenze notevoli potrebbe davvero sentire l’ importanza del ruolo ed agire in un certo modo

      Marotta è un dirigente di azienda – quindi un ruolo diverso dal DS che vogliamo intendere

      Forse forse rappresenterebbe un ingresso “da svolta totale ” nella gestione quotidiana della Roma

      Io attendo fiducioso perchè per quanto è antipatico (ma è l’ aria che tira a Torino che è così) è davvero bravo nel gestire le situazioni.

  117. Vorrei fare una annotazione su Olsen
    Migliorato in uscita e gioco più alto quando attacchiamo
    I piedi sono buoni
    Unica pecca che mi sembra di notare è il non distendersi tutto in stiramento laterale data la sua altezza vedasi palo del Frosinone ed anche ieri in 2 occasioni
    Se riuscisse a migliorare la spinta sulle gambe in allungamento secondo me farà ancora meglio

    1. Anche a me piace.
      Migliorerà

  118. Bella vittoria.
    Importantissima.
    Il Derby spesso segna le stagioni .
    Una sconfitta ci avrebbe distrutto definitivamente.
    Si riparte dal 3-1 con altra forza.
    Ma ricordiamo che la Lazio, era una Lazietta.
    Ha venduto pesante ( Devrij Keita e F.Anderson) e comprato poco.
    Tre passi indietro allo scorso anno.
    Quest’anno se la sognano la CL ( o la speranza di raggiungerla)
    Voliamo basso.
    Siamo dopo 7 giornate a 10 punti dalla Juve.
    Mai successo da anni.
    Umiltà .
    Anche tra noi.

  119. La rosa ampia ed il cambio di modulo (4:2:3:1) consentono di posizionare i giocatori nei loro ruoli preferiti cosa che nel 4:3:3 non era possibile (vedi trequartisti).
    Riusciremo a fare un salto di qualità quando Eusebio potrà fare affidamento su buona parte della rosa.
    Al momento ci sono ancora molti giocatori, quasi tutti neoacquisti (una decina circa), che per infortuni, stato di forma, assimilazione dettami del tecnico, ambientamento al nostro calcio e giovane età, non sono ancora al livello dei titolari.
    Ci vuole tempo e pazienza.

  120. Io ho slerato fino all ultimo che EDF riprendesse in mano la squadra e sono felice che ci è riuscito, lo ritengo un allenatore capace e come ho scritto spesso i potenziali sostituti non sono all altezza, eccetto l inarrivabile Conte.
    Ma non capirò mai la sua decisione di mettere un difensore in più quando sei avanti di solo un gol o di aggiungere 3 attaccanti quando stai dietro di un gol o pareggiando.
    Ieri ci è andata bene ma sono delle mosse che non mi sono mai piaciute, giocatori letteralmente disposti a casaccio e rinuncia totale a fare un gol in più per mettere il risultato a sicuro, mandi il segnale di fare catenaccio, spessisimo poi infatti abbiamo incassato gol all ultimo lerchè se ti difendi ad oltranza prima o poi uno ne incassi (Mi riferisco al cambio di Juan Jesus ieri)

  121. @@@ piano piano Eusebio, riuscirai ad ottenere ciò che vuoi.
    L’importante è che i ragazzi ti seguano e goditi questa Vittoria.

    DDR il Capitano si è espresso.

    *** Puó cambiare la stagione questa partita?
    In passato è successo, se abbiamo fatto pochi punti, probabilmente avevamo delle cose da mettere a posto e il mister ci sta riuscendo alla grande, ora non dobbiamo rilassarci. ***

    Continuiamo così!
    Nessuno rema contro.
    Dopo l’ennesima rivoluzione
    Non si può pretendere tutto e subito.

    Chiaro pareggiare con il chievo in vantaggio di due gol
    pareggiare con l’atalanta
    perdere a milano, non ha fatto piacere neanche a me.

    Ora però c’è da guardare solo avanti e migliorare.
    Partita dopo partita.
    Un passo alla volta.
    Ma il passo deve essere sempre in avanti.

    Daje DiFra!

  122. @@@ bene Santon
    tempo fa scrissi su di lui,
    poi ha parlato il campo.

    Contento delle sue prestazioni fino ad ora,
    veniva da un periodo non proprio felice.

    Ci voleva tempo
    città squadra ambientamento
    forse anche problemi psicologici.

    Bisognava lavorarci su.
    Ora sappiamo che possiamo contare su di lui.

    Daje Davide!

    Continui così e si faccia trovare pronto, quando sarà chiamato in causa.

    Roma deve essere il punto di partenza
    per una nuova carriera ed avventura.

