Gioia Spalletti: “A Manchester per? era meglio non esserci”

di AS ROMA | Forza Roma Commenta

"Vi ringrazio per la grande accoglienza, ma i complimenti vanno fatti soprattutto ai ragazzi". E” un Luciano Spalletti sincero e gioioso, quello che ha partecipato alla serata di gala per il Roma Club Senato, al ristorante ”La Villetta” alla Piramide Cestia. Autografi, sorrisi, soddisfazione per la stagione della Roma. Il tecnico giallorosso diventa triste, solo quando e” chiamato a ricordare il triste epilogo della Roma in Champions. "Avrei preferito non esserci, essere malato. Per il resto godiamoci il secondo posto in campionato e soprattutto il successo in Coppa Italia". Con uno sguardo al futuro, alla prossima stagione, quando la Roma dovra” dare filo da torcere alle milanesi, difendersi dal ritorno della Juve in serie A. "Non posso garantire nulla se non il massimo impegno di tutti noi".

Un simpatico siparietto nella bella serata. Spalletti e” stato premiato dal senatore Angius, con un libro sul Senato della Repubblica. Il tecnico di Montespertoli ha ricambiato regalandogli la maglia di Totti: "Le regalo – sorride – la maglia di un giovane di buone speranze".