Editoriale. Niente paura e non facciamoci fregare: che nessuno lasci la Roma

di Matteo Vitale 60

Editoriale. Niente paura e non facciamoci fregare: che nessuno lasci la Roma

A leggere i giornali (per cui lavorano, spesso, abili sceneggiatori di thriller…), la Roma sembrerebbe già out da questa Champions League e 7a in classifica. E invece, pensate, la Roma rimane con il destino nelle proprie mani in Champions League e seconda in campionato, sempre a distanza di tre punti dalla Juventus (i famosi tre punti…): nulla è da buttare. Anzi. Paradossalmente Aguero ha permesso che io dormissi più tranquillo, scacciando via i soliti rimpianti che da sempre accompagnano la mia vita da Romanista. In virtù della vittoria del Manchester City, qualsiasi risultato di ieri della Roma sarebbe stato ininfluente. Il problema, a mio avviso, non è stato il pareggio, ma il modo in cui è arrivato. Il giorno del sorteggio, la tifoseria della Roma era divisa in due gruppi: uno bestemmiava, l’altro diceva “non ce la faremo mai“. Perché, però? Perché siamo nel girone dei campioni di Russia, d’Inghilterra e di Germania. In Russia il Bayern Monaco ha vinto 0-1, su calcio di rigore, con tantissima fatica. Non è una passeggiata andare a Mosca, a -10° e vincere tranquillamente. Non lo è per nessuno. Il Manchester City starà anche passando un momento difficile, ma uno dei sogni del mercato della Roma ieri era seduto in panchina ed è quello il suo ruolo stagionale: si chiama Jovetic. E’ una squadra che ha Dzeko, Aguero, Milner, Navas, Silva, Tourè ed un’altra dozzina di fenomeni assoluti. E la delusione di tutti, di giocarsi la qualificazione all’ultima giornata in casa propria in questo girone, è davvero un paradosso. Il giorno del sorteggio avrei firmato per avere questo quadro. Siamo abilissimi, però, a distruggere tutto quanto. Siamo dei maestri. La Roma rimane la squadra favorita per la qualificazione agli Ottavi: il CSKA deve andare in casa del Bayern Monaco, mentre il City deve venire a Roma. Certo, io spero e mi auguro che il 10 dicembre lo Stadio sarà un inferno: se qualcuno deve andare a contestare o a criticare, se ne stia a casa e spacchi il proprio televisore, perché la Roma ha bisogno di altro, in questo momento.

La Roma che è in piena corsa su due fronti, e in uno dei quali fortemente penalizzata dagli arbitri, non ha ancora visto in campo il proprio undici titolare stagionale. Garcia non ha mai potuto giocare con la squadra costruita in estate, viste le numerose assenze. E’ una Roma a metà, che però sta lottando su ogni campo, fino alla fine. E personalmente sono orgoglioso dei miei ragazzi. Yanga-Mbiwa e Torosidis si sono fatti male perché stanchi e sovraccaricati di lavoro, come Keita e Florenzi nelle scorse settimane. Giocatori chiamati agli straordinari: il capitolo difesa ne è il più grande esempio. Stanno lottando tutti e ieri sbaglia chi si lamenta della prestazione, perché la Roma non ha giocato male. Compreso il gol subito, la Roma ha rischiato soltanto in due occasioni, andando vicina al gol per almeno 4 volte, compreso il gol. Purtroppo ieri Nainggolan, Ljajic e Florenzi non avevano molta “voglia” di segnare, ma la Roma ieri avrebbe potuto vincere 0-2, 0-3, e saremmo stati tutti entusiasti per la prova di forza. Ed il calcio è DA SEMPRE una questione di centimetri, pali, traverse e miracoli dei portieri avversari.

Ieri anche io, come voi, ho avuto da ridire sui cambi di Garcia: perché non è stato messo Destro, al posto di Gervinho? Con l’Atalanta i gol nascono da due sponde spalle alla porta, su un campo difficile. E ieri avrebbe potuto tenere qualche pallone. Perché ieri è entrato Strootman? E’ stato un rischio evitabile, quasi definibile come scelta arrogante. Con il senno di poi, però, siamo tutti allenatori, direttori sportivi, calciatori e via dicendo. Che NESSUNO lasci la Roma, che NESSUNO lasci la barriera intorno alla Roma: i ragazzi hanno bisogno di noi e non possono restare soli. A partire proprio da domenica, contro l’Inter: il tifo Romanista può e dev’essere l’arma in più di questa squadra.

Molti comunicatori stanno ribaltando la situazione: la Roma rimane padrona del proprio destino ed è una cosa assolutamente determinante. Non lasciamo, non molliamo di un millimetro.

Forza Roma.

