Gonalons vicino al Siviglia, formula del prestito secco

di Francesco Gorzio 186

Gianluca Di Marzio rilancia Maxime Gonalons verso il Siviglia, ma con la formula del prestito secco.

Il centrocampista francese sembra orientato ad accettare questo genere di soluzione che gli permetterebbe di giocare nella Liga per poi fare ritorno alla Roma al termine della stagione. Attesi sviluppi nelle prossime ore.

Lascia un commento

Commenti (186)

  1. Buongiorno a tutti
    se avete visto bene la partita avrete notato che Pastore si è alternato tra la posizione di interno e quella di 3/4sta,ma come già sottolineato da altri,in quest’ultima posizione ha commesso gli errori più grossolani,poi è stato spostato esterno alto a sx;
    In conclusione concordo sul fatto che innanzitutto debba trovare una condizione migliore perché nel calcio attuale non puoi esentare nessuno dal partecipare alla fase difensiva

    1. mah, se nn fanno cazzate a roma nn si divertono.
      ma se lo sanno pure i sassi ke difra fa il 4-3-3.
      allora prendi solo giocatori da 4-3-3 e nn elementi da adattare xkè tu pensi ke in qlla posizione il giocatore può fare cmq la differenza.

      me sa ke la pankina diventerà la sua zolla, essendoci altri giocatori + idonei a ricoprire il ruolo da mezz’ali.

  2. Bianda convocato in primavera.
    Ora anche Zaniolo spero a breve.
    Come mi auguravo.

  3. Non ho visto la partita.
    Quindi la mia è solo un’analisi basata sul buonsenso non su quanto visto in campo.
    In una squadra schierata con la difesa a 4, se si schierano 3 giocatori offensivi in avanti ne servono altrettanti con doti di incontrista a centrocampo.
    Uscire da questa logica significa perdere gli equilibri.
    Se Pastore alla lunga non garantisse copertura andrà spostato nei tre in avanti tanto più che il mancato acquisto dell’ala destra apre possibilità per i vari Coric, Pastore e Zaniolo.
    Questo vale anche nel 4:2:3:1 modulo che funziona solo se dietro l’attaccante si mette un centrocampista a fare pressing come Perrotta o Naingollan.
    Il vantaggio del 4:3:3 rispetto al 4:2:3:1 è che nel primo modulo l’intero comparto offensivo arretra ed avanza a seconda delle situazioni di gioco e agli esterni viene chiesto un lavoro difensivo non eccessivo, visto che a questo ci pensano i 3 centrocampisti dietro.
    Nel 4:2:3:1 invece i due esterni offensivi si trasformano in terzini aggiunti e devono coprire anche la zona di competenza a centrocampo.
    Motivo per il quale, come sottolineato da Lory, Salah si faceva tutta la fascia arrivando esausto in area, mentre nel 4:3:3, libero da eccessivi compiti di marcatura, può esprimere il massimo potenziale nel Liverpool (grazie Spalletti).
    Quindi tornando al “caso” Pastore, io non mi incaponirei più di tanto a fargli fare cose che non sono nelle sue corde.
    A centrocampo serve gente che fa legna.
    Sin dalla prossima gara con l’Atalanta servirà gente che corre a centrocampo senza troppi fronzoli, il che, in attesa di NZonzi, vuol dire tre tra DDR, Kevin, Pellegrini e Cristante.
    Gli esperimenti per adattare Pastore li proverei in altre occasioni o a partita in corso quando invece di stravolgere la squadra per recuperare un risultato mettendo 4 attaccanti (non ha mai funzionato l’anno scorso) basterà mettere un centrocampista con doti offensive (Pastore, Zaniolo, Coric) al posto di un’incontrista.
    Questi giocatori sono stati presi secoli fa (giugno scorso) ed hanno ormai avuto il tempo per assimilare schemi e trovare l’affiatamento con i compagni.
    Basta esperimenti, ora in campo bisogna mettere l’11 migliore, quello che dà maggior affidamento!

  4. fruzzolo 20 agosto 2018 il 15:51

    Pastone è adatto allo scheda di Di Francesco?

    ___________________________________________________________________________________________

    Cominciamo subito col dire che si vede lontano un miglio essere un giocatore che fisicamente deve ancora entrare in condizione ed è ben lontano dall’esserlo.

    Detto questo vi basta vedere “pastore vs roma” e “pastore vs juventus ” su you tube, che narrano le gesta di pastore contro di noi e contro i torinesi in precampionato nella champioship cup; vedreste che fisicamente era molto piu agile e preciso, anche se era un mese fa.

    Oggi è apparso pesante e impreciso ma molto dinamico e voglioso.

    CERTO che… se di francesco chiede a pastore di fare di fare anche il mastino e tornare in difesa ogni volta la vedo dura che un giocatore tutta tecnica e classe possa reggere ed essere lucido nelle giocate.

    Sta tutto qua: come si vuol far giocare pastore? fare la mezz’ala e fargli rincorrere gli avversari, o liberarlo da catene tattiche e renderlo un fantasista puro?

    io ho visto tanta abnegazione, tanta corsa ma anche poca qualità… sintomo di poco lucidità in campo sbagliava anche passaggi che neanche bendato un anno fa sbagliava.

    Si è inserito 4-5 volte in area, si è fatto vedere tante volte tra le linee, ha anche fatto quasi goal, insomma… la voglia e la periclosità c’è stata NEI MOVIMENTI IN CAMPO, ma quella che serve è qualità ne piedi e purtroppo se non sei lucido fisicamente non puoi rendere.

    OGGI PASTORE deve recuperarsi sia mentalmente che fisicamente perche a 29 anni un giocatore di questa classe dovrebbe essere nel fiore della carriera, dovrebbe abbagliare tutti.

    AL PALERMO non faceva il maratoneta, ma il fantasista… se il fantasista, come lo era totti, cassano, ma anche snheider ( dell’inter e scudate il modo balordo della scrittura ), lo mettevi e lo metti tutt’oggi a fare il mastino dimenticatevi la qualità, perche nel momento topico non sarà lucido per fareil passaggio finale.

    ESEMPIO: COntro l’atletico madrid, nel real giocava un certo ISCO, un fenomeno riconosciuto per la sua fantasia in campo, per i suoi dribling e agilità nello stretto, ha fatto una miriade di kilometri a rincorrere gli avversari, a coprire il campo e a fare contrasti… RISULTATO? giocatore che si limitava al passaggio di 5 metri al quale nn riusciva un dribling… alle volte neanche lo abbozzava. PERCHE QUESTO? Questi tipi di giocatori sono abituati a portar pallone, ad aspettare il pallone e inventare e NON A RINCORRERE perche uno perde lucidità e si stanca e il risultato sono i passaggi inutili e le palle perse.

    CAPUT? SE TOTTI lo mettevi a fare la mezz’ala non faceva quello che ha sempre fatto, invece lo si è messo in condzione di fare il fenomeno, di praticare IL SUO CALCIO; A pastore, idem, devi permettergli di far cio. Sennò non lo ritrovi.

    DETTO QUESTO, prima recuperasse una forma fisica e mentale accettabile, poi arriverà il punto del ruolo in campo.

    1. Salah, per esempio il primo anno alla roma pur facendo 14 goal in campionato, sbagliava tantissimi goal, perche ancora ricordo le polemiche sul fatto che il piu delle volte lo vedevi a fare il terzino praticamente… Poi avanti col tempo e liberato da compiti difensivi asfissianti è diventato un giocatore da 30-35 goal l’anno.

      La realtà è questa: i giocatori talentuosi li devi lasciar liberi, sennò non potranno mai vincere.

      ULTERIORE ESEMPIO: felipe anderson ( esempio laziale ma calza a pennello ) con inzaghi faceva l’esterno di centrocampo nel 3-5-2, facendo il terzino aggiunto praticamente… Giocatore pazzesco negli ultimi 20 metri, la maggior parte delle volte arrivava con la lingua per terra. L’unico anno dove è stato un fenomeno ( giocatore anche dalla testa complicata ) è quando lo hai reso libero da ogni cosa.

      PURTROPPO NON SIAMO ABITUATI AD AVERE GENTE CHE HA TUTTA QUESTA CLASSE ( a parte totti in questi 15 anni nel dopo 2001 ).

      1. In linea di massima sono d’accordo. C’è da dire però che tutte le squadre al mondo ormai fanno fare lavoro difensivo ad ogni reparto. Se un esterno riesce ad essere dorte solo se non partecipa alla fase difensiva è un pericolo farlo giocare titolare

    2. In parte d’accordo, non sul ruolo però. Secondo me se si riesce a difendere alto con vuole il mister, pressando come si deve, le situazioni difensive di cui parli sarebbero l’eccezione, un momento di sofferenza della squadra, e ci sta che tutti partecipino attivamente. La mia opinione è che sia presto giudicare pastore nel ruolo di mezzala. Più giocheremo come da intenzioni, più pastore sarà libero dalle rincorse difensive, che non sono sicuramente tra le sue skill.

      1. Va detto comunque che Pastore in fase difensiva non aveva fatto una brutta partita, anzi secondo me in certi casi aiutava pure troppo dietro per poi perdere brillantezza davanti.

  5. @@@ in diversi commenti gli utenti si chiedono dove potremo arrivare quest’anno.

    Io non lo so, ma come sempre dico partita dopo partita, senza calcoli e giocarle tutte con la massima concentrazione, non pensando che ha volte l’avversario che hai davanti sia abbordabile e quindi quasi pensi sia facile vinvere e lo snobbi.

    In passato ci è costato caro.

    Ma 10 partite vanno vinte tutte.
    Giocate alla morte.

  6. @@@ ieri durante la partita, diverse volte il giornalista a bordo campo, ha riferito che DiFra diceva a DDR di non abbassarsi troppo.

    DDR è una vita che gioca così.
    È il suo istinto che lo porta a fare certe cose.

    A 35 anni, dopo mille battaglie, non puoi cambiare modo di giocare, chiunque sia l’allenatore.

    Puoi plasmare i Klujver Coric Under Pellegrini Schick Cristante, gente che ancora non ha visto niente.

    Olsen
    Florenzi Manolas Fazio Kolarov
    DDR
    Under NZonzi Cristante Kluivert
    Dzeko

    E annamo a fa’ “er triplete”

  7. Lupacchiotto161 19 agosto 2018
    PS: Visto che siamo in tema fantacalcio io sto facendo quello della Bundes (vivo in Germania) e mi affido al tanto caro a DownUnder Lucas Alario 😛

    Bravo! Vedrai che non ti deluderà.
    Ha un gran feeling con Bailey 😂
    Io ho già fatto quello della mia Lega.
    Della Roma ho confermato Pellegrini, Dzeko e Schick e ho preso Zaniolo, Marcano e Coric.

  8. Devo essere sincero, Schick mi mette un pò tristezza. Ha fatto una formazione formidabile e merita di partire titolare ma Dzeko beh, é semplicemente Dzeko, e i prossimi due incontri sono troppo importanti per privarci del bosniaco.
    é veramente molto in forma, spero che contro le medio piccole di vederlo qualche volta titolare, l’impegno va premiato.
    Io con l’Atalanta farlo partire titolare sulla fascia un pensiero ce lo farei, certo che però la formazione diventerebbe parecchio sbilanciata, non possiamo aspettarci da Schick il lavoro di copertura di un esterno.

