La Roma punta Gonalons del Lione, accordo tra il calciatore ed i giallorossi

di Francesco Gorzio 357

La Roma punta Gonalons, il mediano del Lione, in scadenza di contratto tra un anno, è il nuovo obiettivo di calciomercato dei giallorossi.

La Roma punta Gonalons, ieri incontro tra l’agente del francese e Monchi. I giallorossi hanno offerto 5 milioni di euro per il calciatore del Lione.

Maxime Gonalons è il nuovo obiettivo di calciomercato della Roma. Ha il contratto in scadenza tra un anno.

La Roma punta Gonalons, capitano del Lione. Dalla Francia rimbalza una notizia che vorrebbe l’attuale capitano dei francesi come potenziale sostituto di Paredes, in procinto di partire insieme a Manolas allo Zenit di San Pietroburgo. Il mediano francese, 28 anni, ha solamente un anno di contratto con l’Olympique Lione e vorrebbe trasferirsi in italia. Proprio ieri il suo agente Frederic Guerra ha incontrato a Trigoria il diesse Monchi raggiungendo un’intesa di massima.

L’agente Frederic Guerra ha confermato a Centro Suono Sport che:

“L’interesse della Roma è reale. Manca l’accordo tra Roma e Lione, siamo vicini alla conclusione dell’affare. Entro il 30 giugno? Sì, penso di sì”.

Gianluca Di Marzio ha confermato la Roma ha offerto a Gonalons un contratto triennale da 2 milioni più bonus. Il Lione chiede 9 milioni, la Roma è ferma a 5 più bonus.

Lascia un commento

Commenti (357)

  1. @ Aleste 18:57.
    Già, ma molti di noi affermano che bisogna attendere la fine del calciomercato, quando dei titolari dello scorso campionato saranno rimaste le seghe, peraltro numerose.

    1. saggio….

  2. ci stanno perculando in tutta italia con questa storia del cartello si vende e con il fatto che la roma non è un supermercato.
    essere umiliati in questo modo è inaccettabile.

  3. Cercando di vedere questo momento da un’altra prospettiva forse può costituire un elemento di rasserenamento.
    Dalla nostra prospettiva di tifosi e da quella dei media infatti, quanto sta avvenendo è una rivoluzione, per qualcun’altro anche un significativo ridimensionamento.
    Ma se ci mettiamo dalla parte del DS, come si può pensare che l’obiettivo finale di queste compravendite sia l’indebolimento della rosa?
    Monchi ha lasciato casa sua, il Siviglia per venire da noi, rinunciando peraltro a più lucrose soluzioni lavorative.
    Anche i DS, come tutti quelli che lavorano nel mondo del calcio, hanno una credibilità e un curriculum da difendere. Non credo proprio che la mission di Monchi a Roma sia quella di blandire Pallotta facendolo guadagnare a tutti i costi fottendosene dei risultati sportivi della Roma. Uno come lui non si presterebbe mai a tale operazione.
    Monchi è venuto a Roma perché è una sfida intrigante, difficile ma affascinante quella di poter vincere da noi.
    In questi mesi ha potuto soppesare il valore della rosa e capire chi poteva essere sacrificato e chi no. E da come si muove si capisce che gli intoccabili sono veramente pochi.

    1. Giusta analisi down
      Hai fatto bene a mettere in risalto la grande professionalità di Monchi che contrasta con quella poca del fumato che come hai detto tu ieri ha lasciato si una squadra dal valore economico notevole(valore che si è trasformato però in maniera rapida in tanto denaro liquido grazie all’abilità di Monchi
      Il fumato agiva per il suo ego, preda delle sue suggestioni e delle sue manie che faceva affari il più delle volte per fare speculazioni con i suoi amici agenti
      Monchi in poco tempo si sta dimostrando un grande dirigente, una persona che lavora di squadra e si impegna al massimo per la società in cui si lavora come fa un vero professionista
      P.S. Scusa se ti rispondo adesso anche al commento sotto ma da ieri sera sono entrato nel sito adesso e ho letto solo ora xD

      1. Ciao Alex.
        Ognuno si è fatto la sua idea di Sabatini e se ne sta facendo una di Monchi.
        Siccome mi sembrava dai commenti letti nei giorni scorsi che per incensare l’operato di un DS si dovesse necessariamente distruggere chi l’aveva preceduto, volevo semplicemente dare a Cesare quel che era di Cesare. Come talent scout Sabatini per me è tra i più bravi e il recente acquisto di Zaniolo dall’Entella lo dimostra (gran bel giocatore). Come costruttore di squadra invece lascia molto a desiderare. Quanto a noi ora, penso si possa dire che Monchi sa vendere bene anche se attendo i comunicati ufficiali per Frattesi e Marchizza per capire se avremo o meno la recompra. Sugli acquisti, aspettiamo il verdetto del campo e soprattutto come verrà completata la rosa.

  4. @attilio iv il riiferimento a Roma- Colonia ed a un vecchio Roma- Bayer te lo avevo scritto io, perché avevo letto un tuo sfogo dell’essere Romanisti

    Grazie pet essertene ricordato scambiandomi per un altro
    vedo che si leggono con attenzione i nomi di chi scrive
    era per uscire dalla monotonia del mercato
    sentimentalismo e romanticismo
    non il calcio dei ragionieri e commercialisti
    calcio ridotto a questo purtroppo

    un saluto
    in grande amicizia

    1. ..perdonami Ave….purtroppo scrivendo non sono andato a rivedere chi mi aveva scritto….mi dispiace……ma come puoi vedere, io stesso avevo scritto tra parentesi che colpevolmente non ricordavo chi avesse avuto la bontà di rispondermi.
      Non volermene.

  5. posso aver paura di qualcosa dopo aver vissuto dal vivo una linea difensiva che recitava: Pizzaballa, Olivieri, Sensibile, Carpanesi, Losi Carpenetti…….ecc……?
    Parlandone con il Giacomino Losi core de Roma, tempo addietro…….convenivamo sul fatto che il peggior Ciofani o il peggior Paloschi,…..avrebbe fatto mirabilie contro co
    tali difese…

  6. news:

    il wba ha ufficializzato jay rodriguez per circa 17 milioni….ormai mi arrendo su come valutano i giocatori in inghilterra…..

    il monaco ha rifiutato 45 milioni del psg per fabinho.

  7. venduto anche mario rui.
    sicuramente monchi sta correndo velocemente, è un decisionista… questo è un aspetto positivo. mi viene da sperare che questa aggregazione di cessioni servano a puntare un nome importante.

    1. Ancora non chiusa ma si far`a in settimana.

      Sarebbe interessante calcolare veramente quanti soldi si potrebbe spendere: bisogna guardare a plusvalenze+ quanto pesavano di ammortamento + ingaggio dei giocatori ceduti.

      A quel punto si pu`o capire pi`u o meno quanto spazio c’`e sul bilancio tra ammortamento e ingaggio per i giocatori nuovi.

      1. ricordandosi per`o che le plusvalenze valgono solo per il prossimo bilancio, mentre ammortamento e ingaggio dei nuovi continueranno ad esserci in quelli successivi, va lasciato un margine senn`o devi fare altre plusvalenze poi….che in realta `e come agito la roma finora…

  8. si sta smobilitando ……si cercano nuovi interpreti…per dirla come il mio vecchio maestro Ungaretti…….
    Si sta come
    d’autunno
    sugli alberi
    le foglie.

    …non mi aspetto nulla,…ma spero.

    1. Aspettare e sperare, questo possiamo fare. Ma soprattutto non fidarsi di tutte le notizie varie che escono a raffica su giornali, internet e social media. Non solo di mercato ma anche del resto.

      Ho letto numerosi e fantasiosi calcoli sul budget che potrebbe avere la roma da spendere, basati su una totale “ignoranza” sul come vadano esaminate queste cose. Cosa comprensibile per un normale tifoso, ma non per un giornalista, che ha il dovere di informarsi….ma forse non vuole neanche, dato che potrebbe interessare maggiormente far passare un certo tipo di messaggio.

      Comunque non ricordo chi lo disse, ma `e vero. Il calcio attuale ormai `e roba da commercialisti, soprattutto il calciomercato. Un tempo potevi sognare in ogni caso, oggi basta saper fare i calcoli per sapere tutto….

      1. sottolineo tutto, caro Sebastian

  9. il mio non è sicuramente un sottrarmi a ciò che sta avvenendo nella Roma…..non amo le elucubrazioni relative a cessioni o acquisti….ma non ho sicuramente le orecchie foderate di prosciutto…Volte saperla tutta?……io al momento sono poco poco preoccupato ( dire disperato, sarebbe poco)……sto rivivendo momenti che , rimossi dalla mia memoria giallorossa, preferirei fossero relegati nel più remoto angolo della mia memoria romanista….Alcuni (non mi ricordo se l’ amico Shoun o altri…)mi chiedono se ero presente a Roma -Colonia…….o se ho vissuto altri momenti degli ultimi trenta anni della nostra ROMA…..
    ….il mio essere vecchio tifoso romanista (ma non è certo un vanto..) mi riporta sempre a quello che mi trasmetteva mio padre….l’ unico in famiglia ad aver goduto di ben tre scudetti giallorossi…a partire dal primo del 1942….
    Lui a 84 anni volle mettere la bandiera giallorossa al balcone in Prati….quella che avevamo creato con i miei amici nel 1982 e che recitava “LOTTA CON IL CUORE, VINCI ILTRICOLORE”.
    io non sono tifoso più di nessun altro….chiunque tifa ROMA, a prescindere da come lo fa, è UN MIO FRATELLO GIALLOROSSO……
    ….e chiunque alzerà in cielo quel vessillo ….sarà per sempre qualcuno che farà parte per sempre della famiglia del mio cuore.

    VOBIS……Semper…….

    1. I miei rispetti, come sempre d’altronde!

      1. senza rispetti, caro Santi………..basta un “ciao”

    2. Ciao Attilio.
      Io credo che Monchi saprà costruire una squadra forte. È una sensazione, non una certezza.
      Non so se alla fine competeremo per lo scudo, per i primi 4 posti o per L’EL.
      Non dimentichiamo che abbiamo cambiato allenatore e questa è un’altra variabile.
      Ma se siamo arrivati secondi con Garcia non possiamo temere Di Francesco.

      1. concordo sicuramente con te, caro “Down”….nessuna fretta……aspettiamo…….poi a tempo debito tireremo le somme…..senza isterismi e senza fasciature prima del termine..

    3. Bella Fratello!!!! Anche io ne ho viste tante di Roma e vi assicuro molto peggio di quella attuale, forse ho letto male… io vecchio tifoso sono e me ne vanto ed il consiglio che do a chi (ovviamente non mi riferisco a te Attilio) non sente sempre e comunque quel forza pulsare in fondo al cuore…. la porta è là dove è sempre stata, il mondo è grande bello e vario ci son miriade di squadre per le quali tenere i colori, la Roma si Ama sempre e comunque.
      Ave Atque Vale e SempreForzaMagicaRoma.

  10. Totti vuole comprare la Roma
    ….dalla roma ammericana a quella ‘aaamatriciana

    1. ecco….ci manca solo questo………e qui mi taccio…..

      1. Caro Attilio ti ricordi che casino facemmo quando ci vendettero capello landini spinosi?
        Ora se vende tutti ( o quasi ) contenti…

    2. davvero ?

      1. Caro CUCS….ricordo solo che venne fatto un qualcosa che ancora oggi i fa inorridire…..vennero bruciate le bandiere giallorosse………estrema reazione che spero di non vedere mai più…

    3. L’articolo(che è già un eufemismo chiamarlo così) porta questo titolo ma si (s)parla, più che altro, della possibilità che il pupone riesca a trovare un compratore (arabo) interessato e che lui faccia er presidente!
      …per rimanere in tema di sostanze psicotrope, la “cagata pazzesca” è a firma spinelli – aspri!

  11. Su questo sito avevo letto grandi ringraziamenti al nostro presidente che aveva ripianato i buchi del bilancio …
    E Ste cessioni a che servono allora ?

  12. La sintesi geniale del nostro Giugno giallorosso l’ha fatta Peter.
    Siamo arrivati terzi e il goal di Perotti è stato annullato !
    Non c’è altra spiegazione .
    Tranne pensare a Goldman Sachs

  13. Siccome le chiacchiere stanno sempre a zero, la roma, per il momento, ha venduto salah per motivi di fair play e paredes ed ha comprato Gonalons, Karsdorp, Moreno e Pellegrini.
    Avanti cogliopi nionisti!

    1. Sicuro che non abbia venduto rudiger paredes e visto andar via sczezny?
      Da marionide ho occhio più alle cessioni che ad altro…

      1. …cmq quello non è Monchi, è di Canio!
        …ma a quanto li abbiamo venduti codice fiscale, famalen e Garnier?

  14. Peter Pan 2 luglio 2017 il 12:25

    ma se uno riporta le cose che dicono alcuni cronisti alle radio puo’ essere che non conosce le persone che parlano e nemmeno le radio
    a me non piace un pensiero allineato come vorrebbero molti in questo forum

    …e spiegjelo te chi è Roberto renga!!
    Mannalo su youtubbe a vedè la roma è i massoni, così capisce!

    1. Aho ! Ma siete diventati tutti criptici !!
      L’unica cosa chiara so le cessioni e le parole di Pallotta (😃😃😃)!

  15. Sto comprendendo la strategia societaria .
    Puntare su Lobont e ricostruire .

    1. Hai ragione Cucs. Lobont è il solo che certamente non venderemo

  16. Pare non sia finita.
    Trattativa per portare elsha al Toro.
    Follia solo pensarlo.

  17. Piccola panoramica:

    roque mesa (accostato alla roma tempo fa) dovrebbe andare allo swansea

    charly musonda (spesso citato in chiave roma) invece al celtic, come ammesso dal tecnico rodgers

    il valencia ha ufficializzato il centrocampista serbo under 21 maksimovic

    Si ipotizzano le cifre per lacazette all’arsenal: 53 milioni + bonus

  18. Pisiolo 2 luglio 2017 il 10:34
    Queste radio diventano sempre più inquietanti sento mentre vado al lavoro radio radio che poi è una delle migliori e nn fanno altro che tirare merda. Ora, sicuramente è in corso un grande cambiamento e nn sappiamo quanto realmente potremo essere competitivi ma dobbiamo anche stare tranquilli.

    Che sia in corso un grande cambiamento non si può negare, ma l’esordio di Monchi era stato ben diverso, niente supermercato, non si vende ma si vince e altre baggianate di questo tipo.
    Che non si venda non è vero, anzi
    E non ci siamo limitati al solo Salah per benvenute questioni di FPF, ma abbiamo dato via tutti quelli che ci hanno chiesto: in conclusione, si vende eccome: siamo in finestra.
    @ Dero 09:25
    Grazie, nel merito era quello che cercavo, dal punto di vista contabile vorrei capire qual’ è il bilancio di competenza per accredito/addebito dei bonus.

    1. Credo vengano addebitati/accreditati nel bilancio dell’anno in cui si verificano le condizioni richieste.

      1. Grazie anche a te Seba.

  19. fino ad ora sta emergendo una netta differenza tra monchi e sabatini. Il ds spagnolo e molto rapido nelle trattative e meno arzigogolato nella gestione “finanziaria” del calciomercato. Fino ad ora ha solo acquistato i giocatori, senza usare formule particolari tipo prestiti, bonus…..insomma non rimanda il “problema” dell’acquisto più avanti sperando di trovare i soldi dopo (sotto forma di plusvalenze come fatto fin qui da sabatini, con la necessità di vendere pjanic giugno scorso e salah questo giugno).

    Quindi queste cessioni le interpreto come una volontà di reperire le risorse subito per i futuri acquisti e arrivare in regola a giugno.
    Dispiace per Rudiger ma la situazione credo sia questa, saltato manolas serviva subito reperire risorse. Quindi credo che vedremo gli acquisti molto presto.

    Altra differenza con Sabatini,con questo modo di operare credo che Di Francesco si troverà gran parte della rosa pronta in 2 settimane.

    Aspettiamo e vediamo, i nomi in entrata ci aiuteranno a capire gli obiettivi della società.

    1. Credo sia anche una strategia obbligata.
      Il prossimo giugno non possiamo arrivare a giugno con dei pagherò da onorare.
      Non sempre si ha il Salah di turno per ripianare i conti (vedasi Inter).
      E a giugno abbiamo un pareggio di bilancio da onorare per poter uscire finalmente da questo regime controllato.

  20. ma abbiamo ceduto paredes?

    1. é più facile dire chi non abbiamo ceduto

      1. uno al giorno cristo

      2. Ciao Peter mi è arrivata della roba buona.
        Sei interessato?

      3. down in che senso e che roba?
        quella che ti fa vedere bbona anche la figlia di fantozzi?
        chi sa iniziero’ a vedere anch’io il genio di ds che hanno cacciato a calci in culo
        scherzavo ieri
        oggi no

      4. Eddai Peter, era solo una battuta per stemperare la tensione, in relazione alla tua risposta di ieri (pusher). Ma vedo che non è proprio aria.
        Ciao e buon WE

      5. down, sto scherzando, l’avevo capita
        volevo anch’io provare le pillole che mi fanno sembrare sabatini un ottimo ds
        era questo il significato della mia battuta
        buon fine settimana anche a te

  21. monchi si è sputtanato dopo neanche un mese da suo arrivo. mi chiedo come possano aspettarsi che i tifosi si avvicinino alla squadra se non fanno altro che non mantenere le promesse. siamo al ridicolo

  22. Letto di un interessamento per lucas moura del psg.

    Magari aggiungo io, un ragazzo che per me è superiore a salah e ha gli stessi anni.

    velocità, dribling fulminanti nello stretto, tecnica, umiltà e bravo in zona goal e assist.

    Questa stagione ha fatto 19 goal e 11 assist, piu o meno come salah quest’anno.

    Per me a 30-35mln lo si puo prendere.

  23. X ALEX27

    alex con tutto il rispetto, dici di essere romanista, ma io vedo solo spalate di merda contro la roma… addirittura riporti commenti di persone in malafede che hanno conflitti di interesse con la roma che sparlano dalla mattina alla sera della tua “amata” squadra…

    “L’abbondanza a centrocampo mi fa pensare che De Rossi possa arretrare in difesa o uno tra Nainggolan e Strootman possa essere venduto. ”

    Ma tu leggi cosa cosa scrivono questi signori o posti giusto per la voglia di farlo?

    Perche IO PIU GRANDE CAZZATA di questa frase non lo mai sentita: ABBONDANZA DE CHE?

    Lo scorso anno ci siamo lamentati che a centrocampo avevi un cambio solo e oggi che hai due cambi di qualità ti lamenti?

    QUESTI SIGNORI non vedono l’ora che la roma faccia un passo falso…

    IO MI DOMANDO: Ma sono romanisti? o lo fanno solo quando ci si puo guadagnare?

  24. alex: quello che dicono a radio centro suono sport é allucinante, anzi raramente si sentono cose imparziali o positive
    cosi come quello che dicono a tele radio stereo é simile a una leccatina anale societaria

    ognuno la pensasse come meglio crede, alla fine sarà il campo a dire la verità
    il calciomercato é roba per ragazzini isterici e annoiati
    non mi meraviglio più di nulla, neanche di un’eventuale vendita di radja
    ormai questa é la Roma (sob) da anni.

    Se vinceremo lo scudetto sarà merito di quel tossico di sabatini che ha messo su questa squadra per consentire a Monchi di vendere bene e fare plusvalenze migliori alle sue e comprare come vuole.

    Intanto non decolla la vendita degli abbonamenti

    1. Ma perche radio radio? una radio dove fanno parlare anche un laziale come melli…

      Peter ognuno puo pensarla come vuole, ma molte volte sembra di leggere commenti scritti da laziali… sui siti laziali trovi gente piu romanista alle volte.

      1. non sono d’accordo, il tifoso é quello che sostiene la squadra e non necessariamente deve essere in sintonia o avallare le scelte societarie

    2. assolutamente peter, ma un conto è non essere d’accordo con tesi costruttive, un altro è spalare falsità e cattiverie… questo è un altro conto.

      1. ma se uno riporta le cose che dicono alcuni cronisti alle radio puo’ essere che non conosce le persone che parlano e nemmeno le radio
        a me non piace un pensiero allineato come vorrebbero molti in questo forum

  25. Veniamo da un quadriennio in cui siamo arrivati secondi/secondi/terzi/secondi. Per ben 3 volte abbiamo superato gli 80 punti. Per 2 abbiam fatto il record di punti della nostra storia.

    Alla luce delle cessioni pesanti degli scorsi anni, non capisco la logica secondo la quale dovremmo improvvisamente lottare per il 5-6 posto SE CI DICE BENE.

    Qualcuno me la spieghi.

    1. sono i soliti pessimisti… lasciali stare sampei… o lo fanno perche in malafede, quindi o son laziali oppure hanno subito un lavaggio del cervello da varie radio, oppure lo fanno in buonafede ma non capiscono che il calciomercato è ufficialmente cominciato ieri…

      1. ahahaha…
        non riesci proprio a vivere in democrazia eh
        per te esiste solo un pensiero: il tuo
        che é quello giusto, il migliore, benedetto con la tua lingua dall’ano di pallotta 🙂

  26. visto ke si parla di tonio al chelsea. ma un pensierino su Pedro o William? certo, l’ingaggio dei 2 sarà spropositato, ma io farei leva sul fatto ke l’anno proximo ci sno i mondiali e la passata stagione il brasiliano ha fatto molto panca.. anke in prestito oneroso sarebbe tanta roba..

  27. Stefano Agresti a Radio Radio: “Io dalla Roma vorrei capire quando finisce la presa in giro nei confronti dei tifosi. La proprietà sbandiera delle cose che poi non è in grado di sostenere. La Roma è un supermercato dove ci sono tutti i prodotti in vetrina con un prezzo, e vende anche dei prodotti freschi se andate a vedere l’età media di quelli ceduti. E gli acquisti sono tutti quasi trentenni di cui nessuno in Europa si era accorto. Quello della Roma, ad oggi, è un progetto allarmante. Pallotta ha disatteso ancora una volta le promesse fatte ai tifosi. Dicono una cosa e una settimana dopo fanno il contrario, con una serenità assoluta. Sono anti-romanisti loro, non noi”.

    Alvaro Moretti a Radio Radio: “Non mi piace quando non si comunicano le cose come stanno. La gente non può essere presa in giro, a me non piace questo. La devono smettere, la chiarezza nella comunicazione deve essere il presupposto senza il quale non c’è possibilità alcuna che nessun’altra comunicazione venga creduta. I fatti non sono coordinati con le parole che dicono. Sono dei bugiardi patentati, pagati per dire le bugie. I giornali non si inventano i nomi dei giocatori messi sul mercato”.

    Roberto Renga a Radio Radio: “Ma perché questa fretta e necessità di vendere? Se nel giro di 5 minuti non vendi Manolas e vendi Rudiger significa che c’è qualcosa sotto. Qualcuno ci dovrà dire qualcosa. Monchi diceva che non c’erano possibilità che partisse Rudiger, ora però deve portare qualcuno più forte di Rudiger e di Salah. Ma oggi Nainggolan è ancora così sicuro di rimanere? Manolas è un problema perché è scontento che la Roma non l’ha accontentato l’anno scorso e inoltre i compagni forse non lo amano. Secondo me la Roma sta aspettando un’offerta”.

