Incontro positivo con Pallotta, ora Totti è pronto a firmare con la Roma

di Francesco Gorzio 235

Il capitano della Roma ha parlato con Pallotta del nuovo ruolo che andrà a ricoprire nel club giallorosso adesso che si è ritirato dal calcio giocato.

Gazzetta dello Sport, D. Stoppini


È andata così perché così doveva andare. Perché Francesco Totti non ha mai davvero preso in considerazione – quantomeno mai oltre il momentaneo cattivo pensiero – l’idea di lasciare la Roma due volte, dopo l’addio già consumato da calciatore. E perché la società giallorossa in fondo non poteva far altro che accogliere il suo simbolo, perché fa comodo a tutti – basta farsi un giro nei Roma store – e perché in fondo c’è pur sempre un contratto di sei anni a 600 mila euro da onorare. «Firmerò presto, è andato tutto bene», ha detto Totti dopo un’ora di incontro – tra le 19.30 e le 20.30 – con il presidente James Pallotta all’hotel De Russie, in pieno centro, con abbraccio finale a favore di telecamere. L’accordo è chiuso, nella scia dell’incontro di due giorni fa tra l’ex capitano giallorosso e i vertici societari.

STRADA FACENDO – Questo è il vaso di coccio. Come sarà effettivamente riempito, lo dirà il tempo e non un pezzo di carta – il contratto di sei anni va pur sempre ratificato – da firmare. Perché nella testa di Totti, inutile girarci intorno, c’è ancora un po’ di confusione. Naturale che sia così. La vera novità, in fondo, è che Totti ha deciso di schiarirsi le idee strada facendo dentro Trigoria. A voler cercare una definizione del nuovo ruolo, si potrebbe indicare quello di direttore tecnico ma in fondo sarebbe persino riduttivo. In soldoni: Totti si muoverà a contatto con i suoi ex compagni (e dunque vicino al nuovo club manager Morgan De Sanctis) ma pure vicino al direttore sportivo Monchi, con il quale il feeling è scattato immediatamente. Totti sarà l’uomo a cui lo spagnolo si affiderà per un confronto tecnico su questo o quel giocatore, una telefonata convincente in sede di trattativa, oppure anche solo per capire le dinamiche all’interno della squadra. Il resto lo farà il tempo. Totti ha campo libero davanti, le settimane lo indirizzeranno dall’una o dall’altra parte. Non prima, in ogni caso, di altre vacanze: l’ex capitano non andrà negli Usa, diventerà effettivamente dirigente a partire da agosto. Nell’attesa ha detto sì a Pallotta, derogando in qualche modo alla sua ferma volontà di «non fare il gagliardetto»: in alcune occasioni, come vuole il presidente, Totti farà anche il testimonial del club in giro per il mondo. Perché in fondo, come ha detto lo stesso Di Francesco da Pinzolo, «Totti è la Roma e la Roma è Totti».

RADJA IN USA COL RINNOVO – C’è stato soprattutto questo nel primo giorno romano di Pallotta, sbarcato a Ciampino alle 13. «Monchi sta facendo un ottimo lavoro, è uno dei migliori d.s. al mondo – ha detto il presidente –. In attacco arriveranno altri due giocatori. Abbiamo il miglior centrocampo d’Italia. Manolas e Nainggolan? Non partiranno». E per il belga siamo a un punto di svolta. Prima della partenza per gli Usa è in programma un incontro tra il giocatore, il suo agente e i dirigenti – probabilmente lo stesso Pallotta – per l’adeguamento del contratto. Il giorno giusto dovrebbe essere domani, al rientro in Italia del d.s. Monchi. È l’incontro numero due dopo quello di un mese fa, quando la Roma offrì un ritocco della parte fissa di poco inferiore ai 4 milioni, mentre la richiesta era di 4,5 (bonus esclusi anche qui). L’obiettivo è arrivare al brindisi fino al 2021, la presenza di tutte le componenti al tavolo è un segnale indicativo. Ma in tempi di mercato le certezze esistono solo in presenza degli annunci.

Lascia un commento

Commenti (235)

  1. Io di titolari in difesa ne vedo ancora 3 su 5 contando il portiere. O Fazio è riserva perché su football manager è scarso?
    Non si capisce perché il nostro difensore più forte e completo, dopo una stagione dove lo ha ampliamente dimostrato, sia considerato da tutti una riserva..
    Non so, doveva costare 40 ml per essere considerato?

    1. No, Erminio, Fazio secondo me è stato il nostro centrale migliore, ma sembra che nella difesa a quattro di DiFra non ci sia posto per lui.
      Io mi accodo<b<…

    2. Effettivamente ha giocato a 4 la Roma può è stato sempre in difficoltà,lento e spesso in ritardo a palla scoperta, con la difesa alta del Difra potrebbe essere un grosso limite…molto bene invece come centrale nella difesa a tre.

      1. Effettivamente qnd ha giocato a 4 la Roma è stato sempre in difficoltà,lento e spesso in ritardo a palla scoperta, con la difesa alta del Difra potrebbe essere un grosso limite…molto bene invece come centrale nella difesa a tre. correttore maledetto

  2. In questo sito di tutti tifosiForzaSempreMagicaRoma ce ne siamo alcuni proprietaristi e altri propensi alla critica: d’altro canto è inevitabile, e anche piacevole e costruttivo, che sia così.
    Manolas, certamente non il mago dell’impostazione, è il nostro miglior centrale superstite, con velocità e recuperi al limite interno del miracoloso, abilissimo anche di testa e negli spostamenti laterali: purtroppo ha gli scarpini pieni di angoli più che di punte arrotondate.
    Ma è l’ultimo rimasto di una difesa, non imperforabile, forse alla ricerca della necessaria coordinazione, dell’accordo, del tempismo e del sincronismo indispensabili, soprattutto in questo delicatissimo settore. Caratteristiche possibili da conseguire solo con la conferma nel tempo dei diversi protagonisti, che diventano complementari, anche se non surrogabili.
    A noi ne è rimasto uno, secondo me il migliore, oggetto del desiderio della squadra che non riusciamo ad avvicinare, ma che ci impegnamo, di anno in anno, a rinforzare: ma c’è sempre chi si dispiace se si insultano gli avi bostoniani.
    Ma io dico, ammesso che se ne trovino gli acquirenti, se dobbiamo venderci anche le mutande, non possiamo esitarle all’estero?
    Quando viene a mancare il pudore, ci si vende tutto, oltre alla mamma, anche Nainggolan.

    1. Perfettamente d’accordo su Manolas. Osservando xò q sta prima fase del mercato ci sono delle cose oggettive che fanno preoccupare, in primis abbiamo cambiato allenatore ed è un’incognita anzi una scommessa, perso polacco, salah e rudiger 3 titolari assolutamente fondamentali anche con il modulo di Difra, ai box due esterni come Emerson e florenzi, ci siamo però rinforzati nelle seconde linee del centrocampo…. tutte le squadre di vertice si stanno rafforzando e noi puntiamo Defrel x 25 mln un’assurdità. Ma che pensano di fare??

      1. defrel sarebbe la riserva di dzeko che l’anno scorso mancava, sul portiere il titolare scelto era il brasiliano, spalletti si impuntò per tenerlo, era un prestito secco e quando fu presentato eravate tutti più che scettici se non ricordo male

  3. buonasera a tutti
    ci sono articoli recenti

    di nuovo buonasera a tutti

  4. A sentirvi sembra che siano già partiti anche manolas e nainggolan..

  5. Poi fatemi capire, la juve compra uno scarparo ( perche ahime questo è manolas in confronto a bonucci ) al posto di bonucci?

    Mi sembra interessante come ipotesi.

    Poi ragazzi, la roma venderebbe manolas, oltre a rudiger perche?

    CHe motivo avrebbe? Pallotta ha fissato un incontro con manolas per il contratto.

  6. Voi tanto sicuri che manolas parta? Due risate me le faccio, son sincero X)

  7. Per me il discorso Manolas non è tanto legato al valore del giocatore che perderemo ma piuttosto al favore che faremo ai gobbi e allo schiaffo che riceverebbe la tifoseria.
    Manolas è sostituibile come tutti.
    E detto tra noi con i 40 ml della sua cessione potremo portare a casa 2 centrali del suo valore (Rugani + Soyuncu).
    Ma trovo inverosimile perdere nella stessa sessione di mercato i nostri 2 centrali più forti senza subire un contraccolpo.

    1. straconcordo, cambiare 4/5 della difesa titolare (portiere incluso e dove l unico “superstite é l azzopato emerson) mi sembra eccessivo

  8. Al ritorno dopo 15 giorni di vacanza ho trovato alcune sorprese.
    Prima sorpresa Rudiger, quello che………….
    “Rudiger? Al momento non ci sono trattative aperte per lui. Anzi, direi che ci sono zero possibilità che lasci la Roma” (cit Monchi)
    …………. è volato da Gonde e da quanto leggo su vari siti sembra anche che il mercenario greco stia per essere ceduto alle merde che devono rimpiazzare Bonucci, nuovo capitano del Milan (!!)
    Se veramente lo facciamo vestire di bianconero siamo dei coglioni.

    Altra sorpresa, ma neanche troppo sorpresa, il solito crociato che salta.
    Ma porc************

    Terza sorpresa, abbiamo preso per “soli” 13,4 milioni + bonus il figlio di Down Under 😆
    A parte gli scherzi, confesso che non ho idea di chi sia, dato che non seguo il campionato turco

    Non è una sorpresa, il nome di Kolarov che ogni anno, puntualmente ritorna.
    A me non piace, e non per il suo passato tra le quaglie. In più ha un ingaggio pesantissimo
    ——————
    Un abbraccio a Lupogio e a tutti i fratelli del sito.

    1. In verità la mia prima ragazza è stata una giovane di Ankara, ma non sono andato oltre un bacio 🙂

  9. Senza contare che vendere Manolas – e per giunta ai gobbi – sarebbe non solo un errore ma un suicidio bello e buono, considerando che oggi come oggi, visti gli infortuni a raffica, di difensori abili e arruolati abbiamo solo Fazio… e senza contare che da sempre il nostro punto debole è la difesa… io se fossi Di Fra e se mi vendessero il greco consegnerei le dimissioni prima ancora di iniziare il campionato per manifesta presa per i fondelli.

  10. vedete la differenza di mentalità tra una squadra che ha vinto tutto nella sua storia e la roma.
    calhanoglu in conferenza stampa, dopo la mostruosa campagna acquisti del milan, dice che in conferenza stampa che il milan non deve guardare allo scudetto ma alla qualificazione in champions.
    queste sono le differenze tra una società che sa come fissare gli obiettivi e chi non lo sa fare.

    1. Eh si, però poi quando non si dichiara un obiettivo importante si è provinciali (è successo). Relativismo applicato a far polemica..

      1. relativismo applicato allo zerbino delle milanesi, la qualificazione in champions per dire che lo scudetto è difficile

  11. Sono reduce dal ritiro di Pinzolo e vi assicuro che, a parte la bellezza dei monti trentini, l’atmosfera era decisamente sottotono rispetto agli anni scorsi… del resto una Roma fatta di soli ragazzini primavera non aveva certo “appeal”, anzi…

    Detto questo, che senso ha avuto spendere 13 milioni su una scomessa turca quando potevi metterli su un Mahrez che è un campione? Monchi sta facendo le stesse cazzate di Sabatini?

    Poi oggi la doccia fredda, l’ennesima di questa proprietà indegna. Manolas ai gobbi sarebbe uno schiaffo in faccia ai tifosi (a Pinzolo c’era uno striscione Pallotta facci un favore, diventa romanista e un altro Pallotta e curva sud, mai stati uniti) e per giunta tre giorni dopo che il pulciaro aveva spergiurato che il greco non si toccava… senza contare tutto quello che aveva detto dopo la cessione di Pianis. ma tanto alle parole dell’americano chi ci crede più?

    Noi aspettiamo lo stadio, mentre quello sta sfasciando la Roma.

    1. Io a parte le mie bolas, vedo poche altre cose sfasciare..ma sfasciato de che? 87 punti è sfasciare? Ma poi cosa c’era da sfasciare nel 2011 quando passavamo dalle mani di zozzella a quella di pallotta? Ben poco rispetto ad oggi, quando a sfasciare ci pensano “giornalisti” e “tifosi”..

  12. Sarebbe interessante sapere qual è la cifra che Monchi può ora spendere sul mercato.
    Per capire quali potrebbero essere realisticamente i nostri obiettivi.
    CENTRALE DIFESA.
    Sinora abbiamo trattato Foyth a 6 ml e Nastasic a 12.
    TERZINO SINISTRO.
    Non sono uscite cifre ma obiettivi come Darmian e Kolarov sembrerebbero operazioni in prestito o quasi.
    ALA DESTRA.
    Per Mahrez avremmo offerto 25 + bonus.
    CENTRAVANTI.
    Per Defrel siamo ad una offerta di prestito a 3 ml + obbligo riscatto a 19.

    A spanne non possiamo spendere più di 40 ml, salvo cessione Manolas che cambierebbe la situazione.

