Bruno Peres torna al Torino, tante squadre su Defrel

di Francesco Gorzio 322

Bruno Peres torna al Torino, il calciatore tornerà a vestire la maglia granata. Tante squadre su Defrel, anche lui in uscita nonostante le smentite del proprio agente.

Bruno Peres torna al Torino, il calciatore andrà in prestito con diritto di riscatto in favore dei granata per 8 milioni di euro. Fu pagato 13,5 milioni due anni fa.

Bruno Peres torna al Torino

Bruno Peres torna al Torino, siamo ai dettagli

Quasi fatta per il ritorno di Bruno Peres (28) al Torino dopo aver trascorso gli ultimi due anni alla Roma, il brasiliano tornerà a vestire la maglia granata per un affare da 8 milioni di euro di complessivi tra prestito e diritto riscatto a detta de la Gazzetta dello Sport. Il calciatore era stato acquistato dai giallorossi per 13,5 milioni più bonus. Molte squadre invece rimangono interessate a Defrel che non rientrerà nell’affare Cristante. Su di lui oltre ai bergamaschi ci sono anche Sampdoria, Fiorentina ed all’estero Watford e Siviglia.

Lascia un commento

Commenti (322)

  1. Consiglio di rinviare le dissertazioni sullo Stadio bloccato (in realtù mai partito dopo 5 anni di parole…), sino al momneto in cui verrà posata la prima pietra.
    Pensavo ci volessero 5 anni, comunque per vederlo, non bastano.
    Godiamci, invece, la campagna acquisti, che, lo ribadisco, mi piace molto.
    La prima nell’era del tuffatore, che sembra libera, senza affanni o emergenze.
    Stiamo comprando bene.
    Molto bene.
    Se Difrancesco è un grande allenatore, quest’anno potrà dimostrarlo.
    Faremo anche delle cessioni.
    Ma le farse degli scorsi anni sono lontane.
    Merito, grande, di Monchi.
    Pallotta c’era anche quando vendevamo Destro a -1 e compravamo Doumbia, finendo a -17…..
    P.S.
    Merito anche dei soldi della semifinale CL…..

  2. Vabbè, Romanista Vero, l’importante è tifare per la nostra amata Roma anche se con idee anche profondamente diverse.
    Ma registro il fatto che dopo il tifoso 2.0 e il tifoso commercialista, ora abbiamo anche il tifoso ingegnere/geologo 😄

  3. La roma prende solo giovani e non va bene.

    La roma prende anche gente matura ( 28-29 anni ) e non va bene.

    Ho sentito sotto di Herrera: è un buonissimo giocatore ma è cio di cui abbiamo bisogno? A noi manca il fantasista, il 10, il giocatore che ha estro ed herrera è piu un simil gonalons per caratteristiche.

    Pastore, per dire, che ha 28 anni secondo me a 15mln ( prezzo che si legge sui giornali ) per me è un gran colpo. Colmerebbe il vuoto che oggi hai.

    1. Pastore sarebbe difficile da collocare in un 4:3:3 e questo spiega anche le difficoltà incontrate al PSG, ma comunque trattasi di un’ottimo giocatore. Ma non c’entra nulla con Nainggolan e l’ingaggio elevato cozza contro la politica di abbassamento del monte ingaggi impostata da Monchi.
      Herrera invece è uno dei profili che potrebbe non far rimpiangere il ninja: ha tecnica, esperienza, personalità e si fa sentire in campo in fase di interdizione.

      1. Mi sa che dagli ultimi rumors Pastore Monchi lo ha preso
        Stuzzicante la qualità dell’ argentino.. se si sia ridotto anche l’ ingaggio (che poi scopriremo) credo abbia molta voglia di mettersi in gioco e dimostrare qualcosa
        Sicuramente è più collocabile di Zijech nel centrocampo

        Herrera è altra roba (tanta e non capisco perchè sia ancora li al porto) è un profilo molto completo (forse solo pochi gol) ma lui nel centrocampo sa fare e bene tutto

  4. Su Kolarov c’è stato un fraintendimento, non mi devo pentire di nulla perchè ho sempre sostenuto che sia un ottimo giocatore e non mi interessa che sia stato laziale. Anzi, magari potessimo permeterci i vari Milinkovic o Immobile che sia. Non guardo la provenienza, guardo il valore.
    Il gol di ieri è stato un capolavoro e se non sbaglio è stato il primo “italiano” a fare un gol in questo mondiale. E’ un orgoglio che sia romanista.

    Sulla frase fuck… idiots so bene che si riferiva solo a certe frange estreme della tifoseria, ma in generale non mi piace l’atteggiamento dell’americano nè certe sue sparate. Concorderai con me sull’inopportunità e la non tempestività delle frasi di qualche giorno fa a Napoli. E non solo su quelle.

    Sul fatto che, come tu scrivi “Credo quindi che chi fa, come dici tu, il tifoso commercialista, in realtà semplicemente affronta le questioni con maggiore concretezza ed aderenza alla realtà”, mi permetto invece di dissentire.

    Il mio pensiero è questo: i bilanci e i conti da far quadrare – per una squadra di calcio – non si sistemano soltanto con i commercialisti. I soldi arrivano ed arriveranno anche con i risultati sportivi. Soprattutto con quelli. Non devo certo essere io a dire che se una società comincia a vincere diventa più attraente per sponsor, potenziali investitori e per i calciatori stessi. Perchè mai se no tutti i ragazzini vogliono giocare nella Rubbentus? Solo perchè sa far quadrare i conti o perchè vince sempre?

    So benissimo che una società deve far quadrare i bilanci, e la Roma in particolar modo a causa della sua storia che tutti conosciamo.ma questo non deve assolutamente prevaricare la questione calcistica e sportiva.

    Tu guarda la questione Salah: siamo tutti d’accordo che c’era una necessità da ripianare entro il 30 giugno. ma quanto cara l’abbiamo pagata?
    Una società più organizzata non avrebbe potuto fare scelte diverse, cessioni meno penalizzanti? Risparmiare in altro modo?

    E siccome il calcio e lo sport in generale vivono soprattutto di entusiasmo e di passione, capisco e sostengo tutti quei tifosi -me compreso – che vorrebbero ogni tanto vedere la squadra alzare un trofeo.

    1. Leggendo questo tuo ultimo post non mi sembra che poi la vediamo così diversamente, ed anche io spero che, come sembrerebbe, qiest’anno siamo usciti dalla stretta necessità di vendere il nostro pezzo più pregiato entro il 30 giugno, cosa che non aiuta a spuntare le migliori condizioni.

  5. Un’altra domanda che faccio ai tifosi economisti e ai difensori a spada tratta dell’americano è la seguente: fino a prova contraria è il presidente di una società quotata alla Borsa valori di Milano.
    Vi pare normale che un personaggio di questa importanza debbe andare in una pizzeria di Napoli ad ironizzre sulle cessioni della As Roma – quotata in borsa – e per giunta durante un Mondiale di calcio con visibilità planetaria, in cui qualunque parola detta a chiunque rimbalza in tutto il mondo nel giro di un minuto?
    Vi sembra serio e adeguato, voi che siete così ferrati in finanza e dispensate lezioncine di economia sui bilanci?

    Avete mai sentito o visto un Agnellli o un Marotta fare simili idiozie? E non lo dico certo perchè mi sta simpatica la Rubbentus, sia chiaro. Parlo solo di serietà dirigenziale.

    Del resto, cosa ci si può aspettare da un proprietario che chiama i suoi tifosi “fucking idiots’?

    1. Buongiorno a te ed a tutti.
      Sinceramente non so più come dirlo.
      Dammi pure del tifoso-commercialista, non mi offendo, però ti segnalo che questa definizione è stata ufficialmente coniata dal buon Daniele Derossi che in un intervista di diversi anni fa si lamentava di come alcuni tifosi facessero le pulci al suo megacontratto (per anni il più oneroso d’italia), evidenziando come questo fosse sproporzionato rispetto al rendimento del giocatore.
      Le risorse di una società di calcio, in particolare la nostra, sono limitate, per cui spendere tanto per una cosa vuol dire non avere i soldi che servirebbero per altro, magari per comprare un giocatore necessario alla squadra e garantirgli uno stipendio congruo.
      Credo quindi che chi fa, come dici tu, il tifoso commercialista, in realtà semplicemente affronta le questioni con maggiore concretezza ed aderenza alla realtà.
      Detto questo, ribadisco un’ulteriore concetto più volte espresso: a me di Pallotta non frega niente e pure io trovo che spesso abbia uscite fuori luogo.
      Ho spesso in passato criticato la sua incontinenza verbale e le sue sparate “all’americana”, ma siccome ho una testa pensante autonoma, riconosco anche le cose buone fatte e le affermazioni condivisibili.
      Tra queste a mio avviso sicuramente il fottuti idioti rivolto non alla tifoseria romanista tutta, cosa che tu ed altri vorreste far passare, ma di coloro che avevano esposto lo striscione “daniele uno di noi”, così manifestando solidarietà con un omicida x futili motivi che, vale la pena evidenziarlo, non frequentava la curva da anni ed era legato ai suoi sodali che hanno esposto detto striscione solo dalla comune frequentazione di casa pound.

      1. Quanto a Kolarov non so se sono io ad aver frainteso o tu a scrivere cose di cui poi ti penti.
        Quando io ho scritto che si era trattato di un grande colpo di mercato di Monchi tu hai detto che era un terzino anziano che aveva avuto un importante calo di rendimento.
        A confutazione di ciò io ho evidenziato che un calo nell’arco della stagione capita a tutti i giocstori, ma che il serbo era stato votato nella top 11 di champions ed era tra i difensori statisticamente con la media più alta dello scorso campionato.
        Poi, dopo il bellissimo gol su punizione, mi sono limitato a ribadire il concetto, memore anche di quelli, ed in questo caso non mi riferivo a te, che ad inizio stagione avevano aspramente criticato l’acquisto dandogli del laziale finito.

  6. derossimaancheno
    Mi spiace che le mie parole ieri siano state male interpretate.
    Volevo dire che Kolarov è stato a mio avviso – e lo ripeto. basandomi solo sul rendimento di questa stagione – l’unico vero acquisto azzeccato di Monchi. Magari ne avesse portati altri 3-4 come lui pagati due soldi e con quel talento.
    Vogliamo aspettare un’altra stagione per verificare meglio gli altri?
    Bene, aspetteremo e vedremo. Però, in caso di ulteriore delusione, mi piacerebbe leggere commenti onesti e che riconoscessero la realtà e non soltanto frasi scritte perchè si tifa la dirigenza a prescindere.

    Sul Ninja però insisto nel dire che vederlo a Milano con la maglia strisciata sarà inacccettabille per un romanista. Almeno per me.
    E’ uno dei pochissimi che ha dimostrato vero attaccamento alla maglia e che aveva giurato fedeltà alla Roma. Non verrà ceduto per esigenze di bilancio (o almeno così sembra) nè per sua volontà. Verrà ceduto perche lo vogliono vendere e basta.
    A mio avviso, e finchè esiste libertà di opinione, è una cessione sbagliata sotto ogni punto di vista: economico, perchè prendi due spicci che potresti prendere cedendo altri pezzi; sportivo perchè ti indebolisci e rinforzi un’avversaria; d’immagine perchè perdi appeal in campo internazionale.

    Avrei ceduto Kevin piuttosto, non lui.

    Con tutte le giustificazioni del caso Salah di cui gli economisti ci hanno edotto durante l’ultimo anno, evidentemente la lezione non è servita a nulla. Del resto, come dice uno scrittore a me caro, non esiste lezione per chi non vuole mai imparare.

    Proprio perchè tifo Roma da una vita e mi ricordo la Rometta, ringrazio il cielo che simili personaggi siano arrivati solo da poco. perchè mi ci gioco la casa che se fossero arrivati prima si sarebbero venduti pure Francesco Totti.

  7. mario brega… questa storiella delle cessioni “ancora inesistenti” come dici tu è talmente risibile e farlocca che sono io ad avere molti dubbi sulle tue affermazioni. Chissà perchè è sulla bocca di tutti e mancano solo le firme ufficiali? Le segui le trasmissioni specializzate in Tv, li leggi i giornali, i media? Io non leggo Tutto Sporc però ascolto ciò che dicono persone serie e informate, opinionisti stimati e neutrali.
    O pensi che sia solo io a dire certe cose perchè me le sogno di notte?

    Comunque, ne riparleremo quando vedremo Radja presentato a Milano con la maglia strisciata e Alisson a Madrid con quella bianca o Manolas a Londa. Poi mi saprai dire chi è l’incompetente.

    Non so quanti anni abbia tu, ma io ahimè ne ho qualcuno e di calcio ne mastico perchè lo seguo da una vita. Ne so qualcosa della Rometta di Anzalone e di tutto ciò che è venuto dopo.

    Su DiFra non ho scritto che è incompetente, e mi dà molto fastidio quando qualcuno fraintende le mie parole. Onore a lui se è arrivato in semifinale, ma finchè siamo in libertà di parola è lecito chiedersi se portare a Roma certi giocatori sia opportuno o meno. E mi pare che i risultati sul campo stiano lì a testimoniarlo. Defrel ha fatto bene? Berardi sta giocando bene?
    Gli riconosco di essersi opposto alla cessione di Dzeko in gennaio (altra oscenità inaudita) e questo gli fa onore. Mi chiedo, perchè non cerca di fare altrattanto con Alisson o Manolas?

  8. @ROMANISTAVERO

    Romanista, io non ho fatto cifre, i 30 ml li hai tirati fuori tu. In realtà la Juve dallo stadio nel 2017 ha ricavato quasi 60 ml.
    Siamo lontani dai 130 ml del Barcellona ma comunque è una cifra non banale grazie alla quale magari l’anno scorso potevamo evitare di vendere Salah.
    Inoltre considera che uno stadio a Roma ha maggiori possibilità di utilizzo per eventi “non sportivi” rispetto ad uno stadio costruito a Torino.

    Ma a parte queste disquisizioni che lasciano il tempo che trovano, io trovo singolare che ci si debba dividere in questo momento sullo stadio.
    Quanto successo qualche giorno fa avrebbe dovuto coagulare il tifo. Unirlo. Invece incredibilmente ho letto in vari forum una serie di attacchi contro Pallotta uno più vergognoso dell’altro specie perché portati da tifosi romanisti o presunti tali.
    La recente azione giudiziaria è l’ennesima stazione della via crucis del progetto stadio sul quale un giorno forse verrà scritto un libro. E la cosa deprimente è vedere tanti tifosi giallorossi stare dalla stessa parte di chi sta facendo di tutto per evitare che la Roma acquisisca una dimensione superiore all’attuale.

    Ma io ti chiedo Romanista.
    Cosa te ne frega di quanto guadagneranno gli investitori!
    Cosa te ne frega del rischio idrogeologico, delle alluvioni, di chi è il terreno …….
    Se sono stati dati pareri favorevoli alla costruzione vuol dire che si può fare.
    La cosa importante è fare lo stadio.
    Come disse Spalletti: “famo lo stadio”.
    Se non lo fa questa proprietà, quale altro investitore in futuro avrà mai il coraggio di imbarcarsi in una intrapresa simile conoscendo il calvario subito da Pallotta?
    Non capisci che siamo quasi a un punto di non ritorno.
    A meno che chi dovesse comprare una Roma boicottata ed allo sfascio fosse anche un costruttore interessato lui stesso a costruire lo stadio.

    1. Ammiro la tua pazienza e calma nel voler spiegare concetti che sono stati spiegati tremila volte in questo forum e non. Io per dire mi son arreso da tempo, d’altronde gli ovvi benefici dello stadio per la Roma sono una cosa cosi ovvia che solo un che si ostina a non voler capire non capisce.

      1. Amen. Ad entrambi.

    2. Pure a L’Aquila hanno dato parere favorevole per fare costruire i palazzi ( con tanto di autorizzazione dell’ufficio tecnico del comune ).
      Poi è arrivato il terremoto,sono crollati i palazzi, e hanno scoperto che in quei luoghi dove avevano costruito non si poteva costruire perché la zona era classificata come zona rossa (ad altissima sismicità) e c’era il divieto assoluto per edificare (classificazione e divieti conosciuti da tempo ).
      Perché non dovrebbe fregarmene se si può o non può costruire ?
      Io leggo una smania nel costruire ,a tutti i costi. Lo stadio si deve fare,se si può fare.
      Ho scritto che si può fare in luoghi più sicuri e dove non ci sono vincoli ambientali,idrogeologici ,ecc.,che potrebbero portare ad allungare,di parecchio,i tempi della sua coastruzione. I terreni di Roma non sono come quelli di milano e/o torino : sono terreni particolari sia a livello idrogeologico che archeologico.
      I palazzoni edificati in periferia dagli anni ’60 fino a tutti agli anni ’80 del secolo scorso (la famosa cementificazione),sono stati costruiti in deroga,con cambi di uso/destinazione dei terreni,tutto fatto “ad hoc”,pur di costruire e speculare.Hanno costruito Palazzoni,senza strade di collegamento o con strade ridicole (con marciapiedi strettissimi).
      Vieni / venite a vedere cohe viabilità c’è lì a tor di valle e ti/vi renderai/renderete conto di come sta combinata: non c’è spazio per raddoppiare l’unica strada presente a tor di valle.
      Scusa e scusate se voglio che un’opera sia inattaccabile ,a livello legale ,da possibili ricorsi e ricorsetti ,presenti e futuri,fatti dalle associazioni più disperate ,posti in essere per fermare la sua costruzione ( basta un ricorso che ti ferma la costruzione per molto tempo). Ti faccio un esempio : la linea C della Metro.
      Tra soldi sperperati,ritovamenti archeologici che hanno fatto modificare 1000 volte il progetto,ricorsi al Tar per qualsiasi cosa derivata dai lavori,ci hanno messo un’eternità per finirla.
      Alla juve lo stadio porta mediamemnte la cifra che ti ho scritto.Ne hanno guadagnato 60 ? Lordi o netti ?
      Quello che ho scritto circa i guadagni dei gli investitori,c’entra eccome: più sarà alta la percentuale che gli investitori si prenderanno dai guadagni derivati dagli introiti dello stadio e meno verrà dato alla Roma.Per andare bene dovrebbero dare il 60 % alla Roma e il resto dividerlo tre gli investitori ma dubito che lo facciano.
      Ti ricordo che i soldi per la costruzione non li metterà Pallotta ; lui ne metterà una quota,neanche di maggioranza.I soldi necessari verranno trovati da persone e società molto facoltose che verseranno una quota più o meno alta ; ne verrà fuori un consorzio,una cooperativa (per rendere l’idea).
      Questa storia del pallottismo e dell’antipallottismo l’hai tirata fuori te; a me interessa che la Roma vinca,con o senza Pallotta.Se Pallotta dovesse andarsene ne verrà un altro al suo posto,anche in questo caso scelto da unicredit, e non è detto che sia uno come lotito et similia .
      Io sono di Roma e a Roma diciamo : ” morto un papa,se ne fa ‘n antro ” oppure ” è morto er papa,evviva er papa”.

  9. @@@AVE 17 giugno 2018 il 18:46

    @@@ Parnasi Caltagirone, state scrivendo di tutto e di più
    ma io vi faccio una domanda

    @@@ dietro la costruzione dello stadio della Roma, c’è una regia da parte di terzi soggetti o no?

    *** non l’ha cagato nessuno post eppure secondo me meritava più attenzione ***

  10. odio elogiare chi ha vestito il pigiama sbiadito, ma il buon Valon Behrami che annulla con le cattive il finto biondino-finto malato- finto in tutto brasiliano mi ha dato vero piacere.

  11. Secondo me per l’ultimo centrocampista, quello che se non per ruolo per importanza dovrebbe prendere il posto del Ninja, occorrerà attendere la consueta bagarre di fine mercato.
    Herrera, Pastore e diversi altri centrocampisti interessanti sono ad un anno dalla scadenza e quando ci avvicineremo alla fine della finestra del mercato le rispettive società saranno costrette a calare le brache se non vogliono perderti a parametro zero.
    Inoltre c’è da capire come finirà la vicenda Sporting Lisbona che potrebbe concludersi con fior di giocatori svincolati e sul mercato.
    A me, come ho scritto sotto, piacerebbe tantissimo il messicano del porto Herrera.
    Il porto è notoriamente una bottega cara che non fa sconti, ma anche loro, proprio perché abituati a non perdere incassi, saranno costretti a fare i conti col contratto in scadenza.
    Io ci spero.

  12. @@@@romanistavero
    Quella del rischio idrogeologico e un’altra panzana cavalcata da Berdini, braccio armato di Caltagirone, per gettare ombre sul progetto di tor di valle.
    L’autorità preposta al bacino fluviale ha chiaramente spiegato come, grazie proprio ai lavori di sistemazione del fosso del vallerano previsti dal progetto tor di valle, il rischio idrogeologico crollerà rispetto al livello attuale.
    In altre parole il progetto eliminerebbe un rischio che comunque non ha mai comportato la necessità di correre all’ipoodromo coi cavallucci marini, o sbaglio?
    Certo che ste panzane diffuse ad arte per affondare il progetto ve le se siete bevute proprio tutte eh…

    1. Anche i geologi hanno detto fandomie ?
      Dall’altra parte del fiume ,il posto si chiama via idrovore della Magliana ,senza quelle idrovore si allagherebbe tutto.
      Io conosco benissimo la zona di tor di valle ( abito poco distante da lì ). L’ippodromo di tor di valle è costruito sulle palafitte perché il terreno è molle,argilloso.
      Come ho scritto prima,Roma ha pochissimi posti dove costruire uno stadio e quello di tor di valle non è uno di questi. Poi,se ti danno i permessi,se cambiano il piano regolatore e la destinazione d’uso dei terreni ( da agricoli a edificabili),si può costruire ovunque.
      Tanto vale costruirlo nel territorio del comune di fiumicino ,verso parco leonardo ,come hanno fatto in francia con lo stade de france che è stato costruito nel territorio del comune di san dionigi /saint denis (poco fuori parigi) .
      Comunque sono solo parole perché,fino ad oggi,non è cominciata nessuna costruzione di nessuno stadio.

