Genoa-Roma: la preparazione alla gara

di Daniele Pace Commenta

Lo stadio Marassi è una vera roccaforte per la squadra ligure, con la Roma che molto spesso in trasferta stenta a mantenere un equilibrio stabile in campo.

Dopo lo stop delle feste natalizie, riparte il campionato della Roma con una trasferta insidiosa che vede i giallorossi scontrarsi a Genova. Nonostante i 15 punti di differenza tra le due squadre, i liguri in casa hanno sempre avuto una marcia in più con 4 vittorie, 4 pareggi ed una sola sconfitta contro il Palermo. Le prime gare del nuovo anno sembrano essere sempre insidiose, perché capaci di ribaltare gli equilibri che si sono formati nella precedente stagione oltre ad interrompere il ritmo di tutte le squadre in salute.

Se osserviamo la Roma da questo punto di vista, sicuramente la squadra ha da perdere molto di più rispetto al Genoa, se consideriamo le 3 vittorie ottenute negli ultimi 4 match del 2016 dei quali in big match.

Lo stadio Marassi è una vera roccaforte per la squadra ligure, con la Roma che molto spesso in trasferta stenta a mantenere un equilibrio stabile in campo con 3 vittorie, 2 pareggi e ben 4 sconfitte nei match lontani dallo stadio Olimpico. Questa gara che si terrà domenica contro il Genoa, sarà una sorta di test della verità, per valutare le ambizioni reali per lo scudetto della squadra di Luciano Spalletti, che attualmente è seconda dopo la Juventus di Massimiliano Allegri.

Lascia un commento