L’Inter su Florenzi, Spalletti lo chiama ed il rinnovo è ancora in dubbio

di Francesco Gorzio 272

Inter su Florenzi, Spalletti ha chiamato il calciatore che non ha ancora rinnovato con la Roma e che chiede 4 milioni all'anno.

Inter su Florenzi, il calciatore della Roma ha il contratto in scadenza al termina della prossima stagione (2019) e potrebbe non rinnovare.

Foto Credits: Forzaroma.info

Inter su Florenzi, Spalletti punta al giallorosso, possibile anche l’inserimento della Juventus

Il rinnovo di Florenzi, in scadenza tra un anno, non è per nulla vicino. Quantomeno non in tempi brevi visto il corteggiamento dell’Inter, tramite Luciano Spalletti, oltre alla Juventus che rimane alla finestra. Monchi ha parlato di Florenzi come di un jolly prezioso ma il calciatore vorrebbe ormai avere un ruolo maggiormente definito a detta de La Repubblica. Il calciatore chiede un aumento a 3,5/4 milioni a stagione, un ingaggio da top player considerando gli stipendi del club.

L’Inter in pressing su Florenzi, Spalletti chiama il calciatore

12 maggio 2018 | Notizie de La Gazzetta dello Sport

Il rinnovo di contratto di Alessandro Florenzi, in scadenza nel 2019, è in una situazione di stallo ormai da mesi viste le alte richieste del calciatore ovvero 4 milioni, bonus compresi. Luciano Spalletti, consapevole che l’Inter difficilmente tratterrà Cancelo, a detta della Gazzetta dello Sport avrebbe chiamato proprio il calciatore giallorosso per proporgli l’idea di trasferirsi all’Inter con lui. La situazione quindi è ancora lontana dall’essere definita, la Roma è interessata a confermare un calciatore romano e romanista che incarna i valori del club, Florenzi stesso ovviamente vuole sfruttare la vicina della scadenza per avere maggiori benefici economici. Proprio i nerazzurri difficilmente riscatteranno Cancelo per 35 milioni, per questo l’opzione Florenzi ad un prezzo contenuto potrebbe essere la mossa ideale per rinforzare la squadra.

Lascia un commento

Commenti (272)

  1. Quindi, caro Ave 18:03, per lo scudetto ricominciamo da zero.

    1. @@@ caro Giemmo ogni anno scattano i 5 anni!😌

  2. @@@ qui nessuno si rende conto del pericolo che abbiamo scongiurato ieri sera.

    C’era il rischio di ritrovarsi nella nostra stessa coppa le quaglie, che con una squadra modesta, avrebbe partecipato alla nostra stessa competizione.

    Questi sono i veri drammi, non le guerre (ci sono sempre state fin dalla notte dei tempi)

    non la fame nel mondo ( c’è sempre stata fin dalla notte dei tempi- nel Medio Evo mangiavano radici degli alberi, topi, lucertole

    ma sentire l’inno di c.l. per le quaglie!
    Già questa è una ✌ vittoria!

    Meditate Romanisti di tutto il globo! @@@

    *** DiFra è giovane e viene dal Sassuolo dove non hanno ne stadio ne tifo (inteso come curva- lo stadio è quello della Reggiana)
    Catapultato a Roma, città piena de fijidenamignotta, autoironica ma spietata e crudele quando si parla di calcio
    dove non abbiamo vinto mai niente
    dove ci sono i NOBILI PIPPANERA nati in mezzo alle panticane del Tevere
    qualcuno non lo sa, ma piena di gobbi
    è inevitabile che a qualcuno (molti je tiri il culo)

    Io sono un DiFrancescano (anche se non porto il saio) gli do tempo come è giusto che sia

    Monchi lavorasse bene ( perché se se ripresenta con Moreno, ‘sto giro con lui ce fanno (la coda alla vaccinara)

    Er sor Pallotta non può più fare i tuffi,
    Tania Cagnotto s’è incazzata perché è meglio de lei.

    Nun je resta che compra’, nun vende come ha promesso
    e facce vince ‘no scudetto in 5 anni!

    AS ROMA 1927!

  3. Ciao Pierrot,
    anch’io valuto questo come un buon campionato, e accetto di buon grado che tu possa trovare risibile questa opinione! In fondo fa parte di quella dialettica da tifo che citava Ave qualche giorno fa.

    Quello che non capisco è quando si paventa addirittura la possibilità di cattiva fede in un giudizio. Lo dico perché questo tema ogni tanto riaffiora, ma non sono mai riuscito a comprenderlo. Uno può sinceramente credere in una cosa sbagliata, ma la cattiva fede credo presupponga un secondo fine, cioè che si menta sapendo di mentire, e ogni volta che ne sento parlare non capisco quale vantaggio uno dovrebbe trarre a scrivere qui un’opinione positiva o negativa sulla Roma.

    Detto questo, credo tu abbia ragione dal tuo punto di vista, mentre io ne considero altri. In particolare, io tendo a vedere la stagione nel suo complesso e a vederla dal punto di vista dell’allenatore.

    Se valutiamo i punti fatti lo scorso anno, non potrei mai darti torto, ma se non scindiamo il percorso in campionato da quello nelle coppe, forse sono possibili valutazioni diverse.

    Lì siamo arrivati in semifinale con almeno tre rigori netti negatici tra Barcellona e Liverpool, un’impresa inimmaginabile, mentre l’anno scorso abbiamo preso schiaffi anche abbastanza sonori da squadre di minore caratura. Credo che qualche punto questo lo tolga.

    L’anno scorso eravamo a pochi punti dalla juve, mentre quest’anno anche il Napoli ci ha distaccati di molto, facendo più punti di quanti ne abbiamo mai fatti noi nella nostra storia. Verissimo. È anche vero che Spalletti aveva avuto diversi mesi per conoscere i giocatori, avendo preso la Roma dalla stagione precedente, mentre Sarri è al comando del Napoli da tempo. Sarri e Spalletti hanno avuto un vantaggio innegabile. Doppio se consideriamo che hanno salutato presto le coppe.

    Se la vedo dal punto di vista di Difra, non posso non considerare che avevamo un allenatore nuovo e alla prima esperienza importante, un allenatore contestato fin dai primi giorni a Roma, del quale si paventava l’esonero da agosto, cioè dalla seconda amichevole, con una squadra privata di giocatori fondamentali come Salah, e di giocatori divenuti fondamentali una volta venduti, come Rudiger e Paredes. Senza contare il mancato arrivo del giocatore in cui Eusebio chiaramente sperava, Mahrez, e l’inutilizzabilità semi-totale di acquisti importanti come Karsdorp e Shick.

    Se incontrassi Difra domani, con quale faccia potrei dirgli che non ha ottenuto un buon risultato piazzandosi in Champions e raggiungendo la semi-finale della stessa competizione?

    Tu mi dirai: certo, ma se la vedo dal punto di vista della società posso dirti che hanno indebolito la squadra, fatto acquisti sbagliati o non utilizzabili e rotto un ciclo cambiando allenatore. Avresti ragione, ma l’insieme di scelte che ci ha fatto perdere punti quest’anno rientra nello stesso calderone di quelle che ci hanno fatto brillare in Champions. La stagione è stata ambivalente, infatti nessuno canta vittoria.
    Ma per un anno di transizione a inizio anno speravo in qualificazione Champions che è arrivata, e non posso non considerarla una cosa positiva. Ovviamente il mio ragionamento tiene conto del fatto che ho sempre considerato questo come un anno di transizione. Se questa media punti diventa una regola e non la base per passare ad altro, allora è chiaro che anche quelli come me, moderatamente soddisfatti, cambieranno opinione.

    1. Ciao Val,
      quando mi riferisco a “in buona o cattiva vede”..
      mi riferisco a quel tipo di usuario
      che “PUR DI AVERE RAGIONE” non tarda un secondo:
      in smentire se stesso con opinioni e commenti completamente OPPOSTI
      a quelli ,da lui stesso, espressi settimane prima,
      O a manipolare commenti altrui, metterli fuori contesto e dargli un intrpretazione differente al loro vero significato.
      E quando poi, vengono presi in fragrante,girano e rigirano “la tortilla”,o si arrampicano sugli specchi delle loro teorie pur di non riconoscere le cazzate che hanno sparato.

      Sei poco tempo su questo sito e magari non hai avuto ancora la possibilita’ di renderti conto che non tutti gli usuari…conoscono il significato della parola Coerenza.

      Alla fine,spesso la gente ,condivide le diverse opinioni e idee … nella stessa maniera in cui vive il calcio..
      ovvero l’ unico che conta e’ Vincere( o avere Ragione)…non importa come.

  4. @@@ alla fine in quel che dice Pierrot, un fondo di verità c’è
    Solo una cosa, lo scorso anno il secondo posto lo abbiamo preso l’ultima giornata battendo il Genoa con il gol di Perotti
    *** correggetemi se sbaglio ***

    Quest’anno campionato anonimo, mai in lotta per lo scudetto
    gobbi e baba’ hanno avuto un altro ritmo
    ottimo il nostro percorso fuori casa ( una sola sconfitta a Torino)
    disastroso quello in casa ( i punti li abbiamo persi all’Olimpico
    sei sconfitte sono troppe (9 punti regalati a samp viola atalanta-3 all’inter pali irrati calo fisico-3punti al napoli con un primo tempo regalato-3 punti a quelle pippe del milan

    Bene in c.l. dove con più accortezza (andata a Liverpool non dimentichiamo che stavamo perdendo 5-0, poi in parte rimediata con due gol, che ci hanno fatto sperare in un secondo miracolo per il ritorno, andato in fumo un po anche con la complicità dell’arbitro)

    Per il resto mercato sbagliato
    tranne Kolarov e verso la fine Under
    non ci siamo rinforzati
    Palmieri che va via a gennaio
    Pellegrini alti e bassi
    Schick Gomalons Defrel non pervenuti
    mai una continuità nei risultati

    Alla fine prendiamoci questo terzo posto
    “E I NOBILI IN E.L.”

  5. Ancora con scesni?

    Vi giuro non vi capisco… Scesni guadagna una cosa come 4.5mln e se nn mettevi titolare Allison nn avremmo mai scoperto il migliore portiere al mondo.

    Ma che discorsi fate?

    PUR DI LAMENTARVI parlate del nulla…

    La Juve può permettersi Delle cose perché fattura quasi 500mln è più l’anno…. Noi 250perche siamo arrivati in semifinale di Champions.

    SIATE REALISTI.

    #fateiseri

  6. ora sta a Monchi.
    a vendere sno bravi tutti, la differenza la fa ki compra bene.
    la roma ha sbagliato alcuni acquisti e li ha pagati sul campo (defrel-schick, più xun discorso tattico-gonalons su tutti). si è vista una gran mole di gioco ed occasioni da gol, ma tantissima fatica a buttarla dentro. Se puntiamo su qlke svincolato, nn credo ke poi abbiamo bisogno di tanti giocatori xfare il salto di qualità, xkè la base cè.

  7. Buongiorno a tutti,
    sto ancora smaltendo l’ allegria del vedere come svanisce il sogno delle quaglie di giocare in champions xdxdxd

    Grande premonizione di Down under.

    Pero non so se ho riso di piu’ ha leggere come rosicano su fornello.net….

    o alcuni commenti del nostro sito…
    che definiscono come “Buono” il campionato appena finito,apparentemente
    alla faccia di chi vedeva la roma terminare al 5º o 6º posto.

    Non so che cacchio di campionato abbiano visto i cosidetti, e non so se in buona o cattiva vede,si mettono del prosciutto sugli occhi,FACENDO FINTA di dimenticare:

    1) Che sino a 2 giornate dal termine…HAI PROPIO RISCHIATO DI FINIRE 5º!
    2) Che quaglie e Sfinter si sono suicidate propio nelle ultime 3 giornate
    3) Che le quaglie l’ anno scorso le abbiamo lasciate a -17º
    4) Che la sfinter l’ anno scorso l’ abbiamo lasciata a -25º ,mentre quest’ anno abbiamo addirittura vissuto con la paura del biscotto tra entrambe…per “mettercela” e metterci in quel posto…propio il 5º

    6) che l’ anno scorso finimmo al secondo posto
    1 punto sopra il Napule e a -4 dalla Rube
    credendo sino alla fine di potercela giocare per lo scudetto,
    mentre quest’ anno allo scudetto abbiamo detto addio a Natale..e siamo finiti a -14 e -17 dalle capoliste,MAI INTIMORENDOLE.
    7) Dulcis infundi,siamo passati da fare 90 goal a farne 61

    Buon campionato ” DE CHE”???

    Abbiamo “SALVATO LA BARACCA”…e per me questo e’ grandioso!!!
    E l’ UNICO in cui ho sempre sperato dall’ arrivo di Di Francesco e Monchi.

    Pero il campionato non ‘e stato assolutamente ” Buono”…e’ stato una merda.

    Se non fossimo arrivati in semifinale di champions…saremmo ancora qui
    tutti a leccarci i le ferite.
    Lassamo perde.

  8. @ Alex 10:01.
    Senza sapere più di tanto di Alisson, avevamo in rosa due portieri tra i migliori d’Europa: con la mentalità pidocchiosa e speculativa dei nostri padroni, li avremmo messi sul mercato tutti e due, tanto qualcuno di analoghe prospettive, ma in grado di ingrassare le plusvalenze di casa nostra, alla fine il nostro santo protettore ds pro-tempore lo avrebbe trovato. Si parla ancora di Perin: buon portiere, ma per favore
    Mi rendo conto della sua delusione, ma la mancata convocazione di Nainggolan, Lupacchiotto 11:07, peraltro piuttosto ridimensionato negli ultimi tempi giallorossi, a noi non può che far piacere.
    Tumminello, Just 09:46, ha un nome poco esotico e sarebbe un cavallo di ritorno e, per finire, non ci guadagnerebbe nessuno.

    1. Non lo abbiamo dato in prestito secco?

      1. Per questo motivo ho scritto che non ci guadagnerebbe nessuno.

  9. @@@ buona la notizia della non convocazione di Nainggolan per la Russia. Dispiace per il giocatore, un mondiale è sempre un mondiale, ma era nella’aria e visti i precedenti di questi anni con il suo allenatore, non deve averlo sorpreso più di tanto
    Buon per noi
    Si riposerà
    Si divertirà
    Avrà momenti di sconforto, che si tramuteranno in rabbia
    Quella rabbia che metterà in campo con la Roma, tornando ad essere il Ninja di sempre!

    @@@ Radja dai retta ad AVE, meglio così
    farai la preparazione (poca, visto che “il mangiatore di pop corn” ancora non ha capito che ad un allenatore serve del tempo per schemi, tattica e via dicendo
    & che i giocatori devono correre ed ossigenarsi in montagna
    && che devono spaccare la legna, per mettere su muscoli solidi e robusti che resistano ad infortuni
    &&& che devono nuotare nelle acque gelide dei fiumi, laghi delle alpi, per temprare il fisico ed acquisire resistenza
    &&&& invece andamo a trova’ Topolino e pure Paperino (tanto per restare in tema).

  10. Come si fa a convocare Fellaini Witsel o Januzaj e non Naingollan?

  11. @@@ caro Giemmo è proprio la situazione degli strisciati che mi fa ben sperare.
    Se ricordo bene, come fpf erano messi molto più male di noi, ed infatti furono sanzionati con una multa superiore alla nostra.
    Se le cose non sono cambiate, dovranno vendere molto
    Vedremo

    @@@ e poi tranne la semifinale di c.l.
    vedere le quaglie nella nostra stessa coppa, avrebbe voluto dire che hanno fatto un campionato simile al nostro.
    Per il mio modo di tifare e per quello che provo per loro, sarebbe stata una mazzata terribile da digerire @@@

    &&& ammetto sono verace e non razionale (secondo me il tifoso non deve esserlo)
    rappresentero’ il classico tifoso da stadio ( da Curva per la precisione) ma sono fatto così, il passato e le battaglie sugli spalti non si cancellano.
    Serie A B C sarò sempre della Roma
    ed i miei nemici (sportivamente parlando) rimarranno sempre i miei nemici.
    Nessuna pietà!
    AS ROMA 1927!

    Un saluto Giemmo

  12. Non capisco certi post su Scesny che “non era nostro”… lo so che non era nostro, ma la Rubbe l’ha portato a casa con 12 milioni. Non poteva farlo la Roma per la stessa cifra, visto che era già in rosa?
    Avremmo avuto un portiere giovane tra i migliori d’Europa, garanzia per i prossimi 10 anni. La Rubbe ha preso Buffon dal Parma e se l’è tenuto 17 anni.

    Ora non vorrei accadesse lo stesso con Alisson, già leggo che se arriva un’offerta da 80-90 miloni partirà. E poi? Chi prenderemo? L’ennesima scommessa?
    In pratica ci siamo trovati in casa due tra i migliori portieri al mondo e magari li perdiamo entrambi nel giro di un anno.
    Proprio una bella politica societaria, non c’è che dire. E’ così che si programma il futuro e si vincono i trofei, no?

  13. AVE 21 maggio 2018 il 09:03
    []
    &&& a Sassuolo mai vista una partita più brutta di quella di ieri &&&
    *** per fortuna nel Nostro Stadio (i Pippanera sono Ospiti) è successo quello che la vita ti restituisce quando sei INFAME! &&&

    Oh noooooooooooooo

    @@@ non mi fa piacere che le MERDE MILANESI vadano i C.L.
    ma tra le due…

    Non so, Ave, forse come convenienza erano meglio gli infami, proprio per le considerazioni svolte sopra: si rischia di alimentare capacità di una concorrente potenzialmente molto più pericolosa che però dovrà fornire molte spiegazioni all’Uefa in tema di FFP.

