Santon dopo la vittoria nel derby contro la Lazio: “Tutti volevamo vincere, nella ripresa ho stretto i denti, sono contento”

di Francesco Gorzio 1

Davide Santon è intervenuto a Roma TV per commentare il successo della Roma contro la Lazio nel derby.

Davide Santon è intervenuto a Roma TV per commentare il successo della Roma contro la Lazio nel derby:

Il tuo primo derby a Roma
“Oggi abbiamo raggiunto una vittoria meritatissima. Dopo la vittoria di mercoledì non era passato il brutto periodo ed oggi era obbligatorio vincere, non abbiamo però ancora raggiunto qualcosa, martedì si deve continuare a vincere”.

La squadra ha mantenuto sempre lo stesso equilibrio anche con i cambi
“Abbiamo provato diversi moduli, sapevamo quello che c’era da fare in campo. Abbiamo cercato di limitare le loro potenzialità per poi reagire, oggi abbiamo raggiunto una vittoria che per noi e per i tifosi dia morale per le prossime partite”.

Oggi ti aspettavi di giocare? Il tuo inserimento dal primo minuto è stata una grande iniezione di fiducia del mister
“Ieri avevamo provato qualcosa, me l’aspettavo. Poi la formazione il mister la dice la mattina, quando mi ha messo in campo ho sentito l’importanza della gara. Non giocavo due partite in tre giorni da tanto tempo, nella ripresa un po’ di fatica c’era ma ho stretto i denti. Tutti volevamo questa vittoria, il mister aveva già fatto i cambi e ho resistito fino alla fine. Sono contento dei complimenti ma c’è da rimanere con i piedi per terra e continuare a lavorare”.

Lascia un commento

Commenti (1)

  1. @@@ bene Santon
    tempo fa scrissi su di lui
    poi ha parlato il campo

    Contento delle sue prestazioni fino ad ora
    veniva da un periodo non proprio felice
    ci voleva tempo
    città squadra ambientamento
    forse anche problemi psicologici.

    Bisognava lavorarci su.
    Ora sappiamo che possiamo contare su di lui.

    Daje Davide!

    Continui così e si faccia trovare pronto, quando
    sarà chiamato in causa.

    Roma deve essere il punto di partenza
    per una nuova carriera ed avventura.