PHoto Credits | AS Roma

Lascia un commento

Commenti (60)

  1. il problema in questo momento è solo uno! Garcia e la sua gestione della rosa e delle partite, sta facendo vedere dei limiti che fin ora non si erano visti e lui che deve crescere e di conseguenza crescerà anche la Roma

  2. Bravo Matteo Vitale

    si deve tifare sempre, anche se è difficile
    ➡ ancora si può qualificare *

    Però De Sanctis mi ha fatto dire parolacce in tre lingue 😡

    Ma non capisco una cosa se si arriva a pari con solo il man City (pareggio anche all’Olimpico e CSKA perde in germania) non dovrebbero passare loro per migliore differenza reti nel girone?

    1. @JULIA.02.ZA: il primo criterio segue lo scontro diretto per cui tra Roma e City e’ la Roma a passare soltanto se finisce 0-0 in virtu’ dell’ 1-1 dell’andata.
      se finisce 1-1 sarebbero pari ma a quel punto passerebbe il City a causa della nostra disastrosa differenza reti.

      1. @stikkinikki: Grazie per la spiegazione

        🙁

  3. Ma xk parlare di Benatia e di altre cose che nn centrano? Perché dire che sono aperti ancora 2 fronti? Campionato e coppa? Le partite si vincono facendo gol e giocando senza aver paure. Ieri se nn segnava totti come finiva la partita? Si xk nel 2 tempo la roma si è chiusa come se vincesse 3a0. Ha perso la testa come al solito ( ma le squadre che devono vincere lo scudetto possono perdere la testa spesso è normale) ce lo spiegasse l’allenatore da che è dipeso o ank i dirigenti. Garcia dice vinciamo lo scudetto, la squadra lo smentisce. Si mettessero d’accordo. Vincerà con gli inglesi? Garcia pensa di si, i fatti e i giocatori lo smentiscono. Ciao.

  4. Mettiamo da parte incazzature e polemike.. da sempre l’obiettivo dikiarato è il campionato. Ki si sarebbe aspettato di giocarsi la qualificazione agli ottavi all’ultima giornata? Aspettiamo il 10 e capiremo se ce li saremo meritati.
    Ma cosa vogliamo dire a 1squadra ke qst’anno è stata tartassata dagli infortuni?

  5. “De Sanctis ha sbagliato con le sue dichiarazioni. Intanto il gol preso è un concorso di colpe che ci può stare, ma non doveva cercare il colpevole a tutti i costi. Si parla di gruppo, di lottare per lo stesso obiettivo e invece qui al primo problema si discolpano, hanno atteggiamenti da scaricabarile. Dico di più: chi parla così ha la coscienza sporca e se uno è nervoso a fine gara è meglio che non parli, perché in questo modo rischia di rovinare lo spogliatoio”.

    Soffermandoci sull’errore di De Sanctis sul gol, da portiere come lo valuta?

    “Io vedo il ruolo del portiere in un certo modo. Il portiere dev’essere il padrone dell’area, deve far sentire la sua presenza. Nel caso di Berezutsky era evidente che il giocatore volesse crossare e non tirare. Per cui al momento in cui ha calciato il pallone De Sanctis doveva guadagnare qualche metro, rubarlo agli avversari e non restare fermo ad aspettare che tirassero e sperare in una grande parata. Questi sono errori che vedo in molti portieri a volte esaltati perché a volte gli va bene, compiendo delle parate su tiri da due passi. Ma il vero portiere è quello che anticipa l’avversario e non gli permette di colpire”.

    DARE TO GIOVANNI CERVONE

    1. @King Schultz: minkia fratè detto da cervone.. salito agli onori dlle critica sportiva cn le famose cervonate..

