La Roma in difficoltà, può superare la crisi?

di AS ROMA | Forza Roma 8


La Roma si vede in fondo alla classifica in questo campionato di calcio di Serie A 2010/2011. Dopo la sconfita con il Napoli i dubbi sono molti e su tutti: Ranieri sta facendo bene il suo lavoro? Boriello è al massimo della forma? Totti non riesce più a reagire? E gli altri? De Rossi e Vucinic ogni tanto si perdono? Questa squadra è abituata ai momenti di difficoltà e non ha mai mollato, quindi lo farà ora? I tifosi non ci credono.

L’anno scorso si è assistito allo stesso spettacolo, la Roma che parte in difficoltà e poi si ritrova quasi a vincere il campionato. I giallorossi hanno sempre dimostrato di avere voglia di lottare per la gloria della città e dei colori che rappresenta, in rispetto ai tifosi, alla società e agli sponsor. La psicologia e la qualità fisica vengono a mancare e di conseguenza penalizza tutto il gioco. Speriamo che Totti non sia distratto troppo dai migliori casino online, dato che è diventato testimonial di Party Poker, una poker room online.

La Roma è sempre stata una squadra competitiva e lo è ancora, e soprattutto è tutto appena iniziato, quindi c’è ancora il tempo e la possibilità per superare questa crisi. Ma di chi è la vera colpa? E’ sempre difficile capire cosa c’è che non va in un gioco di squadra e non sempre è colpa solo dell’allenatore, ma è certo che la Roma ha sete di vittoria. Alle cadute bisogna rialzarsi. A volte però è come giocare alla roulette gratis, ci si affida alla fortuna e al numero che prima o poi deve uscire.

Siamo certi che la Roma ha ancora molta grinta e lo dimostrerà con i fatti.

Lascia un commento

Commenti (8)

  1. la crisi,secondo me si può superare,basta mandare via quel cojone de ranieri

  2. finchè in panchina c’è ranieri non se vedrà luce…

  3. secondo me con ranieri che gioca sulla difensiva non si vedrà nulla. La roma non corre piu. i giocatori sono statici. Totti ne risente piu di tutti perchè non sa a chi dare palla. L’unico modo per riprendersi è scierare una roma offensiva che ha voglia di emttere in difficoltà le squadre avversarie.
    Proverei per una volta una formazione cosi (azardatissima):

    Doni
    Cassetti Juan Mexes Riise

    De Rossi Pizarro

    Menez Totti Vucinic

    Borriello

    Menez e Vucinic sono gli unici giocatori che possono andare sul fondo e fare cross. Totti li al centro potrebbe smistare palloni a menez, vucinic e borriello. De rossi a coprire la difesa e pizarro ad impostare. Per me potrebbe funzionare e, dato che ormai ranieri le ha provate tutte, sarebbe da rischiare. DI sicuro qualche gol si fa. Se menez, vucinic e borriello si smarcassero, con totti ispirato non ce ne sarebbe per nessuno!

    1. Sta formazione mi piace assai… Sai però il problema qual è??? Ci servirebbe che Vucinic e Menez tornassero in fase difensiva, così come faceva Eto’o quando all’inter stava murigno… A quel punto sto 4-2-3-1 se potrebbe fa tranquillamente, perché ai due citati sopra la corsa non manca, si dovrebbero solo sacrificà!!

      1. e beh quello è ovvio. menez ho visto che diverse volte rientra e fa dei recuperi niente male. se vucinic facesse lo stesso sarebbe perfetto. forse.

      2. Capt sei richiesto in chat

  4. ranieri uccide ogni speranza di ripresa, non c’è nulla da fare!

  5. Con Raneri che mette Brighi al posto di Menez quando siamo sul pari e fino quel momento la partita era in equilibrio, ho paura di no!!!