Fazio: “Dobbiamo proseguire in questa crescita già a partire dalla gara di Champions”

di Francesco Gorzio Commenta

“Ora dobbiamo proseguire in questa crescita già a partire dalla gara di Champions di mercoledì” ha continuato l’argentino nelle interviste dopo il 2-0 di Udine.

“Sapevamo di dover superare quel mese sfortunato nei risultati. Era importante continuare a vincere: abbiamo cambiato rotta”: Federico Fazio sottolinea l’importanza del terzo successo consecutivo dei giallorossi e punta già al prossimo impegno nelle coppe.

“Ora dobbiamo proseguire in questa crescita già a partire dalla gara di Champions di mercoledì” ha continuato l’argentino nelle interviste dopo il 2-0 di Udine.

Under ora è inamovibile?

“Sta facendo un gran lavoro. Non è facile perché lui è arrivato qui a 20 anni in un paese straniero di cui non conosceva la lingua, ma sta facendo una grande lavoro, sia in campo cercando di fare quello che gli chiede il Mister e anche fuori con lo studio della lingua. È un giocatore giovane, umile, ha voglia sempre di imparare, in ogni allenamento lo dimostra. Ora tutti parlano di lui e per questo deve stare con i piedi per terra e continuare così a lavorare e a fare grandi prestazioni”.

Venendo alla Champions, chi è la favorita tra Roma e Shakhtar?

“Non ci pensiamo, dobbiamo fare il nostro lavoro e continuare per i nostri obiettivi. Sarà una partita importante, che si giocherà nell’arco dei 180 minuti anche nel ritorno a Roma. Dovremo fare una grande partita mercoledì in Ucraina perché loro sono una buona squadra. Li rispettiamo e dobbiamo continuare a crescere grazie alla fiducia conquistata in queste ultime settimane”.

Tu che lo conosci bene, come giudichi il lavoro di Monchi?

“Lui è molto bravo, lui e tutto il suo staff, l’aver preso un giocatore come Cengiz lo dimostra”.

Le parole di Strootman?

“Non voglio parlarne o continuare con le polemiche, pensiamo solo alla prossima partita, che è il nostro prossimo obiettivo”.

Lascia un commento