Le pagelle giallorosse di Roma-Fiorentina

di GIANFILIPPO BONANNO 14

Terza vittoria consecutiva in campionato ed il periodo nero ormai è solo un brutto ricordo, decide neanche a dirlo Capitan Totti, una gara bella con molte occasioni da goal che ha divertito il pubblico presente.

DONI: 7 quando è chiamato in causa risponde, alla grande su un calcio di punizione di Mutu e nel finale una torsione salva il risultato. FELINO

CASSETTI: 6,5 oltre a difendere si propone, nel primo tempo sulla sua fascia la Fiorentina spinge un po di più ma il difensore come può argina le folate dei viola, un’infortunio lo toglie dal campo. ATTENTO

RIISE: 6,5 pian piano si sta rimettendo in carreggiata, Spalletti lo disciplina di gara in garaper la fase difensiva e John lo accontenta, qualche sgroppata stile Anfield non la disdegna. VOLENTEROSO

JUAN: 6,5 non è un caso che la difesa in 5 gare ufficiali consecutive ha subito solo 2 reti, il brasiliano mette tutto il mestiere per fermare gli attaccanti viola. ESPERTO

MEXES: 6,5 ormai l’affiatamento con Juan cresce di partita in partita, è tanta la sua voglia di difendere che fa a sportellate prima con Mutu e poi con Gilardino, una botta al collo lo fa uscire in barella. ROCCIOSO

DE ROSSI: 7 il centrocampista per eccellenza del calcio italiano, mette cuore e impegno e tanta proprio tanta qualità  al servizi di tutti spettatori compresi, difficile trovare nei campi di calcio un giocatore della sua forza. SOLARE

BRIGHI: 6,5 si vede poco in fase offensiva oggi ma Spalletti vuole da Matteo molta quantità , quel lavoro oscuro che alla fine paga, polmoni e e grinta per duellare con i centrocampisti viola. SOLDATO

TADDEI: 6,5 pasticcia e si prende qualche rimprovero da parte di Spalletti, corre e si propone nel primo tempo ma non eccelle, nel secondo tempo parte bene e si rende protagonista prima dell’assist a Totti e poi di un tiro da fuori aerea che chiama Frey alla difficile respinta. COLORATO

BAPTISTA: 7 chi lo contestava dovrebbe quantomeno chiedere scusa, la bestia con Totti e Vucinic si trova bene ed il feeling migliora di partita in partita, meriterebbe il goal che non arriva, stavolta però con una sassata colpisce una traversa che avrebbe mandato in ecstasy tutto il popolo giallorosso. CANNONIERE

VUCINIC: 6,5 anche Mirko meriterebbe il goal, svaria da destra a sinistra, si muove su tutto il fronte offensivo, vuole il dialogo con Totti e Baptista, qualche fuorigioco di troppo lo innervosisce ma il montenegrino è una spina nel fianco dei viola. LESTO

TOTTI: 7,5 la vittoria è merito della sua classe, fa un goal che piega le mani a Frey ma è l’uomo che riesce ad entrare in tutto il gioco offensivo, in momenti della gara stà  lontano dall’aerea per servire a dovere i suoi compagni, lotta e tenta più volte la via della rete. TRASCINATORE

CICINHO: S.V.

LORIA: S.V.

MENEZ: S.V.

SPALLETTI: 7 deve rinunciare ad una marea di calciatori ma ormai ha capito che i giusti automatismi per ritornare alla gloria, da compiti oscuri a Brighi ed a Taddei, ricarica Riise, in avanti lascia liberi di fare le sue punte, il buon Luciano sà  che quei tre saranno gli uomini decisivi per il futuro cosi come li schiera. PROFESSORE

Lascia un commento

Commenti (14)

  1. Io a Riise gli darei un 7 abbondante, l’ha consumata quella fascia sinistra.
    Taddei serataccia, a parte l’assist al Capitano che gli fa rasentare la sufficienza.
    Doni stavolta c’ha parato il culo.
    De Rossi e’ troppo forte.
    Per il Capitano non ce so parole…
    Siamo a 7 punti dalla quarta e a 10 dalle seconde con una partita in meno, ce n’e’ di strada da fare ma almeno adesso la via e’ giusta.
    FORZA ROMA dall’Australia!!! :26:

  2. bingo bongo i risultati nn arrivavano se rosella che voi ammazzate tanto la pensava come te a quest ora c era mazzone….
    pensa te che roba!!!!!!!!!!!111
    fatela finita per favore….

