Luciano Spalletti alla Roma, come cambia la squadra con il suo ritorno

di Francesco Gorzio 518

Il tecnico toscano arriva alla Roma, come potrebbe cambiare la Roma si Spalletti

Luciano Spalletti

Rudi Garcia non è più l’allenatore della Roma, al suo posto torna Luciano Spalletti con un contratto da 18 mesi a 3 milioni all’anno. Finalmente il club ha avuto il coraggio, sopratutto dal punto di vista economico, di attuare la mossa che ormai era già nella testa di molti addetti ai lavori e della maggior parte dei tifosi giallorossi. La squadra di Rudi Garcia ormai era svuotata, senz’anima e senza gioco, l’ombra di quella ammirata nel primo anno. Doveroso cambiare sopratutto a fronte di un anno pieno di non gioco e di delusioni. Si apre, o meglio si riapre, un nuovo capitolo con il ritorno di Luciano Spalletti che tanto aveva fatto bene 10 anni fa, praticamente una vita calcistica. Dal giorno del suo addio, settembre 2009, infatti è cambiato tutto: i Sensi non ci sono più, la rosa è diversa fatta eccezione degli eterni Totti e De Rossi, la Serie A ha stravolto il suo assetto con la Juventus che è tornata a dominare nuovamente al posto l’Inter. Uno Spalletti 2.0 in tutto e per tutto, sicuramente non una minestra riscaldata vista la totale differenza tra la Roma di allora e la Roma attuale.

Roma+v+FC+BATE+Borisov+UEFA+Champions+League+z6AEvUntGSblLA TATTICA

Proprio in virtù di queste novità, parlando da un punto di vista tattico, non c’è ancora la certezza al ritorno del noto 4-2-3-1 di Spalletti; a quel tempo la scelta di quel modulo fu dettata dalle esigenze della rosa e dall’illuminante presenza di Francesco Totti in attacco al top della forma fisica. Pensando al presente gli interpreti sono diversi e le scelte del tecnico di Certaldo potrebbero variare: Spalletti infatti allo Zenit stesso ha mostrato di essere un tecnico capace di sapersi adattare e di utilizzare anche il 4-3-3 senza chiudersi in schemi preimpostati, sapendo valorizzare la rosa a disposizione. Attualmente le uniche certezze che trapelano sono comunque liete novità capaci di mettere da parte le indecisioni tattiche del francese appena esonerato: Florenzi non svolgerà più il ruolo di terzino destro, probabile arrivo di un centrale di difesa, bloccati gli arrivi di Perotti ed El Shaarawy (probabile l’arrivo però del primo), la richiesta di un terzino destro di ruolo (Adriano?).

PORTA E DIFESA

Le certezze: Szczesny in porta, Manolas al centro. Digne dovrebbe giocare per mancanza di alternative. Maicon potrebbe trovare posto ma non sembra ancora dare certezze da un punto di vista fisico. Rudiger sta crescendo mentre Castan resta un incognita. A sinistra da valutare Emerson Palmieri mai preso in considerazione da Garcia. Sicuramente il reparto attuale resta il meno adatto per la concezione calcistica del tecnico toscano che predilige terzini con una buona fase di spinta ma sopratutto con una grande intelligenza tattica cosa che è sempre mancata sia a Florenzi che a Digne definiti da Reja “Due ali in difesa“, come dargli torto. Out Torosidis e Ashley Cole.

strootmanCENTROCAMPO

Nainggolan e Pjanic i capisaldi. Da valutare Daniele De Rossi, in grande difficoltà nelle ultime uscite, anche se  probabilmente la rivoluzione in quel ruolo specifico sarà svolta la prossima stagione. Strootman è ancora un incognita ma insieme a Nainggolan potrebbe rappresentare il prototipo perfetto per l’allenatore toscano. Keita non sembra adatto per le limitate qualità dinamiche e fisiche, in leggero rialzo le quotazioni di Vainqueur ed Ucan mentre si parla del possibile arrivo di Zielinski per compensare la staticità del centrocampo giallorosso. Unica grande pecca rispetto alle formazioni precedenti del mister è la mancanza di un regista vero e proprio alla Pizarro capace di dettare i tempi. Resta una remota ipotesi con l’abbassamento del bosniaco Pjanic, bravo a segnare sui calci piazzati ma poco propenso agli inserimenti senza palla e senza il tiro secco in corsa per svolgere il ruolo di trequartista.

salah-dzekoATTACCO

Si punta chiaramente sul ritorno di Dzeko, molto in ombra ma anche mal servito dalla squadra fino ad ora. Salah si candida per una maglia da titolare così come Florenzi, l’abnegazione tattica di Iago Falque potrebbe rivelarsi una vera risorsa mentre calano notevolmente le chance per Gervinho, il giocatore preferito da Garcia si dovrà imbattere con la cultura del lavoro del tecnico toscano, un mister che non fa figli e figliastri. Totti, nonostante conosca a menadito il tecnico toscano, resta comunque in secondo piano per via dell’età e degli acciacchi fisici. Sadiq avrà ancora tempo per crescere e diventare un buon calciatore.

Lascia un commento

Commenti (518)

  1. E’ un bel momento, sento che a Trigoria si “respira” di nuovo calcio.

  2. Ha parlato di mercato con Sabatini?
    “Devo prendere conoscenza con i calciatori, devo provare a fare una formazione, ma se questi giocatori sono stati scelti da Sabatini che è un grandissimo sicuramente delle qualità le hanno, poi è chiaro che ci sarà un confronto per capire quali sono le cose che possono essere aggiustate, si può migliorare in tutto. Avevo portato un regalo a Sabatini ma me lo son tenuto, mi ha chiamato per riallenare questa squadra, ho un pensiero per ora ma lo tengo per me”

    Spalletti uno di noi! Sabatini uno di noi! Ale-ale-ale))) Daje Roma!

  3. regà guardate sto video su spalletti 🙂

    .facebook.com/serieromanista/videos/1276473809045687/?fref=nf

  4. Storditi! !! Ancora a commentare sotto un articolo di tre giorni fa? 🙂

  5. Spero solo che Spalletti non faccia giocare florenzi come terzino destro e’ sprecato !!!!! stessa cosa x pjanic in un centrocampo a tre non combina niente e se cerca di fare qualcosa prende solo cartellini , mi piacerebbe una difesa a tre con rudiger manolas e castan fissi dietro ddr e Totti per favore in panca e spero che torni stroottman il vero stroottman

  6. Francesco10 ha detto:

    Doumbia,Gervinho e Iturbe out
    Perotti e El Shaarawy in
    Che ne dite? Ci guadagniamo in attacco???

    Potenzialmente ci rimettiamo. Fatto sta che Doumbia non può più giocare qui.
    E allora credo che ci rimettiamo comunque, in molti sottovalutano Gervinho ma credo che sia meglio sia di Perotti che di El Sharawy. Se fosse solo Iturbe per uno di questi due(possibilmente non El sharawy che personalmente reputo una figurina) allora si, ci guadagneremmo.

    1. @studiosporc: voglio sperare che elsharawi sia un’abbaglio dei giornali, dopo tutto il fumante è sempre stato discreto a nascondere le trattative quindi probabilmente è un diversivo studiato ad hoc.. oltre al giocatore in sè e per sè, sentire che il milan con il ricavato punterebbe su elghazi mi manda in bestia: basta comprare figurine o giocatori che non sono ne carne ne pesce! comunque l’altro giorno il padre di un mio amico si è impazzito ed ha giocato 300 bombe sul campionato della roma

  7. Oblomov ha detto:

    @ 22.07.1927
    Ricordo anch’io i punti persi contro le piccole e la difficoltà nel rimontare.
    ma stai parlando dello Spaletti di 8-10 anni fa.
    Io 10 anni fa mi facevo le canne e fumavo sigarette.
    Qualche cosa sarà cambiato no?

    io me le faccio ancora!
    a differenza di 10 anni fa ho smesso solo di calarmi in discoteca.
    il resto delle cazzate le faccio ancora *faccin nerd con occhial da vist* (questa: bit.ly/1ZpjslE)

    che cazzo de fine hanno fatto le faccine?

  8. Oblomov ha detto:

    @ 22.07.1927
    Ricordo anch’io i punti persi contro le piccole e la difficoltà nel rimontare.
    ma stai parlando dello Spaletti di 8-10 anni fa.
    Io 10 anni fa mi facevo le canne e fumavo sigarette.
    Qualche cosa sarà cambiato no?

    io me le faccio ancora!
    a differenza di 10 anni fa ho smesso solo di calarmi in discoteca.
    il resto delle cazzate le faccio ancora *faccin nerd con occhial da vist* (questa: http://bit.ly/1ZpjslE)

    che cazzo de fine hanno fatto le faccine?

  9. A CHI DICE CHE LO STADIO NON è IMPORTANTE 8ED è SOLO UNO DEGLI INTROITI)

    Sono passati ormai quattro anni e mezzo dall’inaugurazione dello Juventus Stadium, nel frattempo nel nuovo impianto la Vecchia Signora ha macinato vittorie a non finire e la bellezza di ben quattro scudetti consecutivi, con la possibilità tutt’altro che remota di conquistare addirittura un quinto. Eppure dopo tutto questo tempo lo stadio della Juve è rimasto ancora senza uno sponsor.

    Quando nel 2008 si diede inizio alla costruzione dell’impianto, la Sportfive (societa internazionale che si occupa di marketing sportivo curando prevalentemente gli interessi di molti club di Bundesliga e Ligue 1) versò nelle casse della Juve 75 milioni di euro per i naming rights dello Stadium: 42 subito e 33 nel corso dei successivi 15 anni. Nel frattempo si sarebbe impegnata a trovare uno sponsor che desse il nome alla struttura, sul modello dell’Allianz Arena del Bayern per intenderci. Gli accordi prevedevano che se in questo lasso di tempo la Sportfive avesse realizzato dalla vendita del nome dello stadio dai 75 ai 100 milioni di ricavato, questi sarebbero rimasti interamente nelle mani della società, ma tutto il guadagno al di sopra dei 100 milioni sarebbe stato diviso a meta con la Juventus. Inoltre gli ipotetici clienti interessati all’affare non avrebbero dovuto essere competitor diretti della FIAT o dello sponsor tecnico che da quest’anno è diventato Adidas.

    Siamo già arrivati al 2016 e di sponsor per lo Stadium non se ne sono ancora visti. La cosa però sembra non preoccupare affatto la Juventus, visto che quei 75 milioni dalla Sportfive li ha già incassati (e spesi per la costruzione dello stadio stesso) e nel caso in cui fino al 2023 non dovesse presentarsi nessuno a dare il proprio nome allo stadio, sarebbero problemi esclusivi della società Sportfive, che comunque, non dimentichiamolo, ha già in esclusiva la gestione della pubblicità all’interno dello stadio e dei palchi vip fino appunto al 2023. Quindi se lo Stadium rimanesse con la denominazione attuale, forse sotto sotto non dispiacerebbe più di tanto ai vertici bianconeri, visto che all’orizzonte si sta profilando un progetto commerciale che nel caso in cui dovesse realizzarsi, potrebbe sensibilmente modificare in meglio la posizione della Juventus nella classifica dei club più ricchi a livello mondiale.

    Pare infatti che nelle intenzioni della società bianconera ci sia la ferma volontà di realizzare una catena internazionale di ristoranti e hotel, che dovrebbe essere presente in tutto il mondo con il marchio della Juve, una serie di J-Hotel e J-Restaurant sparsi su tutti i continenti sul modello di Mc Donalds. Se la cosa dovesse andare in porto, i ricavi della Juve riceverebbero una tale impennata da non poter essere minimamente paragonabili non solo con quelli dei club della Serie A, ma anche con quelli di tutti gli altri grandi club internazionali. Una catena di questo tipo, strutturata a dovere, potrebbe tranquillamente superare quei 600 milioni di euro che ad oggi rappresentano il tetto massimo di guadagno derivanti dalle attività commerciali legate a un club di calcio, che nel caso specifico è rappresentato dal Real Madrid. Un progetto del genere potrebbe cambiare definitivamente la storia del marketing sportivo, portando la Juventus ad avere la possibilità di diventare la prima multinazionale di calcio nel senso stretto del termine. Ma tutto ciò partirà in maniera concreta solo dopo il 2017 con l’ultimazione dello J Village, il cui progetto è stato presentato lo scorso 15 ottobre.

    La Juventus quindi dimostra ancora una volta di voler intraprendere un tipo di percorso volto a valorizzare nel migliore dei modi il proprio brand, sfruttando l’unicità del suo nome, che non essendo legato a quello della città potrà essere speso nel migliore dei modi sul mercato mondiale; una caratteristica questa che fino a pochi anni fa sembrava un limite e che adesso invece nel calcio del terzo millennio potrebbe rivelarsi un inaspettato e clamoroso vantaggio.

  10. non me ne frega un cazzo di perotti el sharawi minchiovic…
    di modulo, di gervinho, di allenamenti…
    basta che ci facciano sognare nuovamente!!

    mortacci di sti milionari di merda.

  11. Su gervinho si deve vedere l’aspetto mentale piu ce fisico… si sa che con garcia gervinho era l’unico titolare certo della roma e veniva trattato con i guanti, ora bisogna vedere con spalletti.

    Gervinho è un giocatore limitato, bravo nel dribling, veloce, ma non è un gioco che fa gioco, non è un giocatore spallettiano se cosi si puo dire.

    1. @LorySan: ma che dici, fai il serio su

      1. @Peter Pan: è cosi, ce poco da fare… fai il serio peter XD

      2. @LorySan: ahaha.. ciao lory

  12. ma perotti e el sharaawy li avete visti giocare??? per voi sono da roma?? o meglio da rometta, vi piace lottare per l’europaleague?? siamo senza ambizioni, speriamo nel ritorno di iturbe che ha solo dimostrato di essere scarso tecnicamente non rispettando tutte le aspettative, si critica gervinho che è stato in qsti 3 anni il giocatore che di più ha f fatto la differenza..agevolato si dal gioco di garcia ma è stato nettamente il giocatore più propositivo…credo che ci sia un isterimo di massa forse dettato dalla grande passione, ma che rende ciechi e privi di un minimo di oggettività

    1. @LUDOVIKO:

      via garcia, gervinho già non si allena più per un problemino fisico…..strano eh….

    2. @LUDOVIKO: per me el sharawi è un giocatore da roma!!!

      Ha 23 anni, un potenziale enorme: tecnica sopraffina, gran piede destro, resistente, dribling, goal… un esterno che se sta bene fa la differenza piu di gervinho.

      Poi perche prendere el saharawi e non perotti??

      perotti ha 28-29 anni, non ha margini di miglioramento e un domani non telo puoi rivendere, mentre el sharawi ha tanto margine di miglioramento, e un domani telo puoi rivendere facile a 30mln se ti rende come dovrebbe.

      Secondo me potrebbe far benissimo con spalletti.

      1. @LorySan: potenziale?? l’avevo visto anch’io del potenziale ma quando giocava con il Padova, poi alcuni mesi positivi con il milan….ma poi basta! nn ci sono i margini per poter cercare di risollevare un giocatore qndo già tutta la squadra si deve risollevare…poi perchè il milan ed il monoco lo sbolognano?? su nn sono qsti i giocatori che servono alla roma men che meno perotti..ci sono interi reparti che devono essere sistemati e nn con rincalzi ma giocatori di prima fascia, ovviamente parlo della difesa tutta ad eccezione di manolas. sicuramente un attenzione maggiore del reparto difensivo migliorerà le prestazioni difensive ma nn le risolve.

      2. @LorySan: è in più e’ italiano

  13. scriviamo sull’altro articolo?

    spaletti e il 4 3 3

    io vado li

    1. @Oblomov: ok arrivo

    2. @Oblomov: ok capo! 🙂

  14. Doumbia,Gervinho e Iturbe out

    Perotti e El Shaarawy in

    Che ne dite? Ci guadagniamo in attacco???

    1. @Francesco10: Doumbia è un buon centravanti ma a Roma ormai è bruciato.
      Per il resto sarà il campo a parlare ma secondo me nn ci rimettiamo

    2. @Francesco10: ti rispondo nell’altra pagina

  15. Spalletti: “Non ci sono alibi per i calciatori, i ragazzi stanno bene fisicamente. E’ una questione di testa”

    la testa, bisogna vedere per quanti di loro non sia solo un ornamento da metter sopra al collo

  16. facciamo lavorare Spalletti senza rompergli i coglioni sperando di centrare la qualificazione in CL. Più che altro ci sono da buttare le basi per un prossimo futuro che si spera sia più ricco di soddisfazioni di qst presente. Per quanto riguarda la rosa c’è da rivoluzionare la difesa (adesso si può solo tamponare) con l’acquisto tra adesso e qst estate di un portiere almeno 3 terzini e due centrali. Per quanto riguarda centrocampo e attacco nn siamo messi malissimo se si contano i futuri rientri di Kevin e Paredes e l’imminente arrivo di Perotti e (forse) El Sharawy (che spero si sia ripulito)….

    1. io dell’attuale rosa terrei x il prox anno solo : Manolas, Kevin, Radja, Salah, Dzeko, Sadiq, Florenzi….in dubbio Pjanic, Ucan ,Rudiger,Castan,I. Falque.
      Gli altri tutti via dalle palle!

  17. “Subito un intenso lavoro tattico per la Roma, per la prima volta agli ordini di Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo ha diviso la squadra in due gruppi, i quali hanno lavorato in due campi diversi: la difesa con Baldini e Domenichini sul campo C, mentre centrocampisti e attaccanti hanno lavorato con Spalletti sul campo B, lavorando su schemi offensivi. Prima dell’allenamento Spalletti ha spiegato le proprie idee di gioco alla squadra. Per finire l’allenamento, partitella 11 contro 11. Differenziato per Uçan, Keita, Maicon e Gervinho. In gruppo Radja Nainggolan e Kostas Manolas. Strootman si è allenato con la Primavera.”

    lavoro, ordine, disciplina
    chi sgarra e si lamenta con lamentele varie, fuori rosa ed in tribuna

    massimo appoggio della società nei confronti del mister
    lui comanda, lui decide

    se vuol fare allenare la squadra alle 3 del mattino, tutti in campo alle 3 del mattino
    senza se e senza ma

    altrimenti fuori rosa, in tribuna e blocco dello stipendio

    pugno de ferro e olio de ricino all’occorrenza

  18. Spero di tornare ad emozionarmi

    Ultimamente….

  19. una scossa andava data, ora se la scossa sarà sinonimo di svolta, sarà il campo a stabilirlo
    quindi in bocca al lupo mister e speriamo che sia messo nelle migliori condizioni per poter lavorare

    il mio giudizio sulla gestione societaria attuale non cambia, inadeguata

    i cambiamenti dovevano farli a giugno, non sono stati colti i segnali, c’erano, sono stati ignorati

    le cose non si aggiustano mai da sole, servono interventi a volte drastici per azzerare e ricominciare

    a questo punto i giocatori non hanno più alibi, e mi auguro che a giugno sia fatta piazza pulita

  20. Spalletti ha dei limiti come tutti

    Ma sa dare un gioco
    Cosa che differenzia il selezionatore da un allenatore cge insegna calcio attitudine movimenti

    Due cose distanti

    I limiti della sua Roma precedente?
    Nn avere piu uomini decisivi capaci di risolvere partite complicate…
    Dovevamo sempre o quasi giocare al massimo a volte gestire la palla…era meglio

    Seppe ricavare il meglio
    Affrontando un armata di solisti grossi e con tanta classe come l inter…spaventosa
    Eppure sl piano del gioco vincevamo spesso nnstate fossimo molto meno fisici

    Un belvedere

    E qualke vittoria..

    Ora e un altra storia vedremo

    Fatelo lavorare senza paragoni senza ansie

    Bentornato Luciano
    E che ti mettano attorno una dirigenza vera seria che risolva le imperfezioni tuttora esistenti nella Roma

    Avanti Roma

  21. Buongiorno a tutti.
    Come alternativa a Digne sulla fascia sinistra c’è Adriano del barca in pole.
    Anche in Spagna danno atto di una trattativa nelle fasi calde.
    Adriano è un ottimo elemento, solido e completo, tecnico ed a dispetto dell’altezza limitata forte anche nel gioco aereo.
    Ulteriore vantaggio è che gioca quasi indifferentemente a destra e sinistra, sicché con un solo acquisto si sitemerebbe il reparto terzini, il difetto è l’età.
    Come alternativa oggi è uscito un altro nome interessante: boilesen.
    Anche lui terzino completo, pur se giovane da anni terzino sx titolare nella nazionale danese, in scadenza di contratto all’Aiax. Come pregi, oltre all’età ed al costo limitato X via della situazione contrattuale, c’è la possibilità di giocare anche centrale, agevolato dall’altezza ( 1 e 85 circa).
    Criscito costa troppo, considerato anche il fatto che ha ormai 30 anni. Dubito possa arrivare.

    1. @derossimaancheno: Io lo prenderei in prestito con diritto di riscatto… Poi a Giugno lo rispedisci al mittente (vista l’età) e nel mercato estivo colmi le lacune in quel reparto!

  22. Due ore di seduta tatticaasssss

    Poverini….

    Due ore…di tattica

    Nono luciano…vuoi impegnargli il cervello…..