  6. più volte mi sono ritrovato a dover leggere critiche oltremodo pesanti su Mattia Destro, su Florenzi e Pijanic tutte tese a sminuire le indubbie qualità messe a disposizione della squadra,chi con una media realizzativa che non trova paragoni anche Europa, gli altri con la corsa,il sacrificio uniti ad una tecnica non indifferente oppure, Pjianic , sopraffina gestione della palla …sarà un caso ma in Europa sono tutti ricercatissimi solo i pseudo tifosi romanisti li definiscono delle pippe mostruose!!!è quel venticello, lo stesso mi pare,in particolare nei confronti di Destro, che negli anni scorsi ci ha permesso di perdere Osvaldo (15/20 gol a stagione) e Dodò che dopo un anno e mezzo di infortunio ha disputato un bellissimo campionato,con qualche sbavatura,lo ammetto,ma le 3/4 diagonali errate in una anno (38 partite) ci possono pure stare, al contrario degli attuali terzini che in 3 dico 3 mesi ne hanno combinate una più del diavolo ponendoci nelle condizioni di ricorrere al mercato,forse,già a Gennaio.!Vengo al punto : Iturbe…su di lui i commenti sono esclusivamente del tipo..e va bè è giovane..si deve fare …bisogna avere pazienza….
    Vorrei ricordare che è costato 25 mln…e sin qui l’unica partita decente disputata è stata con il CSKA a Roma,poi stop..mediocre,altrettanto a volte irritante (per me sia inteso) come per il giudizio della maggioranza su Mattia..ma ieri…diamine bisogna essere lucidi anche nelle pugnalate al cuore..e mi fa “lustro” il commento di Capello sul gol preso perchè identico al mio post nella immediatezza della azione e la cosa ovviamente non mi fa piacere perchè commenta un “disastro”.
    A mente lucida confermo il “viscerale” Minuto 92,44 ,16 secondi alla fine: ci sono 4 svarioni individuali e di squadra ,uno gravissimo,uno grave,uno di squadra, ed infine un mezzo svarione,ma tutto comincia da ..Iturbe:
    ha la palla sull’aut lungo la linea laterale,l’intelligenza e l’opportunità calcistica anche a 21 anni, vorrebbe che stoppata la palla la si debba tenere,magari cercare un fallo,o una rimessa laterale ,insomma fare in modo che trascorrano 16 secondi,visti gli “incensati commenti “giocarsela con la suola come fa spesso, inutilmente, invece…. consegna una palla ballonzolate a Strootman per una dai e vai (inutile!!!!!!) e dopo l’errore del compagno il quale la colpisce male e avrebbe potuto anche lui fare altro, consegnandola al difendente se ne sta lì tranquillo tranquillo (guardate la TV !) non torna, passeggia sebbene il passaggio successivo del CSKA sia sulla sua linea di aut.
    Anche Strootman avrebbe potuto gestire meglio il pallone,ma di lì nasce l’errore collettivo, tutti rinculano e si schiacciano nell’area di rigore,ma se al crossatore/goleador fosse stata data la pressione necessaria Iturbe che deve correre sulla sua linea+ Florenzi (altro soggetto fisso del venticello!!!!!) probabilmente la traiettoria sarebbe stata diversa e non tale da ingannare il portiere (quante ne ho lette!!!!);già perchè -a parte il fuorigioco millimetrico di Dumbia(mezza scarpetta su Astori) quella palla 90 su 100 finisce dentro per la dinamica dei movimenti degli attaccanti e difendenti che ingannano sempre il portiere che attende un tocco o una schizzata e rimane invece fregato.
    Concludo e mi scuso per essermi dilungato, non cerco il colpevole,ma una disamina serena; bisogna dire che il ragazzo “si deve fare…bisogna avere pazienza….diventerà un campione ..etc etc” deve mangiare molto pane tosto e vorrei che si smettesse con l’incenso nei suoi confronti e al contrario continuare a leggere che i vari Destro, Pijanic,Florenzi non sono da Roma e che bisogna venderli alla prima occasione …ebbene in termini economici sin qui Iturbe almeno per me,è stato sin ora un “mezzo bidone” da 25 milioni .. i tre ,visti i costi di acquisto, e le richieste da squadre di livello europee (non credo spenderebbero tanti soldi per delle pippe) ci darebbero una plusvalenza di circa 44/45 mln rispetto ai costi di acquisto (15/18/0).
    Detto questo sfogo,scusate la mia lungaggine e sempre FORZA ROMA, il passaggio del turno è nelle nostre mani,facciamo in modo di non mettere troppa pressione e andiamo a vincere!!

  7. è proprio la mancanza di umiltà che ci ha portato quasi fuori dalla champions e a rischiare anche l’europa league, perché se affrontavi il bayern diversamente per me almeno 1 punto di due partite lo si faceva..
    l’entusiasmo lo mostreremo tutto nella partita finale col city.
    comunque vada si sosterrà sempre sta squadra e sto allenatore
    ma al momento è giusto analizzare il periodo della squadra con obbiettività

    stikkinikki ha detto:

    @King Schultz: beh giusto ma a forza di umilta’ ci si deprime…. giusto peso alle cose ma senza drammi altrimenti a febbraio , te lo dico ora , saremo fuori da tutto!
    la Roma e’ una squadra molto forte ma con problemi contingenti , a partire dagli infortuni che stanno condizionando tutto oltre a quel maledetto 1-7 ed al ‘bomber’ Rocchi…
    un portiere piu’ fresco forse aiuterebbe ma ce la possiamo fare comunque!

  8. stikkinikki ha detto:

    @aleste85: @King Schultz: @lupogio:
    ao che ve devo di!…. APRIAMO TUTTE LE BOCCHE DER GAS E FAMOLA FINITA!.. mamma mia….ma sicuri che site della Roma e soprattutto ANCORA VIVI?…

    😆 no ma solo per capire che non sarà facile. abbiamo dei problemi che non si risolvono da un giorno all’altro.

  9. in effetti l’entrata di Merdatia e’ particolare….