  13. Il fatto che la visita di Pallotta fosse coincisa con l’adeguamento a Radja e non a Kostas non lasciava ben sperare. E infatti oggi escono le notizie su una trattativa Roma Juve per Manolas.
    Cedere il difensore alla Juve sarebbe una sciocchezza, per tanti motivi.
    Nel momento di difficoltà della Juve dopo la cessione di Bonucci noi giungeremo in soccorso dei gobbi: stupido. Si cederebbe uno dei difensori più forti della serie A, già rodato e con 3 anni di esperienza in Italia. Dopo Pjanic altro esempio di acquisto per indebolire l’avversario.
    E sarebbe anche inopportuno.
    Primo perché Pallotta lo aveva confermato solo pochi giorni fa e secondo perché non si può ignorare il sentimento della tifoseria già provata dalle recenti pesanti cessioni.
    Se peró alla fine il destino del difensore fosse a Torino io pretenderei di avere Rugani come contropartita.

    1. Fornire manolas alla juve sarebbe quanto di più odioso pallotta potesse fare verso i tifosi.
      Dopo il casino di pjanic sarebbe la dimostrazione che non gliene importa nulla dei tifosi, non avrebbe rispetto.
      Oltretutto vai ad aiutare la squadra che ci finisce avanti da 6 anni… bisognerebbe veramente avere la testa come il culo per fare una roba del genere

      1. *possa fare

    2. Applauso!!!

  14. Tra Karsdorp e Ruddiger non c’é paragone, l’olandese é di un altro livello

    merda e burattino delle plusvalenze

  15. Mahrez ?
    Magari mi piace molto.
    Il mio sogno è però Deulofeu al posto di Salah.
    Ps.
    Il
    Problema però non è solo chi arriva, ma il fatto che chiunque arriverà avrà necessità di tempo per ambientarsi .
    Dzeko dovet
    Primo anno orrendo , secondo ottimo
    Sczeznzy qualxosa di simile
    Salah anche : meglio il secondo anno.
    Questo turn/over strutturale (dall’allenatore in giù) lo stanno facendo sulla pelle di DIFrancesco
    Bastano un paio di mesi deludenti ( veniamo da un secondo posto, record di punti e 2,3 punti a partita ) e lo bruciano .
    Ingiusto

    1. ….io a dire il vero visto il cambio d’allenatore e il periodo d’ambientamento che si suppone serva ai nuovi giocatori un paio di mesi deludenti li ho già messi in conto (anche se naturalmente da tifoso spero che si parta subito alla grande).
      Lasciamo lavorare e sosteniamo Di Francesco anche se inizialmente i risultati dovessero essere deludenti … se realmente vogliamo crescere nn possiamo cambiare guida tecnica ogni anno.

      1. speriamo…..
        Roma è piazza difficile.

  16. Vendere Manolas alla Juve sarebbe un grosso errore. …spero siano solo cazzate.
    Concordo con chi dice che al momento è presto per giudicare il mercato ma abbiamo ancora 2/3 ruoli scoperti …fra 2/3 settimane vedrò cosa si è concluso e mi esprimero’

  17. Non credo alla trattativa X Kolarov.
    Da una parte il City ha già salutato Clichy e per ora il serbo è l’unico terzino sx in rosa, peraltro uno dei meno peggio nella scorsa annata della squadra di guardiola.
    Dall’altra la Roma, che sembra aver messo al centro del mercato la questione del contenimento del tetto stipendi, dovrebbe assicurare uno stipendio corposo (ha un contratto fino al 2018 a 4,5 mln netti) e pluriennale ad un giocatore che a novembre compirà 32 anni.
    Inoltre si tratta di un extracomunitario che occuperebbe l’ultima casella disponibile che invece potrebbe essere destinata al difensore centrale, ovvero all’alternativa a Mahrez, qualora non dovesse andare in porto la trattativa con i foxes.

    1. Concordo su Kolarov

    2. Mahrez ha passaporto francese. In quanto a Kolarov, il City sta chiudendo per Mendy del Monaco per 50 mln. Però sono d’accordo con te, se si vuole abbassare il monte ingaggi è inutile prendere Kolarov che prende 4 mln l’anno. A meno che non si spalmi l’ingaggio in più anni

      1. Lo so che Mahrez ha passaporto francese, ma dei 2 posti X extracomunitari uno lo abbiamo occupato X Under, ne resta pertanto solo uno che potrebbe servire per l’alternativa a Mahrez (Yarmolenko?Lucas?) se questa trattativa non dovesse andare in porto, oppure per il centrale difensivo (Nastasic?).

      2. Ah ok scusa, avevo interpretato male 😀

  18. se vendono manolas alla juve con me pallotta ha chiuso per sempre.
    e con lui monchi. dico solo questo

    1. questi oltre a manolas sono capaci di vendere anche nainggolan

      1. fino all’ultimo giorno di mercato può succedere di tutto

  19. Shoun mi stai facendo impazzire co sto portoghese !?!?! Mi saro’ visto tutti i portoghesi che giocano in europa e non mi viene in mente nulla …..HELP !!!
    Poi in riferimento al francese che dici che è quasi fatta , ma chi è Defrel o Mahrez ???
    Sto a impazzì 🙂

  20. io a pretto voglio anche bene, è un buon giocatore.
    ma una squadra che (in linea del tutto teorica) ha ambizioni di scudetto come la roma non può giocare con uno come lui titolare. tecnicamente è forte ma non segna mai. tutte di vertice in quei ruoli hanno cavalli da corsa che segnano … non ci fai un cazzo di uno che ti fa 1 gol a campionato su azione. ha segnato di più fazio su azione cristo dio.
    per questo motivo preferisco il faraone a lui

    1. *parlo di perotti, non so che cazzo ho combinato con la tastiera

  21. Buongiorno a tutti.
    La bella notizia di ieri è quella del rinnovo/adeguamento X Radja.
    Quella brutta di oggi è la trattativa in corso con la Rubentus X Manolas.
    Che Manolas possa andare via è, purtroppo, un’eventualità plausibile.
    Ha il contratto in scadenza 2019 e per ora, a differenza che X il Ninja, non è stato fatto alcun passo concreto per il rinnovo.
    Il giocatore era già stato quasi ceduto allo Zenit, il che certifica la non incredibilità X società ed allenatore, ma anche la sua disponibilità ad andare altrove.
    Inoltre se, come sembra, la società sta tentando di concludere il mercato con un cospicuo saldo attivo per sistemare i conti, acquisti come quelli in cantiere per Defrel, Mahrez ed un terzino sx potrebbero rendere necessaria una cessione simile per destinare parte del ricavato all’acquisto del sostituto e parte al bilancio.
    Non riporto qui il dettaglio dei conti per non sentirmi dare del ragioniere, ma se si considerano 60 mln circa per gli acquisti di Defrel+Mahrez+terzino sinistro il bilancio tra cessioni ed acquisti ad oggi si attesterebbe in sostanziale pareggio.
    Manolas è forte ed a mio parere adatto alla difesa di Di Francesco, sopratutto se affiancato da un centrale di sinistra bravo ad impostare.
    Tuttavia non è insostituibile come lo sarebbe stato il Ninja e sul mercato sono disponibili occasioni che potrebbero rimpiazzarlo senza perderci tecnicamente.
    Penso ad esempio a Gimenez, in scadenza 2018 all’atletico Madrid.
    Però se proprio deve essere ceduto auspico che avvenga subito, così da poter integrare il sostituto, e sopratutto non alla Rubentus.

    1. Ma un scambio Manolas Cuadrato e con na 10 non sta sopra come li vedi?

      1. Con 10 mln sopra in più intendevo

  22. Riguardo al mercato aspetto prima di parlare non mi sembra male ma manco bene fino ad ora…MA SE E DICO SE VENDONO MANOLAS ALLA RUBE MONCHI E PALLOTTA POSSNO PURE ANDA A FANCULO.

  23. ——————————— allison ———————————
    karsdorp————manolas—–fazio——————kolarov
    ————-strootman—–gonalons—–radja——————-
    mahrez————————dzeko————————perotti

    RISERVE

    ??
    peres
    jesus
    moreno
    palmieri?
    florenzi
    gerson
    de rossi
    pellegrini
    under
    el sharawy
    defrel

    CON QUESTA ROSA IO PUNTO ALLO SCUDETTO SENZA PROBLEMI E NON MI SENTO INFERIORE A NESSUNO.

    1. concordo, ma dove li prendi i soldi per mahrez, defrel e kolarov?
      quest’ultimo mi sembra un’operazione inutile

    2. per me neanche prendendo quelli sei da scudetto. anzi visto cosa sta succedendo al milan rischi di non essere neanche da secondo posto . questa è la realtà… poi tutto da capire dove sono questi fantomatici milioni per fare quegli acquisti

  24. RIPETO, se alla roma arrivassero mahrez, kolarov e defrel, la rosa della roma diventa la miglior rosa, insieme alla juve per completezza e qualità, anche piu di napoli e milan.

    1. lotteresti per lo scudetto

  25. Noooo… berenguer non va piu al napoli, ma al torino.

    Ragazzi si stanno RINFORZANDO con mario rui e con berenguer… ah no.

    Io penso che se te non vi ci nulla e arrivi terzo e non cambi nulla, non ti sei rinforzato o rimasto ad altissimi livelli, ma sarai destinato a peggiorare, perche piu di 80 punti non li fai come lo scorso anno.

    Il non CAMBIARE non vuol dire MIGLIORARE, perche se gli altri intorno a te cambiano e migliorano ti superano.

    PER me il napoli il prossimo anno peggiorerà.

  26. Ragazzi se vendono Manolas alla Juve spero in una sommossa popolare!!!!

  27. ora verra’ Lorysan che dirà che siamo troppo negativi e che le parole di Ruddiger sono state manipolate dalle radio
    e Santi Baldior dirà che siamo noi che abbiamo capito male
    ahahaha
    e Mario Braga bla bla bla

    1. Vabbe che siete troppo negativi è vero, che le parole di rudiger sono talmente scontate dall’essere scontate e stupide anche questo è vero. Un saluto peter ^^

  28. CUCS:

    Guccini va bene anche se preferisco De Andre
    comunque non ascolto molto la musica italiana (eccetto quella regionale
    e soprattutto classica!!! o jazz)

    Sul pelato la pensavo come te, ma poi dopo la vicenda Totti mi ha disgustato

  29. Le parole di rudiger le trovo da pezzente non puoi buttare parlare cosi dopo che sta squadretta ti ha preso dallo stoccarda mezzo rotto QUANDO MANCO TUA MADRE TE CONOSCIEVA IMBECILE.

  30. un bel vaffanculo a quello merda di Ruddiger
    ci sono merde e merde, ma lui é di un altro livello!!!!

    1. si davvero na merda manco pjanic aveva fatto una intervista del genere

  31. BUONGIORNO LUPACCHIOTTI !!!
    è tanto che non scrivo , se non sbaglio è dal addio di Totti ( allo stadio una triste ma bellissima cerimonia ) .
    Non è che sono molto soddisfatto del mercato ( fino ad oggi ) comunque aspetto il 31 agosto per fare uno+uno .
    UN SALUTONE A TUTTI E SEMPRE FORZA ROMA .
    Dimenticavo , Lazzie MERDA ce sta sempre bene ( che pippa Biglia che dice forza lazie ai tifosi del billan …….. ahahahahahahahah!!!!!!!!!!!! )

    1. Buongiorno Lupo

      che bello leggerti .. come va la tua salute

      1. Grazie lumiroma ……. piano piano mi rimetto , spero di averla sfangata ma la strada è ancora lunga …… Ciao ciccio e un saluto anche a Uomo di m…ondo ………. SALUTO TUTTI .

    2. Daje Lupo!!!

    3. ciao lupo,
      un abbraccio

    4. llupoo un saluto a teeee forza roma sempre!!!

  32. questo è un momento in cui bisogna evitare gli isterismi.
    vedere la rabbia con cui si sta muovendo sul mercato il milan mette paura onestamente… c’è da dire che stanno andando in all in quest’anno che non hanno vincoli di mercato, dal prossimo anno saranno problemi loro.
    fino ad oggi 17 luglio 2017 il mercato della roma è stato deludente, inutile discuterci. mi aspettavo ben altro sopratutto a fronte della cessione di salah, invece fatichiamo pure a rinnovare a naingollan. bisogna lottare per tenerci la seconda posizione che è in dubbio visto che il napoli non cede nessuno ed il milan si sta facendo uno squadrone.

    1. io adesso comincio ad essere allarmato, mia madre mi ha detto che ieri alla domenica sportiva hanno dato per fatto l’acquisto di manolas per mano della juve, sicuramente ha capito male ma se fanno una cosa del genere sto pagliaccio di pallotta deve scappare da roma, cioè torna il milan alla carica e questi proprio quest’anno decidono di indebolirsi e tra l’altro rafforzare una diretta concorrente che si è appena indebolita? non posso e non voglio crederci, se manolas va alla juve bisogna andare a trigoria a fargli capire che sta scherzando sul fuoco

  33. Buongiorno a tutti da Riccione !!!! Ancora piagnistei, non avete capito che la tattica di Mr America è di indebolirli dall’interno … il duo sabbatini – spallo è fatto per mettere scompiglio nel tentativo di rilancio inda…. er pianista alla giuve non gli è servito per vincere la champions e nemmeno aggiungendo higuain… e voi vi preoccupate di fare “brutte figure”. Il chelsea superiore a noi !!! sai che novità! Mica solo la squadra, anche lo stadio è superiore, anche il tifo che fanno allo stadio è superiore, anche la cultura (vedi buuuu razzisti) ci è superiore, anche il budget incassi ci è superiore…. in tutto ci sono superiori ma non solo a noi, anche a tutta la serie A completa, compresa giuve e non solo il Chlesea ma una moltitudine di squadre del nord Europa ma di che stiamo parlando.
    Vabbhè!!! Me ne torno sul lettino…. il francese è lì …li… in attesa del portoghese. Ci si vede al Circo Massimo, ciao belli un abbraccio e SempreForzaMagicaRoma.

