Spalletti e Totti guardano avanti: “Ora il mercato”

di AS ROMA | Forza Roma Commenta

Si e” conclusa nel migliore dei modi la stagione della Roma. Una vittoria pirotecnica col Messina per festeggiare con il proprio pubblico la Coppa Italia e il secondo posto in campionato e una doppietta che avvicina Francesco Totti alla Scarpa d”Oro, oltre a consacrarlo capocannoniere a quota 26 reti.

E proprio il capitano giallorosso tira le somme dell”annata giallorossa: "E” stata una stagione da incorniciare. Avevamo obiettivi importanti e li abbiamo centrati. L”Inter ha fatto grandi cose ed era difficile stargli dietro, ma siamo arrivati secondi, abbiamo vinto la Coppa Italia, io ho vinto la classifica capocannonieri e sono ancora in lotta per la Scarpa d”oro, aspettando Van Nistelroy – ha dichiarato Totti, che si e” poi soffermato sul prossimo mercato -. Sara” importantissimo. Sta alla societa” e al mister decidere gli acquisti per questa squadra. Dobbiamo ripartire da dove abbiamo finito".

Sulla stessa lunghezza d”onda del capitano anche mister Spalletti: "La societa” ha evidenziato di essere a posto come supervisione di quello che circola. Andare a prendere i giocatori fatti e” piu” facile, ma bisogna avere anche un po” di fortuna come con Taddei, Doni e tanti altri ragazzi che poi si sono rilevati buonissimi calciatori. E” chiaro che non si puo” competere con Inter e Milan, ma bisogna cercare di farlo attraverso il campo e lo sviluppo del gioco, non attraverso i numeri – ha ammesso il tecnico giallorosso, prima di rispondere ad Ancelotti, che aveva speso parole di stima per De Rossi -. Dopo gli avanza troppa roba se li prendono tutti, che fanno tre squadre… E poi uno come lui qualche spicciolo costa: se lo pagano ci danno la possibilita” di andare a prendere qualcosa, ma le intenzioni sono quelle di non cederlo assolutamente e la societa” fara” tutti gli sforzi possibili".