  14. Ho notato che nessuno ha mai nominato Tumminello come eventuale punta di scorta, eppure mi sembra rientrato a spron battuto dal grave infortunio. Anche ieri u gol di pregevole fattura

  15. Adjapong terzino destro del Sassuolo classe 98 (italiano) – buon prospetto davvero – da seguire con molta attenzione

  16. alex27 21 maggio 2018 il 06:15
    Quando volevi festeggià la Champions ma poi te ricordi che sei d’alazzie e che l’ultima volta che c’hai giocato c’era ancora la lira

    … e moh le rate le paghi in euro.

  17. Buongiorno
    cammino finito .. cammino da due volti .. Champions scoppiettante con un sogno che per poco non diventava realtà
    Campionato buono.. al cospetto di chi ci metteva tra quinto e sesto posto ..
    Io ero consapevole che la squadra avesse valori più alti di quelli che la carta stampata ed anche i pessimisti di natura sostenevano. resta però un passaggio a vuoto deleterio, non so se fisico o mentale, che ha scavato il solco con le prime 2 in classifica.

    Bisogna che si riparta da questa analisi per capire in alcuni momenti della stagione futura quando si ripresenteranno momenti del genere come riuscire ad affrontare e superare con velocità la cosa.
    Importante è stata la gestione della rosa con la possibilità di rotazioni dei calciatori la quale ha dato sempre nuova linfa ai ragazzi – se oggi contiamo su un gruppo di 18/19 calciatori che possano partire tranquillamente titolari senza abbassare miseramente la qualità questo è dovuto alla bravura del mister

    Ad oggi si apre forse davvero l’ anno zero. Per provare a vincere un trofeo.
    Abbiamo una ossatura più che buona – abbiamo superato i problemi del fpf – abbiamo una conduzione tecnica (Monchi e DiFra) che sembra davvero parlare la stessa lingua
    D’altro canto penso che chi ci ha preceduti (Juve e Napoli) per motivi anagrafici e per fine dei cicli dovranno per forza di cose attuare una massiccia rivoluzione delle rispettive rose

    Dobbiamo sfruttare il momento, abbiamo un appeal di squadra notevolmente in salita per le prestazioni in Champions, possiamo dare continuità apportando qualità a questa squadra e non solo nell 11 base ma nell’ ottica di un continuo apporto di prestazione della rosa

    Adesso inizierà la girandola dei nomi e degli acquisti vicini – come quella delle cessioni e delle clausole-

    Il mercato sarà più breve degli altri anni – potrebbe darci la dimensione della squadra già dai primi giorni di ritiro che ricordo sarà dal 5 luglio a Trigoria fino al 21/22 quando poi si partirà per gli States – quindi più tempo rispetto al passato

    Io mi siedo in poltrona e mi divertirò fino al 17 agosto giorno del gong- alla fine dirò la mia sulle operazioni fatte

    Adesso Monchi tocca a te!

  18. @@@
    1 anno
    6 mesi
    3 settimane
    4 giorni
    2 ore
    48 minuti
    56 secondi
    *** il mio esordio in uno stadio***

    &&& a Sassuolo mai vista una partita più brutta di quella di ieri &&&
    *** per fortuna nel Nostro Stadio (i Pippanera sono Ospiti) è successo quello che la vita ti restituisce quando sei INFAME! &&&

    @@@ non mi fa piacere che le MERDE MILANESI vadano i C.L.
    ma tra le due…@@@

    *** Grandissimo Pubblico quello del Benevento Onore a Loro! Vanno in B con grande dignità e spero che al più presto tornino i A
    se lo Meritano
    gli mando un saluto ed un in bocca al Lupo! ***

    Monchi al lavoro
    da oggi si comincia

  19. Ho letto uno sfottò che m’ha fatto scompisciare…
    “Quando volevi festeggià la Champions ma poi te ricordi che sei d’alazzie e che l’ultima volta che c’hai giocato c’era ancora la lira”…
    Grande!!!

    A proposito del rigore di De Vrj su Icardi (io fossi stato Inzaghi non l’avrei mai fatto giocare per il sempre valido principio di precauzione): mi torna in mente la stagione di Ranieri (e il famigerato Oh nooo laziese). Allora fu il futuro sposo strisciato Pazzini a scucirci lo scudetto dalle maglie con la doppietta che ci costò la sconfitta interna contro la Samp.
    Se vogliamo, fu una situazione molto simile: un giocatore che una settimana dopo sarebbe diventato dell’Inter, guarda caso, ci fece perdere la partita e lo scudetto, che poi i lazziesi infami vidimarono la domenica dopo scansandosi in maniera indegna.
    E dunque tutto torna sotto il sole.
    Quel che è fatto è reso.

    Certo, è una magra consolazione, sai che me frega daa lazzie…. io vorrei vedere un trofeo a Trigoria finalmente. E poi sfottessero pure tutta la vita sti formellesi del piffero. Chi vince alza i trofei, chi perde recrimina e trova alibi e scuse.

  20. Lupacchiotto161 20 maggio 2018 18:09
    alla fine chi sta incazzato con la società continuerà a star incazzato con la società nonostante tutto. Puoi anche spiegarlo 10 volte ma tempo 3 giorni rileggerai gli stessi commenti.

    Ci sarebbe un modo per essere meno “incazzati” con la società… vincessero almeno una coppetta Italia dopo dieci anni… non dico lo scudetto o la Champions, ma almeno una copetta e poi vedrai che ci sarà molta meno gente incazzata con la società.

    Tornando a ieri, modestamente avevo anch’io pevisto il clasico rigoretto per l’Inda e i formellesi fuori dalla Champions…. che ci volete fare…
    Oh nooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    1. Questione di punti vista.
      Come “Coppe” a me interessa solo lo scudetto.
      Tra una Coppa Italia vinta e la possibilità di giocarmi una semifinale champions preferiró sempre la seconda.

  21. Massimo risultato con minimo sforzo, con Manolas che, subito prima del cross vincente, si è liberato di Duncan con una sbracciata. Vero che anche il pareggio sarebbe stato comunque sufficiente a mantenere il terzo posto.
    Skorupski ha giocato, molto bene, perché Alisson era infortunato.
    Adesso il presidente, ad, dg, ds diventa Monchi, d’intesa con DiFra.
    Se riusciamo a disfarci di Florenzi e non vendere i migliori, con due-tre innesti mirati riusciamo a fare una squadra competitiva a tutti i livelli.
    Forza grande Roma.

  22. Comunque raga, la dirigenza si dia fare, ora che il campionato è finita si puo dire, fate un mercato come si dive per puntare alla scudetto.

  23. Anche quest’anno arriviamo sesti l’anno prossimo🤣🤣🤣

    Difra supera le previsioni di una parte molto grande dei tifosi, dato che ad agosto si pronosticava un quinto/sesto posto e un’immediata defenestrazione dalla Champions (di quest’ultima ero convinto anche io).

    Se si vuole puntare a vincere qualcosa, le partite cone quelle di oggi devono essere giocate in modo diverso. Non siamo noi a dover subire la pressione altrui, ancor meno da chi ha raggiunto i propri obiettivi.

    Primo anno con il Var a mio parere fallimentare. Non è servito a creare un arbitraggio equo. Chi doveva usufruire di favori ne ha usufruito.

    Sento giornalisti in tv usare toni pre-calciopoli. “Sì, gli errori arbitrali non hanno aiutato il Napoli, però anche loro certe partite non le hanno vinte…però anche De Laurentiis poteva acquistare altri giocatori”.

    Tutte le squadre fanno errori durante il campionato, solo che per alcune pesano di più. Al momento pensare di vincere uno scudetto facendo meno di 95/97 punti non mi sembra ipotizzabile.

  24. Nonostante io temi molto l’Inter con i soldi della Champions, è stato l’epilogo perfetto ❤️

  25. @@@ Inutile commentare oltre
    La Roma era in vacanza
    Ora sotto con il mercato

    Monchi me raccomando!

    FORZA ROMA SEMPRE!
    BUONANOTTE LUPACCHIOTTI SPARSI PER IL MONDO!

    “La nobiltà stasera piange!”

  26. @@@ ve lo avevo detto che l’ultima giornata sarebbe uscito fuori il famoso striscione a parti invertite!
    ORA GODETE COME RICCI!!!!!🐔🐤🐦

    AS ROMA 1927!

  27. Scrivevo …………….“Però dopo essere stati sbeffeggiati dagli sbiaditi per via dei goal di Salah, sarebbe bello vederli piangere per un errore di DeVry e poi per un rigore inesistente dato all’Inter al 90mo.
    Sai che pianti 😂😂😂”

    Quasi profetico 😂😂😂🎉🎉🎉🍾🍾🍾

    1. Grande Aussie !!! Da oggi sarai il profeta Down Under !!!

      Non è che conosci qualcuno per lavorare in Australia ?

      1. Ciao romanista!
        Queste quaglie sono proprio hopeless😂
        Non sono australiano.
        Vi ho solo fatto un’esperienza lavorativa.
        Comunque basta affidarsi ad un’agente migratore.

  28. OH NOOOO………….. !!!!!!!!!!!!!!!!!

    ” Qui Gladio Ferit,Gladio PERIT !!! ”

    laziali ATTACCATEVE ARCA !!!

    lazio Merda,juve Peggio !!!

    FORZA ROMA !!!

  29. puta madre
    que se vayan a la mierda!

  30. Oh nooo…

  31. Oggi ho imparato:
    La Lazio sta fuori dalla Champions lo stesso numero di anni passati in B. 11.

  32. E ora tutti su lazio.net con pop corn a godersi lo spettacolo!

    1. xdddd …Parole Santeeee!!!!

  33. Fischia …fischiiiaaaaaa…arbitro cabron

  34. Lazziese di merda pijatelanderculo
    ora vi rimane solo il gufare brutti sfigati

  35. dajeeeeeee 2-2!!!!!!!

    1. Daje Dajeeeeee 2-3…a la merda le quaglie!!!!! Che goduriaaa xd xd

  36. A pari punti con le quaglie? Siamo terzi per gli scontri diretti???
    O importa di piu’ la migliore differenza reti durante la stagione,e sono terzi loro?

    1. Sempre terzi,ma ormai con lo que pasò…

  37. Maperche cazzo sta giocando Skorupsky oggi?
    32% possesso di palla del sassuolo…eppure stessi tiri fatti.
    Oggi finisce che pareggiamo…ndo cazzo sta Alisson?

  38. Alessio Riccardi è potenzialmente un gran giocatore. Forza Magica Roma

  39. Talisca: come sempre, noi annunciamo la trattativa e gli altri comprano.

    1. Ad essere onesti, gli unici ad annunciare la trattativa erano i giornalai

  40. Alex27
    “In sostanza, non si tratta di essere disfattisti o pessimisti o “Cassandre”, si tratta solo di osservare con distacco la realtà e poi trarre delle conclusioni ragionate e obiettive”

    Ciao Alex, non mi permetterei mai di darti della “Cassandra”, anche perché chi usasse questo epiteto in termini denigratori farebbe una magra figura: Cassandra aveva ragione e chi non la ascoltò fece una brutta fine.

    La delusione che hai per la mancanza di vittorie io la condivido, come penso tutti qui nel sito. Le azioni passate della società ti portano a valutare come credibili certe notizie, e questo è comprensibile. Però io credo che, se la società ha compiuto molti errori madornali, basta elencare quelli effettivamente compiuti, senza farsi il sangue amaro con notizie la cui credibilità è tutta da appurare. Senza riferirmi a te in particolare, noto nel tifo romanista la tendenza a distorcere un po’ i fatti per vederli spesso più negativi di quello che sono. Questa tendenza è interrotta solo dai momenti in cui facciamo l’opposto e ci convinciamo di essere squadra più forte del mondo (anche se questa sindrome d’agosto è al momento un ricordo).

    Sento giornalisti dire:”Marcano già dal nome mi ricorda Moreno”, senza sapere nulla del giocatore in questione, istituendo la valutazione tecnica su presunta assonanza fonologica.

    Shez viene spesso nominato come errore della società, ma come notato da altri, non era nostro. La società non ha voluto spendere un mucchio di soldi perché riteneva di avere già un campione nel ruolo, cosa di cui solo la società si era accorta. A me sembra una scommessa vinta da parte della società. Non avevamo potere su dove avrebbe poi giocato Shez, a meno di non volerlo comprare solo per evitare che andasse alla juve. La conseguenza sarebbe stata che Alisson avrebbe chiesto di essere immediatamente ceduto, e noi adesso avremmo detto:”Società idiota: ti sei svenata per Shez, e ora Alisson fa faville altrove!”

    Benatia non è stato venduto alla juve. Voleva troppi soldi, e la società ha ritenuto che non li valesse.Anche in questo caso non possiamo vendere un giocatore a una squadra straniera pretendendo di inserire una clausola “mai alla juve”. Il nostro ex giocatore è comunque finito nella squadra più adatta a lui. A mio parere, se fosse rimasto qui, adesso diremmo:”Dovevamo venderlo quando potevamo! Prende più cartellini lui di tutta la serie A messa insieme e gli abbiamo pure alzato l’ingaggio.”

    È un fatto che Pjanic e Momo erano molto criticati qui, soprattutto il primo, prima di essere venduti. Pjanic era stato addirittura fermato per strada e insultato. E poi abbiamo visto tutti come il suo intervento scellerato contro l’Inter gli sia giustamente costato l’espulsione, cosa che ha portato la juve a perdere quella partita e in definitiva lo scudetto, contando anche il rigore concesso al Verona per l’uscita rovinosa di Buffon. In definitiva la juve ha perso scudetto e Champions a causa di due ex romanisti, evidentemente non così forti. Come dite? Non è andata così? Ho visto male io?

    1. Ps: quando Difra in conferenza ha detto che, se Alisson se ne andasse, Monchi e De Santis lo sostituiranno degnamente, stava scherzando sul passato da portieri di entrambi. Una battuta che al momento dimostra la tranquillità del nostro allenatore sulla permanenza del portiere brasiliano, più che gettare un’ombra sulla possibilità di vendita.
      Io credo che Alisson sappia che Roma è ancora un buon posto per crescere, mentre palcoscenici più importanti sarebbero più impegnativi e rischiosi. Non credo che lui abbia la volontà di andarsene, almeno per quest’anno. Credo che la stessa cosa valga per Pellegrini.
      Non capisco come molti giocatori, allargando il discorso, aspirinino a fare i gregari alla juve. A me sembra che lì comprino i giocatori come la verdura al mercato: scelgono i pezzi migliori, li cucinano per bene e fanno bella figura con i commensali, ma a me sembrano tutti…come posso dire? Intercambiabili. Campioni incolori. Ognuno di loro, più che un giocatore della juve, mi sembra uno che gioca per la juve, se capite cosa intendo. Uno come Higuain, come sarà ricordato tra vent’anni a Torino? Ci sarà un motivo se chi viene da noi dopo anni anni resta innamorato dei nostri colori. Non tutti, certo, ma tanti, da Boniek a Montella, da Falcao a Del Vecchio. Dall’altra parte mi pare ci si fermi a Del Piero.

    2. Ti ringrazio per aver scritto questo commento.
      La penso come te parola per parola ma ormai mi sono arreso a cercare di spiegare o toccare questo argomento perchè alla fine chi sta incazzato con la società continuerà a star incazzato con la società nonostante tutto. Puoi anche spiegarlo 10 volte ma tempo 3 giorni rileggerai gli stessi commenti.
      Sottoscrivo tutto quello che hai detto.

      1. Grazie Lupacchiotto!

  41. Come prevedibile Talisca se lo stanno contendendo a suon di milioni i club di Premier. Peccato.

    1. Peccato veramente. Giocatore molto forte ma con i club inglesi non ci sta un cazzo da fare.
      Andrebbe messo una sorta di vincolo su quanto ogni squadra possa spendere sul mercato. Di questo passo la forbice tra Premier League e la Seria A con i rispettivi incassi dai diritti tv diventera sempre piu grande e sarà impossibile trattare un giocatore su cui ounta anche la piu scarsa squadra delle PL

  42. Concordo su SANABRIA.
    Invece di inseguire giocatori come Balotelli (Monchi ci risparmi questo supplizio) riportiamo a casa TONY.
    1 goal ogni 100 minuti è meglio dello score di Dzeko 1 goal ogni 180 minuti.

  43. Ci vorrebbe un bel biennale a Don Andres.
    Caio in difesa e Simeone in attacco.

  44. Che i giocatori ex Roma facciano faville nel resto d’Italia e in Europa è, in fondo, il motivo che ha indotto le squadre acquirenti a sborsare soldi, in assoluto anche tanti, a conti fatti non sempre, a dar loro una casacca diversa dalla nostra: teniamo sempre presenti i motivi, spesso impellenti di bilancio e di fpf, istituito a esclusivo nostro danno, che ne hanno determinato la messa sul mercato.
    Confido anch’io nella recompra di Sanabria, anche se non ignoro la sua difficile collocazione, considerato che, dopo .Džeko, abbiamo già in rosa Schick che, dopo un’annata che, tra mancata preparazione estiva e infortuni, non si può definire ideale – come del resto la prima del cigno di Sarajevo -, appare pronto a giocarne una mirabile, come la sua classe sublime e cristallina promettono.
    Condivido, quindi, Dero 11:25 nell’utilità di lasciare un altro anno Sanabria a Siviglia, con il vantaggio di poter testare definitivamente il ceco.