    Palla a gervinho

    1. @johnnywalker: Oggi doppia seduta… Faranno 2 ore di lavoro fisico e poi 2 ore di tattica! Adesso sono cazzi loro… ahahahahahahah

      1. @Francesco10: ste ballerine

  23. Spalletti non può ancora avere le idee chiare intorno alle eventuali falle della rosa, che considera ottima ma non per questo immutabile. Un’indicazione chiara comunque l’ha data: va bene dragare il mondo alla ricerca di attaccanti, ma qui occorrono a tutti i costi – beh, non esageriamo – un terzino possibilmente abbastanza flessibile da coprire entrambe le fasce e un difensore centrale. E anche velocemente, please. Sabatini si è già mosso. Peraltro aveva cominciato a farlo per suo conto da qualche giorno, perché non è così stolto da lasciarsi prendere in contropiede. Il difensore centrale con ogni probabilità è Francesco Acerbi, 27enne mancino del Sassuolo, alto 1,92. Esperto, solido, e profondo conoscitore della giungla della Serie A, che ha esplorato con Milan, Chievo, Genoa oltre che con la sua squadra attuale. Sta giocando alla grande, dopo aver lottato e vinto una battaglia lunga un anno contro una grave malattia. E’ un ragazzo che completa il reparto e non solo: potrebbe persino consentire a Spalletti di sperimentare in un prossimo futuro la difesa a tre. Oggi Sabatini incontra Guido Angelozzi, direttore sportivo del Sassuolo. Si può arrivare alla stretta di mano, se non alla firma. Un introito di 6-7 milioni per il Sassuolo è un valore, anche se la squadra in questo momento sta rischiando addirittura di agganciare la Roma in classifica.

    1. @Francesco10: Tra Doumbia ed il CSKA irrompe lo Swansea. Secondo il sito Walesonline.co.uk i gallesi avrebbero messo gli occhi sull’attaccante di proprietà della Roma e sarebbero pronti a fare un’offerta per assicurarsi le sue prestazioni. Lo Swansea ha recentemente incassato circa 16 milioni di euro dalla cessione di Jonjo Shelvey al Newcastle e sarebbe pronto a ‘girare’ la cifra ai Giallorossi per prelevare il centravanti ivoriano.

      MAGARI!!! 🙂

  24. @ 22.07.1927

    Ricordo anch’io i punti persi contro le piccole e la difficoltà nel rimontare.
    ma stai parlando dello Spaletti di 8-10 anni fa.
    Io 10 anni fa mi facevo le canne e fumavo sigarette.
    Qualche cosa sarà cambiato no?
    Secondo me comunque è un tecnico affidabile. 3 anni udinese, 4 roma, 5 zenit.
    Prima di criticarlo bisogna vederlo in azione poi giudicheremo.
    E comunque meglio lui che continuare con Garcia.

  25. Si parla di un Sabatini estasiato dal lavoro tattico di Spalletti già dopo il primo giorno di allenamento… Hanno parlato a lungo di mercato e Spalletti ha chiesto il perché della cessione di Iturbe (evidentemente voleva lavorarci su!)! Inoltre il ds e l’allenatore si sono trovati d’accordo praticamente su tutto per quanto riguarda il mercato…

    Se fosse vera quest’ultima affermazione… Siamo alla svolta! Se il ds lavorerà con abilità ai nomi che chiede Spalletti è lecito sognare…

    1. @Francesco10: se avessimo cambiato prima allenatore magari iturbe non sarebbe partito e al suo posto sarebbe partito gervinho
      ma a trigoria sono tutti geni
      era chiaro che garcia non funzionava più

      1. @Oblomov: Magari questa estate torna Oblo… E avrà tempo di valutarlo in ritiro!

      2. Tutto vero. ..speriamo di essere ancora in tempo per salvare il salvabile

    2. @Francesco10:

      Ma speriamo!
      Spalletti non è uno stupido e se ha accettato vuol dire che ha avuto garanzie

  26. La Roma aspetta l’ok di spalletti per chiudere per el sharawi.

    La Roma offre 8mln allempoli per tonelli… 10mln la richiesta del club, ma a 9 si può chiudere.

    Adriano sembra prossimo per una cessione alla Roma in prestito con diritto o obbligo di riscatto.

    Criscito rimane la prima scelta di spalletti in quanto uomo fidati, ma il cartellino e l’ingaggio sn alti… Operazioe da fare in estate.

    1. @LorySan:

      Criscito e Tonelli non sono niente male. Mi piacciono.

    2. @LorySan: ottimo El Sharawi!!

  27. Pio Daceto ha detto:

    @Francesco10: speriamo… ho letto questo articolo, ed effettivamente la Roma di Spalletti ricordo che peccava di continuità e perdeva diversi punti contro squadre mediocri.
    Per questo io speravo in conte, che caratterialmente è uno che non concede una distrazione ai suoi neanche nelle partitelle di beneficenza…
    Ma tant’è, speriamo bene.

    esatto, mi fa piacere constatare che non tutti hanno la memoria corta

    lo spalletti visto a roma aveva dei limiti preoccupanti anche lui

    con le piccole ricordo che perdevamo parecchi punti, addirittura il siena ci battè due volte in modo largo

    per il resto poco prima delle sue dimissioni gli si imputavano le stesse cose imputate a garcia

    incapacità nell’ azzeccare i cambi

    a cambiare il risultato se la sua squadra passava per prima in svantaggio

    ricordo che ogni volta che una piccola faceva l’uno a zero non riuscivamo mai a rimontare

    il tutto condito dall’espressione inerme che guardava a terra, che evidenziava il generale senso di impotenza della squadra

    non lo so, speriamo che in questi anni si sia arricchito, sia tatticamente che mentalmente, perchè sembrava faticasse a dare stimoli alla squadra in campo

    1. @22.07.1927: con la differenza che spalletti aveva a disposizione 11 giorcatori contati e garcia ha avuto a disposizione il meglio che offre la serie A per 3 anni di fila.

      non fasciatevi la testa prima di averla sbattuta in terra

      1. @King Schultz: King stavolta sei stato immenso.

      2. @King Schultz: Buongiorno King !!! ……. verissimo, lo dicevo anche io 2/3 giorni fa che Spalletti ha giocato sempre senza panchina , una volta mi sembra che addirittura avasse in panchina 5/6 della primavera .

      3. @King Schultz:

        non mi fascio la testa, semplicemente cerco di non lasciarmi andare a facili entusiasmi

        non è che mo perchè spalletti aveva una squadra incompleta i limiti che aveva non esistono

        secondo me i limiti caratteriali di un allenatore se ci sono , sono a prescindere dalla squadra che ha a disposizione

        ripeto, spero che si sia arricchito, ma lo spalletti di 6 anni fa con le piccole faceva parecchi passi falsi, almeno garcia nel suo primo anno e mezzo con le piccole era un rullo compressore

      4. @22.07.1927:

        scusate integro il pensiero prima di andare a lavorare

        che quel ciccione del mio capo mi sta chiamando

        voglio distaccarmi da questo morbo che affetta la nostra moderna società, la memoria corta, già orwell ne parlava in 1984 entro una dimensione più impegnativa, ma gli effetti sono medesimi, ci dimentichiamo tutto e possono farci credere tutto quello che vogliono

        per me la santificazione del personaggio, considerato come fu trattato al momento delle dimissioni, è quanto meno grottesco, lavoriamo con i piedi per terra, vediamo dove arriviamo, certo nessuno ha la bacchetta magica, ci vorrà tempo e ormai questo campionato è andato

  28. Zeman rilascia dichiarazioni sulla Roma a Sky

    Garcia:

    “Il primo anno ha fatto molto bene, il secondo quasi, mentre quest’anno la squadra è in difficoltà. Di solito noi allenatori siamo esonerati perché si spera la squadra possa andare meglio”.

    Spalletti:

    “Mi auguro che sia la soluzione giusta, anche se lui ha lasciato la Roma perché non riusciva a lavorare. Sono presenti gli stessi problemi di quando se n’è andato”. Non può mancare una critica verso la società: “La Roma dichiara di voler diventare uno dei migliori club al mondo, ma poi quando arriva il momento vende i migliori giocatori: così non ci riuscirà mai”.

  29. Tanti dicono(non qui) che le minestre riscaldate non vanno, invece credo che la precedente esperienza a Roma (dove ha vinto 3 coppe) e quella russa dove ha vinto 3/4 coppe, ci potrà ridare un Lucianone più forte, più motivato e più esperto di Roma e della Roma.

    Un saluto a Garcia che non paga colpe solo sue.

  30. Mah…non mi dispiace il ritorno di Spalletti…ma certo la rosa va completata e rafforzata,almeno per quel poco che consente di fare il mercato di gennaio. Tonelli sarebbe un bel colpo,in ogni caso servono almeno un centrale difensivo e 2 terzini. Spero che a giugno sfanculi pure il fenomeno Sabatini,come sarebbe giusto che avvenisse. (dato che aveva detto che se affondava Garcià affondavano tutti).

    1. @rebel boy:
      Vedo molto entusiasmo per Tonelli.
      Per me e’ un buon difensore ma forse non quello di cui abbiamo bisogno.
      Tonelli e’ un marcatore, uno dai piedi ruvidi, bravo di testa nonostante non sia altissimo (183), praticamente uno con le caratteristiche di Rudiger e Manolas.
      Forse servirebbe qualcuno con i piedi piu’ educati che sappia uscire dall’area palla al piede.
      Peraltro se fosse cosi forte Sarri lo avrebbe portato al Napoli mentre invece sembra che voglia il suo compagno di reparto Barba! Occhio!

  31. A me piacerebbe se giocassero cosi:
    Polacco
    Toro manolas rudiger digne
    Vainquer radja ucan
    Pianic
    Dzeko salah

  32. Auguri a Julia. E che sia un nuovo inizio per lei come lo sarà senza dubbio per la Roma.

  33. Auguroni a Julia da parte mia e di GianF.

  34. non ci sono dubbi
    le supposte fattele mettere da tua madre
    è una specialista lo giuro

    ahh bello vatti a prendere altre 10 gocce va
    King Schultz ha detto:

    @Oblomov: me le somministra tua sorella per via orale le medicine

    1. @Oblomov: shh a cuccia.

  35. sono contento e speranzoso ma Zeman come sempre ha ragione. Parlando del ritorno di
    Spalletti dichiara:”…da quando se ne andato nulla è cambiato, il problema rimane l’ambiente”

    1. @quirinoromano:

      Ma è cambiato spalletti.

      Io se fossi qualcuno dell’ambiente romano mi preoccuperei. Stavolta non farà prigionieri.

      Stranamente è arrivata la anticiapazione del pensionamento di totti a firma della signora totti, proprio quando era quasi certo l’arrivo di spalletti.

      Questo farà sfracelli.

      1. @apollo: ..non parlo e credo neanche Zeman unicamente dell’ambiente interno ma anche dell’esterno che influisce moltissimo sulla nostra Roma e quasi sempre in maniera negativa e determinante

      2. @quirinoromano: Più è interno più influisce.

      3. @apollo: lo spero proprio.

    2. @quirinoromano:
      È cambiato che adesso ha Dzeko e Salah, e prima c’aveva Zamblera….

  36. Secondo me dalla russia con amore è arrivato ancora più incazzoso di prima. E prima mica scherzava.

  37. In Futuro

    — —Dzeko Salah
    ———-Pjanic
    Strootman Ucan Nainghollan
    Digne Castan Manolas Florenzi

    1. @apollo: dai florenzi terzino destro è improponibile. quante scoppole dobbiamo prenderci ancora? spalletti credo lo capirà molto presto

      1. @oimar:
        Per quanto sia scarso purtroppo e dico purtroppo, e meglio di maicon e torosidis, L’alternativa è giocare con la difesa a tre ma non cambia niente. anzi è peggio perchè florenzi giocherebbe lo stesso da ala di centrocampo e farebbe ancora più danni. Scarsissimo in attacco, inesistente in difesa. Almeno terzino sa che deve marcare e si concentra nella marcatura.

      2. @apollo: no io invece credo che lì si debba subito intervenire sul mercato. non dico tra un mese, ma domani stesso

      3. @oimar: poi cmq non sono d’accordo con te, a me florenzi come calciatore piace, anche se non sembra ha una buona tecnica e tanta tanta corsa.
        per me lui dà il massimo o come esterno d’attacco, o anche come mezz’ala alla perrotta

      4. @oimar: Florenzi non è nè carne nè pesce. ora. Se non lo salva spalletti non lo salva nessuno.

  38. Quanto mi piacerebbe vedere giocare domenica ucan dzeko. Sarebbe troppo bello.

    —Falque Dzeko Salah
    Ucan Nainghollan Pjanic
    Digne Castan Manolas Florenzi

    1. @apollo: Uçan si è ristabilito?

      1. @Thiago94:

        Pare si fosse fratturato il dito di un piede.

        Ma è passato tanto tempo.

        avrà recuperato.

      2. @apollo: Spalletti ha coraggio.
        Se Uçan meriterà,sicuro al 100% che giocherà.
        Il turco ha tanta qualità,vedrai che non verrà a Trigoria con le bende agli occhi.

  39. King Schultz ha detto:

    @sebastian: e perché no ? anche solo per rivenderlo al doppio, di polli in premier ce ne sono a bizzeffe
    a 21 anni ha già segnato 40 gol in serie A con altrettanti assist
    cosa deve fare per voi un calciatore italiano per essere considerato forte ?

    troppi cartellini rossi, regge poco le pressioni, il fatto che la juventus non giochi con le ali….

    Non sto parlando del calciatore nello specifico, ma se la juventus punterà su di lui…..non ha puntato su immobile, nè su gabbiadini e zaza è un panchinaro fisso….

  40. credo che la formazione migliore, in attesa di un terzino destro, sia questa:
    skorupski
    mister x manolas rudiger digne
    strootman naingollan florenzi
    pjanic
    salah dzeko

    a destra speriamo in un italiano: donati, santon o chi per loro.
    io prenderei anche 2 centrali, un giovane italiano, va bene anche tonelli, ma per il prox anno, mentre per adesso un usato sicuro come caceres, che all’occorrenza può giocare anche a sinistra e che non disdegna il gol di tanto in tanto

    a questo punto però poteva farci comodo anche ljajic più che gervinho

    1. @oimar: mmi accorgo solo adesso che ho scritto skorupski invece che szczesny… che lapsus!! chissà perchè… ahahahaha!!!

  41. King Schultz ha detto:

    @King Schultz: la juve prese berardi a 4,50 ml, il sassuolo lo riscattò a 10
    facendo due calcoli se la juve lo prenderà a 18 ml è come se ne avesse pagati 12, 50

    per carità….il mio discorso ora come ora è un altro, secondo te la juventus a giugno spenderà 18 milioni per berardi? Io ho i miei dubbi…..

    1. @sebastian: e perché no ? anche solo per rivenderlo al doppio, di polli in premier ce ne sono a bizzeffe
      a 21 anni ha già segnato 40 gol in serie A con altrettanti assist
      cosa deve fare per voi un calciatore italiano per essere considerato forte ?

      1. @King Schultz: ah si, cambiare nazionalità..

  42. Spalletti porta con se idee,schemi e tanta voglia di fare.
    Sono curioso e anche un pò emozionato.
    La Roma con lui non vinse praticamente un cazzo,eppure tutti lo abbiamo amato e ammirato.
    Un allenatore vero,una persona vera.
    Spero riesca a trasmettere la scintilla.
    Se non altro,ci divertiremo.

    1. @Thiago94:

      tutto giusto.. ma con 2 allenamenti fino a domenica l’ unica cosa che possa fare è trasmettere la scintilla ed infondere la massima serenità nei ragazzi

      Sono abbastanza curioso di vedere le sue possibili scelte e le rotazioni (e mo credo che Ucan troverà spazio)

      io personalmente non sono per i moduli ed i numeri.. sono per come si interpreta ed applica una situazione in campo..

      1. @lumiroma: Concordo.
        Io penso già al prossimo anno comunque.

    2. Vabbe Thiago proprio un cazzo no visto come siamo abituati…due coppe Italia, e 1 supercoppa + uno scudetto sfiorato e tante belle figure in CL a parte la debacle di Manchester. Tutto questo con un mercato nullo.

      1. @Uomo di m…ondo: Certo.
        Lo stai dicendo alla persona sbagliata.
        Per me Spalletti vale più dell’osannato Conte se è per questo…
        ha avuto solo la sfortuna di allenare squadre non attrezzate,a differenza dei ben più noti e fortunati Mou e Guardiola…
        considerazioni a parte,nei fatti abbiamo vinto poco e niente.
        Ma il punto è che la Roma spallettiana dimostrò qualcosa.
        Gioco in primis,poi tenacia,voglia,euforia…
        per me è semplicemente un grande.

  43. Ditemi secondo voi quali terzini destri potremmo reperire sul mercato a prezzi accessibili…

    A Spalletti non piacciono i terzini bravi solo a spingere, vuole che siano bravi anche in fase difensiva… Tenete presente questo!

    1. @Francesco10: mario rui a sinistra e donati a destra

      1. @King Schultz: Si… Donati non sarebbe male! 25 anni con esperienza anche in Champions!

    2. @Francesco10:

      Donati non è male, italiano e con una buona esperienza alle spalle.
      Se no gli scenari sono 2:
      Prenderne per adesso uno abbastanza navigato tipo Adriano e poi prenderne uno giovane forte in estate (tipo Vrsajko) oppure puntare ancora su Florenzi registrando meglio la fase difensiva della squadra sperando possa migliorare anche lui in questa fase.

      1. @Tommy91 AsRoMa: florenzi NON è un terzino e un allenatore normale lo capirebbe subito

      2. @oimar:

        Lo so che attualmente non lo è, o meglio, non del tutto. Ha delle caratteristiche per fare quel ruolo…se migliora in determinate cose potrebbe fare bene. Almeno da qui al termine della stagione.
        Poi in estate si può tranquillamente puntare su qualcun altro!

      3. E Nura dove lo mettiamo?

  44. finalmente arrivato spalletti e tutti i problemi della roma sono risolti………. ora finalmente vedrò correre De rossi, giocare bene Rudiger, ringiovanire maicon, segnare Dzeko e Szczesny parare…. e così via…

    1. Siamo tutti consapevoli che l’arrivo di Spalletti nn risolverà magicamente ogni problema ma magari ci accorgeremo che alcuni giocatori nn sono davvero così pippe come potevano sembrare…alla rosa bastano pochi aggiustamenti ma bisogna comprare bene

      1. @Uomo di m…ondo: spero che gli alibi per certi giocatori e certi dirigenti della roma finiscano con l’arrivo di spalletti

  45. King Schultz ha detto:

    Rugani, mandragora, sensi, berardi, sturaro
    Ponce, ucan, sanabria, radonjic, vestenicki

    berardi è del sassuolo e la juve deve sganciare i 18 milioni del diritto di recompra se lo vogliono. Sensi l’ha preso il sassuolo a 5 milioni, non sono così sicuro che poi andrà alla juventus….

    Dimentichi poi gerson, paredes sadiq, nura….

    1. @sebastian: i costi dell’operazioni si aggirano sui 5 milioni di euro, mentre il ragazzo ha firmato ieri un contratto quinquennale da 400.000 euro a stagione. Un’operazione condotta dal Sassuolo in sinergia con la Juventus, che si è assicurata un’opzione per uno dei calciatori più interessanti del campionato di Serie B a partire dalla stagione 2017/2018

      intanto il diritto di recompra che sia ce l’hanno loro e non noi
      gerson o non gerson ( che forse, vedremo giocare tra 7-8 mesi), il punto è che invece di andare a prendere pippe varie all’estero sborsando ml su ml di bustarelle dovremmo giocarci anche noi il cartellino dei pochi italiani buoni che ci sono, poi fate come ve pare

      1. @King Schultz: sono assolutamente d’accordo, e non è solo un discorso campanilistico (anche), ma di identità di squadra. Una ossatura italiana sa dare anche ai nuovi arrivati e soprattutto agli stranieri la percezione di quello che significa l’ambiente, la maglia, i tifosi… Guardate la Juve, che è un esempio palese di questo.
        Una squadra imbottita di stranieri in cui si parlano 20 lingue diverse non è sicuramente ben assemblata (altro errore macroscopico e ricorrente di Sabatini)

      2. @King Schultz: la juve prese berardi a 4,50 ml, il sassuolo lo riscattò a 10
        facendo due calcoli se la juve lo prenderà a 18 ml è come se ne avesse pagati 12, 50

  46. Pio Daceto ha detto:

    @Francesco10: speriamo… ho letto questo articolo, ed effettivamente la Roma di Spalletti ricordo che peccava di continuità e perdeva diversi punti contro squadre mediocri.
    Per questo io speravo in conte, che caratterialmente è uno che non concede una distrazione ai suoi neanche nelle partitelle di beneficenza…
    Ma tant’è, speriamo bene.

    Si è conclusa la seduta pomeridiana, coincidente con il primo allenamento di Luciano Spalletti. La squadra è scesa in campo dalle 15 circa e l’allenamento è iniziato con un lavoro atletico con Norman, per poi passare alla fase tattica con il nuovo tecnico che ha subito voluto mostrare le sue idee alla squadra. Sul campo C i difensori si sono allenati con Baldini e Domenichini, mentre Spalletti è rimasto sul campo B con centrocampisti e attaccanti. Per chiudere, una partitella a tutto campo 11 contro 11. Keita, Maicon, Uçan e Gervinho hanno svolto ancora differenziato, mentre Strootman si è allenato con la Primavera sul campo Testaccio.

    Guarda già che differenza rispetto a Garcia… Allenare la fase difensiva!!! Da quanto tempo… 🙂 Servirà cmq tempo, non credo che con 1/2 partite riesca a sistemare tutto! La vera squadra di Spalletti si vedrà il prossimo anno…

    1. @Francesco10: al termine della seduta con la Prima Squadra, Luciano Spalletti si è spostato sul campo dove si stava allenando la Primavera per verificare i progressi di Kevin Strootman, che anche oggi si è allenato in gruppo con i ragazzi di Alberto De Rossi.

    2. @Francesco10: comunque Garcia mi ricordava troppo Benitez… almeno Spalletti è uno più equilibrato.

    3. @Francesco10:

      Con Garcia solito possesso palla e partitella. Fine.

  47. JULIA.02.ZA ha detto:

    sito molto lento oggi
    troppi commenti???

    BUON COMPLEANNO JULIA !!!

    1. @lupogio: ah, oggi compie gli anni? AUGURI allora 🙂

  48. lasciate nel dimenticatoio a Sabatini….peri il calciomercato date carta bianca a Spalletti…sperando che non ce se pulisca…….