  13. Questa storia dei guadagni risibili dell’AsRoma con lo stadio è una leggenda metropolitana.
    In più occasioni Baldissoni e Gandini hanno sottolineato che l’AsRoma beneficerebbe dallo stadio (incassi, naming rights …) + indotto, una quota simile a quella della Juve.
    Ma ammesso pure che i nostri dirigenti siano dei bugiardi e che l’AsRoma guadagnasse solo 1 solo dallo stadio, vi farebbe così schifo avere uno stadio tutto nuovo, uno stadio che incute timore negli avversari (portando punti), con visibilità ottima, parcheggi vicini, intrattenimento, locali …….
    O forse l’odio verso Pallotta è così forte da non riuscire più a distinguere i nemici dagli amici, a capire dov’è il male e dove il bene, cosa è buono per i tifosi romanisti e cosa non lo è?
    Comunque tranquillizzatevi, per me difficilmente Pallotta riuscirà a far temporeggiare ulteriormente gli investitori.
    Nessun imprenditore serio sarebbe disposto a sottostare ai tempi biblici della giustizia italiana.
    La costruzione dello Stadio è appesa ad un filo.
    Una cosa però mi sento di dirla. Dopo tutto quello che è successo il dopo-Pallotta non sarà uno sceicco, nè un cinese facoltoso.
    Piuttosto sarà uno di quelli che in questi anni ha lavorato nell’ombra per boicottare la proprietà americana rea di voler mangiare nel proprio orticello.
    Allora, solo allora, immagino sarete tutti felici.

    1. perfettamente d’ accordo con te…
      qui si crede che dopo il Pallotta possa arrivare Al Kelaifi….
      il massimo che si potrà avere sarà un pluripregiudicato tipo Nostro Signore delle Cliniche…

      Allora saremo tutti più contenti e tutti più romanisti.

      1. Attilio,,sei un parente di Giacomo Leopardi ?

    2. Gli investitori,che metteranno i soldi per costruire lo stadio,secondo te faranno tutto ciò ” pro bono ” ?
      Cioè,io investo una quota di 10/15 milioni per poi dividermi l’affitto che pagherà la Roma ?
      Gli introiti saranno suddivisi ,in base a quanto investio,tra gli investitori;quello che resta verrà dato alla Roma.
      Tu hai scritto di una cifra vicina a quella della juve ( 30 milioni circa ) ,tu credi che la juve con quei soldi ci faccia il suo calcio mercato ? Con trenta milioni la Roma ci farà il suo calcio mercato ? Con trenta milioni la Roma potrà ambire a diventare una delle squadre più ricche,potenti e vincenti d’Europa ?
      Allora quelli del real madrid,del barcellona,del Chelsea,sono tutti coglioni a spendere centinaia di milioni per un giocatore (grande campione) .
      Con trenta milioni,o giù di lì,ci puoi comprare due/tre giocatori per la panchina o qualche giovane –
      Io,parlo per me,non odio nessuno e sono contento quando e se la Roma vince.
      Io scrivo quello che vedo e quello che sento,i fatti che accadono.
      Qui non si è vinto un cazzo di niente con questa proprietà,ogni hanno si rivoluziona tutta la squadra,vengono venduti i migliori e non c’è volontà di vincere.
      Per aver qualche gioia ci si deve affidare all’impresa.
      La Roma,oggi,ha più di 250 milioni di debiti. I trenta milioni che deriverebbero dai proventi dello stadio,sicuramente saranno usati per abbassare il debito in essere.
      Io non vorrei mai scrivere di debiti,di terreni,ecc. Io vorrei scrivere di feste scudetto,di festa per la vittoria di una coppa,ecc. Sono “costretto” perché,oggi,questi sono i temi e questa è la realtà.

  14. @@@ non entro nel merito di chi deve costruire, non mi interessa
    ma tra le due zone Tor Vergata e Tor di Valle non c’è paragone

    questo sempre a parere mio
    chi è di Roma può anche smentirmi

    …ah Tor Vergata è sede anche della Seconda Università di Roma
    un motivo ci sarà…
    vicino al Raccordo Anulare…

    Buona cena a tutti

  15. @@@ Parnasi Caltagirone, state scrivendo di tutto e di più
    ma io vi faccio una domanda

    @@@ dietro la costruzione dello stadio della Roma, c’è una regia da parte di terzi soggetti o no?

  16. @@@ Tor Vergata era stata scelta per la costruzione degli impianti sportivi in occasione dei mondiali di nuoto che si sono svolti a Roma.
    Come al solito rimasti incompiuti

    – non vorrei sbagliarmi ma il terreno appartiene al comune
    – non avresti nessun rischio “diciamo a livello geologico” visto che furono fatti all’epoca
    – si era parlato anche di quella zona all’inizio
    – ma non poteva essere scelta
    – perchè l’acquisto della Roma è un fatto puramente speculativo
    – la Roma intesa come squadra è un qualcosa in più

    &&& lo sanno anche i muri, il primo è “Muro Torto” se qualcuno è ancora convinto del contrario, libero di farlo

    @@@ la Roma è in autofinanziamento da cinque anni, altrimenti non ci sarebbero state cessioni che costringono ogni volta a ripartire quasi da zero

    *** tutti cedono, ma lo fanno per rafforzarsi
    la Roma lo fa per tirare avanti

    &&& la cosa positiva che da anni siamo stabilmente nelle prime posizioni
    ma non dimentichiamoci che la juve per qualche anno ha avuto problemi
    e le milanesi sono scomparse
    altrimenti credo sarebbe stata molto dura anche con una nuova proprietà.

  17. Intanto quel laziale delittuosamente acquistato da Monchi, dopo essere stato votato il miglior terzino sx dell’ultima Champion ed essere risultato il difensore con il miglior rendimento della serie A, da capitano della Serbia ha segnato un gol spettacolare da 3 punti all’esordio nel mondiale.

    Anche Moreno, ceduto allo stesso prezzo al quale era stato pagato perché non si è adattato al gioco di Eusebio, ha appena vinto con il suo Messico contro la super-Germania lasciata a secco di gol.

    Anche l’acquisto più sbagliato del primo mercato di Monchi proprio pippa non è.

    A proposito di Messico, ottima prestazione di Herrera che a mio avviso sarebbe l’ideale da prendere al posto di Radja per completare il nostro centrocampo.
    Kevin-Herrera-Pellegrini/Cristante per me è un ottimo centrocampo.

    1. mi hai rubato il tempo su Herrera…giocatore a dir poco fenomenale….invece di andare a cercare giovani promesse, magari concentrarsi su giocatori simili non sarebbe male…peccato che giochi nel Porto e che abbia una clausola rescissoria di 40 ML.

      1. p.s.: ha 28 anni… piena maturità

      2. Caro Attilio,
        Ha anche un contratto in scadenza 2019 e sembra fermamente intenzionato a non rinnovare, sicché la clausola se la mettono per cappello.
        Secondo “abola” ad oggi il porto chiede 30 mln, ma quando ci avvicineremo alla fine del mercato saranno costretti a calare le pretese se non vogliono rischiare di perderlo a parametro zero.
        Per me a 20 mln circa si compra e nin solo li vale tutti, ma per caratteristiche sarebbe l’ideale per completare il nostro reparto di mezzo.

      3. È anche il mio preferito

  18. vorrei fare una precisazione sullo stadio .

    Ricordo a tutti che lo stadio ( se si farà ) non sarà di proprietà della ASR ma di tutti gli investitori che metteranno i soldi per la sua costruzione,investitori che,poi, riceveranno ,annualmente,una quota degli introiti derivanti dalla gestione dello stadio .
    La ASR dovrà pagare l’affitto ( molto più alto/caro di quello che paga oggi per giocare allo Stadio Olimpico ) per potere giocare nel nuovo stadio e gli verranno addebitate anche le spese di manutenzione dello stadio.
    La Roma riceverà una quota,una percentuale e non tutta la somma dei proventi della gestione dello stadio. Qui si parla di una somma non molto grande che ci farà tirare a campare,altro che entrare nell’Olimpo del calcio …. (l’unica cosa che cambierà,se si dovesse costruire il nuovo stadio,sarà la visione della partità : finalmente si vedrà giocare ” da vicino ” i giocatori ).
    La juve,proprietaria dello stadio,ricava circa 30 milioni all’anno dalla gestione del suo stadio…
    Quanti soldi incasserà il consorzio di investitori proprietari del nuovo stadio di Roma ?
    La Roma ,per avere una quota bella alta dei proventi derivanti dalla gestione dello stadio,deve augurarsi che,ogni giorno,any given day,dìa a dìa, tutte le attività annesse allo stadio facciano guadagni esorbitanti.Questo perché alla Roma non verrà elargita una quota fissa ma una quota rapportata al guadagno della gestione annuale dello stadio e delle attività commerciali ad esso annesse.
    Ancora sullo stadio.
    Prima che scoppiasse “stadiopoli”,molte associazioni erano pronte a presentare tanti ricorsi ma,ora,se dovesse essere sequestrato il terreno (c’è una disputa pure lì) dove dovrebbe sorgere lo stadio,come si fa a dire : ” la costruzione dello stadio è rinviata ” ?

    L’unica soluzione sarebbe quella di spostare il progetto in un’altra zona ( Tor Vergata). Lì ,però,si dovrebbe comprare ii terreno per la costruzione ( cacciare un bel po’ di milioni),invece a Tor di Valle il terreno era gratis ( proprietà di Parnasi,con un sacco di debiti verso unicredit ) e si sa che i soldi non li vuole cacciare nessuno .
    Probabilmente,forse,chissà, verrà scritta la parola fine ( ” the end ” ,per dirla all’americana) sulla possibilità di costruire il nuovo stadio di Roma.

    Che cosa succederà ? Lo scopriremo solo vivendo.Chi vivrà vedrà …

    1. Ecco. Vallo a dire a quelli che ancora si bevono la storia della Roma “nell’Olimpo del calcio” grazie allo stadio dei palazzinari. La differenza la può fare uno stadio di proprietà della società calcistica stessa,come quello della Juventus. Ammesso che venga mai edificato non sarebbe certo questo stadio che porterebbe la Roma tra le potenze calcistiche europee.

    2. Torvergata era la soluzione proposta da Berdini, uomo di Caltagirone, perché lì gravitano gli interessi del suo capo.
      È stata depositata una convenzione che prevede un prezzo agevolato per l’affitto dello stadio da parte della Roma, un prezzo allineato a quello pagato attualmente, ma le possibilità di guadagno sono ben superiori perché lo stadio di tor di valle si candida(va) per essere luogo d’elezione per concerti e manifestazioni varie, nonché luogo di aggregazione e commercializzazione di prodotti brendizzati Roma.
      Stadiopoli, ecomostro etc.. sono tutte definizioni create ad hoc dai media del palazzinaro su citato per gettare discredito sull’opera stadio che lo tagliava fuori. Inaccettabile per il padrone del mattone capitolino.
      Leggendo le accuse viene da ridere, per non piangere.
      La corruzione è una brutta piaga, ma onestamente, in un settore dove notoriamente volano tangenti milionarie, che a fronte di un progetto da oltre 1miliardo di euro vengano contestati spiccioli o una assunzione sospetta presso le aziende di Paranasi vuol dire che si è lavorato “pulito” come mai a Roma nell’ultimo mezzo secolo.
      Che gli arresti siano scattati il giorno dopo del termine per la presentazione delle osservazioni alla variante mi sembra un tantino sospetto, a voi no?
      Voi che abitate a Roma dovreste sapere cosa a combinato in quella città Caltagirone e fino a dove si estende il suo potere.
      Capisco gli altri, ma che romanisti vadano dietro alle campagne mediatiche architettate dal figuro sopra mi delude molto.

      1. ..parole da scolpire nella pietra, caro Dero..

      2. Perfetto.
        Allora,a tor di valle non si può perché lo devi costruire sulle palafitte ( come del resto è costruito l’ippodromo di tor di valle ) a causa del terreno paludoso, a tor vergata non si può perché c’è di mezzo Caltagirone…
        Dove si dovrà costruire lo stadio ? Roma è molto urbanizzata e antropizzata :
        Qui a Roma Tutti i Palazzinari ( Parnasi compreso) hanno fatto affari e casini,in combutta con i vari sindaci.
        Del famoso serpentone di Corviale, e di quei fenomeni che lo hanno progettato,ne vogliamo parlare ?

        Se volete ,oggi ,la puntata della trasmissione l’Arena (la7) sarà interamente dedicata al caso “stadiopoli” ( con magistrati,urbanisti,ecc.)

  19. @@@ under mi permetto di intervenire

    Prima di Dino Viola, la Roma non esisteva
    ci chiamavano “Rometta ovunque” per quella che era stata la nostra storia calcistica fino a quel momento e le nostre vicissitudini vissute negli anni.

    Dino Viola ci diede la dignità, seppur con mezzi limitati, anni dopo anni mise su una Squadra che dopo 41 anni ci FECE SOGNARE.

    Sfidò i poteri forti del nord e del palazzo, ci rese ancora più orgogliosi di TIFARE QUEI COLORI.

    Nessuno ci chiamava più Rometta, con gente come il Barone Falcao Diba Conti ecc.

    Anche se storcendo la bocca, chi ci aveva sempre denigrato, riconosceva i nostri meriti.

    A Torino fu preso a calci in tribuna, ricevendo poi le scuse di Gianni Agnelli.

    Ti lascio con una sua frase storica

    *** La Roma non ha mai pianto e mai non piangerà: perché piange il debole, i forti non piangono mai”. ***

    DINO VIOLA Presidente AS ROMA 1927!

    Un saluto

    1. Grazie AVE. Anche se non sono giovincello ignoravo la storia della “Rometta”.
      Ho utilizzato il termine come diminutivo, riferendomi a tutte quelle formazioni della Roma (anche recenti) che iniziavano la stagione senza grandi aspettative.
      Detto questo comunque non comprendo il motivo della risposta stizzita di Attilio.

      1. @@@ under non li ho vissuti neanche io determinati periodi
        come la famosa “colletta del Sistina”
        ma provengo da una famiglia di Romanisti di vecchia data
        tanti racconti non li ricordo
        ma di tante cose ne sono state partecipe in prima persona

        *** attilio IV porta il nick che se non ricordo male a Roma nella sua epoca era un Mito ***

        forse sentendo parlare di Rometta, ha rinverdito in lui ricordi in cui lo eravamo.

        @@@ parere personale potete scrivere di tutto
        potremo vendere tutti
        ma non torneremo mai ad esserlo! @@@

        FORZA ROMA SEMPRE!

    2. Concordo parola per parola.
      Io ho messo piedi le prime volte all’olimpico quando giocava ancora Losi….
      Ricordo che i miei genitori avevano un negozio di stoffe a Via Lucrezio Caro, dove aveva sede la Roma, prima della sede del Circo Massimo.
      Ogni tanto mio padre o mio nonno acuqistavano un biglietto.
      Era Rometta.
      Si gioiva per un derby vinto.
      Una volta per un terzo posto

      1. Con Viola le cose sono cambiate e per fortuna non siamo tornati a livelli della Rometta degli anni 60/70.
        Ci manca il salto di qualità.
        Con Pallotta non lo abbiamo fatto.
        E penso non lo faremo mai.
        Non tutto il male viene per nuocere .
        Se lo stadio – che ci serve come il pane per migliorare anche la città – salta, come sembra, e con ciò Pallotta se ne va, la
        Speranza è che arrivi uno migliore .
        In termini di vittorie è impossibile fare peggio.
        In termini di posizioni di vertice il rischio c’e.
        Staremo a vedere

      2. @@@ CUCS Losi “er Fornaretto”
        Sbaglio?
        Mi sembra non fosse neanche di Roma, ma si innamorò di Città e Squadra.
        Altro Mito per i Tifosi no?

        Un saluto

    3. Ave 17:17…..il Fornaretto era Amedeo Amadei che aveva il forno di famiglia a Frascati..centravanti della prima ROMA tricolore del 1942.
      Un saluto.

      1. Losi…Còre de Roma…nato a Soncino (BG) autore di un gol da ..zoppo..contro la Sampdoria..vittoria della Roma per 3-2…all’ epoca non esistevano le sostituzioni e Giacomino, per rimanere in undici sul campo, si spostò all’ ala sinistra…fece il gol della vittoria in extremis..
        da cui il soprannome ..Còre de Roma..

      2. @@@ vero attilio ecco che arrivi in soccorso!

  20. attilio IV 17 giugno 2018 il 15:15
    caro Ave…..io leggo e non commento mai…..ma quando si sproloquia di Rometta….allora mi girano veramente i c……i

    Buongiorno Attilio, siccome ho usato io il termine Rometta mi spieghi per quale motivo ho urtato la tua sensibilità?

    1. Caro Down…ti rispondo solo ora durante l’ intervallo di Germania Messico….perdonami, ma non ero minimamente urtato da nessuno di voi…nemmeno sapevo che fossi tu ad aver usato il termine rometta….se ti ho dato fastidio, ti chiedo veramente scusa…non era mia intenzione …con tutto il mio cuore giallorosso….credimi.

      il fatto di essere uno dei più vecchi di noi, non mi dà certo nessuna patente di censore delle idee altrui…se ho urtato la tua sensibilità romanista (sulla QUALE NON HO DUBBIO ALCUNO)…ti prego ancora di scusarmi.

      un abbraccio giallorosso.

      1. Non mi ha dato fastidio Attilio, solo non capivo la tua risposta.
        Se non ti sei incavolato, meglio così 😊
        Un abbraccio anche a te

  21. a proposito di Rometta…la coppia di terzini Olivieri- Sensibile….c’è qualcuno che la ricorda ?

    1. ….magari con Pizzaballa in porta????

      ecco….questa è la nostra storia…..

      1. @@@ caro attilio amico mio, dovrei essere io a scrivere i tuoi commenti e quelli di Giemmo *** Le Memorie Storiche del sito ***

        Ho letto i tuoi post, posso solo aggiungere AMEN!
        Un saluto ed un abbraccio GIALLOROSSO!

      2. caro Ave…..io leggo e non commento mai…..ma quando si sproloquia di Rometta….allora mi girano veramente i c……i

    2. @@@ anche a me quel termine non piace,
      1 non si sa di cosa uno parla e tu lo hai fatto capire bene

      2 lo usano i nostri “nemici” storici quando parlano di noi
      non solo quaglie, ma anche gobbi e baba’

  22. sto assistendo ad una fibrillazione mercatistica che alimenta tensioni tra vari aficionados in questo forum…..chi sta con Monchi ….chi avversa PALLOTTA….chi rimpiange Sabatini e chi riesce ad invidiare il DS delle merde aquilate…
    …state boni, se potete…

    ..potremo anche essere gli ultimi al mondo……ma, ve prego,…aspettamo un attimo….

  23. Gesu santo che gol del nostro Kolarov.

  24. avviso ai naviganti…..tutti coloro che parlano della Rometta, erano già nati nel 1970…o parlano per sentito dire ?…

    1. vedo che non ci sono commenti di sorta…..ecco…studiamoci la storia prima di sproloquiare…

      1. Madonna mia che malinconia… le “passeggiate” da Corso Francia, papà, zio ed i panini con il salame o mortadella e da bere gazzosa con aggiunta di un goccio di vino bianco…. ero un ometto ormai.
        Che darei per tornare ometto….

      2. che malinconia… le “passeggiate” da Corso Francia, papà, zio ed i panini con il salame o mortadella e da bere gazzosa con aggiunta di un goccio di vino bianco…. ero un ometto ormai.
        Che darei per tornare ometto….

        p.s.
        mio fratello abita a Vitinia e vi assicuro che a Tor di Valle (proprio davanti alla stazione) ci sono fior di palazzi belli alti, senza che ci sia la minima traccia di instabilità.Tutti i terreni fino ad Ostia erano palludosi, Pio X fece bonificare tutto ed adesso è tutto edificato fino al mare. Per quel che concerne i lavori mi ha detto che sono spuntati dei piloni alla stazione di tor di valle… della loro funzioni ne è all’oscuro,

  25. @@@ vorrei scrivere alcune cose, probabilmente sarei costretto a dilungarmi e non mi va.

    Me serve uno che scrive, mentre io detto.

    Mettetevi in poltrona con pop corn e birra, perchè comincio dal 1927! 😎

    1. se ti serve una spalla per così dire, attempata e storica….io ci sono.