  10. stikkinikki ha detto:

    @aleste85: @King Schultz: @lupogio:
    ao che ve devo di!…. APRIAMO TUTTE LE BOCCHE DER GAS E FAMOLA FINITA!.. mamma mia….ma sicuri che site della Roma e soprattutto ANCORA VIVI?…

    i ruoli si sono invertiti
    😆 😆
    quelli che una volta sostenevano l’insostenibile
    ora non sostengono nemmeno se stessi

    concordo comunque con stikinikki

    1. @Peter Pan: ah Peter grande , una volta ci insultavamo ora siamo quasi sempre su stessa onda… prima ti avevo chiesto se ti fossi impazzito quando hai scritto che della Champions non ce ne deve fregare un cazzo…. immagino una delle tue provocazioni , non ti ci vedo proprio posseduto dalla mediocrita’ 🙄

  11. Ieri al gol dei russi sn rimasto pietrificato sul divano x circa 30minuti.. ma se le partite nn le kiudi può succedere il disastro. Fermo restando ke benatià è una xsona totalmente ricoperta di merda (rigore procurato apposta x vendicarsi..) ora dipende tutto da Noi.
    Se lo meriteremo andremo agli ottavi sennò c tocca l’europa league..

  12. sanabria, ucan, e paredes ci sono costati solo di prestito, eh, ben 15 milioni.
    no dico, questi non l’hanno visto mai il campo e ci sono costati 15 ml SOLO DI PRESTITO
    per paredes non mi ricordo, ma gli altri due se li vuoi interi devi arrivare ad 11 per sanabria, e 15 per ucan….

    MA A STO PUNTO NON SI POTEVANO INVESTIRE QUEI BENEDETTI 15 ML IN UN BEL PORTIERINO?! E PRENDEVI 3 SCARTI QUALSIASI, tanto che danno avrebbero potuto fare, non giocano…
    15 ml con cui ci avremmo potuto fare tante cosette carine eheh, vabè

    1. @King Schultz:…lo scorso anno De Sanctis ha fatto un bel campionato. Credo che abbiano pensato che un’ altra stagione a buoni livelli l’avrebbe garantita. Il problema non se lo sono posto

      1. ha fatto un buon campionato perché castan e benatia facevano arrivare in porta la media di un tiro a partita… quest’anno abbiamo una difesa più debole e porta nostra ci arrivano più spesso, ed ecco che escono fuori tutti i limiti dell’ormai 40enne morgan de sanctis…comunque l’anno scorso era piaciuto anche a me, più sotto il punto di vista umano, quest’anno neanche quello!@AVE:

      2. @AVE: si xkè magari il gol è colpa di Morgan.. l’azione dei russi è cominciata a centrocampo cn una serie di errori e poi ql cross nn doveva neanke partire.
        Ke fa c dimentikiamo ke sullo 0-0 ha salvato il risultato?

    2. @King Schultz: tipo un terzino???

      1. 7 portiere, 8 terzino…. e sto :mrgreen:
        no vabè, a gennaio il terzino sinistro si prende per forza sono sicuro@johnnywalker:

  13. …la mancanza di umiltà è la conseguenza della serata Bayern, da lì l’inizio dei nostri guai ( mentali soprattutto)
    stentiamo a riprenderci

  14. la Roma attuale non asfalta nessuno

  15. stikkinikki ha detto:

    @johnnywalker: l’inter e’ ‘na squadra de pippe….li asfaltiamo a occhi chiusi , i problemi saranno altri!

    non credo che la roma in questo momento sia in grado di asfaltare nessuno.
    l’inter ci metterà in difficoltà

    1. continuiamo a ragionare cosi, che asfaltiamo tutti, che abbiamo già vinto lo scudetto, e poi prendiamo le cartonate in faccia@aleste85:

      1. @King Schultz: giusto 😉 un po di silenzio in più non guasterebbe .

      2. @aleste85: @King Schultz: @lupogio:
        ao che ve devo di!…. APRIAMO TUTTE LE BOCCHE DER GAS E FAMOLA FINITA!.. mamma mia….ma sicuri che site della Roma e soprattutto ANCORA VIVI?… 😛 😛 😛

      3. di questi tempi mostrare un po’ di umiltà non ci farebbe male
        @stikkinikki:

      4. @King Schultz: beh giusto ma a forza di umilta’ ci si deprime…. giusto peso alle cose ma senza drammi altrimenti a febbraio , te lo dico ora , saremo fuori da tutto!
        la Roma e’ una squadra molto forte ma con problemi contingenti , a partire dagli infortuni che stanno condizionando tutto oltre a quel maledetto 1-7 ed al ‘bomber’ Rocchi…
        un portiere piu’ fresco forse aiuterebbe ma ce la possiamo fare comunque!