    Luca Pellegrini é un altro che meriterebbe di iniziare dall 1″ qualche partita, l’inizio tosto però non aiuta é privarsi di Kolarov, anche se sembra fuori forma, comprensibile visto il mondiale disputato, é inimmaginabile.

    EDF ha veramente l’imbarazzo della scelta quest’anno.

  9. derossimaancheno 20 agosto 2018 il 16:33

    Secondo me EDF, come con Under, utilizzerà Kluivert inizialmente solo per i 15/20 minuti finali e lo doserà, mi aspetto quindi uno tra Perotti e El Sharaawy nelle prossime due probanti partite titolare per far entrare l’olandese a partita in corso. Ha fatto 20 ottimi minuti e non bisogna mettergli troppa pressione sulle spalle, farlo partire dalla panchina può fargli bene.

  10. Volevo scrivere lo stesso commento a chiusura del calciomercato ma riproporlo oggi penso abbia lo stesso valore.
    Dove potremmo arrivare quest anno?
    Non lo so.. Ma so solo una cosa che da ieri si è visto il senso della costruzione della rosa..
    Qualità.. Questa è la parola magica.. Questa rosa ne è piena zeppa di nuova che può aiutare ad esprimere meglio quella di chi è rimasto..
    Con ciò non voglio dire che abbiamo talento smisurato che comunque abbiamo in diversi calciatori ma che abbiamo una diversificazione dei profili dei calciatori con ognuno delle prerogative ben evidenti che devono essere messe a disposizione del compagno
    Per me ad oggi non ci sono limiti su dove si può arrivare perché quando hai tanta qualità in rosa puoi superare momenti difficili senza eccessivi affanni
    In Italia solo 2 squadre hanno questa dimensione europea in cui ti puoi permettere 25 calciatori quasi del tutto intercambiabili.. NOI E gli strisciati di Torino
    Le premesse ci sono tutte speriamo che la stagione si presenti senza troppi fattori esterni negativi..
    Pastore ha bisogno di tempo perché é un ragazzo sensibile e psicologicamente va aiutato. Di fra lo sa e domenica lo riproporrà sicuramente
    Justin é sfacciato e sicuro di sé.. Credo possa essere di aiuto anche per la crescita di Under
    Insomma credo che potremmo divertirci

  11. @@@ se a porta vuota o solo davanti al portiere prendi il palo, il gol te lo sei mangiato.

    Se tiri da trenta mt e prendi l’incrocio no.

    Il colpo di testa di Dzeko è sfortuna.

    Portiere battuto, questione di cm.

    Ieri poteva iniziare con una tripletta.

  12. ToRoSeduto 20 agosto 2018 il 13:31
    Penso che Kluyvert sia più micidiale quando gli avversari sono stanchi
    Idem Pastore.

    Sono d’accordo, sopratutto su Pastore.
    Come ha detto Difrancesco ora il Flaco deve giocare per riacquistare fiducia ed il ritmo partita, ma con il tempo a mio avviso finiremo per giocare stabilmente con un centrocampo diverso, con Nzonzi o DDR al centro e due tra Strootman, Cristante e Pellegrini come mezzale.
    Pastore verrà secondo me spesso utilizzato da arma tattica, entrando nella ripresa x provare a sbloccare di classe le partite con gli avversari arroccati in difesa.
    L’anno scorso ci è capitato spesso a questo scopo di passare dal 433 al 4231 o addirittura al 424, ma ci mancava il rifinitore in grado di finalizzare gli assedi.
    Ora con lui ed in alternativa il giovane Coric abbiamo questo tipo di giocatore.

    Quanto a Kluivert secondo me è più che altro prudenza nella gestione di un classe 99.
    Si tratta del primo diciannovenne ad aver sfornato un assist in serie A e lo ha fatto al suo esordio in soli 25 minuti giocati, nel corso dei quali ha anche confezionato una altra palla gol netta X Pastore.
    Il giovane dimostra anche una evidente “cazzimma” e non tarderà a ritagliarsi un ruolo di protagonista, ma trattandosi di uno appena maggiorenne un po’ di cautela è d’obbligo, anche per evitare che si monti la testa.

  13. @@@ se comincia a giocare con continuità, Kluivert diventa un crack.

    Chiaro una partita anzi pochi minuti possono non far testo, ma ho intravisto doti eccelse.

    Velocità, controllo palla, facilità nel saltare l’uomo.

    Poi magari ci saranno partite che non toccherà palla.

    Ma può spezzare una gara, come ha fatto ieri.

    Non so quali siano le sue doti realizzative.
    Se avesse anche quelle, entra e non esce più

    Aspetto Coric con enorme curiosità.

  14. Pastone è adatto allo scheda di Di Francesco?

  15. io purtroppo continuo a vedere la scarsa precisione in attacco. Pali, traverse, sfortuna, piedi storti, mettetela come vi pare, ma continuiamo a fare pochissimi gol, quando invece creiamo tante occasioni. Qualche suggerimento? Ieri avremmo potuto vincere 4 a 1, e invece siamo stati a tremare fino all’ultimo per un possibilissimo 1-1.
    E allora?

  16. Ciao Rugantino,
    sulla tua sensazione circa una Roma simile a quella dello scorso anno, ovviamente lo scopriremo con il tempo. È vero che la Roma di ieri aveva grandi problemi a scardinare una difesa chiusa, è vero che Pastore, pur con qualche bella intuizione, non è riuscito a interpretare il ruolo di apriscatole che, al di là della posizione, si vorrebbe da lui. È altrettanto vero -però- che, se giudicassimo la Juve dalla sua prima partita di campionato, dovremmo dire che l’acquisto di Cristiano Ronaldo sia stato inutile e che la finale in Champions la vedranno col binocolo. Ovviamente nessuno di noi lo pensa. Pastore deve riabituarsi alla maggiore aggressività delle squadre italiane. Detto questo, la maggiore qualità che abbiamo in panchina quest’anno -come notato da tanti-nelle mani di un allenatore come Eusebio, a me sembra un’arma in più. È bastato che Kluivert aumentasse il ritmo per mettere in difficoltà la difesa del Torino.
    Sulla prolificità in zona goal, io credo che questa dipenderà da due fattori: se Dzeko sarà servito meglio e più spesso, in modo da aumentare il suo numero di goal, e se Shick riuscirà a prendersi un ruolo di attaccante prolifico come tutti speriamo.

    Aggiungo un’ultima cosa: il dubbio di molti tifosi non si basa sulla possibilità della Roma di giocare un ottimo calcio durante tutto l’arco della stagione. È molto più probabile che ci siano cali e conseguenti polemiche, che alcuni giocatori ci mettano molto tempo a ingranare e così via. Il dubbio verte su un altro elemento, e cioè se saremo capaci di prendere la stagione dello scorso anno come un punto di partenza, mostrare i muscoli nei momenti più critici, combattere in Champions un po’ più a lungo rispetto a quanto siamo abituati, aumentare i punti in campionato, provare a reggere per più tempo su tre competizioni.

  17. Sono molto contento X la vittoria di ieri perché a parte i tre punti sono uscite delle buone indicazioni in tutti i reparti. La difesa regge bene e si conferma un punto di forza. Il portiere a parte quella mezza papera mi è sembrato affidabile e anche reattivo. Anche lui deve un po’ ambientarsi alla nostra realtà è mi pare un bravo ragazzo e volenteroso, migliorerà di certo.

    Qualche dubbio sul centrocampo proposto che era quello dello scorso anno con pastore al posto di Radja. Ancora una volta difficoltà di palleggio e manovra un po’ lenta anche se si va un po’ di più e meglio tra le linee in verticale. Pastore è un po’ un mistero tattico nel quadro di difra, dovrà trovargli una collocazione che lo faccia rendere al meglio e lui dovrà tornare a giocare con continuità cosa che nn ha fatto negli ultimi due anni.

    In attacco nn sono convinto di Elisha, mentre under mi pare in ritardo. Dzeko decisivo e imprenscindibile. Kluivert tostissimo, convinto e decisivo. Schlick deve trovare posto in formazione titolare perché ha classe e Sa giocare. Io la Roma l’amore vedo così

    433

    Olsen
    Filo Manolas fazio kolarov
    N zonzi
    Cristante pellegrini
    Schick dzeko kluivert

    Oppure

    4231

    Olsen
    Filo Manolas fazio kolarov
    Nzonzi strootman
    Under pastore kluivert
    Dzeko

    1. D’accordo su tutto, anche la formazione tipo. Se schick esplodesse da esterno, andrebbe rivalutato anche lo scorso mercato.

      Comunque io penso che presto apprezzeremo la profondità di questa rosa, chiunque entra sembra almeno all’altezza dei “titolari”. Ci sarà grande rotazione.

      1. Schick non può giocate esterno, o gioca al posto di dzeko, oppure di fianco a dzeko con pastore trequartista. Non vedo altrrnative

  18. L’atalanta L’anno scorso ci ha fatto fare una figuraccia all’olimpico e quest’anno ha anticipato la preparazione per via del preliminare di EL, sicché la prossima si annuncia complicata nin meno di quella di ieri.
    Fortunatamente però la partita cade in mezzo alle due sfide di playoff contro il Copehnagen, l’ex squadra di Olsen.
    Si tratta di una squadra insidiosa, in testa al campionato danese che è già alla 6a giornata, sicché gli orobici che hanno come principale obbiettivo in stagione di bissare la storica partecipazione in EL potrebbero praticare un turnover con noi in vista della partita decisiva di ritorno.
    Dobbiamo sfruttare la cosa.
    Partire con due vittorie nonostante il calendario sfavorevole sarebbe una grandissima cosa.

  19. Penso che Kluyvert sia più micidiale quando gli avversari sono stanchi
    Idem Pastore.
    Ieri bene Manolas, Kolarov, Dzeko, Cristante, Kluyvert
    Male Fazio, Ddr, Pastore,

  20. Probabile formazione contro l’atalanta:

    ———————————– olsen —————————————
    florenzi ————– manolas —– fazio ——————- kolarov
    ————– cristante ———- ddr/nzonzi ———-stroot ———-
    under ————————— dzeko ———————— kluivert

  21. sensazione xsonale eh..
    ho visto la roma dlla passata stagione, ora.. aspettando nzonzi, la domanda è: ma ci siamo rinforzati? e siamo sempre lì, ma se nn segna dzeko, ki la butta dentro? mah.

    1. rugantino abbiamo giocato ieri al 19 agosto, data che in passato eri ancora a fare la preparazione estiva.

      Abbiamo creato palle goal e preso 3 pali, a differenza dello scorso anno contro l’atalanta dove abbiamo creato poco o nulla e subito il doppio.

      Se ci siamo rinforzati?

      Usciti el sharawy, under e pastore, sono entrati shick, kluivert e cristante ( 90mln in 3 ).

      Sulla carta ci siamo rinforzati e se lo siamo EFFETTIVAMENTE lo dirà il tempo.