  26. Discutere e criticare Pallotta?
    Legittimo.
    Ma io penso che coloro i quali in questo preciso momento mettono alla gogna la società per ragioni di mercato hanno una visione miope delle cose.
    In questo momento sta naufragando un progetto grandioso ed ambizioso che ci avrebbe proiettato di diritto nell’Olimpo del calcio europeo.
    Il rischio è di tornare ai tempi della Rometta.
    Quanto è successo qualche giorno fa è una pietra tombale messa sullo stadio e di conseguenza sui progetti di Pallotta che a quel punto inevitabilmente e direi anche giustamente metterebbe la società in vendita.
    Ora secondo voi chi mai dovrebbe acquistare una società balzata agli onori della cronaca per avere una tifoseria violenta e piantagrane, uno stadio pessimo, una Città corrotta, impossibilità a costruire alcunché e un campionato egemonizzato dalla Juve per via del suo strapotere economico e politico.
    Nessuno! Di certo non al prezzo che potrebbe richiedere ora Pallotta.
    Il rischio è che allora il Presidente rientri progressivamente di buona parte delle perdite accumulate in questi anni con un piano di cessioni sistematiche, questa volta sì mettendosi i soldi in tasca.
    E venduto il vendibile a quel punto una Roma impoverita e svalutata sarebbe più abbordabile per il Ferrero di turno con sommo gaudio di tutti coloro che in questi anni hanno osteggiato il progetto americano per il loro misero tornaconto.

    1. Strad’ accordo con te down.
      io già un anno fa,quando le critiche verso Pallotta erano all’ ordine del giorno dicevo
      che senza stadio e progetto americano si sarebbe tornati ad essere la Rometta.

      Il commento dove dico di scrivere al Presidente, è completamente ironico.
      Le responsabilità del mercato per me le ha Monchi.

  27. Menomale che sono sdraiato su una poltrona di una nave diretta a Menorca,
    Godendo di meritate vacanze 🙂 🙂

  28. Certo che da vendere per 35 milioni a Romagnoli al Milan,a perdere per 38 Manolas con una Riccacciona Inglese…
    È un gran salto in avanti

  29. Veramente non so cosa mi fa più male
    e fa star peggio:
    La possibilità che davvero partano 3 big,
    O che molti tifosi continueranno a giustificare e difendere
    al Mercante “Vendo todo a 100 pesetas”

    1. PIERROT fino a qualche giorno fa anch’io discutevo con te sulla bontà o meno degli acquisti e sull’operato di Monchi.
      Ma ora mi sembra sia una discussione sterile. Siamo sull’orlo del precipizio.
      Stiamo per perdere tutto.

  30. Minchia quante attenuanti per il povero Monchi.
    Non decide lui,e tutto in mano a Pallotta o al giocatore.
    Allora perché ci scomodiamo a contrattare un Ds?
    Scriviamo a Pallotta per chiedergli:
    1)Trovare offerte estere che siano attraenti per Radja(per così non vendere a una rivale) ,
    2)lasciar passare tempo per scatenare un’asta,
    3)Non mettere clausole ridicole,quando si sa che i prezzi del mercato sono Impazziti già da un paio d’anni
    4) risparmiare sul monte ingaggi
    Cancellando la figura del Ds che tanto i talenti te li può trovare il programma informatico, e chi parte e chi resta lo decide il presidente ed il calciatore interessato

    Ovviamente la 4 è sarcasmo

  31. @@@ poi conta anche la volontà del giocatore.
    In teoria se ha altri due tre anni di contratto dovrebbe stare zitto e rispettarli.
    Ma sappiamo che non funziona così.
    Come sentono odore di soldi, lui ed il suo procuratore si fiondano in società.
    O per un adeguamento, o per una cessione.

    Si parla di un contratto di 6 ml l’ anno per Becker da parte del Madrid…

  32. Il punto,caro Pierrot Giallorosso,è che non è Monchi che decide certe cose. Il problema è a monte. Per la proprietà nessuno è incedibile. Tutti hanno il cartellino prezzo al collo. Tutti. Se arriva qualcuno con la pecunia loro vendono. Punto. Alla faccia della continuità, del progetto tecnico, della programmazione, ecc.ecc. Con il Pallottolone è cosi. Son entrati 100 milioni nelle casse della Roma grazie agli incassi della Champions? Non cambia nulla. Questa era la loro filosofia di gestione e questa filosofia di gestione rimane. A me non piace e mai piacerà. Perché senza progetti e senza continuità la Roma non vincerà mai nulla. Ma fin quando ci saranno gli Yankee sarà così. A tanti piace questo modo di gestire la Roma. Specie qui dentro. Gli piace guardare sempre gli altri che alzano trofei. C’è anche chi si diverte così. pazienza.

  33. @@@ comunque ricordiamoci sempre che certe operazioni vengono fatte con il consenso, o “l’ ordine” di Pallotta.

    Valeva per Sabatini, vale per Monchi.

    La loro libertà di azione arriva fino ad un certo punto.

    L’ ultima parola è la sua.
    Se decide una certa cosa si fa e basta.

    Dovrebbe parlare e sbilanciarsi di meno sui giocatori “incedibili”, questo sì.

  34. Domanda offerta in ogni cosa, la plastica nel mare non ce la buttano i produttori, ma i cittadini. A comprarla sono sempre i cittadini.
    E’ tutta una questione di educazione, visione del mondo e rispetto.

    Non mi vendete Radja!!!!!!

  35. @@@ tanta gente esce IMPOLUTA😌😊☺

    1. pure tu con lo spagnolo?

      1. @@@ Sì la Monchite ha contagiato anche me!😌

  36. Cerco d’immaginare,se davvero partissero
    Radja, Alisson y Manolas
    Che argomenti utilizzerebbero i “soliti ignoti” per difendere Monchi.. .

    Vediamo:
    Alisson ( i sold offertii erano troppi)
    Radja ( è voluto andare via lui,ed era una cattiva influenza per le nostre giovani promesse)
    Manolas ( se pagano la clausola tu non ci puoi fare un cacchio)

    Riassumendo
    Vadano via anche 3 Big
    Monchi ne uscirà IMPOLUTO

  37. Buongiorno a tutti.
    Oggi leggevo che il Chelsea sembra sempre più propenso a pagare la clausola da 38 milioni per Manolas.
    Del resto ,eliminarli dalla Champions , avrà lasciato una buon ricordo dei nostri calciatori.
    E il goal di Manolas contro il Barça sarà stato la ciliegina sulla torta.
    Tra l’altro Sarri sicuramente darà la sua benedizione.

    Certo che sarebbe da “Ridere” veder partire “3 Big”
    nell’ anno della semifinale Champions e i suoi soldoni,
    oltretutto quando siamo appena usciti dal settlement agreement e il bilancio sembrerebbe in pari.

  38. @@@ alex sulla libertà di espressione, con me sfondi una porta aperta
    sempre detto che ognuno può scrivere quello che vuole
    poi se le idee non collimano, se ne può anche discutere
    e c’è gente che può testimoniarlo

    GUAI al pensiero unico, simbolo di una libertà perduta!
    Un saluto

    Su Becker e Nainggolan non hai letto i miei post, quindi sei all’ oscuro di cosa io pensi della faccenda e sarebbe lungo scriverlo ora?

    Fare i nomi, non era un atto di accusa nei tuoi confronti
    se così ti è sembrato sbagli

    Un saluto

    p.s.
    sai qual’era la mia idea cosa pensavo in merito alla cessione del Ninja?

  39. AVE: Monchi non va bene? Ma nessuno dice il nome di chi potrebbe sostituirlo

    Mi permetto di dire che questo è un giochino che non mi piace.
    Per quale motivo non si può esprimere un parere, una critica verso questo o quello, senza obbligatoriamente indicare un sostituto?
    C’è libertà di espressione, ma non mi risulta ci sia obbligo di fare nomi!

    Se un deteminato personaggio, a mio modesto avviso, non sta facendo bene, ho il diritto di dire la mia anche se non so fare al momento un paragone nominativo con altri (Tare, Mirabelli o chi sia).

    Non sono Pallotta, non sono Baldossini. Loro devono cercare i nomi, non io. Io sono un ossevatore, un tifoso. Dico la mia come voi dite la vostra.

    Ad esempio, tanto per fare un nome caldo, mi risulta che Radja abbia detto a chiare lettere che lui non vuole andar via, ma è Monchi che lo vuole vendere. Perchè – si dice – è a fine carriera, perchè è indiscilpinato e bla bla bla.
    Allora mi sono chiesto: vuoi vedere che a Milano -dove lo aspettano a braccia aperte – sono tutti cretini, Spalletti compreso? Vuoi vedere che all’improvviso tutti i dirigenti dell’Inda, società pluriblasonata che – se la memoria non m’inganna – ha vinto in Italia e in Europa “qualcosina” in più della Roma – vuoi vedere che sono impazziti tutti a volere a tutti i costi il Ninja titolarissimo in squadra?

    Oppure non sarà – come io credo – che nell’attuale società Roma (l’esempio di Alisson è folgorante) non appena un calciatore assume un valore di un certo peso, lo si impacchetta seduta stante senza minimamete preoccuparsi non solo di sostituirlo adeguatamente ma nemmeno di ciò che queste cessioni causeranno nelle prestazioni sportive sul campo?

    E a proosito di nomi: volete dirmi che tutti i nomi dei portieri fatti su questo forum valgano almeno la metà di Alisson? O forse che lo Zyech visto ieri ai Mondiali valga quanto il Ninja?
    O volete dirmi che la Roma faccia bene a vendere Alisson per usare quei soldi per prendere magari un Berardi?

    E poi siamo proprio sicuri che un allenatore che ha portato a Roma Defrel e ora vorrebbe Berardi sia davvero un allenatore all’altezza?

    Mi piacerebbe che qualcuno avesse il coraggio e l’onestà di farsi queste domande -anche se scomode – e discuterne in modo obiettivo.

    1. allenatore che fa tre pappine al barça e ti porta per la prima volta nella tua storia in semifinale di champions è un incompetente vero, ha portato defrel (che voleva anche spalletti) e questo ci basta per giudicarlo

      1. sullo ziyech giudicato dopo una sola partita al mondiale pongo un velo pietoso sulla qualità critica dei tuoi interventi, capisco il rammarico per le voci sulle cessioni (ancora inesistenti) ma forse stai esagerando o no?

  40. Noi ci lamentiamo giustamente per politici, magna magna, speculatori etc.., ma il problema in Italia e che la merda viene dal basso e quelli sono i nostri degni rappresentanti.
    Ho visto lo spareggio promozione Frosinone – Palermo: una vergogna!
    Nel secondo tempo avranno giocato 10 minuti a dir tanto.
    Ogni 30 secondi uno del Frosinone finiva per terra per crampi e ci restava minuti.
    In occasione delle sostituzioni chi usciva mimava la via crucis, fermandosi, abbassandosi, tirandosi su i calzini, poi giù, poi via i parastinchi. L’ultimo ci ha messo 3 minuti di orologio a fare 20 metri.
    Negli ultimi minuti, quando il Palermo attaccava, dalla panchina del Frosinone buttavano in campo palloni per far fermare il gioco.
    A fronte di tutto ciò il risultato è falsato perché, su pressione dei giocatori ciociari, l’arbitro ha cambiato un rigore dato e che rigore era (il fallo netto è sulla linea che fa parte dell’area) in una punizione dal limite.
    Mi ha ricordato Rocchi al Rubentus stadium.
    Il Palermo farà ricorso per chiedere di rigiocare la partita che con ogni probabilità verrà rigettato, ma a mio avviso sarebbe da dare la vittoria a tavolino ai rosanero per manifesta è clamorosa Antisportività del Frosinone.
    Una vergogna così in Inghilterra non sarebbe nemmeno ipotizzabile.
    Poi ci chiediamo perché il nostro calcio ha meno appeal.

  41. Su LUCA PELLEGRINI.
    Io sono favorevole ai giovani e tanto più ad un giovane talentuoso della nostra primavera come Pellegrini.
    Ma credo che sia un’affermazione di buonsenso dire che partire nella prossima stagione col solo Luca Pellegrini come vice Kolarov sia un’azzardo.
    Va bene aggregarlo alla prima squadra ma senza troppe responsabilità.
    Sia perché Kolarov non è più un fanciullino, sia perché Pellegrini non ha un solo minuto in A. Ha giocato solo in primavera e la scorsa stagione ha giocato 2 partite sole sempre in Primavera, in quanto reduce da una rottura di crociato ed una frattura di rotula.
    Insomma fermo da un anno, reduce da infortuni a ripetizione, nessuna esperienza in A: se non è un azzardo questo.
    Se vengono dipinti come pischelletti giocatori come CORIC che ha esperienza di 5 anni nella massima serie croata ed esperienza in CL, KLUIVERT che ha giocato nell’Ajax e JONATHAN SILVA che ha 3 anni di esperienza nel campionato argentino ed altri 3 in quello portoghese, il nostro Pellegrini è un lattante.

  42. &&& h 00:08 del 17/06/2018

    Buonanotte a tutti

  43. @@@ apprendo ora leggendo un po di qua un po di là, che la Roma avrebbe acquistato
    Wialliam Bianda difensore centrale mancino francese classe 2000, per quattro ml
    +bonus dal Lens.
    ma che per l’annuncio ufficiale, bisognerà attendere.

    Qualcuno ne sa qualcosa?

  44. @@@ e chi dice che Silva sia più forte di Luca Pellegrini?
    quante volte lo abbiamo visto giocare?

    si dice (tanto è un continuo di si dice) che sia stato lo stesso DiFra a volerlo trattenere perchè vuole farne il vice Kolarov

    @@@ poi se non sarà così non prendetevela con me eh! @@@

    &&& solo in Italia quando parli di un giovane, sembra che caschi il mondo
    deve per forza andare da qualche parte a farsi le ossa (poi non gioca mai)
    alla fine di aspettare che maturi, il giovane diventa vecchio!

    *** puoi far rifiatare Kolarov quando ci sono determinate partite, per averlo riposato
    quando ci sono quelle importanti dove serve soprattutto anche l’esperienza
    ed intanto anche dalla panchina Luca può assorbire come una spugna, vedendo
    determinati calciatori giocare

  45. @@@ 16 di agosto, quasi 17 è già si da tutto per scontato, è il momento dei bilanci
    mancano due mesi alla fine del calciomercato

    Monchi sulla graticola dopo neanche un anno
    siamo arrivati ad una semifinale di C.L.
    chiaramente non per merito suo

    ma che ne sappiamo quello che fa ad esempio dentro gli spogliatoi? come si comporta, come interagisce con i giocatori, come insieme a DiFra cerca di far capire ai calciatori concetti che non siano solo riguardanti il calcio giocato?

    è un ds è vero, ed il suo compito è quello di comprare e vendere
    è stato preso per quello
    ma sa di calcio

    lo scorso anno ha sbagliato è vero
    ma tra tutti quelli che lo attaccano, ancora non ho sentito nessuno fare il nome di un’alternativa

    credo che la nostalgia per Sabatini sia tanta, ma nessuno ricorda che fu lui stesso a dire che il suo percorso nella Roma era finito.

  46. Tare è un buon DS.
    Le recenti intuizioni Luis Alberto, Leiva ed Immobile sono notevoli.
    Ma l’anno scorso si è presentato al via pure con acquisti come Marusic, Caiceido, Di Gennaro, Mauricio. Se questi qua li prendeva Monchi sai che putiferio!

  47. Comunque sono davvero amareggiato, anch’io avrei voluto leggere gli elogi al Milan la scorsa estate, e di quanto fosse diventata più forte di noi. Ma purtroppo non seguivo più il sito, me ne pento amaramente..

  48. Prendiamo Tare come ds o il sogno, Mirabelli!!
    Seriamente tare è un buon ds da squadra di terza fascia, ci lamentiamo dei giovani e degli sconosciuti ed elogiamo tare?
    Cosa avreste detto poi se il nostro ds avrebbe perso il nostro migliore difensore a zero lasciandolo andare ad una diretta concorrente, perdendo in oltre nell’ultima partita la qualificazione Champions contro quella stessa avversaria? Dai facciamo i seri, monchi viene massacrato la molto meno..

    1. Massacrato per molto meno*

  49. Ah ah ah!!! No davvero… È il massimo…uno che per scrivere su un forum della Roma utilizza come nickname il nome di un noto attore di fede laziale (Mario Brega,grandissimo attore ma di fede laziale,e tra l’altro su stessa ammissione di Carlo Verdone in una recente intervista, di idee politiche vicine al fascismo) che da a me del laziale!!!!!! Ah ah ah!!!!!! No davvero… L’ignoranza e la stupidità davvero non conoscono confini….. Eh poi c’è pure chi gli fa il copia e incolla scrivendo “questo è tosto”… Ah ah ah!!!! Poveracci…

    1. @@@ non hai capito nulla, “tosto” era riferito al “duetto” non a lui.
      Se fossi un po più sereno quando scrivi, ti renderesti conto di molte cose.

      *** probabilmente mi sono espresso male, e male interpretato ***

      …e per la cronaca mi chiamo AVE
      no “e c’è pure qualcuno che scrive”

      1. @@@ dimenticavo il poveracci
        stai sereno
        …altrimenti dovrei dire che hai rotto i cojoni con i tuoi soliti commenti, che non aggiungono mai nulla di nuovo.
        Solo lamentele e mai nulla di propositivo!
        …ma non lo dico

      2. Primo: mi dimostri che non sai nemmeno leggere. Io ho scritto “chi” e non “qualcuno”. Quindi vedi? Magari sei tu che devi stare un po più calmo altrimenti non riesci nemmeno a leggere ciò che è scritto.
        Secondo: Io scrivo ciò che più mi gira di scrivere…e sapessi quanto mi rompo i cojoni io a leggere le minchiate tue che non hai altro da dire se non proporre di mandare la Roma a giocare a Perugia (ah già ma la tua era una provocazione, perché tu sei molto arguto).
        Terzo: mi devi spiegare cosa c’è di tosto in un commento di uno che se ne sbuca così fuori all’improvviso dicendomi che sono un laziale infiltrato e pretendendo addirittura di conoscere le mie idee politiche. (Che tengo per me perché questo è un sito dove si parla della As Roma). Tizio che,dulcis in fundo, utilizza il nick di un attore di fede laziale (e come uscito da poco in una recente intervista di Verdone,di simpatie politiche proprio vicine al fascismo). Un genio direi…

      3. …Ah ma non volevo dire minchiate…preferisco più il termine “fesserie”…

      4. @@@ era solo per stemperare un po il clima, non pensavo che te la potessi prendere così tanto @@@

        *** certo che se dei miei commenti leggi solo di Perugia…
        se non sbaglio ne avevo scritti anche altri ***

        &&& saranno minchiate per te, ma più di quello non riesco a fare…
        non riesco a scrivere tutti i giorni la solita solfa, senza mai dare per altro un’alternativa a quello che non va bene. &&&

        @@@ scrivi ti lamenti e dialoghi con chi è della tua stessa opinione
        …hai mai avuto un confronto tranquillo e pacato con chi non la pensa come te? @@@

  50. Su ROMULO dico che è perfetto per la nostra squadra. Già me lo vedo raffigurato nello stemma mentre succhia il latte dalla lupa!

    Comunque di tratta del giocatore più forte che aveva il Verona, una sicurezza, uno dal rendimento costante, uno sul livello di B. Peres che verrebbe a sostituire.
    Come riserva ci può stare a zero euri. Se la strategia di Monchi è quella di rinnovare a Florenzi e di ingaggiare Romulo come vice per consentire a Karsdorp di rientrare con calma non mi sembra un’operazione sbagliata.
    A questo punto però siccome Romulo sa giocare solo a destra per me servirebbe sempre un vice Kolarov all’altezza. Troppo rischioso iniziare la stagione col solo Luca Pellegrini. La soluzione potrebbe essere anche la conferma di Silva.

  51. @@@ provocazione

    e se abbandonassimo l’Olimpico?
    Perugia è ad un ora di macchina è lo stadio mi pare sia stato ristrutturato.
    La capienza va bene per il pubblico attuale.

    Non so se si possa fare
    certo devi chiedere prima di tutto al Perugia
    poi a lega e figc

    sarebbe un grandissimo smacco!

    1. Credo non sia possibile AVE.
      Considera poi che il Perugia gioca in B e sarebbe complicata un’alternanza.

    2. Cero, un segnale – civile ed educato – di disgusto per come vengono gestite le cose a Roma, va dato.
      Oltre le indagini e le liti tra costruttori uno Stadio nuovo ci vuole.
      Ma non ce la faremo, caro Ave, e ci toccherà continuare a soffrire per una squadra che gioca all’Olimpico, bello (per l’atletica), ma brutto, per il calcio, e sporco, sporchissimo
      Come ai poveri romani che vanno a lavorare, tocca soffrire nelle metro A e B.
      Facciamocene una ragione (io, oramai, mi sono rassegnato, e gli anni che mi restano da vivere, spero non pochi, li vivrò in altra città….tornando a Roma, da mamma, sorelle e nipoti, da turista…..e seguendola negli stadi del Nord Italia, e quando posso, all’estero!

      1. certo, non cero….

  52. Non sono un tecnico esperto di portieri.
    Ma avendo letto le opinioni di esperti della materia e avendolo anche constatato con i miei occhi mi sento di affermare che ALISSON è un portiere completo bravo in tutto. Quasi un unicum.
    Possiede:
    – tecnica
    – esplosività
    – piedi educati
    – testa e personalità
    – fisico (193 cm)

    Solo la tecnica ed il controllo del pallone con i piedi si possono migliorare, tutte le altre cose te le dà madre natura.

    PERIN non è completo perché difetta in tecnica, fisico e piedi. È invece esplosivo, ha personalità e comanda bene la difesa.

    SKORUPSKI ha caratteristiche simili a Perin, entrambi non altissimi per il ruolo (187 skoro, 188 Perin) anche se il romanista è più potente. Forse al nostro difetta la personalità.

    MERET ha ottima tecnica. In questo assomiglia un po’ ad Alisson. Tende a non fare la parata spettacolare in tuffo (come Perin) ma cerca sempre di trattenere il pallone. Ha personalità e senso della posizione. Altezza 190, non è esplosivo e deve mettere su qualche chiletto di muscoli.

