Editoriale. Il bicchiere è mezzo vuoto o mezzo pieno?

di Matteo Vitale 249

Editoriale. Per voi com'è il bicchiere? Mezzo pieno o mezzo vuoto?

Non è una considerazione facile, perché se si valuta il “contesto”, viene naturale vedere il bicchiere mezzo vuoto. La Juventus aveva perso punti, raro, ed era un’ottima occasione, in casa, per vincere ed andare a -1. In quest’ottica, la Roma ha perso una grande occasione, sprecandola malamente. Tanti gli errori. Tanti gli errori di Rudi Garcia, che rivoluziona la squadra sottovalutando il Sassuolo e sopravvalutando la condizione di alcuni giocatori. Troppi cambi. Il centrocampo è stato un azzardo: De Rossi, Pjanic e Strootman. Il Capitano ieri sera era scosso e turbato dagli avvenimenti settimanali e metterlo in campo era di per sé un azzardo, ma metterlo in campo a fare lavoro per due, come ha dovuto fare anche Pjanic, è stato ancora peggio. I gialli di Pjanic e De Rossi arrivano per supplire agli errori di Strootman, il quale ancora, evidentemente, non è in grado di sostenere un match dai primi minuti. Non è un addossargli la croce, ma i molti palloni persi hanno debilitato la Roma (ed i suoi due compagni di reparto), messa in ginocchio da un De Sanctis che in questo periodo è, a tratti, imbarazzante.

Ieri sera ed oggi sono usciti i soliti avvoltoi, che subito tirano fuori i soliti discorsi legati allo stipendio di De Rossi, che però mettono da parte la calcolatrice e il taccuino quando si parla di Iturbe, anche lui in uno stato di forma imbarazzante, il quale non solo non sta dimostrando di valere i soldi spesi, ma neanche la metà. L’anno scorso è stato massacrato Ljajic, così come Destro, che avevano già fatto molto più dell’argentino, ieri comunque uscito tra gli applausi. Applausi per lui, mentre dopo uno stop sbagliato giù a fischiare Ljajic e Destro. Ieri Mattia Destro ha fatto bene solo nell’occasione del rigore assegnato alla Roma, con uno stop molto valido, ma anche qui la responsabilità è soprattutto di Garcia. Perché? Perché l’anno scorso Ljajic è stato quasi bruciato allo stesso modo. Ljajic quest’anno ha segnato e giocato bene ed è tornato in campo, giustamente e per 5 volte di fila. Cosa che a Destro non è successa, neanche dopo i gol, IMPORTANTI E PROPEDEUTICI ALLA VITTORIA. Il numero 22 della Roma è sempre tornato in panchina, senza mai avere continuità. E così è difficile fare la differenza, imporsi, giocare con gioia e trovare il feeling con i compagni. E la gestione di Garcia, fino ad ora, è totalmente sbagliata.

Ieri Garcia ha fatto molti errori, ma il pareggio della Roma nasce e finisce nell’errore di De Sanctis. Il Sassuolo fino a quel momento non era neanche mai entrato nella nostra metà campo e lo ha fatto tre volte in tutto il match. Quel gol, quell’errore, ha fatto saltare gli schemi della Roma (e qui c’è anche la co-responsabilità dei compagni, i quali si sono deconcentrati e c’è stato il black-out che ha portato al secondo gol, dove De Sanctis sbaglia ancora) ed ecco che la frittata è fatta. Poi la reazione, l’esplosione dell’orgoglio: la Roma non ha giocato male. Il Sassuolo si è difeso alla grande: i tiri di Strootman e Ljajic fermati sulla linea, la traversa di Holebas, il colpo di testa di Destro in posizione favorevole, le altre occasioni, oltre ai gol. La Roma avrebbe meritato, ma largamente, di uscire dal campo con i 3 punti. Il Sassuolo ieri ha avuto il 20% di possesso palla. Non c’è mai stata partita, per questo l’errore di De Sanctis pesa così tanto. E se Ljajic, Florenzi e Garcia parlano di “approccio sbagliato”, lo fanno per proteggere De Sanctis, perché la Roma ad inizio match era totalmente padrona del campo.

Tornando al discorso principale: per quanto mi riguarda, il bicchiere è mezzo pieno. La Roma ha rimesso in piedi la partita, dominando l’avversario ed andando vicina al gol in tantissime occasioni, anche in 10, sotto di due gol. Ci siamo lamentati del gol di Pirlo, sul finale, che ci ha spezzato le gambe, ma credo che ieri più di qualcuno, in casa Juventus, abbia gettato all’aria penne, carte e bicchieri. Una reazione così vivace, orgogliosa e organizzata, arrivata proprio negli ultimi minuti, scoraggia la Juventus. Ieri la Roma sembrava sulle gambe, morta, ma Ljajic, Florenzi ed Holebas se la sono caricata sulle spalle ed ecco il punto, che quasi ne vale tre. La Roma ha dimostrato di non mollare mai, di avere cuore ed anima, di voler vincere lo Scudetto. Un pareggio così, un risultato maturato negli ultimi minuti fa morale e ti carica di adrenalina, che può essere sfogata nei prossimi match, tutti importanti e decisivi per il prosieguo di stagione.

L’ultimo appunto: vergogna a chi non aspettava altro che un errore sul campo, in una stagione da 6,5 dopo una da 8, per (ri)cominciare ad attaccare anche l’uomo. Siete una delle vergogne di questa tifoseria.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Commenti (249)

  1. è un grande editoriale.Le ultime tre righe vanno oltre qualsiasi commento.grazie,mi riconosco totalmente sia nell’analisi tecnico-tattica che in quella “umana” e nell’orgoglio di essere un TIFOSO della Roma. La Roma si ama,qualsiasi sia il risultato,gli uomini,gli errori….la Roma è la vita (calcisticalmente parlando) e alla vita si porta rispetto! FORZA ROMA!!!

  2. …guai chi mi tocca la Roma!…ma quest’anno le due occasioni che la ladra cià offerto inspiegabilmente le abbiamo buttate in pattumiera.. Non si va da nessuna parte cosi’…altro che scudetto.. Non mi stancherò mai di ripetere che la società deve assolutamente investire su un ariete tecnico e spietato li davanti..con Destro non vai da nessuna parte..Speriamo che Iturbe non sia una bufala…non mi sta assolutamente convincendo.. La champion è e sarà portatrice di quattrini importanti ma solo il campionato può essere alla n.s portata e avete visto il perché…Rischiamo di quadagnare qualcosa ma di fallire cosi tutte e due le competizioni.. Garcia stavolta non aveva detto come le altree volte che il Sassuolo sarebbe stata la partita più importante e si sono visti i risultati..gli uomini non erano mentalmente preparati…

  3. vi rendete conto che le squadre di genova saranno decisive per lottare per lo scudetto gia da domenica

  4. ennesima occasione buttata al vento… tanto oramai nella roma e’ sempre la stessa storia quando si deve vincere si toppa e la nostra storia da perdenti ke lo dice !! andiamo avanti formazione anti city io a sto punto metterei questa: skorupski,maicon,manolas,mapou,holebas;keyta,miralem,radja,adem,totti,gervinho.

  5. BARBAROSSA ha detto:

    Destro all’Arsenal a Gennaio?
    Magari!!!

    dove firmo? via borriello e destro e dentro in prestito pinilla o berghessio fino a giugno poi se prende l attaccante da 30 gol a stagione….sempre se si vuole vincere poi se dobbiamo accontentarci di secondi posti(che comunque non fanno schifo) basta dirlo…se tifa roma pure se non lottassimo x lo scudetto basta dichiarare l obiettivo a inizio stagione

  6. 22.07.1927 ha detto:

    @pevek80:
    non ci sono i piedi buoni per i cross, florenzi, holebas, torosidis, nessuno sa crossare, gli unici che saprebbero farlo giocano in zone del campo in cui non possono crossare. L’ultimo crossatore decente che abbiamo avuto era fuser e ho detto tutto.

    sui cross è vero che stiamo messi non benissimo ma vedere ljajc dribblare e non avere un fottutissimo attaccante d area per dettare un passaggio mi fa incazzare….la palla che per poco non arrivava a flo il povero ljajc non sapeva a chi darla, iturbe l anno scorso aveva un certo toni quindi se destro che dovrebbe essere la nostra ariete non si fa trovare libero le nostre ali o crossatori possono ben poco 🙄 osvaldo con giocatori peggiori al cross ha fatto piu gol di testa e perfino 2 in rovesciata

  7. Oblomov ha detto:

    E FORZA JULIA :mrgreen:

    7 dic 2014, 14:28

    un saluto da parte di Julia 😛

  8. Il calcolo non è facile.
    Riguardo alla partita di ieri, il bicchiere è pieno per 1/3 e vuoto per 2/3 perché abbiamo fatto un punto in una partita in cui ce ne aspettavamo tre, e soprattutto ci si aspettava di avvicinarsi alla Rube.
    Ma abbiamo solo 2 punti in meno dell’anno scorso, anno in cui la Roma, senza Champions in mezzo aveva fatto qualcosa che molti ritenevano irripetibile.

    Ma per come la vedo io, i 32 punti ottenuti quest’anno considerando i maggiori impegni e i tantissimi infortuni valgono più dei 34 dell’anno scorso ottenuti anche grazie a un calendario leggermente più abbordabile.
    Non dimentichiamo che nel girone di ritorno avremo Rube, napuletame, Genoa e Sampdoria tutte in casa, mentre finora le abbiamo affrontate tutte fuori e quasi sempre con formazioni d’emergenza.
    Quindi per me finora il bicchiere è pieno al 70%

    Il 30% mancante, oltre ai due punti buttati ieri, sta nel fatto che la difesa non è granitica come lo scorso anno. Questo sia per l’assenza di Castan e la cessione di Benatia che erano i pilastri che reggevano il tutto, sia per la minore copertura garantita dai centrocampisti.
    Kevin è ancora lontano dal giocatore straordinario che abbiamo ammirato, e DDR sembra aver avuto un’involuzione.
    A questo bisogna poi aggiungere le papere di Morgan e anche alcuni errori di Rudi. Contro squadre che corrono e pressano, il nostro centrocampo va spesso in sofferenza. A volte non sarebbe male schierare un centrocampista in più

  9. EDITORIALE come al solito inutile e da FACILI CONSENSI.

    tra l’latro gli juventini avranno si leggermente rosicato per il pareggio al 93 ma davano per scontato sabato di trovarsi la Roma a -1 mentre sono sempre a +3…il gol di Pirlo al Toro vale molto di piu’…

    una considerazione…vabbe’ a parte che De Sanctis e’ un portiere ormai al tramonto se non gia’ tramontato..

    DE ROSSI …non UNA PARTITA MA TANTE …TROPPE…NEGLI ULTIMI ANNI.
    uno dei mali della Roma , ma non solo di Garcia…di tutte quelle degli ultimi anni..
    chi fa ancora finta di non vedere boh…non saprei il problema a sto punto e’ tutto suo.
    Pisnoli…De Carlo….contorno…Daniele fa solo il difensore , spesso lo fa pure male.
    BASTA!

  10. Destro all’Arsenal a Gennaio?
    Magari!!!

  11. Capitolo Strootman.
    Cosa dovrebbe fare il tecnico adesso?
    Messo in campo gli ultimi 10′ a Mosca ha grosse responsabilita’ sul goal preso.
    In campionato due apparizioni dove ha fatto decisamente male.
    Mi aspetto per il suo bene e quello della Roma che lo si recuperi facendogli fare minuti in primavera!
    L’avra’ capito Rudi?

    1. @down under: parole santissime…..cmq credo che il vero strootmqn lo vedremo dopo la sosta di natale…..li nn avra piu scusanti
      cmq ha un fisico massiccio e ci vuole tempo per entrare in forma

  12. Se si vuole vincere lo scudetto a gennaio devi prendere, proponendo nomi fattibili, un Pellè (centravanti vero e proprio che la butta dentro che è un piacere, e di testa le prende tutte… Almeno iniziamo anche a sfruttare un po’ qualche cross), un Cech per la porta, un terzino che magari faccia entrambe le fasce (darmian? Santon?) e un centrale in prestito alla Chiriches.

    Destro vendetemelo, grazie.

    Altrimenti anche quest’anno come in altre 274718384 stagioni non vinceremo un benemerito cazzo.

    1. Gennaio si chiama mercato di riparazione tu chiedi un Centravanti un Portiere un Terzino ed un Difensore Centrale quello lo puoi fare a Giugno mica a Gennaio 😉

      1. @pevek80: eh allora non si vince neanche quest’anno, poco ma sicuro.

      2. @pevek80: al limite il terzino si può sacrificare e andare avanti con Holebas a sinistra, Maicon a destra e Torosidis jolly… Ma gli altri tre sono imprescindibili.

      3. @Pio Daceto: L’attaccante e’ assolutamante necessario, altrimenti non vinciamo neanche se alla Juve si infortuna mezza squadra

  13. Cmq esistono anche gli avversari e anche in 11vs11 non abbiamo avuto tante occasioni da goal xke’ il Sassuolo ha fatto un ottima partita difensiva.Purtroppo sti Ex rompono i 00 solo a noi 😡 😡 😡

  14. Avremmo avuto un risultato diverso, di sicuro, Morgan ha spianato la strada al Sassuolo,
    ma noi…abbiamo fatto di tutto per una bella frittata che stava per essere servita.
    Si dice il campionato è lungo, come se non si sapesse che queste partite QUESTE !!!!
    Si devono vincere, punto
    Non vorrei piangere lacrime amare a fine campionato proprio per queste partite di cui
    non abbiamo saputo approfittare….e non è la prima volta….la Roma è maestra in questo.
    Una volta che abbiamo una occasione di guadagnare dei punti preziosi, cosa facciamo?
    Addirittura rischiamo anche di perdere…questi sono dolori veri!!! 😡

  15. puiklasara ha detto:

    @RIISE:
    Non ti arrampicare sugli specchi. In questo sito nessuno ha parlato di De Rossi in Russia, delle intercettazione, nessuno ha insinuato niente. Non mi interessa nulla di quello che fa De Rossi fuori dal campo, ma si vede che non è in forma e ci rimette la Roma.
    A me interessa la Roma!
    Chi sta prendendo in giro De Rossi sono i tifosi delle altre squadre. Vai su Twitter e prova a scrivere DeRossi invece di scrivere “vergogna” a vanvera.
    Tu non sopporti che si parli male di De Rossi, io invece non sopporto di vedere la Roma fare queste figuracce contro il Sassuolo e perdere 3 punti d’oro. Non hai commentato in queste settimane, sei uscito fuori solo per difendere De Rossi.
    La differenza tra me e quelli che parlano come te è proprio questa, non parli della Roma e difendi solo chi ti pare.

    Amico caro, vuoi davvero insinuare che tutti quelli che hanno parlato male di De Rossi ieri siano oggettivamente, persone non prevenute nei suoi confronti ?
    Ci sarà una parte di tifoseria che “odia” De Rossi a prescindere dalle prestazioni ?
    Avrò letto male io allora, quando ho letto che davano De Rossi come un giocatore finito o come uno che passa le serate nei locali, non mantenendo degli standard da giocatore.
    È poi sempre amico caro, se tu giudichi solo la Roma e non gli elementi in se per se, perchè ti senti chiamato in causa ? Io mica ho detto che tutti i tifosi della Roma devono vergognarsi ? C’è qualcuno che ha la coda di paglia per caso ? 😉
    Ps. Penso di essere libero di commentare quando voglio è come voglio, non sono su questo sito da ieri 😉

    (Chiedo scusa per il doppione, errore mio 😉 )

  16. Mi allegò a quanto detto a fine dell articolo.
    A quanti ieri allo stadio rischiavano…
    Io allo stadio appena posso ci vado….
    Bhe vergognare visibili ilio
    La squadra va sempre sostenuta
    Vergognateviiiiiiiiiiiiiiiiii
    Io cero anche alla finale ci …dove siamo rinati
    Io…a vederla in TV,per me la vincevano ieri
    Il pareggio in dieci,con tutte quelle occasioni
    A noi fa più che bene…son gli altri che si devono preoccupare….
    Vergognare vimini

    1. @RomaForEver: eh???

  17. Oltre al fatto che la Roma si è dimostrata ancora una volta una squadra assolutamente priva di mentalità vincente, bravissima a complicarsi le cose da sola e mai capace di sfruttare le frenate altri,

    ci sono 3 dati di fatto:

    a questa squadra mancano pesantemente:
    – un centravanti goleador (Destro va bene per le squadre che devono salvarsi, forse)
    – un portiere decente (su De Sanctis ormai non voglio neanche più sprecare parole… meno male che gli hanno rinnovato il contratto 😆 😆 😆 )

    E Manolas sarà anche un discreto difensore ma non vale un’unghia di Benatia.