    Sandro Sabatini a Radio Radio: “Rudiger? Io sono stupito, perché la situazione devono spiegarcela meglio. Mi viene da dedicare un pensiero a Totti: sono contento che non sia coinvolto in una stagione come questa. O Monchi ha capacità oltre a qualsiasi aspettative o deve reinventare completamente una squadra. Uno non si può accontentarsi di Karsdorp. Certo, è un buon prospetto. Ma lì già avevi Bruno Peres. Se Nainggolan inizia a guardarsi intorno non è da considerare un traditore, visto che stanno andando via tutti. L’abbondanza a centrocampo mi fa pensare che De Rossi possa arretrare in difesa o uno tra Nainggolan e Strootman possa essere venduto. Mario Rui? E’ l’unica operazione che concepisco, perché la Roma ci guadagna nonostante abbia visto poco il campo. Manolas? Non sono sicuro che resti con la partenza di Rudiger. Manolas ha ancora la possibilità di essere venduto”.

    Salvatore D’Arminio a Centro Suono Sport: “Alla Roma sta succedendo qualcosa di inquietante. Mi chiedo se con le tre cessioni ora i conti si siano appianati o meno. Io combatterò fino alla morte questa nuova filosofia di mercato di Pallotta. Ora, però, non bisogna vendere Nainggolan”.

    Tiziano Moroni a Centro Suono Sport: “La Roma sta dimostrando che davanti ad offerte interessanti nessuno è incedibile. Loro ragionano sul fatto che la Roma ancora non è in grado di competere per lo scudetto e la Champions League, e così pensano a mettere a posto i conti”.

    Aggiungo io… se la Roma non è in grado di competere per scudetto e CL, figuriamoci se e quando mai lo sarà con questa politica. Amen.

    1. Scusa sai, ma che senso ha riportare commenti di chi da anni sa solo vomitare fango sulla Roma? Che ha fatto di questo un lavoro. C’è ancora qualcuno che ascolta questa gente?
      Dai Alex, io sono molto più interessato a quello che pensi tu!
      E ribadisco. Ogni analisi ad ora è parziale, direi monca (cit.).
      Aspettiamo di vedere come completerà l’organico Monchi.
      E aggiungo. Potrei anche darti ragione se mi accorgessi che i profili scelti per sostituire i partenti alla fine fossero di secondo piano.
      Qui nessuno ha il prosciutto sugli occhi.

    2. Queste radio diventano sempre più inquitanti sento mentre vado al lavoro radio radio che poi è una delle migliori e nn fanno altro che tirare merda. Ora, sicuramente è in corso un grande cambiamento e nn sappiamo quanto realmente potremo essere competitivi ma dobbiamo anche stare tranquilli. Io stesso alterno momenti di scoramento a momenti di fiducia, ma penso sia normale quando si affrontano grandi mutamenti. Il resto lo dirà il campo e io nn vedo l’ora che ricominci il calcio giocato, magari chissà faremo ricredere noi stessi e i tira-merda!

  28. 1) è uscito il nome di Lucas, bè nn male cme giocatore, anke se sotto porta nn è proprio un cecchino.
    2) si continua a parlare di stopper (Foyth), ma se provassimo a recuperare Castàn?
    3) terzino sinistro. ki prenderemo?
    4) in attacco già un accoppiata Defrel-Lucas sarebbe ottima.

  29. Ottimi prospetti, Down 09:04.
    Con tutto la stima, spero di sentirne presto parlare anche dai vertici della società.
    I nostri giovani, buttati senza gabbia nel Mar del Sassuolo pieni di pescecani li dovremo riacquistare a caro prezzo, come Pellegrini.
    Manolas e Nainggolan: che Dio ce la mandi buona, ma la fiducia è scarsa.
    Aspettiamo la fine del mercato e intanto perdiamo i migliori: mai venduti più di uno, massimo due big. Qui per ora siamo a tre visto che anch’io sono grande estimatore di Paredes.
    Vorrei dire a Monchi, come quel padre dopo l’uscita del quinto gemello consecutivo: turète, turète.
    Spero sempre che qualche soggetto di buona volontà mi illumini sul senso di bonus in termini di prezzo e di bilancio di competenza.

    1. A proposito: il Toro è interessato a ElSha, tra i migliori della seconda parte del campionato appena concluso.
      La Roma avrebbe risposto 14/15 mln.

    2. Ciao GM.
      Sui bonus ti ha risposto sotto Dero.
      Quanto ai giovani reputo il Sassuolo una buona scuola.
      L’incognita è piuttosto se con Mr Bucchi i giovani troveranno ancora spazio.
      L’importante è non perderne il controllo.
      Per Frattesi sembrerebbe esserci una clausola di recompra mentre per Marchizza no e questo mi farebbe girare perché per me il ragazzo ha numeri per tornare all’ovile.

    3. Non capisco solo a me l’operazione pellegrini sembra fantastica? Hai mandato a giocare e fare esperienza un ragazzo che da te avrebbe visto il campo col binocolo, lo ricompri a 8ml perché 2 te l’hanno dati per il prestito iniziale e ti vale già più del triplo. Ma magari marchizza e frattesi avranno lo stesso risultato!

      1. “costruire” in giocatore costa. In italia non abbiamo le squadre B e si puo’ scegliere se acquistare un giocatore giovane di belle speranze a decine di milioni (vedi Berardi, tanto per rimanere in emilia-romagna) o mandare i propri piu’ promettenti a giocare in club dove vedranno il campo lasciando aperta la possibilita’ di riacquistarli. Cosi’ e’ stato per pellegrini. Prima di lui (recenti) paredes e florenzi (con formule diverse tra loro) e non son state cattive trattative. Quindi hai pienamente ragione, sia dal punto di vista sportivo (crescita di pellegrini) che economico (aumento del suo valore di mercato): la roma non puo’ far sbocciare i tanti calciatori prodotti dal suo vivaio e, in assenza di comproprieta’ e squadra B, non puo’ che mandarli in prestito (che funziona meglio con squadre di livello piu’ basso) o venderli con diritto di riacquisto.

  30. Un sincero bentornato ad ERMINIO.
    Qualche tempo fa ti soprannominai Savonarola, perché fustigavi tutti con le tue prediche. Oggi invece ti sei vestito da Salomone riportando serenità e dispensando pillole di saggezza.
    Per quanto mi riguarda non mi sono associato al clima di sfiducia generale in quanto avevo già messo in preventivo cessioni illustri essendo troppo disastrato il bilancio dopo la recente mancata qualificazione in champions.
    Piuttosto sono più attento a chi abbiamo preso o a chi potremo prendere piuttosto che a chi abbiamo ceduto o potremo cedere.
    Per questo vorrei che i profili di giocatore scelti da Monchi potessero avere potenzialità tali da diventare più bravi di coloro che hanno sostituito (tipo Ceballos, Berardi, Soyuncu, Dolberg ………). E vorrei anche che non si sbagliasse più con i nostri giovani; giusto mandarli altrove ma senza perderne il controllo.

  31. Continuo ad essere allibito dalla fiducia sconsiderata di cui gode ancora questa società di cialtroni. 4-5 titolari persi in un mese vi sembran pochi? Ieri circolava un post di tifosi giallorossi alla società… “Chi avete venduto oggi”?
    Pensate che si fermeranno qui? Illusi. Il prossimo sarà Naingolan, sicuro. E magari anche Manolas dirottato da qualche parte. Poi ne riparliamo.

    Dite che abbiamoincassato un sacco di soldi? Vero, ma cosa ne faranno di quei soldi? Voi lo sapete?

    Una cosa di cui non si parla, e mi stupisco molto, è cosa ne penserà Di Francesco di tutto questo? Non si sarà già pentito di aver firmato? Non si stara chiedendo “ma questi che cacchio stanno combinando, che squadra mi lasceranno in mano?

    Andiamo a giocare in CL, gente, non so se ve ne siete accorti… vi voglio sentire all’indomani del primo 4 o 5 a zero che porteremo a casa. Poi ne riparliamo.
    Sono pessimista? Può darsi. Però non sono scemo.

    Poi per carità, il giorno che Monchi mi porterà a casa 1 o 2 top player mi rimangio tutto e faccio mea culpa. Però nel frattempo non fatemi sentire le minchiate dell’americano che dice di “essere stupito del pessimismo dei tifosi e che la Roma sarà più forte”. Per carità, non lo voglio più sentire quel buffone palazzinaro.

  32. Si parla di 30 milioni per Lucas Moura. Sarebbe un gran colpo, ma…ci credo poco.

    Piuttosto. Perché non ci compriamo di forza uno tra Thauvin /Ziyech e in più Dolberg?

  33. Ogni anno la stessa sfiducia, gli stessi isterismi..
    Cambiano solo i nomi dei fenomeni insostituibili che vengono ceduti, che poi diciamolo non si fanno minimamente rimpiangere.
    Riflettete, non c’è ragione per essere pessimisti se si guarda al passato, se ci si ricorda come questa squadra sia migliorata di anno in anno nonostante le cessioni “illustri” nella Roma americana. Ogni anno siamo più forti, fino ad una stagione, la scorsa, con record di punti. So benissimo che perdiamo ottimi giocatori, ma niente, assolutamente niente mi fa pensare ad una dismissione, ad una recessione, in primis di intenti da parte della società. Monchi lo hanno preso unicamente per vendere e/o peggiorare la squadra? Io onestamente non ritengo logico pensarlo. Come non ritengo logico vedere una piazza, che seppur smentita ogni stagione, continua puntualmente alle prime cessioni d’estate a pensare agli scenari più negativi, senza avere la minima memoria del più recente passato.

    1. Ciao Erminio!
      Sai cosa mi fa ridere? che nel momento in cui durante la stagione le cose vanno male, i tifosi sono i primi a etichettare come pippe tutti i giocatori e chiedere le loro cessioni evocando rivoluzioni.
      Per carità, l ho scritto e l ho pensato anch’io alle volte…ma appunto perché l ho detto anch’io che nel momento in cui accade veramente non ne faccio un dramma. Certo, a nessuno piace vedere i migliori giocatori andare via…però ci sono tanti motivi che determinano questi eventi. Bilancio, debiti, volontà giocatori, miglioramento rosa ecc… sono tutte cose che mischiate insieme condizionano la realtà di una società. Non penso proprio che la nostra non ambisca a migliorarsi.

      Ma poi mi chiedo… uno come Monchi, dirigente di altissimo livello, perché ci avrebbe accettati se poteva ambire a club migliori? ci sarà un motivo o no?

    2. La fotografia del tuo commento la si può definire come il susseguirsi dei centrali che abbiamo avuto in questi anni.

      Prendiamo Marquinhos, tutti a chiedersi chi è e poi sul campo fa il fenomeno. Una volta venduto, tutti a piangersi addosso e a lamentarsi dell acquisto di Benatia. Benatia fa il fenomeno facendo dimenticare Marquinhos. Una volta venduto, tutti a piangersi addosso e a lamentarsi dell acquisto di Manolas. Manolas fa il fenomeno facendo dimenticare Benatia, una volta quasi ceduto, tutti a piangersi addosso perché lo vendiamo (come Rudiger, di cui si sono lamentati tral altro).

      Manca continuità, è vero. Però siamo sempre stati in grado di ripartire e di non far sentire la mancanza del giocatore ceduto in precedenza. Se non è abilità questa…

  34. per come la vedo io, nella scorsa stagione, i migliori 3 giocatori nei rispettivi reparti sono stati: fazio, ninja e dzeko. se arriva un nuovo ds è ovvio che sostituisca almeno un giocatore per reparto escludendo i migliori per reparto, di conseguenza il cambio che fa, lo fa con i giocatori dai quali monetizza di più:
    a centrocampo avvicenda paredes(23+4) con pellegrini(10) e gonalons(5).
    in attacco da perotti o il faraone non ricaverebbe molto, da salah 42+8.
    in difesa ha 2 giocatori vendibili bene: manolas e rudigher; uno dei due deve andare e come prima scelta avrebbe preferito rinunciare a manolas, ma vista la trattativa saltata, il partente diventa antonio; ribadisco che a parer mio c’è poca differenza tra i due: manolas lo vedo meglio nella difesa a 4, rudigher dalla sua ha la possibilità di fare anche il terzino.
    parliamoci chiaro: con D.F. uno tra manolas e rudigher sarebbe finito in panchina, perchè a sinistra gioca fazio. quindi finora monchi ha venduto una riserva a centrocampo, il secondo attaccante titolare e una riserva in difesa. TUTTI ALL’ESTERO E NON ALLE CONCORRENTI
    L’operazione Mario Rui invece può anche andare in porto, non credo che rinforzeresti un’avversaria, non più di quanto il napoli si rinforzerebbe acquistando altrove; purtroppo Rui non abbiamo potuto vederlo giocare ai suoi livelli visto il grave infortunio, ma è probabile che un’idea del sostituto Monchi ce l’abbia..
    con l’acquisto di moreno, numericamente, la difesa sarebbe a posto con lui e jj come riserve; resterebbe un bel gruzzolo da spendere in attacco per il vice dzeko e l’ala destra.
    Capitolo Florenzi: ufficiale che sia un’ala destra se no monchi non avrebbe preso Karsdorp dietro e gonalons a centrocampo

  35. @Giemmo
    Cerco di farlo di aiutarti di sdrammatizzare un po la situazione

    Oramai qui la gente è in preda al panico ed ai numeri
    Non c’è pazienza, tutto e subito

    Si leggono e scrivono le stesse cose
    E gli utenti sempre gli stessi, parlano quotidianamente degli stessi argomenti

    Pochi giorni fa ho letto un commento di attilio (che saluto)
    gli ho risposto con un post forse romantico e nostalgico

    Non l’ha cagato nessuno
    È un sito strano questo, frequentato da gente che la Roma la vive in modo strano

    Forse non essendoci nati non capiscono…un saluto

    FORZA ROMA SEMPRE!
    OVUNQUE E COMUNQUE

    1. Ciao Ave, l’ho letto quel messaggio ma replicava a un altro di Attilio tra il depresso e l’arrabbiato che ho sentito di dover rispettare.
      Circa il significato di bonus sotto gli aspetti sia economico che finanziario, invece, non mi hai detto niente.
      Speriamo in Seba e Dero.

      1. Sui bonus non vivo nessun dramma: si tratta soprattutto di una curiosità tecnica, per capirne il senso in termini di prezzo e di conoscere il bilancio di competenza.

      2. Scusami Giemmo, non ti avevo risposto anche perché non sono sicuro di aver capito la domanda.
        Chiedi cos’è in generale un bonus nei contratti calcistici o nello specifico?
        Nello specifico non so, normalmente quando do vulgano le cifre dei contratti si limitano al massimo a specificare se i bonus sono legati al rendimento del giocatore, della squadra o ad entrambe le condizioni.
        In generale il bonus è una parte variabile del contratto che prevede il pagamento di determinate somma all’avveramento di determinate condizioni.
        Posso essere bonus legati al rendimento del giocatore ( per esempio un tot al superamento di un determinato numero di presenze, di assist o di gol), oppure al rendimento della squadra ( ad esempio in caso di vittoria del campionato, qualificazione in champions etc..).
        Per questo i bonus possono essere più o meno facili da concretizzare.
        Alcuni, facilissimi, come quelli che scattano alla prima presenza in campo, ed in realtà simulano di essere una parte variabile del contratto.
        Altri quasi di fantasia, come ad esempio quello previsto nel contratto di Gerson che prevederebbe il pagamento si 2 mln in più da parte della Roma in caso di vittoria del pallone d’oro da parte del giocatore.

  36. derossimaancheno 1 luglio 2017 il 16:17
    Secondo molti siti il Napoli avrebbe accettato la richiesta di Monchi X Mario Rui, quindi pagherebbero la somma di 12 mln più 2 di bonus.

    Ho letto anch’io questa notizia e se ci fossero anche solo 9-10 mln di verità, non lascerei ai ciucciarelli il tempo di pensarci di nuovo.
    Ai tanti esperti di amministrazione e contabilità chiedo, inoltre, di spiegarmi bene il concetto di bonus, soprattutto come parte effettiva del prezzo e bilancio di competenza.
    Anche su Frattesi e Marchizza ho letto la notizia, i prezzi da fame, le clausole non espresse e sono rimasto di pietra: per la società Roma la storia non è magistra vitae.
    Diceva il vecchio omosex voglio proprio vedere dove va a finire
    Non conosco gli indici di gradimento di Monchi: appunto.
    Visto l’andazzo intrapreso, mi rifiuto di rifugiarmi sotto la cappa dell’aspettiamo la fine del mercato: le priorità dei movimenti mi sembrano indiscutibili.

  37. Voglio essere ottimista e pensare in positivo

    “CHE QUALCUNO SIA CON ME!”

    lo so che se continua così, se vendemo pure Pruzzo e Conti

    FACCIAMOCI CORAGGIO, è solo lo 01-07-2017 inizia tutto ora

    Continuo ad avere fiducia in Monchi e D.F.

  38. E pure Marchizzaa??? MA BASTAA BASTAAAAA rudiger no non lo vendiamo mica siamo un supermarket e invece si AS ROMA CONAD!!! Monchi Pinocchio D”ORO!!!

  39. Aspetto il comunicato ufficiale della cessione di Frattesi e Marchizza .
    Del 50% di futura rivendita francamente mi pulisco il ….
    L’importante è non perdere il controllo sui giocatori con una clausola di recompra.
    Spero proprio che la clausola ci sia altrimenti Monchi ha fatto un’operazione idiota.
    Giovani, talentuosi, italiani, questi ragazzi sono il futuro dell’ASROMA.

  40. Peter Pan 1 luglio 2017 il 11:06
    you got a good pusher

    Ciao Peter, non mi offendo certo per la battuta, tanto qua dentro è risaputo che siamo tutti cazzari con o senza aiuto farmacologico.
    Mi chiedo però se sei lo stesso utente “Peter Pan” che all’inizio di questo stesso articolo 3 giorni fa scriveva cose ben differenti su Monchi e su quelle che erano le sue aspettative per la stagione.
    Possibile che è bastata la possibilità di cessione Rudiger per cambiare opinione?
    E poi, cosa di quello che ho scritto è sbagliato?
    Il fatto di rivendicare i meriti di Sabatini?
    Salah 48, Paredes 25, Duombia 4.5, Rudiger 30-40, Rui 10-12, Manolas (potenziali 35), Kevin (potenziali 30), Radja (potenziali 50) ……….. fanno quasi 250 ml facili da reperire sul mercato. Una grande dote.
    E non è una cosa scontata. Guarda l’Inter i cui giocatori (pagati decine di ml) non li vuole nessuno (è riuscita a vendere il solo Banega) e per salvarsi dalla ghigliottina del FPF ha dovuto fare artifici contabili. Oppure guarda il Milan che ha giocatori così scarsi che non è ancora riuscita a venderne uno!

    1. Si ok down under hai fatto bene a sottolineare questo aspetto
      Come si è arrivati a tale dissesto finanziario che Monchi sta cercando di colmare nella maniera migliore e più rapida possibile?
      Per colpa soprattutto di quel fumato, che ringrazio gli dei non fa più parte della nostra Roma

      1. Un DS che lascia in dote 250 ml facili da reperire sul mercato ha operato bene. Inter e Milan in tutta la sessione estiva non arriverebbero nemmeno alla metà di quella cifra e dovrebbero pure fare i saldi estivi. Che poi Sabatini non fosse bravo a costruire la squadra ma pensasse solo alle plusvalenze questo è anche vero. E per questo confido in Monchi. Che sappia anche mettere su un organico vincente.

      2. Il dissesto finanziario non è dovuto a Sabatini ma è legato al fatto che la Roma vive al di sopra delle sue possibilità. E’ bastato non andare in Champions un anno per trovarci nella merda. L’obiettivo di Monchi è ridurre il monte ingaggi mantenendo la rosa competitiva. Difficile ma non impossibile.

  41. Tutto questo non sarebbe successo se fossimo arrivati terzi, maledetto perotti

    1. mi ha fatto morire il commento che ha riportato prima peter
      “Ma che il gol di perotti l’hanno annullato?” xD

      1. 🙂 ciao Alex è da un po’ che non ti si sentiva, io ci scherzo su ma aspetterei a dare un giudizio definitivo e lapidario, vediamo prima con chi sostituiremo le cessioni, a me tutto questo scoramento per la cessioni di rudiger mi pare esagerata, senz’altro Imposta meglio di Manolas anche se non è che ci vuole tanto a livello assoluto come difensore centrale mi sembra che il greco sì è più affidabile, non sono stati rari gli strafalcioni difensivi del tedesco anche se ormai viene idealizzato da gran parte della tifoseria in pochi se ne ricordano. L’errore che facciamo sempre noi romanisti a mio parere è di essere troppo provinciali ed estremisti nei giudizi, Antonio è sicuramente un validissimo difensore ma non un fenomeno tale da giustificare uno psicodramma, tutto dipende da come verrà rimpiazzato, aspettiamo, se il sostituto non sarà adeguato sarò il primo detrattore di questo mercato

  42. Acquisti: karsdrop (rotto) pellegrini gonalons

    Cessioni: salah paredes Rudiger rui + grana Manolas che a sto punto nn so come va a finire

    Per ora mi pare che la volontà sia di mettere a posto i conti, cercando di mantenere una struttura decorosa per arrivare terzi o quarti e magari per ripartire col tanto sbandierato progetto. Nn facciamoci illusioni, ho sperato che questi americani potessero fare qualcosa di buono ma purtroppo la Roma è di fatto un supermercato da circa sei anni e questo continuerà ad essere fino a che con i conti a posto nn arrivi qualcuno con i soldi veri.

    Però c’è ancora tempo per comprare stiamo a vedere che cosa riesce a imbastire monchi. Forse è meglio partire in sordina e magari toglierci qualche soddisfazione piuttosto che partire per vincere e poi sentirci frustrati come negli ultimi anni.

