Comunicato ufficiale, Emerson Palmieri al Chelsea per 20 milioni di euro più 9 di bonus

di Francesco Gorzio 41

Il difensore passerà al club inglese a fronte di un corrispettivo fisso di 20 milioni di euro e, variabile, fino ad un massimo di 9 milioni di euro.

L’AS Roma comunica di aver ceduto a titolo definitivo al Chelsea FC i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Emerson Palmieri dos Santos.

Il difensore passerà al club inglese a fronte di un corrispettivo fisso di 20 milioni di euro e, variabile, fino ad un massimo di 9 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del club inglese e del 20calciatore di determinati obiettivi sportivi.

Emerson, arrivato dal Palermo nell’estate del 2015, ha disputato 47 partite in giallorosso realizzando 2 reti, contro il Milan in campionato e contro il Villarreal in Europa League.

Il Club augura al calciatore le migliori fortune per il futuro.

Lascia un commento

Commenti (41)

  1. La colpa più grande di questa società non sono le mancate vittorie (sostanzialmente non abbiamo mai vinto nella nostra storia) è l’averci tolto quella voglia intrinseca in ogni tifoso romanista di volerci provare, di andare contro il sistema non avendo di fatto le possibilità di farlo.
    Io, e con me molti altri, ci siamo arresi alle logiche del danaro e dei conti in ordine. Ci siamo assoggettati alle cessioni illustri, allo smantellamento costante e scientifico della rosa. Sarei stato furibondo già solo 1 anno fa per la cessione di un giocatore importante a gennaio. Adesso, in tutta onestà, non me ne frega niente… tanto già so che se non fosse stato lui sarebbe stato un altro che magari preferivo di più.
    In sostanza ci hanno tolto il nostro essere Romanisti.

  2. Siamo proprio la vigna dei frignoni. Considerazione: ma a Geko chi glielo fa fare di andare a farsi il mazzo con Conte, quando può’ fare 5 milioni di euro all’anno senza fare una mazza sotto gli occhi di tutti, e con una società’ di quaqquaraqqua’? Con Conte se lo sogna di fare partite come quelle che sta facendo in questi tempi qui da noi.

  3. Pastore che non è andato all’Inter è un’ottima notizia per noi.
    Era un giocatore perfetto per raccordare centrocampo ed attacco dell’Inter e sarebbe stato un vero acquisto top.
    Quanto a noi la cessione di Moreno potrebbe significare che Gonalons potrebbe d’ora in poi essere utilizzato come quarto centrale visto che ormai Strootman viene impiegato come vice-DDR.

  4. capisco la cessione di salah!
    mi bruciano quella di parades che nel giro di 1-2 anni mi aspetto
    di vedere titolare in un top club e quella mancata di geko!!
    (oltre ai saluti del fumante e del bischero toscano ovviamente)
    aldilà della mie considerazioni personali sul calciatore, il suo
    rifiuto significa la cessione di un top, alle splendidi condizioni
    di quelle dell’anno scorso di salah… il buon monchi ad oggi
    ci ha portato una caterva di giocatori che al giro di boa si son
    dimostrati grandi zavorre! molto deluso anche da EDF (che dire)

  5. Non conosco Jonathan Silva anche perchè non ho visto le gare dei gobbi in CL contro lo Sporting.
    Ma se il video che gira sul tubo mostra il meglio del suo repertorio direi che è quanto mai consigliabile che Monchi si sbrighi a fare un bel rinnovo a Luca Pellegrini.
    Temo che nel computo finale ci siamo indeboliti in quanto a parità di età (entrambi sono del 94), Palmieri mi sembra tecnicamente molto meglio di J. Silva anche se meno potente.

    1. Ad oggi è evidente che sia così.
      A parità d’età il prezzo dei giocatori non dice tutto ma molto si, considerato peraltro che entrambi sono reduci da un infortunio al ginocchio.
      La differenza tra 1 di prestito e riscatto a 5mln condizionato ad un buon numero di presenze da una parte e 20 mln + 9 di bonus dall’altra la dice lunga.

