leonardo.it

Continua la sfida a distanza tra le due grandi di Spagna. Solo un pareggio per l’Atletico, vittoria in rimonta per il Valencia.

 
Alessio Bernardi
30 agosto 2011
121041-roberto-soldado-031110

EURO F-R.COM | Si riparte da dove eravamo rimasti: Barcellona e Real Madrid dominano pi che mai il campionato spagnolo. Il mercato estivo ha fatto aumentare il divario tra le due superpotenze e il resto della categoria, che si trova costretta a dover vendere i propri pezzi pregiati per non chiudere bottega. Il Real Madrid ha asfaltato con un netto 6-0 il Real Saragozza, risultato che sta stretto agli uomini di Mourinho, dominatori in lungo e in largo del campo. Oltre al solito Ronaldo, autore di una tripletta, sono da sottolineare la prestazione di Benzema, un po’ sciupone ma reattivo, e la duttilit di Coentro, acquistato in estate dal Benfica per circa 30 milioni di Euro ed autore di un’ottima prestazione in mediana accanto a Xabi Alonso. Non da meno il Barcellona che rifila un 5-0 casalingo al Villareal, di certo non l’ultima della classe. Ci che impressiona della prestazione dei campioni di Spagna e d’Europa il fatto che, pur avendo una difesa priva dei titolari e formata da centrocampisti arretrati sulla linea difensiva, riesce sempre a dominare il gioco senza mai rischiare sul serio. Merito anche dei suoi fuoriclasse, ai quali il mercato ha aggiunto due fantastici giocatori quali Fabregas e Sanchez. Da evidenziare la prestazione di Thiago Alcantara, altro gioiello della cantera blaugrana ed artefice di un’altra ottima prestazione. Di fianco a Bara e Real Resiste il Valencia, arrivato terzo negli ultimi due campionati, trascinato da un grande Soldado, autore di una tripletta e di un autogol nella vittoria per 4-3 sul Racing Santander. Deludono il Malaga, autore di una prestazione incolore nella sfida persa contro il Siviglia, e l’Atletico Madrid, che, privo di Falcao, infortunato, non riesce ad andare oltre lo 0-0 in casa contro l’Osasuna. Sorprendono le vittorie esterne della Real Sociedad, sul campo dello Sporting Gijn, e del Betis Siviglia, nello scontro tra neopromosse con il Granada.

Sporting Gijn – Real Sociedad 1-2
35′ e 65′ Agirretxe (R), 68′ rig. Miguel (S)

Valencia – Racing Santander 4-3
1′, 6′ aut., 88′ e 90′ Soldado (V), 14′ Acosta (R), 56′ Gonzlez (R)

Granada – Betis Siviglia 0-1
88′ Martin (B)

Atletico Madrid – Osasuna 0-0

Athletic Bilbao – Rayo Vallecano 1-1
56′ Iturraspe (A), 62′ Movilla (R)

Getafe – Levante 1-1
62′ Miku (G), 77′ Juanlu (L)

Maiorca – Espanyol 1-0
62′ de Guzman (M)

Saragozza – Real Madrid 0-6
24′, 71′ e 87′ C.Ronaldo (R), 28′ Marcelo (R), 64′ X.Alonso (R), 82′ Kak (R)

Siviglia – Malaga 2-1
2′ e 26′ Negredo (S), 81′ Cazorla (M)

Barcellona – Villareal 5-0
25′ Thiago (B), 45′ Fabregas (B), 47′ Sanchez (B), 52′ e 75′ Messi (B)<a href="http://www.forza-roma.com

Classifica: Barcellona 3, Real Madrid 3, Valencia 3, Real Sociedad 3, Betis Siviglia 3, Siviglia 3, Maiorca 3, Atletico Madrid 1, Osasuna 1, Athletic Bilbao 1, Rayo Vallecano 1, Getafe 1, Levante 1, Granada 0, Villarreal 0, Malaga 0, Saragozza 0, Espanyol 0, Racing Santander 0, Sporting Gijon 0

Categorie: Calcio Estero, News Roma