    1. Concordo.
      Quest’ultima è forse la soluzione migliore per consentire sia a Sanabria che a Schick di sviluppare tutto il loro potenziale per poi magari vederli formare la nostra coppia di punte della stagione 2019-20.

  45. Intanto Sanabria, da poco rientrato dall’infortunio, è tornato al gol, segnato nei pochi minuti concessi nella sconfitta di ieri del Betis.
    Siamo ad 8 gol in 17 spezzoni di partita, 1 ogni 100 minuti giocati.
    A ciò si aggiungono le ottime prestazioni in nazionale prima dell’infortunio.
    Ormai è diventato un centravanti completo, potenzialmente un top nel ruolo.
    Abbiamo una clausola di riacquisto ad 11mln quest’anno, che diventeranno 14 l’anno prossimo.
    Forse è opportuno lasciarlo l’ultimo anno a maturare nel Betis che giocherà la EL l’anno prossimo, però ora o l’anno prossimo va assolutamente riportato a Trigoria.
    Il post Dzeko è già assicurato.

  46. @ Rebel Boy
    Faccio fatica a seguire il tuo ragionamento.
    Da un parte “spezzi una lancia ( forse era più corretto dire una zappa) a favore di Lotito” per aver trattenuto De Vrji un anno in più per poi perderlo a zero e poi ti lamenti della clausola di Pjanic, definita ridicola.
    La Roma, per trattenere Pjanic un anno in più gli ha concesso un rinnovo con una clausola valevole per l’anno siccessivo.
    Ok, per quanto molti di quelli che qui ora parlano di prezzi stracciati all’epoca lo criticassero definendolo mezzo giocatore (idem con Salah) detta clausola può ritenersi abbordabile rispetto al valore di Pjanic, ma 32mln sono sempre meglio di zero, o no?
    Il risultato pratico che sia noi che loro abbiamo trattenuto il giocatore X un anno in più, dopodiché, mentre noi ci abbiamo ricavato comunque oltre 30 mln, loro lo hanno perso a zero e rischiano pure di vederlo scansarsi nello scontro diretto champions.
    Bah, davvero non comprendo.

  47. Concordo pienamente con Alex27. Un tempo vedere la Roma conquistare una coppa Italia era diventato quasi noioso… Oggi è diventato un miraggio. Le parole di Allison sono pienamente comprensibili. Normale che ragioni cosi. La Juve in questi anni ha vinto perché ha 2 squadre fortissime. Punto. Grazie anche ai Pjanic,ai Benatia e ai Scheszny (o come cacchio si scrive!!!). Giocavano nella Roma giusto??? Il Liverpool ha buttato fuori la Roma e si gioca la finale grazie a quello che quest’anno è stato il “miglior giocatore della Premier League” ovvero Salah. Giocava nella Roma pure lui o sbaglio??? E qui ancora c’è gente che da attestati di fiducia a Monchi e Pallottolone…Monchi che tra Schick, Defrel e Karsdorp ha speso quasi 85 milioni di euro per avere praticamente 3 giocatori in meno per tutta la stagione. Quest’anno la Roma si venderà uno tra Naingollan,Florenzi e Allison. O addirittura un paio tra questi. Spero di no ovviamente, ma l’andazzo è questo.

    1. Pjanic via con clausola, ma avevamo maledettamente bisogno di quei soldi per il bilancio.
      Benatia arrivato dal Bayern.
      Szczesny mai stato nostro.
      Salah, Rudiger e Paredes ceduti per coprire (in parte) un buco di 130 ml.
      Detto questo hai ragione nel dire che il mercato di Monchi ha dato pochissimo alla rosa di quest’anno per sfiga ed errori.
      Se è vero che siamo a posto col bilancio ora Monchi non ha scuse o attenuanti.
      Non deve sbagliare niente.
      Personalmente sarò feroce nel giudicarlo.

      1. La penso come te ma certa gente o non capisce o non vuole capire nella situazione di merda finanziaria in cui ci troviamo/trovavamo.

      2. Pjanic via con clausola (prezzo ridicolo), Benatia arriva dal Bayern (e al Bayern chi glielo ha venduto???),Scheszny mai stato della Roma (e certo troppi i soldi per riscattarlo,poi gettati nel cesso per acquisti terribili, ma gli concedo l’attenuante di voler puntare su Allison). Quest’anno però non ci sono attenuanti. I soldoni Pallottolone li ha incassati eccome. Voglio proprio vedere cosa cazzo combineranno. Voglio proprio vedere se è stata anche sfiga o soprattutto incompetenza (Monchi). Io al momento propendo per l’incompetenza, perché qualcuno mi deve spiegare come cazzo si fa a pagare 19 milioni per un terzino che arrivava già con problemi fisici importanti e come si fa a pagare 42 milioni per un ragazzo ceco che poco prima la Juve aveva scartato alla cifra di 25 milioni di euro. Per non parlare dei 23 per Defrel ( ma li gli concedo l’attenuante della volontà di Di Francesco di averlo nella Roma).

    2. La Juve ha vinto sia quest anno che l anno scorso con 4 punti grazie a prestazioni arbitrali discutibili. E alla fine non si equivalgono mai poiché la Juve viene puntualmente chiavata nelle partite che vince facile…

  48. @@@ si parla tanto delle dichiarazioni di Becker ( tanto per dire l’ho scritto per primo) perché mi avevano colpito in senso negativo, mi ricordavano Pjanic.

    Però a mente fredda, bisogna dire che ha fatto una grande stagione
    Ha gli occhi puntati di tutti i più grandi club europei
    Il Real è disposto a spendere una grande cifra
    Sa di essere forte e vorrebbe qualcosa di più

    Però secondo me dovrebbe pure ricordarsi che occorrono conferme

    Questo è il primo anno da protagonista assoluto

    Abbia un po di pazienza, tra due tre anni ( se rimarrà) allora le sue parole saranno più giustificate

    Parere personale.

    Buongiorno a tutti

  49. @@@ under è chiaro che per chi vive al nord e si è circondati da strisciati è diverso.

    Una nostra ipotetica vittoria, avrebbe un gusto ed una rivalsa inimagginabile!

    Speriamo quanto prima che ne possiate gioire

    Non ti dico a Roma cosa potrebbe accadere.
    L’ho vissuta ed è inspiegabile.
    Da vedere ed assaporare!

    Un saluto e buona giornata

  50. @@@ Giemmo ho capito, grazie comunque.
    Io la Grande Anna continuerò a considerarla Una di Noi.

    Un saluto e buona giornata.

  51. In risposta a Val 18 maggio 2018 ore 16:23..
    il tuo concetto è sostanzialmente giusto, però mi permetto di osservare che un gruppo o società, così come una persona fisica, possono essere valutati anche in base alle loro azioni passate. Se tu in passato ti sei comportato quasi sempre in un certo modo, tutto fa pensare che continuerai a farlo anche nel presente e nel futuro. Non c’è ancora la certezza assoluta, però c’è un’altissima probabilità.
    Come si dice in gergo poliziesco, tre indizi fanno una prova…

    In sostanza, non si tratta di essere disfattisti o pessimisti o “Cassandre”, si tratta solo di osservare con distacco la realtà e poi trarre delle conclusioni ragionate e obiettive.

    Del resto, non c’è bisogno che vi ricordi quali e quanti ottimi giocatori la Roma abbia venduto nell’era americana: Emerson è stato solo l’ultimo della lista ed è ora un nazionale azzurro e ci serviva come il pane in quel ruolo.

  52. La Roma ha mai preso un giocatore cone De Vrj a parametro zero?
    O un Immobile a 9 milioni e quasi 40 gol in stagione?
    In compenso Defrel, 23 milioni e un gol su rigore o Schick, 40 milioni (mi frega assai che sono dilazionati, sempre glieli devi dare) e 2 o 3 gol.
    Ma andiamo dai, siamo seri e apriamo gli occhi.

    Leggo che “compreremo molto e venderemo molto”, eccola là, stagione già fottuta prma ancora di cominciare, il solito pacchiano errore dei dilettanti allo sbaraglio.
    Andate a vedere se le squadre che vincono vendono molto!

    Gli opinionisti (Capello ad esempio) stanno già mettendo le mani avanti che la Rubbentus vincerà anche l’8° scudetto e noi che facciamo?

    Le parole di Alisson sono preoccupanti? E te credo, se uno è campione vuole vincere, vuole almeno una squadra che lotti per vincere. E noi che facciamo? Vendiamo molto?
    Anche Difra ha detto una frase sibillina che fa pensare “se anche partisse il portiere sono sicuro che Monchi lo rimpiazzerebbe al meglio”… se uno comincia con ‘sto presupposto, addio.

    All’americano gli prudono le mani, appena si ritrova per caso un campione in casa se lo vende al miglior (?) offerente. Ma dove vogliamo andare? Beati voi che siete ottimisti.

    La Rubbentus ha vinto 7 scudetti forse per propri meriti, ma secondo me anche per immensi demeriti delle concorrenti, chiamiamole così. Con chi vorremmo contrastare noi lo strapotere rubbentino? Con Moreno e Gonalons? Vendendo Alisson e Florenzi o Radja, o meglio ancora vendendo Pellegrini alle zebre?
    La lezione non si impara mai, oppure siamo noi tifosi gli eterni illusi/delusi.Parlassero chiaro, niente più proclami e onestà verso la gente. Altrimenti riascolteremo sempreil vecchio disco rotto: ad agosto campioni, ad aprile buffoni.

  53. E come all’epoca di Superga, Romanista 21:58, toccherebbe farsi in quattro per ricostituire due squadre.
    Ma un po’ di sano egoismo, no: i milanesi non possono raggiungerci, i burini sì. Quindi

  54. lazie o inda ?

    la soluzione migliore è questa qui.

    Durante la partita tra le quaglie e i serpenti ,si apre/squarcia il terreno di gioco e vengono inghiottite entrambe le squadre : problema risolto !!!

  55. @@@ under così te vojo, piano piano te faccio diventà Romano!
    il “oh noooo!” non si dimentica facilmente
    minacce alla squadra
    tifo contro
    stadio consegnato agli strisciati
    mi auguro solo “che chi di spada ferisce, di spada perisce!”
    un saluto

    @@@ sam sei di Genova, credo tu sappia meglio di me, cosa sia la rivalità tra Genoa e Samp
    quando ci sono due squadre della stessa città è inevitabile
    poi capisco anche il fatto che tu sia circondato da babà!

    un saluto

    vedete io non riesco a sopportare che una delle due, possa fare meglio di noi

    inter milan juve per storia calcistica sono lontano da noi, uno scudetto od una coppa in più a me non cambia nulla

    @@ ma una vittoria di quaglie o babà, che sono quelle che se la giocano con noi dopo gli strisciati, sarebbe devastante!

    molti lo chiamano provincialismo, per me non è così.

    Buona serata

    1. AVE, da tifoso del nord il sentimento verso le strisciate, la Lazio e il Napoli assumono una connotazione diversa.
      Per quanto mi riguarda Juve, Inter e Lazio mi stanno sulle b…e più di tutte 😎

  56. @@@ ma quale quaglie in c.l.! Ma siete impazziti!
    Ma che ve frega dell’inter, che è sotto osservazione da parte dell’uefa peggio di noi.
    Vedrete che restrizioni avranno!

    Non prendetevela a male, ma si vede che non siete nati a Roma
    Anche se come ho sempre scritto Massimo Rispetto ed Onore per chi la Tifa, pur non essendo nativo della città.

    I formellesi in c.l. roba ds pazzi!
    Vorrebbe dire che tranne la semifinale di c.l con una squadra da due soldi, hanno raggiunto i nostri obbiettivi.
    …E non sarebbe un ulteriore fallimento?
    @ ma le parole di Becker le avete lette?

    1. Secondo me hai ragione, infatti non sento particolarmente la rivalità con la Lazio, se non il giorno del derby. Paradossalmente la sento molto di più col Napoli (sarà che in famiglia da me c’è pieno di pulcinella).

      1. AVE razionalmente dovrei tifare contro i nerazzurri. L’Inter senza CL dovrà ridimensionarsi con 2 cessioni pesanti, mentre con la CL potrebbe doverne fare solo una. Il suo mercato in entrata senza CL è già fatto con parametri zero e Lautaro. Se arriva qualcun altro sarà un prestito o acquisti con pagheró.
        Con la CL potrebbero essere più competitivi sul mercato.

        A pelle invece veder svanire i sogni delle quaglie mi darebbe una soddisfazione immediata.
        Preso tra queste due situazioni non so cosa augurarmi.
        Però dopo essere stati sbeffeggiati dagli sbiaditi per via dei goal di Salah, sarebbe bello vederli piangere per un errore di DeVry e poi per un rigore inesistente dato all’Inter al 90mo.
        Sai che pianti 😂😂😂

  57. @@@ non vorrei sbagliarmi e correggetemi se lo faccio
    Ma dall’arrivo degli americani, i gobbi hanno vinto 7 scudetti di fila, 4 coppe italia mi sembra anche queste di fila e qualche supercoppa italiana.
    Onestamente non me lo aspettavo. Per costruire una squadra vincente occorre tempo è vero, però credevo in una inversione di tendenza.
    In parole povere…portare qualcosa a casa.

  58. @@@ Giemmo ho letto il tuo post, vorrei un’informazione. Ho letto che in tribuna stampa accanto a te c’era Luca Magnani, figlio dell’Intimenticabile Anna (La più Grande Attrice del cinema italiano)

    Le quaglie hanno l’abitudine di dire che tutta la gente famosa scomarsa e di Roma tifava per loro.

    Anna Magnani che tu sappia era della Roma?

    A me risulta di sì, ma visto che ne sai di più, vorrei una tua conferma.

    Semplice curiosità

    Un saluto

    1. Con Luca, per due anni ci siamo incontrati allo stadio ogni due settimane, non parlavamo della madre, anche perché mi sarebbe sembrato indelicato: non so neanche se avesse una fede calcistica.

  59. Io mi auguro che De Vry giochi.
    Sperando in un suo goal decisivo per la Lazio allo scadere o in un suo errore/autogoal che condanni le quaglie.
    Francamente mi fanno ribrezzo entrambe le squadre.

    1. Concordo, ma l’Inter si fa pericolosa de dovesse entrare in Champions League. Meglio la lazietta, contando che hanno già perso De Vrij a 0 (voglio vedere come lo sostituiscono) e probabilmente anche Milinkovic

      1. “Hanno perso De Vrij a zero”. Su questo devo spezzare una lancia a favore di Lotito. Se avesse voluto lo avrebbe potuto vendere la scorsa estate. Ma dato che aveva già venduto Keita e Biglia non ha voluto privarsi anche dell’olandese. Mentre il nostro caro Pallottolone dopo aver ceduto Salah non contento si era venduto pure Manolas e Paredes. (Il greco poi sostituto da Rudiger dopo il fallimento di una trattativa che sembrava già conclusa).

    2. Comunque non scherziamo, per quanto io li detesti, la Lazio deve andare in Champions, l’Inter se torna nell’Europa che conta veramente fa un mercato serio e ci romperà i coglioni per ogni obiettivo visto che cerchiamo giocatori nella stessa fascia di prezzo. Gia mi stanno sul cazzo che stanno a metterci i bastoni fra le ruote per arrivare al rinnovo di Florenzi.

  60. Allison ha dichiarato: “buona stagione si…ma alla fine non abbiamo vinto nulla”. Ragionamento normale di un portiere sopra la media. Il calcio è uno sport teso alla conquista di trofei. Ovvio che si ragioni così. Il punto è che la stragrande parte dei tifosi della Roma son oramai talmente abituati a non vedere mai la propria squadra vincere qualcosa che sembra sia divenuta la normalità. E quindi un simile ragionamento (del tutto normale in altre realtà) diventa addirittura ” allarmante “. Un po come la monnezza o le strade distrutte…quando uno si trova in realtà ” normali” (dove il degrado non regna sovrano) quasi si stupisce oramai.

  61. Sì Ave 10:46, anche se per me sarebbe sufficiente un‘offerta.
    Attenzione, Dero 08:26, che la critica non vada a sfociare nell’autocritica: nelle clausole insufficienti siamo maestri.
    A Gaetano Anzalone, erede di Alvaro Marchini, debbo la mia ultima tessera di tribuna stampa all’Olimpico, accanto a Luca, figlio di Anna Magnani, giovane splendido e generoso. L’eterno riposo ti doni il Signore e splenda a te la luce perpetua. Riposa in pace, Gaetano. Amen.

  62. @@@ ciao Giemmo so che non ti riferivi a me su Florenzi.
    Concordiamo entrambi sul giocatore
    vedremo come finirà questa faccenda.
    Il fatto che a maggio ancora non abbia prolungato, secondo me significa che la società ed il giocatore siano distanti.
    Sensazione, una buona offerta e parte. @@@
    Un saluto

  63. @@@ Sassuolo-Roma e poi tutti in vacanza
    Tranne Monchi, deve lavorare sodo.