  34. Rudiger : “la Roma è ugualmente una grande squadra ma il Chelsea è di un altro livello. Sono venuto qui per Conte….”
    Cos’ha detto di strano? Nn mi pare abbia mancato di rispetto a nessuno . Ha affermato una cosa che è palese sotto gli occhi di tutti.
    E comunque i giocatori passano (da noi anche più di fretta) e in fondo sono tutti o quasi un po mercenari . Si tifa solo la maglia! Sticazzi di Pisellone. …contento lui contenti tutti!

  35. Ultime notizie da RomaForever.it.

    Calciomercato, dall’Inghilterra: la Roma ha pronta una seconda offerta per Mahrez
    Domenica 16 luglio 2017
    Arriva dall’Inghilterra l’ennesima conferma del forte interesse della Roma per Riyad Mahrez. James Sharpe, giornalista vicino al Leicester, sul suo profilo Twitter ha affermato di come Monchi stia preparando una seconda offerta per strappare l’algerino al club inglese. Secondo il giornalista inglese, la Roma potrebbe accontentare le ‘Foxes’ con una cifra fra i 35 e i 40 milioni più bonus.

    Sito, evidentemente, più aggiornato di questo nel quale, guarda caso, l’ultima notizia è giusto la precedente su Mahrez, vecchia di almeno un giorno.

  36. Avete sentito cosa ha detto Rudiger della Roma???
    Peccato aver aspettato questo scarparo per due volte dopo il crociato rotto, andava sfiancato anche rotto… nessun rimorso o pietà con sti pezzi di merda proprio come fa la Juve!
    A Torino contano come lo spazzino dello Stadium, ecco un altro segreto dei gobbi.

    1. Ho letto Barba e sono naturalmente d’accordo.

    2. Nn fanno piacere qste parole e poteva evitarle La cosa che da’ più fastidio però è che attualmente nn c’è paragone… su Mahrez e Defrel mi preoccupano un po’ le cifre ed il valore aggiunto che potrebbero dare, finché per il secondo si parlava di 15/16 mln aveva un senso alle cifre attuali un’assurdità…il primo mo preoccupa tatticamente la sua continuità e capacità di recupero…nn sarebbe meglio investire su un giocatore come yarmolenko?? Spero Monchi stia giocando a carte coperte

      1. Dispiace leggere queste parole, a pochi giorni dalla cessione, però almeno
        bisogna riconoscere che tutti i torti non li ha. Sono parole chiare.
        Facciamoci un esame di coscienza…..la nostra è una squadra in crescita…..lenta.
        Per ovvi motivi gli investimenti sono ristretti….lo stiamo vedendo ogni giorno.
        Anzi questo mi sembra senza ombra di dubbio il migliore mercato della gestione pallottiana, fino ad oggi…bisogna avere fiducia.

  37. “Tommy91 AsRoMa 16 luglio 2017 il 21:22

    E chi lo ha mandavo via? è lui che ha deciso di andare altrove..”

    sicuramente voleva tenere la parola e restare solo se vinceva, va detto che se c era anche una sola possibilita che non la mantenesse questa é stata bruciata con i fischi che gli arrivavano le domaniche perché panchinava totti

    concordo che spalletti da solo vale 10 punti, nonostante sono molto contento della scelta di DF, continuare con lo stesso allenatore non sarebbe stato male

    1. Concordo con te !!

    1. Che vi devo dire ?
      Speriamo .
      Certo che faremo bene.
      Meglio però è diffusissimo, soprattutto il primo anno.
      E quello che rischia più di tutti, se le cose non andranno subito bene è Di Francesco.
      La rivoluzione la stanno facendo un po’ sulla sua pelle !
      Questo mi sembra poco corretto nei suoi confronti !

      1. Meglio però è difficilissimo ( no diffusissimo )

    2. La pazienza finirà anche per voi tra qualche mese!
      Poi non vi lamentate e state muti e rassegnati.
      Pallotta è un grande bluff!

      1. Guardate solo che giacca si è messo e poi mai sia una cravatta.
        Non mi hanno mai ispirato fiducia quelli che stanno nel mondo degli affari e non mettono mai la cravatta.

  38. Ancora discorsi su Pallotta?
    Che pallotta!
    Francamente sono più interessato a capire che squadra sta mettendo su Monchi.
    Se arrivasse uno tra Mahrez, Berardi, Yarmolenko o Boufal, avremo sostituito degnamente Salah.
    Si tratta di fare un investimento importante.
    Dai 20 per Yarmolenko ai 30-35 per Mahrez e Berardi ai 40 per Boufal.
    Tenendo in considerazione non solo le qualità tecniche ma anche la predisposizione al sacrificio e la serietà del giocatore.
    Ad esempio dei 4 che ho citato Berardi e Yarmolenko sono quelli che danno un maggior contributo in termini di copertura mentre i due nordafricani tecnicamente più dotati tendono peró ad essere un pó anarchici.

  39. Gregoire defrel è forte. Nella Roma sicuramente raddoppiera’ i suoi numeri.

    1. in effetti é una cosa a cui uno non pensa mai, un giocatore che fa 10 gol in un medio piccola, in una grande circondato da giocatori di alto livello puo arrivare sui 15

      pensa belotti quanti gol farebbe in un napoli/juve/roma

  40. Quello che mi fa profondamente incazzare e preoccupare delle milanesi non sono né i soldi dei cinesi né il mercato stellare del Milan , ma il fatto che hanno Spalletti e Montella.

    Questi per tornare a splendere si sono presi più di un pezzo di Roma e la cosa non mi gratifica, mi infastidisce.

    Bentornato Francesco! A Tokio non te ce vedevo proprio.

    1. mi piacerebbe tanto che Francesco diventasse un talent scout, nei ruoli amministrativi o di rappresentanza non ce lo vedo, lui deve osservare i giocatori, dal modo capillare in cui sapeva vedere il gioco in campo si capisce mi fa pensare che potrebbe capire al volo chi quelle particolari doti ce l’ha e chi no, non voglio dire che chi è stato un grande calciatore diventerà necessariamente un grande ds ma totti è un discorso a parte, aveva un intelligenza calcistica non comune, aveva una predisposizione naturale a vedere le linee di passaggio e l’evoluzione del gioco ancora prima che i compagni facessero i movimenti, quella è il tipo di intelligenza analitica abbinata al calcio che secondo me serve per essere un grande scopritore di talenti, spero che ci pensi pure lui e coltivi questa dote

    2. Giusto.
      Concordo.
      Spalletti vale 10 punti da solo.
      E’ antipatico e saccente ?
      Si.
      Anche Conte.
      Ma sono bravi, eccome.
      Ciò detto, forza Di Francesco!

      1. Concordo sul fatto che Spalletti valga almeno 10 punti.
        Quanto a simpatia/antipatia, è tutto molto soggettivo, a me ad esempio il buon Spalletti è estremamente simpatico e lo porterò sempre nel cuore con gratitudine e riconoscenza per quanto fatto in tanti anni di Roma.

        Quanto al nuovo mister, qualche giorno fa mi frullava in testa un’idea, così a posteriori… vista l’impossibilità di portare a Roma Conte, si poteva considerare di prendere Massimo Carrera, suo storico collaboratore, attualmente allenatore dello Spartak Mosca, a cui ha appena fatto rivincere lo scudetto russo dopo 16 anni… dicono che sia in tutto e per tutto un “clone” di Conte…

      2. ANCHE A ME STAVA SIMPATICO, POI ALLA FINE.
        SBAGLIATO MANDARLO VIA…..
        Carrera, certo non male, ma ora il nostro mister è Eusebio, e tifiamo lui…
        Spero non lo brucino….

      3. E chi lo ha mandavo via? è lui che ha deciso di andare altrove..

      4. Ne io ne Tommy penso sappiamo la verità sul perché se ne è andato Spalletti.
        Come in tutte le coppie che scoppiano la colpa sarà un po’ di entrambi.
        Io mi limito a dire che non penso se ne sia andato facilmente : dopo essersi guadagnato una Champion, non giocarla non deve essere facile .
        Penso che rifondare una roma del genere dall’allenatore al portiere ad un centrale in crescita non sia stata una politica saggia.
        Magari mi sbaglio e Difra vince lo scudo .
        Felicissimo di venir smentito è pronto a fare mea culpa se succede.
        Magari !

  41. Avete ragione, si parla solo dell appellativo fucking idiots, mentre le gorbe de Pallottone sono tantissime altre!
    C’è anche una lista striminzita fatta da cucs, più sotto nei commenti, che riassume a grandi linee le IMPERDONABILI mancanze di questo presidente verso la Roma…cosa che invece non si può assolutamente dire dei nostri super tifossissimi ultrà daaa sudde.
    Nun sia mai ve dovesse venì in mente de fa na lista de tutte le strunzate fatte e predicate da st’indiscudibili supposter (maledetto t9) daaa maggica che da poco hanno pure cambiato qualche slogan storico che per anni li ha caratterizzati:
    Tifare è un dovere di tutti, riuscirci un onore di….altri!
    La roma se discute e basta!
    Forza Roma, Forza Roma, dalla curva ns’alzerà…noi t’amiamo e t’adoriamo siam qua fuori a protestà!!! CUCT (Commando Ultrà Campo Testaccio)
    Etc etc…..

    1. Non avercela con me, caro santi!
      Tu attribuisci al becerume curvaiolo tanti problemi della Roma…e sono anche d’accordo con te.
      Ma tra il becerume e lo striscione di Pinzolo, c’è abisso.
      Per me la Società merita critiche feroci, e non perchè non abbiamo una buona squadra, am perchè sembra quasi che quei pochi metri che ci separano dalla Juve, non vogliano essere fatti.
      Sembra quasi che ne abbiamo paura.
      Tu pensi che uno striscione ironico (quello di ieri), sia simbolo di problemi enormi.
      Io penso sia la vendita di Pianjic alla Juve. Che in un anno ha vinto più di 5 a Roma.
      Io penso che il post di Salah (ora tocca a radjia), sia un problema enorme societario, altri pensano che il problema sia che lo si sia saputo su un social.
      Molti pensano – io no, pur odiando i fumogeni – che il problema del calcio siano i fumogeni.
      Io penso che il problema del calcio siano i rigori a tempo e recupero scaduto, che danno, al mondo, solo alla Juve.
      O il fatto che la Fiat sia sponsor della FIGC, che stipendia gli arbitri.
      Ci si dimentica del fatto che noi tifosi, anche quelli da salotto, tra i quali presto mi arruolerò, se Pallotta continua a prenderci in giro, siamo il calcio.
      Con la nostra passione, i nostri abbonamenti allo stadio o alla pay – tv.
      Il calcio rende un ragazzo di 18 anni, meritevole di uno stipendio di 6.5 milioni annui.
      Penso che in Africa ci viva un piccolo paese, per un anno.
      Questo mondo che rende milionari i 18 enni che parano bene, avrà o no il diritto di critica ?
      Viviamo in un paese dove si insulta e schernisce il papa, il presidente del Consiglio di turno e chiunque.
      Solo a Pallotta non si può scrivere, per favore diventa romanista ?
      Perchè Pallotta lo è?
      Saluti, Santi!!

      1. non credo che santi si riferisse in particolare a quello striscione, in quel caso si capiva l’ironia e mi ha pure strappato una risata.
        ma pallotta maiale o pallota boia sono offese che definirei stupide e infantile e non critiche come lo striscione di pinzolo dove viene invitato a romanizzarsi.

        “Per me la Società merita critiche feroci, e non perchè non abbiamo una buona squadra, am perchè sembra quasi che quei pochi metri che ci separano dalla Juve, non vogliano essere fatti.”
        -Qui ci sono opinioni differenti, qualche giorno fa su un altro post si discuteva se andare oltre le nostre possibilita/fare il passo piu lungo della gamba un po come fatto da sensi nel 2000 per poi magari ricadere nel FPF oppure aspettare ancora per stabilizzare i conti per solo dopo tentare l affondo finale allo scudo

  42. Vedo che si parla quasi solo dell’appellativo “fucking idiots” ma forse non vi è ben chiaro che le critiche che io e molti altri qua dentro (e ormai la maggior parte dei romanisti in generale) rivolgiamo al presidente riguardano una moltitudine di fattispecie anche ben più gravi, che ho (e abbiamo) già illustrato con precedenti commenti.

    Vi state focalizzando sul dettaglio dei fucking idiots, ma è come se aveste davanti a voi una barile d’acqua di 100 litri di “critiche” e steste a discutere per ore delle due goccie che sono colate dal bordo.

    1. * un barile
      ** due gocce

    2. Forse hai ragione Pio, anche se i dati sul numero di abbonamenti venduti indicherebbero il contrario.

      Quello che però non capisco è il fine di una polemica simile.
      Come ha scritto un altro utente del sito qualche giorno fa, se conosci uno sceicco o un magnate cinense/russo interessato a comprarsi la Roma ti prego di indicargli la via.
      Se sawaris era disposto a sborsare il triplo per prendersi la Roma perché non bussa ora alla porta degli americans straccions?