    1. Comunque per me anche attualmente la nostra squadra unendo i “pochi rimasti”(eufemismo ma non troppo) con gli acquisti finora fatti è forte
      E so che ci saranno nuovi acquisti che colmeranno le lacune che abbiamo in rosa
      è molto strana questa bulimica campagna vendite che sta facendo la Roma, che lascia dei
      grossi dubbi sulla nostra situazione finanziaria attuale e futura

  43. Buon pomeriggio a tutti!
    Mercato della Roma che di che era partito veramente bene in due giorni ha preso una piega folle a tratti inspiegabile
    Voglio aspettare qualche settimana prima di pronunciarmi definitivamente ma l’improvvisa cessione del nostro difensore più forte (tra l’altro avvenuta subito dopo la mancata cessione di Manolas) è una roba assurda e che danneggia la Roma
    Altra roba che va ad ampliare questa ondata di follia (chissà forse dovuta al caldo) la cessione di Frattesi e Marchizza al Sassuolo, due tra i nostri giovani più promettenti e tra i più forti della loro età nel loro ruolo, per 5 milioni il primo e per 3 milioni + il 50% di una futura rivendita
    Ciò forse è dovuto al fatto che non abbiamo pagato la clausola di Di Francesco(roba da pezzenti) ma che non spiega del tutto questa generosità nei confronti del Sassuolo che già ci ha arrecato danni(Pellegrini ripreso per 10 milioni, Politano regalato per 4 spicci) in passato
    Oppure qualcuno dirà “Eh ma così ci danno una corsia preferenziale” Voglio vedere invece di 40 milioni ce ne chiederanno 38…
    Una grande società si tiene Frattesi e Marchizza, massimo mandandoli in prestito garantendo alla società che se li prende un premio di valorizzazione(col metodo del controriscatto ad esempio), poi si va a prendere Berardi pagandolo il giusto

    1. una corsia preferenziale per berardi

  44. Concordo con il commento di LorySan, tra champions e plusvalenze i soldi ci sono e mi aspetto un grande colpo da 30/35 mln che con ogni probabilità sara l esterno destro, e altri 3 colpi da 15 mln circa (vice Dzeko, terzino sinistro, difensore centrale) in stile Strootman (giovani ma pronti)

    Non credo alle teorie di voler vendere la società a che pallotta si intasca i soldi delle cessioni come sento dire in giro (mi riferisco a certi commenti su facebook da parte di romanisti, non avete idea cosa ho letto a volte). I soldi verranno riinvestiti per fare una squadra competitiva, il bostoniano è il primo a volerne avere una per farci i soldi appunto.

    Continuo a pensare che la cessione di Rudiger sia una mezza cazzata ma sono comunque fiducioso che il nostro ds posso trovare gente pronta e motivata

  45. Secondo molti siti il Napoli avrebbe accettato la richiesta di Monchi X Mario Rui, quindi pagherebbero la somma di 12mln più 2 di bonus.
    La cifra appare esagerata e la notizia sembra poco verosimile, visto che vorrebbe dire che il giocatore si è rivalutato della metà (da 9 a 14 bonus compresi) nonostante l’ultimo anno l’abbia passato prevalentemente tra panchina ed infermeria.
    Però il Napoli ha fretta di completare La Rosa in vista dei preliminari di champions e sul lato sinistro ha qualche problema, visto che Ghoulam è in scadenza 2018 e per ora non intende rinnovare, viste le offerte di diverse big.
    Credo quindi che ADL possa essere disposto a pagare il giocatore qualche mln in più del dovuto, pur di averlo subito a disposizione e di poter così vendere l’algerino.
    Questo anche per andare incontro alle richieste di Sarri di avere un giocatore inseribile da subito nei suoi schemi.

    Spero però che il sostituto non sia Alberto Moreno, come ipotizzato dal Corriere dello Sport. Direi che c’è molto di meglio anche a meno.

    1. Rodriguez del Milan ci avrebbe fatto comodo, è fortissimo

      Di tutti gli acquisti fatti dai rossoneri avrei preso solo rodriguez, se non fosse per l incognita sulla condizione fisica sarebbe gia in una big

  46. Quello che mi lascia un pò perplesso è il prezzo della cessione di Ndonio.
    Magara c’è un affare in corso col chelsea e, causa ammortamento, il prezzo “basso” di Rudiger tiene “basso” il prezzo di Willian ; )

    1. magarà cespuglio william..

  47. Forse ha ragione Peter e mi hanno messo l’lsd nell’arancino.
    In effetti, dopo una vacanza pressoché perfetta, oggi mi sento un po’ strano e potrebbe non dipendere dal maestrale.
    Però rileggendo le cose che ho scritto non mi sembrano frutto di un’allucinazione,
    È forse un’allucinaziome che Rudiger con la difesa a 4 giocava terzino dx e che in quel ruolo abbiamo preso Karsdorp?
    È forse un’allucinaziome che Paredes non fosse un titolare del nostro centrocampo e quest’anno abbiamo Pellegrini e Gonalons?
    Perché non provi a confutare le cose che dico con argomenti un po’ più solidi, invece di dire a me che assumo acidi ed ad altri di cambiare pusher?

    Comunque devo spezzare una lancia a favore del fumante.
    Tutte queste plusvalenze sono forse anche frutto della capacità di vendere di Monchi, ma i giocatori li ha presi il vituperato Sabatini.
    Ricordo che quando arrivò Rudiger io festeggiai perché quello visto allo Stoccarda era un gran bel prospetto, ma qui lo scetticismo dilagava, come per Benatia e Marquinhos prima di lui, del resto.
    Io stesso ero molto critico X i 9 mln circa tra prestito e riscatto pagati per Mario Rui, ma ora sembra ce lo paghino circa 12 dopo un anno ed un’operazione al crociato.
    Alla fine le grosse cazzate di Sabatini restano Iturbe, Doumbia e Gerson, pesanti ma statisticamente qualche errore ci sta e mi sembra che altrove abbiano fatto decisamente di peggio.
    Poi, se qui l’unico sport ammesso è sparare ad altezza uomo e chi fa valutazioni diverse è un cretino o un drogato, allora alzo le mani.

    1. bè su sabatini ce ne sno anke altre di cazzate fatte, ma essendo il passato nn vale la pena tornare indietro. molti si aspettano 1 o più colpacci cn tutti sti soldi incassati.
      tu la vedi dal mio stesso lato?
      ovvero, ke al massimo ci sarà un acquisto forte (dico Berardi tanto xfare un nome) cn intorno giocatori nn di primo pelo ma funzionali al gioco di Eusebio.

      1. Di colpi di spessore me ne aspetto almeno 2, uno al posto di Salah, l’altro come vice Dzeko.
        Per l’esterno offensivo dx mi piacerebbe Thauvin, ma non escluderei un nome non ancora gettonato.
        Come vice Dzeko mi intriga molto l’ipotesi Dolberg, ma anche qui le alternative non mancano.
        Poi, se come sembra (e come spero visto che non mi ha mai convinto) cederemo anche Mario Rui, servirà un terzino sx all’altezza al suo posto.
        Continuo a pensare che Monchi può anche fare la figura del Pinocchio se serve allo scopo di vendere bene, ma non credo sia venuto per fare la parte dello smantellatore senza poi costruire e sono quindi certo che a breve passerà agli acquisti.
        Comunque presto sapremo.

    2. bhe chiamiamole cazzate, però va detto che:
      – dumbia lo hanno fischiato ancor prima di arrivare ed aveva segnato e continua a segnare in ogni campionato nel quale ha giocato, che poi non sia il toppe plaier son d’accordo ma lo aveva preso come rincalzo mica come titolare.
      – iturbe nessuno poteva aspettarsi una involuzione del genere, a verona era tutto un altro giocatore.
      – gerson, s’è visto pochino, sarà il padre ingombrante, sarà la necessità e abitudine del pelato a giocare solo con giocatori su con l’età e strutturati, mi correggo s’è visto proprio per niente.

      quindi alla fine le “cazzate” son state le troppe commissioni, le mosse alla gatto maculato ed altre porcate minori che al bostoniano non sono andate a genio… pensa il fumante a fare questa smobilitazione… avremmo fatto du spicci e pure a fatica.

  48. poi personalmene penso ke:
    1) Manolas è più forte di Rudiger
    2) Salah è stato via 1mese xla coppa e nn se ne accorse nessuno, quindi è sostituibile
    3) rui era un pankinaro
    4) paredes idem

  49. avere fiducia è un conto.. essere presi xil culo un altra.
    ora mi aspetto rinnovo Radja + Manolas ed almeno un giocatore forte (ke andando ad esclusione di ruoli dv’essere xforza in attacco). il terzino sinistro capace ke verrà in prestito (tipo Bernat) xkè il titolare è Emerson.

  50. … e nel frattempo in spagna parlano della Roma… 45 per Tonino e 12 per Mariolino. Che ce dovranno fa co tutti sti soldi, bho?! A me bastava una rosa competitiva, questi vogliono comprò Ronaldo a 200 e poi ci mettono tutti primavera intorno.

  51. LE COSE SON DUE:

    O sei sull’orlo del fallimento, quindi hai un bilancio che sanguina, quindi la cosa che l’inter sta peggio di noi è una falsità.

    Oppure è in atto una desabatizzazione, con l’obbiettivo di fare 1-2 grandi colpi non da 40, ma un colpo dal 90 ( non intendo milioni ), perche i soldi in entrata sono tanti, si parla che contando esuberi, plusvalenze, ingaggi e prestito goldman sachs, di piu di 200mln, cioè piu di un fatturato annuo.

    Cioè vuol dire che I SOLDI CI SONO.

    Manolas partirà? dopo salah, paredes, mario rui e rudiger, perche vendere anche manolas che ha altri due anni di contratto?

    dopo aver incassato 45mln da salah, 40mln da rudiger, 25mln da paredes e i prossimi 12mln da rui, che motivo c’è di vendere anche il greco?

    CI dicessero la verità, ci dicessero il perche di tutto cio, perche come detto in precedenza o sei sanguinante oppure hai in serbo due 1-2 grandissimi colpi e allora potrei anche capire.

    IO sono disposto ad aspettare ancora 1-2 mesi prima di prendere atto, poi se non ci saranno sviluppi importanti, se non si sarà formata una squadra competitiva allora finirà il mio credito verso questa società, ma ora mi resta solo che ASPETTARE.

    1. basta analizzare le parole di pallotta xarrivare alla verità.
      naturalmente spero di sbagliarmi (magari arriverà 1 o 2 big da 30-40ml..) ma spesso a pensar male ci si azzecca. in sintesi: vuole rientrare in parte dei soldi spesi xil progetto stadio (consulenze, studi preliminari etc..).

  52. DING DONG DING DONG
    Signori e signore è il primo luglio!
    quale scusa verrà usata per giustificare la cessione di Rüdiger visto che non è stata ufficializzata entro mezza notte e quindi non influisce sul FPF?

    questa cessione è una grandissima cazzata da tutti i punti di vista:
    1) Perdiamo un titolare giovane e motivato
    2) Guadagni poco rispetto al suo reale valore se i 33 piu bonus vengono confermati
    3) Manolas ha il coltello dalla parte del manico, o firma un supercontratto o perdiamo un altro titolare

    Riguardo al punto due, visto che abbiamo tempo fino ad Agosto, perchè non cerchiamo di offrire Manolas all estero e piazzarlo e tenere il tedesco? Se proprio dobbiamo cedere Rudiger, perchè non trattiamo meglio col chelsea e vediamo di guadagnare di più?

    1. Ma infatti è proprio la cifra sbandierata ieri che desta sospetto: 33+5 non è credibile per il secondo difensore più forte della nazionale campione del mondo.

      Che possa esser venduto non lo escludo, ma che sia stato venduto in un giorno, a quelle cifre, ho i miei dubbi. Anche perchè non è che Rudiger si sia mai lamentato o sia in scadenza.

      Parliamo di un profilo appetibile per qualsiasi top club europeo. Minimo minimo 45, ma non mi stupirei se Monchi stesse chiedendo al Chelsea almeno 50.

      1. Concordo con te, alle cifre che girano è regalato

        Se il chelsea non volesse superare i 30 mln proverei a inserire nella trattativa Christensen, che è un gran bel difensore, un po lento forse, tuttavia penso che si potrebbe arrivare ai 40

  53. commento twitter alla radio dopo le cessioni di salah paredes ruddiger..
    “Ma che il gol di Perotti l’hanno annullato?”

    1. Hahahahahahha

      Domanda più che legittima, non oso immaginare cose sarebbe successo se finivamo terzi

  54. Non confondiamo, cari amici, il pessimismo – le parole con il suffisso in -ismo sono tradizionalmente negative – con il realismo, esempio del contrario, dato il suo significato concreto, serio e sincero.
    La Roma è in via di smantellamento, dato anche che il nostro Eusebio ama lavorare con i giovani: speriamo che Monchi ce ne porti di buoni, a cominciare da quel Berardi che, mi sembra, possiamo ormai permetterci, salvo che i buchi di bilancio siano tali da trasformare in ottimista – altro esempio di suffisso positivo – il conto propostoci da Cianfrusaglia 08:57.
    In quest’ultima ipotesi prenderebbe corpo l’idea del realizzo che, per fortuna, staremmo portando avanti nel migliore dei modi economico e finanziario.
    Anche io aspetto con curiosità, e una fiammella accesa nel cuore, le prossime mosse fino alla fine del mercato estivo.

    1. A si riparte col progetto givani sventolato sei anni fa….
      Ma quando vogliamo tornare a competere per VINCERE qualcosa?
      Che te ne fai di tutti sti giovani se poi devono essere prontamente ceduti?

      Non dico che non dobbiamo investire in giovani, ma se contiamo che pellegrini, emerson, berardi o mettici chi te pare sono tutti U23, beh direi che una CERTEZZA la devi pure prendere, sopratutto considerando che questi giovano hanno ZERO esperienza in Champions

      1. Beh, magari tra gli esperti potremmo mettere Alisson, Manolas, Acerbi (magari), De Rossi, Nainggolan, Strootman e Dzeko, che sono un discreto drappello.
        Il progetto giovani è finalizzato al progetto non stadio, per liberarci delle speculazioni americane.

  55. BARBAROSSA 1 luglio 2017 il 07:30
    Però se vendono pure Ninja è confermata la dismissione della Roma perché è prossima la cessione della società a qualcun altro e questo almeno ci toglierà gli americani dalle pale.

    Emblematico e sintomatico il lapsus freudiano delle pale, caro Barba: girano davvero a tutti noi, ma se gli americani se ne andranno davvero sono certo che si fermeranno.

    AVE 1 luglio 2017 il 10:15
    01-07-2017
    Con l’Uefa dovremmo essere a posto
    Da oggi comincia il mercato vero
    Vediamo quello che succederà
    Mi rifiuto di credere nell’immobolismo
    Monchi ha ereditato una situazione difficile
    È a Roma da pochi mesi, diamogli fiducia
    Non dimentichiamoci che deve seguire gli ordini del ”bostoniano”
    []
    Io attendo sviluppi
    Ma non credo che Monchi e D. F. stiano con le mani in mano

    Aiutami anche tu, caro Ave, a esorcizzare il tarlo che mi rode: altro che mani in mano, c’è ancora tanto da vendere.

    1. Ahahahahahaahahh, il correttore “freudiano” più che lapsus.
      Che dire, aspettiamo e vediamo dove sono capaci di arrivare questi signori io a un Monchi che è venuto a fare il burattino fesso a Roma non ci credo ma a una dismissione programmata, poiché a Settembre la squadra verrà probabilmente consegnata al proprietario del Gangzu Evergrande il quale poi la vorrà costruire come dice lui insieme a Monchi nel prossimo mercato, a questo si che comincio a crederci.

  56. Se come ha sottolineato giustamente Gianfrusaglia (a prop, bentornato), il nostro buco è di 70-75 ml le previsioni di chi come me andava dicendo che avremmo fatto 2-3 cessioni importanti erano corrette. E le dichiarazioni di Pallotta sulla linea verde lo facevano intuire, come pure la scelta di Monchi, quella di Di Francesco e l’addio deciso da tempo da Spalletti.
    Prima di tutto il bilancio, poi il resto anche se questo significa doversi ridimensionare o ripartire da un gruppo rivoluzionato, non necessariamente più debole. E qui conterà molto la bravura di Monchi.
    Sono stati 6 anni persi? Mah, non so, in fondo siamo sempre rimasti ai vertici e chi ha vinto in Italia è sempre stata una squadra sola.
    E se l’eredità di Sabatini sono i 48 ml di Salah, i 40 di Rudiger e i 25 di Paredes, i 40 ml (potenziali) di Manolas credo si possa dire che la società ha lavorato bene in questi anni anche se si sarebbe potuto fare molto meglio specie nelle coppe.
    Abbiamo perso sinora molti ragazzi seri, spesso grandi professionisti.
    Szczesny uno simpaticissimo e “scoppiato”, anticonformista, e gran portiere.
    Rudiger, anche lui un simpaticone, uno cazzuto, sincero che non ha paura di dire quello che pensa anche contro il governo del calcio, uno che rimpiangeremo.
    Salah, grande giocatore, serio, un grazie anche a lui.
    Paredes, altro esempio di professionalità e serietà, mai una parola fuori luogo, nemmeno quando la Juve lo cercava, un mio pupillo, uno che ritroveremo presto in una grande.
    Ricci, ottimo prospetto, sacrificato sull’altare dell’acquisizione di Di Francesco.
    Nonostante tutto non voglio allinearmi a chi spara ora contro Monchi e la Società.
    Sono state evidentemente cessioni obbligate.
    Preferisco esprimere un giudizio a fine mercato.
    Qualcosa mi dice che molti colpi sono stati già apparecchiati (e qui la penso come Sampei).

    1. you got a good pusher

  57. Il lavoro di Monchi sarà visibile solo tra 2 o 3 anni
    per ora la Roma é ridimensionata e si riparte come 6 anni fa
    magari in modo diverso
    ci sono troppi giocatori da comprare perché la Roma possa stare tranquilla
    la prossima stagione sarà costretta a vendere nuovamente altri giocatori

    Comunque vada, alcune cose sono certe
    Gestione in 6 anni da principianti, sponsor assente da allora, squadra che cambia ogni anno, idem allenatori… tifo spaccato
    Non tutti hanno le allucinazioni lisergiche di ddrossimancheno

      1. salutami tua madre
        ottima di bocca

      2. dimmi sampei mr leccaculo della societa quello che diceva che doumbia e un fenomeno ma menate da solo

    1. Ciao bello, concordo in parte in 6 anni non s’è vinto niente come nei passati venti, a parte la coppetta del nonno, però concordo, roba da principianti,
      C’è da dire che al di la dei proclami che sono il dna dell’americano medio, principianti erano quindi era prevedibile.
      Il napule che ha cambiato pochissimo, ha incassato un fottio di soldi con higuain, sempre li sta… anche loro niente coppe niente scudetti un anno si l’altro no sotto di noi, con tutti gli errori che abbiamo commesso avrebbero dovuto surclassarci e ad oggi non lo hanno fattto (parlo del risultato complessivo della stagione).
      Derrossi e le sue anfetamine non sono poi tanto lontano dalla realtà. Rudiger il pelato lo allontanò dalla difesa perchè faceva tantissimi danni, lo re-inventò in posizione avanzata per ovviare all’assenza di Flore. Il resto, Paredes in testa (che secondo me era da aspettare ancora) erano tutte riserve. Il discorso Salah è che Berardi costa tanto, tantissimo ed Eusebio secondo me lo vuole, avere Salah e Berardi sarebbe stato impensabile quindi, bilancio a parte le conclusioni a questo hanno portato.
      Vedrete che a giorni ne sentiremo delle belle, poi sarà il campo a giudicare, mi preoccupa di più la relativa inesperienza di Eusebio nel gestire la piazza (soprattutto dopo questo smantellamento) e le grandi partite del contesto europeo.
      Un abbraccio e SempreForzaMagicaRoma

      1. hola shou, que tal?
        secondo me Pallotta el pelotudo come imprenditore non é poi cosi bravo
        in 6 anni avremmo dovuto mettere su una struttura solida e forte
        invece sembra un dal segno al capo infinito
        Un abbraccio
        que te vaya bien

  58. Volendo considerare per fatta anche la cessione di Rudiger, per ora sono state fatte cessioni lucrosissime in uscita, ma l’unico vero ruolo scoperto rispetto alla rosa dell’anno scorso è quello di Salah.
    Rudiger, con il passaggio alla difesa a 4, ha infatti quasi sempre giocato da terzino dx ed in quel ruolo abbiamo preso Karsdorp.
    La coppia di centrali titolare nella difesa a 4 è stata quasi sempre Manolas Fazio ed ora, come centrale mancino, c’è pure Moreno.
    Paredes non era un titolare ed in ogni caso la sua partenza è compensata dall’arrivo di Gonalons e Pellegrini.
    Il vero buco è nel ruolo di esterno offensivo dx, nonché nel ruolo di vice Dzeko, scoperto già l’anno scorso.
    In questi due ruoli servono investimenti importanti.

    1. derossimanancheno grazie di esistere, l’unico razionale e logico in questo covo di pessimismo e sentimentalismo facile e ottuso

  59. 01-07-2017
    Con l’uefa dovremmo essere a posto

    Da oggi comincia il mercato vero
    Vediamo quello che succederà

    Mi rifiuto di credere nell’immobolismo
    Monchi ha ereditato una situazione difficile
    È a Roma da pochi mesi, diamogli fiducia

    Non dimentichiamoci che deve seguire gli ordini del ” bostoniano”
    E qui dovremmo parlare di cose dolorose
    Cose dette e ridette

    Che piaccia o no la Roma è messa così
    Hanno provato una via
    Fallimento totale
    Ora cercano un’altra strada
    Quale?
    Non lo so
    Io attendo sviluppi
    Ma non credo che Monchi e D. F. stiano con le mani in mano

  60. Secondo i media inglesi non ci sarebbe ancora l’accordo X la cessione di Rudiger al Chelsea.
    Peraltro, sempre secondo queste fonti, le parti starebbero trattando sulla base di 39,5 mln di Pound, quindi una cifra, circa 43 mln di euro, sensibilmente superiore a quella resa nota dai media italia.
    Beh, mi sembra il minimo visto che il Chelsea ha appena ceduto Ake per 20 mln di pound.

    Se grossa parte di questo malloppo non verrà reinvestita nell’esterno offensivo dx e nel vice Dzeko avrà avuto ragione Monchi: la Roma non è un Supermarket, bensì una miniera d’oro.

  61. @Peter Pan

    Stavamo parlando di titolari…

    “vende 3 titolari, perdendone 2 (scesny fine prestito e totti pensionamento forzato)”

    Renditi conto. Sei riuscito a dire il ritiro di Totti a 40 anni è un grave perdita per la squadra… Ripijate.

    1. ahaha, ti cadrà il prosciutto dagli occhi caro sampeiuccio
      tu e le tue fregnacce che hai sparato per anni

      1. Non mi risulta esser Sampei l’utente che considera Totti una grave perdita.

        E’ comico quanto tu non sia nemmeno consapevole delle vaccate che tu stesso scrivi.

        Ripeto hai appena scritto che Totti è un grave perdita…

        Devo aggiungere altro?

      2. a sampei, te l’aggiungo io altro: vattela a prendere inculo

  62. Era da tempo che non scrivevo, ma stavolta veramente non riesco a trattenermi. Si è passato ogni limite.
    MI DOVETE SPIEGARE COME CAZZO E’ POSSIBILE OGNI ANNO SMONTARE LA ROSA COSI’. Come cazzo è possibile. Come cazzo è possibile che il Napoli, che in questi anni spesso e volentieri è arrivato sotto di noi, non faccia ogni anno 3-4 cessioni illustri (tolto Higuain l’anno scorso per un’offerta davvero fuori mercato, ma è stato un’eccezione) mentre noi sì? NON VINCEREMO MAI DAVVERO UN CAZZO, sto avvelenato. Rudiger a 33 milioni + 5 variabili è un insulto al calcio. Non l’avrei venduto neanche per 50.