    Blindiamo Becker, anche se ieri ha rilasciato una dichiarazione un po allarmante

    “Bel campionato sì, ma alla fine non abbiamo vinto nulla”

    Alisson vuole vincere, speriamo non sia un altro caso Pjanic

    Buongiorno a tutti

  64. È morto Anzalone, Presidente di una Roma che fu.
    R.I.P.
    AS ROMA 1927

  65. Buongiorno a tutti.
    In questo periodo mi trovo insolitamente ad osservare spesso le vicende delle quaglie, sempre divertenti.
    Quelle di De Vrji rischia di essere, per diversi motivi, la sintesi perfetta della loro dabbenaggine e della loro essenza, oltre che la loro nemesi.
    Gli “scansatori” per eccellenza hanno paura di schierare il centrale olandese perché temono di vederlo scansarsi davanti all’inter, alla quale è in procinto di trasferirsi a zero perché in più di un anno di trattative per il rinnovo Tare non è stato capace di fargli mettere una firma, nonostante l’iniziale disponibilità del giocatore che chiedeva una clausola rescissoria abbordabile di circa 25 mln. Non molti, ma sempre molto più di zero.
    Ora il giocatore chiede di giocare un altro partita che definisce troppo importante, ma resta il dubbio: “importante per chi?”.
    Sembra che anche Inzaghi si sia deciso a farlo giocare (del resto gli altri centrali sono tutte notevoli pippe), sicché attendo di vedere il destino compiersi, con il giocatore prossimo a passare a parametro zero all’inter che porta con sé anche il quarto posto, magari dopo essersi scansato nel match, secondo l’insegnamento dai suoi compagni ed i suoi tifosi.
    A meno che, al contrario, il quarto posto venga la sciato alla Lazie come indennizzo per De Vrji, tenuto anche conto del fatto che quest’inter, con i conti che ha, rischia di essere buttata fuori dall’euorpa non appena ci mette piede.

    1. @@@ si parla di quaglie, argomento che stuzzicca
      il degno finale, sarebbe una botta alla Negro!
      ciao dero’

  66. Ci sono almeno 6 giocatori dell’Ajax che porterei a Roma (De Jong, De Ligt, Kluivert, Dolberg, Ziyech, Neres).
    Monchi farà come lo scorso mercato un mix di gente esperta a basso costo (Kolarov, Gonalons, Moreno) , giocatori bravi ma costosi (Schick, Karsdorp, Defrel?) e giovani promesse (Pellegrini, Silva e Under).

  67. Non dobbiamo passare tutta la vita a piangere sul latte versato: coraggio Monchi, dai a DiFra quello che ci manca per vincere o, almeno, per competere, ma seriamente.

  68. Ziyech ha comunicato che lascerà l’Ajax durante questa sessione di mercato.

    Monchi mio, guardami negli occhi…

  69. COME AL SOLITO partono le isterie di massa sul mercato quando neanche è finito il campionato…

    marcano, coric… o anche johansonn sono operazioni di contorno ( coric mica tanto visto che io lo reputo gia 2-3 volte piu forte di pellegrini ), come magari lo potrebbe essere laxalt ( nome buttato al vento ) come vice kolarov…

    I pezzi grossi arriveranno, fidatevi. Ma anche logico che la roma venderà tanto e doovrà anche acquistare tanto e nn puo prendere solo gente dai 20mln in su, ma anche operazioni di contorno piu affidabili ( i giocatori ) di quelli che avevi quest’anno.

    Calma ragazzi… siete gia fracichi oggi… pensa tra 2 mesetti ahahaha

  70. Caro Ave 11:08 non vorrei essere stato frainteso: intendevo dire esattamente quel che tu hai scritto.
    A me Florenzi non convince più e le pretese economiche assurde lo rendono insostenibile: già ora guadagna assai più di quel che vale e merita.
    Quanto al ruolo, jolly o non jolly, lo trovo largamente superato.
    Il qualcuno che non condivide non sei tu.

    1. sera giemmo.

      Per me florenzi è un buonissimo giocatore che alla roma sta bene, ma non lo vedo titolare, anzi, non l’ho mai visto tale;

      Se la roma lo considerava un titolare, florenzi aveva gia firmato il contratto ma a quanto pare nn lo considera… florenzi deve capire che se karsdorp rientra ai livelli del PSV, non puo minimamente entrare in lotta.

      Deve capire i suoi limti e a 4mln un panchinaro sarebbe follia.

  71. rugantino2014 18 maggio 2018 il 12:29

    Su Marcano: sempre ke accetti la proposta, xkè ha altre offerte.
    ha giocato in coppia cn Manolas all’Olympiakos ed essendo di piede mancino andrebbe a completare la batteria di centrali cn capradossi a fare il 5.
    E cmq cosa ne sappiamo noi se l’anno proximo Difra vuole impostare una difesa a 3?
    Cmq, ho l’impressione ke si vuole costruire una squadra + fisica. I nomi di battaglia, cristante, marcano e talisca mi fanno capire qsto..

    _____________________________________________________________________________________________

    Invece penso proprio l’inverso mio caro rugantino ( il mondo è bello perche vario ).

    Talisca è alto 1.90 ma nn ha la fisicità di uno strootman per capirci, cioè gente che ha la forza fisica come dote primaria.

    Marcano pur essendo 1.90, anche lui, è piu un libero con i piedi buoni che un difensore in stile koulibaly o manolas.

    Poi se invece vogliamo intendere gente che ha una bella stazza sono d’accordo con te, ma io farei un bel distinguo sui giocatori dalla grande forza fisica da quelli con alti.

    Per esempio battaglia è un difensore completamente diverso da marcano: i due sono un pio come manolas e fazio per doti tecniche.

  72. @@@ un consiglio, cercate di capire l’ironia, vi aiuterà ad affrontare meglio
    giornate, settimane, mesi, anni… @@@

  73. Salve a tutti,
    la società ha fatto molte cose negli anni che si possono criticare, così come è giusto non concordare con una particolare visione di mercato che porta a prediligere certi profili invece di altri che si riterrebbero migliori.

    Questo mercato però sta evidentemente preoccupando i tifosi più del solito, perché si ascrivono alla società anche errori non ancora commessi sulla base di una presunzione di colpevolezza che riguarda ogni voce di mercato. Ad oggi la società ha già spaccato lo spogliatoio comprando sciaguratamente Balotelli; ha comprato un difensore il cui nome poco conosciuto è garanzia di inettitudine calcistica; ha venduto Elsha diffondendo preventivamente voci su una sua presunta debolezza mentale; ha venduto Alisson perché solo la pecunia conta;
    ha venduto Pellegrini perché non si è pensato a una clausola adatta.

    Evidentemente c’è una sfiducia tale nei confronti della società da far gettare nel calderone fatti veri e illazioni dando a entrambi lo stesso valore. Non dico che nessuna di queste supposizioni possa realizzarsi, perché ovviamente non posso saperlo, ma è evidente che ci si fa il sangue amaro anche su diverse cose che non si concretizzeranno mai né sono nei piani della Roma.

  74. Su Marcano: sempre ke accetti la proposta, xkè ha altre offerte.
    ha giocato in coppia cn Manolas all’Olympiakos ed essendo di piede mancino andrebbe a completare la batteria di centrali cn capradossi a fare il 5.
    E cmq cosa ne sappiamo noi se l’anno proximo Difra vuole impostare una difesa a 3?
    Cmq, ho l’impressione ke si vuole costruire una squadra + fisica. I nomi di battaglia, cristante, marcano e talisca mi fanno capire qsto..

  75. Ciao Alex27…si in effetti quel tifoso aveva tutte le ragioni del mondo. Quella partita con lo Slovan Bratislava rimarrà uno dei punti più bassi della storia della Roma. Come anche la stagione che ne seguì. Di un grigiore assoluto. Il punto è che perlomeno i Caprari e i Verre (oggi comunque Caprari è diventato un signor giocatore) almeno erano giovani italiani del vivaio. Negli anni seguenti si son visti arrivare sudamericani,africani e altre svariate nazionalità di giocatori pagate anche a peso d’oro che son svaniti nel nulla e non hanno portato a nulla. Ecco io vorrei alla Roma un DS normale, che prenda gente che già conosce il nostro campionato e possibilmente italiani da inserire in un organico che non venga privato ogni anno di uno o più elementi tra i migliori della stagione appena conclusa. Altrimenti è tutta una buffonata. E poi si. Certo. I campioni. Perché è con quelli che si vince. Che c’è? Vi siete già dimenticati che a Liverpool Salah ha fatto due goal e due assist vincenti? E che glielo aveva appena venduto proprio la Roma??? I campioni se una squadra vuol vincere se li deve tenere…ma d’altronde che parlo a fare…la Roma a gennaio si era venduta pure Dzeko e sarebbe rimasta con quella mega bufala di Schick che non la mette dentro manco a porta vuota (l’acquisto più costoso della storia della Roma) ad affrontare una competizione come la Champions. Vai Monchiiiiii!!!!! Ah ah ah….mannaggia…. Che tristezza…

  76. Comunque Marcano quest ultima stagione ha 30 presenze nelle Liga Portoghese con 5 gol e 7 presenze in Champions con un gol col Porto, stessa squadra che un anno prima ci buttò fuori ai preliminari. Penso che capiate anche voi che il paragone con Capradossi non sta ne in cielo ne in terra.
    Mi ricordo che quando prendemmo Fazio tutti dicevano le stessa cose e poi é diventato una colonna portante della difesa.
    Anch’io avrei preferito un Soyuncu, per fare un nome, ma é evidente che spendere 20/25mln per un panchinaro non é fattibile, quindi ben venga un parametro zero esperto se ciò ci permette di portare giocatori di livello più avanti dove ne abbiamo veramente bisogno.

    PS: Non capisco l’accanimento contro Jesus, a parte la partita contro il Liverpool dove era un suicidio tattico di EDF nel schierarlo in una difesa cosi alta contro Salah, ha sempre fatto il suo.

    1. quoto e cmq nn è detto ke Monchi nn lo acquisti un centrale giovane (appunto il turco dl Friburgo) magari piazzandolo in prestito.

      1. …xqnto riguarda Jesus. in effetti nn ha fatto male. ha steccato alcune partite certo, ma allora ke cosa dovremmo dire di defrel (20ml buttati) e gonalons?

    2. @@@ Lupacchiotto e Rugantino.
      SOYUNCU è un difensore già ora estremamente forte e completo.
      Dopo il necessario apprendistato per comprendere gli schemi di Eusebio diventerebbe titolare fisso perché è più forte sia di Manolas che di Fazio.
      Non gli trovo punti deboli, ecco magari avesse qualche cm in più (è alto 186).
      È rapidissimo, nei contrasti ha quasi sempre la meglio, di testa le prende tutte per via di una grande elevazione, gioca con entrambi i piedi, tecnicamente buono sui livelli di Fazio, ha grinta ed è uno concentrato.

  77. @@@ Giemmo quando parlo di Forenzi, mi riferisco ad una questione spinosa per due motivi
    1 ingaggio
    2 ruolo
    ingaggio: o trovano una via di mezzo venendosi incontro, perchè non credo che la Roma sia disposta a dargli quello che chiede
    oppure rinnovano a cifre ragionevoli e poi va sul mercato

    ruolo: leggevo giorni fa che lui a 28 anni si è stufato di essere considerato un jolly
    ma la Roma lo vede così. In fin dei conti è uno di quei giocatori, che ogni allenatore vorrebbe avere. In caso di difficoltà pronto a ricoprire più ruoli.
    Chissà Spalletti gli avrà garantito quello che lui cerca (ruolo) e la società (stipendio)
    vedremo come andrà a finire, speriamo solo che non diventi una telenovela o muro contro muro
    un saluto @@@

    *** Macarano non so chi sia, a quel punto mi associo a chi fa il nome di Capradossi
    sfruttiamoli i nostri giovani, abbiamo un bel vivaio e lui non mi sembra male
    poi allenandosi con gente come Fazio e Manolas, non può che migliorare.
    Gli farebbero da chioccia, se va via c’è il rischio che non giochi ***

    &&& poi c’è JJ e l’importante è che non incontri Salah… &&&

    @@ su Talisca mi pare che siamo quasi tutti favorevoli @@

    *** vice Kolarov (quest’anno è stato spremuto come un limone) ad ora ci sono Silva e Luca Pellegrini

    ***a destra tutto da vedere, Karsdorp, poi? Florenzi e Peres? ***

    @@@ centrocampo ed attacco
    lì prevedo sorprese
    Monchi ha un tipo di idea su come deve essere centrocampista. Tosto, con buon fisico e possibilmente piedi buoni @@@

    *** Dzeko intoccabile, io farei un pensierino su Sanabria ***

    @@@ ElSha Perotti Defrel rebus da andamento del mercato @@@

    ** Under inutile parlarne **

    @ personalmente a me piacerebbe un regista @

    …e poi qualcuno aspetta i campioni per vincere qualcosa…
    vedremo

    Buongiorno a tutti

  78. Ciao Rebel, non ci conosciamo personalmente ma leggere il tuo post – che condivido pienamente – mi ha fatto sorridere ripensando al famoso sfogo del corpulento tifoso romanista subito dopo la partita pareggiata in casa 1-1 dalla Roma di Enrique contro lo Slovan Bratislava… quando all’uscita dallo stadio fu registrato il suo “discorso” su “chi cazzo è Caprari, chi cazzo è Verre”? Ma chi è, che mestiere fa? Ho pagato 26 euro pe’ vedè Verre, ma te rendi conto???? Io pago pe’ vedè Caprari, me dovrebbe dà li sordi lui per vedello!!!! So popo ‘no stronzo”.
    Ah ah ah ah resterà sempre uno dei miei preferiti.

  79. Coric,Marcano,Johansson…. Ma chi cazzo è sta gente??? Ma possibile mai che si vanno a trovare sti illustri sconosciuti in lontani campionati e non si riesce a pescare qualche buon giovane italiano in serie A e serie B??? Ovviamente poi però qualche campione lo devi prendere si intende…e quelli buoni te li devi tenere ovviamente. Invece leggo di possibili partenze, di cartellini messi sul collo di alcuni giocatori (Allison…ma anche Florenzi la Roma ha fatto capire che con un 35 milioni sul piatto ci pensa eccome) insomma tutto come sempre. A mio parere fino a quando la Roma avrà questa proprietà non combinerà mai nulla.

  80. Marcano verrebbe a prendere il posto di Moreno. È vero Dero che il quarto centrale di solito gioca poco, ma Eusebio tende a fare turnover più di altri allenatori, quindi anche il quarto se affidabile ha chance di giocare. Avrei preferito un’investimento importante su un giovane difensore, ma come scrive giustamente Lupacchiotto si vuole spendere il budget su altri ruoli.
    Inoltre spero Florenzi rinnovi, sarebbe una perdita importante che andrebbe a depauperare la già piccola colonia italiana in rosa.
    Coric e Kluivert sarebbero il futuro della squadra, da prendere assolutamente ma senza pretendere che siano decisivi da subito.
    Per svoltare ora serve Talisca.

  81. Pur non avendo alcuna simpatia per L’Inda, tiferò comunque strisciato domenica sera perchè non vedo l’ora di poter dire anch’io: Lazzie…. oh, noooooooooooooooo.
    E poi godermi le faccie di Inzaghi e del turpe Lotirchio che parla di nobiltà biancoceleste.
    Indegni, prima o poi raccoglierete ciò che avete seminato.

    Concordo con CommandoUltraCurvaSud sulla necessità di vincere a Torino per vincere il campionato. Direi che in fondo basterebbe anche non perderci, facendo poi tutti i punti necessari contro le altre squadre che la Roma ogni anno butta via in modo assurdo e inconcepibile, vedasi sconfitte interne contro Milan, Samp, Fiorentina ecc.

    Sulla Fiorentina spendo due parole per dire quanto inaffidabile sia, batte il Napoli 3-0 e gli toglie lo scudetto, vince in casa nostra e mette a rischio la qualificazione in CL e poi perde in casa col Cagliari candidato alla B. Vorrei vederci più chiaro in certi risultati.

  82. Se ancora vi illudete che Monchi e l’americano porteranno a Roma i campioni sarete presto di nuovo delusi. Ma non dico neanche campioni, anche semplici ottimi giocatori. Invece chi leggo? Marcano… e chi era costui?

    E Alisson? Già sento dire che per 90-100 milioni si può cedere. Come se un Real Madrid o Un Barcellona avessero problemi a sganciare quella cifra. Se mi dici questo, mi fai capire che lo hai già venduto. Andate a vedere se la Rubbe ha mai pensato di vendere Buffon.

    La verità a mio parere è che prima di scegliere i giocatori e di strapagarli, la Roma dovrebbe fare valutazioni più approfondite: servirebbe gente tipo Mandzukic, gente che ha fame, che va in campo con la schiuma alla bocca. Questi ti fanno fare il salto di qualità.

    E poi servirebbe tenersi quelli buoni, specie se giovani. Noi critichiamo i Florenzi,allora perchè Inda e Rubbentus sono pronte ad aprirgli la porta?

  83. Mi sembra che il nostro parco centrali difensivi sarebbe piuttosto modesto, Lupacchiotto 19:06 e questo Macarano, che non conosco, magari per assonanza mi fa pensare a Moreno: un’esperienza, come dire, non replicabile e presentato anche lui, tra l’altro, come centrale e terzino sx.
    Lo stesso Jesus non è davvero una garanzia, anche se ha disputato partite quasi brillanti: e insomma, partire con due centrali affidabili significa, tra infortuni e squalifiche, votarsi al terrore.
    Anche se qualcuno non condivide io spero, caro Ave 17:40, per motivi tecnici ancor prima che economici, che Florenzi possa cambi aria.