      Si tratta di giocatori con caratteristiche simili, ma ad oggi l’italo brasiliano È indubbiamente più forte.
      Diciamo che, dovendo realizzare una plusvalenza per tappare i buchi di bilancio, hanno deciso di farlo sacrificando l’unica nostra riserva così appetita dal mercato, sostituendola con un giocatore che ha caratteristiche e potenzialità simili, anche se ad oggi meno forte, quindi molto meno costoso.
      Considerato che Silva non può giocare in champions e non mi risulta si sia adattato in passato alla fascia destra ad oggi l’indebolimento tecnico passando da Palmieri a lui è netto.

      Quanto a Luca Pellegrini il rinnovo sarebbe comunque un’ottima cosa, trattandosi di giovane interessantissimo, e non è da escludere che la partenza di un concorrente così forte per il suo ruolo non lo agevoli.

  6. [email protected]@@ Val
    Questo è il nostro sito da anni, da qui non ci si muove!
    Luogo di battaglie e solidarietà tra utenti.
    Sei libero di scrivere, gli altri non sono meglio, dove la moderazione del post dura minuti
    Qui è tutto in diretta
    Un clic e parli con il mondo intero subito
    Speriamo venga messo a posto una volta per tutte, perché i problemi ci sono e vanno definitivamente questo si.
    Un 👋 saluto

      1. Ciao Ave,
        un saluto a te!

        Anche a me non piace l’idea, infatti ho scritto ‘se si migra tutti insieme’!

        Speriamo almeno che il sito non peggiori ulteriormente…

  7. Con l’acquisto di Silva, la salvezza per Villa Stuart non e’ piu’ un miraggio.

    1. UK,

      c’è stato,sulla BBC,un redazionale di un giornalista circa la vendita dei giocatori della Roma a causa della mancanza di soldi della società.

      L’hai sentita ? Ne sai niente ? Puoi informarti ?

      1. non credo serva un articolo da premio pulitzer per capirlo.non abbiamo una lira

  8. Articolo odierno pubblicato da RomaForever.it.

    Il mental coach: “Mercato e ansia, i perché del crollo”
    Mercoledì 31 gennaio 2018
    Il Professor Daniele Popolizio – psicologo dello sport, mental Coach anche di Diego Perotti – ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo la condizione mentale dei giocatori. Queste le sue parole:
    Quali sono le cause mentali del crollo di una squadra?
    “Sono due: o le aspettative iniziali non vengono sostenute emotivamente dal gruppo e dalla società, oppure può subentrare la paura di non essere all’altezza.”
    Dzeko sa che il club voleva venderlo, può subire un effetto sulla condizione psicofisica?
    “Certo. Nelle ultime gare l’ho visto molto disorientato, ma società e giocatore devono essere bravi a non farsi turbare da queste situazioni.”
    Schick è al terzo infortunio: la fragilità muscolare può dipendere da fattori mentali?
    “Sì certo. Gli atleti inconsciamente quando hanno delle tensioni e degli stress prendono delle microposture che irrigidiscono alcune parti del corpo. Se sai di avere dei problemi in un determinato punto tendi a ricaderci perché non ti senti forte.”
    Come si risolleva un gruppo?
    “Si possono aspettare i risultati buoni, entrando in un circolo positivo. Oppure affidarsi alle innovazioni di questo filone scientifico, ovvero prepararsi mentalmente, a livello individuale e di gruppo per rispondere a eventuali cadute.”

    Sono stralunato. Che ne dite se lo facciamo visitare da un mio amico psichiatra: eh no, perché questo bene no sta.

    1. Giemme,
      la cura per i calciatori e per la società è semplicissima :

      Per i calciatori ,calci nel @@@@ e ritiro a tempo indeterminato .

      Per la società,invece,solo calci nel @@@@ .

  9. KNVB 31 gennaio 2018 il 15:22
    il paragone silva-castro, l’ho fatto perchè avevo appresso da laroma24 che l’argentino fosse un centrocampista! comunque rincalzo la dose, scrociato per scrociato potevo testare pellegrini jr così da scongiurare l’imminente svincolo!

    Purtroppo anche jonathan Silvia ha già giocato in champions e non potrà essere schierato.

