In dubbio Mandzukic e Cuadrado, oggi i test decisivi

di Francesco Gorzio Commenta

Mandzukic e Cuadrado ieri hanno lavorato in parte con il gruppo a Vinovo.

Il Messaggero, A. Mauro


Dybala è pronto per la Roma, ma le buone notizie non sono finite per Allegri. Mandzukic e Cuadrado ieri hanno lavorato in parte con il gruppo a Vinovo. Tradotto: aumentano le possibilità di averli entrambi a disposizione contro la Roma. Il croato sta recuperando dai 13 punti di sutura al polpaccio e non si arrende, domani non vuole mancare. I suoi progressi sono incoraggianti e oggi sosterrà il test decisivo sul campo per capire se sarà della partita, in panchina o addirittura in campo dal primo minuto. Stesso discorso per Cuadrado, in miglioramento dal fastidio all’inguine, e pronto a rientrare nella lista dei convocati, niente da fare invece per Buffon e De Sciglio. Confermato Dybala, al rientro dal primo minuto Higuain e Chiellini, un dubbio sul sistema di gioco.

Centrocampo a due oppure a tre? Difficile rinunciare a Matuidì in mezzo al campo, la scelta dipenderà in gran parte dalla presenza o meno di Mandzukic. La Juve intanto si gode la qualificazione ai quarti di Coppa Italia con una difesa di nuovo blindata: 7 partite consecutive senza subire gol e un equilibrio ritrovato anche grazie a tre ex giallorossi protagonisti nelle ultime settimane. Szczesny non ha fatto rimpiangere Buffon, Benatia ha ricompattato la difesa, Pjanic ha dettato i tempi a centrocampo e si è riscoperto decisivo con il gol su punizione contro il Bologna. Allo Stadium la Juve ha vinto tutti i 7 precedenti contro la Roma, segnando 19 reti contro 3, ma Douglas Costa non si fida. «È vero che in Coppa Italia sono stati eliminati contro il Toro – conferma DC11 a Sky Sport – ma allo Stadium ci aspettiamo una squadra diversa. Vogliamo vincere e scenderemo in campo per farlo, con le nostre qualità possiamo batterli».

Lascia un commento