    1. Nell’ultima riga il possa è di troppo.

    2. Capisco le tue preoccupazioni, ma se vogliamo iniziare a spendere 15/20mln (questo ti costa un centrale buono, nota bene: buono, non ottimo) per il terzo centrale togliamoci dalla testa di prendere dei giocatori veramente forti a centrocampo dove abbiamo più bisogno, o in attacco dove Under é senza uno straccio di riserva.

  84. @@@ Ave
    Anche a me piacerebbe un regista dal piede educato e non credo che Difra non lo vorrebbe, solo che per quel che vedo in quel ruolo chiede prioritariamente altre qualità.
    Il prototipo è Magnanelli. Un giocatore solido, all’occorrenza rude ma in ogni caso efficace in interdizione, con grande senso tattico e possibilmente con gamba per andare a coprire la zona di campo che lo richiede.
    Quest’ultima caratteristica è ciò che difetta a DDR che, a parte quello, ha tutto ciò che Eusebio chiede per quel ruolo.
    Battaglia è uno tipo Matic ma con minori doti balistiche.
    Come ha fatto giustamente notare sotto Just/sam5, anche Monchi ama quel tipo di mediano.

    Dei nomi che girano in questi giorni quello che più mi solletica è Brahimi del porto.
    Come esterno offensivo sx unisce le doti nel dribbling di Perotti alla corsa di El Sha, con in più doti balistiche, anche su punizione, superiori a quelle dei nostri due.
    A 28 anni è al top della carriera ed il contratto in scadenza tra un anno lo rende abbordabile.
    Con lui al posto di uno tra Perotti ed El Sha miglioreremmo non poco da quel lato.

    Quanto a Marcano, penso che il suo arrivo potrebbe preludere alla cessione di JJesus, spero non di uno degli altri due centrali.
    Come ormai comprovato dai vari Spolli, Capradossi, Moreno etc..il quarto difensore centrale serve meno del terzo portiere.
    Per quel ruolo va più che bene un giovane di buone speranze e poche pretese tipo Capradossi.
    A meno che non si pensi di passare spesso alla difesa a 3, nel qual caso potrebbe servire un quarto centrale di livello da inserire nelle rotazioni.

  85. Ultimo nome uscito é quello di Ivan Macarano del Porto. Verrebbe a zero con un ingaggio ridotto a fare il terzo/quarto insieme a Juan Jesus, quindi ben venga. Mancino come piace a EDF e con qualche comparsa da terzino sinistro, cosa che puo tornare utile.

    Si fa molto il nome di Talisca. Sembra un fenomeno assoluto e porterebbe quella qualità a centrocampo di cui abbiamo disperatamente bisogno, ma é un trequartista puro. A meno che non vogliamo giocare con un 433 super sbilanciato e Talisca mezz’ala (per l’amor del cielo, non sarebbe la prima volta che un trequartista si trasforma in mezz’ala ma dopo Schick vogliamo veramente puntare su un altro adattato?) probabilmente si passa a un 4231.

    Battaglia sembra un alternativa low-cost ma se prendendo lui si riesce a portare a casa un top come esterno destro e non cedere nessuno dei titolari, ben venga. Ammetto che non ho idea di che tipo giocatore sia ma mi auguro che non sia un semplice incontrista recperi palloni ma anche discreto nell impostare.

  86. @@@ i soldi ci sono, chiaramente non tutti saranno investiti per il calciomercato
    monte ingaggi
    debiti, che non finiscono mai
    gestione economica societaria

    mi pare di aver letto di un aumento di capitale
    con il fpf non dovrebbero esserci problemi, anche se rimaniamo sotto osservazione

    probabilmente una cessione ci sarà
    quest’anno il candidato sembra Florenzi
    questione spinosa
    in tal caso con Peres in partenza e Karsdorp da valutare dopo l’infortunio, bisognerà agire sulla destra

    Fazio Manolas e Kolarov intoccabili
    Becker da blindare al più presto
    JJ a patto che non giochi a destra con una difesa a tre e un altro centrale

    Silva e Luca Pellegrini da valutare
    Kolarov deve rifiatare

    salto centrocampo ed attacco
    comunque anche quest’anno servono acquisti

    siamo nelle mani di Monchi e DiFra
    che siano in sintonia e che comprassero gente giusta e sana, da mandare in campo

    che spendano bene.

  87. la qualità della rosa della juve è troppo superiore a quella di Napoli e Roma, è per quello che vincono da 7 anni il campionato, da 4 la C.I. e in champions arrivano quasi sempre in fondo… il Napoli è arrivato a giocarsi il campionato facendo una figuraccia nelle coppe, la Roma è uscita subito dalla coppa italia e concluderà il campionato a una ventina di punti dalla Juve, perché è andata avanti in champions…
    in campionato ci sono troppe squadrette, la redistribuzione dei soldi non è equa, dal prossimo anno che la champions garantirà un sacco di soldi alle partecipanti, ci vorrebbe una distribuzione dei soldi della serie A con una forbice ridotta tra la prima e l’ultima, così come in inghilterra. con le squadre di campionato più competitive le squadre che giocano in coppa avrebbero molta più difficoltà e la serie A non sarebbe la tristezza che è adesso.. se non si attuasse questo tipo di ridistribuzione, la serieA farà sempre più schifo

  88. Lotito: -La Lazio ha tratti nobili. I romanisti invece sono chiassosi, ma non vincono nulla –

    ………..la nobiltà biancoceleste in otto righe:

    G. Wilson – L. Manfredonia – B. Giordano – M. Cacciatori … 1980 calcioscommesse…
    C. Vinazzani …1986 calcioscommesse…
    G. Chinaglia …1996 bancarotta fraudolenta…
    S. Cragnotti …2004 truffa …
    C. Lotito …2009 aggiotaggio …
    P. Gascoigne … 2010 possesso di droga …
    G. Signori … 2011 calcioscommesse…
    S. Mauri …2012 calcioscommesse…

    Alla faccia del bicarbonato di sodio !!! (cit. principe De Curtis)

    1. @@@ ciao attilio mi sono espresso anch’io su questo articolo, con altri termini

      Tu invece hai trattato e spiegato benissimo La Grande Nobiltà Sbiadita.

      Ora ci vorrebbe qualcuno che la spiegasse al “panzone” dicendogli anche di occuparsi un po di meno di Roma e che la sua “chiamiamola” società, è stata salvata da una legge, altrimenti spariva

      Anche questa è nobiltà, magari politica,
      quindi penso6 meglio essere “chiassosi, non vincenti, poco nobili” ma
      PULITI!
      Un abbraccio GIALLOROSSO

  89. ++++Ripropongo qui il mio post+++++

    Ciao a tutti ragazzi. Leggo sempre con attenzione i vostri commenti che sono spesso interessanti, ma faccio molta fatica a entusiasmarmi quando si parla di calciomercato. E’ una cosa che non mi appassiona e quindi sono molto meno invitato a scrivere.
    Quindi uscendo un attimo dal tema principale dei post, qualcuno del sito ha per caso in programma la trasferta di domenica contro il Sassuolo? Io sono ancora un pò incerto se andare, la presenza di qualcuno di voi potrebbe essere un incentivo! Forza Roma!
    P.S. Sarà bellissimo vedere le quaglie e gli strisciati giocarsi la Champions alla morte domenica.. Non c’è un modo per non far qualificare nessuna delle due? ahahahaha

    1. Ciao Niji,
      io non sono in Italia in questo momento, ma immagino che qualcuno del sito andrà a vedere la partita. Attendi con speranza!

  90. @@@ notizie su Battaglia dello Sporting Lisbona
    La Roma sembra interessata anche a lui
    Scheda del giocatore e può far comodo?
    Grazie @@@

    1. È il classico “tanque” da centrocampo, per intenderci un N’zonzi o un Krychowiak, Monchi sembra adorare i giocatori di questo tipo. Secondo me non è un pessimo giocatore, ma non credo possa farci fare un salto di qualità come altri profili.

      Riguardo il tuo OT; lasciamo perdere, anche io faccio una fatica immane a commentare

      1. @@@ ciao Sam5 da Genova!😌
        O lui o Talisca, o tutti e due? @@@

    2. BATTAGLIA è un mediano/regista arretrato 26enne italoargentino, molto prestante fisicamente, molto forte in fase di interdizione, dotato di buona gamba e discreta tecnica.
      Il suo ruolo è quello di DDR e Gonalons, quindi nel caso prenderebbe il posto di uno dei due, più probabilmente del deludente francese, nonostante le contrarie dichiarazioni del suo agente.
      Rientrerebbe nella dichiarata politica di accrescere la prestanza atletica della squadra, sopratutto a centrocampo.
      Si è visto infatti che, ad esempio contro Henderson a Liverpool, i nostri sono andati sotto proprio sul piano dello scontro fisico.
      La valutazione sparata inizialmente dallo Sporting, superiore ai 20 mln, mi sembra un po’ eccessiva, ma le recenti vicende di violenze ultras a Lisbona possono incidere molto sulle vicende del giocatore.
      Magari alla rescissione del contratto non si arriverà, ma a fronte di quanto successo lo Sporting potrebbe accettare cifre sensibilmente inferiori pur di scongiurare un simile rischio.

      Concordo sul fatto che TALISCA sarebbe un ottimo acquisto. Secondo me, nel caso, è destinato a prendere il posto di Radja che a mio avviso potrebbe finire in Cina dopo i mondiali. Stiamo a vedere.

      Di LOTORCHIO non ti curare.
      Le questioni inerenti la “nobbirtà” di queste prostitute del tifo europeo, capaci di tifare chiunque e di chiedere alla loro squadra di scansarsi, sono materia da ipotesidigomblotto.

      1. @@@ in effetti credo che a Monchi piaccia molto un centrocampo fisico, però anche con i piedi buoni.
        Non so, io resto dell’idea che vorrei anche un bel regista, che detti i tempi di gioco, facesse girare la squadra, lancio, verticalizzazioni di prima, punto di riferimento nei momenti difficili.
        Chiedo troppo dero’?

        Un saluto

  91. O.T.
    Ma anche voi avete problemi a postare con il cellulare?

    Pagine che saltano
    Si bloccano
    Improvvisamente cominciano a correre
    Per commetare occorrono 15 minuti
    Quando ci si riesce

    Vorrei sapere
    Grazie in anticipo

  92. AVE 17 maggio 2018 il 14:22
    *** La Roma forte su Talisca ***

    @@@ paghiamoli! Questo è uno forte e tosto. Servirebbe come il pane! Se poi si possono inserire anche qualche giocatore, meglio ancora.
    Monchi al lavoro, chiudere il prima possibile. @@@

  93. *** l’avevo scritto su un altro articolo, lo ripropongo qui ***

    AVE 17 maggio 2018 il 10:03

    @@@ quel “panzone di lotirchio”
    non sa niente della Roma, ma non perde occasione di nominarla

    frustrazione, complesso di inferiorità, invidia, risentimento
    perché si chimano come si chiamano
    e niente e nessuno potrà mai cambiare questa situazione

    ROMA SIAMO NOI PUNTO!

    È inutile che ogni volta tiri fuori una storiella, per dimostrare cosa? Il contrario?
    Un presidente disperato, che cerca di ingraziarsi QUELLA FECCIA DELLA SUA TIFOSERIA se così si puo chiamare
    TIFOSERIA CHE VA CONTRO LA PROPRIA SQUADRA TIFA CONTRO E CONSEGNA UNO STADIO AGLI AVVERSARI
    DISPREZZO TOTALE!

    Forse non sa che fino al 1927, pochi a Roma seguivano il calcio
    la popolazione non si identificava con una squadra nata al capanno Pippanera sulle rive del Tevere, che tra l’altro non faceva neanche parte della città

    Poi nacque la ROMA, e da lì iniziò la Storia Calcistica della CAPITALE! @@@

    *** Lotirchio non sa che i luridi andavano in Curva Sud
    Quando c’era il derby, andavano allo stadio alle h 7:00 cercando di occuparla
    Come arrivavano i Romanisti, cominciavano a correre come”levrieri” lungo il viale che dalla Tevere porta alla nord.

    LA CURVA SUD, È SEMPRE STATA IL FEUDO ROMANISTA!
    Quante cose non sai, ma continui a parlare…***

    AS ROMA 1927!

  94. @@@ adesso hanno rimesso questo come primo articolo? hanno rotto il cazzo Florenzi Spalletti e l’inter!
    Tanto per essere chiari! @@@

  95. Ciao a tutti,volevo solo dire che è davvero un piacere ritrovare il sito così frequentato e aggiungo che, senza stare a fare troppe analisi, se penso a questa stagione ormai terminata,la prima sensazione è quella di un ritrovato fermento ……
    che dire …… non vedo l’ora che inizi il prossimo campionato ….

  96. Non è la squadra, Rebel 21:52, ma i ragazzi che rispondono qualcosa a domande non sempre ben finalizzate ovvero, quantomeno, indirizzate verso certe risposte: i giornalai pennivendoli sono maestri.
    Contro l’Atletico di stasera, a mio parere, avremmo perso anche noi: ha ridotto l’OM come un pugile suonato.

    1. Ma la Roma infatti contro l’Atletico ci ha perso nel girone eliminatorio. Ovvero ha perso a Madrid (2-0 se non sbaglio) mentre all’Olimpico ricordo i miracoli di Allison che letteralmente salvò una Roma presa a pallonate dall’inizio alla fine della partita. Uno 0-0 che fu determinato esclusivamente dalle prodezze del portiere brasiliano. In ogni caso giornalai o meno, questa stagione è stata positiva solo per Pallottola and friends che si son messi in tasca un bel po di quattrini grazie agli incassi ed introiti della Champions. La bacheca della Roma anche questa stagione non vede trofei aggiunti. E sono 11 stagioni di fila. Assurdo parlare di stagione da cui continuare un cammino. Solo quando la Roma vincerà qualcosa allora si potranno giustificare simili discorsi. Viceversa saranno solo stagioni (piu o meno) fallimentari.

  97. E intanto l’Atletico Madrid (eliminato nel girone della Roma) vince l’Europa league contro un ex romanista (Garcia). Onestamente avrei di gran lunga preferito vedere la Roma uscire nel girone di Champions e poi vederla vincere (magari!!!) una coppa europea. Oggi leggevo le parole di Pellegrini che diceva che devono continuare così, che questo è il percorso giusto. Ma questi l’hanno capito che nel calcio conta chi alza i trofei??? Continuare così in cosa???? A non vincere mai un cazzo??? O ad arrivare a 18 punti dalla prima??? BAH…veramente non capisco quali sono i traguardi che si prefigge questa squadra… Seriamente.

  98. Un saluto a CUCS e VAL.
    Non condivido il pessimismo sul prossimo campionato.
    Parto da alcune considerazioni.
    Tre delle 4 semifinali in CL erano terze nei rispettivi campionati: questo significa che se vuoi vincere in Europa devi mollare in campionato.
    La Juve ha capito l’andazzo e qualcosa mi fa pensare che la prossima stagione dei gobbi la CL verrà anteposta al campionato.
    Allegri se rimane, rimane per vincere la CL.
    Le colonne portanti della Juve incominciano ad essere vecchiotte …….. non potranno reggere il peso di 3 competizioni a lungo.
    Il prossimo anno il campionato lo perde la Juve di proposito e noi dovremo essere pronti ad approfittarne.

  99. Ciao Commando!
    Capisco bene il tuo fastidio nel sentire gli juventini festeggiare: credo di essere cresciuto in un posto in cui ci sono più juventini che a Torino, quindi ti sono vicino.

    Purtroppo temo che festeggeranno ancora. Lo scorso anno più di un utente faceva notare che, senza i punti persi ingenuamente per strada, avremmo potuto vincere lo scudetto. Se non ricordo male, tu invece facevi notare che il gap di punti con la juve era modesto solo perché loro non avevano bisogno di fare ulteriori punti per vincere. Se gliene fossero serviti 100, li avrebbero fatti.
    Io condivido questa sconsolante prospettiva, per questo sostengo che la Roma dovrebbe essere in grado, se volesse vincere lo scudetto, di fare un canpionato assestandosi intorno ai 100 punti (e non è detto che basterebbe), cioè almeno 10 in più rispetto a quanto fatto in tutta la nostra storia. Chiedo agli utenti: anche ammesso che la società volesse provarci e non si facesse nessun errore di mercato, possiamo realisticamente sperarlo?

    Io temo di no, per questo non ho mai pensato a una Roma da scudetto in questi anni. Probabilmente alcuni tifosi diranno:”Ma almeno me la giocherei fino in fondo”. Però anche queste affermazioni mi lasciano dubbioso: quest’anno ci siamo giocati fino in fondo la competizione più importante che esista, e abbiamo visto tutti quanto vicini siamo andati alla finale. Però sento dire in giro:”Comunque non abbiamo vinto, quindi arrivare in semifinale conta poco”.
    Io spero in una Roma e in una società che non voglia tornare indietro a livello di risultati, che non voglia dissipare il credito internazionale che abbiamo ottenuto, che punti ai quarti di Champions come obiettivo minimo da raggiungere e che combatte per un titolo qualunque esso sia. Realisticamente non penso possa essere ancora lo scudetto, né la Champions, anche se è paradossalmente più facile da vincere.