    L’aspetto positivo è che potremmo provare a convincere Luca Pellegrini a firmare il rinnnovo proponendogli un posto da vice Kolarov in champions.
    Tra l’altro, essendo 18enne e proveniente dalle nostre giovanili può essere schierato in lista B, quindi in aggiunta a quelli già presenti nella lista champions.
    Bisogna considerare che Silvia è stato preso in prestito oneroso ad 1mln con riscatto obbligatorio a 5 condizionato a 10 presenze, per cui Pellegrini e l’ex Sporting potrebbero competere per aggiudicarsi il posto da vice Kolarov per l’anno prossimo.

    L’aspetto negativo (uno dei tanti di questo mercato), è che andremo in Champion con Pellegrini Jr o Moreno come alternative a Kolarov a Sinistra e Peres-Florenzi a destra.
    Se non è una resa poco ci manca.

    1. ciao dero non ti nascondo che sono sollevato nell’apprendere che il giocatore sia in prestito, ci sta che da buon ds sia più informato di me 🙂
      per quanto riguarda le tue preoccupazioni sulle riserve dei terzini in CL le condivido a pieno, quest’anno non ho seguito la primavera, ma penso che desantis sia superiore al peres attuale. comunque brucia la consapevolezza di aver regalato per due lire i vari ciciretti, politano e caprari… speriamo che con sanabria ci sarà un epilogo migliore!

  10. Prima di fare logout
    Schick, ancora infortunato 2-3 settimane fuori.
    42 milioni per uno sempre rotto.
    ***** *** !!!
    indovinate voi le parole al posto degli asterischi

    1. **** ***
      fuckk you?
      taccii tua?

  11. Monchi bla bla bla, dopo la solita plusvalenza che però indebolisce la squadra, adesso ci ha portato un altro che è guarito (speriamo) dopo essersi rotto il ginocchio. Uno sano mai?

    Ricordiamo sempre il clown Pallotta “Roma regina d’Europa in 5 anni”.

    Nemmeno i rigori sappiamo tirare.
    Arrivare nei primi 4 sarà difficile, mi sembra che molti giocatori non ci stanno con la testa, ma forse sbaglio io.
    ——————
    Tornerò a scrivere qui solo se saranno risolti i problemi.
    intanto saluto
    AVE
    LUPOGIO 🙂
    GIEMMOLETTE
    ROMANISTAVERO
    DOWN UNDER
    PETER PAN
    OBLOMOV (non ricordo se hai cambiato nome)
    poi tutti gli altri

    1. Grazie Julia, ma non ci lasciare anche tu come papà.

    2. Ciao JULIA,
      Un 👋 saluto ad amarcord e famiglia ☺

    3. Un grande saluto anche a te,Julia !!!

      Salutami anche papà,mamma e i tuoi fratellini ( i mitici amuleti) !!!

  12. Dispiace sempre vedere un giovane forte lasciare la nostra squadra.
    Lamela, Marquinhos, Pjanic e ora Emerson. Questi sono giocatori che dovrebbero restare il più lungo possibile e invece vengono puntualmente venduti. Speriamo che Allison e Pellegrini non facciano la stessa fine.
    Un benvenuto a Silva, non l ho mai visto giocare, speriamo bene

  13. buonpomeriggio
    concordo con pisolo dove nel precedente articolo fa un analisi foto
    grafica della nostra situazione, nonchè ‘filosofia’ purtroppo…
    concordo pure con down e dero sotto (ottimo il paragone defrel-
    sanabria) e la nostra triste tendenza a vendere i giocatori preoce
    mente vedi marquinhos, lamela e co, i quali oltre a non aver ancora
    espresso interamente il loro potenziale non aggravano sul bilancio,
    come invece fanno exgiocatori… per quanto riguarda il mercato
    personalmente penso che un po di sana e buona tribuna possa far
    bene a geko e peres (mi domando se si fosse mostrato polso in pas
    sato vedi ddr post genoa le cose andavano diversamente?)…
    sto silva non lo conosco ma ad oggi per me è un karsdrop 2, non
    era meglio andare su castro – che okey è scrociato anche lui – ma
    almeno ha fatto vedere ottime cose, oltre il fatto di essersi dimostrato
    adatto al nostro campionato! con geko secondo me gli si doveva dire
    a chiare lettere che o accettava il chelsea o la mandavamo in qualche
    villaggio remoto in cina. invece scommetto che se ne andrà a gratis in
    usa! su peres stendo un velo pietoso, pure lui ha rifiutato offerte estere
    inglesi e turche dichiarando di voler restare in italia, come ti permetti
    scarparo indegno che non sei altro a rifiutare una società storica come
    il genoa, per di più in prestito (sei tu che non meriti il genoa non vice
    versa) comunque pure la cessione di holebas a due noccioline al tempo
    non aveva senso, perchè oltre ad avere un basso ingaggio ed a averci
    fatto una somma insignificante, era un ottima riserva…
    dicevo appunto l’altro giorno ai miei amici che malgrado sia abbonato
    non andrò a vedere la partita col benevento. grande amerezza