      1. mah, il problema dlla passata stagione nn lo hai risolto e mi riferisco alla difficoltà di buttarla dentro.
        un palo ki lo ha preso: kolarov
        gli altri 2: dzeko
        elsha: cme sempre si è mangiato il gol in contropiede
        monchi ha sistemato il centrocampo ma l’attacco è sterile.

  22. @@@ da quest’anno tutti i Capitani della squadra, devono indossare la stessa fascia.
    Idea della lega.

    DDR ha indossato la sua, quella personale
    probabilmente sarà multato
    ma non ha accettato l’omologazione.

    Ognuno avrà una propria idea in proposito, ma ancora una volta DDR è stato DDR.

    Nella buona e nella cattiva sorte.
    Figlio di Roma.
    Erede dei Viola e dei Sensi.

    Che nel Nome della Squadra che porta il nome della Città
    Hanno combattuto il potere.

    1. D’accordo con te e con set.

    2. Non sapevo questa nuova regola di LegaMafia…grazie per l’ info…
      Bravo capitano!

  23. Avevamo il turno più complicato e abbiamo vinto creando,tra pali e ribattute dei difensori,almeno 5 o 6 situazioni da gol e concedendo qualche tiro al Torino da posizioni decentrate tanto che le parate di Olsen non erano impossibili,non ricordo palle gol pulite dei granata ;
    Detto questo i media cercano di dare una lettura diversa dando risalto alle polemiche ,ma neanche io ho visto movimenti delle braccia di Fazio su Iago Falque quindi dovrebbero spiegarci su cosa basano le loro considerazioni …..
    Per concludere abbiamo vinto la partita grazie alle sostituzioni con un grande impatto dei subentranti,quindi vanno attribuiti meriti al mister e a chi ha allestito una rosa ricca di alternative.

  24. Sempre importante partire con il piede giusto. Olsen però pare avere grandi limiti, pastore spaesato, insomma unico neo arrivato che ha destato attenzione positiva è Kluivert junior. Vedremo più avanti come andrà.

  25. Piccola curiosità:

    Domenica giocheremo nuovamente, contro una squadra che propone la difesa a 3. C’è da dire che l’Atalanta è meno granitica del Toro, ma molto più brillante e brava nel palleggio.
    Alla luce di questa considerazione, secondo voi il mister cambierà qualcosa, o riproporrà la formazione di ieri?

    1. Secondo me qualcosa potrebbe cambiarla, non tanto per bocciare chi ha giocato ieri, ma perché magari ci può essere qualche giocatore in panca che ha mostrato più brillantezza nella condizione. Ieri sulla scelta degli undici ha inciso la voglia del tecnico di dare continuità tattica e mentale alla scorsa stagione, schierando i “vecchi”.
      È stato costretto dal mercato e dalla condizione di Lorenzo Pellegrini a schierare già due novità, penso abbia fatto bene a non metterne troppi nuovi.
      Nelle prossime gare però potrebbe cambiare molto l’11.
      A destra schick può guadagnare la fiducia del tecnico, idem kluivert, cristante. Cito questi tre perché sono quelli entrati ieri a partita in corso, ma secondo me ce ne sono anche altri che ieri non hanno giocato e potrebbero dare molto alla causa.

  26. ma l’azione del palo del Toro è partita con un fallo non fischiato su DeRossi? non è per polemica, volevo solo sentire qualche altra voce

  27. @@@ ho visto una partita brutta noiosa e confusionaria
    buoni i tre punti, Kluivert e l’eurogol (non dimentico i tre pali)

    pur essendo un DiFrancescano, inizia una sorta di indebolimento mentale nei suoi confronti

    ieri non era la prima partita di campionato, ma la 39vesima
    mi aspettavo di più, un passo in avanti

    ora aspetto la prossima…

  28. @@@ nel calcio non devono giocare i nomi dei giocatori (ma so per primo che non è così)
    ma i giocatori.

    @@ se io compro Guastaldino Stracciapeletti e vedo che è più forte di Strootmam DDR Pastore

    in campo metto Guastaldino Stracciapeletti…@@@

  29. Buongiorno a tutti.
    Alcuni giornali vogliono far passare quella di ieri come una vittoria rubata ma non è così.
    l’arbitro ha protetto Belotti per tutta la partita. Vabbè che gioca nel toro, ma ad ogni palla alta caricava il nostro difensore e ciò nonostante gli fischiava fallo a favore.
    Anche nell’occasione dell’infortunio di De Silvestri il fallo l’ha commesso l’ex quaglia, non Kolarov.
    Poi ho visto e rivisto da tutte le angolazioni l’azione del presunto rigore su Iago Falque, ma la spinta non si vede.
    Secondo me il giocatore del toro correva fuori traiettoria e non sarebbe riuscito a ribadire in porta, sicché quando si è sentito toccare da dietro ha simulato platealmente sperando di ingannare l’arbitro.
    In ogni caso abbiamo preso tre pali, di cui uno interno a portiere battuto, contro una loro traversa, più un paio di salvataggi a gol fatto dei loro difensori.
    Direi che più di così a metà agosto in casa di un Torino tosto e guardingo era difficile.
    Però X i giornali noi vinciamo rubando, mentre la rube che in casa di un Chievo scarso e già retrocesso vince solo nei minuti di recupero dopo aver messo fuori causa Sorrentino nessuno dice nulla.

    1. I giornali li lascerei perdere…purtroppo bisogna osannare le milanesi e la Juve e poi al limite il Napoli, che sono le squadre con più tifosi al seguito.
      Ho sentito dire da molti che l’Inter, per esempio, è addirittura la FAVORITA al titolo…io, come ho detto spesso, sono rimasto colpito dal mercato dell’Inter, ha fatto un bel Instant Team e quando carbureranno sarà tosta per tutti (non credo infatti che avranno problemi a entrare nelle prime quattro) ma farla passare per la favorita quando c’è una Juventus cannibale da 7 anni e due squadre come Roma e Napoli che si alternano nel secondo posto dagli stessi anni è alquanto vergognoso.
      Sulla Juventus, poco da dire…lo stile è quello. Purtroppo hanno vinto una partita (dominata) che sembrava stregata.
      Anche il Napoli ha fatto bene…se Ancelotti non transforma lo stile Sarri possono far male.

  30. Buongiorno a tutti!
    la partita di ieri dà poche indicazioni, essendo la prima. Importanti i 3 punti e non aver subito gol.
    Olsen l’ho visto abbastanza bene nonostante quell’erroraccio a inizio ripresa (ieri è stato fortunato, e non è da sottovalutare questa cosa…).
    Pastore ha giocato male, ha sbagliato tanto e mi è sembrato un po’ fuori dagli schemi…però si vede (si sapeva…) che ha molta classe e ci aiuterà. Serve tempo.
    Bene Cristante e Kluivert (a breve sarà lui il titolare) tra i nuovi, Florenzi e Manolas tra i ‘vecchi’ e ovviamente Dzeko…
    Continuo a pensare che si poteva fare meglio nel mercato (alcune cessioni non le ho digerite come alcuni acquisti…) ma è una Roma abbastanza completa…
    Secondo me il centrocampo della Roma titolare per gamba, tecnica, pressing dovrebbe essere questo: Cristante, Nzonzi, Pellegrini…anche se capisco che lasciare fuori i 3 titolari di ieri sia difficile per Eusebio.

    1. I giornali li lascerei perdere…purtroppo bisogna osannare le milanesi e la Juve e poi al limite il Napoli, che sono le squadre con più tifosi al seguito.
      Ho sentito dire da molti che l’Inter, per esempio, è addirittura la FAVORITA al titolo…io, come ho detto spesso, sono rimasto colpito dal mercato dell’Inter, ha fatto un bel Instant Team e quando carbureranno sarà tosta per tutti (non credo infatti che avranno problemi a entrare nelle prime quattro) ma farla passare per la favorita quando c’è una Juventus cannibale da 7 anni e due squadre come Roma e Napoli che si alternano nel secondo posto dagli stessi anni è alquanto vergognoso.
      Sulla Juventus, poco da dire…lo stile è quello. Purtroppo hanno vinto una partita (dominata) che sembrava stregata.
      Anche il Napoli ha fatto bene…se Ancelotti non transforma lo stile Sarri possono far male.

  31. voi come avete guardato la partita?
    io sul divano in prima fila
    le donne le ho messe dietro sulle sedie

    1. Buongiorno Peter, io sono al mare sicché ho scavato una trincea nella sabbia ed ho visto la partita da uno specchietto tattico che rifletteva le immagini di una TV.
      L’ho vista insieme a kattivik e quiquoquà.
      Ovviamente niente donne e bambini in trincea.

      1. Ahahahaha

  32. che cross di Kluivert e il gol di Dzeko!

    Olsen va sostenuto
    Pastore aspettato, magari in panchina
    e il caldo e la condizione fisica e gli schemi ancora rugginosi
    Era solo la prima di campionato
    vedi la Juve con quanta difficoltà ha vinto e l’Inter?

    L’unica certezza é lazzie merda

  33. Dimenticavo una facezia… sul pulman della formellese ho letto “la prima squadra della capitale”… è vero, c’hanno ragione… ma hanno dimenticato di completare la frase… “la prima squadra della capitale ad esse’ finita ar gabbio!”

  34. Bene i 3 punti anche se la prestazione non mi ha entusiasmato e forse il pari era il risultato più giusto.
    Kluivert dev’essere titolare fisso in questa squadra. Non lo dico per vantarmi, ma quando ho visto che stava entrando al posto del turco (secondo me deve fare panchina e basta) ho immaginato che avrebbe fatto una grande azione e l’assist per il gol… e così è stato.

    Titolari fissi spero anche Cristante e N’zonzi.

    Per il resto, solita vittoria farlocca della Rubbentus, con il suo “stile”… esultare per il gol con un avversario a terra in pericolo di vita… classico dei rubbentini, campioni sì, ma di viltà e vergogna. Odioso il solito gesto di Bonucci dopo i gol.

    L’Inda ha perso ed esulto, ma hanno una squadra forte e faranno un gran campionato. Il Napule sarà un osso duro perchè Ancelotti è un grande allenatore. Sono curioso di vedere il Milan con Higuain.

  35. Buonasera a tutti
    si era creata la psicosi da “esterno dx di piede sx”,poi abbiamo risolto la partita con una giocata da destra di un esterno dx di piede dx …… il bello del calcio

    PS : che fosse indispensabile questo ruolo lo dicevano i media e lo ripetevano una parte di tifosi sui forum ……
    ….. per fortuna scelte tattiche e sostituzioni competono a Di Francesco !

  36. @@@ Klujvert è giovane è vero e solo per questo se è forte non deve giocare?

    Ha fatto un’azione meravigliosa
    È partito dall’area del Toro, saltando i giocatori come birillli.

    È andato a destra e dal fondo ha fatto un cross per l’eurogol di Dzeko.

    In quei pochi minuti ha fatto vedere di che pasta è fatto.

    Ha gamba e piede.
    Se gioca con una certa continuità
    Diventa un crack.

    Solo in Italia ci sono queste seghe mentali nei confronti dei giovani.

    Under (oggi non ne ha azzeccata una- nei primi minuti tre semplici passaggi sbagliati in modo grossolano, come fosse un maniscalco) è tanto più vecchio?