    1. Manolas vorrei vederlo 34 partite insieme a Castan e non una volta Astori una volta Yanga Mbiwa e alla fine non capisce nemmeno chi e’ il suo partner 😉

  18. Primi da soli o almeno a pari punti,a fine anno…poi a gennaio….
    Comunque far bene mercoledì,diventa fondamentale per tanti motivi…

  19. Bicchiere mezzo vuoto visto che ci tocchera’ giocare in 9 altre volte in futuro.

    Avessimo avuto Zaza (non Diego Costa) invece di Destro, avremmo segnato 4-5 goal ieri.

  20. Cmq vorrei ricordare che Squadre come Atletico Madrid o Sampdoria devono il 70% delle vittorie alle palle inattive.Non e’ possibile che con 20 Angoli non si riesce a fare un goal, mi sembrano tutti Corner improvvisati senza schemi studiati a Trigoria.

    1. @pevek80: Nessuno chiede conto di questo a Garcia. Abbiamo un giornalismo sportivo che fa pena

    2. @pevek80:

      non ci sono i piedi buoni per i cross, florenzi, holebas, torosidis, nessuno sa crossare, gli unici che saprebbero farlo giocano in zone del campo in cui non possono crossare. L’ultimo crossatore decente che abbiamo avuto era fuser e ho detto tutto. 😐

    3. Vero, sui calci d’angolo Garcia non si preoccupa per niente avendo in squadra gente che salta e anche bene come Destro,Manolas,DDR, Mapou e Keita!

  21. er timmolo ha detto:

    22.07.1927 ha detto:
    vorrei sfatare questo falso mito della mentalità romanista perchè di questo si tratta, un invenzione e lo dimostro con i fatti.
    Escludendo lo scontro diretto che per ovvi motivi non può essere considerato oggetto di analisi, roma e juve avrebbero esattamente gli stessi punti e già questo basterebbe a confutare il fatto che la mentalità ci impedisce di concorrere seriamente per l’obiettivo scudetto ma approfondiamo. Prendiamo in esame le partite nelle quali la roma ha vinto quando la Juve ha pareggiato o perso e poi viceversa, quante volte la Juve ha approfittato dei passi falsi della Roma per allungare.
    La Juve pareggia 1 1 con il Sassuolo (anche loro), la Roma vince 2 0 con il Chievo
    la Juve perde 1 0 con il Genoa, la Roma vince 2 0 con il Cesena.
    Passiamo alla Juve
    Roma pareggia con la Samp, la Juve vince 2 0 con il Palermo
    Roma perde 2 0 con il Napoli, Juve vince 2 0 con l’Empoli.
    Cosa si evince da questi dati?. C he Roma e Juve, sino alla scorsa settimana, escluso il vergognoso scontro diretto hanno l’identico ruolino di marcia. La Roma perde e pareggia una volta e la Juve nella stessa giornata vince, stessa cosa fa la Roma. Aggiungiamo Il derby della mole, arbitrato in modo molto controverso dall’arbitro, usando un eufemismo. La Juve commettendo fallo all’ultimo minuto si prende 3 punti che non doveva assolutamente avere, se avesse pareggiato, come in un campionato trasparente sarebbe accaduto, la Roma avrebbe approfittato ancora una volta battendo l’inter 4 2.
    Rivisitiamo adesso la classifica, togliendo alla Juve i punti acquisiti in modo indebito e dando di conseguenza alla Roma quelli persi nello scontro diretto. Con la vittoria nello scontro diretto adesso saremmo a +3 con la Juve, con il pareggio a pari punti, questo considerando anche le due occasioni in cui abbiamo recuperato punti sulla Juve e le due occasioni in cui loro allungato su di noi. Senza quella partita e senza la zozzeria del derby il campionato sarebbe in perfetta parità, dimostrando che la Roma come squadra è stata quasi innecepibile, capace ditenere il passo di una Juve che non perde mai e dimostrando quindi una grande mentalità. Quello che voglio dimostrare è che sono le decisioni arbitrali dello scontro diretto e del derby ad aver inciso in modo determinante sul campionato, anche volendo ammettere che la roma non ha la mentalità , in ogni caso le gare in cui non abbiamo accorciato sulla Juve ci peretterebbero comunque di essere davanti alla Juve.
    Potreste dirmi che non si ragiona con i ma, quindi vi riporto ai fatti. la Juve ha approfittato una volta in più della Roma dei passi falsi dell’altra. Il ruolino suggerisce un perfetto equilibrio e se il discorso della mentalità vale per noi a questo punto dovrebbe valere anche per la Juve.
    Detto questo, solo un pazzo non si accorgerebbe dell’enorme differenza di mentalità che c’è tra la Roma di Garcia e quelle di Ranieri e Spalletti. Quelle compagini sprecavano puntualmente ogni occasione disponibile per accorciare sull’Inter, la squadra di Garcia non si fa sfuggire quasi mai l’opportunità. A dimostrarlo il ruolino di marcia dello scorso anno, interrotto solo dal periodo in cui la Juve è stata aiutata a tutti i costi a ridurre il gap da noi ( vedi juve chievo, juve torino, o atalanta roma e torino roma per citarne alcune) e dalla certezza matematica che avrebbe vinto il campionato.
    Potreste dirmi ancora che parlare degli arbitri non è da vincenti ( il timmolo lo penserà sicuramente, è il suo cavallo di battaglia che si riflette su tutte le sue riflessioni sulla Roma). Io a questo punto vi invito ad essere coerenti con voi stessi. Se accettate come fatto apurato e inequivocabile che la Juve sia stata volontariamente aiutata dagli arbitri non potete escludere le dinamiche dello scontro diretto dalle vostre riflessioni sulla mentalità della Roma. Non è coerente che i furti della Juve esistono quando c’è da lamentarsi degli altri e non esistano quando c’è da lamentarsi della Roma. I furti o incidono, o non incidono, per me incidono, e sono comprovati e in malafede, incidono molto più di una presunta mentalità non vincente.
    Questo messaggio è dedicato a tutti gli utenti che ieri hanno fatto un discorso sulla mentalità, invitandoli poi a esaminare le specifiche partite negli episodi, e non alla luce di riflessioni pseudo sociologiche. Yanga ha fatto un retropassaggio stupido con De Sanctis pressato da Zazam, de Sanctis sotto pressione ha fatto l’unica scelta stupida che poteva fare. Questo è l’unico motivo per cui non abbiamo vinto, un episodio.
    Il messaggio però è sopratutto per timmolo che più volte mi ha dato del tipico tifoso e cui oggi cerco di argomentare i motivi per i quali lo contesto. Spero di avervi fatto capire il mio discorso.
    Ciao 22.07 (ma un nome?)…
    E’ vero, e’ il mio cavallo di battaglia. Non mi piacciono i piagnoni, quelli che danno sempre la colpa agli altri per le proprie incapacita’. Non e’ da uomini forti. Ci sta di lamentarsi quando si subiscono torti evidenti, ma poi bisogna anche saper dimostrare di essre piu’ forti. Con i fatti, non le chiacchere. E qui casca l’asino: noi ci lamentiamo sempre per poi toppare SEMPRE nei momenti importanti. E allora il teorema si sfascia. E’ un equazione semplice semplice. Cio’ che e da una parte si bilancia con cio’ che e’ dell’altra. Per noi non e’ cosi, almeno per me.
    Meglio pensare a noi stessi prima e poi, nel caso, agli altri.
    Per finire, i numeri e gli esempi, quando si tirano fuori, si tirano fuori tutti. Non solo quelli che fanno comodo. Senno’ de che stamo a parla’?
    Detto questo, ognuno la propria opinione, sempre nel rispetto reciproco.

    io i numeri te li ho riportati tutti, tu dici che la roma non sfrutta i passi falsi della juve, i dati dicono che nelle tre giornate di campionato che la juve non ha vinto la roma la roma ha fatto due vittorie e un pareggio. Un solo passo falso non può dimostrare una paventata mancanza di mentalità, sopratutto se fai il paragone con le roma passate, ( tu lo fai spesso) il confronto è impietoso. Poi lamentare l’irregolarità di partite decise sfacciatamente da errori arbitrali non è piangere, è reclamare una giustizia e un equità di giudizio che per ora nel nostro campionato non è garantito. L’utente sotto poi proprio perchè avvocato dovrebbe considerare la giustizia un principio inalienabile.

    1. @22.07.1927: amico mio (ma ce l’hai un nick o nome?)…gli episodi esistono, sono sempre esistiti ed esisteranno sempre. I numeri dicono che la roma e’ sotto di 3 punti e siamo a poco meno della meta’ di campionato. Vediamo alla fine dove arriviamo. Per il momento secondo me gli episodi ci sono stati per tutti, e per me alla fine di un campionato intero, salve rare eccezioni, gli episodi sono ininfluenti. La stragrande maggioranza delle volte vince chi merita e chi e’ piu’ forte.

      Noi pensiamo a noi stessi senza troppo lagne, se siamo piu’ forti stai sicuro che vinciamo noi.

  22. OJOGO.PT – Anche la Roma su Maxi Pereira. Secondo quanto rivela il sito portoghese, i giallorossi vorrebbero il nazionale uruguagliano già a gennaio il giocatore in scadenza di contratto con il Benfica.

  23. Mezzo pieno!
    Gli abbiamo regalato un goal, e volendola vedere anche il secondo..
    Abbiamo giocato in 10 tutto il secondo tempo e li abbiamo ripresi.. La squadre forti vincono anche le partite che non meritano (Atalanta) e non perdono quelle in cui tutto sembra girargli contro (ieri).

    DDR non è in forma e meriterebbe di riposare e trovare un po’ di pace. Spezzo però una lancia in suo favore, ieri ha preso due cartellini per rimediare a due errori non suoi che avrebbero messo in porta l’avversario. Detto ciò se ne abbiamo modo gli darei un paio di turni di riposo, ma non crocefiggiamolo ingiustamente per l’espulsione di ieri.

    1. Infatti la colpa e’ di Garcia che non ha cambiato lui o Strootman a inizio ripresa visto che si vedeva che stavano rischiando grosso 😉

      1. E’ tutta colpa di De Sanctis.

      2. @pevek80: Con il senno di poi è stato soprattutto un errore lanciare Strootman dall’inizio.. E’ anche vero che se non lo lanci contro il Sassuolo in casa, quando lo fai?

        Poi, diciamocela tutta.. Se De Sanctis non avesse fatto la cretinata che ha fatto, il Sassuolo non sarebbe mai andato sul 2a0, di conseguenza non sarebbe stato espulso DDR e la partita sarebbe stata totalmente diversa.. Però ripeto, riacciuffarla all’ultimo in 10 da 2a0 per loro per me è una gran gran cosa..

  24. i problemi sono sempre i soliti , un portiere affidabile , terzini degni di tale nome e un attaccante capace di lottare per la classifica cannonieri oramai sono anni che li abbiamo

  25. Destro e’ nato 20 anni dopo.Andava bene negli anni ’90 gli Attaccanti di adesso si devono sacrificare aiutare la squadra ed essere mobili.Adesso vanno di moda gente alla Del Vecchio che si sacrifica e torna i Centravanti statici ormai non servono piu’.

    1. @pevek80: destro nn è statico….è solo na pippa palla al piede
      se gli arriva na bella palla in area ok ma se deve inventare qualcosa poveri noi

  26. Monkey.D Luffy ha detto:

    @Oblomov: osvaldo al posto de destro magari! tecnicamente è molto superiore….questa bella squadra cosa ha vinto? siamo in gioco x 3 fronti ma se quando dobbiamo fare il passo di qualità rischiamo de perde 2 a 0 con il sassuolo in casa cosa te vuoi godere?

    quoto…osvaldo puo stare in culo ma destro nn vale la metà

  27. il problema della città di roma è sempre LA MENTALITà.. se pensi di vincere facile queste partite e cambi mezza squadra perché hai l’appuntamento champions ti perdi il campionato che quest’anno non è affatto impossibile da vincere.. in questo modo non vinceremo mai niente, siamo presuntuosi..

    1. @vitolo: ma quale presunzione?
      io avrei messo anche skorupski e infatti avremmo vinto
      la partita l ha persa tutta morgan…..il resto della squadra ha fatto un partitone altro che criticare qua c e solo da applaudire per la gara di ieri

      1. sì, continuiamo a fare applausi ad oltranza e a non vincere niente.. @Giallorosso Pescarese:

  28. Non è il momento di far giocare i giovani!
    QUESTO NON È IL MOMENTO.

    Se devo mettere uno come Strootman (che deve mettere minuti sulle gambe) o uno come Paredes (pochissima esperienza è molto giocane), io metto Kevin!

    Io non me la prendo con Garcia, se non li mette vuol dire che avrà le sue ragione. Chi li conosce meglio di lui? …

    L’anno scorso giovane per com’era, non ha fatto giocare Romagnoli? .. Vuol dire che lo meritava!

    Adesso abbiamo una partita importante da pensare, altro che giovani……..

  29. Peter Pan ha detto:

    @Giallorosso Pescarese: @francesco: ma hai mai visto una gara della primavera? e Sanabria all’opera?
    A me non sembra proprio da prima squadra

    ma scherzi? Sanabria ha giocato tipo 3 partite ed è stato sempre il migliore in campo…..tra l altro si allena con la prima squadra e nn conosce nemmeno quelli di primavera….ma x tocchi movenze ecc altro che destro.
    poi ovvio anche lopez sembrava un marziano ma poi in serie a è un buon giocatore…nulla piu
    ma x lopez la nn esplosione la si deve al fisico troppo da bambino x la massima serie
    Cmq si vedo sempre la primavera e finora gli unici potenziali giocatori da serie a sono sanabria e verde…il resto tutte mezze pippe

  30. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?
    Per me il bicchiere nemmeno c’è.
    Una squadra che si professa di vincere lo scudetto “a tutti i costi” non giocherebbe mai in quella maniera.

    De Sanctis rinnova? si infatti puntiamo a giocatori di 40 anni.
    De Sanctis si sta dimostrando alquanto poco all’altezza, troppe paperate.
    Bisogna puntare a qualcosa di nuovo e migliore.

    Holebas mi incomincia a piacere, ma sempre ribadisco che 1 solo non basta, gli altri TS non servono a nulla, ci vorrebbe uno forte per la Champions.

    Destro segna tanto, ma in campo è evanescente, può fare 100 gol ma se non ti smarchi, non fai un dribbling e non aiuti la squadra, servono poco e a niente i tanti e bei gol fatti.

    Ora si parla tanto di Tourn Over della Roma.
    Chi parla di turn over col Sassuolo, non ci capisce niente di calcio ed usa questa scusante per la pessima prestazione della Roma contro le squadrette: spesso e troppo sembra che il Sassuolo era decisamente piu’ preciso nei passaggi di quasi tutti i giocatori della Roma.
    Come fa il Sassuolo a fare passaggi precisi e millimetrici e noi coi lanci lunghi e sbilenchi?

    De Sanctis = Titolare

    Florenzi = Semi-Titolare anche se adattato da TD, consideriamolo NON titolare (MAICON Titolare)

    Manolas = Titolare

    Yanga-Mbiwa = NON Titolare (CASTAN Titolare)

    Holebas = Titolare

    Pjanic = Titolare

    De Rossi = Titolare

    Strootman = Titolare (Certo non è in forma, c’è Keita, ma un Strootman come fai a dire che non è titolare?)

    Iturbe = Titolare (25 milioni per un giocatore non credo che possa essere ritenuto non titolare, anche se è da parecchio che sta deludendo le aspettative, è giovane e ci vorrà del tempo, ma con 25 pappine ci compravi uno un po piu’ pronto, anche per la Champions)

    Destro = NON Titolare (TOTTI Titolare. Destro farà tanti gol, ma quando gioca c’è apatia totale)

    Ljajic = Titolare (Sta giocando bene e ha giocato bene, è considerabile titolare)

    Adesso, quanti giocatori hanno giocato titolari con il Sassuolo e NON erano titolari?