    1. il paragone silva-castro, l’ho fatto perchè avevo appresso da laroma24 che l’argentino fosse un centrocampista! comunque rincalzo la dose, scrociato per scrociato potevo testare pellegrini jr così da scongiurare l’imminente svincolo!

  14. Salve a tutti,
    Problema sito:
    Non credo che i problemi possano diminuire nel suo utilizzo. Tempo fa c’è già stato un restyling totale che purtroppo non ha eliminato tutti i problemi che c’erano.
    Emigrare su altro un sito romanista già esistente non sarebbe ottimale secondo me: qui c’è un livello di analisi/civiltà che a me sembrano superiori rispetto ad altre piattaforme. Non mi andrebbe molto di scorrere decine di messaggi di insulti generici e senza costrutto per trovare quelli degli utenti ex-forza-roma che mi interessano. E dato che la trasmigrazione non è avvenuta da sola, credo che la maggior parte degli utenti sia dello stesso parere.
    Che soluzioni abbiamo?
    1-aspettare e sperare che il sito migliori, ma a quanto vedo non c’è comunicazione tra noi e i gestori, dunque rimarremmo così non si sa per quanto; forse per sempre.
    2-Fare la conta tra di noi e capire le effettive possibilità di trasmigrazione, magari verso qualcosa di più simile a una chat o qualcosa del genere. Io non uso questo sito per leggere le notizie, per cui non mi mancherebbero gli articoli.

    1. grande Val, come al solito sante parole <3

      1. Grazie KNVB!
        Se si migra tutti insieme io ci sono!

  15. Mercato sinora disastroso.
    Per la palma del più dannoso se la gioca con quello del fumante della cessione di Destro e degli acquisti di Doumbia e Ibarbo.
    Cedere Dzeko sarebbe stato comprensibile solo avendo in casa un degno sostituto per catatteristiche (tipo Dolberg, Alario o Sanabria, e qui si torna sempre al peccato originale). Ma metterlo in vendita e poi non riuscirci è la cosa peggiore che si potesse fare.
    Aspettiamo ancora qualche ora per un giudizio definitivo, magari tirerà fuori il classico coniglio dal cilindro, ma mi colpisce sinora la scarsa efficacia delle manovre di Monchi per andare a dama. Da Mahrez in poi non sono poche le operazioni che per vari motivi sono saltate.

  16. sfumato pure Falcinelli, si va su Pasquato.

  17. nessun problema di login
    povera Roma nostra, noi che criticavamo Sabatini ed ora Monchi, poi Zeman e poi garcia e Spalletti ed ora DiFra…
    piano piano stiamo capendo come il marciume parta dalla società e voglia investire il tifoso che dal suo presidente non ha ricevuto altro che insulti, umiliazioni, infamità…
    Mai una parola d’elogio a chi segue sta massa di coglioni nonostante il tempo, le barriere prima, l’aumento dei biglietti, i daspo puntati, la continua ricostruzione…..
    Mai una parola in italiano e nemmeno una battuta che possa far felice il romano….

    Mercato decisamente catastrofico che ha ulteriormente distrutto sta squadra.

  18. @@@ qualcosa non va, come ho spedito il messaggio, bloccato un altro virus!

    Gorzio che sta succedendo?