    Non dico titolare (ma lo diventerà), ma che assaggi il campo con frequenza.

    DiFra lavora bene con i giovani?
    Lo dimostri.

    1. Io sono d’accordo con te. Mbappe nel Monaco è entrato e non è mai uscito. Abbiamo un potenziale fenomeno, sfruttiamolo!

      1. @@@ ciao Sam come va? Ti sei tranquilizzato un po?
        la botta è stata forte per la tua città

        ma i genovesi sono gente tosta
        vi rialzerete… come sempre!

      2. Ciao Ave, grazie per il pensiero.
        Non voglio mentirti, perciò ti ripropongo quel che è stato il mio pensiero sin dall’inizio: per chi la vive esternamente, quella di martedì è una tragedia ma che si supererà, per un genovese no. Per noi quella del 14 agosto vale tanto quanto l’11 settembre. La vita va avanti, per carità, ma è una macchia indelebile.

  37. 👍🏻👍🏻👍🏻👍🏻👍🏻

    1. Bene i tre punti.
      Gran goal di Dzeko.
      Abbiamo rosa fantastica.
      Non a livello Juve ma di altissimo livello.
      Bene così!!

  38. Non ho visto la partita.
    Da quello che leggo una partita sofferta, ma alla fine contano i 3 punti, come quelli strappati con le unghie dalla Juve schiacciasassi.
    Ahi Ahi Ahi l’Inter 😂😂😂
    Contento per Berardi che tanti in questo sito bollavano come una pippa mentre invece perso Malcom, sarebbe stata una scommessa da provare.

  39. Fortissimi questo duo Modric Vidal

    1. scusa ma quello non era modric? a no… era vecino…

      forse quello era… vidal!!! ah no… era brozovic…

  40. Stasera l’Inter dei campioni, l’Inter Delle meraviglie, l’Inter di pilotano, dambrosio, Miranda, brozovic e amicizia bella HA PERSO!!!

    Ma nn dovevano fare 38 vittorie su 38?

    AVE Gioisci che un anno fa con il fenomeno radja e con il portiere più forte della storia hai fatto ugualmente 0-1 per te.

    1. E chi ha detto che non gioisco?
      Io analizzo solamente partita per partita, ogni singolo evento,

      Guardo gioco giocatori azioni schemi tre pali ed un eurogol.

  41. @@@ ieri ho visto il Chelsea e già si vede la mano di Sarri

    Certo devono lavorare anche loro, ma si vede la mano dell’allenatore

    Gioco schemi pressing

    Cosa che tranne rare occasioni ho visto con la Roma.

    Non abbiamo i giocatori?

    1. Ho visto anch io la partita ieri (molto bella da vedere) ma va detto che difesa dell Arsenal ( e del Chelsea, un accoppiata Luiz Rudiger mette i brividi) cosi come la settimana prima l Huddersfield fanno assolutamente pietà. sarà anche spettacolare il calcio inglese ma difensivamente é un obbrobio, Sarri con le praterie che avrà a disposizione e i giocatori che ha dispozione farà i buchi per terra in premier.
      In Italia il discorso é diverso, infatti il Napoli ci mise tanto a creare “il gioco più bello d’Europa” e con le difese chiuse fare quegli scambi veloci é semplicemente più difficile. Esempio la Juve che con Ronaldo, Costa e Dybala ieri dal punto di vista del gioco ha fatto assolutamente pietà.
      Perlomeno io la penso così

      1. @@@ in parte hai ragione
        I gobbi hanno vinto perché avevano davanti il Chievo

        A prescindere dalle difese mi ha colpito come i giocatori del Chelsea abbiano subito recepito il concetto di gioco di Sarri

        Lo stesso Sarri che ebbe enormi difficoltà con i pummarola all’inizio,
        tanto che già si parlava di esonero.

      2. Lo stesso Sarri che ebbe enormi difficoltà con i pummarola all’inizio,
        tanto che già si parlava di esonero.”

        Secondo me i fattori sono 2
        a) I giocatori mille volte più forti rispetto a quelli che aveva a Napoli
        b) Gli spazzi che gli avversari gli lasciano in modo da esaltare il suo gioco
        Cmq in certe fasi di partita il Chelsea ha sofferto parecchio, ieri a fine primo tempo l’Arsenal meritava tranquillamente un 4 a 2, avevano sbagliato praticamente due rigori in movimento.

    2. @@@ sì ma mica ho detto che sono la squadra più forte di tutte.
      Ovvio che soffriranno
      Ma rispetto allo scorso anno ho notato un cambiamento che non mi aspettavo avvenisse così presto.

      Perderannon anche loro.
      Giocheranno partite male anche loro.

      Può darsi che sia un fuoco di paglia e sisgonfieranno.

      Io parlo sempre del presente e attualmente mi ha fatto un’ottima impressione.

      Magari la prossimaa ne prendono 5 gol!

  42. @@@ bene i tre punti

    Per il resto mi astengo da ogni commento
    Dico solo che pensavo che DiFra avesse voglia di lavorare con i giovani.

    Subito in campo
    Klujvert
    Cristante
    Coric
    Pellegrini

    A gennaio via
    DDR
    STROOTMAN
    ELSHA
    PEROTTI

    Alle rivoluzioni siamo abituati.

    Tutta quella gente che non ha più stimoli.
    Voglio perdere se devo, con i giovani.

    Olsen parate non difficili calcisticamente
    Ma difficili psicologicamente.

    È entrato in campo con un macigno sulle
    Spalle.

    Pastore ha giocato trequartista…

    Meno tv pc yt wp
    E più stadio

    Malissimo Under
    Si gioca testa alta

    P.S.
    FRANCESCO TOTTI, si tolga giacca e cravatta
    Metta tuta e scarpini
    Entri in campo
    Riunisca i giocatori
    E faccia vedere loro
    Come si stoppa si lancia si accarezza si passa il pallone

    Dietro la scrivania, metteteci un dipendente comunale.

    FORZA ROMA SEMPRE!

  43. Io mi sbaglierò ma vorrei vedere pastore da trequrtista con davanti dzeko e schick. Quei tre con la loro tecnica dialogherebbero molto bene

    1. Poi se cuoi giocare con tre punte hai kluivert che sembra essere molto buonounder e gli altri

  44. Malino Olsen che per poco non combina una papera alla karius
    Bene la linea arretrata anche se fazio e kolarov sono in comprensibile ritardo di condizione
    Male invece il centrocampo troppo impreciso e sempre in ritardo
    Benino under e dzeko a differenza di un irriconoscibile El Shaarawy che si deve svegliare e sfruttare le (non tantissime) maglie da titolare.
    La partita è stata decisa dai cambi, cristante, shick e soprattutto kluivert hanno messo un attitudine importante facendoci meritare il risultato finale. Loro 3 (insieme a pastore e nzonzi) sono i veri nuovi acquisti di questa stagione e pian piano si inseriranno con sempre maggiore costanza. Quello che nessuno dice mai (perché siamo sempre ipercritici) è che la costruzione di questa squadra rasenta la perfezione, per carità, le risorse sono sempre limitate rispetto alla concorrenza juve, ma abbiamo 23/24 giocatori importanti e COMPLEMENTARI.
    Ot. Intanto la “fortissima” inter credo sia sotto contro il sassuolo….

  45. FATEMI CAPIRE: Olsen rimandato perché? A me sembra che abbiamo subito 0 goal… Ha subito tiri a 5-10 metri di distanza; non con tiri piazzati, ma con bombe di collo tirate da vicino.

    Cosa pretendete?

    Pastore deve trovare il ritmo partita, deve trovare il ruolo che a quanto o pare sbra ancora confuso. Gli inserimenti ci sono, i movimenti idem, deve ritrovarsi fisicamente.

    Detto questo 3 pali e una traversa subita.

    Siamo al 19 agosto e lo scorso anno stavamo ancora in fase di precampionato; la velocità verrà, i fraseggi idem.

    Da questa partita posso dire che kluivert ha una forza incredibile e nell’azione del goal parte da sx, taglia il campo in due arrivando a dx, doppio passo e cross assurdo per un goal alla banca Basten di VAN DZEKO.

    Under a dx e kluivert a sx, secondo me avremmo il miglior pacchetto esterni insieme alla Juve.

    Cristante anche mi è piaciuto tantissimo, cattivo, selvaggio, rude e tanta abnegazione… Non avrà il talento ( de che? ) Di Lorenzo pellegrini, ma a fatto di presenza, cristante è un altra cosa.

  46. Fantastico Edin. Bravissimi tutti e 3 i subentrati, Kluivert è una perla. Partita difficilissima, però Belin, 3 pali, un gol salvato sulla linea…non si può dire non si meritata la vittoria! Avanti ragazzi, ora sotto con la Dea!!

  47. Bene Manolas under klujvert e ovviamente Edin Dzeko. Forza Magica Roma

  48. Ragazzi è la prima partita stagionale, non cosa vi aspettaste ma a me bastano i 3 punti in trasferta con il Toro. Vincendo hai tutto il tempo di far crescere l’intesa e il gioco. Inutile esprimere giudizi negativi oggi, a maggior ragione perché contro avevamo il Torino di mazzarri, che tende a distruggere il gioco, il suo e dell’avversario, e partire in contropiede.
    Per me è stata una prova sufficiente. Avanti la prossima DAJE ROMA

  49. Grande Edin!!!
    Orgoglioso di non aver mai dubitato di te!!

    e Grazie ancora per lo scorso gennaio… quando hai messo il pisello in mano a Monchi
    dicendogli….
    No Grazie,Rimango a ROMAAA!
    Forza Roma…Monchi merda

    1. Certi tuoi commenti su monchi davvero non si capiscono, l’opinione l’ho capita, gli insulti no. No sense

    2. Lol l’assist a Dzeko gle l ha fatto Kluivert preso da Monchi.
      Vabbeh abbiamo vinto non mi voglio fare il sangue amaro o creare polemica
      Forza Roma Pierrot e buona serata 🙂
      Daje
      ps: lazio merda

      1. 12 giocatori comprati 140 milioni spesi…ci mancherebbe che non ne veniva fuori neanche un assist.
        Buona serata anche a te

    3. Ha fatto vermanete un eurogol

  50. grande vittoria contro un Toro ben messo, del resto era
    presumibile che il loro folto centrocampo, col 433 ci avrebbe
    dato qualche difficoltà. mi è piaciuto molto vedere gli
    attaccanti in perenne pressing sul reparto difensivo! note positive:
    Kluivert: debutto in linea con le aspettative di questo davvero gran
    bel prospetto; Cristante: cerano delle perplessità sulla sua
    capacità di interpretare il ruolo di mezz’ala, ma a differenza
    del Flaco, ha dato l’idea di essere a suo agio; Dzeko: gran bel
    gol, da una zona, che i tifosi della roma conoscono molto bene!
    note negative: Kolarov: lontano parente del giocatore visto nella
    prima parte di stagione scorsa, piuttosto sembra che il serbo abbia
    riscontrato la joseangelite, passaggi sempre all’indietro e poca
    personalità; Florenzi: in parte. bravo a crossare e a proporsi in avanti e
    ad intercettare preziosi palloni, da rivedere il feeling con Gengis.
    al quale offre palloni in ritardo, perdendo tempi di gioco ed in maniera
    approssimata; Olsen: d’accordo l’eccitazione del debutto, ma avrei
    apprezzato vedere più parate in blocco piuttosto che ribattute,
    malgrado va tenuto conto, che la stragrande maggioranza delle suoi
    interventi, venivano da tiri potenti dalla distanza; Pastore: la tecnica c’è.
    non vorrei che pagasse una colpa non sua, ovvero quella di essere, un
    giocatore poco funzionale alle nostre esigenze (idea di EDF),
    ma rimango fiducioso. il tempo è dalla nostra! daye Roma 🙂

    1. Concordo con molto.
      Olsen per me partita da 6, ha fatto quello che molti si aspettavano, un portiere nella norma. Ha fatto qualche bella parata, si vede che ha buoni riflessi, e coi piedi pure mi é sembrato molto buono ( non ho visto rinvii sbagliati, possibile che me ne sono perso un paio perche lo stream a una certa si é impallato) ma ha dimostrato delle insicurezze nelle uscite e nelle prese.
      Cristante ottimo impatto sulla partita.
      Pastore e Olsen ci dobbiamo augurare che imbroccano le prime partite perché se sbagliano verranno appessi da tifoseria e giornali nel giro di qualche settimana perché rimpiazzi di Alisson e Naingollan.