      A scanso di equivoci ti dico che, per me, qualsiasi cosa faccia da qui alla cessione della società, Pallotta non potrà mai arrivare neanche lontanamente a lustrare le scarpe ad un presidente come fu Dino Viola. Però di presidenti così s’è perso lo stampo, mentre i Lotito ed i Ferrero abbondano. Personalmente preferisco l’americano.
      In ogni caso lo considero come un dato (o un male) acquisito.
      Dai discorsi di molti qui sembrerebbe che la carica di presidente della società venga attribuita per meriti dopo una consultazione elettorale.
      Presidente è chi caccia i soldi per comprarsi il pacchetto di maggioranza della società, il resto sono banalità puerili.

      1. Ciao grande!
        Come sai, non atetndo un nuovo Viola, ma oggi solo un Presidente che ci permetta di colmare quel piccolo gap che abbiamo con la Juve, senza dover ogni anno rifondare!
        Facendo due/tre piccoli innesti, su una struttura collaudata.
        per ora non c’è.
        E mi dispiace.
        E soprattutto per un motivo: pur essndo un ammiratore di Spalletti, come sapete, adoro Di Francesco.
        Mi piace la sua facia, il modo in cui gioca e in cui parla.
        La rifondazione che stiamo facendo, e chiunque arrivi, con i tempi necessari ai nuovi per amalgamarsi con gli altri,rischia di farci iniziare male il campionato e la CL.
        Con il rischio, se dovesse succedere, di bruciare DIFRA.
        Mi dispiacerebbe tantissimo.
        Stanno giocando con la sua pelle.

  43. “derossimaancheno 16 luglio 2017 il 13:57

    Ssstt che m’ha beccato….deve aver notato le mie scie chimiche…oppure sa dell’affiliazione ai “masoni del delauere”.
    Devo avvisare abbanga che sono stato tanato..”

    Questo commento mi ha rimandato alla pagina facebook Ipotesi di gombloddo, pagina fantastica che prende per il culo le paronie del laziali.
    È un peccato che quella pagina viene aggiornata cosi poco, mi faceva crepare dal ridere

  44. DEFREL è quasi ufficiale.
    Acquisto che non mi piace anche se riconosco che grazie a formule favorevoli potremo risparmiare soldini per l’affondo decisivo su Mahrez o giocatori di ugual valore.
    Trattasi di elemento richiesto dal tecnico altrimenti credo che Monchi si sarebbe rivolto altrove.
    Sicuramente non avrà problemi ad inserirsi negli schemi di Eusebio ma per me rappresenta un acquisto non da Roma.
    Una squadra che ha ambizioni non può presentarsi con Defrel come terminale offensivo.
    Sfumato DOLBERG, in quanto l’Ayax non lo vende, avremo dovuto affondare il colpo su Lucas Alario.
    È un giocatore che adoro e riconosco che rischio di non essere obiettivo.
    Leggo che il Lione sarebbe sul giocatore per rimpiazzare Lacazette.
    Al solito i transalpini sanno acquistare bene.
    Spero tanto di sbagliarmi ma temo che tra uno, due anni Defrel sarà ancora nella sua dimensione di mediocre gregario ipervalutato mentre Alario sarà conteso dalla premier a valutazioni iperboliche.

  45. Leggo che le critiche a Pallotta sono frutto della sua frase sui fucking idiots.
    Dato per accettato che lo striscione Daniele uno di noi meritava un giudizio severo ( stupido è orrendo nello stesso tempo ) ma non perché lo hanno esposto ragazzi di casa pound ( 9 idiots si trovano facilmente anche politicamente altrove) ma perché era simbolo di solidarietà da evitarsi, leggo che ci si indigna per lo striscione di ieri.
    Ironico, simpatico e meritato .
    Le note stonate cari amici, non sono gli striscioni di ieri ma
    – la vendita di Pianijc alla Juve senza sostituzioni ;
    – i vaniloqui di Pallotta su tutto;
    – le campagne acquisti tutte sbagliate a quasi
    – il fatto che ci strombazzano il contratto di Totti come successo epocale;
    – o il rinnovo di Radja grande successo, dopo tante fughe
    Queste sono le note stonate

    1. caro CUCS, molto spesso ci troviamo d’ accordo e anche questa volta non posso che condividere ……
      Un caro saluto.

      1. A te, caro Attilio.

    2. giusto caro CUCS

      e le stronzate su Totti, il cervello e le gambe, puo’ fare soldi facendo marketing..
      e il post Roma Bate di Champions, e le uscite sulla difesa, mercato, cessioni..
      l’unico vero ed indifendibile fucking idiot é solo mr James Pallotta

      ps: CasaPound non é una organizzazione proibita dalla legge italiana
      le loro esternazioni non le ritengo più stupide o intelligenti rispetto a quelle provenienti da pd pc ps fi….

      1. A rega’ lasciamo stare la politica almeno qua, di casapound e della criminalità in generale che è entrata in curva purtroppo è un dato di fatto

      2. Figurati, Peter, io non ho pregiudizi su casa pound.
        Proprio nessuno, anzi.
        E mi fermo qui.
        Come cantautori amo e ascolto Guccini, e da qualche tempo Skoll.
        Cantautore che quando viene a Torino, vado ad ascoltare dal vivo.
        Alla mia veneranda età.

    3. Ciao Grande CUCS.
      Come dici tu quello striscione era stupido ed orrendo in sé e lo sarebbe stato indipendentemente da chi lo aveva esposto.
      Il fatto è che la solidarietà manifestata da quei 9 verso l’omicida traeva causa proprio dall’appartenenza comune a quella “casa”, almeno così dicono le carte della procura, visto che De Santis non frequentava la curva sud ormai da diversi anni, mentre come quelli che hanno esposto lo striscione di solidarietà/connivenza frequentavano assiduamente casa pound come Gastone.
      Personalmente sono molto distante dell’ideologia dei frequentatori di quell’ambiente, ma riconosco il loro sacrosanto diritto, come quello di tutti, di libera manifestazione del pensiero.
      Striscioni come quello travalicano però questo diritto e, nel caso specifico, hanno avuto l’effetto perverso di accumunare tutta la curva a questa inaccettabile manifestazione di solidarietà verso un omicida intenzionale.
      Almeno così alcuni hanno potuto pensare, anche grazie alla strumentalizzazione di chi c’ha sgiazzato in danno della curva sud stessa.
      Per questo ritenevo e ritengo fucking idiots appropriato.

      Sullo striscione di Pinzolo concordo, si tratta di semplice e legittima manifestazione di un punto di vista, tra l’altro anche con toni ironici ed un azzeccato gioco di parole.

  46. buongiorno a tutti.
    Ma 11 crociati rotti in sei anni secondo voi sono solo sfiga nera o ci potrebbe essere qualcosa che non va nel tipo di preparazione?
    lo chiedo da assoluto profano della materia………

    1. I crociati non fanno parte degli infortuni muscolari, allora puoi fare riferimento alla preparazione, ma sono elementi esterni a gradoni, pesi o corsa.

      SI parla di postura del piede, possibile campo di allenamento che grava troppo sulle articolazione come è il sintetico per dire o una superficie mal messa.

      1. grazie della delucidazione, Lory…..ma purtroppo non mi risulta una sequela simile in nessun altro club del mondo….

      2. fatalità, casualità…
        influsso degli astri
        va a vedé che mo serve pure un astrologo a Trigoria

    2. Caro amico giallo rosso, per me questi infortuni sono la conseguenza di allenamenti fatti male e cioè troppa palestra e poco campo (con Zeman mai capitava una cosa del genere), questi non sgobbano sul campo come è sempre stato nel calcio e poi come medico sociale hanno da anni un radiologo!!! Speriamo che il nuovo medico di provenienza Juventus cambi l’andazzo almeno prevenendo l’infortunio fermando per tempo l’atleta.

  47. Poi concludo col dire che la questione fucking idiots nasce dal fatto che pallotta NON FA RICORSO, quindi le radio in primis si scagliano contro pallotta accusandolo di stare contro i propri tifosi e come le questioni “americani straccioni”, si è evoluta creando un polverone con conseguenti manifestazioni di protesta contro pallotta definendolo MAIALE da una parte della curva.

    Aggiungo che la curva ha fatto un danno alla società per quasi piu di 1mln di euro in tutto l’anno con continue multe ricevute dalla roma ogni santissima domenica per petardi, fumogeni, cori contro napoli e chi piu ne ha piu ne metta.

    Lungi da me essere un filo societario, ma a me da fastidio l’attaccare per motivi sbagliati pallotta e friends.

    Un conto è accusarli di non essere affezionati romanisti, un altro è addossargli OGNI singola cosa per metterli sulla graticola.

    Non capisco tutto questo astio o dio verso pallotta…

  48. Sarà ragazzi, ma voi pensate che la roma nn abbia una lira… ma se non viene mahrez, viene lucas o uno simile, ma cmq di questo livello.

    Se la roma è disposta a pagare defrel 20-24mln ( si parla di prestito con obbligo di riscatto ), significa che i soldi ci sono per un grande colpo.

    La roma ha risparmiato sul monte ingaggi proprio per fare un colpo importante.

    Se paghi yarmolenko 3.5mln di euro l’anno, con tutto il rispetto pago la stessa cifra o per lucas o per mahrez ( guadagna 3.5mln neti l’anno, 500mila in piu del brasiliano ) che sono di un altro livello.

    Il pericolo su yarmolenko è che ha quasi 28 anni e fino ad adesso ha giocato in un campionato poco credibile e poco probante e un conto è andarsene quando hai 23-24anni, un altro quando ne hai quasi 28… Pe run fatto d’esperienza dico.

    Poi nessuno mette in dubbio le doti dell’ucraino che sono notevoli, ma io mi aspetto molto di piu.

    1. Caro Lory, non sono per niente d’accordo.
      Yarmolenko ha 27 anni, uno in più di Mahrez e dei tre secondo me è il più forte.
      Senz’altro è più forte di Lucas Moura, il quale ha giocato senza particolari acuti in un campionato, quello francese, non poi così più competitivo rispetto a quello ucraino.
      Il brasiliano, destro, è inoltre poco adatto a giocare da esterno dx nel tridente di Di Francesco.
      Dopodiché, dubito che l’asso della Dinamo possa venire, sia perché extracomunitario, sia perché sembra che, oltre ai guadagni ufficiali, percepisca altrettanto in nero dal patron della Dinamo Kiev.

      1. Non sapevo di questa cosa in nero… Cmq sia mahrez e yarmolenko si passano 2 anni, uno è del 91 e l’altro dell’89.

        Io penso che dove caschi, caschi bene.

  49. Non so se sia un artificio contabile, ma 24 mln per Defrel sono una vera bestemmia, una vergogna che solo a noi poteva affibbiare quel lestofante pidocchioso di Squinzi, che prende da noi merce buona a prezzo di saldo e ci vende la sua avariata a prezzo di affezione.
    Mahrez sembra destinato ormai a lidi diversi da quello di Ostia: puntiamo Yarmolenko che farebbe certamente bene.
    Sawiris: se la sua offerta era tre volte quella di Pallotta, la riproponesse ora o quando sarà il momento, spero a breve.

  50. Buongiorno a tutti.
    Vedo che continuano le sterili discussioni sulla proprietà, quasi fosse una carica elettiva.
    Ma se Sawaris era disposto a pagare 3 volte più degli americani per acquistare ASR SPA perché non rinnova l’offerta?

    Vendendo alla rosa della nostra squadra, unica cosa importante a poco più di un mese dall’inizio del campionato, leggo sui siti di calciomercato cose senza senso.
    Monchi avrebbe sondato Kolarov (?).
    Al di là del passato pigiamato, sul quale si potrebbe anche soprassedere, mi sembra una clamorosa bufala.
    Si sta facendo di tutto per ridurre il monte stipendi, come dimostrano le scelte di mercato fino ad oggi, ed ora si dovrebbe sbracare per un terzino 30Enne, per di più extracomunitario, che guadagna 4,5 mln netti e non si muoverebbe per meno?

    Quanti a Defrel, va bene pagare il giocatore un po’ di più del suo valore perché è un elemento schierabile tra i 4 formati nelle giovanili italiane, come tale merce rara.
    Capisco anche che qualche mln in più può essere una compensazione dell’ipervalutazione di Frattesi, quindi un artificio contabile.
    Tuttavia, anche considerando tutto quanto sopra esposto, 24 mln mi sembrano un’esagerazione. Alario ne costa 8 in meno. Aboubakar con 10 mln te lo incartano.

    Quanto, infine, a Mahrez continuo ad essere scettico, tantopiù che l’Arsenal pare avere definitivamente abbandonato la pista Mbappè e potrebbe ritornare suo suo vecchio obiettivo con una pozzo di soldi a disposizione.
    Il mio sogno resta Yarmolenko e la mia speranza è che dietro lo stop della trattativa X Nastasic ci sia l’esigenza di tenere libera l’ultima casella per extracomunitari.

  51. Oggi il Turchino è ufficiale.. benvenuto cengiz under.!
    Magari non sia mai che domani arrivi il visto per gli Usa.

  52. Peter Pan 16 luglio 2017 il 11:35

    “striscione discutibile
    ma per niente offensivo
    e poi sicuramente penalmente non punibile”

    _____________________________________________________

    Peter lo so che sei contro la società a prescindere ma accusare la madre di un figlio ucciso dal tuo ex capo ultra, di lucrarci penso che sia una delle offese peggiori che puoi fare ad un genitore, ma proprio in generale.