    AREOLA è una forza della natura. 195 cm di muscoli, esplosivo e spettacolare. Personalità da vendere, ma anche una tecnica perfettibile. Deve migliorare molto nella lettura delle situazioni di gioco (tipo dove andrà il pallone) cosa nella quale invece Meret è bravissimo.

    Tra gli altri nomi accostati alla Roma (Mirante, Consigli, Sportiello…) stiamo parlando di giocatori non al livello di quelli sopramenzionati.

    Detto questo se la scelta fosse uno tra Meret ed Areola ne sarei felice. Arriverebbero due portieri molto diversi tra loro, ma entrambi molto forti. Prezzo? Difficile meno di 20 ml.

  53. @@@ questo è tosto, mi piace, lo copio e lo incollo

    &&& rebel boy 16 giugno 2018 il 09:17

    Esatto. E pensare che qui c’è gente che mi critica perché affermo che rispetto a Monchi (ovviamente mi riferisco a ciò che lo spagnolo ha fatto da quando è a Roma) un Igli Tare è un DS nettamente superiore.

    &&& mario brega 16 giugno 2018 il 17:04

    io mi ricordo di te e del tuo camerata pio daceto infiltrati laziali giudicare già l’anno scorso il mercato a vostro avviso deludente e magnificare il mercato del milan giudicando ruolo per ruolo e considerandolo superiore, tare ottimo ds ma i risultati poi son quello che contano, primo anno di monchi semifinale di champions, posto champions e sopra la magica lazio di tare e l’inter di spalletti, facciamole lavorare le persone, i giocatori dello scorso mercato come karsdorp e lo stesso schick sono ancora da verificare prima di un giudizio definitivo direi

    ***mario sei quello che scrive pure su un altro sito?***

  54. @@@ parere personale

    Monchi non si è presentato bene, però mi sembra che nonostante la fama che ha preceduto il suo arrivo, l’80% del sito non ha molta fiducia in lui.

    Ho letto non ricordo scritto da chi “va bene per il Siviglia non per la Roma”
    il Siviglia ha vinto 3 E.L. di seguito…

    E’ vero quest’anno deve dimostrare che è in grado di mettere su una squadra competitiva.

    Monchi non va bene? Ma nessuno dice il nome di chi potrebbe sostituirlo

    Abbiamo dato tempo a tanta gente…

  55. @@@ il silenzio di questi giorni, non deve far preoccupare, è così che si lavora
    devono parlare tifosi e giornalai.
    La dirigenza ha cose più importanti da fare, non è inattiva come qualcuno pensa
    magari è su obbiettivi che nessuno si immagina.

  56. *** ora che ci penso, ieri mattina mi ero alzato così ***

    AVE 15 giugno 2018 il 08:03

    @@@ riflessione mattutina davanti ad una tazzina di caffè e sigaretta

    – certo che se fosse, in due anni abbiamo perso due fior di portieri

    – per motivi diversi, ma sempre persi
    credo sia un record, non so a quante altre squadre sia capitato. @@@

    Buongiorno a tutti

  57. @@@ Buonasera a tutti

    Becker ha un regolare contratto con la Roma
    Lui può prendere accordi con qualsiasi squadra, ma la parola finale a noi
    Deve fare il bravo, insieme al suo procuratore
    Da non vendere prima della fine dei mondiali
    Siamo coperti con Sko
    Altrimenti si ripiega su Sportiello o Consigli

    Poi se il real si presenta subito a partire dagli 80 ml in su allora è un altro discorso.

  58. Scusate ma per me PERIN era un’obiettivo irrealizzabile. Poteva essere un’obiettivo concreto se avessimo già ceduto ALISSON. Ma come facevamo a prenderlo se non avevamo nemmeno la certezza di poter vendere ALISSON.
    E PERIN che avrebbe fatto? Avrebbe aspettato che la Roma vendesse ALISSON o avrebbe firmato per la Juve?
    Perché se Monchi non si è bevuto il cervello non vedo per quale motivo dovrebbe vendere ALISSON al ribasso. E quindi è plausibile che la trattativa vada per le lunghe e che il Real pur forte del favore di Becker alla fine debba cedere alle nostre richieste. Se non lo dovesse fare, Becker rimarrà a Roma con nostra grande soddisfazione.

    1. Troppo spesso ci si sopravvaluta e si pensa che il lavoro del ds sia semplice come a football manager, e che noi da tifosi faremmo meglio. “Facile, prendi quello, vendi quell’altro” è il giochino dell’estate, ma è molto lontano dalla realtà.
      Perin era imprendibile, come saggiamente hai detto, e io ci aggiungo (non come la volpe e l’uva, giuro) stigranca..

    2. Tra l’altro Perin è marcio come un fungo. Si è rotto i crociati di entrambe le ginocchia, più diversi altri problemi che ora non ricordo. Sarà un buon portiere, ma sinceramente non lo avrei preso.

    3. Perin era della giuve già a gennaio… ma per favore, non andiamo appreso a football manager.

    4. Ciao down,la partenza di Alisson era, ed e’, sicura per tutti…se non quest’ anno(quasi sicuramente)…sara’comunque il prossimo.
      E Szcesny???
      Quanto dovra’ aspettare Perin alla Juve prima di essere titolare 3/ 4 anni?
      Tra’ l’ altro Perin e’ pure romanista….io credo che se ci avessimo provato,ci saremmo riusciti.
      Se paragoniamo solo i tempi di attesa per giocare come titolare…
      alla Roma erano molto probabilmente piu’ brevi, e non credo di poco.

      1. Ciao PIERROT 😎
        Su Perin la vediamo in maniera diversa perché abbiamo una considerazione diversa del giocatore. Tu lo reputi molto forte, io un po’ meno. E probabilmente anche Monchi la pensa come me. Per questo non voleva spendere 12 + 3 bonus per fargli fare il vice di Allison in caso di mancata cessione del brasiliano.
        Questione di scelte strategiche.

  59. Perin a me non piace, per quanto mi riguarda nessun rimpianto.
    Su skorupsky invece non sarei così drastico, viene esattamente da una posizione che l’anno scorso era di allison. Va visto in allenamento, per me potrebbe essere lui il sostituto di allison. Capisco però se dopo allison si voglia cercare il nome, la figurina per non farlo rimpiangere.

  60. Hannes Þór Halldórsson … UNO DI NOI !!!! MUAHAHAHAHAH

  61. ALLISON VIA, la roma chi prende?

    Ho letto dei vari meret, far giocare skorupsky… ci vogliamo del male forse?

    Fatemi capire: vendi uno dei migliori al mondo e compri sconosciuti dal dubbio talento o fai giocare una riserva?

    La roma prenderà un profilo importante, un giocatore si d’esperienza, ma anche ti forza. Scordiamoci titolari alla meret o skorupsky…

    Poi leggo che siamo stati stupidi a farci scappare perin… ma ci rendiamo conto che stiamo attaccando monchi per nn aver preso un normalissimo giocatore si serie A ( non so skorupsky cosa abbia fatto di meno ) ?

    perin ha 25 anni e non ha combinato nulla in carriera che qualche anno a buoni livelli e basta… livelli alla skorupsky quando giocò all’empoli.

    ma fate i seri per favore…

    1. Sono in disaccordo.

      “Ho letto dei vari meret, far giocare skorupsky… ci vogliamo del male forse?

      Fatemi capire: vendi uno dei migliori al mondo e compri sconosciuti dal dubbio talento o fai giocare una riserva?”

      Allison era anche una riserva se per questo e lo abbiamo titolarizzato. Skropuski all’Empoli aveva fatto vedere ottime cose come Allison in Europa League (anche se non a quel livello, ma Allison é unico nel ruolo).

      “La roma prenderà un profilo importante, un giocatore si d’esperienza, ma anche ti forza. Scordiamoci titolari alla meret o skorupsky…”

      Sono curioso di sentire i nomi perché non me ne viene nessuno in mente a cifre dei nostri parametri. Se pensi che Monchi spenda 20 e passa milioni per un portiere secondo me se proprio fuori strada. Poi felice di essere smentito. Aggiungo, sti presunti “profili importanti” sono tanto più forti di un Skropuski o Meret? Ho i miei dubbi.

      “Poi leggo che siamo stati stupidi a farci scappare perin… etc.”

      Perin a quelle cifre é regalato. Poi se Perin é un portiere normalissimo, anche Areola/Rui Patricio/Leno sono portieri normalissimi. Aggiungo che al momento Perin é titolare in Nazionale, poco non é. Faceva al caso nostro: economico, giovane, italiano, forte era il meglio che c’era sul mercato secondo me.

      1. sfatiamo il mito di dire “è X della nazionale” visto che è la piu scarsa della sua storia.

        Detto questo visto che sei rimasto a determinati livelli con allison perche scendere di tanto con ragazzi si di talento, ma punti interrogativi come meret, skorupsky o simil?

        Areola/Rui Patricio/Len, a parte il primo che è stato ed è il portiere del PSG, non del genoa calcio o dell’empoli calcio, è superiore agli altri per talento.

        Perin alla juve farà panca tutta la vita… voi pensate che perin il prox anno faccia il titolare? che scalzi scesni? dai ragazzi… Perin farà la fine di storari…

        Magari non prenderemo un fenomeno, non spenderemo 40-50mln per un portiere, ma non si possono spendere neanche 5mln ( perche questo vale realisticamente uno come meret che ha 21 anni )…

        Io punterei su areola tutta la vita per dire… Poi se volete skorupsky o meret in porta è una vostra scelta; ma non penso che sia quella di monchi e di francesco senno perin lo avrebbero gia preso.

  62. ma il sondaggio fatto dalla lupa x romulo (dikiarazioni fresche dll’agente) ke mi sta a significare? ke parte flo? ed io ribatto: cioè vendi peres e acquisti un terzino identico? mah, me sa ke cme sbroccò er fumante, pure monchi cominci a xdere colpi..

    1. non darei neanche filo a queste voci… sono classiche voci che mettono in giro i procuratori dei giocatori per trovare squadre decenti. Perdi tempo a commentare queste notizie.

      Monchi non è stupido da vendere peres o flo e prendere un giocatore da serie B.

      1. già, cme xdevo tempo a commentare radja in direzione milano. me sa ke dvi passare in officina a farti fare la convergenza..

      2. ruga ma secondo te stanno sullo stesso piano l’operazione radja con quella di romulo?

        In tal modo è ancora tutto da vedere radja all’inter.

      3. senza contare che romulo ha 31 anni… una notizia veritiera insomma ahahah

  63. In queste prime partite del mondiale, sto seguendo principalmente i mediani davanti la difesa, e devo dire che ne ho notato 2/3 molto interessanti. Oggi Aaron Mooy ha fatto una grande partita, così come ieri Elneny. Davvero interessanti, il primo ha 28 anni, il secondo 26. Piccolo problema però, sono entrambi giocatori di Premier. Nel caso ce li farebbero strastrapagare

  64. Ogni anno rispuntate come i funghi con questo pessimismo dilagante, abbiamo venduto tutti secondo voi, sembra che dovremo giocare con i primavera, ad oggi c’è una rosa di 25/28 giocatori validi, ci sono 4 acquisti (opinabili per carità) e 0 cessioni.
    2 portieri
    4 centrali +capradossi
    3 terzini per fascia
    2/3 mediani considerando coric/strootman
    5 mezzeeali considerando gerson
    5 esterni alti considerando defrel
    2 punte
    Ora, chi vi dice chi/come sarà venduto? I giornali? Bene: Pallotta dichiara 4 cazzate al bar e diventa notiziona, salvo poi essere subito smentita, nainngolan era già dell’inter per 29 + zaniolo, poi 45 poi 25, poi lo diamo all’atletico, poi di nuovo all’inter, poi litiga con monchi, e così via da 4 anni e sta ancora qua e l’inter sta con le pezze al c..o.
    Alisson dichiara di voler definire tutto entro il mondiale, a me sembra che il mondiale sia iniziato e sta ancora qui.
    In questi anni abbiamo ceduto per rinforzare non per smantellare, poi ci sta di giudicare l’operato dei singoli ds, ma da come fa qualcuno sembra di commentare il milan degli ultimi anni, loro si che ne avrebbero di cose da dire. Non so chi verrà ceduto, perché evidentemente ci sono troppi giocatori in questo momento, le richieste non mancano per giocatori ambiti come ali e nainng, ma statene pur certi che la Roma continuerà questo processo virtuoso di crescita COSTANTE instaurato negli ultimi anni.

  65. Ogni anno rispuntate come i funghi con questo pessimismo dilagante, abbiamo venduto tutti secondo voi, sembra che dovremo giocare con i primavera, ad oggi c’è una rosa di 25/28 giocatori validi, ci sono 4 acquisti (opinabili per carità) e 0 cessioni.
    2 portieri
    4 centrali +capradossi
    3 terzini per fascia
    2/3 mediani considerando coric/strootman
    5 mezzeeali considerando gerson
    5 esterni alti considerando defrel
    2 punte
    Ora, chi vi dice chi/come sarà venduto? I giornali? Bene: Pallotta dichiara 4 cazzate al bar e diventa notiziona, salvo poi essere subito smentita, nainngolan era già dell’inter per 29 + zaniolo, poi 45 poi 25, poi lo diamo all’atletico, poi di nuovo all’inter, poi litiga con monchi, e così via da 4 anni e sta ancora qua e l’inter sta con le pezze al culo.
    Alisson dichiara di voler definire tutto entro il mondiale, a me sembra che il mondiale sia iniziato e sta ancora qui.
    In questi anni abbiamo ceduto per rinforzare non per smantellare, poi ci sta di giudicare l’operato dei singoli ds, ma da come fa qualcuno sembra di commentare il milan degli ultimi anni, loro si che ne avrebbero di cose da dire. Non so chi verrà ceduto, perché evidentemente ci sono troppi giocatori in questo momento, le richieste non mancano per giocatori ambiti come ali e nainng, ma statene pur certi che la Roma continuerà questo processo virtuoso di crescita COSTANTE instaurato negli ultimi anni.

  66. Baldissoni e Fienga hanno risposto in modo molto deciso alle sollecitazioni della sindaca, che gli ha chiesto quali fossero a questo punto le intenzioni di James Pallotta: “È disponibile ad andare avanti, ma non vuole perdere altro tempo, la sua pazienza è al limite e un altro anno di attesa lo spingerebbe a mollare tutto. Siamo la vera parte lesa in questa vicenda e a questo punto vogliamo essere tutelati“, il senso del messaggio trasmesso a Virginia Raggi.

    La Roma deve comunque prepararsi un piano-B, nel caso in cui la situazione precipitasse e il progetto naufragasse definitivamente, e non può che essere la richiesta di un maxi risarcimento dei danni subiti (e dei soldi già investiti, circa 60 milioni di euro), anche se oggi è difficile individuarne i destinatari, se Parnasi in carcere e senza liquidità o il Comune che, nel caso, proverebbe a dimostrare di esser stato la prima vittima dei traffici di Lanzalone. Ieri sono scattati gli interrogatori. Parnasi si è avvalso della facoltà di non rispondere, ma fa sapere di essere pronto a “collaborare con i pm”. Qualcuno dei suoi collaboratori ha ammesso alcune delle condotte corruttive contestate. Lanzalone ha proclamato per tre ore la sua innocenza. Ma siamo solo all’inizio

    1. Come dare torto a Pallotta? Fossi stato lui avrei mollato gia da tempo.

  67. Alex27: “Da quando lo spagnolo è arrivato a Roma, fatevi due conti, ha già liquidato mezza squadra (Salah,Rudiger,Paredes, Emerson, Radja, Alisson). Dzeko è rimasto per miracolo… dategli tempo un altro anno e si venderà pure l’altra mezza”

    La cosa più triste è che ALMENO Sabatini un acquisto da “sfregarti le mani” te lo faceva ogni anno…..
    lamela,marquino,benatia,Manolas, strootman,Radja, Dzeko,Alisson, ect.ect.
    E quelli che sto tralasciando.
    Però lo ricordiamo solo per Doumbia e Iturbe.

    Kolarov è un signor Acquisto???
    E allora Dzeko (pagato credo 15 milioni ) cosa è???
    Un opera d’arte?

    Io in un anno di Monchi…. più che sfregarti le mani,mi stritolo gli zebedei dalla paura a chi sarà il prossimo a partire,
    Senza essere ben sostituito.

  68. PETER CONCORDO AL 100% SU QUANTO HAI SCRITTO SU MONCHI.

    La fiducia se la deve guadagnare.
    Il curriculum è importante ma sinora le operazioni di mercato più importanti sotto la sua gestione le ha fatte con giocatori presi da Sabatini.
    Va detto che per ora il mercato è buono.
    CORIC e KLUIVERT presi per poco più di 20 ml sono OTTIME OPERAZIONI anzi direi operazioni da 👏👏👏
    MARCANO non lo conosco bene, attendo di vederlo all’opera.
    Su CRISTANTE ho già detto la mia: avrei fatto una scelta diversa ma sul fatto che sia un buon giocatore non ci piove.

    Se parte RADJA serve a centrocampo uno forte, pronto, carismatico e che abbia esperienza internazionale: tipo HERRERA o giocatori simili.

    Se parte ALISSON le mie opzioni sono:
    1) AREOLA + portiere navigato panchinaro (Mirante ….) in quanto Skorupski non rimarrebbe
    2) SKORUPSKI + MERET
    In entrambi i casi porteremo a casa portieri giovani dotati di grande talento. Areola è un portiere dotato da madre natura di grande esplosività ed è quello in circolazione che assomiglia più ad Alisson: con Savorani potrebbe limare alcuni difetti che lo hanno sinora limitato nel processo di crescita.
    Meret è un ragazzo estremamente tecnico ed elegante al quale manca un pó di fisico ed esperienza. Con qualche anno e qualche muscolo in più per me potrebbe diventare il più forte portiere italiano.

    1. Concordo con te ed anche con Peter, sia sulle due opzioni per il ruolo di portiere che su ciò che manca alla nostra rosa.
      Sul portiere non mi dispiace neanche Olsen di cui si parla, ma lo considererei la terza opzione, ovvero la possibile alternativa a Meret al posto di Skorupski che a mio avviso partirà comunque.
      Quanto agli elementi mancanti, il terzino destro servirà nel caso di partenza di Florenzi, altrimenti lui e Karsdorp mi vanno benissimo come coppia. Nel caso di addio del bello de nonna proverei ad inserire nell’operazione Alisson con il Real il prestito con riscatto di Hakimi.
      Per il centrocampo, come giustamente suggerisci, vedrei bene Herrera al posto di Naingollan, visto che potrebbe giocare alla grande sia nel ruolo di regista che da mezzala di inserimento.
      L’esterno offensivo serve se parte uno tra El Sha e Perotti. Più che Berardi o altri il mio sogno resta Brahimi, ma per ora il Porto chiede la Luna. Col contratto in scadenza 2019 a fine mercato le condizioni potrebbero cambiare e dovesse arrivare lui al posto di uno dei due sopra l’upagrade sarebbe notevole.
      Mi rendo però conto che, visto il calo di prezzo, Berardi potrebbe rivelarsi un grande affare nell’ipotesi in cui dovesse tornare quello di un paio d’anni fa.
      Quanto al giudizio sul mercato di Monchi dipende dal premio. Se il metro è la responsabilità oggettiva, vale a dire un giudizio sulla resa dei giocstori comprati indipendentemente dalle giustificazioni allora concordo sull’insufficienza.
      Se però si considera il fatto che è arrivato col mercato in parte impostato, che doveva rientrare di tanti soldi entro il 30 giugno e che il grosso dei giocatori comprati ha avuto problemi di infortuni direi che si può semplicemente sospendere il giudizio ed attendere di vedere cosa faranno i vari Schick, Karsdorp etc.. quest’anno.

  69. Mancano all’appello un esterno destro d’attacco, un terzino destro e un regista a centrocampo.
    Per ora tutti acquisti ottimi, ma vedo solo Cristante come unico gia pronto o quasi.

  70. A me Monchi piace ed ha tutte le scusanti immaginabili
    pero’ la sua prima campagna acquisti é da 4 e quella invernale tutto un casino
    Under l’ha portato Massara e rimangono i soli Kolarov e Pellegrini.
    Moreno é stato un disastro, idem Shick indisponibile per metà campionato, Karsdorp rotto, Gonalons non ancora ambientato…
    Insomma bisogna essere pure un po’ sinceri quando si fanno certe analisi. Anzi é stato lui stesso a bocciarsi. Comunque resta persona genuina e professionista.
    Pero’ questo non vuol dire che non ci sia fiducia nei suoi confronti, ma se la deve guadagnare e deve dimostrare di essere bravo.

  71. Le dichiarazioni di Pallotta su ALISSON E RADJA sono state deleterie. Che sia stata una leggerezza del Presidente o solo ‘“umorismo americano” l’effetto è lo stesso.
    Ha deprezzato i giocatori.
    Ora sta a Monchi ottenere non il minimo sindacale ma il massimo da queste cessioni.
    L’unica soluzione è toglierli dal mercato con una dichiarazione ufficiale.
    Se fossimo nella condizione di poter arrivare a fine giugno senza fare cessioni io congelerei queste trattative.
    A luglio e ad agosto il prezzo di questi giocatori salirà.
    Per Radja ora forse ne ricaviamo a stento 30, ma perché non provare a cederlo a 50?
    Alisson ora lo si cede a 50-60 ma perché non attendere per chiederne 80-100?
    Le figuracce di DeGea dovrebbero consigliare Monchi questa strategia.