  16. …@ Peter Pan nessuno pensa di vincere la C.L., non siamo all’altezza, ci sono squadroni fuori dalla nostra portata, ma la partecipazione è importante x introiti che ne derivano e x visibilità che da (con tutto quello che ne consegue).
    le parole di Pallota e della dirigenza tutta sono state chiare, farne della partecipazione una costante, quindi non pensano ” ma che ce frega della C.L.
    detto questo siamo in ballo x la qualificazione

  17. il Mister il suo errore lo ha fatto….e’ evidente che Kevin non se l’e’ sentita di mettere la gamba ed ha finito col consegnare la palla agli avversari…. il ‘timing’ del suo rientro in campo internazionale in una partita determinante e’ stato sicuramente sbagliato…. l’errore e’ stato grave , speriamo l’ultimo di questa entita’.
    VIVA GARCIA SIEMPRE!

  18. Nessuno la lascia però me le fanno girare ad elica davvero!! Eccheccazzo

  19. E adesso ecco il mio personalissimo pagelloneeeee!!!!

    DeSancitis: 5,5 comincia col “solito” pasticcio, poi salva su Doumbia, alla fine è poco reattivo sul gol. Detto questo è sempre prezioso il suo caratteraccio in campo!

    Florenzi: 7 ok… ciao Maicon, ciao Toro… abbiamo il titolare!!! ahahahahah

    Holebas: 6+ ho rivisto l’ onesto lavoratore della fascia dell’ Olimpiacos!

    Manolas e Astori: 7 praticamente annientano gli avversari. Unico pericolo l’ imbucata in velocità di Doumbia, ma la velocità pura non è il loro mestiere!

    DDR: 6 continuo a vederlo un po’ in affanno in fase di costruzione, rimane efficentissimo come mastino da guardia!

    Keita: 6,5 ha governato il centrocampo come al solito. E cioè bene!,

    Nainngolan: 7 ha giocato una grande partita, proponendosi e rintuzzando gli avversari alla grande. Avesse concretizzato l’ occasione che si è creato tutto da solo con uno slalom degno di uno scialpinista… beh avremme preso il 10!!

    Totti: 6,5 cuce gioco, prende calci, e soprattutto fa gol! Il capitano!!!

    Gervinho: 5,5 gioca tanti palloni, rientra molto a sacrificarsi, purtroppo non riesce a proporre la sua solita giocata vincente.

    Ljajic: 6,5 come Gervinho e Totti gioca tanti palloni, specie nel primo tempo, fa salire bene la squadra e si sbatte a ricevere palla spalle alla porta. Fa tutto bene nel bellissimo contropiede che poteva chiudere i conti inserendosi alla perfezione e tirando benissimo… se uno dei portieri più scarsi dell’ universo sfodera il miracolo proprio in quest’ occasione… non è colpa sua!

    Iturbe: 6,5 entra in un momento di sofferenza, tenta di ripartire, prende falli, e dà un assist perfetto a Ljajic.

    Strootman: 4 entra a10 minuti dalla fine… non ne imbrocca una e fa la cazzat dell’ ultimo secondo… sfortunato! Ma forse non doveva entrare. Uçan, Paredes… dove siete?? siete ancora vivi?? Garcia vi dà qualcosa da mangiare, almeno???

    Garcia: 5,5 imposta la gara bene, sbaglia il cambio decisivo… perchè mettere dentro uno non pronto quando hai la meglio gioventu’ in panchina??????????? Condivido la scelta di non schierare Destro (meglio i palleggiatori) ma rinforzare il centrocampo con uno tra Paredes e Uçan poteva rivelarsi la scelta più adatta.

    Campo da gioco: 10! i giornalisti (ma che cazzari!) ce lo avevano dipinto come un campo di patate… beh mi pare che, con le condizioni climatiche che c’ erano, si sia giocato B-E-N-I-S-S-I-M-O-!-!-!

    1. @Arcimboldo: a LJAJIC darei un bell 8 😉

    2. @Arcimboldo: de sanctis 4 . se caga addosso. ci stava facendo prendere un gol perché non ha le palle di uscire su una palla alta nella area piccola. cioè roba che vedi nei campionati dei giovanissimi nazionali, perché già in primavera una palla così la bloccano .
      poi sul gol è storia

      1. @aleste85:

        beh posso condividere… tu pero’ vedi solo le cose negative, ma ha anche fatto una parata decisiva e diretto bene la difesa, il mio voto è per la gara complessiva (come dovrebbe essere) non per il singolo episodio. Comunque ricordiamoci anche che è stato ingannato dai lisci degli altri giocatori e che deve “scattare” da un campo gelato.

      2. @Arcimboldo: non è un portiere di una squadra che mira a entrare tra le prime 16 d’europa.
        poi non dico che sia scarso, ma non è abituato a certi livelli e si vede da queste cose. poi ha fatto anche una bella parata è vero. ma io sono sempre stato dell’idea che un portiere deve parare le cose facili non le cose difficili

  20. E vai con il processo per un pareggio del cazzo, sentenze, analisi, ipotesi….
    a parte l’aspetto economico ma che cazzo ce frega della champions?
    Ma non dicevamo che la champions era un divertimento ed era impossibile passare il turno?

