Di Francesco in cerca di esterni

di Francesco Gorzio Commenta

Di Francesco gioca a carte scoperte: la crescita della Roma passa dal mercato.

Di Francesco gioca a carte scoperte: la crescita della Roma passa dal mercato. I ruoli sono chiari. Perché si riparte da lì, da quell’esterno destro (di piede mancino), sostituto di Salah. Oltre a Under ne serve un altro. Che abbia gol nelle gambe.

Puntuale, da quando è arrivato Eusebio, ad ogni sessione torna a circolare il nome di Berardi, la cui valutazione non può più essere quella di 40 milioni della scorsa estate. A Monchi piace Ziyech che tuttavia potrebbe ricoprire (come sta già accadendo all’Ajax) il ruolo dimezzala sinistra. Oltre a Coric (si attende soltanto l’annuncio) si cerca anche un regista. Lo scorso anno il ds ci provò con Seri: ora piace anche Battaglia dello Sporting.

Il ds ha messo nel mirino Talisca, di proprietà del Benfica ma in prestito al Besiktas. Giocatore che può ricoprire più ruoli (in Turchia fa anche la seconda punta). C’è poi l’ampio capitolo legato a Raiola e i suoi assistiti: il sogno è Kluivert Jr., l’offerto a più riprese rimane Balotelli. Capitolo cessioni: oltre Florenzi, Spalletti punta Strootman.

Fonte: Il Messaggero (S. Carina)

Lascia un commento