  3. una cosa sola, se vi professate tifosi dimostratelo tifando amando la roma e basta.
    E’ giusto anche fare critiche quando servono, ma soprattutto qui a Roma, parliamo troppo .. a sproposito..

    Prima di fare certe critiche bisognerebbe essere un p pi coerenti obbiettivi ecc ecc.. altrimenti si passa dall’essere tifosi a danneggiatori della MAGGICA .. E QUINDI LAZZIALI … forza grande roma forza roma al

    SEMPRE!

  4. Fratelli Romanisti, normale che quando le cose non vanno tutti hanno delle colpe,ma la squadra forte,grandi giocatori,vedrete che la risalita continuer!!!adesso tutti vicini a questa squadra fantastica!!!!FMR!! :26: :26: :26: :26:

  5. Spalletti il numero uno.punto.non si discute.Totti il calcio….mille volte grazie Capitano!!ma che gran giocatore la Bestia!!!!!!!!!!hanno dovuto cambiare la traversa dell’olimpico!!!!FMR!!! :26: :26: :26: :26:

  6. ah l’importante che tifiamo tutti per la roma…non ce ne dimentichiamo…FORZA MAGICA

  7. [quote comment=”38570″][quote comment=”38567″]- FRANCESCO TOTTI –
    e punto.[/quote]
    ma tu non eri quello che “Spalletti se ne deve and, vojo Mazzone?”[/quote]
    SISI ERO IO…
    e allora?
    Spalletti s’ accorto che era ora di cambiare modulo, l’ha fatto e adesso va tutto meglio….
    SE UNO E’ DIPENDENTE E LAVORA MA NON PRODUCE QUANTO IL PRINCIPALE SI ASPETTA, NON CORRE IL SERIO RISCHIO DI ESSERE LICENZIATO???
    Noi adesso gioiamo per questa Roma ritrovata, vero, ma vatti a vedere la classifica e vedrai come te vi da piagne……

  8. CAPITANO voto 10 e lode non sbaglia mezza palla passaggi deliziosi tacchi divini al posto delle gambe ha la dinamite (chiedere a Frey x conferma). SENZA PAROLE
    DE ROSSI voto 8 gioca con la bava alla bocca dalle sue parti non si passa sradica palloni ke una bellezza la chiusura su Jovetic la sintesi della sua partita. ONNIPRESENTE
    DONI voto 9 una saracinesca non una sbavatura prende di tutto e di + compreso il colpo di testa al 95 ke salva il risultato L’UOMO RAGNO GLI FA UNA SEGA
    TUTTI QUEI TIFOSI KE: ke volevano Mazzone ke nn vedevano l’ora di caccia Spalletti ke Spalletti un caprone ke nn sa nulla di calcio ke Totti rotto e finito ke il gruppo spaccato e mo salgono tt sul carro dei vincitori: VOTO 0 DELLA SERIE LA COERENZA NON SI COMPRA AL SUPERMERCATO

  9. Baptista 8. Il migliore in campo…
    Tiene palla e la f girare…
    Cambia gioco, passaggi filtranti precisissimi, tiri devastanti…
    Il tacco all’azione del gol…
    Ma chi ?
    LA BESTIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  10. a bingo bongo…..
    volevate mazzone…mo stai qui a dire grande roma grande spalletti…forza ragazzi…a mezzi tifosi…!!!!

  11. I veri tifosi sono quelli che…
    qualcuno si dovrebbe decidere da che parte stare…..
    GRANDE BRIGHI :27:

  12. [quote comment=”38567″]- FRANCESCO TOTTI –
    e punto.[/quote]
    ma tu non eri quello che “Spalletti se ne deve and, vojo Mazzone?”

  13. – FRANCESCO TOTTI –
    e punto.