    Ma se vostro figlio prende una insufficienza che fate l’ammazzate psicologicamente..
    Io lo stimolerei e lo sosterrei! SEMPRE

    Forza ROMA

    1. @Peter Pan: ma che te sei impazzito?…come ‘che cazzo ce frega della champions’?… dai su non scherziamo o torniamo ad arrenderci alla mediocrita’ lanziese…
      la Champions deve diventare il nostro habitat naturale , cercando di fare sempre meglio…

  21. noi partite come quelle col mila e l’inter le soffriamo oltremodo
    punti che fanno la differenza alla fine

    l’inter e’ una brutta bestia per questa Roma
    costretta dopo due mesi a mendicare terzini

    CHI HA FATTO IL MERCATO DOVREBBE FARSI DELLE DOMANDE
    IDEM PER LA PREPARAZIONE

    1. @johnnywalker: l’inter e’ ‘na squadra de pippe….li asfaltiamo a occhi chiusi , i problemi saranno altri!

      1. @stikkinikki: ME LO AUGURO

      2. @stikkinikki: ma l’inter ha delle pecche in difesa

        ma la vera pippa era il mister

        per il resto l’attacco e’ molto buono idem per il centrocampo

  22. …nonostante il momento la Roma è in corsa su due fronti, vero e l’ho scritto pure io. Gestione cambi, giocatori più o meno utilizzati, infortuni, credo che ognuno abbia una propria idea, condivisa dagli altri o no, ma non la verità assoluta, siamo tifosi e discutiamo di quello che vediamo, lontani dalla realtà delle cose

    …ma su un punto tutti d’accordo non si molla di un millimetro!

    un saluto

  23. Di chi e’ la colpa? se proprio vogliamo parlare di colpa
    … se dall’inizio della stagione non riusciamo a mettere in campo tutti i migliori?
    eccetto strootman e castan figli dell’imponderabile e della lungodegenza

    chi ha scelto di fare una preparazione non consona rispetto agli standard attuali richiesti?

    che vuol dire il nostro mister quando dice….NON E’ STATA FATTA LA PREPARAZIONE CHE VOLEVO FARE?

    quanti infortuni sono stati causati dalla preparazione e generati di riflesso dal logoramento per eccessivo uso dei soliti giocatori stra usati???

    Il gioco ha subito una netta involuzione

    i nodi stanno venendo al pettine tutti insieme

    PORTIERE: uno troppo vecchio aduso a fare papere l’altro troppo sbarbato, ma na via de mezzo …no????

    terzini: lasciamo perdere…e c’e’ anche chi crede che COLE sia ancora giocatore…andava regalato DOPO LA PARTITA DI EMPOLI….COME J.ANGEL ANCHE LUI UN TERZINO CON LA RETROMARCIA PERENNE….almeno j.angel era giovane…questo ha dimenticato come ci si piazza in campo e che non ci si gira al pallone
    stiamo ancora aspettando balzarotti…ed abbiamo rinnovato MAICON rotto o comunque a rischio infortuni…

    a centrocampo …abbondanza di nomi…ma abbiamo sempre sfruttato…E SOTTOLINEO SFRUTTATO SEMPRE GLI STESSI…VEDASI KEITA…ORMAI LOGORO DOPO IL BRILLANTE INIZIO STAGIONE

    DDR E’ IMBARAZZANTE IN CERTI FRANGENTI…ti aspetti molto di piu’ da uno che prende 6 mln….AH GIA’ …NON DOBBIAMO PARLARE DI SOLDI….tanto e’ la societa’ che li tira fori…tutto giusto ma sta societa’ e’ stata costretta per non perdere capitan futuro a rinnovare il giorno prima della scadenza…grazie rosella….ad un giocatore a certe cifre…un giocatore che da centrocampista di spessore e’ diventato un ombra mentalmente e tecnicamente…imbarazzante
    il centrocampo attualmente lo regge solo NAINGGOLAN…
    ABBIAMO DEI GIOVANI DA TESTARE??? BOH…MAI VISTI
    JEDVAI ERA UNA TESTA DI CAZZO
    POSSIBILE CHE SIANO TUTTE TESTE DI CAZZO?

    quel che mi sembra palese e’ che ad oggi…augurandomi di cuore che le cose cambino in meglio

    ad oggi il mercato eccetto keita…e manolas…ed in parte astori ad intermittenza..
    E’ STATO SCONFESSATO DAL MISTER