    Bene vi siete risposti da soli.
    Nelle reti sportive ieri ci capivano poco, dove è il tourn over quando giochi con 8 e dico ben 8 titolari e 3 NON titolari???
    Poi stai col Sassuolo e perdi al primo tempo 2 a zero, anche per errori stupidi ed individuali, ma se giochi per dominare una partita vedi che al primo tempo stai in vantaggio di 2-3 reti…

    ->

    Però non è che la Roma sta andando male, anzi, la classifica è ottima e la Roma è messa molto bene, anche a causa delle brutte partite delle pretendenti del terzo posto: Napoli, MIlan, Inter e Fiorentina…
    9 Punti dalla terza sono ottimi, speriamo di allungare il divario. Il secondo posto porta sempre un sacco di soldi…

    Però basta di essere gli eterni secondi, incominciamo a vincere un pochino qualche trofeo… 🙄

    1. @Area 51: intanto stai attento al genoa che se vince oggi poi devi andare in casa loro e se perdi altri punti ciao scudetto e ti avvicinano per il secondo posto

  31. APPARTE TUTTO, la Roma ieri ha avuto UNA GRANDISSIMA REAZIONE, da grande squadra, capitanata da un campione, da uno che ha le palle, cioè, ADEM LJAJIC.

    Un giocatore che ha TUTTO per essere un grande.

    I suoi goal ieri, più che difficili, erano COMPLICATI mentalmente, perché sul rigore, se ero io, mi cagavo sotto :mrgreen: :mrgreen:

    Sul secondo goal, che sembra facile, il 90% dei giocatori sparacchia alle stelle, mentre Adem, lucido cm sempre ( dopo una grande prova di corsa ), segna la sua doppietta che salva la Roma.

    UN CAMPIONE?? potrebbe esserlo, e se continua cosi nn escludo grandi offerte a fine anno.

    CI STIAMO SOFFERMANDO UN PO TROPPO SU LE COSE VRUTTE, compreso io, ma la Roma ha fatto secondo tempo da Dio, in 10 vs 11.

    Io credo sia allo scudo che alla qualificazione, FORZA ROMA!!!

    1. @LorySan: senza di lui ieri avremmo perso è stato l unico ha provarci

      1. @charly: è un po’ il gioco delle parti: se il barca nn avesse messi, sarebbe tutto diverso, idem per il real e cosi via…

        Ci sn sempre quei giocatore chi fanno la differenza 😉

    2. @LorySan: senza di lui ieri avremmo perso è stato l unico a provarci

    3. @LorySan: l unica cosa brutta è la cappellata di de sanctis che se la fai negli amatori ti cacciano , mai visto un portiere di seria A cosi incapace di giocare con i piedi è allucinante

    4. @LorySan: davvanto averi il sassuolo e la motivazione di stare a meno uno dalla juve, in piu per come la vedo io in certe partite dovresti essere incazzato per il famoso scontro diretto ridordato sempre da garcia anche se a me sembra che da piu alibi ste dichiarazioni 😉 ok bella la rimonta ma se devi vince lo scudetto non puoi stare sotto 2 a 0 con il sassuolo( me parso di rivedere venezia roma 2 a 2 e quell anno abbiamo perso il campionato per un punto)

  32. puiklasara ha detto:

    Concordo @Tommy91, Credo che capiremo meglio alla fine dell’anno, perché Garcia si espone molto e punta il dito, è un atteggiamento rischiosissimo. Sembra come se non abbia nulla da perdere…
    Avremo più chiara la situazione a fine anno.
    Non vedendo la partita, magari sei pure più lucido:))

    secondo me invece ha molto da perdere: con le dichiarazioni di ottobre si gioca molta credibilità e il fatto che fa sempre riferimento alla partita con la juve rischia di fare la figura di mazzari che va alla ricerca di giustificazioni per il mancato successo 😐 si sa che per vincere qualcosa di importante la roma deve giocare al 150% e il fatto di ribadire ogni volta che siamo sotto di 3 punti per la famosa partita di torino rischia di mettere la mano avanti per un eventuale secondo posto e per come è la piazza a roma è brutto sentire dire che abbiamo solo 3 scudetti perche l altri rubano quando poi hai l occasione ghiotta come ieri e devi ringrazia il cielo per il pareggio 😐

    1. Infatti, con il suo atteggiamento ha molto da perdere.
      Quello che mi domando, perché si comporta così come se non avesse nulla da perdere, quando invece ha tutto da perdere? Lo scopriremo alla fine dell’anno, capiremo tutto alla fine dell’anno.

  33. de rossi dopo tutto il casino in settimana forse era meglio lasciarlo in panca poi oramai è storia che quando le partite vanno male lui fa sempre la cazzata

    1. @charly: derossi ha rotto er cazzo…se non fosse stato romano sarebbe stato trattato come osvaldo o balotelli

  34. LorySan ha detto:

    sebastian ha detto:
    LorySan ha detto:
    @sebastian: QUOTO, ORA TESTA AL CITY…
    al city mancheranno molti dei suoi pezzi FONDAMENTALI, e dovremmo fare i furbi e approfiittarne.
    SEBA, QUALE SARA, SECONDO TE, LA FORMAZIONE DEL CITY??
    Hart
    Zabaleta-Demichelis-Mangala-Clichy
    Fernando-Fernandinho
    Navas-Nasri-Milner
    Dzeko
    ballottaggio kolarov/clichy
    se rientra kompany gioca al posto di mangala
    Ma… A me nn sembra una formazione superiore alla Roma, meno dzeko…
    Se si gioca da Roma, nn ci saranno possibilità per QUESTO city.

    Io la vedo molto equilibrata invece, senza tourè ne guadagnano sul piano tattico, molto più equilibrio e fernando-fernandinho sono in grado di formare una diga molto ostica da superare davanti alla difesa, il punto debole. Demichelis è esperto ma in campo aperto va in grandissima difficoltà, mangala è un animale ma in questo momento è molto insicuro e sta commettendo molti errori. I loro terzini però sono tosti e veloci, tengono bene l’1 contro 1 come abbiamo visto all’andata, clichy però qualche dormita se la fa però.
    Davanti dezko è forte ma è più facile da marcare, per me manolas è in grado di non fargli toccare palla. L’incognita è data dai trequartisti, milner è solidissimo e corre come se non ci fosse un domani, navas se è in giornata è uno di quei giocatori che ti fa ammattire sull’uno contro uno, nasri è un altro genio e sregolatezza.

    Questo city non ha fenomeni ma ha giocatori solidi e di grande intensità (zabaleta, milner, fernando, fernandinho) più qualche talento che può punirti se concedi troppo (navas, nasri, dzeko). La mediana più di corsa ci renderà più difficile tenere il pallino del gioco come abbiamo invece fatto per 60 minuti all’andata

    1. @sebastian:

      Secondo me in questa partita la farà da padrona le individualità. 😐

      E nn so se è un bene o un male.

  35. Oblomov ha detto:

    @Monkey.D Luffy: dipende da come interpreti la vita
    quindi tu godi solo quando sborri?
    e 10mln significa 1 terzino o un portiere
    non è importante solo la meta ma anche il viaggio.
    buon viaggio a tutti.
    mo’ me ne vado per davvero

    Oblomov ha detto:

    @Monkey.D Luffy: Roma – Fiorentina 2 a 0 31/08
    stammi bene

    noi abbiamo vinto in casa e non in trasferta, a firenze ci dobbiamo andare….nello sport come nella vita l importate è arrivare al risultato, e da onesto ovviamente legalmente senza sotterfuggi

  36. Oblomov ha detto:

    @Monkey.D Luffy: dipende da come interpreti la vita
    quindi tu godi solo quando sborri?
    e 10mln significa 1 terzino o un portiere
    non è importante solo la meta ma anche il viaggio.
    buon viaggio a tutti.
    mo’ me ne vado per davvero

    Ahahah sei un cazzo di genio :mrgreen:

  37. E i monnezzari che pareggiano con quel piscione di Higuain in turnover?
    non é forse una fotocopia della gara vista ieri…

    1. @Peter Pan:

      Lascia perde Peter qua stamo a parla’ de scudo er Napoli ormai nun se carcola piu’…

  38. Qualsiasi giovane non si sarebbe fatto buttare fuori nei primi minuti del secondo tempo lasciando la squadra in 10 a lungo.Ma si sa nella Roma giocano per il nome e non per il rendimento tecnico effettivo.

    Strootman doveva giocare l’ ultima mezz`ora a risultato acquisito senza rischiare nulla, Keyta ed il Ninja potevano fare un tempo a testa per risparmiarsi lo stesso in vista del City.

    Mica ce vole un genio per capirlo!

  39. Monkey.D Luffy ha detto:

    ma la società ha 10 mln in piu da spende tutto qua

    ti pare poco? possiamo comprarci un giocatore valido come è stato per radja l’anno scorso

  40. chi non vede che la roma ieri ha giocato bene non capisce un’h di calcio.
    i gol anche i muri hanno capito perché li abbiamo presi e la reazione in 10 è stata fantastica.
    non capisco perché addossare colpe all’attacco . ljaic si è caricato la roma sulle spalle, non si è mai nascosto chiedeva sempre palla rischiando la giocata, grandissima personalità

    1. @aleste85: ljajc ha giocato benissimo, manco iturbe me dispiaciuto ma se su 40 cross(parole del mister) la punta non la prende mai a chi addosso le colpe? al pubblico? gervinho,iturbe, ljajc e florenzi hanno il compito principale di saltare l uomo e mettere la palla in mezzo, totti è abile nel mettere le ali a tu x tu con il portiere e destro dovrebbe esse l attaccante d aria ma ieri non ne ha presa uno nonostante il grande lavoro di ljajc e florenzi (un po di iturbe)

    2. @aleste85: bravo aleste

  41. oblomov da tifoso se ti qualifichi agli ottavi di champions ma a fine campionato stai con zero titoli di cosa giosci? 😐 la champions è impossibile da vince, lo scudetto se ti caghi le occasioni come ieri con il SASSUOLO diventa difficile e la coppa italia se becchi la giornata no esci dal torneo di cosa gioisci…cosa è sta cosa che ne riparlamo mercoledi…se passiamo non abbiamo vinto niente ma la società ha 10 mln in piu da spende tutto qua

    1. @Monkey.D Luffy: dipende da come interpreti la vita

      quindi tu godi solo quando sborri?
      e 10mln significa 1 terzino o un portiere

      non è importante solo la meta ma anche il viaggio.

      buon viaggio a tutti.
      mo’ me ne vado per davvero

      1. @Oblomov: 😆

      2. @Oblomov:

        A Oblomov e’ na vita che viaggiamo, facce arriva’ a meta ogni tanto no? 😀

  42. Prima di andarmene
    un altra domanda.

    Ma la juve l’altro ieri, il napoli oggi, quali giovani hanno messo? hanno fatto turnover?
    risultato?

    1. @Oblomov: la juve ha pareggiato 0 a 0 ma ha firenze, il napoli non lo guardo visto che l obiettivo è lo scudetto

      1. @Monkey.D Luffy: Roma – Fiorentina 2 a 0 31/08

        stammi bene

  43. Non ho potuto vedere la partita e quindi non so come abbiamo giocato. Ho visto solo i gol fatti e subiti (più l espulsione di De Rossi).

    La cosa che mi da più fastidio è l ennesima dimostrazione da parte nostra di essere quella squadra che non sa vincere le partite che contano. Avevamo l ennesima occasione d oro e come sempre l abbiamo buttata via. Cosi non si diventa grandi!

    Siamo chiacchieroni. Garcia mi sta deludendo parecchio, non per i risultati, ma per quello che fa e dice. Non è più “l estraneo” dell anno scorso. Ora sembra essere diventato “italiano”. Parla troppo e male. E’ spocchioso a tratti. Sempre a parlare della juve e di quanto siamo forti. Quando dovremmo stare zitti e dimostrare sul campo che siamo più forti. Devo trovare equilibrio perché è lui che guida la squadra in campo. E di sbandate ne abbiamo già viste parecchie. Inoltre dovrebbe avere più coraggio in certe scelte e gestire meglio tutti i giocatori in rosa.

    1. @Tommy91 AsRoMa: ao, quest’anno te ne stai perdendo un po’ troppe, caro tommy! 😡

      1. @EmaQ:

        Eh lo so! purtroppo non posso farci molto. Colpa del lavoro…mi fa perdere quasi tutte le partite. Perché alla sera inizio alle 18 fino alle 21-21:30 e la maggior parte delle partite le giochiamo a quell ora e quindi le perdo tutte o metà. Non avrei problemi alle partite delle 15 però non giochiamo quasi mai a quell ora.. 🙄

    2. Concordo @Tommy91, Credo che capiremo meglio alla fine dell’anno, perché Garcia si espone molto e punta il dito, è un atteggiamento rischiosissimo. Sembra come se non abbia nulla da perdere…
      Avremo più chiara la situazione a fine anno.

      Non vedendo la partita, magari sei pure più lucido:))

      1. “se non avesse”

  44. forza roma e basta. in questo momento la ricerca del colpevole destabilizza solo la squadra.
    io ho visto una grande reazione in 10 uomini.
    è dall’estate che sostengo debba giocare il polacco in porta , ma se giocherà ancora morgan massimo sostegno anche per lui. basta cazzate

  45. Far giocare Strootman e’ stato un rischio; meglio fargli fare minuti in primavera.
    Penso che Paredes non avrebbe fatto molto meglio non giocando da secoli.
    Ucan dopo una partita intera giocata con la primavera non ha piu’ un muscolo integro.
    Emanuelson e Borriello meglio lasciarli in tribuna altrimenti bisogna tener pronto il defibrillatore.
    Insomma bastava usare un po’ di buonsenso nella gestione del parco giocatori.
    Se tutti giocavano con un minino di regolarita’ non saremo a questo punto!

  46. Attaccante e portiere sono diventati problemi più importanti ancor di più dei terzini

  47. Vabbé va.
    Ho capito l’andazzo. VI SALUTO

    NE RIPARLIAMO MERCOLEDI TIFOSELLE TROIETTE :mrgreen:

    Come cazzo si fa a salvare i commenti di questa pagina? Che dopo due giorni svaniscono.

    Voglio la vendetta.
    M’avete fatto incazzare piu della papera di De Sanctis 👿

    FORZA MORGAN
    FORZA ROMA
    E FORZA KEVIN
    E FORZA JULIA :mrgreen:

    1. Dai Oblo si discute se tutti la pensassero uguale sai che palle :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      1. @pevek80: certo pevek

        ma mi sembra di lottare contro i mulini a vento :mrgreen:

    2. @Oblomov: salvi la pagina come: pagina completa
      occupa pochissimo spazio 😉

      1. @Peter Pan: fatto 👿 👿 👿

  48. Ma compriamo higuain che non ne può più di napoli

  49. Al Napoli gli hanno dato 5 minuti di recupero.
    A noi con 6 sostituzioni fatte, e almeno 5 interruzioni, solo 4 minuti.

    Ma chi vogliono prendere il sedere questi??

  50. meglio buttarne 6 di mln ma con la possibilità che ti ritrovi 3 fenomeni
    che 20 col rischio che ti ritrovi un pippone.

    Ne riparliamo mercoledi

    EmaQ ha detto:

    @Oblomov: eh va bene ma a QUANTO?

  51. io vorrei solo un uomo… Verthongen! si è vero… spendi un 15 milioni, ma ti fa due ruoli in maniera impeccabile e se serve ha pure i piedi buoni per giocare davanti alla difesa.
    In attacco per me Destro è già venduto, Borriello andrà via e si prenderà un sostituto, una prima punta ma non statica.
    Ieri Zaza fà una doppietta all’ olimpico (non al caltanissetta!!!) e non esulta… mah, che sia lui l’ indiziato??
    Cole via, è quasi un ex giocatore.

