Serie A giornata 7, Atalanta-Juventus 2-2, i bianconeri escono da Bergamo con un punto

di Francesco Gorzio 1

Serie A giornata 7, Atalanta-Juventus 2-2. Bernardeschi ed Higuain non bastano alla Juventus, le reti di Caldara e Cristante regalano il pari alla Dea.

Serie A giornata 7, Atalanta-Juventus 2-2. Bianconeri fermati a Bergamo dopo essere stati in vantaggio per ben due volte.

Serie A giornata 7, Atalanta-Juventus 2-2

La Juventus pareggia in casa dell’Atalanta per 2-2 dopo essere passata in vantaggio in pochi minuti, intorno al 20esimo di gioco, con Bernardeschi, lesto ad insaccare una respinta errata di Berisha, e Higuain, in anticipo su Spinazzola dopo un passaggio proprio dell’ex Fiorentina. Ma l’Atalanta resta in partita e si scuote definitivamente dopo la rete di Caldara, simile alla prima bianconera, bravo ad accorciare le distanze ribadendo in rete una punizione dal limite di Gomez respinta male da Buffon. Nella ripresa la Var annulla la rete del 3-1 di Mandzukic per una gomitata di Lichtsteiner a Gomez poco prima della segnatura, ammonizione al limite dell’espulsione. Cristante segna di testa la rete del pareggio proprio dopo un’assist del calciatore argentino dei nerazzurri mentre Dybala, nel finale, si fa parare un calcio di rigore da Berisha assegnato per un fallo di mano in area di Petagna.

Lascia un commento

Commenti (1)

  1. E bravo Mauro che dice : la Juve meritava di vincere con un gol irregolare.