  49. SERIE A 🇮🇹 – Tempo di riflessioni in casa Roma dopo l’avvicendamento tecnico: Rudi Garcia lascia la capitale con una media punti in campionato di 1,99 a partita, nonostante un andamento tutt’altro che continuo (eccezion fatta per il primo anno) e una serie pressoché infinita di pareggi.
    Al suo posto subentra Luciano Spalletti, accolto con grande fiducia dal popolo giallorosso, che ricorda il suo trascorso a Roma come un periodo d’oro. In realtà il tecnico di Certaldo, nella sua prima esperienza alla Roma, concluse con una media di 1,86 punti a partita, decisamente più bassa di quella del mister francese fresco di esonero. Se si considera invece solo l’esperienza più recente di Spalletti in Russia alla guida dello Zenit, la media punti è di 1,988 (praticamente analoga a quella di garcia alla Roma).
    Mettendo insieme le statistiche dell’allenatore italiano tra Roma e Zenit, le sue ultime due panchine e le più importanti della carriera che ha avuto ad oggi, la media punti sale a 1.92 a partita, ma resta comunque più bassa di quella che ha caratterizzato il biennio abbondante sotto l’egida di Rudi Garcia.

    1. @Pio Daceto: Il passato è passato… Vediamo ora con questa rosa cosa sarà capace di fare!

      1. @Francesco10: speriamo… ho letto questo articolo, ed effettivamente la Roma di Spalletti ricordo che peccava di continuità e perdeva diversi punti contro squadre mediocri.

        Per questo io speravo in conte, che caratterialmente è uno che non concede una distrazione ai suoi neanche nelle partitelle di beneficenza…

        Ma tant’è, speriamo bene.

      2. @Pio Daceto:

        Vero. Però c’è anche da dire che quando c’era lui il budget per il mercato era pari a 0. La squadra la rafforzavamo con le briciole che ci lasciavano gli altri. Quando andava bene con i soldi della Champions (grazie a calciopoli). La squadra era buona ma con gli uomini contati, c’era da inventarsi sempre qualcosa.
        Oggi le cose son cambiate…sul mercato bene o male possiamo dire la nostra e se ci capita, pure di scippare i migliori talenti a squadre più blasonate. Cosa impensabile ai tempi!
        È tutto da vedere. A me una delle cose che non convince è la presenza dei 2 capitani..

    2. Se consideriamo la carriera complessiva dei due allenatori comunque Spalletti ha una media punti maggiore (anche se di poco). Poi i numeri contano pure fino ad un certo punto…bisogna contestualizzare

  50. Ciccio Graziani in visita oggi a Pitti, a Firenze. Ed è stata l’occasione per parlare della Roma: “Spalletti sa fare l’allenatore e in questa situazione – ha detto – non c’era nessuno meglio di lui, è una garanzia. Ora serve reperire sul mercato un paio di giocatori per aiutare il reparto difensivo ad essere più solido. Con 3-4 risultati positivi la Roma può tornare da scudetto. Per come conosco Spalletti giocherà con il 4-3-1-2 con Florenzi mezzala destra, Pjanic trequartista”

    1. @Francesco10:

      Ci avevo pensato anch’io. Però allo stato attuale chi mettiamo a destra tra Maicon e Torosidis? mentre il centrale di centrocampo chi sarà? la seconda punta affianco a Dzeko?
      Ovvio, tutto questo nel caso in cui su dovesse giocare con il 4-3-1-2

      1. Tommy91 AsRoMa ha detto:

        @Francesco10:
        Ci avevo pensato anch’io. Però allo stato attuale chi mettiamo a destra tra Maicon e Torosidis? mentre il centrale di centrocampo chi sarà? la seconda punta affianco a Dzeko?
        Ovvio, tutto questo nel caso in cui su dovesse giocare con il 4-3-1-2

        Per me si schiererà così:

        4-3-1-2

        Scezny

        Torosidis Manolas Rudiger Digne

        Florenzi De Rossi Naingollan

        Pjanic

        Salah Dzeko

      2. @Francesco10:

        Anche secondo me, però quel Torosidis a destra è un pugno nello stomaco. Dobbiamo comprare subito qualcuno li a destra! alla svelta proprio…
        Non vedo l’ora torni a disposizione Strootman, per bene. Davanti alla difesa a comandare!

  51. neymar_the best lasciolo perdere dai.
    sta male, si sarà scordato di prendersi le medicine.
    è lo stesso che settimane fa invitava a lanciare sassi su garcia

    King Schultz ha detto:

    Il 50 % delle persone che scrivono qui sono delle patetiche teste di cazzo

    1. @Oblomov: me le somministra tua sorella per via orale le medicine

  52. devo essermi preso quel labile passaggio nel quale siamo diventati grande squadra HAHAAHAHA

    LorySan ha detto:

    @Alexacirealegiallorossa: Il fatto sta è che a roma si va da un estremo all’altro: francesco ( nomi a caso ) dice che florenzi è un top player e ce chi dice che è uno giocatore scarso, ma in realtà è che flore è un buon giocatore di talento, ma non è un giocatore che puo fare il titolare in una grande squadra.

  53. Rugani, mandragora, sensi, berardi, sturaro

    Ponce, ucan, sanabria, radonjic, vestenicki

    1. King Schultz ha detto:

      Rugani, mandragora, sensi, berardi, sturaro
      Ponce, ucan, sanabria, radonjic, vestenicki

      Non toccà sto tasto King… Me fa troppo male! Hanno preso anche Trotta dall’avellino e stanno trattando Lapadula del Pescara! Insomma… Hanno messo le mani su tutti i talenti della serie b… Ergo SIAMO DEI COGLIONI!!!

      1. @Francesco10: Sabatini è un coglione

  54. Il 50 % delle persone che scrivono qui sono delle patetiche teste di cazzo

    1. @King Schultz: perchè si ha una propria idea calcistica? se si gioca male la colpa non era solo di quell incompetente di garcia ma anche dei calciatori che non si volevano allenare…se si pensa che senza regole che vanno rispettate spalletti faccia miracoli siamo lontani dalla realtà…senza lavoro,sacrificio e regole manco con mou o conte si vincerebbe qualcosa

      1. @neymar-is-the-best: Giudicare la persona e non il calciatore non è un’idea calcistica, ma solo essere delle teste di cazzo

      2. @King Schultz: calcisticamente ha sbagliato a fermarsi con il torino sull appoggio sbagliato di iturbe(giocatore in difficoltà)….se mai prima recuperi e poi te incazzo…sbaglio su questo?

        su qst sito è stato fatto a pezzi rudiger quando ancora non era al 100% ed aveva comportamenti diversi dalla santa trinita giallorossa

      3. @neymar-is-the-best: trovami un video

  55. Francesco10 ha detto:

    neymar-is-the-best ha detto:
    King Schultz ha detto:
    @neymar-is-the-best: @neymar-is-the-best: devo ancora capire cosa ha fatto florenzi ahah
    si è montato la testa…sgridando compagni in difficoltà e rilasciando dichiarazioni al pepe sulla curva….deve fare piu di questo?
    Questo è un classico esempio di come il nostro ambiente porta calciatori e tecnici dalle stelle alle stalle! Ma un po’ di equilibrio in questa cazzo di squadra, quando arriverà se continuiamo a dibattere su cose del tutto soggettive??? Ti posso dare anche ragione quando dici che si è “montato un po’ la testa” (come non farlo dopo il goal che ha fatto?) ma almeno è l’unico che corre e lotta davvero per la maglia che indossa… L’unico che ci mette la faccia nel bene e nel male… L’unico che si incazza con se stesso quando sbaglia! Preferisco 1000 volte Florenzi a tanti altri giocatori che indossano la nostra maglia, e non perché è romano e romanista ma per la grinta,la serietà e la lealtà che dimostra ogni giorno verso il proprio datore di lavoro (Pallotta) e verso i tifosi! Per me presto tornerà il Florenzi che conosciamo… I suoi comportamenti sono frutto del momento no della squadra! Si vede lontano un miglio che ha il volto cupo e non sorride più!

    la mia non è un critica x distruggere un calciatore(a me flo piace, ho anche la maglietta) ma secondo me deve rimanere umile

  56. Mah, io del primo Spalletti ricordo buone partite vinte giocando bene (ma quasi mai decisive) ma anche tanti punti persi contro squadre di medio-bassa classifica.

    Non era la mia soluzione preferita, ma ormai da questa società non mi aspetto mai nulla di buono.

    In ogni caso in bocca al lupo al mister e speriamo che mi stupisca in positivo

    1. @Pio Daceto: eddai su

      spalletti è un buon allenatore
      non ha nulla da invidiare a allegri o conte
      si loro hanno vinto lo scudetto ma con la rube e con il milan mafioso

  57. “Caro saluto a tutti i miei giocatori, il mio staff e a tutte le persone che lavorano dentro la Roma. Porto con me tanti bei momenti di emozioni collettive. Umanamente e professionalmente è stata una grandissima avventura, anche se interrotta troppo presto. Caro saluto a ciascun tifoso romanista. Non dimenticare mai: “La Roma non si discute, si ama”. Ed io la amo. Sempre forza Roma. Rudi Garcia”.

  58. Comunque ragazzi non so voi ma mi sto rendendo conto solo ora che abbiamo preso spalletti!
    Minchia spallettiiiiiiiiiiii
    Sono troppo felice

    1. Invidio il tuo entusiasmo Alex…certo sono contento che sia tornato Lucianone ma ci andrei piano con l’euforia perché sarà comunque molto dura

  59. LorySan ha detto:

    @Alexacirealegiallorossa: Il fatto sta è che a roma si va da un estremo all’altro: francesco ( nomi a caso ) dice che florenzi è un top player e ce chi dice che è uno giocatore scarso, ma in realtà è che flore è un buon giocatore di talento, ma non è un giocatore che puo fare il titolare in una grande squadra.
    L’idea di un perrotta 2, è sbagliata, perche sono 2 giocatori diversi.
    sembrano simili ma nn lo sono.

    quoto su tutto
    perrotta e florenzi non sono agli antipodi ma quasi
    Sono sicuro comunque che spalletti saprà sfruttare al meglio alessandro

  60. Ora via Sabatini il “fumato”(che come dirigente non ha mai vinto una sega) e l’inutile Baldissoni.

  61. intanto aaron ramsey segna il suo ennesimo goal… la sua ennesima vittima!!! dopo david bowie, anche l’attore di Piton di harry potter!!!

    Questo ragazzi ha sulla coscienza piu di 10 vittime….

    wow…

    è un pericolo sto ragazzo ahaha

    1. @LorySan:

      Nooo, Severus!!! che brutta notizia..

    2. @LorySan: me lo ha fatto notare anche mio figlio oggi a pranzo … questo è jella che cammina Lory !!!

  62. lui deve fare il giocatore e non il dirigente.
    le dichiarazioni spettono a presidente, dirigenti e non a calciatori.
    se segna un gol prendesse la palla e la mettesse a centrocampo invece che fare sceneggiate che nemmeno a napoli si vedono.
    avevamo vinto forse un titolo? stavamo forse giocando bene?
    l’unica cosa che poteva fare in quel momento era scusarsi con i tifosi, invece ha preferito fare il lecchino

    Francesco10 ha detto:

    neymar-is-the-best ha detto:
    King Schultz ha detto:
    @neymar-is-the-best: @neymar-is-the-best: devo ancora capire cosa ha fatto florenzi ahah
    si è montato la testa…sgridando compagni in difficoltà e rilasciando dichiarazioni al pepe sulla curva….deve fare piu di questo?
    Questo è un classico esempio di come il nostro ambiente porta calciatori e tecnici dalle stelle alle stalle! Ma un po’ di equilibrio in questa cazzo di squadra, quando arriverà se continuiamo a dibattere su cose del tutto soggettive??? Ti posso dare anche ragione quando dici che si è “montato un po’ la testa” (come non farlo dopo il goal che ha fatto?) ma almeno è l’unico che corre e lotta davvero per la maglia che indossa… L’unico che ci mette la faccia nel bene e nel male… L’unico che si incazza con se stesso quando sbaglia! Preferisco 1000 volte Florenzi a tanti altri giocatori che indossano la nostra maglia, e non perché è romano e romanista ma per la grinta,la serietà e la lealtà che dimostra ogni giorno verso il proprio datore di lavoro (Pallotta) e verso i tifosi! Per me presto tornerà il Florenzi che conosciamo… I suoi comportamenti sono frutto del momento no della squadra! Si vede lontano un miglio che ha il volto cupo e non sorride più!

  63. Pio Daceto ha detto:

    OFF TOPIC
    Lo fareste voi lo scambio Bacca-Kalinic (cioè dar via bacca per avere Kalinic) al fantacalcio?

    in linea teorica lo farei però ce da considerare l’incognita EL, se la viola andasse avanti potrebbe avere delle ripercussioni sul campionato

    rimanendo in tema:

    secondo voi quali saranno i centrocampisti forti che arriveranno a gennaio?

    se doveste sceglierne uno su chi puntereste tra Calleri, Cassano, Mancosu e Immobile?

    1. @KNVB: dei 4 sicuramente immobile i suoi gol li farà sicuro
      Tra i centrocampisti non so se qualcuno nel vostro fantacalcio li ha acquistati ma in molti fantacampionati i nomi caldi sono zielinski, buchel, paredes, pepe, aggiungo io pellegrini, laribi…

      1. @Alexacirealegiallorossa: parades me lo sono aggiudicato ad agosto, zielinski e pelligrini invece sono stati presi in questa sessione comunque quest’anno campionato troppo falsato dal pipita noi ormai giochiamo per il 2 posto @Francesco10 tra diamanti e ramires chi prendereste?

    2. @KNVB: Diamanti come centrocampista è ottimo… Immobile tutta la vita!

    3. Terrei bacca e opterei per Cassano e torreira della samp

      1. …anche se dicono resti al pescara.

  64. Io penso che le frasi rivolte a florenzi più che altro io le paragonerei a delle tirate d’orecchie rivolte allo stesso affinchè non diventi come i due “mostri” totti e de rossi
    Lo sappiamo tutti che florenzi è un calciatore di talento e di per se pure un bravo ragazzo e non vogliamo che si monti la testa e mantenga sempre la giustà umiltà per diventare un giocatore importante senza ripeto diventare un peso

    1. @Alexacirealegiallorossa: Il fatto sta è che a roma si va da un estremo all’altro: francesco ( nomi a caso ) dice che florenzi è un top player e ce chi dice che è uno giocatore scarso, ma in realtà è che flore è un buon giocatore di talento, ma non è un giocatore che puo fare il titolare in una grande squadra.

      L’idea di un perrotta 2, è sbagliata, perche sono 2 giocatori diversi.

      sembrano simili ma nn lo sono.

      1. @LorySan: florenzi è un giocatore normale, puo’ fare la riserva in squadre di vertice, ma il titolare solo in squadre di metà classifica.

  65. Ci descrivi le tue emozioni in questo momento?

    “Hai detto bene, sono emozionato perché so quello che è il valore di questa città, di questa Società e di questa squadra: lavorare con gente di valore mi emoziona”.

    Hai mai pensato che questa opportunità ti si potesse ripresentare?

    “Nel calcio ho visto cose che non pensavo avvenissero nella realtà. Per me la speranza c’era perché Roma è un posto stupendo”.

    Ci sono stati diverse voci su un tuo ritorno a Roma. Quando hai iniziato a prenderle sul serio?

    “Quando ho ricevuto la telefonata del direttore, Walter Sabatini”.

    Com’è stato il tuo incontro con Pallotta? Qual è stato l’argomento che avete approfondito di più?

    “Ho trovato una persona che ha un entusiasmo eccezionale e che nonostante la distanza ha a cuore le sorti della nostra squadra, della nostra città e dei nostri colori. Ho trovato una persona che fa discorsi di programmazione futura e questo è l’aspetto più importante da trasferire del nostro Presidente. La gente spesso pensa che chi vive lontano possa prendere queste esperienze come un gioco, un divertimento, ma per lui la Roma una cosa di cuore e questa è la cosa più importante”.

    Pallotta ha una serie di progetti molto ambiziosi con la Roma, sia dentro sia fuori dal campo: ne avete parlato nel vostro incontro?

    “Mi ha descritto tutta la sua programmazione e le sue ambizioni di crescita della Società: il Presidente è uno che guarda al futuro e vuole lavorare bene sin da adesso. Dettaglio molto importante per noi”.

    Tante cose sono cambiate dalla tua prima esperienza a Roma. Da quando sei andato via quanto hai seguito i progressi dentro e fuori dal campo che questa Società ha compiuto?

    “Come ho già detto, non mi sono mai staccato da Roma. Con la mia famiglia non siamo stati presenti solo per un anno, ma mio figlio è poi tornato per studiare: è un tifoso della nostra squadra, segue tutte le vicende. Conosco diverse cose, è cambiata molto la squadra, so che è stato fatto un bel lavoro di ristrutturazione, in generale, e per certi era anche una cosa necessaria”.

    C’è un momento in particolare che ti fa emozionare di più quando pensi alla tua prima esperienza con la Roma?

    “Se penso al mio trascorso con la Roma mi fa emozionare tutto, perché l’ho vissuta intensamente quella esperienza. Ci sono stati vari passaggi ed è un pezzo importante della mia vita, sia dal punto di vista professionale sia da quello umano. Quelle notti giocate con lo stadio pieno in Champions non le dimenticherò mai. Anche l’inno cantato dallo stadio non l’ho mai dimenticato”.

    Se potessi tornare indietro e fare una cosa diversamente, quale sceglieresti?

    “È un gioco che non sono abituato a fare, non serve buttare energie per quello che è stato, ma portarsi dietro la storia è importante per il futuro. Voglio lavorare bene sin da subito, attingere alle esperienze passate, certo, ma un momento in particolare è bene non elencarlo e lo tengo per me”.

    Che idea hai della squadra che stai per guidare?

    “Quest’anno non abbiamo altra scelta, il campionato ha evidenziato che ci sono squadre che giocano bene: la nostra è buona e bisogna giocare un buon calcio per essere al livello degli altri. Abbiamo fatto dei passi avanti su quello che è il confronto in Europa, lì molte squadre iniziano con la palla dal dietro, stanno corte sul campo, sanno fare il fuorigioco, sanno pressare alto: questo gruppo ha le caratteristiche per farlo e lo ha fatto con Garcia. La mia attenzione va in questa direzione: diventare una squadra che gioca un buon calcio”.

    Ti sei preso una pausa dal calcio dopo aver lasciato lo Zenit. Questo periodo ti ha ricaricato in vista della nuova avventura che stai per intraprendere?

    “Questo è il mio lavoro: non avevo bisogno di ricaricarmi, mi piace. Mi dà un po’ di tensione ma è naturale. Svolgo questa professione con sentimento e sono felice di essere tornato a fare il mio lavoro, se fosse capitata una situazione così bella prima magari lo avrei fatto in precedenza”.

    Quale sistema di gioco hai intenzione di utilizzare? Pensi ci sia bisogno di tempo per far assorbire ai giocatori la tua idea di calcio?

    “Il calcio è difficile poterlo cambiare come se fosse un interruttore. Penso che questo momento della Roma sia soprattutto mentale. Spero che ritoccando i tasti giusti e parlando in maniera pulita e chiara alla squadra si possa ritrovare quello spirito e quel carattere, aspetti che vanno in evidenza prima dei numeri e dei moduli”.

    Quanto ti emoziona tornare all’Olimpico da allenatore della Roma?

    “Ancora non so cosa accadrà e questa è una risposta che darò dopo aver avuto l’impatto con quella partita”.

    Hai avuto sempre un grande rapporto con i tifosi: quanto è importante il loro sostegno per tornare a vincere con la Roma?

    “I nostri tifosi possono dare molto alla squadra, tutti lo sappiamo. Abbiamo un numero eccezionale di sostenitori e averli al nostro ci darà una spinta superiore rispetto a quella che noi riusciamo a mettere sul rettangolo verde di gioco. Ma loro apprezzano l’impegno, la disponibilità, il sudore e la lotta: solo se metteremo in campo questi ingredienti avremo il loro assenso”.

    I tifosi si sono detti molto contrariati a causa dell’inserimento delle barriere in Curva Sud da parte della autorità. Pensi che i calciatori abbiano sofferto l’assenza dei loro sostenitori?

    “L’ambiente di Roma è particolarmente soggetto a sentire questo affetto trasmesso dai nostri sostenitori e senza di loro viene a mancare qualcosa, fanno parte della nostra storia, del nostro vivere quotidianamente il lavoro. Possono dare molto alla nostra squadra”.

    Molti dicono che Roma è un ambiente molto difficile da gestire: sei della stessa opinione, considerando che qui hai vinto due Coppe Italia e una Supercoppa?

    “È un ambiente difficile, proprio per la serie di componenti appena elencate. Ci sono molti innamorati della Roma e quando c’è un sentimento così forte dobbiamo saper esibire una professionalità importante, perché loro vogliono questo e allo stesso tempo può influenzare e creare un disturbo all’interno della squadra. È una situazione avvolgente quella dei nostri tifosi, che ti può dar tanto ma allo stesso tempo togliere molto”.

    Siamo a metà stagione e la Roma si trova a 7 punti dalla vetta. È ancora realistico parlare di Scudetto?

    “Quello di cui si può parlare è di quello che viviamo giorno dopo giorno: abbiamo la nostra situazione e dobbiamo riguadagnarci il rispetto di tutti quelli che ci guardano. Sento fare troppi discorsi a troppa gente. Dobbiamo lavorare in maniera seria e far sì che poi il nostro lavoro determini una serie di possibilità future. Non dipenderà, però, solo da noi. Quando si è dietro di qualche punto come in questo momento dipenderà anche dall’andamento avversarie, ma noi abbiamo l’obbligo di provare a dare il massimo sempre”.

    L’ultima: hai un messaggio per i tifosi che sono così entusiasti del tuo ritorno?

    “Il messaggio è lo stesso che ho mandato quando sono venuto la prima volta a Roma: io arriverò presto a Trigoria, andrò via tardi e tutto il tempo passato lì sarà per di dare un contributo alla nostra squadra e alla nostra Società. E Forza Roma”.