  72. Ogni anno rispuntate come i funghi con questo pessimismo dilagante, abbiamo venduto tutti secondo voi, sembra che dovremo giocare con i primavera, ad oggi c’è una rosa di 25/28 giocatori validi, ci sono 4 acquisti (opinabili per carità) e 0 cessioni.
    2 portieri
    4 centrali +capradossi
    3 terzini per fascia
    2/3 mediani considerando coric/strootman
    5 mezzeeali considerando gerson
    5 esterni alti considerando defrel
    2 punte
    Ora, chi vi dice chi/come sarà venduto? I giornali? Bene: Pallotta dichiara 4 cazzate al bar e diventa notiziona, salvo poi essere subito smentita, nainngolan era già dell’inter per 29 + zaniolo, poi 45 poi 25, poi lo diamo all’atletico, poi di nuovo all’inter, poi litiga con monchi, e così via da 4 anni e sta ancora qua e l’inter sta con le pezze al culo.
    Alisson dichiara di voler definire tutto entro il mondiale, a me sembra che il mondiale sia iniziato e sta ancora qui.
    In questi anni abbiamo ceduto per rinforzare non per smantellare, poi ci sta di giudicare l’operato dei singoli ds, ma da come fa qualcuno sembra di commentare il milan degli ultimi anni, loro si che ne avrebbero di cose da dire. Non so chi verrà ceduto, perché evidentemente ci sono troppi giocatori in questo momento, le richieste non mancano per giocatori ambiti come ali e nainng, ma statene pur certi che la Roma continuerà questo processo virtuoso di crescita COSTANTE instaurato negli ultimi anni.

  73. Per derossi… (cito) Se valutiamo nel complesso il mercato ci sono cose ottime, Kolarov ed Under, cose rivedibili quest’anno, come Schick e Karsdorp, e cose sbagliate, come Moreno che però è ststo subito rivenduto allo stesso prezzo pagato pochi mesi prima.

    Mi permetto di contestare fortemente questa tua considerazione, affermando invece che secondo me Monchi è a) non all’altezza; b) chiamto per fare ben altro che il ds…

    1) Kolarov è un giocatore a fine carriera per motivi di età e ce ne siamo accorti nella seconda metà di stagione quando il suo rendimento è nettamente calato
    2) Under ha fatto qualche partita di buon livello, ma il suo valore continuativo è ancora tutto da dimostrare.
    3) Schick è stato pagato una somma esorbitante per un ragazzo che in fondo aveva fatto solo una stagione decente nella Samp e per giunta neanche da titolare! Ti sei mai chiesto perchè sia l’Inda che la Rubbe (che pure lo avevano in mano) non lo hanno preso? Chieditelo.
    4) Defrel un flop clamoroso e indecente.
    5) L’olandese è l’esempio clamoroso della mancanza di qualsiasi capacità dirigenziale: se sei un bravo Ds come fai a prendere un giocatore già rotto che evidentemente deve avere seri problemi fisici e strutturali, se a 20 anni non ha giocato una sola partita. E’ solo sfortuna? Per me no.
    6) Su Moreno, Silva e Gonalons nemmeno commento.

    E’ dunque questo secondo te il mercato soddisfacente dello spagnolo? Stiamo freschi!
    E adesso sta ripetendo le cose in fotocopia.

    1) Coric è un ragazzino mingherlino che non ha mai giocato in campionati di livello, voglio vederlo in serie A.
    2) Kluivert idem… avrà certo talento, ma vogliamo paragonare il campionato olandese con quello italiano, dove i difensori prima ti azzoppano e poi ti chiedono il nome?
    3) Cristante ha fatto bene all’Atalanta, ma anche Defrel aveva fatto bene al Sassuolo. Un conto è giocare in una provinciale con un certo tipo di schemi, ben altro conto è giocare al Bernabeu o al Camp Nou!
    4) Marcano chi è?

    1. Esatto. E pensare che qui c’è gente che mi critica perché affermo che rispetto a Monchi (ovviamente mi riferisco a ciò che lo spagnolo ha fatto da quando è a Roma) un Igli Tare è un DS nettamente superiore.

      1. io mi ricordo di te e del tuo camerata pio daceto infiltrati laziali giudicare già l’anno scorso il mercato a vostro avviso deludente e magnificare il mercato del milan giudicando ruolo per ruolo e considerandolo superiore, tare ottimo ds ma i risultati poi son quello che contano, primo anno di monchi semifinale di champions, posto champions e sopra la magica lazio di tare e l’inter di spalletti, facciamole lavorare le persone, i giocatori dello scorso mercato come karsdorp e lo stesso schick sono ancora da verificare prima di un giudizio definitivo direi

    2. Rispetto il tuo punto di vista, ma non lo condivido.

      1 Kolarov è stato pagato 2spicci ed è risultato il miglior terzino sx della scorsa champions, entrando nella top 11 stilata a fine Coppa, oltre che il difensore con il rendimento più alto della serie A. Tutti i giocatori subiscono un calo in una parte della stagione, ma il rendimento del serbo è risultato costantemente al top salvo pochissime partite e resta un acquisto azzeccatissimo anche per esperienza internazionale e personalità. Come fai a sostenere il contrario?

      2 Under, vista l’età e la provenienza da un contesto anche linguisticamente diversissimo, si è dovuto ambientare. Non ci ha messo molto e nel solo girone di ritorno ha segnato oltre 10 gol, più di quelli realizzati dalla coppia Perotti-El Sha nell’intero campionato. Ha avuto anche il merito di iniziare a segnare quando la squadra stava attraversando il peggior periodo della stagione, vincendo alcune partite prsticamente da solo e dimostrando personalità da vendere.

      3 Schick è unanimemente ritenuto un prospetto di fuoriclasse e qualche sprazzo delle sue doti nella seconda parte di stagione si è visto. Come ho scritto sotto il giudizio sul giocatore è “rivedibile”, nel senso che dopo una stagione travagliata X diverse ragioni quest’anno ci si aspetta molto da lui e se non manterrà le attese sarà una delusione. Parliamone a fine stagione.

      4 Karsdorp ha avuto un problema diverso, imprevedibile. Non c’entra niente con l’operazione effettuata alla fine della precedente stagione per rimuovere frammenti di cartilagine. Si è trattato di semplice casualità/sfortuna. È a fronte di affermazioni come queste che accollano al DS anche cose come la Sfiga per l’infortunio a Karsdorp che viene il dubbio di una malafede preconcetta da parte tua.

      5 Defrel è stato un flop, è vero. Bisogna però considerare che il giocatore ha subito quattro infortuni in stagione e che di fatto era stato preso come possibile alternativa sia a Dzeko che a destra, ma con l’arrivo di Schick e l’esplosione Di Under, oltre ai citati infortuni, non ha avuto spazio.
      Occorre aggiungere che l’affare era già stato concordato col Sassuolo prima dell’arrivo di Monchi è che il prezzo reale è ststo di circa 15mln, visto che contemporaneamente ce ne hanno dati 9 per Marchizza+Frattesi che a stento ne valevano 3/4.
      Il fatto che oggi, dopo la peggiore annata della sua carriera, ci siano diverse squadre disposte a pagare quella cifra per accaparrarselo qualcosa vorrà dire, no?
      Ripeto, il giudizio è “rivedibile”, probabilmente in un’altra squadra.

      6,7 Su Moreno e Silva il giudizio e negativo, ma può capitare ed e meglio che succeda con comprimari pagati due spicci. Moreno resta un buon centrale, ma so è rivelato poco adatto al gioco di Difra perché non riesce a dire uscire dalla mentalità della difesa a uomo. Per questo è stato rivenduto alla prima occasione senza perderci nulla. Silva è un prestito dell’ultimo momento, visto che con la partenza di Palmieri serviva un alternativa a sinistra. Non credo che verrà riscattato, anche perché giustamente si punta su Luca Pellegrini. I suoi spezzoni di partita nel finale di stagione li ha comunque giocati dimostrando uno scopo.

      8 la palma del giudizio negativo credo spetti a Gonalons.
      Sebbene sia stato stato pagato solo 3mln, vista l’età (29), l’esperienza internazionale e le qualità mostrate a Lione le aspettative erano alte e sono state tradite.
      Sebbene abbia diverse offerte che anche in questo caso ci farebbero rientrare nell’esborso sembra che rimarrà, anche perché continua a godere della fiducia di Difra.
      Stiamo a vedere, ma anche dovesse rimanere e continuare a deludere direi che un flop così può capitare.

      Quanto agli acquisti torni a dire che a mio avviso hai una visione un po’ preconcetta delle cose.

      1 Concordo che Coric non sia ancora pronto per la serie A, ma del resto è ststo pagato 6 mln, una cifra del tutto abbordabile considerato il talento del giocatore. La Juve ha appena speso 7,5mln X Favilli e l’anno scorso ne aveva stanziati più del doppio per Orsolini. Si tratta di scommesse a ragione veduta. Se va ti ritrovi in casa un giocatore di livello, altrimenti il rischio resta contenuto ed al massimo lo si vende rientrando nella spesa.

      2 Kluivert è un grande talento. Quanto ci metterà ad ambientarsi e da vedere, ma di certo servivano un giocatore come lui in grado di saltare l’uomo e servire assist, ma anche di vedere la porta. Considerato che per chiesa si parla di richieste di 70mln, i 15+2,5 di bonus spesi per Justin mi sembrano un buon prezzo, no?

      3 Cristante è il secondo centrocampista X rendimento della serie a dopo Milinkovic Savic. Ha segnato con continuità sia in campionato che in EL, mostrato solidità nei contrasti e capoacita tattiche e nel giro palla. A 5+15+bonus mi sembra un ottimo affare visti i prezzi che girano. Inoltre si accontenta di uno stipendio da 1,5 netti a stagione, cosa che viene incontro alla nostra necessità di contenere il monte stipendi.

      4 Marcano non lo conosci tu, ma è reduce da un’ortima Stagione da protagonista al porto, dove ha mostrato, oltre ad ottime qualità difensive, una propensione al gol rara per un centrale difensivo. A 30 anni ed a parametro zero è un affare.

      Attendo di vedere le prossime mosse, sopratutto in uscita, ma per ora il mercato di questa stagione mi piace.
      Parere personale, ovviamente.

  74. Avevi Scesny e lo hai lasciato andare alla Rubbe per 12 milioni, un’inezia con le cifre che girano oggi, per uno dei migliori portieri d’Europa.
    Potevi prendere Perin (se avessi mai avuto una minima idea di che cosa significa la parola PROGRAMMAZIONE) e anche lui lo ha preso la Rubbe per due soldi.
    Ora gli zebrati hanno la porta blindata per i prossimi 10 anni.
    Anche noi, vero?
    Ora vendi il miglior portiere al mondo e non hai il sostituto.
    Davvero siete convinti che prenderemo 70? Per me nemmeno 60, lo svenderanno, statene certi, pur di maneggiare un po’ di soldi.
    Idem faranno con Radja.
    E occhio a Manolas, partirà anche lui, lo vuole Sarri al Chelsea.

    Se proprio li devi vendere perchè ti prudono le mani, allora dimmi perchè non ti fai dare in cambio uno o due buoni giocatori??
    Il Real ne ha tanti, anche l’Inda ne ha qualcuno.
    E allora perchè?
    Ecco che torniamo al discorso dei soldi. l’unico motivo per il quale ad oggi esiste la società As Roma, nella visione degli attuali dirigenti.
    Plusvalenze, ripianamento debiti e stadio. Ecco l’unico VERBO della nostra dirigenza.
    Risultati sportivi? Un optional.

    Eppure hai incassato 100 pippi dall’Uefa per la Champions… pensa te che sarebbe successo se non li incassavi… ti vendevi tutta la rosa!

    Da quando lospagnolo è arrivato a Roma, fatevi due conti, ha già liquidato mezza squadra (Salah,Rudiger,Paredes, Emerson, Radja, Alisson). Dzeko è rimasto per miracolo… dategli tempo un altro anno e si venderà pure l’altra mezza.

    1. Pienamente d’accordo con te. Pura realtà. Purtroppo.

  75. la roma ad oggi:
    allison
    florenzi manolas fazio kolarov
    naingolan strootman cristante (coric)
    kluivert (perotti) dzeko schick

    temo salteranno allison e naingolan e cmq anche restando così manca terzino destro e attaccante destro di livello

    1. ma xkè, partissero pippa gonalons e gerson e radja resta, sarebbe così grave xla roma?

      1. giusto, non capisco perché non si possa fare in questo modo

  76. 70 milioni per allison vanno bene, se poi però si prende un portiere forte e si coprono altri ruoli.. per esempio sui terzini siamo ancora deboli, kolarov non può fare 60 partite e a destra non abbiamo nessuno di livello..
    comunque con kluivert (perotti) dzeko (schick) e chiesa (under) avremmo un bell’attacco per tutte le competizioni

    1. Ma quali portieri (a prezzi abbordabili per un portiere) forti ci sono in giro?

      L’unico che sembra(va) nei nostri parametri e sopra la media era Perin, gli altri nomi usciti sembrano portieri ordinari. Secondo me resteremo con Skoro e prenderemo un portiere giovane di riserva, qualche mese fa era uscito il nome di un giovane ragazzo svedese se non sbaglio.

  77. certo ke se x sostituire becker pensano a meret cme titolare, a sto punto tanto vale dare la maglia da titolare a skorupsky. mah, xmezza partita buona ke ha fatto e senza esperienza internazionale lo paghi 20 cucuzze?

    1. é esattamente quello che penso anche io.
      Se dobbiamo prendere portiere mediocri tipo Leno e Areola che mai hanno fatto il salto di qualità o vent’enni che hanno fin’ora solo giocato in serie B, tanto vale risparmiare i soldi e stare con Skropuski che ha fatto vedere buone cose.
      Poi parliamoci chiaro, quelle parate fenomenali che ti ha fatto Allison te le sa fare solo lui e pochi altri al mondo, non ce Areola che tenga, e allora restiamo con Skoro che saprà sicuramente anche lui fare il compito senza sfigurare.

      1. la logica dice qsto, ma si sa ke alla roma (intesa cme società) le cose normali nn piacciono. meret lo puoi anke prendere ma xfare il 2.
        xò se perin è costato sui 16 totali, li puoi mai spendere 20 x meret?
        allora bene fa la lupa a kiedere 100 x alisson, anke se sappiamo benissimo ke kiuderanno a 70 + bonus. se lo danno a 60 cambiassero lavoro.

      2. Di nuovo, concordo al 100%

  78. Ave:..”sapendo quanto ami Monchi, mi sono detto *** questa è una notizia per Pierrot!***

    scherzo eh!!!”

    ahahahah 🙂 que cabronazo 🙂

  79. @@@ la Raggi può dire quello che vuole, ma sa benissimo che in caso di non costruzione dello stadio, il primo ad essere chiamato in causa, sarà il Comune di Roma.

    Questo secondo quello che disse Pallotta, nel periodo in cui era veramente stanco di tutta questa lungaggine burocratica

    affermando che fino a quel momento senza avere nulla in mano, avevano speso centinaia di ml

    *** questo prima che scoppiasse la bufera di questi giorni
    ora bisognerà aspettare gli eventi futuri
    quali siano i fatti contestati a Parnasi e la loro gravità
    e cosa rischia Pallotta essendone socio

    *** la Roma come società non ha nulla da temere, parole del p.m.

  80. @@@ addirittura si parla di un colpo Chiesa della viola da parte della Roma, con i soldi incassati se andasse in porto la cessione di Becker.

    1. si l’ ho letto..pero per 50 milioni…il colpo lo fa la Fiorentina.
      sarebbe la volta buona che vado a prendere a calci nelle palle Monchi.
      50 chiesa 30 cristante….andasse a fare il ds della nazionale italiana.
      glielo anno detto al calvo.che non ci siamo qualificati ai mondiali??

      1. @@@ la prima offerta era stata di 40 ml +il Faraone!

        sapendo quanto ami Monchi, mi sono detto *** questa è una notizia per Pierrot!***

        scherzo eh!!!

  81. Erminio 15 giugno 2018 il 19:54

    Grazie per rispondere Erminio.
    Tu quindi credi che la magistratura può solo far rallentare i tempi…ti riferisci all’ inizio dei lavori .o a dover rinunziare tutto da capo,nuove modifiche, nuovo iter?

    1. * rinunciare

    2. Io penso che possa rallentare solamente, tocca vedere però se pallotta può e/o vuole aspettare..

  82. @@@ Erminio 15 giugno 2018 il 19:35

    Va bene mi sono stancato, hai ragione tu..

    *** senti una cosa, con me il “sapientino” che interrompe e dice mi sono stancato, con l’aria da primo della classe non lo fai chiaro? ***

    non ti azzardare mai più a scrivere una cosa così nei miei confronti
    ci siamo capiti ?

    &&& e visto che ci siamo ecco cosa scrive quello che da lezioni, si stanca e con aria di sufficienza e superiorità scrive

    Erminio 15 giugno 2018 il 08:02

    *** Veramente spunto di discussione con certi utenti è impossibile trovarlo, direi che sia meglio tornare al vecchio modus operandi..lasciargli sparare le solite idiozie da soli a sti laziali mancati…***

    …e sono io che la chiudo qua.

    1. Ma infatti hai pienamente ragione, sei il migliore!

      1. Scusami se mi sono stancato di essere giudicato da te come utente ed individuo. Puoi continuare da solo se vuoi, giuro non me la prendo.

      2. @@@ io non ti giudico e non sono il migliore, ti sei messo in testa cose sbagliate sul mio conto

        per me sei come gli altri,

        io problemi con te non ne ho
        anche se non ci conosciamo, il tuo probabilmente sarà un discorso di pelle.

        *** AVE non lo sopporto ***

        un saluto

  83. Due sole parole, poi arrivederci a tutti: Cristiano Ronaldo.

    1. semplicemente galattico!

  84. Poi c’è chi insultava le madri degli utenti, e ora si indigna per un “laziale mancato”..
    Dai chiudiamola qui la faccenda che è ridicola.

    1. Ricordo che lo stesso utente a cui ho dato del laziale mancato, veniva preso sistematicamente in giro per una malattia abbastanza grave, che spero abbia sconfitto, da Peter che ora mi definisce “misero individuo”.
      Risparmiatemi le lezioncine da due soldi perfavore..

      1. Guarda non so con chi mi confondi ma (grazie a Dio) da questo tuo post ne evinco che mi confondi con qualche altro “vecchio” utente di questo sito. Inoltre non ho mai insultato i genitori di nessuno. Non è proprio nel mio DNA assumere tali atteggiamenti. Detto ciò chiudiamo questa storia che è durata pure troppo.

      2. Ricordo tu fossi Santiago, e non mi riferivo a te quando parlavo di offese.

  85. Lo ripubblico, perché nessuno mi ha cagato ..tutti indaffarati a discutere 😀

    La Raggi ha detto che la città è la Roma sono “parte lesa”.
    La mia domanda è :tutti i soldi spesi da Pallotta in questi anni per il progetto Stadio e le sue varie modifiche….
    Sono soldi persi?
    o esiste la possibilità di un risarcimento? E da parte di chi?

    1. Boh non ti so dire, penso che non esistano rimborsi, perché la questione non dovrebbe far altro che allungare i tempi, con lo stop della magistratura alla costruzione. Probabilmente i costi derivanti dal ritardo potrebbero essere chiesti come risarcimento dallo stato nel caso gli indagati risultassero innocenti, o dagli indagati, in particolare parnasi, dovesse risultare colpevole. Ma ti dico in tutta onestà che le mie conoscenze giuridiche sono davvero risibili.

  86. Personalmente sono contento che esistano utenti tipo Rebel Boy, tanto per fare un esempio, rispetto ai quali ho spesso una visione diversa delle cose.
    Questa cosa alimenta e stimola il dibattito che è, almeno in parte, la ragione per la quale scriviamo tutti su queste pagine.
    Dopodiché la valutazione si chi sia meglio tra Monchi, Sabatini, Tare etc.. è soggettiva ed ognuno ha legittimamente la sua.
    Personalmente ritengo Tare un discreto ds ed un ottimo scopritore di talenti.
    I molti giocatori pagati il giusto e rivalutati esponenzialmente parlano per lui, ma regalare Devrji oltre che la qualificazione in champions all’inter Grazie ad un errore di quest’ultimo mi sembra una macchia non da poco.
    Così come trattenere Felipe Anderson quando ti offrivano 50mln per poi venderlo ora, dopo due anni anonimi, a 30mkn e praticamente senza guadago, visto che il prezzo sarà di 30mkn ed una parte va al Santos.
    In passato ce lo abbiamo avuto anche noi un Ds, Pradè, che amava portare i giocstori in scadenza per poi perderli a zero (ricordate Mexes?), oppure costringere la società ad un rinnovo capestro (ricordate Derossi?).
    Anche da questo punto di vista preferisco i nostri recenti, ed in particolare Monchi nel quale vedo, rispetto al fumante, un intento più chiaro di programmare e costruire una squadra stabilmente ai vertici e finanziariamente sostenibile.
    Ad oggi però Sabatini mi sembra quello che ne esce vincitore per talenti scoperti e valorizzati, pure se anche lui di errori ne ha commessi.
    Monchi a mio avviso andrà valutato quest’anno, si perché l’anno scorso è arrivato con un mercato già in parte impostato e la necessità di fare pesantemente cassa entro il 30 giugno, sia perché tra Karsdorp (che ricordo a tutti si è rotto l’altro ginocchio, non quello che aveva ripulito dai frammenti di menisco un mese prima di essere acquistato), Defrel (infortunatosi 4 volte in stagione ) e Schick (anche lui alle prese con guai muscolari e problemi di condizione fino a gennaio) ci si è messa anche la dea bendata.
    Se valutiamo inel complesso il mercato ci sono cose ottime, Kolarov ed Under, cose rivedibili quest’anno, come Schick e Karsdorp, e cose sbagliate, come Moreno che però è ststo subito rivenduto allo stesso prezzo pagato pochi mesi prima.
    Concludo con un’annotazione.
    Se parlo di soldi, bilanci, necessità di cassa della società e rapporto tra fatturato e monte stipendi, tutte cose a mio avviso fondamentali per capire i movimenti di mercato, vengo bollato come tifoso-ragioniere.
    Io non me la prendo, magari cerco di limitare certi tipi di commenti perché colgo che interessano di meno.
    Non vedo quindi perché non posso avere il diritto di dire che uno che afferma che Pallotta si intasca i soldi delle cessioni sta dicendo una cosa, oltre che non vera, talmente stolta da far sorgere spontanea la domanda se chi scrive certe cose ci è o ci fa.