    1. @Arcimboldo: dopo il gol sono andato su wiki a vedere se era romano de Roma.. per capire il motivo

    2. @Arcimboldo: Zaza non esulta mai

    3. @Arcimboldo: zazza è sotto il controllo della juve…hanno una opzione di 15 mln ed lui è dichiarato tifoso del milan, non credo venga alla roma e passare da destro a zazza non fai tutto questo salto di qualita—su verthogen so d accordo, castan potrebbe recuperare con calma e quando tornerà al mejo leo avremo anche il terzino sx

  52. Garcia deve capire che non si può cambiare sempre formazione ,gli allenatori vincenti non lo fanno mai e la nostra e forte solo a nomi ma in realtà no! Oggi giocare senza il ninja e keyta non si può come senza maicon

  53. Francesco10 ha detto:

    Un appello a Garcia: sto ancora aspettando di vedere all’opera Paredes, Ucan ( ok è infortunato!) e Sanabria… Come ci si può fare una valutazione su questi giocatori se non scendono mai in campo? Magari Sanabria qualcosa in più di Destro la combinava! Su questa cosa mi sta deludendo troppo il mister! Un pò di coraggio e lanciali no???

    superquotone…….piu spazio ai giovani (il che nn vuol dire farli giocare titolari….ma nemmeno farli ammuffire) ieri penso che sia stata la peggior prestazione in carriere sia di destro che di strootman
    l olandese è giustificato….mattia no.
    in fin troppi qui ci siamo accorti che destro nn sarà mai un grande giocatore
    totti seppur ancora un genio del calcio oramai ci fa giocare in 10
    siamo una grandissima squadra e ieri lo abbiamo oltremodo dimostrato dove abbiamo dominato con 2 o 3 titolari in campo e un uomo in meno….solo de sanctis ci ha negato i 3 punti.
    detto questo tutti abbiamo capito che questa roma decollera del tutto una volta preso un gran giocatore li davanti.
    se nn si hanno i soldi via destro e con i soldi della champions piu quelli di mattia andiamoci a prende sto top.
    ps ho visto un po sanabria in primavera…….madonna questo con i piedi è un fenomeno….ricorda zlatan ai tempi dell ajax
    spero che garcia negli anni lo faccia esplodere

    1. @Giallorosso Pescarese: @francesco: ma hai mai visto una gara della primavera? e Sanabria all’opera?
      A me non sembra proprio da prima squadra

      1. @Peter Pan: Si Peter l’ho visto e ho visto anche qualche spezzone con la Nazionale Paraguayana! Secondo il mio modestissimo parere come caratteristiche è più congeniale di Destro x il gioco di Garcia… Oltretutto l’investimento di 12 milioni è pesante x un giovane, a maggior ragione x non svalutarlo lo proverei! Idem per Ucan e Paredes… anche se sono costati una cifra irrisoria rispetto al Paraguayano! Per tutti e 3 si sono spesi sui 15 milioni… Allora tanto valeva prenderne 1 già rodato e più utile alla causa a quella cifra! No?

  54. Che modo di tifare. Non lo capisco proprio.

    ok dire che strootman ieri ha fatto cagare,
    ok dire che destro e ddr ieri hanno fatto super cagare
    ok dire che Garcia ha sbagliato anche se non sono d’accordo

    ma ogni volta cercare problemi, cercare il colpevole, a fare nomi di probabili sostituti e mai godersi questa bella squadra.

    NON V AZZARDATE MERCOLEDI A FESTEGGIARE
    VI MERITATE UN ALLEGRI UN MAZZARI
    VI MERITATE OSVALDO

    1. @Oblomov: garcia ieri nn ha sbagliato nulla….anzi
      le colpe le ha tutte morgan la roma ha fatto una partita da 9
      poteva esser da 10 se destro e strootman giocavano come sanno
      ma su 11 un paio di note stonate ci possono stare….di cui 1 ampiamente giustificata x l infortunio

    2. @Oblomov: osvaldo al posto de destro magari! tecnicamente è molto superiore….questa bella squadra cosa ha vinto? siamo in gioco x 3 fronti ma se quando dobbiamo fare il passo di qualità rischiamo de perde 2 a 0 con il sassuolo in casa cosa te vuoi godere? 😯

    3. @Oblomov:

      Oblomov forse non l’ hai capito….qui ci stiamo tutti cagando sotto sull’ ipotesi di un 4º scudetto consecutivo della Rubentus!!!

      Rispetto ad inizio anno abbiamo qualche certezza in meno che questo non accada.

      Siamo un po’ tutti stanchi di godere dei piazzamenti o del bel gioco fine a se stesso.Qua tocca solo vince e se si critica anche in modo assiduo delle volte e’ per raggiungere l’ unico obbiettivo primario.Scucire lo scudo alla Rubentus!

  55. Sui giovani abbiamo gia’ detto tutto.
    La realta’ al momento e’ che dopo mesi che non giocano una partita intera hanno la stessa condizione di Strootman, quindi inutilizzabili.

    1. @down under: quindi?

      1. meglio puntare su Strootman e perpararlo visto che giocavamo contro una squadretta
      o meglio puntare su Paredes che non solo ha tutto da dimostrare ma ha la stessa condizione di Strootman.

      2. Avremmo dovuto giocare con Naingonlan. Cosi mercoledi c’abbiamo il giocatore piu importante sdrumato.

      3. Senza la cazzata di De Sanctis, e con Strootman in campo la Roma avrebbe comunque vinto.

  56. L’ errore coi giovani allora e’ chiaro, se Garcia non vuole rischiare allora che l’ hai fatti rimanere a fare?

    Non era meglio darli tutti in prestito ed avere seonce linee piu’ pronte ed esperte?

    Qui o non si e’ saputo imporre Garcia oppure Sabatini ha fatto come glie pare!

    1. @Er Catalano: Sabatini li ha presi in prestito.

      Qual’è il vostro problema?

      1. @Oblomov: ieri abbiamo giocato con un cc statico…cosiderando il povero strootman non in condizione, capitan moneta che è diventato una sega e pjanic che è discontinuo….si dice che non potevi schierere naingolan per non sdrumallo x il siti e se escludi keita e naingolan l unico cc era paredes(che non sappiamo come è,po esse pure na pippa) che poteva magari dare piu dinamismo al cc

      2. @Oblomov:

        Il problema e’ che parlando di seconde linee ieri ha giocato er fracicone de DDR al posto di un Paredes sicuramente piu’ voglioso solo per il nome.Naturalmente giocavi con il Sassuolo mica contro il Real Madrid, qualche novita’ ce la poteva far vedere, almeno provare!

        Spero che il concetto sia chiaro…

      3. @Oblomov: eh va bene ma a QUANTO?

      4. @EmaQ: ucan prestito oneroso a 4 mln, parades non lo so ma riscatto a 4,75

        ps ucan ha deluso in primavera ma questo l anno scorso giocava nel campionato turco e in europa sai psicologicamente come puo prenderla gioca con i regazzini? 🙄

      5. l’anno scorso, all’occorrenza, Garcia ha fatto giocare:
        Toloi 22 anni
        Romagnoli 18
        Dodo 21
        Strrotman 23
        Pjanic 22
        Florenzi 22
        Ljajic 21
        Destro 22

        quest’anno fa giocare regolarmente Iturbe 21 anni e ha fatto giocare un tempo a Somma 19 anni, in un campo difficile come quello di Bergamo… se Ucan, Paredes e Sanabria non giocano evidentemente c’è un motivo ed è quello che gli dimostrano questi calciatori in allenamento.

  57. bisogna uscire dal paradosso….allora le cose sono 2:
    1) garcia sbaglia a far giocar poco alcuni giocatori
    2) sabatini ha sbagliato campagna acquisti
    abbiamo dei giocatori che hanno giocato poco o niente: i giovani(ucan,parades e sanabria),curci, borriello ed emanuelson….ok sono pippe, ok non sono pronti ma non veniteme a dire che curci e borriello avrebbero potuti fare peggio di desantis e destro contro il sassuolo perche siete in mala fede 😐 emanuelson che cazzo lo abbiamo preso a fare se non gioca ne come terzino ne come vice gervinho? 😯 ok è na pippa xo visti quelli de ieri non me parevano campioni

  58. Li provi in prima squadra, se poi non vanno, li dai in prestito per farsi le ossa.
    E il prossimo anno li rimetti in prima squadra.
    Keita / Dddr Strootman / Naingonlan Pjanic/Ljjaic

    per ogni titolare c’è una riserva. Ucan, Sanabria, Paredes sono degli extra.

    Er Catalano ha detto:

    @Oblomov:
    Il tuo ragionamento nun fa na piega, ma spiegame na cosa la scorreggia in faccia a chi la dobbiamo fare?
    A Sabatini che ha comprato Paredes senza interpellare l’ allenatore o a Garcia che ne ha avllato l’ acquisto?
    No perche’ spesso sento dire che ci sono giocatori che il mister non vede e siamo gia’ a meta’ campionato, ma allora che cazzo l’ hai comprati a fa’??? Se volgiamo vincere gia’ da quest’ anno mica possiamo aspettarli tra 5 anni.

    1. @Oblomov: e comunque Sabatini li ha presi in prestito mica li ha comprati.

    2. @Oblomov:

      Hai detto bene, li provi in prima squadra ma se Garcia manco quello vuole fare?

      Extra mica tanto visto le pippe ar sugo che abbiamo in panca!

      1. @Er Catalano: li provi in prima squadra, non significa che li fai giocare. Credo che abbia abbastanza risposte dagli allenamenti.

      2. @Oblomov: ok allora la rosa non puo competere su 3 fronti considerando:
        derossi che pippegia
        keita ke non puo giocarle tutte
        naingolan stesso discorso
        strootman fuori forma
        ucan e paredes non pronti
        pjanic non continuo
        florenzi adattato ad altri ruoli

  59. sebastian ha detto:

    LorySan ha detto:
    @sebastian: QUOTO, ORA TESTA AL CITY…
    al city mancheranno molti dei suoi pezzi FONDAMENTALI, e dovremmo fare i furbi e approfiittarne.
    SEBA, QUALE SARA, SECONDO TE, LA FORMAZIONE DEL CITY??
    Hart
    Zabaleta-Demichelis-Mangala-Clichy
    Fernando-Fernandinho
    Navas-Nasri-Milner
    Dzeko
    ballottaggio kolarov/clichy
    se rientra kompany gioca al posto di mangala

    Ma… A me nn sembra una formazione superiore alla Roma, meno dzeko…

    Se si gioca da Roma, nn ci saranno possibilità per QUESTO city.

  60. A prescindere dagli Errori di formazione o Tecnici questo punto a livello mentale e’ importante xke’ se andavi a 4 punti era brutta.L’anno scorso quando andammo a 7-8 punti poi non li recuperammo piu’ forse per una questione mentale invece rimanendo ad una partita e’ tutto come prima.Io lo vedo mezzo vuoto x le scelte e mezzo pieno x il risultato.

  61. Un appello a Garcia: sto ancora aspettando di vedere all’opera Paredes, Ucan ( ok è infortunato!) e Sanabria… Come ci si può fare una valutazione su questi giocatori se non scendono mai in campo? Magari Sanabria qualcosa in più di Destro la combinava! Su questa cosa mi sta deludendo troppo il mister! Un pò di coraggio e lanciali no???

    1. @Francesco10: caro signor allenatore

      elencami squadre top che schierano giovani promesse.
      Tutte le grandi giocano sempre con gli stessi giocatori. ( cit. Keita)

      1. Quoto.

        Sanabtia ha 18 anni, deve stare in primavera.

        Uçan rotto.

        Peredes avrà tempo.

        @Oblomov:

      2. @LorySan: riesci a fare la c sbilenca (o come se chiama) e mi fai temere di essere dislessico dopo che hai scritto sanabria a modo tuo :mrgreen:

      3. Be Oblo venerdi’ la juve ha messo Coman 😉 Ogni tanto possono giocare nessuno chiede la titolarita’ 😉

      4. @pevek80: Esatto! Nessuno chiede la titolarità… Però vedere se possono essere buoni o no alla causa si! 🙂

      5. @Francesco10: anche perché non sono stati presi per 30 denari…

      6. @Oblomov: Totti e De Rossi sono stati fatti giocare rispettivamente a 17 e 18 anni quando nessuno li conosceva…

    2. @Francesco10: è l’unica cosa che non mi piace di garcià.
      l’esatto opposto di zeman… ma una via di mezzo?

  62. E’ arrivato il genio.
    Ma se sto cazzo di Paredes non viene preso in considerazione non credi che Garcia che i giocatori li vede ogni giorno avrà le sue ragioni?

    Capisco l’incazzatura per l’occasione persa, ma fate i seri per piacere.
    Eddai cazzo. Non fate gli specialisti.
    Siamo a – 3 dalla juve. 3 punti rubati allo scontro diretto e mercoledi ci giochiamo la qualificazione.
    Che cazzo volete ?

    Un conto è dire che Strootman ha fatto cagare ieri, un altro è voler fare l’intenditore e sparare quattro minchiate tanto per sfogare le proprie frustrazioni.

    A me sti discorsi fanno girare le palle piu del pareggio, perchè a sto punto vi rispondo con una scoreggia faccia.

    Francesco10 ha detto:

    @Oblomov: Paredes? Ah certo… I giovani li prendiamo x portare le borracce!!! Dai su…

    1. @Oblomov: non è questione di fare l intenditore, è questione che non valorizzi un patrimonio che hai, anzi lo svaluti!!! Marquinhos come è diventato quello che è? Facendolo giocare!!!

      1. @Francesco10: forse perchè Paredes non è Marquinhos. E Ucan ha fatto cagare con la primavera, figuariamoci cosa fa in serie a

        ma di cosa vogliamo parlare?

    2. @Oblomov:

      Il tuo ragionamento nun fa na piega, ma spiegame na cosa la scorreggia in faccia a chi la dobbiamo fare?

      A Sabatini che ha comprato Paredes senza interpellare l’ allenatore o a Garcia che ne ha avllato l’ acquisto?

      No perche’ spesso sento dire che ci sono giocatori che il mister non vede e siamo gia’ a meta’ campionato, ma allora che cazzo l’ hai comprati a fa’??? Se volgiamo vincere gia’ da quest’ anno mica possiamo aspettarli tra 5 anni.

    3. @Oblomov:
      Oblo stai sereno!
      Lo sai che qui nessuno ci capisce un cazzo!
      😆 😆 😆

    4. @Oblomov:

      E’ anche vero che questa cosa del vedere i giocatori ogni giorno e che quindi qualsiasi decisione presa è giustificata, A VOLTE è sbagliata.
      Allora ogni decisione di qualsiasi allenatore è sempre giusta se stiamo a vedere.

      Garcia quest anno ha le sue belle colpe…non è più quello dell anno scorso!

  63. Se il bicchiere e’ mezzo vuoto o mezzo pieno lo sapremo solo a fine campionato.
    Questo punticino potrebbe essere fondamentale o lo potrebbero essere i 3 mancati.
    Basta disquisire sulla formazione. Se non fai turnover col Sassuolo, quando?
    Se poi si infortunavano col Sassuolo Maicon, Ninja, Totti, Gervi o Keita immagino ci sarebbe stato un fiorire di critiche!

  64. Stavo guardando Diretta e il napule perde 2-0 in casa con l’Empoli :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    1. @pevek80: Verdi-Rugani! Giovani davvero interessanti, soprattutto il secondo! Peccato sia già della Juve

      1. Verdi era del milan lo hanno scaricato mi sembra 😉

  65. Allora vendiamoli TUTTI!
    De Sanctis: È vecchio, e sta per morire
    Skorupski: Non è pronto
    Lobont: È un ubriacone
    Curci: Porta iella

    Maicon: È vecchio
    Torosidis: È uno scarpone
    Mapou: Non va riscattato
    Astori: Non è da Roma
    Cole: Lasciamo stare
    Holebas: Fino a 2 settimane fa, era na sola
    De Rossi: È Satana
    Pjanic: È svogliato
    Strootman: Ci fa perdere le partite
    Ljalic: State aspettando che rigiochi male
    Destro: È Satana (parte II)
    Totti: Per far felice Apollo a questo punto :mrgreen:

    Dai che 5 giocatori li lasciate perchè siete buoni :mrgreen:

    1. @RIISE:

      Se la Rubentus rivince il campionato pure quest’ anno io lo farei! 😀

      1. @Er Catalano: D’accordo con tutti e due Riise e Er C :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: atalano al 100% !!

  66. L’anno prossimo non voglio più vedere De Sanctis difendere la porta della Roma se non in coppa italia… Dentro o Perin o Scuffet! Mi dispiace ma è peggio di una calamità naturale… Quando conta: sbaglia!!! Non dimentico questo errore, quello dello scorso anno in coppa italia con il napoli e altri come ad esempio la partita con il Bayern! Sono stanco, stufo di vederlo difendere i pali della Nostra Roma! Capitolo Destro: non è congeniale al gioco di Garcia! Quindi se si decide di continuare con il francese è giusto venderlo… Per lui e anche per noi!

    1. @Francesco10:

      Il prossimo anno potrebbe essere troppo tardi…io voglio vincere quest’ anno contro la Rubentus del pippone Allegri.

  67. Se volevi mettere Strootman gli dovevi mettere vicino Nainggolan che corre per 2.Se metti De Rossi e Strootman che x motivi diversi non giocano sui loro Standard che pretendi?

    Questo e’ un errore di Garcia va bene Turnover ma il Sassuolo aveva fermato la juve e fatto 7 risultati utili consecutivi.Troppa presunzione sulle scelte.

    1. @pevek80: e bravo

      e contro il city ci mettevi un naingonlan sdrumato

      1. E allora aspettavi la settimana senza Champions o lo mandavi in Primavera a prendere il Ritmo partita.Metterlo con De Rossi e’ stato un azzardo che hai pagato caro.

