Palermo, Zamparini: “Gilardino? Brutta furbizia”

di AS ROMA | Forza Roma Commenta

«Mi ha fatto arrabbiare la furbizia, io non manderei mai un mio giocatore a dire una bugia in tv. È un atto profondamente antisportivo». Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, critica duramente il mancato fair play di Alberto Gilardino dopo il gol di mano dell’attaccante viola che ha portato in vantaggio la Fiorentina nel posticipo di ieri sera con i siciliani. «Non sono arrabbiato per l’episodio in sè – ha sottolineato Zamparini ospite di Radio Anch’io Lo Sport – Maradona ci ha vinto un mondiale col braccio: la cosa grave è che Gilardino ha raccontato una bugia in televisione, ha detto che non si è accorto. E l’altra cosa grave è che l’arbitro ai giocatori ha detto ‘Tanto se non davo il gol, davo il rigorè». Zamparini ha aggiunto che ora dovrebbero arrivare sanzioni con la prova tv: «Io non sono vendicativo, ma è la cultura del calcio che si aspetta che la prova tv sanzioni Gilardino. Bisogna cambiare la mentalità e fare dell’arbitraggio non un piccolo potere, ma un servizio. È u7n problema di volontà di fare un calcio con decisioni più giuste». Il presidente del Palermo ricorda un altro episodio con Gila protagonista: «La Fiorentina ha vinto con merito, perchè Gilardino quel gol se avesse aspettato lo avrebbe segnato col piede. Comunque due anni fa quando era al Milan fece assegnare un rigore ai rossoneri contro il Palermo con una finzione: questo è Gilardino. Comunque se stavo io in porta quella palla la prendevo, ma ormai quasi nessun portiere esce più dalla porta».

Lascia un commento