    “Ci sono 0 probabilità che Rudiger vada via”, “Non siamo un supermercato”

    MA ANDATE A MORI’ AMMAZZATI, PEZZENTI SCHIFOSI. PALLOTTA TE DEVI SVEJA’ FREDDO.

  63. @down

    Secondo me più che situazione compromessa, la necessità di dover vender in fretta è dovuta alla volontà di essere tempestivo negli acquisti – ultimare la rosa prima del ritiro?

    Ipotizzo che la cessione di Manolas e Paredes fosse strumentale all’acquisto di un’ala/attaccante di riserva/centrale giovane di potenziale; insomma non so esattamente quale sia la strategia in mente, ma l’impressione è che ci siano dei colpi già chiusi in entrata che devono solo essere solo ratificati.

    Rudiger al posto di Manolas per non far saltare il domino.

  64. anche ruddiger?
    e che cazzo di squadra avremo e che cazzo di bilancio ha lasciato il tanto osannato ds tossico?
    Temo che non sia finito questo calvario
    La cosa che mi da più fastidio é Pallotta il cazzaro che dice di non voler smembrare la squadra e poi vende 3 titolari, perdendone 2 (scesny fine prestito e totti pensionamento forzato)
    Peccato per Monchi che ha ereditato una situazione che molti esaltavano lodando Sabatini e le sue peggiori allucinazioni.
    Per ora é un ridimensionamento impressionante

    1. Parlare di Totti come di una grave perdità mi sembra un po’ troppo.

      1. perché chi sarebbe il sostituto di dzeko?
        a sampei, mi sa che presto ti cadrà il prosciutto che hai mantenuto con la colla in questi anni

  65. Peccato.
    Avrei preferito la cessione di manolas.
    Rudiger è molto più reattivo, un pò grezzo negli interventi ma molto più propositivo. E poi è pure simpaticissimo.

    1. Concordo.

      Solo un grande alla domanda “chi sono per te i migliori 5 giocatori di tutti tempi” avrebbe potutto rispondere con “…e ovviamente Mario Rui!”

      Bisogna aggiungere altro?

  66. Non ci credo.

    O meglio che partirà un difensore ci credo, ma non credo che se sarà Rudiger sarà per soli 33+5.

  67. Ho cominciato ad andare allo Stadio bambino che giocava ancora Losi.
    A Strasburgo nel 1970 ho pianto alla monetine.
    Ho visto Romette imbarazzanti di tutti i tipi e colori ( umani).
    Ma raramente ho avuto sensazioni tanto sgradevoli come quelle che mi sta regalando l’ultima Presidenza .
    Forse è arrivato il momento di allontanarmi dalla passione nata più di quaranta anni fa ?
    A volte ci penso.
    Peccato

  68. Se davvero hanno venduto L’incedibile Rudiger….
    Il disgusto comincia a crescere dentro di me.
    Fino a che non cambia la testa di questa società il pesce continuerà a puzzare sempre di più.
    Mi spiace per Monchi
    Mi spiace per Di Francesco
    Mi spiace per noi tifosi
    Non mancherà il mio sostegno alla squadra e le mie 8/10 trasferte le farò ( spero), ma il ridimensionamento è il nostro futuro campionato .
    Spalletti aveva capito tutto .

  69. …. ok ci siamo quasi, mancano gli 80 per il Ninja, Rui ai pulcinella e Manolas al miglior offerente, poi lo smantellamento della squadra indegna che ha perso con gli sbiaditi ed in coppa sara compiuto. Nell’impeto di rabbia dopo le suddette sconfitte (e non solo in quelle) chi non ha pensato… indegni, nessun incedibile!!!!A fine campionato L’americano disse fra le solite panzane… costruiremo una Roma di giovani e Monchi gli è servito solo per vendere a prezzo congruo i pezzi “pregiati” il fumante tra commissioni, tira e molla e mosse maculate si sarebbe intascato non poco.
    Siamo tornati ai tempi di Luigino squadra di giovani speranze, Eusebio in fondo è come lui, attacco veloce ad un tocco massimo difesa altissima…. solo un po più avezzo al campionato italiano.
    Monchi in tribuna nel finale di campionato, abituato al grintoso gioco spagnolo avrà pensato… ma sta banda di ballerine senza palle (chi afferma di non aver avuto questo stesso pensiero nel finale di campionato, sta mentendo, io me li ricordo i commenti del forum, tutti impietosi, pippe di qua mosci di la… era una sinfonia di fischi) avrà pensato qui bisogna fare piazza pulita. La speranza è che trattative importanti siano state già imbastite ora servono i soldi, tanti soldi, tantissimi soldi, vendiamo tutto e facciamo cassa. L’alternativa è quella che palesai ieri, l’americano magari dopo aver sentito i dela valle, avrà pensato di emularli e si prepara alla dipartita, non prima di passare all’incasso…. chi vivrà vedrà o sarà Paradiso oppure Inferno, non c’è via di mezzo. Niente prigionieri, o la Roma di Viola o la Roma di Anzalone.
    Ave tque Vale e SempreForzaMagicaRoma

    1. Un saluto a Valencia !!
      A luglio verrò a visitarla !!

      1. ciao bello, si Valencia è una gran bella città, tutti più rilassati ma anche qui non è tutto rose e fiori. Io invece farò il viaggio inverso e vado a trovare i miei genitori.
        Abbracci giallorossi a tutta la famiglia.

  70. Eppure quando è uscita la semestrale facendo i conti della serva avevo pronosticato che sarebbero partiti due big (anche se speravo solo uno) il problema non sono solo i 54 milioni di buco (che seguendo un po’ i trend degli ultimi anni secondo me sono arrivati a 70 – 75), ma anche il fatto che arrivando in Champions sono scattati tutti una serie di bonus contrattuali che hanno appesantito gli stipendi dei giocatori e probabilmente fatto scattare qualche bonus sugli acquisti. Certo che se a giugno hai già imbastito 4-5 cessioni e tra 6 giorni inizia il ritiro con due soli acquisti ufficiali la vedo dura arrivare pronti per l’inizio del campionato. possiamo omunque consolarci col fatto che se ci va male l’anno prossimo con le clausole rescissorie di Strootman e Pellegrini ci si fa almeno una 70ina di milioni

  71. Vigilia di partenza, ultimi preparativi. Domani mattina sveglia presto, si chiude il gas e poi via.
    Per rispondere alla domanda di Romanistavero sulla durata del volo, sono 22 ore e spiccioli, undici ore e mezzo per Cape-Amsterdam e altre 10 e 3/4 per arrivare al LAX. Più il tempo dello scalo.
    Un massacro 😉

    Tornando alla nostra amata Roma, le ultime notizie di mercato, se sono vere sono sconcertanti.
    Il mercenario greco rifiuta la cessione già concordata per questioni di valuta, e ora siamo costretti a tenercelo svogliato col rischio che se ne vada a 0 l’anno prossimo e vendiamo Toni che ritengo nel complesso migliore.
    Monchi meglio di Sabatini o diverso da Sabatini?
    Per ora no. Pellegrini è una “recompra”e non un affare concluso da Monchi, Gonalons discreto ma mai esploso, Moreno un buon acquisto ma non eccellente. Karsdorp potrebbe essere la sorpresa, al limite ci consoliamo con la sua appariscente fidanzata

    Le cessioni : Salah, necessaria per il bilancio ma gravissima a livello tecnico
    un difensore centrale da vedere se Toni o lo str*nzo ellenico, comunque sia una colonna della difesa se ne va
    Szczesny, non era nostro e abbiamo Alisson quindi non dovremmo indebolirci. Serve però un secondo di buon livello

    E Radja……….boh, vedremo, credo che alla fine rinnoverà a cifre “sanguinose” per le casse societarie
    ——————
    Un saluto a tutti

    1. Divertitevi nel luna park americano.
      Buona musica ed un abbraccio a tutta la famiglia e SempreForzaMagicaRoma.

    2. Un saluto a te e a tutta la famiglia !!

  72. In attesa dell’ufficialità su Rudiger (magari è solo una panzana) la priorità è ora rinnovare a Manolas.
    Impossibile che si inizi la stagione senza rinnovo.
    Manolas è uno che tranquillamente arriverebbe a scadenza.
    Sarà un’impresa però rinnovare dopo i 5 ml/anno offerti dai russi!
    Per questo non escludo che possano cedere anche lui e a quel punto avremo perso i due difensori più forti.
    Bel casino.

  73. Non voglio fare il saputello o quello che “ve l’avevo detto io…”, ma spero proprio che adesso cominciate a rendervi conto di quello che ho sempre sostenuto, prima ancora che il signor Monchi si sedesse alla scrivania. E cioè che questi farabutti stanno smantellando la Roma per fare cassa e noi tifosi possiamo pure andarcene al mare e scordarci trofei, speranze, ecc ecc.

    Ora mi aspetto la prossima cessione, che già immagino sarà il Ninja, e poi lo smantellamento sarà quasi concluso. O forse ancora no.

    Sempre forza Roma, ma al rogo quei quattro bellimbusti in cravatta falsi e ipocriti.
    Che bisogno c’è di prendere per il culo i tifosi che ti sostengono da una vita, dicendo loro “Non si vende” e poi vendendo mezza squadra?
    Indegni.

    1. Da premettere che tra Rudiger e Manolas il secondo è più affidabile in campo, a me le cappellate di Rudiger in campo in alcune partite e nelle ultime di campionato mi hanno fatto orrore ma questo non vuol dire che Pallotta è soci stanno smantellato tutto e

      1. Però se vendono pure Ninja è confermata la dismissione della Roma perché è prossima la cessione della società a qualcun altro e questo almeno ci toglierà gli americani dalle pale.

    2. Alex tu hai gridato al lupo quando avevamo ceduto il solo Salah! Suvvia!
      Se alla fine hanno ceduto Rudiger in fretta e furia vuol dire che la situazione economica del club è molto compromessa, altrimenti la logica dice che avrebbero dovuto temporeggiare fino a trovare un nuovo acquirente per Manolas.
      Esprimerò un giudizio definitivo su Monchi solo a fine mercato.
      Per ora sono pronto ad accettare ogni cessione se mirata a salvaguardare i conti.
      E posso assicurarti che quella di Paredes è per me sanguinosa per la stima che nutro per il giocatore.

  74. Quello che non capisco è perché abbiamo voluto ceder così in fretta Rüdiger se avevamo sistemato i conti col fpf grazie salah e paredes.
    Rüdiger non hai mai data segni di volersene andare anzi si direbbe che stava bene a Roma. La dirigenza L ha praticamente cacciato quando non c’è ne era la necessità e questa volta non me ne riesco proprio a capacitare.

    1. È il mio stesso chiodo fisso..
      Dalle notizie che escono sembra tutto fatto in data utile cioè 30 giugno
      O ci siamo perdi qualcosa o non ci abbiamo capito tanto sui buchi di bilancio

  75. Generalmente non mi sbilancio mai a mercato in corso ma questa volta sono allibito.
    Che senso ha adoperare in questo modo?
    Salah voleva il Liverpool.. OK va ceduto
    Paredes non è adatto al gioco di DF.. OK va ceduto
    Manolas chiede ingaggi spropositati.. OK va ceduto
    Ma Rüdiger?? Rispetto alle milanesi abbiamo un vantaggio solo, cioè quello di avere una squadra consolidata e che quindi si conosce già e stiamo buttando via questo piccolo vantaggio.
    Manolas ora sapendo che non vorrà essere ceduto per non stravolgere completamente la squadra chiederà ancora più cash.
    Che senso ha questa rivoluzione? Perchè ce così tanta fretta di vendere se abbiamo già ceduto Salah e Paredes?
    Assurdo, mi auguro che Monchi sappia trovare dei sostituti all altezza perchè la vedo nera senno, ci stiamo scavando la fossa da soli si direbbe.

  76. Sento parlare qualcuno di tipo 150 milioni, ma:
    Leggo su transfermarkt che la Roma ha speso per Karsdorp, Moreno, Pellegrini e i vari riscatti obbligatori 59,85 mln, altri 5 dovrebbe essere Gonalons
    Sono più o meno quelli di Rudiger e Paredes
    Poi ci sono i 42 di Salah per il fair play. Verranno/possono essere usati? Non servono a coprire spese varie? Quelli di Pjanic non li hai usati.
    Non rimangono quindi solo i soldi della champions?

  77. Spero almeno che tutta questa fretta di vendere sia per necessità di comprare subito dei giocatori molto importanti x i quali monchi abbia già degli accordi.. Non vedo altre spiegazioni plausibili.. Tra manolas e rudigher non vedo enormi differenze, o meglio: sono giocatori dello stesso livello; in prospettiva toni forse anche più forte ma con tanti infortuni alle spalle, manolas mi ha deluso solo in questo fine stagione, nella difesa a 4 gioca molto meglio che in quella a tre, speriamo che ritrovi le motivazioni giuste e che non sia il denaro la sua motivazione principale, non sarà facile il rinnovo del contratto

    1. La differenza tra i due DC sta nel fatto che Rüdiger è più uomo spogliatoio e un serio professionista.
      Manolas ha fatto mezza stagione scazzato

  78. Ciao Rudiger, grazie e buona fortuna….

    Monchi diceva….La Roma non è un supermercato….infatti aveva ragione è un Ipermercato.
    A questo punto la bomba dovrà ancora esplodere….che Roma sarà ??
    L’unica cosa che mi/ci lascia apprensione è ricominciare da capo ed essere competitivi
    subito….spero faccia più presto possibilie.
    Forza magica!!!…

  79. E ora mi raccomando raccontiamoci le solite favolette che è Rudiger che voleva andarsene, che è scarso, che è meglio Moreno, che non sa difendere, che è nero, che è lento, che ha il piede invertito, per giustificare quello che alle prove dei fatti è un completo e premeditato ridimensionamento….

    1. Hai ragione anche tu Eco, con le stesse conseguenze sottostanti.
      L’erede del fumaiolo sta, non svendendo, ma fortunatamente vendendo la squadra, per assecondare il pescecane bostoniano, che incrementa le sue speculazioni e se ne torna a casa. Almeno speriamo.

      1. Concordo !!
        Che roba…

  80. Rudiger non aveva mai nascosto il desiderio di andare in premier. È sicuramente un passo importante nella sua carriera, ora è in un top club assoluto. Buona fortuna Tonino, grazie di tutto!

    1. Hai ragione Sam: noi non lo siamo e non lo saremo mai.

  81. a me sembra che se ne freghino abbastanza di chi vendere, basta fare cassa. Salah, Paredes, Rudiger, Rui…. e chissà quanti altri. tanto abbiamo Moreno e Fazio Manolas e Jesus…. una difesa degna del miglior Sassuolo. due portieri che ne fanno mezzi di buono e tre terzini su quattro rotti…. ottima programmazione

    1. ora si capisce come mai Spalletti se ne sia andato, siamo esattamente come l’Udinese di qualche anno fa…..

    2. un attimo allison è un mezzo portiere? capisco lo sconcerto per la vendita di rudiger ma non credi di esagerare un po’? ne hai scritte davvero troppe dai

  82. MONCHI :Rüdiger? Non ci sono trattative in corso per lui. Ci sono zero possibilità che lasci questo club.

    E ora Lorysan e co siccome diffendete tutto e giustificate tutto…io sta cosa nn la capisco giuro..che schifo non era incedibile? Monchi sembra Sabatini bis co ste dichiarazioni

    1. A me spiace che personaggi come Monchi che mi sembravano tutti d’un pezzo, dopo 1 mese di Roma facciamo figure ridicole….
      Perché ?

  83. Germania campione d’europa under 21. E al contrario di spagna e italia non avevano portato i migliori:
    kimmich-sule-tah-weigl-goretzka-sane-brandt-werner-ginter-emre can. Erano tutti convocabili per questo europeo.

    Questo ci fa capire quanto siano stati pompati dai media i nostri.
    Anche inghilterra (stones, shaw, dier, alli, sterling, rashford) e portogallo (semedo-bernardo silva-gelson martins-andre silva) non si erano presentati a pieni ranghi.
    E oltretutto mancava la francia (zouma-laporte-mendy-tolisso-rabiot-bakayoko-dembele-lemar-martial-mbappè-coman, giusto per dire i più noti)

  84. Di Benedetto non mi piace. Tecnica ordinaria.
    E poi i centravanti alti 1.75 in Italia fanno bene solo se si chiamano Tevez o Dybala.
    Oltre al fatto che sarebbero 15 ml per uno che ha già 27 anni.
    Non scherziamo, ci serve qualcuno in grado di essere alternativo a Dzeko .
    E che possa raccoglierne il testimone.
    Mi aspetto un grosso nome, del livello di Alario o Dolberg, altrimenti rimarrò deluso.

    1. Dario Benedetto, pardon

  85. Il pacchetto di centrali di difesa è a mio modo di vedere piuttosto coperto ora anche se venisse ceduto uno tra Manolas e Rudiger. E questo grazie al fatto che sia De Rossi che Gonalons possono giocare in quel ruolo avendolo già fatto nella Roma e nel Lione.
    Certo, con Monchi mi sarei aspettato l’arrivo di un giovane di grandi potenzialità.
    Invece è arrivato Moreno.
    Confido ancora nell’arrivo di Soyuncu che è sponsorizzato da Massara o in alternativa in quello di Foyth anche se rimango del parere che in difesa noi dovremo metterci giocatori italiani come fanno la Juve e il Milan.
    Anche per non dover fare rivoluzioni di continuo visto che gli italiani si fidelizzano.
    E per dirla tutta un Acerbi al posto di Moreno l’avrei gradito maggiormente.

    Condivido il pensiero di chi ravvisava a centrocampo un deficit qualitativo dopo la cessione di Paredes. Pellegrini è un grande innesto ma serve qualcuno con inventiva cosa che Gonalons e DDR non possono apportare.

    1. Magari Soyuncu, giovane ma pronto e con tanta esperienza alle spalle IN EUROPA. Questi sono i l profilo di giocatori che dobbiamo andare a cercare

      1. Leggevo che il Friburgo non vuole cederlo.
        E fa bene.
        Dove lo trovi uno con tutte queste qualità:
        – velocissimo
        – ambidestro
        – tecnica più che discreta
        – ottimo marcatore
        – non altissimo (186 cm) ma molto potente
        – devastante di testa

    2. Se presenti la giusta offerta alla società vedrai come lo fanno partire

  86. Se vendono pure il Ninja (e non per l’aumento di ingaggio) ho il ragionevole dubbio che il fruttarolo si prepara a vendere la società a quattro spicci visto che non vale un cazzo perché non ha vinto mai un cazzo poiché lo stadio non glielo faranno mai fare, quindi vendendo i “migliori” rientra in parte dalle spese dilapidate dal Fumante.
    Questo personaggio prima andrà via da Roma e meglio sarà!
    A proposito, domani si apriranno le “Cascate del Niagara” in quel di Milano… staremo a vedere.

  87. se kostàs rimane so contento, cme difensore xrendimento è uno dei migliori in circolazione anke nel panorama europeo. basta ke nn cedano Radja sennò lo giuro sulle mie sacre *****. la proxima stagione mi dimetto da tifoso giallorosso e ritorno alla successiva.

  88. Io son tranquillissimo. Mi fido completamente di Monchi! 😉

  89. lacazette vicino all’arsenal per oltre 50 milioni

    tello va al betis

    ufficiale mariano diaz al lione (di cui si era parlato in chiave roma)

    attivissimo l’everton, dopo i 29 milioni per pickford i 27 per klaassen, prendono anche onyekuru (rivelazione in belgio) e stanno per chiudere per michael kean, per una cifra nuovamente intorno ai 30 milioni

    Ake al bournemouth per circa 23 milioni

  90. “La Roma non è un supermercato” (Monchi dixit) credo significasse che la Roma vende chi vuole ed al prezzo che vuole, non che non vende nessuno.
    Che l’arrivo di Monchi preludesse necessariamente ad alcuni significativi cambiamenti in rosa appariva scontato, altrimenti avremmo affidato la baracca ad un’altra tipologia di DS.
    Per questo non mi sono stupito se, dopo aver rinnovato i contratti più vicini alla scadenza (Kevin e DDR), si è dato luogo alle trattative per la cessione dei 3 in scadenza 2019 (Salah, Paredes e Manolas), i quali avanzavano richieste per il rinnovo non compatibili con mandato di ridurre il monte stipendi ricevuto da Monchi.
    Però ora la vicenda Manolas-Rudiger mi lascia molto perplesso.
    Premesso che, come ho già detto in precedenza, trovo Kostas molto adatto al ruolo di centrale nella linea alta a 4 di Eusebio, sopratutto se affiancato da un mancino dai piedi buoni in grado di impostare, la scelta di quale cedere tra i due (con l’abbandono della difesa a tre tenerli entrambi non ha senso) era caduta su Manolas.
    Ora, vendere Rudiger al posto del greco suona proprio come una promozione da supermercato. Non vuoi la Voiello? Allora ti vendo la De Cecco.
    Inoltre, se teniamo Manolas occorrerà rinnovargli il contratto, altrimenti si corre il rischio di arrivare troppo vicini alla scadenza e di vivere una vicenda simile a quella di Donnarumma al Milan, tanto più che anche con Manolas c’è di mezzo Raiola.
    Solo che rinnovare col greco a cifre compatibili coi nostri obbiettivi di monte stipendi non sarà semplice, visto che con lo Zenit si parlava di un ingaggio di circa 4,5 mln netti.
    Bene che ce la caveremo sarà con l’inserimento dell’ennesima clausola rescissoria in sede di rinnovo.
    Dopodiché, visto che comunque un’altra plusvalenza milionaria appare alla porte, mi aspetto da luglio grandi operazioni in entrata.
    Salah va sostituito con un giocatore di livello e per farlo bisognerà spendere, così come per il vice Dzeko.
    Se così non sarà, apparirà evidente che il mandato conferito da Pallotta a Monchi non è semplicemente di rinnovare La Rosa secondo i suoi schemi rimanendo all’interno dei paletti fissati da FPF, bensì quello di rientrare velocemente nel debito contratto dalla società, magari provando ad allestire una rosa che provi a competere per il quarto posto, quindi per l’ultima piazza utile X la champions.
    Aspetto la fine del mercato per un giudizio definitivo, ma se così sarà, se non arriveranno grossi acquisti nei ruoli scoperti, sarò ovviamente deluso e disilluso.

    1. Un’altra riflessione sul reparto difensori centrali.
      Anche con la cessione di uno tra Rudiger e Manolas numericamente siamo più che a posto.
      4 centrali in una difesa a 4 sono anche troppi.
      Ricordo che Spolli, preso un paio d’anni fa a gennaio per fare il quarto, non toccò mai campo se non all’ultima.
      Il difensore centrale è infatti il giocatore di movimento che corre di meno e non richiede mai una sostituzione in corso di partita o un avvicendamento per motivi di stanchezza.
      Quindi, la variabile infortuni/squalifiche può più che agevolmente essere gestita con due ricambi, se non con uno solo, vedi Arsenal.
      Il fatto che si parli comunque di un’acquisto nel reparto (Foyth? Soyuncu?) fa pensare ad un’ulteriore cessione.
      L’ideale sarebbe riuscire a sbolognare JJesus.
      Il giocatore è una discreta riserva come centrale di sx nella difesa a 3 ed all’occorrenza può fungere da alternativa anche nel ruolo di terzino.
      Come centrale di sx nella difesa a 4 mi sembra invece piuttosto inadatto.
      Altro giocatore che per struttura fisica e lentezza non sembra adattissimo alla linea alta di Eusebio è Fazio.
      Tuttavia è il più bravo a comandare la linea di difesa, sa impostare e viene da una stagione molto positiva, sicché vedo improbabile la sua partenza, anche perché è sempre stato un pupillo di Monchi e guadagna relativamente poco rispetto agli altri del reparto.