      2. @Oblomov: Paredes? Ah certo… I giovani li prendiamo x portare le borracce!!! Dai su…

    2. @pevek80: Io ancora non riesco a capire perchè Kevin non viene mandato in primavera x 4/5 partite! Lì può riprendere minutaggio e forma senza problemi non andando a incidere negativamente sulle prestazioni della prima squadra! Garcia a volte non lo capisco proprio… 🙄

  68. È stato importante non perdere, sia per restare vicini alla Juve e sia per il morale.
    Mercoledì, non è impossibile la partita anzi, con tutte le assenze c’è ha il City si può anche vincere!

    Pensiamo al City. Il Sassuolo ormai è passato.
    Secondo me è presto per dire se è mezzo vuoto o mezzo pieno!

  69. 22.07.1927 ha detto:

    vorrei sfatare questo falso mito della mentalità romanista perchè di questo si tratta, un invenzione e lo dimostro con i fatti.
    Escludendo lo scontro diretto che per ovvi motivi non può essere considerato oggetto di analisi, roma e juve avrebbero esattamente gli stessi punti e già questo basterebbe a confutare il fatto che la mentalità ci impedisce di concorrere seriamente per l’obiettivo scudetto ma approfondiamo. Prendiamo in esame le partite nelle quali la roma ha vinto quando la Juve ha pareggiato o perso e poi viceversa, quante volte la Juve ha approfittato dei passi falsi della Roma per allungare.
    La Juve pareggia 1 1 con il Sassuolo (anche loro), la Roma vince 2 0 con il Chievo
    la Juve perde 1 0 con il Genoa, la Roma vince 2 0 con il Cesena.
    Passiamo alla Juve
    Roma pareggia con la Samp, la Juve vince 2 0 con il Palermo
    Roma perde 2 0 con il Napoli, Juve vince 2 0 con l’Empoli.
    Cosa si evince da questi dati?. C he Roma e Juve, sino alla scorsa settimana, escluso il vergognoso scontro diretto hanno l’identico ruolino di marcia. La Roma perde e pareggia una volta e la Juve nella stessa giornata vince, stessa cosa fa la Roma. Aggiungiamo Il derby della mole, arbitrato in modo molto controverso dall’arbitro, usando un eufemismo. La Juve commettendo fallo all’ultimo minuto si prende 3 punti che non doveva assolutamente avere, se avesse pareggiato, come in un campionato trasparente sarebbe accaduto, la Roma avrebbe approfittato ancora una volta battendo l’inter 4 2.
    Rivisitiamo adesso la classifica, togliendo alla Juve i punti acquisiti in modo indebito e dando di conseguenza alla Roma quelli persi nello scontro diretto. Con la vittoria nello scontro diretto adesso saremmo a +3 con la Juve, con il pareggio a pari punti, questo considerando anche le due occasioni in cui abbiamo recuperato punti sulla Juve e le due occasioni in cui loro allungato su di noi. Senza quella partita e senza la zozzeria del derby il campionato sarebbe in perfetta parità, dimostrando che la Roma come squadra è stata quasi innecepibile, capace ditenere il passo di una Juve che non perde mai e dimostrando quindi una grande mentalità. Quello che voglio dimostrare è che sono le decisioni arbitrali dello scontro diretto e del derby ad aver inciso in modo determinante sul campionato, anche volendo ammettere che la roma non ha la mentalità , in ogni caso le gare in cui non abbiamo accorciato sulla Juve ci peretterebbero comunque di essere davanti alla Juve.
    Potreste dirmi che non si ragiona con i ma, quindi vi riporto ai fatti. la Juve ha approfittato una volta in più della Roma dei passi falsi dell’altra. Il ruolino suggerisce un perfetto equilibrio e se il discorso della mentalità vale per noi a questo punto dovrebbe valere anche per la Juve.
    Detto questo, solo un pazzo non si accorgerebbe dell’enorme differenza di mentalità che c’è tra la Roma di Garcia e quelle di Ranieri e Spalletti. Quelle compagini sprecavano puntualmente ogni occasione disponibile per accorciare sull’Inter, la squadra di Garcia non si fa sfuggire quasi mai l’opportunità. A dimostrarlo il ruolino di marcia dello scorso anno, interrotto solo dal periodo in cui la Juve è stata aiutata a tutti i costi a ridurre il gap da noi ( vedi juve chievo, juve torino, o atalanta roma e torino roma per citarne alcune) e dalla certezza matematica che avrebbe vinto il campionato.
    Potreste dirmi ancora che parlare degli arbitri non è da vincenti ( il timmolo lo penserà sicuramente, è il suo cavallo di battaglia che si riflette su tutte le sue riflessioni sulla Roma). Io a questo punto vi invito ad essere coerenti con voi stessi. Se accettate come fatto apurato e inequivocabile che la Juve sia stata volontariamente aiutata dagli arbitri non potete escludere le dinamiche dello scontro diretto dalle vostre riflessioni sulla mentalità della Roma. Non è coerente che i furti della Juve esistono quando c’è da lamentarsi degli altri e non esistano quando c’è da lamentarsi della Roma. I furti o incidono, o non incidono, per me incidono, e sono comprovati e in malafede, incidono molto più di una presunta mentalità non vincente.
    Questo messaggio è dedicato a tutti gli utenti che ieri hanno fatto un discorso sulla mentalità, invitandoli poi a esaminare le specifiche partite negli episodi, e non alla luce di riflessioni pseudo sociologiche. Yanga ha fatto un retropassaggio stupido con De Sanctis pressato da Zazam, de Sanctis sotto pressione ha fatto l’unica scelta stupida che poteva fare. Questo è l’unico motivo per cui non abbiamo vinto, un episodio.
    Il messaggio però è sopratutto per timmolo che più volte mi ha dato del tipico tifoso e cui oggi cerco di argomentare i motivi per i quali lo contesto. Spero di avervi fatto capire il mio discorso.

    Ciao 22.07 (ma un nome?)…
    E’ vero, e’ il mio cavallo di battaglia. Non mi piacciono i piagnoni, quelli che danno sempre la colpa agli altri per le proprie incapacita’. Non e’ da uomini forti. Ci sta di lamentarsi quando si subiscono torti evidenti, ma poi bisogna anche saper dimostrare di essre piu’ forti. Con i fatti, non le chiacchere. E qui casca l’asino: noi ci lamentiamo sempre per poi toppare SEMPRE nei momenti importanti. E allora il teorema si sfascia. E’ un equazione semplice semplice. Cio’ che e da una parte si bilancia con cio’ che e’ dell’altra. Per noi non e’ cosi, almeno per me.
    Meglio pensare a noi stessi prima e poi, nel caso, agli altri.

    Per finire, i numeri e gli esempi, quando si tirano fuori, si tirano fuori tutti. Non solo quelli che fanno comodo. Senno’ de che stamo a parla’?

    Detto questo, ognuno la propria opinione, sempre nel rispetto reciproco.

    1. @er timmolo: Sono con te.
      Non mi piacciono i vili, i piagnoni, e quelli che giustificano tutto e tutti.
      Io faccio l’avvocato: se vinco una causa mi fanno i complimenti, se la perdo mi criticano.
      Così è la vita.
      Poi ci sono mille sfumature….ma bisogna guardare in faccia le vittorie e le sconfitte, gli elogi e le critiche.
      Per migliorarsi, con umiltà…..

  70. A me che un giocatore sbagli 1 partita su 7 ce posso pure sta’, ma non al contrario!

    Se vuoi vincere devi essere costante su una media medio-alta.

    Pjanic ha una tecnica sopraffina ma e’ n’ artro de quelli che spesso se nasconde ed in quanto a costanza pecca, ieri sera quelli del Sassuolo se lo so magnato!

  71. Caro Riise, concordo con te su molte cose, e non sono uno che colpevolizza De Rossi oltre misura…sposare la donna sbagliata da enormi problemi…..ma per favore lascia perdere il paragone con i laziali…..anzi con i tifosi della rappresentativa regionale…….ricorda che sono l’esempio della peggiore tifoseria dell’Emisfero Boreale, che fanno il tifo contro la loro squadra, per non far vincere gli altri…..
    Il peggio, del peggio, del peggio, nello sport!!!

    1. @CommandoUltraCurvaSud:
      Commando ma la mia non un elogio ai laziali, anzi gente che gode nel perdere per sfavorirci non possono essere da esempio, ma pure loro che sono delle merde, quando c’è da difendere un loro simbolo sono sempre a spada tratta per lui.
      Alcuni qui invece sembra che godano quando la Roma perda o quando alcuni giocatori abbiano un periodo no.
      A questo punto sfottete Apollo con la storia di Totti, ma un esamino di coscienza vostro no eh ?
      (Comma non è rivolta a te sta parte, ma in generale sia chiaro 😉 )

      1. @RIISE: Certo hai ragione, molti criticano quando sbagliamo, alcuni eccessivamente, altri sembrano quasi contenti delle sconfitte o dei mezzi passi falsi…..ma solo apparentemente…….penso infatti che tutti vogliamo che la Roma vinca, e non perda nè punti nè treni importanti…..perchè se quest’anno non vinciamo nulla, e visto il modo con cui Garcia ha parlato e si è esposto, ci faremo travolgere dagli sfottò dei gobbi e dei laziali……mix terribile e devastante…insopportabile!

  72. puiklasara ha detto:

    @sebastian, oltre ad Aguero e Touré, chi manca al City con certezza, si sa?

    con certezza quelli poi sono in dubbio in ordine dal più probabile che rientri al meno:

    jovetic
    kompany
    nastasic
    silva

    Per me kompany lo potrebbero rischiare, mentre jovetic andrà in panca. Silva non credo recuperi, è improbabile

    1. Speriamo Silva non sia in forma, lui e Navas hanno un passo superiore alla media.
      Navas ha uno scatto da paura, soprattutto nello stretto, tipo Aguero. E’ un giocatore che fa per tre.
      Comunque, sono una squadra forte caratterialmente….anche con tutte queste assenze, i favoriti sono loro.

  73. LorySan ha detto:

    @sebastian: QUOTO, ORA TESTA AL CITY…
    al city mancheranno molti dei suoi pezzi FONDAMENTALI, e dovremmo fare i furbi e approfiittarne.
    SEBA, QUALE SARA, SECONDO TE, LA FORMAZIONE DEL CITY??

    Hart
    Zabaleta-Demichelis-Mangala-Clichy
    Fernando-Fernandinho
    Navas-Nasri-Milner
    Dzeko

    ballottaggio kolarov/clichy

    se rientra kompany gioca al posto di mangala

  74. De Rossi doveva andare via per il suo bene già anni fa i guai sono iniziati col matrimonio con quella la! e da allora è andato soprattutto mentalmente! diamolo all’estero dove lui puo’ stare tranquillo e prendiamo Palombo dalla samp che lo puo’ sostituire senza problemi ma soprattutto ammettiamo l’errore di aver dato via Okaka che ha raggiunto la nazionale e riprendiamolo con noi prima che inter e milan lo facciano! Stefano è il finalizzatore rapido e potente che serve a Garcia al posto di Destro oramai mentalmente fuori dalla roma!

    1. @UozzAmerica: e Mazzarri al posto di Garcia?? 😆 😆
      ciao Uozz

    2. @UozzAmerica:
      Uozz se non la smetti, qualcuno ti prenderà sul serio sulla storia di Okaka HAHAHAHA :mrgreen:

    3. @UozzAmerica:

      Quoto tutto tranne Palombo, penso che Paredes sia meglio di lui gia’ adesso!

    4. puiklasara ha detto:

      @sebastian, oltre ad Aguero e Touré, chi manca al City con certezza, si sa?

      con certezza quelli poi sono in dubbio in ordine dal più probabile che rientri al meno:

      jovetic
      kompany
      nastasic
      silva

      Per me kompany lo potrebbero rischiare, mentre jovetic andrà in panca. Silva non credo recuperi, è improbabile

  75. RIISE ha detto:

    @Er Catalano:
    Sul serio non vinceremo nulla per colpa di De Rossi ?, c’è siamo arrivati a questo punto ?
    @LorySan:
    Appunto qui non si parla più del De Rossi giocatore, ma qui si attacca il De Rossi uomo, è de uno schifo, remare contro i nostri.
    Piccola nota sul discorso Top Player, ma codesto “salvatore in terra” che voi chiamate “Top Player è solo uno che deve fare 25 gol in campionato ?
    No perchè vi svelo un segreto, il gioco della Roma non gira sull avere una punta “di ruolo” per questo Destro il più delle volte soffre.
    Però non ditelo in giro eh…

    NN TI FAR FREGARE DA CERTI DISCORSI, fidati, ragiona cn la testa tua.

    Nessuno attacca il de rossi uomo, ma il de rossi calciatore, che essendo un giocatore della AS ROMA, e essendo IL CALCIATORE PIU PAGATO DELLA SERIE A, e se nn mi rende, faro qualche pensierino del tipo: ” ma totti a 38 anni, super fisico, corre piu di de rossi, grande professionista, dentro, ma SOPRATTUTTO fuori dal campo, è un alieno?? no, quindi se de rossi che ha solo 31 anni, ed una voolta era 2-3 volte radja, per corsa e tecnica, oggi è la meta ri radja, deduco che nn si alleni bene per fatti estranei al calcio, NN TROVI??”.

    ————-

    Parli cm se destro fosse il massimo, e cm se destro nn va bn, nn andra bene nessuno…

    Devo pensare pero, che esistono 100mila attaccanti piu forti di destro, che costano 20-25mln di euro, e sono SOPRATUTTO, piu ADATTI al gioco di garcia.

    Puo nn fare 25-30 goal, ma dare un apporto al gioco, superiore a destro.

    e alla roma servw questo.

    1. @LorySan: pero’ non se ne puo’ più di sta tifoseria da tastiera che ogni settimana attacca un giocatore
      o aspetta l’occasione buona per farlo.
      Se non é Ljaic é Destro, o De Sanctis o DDR…

    2. @Riise. Nessuno parla di stipendio e dell’uomo De Rossi. Stiamo parlando della Roma e di quello che si vede in campo.
      Mi domando perché alcuni non commentano la partita ma si curano solo di difendere De Rossi.

      L’hai vista la partita, commenta la Roma @Riise.

      1. @puiklasara:
        De Rossi ha giocato malissimo, ma è l’unico che ha giocato male ? il fatto che guadagni 5.5 milioni rende il giocatore immune da giornate di merda ? Non sopporto che ogni cosa che succede a De Rossi, debba diventare caso nazionale.
        La Roma va ai Night in Russia è tutti su De Rossi, Le intercettazioni lo coinvolgono è tutti su De Rossi, La Roma pareggia contro un ottimo Sassuolo è tutti contro De Rossi.
        È poi sono io quello che ha sempre De Rossi in bocca ahahahaha

      2. @RIISE:
        Non ti arrampicare sugli specchi. In questo sito nessuno ha parlato di De Rossi in Russia, delle intercettazione, nessuno ha insinuato niente. Non mi interessa nulla di quello che fa De Rossi fuori dal campo, ma si vede che non è in forma e ci rimette la Roma.
        A me interessa la Roma!
        Chi sta prendendo in giro De Rossi sono i tifosi delle altre squadre. Vai su Twitter e prova a scrivere DeRossi invece di scrivere “vergogna” a vanvera.

        Tu non sopporti che si parli male di De Rossi, io invece non sopporto di vedere la Roma fare queste figuracce contro il Sassuolo e perdere 3 punti d’oro. Non hai commentato in queste settimane, sei uscito fuori solo per difendere De Rossi.
        La differenza tra me e quelli che parlano come te è proprio questa, non parli della Roma e difendi solo chi ti pare.

      3. puiklasara ha detto:

        @RIISE:
        Non ti arrampicare sugli specchi. In questo sito nessuno ha parlato di De Rossi in Russia, delle intercettazione, nessuno ha insinuato niente. Non mi interessa nulla di quello che fa De Rossi fuori dal campo, ma si vede che non è in forma e ci rimette la Roma.
        A me interessa la Roma!
        Chi sta prendendo in giro De Rossi sono i tifosi delle altre squadre. Vai su Twitter e prova a scrivere DeRossi invece di scrivere “vergogna” a vanvera.
        Tu non sopporti che si parli male di De Rossi, io invece non sopporto di vedere la Roma fare queste figuracce contro il Sassuolo e perdere 3 punti d’oro. Non hai commentato in queste settimane, sei uscito fuori solo per difendere De Rossi.
        La differenza tra me e quelli che parlano come te è proprio questa, non parli della Roma e difendi solo chi ti pare.