    1. concordo, avesse uno del sito un figlio ammazzato per una partita di calcio e rivalita sportiva voglio vedere se non vuoi che l assassino venga processato e prenda l ergastolo. la signora esposito ha sbagliato a farne un caso nazionale e cavalcare l onda dei media ma resta il fatto di accusare una madre di lucrare sulla morte del figlio é disgustoso. che fosse ironico non toglie lo schifo.

      Quando i laziali appesero i manichini dei nostri giocatori sul ponte che da sul colosseo, pochi mesi fa, eravamo tutti indignati e volevamo che venissero trovati…
      sai che ti dico, quel fucking idiots é una delle poche cose buone che pallotta ha detto

      1. la cosa disgustosa di quella storia fu che misero in mezzo la roma e i suoi tifosi che non centravano assolutamente nulla, la storia era questa: de sanctis vide un petardo o un fumogeno lanciato nei pressi del suo giardino e lo scagliò contro il gruppo di tifosi napoletani che gli andarono addosso in massa, per difendersi ha sparato, al di là del fatto che abbia fatto bene o no la roma non centrava nulla ed è stata messa in mezzo solo perché la finale si disputava a Roma, la madre di Ciro si era complice di questa mistificazione mediatica chiedendo alla Roma e ai suoi tifosi di scusarsi, il dolore di una madre è da rispettare e lo striscione assolutamente da stigmatizzare ma la madre di Ciro ha parlato senza cognizione di causa di qualcosa che si è ripercossa sulla Roma in maniera pesante

    2. Molto più vergognoso e questo si al limite della rilevanza penale è stato l’altro striscione apparso in quel periodo in curva: “DANIELE UNO DI NOI”.
      Ora, al di là del fatto che, secondo quanto emerso in seguito, “Gastone” da diversi anni non frequentava più lo stadio, stando a quanto appurato dalle indagini della procura l’elemento in comune tra lui ed il drappello di tifosi che avevano esposto quella schifezza era la comune adesione a casa pound.
      Ora, fottuti idioti rivolto a questi simpatici buontemponi neonazisti che manifestano solidarietà nei confronti di un omicida per futili motivi mi sembrava allora e mi sembra ora appropriato, poi ci sta che là si veda diversamente.

      1. Rispondo a 22.07 facendo uso del tuo commento.
        La roma era stata messa, ingoustamente, in mezzo dai media e dalla madre di ciro. Qui straconcordo con te. Poi i 9 “idiots” hanno appeso quello striscione e in mezso ci siamo finiti eccome, facendo il gioco dei giornalai che ora potevano spalare ancora piu merda su tutta la tifoseria.

        Pallotta ha fatto solo bene ad accusare quella piccola parte di tifoseria anche perchè prenedere una posizione pro striscione giustificandolo come sfotto era in quel momento una cosa penosa e ridicola da fare.

        Poi, anche grazie ai media che hanno contorto le parole di pallotolo, tutta la tifoseria è rientrato nella categoria dei fucking idiots

  53. “Lascia perdere Pio, questi sono persone vicine alla proprietà americana che si nascondono dietro un nickname.”

    Questa di cazzata le batte tutte 😂😂😂😂😂 ma vi sentite così importanti voi e le vostre critiche? 😂😂😂😂

    1. Ssstt che m’ha beccato….deve aver notato le mie scie chimiche…oppure sa dell’affiliazione ai “masoni del delauere”.
      Devo avvisare abbanga che sono stato tanato..

  54. Cominciamo a svagare qualche mito con dati di fatto!!

    Americani straccioni: Uscí un articolo du calcio finanza due anni fa che la roma era una delle 10 squadre in europa ad aver investito di piu sul mercato. Poi possiamo discutere sui soldi buttati, ma di fronte al fpf la roma ha speso tantissimi soldi. La roma attua cio che fa la Juve, cioè spendere i soldi da ricavi Champions e plusvalenze, ma loro hanno speso meglio i soldi, cm Bonucci a 12mln, tevez 9mln, Barzagli 7mln, pogba e pirlo a zero ecc… Senza contare che la roma ha avuto il secondo monte ingaggi della serie A fino ad adesso, quindi sullaspetto delle spese la roma ha sempre tenuto alta lasticella per quanto le era concesso.

    fucking idiots: In un roma napoli ( o napoli roma, nn ricordo ) 9 tifosi e ripeto, NOVE tifosi hanno esposto uno striscione INDEGNO che accusava la madre di ciro ( morto per mano di un tuo ex capo ultra in possesso di un arma ) di lucrare sulla morte del figlio. Pallotta non poteva fare ricorso su uno schifo del genere e allora la curva venne squalificata. Pallotta nn si stesse in silenzio e chiamó questi 9 decelebrati FUCKING IDIOTS, cioè “fottuti idioti” e queste parole sono state STRUMENTALIZZATE contro il presidente e si é cominciata una rivoluzione contro di lui da radio e tifosi. Come giorni fa che ci sn state dichiarazioni di pallotta riportate male e poi strumentalizzate in radio.

    Che pallotta sia uno parla tanto e male, alle volte, é vero ma molte cose sono state STRUMENTALIZZATE contro di lui e la gente nn ha la testa e la voglia di guardare oltre il proprio naso e informarsi.

    L’unica fosa che gli rimprovero é la comunicazione e la distanza emotiva che ha nei confronti della roma, per il resto nn mi sento di criticarlo.

  55. Naguib Sawiris, magnate del settore delle telecomunicazioni, è tornato a parlare della trattativa che lo aveva avvicinato ad acquistare la Roma, successivamente passata in mano a James Pallotta.

    L’egiziano ha commentato così quella vicenda, sul quotidiano finanziario ‘Il Sole 24 ore’: “La banca non è stata corretta con noi: avevamo negoziato l’acquisto e fatta l’offerta, poi ci ha detto che bisognava fare una gara. Non potevamo partecipare, avevamo già reso nota la nostra offerta”.

    E ancora: “Ci siamo ritirati e hanno venduto agli americani a un prezzo tre volte più basso del nostro – ha evidenziato Sawiris – No, non è stato un processo trasparente”.

    Insomma, A Sawiris non è andata giù questa trattativa e il dente avvelenato fa ancora male. Chissà cosa sarebbe successo se la Roma adesso fosse in mano agli egiziani e non agli americani.

    L’intervista di Candela non la trova ma all’epoca accadde qualcosa di molto lossco

  56. ♪♫ …Pezzo di merda.. Pallotta pezzo di merda
    pezzo di meeeerdaaaa, Pallotta pezzo di merdaaa

    FORZA ROMA
    la Roma siamo noi, che nonostante un presidente di merda, ci sfegatiamo, compriamo spazzatura NIKE (se la kappa era scadente questi non scherzano), che paghiamo l’abbonamento, facciamo le trasferte, andiamo ad incitare la squadra a Trigoria, tifiamo sta squadra con sempre meno romani e italiani e la tiferemo anche se dovesse andare in serie B

  57. Sampei 15 luglio 2017 il 20:47

    Io trovo che l’approssimazione della società si veda, non tanto nella rosa che ogni riescono ad allestire, quanto nelle piccole cose.

    quoto

  58. Visto che la gente ricorda solo quello che vuole ricordare oppure si ricorda male.

    Il “fucking idiots” era rivolto non a gente che protestava contro la societa ma perchè i cori razzisti in curva.

    Sfido chiunque a dire che Pallotta ha sbagliato a, perlomeno provare, a mettere la museorola acerte gentagli, il razzismo dovrebbe stare fuori dal calcio e dal tifo.

    Poi le parole del presidente sono state, un pò come quando disse dello scudetto in cinque anni, malinterpretate

    1. scusa, ma quali cori razzisti?

    2. Nn era per i cori razzisti ( che ci sono stati anche, ma molto probabilmente ti riferisci a cori contro napoli ) ma perche hanno esposto uno striscione che insultava pesantemente la madre di ciro.

      1. striscione discutibile
        ma per niente offensivo
        e poi sicuramente penalmente non punibile

      2. scusate ho ricordato male, resta il fatto che uno striscione del genere andava evitato. pallotta definendoli idioti magari ha esagerato, ma doveva prendere una posizione contro quello striscione

  59. BARBAROSSA 15 luglio 2017 il 20:24

    Lascia perdere Pio, questi sono persone vicine alla proprietà americana che si nascondono dietro un nickname.”
    In un forum frequentato si e no da venti persone, massimo trenta? Lo società manco è a conoscenza di questo forum finitela con queste paranoie e di vedere complotti ovunque, non fate come i laziali 😉

  60. cioè ma veramente questi hanno venduto salah a 45 milioni + bonus e hanno offerto 23 per marhez? il leicester chiede poco più di 50, un offerta del genere significa solo far vedere ai tifosi di stare provando a prenderlo ma non volerlo prendere veramente

    1. Le cifre sono discordanti, in diversi articoli ho letto 35/40 e poi 50 fino a 57… Se si farà, secondo me non andremo sopre i 35 mln, prezzo che rispecchia il valore del giocatore

  61. Queste discussioni sulla società le trovo da teatro dell’assurdo.
    Non esiste un Presidente o una società immune da critiche.
    C’è chi sbaglia di più e chi sbaglia di meno.
    A seconda se uno vede il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto si iscrive o al club dei critici o a quello dei sostenitori.
    Quello che è demoralizzante è leggere commenti che stravolgono la realtà come nelle peggiori dietrologie, dove i fucking idiots vengono innalzati al rango di tifosi delusi ma civili.
    O passaggi ridicoli, tipo “se ci dicevate prima che che avreste rispettato le regole del FPF vi avremo criticato di meno”.
    Fino all’apogia di reato con la santificazione Lotito, modello di presidente vincente.

    1. Il fatto che lotito con quella squadraccia de merda abbia vinto più degli ammerigani pulciari dovrebbe far riflettere.

      1. Gesù cristo ma la gente si fa ancora tutte ste seghe me tali per una coppa italia persa?

        Qui ce gente che preferirebbe un percorso in stile lazio/milan dove per 5 anni sono stati nell anonimato, eccezzion fatta per una coppa italia vinta anzichè fare quello della roma cioè stare al vertice e contendere nelle nostre possibilità lo scudetto.

      2. lupacchiotto ti chiedo una cosa, siamo sicuri che la roma lotterà per il primo posto ancora per molto? se il milan ogni anno farà questo mercato ci scalzeranno molto presto e l’inter non starà a guardare, qui si dice che il milan il prossimo anno dovrà rispondere del fpf e rientrare dei debiti milionari contratti per fare mercato ma quegli stessi lo scorso anno e quello prima ancora non dicevano che l’inter fosse destinata a pagare amaramente lo scotto di aver sforato il fpf, eppure l’inter è sempre là, certo in piena ricostruzione e in attesa di trovare la quadratura del cerchio ma non mi sembra sia fallita, anche quest’anno fanno acquisti e vendono, proprio come noi.

        Quello che noi sottovalutiamo, sotto molti aspetti non condivido le opinioni di pio daceto ma su questo gli do ragione, è che squadre del blasone delle milanesi hanno sempre le spalle coperte e cadono sempre in piedi, la sensazione è che pian piano stiano tornando e che gli equilibri tecnici si riassesteranno secondo tradizione.

        A questo punto mi torna alla mente l’asta di acquisizione della as roma, qualcuno se la ricorda? io rammento che c’erano state parecchie offerte e che candela ( che faceva parte di una delle cordate) disse che furono cestinate le offerte migliori e che il progetto proposto dal suo gruppo alla banca prevedeva parecchi investimenti sul mercato.