  66. santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!) ha detto:

    Walter Sabatini : l’allenatore lo scelgo io!
    Luciano Spalletti: la rosa è forte, si può vincere!
    Stima reciproca e acquisti concordati: Caceres, kolasinac e ibarbo per la rimonta.

    mecojoni… ibarbo e kolasinac per la rimonta sa del paradosso XD

    1. …e pure ibarbo tra gli esterni a disposizione è quello che più si adatta al gioco di Spalletti

      1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

        si ma nn è che se ungiocatore è adatto vuol dire che è da roma… e su dai!!!

        ibarbo è scarso, stop.

  67. neymar-is-the-best ha detto:

    King Schultz ha detto:
    @neymar-is-the-best: @neymar-is-the-best: devo ancora capire cosa ha fatto florenzi ahah
    si è montato la testa…sgridando compagni in difficoltà e rilasciando dichiarazioni al pepe sulla curva….deve fare piu di questo?

    Questo è un classico esempio di come il nostro ambiente porta calciatori e tecnici dalle stelle alle stalle! Ma un po’ di equilibrio in questa cazzo di squadra, quando arriverà se continuiamo a dibattere su cose del tutto soggettive??? Ti posso dare anche ragione quando dici che si è “montato un po’ la testa” (come non farlo dopo il goal che ha fatto?) ma almeno è l’unico che corre e lotta davvero per la maglia che indossa… L’unico che ci mette la faccia nel bene e nel male… L’unico che si incazza con se stesso quando sbaglia! Preferisco 1000 volte Florenzi a tanti altri giocatori che indossano la nostra maglia, e non perché è romano e romanista ma per la grinta,la serietà e la lealtà che dimostra ogni giorno verso il proprio datore di lavoro (Pallotta) e verso i tifosi! Per me presto tornerà il Florenzi che conosciamo… I suoi comportamenti sono frutto del momento no della squadra! Si vede lontano un miglio che ha il volto cupo e non sorride più!

  68. si crede il migliore al mondo tu puoi dirlo sulla base di cosa ?
    meno male che ce l’hai te il talento

    apollo ha detto:

    @King Schultz:
    Non marca. Come i bambini pensa di essere il migliore al mondo e cerca una gloria personale a discapito della squadra, oltretutto senza avere alcun talento.
    Per me è finito, a meno che non impari a fare il terzino. Cosa difficilissima, altrimenti farà l’esterno in B.

  69. Walter Sabatini : l’allenatore lo scelgo io!
    Luciano Spalletti: la rosa è forte, si può vincere!
    Stima reciproca e acquisti concordati: Caceres, kolasinac e ibarbo per la rimonta.

  70. King Schultz ha detto:

    @neymar-is-the-best: @neymar-is-the-best: devo ancora capire cosa ha fatto florenzi ahah

    si è montato la testa…sgridando compagni in difficoltà e rilasciando dichiarazioni al pepe sulla curva….deve fare piu di questo?

  71. King Schultz ha detto:

    @neymar-is-the-best: @neymar-is-the-best: devo ancora capire cosa ha fatto florenzi ahah

    florenzi io ho la paura che da barcellona si sia montato la testa, e con l’aggravarsi del fatto che lo hanno paragonato a dani alves, secondo me, un pochino se la crede un po matta…

    In realtà è un buon giocatore, capace di grandi colpi e capace di nn azzeccare neanche un passaggio in 90 minuti.

    1. @LorySan: florenzi a me è sempre piaciuto fin tanto che aveva umiltà, pregio che sta perdendo con il tempo

    2. @LorySan: concordo, dal goal al barcellona si è un pò montato la testa.
      Era un ottimo, eccellnte, gregario.
      Si atteggia un pò a primadonna, senza esserlo.

  72. Oblomov ha detto:

    @aleste85: ma neymar is the best tu sei romano?

    si si so romano e sto a roma 😉

  73. Jedvaj ha detto:

    Ho trovato questo articolo interessante:
    “Ora che Garcia se ne va, lo mollano tutti. O quasi. E tutti, o quasi, saltano sul carro di Spalletti: piace a molti tifosi, piace a chi confida in una Roma diversa, piace ai nostalgici che hanno dimenticato i suoi screzi con Totti e De Rossi nel periodo dell’addio (calciomercato.com li ha raccontati in un articolo ben informato di Marco Demicheli). E poi – diciamolo – è molto più comodo stare con chi arriva piuttosto che con chi parte: l’esonerato è sconfitto, il subentrato può essere vincitore.
    Noi, però, continuiamo a credere che Garcia sia soprattutto una vittima – ben remunerata, per carità – di una società malgestita. E pensiamo che abbia ovviamente delle responsabilità, ma che tante – almeno dieci – non siano sue.
    E’ colpa di Garcia se a destra c’è un terzino troppo modesto (Torosidis) e uno troppo usurato (Maicon) cosicché in quel ruolo deve giocare Florenzi, il quale sarebbe invece preziosissimo più avanti?

    SI, PERCHE’ E’ LUI CHE HA PROMOSSO FLORENZI A TERZINO E NON HA DETTO DI NON RINNOVARE MAICON, MA CHIESTO SALAH IN ATTACCO.

    E’ colpa di Garcia se Sabatini ha sottovalutato i tempi di recupero di Castan e Rudiger e ha sopravvalutato Gyomber, secondo scarso difensore centrale arrivato casualmente dal Catania dopo Spolli?

    NON HA MAI GIOCATO GYOMBER IN DIFESA, PER CUI DI COSA PARLIAMO?

    E’ colpa di Garcia se c’è la miseria di un terzino sinistro, ormai chiaramente spompato da un impiego continuo e senza respiro, nemmeno il povero Digne fosse un portiere?

    AVESSE PROVATO UNA PARTITA CON PALMIERI SULLA FASCIA SINISTRA E CONSTATATO CHE E’ UNA PIPPA NON SAREBBE COLPA SUA, MA NON CI HA MANCO PROVATO. SOLO UN TEMPO E QUALCOSA, SENZA FARE NESSUN DISASTRO PER CUI…

    E’ colpa di Garcia se Iturbe è stato strapagato e non ha combinato nulla, mentre la Juve un anno dopo – e quasi allo stesso prezzo – ha preso quel fenomeno di Dybala che vince le partite da solo?

    SI, PERCHè’ HA MESSO ITURBE A FARE L’ALA, RUOLO NON SUO.

    E’ colpa di Garcia se la Roma corre appena mezz’ora, tanto che prende la stragrande maggioranza dei gol nell’ultima parte della gara, dopo che Pallotta ha imposto i suoi preparatori atletici?

    SI, PERCHE’ NON IMPOSTA GLI ALLENAMENTI FACENDOGLI SPUTARE IL SANGUE. SE HA LO SPOGLIATOIO DALLA SUA E’ PERCHE’ FA ALLENAMENTI DA PULCINI.

    E’ colpa di Garcia se il presidente lo ha delegittimato già in estate, togliendogli credibilità agli occhi dei giocatori e dell’ambiente, proprio obbligandolo a cambiare i suoi principali collaboratori?

    SI PERCHE’ HA DIMOSTRATO DI ESSERE INCAPACE

    E’ colpa di Garcia se lo stadio Olimpico è vuoto, e anche la curva Sud è deserta e fa mancare alla squadra la sua straordinaria spinta, benché sia andata esaurita in abbonamento?

    IN PARTE, PERCHE’ UNA PARTE DIPENDE DALLA CURVA STESSA, UNA PARTE DA LUI CHE HA FATTO VENIRE IL LATTE ALLE GINOCCHIA A MEZZA TIFOSERIA, ME INCLUSO.

    E’ colpa di Garcia se la Roma sta a Roma, Pallotta sta a Boston e in mezzo c’è un oceano formato da dirigenti evidentemente inadeguati a collegare l’Italia con l’America?

    NO QUESTO NO.

    E’ colpa di Garcia se dallo scorso gennaio a Trigoria ha visto arrivare Spolli e Gyomber, Rudiger e Vainqueur, Ibarbo e Doumbia e Iago Falque, e in mezzo a tanta robetta un campione come Dzeko il quale però ha completamente fallito il girone d’andata?

    NI. ALCUNI LI HA CHIESTI LUI, E QUELLI CHE HANNO FALLITO E’ PERCHE’ NON SUPPORTATI (VEDI DZEKO E DOUMBIA)

    E’ colpa di Garcia se questa Roma americana è un disastro, ha cacciato in malomodo allenatori che all’estero incantano e sta per concludere un lustro senza vittorie?

    LUIS ENRIQUE E’ UN ALTRO ALLENATORE RISPETTO QUELLO DI ROMA.

    Noi auguriamo a Garcia buona fortuna. In fondo, chi è scappato da Pallotta spesso ne ha tratto benefici: guardate Luis Enrique, guardate Ranieri. Magari tra due o tre anni ci troviamo il buon Rudi in vetta alla classifica di qualche bel campionato europeo.
    Stefano Agresti”
    E aggiungo, tutto il rispetto per Spalletti, di cui ho molta stima, ma a mio avviso Garcia non ha nulla da invidiargli e un giorno merita di tornare per essere accolto come abbiamo riaccolto Spalletti!

  74. Non soltanto il Jiangsu Suning su Gervinho. Come riferito dal giornalista Claudio Raimondi di Premium Sport, sull’ivoriano ci sarebbe l’interesse anche di Porto e Marsiglia. Dall’eventuale cessione dell’attaccante si ricaverebbero i soldi per rinforzare il reparto difensivo, con Adriano e Tonelli in cima alla lista del neo tecnico giallorosso, Luciano Spalletti.

    Via “Er tendina” x sistemare la difesa??? CI STO!!!

  75. Oblomov ha detto:

    @Skontrino: non ti facevo cosi scambista

    Perché? :’)

  76. studiosporc ha detto:

    I tifosi a Spalletti a Fiumicino:
    “Misteereee falle corde a ‘ste merde!!!” “Mistereee se po vince subbito?”.
    L’ideale per cominciare in un periodo così complicato.
    Lucianone mio, ma chi te lo ha fatto fare.

    il grano

    1. @aleste85: Già li vedo totti e e de rossi a correre.

      Non lo facevano a 25 anni, figurati oggi col catetere.

      1. @apollo: continuerà la gestione appena vista con garcia.
        de rossi titolare da regista (e bestemmierò peggio di prima) e totti che si divide le partite con dzeko .

      2. @aleste85: gli eventuali cambiamenti riguarderanno gli altri giocatori in rosa

  77. Oblomov ha detto:

    cosa ha fatto la rube con
    pirlo, tevez, e del piero?
    cosa ha fatto la roma con
    totti, ddr ed ora florenzi?
    sta tutta li la differenza

    corretto. anche se florenzi non è esattamente da inserire in quella casistica. non è finito come giocatore.
    a roma una volta che ottieni l’appoggio del pubblico sei una botte di ferro per il resto della carriera

  78. neymar-is-the-best ha detto:

    aleste85 ha detto:
    @neymar-is-the-best: mai così grato a de rossi come in quella occasione
    non sono d accordo, non per il valore di zeman, la società paga e i calciatori hanno il dovere di fare cio che dice l allenatore! che sia zeman, garcia o spalletti! non scherziamo…i romani sono pompati e se credono sto cazzo
    DEVE COMANDARE LA SOCIETà TRAMITE L ALLENATORE!

    su questo nessun dubbio. facevo dell’ironia riguardo a zeman che non ho mai sopportato

    1. @aleste85: ma neymar is the best tu sei romano?

  79. Fifa, mercato bloccato per Real Madrid e Atletico Madrid

    I due club spagnoli non potranno effettuare operazioni di mercato in entrata per le due prossime finestre di mercato per aver violato il regolamento sui trasferimenti di giocatori con meno di 18 anni

  80. sito molto lento oggi
    troppi commenti???

    1. AUGURI JULIA !!!!

      @JULIA.02.ZA:

  81. AVE ha detto:

    Pallotta vola: “Vincere, ora si può”
    “Da quello che ho potuto capire, Luciano e io condividiamo la stessa etica del lavoro. E questa è una base importante per cominciare. Siamo ancora in corsa per vincere qualcosa in questa stagione”

    per me dovevamo prendere L.S. a giugno e tenere Ljiajc e Iturbe che con lui penso erano quasi due fenomeni

    siamo in corsa ?????? c’è gente che non corre ma cammina

    FORZA ROMA
    FORZA SPALLETTI
    FORZA RUDIGER

  82. King Schultz ha detto:

    @Oblomov: parli come se in 3 dovessero essere i salvatori della patria
    la squadra è composta da 30 altre persone
    la juve storicamente ne ha avute di livello massimo
    la roma NO

    se i 3 dei di roma(totti, ddr e florenzi) danno il cattivo esempio si portano dietro tutti l altri

    1. @neymar-is-the-best: @neymar-is-the-best: devo ancora capire cosa ha fatto florenzi ahah

      1. @King Schultz:

        Non marca. Come i bambini pensa di essere il migliore al mondo e cerca una gloria personale a discapito della squadra, oltretutto senza avere alcun talento.

        Per me è finito, a meno che non impari a fare il terzino. Cosa difficilissima, altrimenti farà l’esterno in B.

  83. Grazie a tutti quelli che mi hanno fatto gli auguri di compleanno

    Oblomov ha detto:

    @amarcord: auguri julia
    ma quanti ne ha fatti?

    14

    infatti vicino al mio nome c’è 02 l’anno di nascita e ZA il paese 🙂

    1. @JULIA.02.ZA: auguri julia
      sei coetanea di santi bailor quindi!

      1. @Peter Pan:

        Ahahah =’)

    2. @JULIA.02.ZA: auguri in ritardo e scusaci (anche Radja4)

    3. @JULIA.02.ZA:

      Tanti Auguri,Julia !!!

      ( Scusa il ritardo ma l’ho saputo solo adesso )

  84. Pio Daceto ha detto:

    OFF TOPIC
    Lo fareste voi lo scambio Bacca-Kalinic (cioè dar via bacca per avere Kalinic) al fantacalcio

    Cosa stai aspettando?????????

    Io farò lo scambio Jovetic – Immobile (io ho Jovetix)

    1. @Skontrino: non ti facevo cosi scambista

  85. Non puoi esultare quando segni, non puoi mostrare supporto all’allenatore, non puoi parlare e dire quello che pensi
    Non puoi fottere con la ragazza prima del matrimonio

    Oblomov ha detto:

    @King Schultz: chi si è permesso di fare dichiarazioni da dirigiente? chi si è permesso di esultare per uno stupido gol nemmeno avesse vinto la coppa del mondo? chi è corso dall’allenatore a leccare il culo?
    volete una società forte, seria , poi accettate che dei giocatori del cazzo solo perchè romani si possono permettere tutto
    ma per piacere
    florenzi nella rube avrebbe fatto il raccattapalle

    1. @King Schultz: dopo che stai giocando da merda da 1 anno, porti rispetto per i tifosi.
      la stessa stronzata la fece pjanic due anni fa quando segno’. se non mi sbaglio in panchina c’era zeman.

      se si vuole vincere bisogna essere seri
      altrimenti continuiamo con le stesse stronzate.

    2. @King Schultz: beh non ti puoi fermare per un appoggio sbagliato di un tuo compagno! prima recuperi e poi se mai negli spogliatoi je fai notare l errore!!! ma florenzi si sta solo rovinando perche finche faceva dell umiltà la sua dote migliore io nn lo criticavo.
      i problemi sono altro….un derossi cn il fisico da alzatore di boccali che prende 6 mln annui e fa qll che cazzo je pare( ahi con le doppie sedute di zeman faticava troppo) e un simbolo che ormai è solo un simbolo…a 39 anni totti non è utile alla causa

  86. cosa ha fatto la rube con
    pirlo, tevez, e del piero?

    cosa ha fatto la roma con
    totti, ddr ed ora florenzi?

    sta tutta li la differenza

    1. @Oblomov: io aggiungerei vidal e caceres(prossimo alla cessione), appena si è letto che bevevano e facevano incidenti so stati messi in vendita

    2. @Oblomov: parli come se in 3 dovessero essere i salvatori della patria
      la squadra è composta da 30 altre persone
      la juve storicamente ne ha avute di livello massimo
      la roma NO

  87. real madrid e altetico mercato bloccato per due sessioni ahahaahuhauaa

    1. @King Schultz: allora pogba andra o al barca o al psg

  88. I tifosi a Spalletti a Fiumicino:

    “Misteereee falle corde a ‘ste merde!!!” “Mistereee se po vince subbito?”.
    L’ideale per cominciare in un periodo così complicato.

    Lucianone mio, ma chi te lo ha fatto fare.

  89. OFF TOPIC

    Lo fareste voi lo scambio Bacca-Kalinic (cioè dar via bacca per avere Kalinic) al fantacalcio?

    1. @Pio Daceto: il fantacalcio

      giocare con giocatori delle altre squadre
      l’ho sempre trovato un gioco stupido
      l’ho provato anni fa…..e alla fine in rosa c’avevo solo giocatori della Roma 🙂

      1. @Oblomov:

        Gente che allo stadio esulta ad un gol di Candreva perché ce l’ha al fantacalcio.

        No grazie, non fa per me. 😀

      2. @studiosporc: si ma candreva è romanista ahahahahah

      3. @studiosporc: Sono 10 anni che gioco a fantacalcio… Mai comprato un giocatore della lazio e della juve! Basta prendere accorgimenti 🙂

    2. @Pio Daceto: molto meglio Kalinic

  90. aleste85 ha detto:

    @neymar-is-the-best: mai così grato a de rossi come in quella occasione

    non sono d accordo, non per il valore di zeman, la società paga e i calciatori hanno il dovere di fare cio che dice l allenatore! che sia zeman, garcia o spalletti! non scherziamo…i romani sono pompati e se credono sto cazzo

    DEVE COMANDARE LA SOCIETà TRAMITE L ALLENATORE!

    1. @neymar-is-the-best: c’è stato in malesia un terremoto di magnitudo 7.7 per colpa di florenzi che si è montato la testa

      1. @King Schultz: ovviamente i problemi calcistici sono cazzate rispetto ai veri problemi della vita…ma qua si sta parlando di calcio e quello che ha fatto florenzi( si è fermato e arrabiato non seguendo piu il gioco per l appoggio sbagliato di iturbe) non lo si vede manco all oratorio!
        non parliamo di derossi che sta prendendo le dimensioni dell adriano imperatore, ma è core de roma e va bene anche se fa CAGARE in campo!

      2. @King Schultz: chi si è permesso di fare dichiarazioni da dirigiente? chi si è permesso di esultare per uno stupido gol nemmeno avesse vinto la coppa del mondo? chi è corso dall’allenatore a leccare il culo?

        volete una società forte, seria , poi accettate che dei giocatori del cazzo solo perchè romani si possono permettere tutto
        ma per piacere
        florenzi nella rube avrebbe fatto il raccattapalle

    2. @neymar-is-the-best: florenzi con quella faccia da sfigato e il suo metro di statura…??

  91. Pallotta vola: “Vincere, ora si può”

    “Da quello che ho potuto capire, Luciano e io condividiamo la stessa etica del lavoro. E questa è una base importante per cominciare. Siamo ancora in corsa per vincere qualcosa in questa stagione”

    1. @AVE: Ecco, era scontato dicesse qualcosa del genere
      per sicurezza sgrat sgrat sgrat

    2. @AVE: vincere la champion’s..a Pallò…facce Tarzan!!!

  92. credo che Minestrino inizi con il 4-3-3 per passare gradualmente al suo più congeniale 4-2-3-1, facendo entare in forma Dzeko e sperando di avere uno o anche due difensori decenti (criscito e…).

  93. i giocatori rifiutano il gps e l’allenatore si fa mettere sotto.
    R O B A D A P A Z Z I

    1. @King Schultz: che gli serve il GPS, la strada per le discoteche lo conoscono bene.

      1. @fruzzolo: discoteche e bordelli

  94. Ho trovato questo articolo interessante:
    “Ora che Garcia se ne va, lo mollano tutti. O quasi. E tutti, o quasi, saltano sul carro di Spalletti: piace a molti tifosi, piace a chi confida in una Roma diversa, piace ai nostalgici che hanno dimenticato i suoi screzi con Totti e De Rossi nel periodo dell’addio (calciomercato.com li ha raccontati in un articolo ben informato di Marco Demicheli). E poi – diciamolo – è molto più comodo stare con chi arriva piuttosto che con chi parte: l’esonerato è sconfitto, il subentrato può essere vincitore.

    Noi, però, continuiamo a credere che Garcia sia soprattutto una vittima – ben remunerata, per carità – di una società malgestita. E pensiamo che abbia ovviamente delle responsabilità, ma che tante – almeno dieci – non siano sue.

    E’ colpa di Garcia se a destra c’è un terzino troppo modesto (Torosidis) e uno troppo usurato (Maicon) cosicché in quel ruolo deve giocare Florenzi, il quale sarebbe invece preziosissimo più avanti?

    E’ colpa di Garcia se Sabatini ha sottovalutato i tempi di recupero di Castan e Rudiger e ha sopravvalutato Gyomber, secondo scarso difensore centrale arrivato casualmente dal Catania dopo Spolli?

    E’ colpa di Garcia se c’è la miseria di un terzino sinistro, ormai chiaramente spompato da un impiego continuo e senza respiro, nemmeno il povero Digne fosse un portiere?

    E’ colpa di Garcia se Iturbe è stato strapagato e non ha combinato nulla, mentre la Juve un anno dopo – e quasi allo stesso prezzo – ha preso quel fenomeno di Dybala che vince le partite da solo?

    E’ colpa di Garcia se la Roma corre appena mezz’ora, tanto che prende la stragrande maggioranza dei gol nell’ultima parte della gara, dopo che Pallotta ha imposto i suoi preparatori atletici?

    E’ colpa di Garcia se il presidente lo ha delegittimato già in estate, togliendogli credibilità agli occhi dei giocatori e dell’ambiente, proprio obbligandolo a cambiare i suoi principali collaboratori?