    1. Ciao Val,
      Un piacere sentirti.
      Che dire?
      Io penso e pensavo anche lo scorso anno che lo scudetto si potrà vincere vincendo allo Juventus Stadium.
      Come non succede – perdiamo sempre – da quando esiste.
      Lo scorso anno, se avessimo vinto allo Stadium avremmo vinto lo scudetto ( questo dicono i numeri )
      Quest’anno il Napoli ci ha vinto – ed ha rischiato di vincere lo scudetto .
      Anche la Lazio ha vinto a Torino .
      Noi no.
      Lo scudetto si vince programmando.
      Tenendo i migliori e facendo pochi innesti mirati.
      Evitando di cedere ( o fare in modo che non si creino le condizioni perché succeda su desiderio dei giocatori) i migliori alla Juve o alle squadre che ci buttano fuori dalla CL
      Direttamente o tramite triangolazioni .
      Evitando di raccontare balle sulle motivazioni delle cessioni .
      Evitando fake-news ( Rudiger non è in vendita…..)
      Evitando di pagare 45 milioni un giocatore scartato – al prezzo di 25 milioni – un mese prima dalla Juve.
      Evitando di mettere in vendita a gennaio il capocannoniere di sei mesi prima.
      Potrei continuare .
      Per ora continuo a vederli vincere .
      E noi ad ascoltare fake-news riguardo le motivazioni “ inventate “ sulla prossima cessione.
      Il dispiacere è legato al fatto che siano vicini alla Juve.
      L’anno scorso a -4.
      In CL Siamo andati più avanti.
      Dove conta di più invece la programmazione il rendimento costante, cioè in campionato , abbiamo fatto tre passi indietro.
      Peccato.
      Speriamo negli effetti positivi della semifinale di CL.
      Più soldi
      E più prestigio.
      Magari qualche ottimo giocatore europeo magari ha qualche motivazione in più per scegliere di venire a giocare da noi .
      Incrociamo le dita.
      Ma se non si vince allo Stadium non si vince il campionato .

  100. Sam, come vanno gli studi?
    Dovresti essere al secondo anno o ricordo male?

    1. Ricordi bene, sono al secondo anno di magistrale! C’è da sudare un bel po, ma sono abbastanza soddisfatto del percorso. Hai una memoria invidiabile ahah 😄

      1. No Sam, ricordavo male 😂
        Pensavo facessi medicina! 😬

      2. E infatti ricordi bene, però è medicina riabilitativa ahah faccio il fisioterapista 😄

      3. Saluti a entrambi!
        Sam e Down!

  101. Ivan, chiarisco meglio il mio personalissimo pensiero.
    Il ruolo di CT di una nazionale è diverso da quello di allenatore di un club.
    Le due cose non possono essere paragonate perché la prima va onorata con spirito di servizio specie quando una federazione in difficoltà ma direi anche un’intero paese ti chiama, la seconda invece è solo una opportunità di lavoro e pertanto va scelta a seconda delle convenienze.
    Ancelotti ha fatto una brutta figura.
    Era nel momento giusto della carriera per fare il CT, invece ha anteposto i suoi interessi.

  102. @@@ Giemmo se sull’articolo non compare lo spazio dei commenti, rifai f5
    io faccio sempre così

  103. Niente da fare caro Ave 18:22.
    Almeno per me quell’articolo è irraggiungibile: premessa la già dichiarata contrarietà per Macini, fai tu.

  104. AVE 15 maggio 2018 il 18:10
    @@@ è ora di cambiare articolo, il primo quello di Marko Johansson

    Non riesco a commentare sul nuovo post, che non mostra alcun precedente commento.

    1. Nonostante i due qui accanto dichiarati.
      Mah
      Gorzio non finirà mai di stupirci, in particolare con queste incomprensibili invenzioni binarie .

  105. @@@ è ora di cambiare articolo, il primo quello di Marko Johansson @@@
    *** ***
    @@@ @@@

  106. @@@ ddr Sam vi capisco, è successo anche a me
    cito sempre Roma-Colonia 2-0, con Falcao che segna sotto la Sud
    è impossibile da spiegare le reazioni del singolo individuo, ho visto di tutto
    ho visto cose da…ROMA!

    ho visto Roma-B.M. 1-2 fuori dalla coppa
    da lì prese il via il famoso “e sarà sarà…
    una nenia, di tristezza ed orgoglio di essere Romanisti
    sciarpe in mano e occhi lucidi
    ma ci guardavamo con FIEREZZA, sapendo di essere i migliori
    i giocatori tedeschi sbalorditi, perché mai avevano assistito ad un evento del genere
    segna Sebino Nela…e scoppia in lacrime
    solo la ROMA può dare queste emozioni!

    ho visto Roma-inter finale persa dell’allora coppa uefa
    vidi poco la partita, inzeppati uno sopra l’altro
    non ci fu un minuto in cui non cantammo, Fieri Orgogliosi di essere la, con il Commando che diede il meglio di se

    Il Tifoso Romanista può piangere di gioia o dispiacere ma è un pianto di
    AMORE PASSIONE E ORGOGLIO DI TIFARE QUESTI COLORI!

    Il Grande e Mai dimenticato Agostino di Bartolomei IL CAPITANO diceva

    “Ci sono tifosi di calcio…e poi ci SONO I TIFOSI DELLA ROMA”

    NESSUNO CE LA TOGLIERÀ MAI E CI ALLONTANERÀ DA LEI!

    FORZA ROMA SEMPRE!

  107. dopo le parole di Difra a tiki-taka, possiamo dire ke al 90% Balotelli arriverà alla Roma e a qsto punto nn mi sorprenderei se partisse Schick (finirebbero xentrare in competizione e pestarsi i piedi).
    Si dice ke la Roma sia forte su Cristante. si parla di 30ml!! dai nn skerziamo, cn gli stessi soldi la rube ci ha comprato d.costa!! nn so se mi sno spiegato..

  108. JustSamuel

    Ti ringrazio per aver parlato della tua reazione dopo la partita con il Barca, perché è stato il modo più forte di ricordarci cosa ci ha regalato la Roma quest’anno. In questi giorni, infatti, avevo quasi l’impressione che ci fosse un ridimensionamento di quell’impresa. Giusto non bearsi a lungo di nulla e ricominciare subito a pedalare, però è triste scambiare un’impresa magica per una piccola soddisfazione in mezzo a un mare di delusioni. Anche perché molte persone non attendono altro che sfilarci i nostri meriti di dosso, se non siamo i primi a difenderli. Mi trovo in Canada e l’altro giorno ero su un Uber. Il conducente era appassionato di calcio e diceva che non c’era nessuna impresa, che è stato il Barca a giocare male. Non dico che ci ho litigato, ma ho dovuto fargli notare un po’ di cose! Quando poi mi ha confessato di amare la Juventus e di stimare in modo smisurato Buffon, gli ho detto che questo spiegava molte cose e l’ho salutato con un sorriso.

    1. Beh, complimenti per il self control ahah
      Purtroppo noi viviamo in un paese di grandi ipocriti, perché subito dopo la partita tutti i tifosi della altre squadre inneggiavano la nostra impresa; “magica”, “da juventino/napoletano/milanista ecc grazie Roma”. Ora però, a distanza di un mese sono tornati a sminuire ciò che abbiamo fatto, romanisti compresi, e questo fa piuttosto discutere. Sarà impossibile per me dimenticare le emozioni di quella sera, peccato solo averlo vissuto da casa e non dal vivo ☹️

  109. @@@ concordo under, quest’anno mercato da non sbagliare
    soprattutto gente adatta al gioco di DiFra e assolutamente pronta da mandare in campo
    non possiamo permetterci un’altra stagione spendendo soldi per calciatori che non danno nulla poco o niente alla squadra
    così non ci si rinforza, allora tanto vale rimanere come siamo @@@

    *** il discorso vecchio non era una critica per te eh! ***

    Un saluto ed un abbraccio

    1. CisoAve, io sono favorevole anche ad acquisti caldeggiati dai tecnici ma in linea di massima mi fido più dei DS.
      E in questo mercato vorrei vedere più la mano di Monchi che quella di Eusebio.

      1. Ciso = Ciao

  110. @@@ Sam5 da Genova!
    Sapessi quanti pianti ci siamo fatti chi segue la Roma da tanti anni!😊

    1. Caro Ave, il pianto a cui si riferisce JustSamuel (già Sam5), come quello di Radja4 nel pub di Madrid, nonché il mio e quello della metà almeno del pubblico dell’olimpico in quella fantastica notte era un pianto di gioia, purtroppo cosa non così frequente per un romanista.
      Per le incazzature e le delusioni di solito gli adulti non piangono. Nel mio caso distruggo suppellettili e lancio improperi blasfemi, salvo che la cosa sia troppo pesante nel qual caso mi chiudo in una paresi silenziosa.

    2. Grande Ave!
      Parliamoci chiaro, tifare Roma non è la cosa più facile del mondo. Ma quante emozioni! Il ritiro di Totti che ha fatto a pezzi il cuore di tutti noi (o quasi), la meravigliosa cavalcata in Champions.

      Non provo enorme simpatia per De Rossi, però quando dice che ringrazia sempre di essere romanista, anche dopo i 7-1, non posso che dargli completa ragione!

  111. Ciao Just 23:45 di ieri, ex Sam.
    Dopo il Barça, reazione nervosa, ma pure di grande amore, per una squadra che lo merita anche quando perde.

    1. @@@ Buongiorno grande Gemmo!

    2. Concordo totalmente. Ciao Giemno!

  112. A proposito, sono il “vecchio” Sam5. Purtroppo con la vecchia mail non sono più riuscito a connettermi, ma ho comunque continuato a seguirvi con affetto.

    Ps. Al fischio finale di Roma-Barça ho pianto per 10 minuti singhiozzando 🤗

    1. Anche mio figlio – che era stato a barcellona, a vedere l’andata del quarto di finale – mi ha confessato la stessa cosa.
      ha visto la partita in un pub di madrid, e alla fine ha pianto a lungo….

      1. Penso sia stata la reazione di tutti Caro CUCS. Speriamo di rivivere al più presto notti come quelle. Un abbraccio a te e Radja!

  113. D’accordo con Just 22:05 e Down 22:22.
    Mancini è insopportabile, ma visti i precedenti due, non potevamo aspettarci di meglio: avrei insistito con Conte e poi scelto Ranieri, lasciando il Mancio nella steppa russa.
    Spero che la prossima campagna acquisti riesca a ripristinare i precedenti equilibri e, magari, a colmare il gap che più ci preoccupa.
    Spero che vendiamo Florenzi e teniamo ElSha, non continuo ma capace di grandi accelerazioni e tra i pochi capaci di saltare l’uomo e di creare superiorità.
    Simpatia e affetto per Cucs e Ave, che ci hanno intrattenuto sulle difficoltà dei romanisti del nord, un plauso a tutti loro, con riferimento particolare ai torinesi.
    Buona notte.

  114. Mancini quindi nuovo CT. Ma che bello, un altro simpaticone come Ventura. Maleducato come pochi e pure laziale. L’unico che mi ha entusiasmato con l’Italia negli ultimi anni è stato Conte, che avrà tutti i difetti di sto mondo, ma è la carica emotiva fatta a persona. Penso che mi getterei nel fuoco se solo me lo chiedesse ahah. Scherzi a parte, vedo un tunnel senza fine per la nazionale italiana, per organizzazione, giocatori ecc

    Molto molto male..

    1. Anche a me non piace Mancini.
      Ma arriva con entusiasmo volendo fortemente onorare il ruolo ritenendolo un punto d’arrivo e non un ripiego.
      Per questo ben venga il Mancio e personalmente grande delusione dal gran rifiuto di Ancelotti che ha snobbato la nazionale considerata solo un fastidio evitabile: vergogna!

      1. Tu se fossi Ancelotti ti metteresti in gioco per gli europei?

  115. O.T.
    Vorrei sapere perché dal cellulare devo fare il login in continuazione, ed alle volte ancora non mi prende la p.w.
    mah!

    @@@ under *** Salah Paredes Rudiger, li dovevamo vendere è un discorso vecchio
    Come sarebbe stata la Roma con loro non si può dire, di certo erano giocatori sani
    che sarebbero serviti come il pane.

    Piuttosto dovremmo chiederci come mai dopo sette anni, ancora non siamo a posto con i conti e costretti sempre a vendere per acquistare

    1. Lo so AVE che è un discorso vecchio ma l’ho tirato fuori apposta non per criticare Monchi ma per evidenziare che con quelle 3 mosse di mercato le nostre prospettive quest’anno potevano essere radicalmente diverse, arrivando a poter sperare anche la vittoria della CL.
      Per questo trovo che il mercato sia una fase fondamentale ed interessante perché in quel periodo si decide la nostra sorte.
      Quest’estate Monchi non può sbagliare.

      1. @@@ concordo under, quest’anno mercato da non sbagliare
        soprattutto gente adatta al gioco di DiFra e assolutamente pronta da mandare in campo
        non possiamo permetterci un’ altra stagione spendendo soldi per calciatori che no danno nulla o poco o niente alla squadra
        così non ci si rinforza, allora tanto vale rimanere come siamo @@@

        *** il discorso vecchio non era una critica per te eh! ***

        Un saluto ed un abbraccio

  116. Io sono 7 anni che li vedo – e sento, clackson sotto casa ieris era – festeggiare, e sono stufo.
    Ieri quanto saltavano Pianijc e Sczezny (non ho notato Benatia…c’era ?)
    Però meglio loro del Napoli.
    Oggi siamo in tema di campionato.
    Campionato mediocre, da dimenticare il prima possibile.
    Fuori da ogni giro a Dicembre.
    – 10/13 punti in meno rispetto all’annos corso;
    – 18 dalla Juve (l’anno scorso – 4);
    – 14 dal Napoli (l’anno scorso + 1).
    Frutto delle scelte societarie fallimentari.
    Per ora, ed almeno in campionato.
    Altra storia la CL, ma ne parlo dopo.
    Sono stufo delle fake – news societarie.
    Pianijc (2 scudetti e 2 Coppe Italia lontano da Roma) ? C’era la clausola…):
    Benatia (vari titoli lontano da Roma)? era rotto…..
    Sczezny (1 scudetto e 1 Coppa Italia lontano da Roma)?…..E’ andato via lui….
    Paredes ? Si è fidanzato con una di S. Pietroburgo……
    Salah ? (ci ha mandato fuori dalla CL e vale 100 milioni….) Voleva andare in premier…..
    Ora cominciano a parlare del carattere di ELSHSA…..preparandolo alla vendita.
    Patetici.
    Sono gli stessi che a Dicembre, dicevano che Dzeko (che ci ha portao in semifinale in CL) doveva andare dallo psicologo, ed era vero….quindi non solo Elsha ha alti e bassi di carattere…
    Parliamo di CL, dove abbiamo fatto garndi cose.
    Elsharaawy migliore in campo con il Liverpool…..
    Vogliono vendere lui ?
    E tenere Under (uno in meno a Liverpool ?)
    O Schick (uno in meno a Roma, contro il Liverpool?).
    Io sono davvero stufo di sentire i clackson juventini e parlare al vento, i nostri dirigenti, dal tuffatore in poi.

    1. @@@ CUCS in un altro post ho espresso tutta la mia vicinanza e rispetto a chi vive al nord, ed ha scelto di tifare ROMA.
      So che non è facile
      comunque meglio loro che i pulcinella
      sempre vittime, difesi dai media
      ma in quanto a comportamentidiscutibili,
      non sono meno degli altri @@@

      ***i detti non sbagliano ” molti hanno la nomina, gli altri fanno i fatti ***

      a noi hanno vietato la trasferta di Udine
      ” tifoseria violenta e pericolosa!?!?!?”
      Un saluto

      1. Un saluto a te caro Ave !

    2. ciao CUCS, concordo con l’analisi societaria e rimane per me l’unica incognita per il futuro, ma vediamo cosa ci dirà il mercato.
      eppure le immagini dei festeggiamenti erano abbastanza tristi
      con una 50ina di tifosi a festeggiare nella piazza, tra cui qualche pusher che si trovava li per caso.
      Immagina i festeggiamenti qui a Roma..

      1. Ciao peter, vero.
        Hai ragione.
        Qui festeggiano tanto, ma tristemente….
        Pensa cosa sarebbe successo a Roma.
        Io a torino, quando sarà, esporrò una bandiera giallorossa enorme….
        Prima o poi, succederà di nuovo…
        Un salutone!

  117. bello xò lo scontro diretto tra i piccioni e le bisce!!
    sarà uno spettacolo lacrime e sangue.
    Mercato: l’anno scorso il 1colpo fu Moreno (e sappiamo cme è andata..).
    quindi aldilà di Coric o Johansson, mi aspetto ke arrivi subito un potenziale titolare o un sostituto valido di qlli ke partiranno xla russia.