  51. Dovevamo vincere e si è vinto.
    Scritto questo,il gol è arrivato da indualità : due invezioni (una di Kluivert,cross,e una di Dzeko,il gol).
    Pastore,che si è mangiato un gol fatto,si vede che per due anni ha alternato la panchina alla tribuna .
    Mancanza assoluta di gioco e di schemi ( questo è stato già scritto da me e da altri in questo forum).
    Dobbiamo darci ‘na svegliata,non è questa l’aria per andare in Paradiso.

  52. Bene così relativamente al risultato.
    75′ di El Sharawi quando hai in panchina uno che in dieci minuti ti ribalta la partita è una fragorosa bestemmia contro gli dei del football.

    1. L’importante per queste prime partite e portare i punti a casa visto che Torino, Atalanta, Milan sono tutte toste e stiamo ancora entrando in condizione (l’anno scorso il primo mese praticamente non correvano).
      Qualche scambio buono con Edin e Under l ho visto, Pastore ha messo qualche palla buona ma ha anche sbagliato tante cose banali, ma (spero) migliorerà. Magari con Nzonzi alle spalle sarà più più sicuro.

  53. migliore in campo Olsen
    Pastore troppo statico e lento
    che cross e che gran gol di Edin
    ma c’é ancora tanto da fare
    bene i 3 punti
    risocate merde sbiadite

    1. Olsen e Pastore rimandati
      Cristante e Kluivert due dei migliori
      PS: Continuo a non capire cosa la gente del forum ci vede in El SHaraawy, mille volte meglio Perotti almeno a mio avviso.

      1. concordo su ELS, mi ha fatto incazzare durante il contropiede insieme ad Under, poteva allargare passando la palla ad Under per poi smarcarsi, invece si inventa un tiro che va a finire nel Po

  54. Kluivert se inizia cosi Monchi lo vende a gennaio altroche
    E a moi tifosi ci toccherà fare più check cardiaci se vanno tutte cosi
    La maledizione dei pali continua
    FORZA ROMA

  55. Peter Pan 19 agosto 2018 il 17:56

    sterilità offensiva assoluta
    le poche volte che attacchiamo o sbagliamo passaggio o ci incasiniamo
    dentro Kulivert e Cristante e poi Shick
    daje cazzo

    Lascia un commento

    come al solito leggete solo i commenti che volete voi

    1. Niente da aggiungere 🙂

  56. e vaiiiiiii
    che classe sto kluyvert

  57. che squadretta
    25 milioni spesi per pastore, inutile in questa squadra
    e poi in difesa giochiamo con una lumaca alla fazio

  58. Cambi conpletamente sbagliati. Ha messo kluivert fuori posizione per non togliere pastore

  59. @@@ è solo il primo tempo
    Ma da DiFrancescano convinto e desideroso di vederlo alla Roma, per ora sono 😞 deluso.

    Volevo una Roma brillante, o meglio ci speravo.

  60. sterilità offensiva assoluta
    le poche volte che attacchiamo o sbagliamo passaggio o ci incasiniamo
    dentro Kulivert e Cristante e poi Shick
    daje cazzo

  61. 20 minuti due pali
    iniziamo da dove abbiamo lasciato insomma

  62. gara che si gioca anche in difesa e li che nascono le mie paure
    praticamente la stessa squadra della scorsa stagione con un uomo di migliore qualità a centrocampo
    speriamo bene!

    Dajeeeeee

  63. @@@ non guardo tutti i siti
    Pagine Romaniste scrive così
    quindi il 100% va modificato

    LorySan 19 agosto 2018 il 16:40

    ave ma dove hai letto pastore esterno? il 100% dei siti danno pastore mezz’ala offensiva, mica esterno….

    1. non sarebbe stato male dietro a Dzeko e Under
      con Cristante al posto di Pastore

  64. @@@ su un sito

    DDR mediano
    Pastore e Strootman ai suoi lati

    Poi magari in campo le cose cambieranno…

  65. Partita difficilissima secondo me, perche giochi contro una squadra che corre molto e che pressa.

    Il lavoro del centrocampo e degli esterni sarà vitale.

    Pastore dovrà dimostrare di fare grande differenza in mezzo al campo!!!

    FORZA ROMA!!

  66. @@@ Non cominciamo con le critiche!

    Cristante in panchina, Pastore esterno…
    Praticamente la squadra dello scorso anno…

    1. non credo che Pastore giocherà da esterno.
      Un caro saluto.

      1. @@@ anche a te.

    2. Io ho letto di 433 con Pastore mezzala e Under-Dzeko-ElSha davanti, non so se però la formazione che ho visto io é aggiornata

      1. è quella….

    3. ave ma dove hai letto pastore esterno? il 100% dei siti danno pastore mezz’ala offensiva, mica esterno….

  67. OT FANTACALCIO
    QUALE SARA’ IL RENDIMENTO DI NZONZI, CI PUNTERESTE?
    OT 2 SCHEDINE
    HO LA SENSAZIONE CHE L’EMPOLI CHIUDERA’ IL 1T 1-0 @ 5

    1. Nzonzi dipende a quanto lo paghi, farà molto probabilmente bene e porterà punti in cascina ma EDF fa tanto turnover quindi rischi che ti ritrovi qualche giornata con 0 punti perché giocherà DDR. Insomma se puoi prendilo ma non svenarti.
      Empoli Cagliari 1 a 0 sembra un buon risultato, direi che ci sta come giocata.

      PS: Visto che siamo in tema fantacalcio io sto facendo quello della Bundes (vivo in Germania) e mi affido al tanto caro a DownUnder Lucas Alario 😛

      1. Romantico quello della Bundes, purtroppo non posso aiutarti, l’unico nome che mi sento di fare è Di Santo! Per quanto riguarda il mio fanta, si tratta del mercato di riparazione. Sono anche indeciso tra Stepinski e Gervinho e credo che al posto di Nzonzi, punterò su Rigoni della dea (sono il più ricco 🎅🏿)

      2. Io Gervinho lo proverei a prendere perché anche se non segna/fa assist ti allunga tutta la squadra e qualche strappo lo fa sempre, nel Parma per me sarà costantemente tra i migliori.
        Stepinski per quanto bravo lascerei perdere perché il CHievo é una squadra super catenaccaiara quindi non avrà lo stesso numero di chance rispetto a Gervy per esempio.

  68. la formazione ufficiale parrebbe improntata ad un 4-2-3-1……
    i 2 sono De Rossi e Strootman…
    speriamo bene.

  69. FORZA AMICI, NON LASCIAMOCI SFUGGIRE L’OCCASIONE
    DI METTERE SUBITO A TACERE TUTTI I CRITICI (CHIARAMENTE
    RIFERITO ALLA SCHIERA DEGLI ESTREMISTI), PECCATO PER IL
    MANCATO PAREGGIO DI QUEGLI ALTRI, MA TOCCA RIMANERE
    SUBITO IN SCIA! VOGLIO NA CLEAN SHEET DI OLSEN, CHIUSURE
    MAGISTRALI DEL GENERALE FAZIO (A DETTA DI MOLTI,
    TORNATO SPOMPATO DAL MONDIALE E ANCORA FUORI
    FORMA), UN ASSIST DEL FLACO E GOL DI CHIUNQUE, DAYE!

  70. “rebel boy 19 agosto 2018 il 12:21

    Nooo…non era il medioevo…si parla solo di circa 30 anni fa…anche se sembrano passati 100 anni tanto è cambiato tutto… Non solo nel mondo del calcio…“

    Io mi auguro che la nostra di curva non scenda mai a un livello cosi basso, fossi laziale mi vergognerei, escludere le donne dalle prime dieci file (posto per cui hanno pagato e a cui hanno diritto) solo perchè donne ha un qualcosa, come detto da Peter, di medievale, di romantico non ci vedo proprio nulla. Comunque sei libero di pensarla come vuoi.

  71. salve a tutti….
    piccola digressione sul mercato appena trascorso e di cui non mi azzardo ad esprimere un giudizio, essendo un semplice tifoso…

    mi è capitato di vedere ieri pomeriggio la bellissima partita tutta londinese tra Chelsea ed Arsenal….una di quelle che qui da noi non vedremo mai e poi mai per a bellezza del gioco, dello stadio e di quell’ atmosfera che si vive unicamente in Premier.

    Dai primi minuti di gioco sono stato catturato da un ragazzo riccioluto dell’ Arsenal…tal Matteo Guendouzi…a me ignoto fino a ieri…..una forza della natura…un regista probabilmente destinato ad essere un top player per i prossimi dieci anni….superiore a quanti abbia mai visto giostrare in quella posizione…

    L’ Arsenal lo ha acquistato dal Lorient per 2.5 ML o giù di lì…

    Ergo: se ti butti sui giovani, almeno cerca di circondarti di talent scout degni di tale nome..

    Abbracci giallorossi.

    1. cè una legge nn scritta ke vale xtutti: coi giovani nn si vince un ciuffolo e al max ci fai le plusvalenze.

      l’arsenal dall’era wenger fa qsta politica e mi pare ke in 20anni (se consideriamo gli investimenti) i trofei si contano sulle dita dlla mano e forse neanke.
      ma ci sno anke altre realtà: tipo l’ajax, 2anni fa in finale di europa League e regolarmente piallata dal Manchester united.
      se rimaniamo nl nostro cortiletto, ripensa alla roma di luis Enrique e ti torneranno i brividi..

      1. mi spiace tu abbia travisato il mio pensiero, caro Ruga.
        IO non ho mai parlato di adottare una strategia di mercato tesa a completare una squadra di soli ragazzini……
        dicevo soltanto che, magari, con talent scout degni di tale nome, è possibile reperire giovani calciatori validissimi senza pagarli almeno 15 ML…
        ..come si dice dalle mie parti…così tutti i stronzi sò boni!

        p.s.: rammentami dei brividi ai tempi di Luis Enrique…..sinceramente non ho capito…..in buona fede.