        Tutti sapevano che questo pallotta era stato scelto direttamente da unicredit, l’amministratore delegato andò pure a trovarlo a Boston per definire l’accordo. L’asta fu una buffonata per dare una parvenza di credibilità alla faccenda, ma loro avevano già deciso a prescindere dal valore delle altre offerte, che ricordiamo a detta di candela e sawiris erano economicamente e progettualmente più vantaggiose per la roma. Dove voglio arrivare? l’avrete capito, non è che la Roma è stata data a uno in grado di tenerla a galla ma non insidiare troppo il potere del nord? qual’è la differenza tra Pallotta e Lotito, l’altro giorno su facebook mi sono imbattuto su un intervista di sky a Di Canio, diceva che purtroppo la Lazio non ha un progetto, perché ogni anno Lotito si inventa la pantomima di non trovare l’accordo per il rinnovo coi migliori giocatori, li fa stancare e li cede. Così, concludeva di Canio, non si cresce mai, stai sempre a galla ma rimani in un limbo. La scelta della Lazio è far quadrare i conti ma capisco che i tifosi non siano contenti. Qual’è la differenza tra noi e la Lazio? loro arrivano quarti quinti e noi secondi? e cosa cambia in termini di vittorie? la champions? e che ci vai a fare se ogni anno vendi i migliori e poi prendi le scoppole destra e a manca

      3. ragazzi è possibile che nessuno se lo ricorda

  62. Apprezzo molto i contenuti di Erminio, lo accusate di essere “vicino alla società”, e fate ridere se pensate che un forum vengs frequentato da dirigenti o patenti, quelli in mala fede sembrano altri qui dentro.
    Si avverte un senso di frustrazione veramente incredibile nei confronti della società. Io non so cosa vi aspettate dalla quinta squadra in italia in termini di numero di tifosi, non prima delle top 30 in termini di popolarità mondiale, numeri che si rispecchiano nel fatturato, prelevata sull’orlo del fallimento e cresciuta sportivamente economicamente e patrimonialmente in maniera esponenziale negli ultimi sei anni. C’è una fissazione maniacale per i trofei, come se la storia ci avesse abituato bene. Avete la memoria corta, dal post scudetto Sensi abbiamo preso Cassano e Fuser col tricolore sul petto e poi per anni ci siamo gasati con Mido Carew Taddei manco fossero Pjanic Lamela e Dzeko e i giovani in rampa di lancio Romani de Roma Okaka e Rosi alla stregua dei Paredes e dei Marquinhos dei giorni nostri. Siete prevenuti e irriconoscenti, questi hanno rivoluzionato la dimensione di una squadra senza che ce ne rendessimo conto, ci hanno abituato a vincere alla scala del calcio due volte l’anno, a giocare ogni anno o quasi la champions e voi rimpiangete un passato di totale anonimato sportivo, sinceramente non vi capisco proprio, non capisco quale procedimento logico vi lascia pensare che si potesse fare meglio di cosi in questi 6 anni. Direte che hanno disatteso gli obiettivi, ma gli obiettivi servono a puntare in alto, ma non si possono centrare sempre, soprattutto se chi ti sta davanti (juve) partendo da una cilindrata superiore ha sbagliato poco o niente, dite che non c’è altro in serie A? È tutto relativo! Noi abbiamo fatto secondi posti con i sensi con la juve in serie B e in totale rifondazione, e non mi sembrava che quella serie A pullulasse di fenomeni. L’unica cosa che ad oggi mi preoccupa è lingratitudine del tifoso medio, temo possa stancare la proprietà e farci finire nelle mani di un ghirardi/lotito/preziosi qualunque. Stiamo attenti…

    1. Hai ragione, grazie Pallotta che ci hai salvato per il tuo buon cuore, grazie delle tue belle parole iniziali che parlavano di scudetto entro 5 anni, grazie delle belle figure nelle coppe europee ora quando estraggono la pallina con il nostro nome tutti i club ridono ,grazie che ci hai cambiato il logo del club, grazie di non trovare uno sponsor sulla maglia da 7 anni, grazie per aver perso la finale di coppa italia con Andreazzoli allenatore con le quaglie di Lotito,grazie di parlare sempre di progetto e cambiare allenatore ogni 2 anni , grazie di avere chiamato tifosi delusi che protestano civilmente fucking idiots ,grazie di avere combattuto duramente per fare togliere le barriere allo stadio,ecc ecc. Dicci che ce una fissazione maniacale per i trofei??? Ti do una notizia si gioca per vincere, se la società fosse stata chiara sin dal inizio dicendo non potremo mai competere con i piu forti club perche non abbiamo le risorse economiche e dobbiamo ogni anno vendere per potere comprare ma proveremo lo stesso a fare il massimo, ci sarebbero state molte meno critiche, questi anni siamo stati anche fortunati perche le milanesi si sono rifondate e i piazzamenti in champion league ci hanno permesso di tenere qualche giocatore forte,e le nuove regole che danno 4 posti diretti in champion ci posso fare sperare ma si fa sempre piu dura.Quello che voglio far capire che Pallotta non ha fatto meglio del Lotito di turno anzi Lotito a vinto una coppa italia con meno risorse delle nostre meno introiti televisivi e di champions,se poi mi dici che siamo considerati tra i 30 migliori club europei mentre la Lazio fra i 90/100 a me non frega nulla….

  63. Si tratta di una vicenda sconcertante, caro Attilio.
    Checché se ne dica, trovo maggiormente responsabile la società americana, che sottovaluta le minchiate di casa sua: la propria squadra trattata alla stregua di una banda di terroristi.
    Ricordo che successe anche qualche anno fa con Salah, altro noto esponente dell’Isis.
    Historia magistra vitae è una banalità tramontata nei miei anni ruggenti.

    1. caro Giemmo…….Historia magistra vitae non è affatto una banalità tramontata…….
      ci sono princìpi che non tramontano mai…..
      ….basterebbe non dimenticarli o, peggio ancora,…ignorarli.
      Un caro saluto.

  64. vedo che non sbaglio, da più anni a questa parte, a non partecipare nel forum (che reputo sempre uno dei migliori in cui si parla della nostra ROMA) nel periodo del calcio mercato…..basta una parola fraintesa o un’ esclamazione poco avveduta per essere tacciati di essere tifosi di altre squadre di cui non faccio il nome per pubblica decenza.
    …e come dicevano i nostri patres:…Ad Septembrem !

    1. una cosa che mi fa inorridire, comunque la devo dire……….il mancato visto del giovane turco che non potrà partire per gli USA insieme ai suoi nuovi compagni …… credo non ci siano parole adatte per esprimere uno sdegno che dovrebbe essere comune, a mio modesto avviso, a tutti i miei fratelli giallorossi….

    2. Un abbraccio caro Attilio

      1. Un abbraccio giallorosso a te, caro amico mio.

  65. Io trovo che l’approssimazione della società si veda, non tanto nella rosa che ogni riescono ad allestire, quanto nelle piccole cose.

    Ad esempio, trovo abbastanza sconcertante che Under (professionista di una squadra di serie A) non riesca a partire per una tourneè per problemi di visto. Neanche un fosse un terrorista…

    Non è la prima volta che succede e la cosa mi lascia l’amaro in bocca, a maggior ragione perchè il ruolo di ala destra è l’unico sul quale Di Fra non avrà l’opportunità di lavorare.

    1. Con fai a dire per certo che sia una situazione dovuta all’approssimazione? È fazioso sostenerlo. Ma accade puntualmente ogni volta. Strano che non si sia data la colpa a pallotta per i crociati saltati in questi ultimi anni..davvero strano..

    2. È proprio questo il punto, Sampei, che anche nelle piccole cose questa società dimostra di essere sempre fuori tempo, sempre in difetto su qualcosa.

    3. OT: il processo per il visto americano non è cosi semplice, anzi, può durare svariati giorni. Noi europei diamo il valcare del confine in un altro paese come una cosa scontata ma non lo è affatto e se intendi farti un viaggio in Usa, Canada o Australia il visto lo devi preparare per tempo, a maggior ragione ora che i controlli di sicirezza sono piu serrati causa terrorismo per quelli che entrano negli Usa.

  66. @barbarossa
    Tu invece non sei un troll Barbarossa? No? Argomenta senza insultare o insinuare alcunché per favore quando parli di/con me..grazie

    @può d’aceto
    L’approssimazione di cui parli rientra nell’ordine delle chiacchiere e bar, stessa cosa vale per l’interpretazione che ognuno è libero di dare alle dichiarazioni. I fatti dicono record di punti ( per due anni), record di gol, record di fatturato. Il resto è fuffa. Mi spiace comunque che si possa essere così ciechi da non vedere possibilità di vittoria nell’immediato futuro. Addirittura caldara e rugani..ma dai..

    1. Caldara e Rugani sono il futuro del calcio italiano per i prossimi 12 anni, parliamo di giocatori giovani e molto forti, già pronti, che oltretutto vanno ad inserirsi in una squadra stellare molto ben amalgamata, a differenza nostra che rifacciamo la difesa ex novo ogni benedetto anno.

      Quanto ai due record di punti, record di gol e di fatturato (?!) vorrei sapere su quale scaffale della bacheca vanno messi?

    2. E che te prude er culo mò che t’ho sgamato ???
      Se ti senti offeso, perché forse chi difende ancora ad oltranza sta manica di incompetenti, io dico che gli è vicina non è colpa mia.

  67. Fermiamo questo “spillicidio”.

    Per Defrel, 15 milioni erano il prezzo onesto.

    20 si potevano quasi accettare.

    Ma 25…

    1. Squinzi è proprio una sanguisuga, è gli danno pure i ragazzi in prestito a sto animale!!!

  68. Mi capita spesso di leggere i nostri commenti e di fare le stesse riflessioni fatte sui politici: hanno, e abbiamo, tutti ragione,
    Ma se le opinioni non sono conciliabili, significa che, se non di argomenti diversi, stiamo parlando di aspetti diversi dello stesso argomento.
    Quanto ai periodi di proprietà succeduti al compianto Franco Sensi, effettivamente abbiamo colto tanti secondi posti, ma la differenza con quelli recenti sta nella distanza, salvo lo scorso campionato, ora abissale dal monovincitore, mentre con Rosella i punteggi si sono quasi sovrapposti e, talvolta, cambiati a nostro danno negli ultimi minuti dell’ultima partita.
    Tra i convocati per gli States non c’è Anocic ma c’è, con mia grande gioia, Castan.

  69. E ti assicuro caro Pio che se fosse una proprietà così approssimativa e ridicola con la descrivi tu 87 punti non li avresti fatti neanche su fifa. Dovresti secondo me rivedere la tua considerazione di pallotta in base a DATI DI FATTO, in base ai RISULTATI COMPLESSIVI OGGETTIVI, invece di basare il tuo giudizio su singole partite o su interpretazioni del tutto opinabili dei fatti (come ad esempio esempio tua visione della questione barriere) o delle parole.

    1. Le parole che ho riportato non sono affatto manipolate, ma sono parole uscite dalle bocche di Di Benedetto prima e Pallotta poi.
      Sotto hai scritto “un presidente che ad ora ti ha portato a seconda forza del campionato” dimenticando forse che la Roma di Rosella Sensi veniva da anni di secondi posti (alternati a qualche quarto/sesto, ok, ma pur sempre 6-7 secondi posti dal dopo scudetto al 2011).
      Quindi io tutto questo salto di qualità davvero non lo vedo. Anzi, se quei quarti o sesti posti saltuari volevano dire comunque qualche Coppa Italia in più, visto che per una squadra così poco vincente come la Roma anche una Coppa Italia fa la storia, era meglio prima.
      Qui non si vince più niente da un decennio e la cosa che più mi rattrista è che non vedo alcuno spiraglio per vincere da qui ai prossimi anni, la Juve è troppo superiore (ha perso Bonucci ma ha Rugani che farebbe il titolare ovunque, ha Benatia e pure Caldara è già loro; inoltre hanno preso Douglas Costa che è uno dei più forti esterni d’Europa e probabilmente prenderanno ancora qualcuno tra Matic, Bernardeschi, ecc), il Milan si è svegliato, l’Inter è in fase di risveglio, il Napoli pur essendo arrivato spesso terzo negli ultimi anni ha smantellato molto meno di noi e si ritrova una squadra rodata e collaudata.
      Sull’approssimazione e l’improvvisazione che c’è nella Roma, dalla comunicazione all’organizzazione, penso davvero che ci sia poco da argomentare perché è un qualcosa sotto gli occhi di tutti.

      1. Lascia perdere Pio, questi sono persone vicine alla proprietà americana che si nascondono dietro un nickname.

  70. Gestire il finale di carriera di Totti sarebbe stata un’impresa per chiunque, io onestamente non avrei saputo fare di meglio, se non danneggiando la Roma nei risultati sportivi..

  71. Che noia le discussioni sulla società. Se avete un amico sceicco o russo convincetelo a comprarsi la Roma con la stessa insistenza che ci mettete nelle critiche, altrimenti ringraziate Dio ogni giorno di non essere caduti in mano a un lotito o un ferrero e tifate la ROMA.

  72. @Pio D’aceto

    Non sono d’accordo ne con i contenuti ne con i toni. Siamo ripetitivi, diciamo sempre le stesse cose e rimaniamo comunque ognuno della propria idea.
    I “proclami”, le dichiarazioni di cui parli, non sono nient’altro che OBIETTIVI, PROPOSITI FUTURI e come tali andrebbero trattati. NESSUNO TI HA PROMESSO NIENTE!
    Io non dico assolutamente che si debba essere contenti o che ci si debba accontentare dei secondi posti. Io sono il primo ad essere ancora molto lontano dall’essere appagato sportivamente. Ma mi pare evidente quanti anni luce lontani dalla precedente gestione siamo già, sotto tutti i punti di vista. E la speranza è di migliorare ancora (la mia, e di pallotta come si evince dalle sue stesse parole che ora tu riporti manipolate, e usi come pretesto). Alla fine dichiarazioni manipolate a parte, o singole sanguinose partite (6-1, 1-7) nelle quali ovviamente pallotta non poteva fare ben poco, non esiste altro materiale per “odiare” un presidente che ad ora ti ha portato a seconda forza del campionato. Materiale pretestuoso e spesso inevitabilmente in mala fede.
    Nei primi due anni (anni che io considererei di assestamento fisiologico) sono stati commessi molti errori, ma migliorare i risultati degli ultimi 4 significa QUARTO SCUDETTO IN 90 ANNI!
    Ma noi lo scudetto lo pretendiamo “pallotta merda” “fai schifo”, portace lo scudo che siamo abituati bene..

    Ma passiamo al mercato, che pare sia ogni volta la goccia che fa traboccare quasto vostro vaso di bile:
    Devo ancora capire quale fenomeno stiamo rimpiangendo ad oggi, naturalmente in attesa di giudicare rudiger e salah e vedere se insieme a benatia, Marcos, lamela, borini vinceranno anche loro qualche altro pallone d’oro.
    Io onestamente non ho ancora rimpianto nessuno, ho visto sempre una squadra migliorata attraverso queste POCHE cessioni “dolorose” (dolorose ai fatti solo in estate), e sono sicuro che sarà così anche quest’anno.
    Ma a nessuno viene in mente che possano essere stati salah e rudiger a volere la premier? Nessuno pensa che sia meglio avere giocatori contenti di restare? Per me va bene, anche perché le star della Roma, i leader sono rimasti tutti, proprio ora che la tanto celebrata iuve rimane orfana di due come alves e bonucci..