        Amico caro, vuoi davvero insinuare che tutti quelli che hanno parlato male di De Rossi ieri siano oggettivamente, persone non prevenute nei suoi confronti ?
        Ci sarà una parte di tifoseria che “odia” De Rossi a prescindere dalle prestazioni ?
        Avrò letto male io allora, quando ho letto che davano De Rossi come un giocatore finito o come uno che passa le serate nei locali, non mantenendo degli standard da giocatore.
        È poi sempre amico caro, se tu giudichi solo la Roma e non gli elementi in se per se, perchè ti senti chiamato in causa ? Io mica ho detto che tutti i tifosi della Roma devono vergognarsi ? C’è qualcuno che ha la coda di paglia per caso ? 😉
        Ps. Penso di essere libero di commentare quando voglio è come voglio, non sono su questo sito da ieri 😉

  76. Ragazzi ai nostri gli sono cresciute le p. Sono diventati una squadra, hanno tirato fuori l’orgoglio, tutti x1 1 x tutti. Abbiamo un portiere in meno, un de rossi k c è e nn c è. Abbiamo recuperato i loro scempi. Ragazzi abbiamo trovato Ljajic abbiamo trovato Holebas, Florenzi, ritrovato Yanga, con un Destro in meno. Che volete di più. Martedì 11 LEONI.

  77. Ok due punti buttati nel cesso per colpa di DeSanctis ma soprattutto del mister, non si possono tenere contemporaneamente in panca Totti, Gervais, Keita e Maicon per far giocare Kevin che non è ancora lui e DDR che adesso è con la testa altrove, in queste partite devi partire con pa kigliore squadra possibile e mettere al sicuro subito il risultato e solo dopo sostituire qualcuno pensando alla Champions.
    Ripeto che dobbiamo pensare solo al campionato che è ampiamente alla nostra portata, visto che con il culo che ha Allegri la rubentus continuerà in Champions!

    1. @BARBAROSSA: Caro Barbar Garcia nn centra, abbiamo giocatori per vincere con il Sassuolo. Che centra Garc con de sanctis e de rossi e Destro. Sono giocatori forti ma che rendono una volta si e una no. NN sono giocatori di scarso livello, possono fare tranquillamente i titolari. Senza de sanctis ecc. avremmo stravinto. Guardate il 2 tempo 9 leoni.-

  78. RIISE ha detto:

    Una curiosità su chi parla dello stipendio di De Rossi.
    Ma a voi che guadagni 5.5 milioni, o ne guadagni 4, a voi che cazzo cambia ?
    La maglia di De Rossi si vende che una meraviglia, a fine stagione i 5.5 milioni rientrano che una meraviglia.
    È poi ma il sostegno per un NOSTRO giocatore in difficoltà (sotto molti punti di vista) dove l’avete messo ? Sfottiamo i laziali, ma loro a Mauri, tutto che un pezzo di merda l’hanno sempre difeso, noi invece lanciano pietre alle macchine dei nostri e gli minacciamo…
    Perfino i laziali so meglio di voi.
    VERGOGNA.

    standing ovation!!!
    mi chiedo tutti sti nick altisonanti tradotti in tifo cosa sono?

    1. @Peter Pan:

      Peter mica siamo tifosi con i paraocchi, se un giocatore fa schifo ed e’ puntualmente incostante va criticato per crescere e migliorarsi per vincere finalmente qualcosa.

      Nun te sei un po’ rotto le palle a fine anno de ave’ sempre i soliti rimpianti?

      1. @Er Catalano: no criticarlo per farlo crescere no..
        io a mio figlio se va male lo sostengo e lo stimolo e lo aiuto.
        Questa é una grande ROMA che non vedevamo dagli anni di Liedholm o Erikson
        non mi va di creare tensioni e rovinare tutto

      2. @Peter Pan:

        Intendevo dire crescere come squadra, allontanare una volta per tutte sti giocatori incostanti che non ti portano a nulla.Abbiamo bisogno di giocatori veri e non piu’ mezze figure!

      3. @Er Catalano: hai ragione sulla crescita, ma questa avviene con calma e pazienza
        (il mio punto di vista che non é un modo per vietare delusioni e altro dopo un pareggio)

  79. Kevin Strootman deve giocare.
    Oltre al punto miracoloso, l’unica nota positiva di ieri è stato vederlo in campo 50 minuti.

    Destro non si sente più parte della squadra, si vede che in campo non è coinvolto. Garcia l’ha gestito male mentalmente. Ok, non gli piace il giocatore, ma fino all’apertura del mercato doveva tenerlo ancora in considerazione, magari ieri avrebbe giocato con convinzione e avrebbe segnato. La rottura tra i due è chiara.

    Iturbe sta facendo benissimo, perde palloni perché non ha esperienza, ma in quanto ad impegno e qualità è un 10 e lode. Merita gli applausi.

    Ljajic, adesso si sente parte della squadra ed è coinvolto a livello emotivo. L’anno scorso veniva fischiato perché si vedeva che non gli importava più di tanto, giocava svogliato e perdeva tantissimi palloni. Però, i fischi gli hanno fatto bene. Quest’anno è riuscito a trovare feeling con Garcia e con il gruppo. Si sente finalmente parte della squadra e in queste 5 partite Adem ha onorato la maglia.

    Il centrocampo andava gestito meglio, alla squadra andava chiaramente detto di supportare Strootman e di coprirgli le spalle, cosa che non è avvenuta perché quando l’olandese ha perso il pallone, la squadra era scoperta. Mancanza di organizzazione di Garcia, e mancanza di buon senso da parte dei giocatori.

    Florenzi, Ljajic, Strootman, Pjanic e Iturbe sono il futuro della Roma e vanno portati un gradino sopra gli altri.

  80. Comunque la gara di mercoledì è fondamentale anche in chiave scudetto, i 10 milioni per il passaggio del turno ci permetteranno di fare qualcosa nella sessione di mercato di gennaio con effetti che potrebbero essere positivi anche sul campionato quindi.

    1. @sebastian: QUOTO, ORA TESTA AL CITY…

      al city mancheranno molti dei suoi pezzi FONDAMENTALI, e dovremmo fare i furbi e approfiittarne.

      SEBA, QUALE SARA, SECONDO TE, LA FORMAZIONE DEL CITY?? 😉 😉

    2. @sebastian: Verissimo……ma proprio il fatto che sia partita da dentro/fuorim e solo grazie agli ultimi 20 secondi di Mosca, mi mette ansia come tifoso “datato”, perchè la Roma, in questi frangenti, non da il meglio….

    3. @sebastian, oltre ad Aguero e Touré, chi manca al City con certezza, si sa?

  81. SE siamo questa ROMA lo dobbiamo a Pallotta Sabatini e i risultati sono 75% merito di GARCIA!!

    1. @Peter Pan: vero..

      1. @CommandoUltraCurvaSud: ciao cucs, quindi per me Garcia non si discute MAI!!!

      2. @Peter Pan: istintualmente sono con te.
        Senza di lui non staremmo lassù……non saremmo arrivati secondi lo scorso anno..e non saremmo li quest’anno.
        E fa bene a non mollare la Juve sul furto/Rocchi, lo ricorda spesso e fa bene…..ma proprio per questo certe partite non possiamo fallirle….perchè altrimenti diamo spazio a chi ci considera dei perdenti/piagnoni…..e questo non possiamo più accettarlo!
        Garcia lo ha detto chiaro: siamo da scudetto e dobbiamo vincerlo.
        La paura di non farcela è tanta…..

  82. La mia sulle varie questioni:

    Strootman non è in condizione per giocare una partita di serie A, lo si era visto negli spezzoni giocati. Prima di metterlo in campo dall’inizio avrebbe dovuto dimostrare di essere pronto giocando magari un buono spezzone da subentrato, cosa che non aveva fatto. Capisco la volontà di mettergli minuti nelle gambe, ma esiste una via di mezzo….Questo lo reputo l’unico errore di formazione di ieri di rudi

    De Rossi, l’anno scorso è stato uno dei giocatori fondamentali per la nostra grande stagione, uno delle principali cause della nostra ottima fase difensiva l’anno scorso. Quest’anno sta pagando il mondiale estivo che non gli ha permesso di prepararsi bene più qualche infortunio che non gli stanno permettendo di trovare la condizione migliore e già non essendo un fulmine di guerra di base si nota ancora di più. Oltretutto è un giocatore che si prende molti rischi in campo in fase di possesso, forse sarebbe più saggio vista la condizione ottimale che giocasse un pò più semplice. In ogni caso la sua capacità di fare scudo davanti alla difesa e di saper trovare giocate in verticale per avviare la manovra resta fondamentale per questa roma. Guadagna tanto, sicuramente molto più di quello che vale in rapporto ai compagni, ma non dimentichiamoci che al momento del rinnovo (ma anche l’anno scorso) era uno dei migliori mediani in circolazione e fosse andato in altre squadre avrebbe preso pure di più.

    Iturbe sta pagando la sua impazienza, si vede che ha voglia di spaccare il mondo e finisce per farsi prendere dalla foga e dalla voglia di strafare. Era partito bene ma è stato fermato da un maledetto infortunio che gli ha levato quella sicurezza che stava trovando. Deve giocare più semplice e con più calma e cercare la giocata solo negli ultimi metri. Credo abbia bisogno solo di sbloccarsi. L’unico appunto che gli faccio è che non mi pare abbia i tempi di gioco e la visione per essere un ala completa, per il futuro secondo me servirà più qualità e idee sulle ali perchè al momento su 4 ce l’ha solo ljajic, gli altri sono corridori e/o dribblomani.

    Destro, che non diventerà un top player è palese, non eccelle tecnicamente e non è una forza della natura sul piano fisico. Si tratta di un buon finalizzatore, intelligente nei movimenti di attacco della profondità e in area e lo ha dimostrato nelle partite precedenti. Il problema è che sembra aver staccato la spina, come se avesse capito che a roma non si punterà ma veramente su di lui e che abbia tirato i remi in barca. E questo è un problema perchè per lo scudetto abbiamo bisogno dei suoi goal. Per il resto ritengo piuttosto ridicole certe critiche eccessive anche se le capisco in quanto dettate dall’onda emotiva. Forse ci siamo dimenticati di quando abbiamo dovuto giocare veramente con borriello……..Mi auguro che il ragazzo venga sostenuto fino alla fine perchè ripeto abbiamo bisogno di lui e dei suoi goal (poi in estate si faranno le valutazioni che servono)

    De sanctis ormai sembra aver raggiunto la fine della sua carriera, io incomincerei a testare di più skorupsky, anche se l’esperienza di morgan può ancora essere utile nelle partite chiave.

    1. @sebastian: Caro Sebastian, commento al solito pacato e lucido…mi permetto di dirti solo che a Mosca, partita chiave, l’esperienza di Morgan, non è servita un granchè…anzi….

      1. @CommandoUltraCurvaSud:

        eh lo so, però come personalità e carisma e ovviamente superiore a skorupsky ed è un modo anche per non caricare subito il polacco di grandi responsabilità.

      2. @sebastian: Hai ragione, ed infatti il vero problema è che Skorupsy non è pronto o non è il portiere giusto per sostituire chi dovrebbe essere sostituito..ti aggiungo che Morgan con il Bayern, nel 7-1 (colpa di tutto ovvio…) non mi è piaciuto, sul secondo goal di Goetze manco si è buttato…mi ha ricordato Doni a manchester…..un incubo…..

    2. @sebastian:

      Seba te rispondo solo su DDR….a me che me fai una partita bona ogni 10 nun me interessa, non sei da squadra che vuole vincere qualcosa.Sono anni che questo giocatore ci cogliona in questa maniera, una stagione buona e 4 da schifo, una partita buona e 10 mediocre.Di tutti soldi che prendere per avere questa costanza indecente nenahce ne voglio parlare piu’.Quando ce ne renderemo conto sara’ sempre troppo tardi…. 😉

  83. Criticare Garcia?
    Perchè abbiamo due punti in meno dello scorso anno? Perchè siamo ancora in corsa per la Champions?

    Mah.
    Questa è la Roma di Garcia.

    1. @Oblomov: infatti criticare garcia è da folli, per il semplice fatto che st facendo come lo scorso anno ( solo 2 punti in meno ), con tanti infortuni, e cn la champions.

    2. @Oblomov: No, critichiamo garcia perchè siamo tifosi appassionati e (io, purtroppo) anche molto avanti negli anni…ed il timore che certe occasioni perse, siano determinanti a fine campionato, cresce di ora in ora.
      E’ la paura di fallire anche quest’anno, che ci fa innervosire….i treni nella vita non passano tutti i giorni, e ieri era un treno da prendere….riprendere la Juve, non sarà facile…..non possiamo mollare un punto….

  84. Una curiosità su chi parla dello stipendio di De Rossi.
    Ma a voi che guadagni 5.5 milioni, o ne guadagni 4, a voi che cazzo cambia ?
    La maglia di De Rossi si vende che una meraviglia, a fine stagione i 5.5 milioni rientrano che una meraviglia.
    È poi ma il sostegno per un NOSTRO giocatore in difficoltà (sotto molti punti di vista) dove l’avete messo ? Sfottiamo i laziali, ma loro a Mauri, tutto che un pezzo di merda l’hanno sempre difeso, noi invece lanciano pietre alle macchine dei nostri e gli minacciamo…
    Perfino i laziali so meglio di voi.
    VERGOGNA.

    1. @RIISE:

      Se a fine campionato non vinci nulla sai che ci possiamo fare con la maglia di De Rossi…meglio che non te lo dico, ci siamo capiti vero?

    2. @RIISE:

      E vabbe, è un forum di calcio, e se nn scrivi qua le cose che nn ti vanno bene dove lo scrivi ahahahhaa

      lo sai che palle sempre a scrivere ” grande qua, grande la “, un po di pepe ci vuole sempre :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      IL fatto delle magliette cm scusa è molto vaga, perche se con 6.5mln, ci prendi un top player vero, di magliette ne vendi pure di piu :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      1. @Er Catalano:
        Sul serio non vinceremo nulla per colpa di De Rossi ?, c’è siamo arrivati a questo punto ?

        @LorySan:
        Appunto qui non si parla più del De Rossi giocatore, ma qui si attacca il De Rossi uomo, è de uno schifo, remare contro i nostri.
        Piccola nota sul discorso Top Player, ma codesto “salvatore in terra” che voi chiamate “Top Player è solo uno che deve fare 25 gol in campionato ?
        No perchè vi svelo un segreto, il gioco della Roma non gira sull avere una punta “di ruolo” per questo Destro il più delle volte soffre.
        Però non ditelo in giro eh…

      2. @RIISE:

        Qui si sta criticando il giocatore di quello che fa fuori nun me ne po’ frega’ de meno.Se non si vince nulla a fine campionato sara’ colpa dell’ incostanza e mediocrita’ dei vari De Rossi, De Sanctis, Destro e compagnia bella.

        Poi romanista come te spero di essere smentito gia’ da domani!

  85. E poi che c’é da rimpiangere?
    Il campionato é lungo, questi sono i giocatori: sosteniamoli.
    Il percorso della Roma é ancora lungo e con questa società sarà sempre a buoni livelli.

    Sono incidenti che succedono e fino ad ora queste disavventure hanno fatto bene
    e anche questa volta faranno crescere la squadra e Garcia!!!

    Ieri Garcia non ha sbagliato nulla, forse ha sottovalutato, non quella corazzata catenacciara di merda chiamata Sassuolo, ma alcuni giocatori.

    Strootman De Sanctis e DDR (con tutti i problemi e notizie sul “mondo di mezzo”)

  86. xcme la vedo io sn 2 punti persi.. anke xkè i gol subiti ce li siamo fatti da soli. Xò cazzo ke grinta!! all’espulsione di quel pirla di DDR sn stravaccato devastato sul divano smadonnando “ora è veramente finita..” e al 94′ mi sn ritrovato a saltare cme tarantolato!! Diciamo ke sn preoccupato xun fatto: stiamo dimostrando di essere dipendenti da Gervaìs e anke qndo Keità è entrato ha fatto la differenza.
    Quindi mò ke partono xla coppa saranno cazzi?

    1. @rugantino2014: Oddio mica tanto… Ieri a parte l’invenzione per Flore, il buon Kouassi ha fatto veramente pietà. Pure il rigore procurato è giusto una botta di culo: in ogni caso, confido che per gennaio Iturbe sia bello che ambientato e pertanto non avremo di che preoccuparci… È più per Keita che mi preoccupo!