      2. i brividi mi tornano quando ripenso ad una coppia di terzini come Olivieri e Sensibile….quando il mago HH impose alla società di acquistare l’ ala destra Bertogna e Pellizzaro-Domenicacci……ho i brividi quando mi rivedo davanti agli occhi la mezzala Spanio o il mediano Colausig…..quando ripenso ad un terzino di nome Sirena…a Francesconi punta o a Leonardi ala destra…….a Giudo centravanti ….a Ossola e Pelagalli…ad un altro centravanti di nome Da Silva…… a Sperotto…Musiello……………e potrei continuare con i brividi all’ infinito…..ma preferisco fermarmi qui.

        P.S.: tutti visti dal vivo con questi occhi…….quelli si che erano brividi !!!

  72. dalla prima di campionato.
    la solita rube cn una pankina pazzesca.
    il solito napoli ke rimane l’antirube
    le solite quaglie starnazzanti

    noi? aspettando inter e milan, partiamo da 3forza, ma sinceramente siamo un rebus. oggi si capirà se siamo competitivi o faremo la solita stagione a strappi..

  73. @@@ qui non si parla di tv, ma di stadio.

    Le donne allo stadio ci sono sempre andate
    Facevano e fanno parte di gruppi
    Lavorano per la preparazione di coreografie
    Tifano e vanno in trasferta come noi uomini.

    Se poi le telecamere e trasmissioni sportive
    imquadrano bionde con gli occhi azzurri e perzomi vari, è un altro discorso.

  74. @@@ AVE ogni tanto si lascia andare
    È un po un “testa di cazzo” inutile negarlo

    Molte volte si dissocia persino da se stesso
    Turbe della personalità o doppia personalità

    Comunque sia, soggetto da studiare e meritevole di prese per il culo, quando diventa “EVA” @@@

    Detto ciò Torino Roma
    La guarderò come AVE
    Non sono molto tranquillo (che tra l’altro ha fatto una brutta fine)
    C’è qualcosa quest’anno che non mi convince
    Ho come la sensazione di rivedere la solita Roma
    Non so la formazione, ma spero giochi Pastore
    L’unico che puo dare fantasia giocate invenzione a questa squadra molto compassata e priva di idee che ho visto in molte partite

    Speriamo di vedere il pallone giocato in verticale e non in orizzontale

    Anche se si gioca a Torino
    Le porte sono
    Una verso P.le Clodio
    L’altra verso Ponte Milvio, in linea di massima

    Spero di sbagliarmi
    Pronto al mea culpa e alla lapidazione

    FORZA ROMA SEMPRE!

    1. Ave da tempo volevo dirti che se litighi di nuovo con qualcuno
      e sparisci per 2 mesi…vengo a darti un calcio nelle palle…con molto affetto 🙂

      1. @@@ grazie Pierrot, te voglio bene! 😊😅😃☺😎

  75. P. S
    Lorisan e Lupo non leggete cio’ che segue:

    “Giusto per andare un po’ contro corrente al pensiero generale.
    e anche perche’ mi piace sbilanciarmi grazie alla mia sfera di cristallo 🙂 🙂
    Oggi inizia il campionato.
    L’ inizio della stagione passata pronosticai
    1)che con il gioco di Di Francesco e senza Salah
    avremmo perso tranquillamente 30 goal,
    2) che l’ attacco sarebbe stato il reparto che piu’ avrebbe sofferto.
    3)Che il vantaggio che avevamo su sfinter e quaglie si sarebbe ridotto drasticamente.
    4)Ci reputavo da 5º posto…..e per moltoooo poco,non e ‘ finita cosi’.
    5) Che Radja con Di Fra avrebbe avuto una Involuzione

    Quest’ anno mi sbilancio a dire che il Reparto che fara piu’ cagare…sara’ la DIFESA.
    La maggioria volevano un esterno……io avrei preferito un terzino con le palle che potesse giocare entrambe le fasce.
    Senza Alisson abbiamo perso tranquillamente 12 punti.
    e non vedo nessuno dei nuovi entrati( e dico IN OGNI REPARTO)
    che ce li fara’ recuperare.
    Finiremo attorno ai 70 punti.
    e il prossimo anno…nuova rivoluzione.

    Solo ci puo’ salvare la coppa Italia…ma quest’ anno la Juventus e’ da triplete.
    Quindi manco ci conto.”

    Utente x che sei sempre pronto a buttare cacca su chi non la pensa come te….
    Copia Incolla…e sfottimi a giugno.

    Dulcis infundo…Monchi mortacci tua….e del tuo albero genialogico.

    1. ciao Pierrot anch’io avrei preferito un ottimo terzino

    2. Te sei lo stesso che l anno scorso che diceva che avremmo rimpianto Szczesny (o meglio che noi lo abbiamo venduto alla Juve 😂) o che Fazio non poteva giocare nella difesa a 4 (possibile che questo era un altro utente e mi sbagli). Non oso immaginare cosa hai detto quando hai visto che girone abbiamo pescato in Champions League.
      Alla fine quel che conta è che siamo arrivati terzi, come continua a metterci 5i tanto prima o poi un annata la steccheremo e potrei finalmente dire che avrai ragione 🙂

      1. Lascia stare gli acidi…che ci sei rimasto sotto…e non te ne sei neanche reso conto.

  76. laziale pederasta!
    laziale talebano!
    voglio vedere in quanti noteranno il mio commento
    o come sempre si leggono solo quelli dei soliti utenti.

    Ora dico una cosa e voglio vedere se verrà letta: Kluivert sarà il nuovo Under!
    E DiFra giocherà con la difesa a 3.
    vediamo ora se le mie veggenze verrano prese in considerazione.

    1. Secondo me gioca con la difesa a 4. A centrocampo de rossi strootman e pellegrini. In attacco dzeko el sha under

      1. praticamente la Roma della scorsa stagione a parte Olsen

    2. Ciao Peter…su Kluivert sono d’ accordo con te.
      e anche sui complimenti alle quaglie 🙂

  77. Leggevo dei commenti inerenti il comunicato della curva nord. Ricordo che un tempo il calcio era un mondo esclusivamente maschile, poi cominciarono gli sgabelli con posizioni kamasutriche e minigonne da urlo, cominciarono le conduttrici che improvvisamente sapevano tutto di calcio, le minchiate della Gialappa’s e le mogli e le fidanzate dei calciatori inviate a commentare più o meno penosamente cose di cui non avevano mai capito nulla. Personalmente trovo il loro comunicato “romantico”,una voglia di ritorno ad un ” vecchio mondo”. E non mi dispiace onestamente. Tanto so già che qui mi daranno del laziale. Ma sti gran cazzi.

    1. laziale no, ma forse medioevale abbastanza

      1. Nooo…non era il medioevo…si parla solo di circa 30 anni fa…anche se sembrano passati 100 anni tanto è cambiato tutto… Non solo nel mondo del calcio…

  78. Ha ragione
    E quella volta che dissi che avremmo preso Zonzi ma non l’esterno? Perché mi avete ignorato?
    Qui davvero leggete solo i nick ma non i contenuti.
    O quell’altra volta che scrissi che allison sarebbe andato viva a 60-70 mil. Perché mi avete ignorato?
    Poi pero’ quando pubblicano i giornali i miei pensieri tutti a commentare hé.
    Vigliacchi

    1. che poi se sto messaggio l’avesse scrittto Lorysan 1000 reazioni
      lo scrivo io 0
      voi leggete i nick non i contenuti

      1. Toro,
        non capisco se il tuo commento è ironico oppure no. Colgo però l’occasione per fare un discorso più generale.

        Non vorrei però che iniziasse una polemica tutto sommato sterile. Il sito è vivo, si scambiano opinioni, spesso si legge senza commentare. Non vedo problemi al riguardo.

        Ognuno di noi ha fatto nel tempo valutazioni giuste e altre sbagliate, forse qualcuno è più lungimirante di altri. Io ne sbaglio tante. A volte lo scrivo, altre no: non per mancanza di coerenza ma di opportunità: se la discussione va altrove non ritengo sia il caso, e soprattutto non vorrei alimentare un sito condito di mea culpa e rivalse. Non mi piacerebbe.

        Dato che citi Alisson, colgo però l’occasione per fare outing: avevo scritto che non vedevo un motivo da parte sua per andare via quest’anno, e che poteva ancora crescere a Roma almeno per un altro anno. Sbagliavo. Il giocatore voleva andare via e la società voleva accontentarlo in vista di un’offerta altissima. Così è stato.

        Ma, in fondo, ne sbaglio tante: vedevo in Defrel un giocatore che poteva esserci molto utile, trovavo impossibile che la Roma vendesse mezza squadra a gennaio e improbabile la vendita di Dzeko (non avvenuta ma tentata), ecc.

        A capo cosparso, continuerò a scrivere quello che penso così come si fa quando si discute tra amici.

  79. Buongiorno a tutti.
    Piccola nota sulla polemica dei “Commenti che non si leggono”.
    Ave io sono tra quelli che “leggono solo per il Nick”…prima di tutto per mancanza di tempo…e dulcis in fondo ,per piacere personale.
    Se trovo il pensiero di certi utenti
    più interessante, onesto intellettualmente, divertente o qualsiasi qualità che cerco in una lettura.
    Perché devo perdere tempo a leggere chi mi annoia.

    Detto questo.
    Leggere e scrivere sono due piaceri diversi.
    Il fatto che legga il 99% dei commenti dei miei utenti favoriti…non vuole dire che debba rispondere necessariamente a ciò che dicono.
    Gli utenti che leggo con più costanza non arrivano a UNA decina (E TU SEI TRA LORO,!!)….eppure se dovessi rispondere ad ognuno … dovrebbero allungare le giornate a 36 ore.

    Tra l’altro a me piace più leggere che scrivere.

    Però quel poco che scrivo lo faccio senza “aspettare risposta”.
    Mi basta che il messaggio arrivii a gli utenti che rispetto e stimo.

  80. **Ave**
    “Dissi che DiFra è uno che lavora bene con i giovani e non avrebbe che potuto migliorare sotto la sua guida.
    BEH QUEI COMMENTI NON LI HA CAGATI NESSUNO.
    Ora per onestà intellettuale ditemi che non è vero
    E sempre ora tu e Val scrivete queste cose.
    Che Coric deve rimanere”

    Perdonami Ave, intendi dire che, avendo tu già espresso lo stesso concetto, sarebbe intellettualmente disonesto esprimerlo nuovamente senza riconoscertelo?

    Mi spiace se non lo ricordavo, ma non credo di essere stato scorretto nei tuoi confronti: ho detto la mia nel momento in cui ho letto diversi commenti che volevano Coric in un’altra squadra. Vuol dire che la pensiamo allo stesso modo, e che tu hai evidentemente precorso i tempi😉

    Aggiungo che anche la maggior parte dei miei commenti cade nel vuoto, come credo quelli di molti utenti nel sito, ma penso faccia parte del normale andamento delle discussioni. Tu hai spesso lamentato una scarsa attenzione nei confronti dei tuoi post, ma io sono convinto che non è dalle risposte dirette che si possa misurare l’impronta che lasciamo qui. Se io smettessi di scrivere qui e scrivessi su un altro sito, non credo che ci sarebbero utenti a raggiungermi lì per scrivermi semplicemente:”Torna”! Non è mica poco! Per cui scusami innanzitutto per aver esulato dal discorso Roma e aver scritto in modo più personale. Spero tu non me ne voglia. Mi spiace se non ricordavo il tuo commento, ma ti assicuro che non c’era cattiva fede!