    1. E ripuntualizzo. Visto che di leggere non avete voglia. Ho solo detto che a parer mio se vendono Allison una buona parte del ricavato se la tiene in tasca per ripianare i soldi spesi per gli acquisti fatti in questo mese. È una mia opinione. È chiaro a tutti ora???

    2. Riguardo le prime righe: ci mancherebbe altro che si debba pensarla tutti alla stesso modo, non ho capito dove qualcuno ha cercato di non far commentare utenti dal pensiero differente, o messo il bavaglio a chicchessia. Il disguido nasce quando qualcuno si Erge a giudice, e decide arbitrariamente che il tuo modo ribattere ad un determinato commento sia mirato a zittire qualcuno. E di conseguenza tutti gli altri utenti a quanto pare danno per acquisita questa sentenza del tutto arbitraria.

  87. _se parte radja me ne farò una ragione, un pò mi spiacerebbe ma quest’anno non ha reso come gli altri anni, probabilmente non è così portato per il gioco di DF..
    l’ho sempre difeso ma uno che fuma ha la carriera più corta di qualche anno, soprattutto se ha nell’agonismo e nella prestanza fisica le sue caratteristiche migliori..
    _per una vagonata di soldi non si vende Totti ma si vende Allison, se Scezny e Allison sono diventati così forti forse bisogna guardare a chi li ha preparati e forse Scorupski può ereditare la n°1, avendo fatto per un anno il secondo e conoscendo bene la serie A.. Non credo che si venda un portiere titolare senza avere già l’alternativa, sarebbe da idioti.
    _Sulla vicenda stadio non mi stupisco, lavoro nel mondo dell’edilizia e purtroppo, a certi livelli, è un mondo malato dal cancro della corruzione. ci sono troppe leggi, troppi vincoli, troppi intoppi burocratici che sembrano quasi fatti apposta per oliare i funzionari. anas e ferrovie sono enti in cui, lo dimostrano le inchieste, la corruzione è all’ordine del giorno. Se lo fanno loro vuoi che non si faccia per uno stadio da un miliardo di euro, quando è la volta buona che a mangiarci siano “finalmente” anche gli altri, visto che la prassi è questa.. sicuramente sono deluso da chi del m5s si sia fatto corrompere, sicuramente Raggi e Pallotta non ne saranno stati direttamente informati, o forse hanno detto ai propri collaboratori: <> che è la cosa più scontata in questi casi

  88. AVE 14 giugno 2018 il 21:14

    @@@ scrivere cose in malafede e senza un minimo di prova è un conto

    – scrivere post con idee diverse tra utenti è un altro
    – a volte noto intolleranza verso chi non la pensa come chi scrive
    – invece dovrebbe essere lo spunto per iniziare un dibattito

    @@@ ecco quello che ho scritto ieri
    significa concordare? ho espresso un mio modo di vedere le cose

    *** Non penso innanzitutto che le “dispute” abbiano bisogno del tuo arbitraggio *** (cit.Erminio verso AVE)

    Questo invece è un modo corretto di dialogare e soprattutto educato.

    Questo è un sito aperto a tutti
    non si può commentare ed intervenire anche se a parlare sono altri utenti?

    1. Va bene mi sono stancato, hai ragione tu..

  89. Per cambiare un po’ di topic,visto che articoli nuovi non c’è ne sono.

    La Raggi ha detto che la città è la Roma sono “parte lesa”.
    La mia domanda è :tutti i soldi spesi da Pallotta in questi anni per il progetto Stadio e le sue varie modifiche….
    Sono soldi persi?
    o esiste la possibilità di un risarcimento? E da parte di chi?

  90. @@@ un ultima cosa Erminio

    penso di essere uno dei pochi che la butta sull’ironia, cosa che a te e forse ad altri non piace.

    1. No ti assicuro che anch’io non ricordo minimamente, ma posso intuire dagli ultimi mesi che rifrequento il sito che sia legato a ciò che ti ho scritto nell’ultimo post. Non ho problema con l’ironia te lo assicuro, ma con l’essere accusato arbitrariamente di intolleranza. Ripeto, rileggiti qualche mio commento e qualche commento delle persone con cui mi sono confrontati, non troverai differenze, a parte la battuta a rebel di cui abbiamo parlato abbondantemente. Anzi, ti assicuro che per quanto mi riguarda, mi sento parte lesa innanzitutto, dagli epiteti usati da questa gente nel “esprimere le loro idee”.
      Mi sa che anche qui va introdotta la var…

  91. Olsen sembrerebbe essere il più quotato come sostituto di Alisson.

  92. Non mi piace essere etichettato.
    Pallottiano , aziendalista, filo-societario …… parole vuote senza senso.
    Io sono contento di avere Pallotta come Presidente dell’AsRoma ma non per questo devo concordare su tutto quello che fa la società! Anzi chi legge ogni tanto quello che scrivo sa che non ho lesinato sinora critiche a Pallotta, Sabatini, Spalletti, Di Francesco, Baldissoni, Monchi, Baldini …..
    Mi piace confrontarmi con tutti, anche con chi la pensa diversamente da me.
    Se poi ho sbottato leggendo un commento di Rebel su Pallotta che si intasca i soldi credo che non era una mancanza di rispetto o un’intolleranza verso opinioni diverse, tutt’altro.
    Era solo una reazione a un’affermazione palesemente falsa e diffamatoria.

  93. Idiozie? Ho scritto che nelle ultime 7 stagioni la Roma non ha vinto un cazzo. Mi sbaglio? La Roma ogni anno vende uno o più pezzi pregiati. Non è cosi??? La scorsa estate la Roma ha ricavato grosso modo più di 100 milioni dalle partenze (Salah,Rudiger,Paredes,Rui…) e ne ha spesi grosso modo più di una novantina per degli acquisti in gran parte sbagliati (Defrel,Karsdorp, Schick, Gonalons…) è un idiozia? Allora…io non so quale campionato abbiano visto lo scorso anno o in questi ultimi anni queste persone,ma non mi sembra proprio che queste siano idiozie. Le idiozie (e grosse anche) le scrive chi vuol negare semplici dati di fatto. E ribadisco che ritengo Tare un DS di gran lunga superiore a Monchi. Almeno per quello che si è visto da quando è arrivato alla Roma (di quello che ha fatto a Siviglia non mi frega un cazzo). Tare con 4 spicci ha messo su una formazione che fin all’ultimo si è giocata l’accesso alla Champions. Poi certo cazzate ne fa pure lui, ma ha dimostrato di essere un ottimo talent scout e ha vinto scommesse che sembravano perse (immobile). Credo che nelle valutazioni occorra essere obiettivi,anche se si tratta di rivali calcistici. Poi guarda…e mi riferisco ad Erminio… Qui mi ha dato del laziale gente che all’epoca credeva nel fantomatico ‘progetto” e a ogni mia (sensata) critica mi dava dell’aquilotto. Poi,con il tempo però, molte di quelle persone mi han riconosciuto che in effetti tutti i torti non li avevo. Quindi guarda,del fatto che tu mi dia del laziale proprio non mi frega un cazzo. Anzi…le tue affermazioni sono per me delle note di merito.

    1. Idiozia era riferito al tuo commento nel quale affermavi che Pallotta mette in tasca i soldi delle cessioni,non far finta di non capire …….
      Riguardo Tare anche io lo apprezzo : ha portato alla Lazio Wallace,quello che ci ha regalato un derby cercando di uscire dalla sua area con un doppio passo …….. ancora godo ……. 🙌

      1. Sul fatto di mettersi in tasca i soldi avevo già specificato a cosa mi riferivo in un mio post successivo,proprio per evitare fraintendimenti.

    2. Non ti ho dato del Laziale, ma del Laziale mancato, eh, attenzione. Comunque era una battuta, non per le tue idee societarie, ma proprio per il tuo riconfermato apprezzamento per il lavoro di tare e Lotito. Apprezzamento che senza dilungarmi, non condivido, apprezzo di più il lavoro della Roma. È vero monchi ha deluso, vedremo quest’anno il calciomercato che farà. Sono contento che comunque non te la sia presa e lo abbia preso come un complimento.
      Stay rebel!

  94. @@@ Erminio molte volte ho letto che se sei “antipallottiano” sei una quaglia o sei contro la società.

    Mentre non ho mai letto le stesse cose di chi è “propallottiano”.

    Forse mi sarà sfuggito.

    p.s. leggi bene il mio post felle 10:50
    ho scritto che tutti hanno la libertà di scrivere il proprio pensiero.

    Se pensi che sia per una linea unica,
    sbagli
    Un saluto

    1. Se leggi i miei commenti, non ho mai impedito a nessuno di scrivere ciò che pensa. Non leggi bene evidentemente. Non penso innanzitutto che le “dispute” abbiano bisogno del tuo arbitraggio, ne che sia giusto usare due pesi e due misure nel giudicare (ammesso che giudicare gli utenti sia qualcosa di legittimo). A parte la battuta del “laziale mancato” per la simpatia “laziale” di un determinato utente, i commenti delle due “fazioni” (che qualcuno, sempre gratuitamente, ha pensato di etichettare erroneamente) sono ugualmente ricchi di convinzione in ciò che si scrive, e ugualmente colpevoli, o innocenti, dipende da come li si vogliano guardare, di quel fascismo di pensiero, che sempre gratuitamente etichetta, arbitrariamente l’una o l’altro utente. Se permetti, se ti preme arbitrare, ammonisci anche chi usa termini come illusi, boccaloni, a libro paga di pallotta ecc..in caso contrario il tuo “arbitraggio” risulta fazioso.
      Saluti

      1. @@@ a me non preme arbitrare nessuno e se ci sono dispute, a nessuno è impedito di intervenire e dire la sua.

        Probabilmente tra noi è successo qualcosa che tu ti sei legato al dito etichettandomi in un certo modo.

        Per me non è così
        Però evidentemente leggi anche tu molto poco i miei commenti.

        Per me è acqua passata pur non ricordando
        Dal modo in cui ti rivolgi nei miei confronti per te no

        Rinnovo i saluti

  95. 1 a 0 Urugay prrreeeeeso

  96. @@@ 78 ml non hanno senso
    O si fa 80 o 90
    Sinceramente non saprei che farne

    Quei 2 ml che mancano per fare conto pari,
    scombussolerebbero molto i miei piani di spesa.

  97. “JustSamuel 15 giugno 2018 il 12:36

    Marca parla di 60mln più una contropartita tra Vallejo, Kovacic e Ceballos”

    Vedrei molto più volentieri partire Naingollan che Allison, ma se il brasiliano, purtroppo, ci deve lasciare, un offerta 60mln+Kovacic non mi farebbe schifo. Aggiungerebbe quel regista che ci manca e con i 60mln che ti avanzano puoi prendere terzino e sterno destro di riserva.
    Centrocampo: Strootman (Cristante) – Kovacic (De Rossi) – Naingollan (Pellgerini)
    70mln+Ceballos anche non sarebbe male per esempio. Ceballos però é una mezz’ala, quindi un suo arrivo comporterebbe anche la cessione di Radja così come precluderebbe l’arrivo di Ziyech o chi per lui.
    Onestamente, fosse per me li proverei a prendere tutti e due, risolverebbero un sacco di problemi penso che però sia totale fanta-mercato.
    Dove hai trovato la notizia Samuel?

    1. Io direi ceballos con la cessione di radja, con gli altri soldi prenderei terzino sinistro, ala sinistra e un sostituto di gonalons.

      1. Ala destra*

      2. Al posto di elsha*

      3. Anche perche kovacic regista non mi convince, lo vedo comunque mezzala.

    2. Lo ha detto un giornalista di Marca su teleradiostereo, però non saprei dove trovare il file audio 😕

  98. @@@ si parla di un Nainggolan molto arrabbiato con la società, perché non sapeva di essere stato messo sul mercato.
    Lo ha appreso da fonti esterne alla Roma.
    Se vuole rimane fino alla fine del contratto, nessuno può obbligarlo a partire.

    E…parere personale, non credo ci sia di mezzo una buona uscita, cioè che voglia dei soldi.

    Ha sempre dichiarato che a Roma sta bene
    è diventato più Romano di qualche Pippanera che abita sulle baracche del Tevere.

    Ninja il prossimo Capodanno vengo pure io!

    1. Quelle di Naingollan arrabbiato sono fesserie uscite dopo la dichiarazione di Pallotta.
      Sono solo voci e uno dice il contrario dell’altro.
      Fossi in Monchi, non venderei mai Allison e Radja assieme, é una mazzata troppo grande anche sul morale del resto della squadra. Un Manolas o Dzeko sicuramente non é entusiasta di vedere due titolari partire.

      1. @@@ non so se siano fesserie o meno
        le ho lette così.

        Quella del contraccolpo sulla squadra in caso di vendita contemporanea di due titolari, l’ho scritto anch’io ieri.

      2. Cassetti ieri per dire ha detto che Naingollan vuole restare e addirittura si impunterebbe. Come vedi nessuno sa veramente niente e cercano solo di riempire spazio in giornali e radio.
        Con tutti i problemi finanziari dell’Inter poi la trattativa, se mai é stata iniziata, la vedo mooolto in alto mare ancora.

  99. Io con le frasi celebri di lorysan ci pubblicherò un libro tra qualche anno,
    In regalo per gli usuari di FR,non per generosità….ma perché nessuno me lo comprerebbe.

  100. Ad alzare i toni, partendo da “boccaloni” “ridicoli” ecc.. non sono stato di certo io. Il post interamente dedicato a me da Alex dell’altro giorno lo avete letto? La verità è che chi mi ha attaccato (leggasi Alex e rebel), e successivamente chi po ha difesi (Peter ed ave) avevano già scapocciato in passato con me mancando di educazione, e non aspettavano altro sto momento di “rissa”. Facciamo poco gli ipocriti.

    1. Personalmente non ho letto i tuoi commenti “incriminati”, ma il discorso fatto da AVE calza a pennello a Lorysan.
      Non è la prima volta che da del Laziale, falsotifoso, tifoso di seconda categoria ect ect a gente che non la pensa come lui.

      1. Ho dato del Laziale mancato a rebel, ironicamente, per le sue simpatie verso tare e Lotito. Magari pensandoci una volta in più non lo avrei fatto, perché da fastidio anche a me una condotta di questo tipo, nonostante non fossi stato io ad alzare i toni. Mi sono fatto trascinare nella rissa che qui prima era all’ordine del giorno, e vedeva dare il meglio di loro utenti che ora fanno le verginelle. Ho sbagliato, anche perché lo ammetto non avevo tempo di scrivere qualcosa di simile ma “fra le righe”.
        P.s. su lorysan non so che dirti, manco da troppo nel sito, ma ti assicuro che su parecchi argomenti abbiamo già discusso, non siamo proprio della stessa “parrocchia” di pensiero.

    2. @@@ erminio non ho capito bene, ma io in passato avrei discusso con te?

      Sinceramente non me lo ricordo, anche perché discussioni animate con gli utenti del sito non ne ho mai avute.

      Neanche ai tempi in cui erano dall’ordine del giorno.

      Non so se all’epoca eri presente
      A questo proposito vorrei farti una domanda.

      Ma tu sei un vecchio utente che ha cambiato il nick?

      1. Anch’io non ricordo onestamente l’episodio, ma ricordo che qualcosa c’è stato. Sono sempre stato Erminio comunque.

      2. Erminio c’é da tanto tempo, ricordo che aveva come immagine del profilo una scimmia o sbaglio? 😀

      3. Ala destra*

        Si sono io, la scimmia.😂

      4. @@@ l’immagine del nick me la ricordo anch’io.
        Ma non è che ti sbagli con un altro?

      5. E tornando a scrivere pensavo di aver trovato discussioni sulla formazione, sui giocatori, sul mercato, ma mai mi sarei immaginato di leggere ancora i soliti comizi contro pallotta ” che si intasca i soldi di allison”..

      6. @ave: Boh può essere, anche se dubito di sbagliarmi.
        P.s. Non ho mai capito sinceramente perché vedessi i commenti a difesa di pallotta come commenti finalizzati a dare “lezioni di tifo” mentre i commenti opposti, quelli di propaganda anti-pallotta come semplici opinioni.

  101. vice-Dzeko potrebbe essere Simone Tiribocchi

  102. il Ninja verso l’inter, la Roma punta Lanzafame, reduce da un ottimo campionato all’Honved

  103. Ho letto che la trattativa per Alisson sta avendo una accelerata,e che le prossime ore possono essere decisive.

    1. non credete ai giornali e alle radio (cit lorysan)

      1. Sono le stesse fonti che dicevano( a diciembre),che l’acquisto di Cristante era fatto pero si sarebbe chiuso a giugno.

      2. Io con le frasi celebri di lorysan ci pubblicherò un libro tra qualche anno,
        In regalo per gli usuari di FR,non per generosità….ma perché nessuno me lo comprerebbe.

    2. Marca parla di 60mln più una contropartita tra Vallejo, Kovacic e Ceballos

      1. Quasi preferisco i 78 milioni

  104. Giusto per chiarire ( un’altra volta)…
    Io appoggiò Pallotta e spero che non ci lasci!!!!
    Anche se io, al posto suo, avrei venduto tutto e mandato pubblicamente a cagare
    La burocrazia italiana.

    Io sono contro Monchi,
    Come la maggior parte dei miei amici spagnoli,lo reputo un Ds da seconda fascia
    Buono per una squadra da Europa League.

    Io non voglio che la Roma diventi il Siviglia italiano….me ne fotto della bacheca del Siviglia.
    Voglio vedere la mia squadra giocarsela ogni anno per lo scudetto.
    Anche se non lo vinciamo.
    E Monchi in un anno…non ha portato neanche un calciatore che mi faccia sperare bene.
    Solo pippe e giovani promesse.

  105. Notizia dell’ultima ora di Marca: 60 mln per Alisson più la possibilità di una contropartita tra: Kovacic, Ceballos e Vallejo.

    Come dice il buon Renato Pozzetto: “Eh la madonnaa”

    Accetterei subito.

  106. @@@ questa dirigenza ha commesso molti sbagli, dall’inizio

    perché non ha saputo comunicare
    perché non è stata chiara, quando invece era il momento di esserlo

    perché pensava che il Tifoso Romanista fosse un bamboccione
    Je sparo du’ cazzate, s’illude e sta bono!

    no non è così
    sono anni che il calcio e la Roma
    non me devi di’ “ve farò diventa’ grandi”

    devi stare zitto, dire che ti impegnerai e farai tutto il possibile per far sì che la Roma entri stabilmente nel gruppo delle prime
    devi lavorare in silenzio e senza proclami.

    La Fontana di Trevi, non la puoi vendere!

    p.s.
    chi sarei io? una quaglia un gobbo un pulcinella?

    1. Giusto,però sono errori che attribuirei all’ inesperienza del Presidente nel mondo del calcio.
      Tra l’ altro la stampa calcistica italiana è la più “hija de puta” d’ Europa.
      E Roma non è (giustamente),la più paziente delle piazze.

  107. A me comunque Skorupski ha sempre fatto una discreta impressione quando l’ho visto giocare. Non sarà un “comandante” d’area come Alisson, non avrà neanche la sua incredibile tecnica, ma ha una mole impressionante e tra i pali si muove bene. Io non spenderei uno sproposito per Areola, che al contrario non mi ha mai convinto ques’anno (purtroppo ho, anzi, avevo Premium, ed ho seguito Ligue1 e Champions. L’ho sempre trovato molto indeciso). Teoricamente con i soldi di Radja ed Alisson potrebbero entrare Ziyech (fatto), un regista di qualità (Barella) ed un esterno a destra. Vabbè, sarò banale e ripetitivo, ma aspettiamo e poi valutiamo. Forza Roma!

  108. @@@ io sono pane al pane, vino al vino
    Basta con queste lezionii di tifo impartite da alcuni utenti

    e seppur dietro una tastiera, non ho nessun problema a fare i nomi
    erminio e Lory

    ancora andate avanti con la storia di “laziali mancati” se uno non la pensa come voi.

    oppure”se sapete cos’è un imprenditore”
    Sì io lo so “cos’è un imprenditore” allora?

    tempo fa caro Lory ho scritto un post al riguardo, ma tu sicuramente preso dal tuo esibizionismo e voglia di impartire lezioni, non avrai letto.

    alex Pierrot ed altri la pensano in un certo modo?
    liberi di farlo e di esprimerlo
    senza che ogni volta siano sottoposti alla gogna

    a te erminio under ed altri va bene Pallotta?
    liberi di esprimerlo, poi ognuno argomenta. a proprio modo

    Monchi Sabatini? Liberi di preferire l’uno o l’altro.