      1. @Gugly_89: si è procurato il rigore e ha dato la palla a Flo e te pare poco considerato ke la partita sembrava xsa? Più ke Iturbe.. dobbiamo ringraziare ke finalmente Lajic si è acceso!! E credimi ke ad oggi Gervaìs è il nostro unico top-player..

    2. @rugantino2014: Sono d’accordo.
      Il problema non è il pareggio.
      E’ come è arrivato.
      I goal ce li facciamo da soli, come a Mosca.
      Nessuno avrebbe avuto da dire se il sassuolo avesse fatto due goal con belle azioni, con tiri importanti.
      la partita è cambiata per un errore grossolano, e mercoledi ce la dobbiamo giocare alla morte, per altro errore grossolano a 10 secondi dalla fine.
      E siccome l’obiettivo è lo scudetto, il nostro paragone è la Juve.
      Qualche punto lo perde, ma non per goal che si fa da sola.
      Noi si, e questo, in un campionato equilibrato, può essere determinante…..avessimo dieci punto di vantaggio sulla Juve, il pareggio di eri andava bene….ma stiamo inseguendo…sempre più insicuri….
      Quest’anno il secondo posto sarebbe un fallimento: non giriamoci attorno.
      Per questo non ci dormo a veder la Juve pareggiare e noi – dopo 20 minuti – stare 0-2 in casa con il sassuolo.
      Non deve succedere.

      1. @CommandoUltraCurvaSud: cucs.. una volta cucs era sinonimo di tifo sfegatato, i tifosi tambureggiavano persino dopo una sconfitta, ora siamo diventati troppo chic, pantofolari, tifosi da salotto…

      2. @Peter Pan: Caro peter pan, tanto da salotto non sono, se a 55 anni giro le curve d’Italia, con mio figlio, con la tessera del Tifoso…..però hai ragione su un punto……quando andavo in curva a 15 anni gioivamo per un ottavo posto o solo per una vittoria in un derby…ora puntiamo solo allo scudetto….forse è simbolo di minore amore spassionato, questo è vero, ma ogni tanto tocca vincere…specie quando ne hai la possibilità….

      3. @CommandoUltraCurvaSud: fortunatamente si gioca subito.. e cme dice Mourihno: “il calcio pensa al presente..”.
        Prendiamo le cose buone e andiamo avanti. Rimaniamo compatti fino a maggio e alla fine guarderemo la classisfica;
        e se cme dice Rudinì “..ci saremo meritati la ricompensa” festeggeremo tutti insieme.

  87. Garcia forse aveva il City nella mente ed ha fatto bene a schierare quella squadra
    forse Strootman non era schierabile, ma altre volte ci siamo lamentati del poco turnover
    e della necessità do voler schierare i giovani contro le “piccole”.

    Garcia non ha sbagliato, se avesse sbagliato avremmo perso
    De Sanctis forse c’ha messo del suo, ma la Roma ha dominato pur subendo 2 goals

    Iturbe gia nella partita contro l’Inter mi é sembrato esplosivo e inarrestabile…

    Forza Roma
    e niente polemiche
    tanto se schierava Paredes e Sanabria magari perdevamo e dicevate che Garcia é presuntuoso.

    FORZA ROMA sempre!

  88. Oblomov ha detto:

    @Pessoa: ma non eri tu ieri quello che diceva che la colpa era di Strootman non al 100%, che non doveva essere schierato?
    Pero’ uno non puo’ dire che un Ddr o Destro non sono all’altezza?
    cazzata

    CONDIVIDO AL 200%…

    Risposta pure a matteo.

    Qui nn si parla di attaccare il singolo perche nn riesci a vederlo a priori, ma si parla di evidenziare uno stato di forma, o uno stato mentale, che influisce sulla prestazione della squadra, ergo, sulla SQUADRA AS ROMA.

    VUOI VINCERE??

    Allora devi essere freddo e cinico.

    VUOI VINCERE FACENDO L’INNAMORATO??

    Non accadrà mai.

    ————

    Sarò freddo, ma a me, ( pur dispiacendomi ) dei problemi di de rossi, e di altri, mene frega ben poco, perche ok, il ragazzo è sfortunato nella vita privata, ma IO VOGLIO VINCERE, e se un giocatore nn rende, ti puoi chiamare pure CR7, ma se nn rendi fai panca, e se nn rendi nel’lungo, allora vieni venduto, PUNTO.

    ————

    TUTTI VOGLIAMO VINCERE NO??

    Allora dobbiamo cominciare a pensare cm una grande squadra, IN TUTTO.

    ————

    IO NN SONO UN TIFOSO CHE SI AFFEZIONA, e credo lo avevate gia capito.

    ———–

    La questione ljajic destro, è DIVERSA, MOLTO DIVERSA… ora vi spiego il perche:

    In ljajic si vedeva gia lo scorso anno che in se aveva il DNA del campione, di quello che un giorno, ti poteva trascinare la squadra, che poteva essere decisivo, perche faro della squadra, quindi, da persona pensante dico:”ljajic ha grande tecnica, ottimo dribling, potenzialità enormi, ancora giovane, allora, perche nn crederci??”, invece con Destro la differenza è abissale:

    Venuto a roma, e esaltato come grande attaccante, potenziale da campione, futuro attaccante della nazionale, MIGLIOR PROSPETTO ITALIANO, e allora uno pensa:”WOW, questo ti vince le parti DA SOLO, farà giocate, sara un grandissimo attaccante, un trascinatore”, e credo che ognuno di noi davanti a tali premesse, ci si aspettasse il fuoriclasse, ma nn è cosi.

    In questi 3 anni, accetto gli infortuni, ma nn è il fatto che fa goal, anche su tap-in che fa strizzare il naso ( per carità, i goal uno li puo fare cm vuole ), ma è il contorno che nn convince: è un giocatore che nn potrà MAI essere un trascinatore, mai uno che ti risolve le partite DA SOLO, MAI… a noi serve questo, a noi serve uno che magari nn è un fenomeno, ma che ABBIA UNA GIOCATA NEL DNA, uno che cn un tiro di 20-25 metri ti risolve la partita (il goal contro il verona mi pare da 40 metri è un goal, che se fosse nelle sue corde, nn avrebbe difficoltà a tirare da 20-25 metri, ma purtroppo nn è cosi, quindi mi vien da pensare che piu che bravura è una botta di culo, cosa che invece da pjanic mi potevo aspettare), lui è uno che DIPENDE DALLA SQUADRA, e nn ti potrà mai portare a vincere nulla.

    E per la cronaca, lo affermo dal primo giorno che è venuto. coerente.

    ———–

    De rossi, lo scorso anno si era ripreso, pur nn essendo il giocatore di una volta, ma cmq fece un campionato ottimo, ed ero il primo a dirlo.

    Io ho sempre sostenuto de rossi, pure quando nn rendeva, ma ad oggi, se devo fare la persona coerente cn se stessa, e onesta intelettualmente, devo ammettere che de rossi nn ci sta piu ne fisicamente, e soprattutto, MENTALMENTE, e questo aspetto per un giocatore è FONDAMENTALE.

    NESSUNO ENTRA NELLE FACCENDE PRIVATE DEL SIGNOR 6.5mln netti, ma se quest’utlima cifra viene percepita, MA, essa nn viene dimostrata sul campo, e ben che meno FUORI, allora scusate, se mi girano le palle:”lory ma nn sei mica te che paghi il giocatore”, no, infatti io nn pago il giocatore, MA, scusami se mi girano, visto che con quello stipendio ci potresti pagare un TOP PLAYER, cosa che oggi de rossi nn è.

    è da inizio anno che vi dico che nn è il solito de rossi, che è lento, impreciso, sbaglia quasi ogni scivolata, fa cose stupide in campo ( per dirne una, fa un sombrero sanguinoso e fallito ad uno di 150 centimetri, che poteva costare il goal ), e scusate se pensando, senza fare IL FAN ACCANITO, arrivo ad una conclusione che uno di 31 anni, che faceva del lato fisico la sua punta di diamante ed oggi nn è piu cosi, deduco che nn si allena bene, nn dorme bene, e nn fa una vita da atleta, SBAGLIO??

    NN CREDO.

    ————–

    “L’ultimo appunto: vergogna a chi non aspettava altro che un errore sul campo, in una stagione da 6,5 dopo una da 8, per (ri)cominciare ad attaccare anche l’uomo. Siete una delle vergogne di questa tifoseria.”

    MATTE UNA DOMANDA DA UOMO A UOMO: Vuoi vedere la roma vincere?? vorresti che la roma vincesse??

    PREVEDO UN SI.

    ALLORA, PRIMA DIVENTEREMO CINICI, FREDDI, E PRIMA VINCEREMO, se invece rimarremo cosi, innamorati ( ma lui ha fatto la storia, lui è capitano futuro, lui ha fatto tanti goal ecc… ), compassionevoli ( ma lui era infortunato, si, ma nn gli arriva un pallone, si, ma ha problemi personali ), e MAI VINCEREMO NULLA.

    1. @LorySan: quoto su DDR. A me di vedere il gladiatore ke a fine gara gli si gonfia la vena xl’esultanza (dopo ke ha fatto una partita di *****, nn me ne frega un *****. Un giocatore dve essere valutato xqllo ke dà in campo e nllo spogliatoio. Quindi se nn è in forma finisce in panca.. se nll’arco di + stagioni il suo rendimento è una mezza cacata viene ceduto. Poi vabbè xieri si possono fare 200 discussioni..

      1. @rugantino2014: ieri è solamente una virgola del mio discorso, che è radicato molto piu nel passato ( scorsi mesi ).

  89. Grande editoriale, complimenti, che approvo dalla prima all’ultima riga…..imolte cose simili le avevo già scritte ieri sera.
    Bicchiere mezzo vuoto, occorre dirlo, onestamente.
    De Santis, è in forma imbarazzante ? E’ vero.
    Il problema non è che abbia imboccato il viale del tramonto, perchè ad esempio, lo scorso anno è stato fantastico, e perchè alla sua età è normale che accada.
    Il problema è che dopo gli errori gravissimi fatti, continua a giocare, ed a farli.
    Di nuovi.
    E determinanti perchè la sberla di ieri sera è brutta, niente chiacchiere…..ve lodico da Torino, dove tutti godono e ridacchiano.
    E stavolta hanno ragione…..
    DE Santis dovrebbe stare in panchina.
    Oramai di errori ne ha fatti così gravi e determinanti, che è divenuto insicuro e trasmette insicurezza.
    Qualcuno scriveva, ieri, che ora urla meno di prima.
    Urlasse meno, agli altri, e parasse di più.
    Ed uscisse di più.
    Ma ce l’ho con lui non tanto per gli errori, ma per il fatto che dopo aver sbagliato con il CSKA in modo ridicolo, ha pure scaricato le colpe su Strootman.
    Vile.
    Ed a me non piacciono i vili.
    De Rossi, sbaglia come Morgan, ma non è un vile.
    Ed io lo critico molto meno.
    Anzi coni casinoi che ha lo giustifico..un pò…..
    Sul resto, che dire di Matteo Vitale ?
    Tutto condivisibile al 100%.
    Più grande errore di Garcia (che è e continua ad essere un mito, non fraintendetemi…) la gestione di Destro, e poi – similmente – di Liajic e Iturbe.
    Mai visto, mai, in 55 anni di vita, mettere regolarmente (andate a guardare il susseguirsi delle partite, dei goal e delle panchine di Destro…roba da lettino di psicologo…..) in panchina dopo goal importanti ed alcuni anche belli, l’attaccante con la media realizzativa migliore in serie A.
    Ho visto andare in panchina, negli anni, gente che non segnava….gente che i goal se li mangiava…..Questo modo di fare l’ha massacrato psicologicamente.
    E probabilmente ha un carattere non facile…..ma io ho dei figli della stessa età e capisco che è un’età difficile……
    L’ho visto fare un goal al Verona che se lo faceva Pianijc o Totti scrivevano i giornali per un mese…la domenica dopo: panchina.
    Allucinante.
    Ora Destro è un mix tra un insicuro ed uno scoglionato.
    Abbiamo perso tutti, prima che Destro.
    Perchè Totti, in campionato ha fatto due goal, e su rigore…..
    Stava per fare lo stesso errore con Liajic, giocatore che forse, come Destro, rendeva più difficile far giocare Totti, che vuol, giocare sempre (dal suo punto di vista giustamente)…e che con la reazione alla sostituzione (brutto gesto, occorre dirlo…) ha spiegato al mondo che aria si respira nello spogliatoio…
    Per fortuna con Liajic si è fermato in tempo.
    Spero in modo irreversibile…..
    Speriamo che faccia giocare Iturbe con continuità, altrimenti bruciamo anche lui…
    Un pò meno di presunzione, mitico garcia, fai giocare con continuità chi segna, tieni in panchina chi i goal non li fa…..
    Strootman..un grande: vietato fischiarlo, anche se non ha fatto bene……
    Caro Garcia, prendi coscienza al volo, che con due trentottenni in squadra dal primo minuto, ed in ruoli importanti, non vinciamo lo scudetto e – tantomeno – la Champions…..
    Ed io, ripeto, vorrei vincere lo scudetto.
    Di vendere le magliette me ne frego.

  90. vorrei sfatare questo falso mito della mentalità romanista perchè di questo si tratta, un invenzione e lo dimostro con i fatti.

    Escludendo lo scontro diretto che per ovvi motivi non può essere considerato oggetto di analisi, roma e juve avrebbero esattamente gli stessi punti e già questo basterebbe a confutare il fatto che la mentalità ci impedisce di concorrere seriamente per l’obiettivo scudetto ma approfondiamo. Prendiamo in esame le partite nelle quali la roma ha vinto quando la Juve ha pareggiato o perso e poi viceversa, quante volte la Juve ha approfittato dei passi falsi della Roma per allungare.

    La Juve pareggia 1 1 con il Sassuolo (anche loro), la Roma vince 2 0 con il Chievo

    la Juve perde 1 0 con il Genoa, la Roma vince 2 0 con il Cesena.

    Passiamo alla Juve

    Roma pareggia con la Samp, la Juve vince 2 0 con il Palermo

    Roma perde 2 0 con il Napoli, Juve vince 2 0 con l’Empoli.

    Cosa si evince da questi dati?. C he Roma e Juve, sino alla scorsa settimana, escluso il vergognoso scontro diretto hanno l’identico ruolino di marcia. La Roma perde e pareggia una volta e la Juve nella stessa giornata vince, stessa cosa fa la Roma. Aggiungiamo Il derby della mole, arbitrato in modo molto controverso dall’arbitro, usando un eufemismo. La Juve commettendo fallo all’ultimo minuto si prende 3 punti che non doveva assolutamente avere, se avesse pareggiato, come in un campionato trasparente sarebbe accaduto, la Roma avrebbe approfittato ancora una volta battendo l’inter 4 2.
    Rivisitiamo adesso la classifica, togliendo alla Juve i punti acquisiti in modo indebito e dando di conseguenza alla Roma quelli persi nello scontro diretto. Con la vittoria nello scontro diretto adesso saremmo a +3 con la Juve, con il pareggio a pari punti, questo considerando anche le due occasioni in cui abbiamo recuperato punti sulla Juve e le due occasioni in cui loro allungato su di noi. Senza quella partita e senza la zozzeria del derby il campionato sarebbe in perfetta parità, dimostrando che la Roma come squadra è stata quasi innecepibile, capace ditenere il passo di una Juve che non perde mai e dimostrando quindi una grande mentalità. Quello che voglio dimostrare è che sono le decisioni arbitrali dello scontro diretto e del derby ad aver inciso in modo determinante sul campionato, anche volendo ammettere che la roma non ha la mentalità , in ogni caso le gare in cui non abbiamo accorciato sulla Juve ci peretterebbero comunque di essere davanti alla Juve.
    Potreste dirmi che non si ragiona con i ma, quindi vi riporto ai fatti. la Juve ha approfittato una volta in più della Roma dei passi falsi dell’altra. Il ruolino suggerisce un perfetto equilibrio e se il discorso della mentalità vale per noi a questo punto dovrebbe valere anche per la Juve.
    Detto questo, solo un pazzo non si accorgerebbe dell’enorme differenza di mentalità che c’è tra la Roma di Garcia e quelle di Ranieri e Spalletti. Quelle compagini sprecavano puntualmente ogni occasione disponibile per accorciare sull’Inter, la squadra di Garcia non si fa sfuggire quasi mai l’opportunità. A dimostrarlo il ruolino di marcia dello scorso anno, interrotto solo dal periodo in cui la Juve è stata aiutata a tutti i costi a ridurre il gap da noi ( vedi juve chievo, juve torino, o atalanta roma e torino roma per citarne alcune) e dalla certezza matematica che avrebbe vinto il campionato.
    Potreste dirmi ancora che parlare degli arbitri non è da vincenti ( il timmolo lo penserà sicuramente, è il suo cavallo di battaglia che si riflette su tutte le sue riflessioni sulla Roma). Io a questo punto vi invito ad essere coerenti con voi stessi. Se accettate come fatto apurato e inequivocabile che la Juve sia stata volontariamente aiutata dagli arbitri non potete escludere le dinamiche dello scontro diretto dalle vostre riflessioni sulla mentalità della Roma. Non è coerente che i furti della Juve esistono quando c’è da lamentarsi degli altri e non esistano quando c’è da lamentarsi della Roma. I furti o incidono, o non incidono, per me incidono, e sono comprovati e in malafede, incidono molto più di una presunta mentalità non vincente.
    Questo messaggio è dedicato a tutti gli utenti che ieri hanno fatto un discorso sulla mentalità, invitandoli poi a esaminare le specifiche partite negli episodi, e non alla luce di riflessioni pseudo sociologiche. Yanga ha fatto un retropassaggio stupido con De Sanctis pressato da Zazam, de Sanctis sotto pressione ha fatto l’unica scelta stupida che poteva fare. Questo è l’unico motivo per cui non abbiamo vinto, un episodio.
    Il messaggio però è sopratutto per timmolo che più volte mi ha dato del tipico tifoso e cui oggi cerco di argomentare i motivi per i quali lo contesto. Spero di avervi fatto capire il mio discorso.