    1. Qualche anno fa c’erano i pollici sul sito in modo che se non avevi tempo di rispondere e concordavi col commento bastava che lasciavi un “like”

    2. Qualche anno fa c’erano i pollici sul sito in modo che se non avevi tempo di rispondere e concordavi col commento bastava che lasciavi un “like”

  81. Avete visto il foglio in curva nord firmato da diobolik pluto dove invita donne e bambini a sedersi solo dopo la 10ima fila?
    Che squallore.

    1. Sembra un comunicato scritto da un bambino o da un troglodita sottosviluppato.
      La prima ipotesi è confermata dalla firma “diabolik pluto” che equivale ad un “Peppa Pig Topolino” o un “Paperoga Spider Man”.
      La seconda dal fatto che sono pur sempre laziesi e quanto a idiozie sono veramente la prima squadra della Capitale.
      Se continuano di questo passo mi sa che le loro mogli e fidanzate verranno a divertirsi in curva sud 😜

  82. AVE, ricordo bene i tuoi commenti su Coric, come ricordo bene i tuoi su altri giocatori (Alisson, Pellegrini Luca ……).
    Quindi se posso darti un suggerimento sarebbe il caso che lasciassi da parte questa sterile polemica sul fatto che nessuno legge i tuoi post, che si guarda solo al nick ……
    Quanto a Coric, sono un suo ammiratore da anni, sin da quando in pochi in questo forum sapevano della sua esistenza.
    E capirai la mia soddisfazione quando Monchi me l’ha preso 🤩
    Come te concordo sul fatto che alla lunga sarebbe il caso di arretrarne il raggio d’azione per farlo giocare alla Pirlo o alla Modric.

  83. Bentrovati!
    Finito questo squallido periodo definito “mercato”, posso ritornare scrivere qualcosa, come già anticipato alla fine dello scorso campionato.
    io, di campagne acquisti ne ho vissute all’ incirca sessanta…e vi assicuro che non ce ne è stata una che abbia soddisfatto i tifosi…forse tolto l’ anno del terzo scudetto…
    Per questo, io che non mi intendo di tattiche numeriche e di metodi di preparazione,…avendo giocato a lungo un football lontano anni luce da quello odierno e per lo più su campi di pozzolana, preferisco sempre non addentrarmi in diatribe relative allo schieramento in campo di questo o quel giocatore.
    Ciò detto, domani inizia un campionato che ci vede subito (grazie al calendario farloccamente sorteggiato..) impegnati su un campo da sempre ostico per i nostri colori, contro una squadraccia cattiva, da sempre a noi ostile..e con un trainer che ci vede da sempre come il fumo agli occhi…
    Speriamo bene.
    A sensazione, non ci vedo tra i favoriti del campionato…ma, come si sa, le sensazioni vanno e vengono…e quelle brutte molte volte se le porta via il vento…
    Ci sono avversari da far tremar le vene e i polsi, come direbbe padre Dante…c’è una stampa e tutto un mondo dei media che non ce ne perdona una e che è sempre pronto a spalare sterco su di noi…ma fidatevi…è sempre stato così….dalla notte dei tempi.
    Sperano sempre di vederci spegnere e fanno di tutto perchè ciò possa avvenire…ora credono di poter essere prossimi ad infliggerci il colpo di grazia….un pò come Attila prima della battaglia ai Campi Catalaunici…
    …senza sapere che ci sarà sempre un generale Ezio …

    Con immutato orgoglio e sempiterno amore per questi colori che sono la nostra vita.

    Sempre con te ROMA MIA !

  84. @@@ la Coppa Italial piacerebbe vincerla a me.

    1. Magari! Si comincia con le coppe di minor rilievo, poi alla lunga arrivano quelle importanti 😉

  85. cmq, lo scudo è già andato. ci sarà folla xla Champions.
    coppa italia? bisogna crederci xkè è un buon tabellone.

  86. Ora come ora possiamo solo cedere all’estero, quindi non avrebbe senso mandare i nostri giovani in prestito in altri campionati.
    All’estero cederemo Gonalons, forse Perotti se in attacco si vorrà dare una possibilità in più a Zaniolo-Coric-Pastore, forse JJesus se si vuole puntare forte su Bianda.
    Il discorso esuberi/rosa ampia sarà un banco di prova per Eusebio, circa la sua capacità di gestire la rosa. L’anno scorso quando ha fatto sistematicamente turnover non abbiamo perso punti.
    Bianda e Zaniolo potrebbero anche giocare in primavera per non perdere il ritmo partita.
    Coric ha giocato nella massima serie croata negli ultimi 5 anni, quindi ha sufficiente esperienza per ritagliarsi uno spazio in questa Roma.

    1. Concordo.
      Chi ritiene la permanenza di Coric in questa squadra inutile per la sua crescita forse sottovaluta il lavoro che Di Francesco fa con i giovani. Lo scorso anno si voleva Under in una piccola squadra ancira a gennaio, oggi lo consideriamo un titolare.
      Qiesto non significa che Coric esploderà senza dubbio, ma sarebbe altrettanto errato pensare che starà sempre in panchina senza alcun dubbio.

    2. @@@ quando è stato acquistato Coric, dissi subito che la Roma aveva fatto un investimento per il futuro. Chi diceva che doveva giocare in un modo chi in un altro.

      Dissi che DiFra è uno che lavora bene con i giovani e non avrebbe che potuto migliorare sotto la sua guida.

      BEH QUEI COMMENTI NON LI HA CAGATI NESSUNO.

      Ora per onestà intellettuale ditemi che non è vero

      E sempre ora tu e Val scrivete queste cose.
      Che Coric deve rimanere.

      Secondo me ha le caretteristiche per diventare un Modric, chiaramente con il tempo e lavorando sodo.

      E poi ditemi che molte volte non leggete i commenti ma i nick!

      Un 👋 saluto a tutti e due

      1. nn quoto il fatto ke corìc possa diventare cme modric,
        nn ne ha proprio le caratteristike.
        il buon Eusebio (ke xme è tardo a livello tattico) già ha capito ke mezz’ala fa cagare.. ops volevo dire ke nn rende e quindi lo vuole avanzare ad esterno.

  87. Coric in prestito secondo me avrebbe sicuramente giocato, perché non è il solito giovane della primavera, ma un potenziale titolare per tutte le squadre dalla parte destra della classifica. Ora lui e zaniolo, altro che avrei mandato in prestito, faranno la muffa, ed è un peccato. Che parta perotti per fare spazio ai due? Sinceramente rimarrei perplesso, ma dipende comunque da che impatto possano avere i due giovani. Su gonalons non sappiamo ancora se ci sia il riscatto o meno, ma poco importa, lo hai acquistato a quasi 30 anni a prezzo di saldo, ci sta anche perderlo a pochi spicci, con il solo costo dei prestiti.

    1. Di eventuali prestiti*

  88. @@@ tranquillo Lupacchiotto, secondo me ci sono prestiti e prestiti.
    Gonalons è secco, a giugno torna.
    Se non va bene quest’anno, non andrà
    bene neanche il prossimo.
    O trovi una squadra e lo svendi.
    O lui decide di andare via.
    Oppure riparte.

    Praticamente acquistato solo come perdita di soldi.

    Lui è solo un esempio

    Io vorrei una società che non sperperi
    Che acquisti con oculatezza la dove serve.
    Non voglio più scommesse, un paio al massimo.
    Ma gente pronta da mandare in campo.

    L’inter ha preso Versaljko, pronti via e gioca.
    Noi lo scorso anno Karsdorp, che reduce da un infortunio non era pronto.&

    Coric è un talento, ma quale prestito
    Resta a Trigoria.

    Solo perché è giovane non può giocare?
    E poi stando a contatto con gente esperta non puoi altro che maturare.

    Molte volte dai in prestito dei ragazzi che non giocano mai.

    1. ..si torna sempre lì, al modus operandi della società.
      è un discorso ke ho già fatto, in 7anni si è sempre navigato a vista xkè la roma nn ha un progetto sportivo, bensì economico.
      qst’anno l’inter ha puntato sull’istant-team xvincere subito qlkosa, noi abbiamo fatto l’ennesima rivoluzione.
      cmq, vince ki sbaglia meno o nn sbaglia niente sul mercato (e la rube in qsto è maestra).

      1. Cosa può vincere l’Inter con questo popò di istant-Team?

      2. la coppa italia ma non ne sono troppo sicuro

    2. “Gonalons è secco, a giugno torna.
      Se non va bene quest’anno, non andrà
      bene neanche il prossimo.
      O trovi una squadra e lo svendi.
      O lui decide di andare via.
      Oppure riparte.”

      Se va bene a Siviglia hai un giocatore che puoi rivendere o usare visto che a DDR scade il contratto. Se va male gli ritrovi un prestito da qualche parte in Europa. L’importante é che non sta a Roma a svernare lo stipendio. Soldi sprecati si ma é costato anche solo 5mln.

      “Io vorrei una società che non sperperi
      Che acquisti con oculatezza la dove serve.
      Non voglio più scommesse, un paio al massimo.
      Ma gente pronta da mandare in campo.”

      Qui tutti vogliono una società che non sperperi soldi. A volte si fanno gli acquisti sbagliati. Amen. Li faceva Sabatini, li fa Monchi, li ha fatti Marotta e via discorrendo.

      “L’inter ha preso Versaljko, pronti via e gioca.
      Noi lo scorso anno Karsdorp, che reduce da un infortunio non era pronto.”

      Karsdorp a ottobre era sulla via di tornare a giocare, é stato sfigato che gli si é spaccato il crociato. Preferisco l’accoppiata Florenzi-Karsdorp a Versalijko-D’Ambrosio, quindi non vedo ragione perché piangerci addosso. Noi l’anno scorso non avevamo bisogno di un titolare poi perché c’era Florenzi e un giovane come Karsdorp ci stava tutto come investimento. Due situazioni quelle di Inter e Roma agli antipodi.

      “Coric è un talento, ma quale prestito
      Resta a Trigoria.

      Solo perché è giovane non può giocare?
      E poi stando a contatto con gente esperta non puoi altro che maturare.

      Molte volte dai in prestito dei ragazzi che non giocano mai.”

      L ho già scritto ieri che secondo me era meglio il prestito ma il giocatore si é opposto.

      1. @@@ Lupacchio’ hai frisposto frase per frase!😎
        Coric è un bene che sia rimasto a Trigoria.
        Presto lo vedremo in campo 😊👋

  89. mmmm, a me sta nn convocazione di perotti annusa di cessione e ci metto pure biandà.

