Le pagelle giallorosse di Roma-Bordeaux

di GIANFILIPPO BONANNO 13

Roma ottiene la terza vittoria consecutiva in Champions League e conquista gli Ottavi di finale in testa al proprio girone per la prima volta in assoluto. Brighi e Totti come a Cluj regolano un tosto Bordeaux e regalano al proprio pubblico un’altra perla europea.

DONI: 6,5 se la Roma non prende goal il merito sarà pure il suo, fa impaurire il pubblico con una palla che gli scivola dalle mani poi per il resto blocca bene un tiro dalla distanza di Gourcuff. PLATEALE

PANUCCI: 6,5 torna titolare dopo il derby e un po per Christian l’impatto è riservato a prendere le giuste misure con la fascia di competenza, copre con mestiere e soffre poco. DILIGENTE

RIISE: 7 piace il suo modo di difendere con piglio e forza fisica da vendere, non ci pensa due volte a spazzare situazioni complicate, quello che piace è il modo di cercare compagni per il dialogo e la sovrapposizione. ENERGICO

MEXES: 7 tenta addirittura una scorribanda offensiva palla a piede e li un po pecca di presunzione poi prepotentemente s’impossessa della propria zona e primeggia, il recupero su Gourcuff è da campione. CICLOPICO

JUAN: 6,5 è posato, con la palla al piede ragiona e trasmette calma e serenità a tutto il reparto, poi quando c’è da randellare mica si tira indietro anzi cerca con il fisico di sbrogliare i casi più ingarbugliati. MEDIATORE

DE ROSSI: 7 nella ripresa svirgolando una palla fa capire al mondo calcistico che è un essere umano perchè fino ad allora non si era proprio capito, i suoi recuperi sono da capogiro ed ormai un valore standard. MOTO PERPETUO

BRIGHI: 7 lavora tanto ma proprio tanto, in alcuni momenti la sua generosità lo fa addirittura girare a vuoto poi si trasforma in centravanti vecchio stampo, controllo e tiro ed altro sigillo europeo. AUTENTICO

PERROTTA:7 pian piano con corsa, volontà e tanto sacrificio Super Simo vuole guadagnarsi anche lui gli elogi della rinascita, tanto generoso da rincorrere una delizia di Baptista che mette al centro per l’accorrente Brighi. DINAMICO

MENEZ: 7,5 incanta l’Olimpico con giocate da magia pura, i francesi lo temono e lo randellano spesso e volentieri, va a cercarsi la palla lottando come non mai, poi mette una palla al maestro Totti da ottimo allievo. INCANTEVOLE

BAPTISTA: 6,5 cerca il goal nel primo con un paio di conclusioni da fuori aerea, prima su punizione e poi servito da Totti ma sfiora la traversa, è un po macchinoso ma quando inventa la palla per Perrotta manda in visibilio l’Olimpico. MORDENTE

TOTTI: 7,5 lotta corpo a corpo con Diawara, anche il capitano fa sentire il suo peso al cospetto del rude difensore a testimonianza della ritrovata condizione. Si sacrifica a fare la boa offensiva ed a cercare l’uno due con i suoi compagni di reparto. E’ bravo al minuto 80 a trafiggere Ramè con un tiro dei suoi. MICIDIALE

CICINHO: S.V.

VUCINIC: S.V.

PIZARRO: S.V.

SPALLETTI: 7 ha creato entusiasmo toccando le corde giuste quando le cose non andavano, la sua squadra è intelligente come lui, da compiti ai suoi picconatori di centrocampo anche di aiuto agli esterni, è difficile come dice lui che la sua squadra cosi sapientemente messa in campo possa sbroccare. STIMOLANTE  

Lascia un commento

Commenti (13)

  1. [quote comment=”39310″]quoto x l’8 a tutti.. MITICI!!

    vorrei far notare a tutti quelli ke disprezzano i giocatori meno tecnici della squadra ke è la seconda partita consecutiva in champions ke sblocchiamo grazie e Perrotta e Brighi.. le partite si vincono con la classe ma anche con il cuore, la corsa e la determinazione.. grandi ragazzi[/quote]
    lo dico da inizio campionato,bravo Lupo Solitario!ci vuole tutto in una squadra,anche i Taddei e i Perrotta,non solo Cristiano Ronaldo!!FMR!! :26: :26: :26: :26:

  2. quoto x l’8 a tutti.. MITICI!!

    vorrei far notare a tutti quelli ke disprezzano i giocatori meno tecnici della squadra ke è la seconda partita consecutiva in champions ke sblocchiamo grazie e Perrotta e Brighi.. le partite si vincono con la classe ma anche con il cuore, la corsa e la determinazione.. grandi ragazzi

  3. D’accordo con BingoBongo.
    Un 8 a tutti. :19:

  4. 2-0 e primo posto nel girone………
    dedicato a chi su queste pagine emanava verdetti e disprezzava l’impegno della SQUADRA.
    Grazie Roma!!!!!!!!!!!!!!

  5. Il 7,5 a Totti è obiettivamente poco… merita un 8,5… tiene palla come sempre, inventa, costruisce, segna… TUTTO LUI IL MITICO CAPITANO!!!!!!

    Anche il 6,5 a Juan è poco, meriterebbe un 8

    8 anche a Brighi

    Per il resto sono d’accordo! FORZA ROMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. ROMA TI AMO!!!
    (dall’Australia…)

  7. Menez me te farei….pure si so omo!!!

  8. luciano spalletti meglio di mourinho…umiltà e professionalità….impara caro special one dei miei cojoni…PRIMI DAVANTI AL CHELSEA

  9. io sn veramente commossa…k squadra…k giocatori..grandi grandi grandiiiii :26:

  10. CHE GRANDE MAESTRO CHE SEI LUCIANONE !!!
    C’HAI LETTERALMENTE TIRATO FUORI DALLA MELMA QUANDO ORMAI ERAVAMO TOTALMENTE COPERTI ! ED E’ GIA’ LA SECONDA VOLTA !!!!!

    DOVE SONO I TUOI DETRATTORI !!!! SE TI AVESSERO CAMBIATO ADESSO SAREMMO AFFONDATI, ULTIMI IN ITALIA E FUORI DALLA CL…

    SI COSPARGANO IL CAPO DI CENERE E SI VERGOGINO I TUOI NEMICI !

    FORZA ROMA ! ! ! non vogliamo i pseudotifosi ! ! ! pronti subito a distruggere tutto e tutti ! ! !

  11. che romaaaaaaaa…per gennaio che ci facciamo con i vari nomi di attaccanti che escono fuori per il calciomercato…abbiamo un attacco stellare, un giocoliere come menez e una catapulta come totti!!!!!!

  12. sono commosso…..FMR! :26: :26: :26: :26:

  13. ma quanto siamo forti??