  118. Sempre brutto vedere festeggiare la Juve poi all’Olimpico sinceramente dà fastidio ma era inevitabile. Ieri la Roma ha tenuto il pallino del gioco in mano fintanto che naingolan si è fatto espellere Però quel gioco non ha prodotto azioni gol e questo è preoccupante ne ha fatte di più la Juve pure giocando male questo la dice molto sulle capacità dell’organico che Allegri Ma anche questo probabilmente lo sapevamo già. Ad ogni modo meglio la vittoria dello scudetto alla Juve che al Napoli. In ultimo girano voci sulla possibile cessione di Florenzi, Ritengo che ad un buon prezzo, sopra 35 milioni debba essere venduto non è un gran terzino e non lo sarà mai, e non può nemmeno fare il capitano per il quale reputo inopportuno avergli dato la fascia, anche se solo di vice

  119. Anche io ovviamente, come voi, provo enorme antipatia nei confronti della Juventus ed in alcune sue figure in particolare (Nedved su tutti). Però devo dire che sono quasi “contento” che abbiano vinto lo scudo al posto del Napoli, sono davvero insopportabili. Sono maestri nel fare vittimismo. Loro possono insultare tutti, però nessuno può toccare loro, sennò apriti cielo. Piagnistei ovunque. Odiosi da morire!!

    1. Assolutamente d’accordo. Meglio la Juve per la settima volta di fila che il Napule una volta ogni 30 anni. Il napuletame è l’ultima tifoseria al mondo che vorrei vedere festeggiare. Però rimane il fatto che ieri il polacco non ha fatto una parata. La Roma non ha mai seriamente provato a vincere la partita. La Juve ha fatto l’ordinario e via…a festeggiare il secondo trofeo in una settimana e per di più a Roma con una settimana di vacanza anticipata. Io dico che per una questione di orgoglio e di rispetto nei confronti di chi ha pagato per vederli (sia allo stadio che a casa) avrebbero dovuto quantomeno provare a rimandare la festa ad una Juve che tanto comunque aveva lo scudetto in tasca. Ma non per far un favore ai napuletani ma per una questione di sano odio verso quella società. Invece errori a non finire,tiri sbilenchi a centrare il bibitaro,svogliatezza e zero veleno. Gli unici che ho visto determinati Allison e una menzione va fatta a DDR che ieri ha fatto interventi spesso decisivi. Under ha provato a spingere. Punto. Florenzi vuole 4 milioni netti a stagione?????? E in base a cosa???? Un altro campione “dentro il GRA”. Per me può pure andare.

  120. @@@ ne avevamo parlato ieri mattina con ddrmaancheno, la speranza era quella di non vederli festeggiare nel giro di quattro giorni in casa nostra
    Pazienza, però non e bello da vedersi

    Sono vicino ai Romanisti del nord e come ho sempre detto, Grande Stima per Loro, perché hanno scelto di tifare ROMA
    UN ABBRACCIO!

    Speravo di vincere per chiudere in bellezza
    Partita quasi ingiudicabile, se non per il fatto che non prendiamo la porta.

    Nei primi minuti due ripartenze, specchio della porta spalancato, pallone alle stelle
    Non riesco proprio a capire questa difficoltà nei tiri da lontano.
    Che si prendano provvedimenti negli allenamenti, perché molte volte risolvono le partite.

    Gran gol di Giaccherini ieri
    Onore a Lui

    FORZA ROMA SEMPRE!

    Buongiorno a tutti

  121. Posso dire che a me nn frega nulla di averli visti festeggiare ieri? che dello 0-0 frega il giusto?

    Espulso radja ( partita orrenda ieri e lo vedo anche in netto calo di prestazioni ) la roma giustamente è calata con una juve che appena perdeva palla la riconquistava perche aveva paura di subire goal, tanto piu che il napoli stava vincendo.

    IO GUARDO AL FUTURO ragazzi, cosa che dovremmo far tutti.

    Poi se dobbiamo fare una valutazione bisogna ancora esprimere perplessita enormi su un centrocampo che non HA qualita in nessun elemento, neanche pellegrini che corre corre ma avrà sbagliato 20 palloni minimo… s elui doveva essere il giocatore di maggior qualità gli altri allora nn oso pensare a che livello sono.

    Anche florenzi ieri corre corre, ma qualità pochissima o nulla.

    El sharawy nn ha strusciato palla.

    Dzeko non servito mai un pallone interessante.

    Under UNICO che provava accelerazioni e scambi di qualità.

    MANCA QUALITA!!! MANCANO PIEDI BUONI!!! TECNICA!!!

  122. grande festa ieri a Torino
    i festeggiamenti dureranno giorni, che dico mesi, anzi qualche ora
    che tristezza, tipo noi quando comprammo Gonalons

    corrieredellosport.it/foto/calcio/serie-a/juve/2018/05/13-42880879/juventus_settimo_scudetto_di_fila_festa_a_torino/#4

  123. Ieri partita per lo più noiosa. La Roma non mi è piaciuta. La Juve è venuta per un pareggio e un pareggio si è presa. E per la SECONDA volta in una settimana HA FESTEGGIATO LA CONQUISTA DI UN TROFEO all’Olimpico di Roma. Come si fa ad essere contenti di questo??? La Roma è a meno 18 dalla prima e meno 14 dalla seconda. È uscita subito dalla coppa Italia. L’unica nota positiva è stata la Champions ma questo perché la Roma nelle precedenti edizioni aveva sempre fatto più o meno pena. Mentre quest’anno perlomeno è arrivata in semifinale. Ma comunque “zero tituli” pure quest’anno. E cominciano ad essere 11 di fila se non sbaglio. Troppi. Davvero troppi per una squadra che si definisce “grande”. Monchi sbaglia. La Roma potrà dire di essere migliorata solo quando rimetterà un trofeo in bacheca. Il resto sono solo chiacchiere.

  124. Buongiorno a tutti.
    Avrei preferito una vittoria anche e sopratutto per non vederli festeggiare lo scudetto all’olimpico, tuttavia la prestazione dei nostri è stata più che positiva.
    Almeno fino all’espulsione di Radja abbiamo dominato l’incontro producendo diverse occasioni e rischiando poco o niente.
    Ci sta che in 10 contro 11 abbiamo guardato anche a non uscirne ingiustamente sconfitti.
    In altri anni la consapevolezza del quarto posto già matematico ci avrebbe mandati in campo molli e disattenti, mentre mi sembra che da questo punto di vista la mentalità di squadra sotto Eusebio sia cresciuta molto.
    Arrivare terzi non è la stessa cosa che quarti, non solo per la posizione in sé (arrivare dietro le quaglie un po’ mi disturberebbe) ma anche perché vuol dire 4/5 mln circa in più nella divisione del market pool.
    Il punto di ieri può quindi tornare utile perché grazie a quello, anche solo con un pareggio all’ultima col Sassuolo saremo matematicamente terzi.
    Considerato che i neroverdi hanno appena battuto l’inter in casa e che, visto anche l’imminente ritiro pre mondiale per molti, non è da escludere un massiccio impiego delle seconde linee da parte nostra, una vittoria in Emilia non è affatto garantita.
    Bene, quindi.

    Ora la palla passa a Monchi.
    Il mercato quest’anno finisce prima, a metà agosto, ma l’imminente mondiale suggerisce di perfezionare prima gli acquisti più importanti, visto che i prezzi dopo potrebbero salire sensibilmente.
    La prossima DEVE essere la nostra stagione.
    In Champions abbiamo dimostrato di avere le carte in regola per vincere e gli incassi di quest’anno ci sottrarranno dall’obbligo di vendere con urgenza il nostro pezzo migliore per fare cassa e sistemare il bilancio.
    Daremo sicuramente continuità tecnica al progetto con la conferma di Difra e molti elementi della rosa, a differenza dei principali competitors che rischiano di cambiare guida tecnica e molti giocatori.
    Comunque, sopratutto la Rube dovrà fare i conti con un rinnovamento generazionale importante ed inevitabile, in particolare in difesa.
    Daje!

  125. Per chi giudica il calciomercato un periodo noioso faccio notare cosa sarebbe potuta essere la nostra stagione con un Salah al posto di uno tra Under e Schick, un Paredes al posto di Gonalons ed un Rudiger al posto di Karsdorp.
    Con un allenatore confermatissimo, le nostre ambizioni dipenderanno unicamente da cosa Monchi farà in sede di acquisti e cessioni.

  126. E Florenzi? Ne vogliamo parlare? Non credo oggi fosse all’altezza della situazione

  127. A loro un punto bastava, a noi no: qualcosa non ha quadrato, vero Eusebio? Under impalpabile andava cambiato molto prima ma, anche alla Roma, quando sbagli formazione te la devi tenere almeno un’ora.
    Partita sbiadita, formellese: non ho capito come potessimo vincere 2-0 a fine primo tempo se avessimo tirato di collo e non di piatto. Ma cosa?

    1. tirando con il collo del piede il pallone acquista potenza e velocità : ne deriva un tiro che piega le mani al portiere,un tiro “cattivo” ( i tiri che faceva Di Bartolomei,per capirci) .Il portiere può solo sperare in una super parata e/o un miracolo.
      Se tiri di piatto,invece, ne esce un tiro più preciso ma poco potente e veloce.Per fare gol devi piazzare il pallone verso l’angolo della porta oppure sotto l’incrocio dei pali ( per capirci,tiri tipo Maradona,Zico,,ecc.).
      Il tiro di piatto va bene per i rigori ,per la punizioni,per il tup in o se hai la porta vuota ( dopo che dribblato il portiere). Il tiro di collo serve dalla distanza e se vuoi andare “a colpo sicuro” sulla respinta del portiere.
      .
      Tirando di collo pieno,la Roma ,nel primo temo,sarebbe stata in vantaggio per 2 a 0 .

      Io vedo ,quando gioca la Roma, troppi tiri di piatto anche da fuori area.

      Questo non va bene.Ci vuole più cattiveria.

      1. Ti ringrazio per questa lezione di tecnica, abbinata all’utilità dei diversi tiri a seconda dei casi e ai giocatori simbolo di ciascuno, tra i quali l’indimenticabile e amatissimo Agostino.
        Ti sarei grato se volessi ricordarmi i tiri di piatto che hanno condizionato il risultato del primo tempo.

      2. Ciao,Giemme.

        Dzeko e, se non ricordo male,Pellegrini .

  128. Ci siamo. Amo la mentalità che ha sta squadra, si può costruire davvero qualcosa di grande. Fiducia in Monchi, oltre a quella spropositata che ho nel mister. Serve un mercato importante, e da quel che dicono i diretti interessati pare che così sarà! Forza Roma!

  129. secondo tempo discutibile
    e Radja troppo poco concentrato
    ci vuole più serietà
    Comunque ancora un punto per il terzo posto e poi bravi e alla prossima stagione all’Olimpico
    Poi si fanno i bilanci e ci affidiamo a Monchi che non puo’ più fare un mercato come quello estivo.
    Un esterno d’attacco, regista di centrocampo priorità
    poi riserve all’altezza, un centrale in più e un vice Karsdorp

    1. e non vendermi Allison, Manolas Fazio, Radja, Dzeko che devono essere la spina dorsale della squadra

    2. Tra alcol e fumo, Radja è un relitto

    3. Radja deve smettere di entrare in quel modo. Dovrebbe capire che,se entri da dietro,anche se prendi il pallone,l’arbitro spesso ti fischia la pericolosità dell’intervento e ti ammonisce pure.
      Questo discorso è stato fatto molte altre volte ma Radja non lo capisce e continua a entrare in quel modo,prendendo cartellini gialli e,a volte, rossi.

      1. ma anche quei passaggi sbagliati stile Liverpool, ieri almeno due.

  130. Quel rosso di Naingollan ha compromesso tutto. Fino a quel episodio eravamo in partita e ce la stavamo giocando.

  131. Siamo a – 14 dai ciucci e a – 18 dalla Juve credo che non ci sia niente da ricordare di questo campionato di Serie A.
    Facessero un mercato decente che ormai siamo lontanissimi pure dal Napule!

    1. Unica consolazione una buona Champions con un allenatore italiano esordiente a quei livelli.

  132. Potevamo stare a vincere 2 a 0 .

    Purtroppo tiriamo solo di piatto/interno . Non siamo capaci di tirare di collo pieno .

    Vedo due squadre senza pretese e senza grinta. Due squadre molli.

    Così non va. La gente ha pagato e vuole vedere una partita combattuta e maschia.

  133. Juve merda
    in campo per strappare un pareggio
    ci abbiamo provato ma con poca convinzione e lucidità
    per ora buona la tenuta atletica anche se la juvendus non sta spingendo troppo

  134. Due squadre intralcio avevamo: un pareggio e una sconfitta.
    Grande viatico per stasera: frà Daniele mi raccomando, alle 20:45 all’Olimpico di Roma.
    Ieri partita fantastica di Berardi, ma è vero, è troppo predisposto agli infortuni: lasciamolo dov’è.

  135. Grande acquisto di Monchi!!!! Coric alla Roma!!!!!! A questo punto per la prossima stagione si può sperare nel triplete!!! A parte gli scherzi… Spero che il mercato della Roma quest’anno sia normale. Ovvero basta milioni spesi per stranieri sconosciuti,azzoppati o presunti fenomeni. Invece più giocatori possibilmente italiani che conoscono il campionato italiano e offrono maggior concretezza. Su tutti vorrei Politano e Berardi del Sassuolo oppure Verdi del Bologna. Come secondo portiere mi piacerebbe Cragno.

  136. @@@ stavo sul divano, me so’appisolato un attimo…e hanno pareggiato!
    a Torinol’ha salvati Savic
    oggi l’ha salvati Savic
    …domenica Icardi si rifarà dei gol mangiati ieri…
    i bauscia devono vincere per forza e lo devono fare

    se così sarà, fine dei sogni di gloria
    poi il “oh nooo!” se lo metteranno in quel posto

    speriamo se scannino alla grande!

  137. Ieri ottima prova di Berardi, la migliore (l’unica?) quest’anno.
    A prescindere però dal rendimento pessimo di questa stagione a me continua a piacermi come giocatore.
    Fossi in Monchi farei uno scambio con Defrel.
    Berardi e Under a destra.
    Kluivert ed El Sha a sinistra.

    1. A me Berardi proprio non convince. Non mi é mai sembrato tutto questo possibile fenomeno come tutti i giornali facevano passare. Poi se non sbaglio é piuttosto incline ad infortuni e di giocatori che si azzoppano ne abbiamo a bizzeffe. Se arrivasse, sopratutto in uno scambio con Defrel, non mi lamenterei però.

      1. Credo Lupacchiotto che questa è l’unica via per noi per non rimetterci dal buco Defrel e per il Sassuolo di vendere Berardi a cifre ragionevoli senza svenderlo.
        Peraltro a loro serve un attaccante visto che Falcinelli prima e Babacar dopo hanno fatto male mentre Defrel ha lasciato un buon ricordo.
        Nessuno sano di mente spenderebbe ora 20 ml per Defrel o 25 -30 ml per Berardi.
        In uno scambio con conguaglio limitato per gli emiliani si va a dama.

      2. Sarebbe come prendere due piccioni con una fava 😀 speriamo bene!

  138. Comunque per quanto mi stia sul cazzo la Lazio preferisco avere loro al quarto posto.
    Con l’Inter in Chamions inizierebbero quel percorso che noi abbiamo intrapreso qualche anno fa, cioè essere stabilmente in Champions.
    Lotito si intascherebbe i soldi e le seconde linee pigiamate fanno ridere. A Novembre staranno già con la bombola d’ossigeno.

    1. Concordo ed anzi spero che pure il Milan non vada in Europa. Sarebbe il fallimento degli investitori orientali che tanti anche in questo forum volevano mentre a me non hanno mai scaldato il cuore.
      Tutta la vita Pallotta.
      La Lazio in CL intascherebbe bei soldoni ma non avrebbe poi la forza di mantenere la squadra stabilmente in Europa perché per farlo servono giocatori forti e quelli forti vogliono ingaggi alti e questo Lotito e Tare non se lo possono permettere.

      1. LA POtenZa dI SuNINg!1!!

        Mi ricordo i commenti l’estate scorsa, sembra dovessimo finire sesti dietro Napoli, Juve, Lazio e le Milanesi. L ho sempre sostenuto che il mercato fatto con le figurine dai cinesi non sarebbe funzionato.

        Spero anch io che in Europa League vada l Atalanta o la Fiorentina, anziche il Milan. Fassone poi puo mandarci pure un video dalla sua macchina dove ci spiega i bilanci 😉

  139. Oggi partita da tripla.
    Tutto è possibile, pure una scoppola presa da una delle due squadre.
    Mi interessa il giusto.
    L’importante non sarà vincere oggi ma la prossima stagione, magari a Torino, quando ci sarà qualcosa in palio da giocare (spero).

  140. ringraziamo sor luciano xla qualificazione Champions anticipata.
    ora possiamo dedicarci al mercato. senza dimenticare ke cmq arrivare 3 porta in cascina altri 5ml..

    p.s.
    x Coric è fatta, e siamo forti sul giovane portiere Johanson.

    1. Bene, se effettivamente prendiamo il portiere credo che andrà in prestito da qualche parte o farà il secondo dietro ad Allison. Coric non so se é pronto per la Roma, ma tanto peggio di Gerson non penso che possa fare.

  141. Stasera ci sono le condizioni migliori per vedere una vecchia Roma che si rilassa e ne paga le conseguenze.
    Proprio per questo sarà fondamentale vedere una nuova Roma che- al di là della vittoria o meno- combatta come nelle migliori partite della Champions. Dei giocatori che non sentono Roma-Juve come un dovere morale ancor prima che una partita, sarebbero ancora immaturi per ambire a qualunque trofeo.

