Serie A, adesso attenzione alle coppe europee

di Francesco Gorzio Commenta

Lo scudetto è una sfida tra Napoli e Juve, con Inter, Roma e Lazio a contendersi due posti Champions.

Leggo, R. Buffoni

Lo scudetto è una sfida tra Napoli e Juve, con Inter, Roma e Lazio a contendersi due posti Champions. Una lotta punto a punto per una volata lunga fino a maggio. Da questa settimana, però, tornano le Coppe, fattore determinante. Domani è il turno della Champions, sogno dichiarato della Juventus. All’Allianz Stadium è di scena il Tottenham di bomber Harry Kane, buona squadra che potrebbe rendere difficile la vita ai campioni d’Italia. Allegri non avrà l’infortunato Matuidi, il convalescente Cuadrado e, soprattutto, non avrà ancora Dybala.

Ma la Juve può contare sulla sua fortezza difensiva (un gol preso nelle ultime 16 partite), punto di forza determinante nelle sfide a eliminazione diretta. Il Napoli guarderà interessato, ma non alla competizione che ha mollato più o meno volontariamente nella fase a gironi. Per Sarri giovedì al San Paolo c’è il Lipsia in Europa League, ma il bersaglio sensibile per gli azzurri – che hanno in testa solo il tricolore – resta la Spal attesa all’ombra del Vesuvio domenica pomeriggio. In Euroleague torneranno anche Lazio (a Bucarest con la Steaua), il Milan (in Bulgaria col Ludogorets) e l’Atalanta (in Germania contro il Dortmund). Per la Roma in Champions se ne parlerà la prossima settimana: mercoledì 21 la sfida d’andata in Ucraina contro lo Shakhtar.

Lascia un commento