    Non c’è il tifoso DOC
    e questo ancora non lo volete capire

    A calunnie e menzogne senza prove sono il primo a dire no.

    1. “AVE FOR PRESIDENT!!!”…non ho niente da aggiungere hermano 🙂

      1. @@@ ciao Pierrot😌

    2. Gogna?” A calunnie e menzogne senza prove sono il primo a dire no. ” Non mi pare ave visto che qua se ne raccontano di ogni come Pallotta che si arricchisce dalla Roma con i soldi Delle vendite…

      Esibizionismo ē difendere la Roma? Non la sapevo sta cosa ahahah

  109. Ancora una volta devo ripetermi… un conto è fifare la Roma e la maglia, cosa che non comporta automaticamente tifare la dirigenza, se questa dirigenza compie atti che uno non reputa giusti o comunque in linea col proprio pensiero.
    Il diritto di opinione e di critica è democrfatico e sacrosanto.

    Venire accusare di essere laziali, o addirittura peggio, solo perchè non la pensi come qualcuno o non adori il bostoniano, francamente mi pare un insulto bello e buono.
    E te credo che siamo divisi… ma come si fa a dire una cosa del genere?

    Ma poi detto tra noi, c’è qualcuno OGGI capace di spiegare ai tifosi romanisti in parole semplici e oneste qual’è il famoso e sbandierato PROGETTO di questa società?
    Quello di cui si parlava tanto ai tempi in cui arrivò a Roma l’americano?
    Parlo di progetto sportivo, sul campo, nei risultati. Non parlo di stadio o di politica o di business. Solo di calcio.

    E poi Rudiger e Palmieri non saranno stati campioni assoluti, ma forse erano un tantino meglio dei vari bidonazzi portati a Roma dallo spagnolo, no?
    Moreno, Gonalons, Silva, Defrel, l’olandese da ortopedia ecc. ecc.

    1. non sono d’accordo, se ami la Roma non necessariamente devi tifare la dirigenza,
      chi usa la parola laziale é solo un misero individuo che non avendo argomentazioni insulta.
      L’unico progetto c’é stato all’inizio con Luis Enrique
      comunque con l’arrivo di Monchi, che tu non ami, qualcosa di positivo sta nascendo.
      Per me ha fatto una campagna da principianti, ma c’ha messo sempre la faccia e poi é persona onesta e preparata e questo conta.
      Io lo vedo come un buon inizio.

  110. Siamo ancora al 15 giugno, quindi tutto puo’ succedere
    che la Roma per l’ennesimo anno consecutivo debba privarsi di un suo gioiello non é una novità .
    Non c’é da essere felici per l’ennesima plusvalenza, non tifiamo i conti e nemmeno i ds per quanto importanti possano essere, ma non bisogna neanche essere catastrofisti o ottimisti.
    Vediamo chi arriverà, vediamo soprattutto come reagirà la squadra con i nuovi innesti , secondo me devono ancora arrivare quelli fondamentali a centrocampo e il terzino.

    La mia paura é che con i 4 posti a disposizione per la Champions la Roma possa accontentarsi di mettere su una squadra da 3 o 4 posto.

    Lorysan, questo é un forum per il dialogo, non per i comizi.

    1. La mia paura Peterpan è che la prossima Roma non ci rientrerà nei primi 4 e te lo dico con cognizione di causa… se rafforzi l’Inda (che ha già una difesa di prim’ordine non ce lo dimentichiamo) l’anno prossimo arrivi 4°, ammesso e non concesso che tutto vada bene. se poco poco qualcosa va storto, non entri in Champions e poi si scoperchia il vaso di Pandora. Allora sì che sarà l’era dei tifosi ragionieri.

      1. Secondo me Spalletti é un allenatore sopravvalutato
        poi vendere Radja all’Inter é una cosa sbagliata, ma aspettiamo magari rimane.
        Secondo me se a DiFra gli danno un terzino destro da 30 milioni un Centrocampista alla Seri e un portiere decente lo scudetto lo puoi vincere.
        Poi certo dipenderà dalla salute dei giocatori e dalla luna.

  111. Come purtroppo avevo previsto alisson verrà ceduto.
    Non mi spreco neanche più a criticare la società, è tempo perso.
    Ogni anno si riparte, ogni anno si azzera. Non si possono raggiungere vittorie così, è impensabile.
    E intanto abbiamo da poco festeggiato 10 anni senza vittorie.
    Pallotta è venuto qui per costruire, se non dovesse riuscire a farlo se ne andrà

  112. Cmq è assurdo che dopo 7 anni ancora ( certi tifosi ) non capiscono il progetto o ancora se ne escono con la frasetta “è venuto solo per buisness”…

    Vendiamo per fare plusvalenze, non si vuol vincere e tutte ste cazzate ( scusate il francesismo )…

    Secondo voi viola o sensi comprarono la Roma per PERDERCI o per poi GUADAGNARCI?

    C’era tanto amore dietro, ma come QUALSIASIA IMPRENDITORE ( se sapete cosa sia ) compra una determinata cosa per poi GUADAGNARCI.

    Che Pallotta sia un grande racconta storie lo sanno tutti ( ricordiamo che gli americani per antonomasia sono tipi folcloristici ), che abbia il cuore a forma di dollari e non di stemma della Roma è una cosa scontata anch’essa, ma dire che questa è una società di pagliacci e che Pallotta sia uno stupido mi sembrano le classiche accuse di un frustrato.

    In UN MOMENTO del genere, invece di essere COMPATTI come tifoseria, c’è gente che esce fuori come talpe dal terreno per accusare Pallotta. Stamattina per una frase detta ad amici si aprono i giornali e lo si insulta. PAZZIA.

    Una volta per questi acquisti si sarebbe scesi in pazza ( nn dimentico quasi in 10mila al Flaminio per Adriano 110kg, e rosella sensi felicissima di aver preso un ex giocatore ), oggi invece neanche atterrati a Roma si pensa subito a chi vendere.

    PURTROPPO siamo VIZIATI, non siamo più abituati a mercati di 15mln alla Lotito, oppure a vendere top player VERI come Emerson, Montella,Samuel ecc. ( Non rudiger, Palmieri o PAREDES come dice qualcuno qua sotto ).

    Una volta eravamo la miglior tifoseria al mondo, UNITI CONTRO TUTTI E CONTRO TUTTO, ma oggi siamo divisi perché non conosciamo il passato e il presidente nn è un trasteverino.

    Cresciamo ragazzi.

    C’è pure gente che non vuole lo stadio per mandare via Pallotta…. Ma questi sono romanisti? NO SONO TIFOSI DELLE PROPRIE IDEE, cioè quelli del TE LO AVEVO DETTO, quelli che non vedono l’ora che tu fallisca. LAZIALI? Peggio.

    Finché Pallotta sarà presidente della Roma lo sosterrò come ANDREBBE FATTO, come abbiamo fatto con tutti i presidenti della Roma.

    Si è detto del VIOLA BAGARINO, SENSI PAPPONE e oggi PALLOTTA STRACCIONE….

    LA STORIA NON CAMBIA.

  113. Erminio, certo che ho esultato dopo Roma Barcellona e non dovresti nemmeno metterlo in dubbio. Io c’ero 34 anni fa a versare lacrime dopo la finale persa in casa contro gli inglesi, dunque vedi un po’ tu.
    E se vuoi saperlo, ero anche tra i pochi che credevano nella rimonta sul Liverpool, nonostante il 5-2. E poi i fatti mi hanno dato “quasi” ragione, visto il 4-2 del ritorno e l’impresa sfiorata. Io credevo nella finale e secondo me una Roma più accorta e con un paio di pedine giuste in più, a Kiev ci sarebbe arrrivata, se proprio vuoi che te lo dica.
    Proprio per questo motivo la mia amarezza è massima quando vedo ciò che accade.

    Ma secondo me sei fuori pista: i campioni che sono stati venduti da quando è arrivato lo spagnolo (Salah, Paredes, Rudiger… adesso Radja, Alisson e forse altri ancora) sono giocatori che erano stati portati a Roma dai suoi predecessori (Sabatini) e non certo da lui. Lui li sta solo vendendo, o svendendo a seconda dei punti di vista.
    E la domanda è: con chi li sta rimpiazzando?
    A me non sembra proprio che li stia rimpiazzando con altrettanti campioni.
    A meno che tu non consideri campioni gente come Gonalons, Defrel, Moreno, lo stesso Schich… oppure gli attuali arrivi che, per carità mi sbaglierò, però sono ancora ben lontani dall’aver dimostrato di essere campioni.
    Mentre quelli che abbiamo venduto qualcosina di buono lo avevano dimostrato, o no?

    E un’altra domanda, tra le tante: sarà solo un caso se la Roma di Spalletti aveva fatto 120 gol in stagione arrivando seconda davanti al Napoli e quella di Difra la metà dei gol arrivando terza a 20 punti dalla Rubbe e 15 dal Napoli?
    Forse, come dici tu, la squadra “rimane forte e arrivano giocatori sempre migliori”?
    E chi sarebbero?

    1. Buongiorno Alex,quando parli di Monchi…si che concordo con il tuo pensiero.
      Però quando si tratta del progetto americano e Pallotta,mi identifico con le idee di Downunder.

    2. PAREDES, rudiger campioni?

      AD OGGI Allison e radja sono ancora giocatori della Roma.

  114. Football is for boys, be romanista is for men..
    Ma poi vi siete accorti che Luigi enrichetto ha fatto il triplete?

    1. mamma mia, mentre ti leggo, ti immagino con una maglietta rosa
      ma per carità Luis Enrique ahahahaha

      1. ps che poi in inglese si dice being and not be

  115. Ogni anno quelli che vendono sono campioni insostituibili, ma ogni anno se ci sono suddetti campioni, significa che la squadra rimane forte, e arrivano giocatori sempre migliori. Io mi chiedo se avete esultato il giorno di Roma Barcellona, se avete avuto il coraggio di amare quella Roma che ha compiuto l’impresa, la Roma tutta, quella delle pippe e degli Americans straccions..che brutto modo di essere romanisti davvero.

  116. @@@ riflessione mattutina davanti ad una tazzina di caffè e sigaretta

    – certo che se fosse, in due anni abbiamo perso due fior di portieri

    – per motivi diversi, ma sempre persi
    credo sia un record, non so a quante altre squadre sia capitato. @@@

    Buongiorno a tutti

  117. Avviso ai naviganti e poi chi vuol capire capisce.
    Per tutti i tifosi ragionieri e aziendalisti ad oltranza, ho un altra “notiziola” che per adesso mi riderete in faccia e poi, come sempre, si avvererà.
    Tranquilli che le cessioni non si fermeranno ad Alisson e Radja.
    Stanotte è partita un’altra indiscrezione sulla clausola di Manolas. Il prossimo partente sarà lui.
    A meno che non anticipino la vendita di Pellegrini o Elsha.
    E senza contare che con ogni probabilità perderemo pure Florenzi.
    Auguri a tutti e Forza Roma.

    PS: io non ho mai insinuato nulla su Pallotta che si intasca i soldi, sia ben chiaro. Le mie critiche, più che motivate e argomentate, riguardano la politica societaria e ormai lo sapete bene come la penso.

  118. Ma fatela finita…ma davvero fatela finita…ma le braccia le fate cadere voi…che state qui a starnazzare come tante oche appena qualcuno osa toccare Pallotta. Uno che rappresenta una proprietà che in 7 stagioni non ha conquistato nemmeno una coppa del nonno. Uno che ogni anno parla di stagione da cui ripartire e poi puntualmente vende uno o due tra i pezzi migliori. Ogni anno si riparte da zero o quasi. Infornate di giocatori da cui poi sperare di pescare il jolly da rivendere a qualche big europea o italiana. Ma per favore… E poi scusate tanto…ma sono io che nemmeno mi spreco a parlare con gente che difende da sempre a spada tratta una proprietà che ha portato (in sole 7 stagioni) in maglia giallorossa centinaia di giocatori,ben 6 allenatori diversi, 2 diversi Ds,svariati cambi di dirigenti senza mai nemmeno andar vicino alla conquista di un trofeo ( tranne in quella maledetta finale che tutti ricordiamo). Qui parla gente che ai tempi idolatrava Luigino Enrichetto e diceva che Krkic era un fuoriclasse…ma per favore…

    1. P.s. io non ho detto che Pallottola si intasca sempre i soldi ( anzi forse è anche peggio fare come quest’anno, ovvero vendere un campione (Salah,oltre a Rudiger e Paredes) e comprare sole come Schick, Defrel e Karsdorp o Gonalons spendendo forse anche di più di quanto intascato con quelle cessioni eccellenti), ma l’ho detto perché la mia impressione è questa,specie perché dato che ha già speso per Cristante,Marcano, Coric ed ora Kluivert junior, probabilmente terrebbe buona parte dell’eventuale incasso della cessione di Allison per coprire le uscite.

    2. …….detto da colui che ha espresso apprezzamento riguardo l’operato di Lotito (caso De Vrij) e Tare …….

      1. Veramente spunto di discussione con certi utenti è impossibile trovarlo, direi che sia meglio tornare al vecchio modus operandi..lasciargli sparare le solite idiozie da soli a sti laziali mancati..

  119. Mi dispiacerebbe un sacco veder partire Allison, mi ci ero affezzionato, oltre che un fortissimo calciatore mi sembra un professionista esemplare e un bravo ragazzo.
    Concordo poi con Pierrot che dovevamo almeno provare a bloccare la trattativa Perin. Tra fare il primo da noi e il secondo alla Juve penso che anche il giocatore avrebbe scelto la prima pozione.
    Detto ciò, secondo me se Allisson parte (finché non vedo l’ufficialità sono obbligato a mettere ancora il “se”) punteremo su Skropusky. Il ragazzo é bravo e come Allison ha avuto una chance ne merita una anche lui. Se poi il rimpiazzo deve essere un areola/rui patricio/leno, insomma portieri di medio livello, tanto vale restare col polacco e investire quei soldi in Chiesa/Ziyech o chi volete voi. (Quello che sto cercando di dire é che la differenza di livello tra i tre esterni e skropusky non é cosi alta che vale la pena cambiare).

  120. Skorupski titolare, con un secondo esperto alla Mirante, mi tranquillizzerebbe parecchio e non ci esporrebbe alle speculazioni della dopo maxi vendita di Alisson.
    Vanno bene poi Ziyech e Vrsaljko, con il primo in arrivo e il secondo spero.
    Down 21:18, lasciamo perdere gli episodi: tu sei aziendalista a prescindere, salvando il tuo diritto-dovere di critica, responsabilmente esercitato, ma sei schierato a fianco della società.
    Io no.

    1. Mi permetto di entrare nella discussione, visto che spesso sono stato critico con i commenti di certi utenti quindi inevitabilmente mi sento coinvolto. Ora Giemmo, qui ognuno é libero di esprimere la propria opinione, per carità di Dio, ma se vuoi che dal tuo commento nasca una discussione questo deve avere un minimo di senso. Dire che Pallotta si intasca i soldi é ridicolo, e non bisogna essere filo-societari per dirlo. Anzi, sembra quasi provocatorio. Onestamente, io leggo un commento del genere e non riesco a non pensare che questo utente o cerca la “rissa” o stia trollando.
      Aggiugno, DownUnder fa benissimo a richiamare certi commenti. Io a leggere un commento del genere uno mi cascano le braccia e due penso di mollare il sito perché che senso ha discutere con certa gente.
      Te la metto in un altra prospettiva.
      Sei un nuovo utente che si affaccia per la prima volta in questo sito. Leggi il commento “incriminato”. Dimmi, resti e cerchi una discussione aperta, o ti cerchi un altro forum dove effettivamente puoi portare avanti una discussione?

  121. A me ragazzi,non preoccupa che alisson parta….infatti per 80 milioni glielo impacchetto io.
    Dispiace,pero sono troppi soldi e che se usati bene ci compro 3 giocatori.
    Handanovic(senno ol cacchio che gli vendo radja) ,Zyiech,Vrsaljko.
    Purtroppo pero dubito che siamo cosi intelligenti da cercare di indebolire le nostre rivali,cosi’ come loro fanno sistematicamente con noi.

    Ma se ci dovessimo fare la stagione con skorupski titolare,
    quando meno di una settimana fa…la juve ha comprato per due spicci e in piu’a comode rate Perin….MI FAREBBE INCAZZARE PARECCHIO.

    Se sai che il tuo portiere e’ il giocatore con piu’ mercato della Rosa….
    TI DEVI COPRIRE LE SPALLE.

  122. *** Pallotta: “Alisson vicino al Real Madrid per 78 milioni. Nainggolan andrà all’Inter”. Poi la rettifica: “Stavo solo scherzando” ***

    Mundo Deportivo o James Pallotta?

    1. Dai che hai capito a che notizia mi riferivo 🤣

  123. @@@ noi siamo tifosi, ed in nostro compito non è vendere o comprare
    è fantasticare su chi vendere o comprare.

    – Resta il fatto a mio parere, che perdere contemporaneamente Nainggola e Becker è un
    duro colpo per la squadra.
    – anche i compagni potrebbero risentirne
    – non entro nel merito del perchè o del per come
    – va bene il discorso economico, ma se dovessero verificarsi veramente, non si possono
    far passare come se niente fosse.

    1. La penso come te, perdere entrambi é un brutto colpo anche dal punto di vista del carisma

  124. Volevo manifestare il mio apprezzamento per l’operazione Tumminello.
    Una cosa molto simile è stata fatta con Sanabria ed i benefici sono evidenti.
    Vendi un giocatore realizzando una contenuta plusvalenza perché privilegi la destinazione, una squadra dove possa giocare da protagonista a buoni livelli e crescere.
    Se funziona utilizzi la clausola di recompra e sarai contento di pagare qualche mln di sovrapprezzo per vedere un giovane talento trasformato in un calciatore pronto.
    Se non funziona hai incassato una seppur modesta plusvalenza per un giocatore che non avrebbe avuto senso mantenere in rosa.
    Purtroppo Sanabria è stato rallentato dagli infortuni, ma nella prima parte di questa stagione, tra Betis e Nazionale, aveva fatto faville.
    Come per Tumminello il diritto di riscatto è biennale ed il secondo anno paghi un po’ di più perché sfrutti un ulteriore anno le possibilità di crescita conto terzi offerte dal club “satellite”.
    Così per Sanabria è probabile che si valuti di riscattarlo l’anno prossimo, quando costerà 14 mln anziché 11, pur di consentigli l’ultimo step di crescita, in modo da ritrovarsi un giocatore potenzialmente in grado di prendere il posto di Dzeko.
    Qualcosa di simile è stata fatta anche con Pellegrini, però in questo caso la sproporzione tra prezzo di vendita (1,25 mln) e riacquisto (10mln) è stata eccessiva, anche se ne è valsa comunque la pena visto che ci hanno restituito un giocatore appetito da diverse big che si candida per un posto da titolare l’anno prossimo.

  125. @@@ scrivere cose in malafede e senza un minimo di prova è un conto

    – scrivere post con idee diverse tra utenti è un altro
    – a volte noto intolleranza verso chi non la pensa come chi scrive
    – invece dovrebbe essere lo spunto per iniziare un dibattito

    1. Concordo Ave, però credo che quella sotto fosse una critica alla pochezza ed alla risibilità delle argomentazioni, più che ad un pensiero differente.
      Dire che Pallotta si intasca i soldi delle cessioni è una minchiata talmente sesquipedale che giustamente chi legge si chiede se chi la scrive ci è o ci fa, perché una terza ipotesi non c’è.

      1. @@@ ciao DDR parlavo in generale non di un articolo preciso, anche se l’impressione usando il termine malafede potrebbe darlo.

        L’ho notato anche altre volte (non parlo di malafede) ma di intolleranza sulla diversità dell’idea altrui.

        Il sito si sta rinvigorendo, purtroppo più a causa di brutte notizie, è ripresa la discussione, il confronto tra pareri diversi.

        Godiamocelo, a volte si leggevano quattro cinque commenti al giorno!

        Grazie Pallotta Grazie Monchi! (scherzo eh! Mi conosci, spesso la butto sul cazzeggio!)
        un saluto

  126. Discorso Alisson: la fonte della notizia sul suo passaggio ufficiale al Real, è Mundo Deportivo, quotidiano catalano (quello del bon bon, per intenderci). Francamente non so quanto possa essere attendibile, ma ammetto che se fosse vera mi roderebbe. 80 mln sono tanti, ma si sta sempre parlando del portiere più forte del mondo. Non è che ci strapagano un giocatore “mediatico”, è dura da digerire.

    1. Non so se è vero, ma 80 mln non sono tanti, sono di più.
      Credo che ad oggi per un portiere ci si sia spinto fino a 50, no mas.
      Dopodiché Alisson è un portiere fantastico e con ogni probabilità il n 1 per rendimento l’anno scorso insieme ad Oblak.
      Che sia però il n1 al mondo è tutto da vedere, perché di annate a questo livello ne ha X ora avita una sola.
      Anche Dida per un paio d’anni fu forse il migliore al mondo, poi divenne una mezza pippa.
      Lo stesso Donnarumma l’anno scorso sembrava un fenomeno assoluto, mentre quest’anno ha messo in fila una serie di papere ed il suo valore si è molto ridimensionato.
      Nel mondo ci sono portieri come De Gea, Curtois, Oblak che pur giovani hanno mostrato un rendimento alto costante.
      Per non parlare di portieri meno giovsni come Buffon, Neuer, Handanovic, Cech etc.. che un altissimo rendimento lo hanno mostrato per decenni.
      Qualsiasi cifra prenderemo da tifoso verserò una lacrima X la partenza di Alisson, ma Per un’offerta simile come fai a nin venderlo.
      Né si può pretendere che lui lasci passare il treno Real.