  73. La polemica sulla società non mi appassiona.
    Certo mi piacerebbe un Dino Viola bis, ma temo non esista.
    La proprietà è questa ed è un dato di fatto.
    C’è di meglio, ma anche di molto peggio.

    Il mercato mi interessa decisamente di più.
    Trovo stano che si tergiversi così X il terzino sinistro. Di fatto d oggi abbiamo solo l’adattato JJesus.
    Nella tournée americana credo che a questo punto verrà portato Anocic, ma visto che una discreta fetta della nostra preparazione, sopratutto tattica, si consumerà oltreoceano, il terzino sx titolare destinato ad esordiere il 20 agosto me lo sarei portato.
    Oggi è stato rilanciato il nome di Alberto Moreno, giocatore che proprio non mi appassiona.
    Il Toro ha dichiarato incedibile Barreca, ma credo fosse già fuori dalla nostra portata, visto che di fatto cerchiamo un’alternativa a Palmieri per la quale stanziare un budget contenuto.
    Stafylidis non mi dispiace, ma a mio parere in Germania c’è di meglio a prezzi simili.
    Ad esempio Jeremy Toljan dell’Hoffeneim, in scadenza 2018.

  74. @Erminio
    A me invece sembra molto più “cacio e pepe” QUESTA società, perché se quella di prima con Rosella e Maria Sensi non aveva la presunzione di essere chissà cosa, ma anzi si parlava chiaro ai tifosi (si sapeva che avevamo i debiti co Unicredit lasciati dal compianto Franco, che si andava avanti ad autofinanziamento, ecc), questi si sono presentati come i salvatori della Patria, facendo promesse che non hanno mantenuto e figure di merda a ripetizione.

    Potremmo iniziare parlando di Di Benedetto, presidente apparso e poi scomparso nel nulla senza manco fare una conferenza d’addio per spiegare un minimo la situazione, potremmo parlare dei proclami che hanno fatto: “regina d’Europa”, “scudetto entro 5 anni”, “vogliamo mantenere i più forti e fare come la Juve”… sono arrivati con la volontà (inspiegabile) di tagliare ogni ponte con il passato della Roma e sono finiti dopo poco tempo a richiamare BALDINI, ZEMAN, SPALLETTI, siamo finiti ad autofinanziarci anche con questi, ci siamo persi nei meandri delle bugie e del fumo che hanno buttato in faccia ai tifosi, riempiendosi la bocca con la parola “progetto” per farci ingurgitare tutta la merda possibile, ci siamo persi dietro i deliri di Sabatini e Baldini, dietro a mercati fatti di ragazzi sconosciuti e cessioni eccellenti degne del Sassuolo o dell’Udinese, dietro a mercati in cui giocatori spediti in aereo e già venduti venivano fatti tornare indietro, dietro ad un presidente mai vicino alla squadra e interessato solo allo stadio (e anche a proposito dello stadio, quante prese per il culo!), un presidente che insulta i propri tifosi e che non ha fatto nulla per far sì che si togliessero le maledette barriere in curva (Sensi avrebbe sbattuto i pugni sui tavoli appropriati!), un presidente assente e assolutamente menefreghista dei risultati sportivi della sua squadra, un presidente servo della Juve, un presidente che ha lasciato il proprio allenatore (Spalletti) a dover fronteggiare da solo il finale di carriera di Totti con tutto quello che ne è conseguito, una programmazione generale oscena fatta di ritiri improbabili e approssimazione totale, una società che dice di voler valorizzare il brand e da 7 ANNI E’ SENZA SPONSOR SULLA MAGLIA… una porcheria senza fine.

    E di riflesso LE UMILIAZIONI SUBITE IN CAMPO sono state INNUMEREVOLI, dai 6-7 gol presi contro Barcellona e Bayern fino al culmine della finale di Coppa Italia contro la Lazio. Umiliazioni che la Roma non aveva mai subito in 85 anni di storia. Dei secondi posti me ne sbatto, quelli li raggiungevamo anche con Rosella senza na lira. Anzi, all’epoca qualche Coppa Italia almeno la vincevamo.

    PALLOTTA ME FAI SCHlFO.

    1. Famo (FATE, perché io lo dico già da un pezzo) più bella figura ad ammettere che, come spesso ci è successo nella nostra storia, anche nel passaggio di proprietà ABBIAMO AVUTO SFIGA… al Milan è capitato il Presidente che ha fatto il mercato più costoso di sempre, a noi l’americani pulciari, che di “americano” non hanno manco un minimo di ‘sense of business’.

      Più cacio e pepe de questi non c’è nessuno.

      1. Non è sfiga, non c erano i cinesi a voler comprare la roma perchè nel 2010 non valevamo un cazzo.

        Il milan e l inter hanno tutto un brand dietro e conoscenza a livello internazionale gia da prima dei cinesi.

        Quando gli americani arrivarono a roma eravamo a livello della lazio di oggi, un livello penoso dove l obiettivo stagionale era battere i cugini laziali.

      2. alcune cose molto condivisibili altre gridate più coll’istinto caciarone che colla testa al tuo solito, in ogni modo scusa ma colla sensi eravamo tra i 20 club più redditizi del mondo? o sommersi di debiti? forse non l’hai letta:

        http://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2017/06/07-26850217/classifica_forbes_juve_milan_roma_inter_e_napoli_nella_top_20/?cookieAccept

  75. Pallotta: “Abbiamo tante cose da fare, questioni di management e di mercato. Mi fermerò qualche altro giorno e poi tornerò a settembre un altro paio di settimane, scrivilo questo che è uno scoop. Stasera andrò al concerto degli U2. Monchi? Sta facendo un buon lavoro, mi fido di lui. La questione stadio sta procedendo bene”

    Il presidente della Roma, James Pallotta, ha anticipato il suo rientro a Boston. il numero uno giallorosso partirà domani da Ciampino alle ore 14.30. A riportarlo è il giornalista Andrea Di Carlo attraverso il suo profilo Twitter.

    Ah cazzarooooo

  76. La Roma fa sul serio per Riyad Mahrez, esterno algerino in forza al Leicester. Secondo quanto riferisce l’emittente satellitare il ds giallorosso Monchi ha incontrato Eduardo Macia, capo osservatore delle Foxes, al quale ha presentato la prima offerta ufficiale: sul piatto 23 milioni di euro. Il club inglese ne chiede però almeno 35.

    (sky sport)

    Per me se il mercato dovesse andare così come dicono, coi nomi che fanno, siamo migliorati e molto!
    Cmq bando alle ciance per il momento è chiuso solo il centrocampo (migliore d’italia)
    Fuori Paredes dentro Gonalons e Pellegrini
    …per quanto riguarda gli altri due reparti invece siamo in attesa (secondo quanto ha detto il nostro allenatore )
    Fuori Rudiger dentro, per il momento, Moreno e Karsdorp (+tsx e cd)
    Fuori Salah e dentro Under, (+Defrel e Mah(ga)rez)

    cmq aspettiamo, che tra il direz e il farez….

    1. SKY SPORT – Christian Bucchi, allenatore del Sassuolo, parla di un possibile addio di Gregoire Defrel, obiettivo di mercato della Roma. “E’ inutile nascondere che Defrel è uno di quei calciatori che può andare via – ha dichiarato Bucchi ai microfoni dell’emittente satellitare dal ritiro neroverde di Vipiteno -. Anzi credo che sarà l’unico che potrà andar via, gli altri restano Valuteremo Berardi quando tornerà dalle vacanze, ma spero che possa far parte di questo gruppo. Tranne Defrel, che sta valutando la situazione insieme alla società, per il resto siamo coperti”.

  77. Ma che vuol dire non mi piace pallotta? Ma ci dovete andare a cena? Un presidente si giudica da cosa? Dalla faccia? O dalla romanità? Io onestamente dalla gestione cacio e pepe, ho visto un bel salto con proiezione al calcio moderno (dal punto di vista della gestione, e del punto di vista tecnico), al quale con la signora Maria e le fettuccine mai ci saremmo neanche affacciati..
    RISULTATI SPORTIVI migliori di quelli che ti ha portato pallotta quante volte li abbiamo visti? 3 volte in 90 anni!?
    Mi associo a chi rimane stranito da tutto questo livore. E non è questione di essere di parte, perché io onestamente senza pregiudizi una Roma così non la vedevo da quando ero ragazzino. In tempi in cui comunque si vendevano Samuel chivu Mancini all’Inter, Emerson alla Juve, Cafu e mexes al Milan..
    Meglio rudiger e salah in premier, ma senza neanche pensarci..
    La comunicazione è un pretesto, contestare un presidente che ti ha allestito questa squadra, che ti ha restituito i colori di Roma sulla maglia è fuori da ogni logica.
    Ma si sa più di una volta lamentarsi è sport , “abbiamo cambiato 10 allenatori” ci si lamenta dopo averne cacciati 11, tra i quali c’erano anche professionisti veri, come l’ultimo che è scappato.

    1. ti quoto in toto, il resto sono chiacchiere da bar

  78. Credo che la questione pro o contro la presidenza/proprietà della Roma sia degna di poche parole. Promesse iniziali della proprietà USA “scudetto entro 5 anni”, poi addirittura “Roma nei primi 10 top club”, e via discorrendo…ne ha sparate tante di queste frasi Pallottolo. Poi,dopo 6 stagioni a zero titoli, tante cessioni ” eccellenti” fatte anno dopo anno,varie figure di merda in Champions e non solo,beh…normale che rispetto a certe dichiarazion qualcosa non torna. E lo stesso vale per quest’anno, “non abbiamo il cartello vendesi” e poi in sequenza vendono Salah, Paredes e Manolas. Allora “Rudiger è incedibile”. Intoppo Manolas che non vuole i rubli et voilà…Rudiger vola al Chelsea. Ora…non è questione di non saper gestire la comunicazione, è questione di prender per il culo la gente. Ma non è che ci voglia una chissà quale analisi professionale per stabilire questo. Poi oh,se c’è qualcuno a cui piace tutto questo…e vabbeh, i gusti son gusti. Ma la realtà dei fatti parla chiaro. L’autofinanziamento esisteva già prima di Pallotta and friends.

    1. Erano ovviamente buoni propositi, obiettivi, non promesse. Per comprendere la comunicazione, soprattutto se da una lingua ad un’altra, si presuppone almeno di aver acquisito una base, necessaria per cogliere una cosa così semplice..
      L’unica cosa evidente è che abbia trovato difficoltà inaspettate pallotta, sia dal punto di vista sportivo che dal punto di vista burocratico, tutto il resto è ingiustificata malafede, livore gratuito. Dal mio personalissimo ma libero punto di vista.

  79. Uomo di mondo ghepardo, mi ha fatto molto ridere…..

  80. Ah barbarozzo, pure la pajetta da gobbo nello sfondo celestial….
    …ma che caaaaa

    1. Quello è un Panama, la pajetta la usano dalle tue parti bruzzico-burine.

      1. Gobbo c’è sarai e per lo sfondo lascia perdere!

  81. Quello che non riesco a capire, nel favoloso mondo dei tifosi romanisti, al quale mi reputo di appartenere come “filo-societario” è, per inciso, la posizione riguardo alla presidenza della roma.
    Mi sfugge, in altre parole, il motivo dell’antipallottiano. Che sia mai che l’idiot di turno abbia capito prima di tutti il gioco sporco di Pallotta per mandare la nostra amata in serie B??
    O il piano occulto, dietro la mega speculazione edilizia, de facce vedè le partite a ritmo del bruscolinaro??
    Ma gli idiots sono convinti che se non ci avesse comprato Pallottone oggi avremmo avuto lo sceicco o il cinese de turno che veniva ad investire naaa capItaglia per amore dei colori daaaa maja??
    Già immagino l’ironia incurva sud “FOLZA LOMA”

    1. Pallotta ha sbagliato e sbaglia più volte nella comunicazione, è quello il suo tallone d’Achille perchè pur non essendo un suo grande estimatore comunque ammetto che l’impegno, i soldi(non tantissimi ma vabe), la volontà di imparare e di migliorarsi, ci sono stati(ad esempio prendere Monchi e di ricominciare un progetto giovani serio)
      E comunque tra Pallotta e lo sceicco Soros che ci doveva all’epoca comprare preferisco il primo che pur avendo, da buon miliardario degli hedge fund, chi lo sa un passato non tanto chiaro non è come quel criminale di origine ungherese

      1. Ciao Alex….ecco, questo della comunicazione è un altro falso mito da sfatare: la comunicazione è sempre sbagliata! Ognuno è responsabile delle cose che dice, non di quello che il tifoso, il giornalista o il radio-opinionista capisce 😉

    2. I commercialisti del sito dicono che è bello vendere, perchè entra denaro.
      Siamo tutti convinti che il calcio ormai sia denaro, prima che passione.
      Allora, viva il cinese che porta denaro, piuttosto che chi lo fa vendendo i migliori.

      1. ….ma perché perisic non è il migliore di questa Intel??
        …non è passato da Ausilio – Mancini a Mr plusvalenza?