    Su Difra potremo fare analisi migliori tra un paio di partite. Per il momento, però, sarebbe da ciechi non vedere che nessuno si aspettava da lui quanto ha poi fatto. Lo ha fatto con l’infermeria piena e un mercato non attrezzato a una semi-finale Champions. Secondo molti non attrezzato nemmeno per un quinto posto.
    Di questo dobbiamo gioire. Il resto è nelle mani delle scelte societarie e, solo dopo, nella capacità di perseguire queste scelte.

    Nel frattempo -perdonate l’aneddoto personale- il Sassuolo ieri mi ha permesso di vincere una scommessa con un amico juventino che sosteneva che la Roma non sarebbe arrivata tra le prime quattro, aggiungendo che Milan, Atalanta e addirittura Torino avrebbero fatto meglio di noi.
    La posta in gioco era una cena di sushi, dunque, se qualcuno di voi sapesse indicarmi il miglior ristorante giapponese di Roma (ma soprattutto il più caro) sarò felice di riscuotere la vittoria lì!

    1. Kisaki Ramen & Sushi, in piazza Capranica (sotto Montecitorio)….abbastanza caro, vista l’ ubicazione,..ma assolutamente tra i migliori a Roma.

    2. Goditi il Sushi Val!

      1. Un grazie ad Attilio e a Lupacchiotto!

  142. @@@ ragazzi Buon Pranzo Domenicale a tutti! @@@

    FORZA ROMA SEMPRE!

  143. io ho i miei dubbi sul desiderare la qualificazione dell’Inter, ma forse vedere la champions sfumare alla lazie all’ultima giornata in casa mi farebbe esultare comunque nonostante il pelato
    lorysan & co aspetto importante é anche il terzo posto visto che con il quarto ci sono circa 7 milioni di differenza tanto per restare nella logica del tifoso moderno

    1. @@@ lo vedi, alla fine la veracità del tifoso prende il sopravvento
      quello striscione “deve usci’ fuori”
      m’è rimasto sul groppone, stadio e tifo consegnato ai pigiamati
      poi se dichiarano ultrà, irriducibili, ma scappano sempre da anni!…
      peccato che sono gemellati @@@

  144. @@@ in fondo al primo anno semifinale (con annessa finale rubata) di C.L.
    un probabile terzo posto
    problemi a livello sanitario e di mercato

    certo anche errori fatti e pur essendo un “Difrancescano” non li nego
    ci si può stare

    è giovane, farà esperienza e crescerà
    e tutto non potrà non portare giovamento anche alla squadra
    e che i giocatori lo seguano in tutto e per tutto
    in sintonia con Monchi e che quest’ultimo faccia di tutto per accontentarlo
    almeno in [email protected]@@

    1. @@@ ‘sto commento è tutto un”tutto!” @@@

  145. Ciao a tutti ragazzi! Il suicidio dell’Inter di ieri sera (che godimento) ci ha garantito la Champions. Io spero che la Lazie non vinca oggi.. quanto mi piacerebbe un Lazio Inter da ultima spiaggia per entrambi, alla faccia del loro tristissimo gemellaggio o pseudo gemellaggio tra tifoserie.
    Quanto a noi, e ancor più se le quaglie oggi non dovessero vincere, possiamo affrontare la partita di questa sera con la voglia di vincere in maniera spensierata.
    La butto lì quasi come provocazione, ma meglio perdere per aver provato a vincere piuttosto di un pareggio “di comune accordo”.
    E sono sicuro che il nostro mister voglia assolutamente vincere questa sera!

  146. @@@ e non scordiamoci di Roma-gobbi
    partitaccia
    i 60.000 dell’Olimpico
    lo scudetto lo hanno già vinto
    lo festeggiassero a casa loro

    prendiamoci il terzo posto
    grinta cuore, ma testa e concentrazione.

    Daje DiFra e Daje Ragazzi!

    1. Già Ave,
      Per quanto lo scudo sia virtualmente già loro, sarebbe opportuno evitare che i gobbi raggiungano la matematica certezza proprio stasera.
      Vederli un’altra volta festeggiare all’olimpico mi darebbe fastidio.
      Inoltre, come giustamente detto da Monchi e Difra, la nostra nuova stagione comincia ora ed in vista del prossimo campionato dobbiamo riaffermare l’inviolabilità dell’olimpico, visto che i troppi punti persi in casa quest’anno sono stati la principale ragione della nostra prematura uscita dalla lotta scudetto.
      La squadra ha recentemente fornito segnali di crescita importanti, sopratutto per quanto riguarda la mentalità.
      Attendiamo conferma stasera.
      Daje!

      1. @@@ dero’ hai ragione, tanti punti persi in casa, in trasferta abbiamo perso solo a Torino
        Samp Atalanta Fiorentina Milan Napoli Inter, troppe sconfitte all’Olimpico
        di cui a mio modo di vedere, quattro dovevano essere evitate
        poi col Napoli praticamente ci siamo segnati da soli e primo tempo regalato
        contro l’Inter stendo un velo pietoso, partita da 4/5 a zero fino a 70°
        poi crollo fisico
        però arbitro e sfortuna hanno contribuito

        concordo sulle ultime tre righe
        h 20:45 che festeggiassero a casa loro ripeto

        un saluto

  147. @@@ il Crotone venderà cara la pelle
    vorrei vedere pigiamati e luridi scannarsi all’ultima giornata
    e vedere comparire il famoso striscione…a parti invertite

    i sogni son desideri, che qualche volta diventano realtà…

    ***quello che scrive Peter non è sbagliato in fondo
    ma gli abitanti della Manciuria ce li hanno i soldi, o sono come quelli dell’altra sponda?

    e poi l’inter in c.l. sarà sottoposta a severi controlli, dovranno anche loro vendere prima di comprare
    se non sbaglio non sono messi bene***

    comunque il mio disprezzo verso i Pippanera, nati su un capanno lungo le rive del Tevere che neanche faceva parte di Roma, passa sopra a tutto!

    FORZA ROMA SEMPRE!

    Buongiorno a tutti

  148. pensate bene prima di volere una Inter in champions
    se dovessero qualificarsi quelli fanno investimenti folli
    mentre una Inter fuori dalla champions sarebbe un ridimensionamento enorme

    1. Forse hai ragione Peter, ma guardando al loro bilancio a mio avviso, come finiscono per qualificarsi ad una coppa europea, quindi sotto l’operatività del FPF, saranno costretti a tagli importantissimi, altro che investimenti.
      Peraltro magari quei due soldi che riusciranno a destinare al mercato li impiegheranno per toglierci qualche elemento in uscita, tipo Bruno Peres x esempio.

      1. ma anche Florenzi

  149. Ohibò, pensavo ad un o sciopero del tifo giallorosso in attesa degli inevitabili aiutini di stasera
    Quanto alla partita di Crotone, i nostri cuginastri, capaci di tutto, nel bene e nel male, spero non temano i pitagorici: avranno comunque una bella sorpresa, perché la gara sarà certamente durissima, come assai tosto è il nostro amico Walter Zenga.
    Daje Gualtierone, a noi basta un pareggio, ma ti auguriamo con tutto il cuore una grande vittoria.
    Ci vediamo, per tifo e gufi, alle 15.

  150. ………anche quest’anno ha portato la Roma in Champions
    Grazie Spalletti
    😉
    😀

    1. ahahaha… il pelato, no scemo che si crede allenatore top

    2. Carinissima, gioia di nonno Giorgio.
      Continua a ripetere a papà che lo aspettiamo sempre con il massimo affetto.

  151. Buongiorno a tutti.
    La griglia champions non è ancora definita.
    Non è affatto scontato che le quaglie riescano a vincere in casa di un Crotone in piena lotta salvezza ed in caso di pareggio o sconfitta lo scontro diretto all’ultima tornerebbe decisivo.
    Ieri, a dispetto del risultato, ho visto una buona inter fermata dalla giornata no delle sue punte e da un consigli super.
    Normalmente non scendo al loro livello e dei loro risultati me ne frego bellamente.
    Questa volta però, dopo le manfrine pro Liverpool con tanto di fuochi d’artificio, farò un eccezione e tiferò Inda.

    1. Vediamo se Tumminello recapita il nostro pacco dono ai pigiamati.

  152. Benevento: squadra grande, tifosi enormi.
    Comunque, se la Lazio non vince a Crotone, Lazio-Inter la giocheranno al mattatoio.
    Sperèm<b<…

    1. La conclusione andava scritta così.
      Sperèm

  153. @@@ ho visto le immagini di Benevento
    bella dimostrazione di come dovrebbe essere il calcio
    complimenti ai Tifosi
    vanno in B con grande dignità amore e passione per la loro squadra
    In bocca al lupo per un pronto ritorno in A @@@ concordo

  154. @@@ comunque non sarebbe stato poi così male vedere scannarsi quaglie e inda
    l’ultima giornata @@@

  155. @@@ oggi leggevo che dovevano fare almeno sei gol per avere una migliore differenza reti nei confronti delle quaglie

    quanto è strano il calcio, davano tutti l’inter vincente

    con le debite proporzioni, questa è stata la loro Lecce…@@@

    1. noi perdemmo uno scudetto pero’

      1. è già
        caro Peter non riuscivamo ad uscire dallo stadio. Ho rimosso tutto di quel giorno
        non so se ero in trance coma in un film
        completamente fuori dalla realtà
        neanche delusione, qualcosa di inspiegabile
        ancora oggi non so cosa successe!

  156. grande allenatore Spalletti…
    ma mi faccia il piacere
    un saluto ad uomo di mondo….

  157. Suicidio Inter,peccato perche’ avevo la speranza di vedere le quaglie fuori dalla champions…adesso e’ quasi impossibile.

    1. Che dire….. forza Crotone!!!

      1. sarebbe épico….un regalo di compleanno col fiocchi

    2. meglio cosi, l’Inder accuserà il colpo a livello finanziario
      mentre la lazzie con o senza non cambia molto

  158. E siamo in Champiooons anche l’ anno prossiiimo …..dajeeeeeeee!!!

    1. Bundesliga, l’Hoffenheim è in Champions League. La Roma esulta: seconda fascia più vicina.

      Due belle notizie in un solo giorno xd xd xd xd

  159. La situazione Florenzi potrebbe essere legata ai soldi del contratto al ruolo, ad entrambe le cose o ad altro.
    Ma risulta ovvio che se la Roma vuole tenerlo ed il giocatore vuole restare non vedo che problemi ci siano.

    1. @@@ under oramai Florenzi è considerato un jolly di fascia, uno di quei giocatori che vengono impiegati in vari ruoli e che ogni allenatore vorrebbe avere. Credo debba mettersi l’animo in pace, almeno a Roma.
      Se poi le sue richieste economiche siano legate a questo, nessuno può dirlo.
      Di certo se le cifre sono quelle è chiaro che la Roma ci pensi su, anche perché altri potrebbero bussare a quattrini.
      Situazione non di semplice soluzione, tenendo conto che ha il contratto in scadenza nel 2019

      Un saluto

  160. @@@ caro attilio ti vedo unpo distratto, è da ieri che nei miei post faccio riferimento alla partita contro i gobbi
    Io non me li dimentico mai

    non c’è calciomercato che tenga (che tra l’altro non mi appasiona più di tanto, in quanto “i sogni son desideri o il contrario”)

    con le quaglie è la “mia partita”
    ma per un discorso affrontato giorni fa,
    rimane al secondo posto
    ma solo per un fatto di cittadinanza

    ” io non dimentico!”
    Un saluto ed un abbraccio
    FORZA ROMA SEMPRE!

    1. Leggo sempre tutto, caro Ave…e so perfettamente che sei stato il primo a lanciare questo grido di dolore…
      mi sono solo accodato perchè, come sai, la penso al tuo stesso modo.

      Un caro abbraccio a te.

      1. @@@ purtroppo caro attilio, sembra che a volte il calcio giocato passi in secondo piano

        forse sarà la militanza da stadio, che ce la fa mettere ancora sopra a tutto

        specialmente certe partite che è sempre come se fosse la prima volta

        almeno per me derby e gobbi sono gare che non vorrei mai giocare

        Un grande abbraccio GIALLOROSSO

  161. Ultimi miei commenti, come ogni anno, prima del calcio mercato….manca solo pochissimo alla fine di questo ennesimo campionato in cui more solito non vinciamo un’ emerita fava, anche se , debbo ammettere, la CL è stata una vera e rara gemma.
    Come sempre, già mesi prima della fine del torneo, siamo qui a disquisire su chi comperare e chi vendere ( come se alla società e ai Monchi di turno fregasse qualcosa dell’ opinione dei tifosi)…senza pensare minimamente alla partita di domani sera….
    …Signori…..!!!!….la PARTITA !!!!!
    quella che da sempre è più o meno uno scontro di civiltà….una battaglia assimilabile a quella del fiume Metauro del giugno 207 a.C. in cui Roma riuscì a sovvertire le sorti della seconda guerra punica…..
    loro sono i nostri cartaginesi di oggi…facciamo in modo di fargli trovare domani sera un nuovo Livio Salinatore.

    Abbracci giallorossi.

  162. @@@ aho mo’ cominciate co’ ‘ sti post lunghi ‘ na quaresima?

    fate ‘na cosa, sceglieteve uno vecchio, prendetevelo per voi e rispondeteve là

    sennò ogni volta ricominciamo da capo
    fatece respira’

    manca solo fruzzolo con ” l’enciclica!”

    In grande amicizia eh!☺

    1. 🙂 🙂 🙂 🙂 Senza offesa AVe vuoi farmi credere che i post lunghi di fruzzolo e lorysan,li leggi??
      Io… neanche se li pubblicano come audiobook.

      1. @@@ no Pierrot erano esempi
        se leggo fruzzolo svengo alla prima lettera 😁
        *** a Lory gli ha preso la”Dantite Alighierite” una rara forma di espressione letteraria! 😁😎

        Un saluto Pierrot

  163. alex27 12 maggio 2018 il 07:46

    Rispondo a Lorysan su Under: è chiaro che abbia fatto bene in alcune partite alla Roma, ma io sui giovani vado sempre cauto. Chi ti dice che esploderà? Chi ti assicura che non sparisca come una meteora?
    Guarda Schick… l’anno scorso fece 11 gol con la Samp, osannato come futuro campione, pagato 42 milioni e guarda quest’anno cos’ha combinato.
    Discorso simile per Defrel, pagato 23 milioni e già dato in partenza.

    Io ad esempio vorrei tanto vedere Monchi portare a Roma un talento (già affermato) come un De VrJ a parametro zero. Mi pare ci sia una bella differenza tra 42 pippi e zero… visto tra l’altro che alla Roma in questi 7 anni americani i soldi sono sempre stati fondamentali per la gestione societaria.

    _____________________________________________________________________________________________-

    Ti rispondo su quest nuovo posto alex.

    Partiamo dall’ultimo punto: de vrij per forza di cose nn sarebbe venuto alla roma e la roma nn lo ha cercato.

    Shick nn è MAI costato 42mln, cominciamo a dire le cose come sono, perche quest’anno ti è costato 7-8mln e nei prossimi anni finiremo di pagare il suo valore di circa 35-38mln e non 42mln perche nn è arrivato a confermare vari bonus, quindi è un acquisto che vedremo compiersi definitivamente nei prox anni.

    La situazione di shick con quella di under è COMPLETAMENTE differente, in quanto hanno una storia calcistica diversa su tutti i fronti.

    Shick in estate ha dovuto saltare tutta la preparazione e si ed è stato preso in una squadra dove si è dovuto adattare ad un ruolo nn suo visto che nn è una punta ( nn vuol dire che se è alto 1.90 sia una punta ) ne un esterno puro, ma una seconda punta trequatista e al limite ( in contradditorio con quello detto da me prima ) un esterno. Ha trovato difficolta a causa di molte cose successe.

    Under dopo 3-4 mesi di assestamento con lingua e cultura COMPLETAMENTE diversa, si è affermato con con “QUALCHE” partita come dici te, ma si è reso PROTAGONISTA di un girone di ritorno da top player garantendo DA SOLO con i suoi goal 16 punti precisi, piu di quelli garantiti da salah lo scorso anno ( parlo di goal decisivi ), che pur facendo 15 goal ( parlo di campionato ) non ha inciso piu di tanto ai fini di una vittoria come giocatore decisivo. Under in proiezione fa 15-16 goal in campionato.

    PER ME è un titolare il prox anno under e secondo me in molti lo stanno sottovalutando.

    Ha una media di piu di un goal ogni due partite, ha giocato 1174 minuti con 8 goal e mi sembra un bottino veramente enorme per un ragazzo di 20 anni al primo anno in A.

    Le premesse ci son tutte e sarebbe un peccato se nn un errore BLOCCARE questo percorso di crescita comprando un titolare in quel ruolo.

  164. @@@ domani Roma- gobbi
    posta in palio alta

    loro vogliono chiudere il discorso scudetto
    noi quello del terzo posto

    non è mai una partita normale, figuriamoci questa!

    contro il Milan nel secondo tempo, li hanno massacrati
    da non giocare come a Cagliari, sennò saranno dolori

    ma DiFra e i Ragazzi lo sanno
    60.000 spettatori!

    FORZA ROMA SEMPRE!

  165. @@@ la Roma forte su Laxalt @@@

  166. @@@ il Siviglia su Perotti @@@