Riparte anche la Youth League, quattro italiane in corsa

di Francesco Gorzio Commenta

Torna anche la competizione che ospita le squadre giovanili delle squadre presenti in Champions League: Juve, Roma, Inter e Napoli.

Gazzetta dello Sport, V. D’Angelo


La sorpresa Salisburgo ha reso ancor più affascinante la Youth League, la Champions Under 19, pronta a partire per la quinta edizione. La squadra austriaca ha vinto lo scorso anno, superando in finale il Benfica ma soprattutto vincendo la Final Four di Nyon in cui erano presenti anche Barcellona e Real Madrid.

QUATTRO SORELLE – Si riparte, dunque. E per la prima volta ci saranno quattro club italiani in corsa: Juve, Roma e Napoli (nella fase a gironi) per meriti della prima squadra e l’Inter campione d’Italia Primavera, alla prima apparizione in Youth League. I nerazzurri disputeranno però il percorso campioni, debuttando il 28 settembre nell’andata del primo match eliminatorio contro la Dinamo Kiev (due turni, andata e ritorno, le 8 vincenti sfidano le seconde dei gironi per l’accesso agli ottavi). Prima a scendere in campo oggi la Roma al Tre Fontane (ore 15) contro l’Atletico: i giallorossi sono l’unico club italiano riuscito ad arrivare alle Final Four nel 2015; poi toccherà alla Juve a Barcellona e domani al Napoli in Ucraina. I tre match saranno trasmessi in diretta su Premium.

Lascia un commento