      1. Contando la cessione di uno tra manolas e rudiger (personalmente mi auguro manolas):

        Siamo a posto numericamente? Assolutamente si
        Dal punto di vista della qualità? Mica tanto direi, 2 giocatori quasi 30 enni (Fazio e Moreno) un giocatore discreto (Juan Jesus) e uno bravo veramente (Rudiger o Manolas)

        Detto ciò presentarsi in Champions League contro unReal Madrid o Barcellona con una coppia di centrali fazio-moreno o fazio-jesus con la difesa schierata alta è un suicidio.

        Se parte Rudiger o Manolas serve un titolare e Fazio e Moreno vanno in panchina, è inimagginabile che quest ultimi due non subiscano acciacchi fisici durante la stagione vista l età. Jesus a questo punto andrebbe messo sul mercato.

    2. Saggio, molto saggio, caro Dero!
      Ma si può passare dal tentare di vendere Manolas, al mettere in vendita Rudiger ?
      Spero sia una bufala, altrimenti segnale allucinante……

  91. Pellegrini ha firmato!
    Bentornato Lorenzo!!!

    1. Bella anche la presentazione
      vocegiallorossa.it/primo-piano/pellegrini-ha-firmato-forza-roma-indossera-la-numero-7-video-147921

  92. Ragazzi secondo me il fatto di Manolas e Rudiger non è tanto per la questione del fair play finanziario
    Ma una questione che in difesa siamo apposto sia di numero che a livello tecnico
    Uno tra Manolas e Rudiger, che giocano nella stessa zona, è di troppo
    E il più forte tra i due come dice benissimo sampei è proprio il tedesco
    Manolas è un difensore molto forte ma ha dei limiti al contrario di Toni
    Quindi se vogliamo prenderci un altro centrocampista forte che completi il reparto e un attaccante esterno di qualità al posto di Salah è giusto vendere i giocatori di cui non si ha grande necessità come Kostas
    Che ce ne facciamo di 5 centrali? Quando Di Francesco gioca a 4
    Io sarei a favore di cedere Jesus per uno più forte e giovane tipo Soyuncu anche se comunque apprezzo come riserva il brasiliano
    Una difesa Rudiger Moreno Fazio Jesus(Soyuncu) non sarà la difesa del Milan di Sacchi o di Capello ma secondo me è sempre una grande difesa ben costruita e che coesisterà perfettamente
    Come ha detto bene sebastian il monaco ha vinto il campionato, è arrivato in finale di coppa di francia e in semifinale di Champions League con Raggi e Jemerson

  93. “Non sono un economista ma gesù cristo salah a 40 e paredes a 25 doumbia a 4, quindi praticamente 70 mln come fanno a non bastare?!

    Qualcuno perfavore me lo spieghi, perchè le altre estati abbiamo ceduto sempre un giocatore (fatta eccezione per il duo Romagnoli-Bertolacci con cui eravamo arrivati a 40 mln, praticamente la cessione del solo Salah) e per cifre inferiori, quest estate invece ne cediamo due tra cui la nostra più grande plusvalenza?!”

    Un commento che ho postato nel altro articolo e mi auguro che qualcuno su questo mi possa dare una risposta, lasciando da parte insulti alla dirigenza/società, qualcuno mi può chiarire le idee sul perchè quest anno stiamo assistendo a una tale svendita? Ora, ne Manolas ne Rudiger sono ancora partiti, ma se il primo c era la scusante che “non era adatto al gioco di DF” ora mi spiegate perchè dobbiamo cedere Rudiger anzichè tenere sul mercato Manolas che sta controvoglia? Possibile che Salah+Paredes non bastino come sacrificati per il FPF?
    La domanda mi sorge spontanea: ma se col genoa finiva 2-2 (perotti santo subito) a quest ora come stavamo messi?

    1. Malissimo.

    2. Salah è la cessione prevista per il FairPlay finanziario, le altre verranno messe nel prossimo bilancio.

      1. Perfetto, ora quello che dico io, visto che il fpf per quest anno è sistemato, che necessità c’è di cedere Rüdiger? Tanto vale aspettare fino ad agosto per cedere Manolas che ha gia le valigie in mano no? Senza contare che nel prossimo bilancio ci vanno anche i soldi dell ingresso in Champions.. Mi sfugge qualcosa?

  94. Grazie CUCS, condivido con disgusto e preoccupazione e anche molta rassegnazione e tristezza
    purtroppo é la realtà, sembra un football manager più che tifo

    1. Che ti devo dire ?
      Adeguarsi alla modernità è doveroso e/o anche giusto.
      Esserne contenti, però, non è obbligatorio.
      Ed io non lo sono.
      Speriamo, passando dagli ammortamenti al campo di calcio, di comperare Deulofeu, Sarebbe il sostituto perfetto di Salah.
      Più forte, spagnolo, e più giovane.
      Daje Monchi!

  95. Grazie a Lory e Sebastian per la delucidazione delle 12:23 arzigogolata ma a conti fatti intanto quest’anno ballano e se vendono un solo pezzo in champions ci vanno…..posto che al momento juve e pummarola ci sono superiori per ovvi motivi, si giocheranno il terzo e quarto posto con noi, il milan, le quaglie, la fiorentina l’atalanta ed il sassuolo, non mi sembra una impresa impossibile. L’unica salvezza per noi dal loro peso politico sarà la VAR (anche se comunque comandata da un arbitro più o meno di parte) per quel che concerne il gioco che Eusebio ingrani subito come anche i nostri nuovi acquisti e, mi auguro, i big che dovrebbero arrivare visto questo fiume di denaro che sta arrivando dalla svendita della squadra, a prezzo congruo ma sempre di svendita si tratta, si può poi argomentare che finora non ti hanno fatto vincere niente (siam però arrivati molto in alto e non è poco con questa juve e questi pulcinella) si può argomentare che non erano – forse – idonei al gioco di Eusebio (la prova del contro non l’avrai mai), ditemi quel che volete ma se vanno via entrambi Rudiger e Manolas è una svendita e quel che si è detto sui supermercati mi interessa poco, a me interessano i fatti. A fine mercato giudicherò ad oggi posso solo dire che i prezzi sono congrui e non di saldo.
    Ci staremo mica avviando alla vendita della Roma? Mi spiego, debiti pregressi quasi azzerati, stadio approvato, prestito della Goldman assicurato e pagato grazie ai diritti televisivi (quindi certo)…. vuoi vedere che Pallotta passa la mano? No… gli americani son rosiconi, finchè non ti hanno dimostrato che loro avevano ragione non mollano l’osso.

    1. al momento, non sono scioccato ma perplesso, curioso, sempre ottimista (il mercato vero ancora deve iniziare Luglio è vicino ma Agosto e la da venire).
      Mi piace che si sia scelto di costruire una squadra per l’allenatore e non viceversa come ultimamente abbiam sempre fatto (in ciò, in parte, risiede la principale ragione della mancanza di tituli, a mio modesto parere), in ciò c’è molto del modus operandi di Monchi, quindi un po me lo aspettavo…. e Pallotta fa buon viso a …. buon gioco, chi vivrà vedrà e speriamo siano delle belle.
      Ave Atque Vale e SempreForzaMagicaRoma.

  96. Concordo con Sampei…..sia sul difenslre che sul centrocampista.
    Prima di dire la mia aspettoancora una settimana.
    Al momento non è successo nulla

  97. La presunta tratattiva Chelsea Rudiger potrebbe essere il vero motivo che ha fatto saltare il passaggio di Manolas allo Zenit.

    1. Non credo proprio.

      Tra Rudiger e Manolas non credo ci siano dubbi su fatto che sia il primo il giocatore da tenere. La realtà, per come la vedo io, è che Manolas non lo vuole “nessuno” perchè ha piedi quadrati.

      Da quando il tedesco è esploso non c’è mezza squadra inglese che non ci abbia chiesto lui anzichè Manolas. Vorra pur dir qualcosa? Ma certo che sì. Vuol dire che Rudiger è più forte che discorso come “eh ma nell’1 vs 1 è meglio il greco” lasciano il tempo che trovano.

      Rudiger è un giocatore proattivo, Manolas un narciso. Il primo dopo un anticipo secco prosegue l’azione, si fa la sua sgroppata e fa ripartire il contropiede. Il secondo si autocelebra, convinto di aver fatto il suo e poi la passa al portiere.

      Tra i due c’è un abisso.

      1. Se non ci fosse un nesso tra l’interesse del Chelsea per Rudiger e la trattativa saltata tra Manolas e lo Zenit allora dovremo prepararci a perdere entrambi.
        Mi sembra inverosimile.
        Altro discorso è la disanima che fai sui due centrali in merito a caratteristiche tecniche, potenzialità e ordine di sacrificabilità, sulla quale mi trovi sostanzialmente d’accordo anche se io non sottovaluterei il discorso dell’integrità fisica.
        Oggi Rudiger vale 35-40 ml. Dovesse rifarsi male al ginocchio ( e sarebbe il 4 infortunio), quanto varrebbe?

      2. Si vabbe’ fa ripartite il contropiede eh chi è Beckenbauer, che manolas abbia i piedi quadrati è vero ma non è che rudiger abbia questo tocco di velluto, dire che tra i due ci passa un abisso mi ricorda tanto la storia di quello che viene lasciato e che per alleviare la delusione dice a se stesso che la sue ex non era poi così magnifica e ce ne sono altre migliaia meglio di lei

      3. i piedini di rudiger invece sono fatati ma perfavore dai, come velocità e marcatura nello stretto manolas è uno dei più forti della serie A, col 4-3-3 di eusebio accompagnato da un difensore rapido e dai piedi buoni sarebbe perfetto, rudiger grande potenza fisica ma meno attento e veloce, detto questo grave perdita ma credo comunque che un centrale lo riusciamo a rimpiazzare sempre, finora non ci ha detto mai male

  98. ..pensa te se fossimo arrivati 3 in campionato. vendevamo mezza squadra.
    Caro Monchi impara in fretta una cosa: le parole sno importanti o è mejo tacere.

    1. Bisogna contestualizzare le dichiarazioni di Monchi.
      Il “la Roma non è un supermercato” veniva dopo settimane nelle quali la stampa dava mezza squadra all’Inter e l’altra mezza in altri lidi.
      Giusto aver detto quelle frase anche per non deprezzare la rosa.

  99. Vi leggo spesso, e sempre con iacere, ma causa mille problemi non ho scritto (quasi) più.
    Anche perchè non mi appassiona la campagna acquisti, o almeno non ora.
    Gli anni che avanzano (i miei) mi fanno guardare più alla sostanza che alle strategie dialettiche.
    Continua a piacermi Monchi, anche se la Roma è un supermercato, cosa che lui negava.
    Almeno è serio, e sembra avere un “filo conduttore” dietro gli acquisti.
    La sua faccia mi piace, idem quella di Di Francesco, giovane ed umile (e zemaniano).
    Come potrebeb essere (giovani, integrati da tre/quattro senatori) la nostra squadra.
    Certo abbiamo perso gran parte dell’ossatura della squadra dello scorso anno (se se ne andrà Manolas).
    Portiere/stopper/ centravanti (beh, Salah era ala….).
    Non penso che le “rivoluzioni” siano portatrici di vittorie.
    Almeno il primo anno.
    Vedremo.
    Dicono che ora abbiamo 150/200 milioni da spendere.
    Non era meglio spenderne 50 per potenziare la squadra e basta ?
    In realtà dietro quello che ci propina la stampa, ci sono falsità inaudite.
    Alle quali non voglio neppure pensare troppo, per non smettere di seguire il calcio.
    Oggi segnalo che c’è un bell’articolo su Libero, di un giornalista tifoso della Roma, che prende atto, con tristezza, che il calcio – oramai – è roba da commercialisti.
    Prendo il Testo Unico delle Imposte Dirette e vado a vedere come chiuderemo il prossimo anno, la classifica.
    Ci risentiamo per l’acconto di Novembre………
    Daje (senza detrazioni!)

    1. ciao cucs,
      questo é il periodo dei saldi
      l’articolo non l’ho trovato

      1. ora lo cerco…

      2. L’evoluzione dei tifosi Da affamati di «stelle» a veri commercialisti
        Libero30 Jun 2017TOBIA DE STEFANO
        Lo confesso. Mercoledì mi son svegliato e dopo le prime azioni di prassi (colazione, doccia, lettura virtuale dei giornali) ho buttato l’occhio sulla mia “App” di riferimento del mondo romanista… È tempo di mercato. Si sa. E il vero tifoso ha il fuoco della speranza sempre acceso. Si interroga, anche all’alba o giù di lì: vuoi vedere che nella notte quel diavolo di Monchi mi ha messo a segno un altro colpaccio? Insomma, clicco e leggo: «Stop al passaggio di Manolas allo Zenit». Resto attonito. Indispettito. E adesso che facciamo? Dove la troviamo un’altra plusvalenza da 30 milioni…
        Poi rinsavisco e ricordo che a me il colosso greco piace, eccome. In marcatura è fortissimo. Insuperabile di testa e veloce come Salah nei recuperi. Caspita, quando l’avevamo immolato alle esigenze di bilancio ero dispiaciuto e ora che ce lo teniamo sono dispiaciuto lo stesso. Qui c’è qualcosa che non va. Esco, confuso. E passo dal mio edicolante di fiducia. Un grande. Ma juventino fino al midollo. E niente, due battute sul tempo, il discorso passa sui quotidiani e poi si arriva al tema vero, Alex Sandro. Il Chelsea offre 60 milioni. E lui: «Se abbiamo ceduto per 110 Pogba, vuoi che non ne prendiamo 60 per Sandro». Bah, sarà, un tempo contava se avevi un fuoriclasse, oggi quanto ti offrono per portarlo altrove.
        Quindi arrivo in redazione. Un capannello di interisti. Si parla di Pellegri e Salcedo. E mi spiegano: «Sai, abbiamo pagato 60 milioni perché i giovani non rientrano nei paletti del fair play finanziario e con quei soldi poi il Genoa ci ricompra un po’ di “avanzi”…». Bah…
        Arrivo alla sera, metto insieme le cose e capisco. Siamo davanti a una mutazione genetica del tifoso: da ultrà e amante dei campioni («Tenimm a’ Maradona», «Ronaldo è un fenomeno») si è trasformato in un commercialista avvezzo a diritti di recompra e ammortamenti. Sembra un dirigente, per quante ne sa e per la sicurezza con la quale le dice, ma se dovesse perdere il sogno e la fantasia, i motori di questo sport, un giorno avrà ben poco su cui contare.

      3. Ciao Peter, l’ho trovato.
        Ora scusami sto studiando il bilancio della Goldman Sachs.
        Magari intuisco se compereremo Deulofeu.
        Magari, un sogno.

  100. Sampei 30 giugno 2017 il 09:04

    Per me se davvero vuoi giocartela ti serve un altro centrocampista di spessore.

    Nainggolan-Strootman-Pellegrini-DDR-Gonalons è tanta roba ma non sono sufficienti perchè non solo ti mancherebbero i polmoni per sostituire il belga, ma deficiteresti anche di quella creatività che due anni fa fu di Pjanic.

    Senza considerare che di giocatori in grado di cambiar passo continueresti ad averne solo uno, ovvero Nainggolan.

    ————————————————————————————————————————–

    Calcolando che uno come radja non esiste, ad oggi la roma ha il miglior centrocampo d’itlalia di gran lunga e lo ripeto.

    Gonalons è uno che ha grane qualità, non scherziamo, idem pellegrini.

    Pjanic? ancora con la storia di pjanic? La scorsa stagione hai fatto record di goal nella tua storia senza il bosniaco… ti mancava qualità? non credo.

    tecnicamente e tatticamente il posto di miralem lo ha preso pellegrini.

    1. Lory la questione è semplice.

      Puoi mettere insieme i nomi che ti pare – e non so convinto io stesso con Pellegrini, Gonalons siamo meglio di prima – ma se su 5 giocatori non ne hai uno che inventa allora significa che ti manca qualcosa.

      Poco da discutere. Strootman e Pellegrini hanno ottime doti da rifinitori, nel senso che son forti nell’ultimo passaggio, però se parliamo di creatività quella è un’altra cosa.

      Al nostro centrocampo manca qualcuno in grado di creare qualcosa dal nulla quando la manovra è bloccata. Uno come era appunto Pjanic. Uno che abbia estro.

      1. – son convinto io stesso che con Pellegrini, Gonalons*

  101. Salve a tutti, dall’Italia mi scrive mio cugino (tifoso inda) che l’inda ha risolto il FPF con un giro di acquisti/vendite/comproprietà senza vendere nessuno.
    Qualcuno fra glie eruditi di contabilità nel sito, mi potrebbe spiegare come è stato possibile?
    La cosa mi inquieta e non poco. Abbracci giallorossi a tutti ma proprio tutti, anche ad illo.

    1. lascia tare shoun, hanno fatto i peggio impicci… caprari valutato 15mln di euro è un insulto al calcio giocabile.

      Poi di grosso chi ha l’inter? icardi, poi? Perisic? io lo reputo un buon giocatore, nulla piu.

    2. Ancora non sono ufficializzate, ma in teoria le operazioni banega al siviglia e gli acquisti di skriniar e i due del genoa sono delle plusvalenze.

      I due acquisti sono plusvalenze perchè coinvolgono l’uscita di caprari e di altri giocatori ad un valore più alto di quello con cui sono iscritti a bilancio.

      Il contraltare è che dalla prossima stagione si caricano a bilancio skriniar a 35 milioni che comporterà pesanti ammortamenti nelle prossime stagioni (quindi costi più alti) e problemi nel cederlo senza fare minusvalenze (cioè se va male l’anno prossimo non lo possono vendere a meno di 30 senza fare minusvalenze).
      Per i due del Genoa la cosa è ancora più complessa, perchè a bilancio varranno 20 milioni (comunque come se avessero acquistato un giocatore a 20 milioni per lasciarlo in prestito). Ma poi potranno generare bonus fino a 40 milioni. E i bonus sono spese immediate, cioè una volta maturati pesano immediatamente sul bilancio, non si spalmano negli anni come il cartellino del giocatore. Non so che tipo di bonus siano ma potrebbero essere una bella tagliola sul bilancio dell’Inter.

      Della serie se non fanno la champions l’anno prossimo sono cavoli amari, anche perchè ad esempio dalla stagione 18/19 devono cominciare a pagare gagliardini…

      1. E aggiungo, anche il prossimo loro bilancio sarà senza i soldi delle coppe…e in questo stanno ancora pagando i vari gabigol, Joao mario, candreva, kondogbia, perisic e tutti quelli presi negli ultimi 2-3 anni. Sono ammortamenti mica da ridere…

        Al prossimo giugno che si inventano?

  102. Buongiorno a tutti ….ho fiducia in monchi e co ma se me vende nainggolan all inter e da manda a calci in culo… .Cmq ieri ho visto moreno contro la germania ed e stato sovrastato sempre in velocita e fisico..spero e spero davvero non sia cosi pippa…xche se Moreno e quello di Ieri me riprendo volentieri Heinze! FOrza roma .

    1. mi sembra logico che qualsiasi giocatore in balia dell’intera germania perda in partenza.

      Ma io ripeto, moreno è stato preso come cambio di vermaelen.

  103. Buongiorno a tutti.
    Anche con i suoi limiti tecnici e nell’impostazione, per le doti di anticipo e la velocità nei recuperi, reputo Manolas, oltre che forte, molto adatto alla difesa a 4 con linea alta di Di Francesco, sopratutto se gli si mette di fianco, a sinistra, uno bravo a comandare la linea ed ad impostare.
    Però una delle cose che finiora mi piacciono della nuova Roma targata Monchi-Eusebio è che si è puntato su elementi di personalità, fortemente coinvolti nel progetto e convinti sostenitori della causa giallorossa.
    Kostas, già dal suo arrivo, parlava della Roma come di una tappa intermedia della sua carriera, ma almeno le prestazioni erano adeguate alle sue ambizioni.
    Purtroppo il suo ultimo anno è stato il peggiore. La convinzione e la voglia sembrano venute meno.
    Se parte non piango, anzi, vedo il ricavato come un’opportunità per prendere ciò che ci serve: dal terzino sinistro alternativo all’acciaccato Palmieri, all’esterno offensivo dx per finire con il vice Dzeko.
    Sopratutto per la punta e l’ala destra, se vogliamo, come spero, puntare a profili molto competitivi, serviranno soldi.
    Zyech o Thauvin non costeranno meno di 25 mln e per Dolberg o similia ne serviranno una ventina.
    A parte la rubentus, dubito che Manolas possa finire in una squadra italiana.
    Le sue richieste salariali sono al di sopra delle possibilità di tutti gli altri club, milanesi-cinesi compresi.
    In Premier forse, ma mi sembra poco compatibile sia con la difesa a tre di Gonde, sia col gioco di Guardiola che pretende dai centrali capacità di impostare. Forse la Man Utd di Mourinho, anche se il reparto difensori centrali dei red devils è già affollato e di qualità.
    Forse in qualche altra squadra con ambizioni come gli Spurs.
    Boh, stiamo a vedere.

  104. Alcune domande:
    Karsdorp salterà il ritiro e dovrà subire la pulizia del menisco?
    Perché la Roma paga il 7% di interessi agli ebrei della Goldman Sachs
    mentre i top clup europei pagano i loro prestiti tra il 2 e il 4%?

    1. karsdorp ha gia subito l’intervento, farà parte del ritiro a pinzolo.

      La roma ha appena stanziato un accordo ulteriore di 55mln con goldman sachs, quindi mi pare logico un tasso ulteriore.

    2. Perchè anche loro, come noi, non si fidano molto di Pallotta.
      e questa è la risposta migliore che posso dare.
      Ne avrei di peggiori……

  105. Manolas non lo voglio.

  106. Per me se davvero vuoi giocartela ti serve un altro centrocampista di spessore.

    Nainggolan-Strootman-Pellegrini-DDR-Gonalons è tanta roba ma non sono sufficienti perchè non solo ti mancherebbero i polmoni per sostituire il belga, ma deficiteresti anche di quella creatività che due anni fa fu di Pjanic.

    Senza considerare che di giocatori in grado di cambiar passo continueresti ad averne solo uno, ovvero Nainggolan.

