Stadio della Roma, entro gennaio la decisione definitiva sul progetto revisionato

di Francesco Gorzio Commenta

Stadio della Roma, alla fine del mese l'avvio della Conferenza dei Servizi, alla fine dell'anno la risposta definitiva sul progetto: si o no.

Stadio della Roma, entro la fine del mese la convocazione della Conferenza dei Servizi, dopo 90 giorni la conclusione dell’iter che dovrà dare la risposta definitiva sul progetto.

Stadio della Roma, il club ha consegnato la terza revisione. Entro la fine dell’anno la decisione definitiva.

Secondo quanto riporta Il Tempo, a firma F. Magliaro, è stata consegnata da qualche giorno la terza versione dello Stadio della Roma a Tor di Valle, redatto secondo le indicazioni della delibera Raggi sul pubblico interesse.  Le carte sono state aggiornate per rispondere alle prescrizioni che i vari uffici pubblici avevano ravvisato integrando e modificando così il precedente progetto. Le modifiche più importanti riguardano la riduzione delle cubature del business park, con il taglio delle tre torri, ed il rifacimento della Via del Mare/Ostiense che è stata totalmente unificata e ristrutturata dal Raccordo allo stadio e riassestata con unificazione dallo Stadio a Marconi. Il club ha provato anche a risolvere il nodo dell’ippodromo: la Roma infatti ha stanziato 3 milioni e 920 mila euro circa per ricostruirne una sezione, da 350 posti a sedere, che sarà riutilizzata per un nuovo campetto multidisciplinare di utilizzazione pubblica con calcio e tennis.

Mauro Baldissoni ieri pomeriggio è passato in Regione per predisporre le carte per la prossima convocazione della Conferenza di Servizi. Oggi dalla Regione dovrebbero partire, direzione Campidoglio, Città Metropolitana e Stato, le nuove carte progettuali e le convocazioni per la Conferenza di Servizi. A questo punto le Amministrazioni avranno a disposizione alcuni giorni per presentare alla Roma eventuali richieste di approfondimento o documentazioni integrative. La data della prima seduta della Conferenza sarà indetta probabilmente alla fine del mese, l’iter durerà i consueti 90 giorni e le amministrazioni proveranno a chiuderla prima del 2017 in modo da dare finalmente una risposta definitiva all’imponente progetto giallorosso, di vitale importanza per il futuro del club.

Lascia un commento