Nainggolan: “Un punto importante per la fiducia della squadra”

di Francesco Gorzio Commenta

Radja Nainggolan è soddisfatto dello 0-0 ottenuto dalla sua Roma all’esordio in Champions League contro l’Atletico Madrid.

“Per la fiducia è un punto importante: il pareggio è un buon risultato contro una squadra forte”: Radja Nainggolan è soddisfatto dello 0-0 ottenuto dalla sua Roma all’esordio in Champions League contro l’Atletico Madrid.

“Potevamo sfruttare meglio le occasioni nel primo tempo” ha aggiunto il belga a fine gara. “Il loro portiere ha fatto anche una bella parata sul mio tiro da fuori, poi anche Alisson nella ripresa ne ha fatte tante”.

Come spieghi il vostro calo nella ripresa?

“Siamo all’inizio della stagione, ci sono meccanismi nuovi e un lavoro diverso rispetto a quello a cui eravamo abituati. E’ normale quindi che ci vuole tempo per essere al 100% per 90 minuti. Però solo con il lavoro si può migliorare questo”.

Le tue condizioni: sei uscito claudicante?

“No, nessun problema. Ieri avevo un po’ di fastidio, ma era solo un po’ di affaticamento: è tutto a posto”.

A che punto è la nuova Roma di Di Francesco?

“Ripeto, ci vuole tempo, abbiamo cambiato tanto, un nuovo modo di giocare con un altro tecnico. Ci vuole tempo per avere i meccanismi perfetti. Non siamo dei robot, lavoreremo e speriamo di poter migliorare sempre di più le cose”.

Lascia un commento