Le pagelle di Fiorentina-Roma 1-2

di Francesco Gorzio 1

Le pagelle del successo della Roma

ACF+Fiorentina+v+Roma+Serie+TqQyCS0x_Mbl

Sczeszny 6 – Non pu˛ nulla sul gol di Babacar, attento nelle altre circostanze dove viene poco impegnato.

Digne 6,5á- Tiene sempre a bada la discese diáBłaszczykowski e si disimpegna bene come tutta la linea difensiva. Attento.

Manolas 7 – Tiene a bada Kalinic con il fisico, fa salire la squadra nei momenti di bisogno e si dimostra ancora una volta il migliore della retroguardia. Guardiano.

Rudiger 6 – Prova sufficiente per lui dopo la serataccia di Leverkusen ormai messa alle spalle. Il ragazzo ha un gran fisico e buoni mezzi ma dovrÓ affinare la tecnica in fase d’impostazione e limitare alcune entrate al limiteáper potersi confermare titolare.

ACF+Fiorentina+v+Roma+Serie+Rl2uPGXUDIplFlorenzi 6,5 – Torna nuovamente nel ruolo di terzino destro e lo fa con il piglio del leader confermandosi tra i pi¨ attivi in campo. Limita le discese di Bernardeschi e pesca ottimamente Gervinho in occasione della rete del 2-0. Motorino.

De Rossi 6 – Esce per infortunio, una prova solida senza sbavature.ádal 37′ p.t. Vainqueur 6 – Entra quando la partita ha giÓ cambiato ritmo e volto, non sfigura minimamente nonostante l’entrata in campo a sorpresa.

Pjanic 6,5 – Questa volta sfiora il gol senza raggiungerlo con un tiro salvato sulla linea da Bernardeschi. Meno in luce rispetto alle altre partite, anche oggi non sbaglia un pallone giocabile. dal 34′ s.t. Torosidis 6 – Entra nel finale di partita per dare una mano ai compagni, prova senza sbavature.

Nainggolan 6,5 – Ringhia su tutti i palloni a dimostrazione di una buona crescita di forma rispetto agli ultimi impegni.

ACF+Fiorentina+v+Roma+Serie+JyxpOQ7M6O9lGervinho 7,5 – Segna il gol del raddoppio con una cavalcata bruciante delle sue dimostrandosi insolitamente freddo davanti a Tatarusanu. Adesso sembra tornato lui l’uomo in pi¨ della Roma e non sembra volersi fermare. La nuova freccia nera.ádal 44′ s.t. Gyomber SV

Dzeko 6 – Fa un grande lavoro sporco per la squadra facendo sempre salire i compagni, rimedia un giallo per troppa generositÓ ma sbaglia un gol su un pallone dei suoi. Nel complesso non demerita. Serve ancora tempo per carburare definitivamente.

Salah 7 – Di fronte ai numerosi fischi ai suoi ex tifosi non abbassa la testa mettendo in gioco tutte le sue qualitÓ migliori. Sblocca la partita con un bellissimo tiro di sinistro a rientrare, viene espulso ingiustamente per eccesso di zelo da parte di Orsato. Imprendibile.

Rudi Garcia 7 -áNuovamente sul banco di prova della stagione, dopo il rocambolesco pareggio di Leverkusen, questa volta non stecca andando a vincere su uno dei campi pi¨ temibili della Serie A. Sceglieádi puntare dall’inizio sia su Gervinho che su Salah, una coppia importante che si sacrifica e cuce il gioco senzaáscoprireádifensivamente la squadra come si mormorava nel prepartita.áChiama a raccolta i suoi nel momento decisivo che rispondono presente, il risultato gli da ancora una volta ragione. Impeccabile.

Lascia un commento

Commenti (1)