    E’ colpa di Garcia se lo stadio Olimpico è vuoto, e anche la curva Sud è deserta e fa mancare alla squadra la sua straordinaria spinta, benché sia andata esaurita in abbonamento?

    E’ colpa di Garcia se la Roma sta a Roma, Pallotta sta a Boston e in mezzo c’è un oceano formato da dirigenti evidentemente inadeguati a collegare l’Italia con l’America?

    E’ colpa di Garcia se dallo scorso gennaio a Trigoria ha visto arrivare Spolli e Gyomber, Rudiger e Vainqueur, Ibarbo e Doumbia e Iago Falque, e in mezzo a tanta robetta un campione come Dzeko il quale però ha completamente fallito il girone d’andata?

    E’ colpa di Garcia se questa Roma americana è un disastro, ha cacciato in malomodo allenatori che all’estero incantano e sta per concludere un lustro senza vittorie?

    Noi auguriamo a Garcia buona fortuna. In fondo, chi è scappato da Pallotta spesso ne ha tratto benefici: guardate Luis Enrique, guardate Ranieri. Magari tra due o tre anni ci troviamo il buon Rudi in vetta alla classifica di qualche bel campionato europeo.

    Stefano Agresti”

    E aggiungo, tutto il rispetto per Spalletti, di cui ho molta stima, ma a mio avviso Garcia non ha nulla da invidiargli e un giorno merita di tornare per essere accolto come abbiamo riaccolto Spalletti!

    1. @Jedvaj:
      il giorno in cui dovesse tornare garcia è la volta buona che mi taglio le vene, non scherziamo..
      allenerà in francia qualche altro anno poi palesata la sua incompetenza si ritirerà in pensione nei suoi alloggi

    2. @Jedvaj: Vabbé

      da dargli tutte le colpe a non dargliene nessuna.

      Garcia è andato bene finchè Strootman e Gervinho rendevano. Una volta che Strootman si è infortunato, una volta che Gervinho è andato in Coppa d’Africa la Roma è crollata.
      Garcia non è un pippone ma nemmeno un fenomeno. Giocare senza terzino destro o senza riserva di quello sinistro non spiega l’assenza totale di gioco. 1 anno di noia.
      Giusto cambiare allenatore.

      Che poi Sabatini abbia fatto grossi errori lo sanno tutti. Forse solo Santi Bailor no.
      E Dybala è un giocatore favoloso, ma anche Iturbe lo era abbastanza quando giocava nel Verona.
      La differenza tra i due sta soprattutto nella testa, e nella società. Sabatini spesso sbaglia a scegliere giocatori perchè dà poco importanza all’aspetto psicologico del giocatore.

  95. Francesco10 ha detto:

    LorySan ha detto:
    @Oblomov: non puoi giocare con maicon… dura 20minuti, poi diventa un pericolo.
    è una pazzia mettere maicon.
    si è fermato nuovamente Maicon, vittima dei soliti problemi al ginocchio. Il terzino brasiliano prenderà tutte le precauzioni possibili e riposerà 3-4 giorni, saltando la sfida di domenica contro l’Hellas Verona e puntando al match di domenica 24 alle 20:45 contro la Juventus.

    ricordo che il riscatto automatico di maicon è distante sole NOVE presenze.. lucianone ce ne scampi! comunque sui possibili obbiettivi elsharawi e criscito non mi convincono affatto, piuttosto che quel ex drogato-metrossessuale riporto uno tra Politano e D’Alessandro..
    per finire assurdo che con noi ognuno faccia la voce grossa, adesso pare ci si metta il padre di Gerson ma dimmi te!

  96. Oblomov ha detto:

    @neymar-is-the-best:
    tutti parlano di giocatori che remano contro ma nessuno fa nomi
    mah

    un allenatore fece nomi e fu allontanato dopo 7 mesi….ddr-zeman docet

    1. @neymar-is-the-best: mai così grato a de rossi come in quella occasione

    2. Siamo tutti solidali con chi deciderà di estirpare definitivamente questa cancrena dalla nostra Roma,capito Pallotta???
      Repulisti a tutti i livelli societari e non solo in rosa, a casa chi rompe le palle e decide sempre per i cazzi suoi e senza la minima pietà senza se e senza ma e senza pensare a quello che è stato o che poteva essere!!!

  97. ………Tanti auguri JULIA
    🙂

    1. @amarcord: auguroniiiiiiiii julia 😀

    2. @amarcord: AUGURI JULIA!!!

    3. @amarcord:
      Auguroni! 🙂

    4. @amarcord: auguri julia

      ma quanti ne ha fatti?

  98. francesco 10

    ti riferivi a questa foto?
    postimg.org/image/b06txzygr/

    1. @Oblomov: esatto! ahahahahahahah

  99. Circolano i nomi di Tonelli e Criscito.
    Tonelli può’ essere una buona riserva ma a quel punto perche’ non riportare a casa Barba, giocatore del nostro vivaio, di 3 anni piu’ giovane, ugualmente bravo, ed anche piu’ alto (188 cm) contro i 183 di Tonelli (un po’ pochi per il ruolo).
    Su Criscito i miei dubbi sono legati al costo dell’operazione tra cartellino e ingaggio oltre che al fatto che per me i terzini devono essere giovani perche’ serve gente che corre per 90′ e non si infortuna un giorno sì e l’altro pure.
    Farei un’eccezione solo per Adriano alla luce del valore del giocatore, altrimenti tutta la vita Vrsaljko, bravo, giovane e titolare della nazionale croata.

    1. @down under: insomma

      il terzino svizzero della rube ha 30 anni e corre ancora, lo stesso maicon due anni fa…..
      Comunque anch’io prenderei Vrsajiko

    2. @down under: tonelli è uno dei difensori italiani piu forti….a me piace un casino, piu che una riserva lo vedo un potenziale titolare

      criscito è il digne spallettiano…credo che se prendiamo criscito non riscatteremo il francese

      1. @neymar-is-the-best:
        Mi sembra un buon marcatore ma un po’ ruvido coi piedi.
        Abbiamo gia’ Rudiger con quelle caratteristiche.
        Barba ha piedi piu’ educati.

  100. contento di spalletti….speriamo che totti,ddr e florenzi(metto anche lui che si sta montando la testa) non rovinino tt !

    1. @neymar-is-the-best:

      tutti parlano di giocatori che remano contro ma nessuno fa nomi
      mah

  101. i problemi non sono tutti risolti con il solo esonero di Garcia

    resta la società, alla quale personalmente credo ormai poco

    restano i giocatori, chi per raggiunti limiti di età e chi ha fatto sempre il bello e cattivo tempo

    ora sta a Spalletti, che abbia il coraggio la possibilità e l’appoggio necessario per fare piazza pulita

    speriamo bene

    in bocca al lupo mister, ne hai proprio bisogno

    1. @AVE: chi non si allena come cristo comanda fuori rosa! senza se senza ma….speriamo che spalletti non faccia la fine che derossi ha fatto fare a zeman

      1. @neymar-is-the-best: se avrà la società dalla sua parte, saprà imporsi
        ma io mi domando la Roma ha una società? personalmente il mio gradimento nei loro confronti, è sceso ai limiti storici
        ha visto situazioni da dilettantismo puro

  102. spero che Spalleti possa provvedere al calciomercato invernale senza l’aiuto del “fumato”

  103. Dai tifosi un appello a #Spalletti: “”Fai correre i giocatori!”

  104. A me in attacco basta Perotti.
    Uno dei giocatori più sottovalutati in Italia ma dotato di eccezionale qualità tecnica.
    Dato che Ljajic lo abbiamo regalato all’Inter(la nona sinfonia di Garcia)…
    per il resto,concentriamo soldi ed energia sulla difesa.

    1. @Thiago94: Quoto!

    2. @Thiago94:
      però rispetto a Ljaijc ha più dinamismo e meno propensione alla finalizzazione.. è un giusto alter ego ai nostri esterni.. un giocatore che crea la giocata per il compagno

      1. @lumiroma: Vero. In effetti Dzeko ha bisogno di essere servito.
        Per far si che ciò avvenga,abbiamo bisogno di un allenatore e di giocatori di qualità.
        Tra poco sarà ufficiale l’allenatore.
        Perotti è un giocatore di qualità.

  105. Andate sul CdS e guardate la foto di Spalletti a colazione con Pallotta… E’ mezz’ora che sto ridendo! 🙂

    1. @Francesco10: metti link senza i www

      1. @Oblomov: L’hanno appena tolta x dare spazio ad una nuova foto! O_o”

    2. Sembra che abbiano appena finito di giocare una partitina a scopa.

  106. LorySan ha detto:

    Formazione probabile:
    ————————–scesni————————–
    florenzi———–manolas-rudiger————–digne
    ————-de rossi————-radja——————
    salah—————–pjanic————————iago
    ———————-dzeko——————————
    Come terzino dx nn puo giocare maicon, è un ex giocatore.

    a me piace, magari con vainqueur per de rossi, visto che mi pare che daniele non abbia ancora recuperato decentemente.

    1. @sebastian:

      squadra più corta con esterni coinvolti in fase difensiva, dzeko a rimanere più alto, evitando di vederlo sulla fascia, a fare da punto di appoggio per il fraseggio dei trequartisti.

    2. @sebastian: Per me Spalletti non utilizzerà Florenzi terzino…

      1. @Francesco10: si ma nn hai nessuna la!!! torosidis è un pippone, maicon un ex giocatore, ergo, rimane solo florenzi discreto la a dx.

      2. @LorySan: tORO CONTRO IL vERONA Può GIOCARE… Contro la Juve speriamo arrivi subito un nuovo acquisto 🙂

      3. @Francesco10: 8)8-)8=B)B-)B=)

    3. @sebastian: per me senza strootman sto modulo non va bene, troppo leggero

      io proverei un 4 3 1 2

      1. @Oblomov: 😜

  107. Spalletti ha detto che il vero problema di questa squadra è la testa…

    ci voleva spalletti per capirlo??

    1. @LorySan: non credo sia solo un problema di testa…….anche di disciplina e professionalità

      doppie sedute che saltano, giocatori che fanno dichiarazioni da dirigenti, giocatori che si rifiutano di utilizzare il gps
      e la cosa strana e che non escono mai i nomi
      c’è un omertà a roma

      1. @Oblomov: rifiutano anche il gps…

  108. Ora spero che arrivino piu giocatori italiani di un età accettabile che i soliti nomi esotici di 18 anni o 30 e passa…

    Criscito, lo stesso tonelli, sono buonissimi giocatori che si sono sempre impegnati, meritano il salto di qualità.

    Criscito piu che altro puo fare anche il terzino dx.

    MERCATO:

    crisicito
    adriano
    tonelli
    Perotti/elsha

    USCITE

    cole
    maicon
    gervinho

  109. LorySan ha detto:

    @Oblomov: non puoi giocare con maicon… dura 20minuti, poi diventa un pericolo.
    è una pazzia mettere maicon.

    si è fermato nuovamente Maicon, vittima dei soliti problemi al ginocchio. Il terzino brasiliano prenderà tutte le precauzioni possibili e riposerà 3-4 giorni, saltando la sfida di domenica contro l’Hellas Verona e puntando al match di domenica 24 alle 20:45 contro la Juventus.

    1. @Francesco10: Noi ci meravigliamo, ma giocatori di questa età sono giocatori inaffidabili.

    2. @Francesco10: Aggiungo… Per il prossimo anno tanti saluti a Maicon e Torosidis! Servono 2 terzini destri forti e giovani…

      Uno che mi piace molto è Vrsaljko… Per il secondo prenderei Caceres a parametro zero!

    3. @Francesco10: se magari riposa qualche altro giorno, non è male, così magari evita di fare parate (anche se fuori area….).
      I gobbi non attendono altro….
      Maicon è tecnicamente e al livello mentale – mia opinione – un pericolo pubblico….

      1. @CommandoUltraCurvaSud: l’anno scorso, in una settimana, Manchester – Roma e Juve – Roma, in due partite importanti, ha causato due rigori contro di noi, nei primi minuti di gioco..
        E va bene che a Torino era fuori area, ma se eviti di alzare il gomito (sotto tutti i punti di vista …..) è meglio….

  110. Ricordero sempre le ultime parole di spalletti.” mi porterò sempre quello che è l’inno cantato da tutto lo stadio, dai tifosi della Roma, che io penso che rimarrà il simbolo dell’amore del popolo romanista per la propria squadra e io sarò lì a cantarlo sempre.Daje speriamo pure che la curva sud ritorni

    1. @TOTTIJO: io spero che i tifosi ci siano allo stadio per accogliere spalletti come si deve.

      1. @LorySan: beh Nessun tifoso presente a Fiumicino cominciamo bene :d

  111. spero davvero x tonelli e un difensore molto forte e affidabile e ha sl 25 anni..speriamo e spero pure x bruno peres..FORZA ROMA

  112. finalmente un allenatore italiano che conosce anche l’ambiente di Roma. Perfetto.
    Si cominciano a fare nomi italiani: Criscito, Tonelli, Sirigu… Bene, bene.

    Speriamo in un miracolo di LUCIANONE.

    Ps: Tonelli non è male .

  113. LorySan ha detto:

    @Oblomov: non puoi giocare con maicon… dura 20minuti, poi diventa un pericolo.
    è una pazzia mettere maicon.

    concordo , che poi dopo gli rimarrebbero 8 partite per arrivare alle 20 e rinnovare automaticamente il contratto per un altro anno …… LASSALO N’DO STA che oltretutto dopo 10 minuti giochi con uno in meno .
    Buongiorno Lupacchiotti !!!

    1. @lupogio: mi fido di voi

      le ultime partite della roma non le ho viste….

    2. @lupogio: si maicon nn puo piu reggere na partita..io avrei preferito bruno peres..mi e sempre piaciuto ma difficilmente verra ora..

  114. Da una parte ci sono tanti tifosi di altre squadre che io conosco che mi dicono che la Roma ha una grande rosa. Insieme a questi, tanti esperti di calcio e scommettitori pensavano ad inizio anno che la Roma fosse la favorita per il titolo. Sembra che anche Spalletti pensi che la nostra rosa sia buona e molto competitiva.
    Dall’altra parte ci sono tanti tifosi della Roma che insultano Sabatini e gli americani, rei di aver costruito una rosa non competitiva.
    Chi ha/avra’ ragione?
    Io penso che solo la Juve abbia una rosa piu’ forte della nostra. Se guardiamo i migliori 11 giocatori, il Napoli e’ forte tanto quanto noi, ma la nostra rosa e’ superiore. Io la penso piu’ come Spalletti che come tanti tifosi romanisti

    1. @AsRomaUK: la rosa della Roma non è male, ma è molto piu inferiore di quella della rube……poi se non si acquista il terzino destro e una riserva a sinistra, e se strootman non recupera….è inferiore pure a quella del napoli e inter.

  115. Formazione probabile:

    ————————–scesni————————–
    florenzi———–manolas-rudiger————–digne
    ————-de rossi————-radja——————
    salah—————–pjanic————————iago
    ———————-dzeko——————————

    Come terzino dx nn puo giocare maicon, è un ex giocatore.

  116. ma e’ vero che a gervinho han regalato una bambola per compensare la perdita di garcia che era solito fargli la ninna nanna prima di addormentarsi e un dito in culo tanto per rimanere in tema dayeroma

  117. “meglio un pelato vero oggi, che un finto pelato a giugno!”
    da un articolo di zampa. GRANDE!
    anche se continua a menarci gli zebedei con ‘sta storia della piazza!

    1. i simboli strani sono le virgolette, mannaggia ‘sto sito demmerda!

    2. @EmaQ: già

      conte alla roma sarebbe stata una vergogna

  118. Da romanista fracico do un ben tornato a lucianone mio…. da toscano quale sei la primacosa che dovrai dire a ste scimmie e’ maremma maiala porca di quella madonna!!!! Poi tutti spalle al muro e via cn una bella Iinculata con un cazzone di gomma!!!! Siamo tutti con te x dio. . Non sbagliare altrimenti semo fottuti… CAZZO DURO… SEMPRE.

    1. se mettono le spalle al muro, come vengono inculati? il deretano resta protetto dalla parete ^^

      1. o intendevi spalletti al muro e loro che ci si poggiano di spalle?

      2. @EmaQ: tecnicamente possibile se si parte dal basso anche se piu doloroso

  119. aspettando strootman e un terzino destro al momento giocherei cosi

    polacco
    maicon manolas rudiger digne
    florenzi ddr naing
    pjanic
    dzeko salah

    1. @Oblomov: non puoi giocare con maicon… dura 20minuti, poi diventa un pericolo.

      è una pazzia mettere maicon.

    2. @Oblomov: Ciao Oblo, ottima formazione, ma debbo dire che ti stavo per scrivere le stesse cose che ha detto Lorysan su Maicon: è un pericolo pubblico….
      a me sembra che non ci stia neppure con la testa….

  120. poi tutti a mangiare da santi e a mungere
    poi ci fa vedere come monta le pecore

    1. 🙂 🙂 :-)!!!

  121. pallotta ha esonerato garcia?
    per fortuna che non capiva i fischi…
    e il miglior ds dell’universo se ne andra’ insieme al prediletto di pallotta baldissoni?

  122. dayeroma 81 ha detto:

    Tacco punta punta tacco daje de tacco daje de punta!!!!! Tranquillo lucianone mio che co rudigerio torosidis florenzi doumbia gervinho sadiq e compagnia bella se se mettono a fa tacco punta la palla finisce in tribuna porca madonna!!!!! Falli core come schiavi negri … devono crepare li mortacci loro e de chi l ha fatti veni a roma… tutta sta valanga de pippe ar sugo so ventanni che nn li vedevo tt insieme!!! PORCO DIO e de quella baldracca della madonna… quest estate sentivo parla’ de lacazette e mo sabatini me parla de quel porconegro rachitico de sadiq!!!! Gesu’ babbuino quanto me rode er culo!!!!! A spalle’ ma chi cazzo te la fatto fa…. Iio me ne sarei stato a casa con l uccello de fori e un dito nel culo. . . Mo te tocca pure vede l uccello de doumbia!!!!

    il ritorno del dito ar culo. sempre il numero uno!

  123. I dati fisici rilevati durante le partite non lasciano scampo alla Roma. 98,176 è la media dei km percorsi dai giocatori della Roma in ogni partita, 19a squadra del campionato, peggio ha fatto solo il Carpi. È il dato che Rudi Garcia potrebbe agitare come grande alibi: 11 km in meno del Bologna capolista della speciale classifica, 9 sotto il Napoli campione d’inverno. Con l’arrivo di Spalletti i giocatori non avranno più alibi e – riporta il quotidiano – non potranno più rifiutarsi di indossare i Gps, strumento che aiuta i tecnici a verificare se l’intensità dell’allenamento si avvicina realmente al ritmo gara.

  124. Contro il Verona proverei questa squadra…

    Scezny

    Rudiger Manolas Castan Digne

    Naingollan De Rossi Florenzi

    Pjanic

    Salah Dzeko

    1. @Francesco10: meglio

      maicon manolas rudiger digne
      florenzi ddr naing
      pjanic
      salah dzeko

  125. Arieccole le vedove e le isteriche tifose romaniste (con rispetto per le tifose vere).

    Ora Garcia era un fenomeno. Uno che mette Gyomberg ala.

    Ora Spalletti è un fenomeno. Quello che era di coccio.

    La verità come al solito è nel mezzo. Garcia ha evidenziato grandi limiti tattici. Il suo gioco, se espresso, è spumeggiante, ma basta stare corti per eludere le frecce nel suo arco.
    Il primo anno tutti si dimenticano che la Roma usciva nel secondo tempo facendo il cambio di ritmo e asfaltava tutti perchè li faceva sfogare prima.
    Anche benatia venduto: fu garcia a dire teniamo pjanic, con i risultati che ne sono conseguiti.

    Spalletti fece i miracoli con la rosa che aveva. Ma non ha saputo lanciare giovani. Speriamo su questo ci aiuti, perchè la Roma DEVE lanciare giovani.

  126. Meglio spalletti oggi che conte domani.

    Conte ci avrebbe solo usati per ottenere un contratto più vantaggioso in inghilterra.

    Ma a roma dubito sarebbe venuto, anche se sarebbe stata la scelta migliore.

    Spero spalletti inizia ad allontanare de rossi e totti dalla squadra che sono la cuausa principale della esplosione dello spogliatoio. Se non ci riesce siamo punto e accapo.

    1. @apollo: conte era un incognita troppa grossa, se farà bene agli europei secondo me rimarrà, in fin dei conti andare ai mondiale non è cosa da poco!

      è stato scelto spalletti e allora forza spalletti!

    2. Credo che i due compari fino a Giugno assaggeranno parecchia panchina e qualche tribuna,ma è giusto così poi da uno che li conosce “bene” si può stare tranquilli a questo proposito mi sono patse sibilli e le parole di Pallotta dette qualche giorno fa:”Se stessi a Roma questo non succederebbe ma adesso ho deciso di risolvere il problema!”.
      Forse avrà capito che con i suoi soldi fanno i gradassi gli altri?
      Speriamo che azzeri la dirigenza attuale al più presto e perche no dare incarichianageriali a Spalletti,sarebbe un grande atto di coraggio da parte di Pallotta e un segnale i inequivocabile a chi ha sempre “nicchiato” in questi anni.

  127. Bentornato,Spalletti.

    Io preferivo che l’allenatore fosse stato cambiato durante la pausa natalizia e che fosse un traghettatore fino alla fine del campionato;poi,a giugno, nuovo allenatore ( italiano e che non abbia mai allenato la Roma).
    Spalletti fa giocare un calcio bello a vedersi ma anche lui le sue “cazzate ” le ha fatte .Vincevamo per 3 a 0 la finale di supercoppa italiana e l’abbiamo poi persa per 4 a 3 ( non è possibile tutto questo ). Contro il MU all’andata si vince (giocando una buona partita) e al ritorno si perde per 7 a 1 senza giocare (praticamente non siamo scesi in campo: quella partita somiglia molto a quella contro il BM,finita con lo stesso risultato…).
    Poi c’è il famoso “Affaire Paris “,il famoso discorso che Spalletti fece ai giocatori nello spogliatoio : ” l’anno prossimo vinceremo lo scudetto “. Tutti i giocatori erano,ovviamente, contenti di questo discorso. Però,pochissimo tempo dopo avere fatto quel discorso,Spalletti andò a Parigi per parlare con alcuni emissari del Chelsea.Quando girò la notizia del suo viaggio,lui negò categoricamente che fosse andato a Parigi.
    Ancelotti,invece,che stava a Parigi per una breve vacanza e che lì incontrò Spalletti,confermò il tutto, “sputtanando” Spalletti.
    Questo creò una spaccatura profonda e insanabile tra lui e il gruppo,che si sentì tradito e preso per il culo dal tecnico toscano, che portò Spalletti a dimettersi.