  123. Felice per Di Francesco.
    Ero convinto fosse sempre la nostra migliore opzione.
    Credo sia stata importante la presa di posizione della società e del capitano dopo la gara vergognosa contro il Bologna.
    Gara nella quale alcuni giocatori, Dzeko su tutti, sembravano giocare contro.
    Inutile dire che una gara storta col Frosinone ed una sconfitta ieri avrebbe rimesso tutto in discussione.
    Il problema è che a mio avviso non avremo avuto soluzioni in panchina all’altezza, visto che Conte per me non era una pista percorribile oltre a far storcere il naso a buona parte dei tifosi.
    Ma temo che non mancheranno altri momenti no.
    Eusebio sta ancora sperimentando e molti nuovi devono ancora integrarsi.

  124. Buongiorno
    riporto anche qui la mia osservazione riguardo le esultanze : per caso ai nostri calciatori è stato vietato di correre sotto la Sud dopo un gol ???
    Ci sto facendo caso dalla scorsa stagione,dopo un gol i nostri corrono sotto la Monte Mario piuttosto che verso la Sud….

  125. @@@ del derby non parlo

    – sono nato a San Giovanni “entro” le mura
    in una clinica di zona
    – Battezzato a San Giovanni in Laterano
    – se facevo cento passi, stavo al Colosseo.

    – i miei avi prima del 1927 non conoscevano il calcio
    – non c’era a Roma una squadra che potesse rappresentarli
    – come a Testaccio Trastevere San Lorenzo ecc.

    – i Pippanera stavano su un capanno circondato da sorci
    sulle rive del Tevere
    lontano dalla Città

    – poi nacque L’AS ROMA…
    – e da lì inizio la Storia calcistica della Mia Famiglia…

    1. Bellísima è semplice storia

  126. @@@ finita la partita DiFra è andato subito negli spogliatoi
    da Romanista qual’è ha voluto vivere e gioire per questa vittoria
    da solo con se stesso.

    Ne sono state dette molte su di lui
    anch’io ho criticato molte sue scelte
    ma sono un Difrancescano, quindi sto con lui fino alla fine.

    Ho letto molti commenti che decretavano e decretano tutt’ora e
    che già sentenziano su tizio caio e sempronio.

    Tempo al tempo
    io valuto partita dopo partita quello che succede
    alla fine tirerò le somme.

    Una cosa però voglio dirla
    Dzeko e l’atteggiamento che ha non mi piace.

  127. @@@ grandissimo giocatore
    uno dei più forti nel suo ruolo
    tecnica sopraffina per un difensore

    due rimpianti
    – l’età
    – ed il fatto che non sia arrivato prima da noi

    – a bocce ferme è facile dirlo
    ma quando l’arbitro ha assegnato la punizione
    sapevo che avrebbe segnato

    – leader indiscusso di questa Roma
    lo dimostra l’abbraccio finale con DDR

    – grande esultanza dopo il gol
    gioca per la Roma
    professionista esemplare

    – se potessi levargli 7/8 anni!
    – segue consiglia insegna e cura Luca Pellegrini
    è sotto la sua ala protettrice.

    – Grazie Aleksander
    per il gol e per contro chi lo hai segnato.

    FORZA ROMA SEMPRE!

    1. Il cammino della Roma è ancora lungo e credo che sarà ancora fatto di esaltazioni e delusioni.

      Sono molto contento che Difra sia ancora il nostro allenatore; anch’io come Ave sono dalla sua parte. Conte preferirei non vederlo sulla nostra panchina. Se mai verrà lo sosterrò, ma preferisco Eusebio per la sua storia e per la sua follia.

      L’aspetto curioso è che, esattamente come lo scorso anno, moltissimi tifosi consideravano l’abbandono dei giocatori nei confronti di Di Francesco come un fatto di un’evidenza lampante e ormai irreversibile, e per la seconda volta quei giocatori hanno risposto con un netto miglioramento delle prestazioni. 7 goal in due partite è un incremento notevole.

      I casi sono due: o tale abbandono non c’è mai stato, oppure la società si è fatta sentire promettendo ritiri millenari in casi di ulteriori figuracce. Considerando che Trigoria è un luogo pieno di spifferi, la seconda ipotesi mi sembra quella meno probabile.

      1. @@@ della Roma si parla tanto troppo
        molte volte a sproposito.

        Ma è una squadra seguita, che fa notizia,.
        che desta l’attenzione anche di chi non la tifa.

        Una notizia pulce, diventa un elefante.

        L’ho scritto da un’altra parte.
        Piedi per terra e lavorare.

        La squadra non rema contro.

        Buona domenica Val