  90. Ciao Ave, il mio commento non era rivolto a te in particolare (cosi come qualche giorno fa quando definivo la tifoseria romanista ipocrita sotto il commento di Rugantino, non era rivolto solo a lui) ma rientra in un sistema più complesso dove fanno parte tanti tifosi.
    Trovo sciocco augurarsi prestiti di giocatori come fossero delle grandi strategie di mercato, prima erano viste come un mezzo quando non avevi soldi, na cosa da ultima spiaggi, una mossa da succursale perchè fai crescere giocatori altrui. Ora sembra che se non le fai sei un ds cretino.
    Generalmente il riscatto viene messo a prezzo più alto del solito (Szczesny, Rafinha, Cancelo) perchè ce il rischio che esplodino, posticipi il pagamento ma poi se vuoi mantenere il giocatore ti costa caro, infatti l Inter non ha mantenuto ne Rafinha ne Cancelo per esempio. Fosse successo da noi staremmo qui a dire che Monchi e Pallotta non vogliono mettere i soldi e comprare giocatori a titolo definitivo e tirano a campare.
    L altro giorno qualcuno diceva di modello Juve, io non vedo la Juve che fa prestiti e a differenze delle milanesi che fanno prestiti a gogo riescono a mantenere sempre più o meno la stessa rosa.
    Aggiungi poi che le squadre con cui tratti non sono cretine, Bailey il Leverkusen col piffero che te lo da in prestito, se vuoi giocatori importanti li devi pagare bene e subito, poi se riesci a strappare un prestito con diritto ancora meglio ma è solo l eccezione e per giocatori di spessore non si usa.

  91. @@@ a Torino così

    Olsen
    Florenzi Manolas Fazio Kolarov
    Nzonzi Strootman
    Under Pastore Elsha
    Dzeko

    1. e no, er polpo nn è stato convocato, ma poi te pareva ke difra cambiava il suo 4-3-3.
      tra i 3 centrocampisti scontato il paracarro, ha fatto capire ke ci sarà 1 tra cristante e pastore.
      cmq sia, sarà partita complicata xkè ho visto un toro bello quadrato nll’ultima amikevole.

  92. @@@ che poi mezzala trequartista, lasciano il tempo che trovano.
    Tutto sta nel vedere il loro inserimento nel gioco di DiFra, anche se io penso che fino ad ora lo abbiamo visto a tratti ed in qualche partita.

    A mio modo di vedere la miglior gara della Roma è stata quella di Londra contro il Chelsea

  93. si freme si freme!
    si torna a giocare, a urlare al cielo gioie o dolori, a stilare formazioni,
    a capire se arriveremo davanti all’ultima curva!
    da domani palla ai giocatori, a difra il compito di sfruttare una rosa corposa.
    a mercato kiuso do 7, fermo restando ke molti giocatori nn li avrei presi oramai la squadra è fatta e il prato verde ci dirà se el barba-monchi ha fatto bene o meno.

    1. molto dipenderà anche da DiFra
      se riuscirà a sfruttare quello che ha a disposizione faremo una bella stagione
      se perderà tempo ad adattare giocatori in un modulo poco idoneo..
      secondo me ci sorprenderà con la difesa a 3 a 4 …

  94. Più che di pastore e del centrocampo io mi preoccuperei dell’attacco
    Riusciranno a ripetersi i vecchi, dzeko su tutti?
    Riusciranno uno tra kluivert e elsha a dare una valida alternativa a destra?

    Difesa e centrocampo non mi preoccupano onestamente. Al massimo un po di apprensione me le danno, oltre alla porta, gli over 30. kolarov, Fazio e de Rossi sono chiamati a mantenere un certo standard, senza il quale sarebbe dura per noi.

    1. quoto, infatti a parte giustino (e secondo me coric ke a mezz’ala nn lo vedo) l’attacco è rimasto lo stesso, quindi difficile dire se ci siamo rinforzati.
      xò mi auguro ke difra sfrutti l’effetto centimetri..

  95. Io sta storia di pastore che non riuscirà a fare la mezzala non la capisco proprio. Naturale è che interpreterà il ruolo secondo le sue caratteristiche, ma ragazzi 10 metri non fanno la differenza, non si sentirà spaesato 10 metri più dietro. Che poi il trequartista, non è che non aiuta a centrocampo eh, non vedo davvero dove sia il problema. Avete ancora negli occhi la sragione di naingollan forse, e date la colpa del suo rendimento a quei 10 metri probabilmente, ma la verità secondo me è che dopo una stagione al top è calato.

    1. mah, secondo me sta al mister capire dve un giocatore può rendere di +.
      tornando a radja, er pelado gli aveva cucito addosso il ruolo xfetto. difra spostandolo sulla fascia di fatto lo ha allontanato dalla porta (infatti sno venuti a mancare i suoi gol), facendolo correre molto + all’indietro xcoprire. da trequartista anomalo pressava a mezzaluna e aveva lo spazio xbuttarsi in avanti e calciare.

  96. @@@ Lupacchiotto, io non sono un tifoso “medio”, sono un tifoso e basta.

    Forse hai interpretato male il mio commento.

    In un epoca in cui si fanno per lo più prestiti con obblighi o diritti di riscatto,
    noi troppo spesso compriamo giocatori a titolo definitivo.

    Se vanno bene, bene.
    Se vanno male, ti restano sul groppone

    Rischiamo troppo e non siamo nelle condizioni per farlo.

    Tutto qua.

    Un 👋 saluto

    1. fa parte dell’investimento e del rischio, i giovani non puoi tenerteli tutti in squadra
      a me preoccupano quelli investiti per Karsdorp rotto, per Gonalons inutile, per Schick non utilizzato tutta la stagione, per Pastore che DiFra ha appena definito un rifinitore che non é neanche sicuro di fare il titolare…

      1. Ciao Peter,
        aspetterei a inserire Pastore nella categoria degli “acquisti sbagliati”, semplicemente perché mi sembra impossibile prendere un giocatore che non rientra in modo netto nel profilo monchiano (troppo caro per rappresentare un usato sicuro alla Kolarov) senza che risponda alle caratteristiche cercate dal mister.

        Intuisco che il tuo ragionamento è quello di essersi presi il rischio di adattare il giocatore a modalità diverse da quelle a cui è abituato sperando possa comunque brillare. Se così è, a quelle cifre e a quella età, ritengo che il rischio di mancato adattamento sia stato considerato come minimo sia da Cifre che da Monchi. In ogni caso: solo nel corso dell’anno scopriremo se Pastore sarà in grado di guidare un branco di lupi, come tutti speriamo.

      2. @@@ appunto troppi giocatori comprati tanto per farlo.

        Karsdorp lo prendi che già non sta bene, è un rischio grosso che non ti puoi permettere.

        Parli di Pastore, ho scritto come la penso.
        Serviva a DiFra per il suo gioco?

        Comunque come ho detto prima, finalmente si gioca e si valuterà di volta in volta, nel mio caso partita dopo partita come ho sempre fatto.

        Speriamo bene

        Un 👋 saluto Peter

      3. @Val, concordo su Pastore
        poi secondo me DiFra bleffa
        spero solo non si debba iniziare con tanta confusione e assenza di gioco o occasioni sprecate in modo da farci rimpiangere terzino e esterno d’attacco.
        Ma ormai ci siamo, e sono curioso di vedere i vari Coric Kluivert Cristante..

  97. belle le reazioni di Baldissoni e Pallotta, mi stanno sulle palle, pero’ ieri mi hanno fatto sorridere.

    Che fogna che é il giornale il Corriere dello sport, un pozzo di merda tra giornalisti e utenti che scrivono, i più frustrati e squallidi al mondo, feccia allo stato più misero, persino i romanisti.

    Tra poco parlerà DiFra
    Forza Roma

    basta bla bla bla su Alisson e Radja e Monchi qua, Monchi la… il mercato é finito!
    La squadra é completa!

  98. Domani inizia il campionato e si avranno le prime idee concrete si ciò che la Roma ha fatto sul mercato. Io non credo che la Roma si sia rafforzata. Vedremo come andrà. Speriamo bene.

  99. @@@ non do voti al mercato, faccio il tifoso.
    Avranno fatto bene? Male? Boh!
    Lo dirà il campo.

    Solo in quel caso dopo aver visto con i miei occhi, sarò in grado di giudicare.

    Partita dopo partita, analizzando di volta in volta il singolo evento.

    Tanto la squadra ed il gioco che desidero, non li vedrò mai.

    Questo passa il convento e quindi “me magno ‘sta ciotola de minestra”.

    Tifo Roma, la Maglia, i Colori.
    Il resto è arredamento che cambi quando vuoi.

    Quelli sopra no, restano per sempre!

    FORZA ROMA SEMPRE!

  100. @@@ questa è una cosa da eliminare nel mercato della Roma.
    Comprare giocatori a titolo definitivo.
    Si rivelano inutili.
    Poi li mandi in prestito, senza ricavarci una
    lira e ti rimangono sul groppone fino alla scadenza del contratto.

    Quanti soldi spesi inutilmente, che potevano essere investiti in altro modo.

    Lo faceva Sabatini, lo fa Monchi.
    Ti liberi dell’ingaggio (a volte) e basta.

    Questa gestione continuo a non capirla
    e mai la capirò.

    Ora sotto con Campionato C.L. e Coppa Italia (mi auguro che non venga snobbata)

    Finalmente si gioca!

    Buongiorno a tutti.

    1. Si però se compriamo coi prestiti allora “la società è stracciona” compriamo giocatori solo con “i pagherò” oppure un altra gettonata “siamo l udinese 2, li cresciamo in prestito e li restituiamo” 🤷🏽‍♂️🤷🏽‍♂️
      Il tifoso romanista medio rigirerà la frittata a seconda di che versione gli fa più comodo.
      E gli altri non sono cretini, dimmi se te fossi ds compreresti bruno peres a titolo definitivo 😂 io no

  101. Buongiorno a tutti.
    Ferma l’incognita portiere sono soddisfatto della rosa e conto le ore X il debutto.
    Salvo rare occasioni nelle quali Eusebio opterà X la difesa a 3 giocheremo alternando 4231 e 433.
    Questa secondo me la nostra formazione tipo:
    4231
    Olsen
    Flore/kars manolas Fazio/Marcano Kolarov
    Nzonzi Strootman
    Ünder Pastore Kluivert
    Dzeko

    Quello però in cui siamo cresciuti maggiormente è la qualità delle alternative.

    Sono fiducioso per la stagione ma l’inizio in casa del toro non è il massimo.
    Là rube potrà esordire contro un Chievo che parte già retrocesso vista l’attesa penalizzazione e che, essendo già una delle squadre più vecchie d’Europa, ha ceduto i suoi giocatori migliori, inglese e Castro, di fatto rinforzandosi con due centrali mediocri al posto di due andati in pensione e con un giocatore che proviene da due anni di tribuna alla lazie.
    Esordiranno con un inevitabile cappotto e si dirà che lo scudo è già loro, ma per me non è così.

  102. Di nuovo Buongiorno a tutti,
    almeno per questa stagione ci siamo alleggeriti di questa zavorra ,
    per me un giocatore può anche avere un’annata negativa o può essere effettivamente scarso ,ma quello che faccio fatica a tollerare è il suo atteggiamento : non ha mai mostrato ,almeno all’apparenza, nessuno voglia di riscattarsi,nessuna reazione …..
    proprio un giocatore triste