    ITURBE E’ SOTTO PRESSIONE…AVOGLIA MISTER A DIRE CHE DEVE IMPARARE A GIOCARE IN UNA SQUADRA CHE NON GIOCA ESCLUSIVAMENTE IN CONTROPIEDE…

    famme capi’ GARCIA….MA LA PALLA A GERVINHO DI TOTTI IN APERTURA NO LOOK….NON E’ CONTROPIEDE???????????????NEGLI SPAZI…

    in realta’ nei pochi schemi non sono previsti spazi per iturbe…spazi funzionali
    destro altro giocatore avulso dal gioco

    NON ABBIAMO GIOCO SUGLI ESTERNI
    NON ABBIAMO GIOCO AEREO
    NON ABBIAMO SCHEMI SUGLI ANGOLI IN ATTACCO
    SEGNAMO 1-2 GOL ALL’ANNO DI TESTA MENTRE ALTRI VINCONO CAMPIONATI E SBLOCCANO PARTITE
    LA FASCIA SINISTRA E’ DIMENTICATA DA DIO…

    A CENTROCAMPO siamo sempre in inferiorita’ numerica causa de rossi che arretra sempre troppo e le punte non rientrano

    la linea della difesa non si alza piu’…

    lo schema palla a gervinho…non sempre frutta

    ljajic e nainngolan spiccano per impegno e dedizione

    gervinho GIOCA DA SOLO GLI SBATTE LA PALLA E CORRE A TESTA BASSA…

    IL MISTER BRAVO LO SCORSO ANNO a motivare e ricostruire SFRUTTANDO sapientemente la voglia di rivincita….ora

    il mister deve dimostrare se e’ capace di impostare una stagione VINCENTE

    AD ORA TROPPI EQUIVOCI
    TROPPI ERRORI DI IMPOSTAZIONE

    NEGARLI E’ DA STUPIDI

    ABBIAMO TUTTO PER RISALIRE…MANCANO…UN PORTIERE, UN TERZINO, UN CENTRAVANTI…
    MA PER QUESTI CI SARA’ TEMPO

    CONTINUIAMO A SOPRAVVALUTARE I GIOCATORI

    1. @johnnywalker: mi sembra una visione disfattista.
      il vero problema di garcia a mio modesto parere è che giocano sempre gli stessi. allungare la panchina è inutile se non giocano mai i panchinari.
      dietro , spiace dirlo , ma con benatia abbiamo perso tanto. manolas è un buon centrale ma lontano da benatia secondo me.
      non abbiamo sicurezza nel gesstire il risultato . de sanctis da tutti considerato come un giocatore con le palle se la fa sotto quando c’è da uscire nell’area piccola in un momento decisivo. ci stava facendo prendere il pareggio. e poi ce l’ha fatto prendere rimanendo a guardare il cross.
      garcia deve avere il coraggio di cambiare più giocatori e di trovare una soluzione al modulo “palla a gervinho che ce pensa lui” perché gervo quest’anno non è quello dell’anno scorso. è chiaro poi che se dopo 15 partite giocate bene gli raddoppi lo stipendio questo smette di correre ma qui si aprono questioni diverse

      1. @aleste85: perche’ disfattista?

        io leggo i limiti attuali

        e cerco di farlo asetticamente

        altrimenti dopo roma bayer….ennesima figura di merda

        preparazione sbagliata
        logoramento sempre dei soliti
        mancanza di terzini
        nessun gioco aereo
        palla a gervinho

        non e’ disfattismo…sono fatti

        che poi si sia secondi in italia….e giocando beninoin europa va bene

        ma non ESALTIAMO MITI CHE NON ESISTONO….TIPO GARCIA CHE DEVE MAGNARNE DE PANE DURO

  24. secondo me l’errore che sta commettendo il mister è quello di far giocare sempre gli stessi…….
    raga , questi so spompati… tutto l’operato di SABATINI è come se fosse stato buttato nel cesso……. se devo rimproverare qualcosa a GARCIA gli rimprovero questo .
    si va avanti , lavoro-impegno-e la consapevolezza smarrita che se si vuole si può fare bene.
    SEMPRE FORZA ROMA………. ora sotto con l’inter 😉

    1. @lupogio: ciao lupo
      concordo!

    2. @lupogio: é quello che detesto di Garcia… ma é il migliore!
      ciao gio’

      1. @Peter Pan: ciao peter 😉 lo stimo moltissimo ma non capisco perchè insiste su questa strada 🙄