    Spero che Spalletti abbia imparato da questi errori,che Sabatini,se dovesse essere ancora il ds,compri i giocatori che chiede il tecnico e non i giocatori che piacciono a lui e al suo conto in banca e che Pallotta,finalmente,abbia iniziato a compredere che cosa sia e come funzioni il “mondo del calcio” italiano e che, per avere una grande probabilità di vincere qualcosa,ci si deve affidare a persone competenti e che conoscano,veramente,il calcio italiano.
    Lo spero vivamente,per il bene della Nostra Roma.

  128. Comunque l’Inter ha di nuovo Mancini, noi abbiamo di nuovo Spalletti, sarà mica l’anno in cui tutto torna come prima e ora la Juve torna in B, con esonero di Allegri per far tornare il vecchio Deschamps?

  129. KNVB ha detto:

    John Arne Riise si dimostra ancora molto coinvolto dalle vicende romaniste. E seguendo gli sviluppi sulla panchina giallorossa ha commentato: “Spalletti sta per tornare? Davvero interessante!!!”. Poi, a chi gli chiedeva di tornare anche a lui, ha risposto: “Sono pronto”.
    Riise idolo indiscusso, riportiate il soldato JAR a trigoria!

    John Arne Riise lalallalalà John Arne Riise
    Titolare tutta la vita, altroché quel moscione di Digne, noi vogliamo 11 John Arne Riise!

  130. nell’ultimo agonizzante periodo garcia sembrava essere diventato un brocco, incapace di organizzare qualsiasi movimento tattico

    io però voglio ricordarlo con la partita contro il cska all’olimpico, reparti stretti, fraseggi continui, tagli, un dominio del gioco a centrocampo che non si era mai visto nella storia della roma in europa, durante quel periodo si dicema che la roma giocasse il calcio tra i più belli d’europa

    poi tutto questo è sparito e non sono mai riuscito a capire perchè, che fosse stato il 7 1 col bayern a sancire la fine del ciclo di garcia, non lo sapremo mai, volevo dirgli addio comunque ricordando quello che fu capace di creare perchè la maggior parte di voi sembra esserselo dimenticato

    1. @22.07.1927: com’è successo in passato con Spalletti, era arrivato il momento di dirsi addio, ma se in futuro tornerà, sarà ben accetto senza alcun dubbio. Rudi ha dimostrato grandissime capacità, il più attento ai dettagli che abbia mai visto, una professionalità unica, anche solo nominare tutti i giocatori per nome o per soprannome invece di usare il cognome, fa capire quanto impegno ci metta per essere vicino ai calciatori. Rudi ha dimostrato a tutti che è uno dei migliori allenatori al mondo, che dire, non addio, arrivederci Mister!

  131. la roma di spalletti nell’11 titolare era più forte dell’11 titolare attuale…come rosa completa (quindi 24/25 giocatori) siamo più forti oggi ovviamente

    1. @dennisb.: mah, pure la titolare non era proprio irresistibile, se pensi a Doni, i terzini, Perrotta, Taddei, ci aggiungo pure vucinic (ricordato da tutti come quello che giocava bene una partita su 3)…

  132. L’ho proposto anche io qualche settimana fa, speriamo ci leggano !!!!

    down under ha detto:

    Il Milan su El Ghazi.
    Piuttosto che Perotti o El Shaarawi, perché non il giocatore dell’Ayax!
    All’occorrenza oltre a fare entrambe le fascie può fare il vice Dzeko.

  133. la scelta di spalletti è la tipica scelta per far contenta la piazza e alleggerire la pressione sulla società..
    io avrei preso conte e lo avrei aspettato a giugno, comunque spalletti è un ottimo allenatore fare 10 garcia e sa quel che deve fare

  134. Una riflessione: avendo cambiato allenatore, doumbia ora non potrebbe far comodo?
    Sappiamo che lui ha sempre segnato tantissimo, l’anno scorso fu bruciato dal solito garcia che lo buttò nella mischia fuori forma più volte, ma adesso potrebbe rinascere.

    Immaginatelo in un attacco a due con dzeko!

    1. @Pio Daceto:
      Ora non si puo’ e’ extracomunitario.

    2. @Pio Daceto:
      Ora non si puo’ e’ extracomunitario.

  135. Non so in che modo m. Spalletti faccia giocare la Roma ma un 352 lo vedrei bene con rudiger manolas castan fissi dietro e con una linea a centrocampo con florenzi raja pjanic digne avanti salah dzeko che ne pensate?

    1. @roma roma roma: ho dimenticato vanquer a centrocampo

  136. rugantino2014 ha detto:

    @Thiago94: nn vojo passare x disfattista. ma cn lo zenit se parliamo di gioco.. faceva cagare. certo, capisco pure ke in un campionato in cui si parla solo russo o inglese è pure difficile dialogare cn la squadra.

    La comunicazione non è importante,è fondamentale.
    Motivo per il quale nel mio commento ho nominato solo italiani.
    Quanto deve essere difficile inculcare un certo tipo di cultura ai russi?
    Si,hai l’interprete.
    Ma l’importanza del faccia a faccia senza interferenze credo sia tutta un’altra cosa.
    Poi se proprio vogliamo essere pignoli,la nomea di Conte è più grande della sua ombra.
    Non mi sembra proprio che la sua juve avesse un gioco spettacolare,anzi…
    rimane un grande allenatore.
    C’è da dire anche che Spalletti non ha allenato ne la juve,ne il Chelsea,ne il Psg nella sua carriera.
    Ha allenato una rometta(per qualità)piena di uomini veri però.
    Poi ha allenato su Plutone…

    1. In estate sognavo Klopp.
      Un grandissimo per schemi e idee.
      Ma anche un rivoluzionario. E uno straniero. E un mr 7 mln all’anno.
      Così mi sono rimangiato il sogno…
      l’allenatore competente e italiano è la nostra sola e unica cura alla malattia.

  137. e comunque per dircela tutta la grande colpa fu cedere benatia. da lì il tracollo. e non mi si venga a dire che l’idea è stata di garcia, che sa avesse avuto la squadra del primo anno più 2-3 innesti avrebbe continuato a dire la sua
    mi dispiace ma manolas a livello mentale non gli allaccia una scarpa al marocchino

  138. con gli uomini attuali credo sarebbe così la disposizione tattica migliore… sperando in acquisti seri soprattutto terzino dx..

    ——————-sczcesny———————-
    torosidis–manolas–castan (o rudiger)–digne
    ———–nainggolan—pjanic——————
    ——-florenzi——-iago——salah————
    ———————dzeko———————–
    Pjanic abbassato a fare il Pizarro… iago a dare qualità florenzi a fare il perrotta… questo a mio parere (recuperando psicologicamente toro)

  139. Buona serata e buon…. LUCIANONE a tutti…
    Un po di corsi e ricorsi storici: l’ultima stagione di LUCIANO si concluse dopo 2 partite, la seconda persa malamente 1-3 contro la rubentus.
    Si giocò guarda caso il 30 agosto 2009 e anche quest’anno forse una delle ultime grandi partite con Rudi si è giocata sempre il 30 agosto.
    Ripartiremo dopo 2 giornate del 2016 e 2 pareggi striminziti: allora con l’avvento di Ranieri si fecero più punti di Mourinho e ci rammaricammo per il mancato scudetto dovuto alle prime 2 con LUCIANO, ora come allora speriamo di non doverci pentire del cambio con 2 partite di ritardo.
    In campionato in sostanza per le nostre ambizioni sarà veramente decisiva la partita tra 11 giorni al rubentus stadio cui avrò l’onore di assistere con gli amici del sito ONEMORETIME CUCS RADJA4 e DEROSSIMAANCHENO!
    Per la Champions l’ultimo anno di LUCIANO inutile ricordarlo agli ottavi affrontammo il real madrid che buttammo fuori con 1-2 storico al bernabeu e un magico Mirko…. da lì sempre si ripartirà: ROMA-REAL MADRID ottavi di Champions… gli scongiuri sono d’obbligo.
    DAJE LUCIANO in bocca al lupo

  140. Sto vedendo Liverpool-Arsenal. Grandi goal e grandi giocate, tutte a grande velocita’. E non mi si venga a dire che noi abbiamo tutte pippe mentre queste due squadre hanno tutti campioni. E’ chiedere troppo di veder giocare la Roma cosi’ almeno in 1 partita su 4-5? Speriamo in Spalletti

  141. ieri facevo dell’ironia su spalletti e sul 7-1, perchè, lo ammetto, non era la mia opzione preferita. ora che c’è, però, devo dire che non mi dispiace così tanto, è un grande uomo e sicuramente un buon allenatore.
    almeno la cosa positiva è avere un allenatore italiano che, spero, possa guardare anche ai giocatori italiani per questo e i prossimi mercati.

  142. Da quello che si legge pare che Perotti sarà comunque il primo rinforzo per la squadra…

  143. lo zenit di spaletti faceva cagare quanto la roma di garcia
    ma la roma di spaletti era bella cosa
    vedremo come andrà
    di sicuro meglio degli ultimi mesi

    1. Ammetto di aver visto poco giocare lo Zenit di Spalletti ma la sua Roma era tanta roba…comunque avevamo bisogno di aria nuova

      1. @Uomo di m…ondo: esatto

        e non campisco perchè parlare di gonde

    2. @Oblomov: Anche se un campionato mediocre, lui in Russia ha vinto pure parecchio!

      In Champions se la cavava.

      Però allenare in Russia non è cosa semplice, qua si farà capire meglio!

  144. DAJE LUCIANO!

    Se vogliamo andare sul risparmio ma allo stesso tempo sul sicuro, bisogna prendere questi giocatori a parametro zero o che costino relativamente poco!

    Debuchy
    Adriano/Criscito
    Banega
    Lavezzi

    Poi 2 acuisti da 20-25 milioni a giugno e siamo al completo.

    FORZA ROMA!

  145. Lupacchiotto161 ha detto:

    Qualcuno mi spiega cosa é succeso tra totti, de rossi e spalletti?

    Chiedi ad apollo lui ti rispondera cm si deve 😛

  146. Qualcuno mi spiega cosa é succeso tra totti, de rossi e spalletti?

    1. Le patacche sulla Roma ci sono adesso e c erano all ora. Spalletti fatto fuori dai capitani…la cultura del lavoro…allenarsi troppo…ecc.

  147. non conosco spalletti e tantomeno ho una idea definita di come gioca, visto che ero giovane e non seguivo ancora molto la roma e il calcio in generale.. gli auguri buona fortuna e ovviamente spero riusciremo a vincere qualcosa con lui, magari anche in questa stagione, cosa che vedo estremamente difficle…

    comunque va detto grazie a garcia, l’ultimo anno é stata un agonia pura ma ha comunque raggiunto due secondi posti e, almeno per il primo anno e abbiamo visto una roma bellissima, quasi perfetta, ci ha riportato a competere per degli obiettivi importanti in italia.. nel insieme avrò comunque un bel ricordo di lui, indimenticanile il derby con le lacrime di balzaretti!

    1. @Lupacchiotto161: Dipende anche da chi verrà comprato. Certo Spalletti in 3 anni è riuscito a far diventare fenomeno anche chi non lo era. In 3 anni 2 Coppe Italia + 1 Supercoppa italiana. Ora non dico che vinceremo subito qualcosa visto che siamo fuori dalla Coppa Italia, ma fra un po vedremo (spero) il suo gioco. Le sue partite erano divertenti perché sapeva imprimere una mentalità di gioco: Tonetto ad esempio corre ancora e secondo me piu’ di qualcuno che attualmente gioca in rosa da noi. Poi ha battuto il Real, il Lione, lo United in casa nostra 2-1 che poi ha vinto la Champions l’anno dopo (perdemmo 7-1 con lo United in quanto c’erano si e no 2 titolari su 11 a causa di squalifiche anche ingiuste e infortuni).

      Lui se ne andò perché l’allora società non gli comprò 2 giocatori che voleva: Eto’o e Zambrotta che avrebbe sostituito Cassetti (che dopo 3 anni di Roma non rendeva piu’).
      Gli fu venduto Aquilani e comprato Julio Baptista, un flop assoluto.

      Perdendo con la Juventus si sentì frustrato perché sapeva di non poter vincere lo scudetto proprio perché non aveva piu’ una rosa competitiva e non gli erano stati acquistati i giocatori che voleva per vincere lo scudetto. L’Inter che comprò Eto’o ci vinse il triplete tanto per…

      Ecco perché se ne andò.

      Sicuramente lui sa quali giocatori vuole e il fatto che vuole assolutamente vincere lo Scudo qua ci proverà in tutti i modi e con allenamenti e tattiche idonei.

      Garcia un top? Forse il primo anno.

      Allo stato attuale era impossibile continuare:
      “Un allenatore che allena una squadra importante come la Roma che dice dopo la sconfitta con lo Spezia che così ci saranno meno turni infrasettimanali e che non è una tragedia ti da l’idea di uno che non gli frega niente di vincere”.

      Poi il suo gioco lento e prevedibile non lo fa andare da nessuna parte.

      Spalletti non farà certo miracoli, ma qualcosa di nuovo e migliore penso ce lo farà vedere!

  148. Facciamo sei punti nelle prossime due partite…e possiamo vincere il campionato. Forza Magica Roma

  149. Andro controcorente ma preferisco mille volte spalleti a conte.un gobbo rimane sempre un gobbo e x di piu e irritante e mi sembra sl un sergente di ferro e nn vedo tanta qualuta tattucamente parlando .Avra pure vunto 3 scudetti ma ricordo pure la juve sbatutta fuori dal galatasaray o soffredo col malmo o altre squadre mediocre

    1. Siamo in due allora.
      Di Gonde mi piaceva soprattutto il fatto che fa sgobbare di brutto è che non guarda in faccia a nessuno, ma tatticamente Allegri, non guardiola, ha dimostrato di essergli ampiamente superiore.
      Di Spalletti non mi piaceva che è una minestra riscaldata, ma oggettivamente la sua Roma giocava benissimo e, a differenza della Rubentus di Gonde, in Europa si fece strada.

      @TOTTIJO:

      1. Siamo in tre 🙂

  150. Adesso spero che arrivino 2 terzini decenti , mi piace tantissimo Sabelli del Bari come futuro terzino destro sta facendo un campionato ad alti livelli la serie a e un’altra musica ma come sostituto di un buon terzino destro lo vedrei

    1. @roma roma roma:

      È un giocatore del nostro vivaio!

  151. L’ultimo volta che abbiamo vinto un trofeo in panchina sedeva un certo lucianone , l’ ultima volta che abbiamo passato gli ottavi e sfiorati le semifinali (giocando da dio)di CL il panca c’è stava lucianone adesso non so se tutto ciò si ripeterà con l’arrivo di Spalletti o se era meglio uno con il carattere di ferro tipo conte , ma io in Spalletti c’è credo “” benvenuto a casa lucianone””

  152. Ritornando a Gonde e tralasciando il discorso simpatia sbaglierò ma mi pare che qui lo si sopravvaluti un po’troppo…sicuramente ha vinto molto. Ma vincere (solo in Italia tra l’altro) con la Giùmerdus nn mi pare sta impresa titanica. Vorrei vederlo alla prova con altre realtà…per dire nn sono così convinto che basterebbe lui per fare della Roma una squadra vincente

  153. Conte trasmette sicuramente qualcosa ai giocatori.
    O forse no. Magari dice semplicemente ai suoi di rimanere alti in pressione anziché dirgli di tornare indietro a passarsi la palla in orizzontale.
    Confesso comunque di preferire Spalletti a Conte.
    Sarò un pazzo,ma il gioco della Roma di Spalletti l’ho visto fare da poche altre squadre.
    Un maestro di schemi e idee.
    Anche Ancelotti avrei preferito a Conte.
    Lui ha scelto il Bayern. Conte probabilmente non avrebbe scelto noi.
    Detto questo,i 3 menzionati sono allenatori dello stesso livello per me.

    1. @Thiago94: nn vojo passare x disfattista. ma cn lo zenit se parliamo di gioco.. faceva cagare. certo, capisco pure ke in un campionato in cui si parla solo russo o inglese è pure difficile dialogare cn la squadra.

  154. ki parla di conte dve ragionare: può essere ke si è arrivati a spalletti xkè la società ha capito ke xl’estate parrukkino ha già scelto un altro club? sennò, sarebbe arrivato un traghettatore, giusto? Io nn credo nei ritorni. xò ora c’è luciano e quindi onore a lui. nn fossilizziamoci sul modulo, xkè è un mister ke in base ai giocatori ke ha, cuce il vestito tattico.
    adieu monsieur Garcìa, pensavo ke c avresti portato alla gloria e invece sei naufragato tra i marosi giallorossi..

  155. Pio Daceto ha detto:

    @Uomo di m…ondo: non sono d’accordo, andando a simpatie non abbiamo mai vinto un cazzo.
    io sognavo conte e l’inizio di un’era finalmente vincente, purtroppo anche stavolta perdiamo l’occasione della vita per fare il salto di qualità.
    Accontentiamoci di Spalletti che comunque rispetto a garcia è sacchi, e speriamo di vincere con lui anche se non mi faccio illusioni.

    anche per me conte o simili che sarebbero stati disponibili a giugno. per questo sabatini voleva tenersi garcia. nel breve termine sarà di certo meglio, nel medio non credo. comunque forza luciano e forza roma

    1. @lupacchiotto emiliano: io se dovevo aspettare giugno prendevo Di Francesco…poi continuo a credere che Conte nn sarebbe mai venuto. Lucianone comunque come allenatore nn è più scarso e nn ha meno carattere del Parrucca

      1. @Uomo di m…ondo: di sicuro “er parrucca” ha vinto molto di più e in tempi molto più brevi.

    2. @lupacchiotto emiliano: si poteva fare, un traghettatore fino a giugno e poi conte, con il quale c’era già una mezza intesa.

  156. Finalmente è ufficiale, gran sollievo.

  157. forza Lucianone mio !!!!
    Mejo un sano pelato oggi che un marcio parruccato domani !!! :mrgreen:

    1. @Uomo di m…ondo: non sono d’accordo, andando a simpatie non abbiamo mai vinto un cazzo.
      io sognavo conte e l’inizio di un’era finalmente vincente, purtroppo anche stavolta perdiamo l’occasione della vita per fare il salto di qualità.

      Accontentiamoci di Spalletti che comunque rispetto a garcia è sacchi, e speriamo di vincere con lui anche se non mi faccio illusioni.

  158. Oblomov ha detto:

    @lupacchiotto emiliano: ecco perchè dovevamo vincere noi qualcosa visto che siamo stati gli unici a spendere cosi tanto
    e comunque lazio e napoli hanno vinto la coppa italia

    cioè,i 5 anni sono stati negativi perché 2 squadre hanno vinto una coppa italia a testa e noi no!!!!!!!! ma stai scherzando?????
    immagino che tu salteresti di gioia se pallotta se ne andasse ed arrivasse lotito…

    1. @lupacchiotto emiliano: è un dato di fatto che loro qualcosa l’hanno vinta, noi no

  159. io sono tornata a scuola
    Lui è tornato a Roma
    🙂

    Avevo chiesto un regalo per il mio compleanno, l’esonero però non basta, come vero regalo dobbiamo vincere le prossime due partite

    FORZA LUCIANO
    BENTORNATO

  160. Vorrei far notare che formalmente siamo ancora senza allenatore.

  161. Francesco10 ha detto:

    @lupacchiotto emiliano: Ucan è in prestito! A fine stagione dobbiamo decidere se riscattarlo a 11 milioni…

    e chi l’ha nominato ucan? cmq paredes gerson sanabria verde mazzitelli più ponce (che per me non è male) i 2 nigeriani che abbiamo ed altri mi sembrano una buona infornata, uniti a quelli più maturi che abbiamo già. la base di qualità esiste, si tratta di unirci altro e saper ottenere una squadra vincente

  162. BARBAROSSA
    Gen 13 – 17:45
    Rispondi
    Se adesso cambia la musica ti veniamo a trovare all’Aquila e ci facciamo una bella magnata tutti insieme.

    Ti aspetto barbaro’…mi sbaglierò (o forse no) ma a differenza di tanti ,secondo m,e sei un buono!

    1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):
      Cosi mi piacete….!!
      daje!!

      1. Ciao cucs, ti saluto velocemente, purtroppo…ho lezione di acqua spinning!
        E’ l’alba di un nuovo giorno(volevo montella eh, però….), forza roma cmq!

      2. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): montella è impegnato……

    2. Ciao fratello e speriamo bene….Forza ROMA!!!

      1. @BARBAROSSA: ciao fratello giallorosso !
        Daje

  163. Entrambi buoni giocatori in quel ruolo ma costano 15/20 mln circa e non credo che abbiamo tutti quei soldi da investire a centrocampo, anche perché la priorità sono i terzini.
    Su Paredes concordo al 100%. Giampaolo l’ha trasformato in un regista arretrato coi fiocchi ed ad oggi è forse una delle rivelazioni del campionato.
    Il DS dell’Empoli oggi si è pubblicamente dato del pirla per non aver inserito un diritto di riscatto, anche altissimo, nei prestiti di Paredes e Zielinsky. Un po’ ha ragione.