    1. Ave non mi preoccuperei.
      Sarà un normale virus influenzale di stagione! 😄

      1. 😄 👋 ☺

  19. O.T.
    Sono tre volte che entrando nel sito, mi avvertono che è stato bloccato un virus.
    Succede anche a voi?

    @@@ CUCS non so se hai letto il mio post di giorni fa
    Ho avuto molte difficoltà anch’io, poi tramite mail ho contattato direttamente Gorzio che mi ha fornito lui una nuova p.w.
    Prova anche tu
    Un 👋 saluto
    Buongiorno a tutti

  20. Buongiorno a tutti.
    Comincio con l’evidenziare, come altri che sono riusciti ad entrare nel sito, che la cosa, nonostante il cambio di password ed altri accorgimenti, è diventata un’impresa.
    Altri utenti, come l’amico CUCS, ci provano invano da diverse settimane.
    Possibile che non si trovi la soluzione?

    Venendo al mercato la delusione non può che essere totale.
    Posso capire che il FPF ed esigenze di bilancio ci costringano ad ottenere plusvalenze, ma se da anni ci trasciniamo questa situazione perché viviamo, quanto a tetto stipendi, al di sopra delle nostre possibilità, forse è il caso di risolvere in via definitiva questo problema, ovviamente cominciando con la rinuncia a quei giocatori che guadagnano cifre oltre le nostre possibilità e sono ormai trentenni, chi più chi meno, vale a dire Dzeko, DDR e Radja.

    Invece, come giustamente stigmatizzato da Downunder, cediamo prematuramente giocatori come Paredes e Palmieri, i quali avrebbero potuto per altri anni crescere e giocare con efficacia a Roma, guadagnando cifre sostenibili per poi essere ceduti con plusvalenze superiori rispetto a quelle realizzate di recente.
    Ad ora, quando mancano poche ore alla fine del mercato, siamo privi di un’alternativa a Kolarov a sinistra ed a Florenzi a destra, essendo ormai Peres solo dannoso e totalmente impresentabile.
    Si vocifera di una trattativa in corso per Blind, ma al di là del fatto che il giocatore non potrebbe essere schierato in champions, per una squadra che ha nel monte ingaggi il principale problema l’avvicendamento tra lui e Palmieri resta senza senso.

    Sabatini ha fatto diverse cose buone e la recente cessione milionaria di Palmieri, pagato 2mln, è solo una delle tante conferme.
    Ha fatto però anche diverse cazzate e tra queste, la principale, è la svalutazione di quello che aveva già in casa nella Primavera.
    Non che ora Monchi si stia distinguendo in meglio.
    Pellegrini è stato ricomprato per un pelo a 10mln dopo averlo ceduto ad 1,25, ma per convincerlo a tornare abbiamo dovuto digerire una scomoda clausola rescissoria.
    Politano, ceduto senza diritti di recompra a tre mln, ora viene trattato a 25.
    Viste le nostre carenze nel ruolo di esterno offensivo, ci sarebbe servito come il pane.
    Viviani è il faro della Spal, nonché uno dei migliori centrocampisti per rendimento della serie A. Come alternativa a DDR non avrebbe certo fatto peggio di Gonalons.
    Sanabria è letteralmente esploso il Liga e promette di diventare uno dei più forti al mondo nel ruolo di punta.
    Ora si è infortunato e tornerà a fine stagione, ma non sarebbe stato meglio puntare su di lui, ricomprabile a 10mln, anziché spendere 20 mln si Defrel?
    Quei soldi potevano servire a riempire questo maledetto buco di bilancio e smetterla una volta x tutte con le cessioni obbligate.

  21. Se l’Inter prende Pastore fa un’acquisto che eleva il suo potenziale offensivo e per noi si fa ancor più dura.

  22. Ceduto uno che avrebbe dovuto essere un perno della nostra futura difesa.
    Ceduto, come Paredes, prima che avesse espresso il suo massimo potenziale.
    Come se la Lazio avesse ceduto Milinkovic 2 anni fa.
    Il timing di queste cessioni non ritengo sia particolarmente furbo. Se li devi cedere fallo almeno quando sono ormai giocatori fatti, al culmine delle loro potenzialità.
    La plusvalenza peró ingolosiva troppo.
    Grazie per l’ennesima volta fumante!