    1. Sono d’accordo. Manca qualità. I polmoni se dovesse giocare Florenzi a centrocampo ci sarebbero pure ma manca la creatività.
      Su Manolas, non condivido. Sono convinto che ormai il giocatore è dal progetto tecnico (ancora mi chiedo perché…) ma al solo pensiero di andare in Champions con Rudiger-Fazio o Rudiger-Moreno mi vengono i brividi…

      1. è fuori dal progetto…

      2. C’è chi è arrivato ai quarti con raggi e gli.

  107. Paredes non mi dispiaceva come giocatore, ma mi è sempre parso un pochino lento e poco cattivo. Il Manolas di fine stagione, quello che ha conosciuto Monchi, è un giocatore svogliato o forse un pò fuori forma. Su Salah niente da dire, è fortissimo se riparte in contropiede o con campo aperto, con difesa schierata è un giocatore come tanti altri nel suo ruolo e a quel punto usa un solo piede. Per come in serie A le squadre si chiudono contro la Roma, il profilo di un esterno sx che usi entrambi i piedi e salti l’uomo è perfetto, siamo stati abituati a gervinho e salah ma non mi fascerei la testa se non avessi un contropiedista di quella velocità.

    Detto questo mi sembra che Monchi, rispetto a Sabatini, sia più bravo a vendere e non a svendere o a rafforzare le avversarie del campionato, mi sembra anche che abbia le idee più chiare rispetto a Sabatini, l’impressione è che cerchi giocatori più adatti alle esigenze tattiche del mister.

    portiere e centrocampo sono sistemati, in difesa se partono Rui e Manolas servono i loro sostituti e in attacco 2 pedine, Gerson non credo rientri nei piani di DF e quindi va fatto valorizzare in prestito.

    il divario con la juve resta incolmabile, l’unico modo è avere giocatori cattivi e molto motivati, con i gobbi economicamente c’è poco da fare: anche quest’anno si sono presi il nostro miglior portiere degli ultimi decenni per fare la riserva.
    è inutile prendersela tanto, finché non aumenteranno le entrate con lo stadio, la continuità della champions e magari anche sto caxxo di sponsor che non arriva mai, il bilancio va sistemato con la vendita dei giocatori che portano plusvalenze notevoli.
    A livello di mercato bisogna sempre considerare la regola degli 8 tra italiani e dei giocatori cresciuti nel club; ad ora mi sembra che siano: ddr,florenzi e pellegrini dal vivaio; ninja e il faraone italiani: in quest’ottica Berardi potrebbe essere un obbiettivo più concreto di quanto sembri

  108. Dimenticavo di cogliere l’invito a scrivere
    Sempre Forza Magica Roma!!

    Aggiungo che il Monchi mi sembra per adesso troppo “fissato” con certi nomi spagnoli (Bernat, Gaya ecc) e ho dei dubbi che questi giocatori possano adattarsi bene e in tempi brevi al nostro calcio.
    Io suggerirei di guardare meglio anche in Italia, dove certamente si può trovare qualche buon prospetto, magari anche in serei B. Poi perchè non promuovere in prima squadra 1 o 2 Primavera che hanno fatto molto bene di recente? Ce li abbiamo già in casa e non costano nulla. Marchizza ad esempio lo vedrei bene.

    1. …l’invito, che poi in realtà era solo una facezia, era un modo per differenziarsi dai troll e dalle sgrugne isteriche. Lamentarsi (sacrosanto diritto del tifoso) ed argomentare e porre alternative è cosa ben diversa ed “aiuta” tutti a diventare dei tifosi migliori in quanto la pluralità di vedute è il carburante di una Democrazia sana, così nella vita di tutti i giorni come in un forum di tifosi.

  109. La vicenda Manolas è l’ennesimo “pasticciaccio brutto” delle estati giallorosse… ora le probabilità che vada ad una strisciata sono molte e ieri sera sentivo parlare anche della Rubbe… sarebbe l’ennesimo schiaffo in faccia a noi tifosi.

    Occhi però all’Inda… non so perchè ma sono quasi convinto che il signor Monchi prima della chiusura gli darà Rudiger o il Ninja… qui al nord li mettono già nella formazione tipo di Spalletti con mia maxima rabbia…

    Sugli acquisti, francamente sono assai perplesso, un messicano a fine carriera, un francese pagato due soldi (ci sarà un motivo), un giovane olandese arrivato ieri e oggi già sotto i ferri… meglio sorvolare, sembra una barzelletta. Invece purtroppo è la realtà. Non bastavano già gli esempi di Rui, Florenzi ed Emerson?
    A’ Monchi, famme capì: si nun so’ rotti nun li pijamo?

    1. Carissimo, “francesce a due soldi” a parte (vedrai è un gran giocatore la vendita è un patto d’onore fatto tra il presidente del lione ed il suo capitano), tutto il resto che dire? Hai stra-ragionissima….le aspettative son tutte da provare con i fatti, a chiacchiere son tutti fenomeni, i nostri che abbiam venduto non erano fenomeni ma ai fatti comprovati buoni giocatori. E quindi?! ….apettiamo e speriamo per il meglio augurandoci di non fare la fine della Berta che mori di freddo.
      SempreForzaMagicaRoma

  110. Al netto dei nomi (che potranno essere più o meno validi) la strategia Monchi sembra chiara: via le teste di cazzo da Roma il prima possibile.

    Ora Salah (ragazzo serio) è stato venduto per ragioni di FFP. Ma gli altri?

    Doumbia è un cancro;
    Manolas un attaccabrighe;
    Paredes secretamente una prima donna.

    Insomma il messaggio mandato è chiaro: per “creare” la giusta mentalità liberarsi di questi giocatori è il primo step. Frega nulla quanto siano forti, bisogna seguire il modello Juve.

    Prima di aver vinto almeno un trofeo devi solo star zitto.

  111. Buonasera a tutti!
    dalle ultime sembra che lo Zenit abbia rinunciato a Manolas. Non so che pensare perché se da un lato voglio credere a un Kostas che in realtà vuole rimanere (piccoli gesti come un like a la nuova maglia della Roma nel mezzo della trattativa mi sanno di qualcuno che in qualche modo è legato) dall’altro penso che ci sia stata un’intromissione proprio all’ultimo che ha fatto cambiare idea al giocatore.
    Credo poco al discorso della moneta. Penso più a una chiamata da Milano (o Torino) e aspettare magari a luglio quando il fpf poi permette di fare acquisti. Ovviamente dovesse essere così mi darebbe molto fastidio. Primo perché rinforzeremmo una rivale, secondo perché non credo che riceveremmo più soldi (35-40 che dava lo Zenit).
    Si vedrà…
    P.S. I 42 + 8 di Salah sono serviti per il fpf (e magari per l’acquisto di Pellegrini visto che non so se possa andare a bilancio per il prossimo anno), i 25 + bonus di Paredes + i 40 della Champions servono per il mercato. Per ora 6 per Moreno, 5 per Gonalons e 16 per Kardsorp (più bonus per tutti e tre)…

    1. Mago,

      spero che rimanga a Roma.
      Se poi volesse andare via,spero vada al Chelsea ( se volesse andare all’inter,io gli direi : ” portami 40/50 milioni oppure rimani a Roma ” )

      1. Lo spero anch’io ma difficilmente rimarrà ora e il Chelsea non credo paghi la stessa cifra pattuita con lo Zenit (35-40)…o rinnova o la società dovrà venderlo a meno, secondo me.

  112. Posto anche qui :

    romanistavero 29 giugno 2017 il 20:25

    leggo ,con piacere,che ci sono altri chitarristi. : )

    Indianino,la tele con un valvolare è una cosa favolosa !!!
    Ama,Io di gibson ne ho suonate due : una BB King e una les paul appartenuta a jimmy page ( con firma autografa sul certitificato redatto e controfirmato da un avvocato/notaio americano).
    La les Paul ( sunburst e manico sverniciato)fu comprata da un collezionista che è andato a los angeles per comprarla.
    Io l’ho suonata grazie a un mio amico (bassista/chitarrista) che conosce il proprietario..Il suono ? Paradisiaco.
    Poi c’è la strato del ’58 di mio cugino che…
    Il mio sogno è una les paul custom nera e una strato gold leaf di slow hand ( logicamente la versione replica : si potrebbe modificare una strato…)
    Ama,visto che vai negli USA,fatti un giro nei banchi di pegno : ci sono chitarre favolose ( Gibson,Fender) e puoi fare veri affari.
    Conosci qualcuno che cerca personale lì in S.A. ?

    Un saluto a te ,Julia e a tutto il resto della famiglia.
    Quante ore di volo vi farete per andare negli USA ?

    1. belle chitarre che avete, io però suono in fingerpicking quindi…. sarebbe bello lo stesso averle… 🙂 …valgono anche le acustiche a cassa chiusa con 12 corde? Buona musica a tutti.

      1. Certo,shoun !!!

        Io pure ho una chitarra acustica e una classica : le chitarre so’ tutte belle !!!

        Roberto(Ciotti) buonanima era indeciso se prendere una martin o una guild.
        Io gli dissi: ” Robbè pijate a guild…”. Lui seguì il mio consiglio.
        Qualche tempo dopo,sono andato a sentire un suo concerto e lui suonava anche la guild.
        A fine concerto, sono andato a salutarlo dicendogli :” allora,come va ‘sta guild?” Lui,tutto contento, mi rispose: ” Grande,m’hai consigliato bene,m’hai fatto fare un affare: suona benissimo,grazie !!! ”
        Questo è un ricordo che conservo con affetto.

      2. Whoa!!!! Roberto e Franco (Cerri) due miti assoluti a cui seguono a ruota Davide Mastrangelo e Franco Morone…. ed il compianto Stefano Rosso e guarda chi ti ci vado a mettere…. Battisti, si proprio lui, tutti italiani che han fatto della chitarra fingerstyle qualcosa di eccezionale mai apprezzati per il loro contributo dato, soprattutto gli ultimi due nella loro semplicità, apprezzati solo come autori di “canzonette”…. quanti danni ha fatto il “tunz-tunz-tunz-tunz”. Buona Musica a tutti.
        In quanto ad aneddoti ne ho anche io uno molto gustoso. Ero in vacanza con Luca un mio amico di schitarrate, appena tornati da un “concerto” in spiaggia, camminando per vicoli andalusi, leggiamo un poster…. concerto di beneficenza di Paco da Lucia… sicuramente una cover band. Paghiamo l’obolo, entriamo nel chiostro di una chiesetta e li, attorniato da quattro dicasi quattro gatti c’era Lui. Fine concerto, Luca si avvicina tremolante ad osservare il Maestro e la sua chitarra, non ci crederete ma dopo i convenevoli e quintali di complimenti, Paco declinando qualsiasi celia di Luca pur essendo noto per essere gelosissimo del suo strumento (le solite legende metropolitane), si è offerto di fare una prova-cambio: Lui con la chitarra da spiaggia di Luca (rattoppata con lo scotch) e luca con la “corazzata” di Paco… il risultato… poche note invero di Luca pura melodia di Paco… proprio vero, i “Pelè” fanno gol pure in mocassini ed un limone al posto del pallone.

  113. Invece, caro Down, non ho capito quell’elenco di leccornie delle 16:41.
    Chedè?

  114. Speriamo che abbiate ragione voi e che Manolas alla fine vada via diversamente, ma dal solito RomaForever.it purtroppo non si direbbe.

    Calciomercato Inter, Manolas torna di moda grazie a Murillo: intreccio con Roma e Zenit.
    Lo Zenit è intenzionato a sferrare l’attacco a Murillo se salta l’affare Manolas: con i proventi l’Inter potrebbe ribussare alla porta della Roma.
    Giovedì 29 giugno 2017.

    Eh sì, così rinforzeremo, come al solito, la concorrenza.
    Condivido in pieno il mio quasi coetaneo Attilio 13:08. Qualcuno qui sotto ha rischiato la B: noi, caro Attilio, ci siamo andati e siamo tornati l’anno dopo a riveder le stelle: la Roma è una fede inestinguibile, che niente e nessuno potrà mai scalfire.
    Nu je da retta, Attì: mane nobiscum.
    Down Under 18:05 hai proprio ragione. Luca Alario, per me molto più forte di Driussi, sarebbe un grande colpo. Poi dall’Udinese lo prenderemo al doppio, se basta.

    1. Ciao @Giemmolette,
      mi fa piacere che hai apprezzato il mio commento di ieri. Significa che magari la pensiamo in maniera simile.
      Sul discorso Manolas, la speranza è che rimanga rinnovando il contratto ma la sensazione è che parta in direzione Milano o Torino (più Inter che Juve).
      Sulla fede giallorossa c’è poco da dire…anche se tra dirigenti, giornalisti e altra gentaccia ci mettono alla prova un giorno sì e l’altro pure…moh si parla di Nainggolan all’Inter per 60 milioni. Sicuramente sa`ra una bufala (spero) ma è esasperante…

  115. Udinese vicina a Luca Alario!
    Come colpo una via di mezzo tra Balbo e Zico.
    Se lo prendono fanno un colpaccio!

  116. @attilio
    non è da te il post che hai scritto non può essere da te
    probabilmente c’eri a Roma-Colonia 2-0
    stop di petto di Falcao, tiro al volo sotto il set
    la corsa sotto la CURVA
    …il nostro delirio

    Roma-Bayer 1-2
    siamo fuori dai giochi
    cominciamo a cantare “e sarà sarà. ovunque ti seguirem, ovunque ti sosterrem
    segna Sebino Nela, scoppia in lacrime

    emozioni…forti emozioni, indescrivibili, pur se conditi da una sconfitta!
    i giocatori tedeschi sbalorditi, si guardavano intorno sbalorditi

    a fine partita diranno “mai vista una cosa del genere”

    e io mi devo preoccupare se mi vendono Salah o Manolas

    ho la stessa SCIARPA da trent’anni
    bucata, sfilacciata, scolorita per quello che ha passato!

    TIFO ROMA PERCHE’ CE L’HO NEL SANGUE
    IL SITO MI SERVE PER FARE DUE CHIACCHERE
    MAGLIA E COLORI IL RESTO E’ UN DIVERSIVO

    FORZA ROMA SEMPRE!
    ciao atti’

  117. Anche io voglio salutare tutti prima di partire per gli U.S.A.

    E alcune cose le devo dire
    Manolas: mercenario vergognati. Vai in Russia perché ti danno tanti $oldi e poi non vuoi la loro moneta? SEI RIDICOLO, sei molto alto ma un uomo PICCOLO PICCOLO
    “Uèèèèè 😥 😥 Uèèèèèèèè voglio gli €uro!”. Penoso.

    Radja: Vuole un altro aumento, ogni sei mesi un aumento. Senza mai avere vinto neanche la CoppaItalia. I contratti non hanno valore?

    Nuovi arrivati: bene, già tre sono arrivati poi si vedrà se sono anche bravi. Bene anche il ritorno di Pellegrini

    Doumbia,Iturbe & co.:andate VIA TUTTI, siete solo un peso.

    Maglia AWAY 17/18: sembra bella

    Stadio: ????? si va avanti?????

    Ciao e buon compleanno GIEMMOLETTE

    1. Grazie Julia e buon viaggio. Uno dei tanti che non avrò mai fatto.

  118. Dolberg
    Berardi
    Ghezzal
    Soyuncu
    Seri
    Digne

    Bingo!

  119. se rimane Manolas sno contento (anke se credo ke se nn va allo zenit qlke altro club si farà avanti). e allora si dve cedere Jesus. tra i terzini sinistri: Bernat è un ottimo profilo, ma dubito ke venga a Roma. tra le opzioni ci sno 2 svincolati. Tabanou e Tremoulinàs.

    1. L’importante è non cedere Kostas ora ad una strisciata. Se non trovassimo acquirenti in estate lo potremo sempre cedere in inverno cautelandoci ora con l’acquisto di un Foyth da lasciare in Argentina fino a gennaio. Nel mercato invernale si trova sempre un’inglese disposta a fare follie per un forte difensore.

      1. fosse xme nn lo cederei proprio. xò l’opzione mercato invernale è una buona idea.

  120. Karsdorp starà fuori tre settimane per imtervrntovdi routine al menisco, la toma eta già stata informata

  121. Faccio i miei commenti.

    La clausola sul contratti di Pellegrini è vergognosa,ma non è una novità : nella Roma attuale un giocatore ,se dovesse rivelarsi un buon giocatore,dopo due/tre anni viene venduto ( pijanic è stato un caso ” sui generis ” ).Comunque i contratti (tutti i contratti) si firmano in due. se non si è d’accordo non firmi ( vedi caso Manolas).

    Pallotta ha versato 70 milioni (77/78 se non ricordo male) perché obbligato dal nuovo art. 2446 c.c . (altrimenti avrebbe dovuto ricapitalizzare TUTTO “ex novo” – e lì i milioni sarebbero stati moooolti di più… ) .
    Comunque questi soldi versati ,fano parte del prestito di circa 200 milioni che Pallotta ha fatto accendere alla Roma (è lei la debitrice) con Goldman Sachs (la Roma ha dato in garanzia i suoi diritti televisivi ).
    Ora questo prestito è stato “ristrutturato” : durerà fino al 2022 (anno della sua nuova scadenza) ed è aumentato a 230 milioni.
    Quindi,i diritti televisivi della Roma continueranno a fare da garanzia fino al 2022 .

    Adesso avete capito perché la Roma non può usare i suoi diritti televisivi ? Perché sono stati dati in garanzia del prestito acceso con goldman Sachs.

    Per il FPF,si può aggirare (legalmente) per mezzo dell’autosponsorizzazione ( come sta facendo squinzi con il sassuolo che ha la mapei – di proprietà squinzi- come sponsor principale).

    Riguardo la chitarra di Amarcord ( 8 corde) ,l’ho vista e suonata : è una chitarra con il manico e tasiera da chitarra ma come corde ha lo stesso concetto del mandolino: io preferisco la mia cara vecchia stratocaster (dell’83) a 6 corde ( gusti personali )

    1. io vado di telecaster con amplificatore valvolare laney– che goduria : )

    2. La Ibanez è un regalo di anniversario e ad essere onesto non è la scelta che avrei fatto io.
      Ma mia moglie non capisce nulla di musica e la comprò pensando (in parte a ragione) che con 8 corde mi sarei potuto sbizzarrire 😀
      Anch’io adoro le Strat, ma sto valutando di passare a una Gibson
      😉
      Nel nostro viaggio negli USA, visiteremo anche Seattle e di certo farò un salto all’EMP

      Un abbraccio a te e a tutti i musicisti del sito
      Daje Roma

      1. leggo ,con piacere,che ci sono altri chitarristi.

        Indianino,la tele con un valvolare è una cosa favolosa !!!
        Ama,Io di gibson ne ho suonate due : una BB King e una les paul appartenuta a jimmy page ( con firma autografa sul certitificato redatto e controfirmato da un avvocato/notaio americano).
        La les Paul ( sunburst e manico sverniciato)fu comprata da un collezionista che è andato a los angeles per comprarla.
        Io l’ho suonata grazie a un mio amico (bassista/chitarrista) che conosce il proprietario..Il suono ? Paradisiaco.
        Poi c’è la strato del ’58 di mio cugino che…
        Il mio sogno è una les paul custom nera e una strato gold leaf di slow hand ( logicamente la versione replica : si potrebbe modificare una strato…)
        Ama,visto che vai negli USA,fatti un giro nei banchi di pegno : ci sono chitarre favolose ( Gibson,Fender) e puoi fare veri affari.
        Conosci qualcuno che cerca personale lì in S.A. ?

        Un saluto a te ,Julia e at utto il resto della famiglia.
        Quante ore di volo vi farete per andare negli USA ?

  122. BuONGIORNO a tutti ..Dico la mia riguardo al mercato fino ad ora.. Pellegrini positivo , Kardsorp positivo….Moreno incognita? …..Gonalons 5 ml ..sembra un buon affarew ma so entrato nei forum del Lione siccome so pure il francese e da quel che ho visto tutti a dire meglio cosi che e un giocatore normale /mediocre…e piangevano che nn avevano accetatto l”offerta del napoli 25 ml anni fa ..Detto questo Forza roma!

    1. mi sembra chiaro che dopo aver detto che non voleva piu essere il capitano della squadra i tifosi si sono ribellati e lo reputino uno scarso… succede dappertutto… anche da noi, ma all’incontrario; da noi prima so ballerine, poi so fenomeni.

  123. Sembra fatta per skriniar all’inter……la valutazione così alta, pare 35 milioni, è finanza creativa che serve all’inter per il bilancio di quest’anno. Perchè?
    Come sapete il giocatore dal punto di vista del bilancio viene “pagato” negli anni con gli ammortamenti (quindi non ci sarà un -35 immediato, ma che verrà spalmato negli anni di contratto)
    Questi 35 milioni vengono dall’ipervalutazione di caprari (15 milioni), che pagato 4.5 milioni + biraghi e prestito di manaj un anno fa, segnerà una plusvalenza nel bilancio di almeno 10 milioni. Occhio che nella trattativa dovrebbero entrare anche il giovane eguelfi e forse un altro, i quali venendo dal settore giovanile pesano 0 sul bilancio, ma in questo modo possono venir valutati generando a loro volta una plusvalenza.

    Alla fine della fiera l’acquisto di skriniar rappresenterebbe un “guadagno” per il bilancio attuale, così come quello dei due del genoa.

    Ovviamente però se lo quoti 35 milioni di euro ti trovi ammortamenti ben più pesanti negli anni successivi.

    Il dato di fatto è che tra l’affare col genoa e quello con la sampdoria stanno facendo i peggiori magheggi, hanno veramente il fiato sul collo dell’uefa

  124. Buona ROMA a tutti….
    il farsi da parte e rinunciare alla patente di tifoso della ROMA…….è un qualcosa che quanto meno riesce a disgustami….comunque la pensiate….Sperare che la lontananza dal tifo giallorosso sia una panacea a tutti i mali che evidentemente esulano dall’ animus romanista….perdonatemi….amici miei,…mi disgusta profondamente…..
    non ho parole….e preferisco chiudere qui per sempre…..
    in ogni caso vi voglio sempre bene.
    Spero che un giorno possiate avere lo stesso amore per questi colori che ho avuto io.

    ABBRACCI GIALLOROSSI

    1. concordo
      sembra una decisione tipo “non consumero’ più coca cola o non mangiare più al mcdonalds”
      boh, io senza la Roma non ci so stare, nel bene e nel male.

      Forza Roma attilio IV

      1. caro Peter……..un abbraccio giallorosso all’ unico vero tifoso giallorosso che ha perso un poco del suo tempo per rispondermi…….ONORE E GLORIA.

      2. torno adesso a casa e leggo di tutto e di più. Le scelte sono personali e non si discute, ognuno reagisce diversamente e le scelte vanno sempre rispettate sino a che non ledono la libertà di qualcun altro.
        Detto ciò, concordo con Peter… mi sovviene la frase di Henry Ford:
        Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l’orologio per risparmiare il tempo.
        Un abbraccio Attilio, non ti rabbugliare che i tifosi come te e Giammo sono l’oro del tifo romanista, è risaputo che un albero senza radici…. cade.