    Francesco10 ha detto:

    @derossimaancheno:
    Scippare Kramer al Napoli? Oppure Fernando alla Samp?
    Cmq occhio a Paredes il prossimo anno… Secondo me sarà la vera rivelazione!

  164. Oblomov
    Gen 13 – 17:56
    Rispondi
    @lupacchiotto emiliano: ecco perchè dovevamo vincere noi qualcosa visto che siamo stati gli unici a spendere cosi tanto

    e comunque lazio e napoli hanno vinto la coppa italia

    Eccallà, i celestiensi hanno vinto la coppa itaglia ma tutti e due non hanno passato il preliminare di chmpions.
    Decidete quali sono i nostri obbiettivi e quale dimensione deve avere la nostra roma. Io la lotitocup non vojo sapè manco quando si gioca!

  165. Confermo quanto scritto sotto.
    Ricordavo che Barba era stato ceduto X una cifra simbolica ma con un accordo che prevede che il 50% del prezzo della futura vendita sarebbe spettato alla Roma.
    La stessa cosa fatta con Jose Angel col Porto.
    Il mio ricordo è confermato da quanto riportato su Trasfrmarkt.
    Non so se poi c’è anche una prelazione a nostro favore.

    Tommy91 AsRoMa ha detto:

    @derossimaancheno:
    Non so.
    Credo sia il classico diritto di controriscatto al riscatto effettuato dall altro club.

    1. @derossimaancheno: Si è concluso con un doppio trasferimento l’incontro tra Roma ed Empoli. Il portiere polacco Lukas Skorupski saluta la capitale per trasferirsi in toscana, prestito biennale per lui. Oltre all’estremo difensore l’Empoli ha riscattato la seconda metà di Federico Barba, difensore che era in comproprietà tra i due club. La Roma se volesse acquistare in futuro il giovane classe ’93 lo potrà fare ad una determinata cifra, mentre se verrà ceduto altrove le due società si dividerebbero la quota della vendita.

      1. Grazie!
        Quindi erano vere entrambe, prezzo prefissato X la recompra e 50% dell’eventuale vendita a terzi.
        Ha il contratto in scadenza 2017 e non vuole rinnovare.
        Credo che la cosa venga definita entro giugno, ma forse anche in questa finestra di mercato.

        @Francesco10:

      2. @derossimaancheno: Considera anche che Spalletti segue molto l’Empoli, quindi saprà già tutto di Barba! Al tecnico l’ardua sentenza 🙂

        Io fossi nella Roma un mancino con queste qualità lo riporterei alla base cmq!

    2. @derossimaancheno:

      Dobbiamo fare in modo di riportarlo a Roma. A quanto pare non c’è solo il Napoli sulle sue tracce…c’è proprio mezza Serie A.
      Non lo conosco bene, ma siccome ha tutte le caratteristiche che mancano a noi (difensore centrale mancino, giovane e italiano) dobbiamo riprendercelo!

      E’ ora di gettare le basi per il futuro e con più italiani in rosa.

  166. CarlTaut ha detto:

    @lupacchiotto emiliano: il bilancio è negativo
    abbiamo speso più di tutti, ma non abbiamo vinto niente
    abbiamo perso credibilità internazionale a suon di batoste tennistiche
    abbiamo pochi giocatori su cui costruire il futuro.
    abbiamo molti esuberi (10 almeno)
    non vedo buone basi

    abbiamo speso più di tutti? (non so) perchè dovevamo recuperare il gap che avevamo.abbiamo un gruppo di giovani e meno giovani (florenzi,manolas,rudiger,digne(?) ninja strotman pianic almeno 2 buoni attaccanti, abbiamo già il portiere, e tanti giovani in prestito o in arrivo/rampa di lancio)che potrebbero esplodere nei prossimi anni (così tanti nessuno, forse la juve) ed una squadra che è arrivata 2 volte seconda , è agli iìottavi di cl e può ancora qualificarsi per la prossima.
    MA SE VUOI FACCIAMO A CAMBIO PALLOTTA/LOTITO:LUI HA VINTO UNA COPPA ITALIA…SI VEDE CHE PREFERISCI LUI!!

  167. Gillu ha detto:

    A mio parere è meglio un DS che scopre talenti rispetto ad uno che compra quello che gli ordinano. Poi siete tutti cosí sicuri che nelle altre società ci siano allenatori plenipotenziari? Non credo proprio.
    Sabatini avrà commesso degli errori ma lui , a differenza di molti di voi, è solo un essere umano.Con il lavoro che ha fatto la società sta risanando i bilanci, il resto sono chiacchiere. Senza bilanci in pari la società chiude… Addio Roma. Contenti cosí?
    Pure a me piacerebbe non dover lavorare nella vita ma lo devo fare….le cose non vanno sempre come ci si aspetta.
    A mio avviso il nostro DS ha fatto un buon lavoro. L’allenatore non è stato all’altezza sotto l’aspetto tattico , e nella gestione degli uomini. Mandare in campo i vari Palmieri o ucan a partita chiusa e nella squadra riserve non può essere d’aiuto nel valutare i giocatori. Spompare i centrocampisti non funziona. Un centrocampo con gente come pjanic strootman ninja…. È un gran bel centrocampo…. Ma i giocatori non hanno potuto esprimersi visti gli ordini di scuderia. SAB ha sbagliato allenatore? Non lo so….. Il primo anno tutti a santificarlo. L’unica cosa che serve alla Roma è la disciplina ….. Ma temo che il concetto di sacrifico non appartenga alla nostra mentalità, nemmeno a quella del tifoso.
    Ora vediamo con lucianone…. Speriamo bene.

    L’aspetto del bilancio è molto importante… Ha ragione Gillu! In questo a Sabatini do un bel 10… Ma lo è anche l’aspetto tecnico (scelta degli allenatori e completezza della rosa) e qui a Sabatini do un bel 2! In 5 anni terzini scandalosi, portieri insicuri e acquisti senza senso come Emerson Palmieri e Gyomber! La media è una sufficienza stiracchiata… Capisco però non sia facile vendere a tanto e poi comprare stando attenti al bilancio e al tetto salariale! Ora stà a lui… Con Spalletti deve x forza di cose accontentare le richieste del mister, il nostro tecnico nn è uno che scende a compromessi quindi non può inventarsi più nulla! Però potrebbe tranquillamente continuare la sua opera di scouting mandando poi i giocatori in prestito in altre squadre!

    1. @Francesco10: Ed è proprio x questo che SECONDO ME l’avventura di Sabatini a Roma è finita! Lui vuole libertà d’azione, e con Spalletti non l’avrà!

  168. Oblomov ha detto:

    5 anni 5 allenatori
    0 titoli
    10000 giocatori cambiati
    30ml sprecati per iturbe
    10 per Ucan che non ha mai giocato
    e 0 terzini
    ma cosa deve fare un ds per essere considerato scadente?
    .

    e a parte marotta chi ha vinto negli ultimi 5 anni? tare o l’ex del napoli che ora sta retrocedendo a verona, se non sbaglio. ci sono altri che hanno vinto negli ultimi 5 anni in italia? sono tutti scarsi allora

    1. @lupacchiotto emiliano: ecco perchè dovevamo vincere noi qualcosa visto che siamo stati gli unici a spendere cosi tanto

      e comunque lazio e napoli hanno vinto la coppa italia

    2. @lupacchiotto emiliano: Ucan è in prestito! A fine stagione dobbiamo decidere se riscattarlo a 11 milioni…

      1. @Francesco10: ma 3 o 4 mln non li abbiamo già sporsati per il prestito?

      2. @Oblomov:

        Si, esattamente 4,75!

    3. Lupacchiotto, sfaticà o anche il mito marmotta.
      Prima di lui, la stessa famiglia agnelli, ha speso 300 mijoni per avere una rosa di giocatori da cui poi, paratici, ha tirato fuori quella dell’anno scorso, comprando vidal Barzagli pogba, Vucinic prima e tevez poi.
      Cosa che oggi può fare anche la roma:caceres a 0, adriano a 3 mln, nura, florenzi e un nome che vorra spalletti, +banega e un leader al posto dei capitali(ancora utili grazie a sabatini(gervinho, doumbia, etc) pronti a sbaraccare a suon di euri!

      1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):
        pogba è un parametro 0

  169. aleste85 ha detto:

    @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): non è il discorso dei 130 milioni di fatturato.
    devi rapportare il fatturato al campionato in cui competono. il borussia proporzionalmente al campionato fattura come noi probabilmente.
    ma poi siete fissati con il fatturato.
    guarda quanto abbiamo speso rispetto agli altri. dall’arrivo degli americani ad oggi forse solo la juve ha speso più di noi, anche se non credo. inter e milan praticamente stanno a zero e il napoli ha fatto come noi… ha venduto e comprato.
    è innegabile che per quanto abbiamo investito i risultati siano ridicoli.
    io non sto dicendo che sia colpa di sabatini, ma di certo non è insostituibile come vuoi far credere .
    quando spendi 25 per iturbe (sui quali ero d’accordo sia chiaro) ma poi lasci 3 ex giocatori a svolgere il ruolo di terzino c’ è qualcosa di sbagliato capisci… e non credo che sia pallotta ad avergli detto di non spendere per i terzini

    certo che si può vincere senza sabatini ma giudico le sue “prestazioni” positive e prima di dirgli “ciao ciao” con chi lo cambieresti? quel chi è prendibile dalla roma?

  170. 5 anni 5 allenatori
    0 titoli
    10000 giocatori cambiati
    30ml sprecati per iturbe
    10 per Ucan che non ha mai giocato
    e 0 terzini

    ma cosa deve fare un ds per essere considerato scadente?

    down under ha detto:

    @Gillu:
    Quoto. Peraltro rimane sempre il dubbio che con un altro allenatore tutti quelli che vengono considerati presunti bidoni portati da Sabatini possano sorprenderci positivamente.
    Ma ormai per molti la sentenza di morte è stata già emessa.

    1. @Oblomov: che poi, non sono 5 anni…
      non ha mai vinto niente in 16 anni di carriera—

    2. @Oblomov:
      I primi 2 anni ha dovuto ricostruire.
      Al terzo anno abbiamo avuto la formazione più forte dell’era americana ed infatti siamo arrivati vicino ad una Juve stellare.
      Gli ultimi due anni ha avuto la sfiga di avere un allenatore nel pallone che gli boicottava tutte le sue scelte e ci si è messa di mezzo pure la sfiga nera (Castan e Kevin).
      Ha fatto molte cappelle ultimamente, non lo nascondo, ma il suo lavoro merita di essere valutato con un allenatore vero come Spalletti.
      Poi Oblo sia beninteso morto un papa se ne fa un altro.
      Sopravviveremo anche all’addio di Sabatini, l’importante è non prenderne uno peggio perché allora sì che sarebbero cazzi.

  171. aleste85 ha detto:

    @santibailor
    mi chiarisci un cosa gentilemente…
    non è polemica voglio capire.
    secondo te tirando una somma di tutti questi 5 anni , il bilancio è positivo o negativo?

    per me è positivo: partivamo da una squadra fallita e siamo arrivati a due partecipazioni alla champions e pure ad un ottavo di ch. abbiamo una rosa,con tanti giovani (eravamo tra quelle più vecchie) con del potenziale e con dei giocatori che tante big vorrebbero (manolas, strotmann,pianic,gerson..). Quest’anno dovrebbe finalmente essere l’anno buono per lo stadio (che è vitale per essere competitivi). non sono arrivati trofei (ma con strot e castan abbiamo pure avuto sfiga) ma stiamo creando la base perché questi possano arrivare…e quest’anno la qualificazione in cl è ancora possibile

    1. @lupacchiotto emiliano: il bilancio è negativo
      abbiamo speso più di tutti, ma non abbiamo vinto niente
      abbiamo perso credibilità internazionale a suon di batoste tennistiche
      abbiamo pochi giocatori su cui costruire il futuro.
      abbiamo molti esuberi (10 almeno)

      non vedo buone basi

      1. 7 dei quali a scadenza di contratto.
        Strumentalizza, strumentalizza!

  172. Bene.
    Si stanno creando le condizioni – umane, tecniche, statistiche, scaramantiche – per espugnare, per la prima volta, lo Juventus Stadium.
    Dateci questa gioia…(per me tripla…), please…..!!!!

    1. @CommandoUltraCurvaSud: ciao grande cucs! pure x me siccome qui so tutti tifosi della rube…irritanti e antisportivi…spero davvero che vinciamo e coloriamo un po quel stadio di .1 forza roma

      1. @TOTTIJO: daje Totti!!!

  173. parlo agli utenti qui sotto !!! e stateve un po tranquilli che domenica forse se rivede na partita !!!

    1. @lupogio: e, magari sta cosa aiuta il rientro dei tifosi allo stadio.
      Le norme di ordine pubblico hanno fatto stare lontano dall’Olimpico 2/3 mila tifosi.
      Il non gioco, i pareggi, l’inesistenza della Società, la Old Age di Garcia nelle scelte dei titolari, il vuoto assoluto dirigenziale, altri 20/25.000.

      1. @CommandoUltraCurvaSud: ciao CUCS !!! mi auguro che la curva sia presente domenica , Spelletti meriterebbe un bentornato ……..

      2. @lupogio: io sono per svariati motivi per la legittimità della protesta.
        Però anche io stavolta spero che la Curva faccia un’eccezione, dicendolo espressamente, e torni compatta a salutarlo.
        Poi vada compatta a Torino……dove
        E tra 20 giorni vediamo.
        magari la rinascita della Società, con un pò di forza in più, aiuta un urgente dialogo con le Istituzioni.
        Speriamo.

    2. Mamma mia Lupo quando la desidero una partita di calcio come si deve! 🙂

      1. @BARBAROSSA: credo sia un po il pensiero di tutti BARBARO !!! speriamo di vederla e prendere 3 punti poi come dice CUCS se andiamo ad espugnare il merda/stadium come dice dayeroma me metto un dito ar culo pure io ……….

  174. santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!) ha detto:
    Per inciso nessuno è insostituibile ma chiedere, da sempre, la testa di sabatini quando è stato il miglior dirigente che abbiamo avuto, come se fosse lui il male della Roma è da fucking idiots marionidi de mmerda!

    il dirigente migliore ahahahahahahahahaah
    per l’agente di Radonjic forse…

    1. @CarlTaut: dai su sta storia delle commissioni è una buffonata. Le pagano tutti ma le contate solo a Roma.

      1. @Gillu: ma quanti pagano 3 milioni per uno sconosciuto di 18 anni?

  175. A mio parere è meglio un DS che scopre talenti rispetto ad uno che compra quello che gli ordinano. Poi siete tutti cosí sicuri che nelle altre società ci siano allenatori plenipotenziari? Non credo proprio.
    Sabatini avrà commesso degli errori ma lui , a differenza di molti di voi, è solo un essere umano.Con il lavoro che ha fatto la società sta risanando i bilanci, il resto sono chiacchiere. Senza bilanci in pari la società chiude… Addio Roma. Contenti cosí?
    Pure a me piacerebbe non dover lavorare nella vita ma lo devo fare….le cose non vanno sempre come ci si aspetta.
    A mio avviso il nostro DS ha fatto un buon lavoro. L’allenatore non è stato all’altezza sotto l’aspetto tattico , e nella gestione degli uomini. Mandare in campo i vari Palmieri o ucan a partita chiusa e nella squadra riserve non può essere d’aiuto nel valutare i giocatori. Spompare i centrocampisti non funziona. Un centrocampo con gente come pjanic strootman ninja…. È un gran bel centrocampo…. Ma i giocatori non hanno potuto esprimersi visti gli ordini di scuderia. SAB ha sbagliato allenatore? Non lo so….. Il primo anno tutti a santificarlo. L’unica cosa che serve alla Roma è la disciplina ….. Ma temo che il concetto di sacrifico non appartenga alla nostra mentalità, nemmeno a quella del tifoso.
    Ora vediamo con lucianone…. Speriamo bene.

    1. @Gillu: solite parole

      i fatti dicono 0 titoli, 5 allenatori in 5 anni, e 10000 giocatori cambiati
      per te un bravo ds, per me un incompetente.

      e ste frasi del
      ” a differenza di molti di voi , è solo un essere umano”

      un essere umano che guadagna 1 mln a stagione
      se non si puo’ criticare sta gente qui, non so proprio chi criticare

      se non si puo’ criticicare sta gente chi bisogna criticare l’operaio che sbaglia una parete

    2. @Gillu:
      Quoto. Peraltro rimane sempre il dubbio che con un altro allenatore tutti quelli che vengono considerati presunti bidoni portati da Sabatini possano sorprenderci positivamente.
      Ma ormai per molti la sentenza di morte è stata già emessa.

  176. @santibailor
    mi chiarisci un cosa gentilemente…
    non è polemica voglio capire.
    secondo te tirando una somma di tutti questi 5 anni , il bilancio è positivo o negativo?

    1. Come no certo che ti rispondo…e con molto piacere.
      Per me le somme andavano tirate a giugno se non prima, mettendo all’ordine del giorno la permanenza del francese sulla panchina della roma.
      Era stato fatto, vista la cessione in primis di gervinho a limitare ulteriormente le richieste del tecnico garcia(secondo me dietro c’era montella, l’avevo già scritto in tempi non sospetti).
      Il motivo cardine che mi spingeva a considerare quest’addio anzitempo di garcia era la mancanza di univocità di intenti coni il nostro ds e la disponibilità a far giocare e lavorare sui giovani e di conseguenza la pessima gestione del gruppo.
      Detto questo il quinto anno che avrebbe fatto da ago della bilancia nel giudizio complessivo della roma americana, andando ad evidenziare il lavoro svolto negli altri anni dalla dirigenza non ha avuto seguito.
      Il giudizio quindi va ripartito sul lavoro singolarmente svolto da ogni dirigente e in questo sabatini è sicuramente quello da salvare!
      Spero sia stato sufficientemente esaustivo e utile!:)

  177. santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!) ha detto:

    Vogliamo dati, nomi, no starnazzi alla marione!

    cercati il bilancio e vedrai a quanto ammontano le commissioni agli agenti—
    sempre se hai il tempo tra la preparazione del caglio e la tosatura delle pecore… formellese

    1. Il capopopolo alla riscossa bandiera giallorossa, bandiera giallorossa!
      Come esce uno spunto di discussione che fa traballare le certezze di qualche utente, arrivano in massa i fucking idiots a stroncare, con offese e mezzucci di quart’ordine, ogni possibilità di uno scambio educato di contenuti.

      Meditate!

      1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):
        le tue sono posizioni tutt’altro che educate… mi hai dato del marionide demmerda… ahah

      2. A offesa, ahimè, rispondo sempre non so desistere!
        Limiti umani!

      3. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

        Vuoi i dati ?

        5 anni di figure di merda. Ti basta ?

        Riguardo sabatini ,definito da te il migliore dirigente che abbiamo mai avuto,mi dai i dati,mi fornisci le prove che possano dimostrare tutto ciò? Dati precisi,logicamente ( elenco dei trofei e dei titoli vinti in Italia e in Europa) .

  178. Il Milan su El Ghazi.
    Piuttosto che Perotti o El Shaarawi, perché non il giocatore dell’Ayax!
    All’occorrenza oltre a fare entrambe le fascie può fare il vice Dzeko.

    1. @down under: perché non è italiano

      1. @aleste85: per questo preferirei il faraone

      2. @aleste85:

        Per me il primo criterio è il talento e solo dopo (ed è una mia fissazione) l’italianità.
        El Ghazi lo ritengo di una categoria superiore rispetto agli altri due, almeno potenzialmente.
        Poi certo la conoscenza del campionato italiano e l’esperienza sono dalla parte degli altri due.

  179. Sono felicissimo per tl ritorno di Luciano. Per me e’ uno dei tecnici piu’ preparati al mondo e soprattutto i giocatori li sceglie lui. Sabatini dovra’ solo obbedire altrimenti puo anche andarsene. Dai Lucianone Roma ti ama.

    1. @salernitanoromanista:
      Sabatini e Spalletti possono tranquillamente coesistere, anche se l’allenatore dovesse pretendere di scegliere i giocatori della rosa. Al fumante potrebbe essere comunque data carta bianca per quelle operazioni di contorno sui giovani che non rientrano nel FPF. Ecco a tal proposito, piuttosto non credo che Sabatini accetti di essere depotenziato.

  180. ..

    Per Aleste85

    Ah guarda, lo so benissimo che va rapportato al campionato, siamo il 4/5 fatturato italiano ma la domanda non cambia: chi è che vince avendo il 4/5 fatturato del campionato che gioca??
    …e poi n’altra volta co sti cazzo de terzini??quello che sei riuscito a spendere come fossi un top club, lo devi a quello che ha comprato sabatini e le sue plusvalenze.quest’anno ha messo a bilancio l’acquisto di digne e si è scelto florenzi come terzino destro.
    Pare si dica questo in giro: tutti imparano a difendere ma attaccare è un’altra cosa.
    Dai florenzi a conte e nel giro di sei mesi florenzi diventa un grande terzino.
    Se oggi con due tre acquisti mirati riesci a completare la rosa lo devi al duro lavoro svolto in questi anni da Sabatini.
    Per inciso nessuno è insostituibile ma chiedere, da sempre, la testa di sabatini quando è stato il miglior dirigente che abbiamo avuto, come se fosse lui il male della Roma è da fucking idiots marionidi de mmerda!