  25. Buongiorno Lupacchiotti!
    Devo ammettere che ieri a 12 secondi dalla fine un bestemmione è rimbombato in casa! Seguito da lamenti simili a quelli di un cane ferito… quei guaiti che impietosiscono chi l’ ascolta, foss’ anche uno sporco laziale!
    A parte le battute, devo dire cio’ che penso.
    La Roma ieri ha fatto una partita perfetta! A dieci gradi sotto zero contro un avversario scorbutico e in grande emergenza di formazione.
    Il CSKA s’è reso pericoloso solo una volta quando DeSanctis è uscito benissimo su Doumbia.
    Noi abbiamo avuto almeno 2 occasionissime per chiudere i conti, non ci siamo riusciti e poi lo sciagurato ultimo pallone gestito da Strootman e la scarsa reattività di DeSanctis nell’ occasione, ci ha punito oltremodo.
    Fattostà che praticamnete, a causa della vittoria del City contro il Bayern (a proposito, grazie Benatia per aver vinto anche per la Roma!!!) praticamente non ci cambia molto.
    Vittoria e alcuni pareggi ci premiano, con la vittoria a Mosca vittoria e TUTTI i pareggi ci avrebbero premiato, insomma ci siamo tolti un 10%? di possibilità?!
    Detto questo, per me rimane la grande partita disputata, seppure alcune scelte di Garcia non le ho condivise. Per me Strootman non andava messo ma soprattutto non avrei tolto il migliore in campo cioè Nainngolan che stava ancora correndo per due! Non avrei tolto Ljajic perchè volevo più palleggiatori possibili ma avrei fatto entrare Pjanic un po’ prima al posto di uno stanco Capitano. Condivido la scelta di non schierare Destro, giocatore totalmente inutile quando il pallino del gioco lo hanno gli avversari, se non magari proprio gli ultimi minuti. Il suo carattere un po’ permaloso puo’ aver influito sulla scelta di Garcia di non schierarlo per 5 minuti?!
    Comunque adesso dobbiamo solo dare il 110% contro il City!!!
    Tutti allo stadio a urlare fino alla morteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!

    1. @Arcimboldo: quoto 😉

  26. …Matte’ ho letto metà del tuo articolo e già ti rispondo. Tranquillo il 10 dicembre nessuno andrà allo stadio a contestare e sarà una bolgia come lo è sempre stato in situazioni come questa e se usciremo dalla coppa, sono sicuro che ci sarà lo stesso atteggiamento come dopo il Bayern.

    Tutti sapevamo che il girone fosse di ferro e giocarsi la qualificazione all’ultima partita una grazia

    Questo all’inizio, poi le cose cambiano e uno deve analizzare quello che succede al momento
    Perdi due volte col Bayern, ci sta, ma non come all’andata (e ne paghiamo ancora le conseguenze a livello mentale)
    due belle partite con cska e city, ieri partita vinta, la pareggi in quel modo ci sta è il calcio

    …però lasciamo almeno al tifoso il diritto di essere deluso
    ora leggo la seconda parte 😉

  27. Per quanto mi riguarda oggi ho solo tantissima rabbia in corpo! Spero che i giocatori col city siano incazzati almeno quanto molti di noi! Devono spaccarli, dobbiamo vincere e basta! ieri si calcolava oggi non si può più…è questa la differenza tra una big e noi.. Ieri il bayern in 10 attaccava per vincere, noi dobbiamo sempre sperare o appoggiarci negli altri…
    Quindi vaffanculo fuori LE PALLE! 👿

  28. Vero che una sola partita non fa testo, ma ditemi a chi ieri è piaciuto Doumbia? Tutti a dire che bisogna vendere Destro e prendere Doumbia, boh, a me è parso che in più di Destro abbia solo l’abilità di usare il fisico… Però Matteo permettemi un’altra osservazione, a ben guardare il City si trova in una situazione che sa di miracoloso, da quasi fuori da tutto alla possibilità di giocarsi la qualificazione, mentre la Roma si trova nella situazione psicologica inversa, da quasi (o con ottime probabilità) qualificati al 92esimo a quasi fuori al 93esimo. La Roma si trova nel timore di farsi sfuggire l’impresa, mentre il City arriverà con la consapevolezza, la voglia e la speranza di farcela! Per questo non sono molto ottimista…. Poi che Garcia stia facendo qualche errore è sotto gli occhi di tutti, mi chiedo se abbia ancora lo spogliatoio in mano…

  29. l’ostracismo verso destro comincia a risultare sospetto. ci deve essere qualcosa di personale tra i due . ieri ci sarebbe servito come il pane

  30. Condivido in pieno l’articolo e le forti perplessità sui cambi… La gestione Destro è disastrosa, continuiamo a giocare senza una punta fissa di ruolo caso unico credo in tutto il mondo…!!!!
    😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯

  31. Yanga-Mbiwa e Torosidis si sono fatti male perché stanchi e sovraccaricati di lavoro, come Keita e Florenzi nelle scorse settimane.

    la rosa è larga….gente come ucan,parades, emanuelson, sanabria e borriello hanno visto pochissimo il campo…ok forse non sono della massima affidabilità ma contro chievo e cesena credo che valesse la pena provarli 🙄 tanto se non se vincera la colpa sara sempre del sistema,dell arbitro,della sfiga e cagate di questo tipo 😐 desantis dopo una papera se ne esce che non è colpa sua, e rendiamoci conto che lui è un senatore ❗