    2. Grande Attilio, è sempre un piacere leggerti. Buon proseguimento e sempre forza Roma!

  125. Cmq sia parlando anche inerente al commento di thiago e tanti che gli sono corsi dietro, io mi domando come sia possibile che sperano che la passione roma gli vada via perche non gi stanno simpatici pallotta e baldissoni…

    è pazzia pura, senza se e senza ma.

    Abbiamo sostenuto la roma quando andò quasi in serie B, abbiamo sostenuto la roma dei sensi quando portava diamutene, loria, whilemson e alvarez… Abbiamo sostenuto questa squadra quando giocava titolare rosi… julio sergio e tante altre seghe.

    Se andavamo in serie B che succedeva? Questo è dipinto del tifo romanista che passa da un eccesso all’altro senza motivo.

  126. Spero che la storia della clausola nel contratto di Pellegrini sia un panzana.
    Non mi interessa nemmeno la cifra.
    Fosse 25 (ridicola) o 100 ml, non importa, la sola idea che un giocatore romano e romanista si leghi si nostri colori con la valigia già pronta per potersene andare alla strisciata di turno mi disgusta. Causa procuratori sanguisughe stiamo tirando su una generazione di giocatori senza sentimento e interessati solo ai soldi.
    Che schifo.

    1. La clausola è di 30mln che puo crescere facilmente con il conseguimento di determinati obbiettivi come goal, assist, presenze ecc. Ma a grandi linee sono d’accordo con te.

    2. D accordissimo con te

  127. AVE 28 giugno 2017 il 21:23
    @Giemmo
    Leggi il commento di AVE del 28-06-2017 h 17:21 forse qualche cosa del perché non si vince c’è scritto
    Comunque si tifa Roma al di là dei Pallotta e dei Monchi …ma queste sono altre storie!

    Ok, Ave: è esattamente quello che penso e ho scritto io un paio di ore prima di te: abbiamo incocciato una proprietà spilorcia e pidocchiosa, interessata solo al business, più che dello stadio, del complesso che resta a girargli intorno, anche dopo le sforbiciate della Raggi.
    E allora, ad Alex delle 10:13 rispondo che preferisco una Roma all’altezza che giochi all’Olimpico e Ave qui in riscontro e per Shoun delle 10:18, che pure non mi ha convocato, concludo Sempre Forza Magica Roma.

    1. Carissimo Giammo, non ti ho chiamato in causa perchè so benissimo come la pensi e te l’ho scritto più di una volta, quotando i tuoi post. Un abbraccio a te ed a Manuela.

      1. Grazie anche da parte di Manuela.
        La mia non è, evidentemente, una lagnanza, ma solo il desiderio di partecipare a questo magnifico logo per la nostra amata Roma.

  128. Lettera e domanda aperta a Rebel, Pierrot e Alex27.
    Alla fine del vostro commento circostanziato che sarò lieto e curioso di leggere, allo scopo di fugare le voci delle malelingue, potreste per favore scrivere Sempre Forza Magica Roma?
    Non vogliamo mica darla a vinta al partito del si, sempre e comunque ! Grazie.
    Thiago, se te la senti mi farebbe molto piacere leggere il tuo commento. Un abbraccio sincero.
    Ovviamente, sei esimiato dalla richiesta di scrivere Sempre Forza Magica Roma, il tuo Amore per la Magica è riprovato e fuori di dubbio, senza offesa per gli altri chiamati in causa.

    Carissimo, ci sta che da tifoso tu sia contrariato per ciò che sta accadendo ma siccome fuor di dubbio sul fatto che tu sia adulto ed equilibrato, son curioso, al di là delle semplici lamentele da tifoso (che ci stanno e son giustificate) di sapere tu come la pensi in un contesto più ampio, tu cosa suggerisci? Criticare è costruttivo se poi si avvalorano alternative altrimenti sono effusioni da sgrugne isteriche.

    Per qualche oscuro motivo sei stato eletto dirigente della A.S. Roma, con potere di firma.
    Entro il 30 Giugno devi:
    – abbassare il monte ingaggi.
    – rientrare del disavanzo di bilancio e portarlo a non oltre -30 milioni di euro.
    – non devi vendere Salah, Dzeco, Strottman, Manolas, Rudiger, Paredes, DDR, Naingollan, Elsha, Perrotti.
    – devi riscattare Pellegrini e comprare Scesny.
    – devi adeguare i contratti di:
    Manolas: vuole 3.5 milioni
    Salah: vuole 3 milioni
    Strottman: vuole 4 milioni
    Paredes: vuole 3 milioni
    Scesny: vuole 5.4 milioni
    DDR: vuole 3 milioni
    Rudiger: vuole 3 milioni
    Quali giocatori compreresti per aumentare il potenziale e/o completare la rosa attuale?
    Soprattutto, con quali operazioni finanziarie ed in quale misura, reperiresti i fondi economici necessari per attuare il tuo business plan?
    N.B.
    In tutto ciò la UEFA impone che il presidente non possa avvalersi solo dell’aumento di bilancio per arrivare in pareggio.
    Pallotta ne ha già fatto ricorso ed ha scucito 70 milioni.

  129. Shoun mi pone delle domande e cerco di rispondere…

    Mi rendo perfettamente conto che il bilancio societario As Roma preveda numerosi problemi e debba essere assestato secondo parametri Uefa e vari.
    Mi metto anche nei panni di colui o coloro che con questi parametri debbono lottare ogni santo giorno.
    Non ho mai pensato che fosse facile, anzi.
    Immagino anche che Monchi debba ripianare e sistemare alcune – chiamiamole così – leggerezze o errori commessi da Sabatini, il quale ha acquistato giocatori deludenti che hanno generato minusvalenze come Iturbe, Gerson e vari altri.

    Detto tutto questo però, rivendico il sacrosanto diritto del tifoso – io come chiunque altro tenga alla Roma – di vedere una squadra finalmente vincente o che comunque se la giochi fino alla fine e non – tanto per intenderci – butti via a marzo una stagione intera in 8 giorni, o si faccia umiliare da una lazzietta finita a – 17 in classifica. Penso anche alla prossima CL e ho i brividi al pensiero che, se saremo in quarta fascia, troveremo nel girone degli squadroni che ci faranno a fettine… anche questa sarebbe una brutta perdita di immagine internazionale, non credete?

    Tornando al mercato, se io fossi DS potrei anche vendere (molto a malincuore) i Salah o i Manolas, ma cercherei comunque di rimpiazzarli adeguatamente, pena l’indebolimento della rosa.
    Li rimpiazzerei o con pezzi di egual valore (pur sapendo che se uno vale nessuno te lo regala) oppure – e in questo si dice che Monchi sia maestro – andando a scovare giocatori a pochi soldi ma con la possibilità che esplodano nella Roma e si valorrizzino (cosa tutta da dimostrare).
    I nomi? Seri magari, Defrel non mi dispiace, Muriel pure. Ma io sono solo uno spettatore e Monchi ne sa certamente più di me.
    Quello che invece mi fa arrabbiare è che – rimanendo agli ultimi anni di gestione Pallotta – ho visto perlopiù vendere talenti nostri, tra l’altro alla concorrenza, vedi Pianic, e non sostituirli in modo adeguato.
    Senza contare che se ogni estate rimescoli le carte non puoi costruire una rosa affiatata e solida, ti trovi sempre a rincorrere gli altri.
    Ok, l’anno prossimo ci saranno quattro posti in CL, ma attenzione alla rimonta delle milanesi che hanno tutto da guadagnare e poco da perdere.

    In sostanza penso anche che, se Pallotta non ce la fa, può sempre vendere, nessuno lo costringe a restare. Se Della Valle trova acquirenti per la Viola, perchè non dovrebbero esseercene per la Roma? A meno che – come io sospetto – Pallotta non sia qui per ben altri interessi, leggi stadio, ma allora cadrebbero tutti i nostri discorsi sulla Roma calcio.

    La domanda che vi giro è: preferite uno stadio nuovo e una squadra media, o una Roma all’altezza che gioca all’Olimpico?

    1. Bella risposta, precisa e circostanziata, me sei piaciuto, ma soprattutto hai condensato quello che è il sentimento ed i timori di molti dei tifosi dentro a questo forum e non solo.
      Ti dirò come la penso io, secondo me si è voluto procedere per gradi.
      Questo concetto di avere una sorta di progetto è già una bella novità rispetto al metodo sabatini.
      Dicevo dei gradi…
      – anzitutto ripianare il bilancio vendendo a prezzo congruo se stare a tirare troppo cosicchè da uscire dalla lente di ingrandimento della UEFA.
      – secondo step, acquistare profili di giocatori “certi” nel loro rendimento, per coprire i buchi delle partenze, cosicchè da evitare di essere presi per le palle a causa della necessità di coprire i ruoli rimasti scoperti.
      – terzo step, forti dei due punti sopra, quindi non necessitati da mosse a “coda di gatto maculato” che è risaputo lo prende sempre in quel posto, ho tutto il resto di mercato (Luglio-Agosto) per comprare un paio di big.
      – quarto step, acquisto last minute, prestiti con riscatto e giovani di sicuro avvenire.

      questa è la mia idea ed anche la mia speranza… chi vivrà vedrà, per il momento:
      SempreForzaMagicaRoma.
      p.s.
      squadra al nuovo olimpico e vincente, si la moglie grassa e ubriaca e la botte sempre piena son tifoso mica sportivo io.
      La Roma a chiacchiere la volevano tutti ma alla resa dei conti (quei conti che c’erano prima) nessuno la voleva.
      Se Pallotta è quel che voi dite, allora fa il gioco nostro, perchè se ripiana i debito e crea basi per guadagni, sicuramente la venderà a maggior prezzo ovvero a chi a elevati margini di spesa e non all’amatore co du spicci.

      1. … ha elevati, scusa la mancanza della acca, la verve scrittrice ha fatto l’ennesimo danno.

  130. piccolo inciso del chi se ne fotte

    qualcuno ha notato che nel logo sono stati ripristinati l’ocra e il rosso vermiglio?

    no perché gli hanno scassato le balle per anni a sta società pe sta cosa dei colori ( tra l’altro cambiati dai sensi) e mo che li rimettono nessuno se ne accorge e ne parla

  131. Buongiorno a tutti.
    CAPITOLO TERZINO SX
    L’idea che Digne cerchi minutaggio in vista delle convocazioni ai mondiali alimenta la suggestione di un suo ritorno a Roma, ma il suo agente proprio ieri ha dichiarato che resterà al 100% al Barça e la cosa appare verosimile, visto anche che col cambio di allenatore le gerarchie nel ruolo tra lui e Jordi Alba potrebbero essere rimesse in discussione.
    Si parla di Jetro Willems come possibile sostituito del partente Mario Rui, ma l’idea di sostituire un nano con un altro non mi esalta.
    Vista la recente trasferta di Monchi e Baldissoni in terra germanica, forse il terzino sx verrà dalla Bundesliga.
    Se proprio si deve trattare di uno bassotto, nelle settimane scorse si è parlato di Bernat, ottimo laterale tutta spinta poco considerato da Ancelotti al Bayern, anche per via della concorrenza del migliore al mondo nel ruolo: Alaba.
    Oppure Plattenhardt, gran crossatore e calciatore di punizioni dell’Herta Berlino.
    A me personalmente piace tantissimo Augustinsson, giovane svedese appena passato dal Genk al Werder Brema, il che rende un nuovo trasferimento X quest’anno improbabile, ma non impossibile
    Tuttavia, tenuto conto che ad ottobre rientrerà Palmieri che si riprenderà il posto da titolare, forse si punta ad un profilo a basso costo, destinato per il prosieguo ad assumere il ruolo di riserva.
    Tra questi possibili profili low cost segnalo Toljan, giovane e fisicato terzino sx dell’Hoffenheim, in scadenza 2018; Denis Aogo, già sondato in passato dalla Roma ed in procinto di svincolarsi dallo shalke ed Insua, 28enne argentino con passaporto spagnolo del neo promosso Stoccarda, in scadenza nel 2018 ed autore di 1 gol ed 8 assist nell’ultima stagione.
    CAPITOLO ESTERNO OFFENSIVO DX
    Tra i nomi “caldi” Deulofeu non mi esalta, anche perché sulla fascia dx, visto il gioco di Eusebio, vedo meglio un mancino.
    Mi piacciono invece molto Thauvin e Zyech, il primo per le spiccate doti balistiche e realizzative, il secondo perché in grado di giocare bene sia a centrocampo che esterno dx, dotato di gran piede e di genialità in zona assist.
    VICE DZEKO
    Dolberg intriga non poco. Si parla di una valutazione di 15/20 mln, meno di quanto pagato da Sabatini per Pellegri. Un costo senz’altro accessibile se riusciremo a portare a termine la cessione di Manolas.
    L’altra punta di cui si parla, Benedetto, sembra un bel goleador ma è tutto da provare nel calcio europeo.

    1. Si un profilo alla Augustinsson sarebbe l’ideale, me lo ricordo all’europeo under 21 che vinse due anni fa, troppo forte

  132. Monchi era presente al derby
    Ha visto la partita e si sarà chiesto :” ma come questi si stanno giocando il secondo posto, ed affrontano una gara così?”

    Qui c’è bisogno di gente “cazzuta” da integrare con quelli già presenti

    Probabilmente starà nascendo una Roma così
    Non siamo nella sua testa ed in quella di D. F.

    Non sappiamo le loro strategie
    qui si parla e esprimono opinioni perché è un forum di tifosi

    Ma quello che c’è nella loro testa noi non lo sappiamo

    p.s. i campioni di questi ultimi anni non hanno vinto nulla ( campioni a detta di molti)
    Lasciamoli lavorare
    Già il fatto che regni il silenzio e non ci siano proclami, è un buon segno
    Um buon inizio
    FORZA ROMA SEMPRE!

    notte a tutti

    1. …parole da scolpire sulla pietra, caro Ave.

    2. Infatti nella Roma campioni veri non ce ne sono. L’unico,che si avvicinava ad essere un top player era Salah,ed è stato ceduto. Punto. In difesa il miglior elemento era Manolas. Anch’egli ceduto. Se vuoi vincere tieni i migliori e cedi quelli normali o pippe,non viceversa. Poi vedremo chi arriverà. Per ora chi sta arrivando non fa la differenza. Vedremo.

      1. riporto il commento postato su altro articolo ed apro il discorso a Rebel, Thiago e Pierrot.
        Domanda per Alex27:

        Carissimo, ci sta che da tifoso tu sia contrariato per ciò che sta accadendo ma siccome fuor di dubbio sul fatto che tu sia adulto ed equilibrato, son curioso, al di là delle semplici lamentele da tifoso (che ci stanno e son giustificate) di sapere tu come la pensi in un contesto più ampio, tu cosa suggerisci? Criticare è costruttivo se poi si avvalorano alternative altrimenti sono effusioni da sgrugne isteriche.
        x Alex:
        per qualche oscuro motivo sei stato eletto dirigente della A.S. Roma, con potere di firma.
        Entro il 30 Giugno devi:
        – abbassare il monte ingaggi.
        – rientrare del disavanzo di bilancio non oltre -30 milioni di euro.
        – non devi vendere Salah, Dzeco, Strottman, Manolas, Rudiger, Paredes, DDR, Naingollan, Elsha, Perrotti.
        – devi riscattare Pellegrini e comprare Scesny.
        – devi adeguare i contratti di:
        Manolas: vuole 3.5 milioni
        Salah: vuole 3 milioni
        Strottman: vuole 4 milioni
        Paredes: vuole 3 milioni
        Scesny: vuole 5.4 milioni
        DDR: vuole 3 milioni
        Rudiger: vuole 3 milioni
        N.B.
        In tutto ciò la UEFA impone che il presidente non possa avvalersi solo dell’aumento di bilancio per arrivare in pareggio.
        Pallotta ne ha già fatto ricorso ed ha scucito 70 milioni.

        Che fai?

      2. ‘non fa la differenza’ perchè hanno già giocato con la maglia della roma per poterli giudicare? avremmo detto lo stesso di marcos o fazio sbagliando credo. su salah top player si è visto in champions e europa league nelle partite decisive sempre comprimario, io dico aspettiamo e giudichiamo

    3. ciao ave, non è che non mi fidi di monchi anzi, semmai ho paura che per ragioni economiche non si completerà la rosa nemmeno quest’anno, non ho detto credo, ma che ho il timore

      a centrocampo siamo a posto, in porta pure, se parte manolas per me c’è bisogno di un altro centrale, capitolo terzini: a destra con kardsorp siamo completi, sono convinto che peres con la preparazione di di francesco possa fare un ottima stagione, sulla corsia sinistra sarebbe utile prendere qualcuno perché non sappiamo quando e come tornerà palmieri, a maggior ragione se parte mario rui, a sinistra troppe incognite

      in attacco è partito salah, è qui che ho molta paura che non completeremo la rosa, manca un vice dzeko e almeno due esterni, per me perotti di francesco non lo vede nemmeno sulla fascia ma più come centrocampista con compiti d’impostazione o trequartista, quindi ce ne mancherebbero addirittura tre, spero che si opti per tenere mario rui come terzino sinistro e si scelga di investire il più dei soldi per gli esterni offensivi, berardi o ghezzal non possono sostituire un calciatore che ha fatto 15 gol e non so quanti assist, troppo discontinui e poco prolifici e non sono nemmeno più giovanissimi, per me la loro dimensione è più o meno quella che vediamo

      1. ricapitolando, se rimane manolas

        da comprare: terzino sinistro, vice dzeko, due esterni d’attacco

  133. @Giemmo
    Leggi il commento di AVE del 28-06-2017
    h 17:21
    forse qualche cosa del perché non si vince c’è scritto

    Comunque si tifa Roma al di là dei Pallotta e dei Monchi

    …ma queste sono altre storie!

  134. gonalons è un buon giocatore pagato (pare) pochissimo.
    è un buon colpo, un giocatore pronto di personalità. bene

  135. seri berardi gonalons moreno karsdorp Foyth Pellegrini.

    Questa è la campagna acquisti di monchi.

    Lamentatevi!.

    1. Non sono sicuro che seri continui ad essere un obbiettivo, così come Berardi, inoltre in questa lista manca un vice dzeko…vediamo quello che succede comunque massima serenità e fiducia. Forza Roma!

  136. Commentare ogni singola notizia porta all’isteria. Anche perché molte notizie poi si rivelano farlocche.
    Dovremo tutti mantenere la calma confidando nel fatto che sicuramente c’è un’idea strutturata e logica di squadra nella testa di Monchi e Di Francesco.
    A me addolorano alcune cessioni ma mi rendo anche conto che non possono essere il frutto di improvvisazione, ma piuttosto la conseguenza di considerazioni tecniche ed economiche concertate per mantenere la rosa competitiva e aggiungo renderla pure vincente.
    Detto questo degli acquisti fatti mi piacciono molto Pellegrini e Karsdorp, meno Moreno e Gonalons (se sarà) ma poi sarà il campo a dare il verdetto definitivo.
    Constato che tutti e 4 i nuovi acquisti non difettano in personalità.
    Moreno e Karsdorp sono dei duri, Gonalons un leader, Pellegrini un trascinatore che non molla mai.

  137. Non riesco a capire se è il nostro entusiasmo che ci condiziona e ci esalta, o se invece, nonostante i sei anni di vacche magrissime, non riusciamo ancora a cogliere le vere intenzioni dei nostri padroni, ignorando che, di solito, sotto i padroni ci sono gli schiavi.
    Ti ho molto apprezzato, Mago delle 17:37.
    Occorre vaccinarsi dalle fanfaronate bostoniane datemi 5 anni e vi porto lo scudetto, abbiamo capito la lezione, quest’anno niente rivoluzione. Aggiungeremo 2-3 acquisti e dei giovani alla rosa.
    Per la verità, se la memoria non m’inganna, ci era stato promesso anche il primato in Europa e nel mondo. E io, Manuela dice che sono rimbambinito, ci avevo creduto: adesso il vento è cambiato e si sta limitando ad acquisti e cessioni, complice il mercante spagnolo, finora da noi tutti apprezzato, che ha pubblicato alcuni spot degni di alta considerazione, del tipo non siamo un supermercato, qui non c’è il cartello si vende ma si vince.
    Vendendo i migliori e comprando i buoni, che migliori non sono, credo che per vincere dovremo aspettare e io non ho tutta la vita davanti. Peccato!
    Abbiamo trattato Manolas e Paredes con lo Zenit per 60 mln: la stessa cifra offerta per Pellegri e Salcedo, che non ho capito che mestiere faccia, offerta dall’Inter al Genoa, che ha fatto uno sconto, perché i due giocatori resteranno, mi sembra, due anni in Liguria.
    Dopo i 70 mln offerti per Dani Alves, a fronte dei 48 incassati per Salah, lo spagnolo ha ragione, perché qui non c’è scritto si vende, ma si regala.

  138. Se salta Manolas allo Zenit in attesa di sviluppi per completare l opera di riorganizzare Monchi potrebbe passare al piano B ovvero Skorusky+Rui+ Vainquer che messi così potrebbero garantire tra i 20/milioni e sono giocatori che non toccano minimamente la rosa attuale
    Poi va detto come sottileneato spesso dall’ ottimo Sebastian che ci potrebbero essere movimenti importanti nelle rose Delle grandi squadre in vista del Mondiale
    Poi aggiungerei che il mercato ancora lungo è fatto anche di prestiti con diritto di riscatto o obbligo…
    Per adesso Siam partiti bene Soprattutto per il duo Pellegrini Karsdorp
    Gonfalone invece è il classico giocatore che non ruba l’occhio e non infiamma le platee ma mi aspetto un rendimento costante edizione garanzia come equilibrio in mezzo al campo

    1. Gonalons non gonfalone

  139. Allison/Skorupsky

    Karsdorp/Peres Rudiger/xxx Fazio/Moreno Palmieri/xxx

    De Rossi/Gonalons

    Strootman/Pellegrini Ninja/Gerson

    Florenzi/xxx Dzeko /xxx Perotti/Elsha

    E mancano ancora i botti di luglio agosto…. io non mi lamento .

    Moggi vattelapiànderculòooo!

    1. Squadra che mi piace. Metterei tuttavia dei giocatori con fantasia e giocate sugli esterni tipo un berardi o suso (insomma quel tipo di giocatori), visto che manchiamo di una regista il gioca si svilupperà per forza di cose sulle fasce.

  140. Su Moreno ho qualche dubbio in più ma sono felice degli arrivi di Pellegrini , Karsdorp e Gonalons. ….se mi portano pure Digne, una buona alternativa a Dzeko e Deulofeu (o come cazzo se chiama)io sono già contento

  141. La mentalità e la grinta sono tutto nel calcio..come le squadre di Conte..

  142. La maglia di riserva sembra la canotta della salute..:) poi magari indossata è molto bella..Prendiamo Dolberg che vuole venire a Roma, vorrei tutti cosi, come anche Karsdorp che dice che è un onore vestire questa maglia!!..grinta e fierezza e cazzimma dai Eusebio spiegaglielo tu!!!