      2. povera inter in mano a quel tossico
        la loro speranza è Spalletti e il nostro unico ostacolo oltre al Napoli e la Juventus

  82. Ricollegandomi al discorso sotto penso che Pallotta essendo il proprietario della Roma abbia il diritto di gestirla come meglio crede…. ma i tifosi da parte loro hanno tutti i diritti di contestarlo se nn condividono il suo operato . Soprattutto se la contestazione si ferma agli sfotto’ e nn trascende in qualcosa di peggio.
    Questa è solo l’ umile opinione di un tifoso che aderisce diciamo al partito dei “moderati” …..

    1. democristianamente d’accordo
      ciao mondo

      1. Minchia il Democristiano… parola ormai dimenticata, an vedi che robba!!!

    2. “Soprattutto se la contestazione si ferma agli sfotto’ e nn trascende in qualcosa di peggio.”
      Democristianamente contrario.
      …ma perché ti sembra che il fucking idiot romanista non abbia trasceso?
      Che l’ambiente sia difficile ma sano??

  83. An vedi er ritorno de Santiballer er bruzzico-burino!!!
    Peccato, la tua mancanza non si sentiva proprio per niente ma anche tu devi campare purtroppo.
    Pallotta fallito pezzo di merda ci vuole proprio!!!

  84. Io sto Gengiz Under (parente di Down?) prima che arrivasse a Roma manco sapevo che esisteva ….ma devo dire che guardandolo in qualche video e tenendo conto che ha 19 anni mi pare un giocatore di livello superiore (sicuramente meglio di Ucan o Gerson ). Speriamo che con Eusebio si ritagli un bel po’ di spazio stupendo anche i più scettici

    1. Ciao uomoooooo!
      Eusebio lo saprà valorizzare perchè come hai detto il talento è tanto, idem la personalità, pensa che è riuscito a far tornare calciatore quel cane morto di adebayor con i suoi assist e le sue giocate
      Buone vacanze e castigale tutte come sempre!

      1. Ciaooooo Alex…..nn mancherò :mrgreen: , anche se a dire il vero nn so’ più er ghepardo d’una vorta.
        Buone ferie anche a te!

    2. Talento, ho già sentito troppe volte a Trigoria questa parola ma quelli veri li paghi dai 50 in su come ad esempio Neymar che da noi non verrebbero mai tra l’altro e che i top club te li fanno vedere con il cannocchiale.

      1. Ciao Barbaro’ ma se noi nn speriamo de becca’ i campioni quando costano ancora poco e nn si sono ancora affermati mo ce vengono a Roma.
        I prezzi ma soprattutto gli ingaggi dei top player sono fuori portata per noi su.
        La Roma è la squadra che amo ma oggettivamente nn può essere definita una grande squadra

  85. Il Liverpool ha appena preso il terzino sinistro Robertson per 10 milioni(ottimo acquisto secondo me) ciò vuol dire che per Moreno ci sarà poco spazio
    Dopo l’infortunio di Pellegrini(non ci sono parole solo bestemmie) abbiamo assolutamente bisogno di un terzino sinistro
    Non è un fenomeno ma è un giocatore abile in entrambe le fasi, giovane ma con esperienza, non è altissimo ma compensa con un’ottima intelligenza tattica
    Ha avuto come maestri Klopp ed Emery quindi è garanzia di un buon giocatore adatto secondo me al modulo di Hank Scorpio Di Francesco
    Jesus potrebbe essere la sua riserva in attesa di Palmieri, ciò vuol dire che a questo punto un altro difensore centrale di sinistra servirebbe nonostante i miei dubbi in proposito di qualche giorno fa

  86. Peter Pan 15 luglio 2017 il 13:13

    quoto anch’io pezzente e coatto, ma non laziale
    poi sta cosa sul laziale a chi non la pensa secondo gli schemi desiderati fa ridere
    secondo te un laziale si fa 1000km a spese sue per andare a vedere quattro pippe della primavera?

    1. Maddeché, pensa secondo i tuoi schemi!
      …io penso con la mia testa e dico quello che me pare!
      Coatti, burini…e pure laziali, se mi pare.
      Stai a vedere se devo stare attento come parlo di 4 fucking idiots de mmerda….mi spiace se qualcuno qui si possa offendere ma se in generale ci vedete dell’ironia per le offese al nostro presidente, allora Vedetela pure nel mio commento!

      1. Come ha detto cucs io ci ho visto solo della sana ironia o un invito a pallotta ad essere più vicino(consiglio che non per forza deve seguire), che può piacere o meno, se dicevano che ne so pallotta figlio di buttana allora era vero si cadeva nell’insulto, non mi è sembrato di sentire di tutto questo

      2. Come ti ho scritto sotto, non sono per nulla offeso caro santi, anzi leggere i tuoi post con il pedale dell’acceleratore a manetta, è sempre simpatico….
        Tu e Peter siet gli unici a risvegliare il sito.
        Io condivido sempre (tranne sul pelato) quello che dice Peter, ed il modo con cui lo dice……meno quel che dici tu, ma lo dici in modo mitico e simpatico!
        Ultimamente sul sito si legge solo di un OLE’ diffuso ad ogni nostra vendita, ed un MITICO!, ad ogni acquisto che facciamo, senza sapere come renderà….
        Quindi, onore ai tuoi post!
        Però lascia anche ai fucking l’ironia……”per favore diventa romanista…”è carina…..
        Daje!

      3. “pallotta merda” non é un’offesa, é semplice constatazione
        ciao alex
        caro santino, io non mi offendo se mi dai del fucking idiots, ma solo se dici 4, siamo mooooooooooooolti ma mooooolti di più

  87. NOTIZIE AS ROMA – Curioso siparietto tra Manolas e Nainggolan all’interno della clinica romana di Villa Stuart. Durante la diretta sul profilo Instagram i due giocatori giallorossi scherzano sulla firma dei documenti per il consenso alle visite con il greco che dice: “Radja occhio che ti fanno firmare da qualche altra parte” e Nainggolan replica: “Kostas stai rinnovando? Kostas sta firmando il rinnovo”.

    Spero che dicono quelle frasi perchè vogliono firmare il prima possibile per concentrarsi in tranquillita per la stagione, ma certe frasi andrebbero evitate visto che saranno strumentalizzate per far apparire la società debole e per creare un nuovo polverone.

    1. La società è debole, perchè vende ed è assente.
      Quelle frasi sono il simbolo di una evidente debolezza, non la causa.
      A mio parere, ovviamente.
      Poi ci mancherebbe, anche la debolezza, in un mondo del calcio impazzito, ha la sua nobiltà.
      In alcuni momenti, infatti, e non sto scherzando, la apprezzo.

      1. La società non è debole perche vende o è assente ( giusto pallotta è assente, ma quando c’è tutti lo vogliono di ritorno a casa sua ) ma perche noi siamo abituati a cio che c’è prima.

        Quello che dicono i giocatori sui social non sono situazioni gestibili dalla società.

  88. “Altra nota stonata, gli striscioni comparsi a Pinzolo («Facci un favore…diventa romanista» e «Curva Sud e Pallotta: mai Stati Uniti!!») nei confronti del presidente giallorosso, impegnato nella Capitale in una serie di incontri privati.”
    Questo è un buon inizio di stagione, il modo giusto di avvicinarsi ai nostri ragazzi!
    Spero che questo pezzenti spariscono al più presto dal mondo roma…sti laziali, burini, coatti de mmerda!

    1. Concordo, ce un luogo e un tempo per contestare e il ritiro con dei primavera e allenator nuovo sicuramente non è quel momento ne luogo

    2. l’Ironia mette paura solo nelle dittature…..
      Striscioni garbati, ironici, condivisibili.
      Io ad esempio li condivido.
      Pur non essendo laziale.
      Forse pezzente, si, ma laziale no.

      1. quoto anch’io pezzente e coatto, ma non laziale
        poi sta cosa sul laziale a chi non la pensa secondo gli schemi desiderati fa ridere
        secondo te un laziale si fa 1000km a spese sue per andare a vedere quattro pippe della primavera?

      2. Non me ne volere ma devi assolutamente rivedere il significato di ironia

    3. Non te ne voglio Santi ci mancherebbe, e non sto scherzando!!
      Sei ironico, e simpatico, tante volte, e ti leggo con piacere, perchè sei uno spaccadifese, come era Salah…..nel senso ce i tuoi pareri sono tranchant come pochissimi……
      Avere idee diverse è stimolante e gradevole……
      Non mi piace Pallotta.
      Per niente.
      E non mi offendo nè si mi danno del pezzente, a 16 anni scaricavo camion per andare in vacanza, nè del coatto….e al limite manco del laziale!
      Però, pacatamente, mi fa orrore sportivo un Presidente giullare!
      De gustibus!
      Un saluto!

  89. Forza ROMA
    Pallotta resta una merda!

    1. Sempre Forza Roma peter
      E Viva il pacchio!

    2. Ieri ho visto l’imbarazzo dell’abbraccio falso e forzato tra Pallotta e Totti.
      Sono passaggi che mi allontanano dalla Roma……

  90. Per prima cosa un grosso in bocca al lupo a Luca Pellegrini, sicuro che tornera’ piu’ forte di prima.
    Se non ricordo male nel Toro Peres giocava sia a destra che a sinistra, quindi nell’attesa che arrivi un ts si puo spostare sulla sinistra.
    Infine un consiglio alla dirigenza…la prossima volta prendete un allenatore che schiera il 3-5-2, non voglio piu sentire parlare di terzini vista che la sfiga si è accanita su quel ruolo da un bel po di anni 😉

  91. A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca, caro Rebel 08:32.
    Il mio timore manifestato ieri sera sull’altro articolo per Pellegrini si è trasformato in dura realtà: come ho scritto di là, qui serve l’esorcista.

  92. Buongiorno a tutti.
    Un in bocca al lupo a Luca Pellegrini.
    La maledizione crociata continua.
    Amici ortopedici mi dicono che la preparazione non c’entra niente, che è solo sfiga.
    Però 6 corciati in un anno, tutti nel reparto terzini, fanno pensare.
    Ora l’acquisto di un terzino sinistro potenzialmente titolare diviene una priorità assoluta, visto che ad oggi non abbiamo nessuno di abile nel ruolo, se non l’adattato JJesus.
    Serve con urgenza ed ancora prima dell’esterno offensivo dx, dove quantomeno abbiamo preso Ünder e comunque nel ruolo possono giocarci anche Florenzi e Perotti, con El Sha a sinistra.
    Si parla di Stafylidis dell’Augusta, ma fino ad ora non abbiamo praticamente mai comprato giocatori dati come su taccuino di Monchi.
    Spero comunque che arrivi in fretta, altrimenti la soluzione Iturbe terzino sx diventerebbe una necessità, più che un possibile esperimento.

  93. Anche Luca Pellegrini si è rotto i crociati ….. incredibile …. c’è in atto qualche rito woodo contro i nostri terzini ,non c’è altro spiegazione ……

  94. Secondo me pallottola si venderà pure Manolas. Dirà che oramai si era rovinato il rapporto interpersonale (dopo la mancata cessione allo zenit) ecc.ecc. e lo venderà alla Juve che cerca un sostituto di Bonucci. Spero di no ovviamente,ma la sensazione è se la Juve si presenta con 30 milioni il caro faccia a caciotta brizzolato si venderà pure lui.

    1. ma se hanno gia offerto 30mln peer manolas e sono state rimandate al mittente…

      1. Si certo. L’hai lucidata stamattina la foto che hai sul comodino di pallottola??? Mi raccomando…e non dimenticarti di dargli il bacetto la sera prima di andare a dormire. (Per sognare gli acquisti che non farà mai).

      2. ci sono gli ultras della Roma, i tifosi della Roma e poi ci sono gli ultras della società, bene tu sei uno di quest’ultimi.
        Non so se ti leggi caro lorysan, ma sei un disco rotto, ripeti sempre le stesse cose, sempre le stesse affermazioni (radio, laziali, giornali, marione ((che ascolti solo tu))…

  95. Io, Ave, quei passaggi al volo a spalle voltate, con palla sulla corsa, tra i piedi del compagno in verticale, non li ho visti fare a nessuno, neanche a Pelè, il più grande, e Maradona, fantastici negli assolo, meno nel gioco per la squadra, nella quale il nostro Francesco è stato sublime.
    Credo anch’io che Gerson potrà riservarci piacevoli sorprese: in tal caso sono disposto a dimenticare Doumbia e Iturbe, a patto che nessuno voglia più farne il simil Emerson.

  96. sarà non vederlo neanche più in panchina
    non giocava, però sapevi che c’era!

    Ciao France’
    campione INIMITABILE capace di giocate sublimi che a pochi altri ho visto fare

    In bocca al lupo per la tua nuova avventura

    FORZA ROMA SEMPRE!

  97. quando non ci sono articoli, la gente si lamenta
    quando ci sono, continuano a scrivere su quelli vecchi

    questo calciomercato ha portato un bell’incastro di testa!

  98. Nainggolan è un profilo che vi piace?
    “Ce l’ho sempre in testa, ma visto il legame con la Roma la ritengo una soluzione quasi impossibile. Poi è chiaro che lo prenderemmo subito. Ma la Roma lo proteggerà”.

    domanda a Sabatini e sua risposta

    in testa ci devi avere Doumbia Iturbe Gerson
    questi devi prendere subito

    anche se devo essere sincero, voglio vedere su Gerson la cura Difra che effetto farà