Cagliari, Allegri: “Abbiamo meritato di vincere”

di AS ROMA | Forza Roma Commenta

CAGLIARI, 26 ottobre – Massimiliano Allegri si gode la seconda vittoria consecutiva, che ha proiettato il Cagliari oltre la zona retrocessione. «Penso che la vittoria sia meritata, ma la prestazione positiva non è stata così diversa da altre dove il risultato non ci ha premiato. Semmai prima non facevamo gol, e venivamo puniti alla prima occasione. Vedo che la condizione fisica sta crescendo e abbiamo più lucidità palla al piede. Il campionato non finisce oggi, bisogna lavorare per progredire ancora». Al tecnico rossoblu è piaciuto soprattutto «l’atteggiamento dopo il gol annullato. Siamo rimasti calmi, aspettando con pazienza il momento giusto per segnare. Il gol a me sembrava regolare».

IL BOMBER – Il risveglio del Cagliari è coinciso con quello di Acquafresca. «Ha fatto un gran gol, abbiamo bisogno delle sue reti e anche delle reti di Matri, Larrivey e degli altri». Mercoledì c’è il Genoa. «Una squadra forte trascinata da un pubblico con pochi eguali. Dà la carica ai suoi giocatori, noi dovremo ricaricare le batterie in un paio di giorni». Per Robert Acquafresca è il secondo gol di fila. E che gol, quello di oggi. «Ho tirato d’istinto, la palla scendeva bene. Un bel gol, ma soprattutto un gol importante. Lo dedico, io e tutti i compagni, alle vittime dell’alluvione di Capoterra. È giusto e doveroso pensare a loro in questo momento». Gol a parte, l’attaccante rossoblù ha giocato bene. «So che devo ancora entrare in forma, devo riacquistare peso. Ma l’importante è che arrivino i gol. È vero che non siamo partiti bene, però abbiamo dimostrato di avere carattere. Ci siamo svegliati. Dobbiamo pensare a salvarci e basta. Prima arriva, meglio sarà».

Lascia un commento