  143. Capisco come possa sentirsi @Thiago. Seconde me è più un discorso di promesse non mantenute pur avendone le capacità. Di grandi speranze trasformatesi in enorme delusione. Di parole, tante, e di fatti, pochi…
    Questa società si era presentata un pò per tutti noi come la salvatrice della patria. E quindi la delusione per i molteplici fallimenti è ormai arrivata a un punto altissimo.
    Alcuni parlano della vecchia proprietà (o di quelle precedenti) per far capire come in altre epoche stavamo peggio. Molto peggio. Tuttavia la sensazione è che quella società non potesse fare di più (parlo della proprietà non della squadra) e invece questa sì.
    Io sono molto critico nei confronti dell’attuale dirigenza proprio perché l’ho difesa parecchio sperando veramente di vedere finalmente la luce e invece mi sono reso conto che alle parole non sono corrisposti i fatti.
    Poi, dal mio punto di vista, la cosa peggiore sono proprio le prese in giro del tipo: “datemi 5 anni e vi porto lo scudetto”, “abbiamo capito la lezione, quest’anno niente rivoluzione. Aggiungeremo 2-3 acquisti e dei giovani alla rosa”, “non siamo un supermercato”, “qui non c’è il cartello si vende ma si vince”, ecc.
    Ogni volta che parlano succede esattamente il contrario.
    Poi, per carità, è difficile non tifare più perché la Roma è un sentimento forte che ho dentro e la seguirò sempre (fisicamente o mentalmente) ma devo dire che i dubbi mi perseguitano…
    Sul discorso acquisti, giusto per concludere, quelli fatti finora sono buoni giocatori, ma nessuno di loro ti fà fare quel salto di cui abbiamo bisogno. Per vincere servono i campioni. O il campione. Senza, al massimo, si arriva secondi (se tutto va bene). L’ultima volta c’era Batistuta (più Samuel, Emerson, ecc…).

  144. che ne pensate della seconda Maglia della Roma?
    quella bianca?

    la trovo molto bella
    voi che dite?

      1. Ih ih ih ih! !! Ave è bellissima

    1. a me piace tanto. quest’anno ho già comprato la nuova prima maglia, quindi questa bianca non la prendo. ma è una delle migliori seconde maglie degli ultimi 10 anni

  145. Prima di staccare, un saluto a Thiago e un benvenuto a Karsdorp e alla sua compagna (complimenti al chirurgo che l’ha ricostruita da zero)

    @Giemmolette, auguri per il tuo compleanno. Ho letto che cade domenica, quando saremo in volo per gli USA

    Buona serata a tutti , mi dedico un po’ alla mia Ibanez 8 corde ♫♪♫……………….

  146. Peter Pan 28 giugno 2017 il 14:24

    THIAGO:

    abbiamo tifato dopo il trasferimento di Di Bartolomei
    abbiamo tifato dopo lo strano addio di Giannini
    abbiamo tifato dopo la vendita di Samuel, Chivu, Cafu…
    e continueremo a farlo indipendentemente da chi va e chi viene

    Amen
    tutti tifiamo Roma, poi è chiaro ognuno ha le proprie idee in merito a dirigenti allenatori giocatori
    guai se non fosse così
    c’è chi si aspetta da subito il boom, c’è chi dice di pazientare
    in fondo siamo solo all’inizio

    oramai lo sappiamo come funziona questa società
    io non mi meraviglio più delle cessioni (diciamo eccellenti)
    sono sei anni che è così

    le squadre vincenti non si costruiscono così
    ma la Roma per i proprietari non deve vincere, deve stare là
    tra le prime stabilmente per i famosi introiti c.l.
    linfa vitale per le nostre casse disastrate
    e una due cessioni per cercare di monetizzare il più possibile
    per portare avanti la stagione successiva

    una società gestita da americani, che da anni non ha un main sponsor
    non occorre aggiungere altro…

  147. Poi vorrei fare un commento da DS da tastiera :
    avete visto l’ U21 ieri sera ?
    Avete “notato” il N° 6 della Spagna ?
    Sì quello che ha giocato a tutto campo,fatto ammonire non so quanti degli azzurri (ed espellere Gagliardini),che ha corso come un matto,infilato svariati tunnel , rifinito le azioni con tocchi di gran classe e che la palla non gliela toglievi neanche a sparargli …….
    Si tratta di Dani Cerballos che lo scorso anno fu cercato da Sabatini ……
    poi perché non è stato più acquistato ???

    1. *errata corrige : Dani Ceballos

    2. Se non ricordo male, Ceballos aveva una simpatia per la Roma.
      Altro che Verratti (bravo ma secondo me sovrastimato), questo è un fenomeno vero.
      Ma anche se fosse venuto un anno fa, lo avremmo ceduto ora per farci la solita plusvalenza………….

      1. Da quanto si dice, il sopracitato Ceballos pare sia una testa calda fuori dal comune….il fatto stesso che, allontanato dal Siviglia per intemperanze (in campo e fuori) abbastanza sgradevoli, arriva al Betis (un poco come ROMA e lazio)….sembrerebbe confermare il suo essere considerato come uno dei calciatori più antipatici di sempre.

  148. manolas
    spero parta presto
    non immagino cosa ci potrebbe combinare in prossimita’ della scadenza contrattuale
    di lui ricordero’ lo stacco di testa e i recuperi
    pesimo sulla linea
    incapace di far salire la difesa
    spesso nervoso ed eccessivo
    ricorre alla scivolata anche qndo non serve…
    a non rivederci

    SI TIFA ROMA

  149. io venderei anche nainggolan a 50 mln
    ecco la mia roma
    allison
    kardrop rudiger acerbi criscito
    strootman gonalons seri
    deulofeu dzeko gabbiadini

    sorrentino
    peres forthy moreno emerson
    pellegrini derossi acquah
    ghezzel zaza elsha

    1. Ma fai sul serio neymar? è una delle piu brutte formazione mai viste ahahah

      Gabbiadini a sx poi è fantastico… Dai ragazzi, un po di serietà!!!

      1. Ahahahahahah! In effetti. ….

  150. non so se l’avete già detto ma c’è stata una frenata nell’affare manolas zenit, in pratica il giocatore credeva che l’avrebbero pagato in dollari e non sapeva che il tasso di cambio del rublo fosse più sfavorevole

    1. dietro ce qualche altra squadra

  151. ad oggi si siamo indeboliti ma il mercato inizia il primo luglio!
    monchi ha costruito il siviglia delle 3 EL ed era cercato anche da altri club
    difrancesco poteva rimanere al sassuolo a 2 mln annui ed è venito a roma x 1,5!
    non me fido de pallotta ma secondo voi monchi e difrancesco siano venuti qua a rovinarsi la carriera?????
    i giocatori a 10 mln sono scarsi? marcos preso a 4 mln venduto a 32,benatia 15 e venduto a 30 manolas preso a 15 e venduto a 35! iturbe preso a 30 mln ed è stato un flop…de che parliamo? a me non interessano i nomi o i prezzi ma che la rosa sia competitiva e completa(con sabatini mai)

    ps barzagli la juve lo prese x 2 spicci….ma è stata la colonna della difesa!

    attendiamo a settembre e vediamo che rosa abbiamo

    1. Quoto tutto

  152. riporto il commento postato su altro articolo ed apro il discorso a Rebel, Thiago e Pierrot.
    Domanda per Alex27:

    Carissimo, ci sta che da tifoso tu sia contrariato per ciò che sta accadendo ma siccome fuor di dubbio sul fatto che tu sia adulto ed equilibrato, son curioso, al di là delle semplici lamentele da tifoso (che ci stanno e son giustificate) di sapere tu come la pensi in un contesto più ampio, tu cosa suggerisci? Criticare è costruttivo se poi si avvalorano alternative altrimenti sono effusioni da sgrugne isteriche.
    x Alex:
    per qualche oscuro motivo sei stato eletto dirigente della A.S. Roma, con potere di firma.
    Entro il 30 Giugno devi:
    – abbassare il monte ingaggi.
    – rientrare del disavanzo di bilancio non oltre -30 milioni di euro.
    – non devi vendere Salah, Dzeco, Strottman, Manolas, Rudiger, Paredes, DDR, Naingollan, Elsha, Perrotti.
    – devi riscattare Pellegrini e comprare Scesny.
    – devi adeguare i contratti di:
    Manolas: vuole 3.5 milioni
    Salah: vuole 3 milioni
    Strottman: vuole 4 milioni
    Paredes: vuole 3 milioni
    Scesny: vuole 5.4 milioni
    DDR: vuole 3 milioni
    Rudiger: vuole 3 milioni
    N.B.
    In tutto ciò la UEFA impone che il presidente non possa avvalersi solo dell’aumento di bilancio per arrivare in pareggio.
    Pallotta ne ha già fatto ricorso ed ha scucito 70 milioni.

    Che fai?

  153. È uscito il nome di Digne per l’ipotesi di cessione di Mario Rui al Napoli.
    Il francese è un gran bel terzino sx ed a Roma aveva fatto benissimo.
    Inoltre lo stesso aveva dichiarato di voler rimanere volentieri da noi ed è andato al Barca solo perché non ci siamo potuti permettere il suo cartellino e, sopratutto, il suo stipendio.
    Qualcuno, forse Sembastian, ieri aveva acutamente osservato che nell’anno dei mondiali bisognerà monitorare i movimenti delle big, perché alcuni giocatori forti nel giro delle nazionali che nei rispettivi club sono riserve, vorranno cambiare aria per provare a strappare la convocazione.
    Questo potrebbe essere il caso di Lucas Digne che già agli scorsi europei guadagnò la convocazione grazie all’ottima annata in giallorosso.
    Karsdorp-Peres (o Florenzi) a destra e Digne-Palmieri a sinistra sarebbe un parco terzini di primissimo livello.
    Altro che indebolimento.

    1. Magari! Digne mi è sempre piaciuto e mi sono girate assai quando l’anno scorso l’abbiamo sostituito con Rui

  154. Ho sempre pensato che “il tifoso da tastiera” fosse prevalentemente collocabile nella categoria de c.d. Ottimisti, dei quali forse anche io faccio parte, pur andando quando posso a vedere la Roma dal vivo, e magari, se riescirò, anche al ritiro di Pinzolo.
    Poi però leggo commenti difficilmente comprensibili.
    Veniamo da ere dove il nostro mercato era cedere, magari anche a parametro zero, tutti i pezzi migliori (tranne Totti e DDR) e comprare gente del calibro di Barusso, Pitts, Guberti, Julio Sergio, Simplicio etc.., ma non ho mai sentito di crisi di fede giallorossa.
    Ora leggo pessimismo cosmico e di tifosi disamorati della squadra per la cessione di Manolas e Paredes.
    La sensazione è che molti di questi la Roma dal vivo non l’abbiamo mai tifata, sicché l’ipotesi che il grosso dei tifosi da tastiera ingrossi le fila degli ottimisti appare sempre meno fondata.
    In realtà, per dire certe cose, della Roma deve necessariamente fregartene fino a ‘na certa, non abbastanza per affrontare gli oneri di una trasferta.

    Fatta questa premessa, evidenzio che per ora abbiamo speso 17 mln X comprare il miglior giovane terzino dx sulla piazza, visto che Peres, pagato 14 mln solo l’anno prima, non aveva convinto.
    Abbiamo venduto un giovane talento, Paredes, che a me personalmente piaceva, ma a molti qui no, ed al suo posto abbiamo preso Gonalons, Capitano del Lione e giocatore di grandissima sostanza ed esperienza internazionale, ma a 28 anni ancora nel pieno del vigore atletico, con il chiaro scopo di aumentare la competitività del reparto nell’immediato.
    Si è riportato a casa Pellegrini spendendo 10 mln X rimediare alla leggerezza commessa dal fumante.
    Per il resto gli acquisti devono ancora arrivare e fino ad ora si è fatta cassa per poter operare per il meglio e rispettare i paletti del FPF.
    È certo che arriverà un esterno dx forte per sostituire Salah, forse due. Se sarà Berardi o qualcun altro è presto per dirlo, ma è certo che sarà uno forte e non un Bartlett (ricordate?) o similia…
    Si cerca anche un vice Dzeko forte. Anche qui si sa che si stanno sondando diverse piste, da Benedetto a Pellegri (ora comprato da Suning X uno sproposito e con una formula bizantina), ma lo scopo è chiaramente quello di migliorare rispetto all’anno scorso, dove nel ruolo di vice Dzeko non c’era nessuno se non Totti.
    Per la fascia sinistra si resiste alla corte del Napoli per Rui che altro non sarebbe che una riserva in attesa del rientro di Palmieri. Per l’ipotesi di partenza del portoghese si parla del ritorno di Digne. Anche qui non credo si possa parlare di tentativo di indebolimento.
    Dzeko è restato, Kevin è restato, DDR è restato, Rudiger è restato, Radja con ogni probabilità rinnoverà e resterà. Il grosso dei pezzi pregiati richiesti dal mercato rimane in giallorosso. Ma indebolimento de che????

  155. FORZA ROMA IERI OGGI E DOMANI

    A prescindere se si vince o no, se giochiamo la champions o no, se vendiamo i giocatori o no

    FORZA ROMA SEMPRE

  156. Ciao a tutti,
    anche io scrivo di rado ,ma intervengo per esprimere il mio stupore nel leggere alcuni dei commenti sottostanti :rinnegate la Roma per via delle cessioni e dell’operato della dirigenza ???
    Non credo a ciò che leggo !!!
    Non riesco a classificarvi in una categoria di tifosi ….
    Altro che acquisti,cessioni,DS,dirigenti,dichiarazioni,articoli ecc. a me basta varcare l’ingresso dello stadio per sentirmi il cuore in gola …..
    Non vi capirò mai

    FORZAROMALE’ ….. FORZAROMALE’ …… FORZAGRANDEROMA FORZAROMALE’

  157. Thiago94 28 giugno 2017 il 14:10

    “Questo sarà il mio ultimo commento.
    La società mi ha fatto disamorare con le cessioni e i rimpiazzi mediocri.”

    Ciao Thiago solo entro per salutarti…comes saprai…e’ da un anno che non commento nel foro.
    Praticamente per le stesse ragioni che ti fanno lasciare a te..ricordo che per me la goccia che fece traboccare il bicchiere…fu la vendita di Pjanic alla Rubentus.
    Ho continuato comunque a leggervi e a seguire illudendomin di false speranze, che solo questa squadra sa dare.
    Il processo di disintossicazione e’ ancora lungo,pero’ anche io come te spero’ che il tempo mi curi di questa malata ossesione.

    Buona fortuna Thiago!!!

    Un saluto agli irrucibili ottimisti sognatori del foro.
    Spero un giorno succeda un miracolo e la vostra pazienza e fede sia ricompensata.
    Forza romanisti…perche’ forza roma gia da tempo …non mi sento piu’ di dirlo.

    1. Ciao Pierrot bentornato! !!
      Boh io me sarò pure rincojonito ma nn riesco ad essere depresso per l’arrivo di Monchi e Eusebio e per come sta evolvendo sto mercato nonostante le cessioni eccellenti. Ti dirò anzi che mi sento molto fiducioso al contrario della scorsa estate che m’erano cascate proprio…..con qst nn voglio dire che si vincerà lo scudo eh sia chiaro ,ma penso che ci siano i presupposti per recuperare un po di quella passione che contraddistingueva il nostro tifo….vittorie o nn vittorie e chiunque fosse il presidente

  158. THIAGO:

    abbiamo tifato dopo il trasferimento di Di Bartolomei
    abbiamo tifato dopo lo strano addio di Giannini
    abbiamo tifato dopo la vendita di Samuel, Chivu, Cafu…
    e continueremo a farlo indipendentemente da chi va e chi viene

  159. Questo sarà il mio ultimo commento.
    La società mi ha fatto disamorare con le cessioni e i rimpiazzi mediocri.
    Stanno indebolendo la squadra di anno in anno.
    Stanno vanificando ogni sogno di gloria. Stanno precludendo ogni possibilità di vittoria.
    Vendono a 30/40 e sostituiscono con le noccioline.
    Sempre se lo fanno. Al presidente straccione porrei una certa domanda in bosniaco…
    Salah,Manolas e Paredes. Due titolarissimi e una mezza tacca.
    A chi crede che la Roma rimpiazzerà a dovere,ecco la mia domanda:la Roma spenderà 60/70 mln per sostituire i due? Credo che la risposta sia no. Allora tutti gli altri club pagano ds deficienti che spendono 30-40 mln per i nostri avendo sotto il naso mirabolanti giocatori (da 10 mln) i quali, in pochi mesi,sarebbero capaci di moltiplicare il proprio valore di 3-4 volte? Molti saranno talmente ottusi da controbattere.
    In fin dei conti,i nomi che ho letto e le facce che ho visto vanno nella mia direzione.
    Moreno è un mediocre. Gonalons un altro. Karsdorp sarebbe una buona aggiunta.Peccato non poter lodare l’operato societario a causa di tutto il resto.
    Avrei tante altre cose da dire,ma francamente mi sono stancato anche solo di scrivere riguardo questo argomento.
    Ho receduto dal mio contratto pay tv come conseguenza dell’autoimposizione di non far parte questo scempio. Non ho intenzione di guardare una squadra tanto mediocre.Quale orrore. Abbastanza scontato data la qualità della squadra. Qualità è un eufemismo…
    Vi ricordo che il vostro nuovo Messia Monchi a Roma non ha fatto niente. E mentre la società disintegra l’organico,qui c’è chi venera il nuovo salvatore spagnolo…
    Ma i soldi della Champions dove sono?
    Se non si disputa,si vende. Se si partecipa,si vende lo stesso. Anche 3-4 calciatori.
    Non mi sento parte di questo tifo ipocrita. Tifo che crede a Babbo Natale e che rinnega la realtà di As Roma supermarket.
    Spero che non guardando la squadretta in questione,la passione si spegnerà.
    Questo è quello che voglio. Poi chissà. Magari si riaccenderà con l’avvento di una nuova presidenza,seria e vogliosa quantomeno di ben figurare.
    Mi spiace, ma non ho alcuna intenzione di farmi venire la nausea già alla lettura delle formazioni.
    Godetevi la vostra Udinese a tinte giallorosse.
    Vi auguro quanto di meglio la vita possa offrire.
    Un saluto a tutti.

    1. Sei troppo catastrofico caro thiago…

      La penseremo sempre in maniera diversa, ma con cio ti auguro il meglio 😉

      1. Massimo rispetto. La vedo esattamente come te. Anche se non ho ancora receduto dell’abbonamento pay TV. Ma sono d’accordo con tutto ciò che dici.

    2. Aspetta un’altra settimana, lo sai che fino al 30/06 siamo nel bilancio senza champions (sistemato dalla cessione di salah).

      Nella prossima inizia l’anno nuovo, che potrà contare sui soldi champions e le possibili plusvalenze paredes-manolas. E se c’è una sorpresa in ballo lo sapremo presto……

    3. Ciao Thiago, ti auguro un buon proseguimento. È stato un piacere!

  160. Rebel è impaziente, ma lo è tutti gli anni
    Forse ancora non ha capito che la Roma più di tanto non può fare
    Prima bisogna monetizzare e poi si compra
    L’importante è non sbagliare gli acquisti
    Si monetizza con quelli che hanno mercato, è chiaro che sei costretto a vendere i pezzi pregiati

    Non sempre capitano i Bertolacci o i Romagnoli

  161. Un saluto a tutti
    Come siamo messi ogg?
    Qualche novità?

    Abbiate fiducia, che metteremo su una bella squadra

    1. concordo
      ciao ave

      1. Ciao Peter quanta impazienza! Monchi non parla neanche sotto tortura! D.F. ascolta musica, ma entrambi stanno lavorando
        Finalmente dopo anni regna il silenzio
        Lasciamoli fare
        Io ho piena fiducia di gente così
        Poi alla fine giudicheremo
        Ma ora è un po prestino no?
        Un saluto

      2. ogni utente vive questo periodo a modo suo
        come nella vita ci sono gli ottimisti, i pazienti, i realisti e i pessimisti
        ultimamente, un po’ ovunque si respira un’aria cupa
        io sono fiducioso e non vedo l’ora di assistere alla prima all’Olimpico

  162. Il sig. Melli non capisce con quale criterio la Roma acquista i calciatori….come si fa a
    farlo stare così in ansia….morammazzato…e fanculo a lui e tutte le sue m….laziesi.

    1. Gli sbiaditi che parlano della Roma non fanno testo
      Se non lo facessero, di cosa si occuperebbero?
      Siamo il loro incubo e questo per me è una gioia immensa! 😀

  163. INTANTO sabatini spende 60mln per pellegri e sele… qualcosa, ragazzi del 2001…

    1. pensa un po’ chi avevamo… come ds
      a me piace Monchi perché almeno dal profilo dei giocatori sembra che punti molto su carattere e potenza
      Li vedo tutti belli aggressivi i nuovi acquisti e questo é un bene anche rispetto al nome e alle qualità

    2. sono 20 milioni, 40 milioni sono di bonus, ma dato che dovrebbero rimanere al genoa (si parla di ben 2 anni) non penso vengano maturati. Inoltre non credo gli pagheranno l’ingaggio…..Quindi calcolando solo l’ammortamento il costo per il prossimo di anno si può stimare in 5 milioni.

      5 milioni che però sarebbero coperti dalla plusvalenza che verrà fatta grazie all’obbligo del genoa di comprare un giocatore dell’inter

      Quindi costo dell’operazione il primo anno= 0

      1. che schifo di operazione, da vergognarsi

      2. Molto “elaborata” sicuramente.

        Comunque per quelli che il FFP non esiste o è una scusa e che voglio arabi o cinesi……
        guardate cosa deve fare una squadra con dietro i capitali del gruppo suning per comprare 2 ragazzini….

  164. benvenuti a tutti i giocatori che arriveranno
    perché saranno loro che tiferemo e che ci faranno emozionare

  165. E sarebbero questi i rinforzi della Roma??? Moreno,Karsdorp,Gonalons……dov’è il grande colpo? Dico,dopo che han venduto gente del calibro di Salah, Manolas e ci metto pure Paredes e non aver riscattato il portiere, un grande colpo di mercato ci deve stare. Ma con questa proprietà ho zero aspettative. La Roma ha perso per ora forza in ogni reparto. Vedremo che succede,ma la mia fiducia è oramai a zero.

    1. centrocampo indebolito? dove? quando?

      Gonalons e pellegrini per paredes… Indeboliti!!!

      In difesa parte solo manolas e il roberto carlo dei poveri mario rui e è arrivato moreno, kardorp e arriveranno un centrale e un terzino sx… indeboliti sicuro!!!

      In attacco è partito salah, ma arriverà il cambio di dzeko e due esterni di attacco… indeboliti!!

      Fiducia zero? Ufficialmente ancora non è iniziato il calciomercato e gia si boccia tutto come sei prima avessimo avuto cr7, sergio ramos e xavi…

      1. Vabbeh dai…tu non fai testo. Si è capito oramai da tempo che per te qualunque cosa faccia la proprietà della Roma, anche la più ignobile,tu la leggeresti come una mossa positiva e atta a rinforzarsi. Quindi con te ogni discorso o raffronto è completamente inutile.

    2. posso dire l’inverso di te 🙂

      1. Io però ho i fatti e i risultati a sostenere le mie tesi. Tu solo qualche vaga e ingiustificata speranza.