      1. Non so dero, per me la sua annata non è stata casuale. Non ho mai visto nessuno comandare in area come fa lui. Legge sempre in anticipo le giocate, troppo forte tecnicamente, bilanciamento perfetto dei piedi in ogni suo tuffo. È destinato a mio avviso ad essere il più grande di tutti, è vero perciò, che è destinato ai più grandi di tutti (ed i Galacticos lo sono). Però mi roderebbe parecchio vederlo partire, quanto meno così presto. Vorrei godermelo un altro anno.

  127. Se fosse vera la notizia su Alisson (manca l’ufficialità) Monchi dovrebbe fare un monumento gigantesco a Sabatini.
    Vado a memoria milione più milione meno.
    Rudiger 9 ml venduto a 38
    Paredes 3,5 ml venduto a 28
    Salah 22 ml venduto a 50
    Palmieri 1,5 ml venduto a 20 +8
    Alisson 8 ml venduto a 80 ml

  128. Vendi Allison a 80, tumminello a 6, Peres a 8, in tutto 94 di milioni contro i 25 spesi fino ad ora.

    Direi che hai ancora un po’ di soldi per comprare, portiere e centrocampista.

  129. @@@ @@@ tanto pessimismo e diciamo che il momento lo giustifica.
    Ma ricordatevi chi siamo, niente è facile per noi.
    Siamo abituati, è una vita che è così.
    Anno in più anno in meno cosa vuoi che cambi.
    Quattro acquisti li abbiamo fatti

    Uno andrà via perché cerca vittorie
    Un altro forse…boh, forse perché vive al di fuori delle regole.
    Uno perché essendo un Top Player pretende un ingaggio adeguato.

    Ora bisogna vendere qualcosa
    Poi secondo gli eventi che accadranno, si dovra ricominciare a comprare i sostituti dei partenti.

    Sarà un mercato lungo
    Niente spasmi o isterismi

    Giorno dopo giorno…

  130. @@@ no Giemmo non intendevo dire che se hai 200 è programmazione

    ma se per esempio hai quattro ruoli scoperti e ne spendi 200 per un fenomeno mediatico gli altri tre rimangono così come sono.
    Le lacune rimangono.

    Se invece suddividi quei soldi nei giocatori che ti servono, se non altro hai cercato di colmare il vuoto.

  131. La vendita di Allison sarà una spada di Damocle sulla testa della Roma perché si darà la colpa della società di aver incassato 80mln di euro.

    Ma posso dire che il ragazzo ha fatto pressioni per andar via? Non ha aspettato neanche un po’ per dire di voler andare via.

    Però come biasimarlo? Quando ti chiama il miglior team della storia tu vai per forza.

    ORA IO MI ASPETTO dalla Roma 2-3 acquisti di grande spessore.

  132. Ammetto di non aver letto i commenti su questo articolo, e apprendo con piacere che esista qualcun’altro perplesso da alcuni commenti su pallotta..

    1. Avevo dato un’occhiata all’articolo precedente prima di scrivere*

  133. Sullo stadio: senza lo stadio ci troveremmo in una brutta situazione, difficilmente riacciuffabile, speriamo per il meglio.
    Su allison: dai 70 in su, temo che si debba vendere, anche perché la volontà del giocatore conta, e 70 o più per un portiere mai si erano visti, soprattutto dopo un solo anno al top.
    Su naingollan: da quanto si è capito, è la Roma a volerlo in uscita, per comportamenti e probabilmente per i 30 anni da compiere, potrebbe essere la mossa più giusta, anche se darlo all’Inter mi fa paura. Al suo posto prenderei rafinha o zyech, con la speranza che il sostituto non floppi.

  134. Io non riesco a non vedere malafede, mi spiace, quando leggo “tifosi” dire “i soldi di allison se li mette in saccoccia pallotta”. Avevamo buffi fino all’estate scorsa, i soldi delle cessioni hanno sempre ripianato i bilanci, pallotta ci ha solo perso ad ora, come si fa a partorire affermazioni del genere non lo so. Per vincere servono unità di intenti, nessuno mi convincerà del contrario, per la nostra storia questo determinato momento dovrebbe essere vissuto con fiducia e ritrovato spirito di insieme. Critica costruttiva, e con cognizione di causa (e ce ne sono di cose da criticare, e sempre ce ne saranno), questo dovrebbe essere il limite per un ROMANISTA.

    1. Questa cosa nn ha fatto altro che dividerci di più… Purtroppo è così.

  135. Ciao a tutti,
    condivido il post di Downunder : argomentate seriamente le critiche a Pallotta,altrimenti togliete il gusto di dialogare in maniera appassionata;
    lo accusate di mettere in tasca i soldi delle cessioni e di strapagare giocatori tipo Schick o Defrel…… mah ……
    fate il favore di sparare idiozie da altre parti,
    il livello di questo sito è ben altro …..

  136. E se parnasi fosse innocente?

    1. i veri innocenti stanno ar gabbio.

      1. E infatti Parnasi sta lì.

      2. è un modo di dire,
        xkè i carcerati ribattono: i veri delinquenti stanno fuori

  137. Caro Down 18:23, ammiro molto la tua capacità di ammirare Pallotta qualunque cosa faccia o dica, ma io la penso diversamente. Vedremo cosa succederà prima che se ne vada: vista la vicenda stadio,
    Il problema nostro, Ave 18:46, è che non abbiamo i 200 mln, neanche suddivisi per quattro.
    Non so se programmare significhi avere tanti soldi: a mio parere ha più programmazione la Spal di noi, che non abbiamo né questa, né soldi.

    1. GM non comprendo il tuo post.
      Ammiro Pallotta sempre a prescindere?
      Sbagli. Ultimamente l’ho criticato per le affermazioni sulle radio romane, per quelle sui tifosi, per quella odierna sulle trattative in corso ………….
      Comunque in linea di mssima ammiro sempre chi si fa da solo con ingegno o capacità fuori della norma.

  138. Come è classico ormai, escono fuori dalle buche i veri tifosi (?) che non vedono l’ora di qualche intoppo per criticare.

    Pallotta si arricchisce? voi lo sapete che pallotta non ha guadagnato una lira dalla roma, si o no? che esso non sia un romanista ( com elo intendiamo noi, cioè romano e romanista ) naturale penso sia una cosa scontata, ma è anche logico che lui è a roma per fare buisness, che si chiama stadio.

    Lo stadio farebbe bene a noi e lui.

    Chi si augura che la roma non faccia lo stadio sono convinto che non è della roma.

    VENDONO ALLISON? Hai fatto il record di punti con de santis, vinto lo scudetto con antonioli e coppe italia con julio sergio e doni… a 80mln un portiere al primo anno ( alla tragrande ) è impossibiile per qualsiasi squadra rifiutare. Se offrono 80mln per oblak, esso viene venduto, idem buffon dei bei tempi, neur ecc… per un portiere non si possono rifiutare 75-80mln.

    Su radja è un discorso diverso: i rapporti con monchi si sono incrinati per i suoi comportamenti extra campo. Si è professionsta in campo ma SOPRATTUTTO fuori dal campo dove devi dare l’esempio. Detto questo io radja lo terrei tutta la vita e credo che nn verrà venduto.

    Con i soldi di allison e dei vari altri giocatori la roma completerà la squadra.

  139. @@@ quello che voglio dire, è che strccioni o non straccioni, la Roma non ha vinto quasi mai, salvo rare volte a cui però non ha saputo mai dare un seguito.

    Per vincere ci vuole programmazione, idee chiare, creare una base solida di squadra a cui di anno in anno aggiungere i tasselli giusti per migliorarla.

    Non basta spendere centinaia di ml ed il PSG ne è la prova.
    Vince in Francia in un campionato quasi amatoriale, dove gioca quasi da sola.

    Poi spende 200 e passa ml per un giocatore, convinta di poter vincere anche in Europa, dove ci sono squadre che sono secoli che ci giocano e sono abituate a certe competizioni.

    Di soldi ne servono è vero, tanti, tra acquisti ed ingaggi

    Meglio quattro calciatori forti da 50 ml messi nei posti giusti, che uno da 200.

    Questa è programmazione, saper allestire una squadra di vertice
    e non creare fenomeni da baraccone.

    Noi non lo possiamo fare, l’intento è quello di creare una squadra che resti ai vertici stabilmente

    In futuro si vedra
    per ora anche se la gente è stufa è così.

    *** sempre parere personale da semplice tifoso ***

    Un saluto birbaccioni
    ve vojo bene!

    FORZA ROMA SEMPRE!

  140. Dopo 10 anni leggere commenti che dipingono Pallotta come uno che intasca soldi con le cessioni e si arricchisce fa cadere le braccia (per non dire altro).
    Anche i Mariones si sono ormai evoluti e utilizzano altri argomenti.
    Vi prego, trovate altri argomenti per criticare Pallotta.
    Dategli dell’incompetente.
    Che è antipatico.
    Che gli puzzano i piedi.
    Ma per favore risparmiatemi certe fesserie.

    1. E’ arrogante.
      Antipatico.
      E – viste le sue dichiarazioni odierne – certo non è molto attento al fatto che la Roma è quotata in Borsa, e certe battute potrebbe pagarle care.
      Ma non si arricchisce certo con la Roma.

  141. Rispondo qui a Giammolette. So bene che qui molti utenti credono ancora (dopo 7 stagioni di nulla) che con gli Straccions si potrà vincere qualcosa. Io davvero non me ne spiego la ragione. In ogni caso son arcisicuro che gli eventuali soldi della cessione di Allison (e di Naingollan) rimarrebbero al calduccio nelle tasche del Pallottolone. Che continua a comprare e vendere ogni anno,sperando ogni volta di beccare più assi possibili da rivendere poi subito a qualche big per realizzare lauti guadagni. È chiaro che questa oggi è la Roma. Ed è piuttosto avvilente. Monchi altro non è se non un mero ingranaggio di questo meccanismo impostato dall’alto. Nulla di più.

  142. @@@ Pierrot per lo stadio la vedo male
    a sensazione, la vera bufera deve ancora iniziare

    felice di sbagliarmi se non sarà così!

    1. Anch’io la vedo nerisimma Ave.
      Spero di sbagliarmi vivamente.

    2. sarà cosi.
      I giornali centellinano le notizie, per vendere copie…
      sarà uno stillicidio.
      basta non leggerli.
      Io non li leggo.

  143. @@@ se non altro il sito a livello di discussione, ha ripreso vita
    niente non è!

    Non è così brutti birbaccioni?

  144. @@@ ma poi 78 ml che cazzo de cifra è!
    E poi un presidente che dice
    “Questo va là, quell’altro va lì” @@@

    *** È stata la maccheronata de cozze ed il vino carburo della casa! ***

  145. “Tumminello all’Atalanta, è fatta. Come riporta il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, sul proprio profilo Twitter. L’operazione è ormai definita con la cessione a titolo definitivo del centravanti per un ammontare di 6 milioni di euro. La Roma, però, si garantirebbe un diritto di “recompra” a 10. Domani sono in programma le visite mediche del ragazzo.”

    sara’ vera questa notizia??

    1. è vera, tra l’altro circola cn insistenza pure il nome di antonucci, ke potrebbe andare al sassuolo nll’affare berardi. cmq nn è xdifendere el pelado, ma pure er fumante vendeva i giovani. anzi, il mood operativo dei 2 mi sembra quasi identico.

  146. @@@ ah ma state qui birbaccioni!
    Grazie Pierrot per avermi avvisato.

    *** gli altri tacci vostri!
    @ in grande amicizia e senza offesa eh! @

    1. 🙂 🙂 🙂 di niente ave

  147. Alex non sei l’ unico antimonchi….io sono una dichiarata vedovella Sabatiniana.
    Lo spagnolo,non ha ancora dimostrato niente qua a Roma…apparte vendere e svendere i migliori giocatori comprati da sabatini.
    il suo miglior acquisto e’ stato Kolarov…un usato sicuro ,che sabatini compro quando era ancora alla lazio.

    cio’ nonostante,credesvo e speravo ancora nel progetto americano.
    Le notizie sullo stadio,mi preoccupano di piu’ que gli acquisti dello spagnolo.

  148. Ma che me frega di quello che dice o che smentisce, che me frega dei comunicati ufficiali? Qualcuno crede ancora ai comunicati o alle parole dei dirigenti della Roma?
    Andatevi a risentire cosa dissero 12 mesi fa e confrontatelo con quanto poi fatto (cioè l’esatto contrario).

    Stramaledetto spagnolo, io credo di essere l’unico che aveva capito fin da subito cosa eri venuto a fare a Roma, a svendere quel poco di buono rimasto di questa squadra e a sperperare decine di milioni per giocatori rotti o mezze seghe (o se preferite chiamateli eterne promesse).
    Affanculo tu, Pallotta e tutta la dirigenza. Come tifoso giallorosso da una vita sono stufo di essere preso in giro, non ne posso più.

    Piuttosto ditemi chiaro: vendiamo tutto il vendibile e prendiamo solo ragazzini da svezzare e da rivendere subito alla big di turno.
    DITELO CHARO UNA VOLTA PER TUTTE e smettetela di prendere per il culo una città e una tifoseria con una gloriosa storia alle spalle.

    Tornatene a Boston e comprati una squadra di baseball.
    Tornatene in Spagna e falli lì tuoi “grandi affari” di mercato.

  149. Insomma si tratterebbe di una semplice battuta con i cronisti di Napoli. A conferma arriva anche il tweet ufficiale del club giallorosso:
    “Ho letto con molto divertimento che avrei rilasciato alcune dichiarazioni su tema mercato. Stavo invece scherzando con un gruppo di ragazzi e ho risposto sarcasticamente secondo le indiscrezioni in voga sui giornali e su Twitter mentre ero in Italia. Non c’era nulla di serio in quello che stavo dicendo mentre mangiavo una pizza. Solo humour americano che qualcuno non capisce”.

    1. Altra sonora e vergognosa presa per il culo… “non c’era nulla di serionellemie parole” proprio nel giorno in cui su tutti i giornali del mondo rimbalzano le notizie di Radja all’Inter e Alisson al Real come affari già virtualmente conclusi.
      BUFFONE!!!!!

      1. Eddai però, Naingollan è dallo scorso mercato che è stato venduto. Sportmediaset lo metteva addirittura titolare nell inter insieme a rugider ma sta ancora qua.
        Ad oggi
        acquisti: cristante, coric, kluivert, marcano
        cessioni: nessuna
        finitela con i piagnistei.

  150. Che poi dette cosi sembrano pure ironiche le sue frasi.

  151. Sembra che a poco uscirà una smentita ufficiale della as roma.

    ma voi credete veramente che Pallotta andava a dire i piani di mercato a un giornale napoletano? a borse aperte poi e per giunta in una situazione delicata? qua visto il casino successo ieri con lo stadio ci stanno mangiando sopra e giornali hanno messo mezza squadra sul mercato.

    che poi vengano ceduto puo pure essere ma mo addirittura a dire a dei giornali a caso le strategie di mercato. l inter non c ha manco una lira in tasca e deve comprare naingollan. vabbeh.

    1. Vorrei aggiungere qualcosa, ma hai detto tutto te. Ho letto che sta per uscire un comunicato ufficiale della Roma. Ma poi oh, l’avesse detto un giornalista grosso, tipo Di Marzio o chicchessia, c’era da credergli. Ma AreaNapoli.it, dai ragazzi, ma che cazzo è areanapoli.it…

      1. Ovviamente il giornalista “non aveva il cellulare a portata di mano” …. ma perfavore su…..

  152. x derò:
    caro mio sno passato in vantaggio.
    as rugantino – fc derossimankeno: 1-0

    1. Perche’? 🙂 …se posso domandare.

    2. Non so a cosa ti riferisci caro Rugantino, ma forse stai anche 2a 0.
      Infatti sia con Alisson che con Radja se le indiscrezioni troveranno conferma non c’ho preso.

      Per Alisson sapevo che il suo obbiettivo era il Real, ma che fuori da quell’ipotesi avrebbe preso in considerazione rinnovo e permanenza a Roma.
      In quei giorni si parlava di De Gea come prima scelta dei Blancos, ed in alternativa della possibilità di pagare la clausola rescissoria X Oblak.
      Ora però in tutti i quotidiani spagnoli indicano Alisson come prima scelta per il nuovo real di Lopertegui ed è noto che se quelli si fissano su un giocatore c’è poco da fare.

      Per Radja facevo affidamento su una sua intervista di qualche mese fa, nella quale aveva detto di non avere interesse ad andar via da Roma per guadagnare uno/due mln in più e vivere in un posto meno bello ed assolato, mentre non disdegnava l’idea di andare a finire la carriera in Cina per riempirsi le tasche e provare una realtà differente.
      Ora non so se il problema è che con la luxury tax le squadre cinesi non hanno più la possibilità si spendere tanti soldi x i cartellini dei giocatori (a conferma di ciò anche Talisca c’è andato in prestito), ma ad oggi l’ipotesi Inter, che io ritenenvo improbabile anche x il FPF, sembra più che concreta.

      Quindi non non so di quanto ma hai ragione, sto in svantaggio……

      1. ..mi riferivo soprattutto a radja, visto ke avevamo discusso sulla probabile destinazione: italia-cina. xora sno in vantaggio di un gol, ma hai tutto il tempo di recuperare la partita, infatti xqnto riguarda il nostro quasi ex-becker “diciamo” ke la mia conclusione è finita sul palo.

  153. 78 milioni glielo impacchetto io al brasiliano…..pero se non comprano Handanovic
    o un altro portiere con i contro cazzi,
    verro’ a trigoria,a lanciare merda a mano nuda in faccia allo spagnolo!
    La juve ne ha due di portieri con i fiocchi….
    mentre noi ne abbiamo fatti partire 2 in 2 anni.

    1. probabile Audero nuovo n.1 dopo la brillante stagione al Venezia.

  154. Pallotta sul mercato: “Alisson vicino al Real Madrid e Nainggolan all’Inter”

    Dopo l’incontro di questa mattina tra Pallotta e Baldissoni per la questione stadio, il presidente della Roma ha lasciato la Capitale con direzione costiera amalfitana. “Alisson o Nainggolan al Napoli? No, De Laurentiis non vuole spendere tutti questi soldi – dichiarato ad areanapoli.it – “Alisson costa tanto, servono 78 milioni, è vicino al Real Madrid mentre Nainggolan andrà all’Inter”, le parole del numero uno giallorosso.

    Quindi adesso la trattativa e’ UFFICIALE.

    Per il piacere di Lorysan,
    che dava dei Boccaloni a mezzo foro..per commentare la notizia di Tuttosport.

  155. Pellegrini alla juve per 20+audero

    si tratta bellerin dell’arsenal.

  156. Ho copiato e incollato gli ultimi commenti vostri ….
    Per non perdere il filo 🙂 🙂

  157. shoun 14 giugno 2018 il 12:10

    mettiamo le cose in chiaro.
    Allison era un ragazzotto brasiliano, che faceva la fame come tanti brasiliani
    Bel prospetto ma niente di più, ogni campionato fa storia a se.
    E’ stato portato in Italia e gli son state messe storie in testa che sarebbe stato titolare (andatevi a leggere le prime interviste).
    Fu preso Scesni ed il ragazzotto venne messo in panchina ma da professionista tenne tutto per se.
    L’anno seguente, sbertucciato da tutta la curva (panzone è il complimento più tenero) divenne titolare.
    Ha dato il fritto (come fanno tutti i giocatori per ottenere il posto ai mondiali) per ottenere la porta del Brasile e per consumare la sua “vendetta”.
    Vai pure bello che comunque andrà, ormai la frittata è fatta:
    se andrai via avrai consumato la tua “vendetta” e dimostrato di non avere le palle per vincere in una piazza difficile.
    se rimarrai non ti perdoneranno mai il “tradimenti” cosi come fu per spallo e tanti altri arrivati prima di te.

    ps.
    sistemati con calma in porta e scegli una poltrona comoda davanti alla tv, che tanto il brazzzzzile non vince i mondiali…. e forza Islanda un popolo di pescatori, magari vincessero loro.

  158. rugantino2014 14 giugno 2018 il 13:19

    stadio adieu, ora vediamo se pallotta mette in vendita la società.

    come volevasi dimostrare becker è in partenza, qndo i dirigenti impareranno a saldarsi la bocca onde evitare figure di *****, sarà sempre tardi. io punterei su skorupsky, ma le alternative ci sno, tipo rulli, rui patricio (ancora nn ha firmato col club inglese) o cilessen.
    vedo una lupa molto orange.

  159. AVE 14 giugno 2018 il 12:36

    @@@ passano tutti shoun, me ne farò una ragione come per tanti altri in passato.

    Non sono Tifoso per le vittorie, se arrivano ben vengano.

    Ne ho viste poche, ma me le sono godute come un riccio.
    Un saluto

    FORZA ROMA SEMPRE!

  160. Peter Pan ha detto:
    “Forza islanda…..dove la più brutta assomiglia a Belen Rodriguez”

    ahahahaha 🙂 🙂

    Se no fossi Freddofobico…partirei domani!!!

    Ragazzi iniziamo a riempire questo articolo?
    Prima che ne pubblichino un altro…ci dara’ tempo ad arrivare a 300 🙂