    1. Caro Matteo,

      Leggo i tuoi editoriali sempre con piacere e quasi sempre sono d’accordo con quel che scrivi. Oggi pero’ non lo sono.
      Il paragone DDR-Iturbe e’ francamente improponibile. Mentre il primo e’ una vita che veste la maglia il secondo e’ appena arrivato ed in soli 4 mesi si e’ infortunato 2 volte. DDR ha 30 anni, Iturbe ne ha 21. DDR percepisce 6 milioni all’anno, Iturbe 1.5.
      Nessuno si scaglia contro DDR, ma e’ innegabile che il ragazzo abbia toppato in piu’ di una circostanza. Quante volte non e’ risusito a controllarsi nei momenti topici di una partita importante? Juve, Lazio, Sassuolo…Porta la fascia di capitano, non e’ normale attendersi un comportamento diverso da chi dovrebbe dare l’esempio? Sono3-4 partite che azzarda giocate in posizioni impossibili. Chi si sente speciale a tal punto da esigere uno dei compensi piu’ alti della serie A deve anche dimostrare di valerlo nell’arco di una stagione. A me quando DDR gioca bene piace parecchio come giocatore, il problema e’ che non lo fa spesso. E’ un peccato e non se ne conosco i motivi.
      Iturbe non si e’ ancora trovato nel gioco e nel modulo di Garcia. E’ giovane, appena arrivato e ci mette sempre l’anima, forse per questo prende gli applausi della gente? Non meriterebbe di essere aspettato? Qual’e’ il problema? Non e’ romano?

      Garcia, caro Matteo, e’ l’artefice principale delle ultime due stagioni. Fa errori come li fanno tutti. A volte dice cose che forse non andrebbero dette, forse le dice per caricare il gruppo. Considerati i ounti che ha fatto finora, gli infortuni e i doppi impegni, la roma sta facendo meglio dell’anno scorso…siamo a 3 punti dai primi, i terzi stanno a -9. Siamo ad un passo dalla qualificazione in CL in un gruppo tostissimo. Abbiamo perso 4 su 20 partite dall’inizio della stagione, e tutte con squadre fortissime. Allora mi chiedo, come si fa a scagliarsi contro Garcia in questo modo? Il mister sta gestendo le risorse che ha come meglio crede e per me ha fatto benissimo a schierare strootman ieri. Il ragazzo ha bisogno di fiducia e di ritrovare ritmo e gambe e tensione…quando lo fa? A partita chiusa? Per me ha ragione il mister quando dice che la rosa e’ fatta di 20 titolari. Non ne siamo abituati a roma ad averne. E’ un grosso salto in avanti ed’ e’ la prima volta che ci succede (o quasi). Significa cambio di status da club medio a club grande e questo per forza di cose comporta un periodo di apprendistato. Siamo in transizione, e puo’ durare molto o poco, dipendera’ dagli attori. Non si diventa una grande squadra in 1 anno e mezzo. Non ci sono riusciti club con fatturati piu’ alti (PSG, Man City, Monaco, ecc) come dovremmo riuscirci noi con la gestione oculata delle risorse? Bisogna avere pazienza e fiducia. L’importante e’ avere l’umilta’ di imparare dagli errori.

      Non e’ questo i lmomento di farsi prendere dal panico o dall’incazzatura. Ora bisogna sostenere la squadra al massimo. Questo e’ di vitale importanza.

      Rinnovo i complimenti per il sito.

    2. @22.07.1927: vabbe’ sito in tilt :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  91. questo lo ha scritto matteo, stavolta non mi sbaglio 😛
    non concordo su rudi, mi spiace.
    manco su iturbe che a me è piaciuto nelle ultime due gare che ha disputato. non è ancora quello di inizio stagione, prima dell’infortunio, però sta tornando.

  92. Stiamo tutti qui a contare gli errori di De Santicts, le cazzate de De Rossi e la mediocrita’ di Destro per fare dei nomi.Ma incominciare a provare alternative o trovare sostituti a gennaio proprio no eh? Dobbiamo arrivare a fine anno a provare i soliti rimpianti?

    Sarei troppo incazzato se anche quest’ anno per qualsiasi ragione nun vincessimo una ceppa, e’ dal 2001 quando scesi direttamente da Londra per Roma-Parma che sto aspettando!!!

    1. @Er Catalano: A chi lo dici….io già ero a Genova nel 1983…..ed ho dovuto attendere 18 anni…..troppo…..

  93. Er Catalano ha detto:

    Io quello che rimprovero a Garcia e’ la pochezza d’ efficacia sui cacli d’ angolo ed i cross in generale.

    Quoto!!!!!!!!!!!!!
    Bene iniziamo ad analizzare i motivi per i quali il nostro gioco offensivo passa sempre e solo per i guizzi di Gervinho e fortunatamente adesso anche dalla vena ritrovata di Lijaic (altrimenti ieri eravamo col culo a terra).
    Una marea di calci d’angolo e cross mai sfruttati!
    Goal presi di testa regolarmente dai nostri difensori.
    Mai schemi sulle palle inattive!
    Insomma tutto questo si prepara in allenamento!
    Gente brava di testa ne abbiamo. Manolas in Grecia i suoi goal di testa li faceva.
    DDR, Astori, Destro tutta gente che sa segnare con questo fondamentale!

    1. @down under:

      Gente brava di testa ne abbiamo, ma se sti mezzi giocatori che abbiamo sulle fasce non riescono a fare un cross decente come facciamo a essere pericolosi?

      Na vorta pigli el difensore sulla schiena, n’ artra la mandi in fallo laterale dalla parte opposta!

      1. @Er Catalano:

        esatto

  94. Molti di voi qui stanno sparando su tutto e su tutti…strootmqn garcia ecc
    la verità è che ieri è stata una grande roma e abbiamo pareggiato solo grazie a de sanctis l unico vero colpevole….sia sul primo che sul secondo dove ancora frastornato nn esce ma resta a mezza altezza….l unica cosa che mai un portiere deve fare

    1. @Giallorosso Pescarese: Amen, l’hai detto. Io non lo volevo scrivere perché mi fa male, ma è la sacrosanta verità. Spiace per Morgan, che è comunque un grande, ma certi paperoni cominciano ad avere una regolarità disarmante per poter essere semplicemente catalogati come episodi… Per dire, è già almeno il terzo quest’anno…

  95. Pessoa ha detto:

    Strootman non poteva giocare una partita di pallone dall’inizio.

    Questo, con tutto il rispetto che ho per te, lo dici tu che non sei l’allenatore. Lui che ce li ha davanti tutti i giorni ha valutato così per un motivo. E poi qui ci si scorda di un fattore chiave: si giocava contro il SASSUOLO, non il Bayern Monaco. E la mia non è spocchia, no, è semplice constatazione dei fatti.

    1. @Gugly_89: Sì, ma infatti lo dico io e magari sbaglio. Ovvio. Io quello ho visto.

  96. E comunque vorrei ricordare che se ieri avessimo vinto, avremmo avuto gli stessi punti della scorsa stagione.
    E stiamo giocando anche la Champions.

    Ieri ho visto la vecchia Roma dello scorso anno o d’inizio stagione.
    Hanno ripreso a correre, a pressare, a creare azioni.
    Già contro l’Inter lo si era visto.
    Peccato per l’insicurezza di De Sanctis, che comunque ancora fa delle parate difficili.

  97. Io quello che rimprovero a Garcia e’ la pochezza d’ efficacia sui cacli d’ angolo ed i cross in generale.A parte ieri che ancora una volta abbiamo battuto una marea di calci d’ angolo senza mai essere pericolosi, qui Garcia si deve rendere conto che molti giocatori devono allenarsi di piu’ a fare i cross. Si vedono spesso cross su punizione sbattere sulle barriere o perdersi dall’ altra parte del campo, mai un cazzo di cross tagliato pericoloso dentro l’ area. Stessa cosa sui calci d’ angolo, ma i nostri difensori qualche golletto ogni tanto su calcio d’ angolo lo potrebbero fare no???

    1. @Er Catalano: Assolutamente d’accordo.

    2. @Er Catalano: 30 calci d’angolo 0 pericoli

  98. Er Catalano ha detto:

    @Pessoa:
    Pessoa forse nun ce semo capiti, se Llajic gioca male se critica se gioca bene come adesso si elogia, e’ tutto molto semplice, nun c’e’ nessun carro dei vincitori solo fatti.
    Mi dici che senso ha difendere a spada tratta certi giocatori che puntualmente non ti apportano quello che ti serve? Quindi se a fine campionato nun vinci na ceppa con chi te la prendi con la Juventus del pippone Allegri che e’ troppo forte pure quest’ anno?

    So’ le cazzate che riporti anche in questo post.
    “Puntualmente”.
    Puntualmente de che, che Destro c’ha na media un gol ogni 100 minuti o giù di lì.
    Puntualmente de che.

    Oblomov ha detto:

    @Pessoa: ma non eri tu ieri quello che diceva che la colpa era di Strootman non al 100%, che non doveva essere schierato?
    Pero’ uno non puo’ dire che un Ddr o Destro non sono all’altezza?
    cazzata

    Che c’entrano le due cose.
    Strootman non è in condizione.
    Destro e De Rossi hanno fatto una partita di merda, capita, come capita a tutti gli altri.
    Strootman non poteva giocare una partita di pallone dall’inizio.

    1. @Pessoa: dal tuo commento sembrava che non si potesse dire che Ddr e Destro abbiano fatto una partita di merda.

    2. @Pessoa: e su Strootman dall’inzio non sono d’accordo

      1. @Oblomov: Garcia l’avrebbe tolto comunque nella ripresa……ieri senza la cazzata di De Sanctis la partita finiva diversamente.

    3. @Pessoa:

      Parlando de cazzate come dici tu, se per te Destro e’ il tuo centravanti ideale stai messo bene, guarda ha una media goal talmente invidiabile che mezza Europa ce lo vuole comprare a tutti i costi, c’e’ la fila…Barcellona,City,Liverpool,Borussia, ecc.

      I centravanti seri se soffiano a queste squadre mica al Siena…comunque poi magari me sbaglio e a maggio vengo a festeggiare lo scudo insieme a voi, me lo lasciate un posto su sto carro no? 😆

  99. Quoto tutto. Specialmente l’appunto sul tifo. Bisogna supportare i nostri SEMPRE.

    Ve lo dice uno che ha tenuto l’avatar di Benatia fino al giorno dopo la firma col Bayern. Ve lo dice uno che ancora porta l’avatar di Iturbe…

    Regà: Quando la Roma è a terra siamo noi l’ultimo salvagente che può portarla in alto!
    Ljajic si sta rivelando il campione che è, Iturbe ha solo bisogno del gol, Destro è fortissimo, semplicemente non si coniuga con le idee di gioco di Rudi e De Sanctis, per una papera, non dovremmo dimenticarci dei miracoli che a volte ci ha fatto dandoci i 3 punti anche lui…

    FORZA ROMA! SEMPRE! SEMPRE!

    1. @TrajanAge: ci sono un paio di contraddizioni.

      non prendetevela con Ddr che è un campionissimo, ad aver sbagliato è stato Garcia.

      1. @Oblomov: Ma che è quella poltrona affianco al nome? 😯

        Comunque: Dove leggi “De Rossi” nel mio post? Io De Rossi non lo nomino da 3 anni se non per dire timidamente che è il migliore al mondo nel suo ruolo e che con qualche notte brava in meno potrebbe addirittura entrare nella Hall of Fame dei più forti calciatori di sempre.

  100. È troppo presto per guardare al bicchiere: per prestazione e valore dell’avversario, ieri sono stati persi due punti, tuttavia la rimonta è stata un bene, segno che la squadra non molla mai. Testa alla Champions: voglio sperare che sia così e aspetto che mercoledì ci dimostrino che la causa è stata proprio quella…
    Anche perché, diciamocela tutta, visto come sta combinato il City tra infortuni e squalifiche, un’occasione più ghiotta di questa, per giunta in casa, non poteva proprio capitarci… Non ci saranno scuse né scusanti: se DEVE passare il turno, arrivati a questo punto e con queste condizioni!

  101. Vabbé,

    che tu sia un fan di De Rossi lo si era già capito.

    Da un giocatore che guadagna 6mln l’anno ovvio che ci si aspetta di piu. E se dopo tutti questi anni è ancora capitan futuro e non capitano un motivo ci sarà. E quando le partite si complicano ecco che scatta la reazione da testa di cazzo e non da campione o top player.
    Il compito che aveva ieri Ddr era quello da calciatore di un certo livello, ma ha fallito. Oltre a difensore della difesa non gli si puo’ chiedere?

    Garcia ieri non ha sbagliato nulla. Giusto il turnover, perchè la partita di mercoledi è importantissima e puo’ portare 20mln in cassa, e il Sassuolo senza la cazzata di De Sanctis l’avremmo battuto.
    Giusto far giocare Strootman anche se non al 100%. Se non ora quando?
    E comunque quando è uscito i veri tifosi ( che sono quelli che vanno allo stadio) hanno applaudito.
    Ieri a decidere la partita è stato De Sanctis, il rosso di De Rossi, e l’inutilità di Destro.
    Non mi sembra che prima di quella cazzata di De Sanctis che la Roma con Strootman in campo abbia sofferto.

    1. @Oblomov:

      E stamo sempre a ripete le stesse cose ma nessuno ha il coraggio de cambiarle e’ questo il vero problema, si giudicano i calciatori dal nome e non dal vero apporto tecnico.

      Ieri potevano giocare benissimo Skorupsky, Paredes e Boriello e sappiamo tutti al posto di chi….ma preferiamo fare figure de merda piuttosto di cambiare rotta!

    2. Straquoto! @Oblomov

  102. Condivido qualcosa sì e qualcosa no.

    Ma condivido assolutamente che quelli che oggi belano verso il malcapitato di turno (che sia DDR o Destro), erano quelli che ieri belavano contro Ljajic, l’altroieri contro Totti e così via.

    Malcapitati passeggeri sul carro del vincitore.

    Il bicchiere per me, ieri, è assolutamente mezzo vuoto.

    Per la stagione è mezzo e basta: abbiamo perso occasioni della vita come al solito ma i fatti dicono che abbiamo fatto una marea di punti con la Champions di mezzo. Insomma, facciamo il nostro, nè più, nè meno.

    1. @Pessoa:

      Pessoa forse nun ce semo capiti, se Llajic gioca male se critica se gioca bene come adesso si elogia, e’ tutto molto semplice, nun c’e’ nessun carro dei vincitori solo fatti.

      Mi dici che senso ha difendere a spada tratta certi giocatori che puntualmente non ti apportano quello che ti serve? Quindi se a fine campionato nun vinci na ceppa con chi te la prendi con la Juventus del pippone Allegri che e’ troppo forte pure quest’ anno?

    2. @Pessoa: ma non eri tu ieri quello che diceva che la colpa era di Strootman non al 100%, che non doveva essere schierato?

      Pero’ uno non puo’ dire che un Ddr o Destro non sono all’altezza?

      cazzata