    1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):
      oggi abbiamo una decina di esuberi in rosa… altro che 2 o 3 innesti per vincere…

      falla finita su

    2. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): da ciò che ho trovato in giro siamo il terzo fatturato italiano.
      io non chiedo la testa di nessuno , forse mi sono spiegato male.
      io sono contro alla santificazione delle persone. che siano esse giocatori , dirigenti o proprietari.
      le vittorie si raggiungono con sintonia tra dirigenti e proprietà e con regole chiare a cui i dipendenti si devono attenere.
      per me dire : dove saremmo adesso senza sabatini non ha senso. perché senza sabatini magari avremmo preso due allenatori veri i primi due anni invece di un’utopia e di un eterno fallito.
      oppure senza sabatini avremmo rinnovato a benatia il contratto e la difesa era a posto.
      oppure senza sabatini non avremmo rinnovato a maicon che era già finito al primo anno alla roma (se ricordi il maicon dell’inter capisci cosa intendo).
      tutti importanti nessuno indispensabile… così (a mio modestissimo parere) si ottengo risultati

    3. Se adesso cambia la musica ti veniamo a trovare all’Aquila e ci facciamo una bella magnata tutti insieme.

  181. Garcia, la prima zavorra, ce la siamo levata dalle palle
    ora tocca alla seconda… Sabatini fuori al più presto…

    un ds che compra 65 giocatori in 5 anni, di cui si e no giusto 11 funzionali al progetto…
    e ci spiegasse i 3 milioni di euro di commissione a Radonjic

    1. Vogliamo dati, nomi, no starnazzi alla marione!

  182. Sabatini si deve limitare a fare solo ed esclusivamente il D.S., deve cercare di comprare e vendere al meglio i giocatori i dicati dal Mister altri cazzo di “autoincarichi” deve dimenticarseli!
    Se gli va bene ok altrimenti il Bologna ( sua dimensione ideale) lo attende.

    1. @BARBAROSSA: Sono d’accordo, ma credo che debba anche suggerire all’allenatore dei giocatori giovani interessanti. In questo lui e’ sicuramente meglio di qualunque allenatore sulla piazza che non puo’ perdere tempo a visionare tanti giocatori

      1. @AsRomaUK: concordo anche con te , lo ho detto ieri , allenatore e DS se non vanno a braccetto non se vincerà mai un cazzo , ma non solo a Roma … ovunque .

      2. Senza dubbio deve suggerire dietro la sua indole di scouting i profili migliori tra i giovani calciatoria non fare di testa sua come ha fatto fin’ora.

    2. @BARBAROSSA: quoto ……… Baldini aveva capito tutto .

      1. Il Fumante sembra che compri in preda ad una mania compulsiva di onnipotenza,non può continuare così deve darai una calmata.

  183. Dopo l esonero di garca finalmente sono tornato a masturbarmi con un bel dito in culo!

  184. Fossi in Spalletti giocherei cosi’:

    Difesa a 4
    Centrocampo a 3 muscolare ma con un centrocampista che puo’ inserirsi in attacco (Florenzi o Strootman o Ucan, per intenderci)
    Pjanic dietro le due punte
    Dzeko e Salah in attacco

    Se poi tieni la difesa alta, risolvi anche il problema di non avere difensori molto bravi con i piedi. In una squadra corta De Rossi o chi per lui non diventerebbe il terzo difensore centrale e potrebbe impostare l’azione in una zona piu’ avanzata del campo

  185. DIO INCULATO A CARNEVALE DA QUEL GAY DEL FIGLIO GESU’ TRAVESTITO DA PULCINELLA MENTRA GUARDA LA MADRE MARIA SGRILLETTARSI GUARDANDO UN FIL PORNO GAY CON PROTAGONISTI DOUMBIA E GERVINHO!

  186. Tommy91 AsRoMa ha detto:

    Infomercato As Roma
    57 min ·
    SABATINI VOLEVA UN ALLENATORE STRANIERO E NON ITALIANO.
    HA DOVUTO ABBASSARE LA TESTA ED ESEGUIRE CIO’ CHE ORDINAVA PALLOTTA.
    QUINDI RIPETO DI STARE ATTENTI ALLA SITUAZIONE SABATINI, SE NON PROSSIMAMENTE, MA A GIUGNO POTREBBE LASCIARE.
    – FG

    Ciao Tommy.
    SU SABATINI
    Credo che se veramente il fumante è stato scavalcato da Pallotta nella scelta dell’allenatore, dopo quanto ha detto (l’allenatore lo decido io), la conseguenza più logica sarebbero le sue dimissioni alla fine del mercato di gennaio. Tanto più se le operazioni da lui quasi concluse (Perotti ed El Shaarawi) venissero bocciate da Spalletti.
    Ma a giugno non credo proprio che se ne andrà. C’è un mercato estivo da fare e non lo si può improvvisare a giugno con un nuovo DS visto che le operazioni estive si pianificano già in primavera. Piuttosto casomai se ne andrà a settembre.
    SU SPALLETTI
    Non è stata proprio una sorpresa questa chiamata per Lucianone. Ha avuto modo in queste settimane di osservare la Roma, vederne pregi e difetti. Credo che sappia dove intervenire. Certo forse qualche giocatore lo vorrà testare di persona, ma credo e spero che almeno lui abbia le idee un po’ chiare.

  187. Come cambia la roma con spalletti???? Allora 1 maicon e de rossi andranno in un centro recupero per alcolizzati 2 rudiger provera’ a fare carriera come porno attore 3 ucan andra’ dal barbiere 4 keita appendera’ gli scarpini in gabbia 5 gervinho verra’ spogliato nudo e preso calci nel culo nelle docce 6 doumbia provera’ la carriera circense come animale esotico 7 sadiq verra’ inculato da rudiger cosi si allena con il porno 8 totti torna a scopasse ilary 9 gerson e il padre tornano nelle favelas 10 ibarbo verra’ utilizzato per esperimenti su scimmie selvatiche 11 garcia legato nello spogliatoio verra’ utilizzato per far svuotare I coglioni a tutti I negroni che c ha portato …… e per ultimo porco quel dio verranno mandate affanculo tutte quelle zavorre che ancora stanno a trigoria!!!!

    1. @dayeroma 81:

      Questo credo sia uno dei tuoi miglior commenti! ahah
      Le migliori sono: 4-6-9 e 10!

  188. Aleste85
    Gen 13 – 16:25
    @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): a parte che molti dei giocatori comprati sono stati comprati con i soldi delle cessioni , ergo fare quella formazione ha poco senso.
    ma oblo ha ragione riguardo all’assembramento della squadra.
    il fumante si butta su un talento , poi che sia funzionale o no alla squadra se ne fotte e lo prende punto e basta. e fa lo stesso con le cessioni… se c’è una colonna della squadra lui la prende e la da via se arriva l’offerta giusta (benatia) .
    con questo suo modo di fare risulta complesso costruire qualcosa di vincente

    …appunto, rileggiti la prima frase che scrivi e fanne un mantra!
    E tieni presente che sabatini non è un compratore compulsivo ma fa quello che gli chiede il suo datore di lavoro!

    Oblomov
    Gen 13 – 16:23
    @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

    spese 40 per lamela e osvaldo e 5 per angel
    spese 30 per iturbe e 5 per torosids e holebas
    un genio

    Sparate cifre alla cazzodecane perché non avete argomenti veri e validi!

  189. santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!) ha detto:

    Bojan, Osvaldo, Borini, pjanic e lamela.
    Balzaretti, Castan e Marquinhos, Bradley, Florenzi (già capitano della Primavera, riportato a Roma dal Crotone), Mattia Destro, benatia, maicon, strootman, Ljajic, gervinho, nainggolan, keita, iturbe, manolas, dzeko, falque salah, rudiger, digne, vainqueur h’maidat ucan. più tutti i giovani da paredes a gerson passando da jedvaj, sadiq, nura, ponce machin e sanabria etc etc….
    Formazione: coso, marquinhos benatia manolas digne, strootman nainggolan pjanic, Salah dzeko lamela (gerson)
    Disponibili: de Sanctis, Skorupski florenzi rudiger nura, ucan(zielinski?) paredes vainqueur h’maidat, gerson gervinho destro(osvaldo borini)…..insomma scegli tu.
    Per me è un undici top e una rosa all’altezza delle prime 10 in europa.
    Purtroppo sabatini ha dovuto fare i conti con l’esigenza economiche della roma.
    Tutti gli antiromanisti vogliono fuori dalle palle sabatini perché è la colonna portante, l’unico che sa di calcio, senza di lui si torna la Rometta DI SEMPRE!

    ma scusa ma fammi capire…
    ma tutte le squadre che ogni anno vincono senza avere DS Sabatini ?
    ti rendi conto che non ha mai (MAI) vinto un cazzo come DS?
    sarà lui che torna a fare in DS della sambenedettese se dovesse andare via dalla roma.
    cmq io lo rispetto per la conoscenza del calcio che ha. ma secondo me ha troppo potere nella roma

    1. Quale squadra vince con 130 milioni di fatturato, esclusi gli introiti della champions??
      Facce sta lista!

      1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): non è il discorso dei 130 milioni di fatturato.
        devi rapportare il fatturato al campionato in cui competono. il borussia proporzionalmente al campionato fattura come noi probabilmente.
        ma poi siete fissati con il fatturato.
        guarda quanto abbiamo speso rispetto agli altri. dall’arrivo degli americani ad oggi forse solo la juve ha speso più di noi, anche se non credo. inter e milan praticamente stanno a zero e il napoli ha fatto come noi… ha venduto e comprato.
        è innegabile che per quanto abbiamo investito i risultati siano ridicoli.
        io non sto dicendo che sia colpa di sabatini, ma di certo non è insostituibile come vuoi far credere .
        quando spendi 25 per iturbe (sui quali ero d’accordo sia chiaro) ma poi lasci 3 ex giocatori a svolgere il ruolo di terzino c’ è qualcosa di sbagliato capisci… e non credo che sia pallotta ad avergli detto di non spendere per i terzini

      2. @aleste85: Si puo’ vincere anche senza Sabatini, ma come si dice “chi lascia la via vecchia per la nuova….”. Voglio dire, siamo proprio sicuri che Sabatini sia il motivo per cui non abbiamo vinto niente? Se si’, allora cacciamolo. Io non ne sono sicuro. Inoltre, chi mettiamo al suo posto? I dirigenti veramente bravi potrebbero non voler venire da noi, ammesso che riuscissimo ad identificarli

      3. Ah guarda, lo so benissimo che va rapportato al campionato, siamo il 4/5 fatturato italiano ma la domanda non cambia: chi è che vince avendo il 4/5 fatturato del campionato che gioca??
        …e poi n’altra volta co sti cazzo de terzini??quello che sei riuscito a spendere come fossi un top club, lo devi a quello che ha comprato sabatini e le sue plusvalenze.quest’anno ha messo a bilancio l’acquisto di digne e si è scelto florenzi come terzino destro.
        Pare si dica questo in giro: tutti imparano a difendere ma attaccare è un’altra cosa.
        Dai florenzi a conte e nel giro di sei mesi florenzi diventa un grande terzino.
        Se oggi con due tre acquisti mirati riesci a completare la rosa lo devi al duro lavoro svolto in questi anni da Sabatini.
        Per inciso nessuno è insostituibile ma chiedere, da sempre, la testa di sabatini quando è stato il miglior dirigente che abbiamo avuto, come se fosse lui il male della Roma è da fucking idiots marionidi de mmerda!

  190. Bojan, Osvaldo, Borini, pjanic e lamela.
    Balzaretti, Castan e Marquinhos, Bradley, Florenzi (già capitano della Primavera, riportato a Roma dal Crotone), Mattia Destro, benatia, maicon, strootman, Ljajic, gervinho, nainggolan, keita, iturbe, manolas, dzeko, falque salah, rudiger, digne, vainqueur h’maidat ucan. più tutti i giovani da paredes a gerson passando da jedvaj, sadiq, nura, ponce machin e sanabria etc etc….

    Formazione: coso, marquinhos benatia manolas digne, strootman nainggolan pjanic, Salah dzeko lamela (gerson)
    Disponibili: de Sanctis, Skorupski florenzi rudiger nura, ucan(zielinski?) paredes vainqueur h’maidat, gerson gervinho destro(osvaldo borini)…..insomma scegli tu.
    Per me è un undici top e una rosa all’altezza delle prime 10 in europa.
    Purtroppo sabatini ha dovuto fare i conti con l’esigenza economiche della roma.
    Tutti gli antiromanisti vogliono fuori dalle palle sabatini perché è la colonna portante, l’unico che sa di calcio, senza di lui si torna la Rometta DI SEMPRE!

    1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

      se vabbé

      ma che discorsi fai

      1. Ma perché le vostre liste delle pippe prese da sabatini, esulandole da tutto il contesto, sono discorsi con un senso??

    2. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

      non importa quali giocatori prendi esattamente
      ma come assembli una squadra
      e sabatini non sa assemblare
      non è da grande squadra

      1. Se vabbe’, non ci vuole un pennello grande ma un grande pennello!
        Sei capace te ad assemblare na squadra, non è capace sabatini??ahahahahahahahahahahahah
        Se avesse avuto la possibilità di spendere e tenere i campioni che ha comprata questo è l’unico che avremmo adesso!

      2. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

        spese 40 per lamela e osvaldo e 5 per angel
        spese 30 per iturbe e 5 per torosids e holebas
        un genio

      3. @Oblomov: non hadato un milione in piu a Benatia pagato 8 milioni e sìè preso Cole a 3 milioni netti a stagione per fare tribuna …….. altra genialata .

      4. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): a parte che molti dei giocatori comprati sono stati comprati con i soldi delle cessioni , ergo fare quella formazione ha poco senso.
        ma oblo ha ragione riguardo all’assembramento della squadra.
        il fumante si butta su un talento , poi che sia funzionale o no alla squadra se ne fotte e lo prende punto e basta. e fa lo stesso con le cessioni… se c’è una colonna della squadra lui la prende e la da via se arriva l’offerta giusta (benatia) .
        con questo suo modo di fare risulta complesso costruire qualcosa di vincente

      5. E non è un undici da un paio d’anni e via, è una squadra che avrebbe avanti dieci anni di calcio champagne!

  191. Si, ma non abbiamo neanche un giocstore tipo Witsel.
    A parte Kevin ci manca uno in grado di ripulire i palloni sporchi e difendere la palla sotto pressione X impostare.
    Kevin oerò non è un regista.

    sebastian ha detto:

    @derossimaancheno:
    allo zenit ad esempio non aveva un regista classico, non dobbiamo per forza pensare a come giocava la sua roma….

    1. @derossimaancheno:

      già lo potrebbe essere de rossi se fosse in forma, ma purtroppo non lo abbiamo quasi mai visto al top negli ultimi 2 anni (giusto quest’anno a inizio stagione, prima dell’infortunio a fine novembre).

      Qualcosa potrebbe fare anche vainqueur, è un pò compassato palla al piede, ma ha dimostrato una certa lucidità

  192. Oblomov
    Gen 13 – 15:42
    @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): questo perchè il tuo amico compra troppi giocatori inutili 😉

    Oblomovuccio, fai sta lista di tutti sti calciatori presi dall’amico mio, prendi quelli bboni e le pippe ar sugo (ti abbonamento pure quelli che forzatamente il primo anno ha dovuto comprare per forza per completare numericamente la rosa), mettili tutti insieme e vediamo che viene fuori.
    Te lo anticipo. non pugnette , statistiche, numeri!
    Un giocatore top su due che ne ha comprati. Quale dei tuoi ds ha questa media d’acquisto??
    Nessuno di quelli che deve vendere per comprare e tenere il bilancio a posto! Questo è il resto sono appunto chiacchiere!

    1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): a santi falla finita, tutti sti giocatori top che millanti te li sarai sognati la notte

      Sabatini ha ormai il destino segnato, a giugno andrà via

      FINALMENTE.
      MENO MALE.
      DIO GRAZIE.

      A FUMATO VATTTENAFFANCULO E TORNA ALLA LAZIE

    2. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

      se avesse preso solo giocatori buoni, 4 rivoluzioni in 5 anni non sarebbero state necessarie

  193. «Mais ils sont fous?», tradotto: «Sono pazzi?». Questo è solo uno dei tanti commenti dei tifosi francesi sui social dopo l’annuncio dell’accordo tra la Roma e Spalletti e l’esonero di Rudi Garcia. In Francia il popolo dei social è granitico e si schiera compatto dalla parte del tecnico di Nemours. Garcia, ricordato in patria per aver trionfato in campionato con il Lille nel 2011, viene difeso strenuamente dai tifosi: «Ha portato due secondi posti e ora lo cacciano?», commenta polemico Fabien. Gli fa eco Stéphane: «Puoi andartene a testa alta, Rudi, puoi essere fiero del tuo lavoro a Roma: hai rappresentato con orgoglio gli allenatori francesi all’estero». Molti criticano apertamente la scelta della Roma di sostituire Garcia: «Non c’è riconoscenza in questo mondo – scrive Paul – secondo me è un grave errore della dirigenza». «Forse a Roma dimenticano dove erano prima di Garcia. Nel calcio succede spesso così: ci si scorda troppo rapidamente delle virtù e si sprofonda nel pessimismo. A Roma è successo esattamento questo» sentenzia Jean-Baptiste.

    «VIENI DA NOI» – I tifosi francesi hanno seguito molto Garcia in questi anni romanisti, da lontano certo, ma abbastanza per non dimenticare tutte le pagine scritte dal tecnico nel “libro dei ricordi” della Roma: capitoli positivi e negativi ma alla fine è la passione che ha animato Garcia ad essere ricordata da tutti: «Ha riportato la Roma in Champions League, le ha ridato entusiasmo e dignità», «Garcia ha rimesso la Chiesa al centro del villaggio, lo ricorderemo per questo», «Una persona inappuntabile: corretto, sincero e grande professionista», tre commenti fra i tanti. E ora? Garcia è ormai senza panchina e allora sono in molti a chiamarlo a gran voce: «Potrebbe essere un ottimo tecnico per l’OM – scrive Sébastien -, con lui possiamo fare una grande stagione». «Ecco il prossimo allenatore del Lione, lo spero sinceramente perché la Ligue 1 ha bisogno di un tecnico come lui», auspica Patrice. La stima nei confronti di Garcia arriva anche dai tifosi del Psg: alcuni lo vorrebbero al posto di Blanc nella prossima stagione: «Rudi vieni a Parigi e vinceremo la Champions League!». Un’ipotesi che per ora è solo un sogno di un tifoso parigino (e forse un incubo dei romanisti…) ma Garcia non può fare altro che prendere atto della stima e l’affetto dei suoi tifosi in patria. E tornare a testa alta: la Francia lo aspetta a braccia aperte.

    Speriamo bene… Magari peserà di meno sulle casse societarie 🙂

    SIETE TUTTI PAZZI!!! ahahahahahahahahah

    1. @Francesco10:

      sebastien sono io in incognito….vediamo se a marsiglia ci cascano……

  194. John Arne Riise si dimostra ancora molto coinvolto dalle vicende romaniste. E seguendo gli sviluppi sulla panchina giallorossa ha commentato: “Spalletti sta per tornare? Davvero interessante!!!”. Poi, a chi gli chiedeva di tornare anche a lui, ha risposto: “Sono pronto”.

    Riise idolo indiscusso, riportiate il soldato JAR a trigoria!

  195. L’INTOCCABILE PJANIC – In più, Spalletti ha fatto sapere di voler puntare forte su Miralem Pjanic. Metterlo al centro del progetto, jolly offensivo da trequartista e talento cristallino da far esplodere definitivamente a livello internazionale. Incedibilissimo per gennaio, avviso anche ai top club per giugno: Spalletti vuole valorizzare Pjanic, nella speranza che 45/50 milioni di euro non bastino più. Real Madrid e Barça si sono mosse da tempo seppur in modo diverso, Miralem ci aveva fatto un pensiero ma adesso con Spalletti la Roma spera di cambiare marcia. Anche sul mercato.

    1. @Tommy91 AsRoMa: ma solo li potrebbe giocare

      da centrocampista fa cagare

      1. @Oblomov: secondo me paga il fatto di fare un lavoro non suo. a 3 deve fare in modo pensate anche l’incontrista e lui fatica da morire a fare quel lavoro. anche se ci prova perché a livello di kilometri percorsi è sempre tra i primissimi della roma ad ogni partita. se avesse un altro centrocampista di fianco, oltre a naingollan e derossi , che corra pure lui potrebbe rallentare un po’ e sfiancarsi meno , risultando più preciso quando attacca

      2. @aleste85: deve fare in modo pesante

      3. @Oblomov:

        Come dice giustamente aleste affianco a Pjanic andrebbe aggiunto un altro centrocampista di fiato perché alle volte il peso del centrocampo era tutto su di lui e Nainggolan.
        Ci credo che poi ad una certa son calati…il genio li ha sfiniti.
        Pjanic numeri alla mano è quello che corre e recupera più palloni, ed è un artista…

  196. Occhio a Federico Barba, il Napoli gli ha messo gli occhi addosso…

    Noi comunque abbiamo il diritto di riacquisto!

    1. Mi ßembra che abbiamo il diritto al 50% del prezzo al quale verrà venduto, il che però vorrebbe anche dire che noi l pagheremmo la metà.

      @Tommy91 AsRoMa:

      1. @derossimaancheno:

        Non so.
        Credo sia il classico diritto di controriscatto al riscatto effettuato dall altro club.

  197. Eh, si aprono scenari intrigantissimi.

    Da qui fino a Giugno cambieranno molte cose, io ho contato addirittura 16 giocatori che potrebbero andare via.

    1. …anche di più, anche di più! 🙂

      1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): questo perchè il tuo amico compra troppi giocatori inutili 😉

  198. Cmq prima che cominci il totoplaymaker ricordo a tutti che abbiamo appena preso ismail h’maidat dal Brescia e probabilmente l’operazione ucan verrà fatta in sinergia col bologna….se dobbiamo acquistare un crack sicuro questo è piotr zielinski!
    Poi a giugno, dovessimo vendere pjanic(non so quanto c’è di vero), vai su banega e il centrocampo con nainggolan strootman zielinski h’maidat paredes vainqueur e florenzi.

    1. Che centrocampo de mmerda che ha fatto il fumante!

  199. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il Frosinone ha trovato l’accordo per il giovane talento della Roma Gerson. Prima di chiudere l’affare però dovrà arrivare il via libera da parte del giocatore che ancora non ha deciso cosa fare del suo futuro.

  200. youtu.be/v5S5wed2B2Q

    speriamo di poter rivedere partite del genere, che giocatore spettacolare era de rossi. 🙁

  201. La Roma che vorrei io a breve:

    4-4-2 a rombo
    SIRIGU
    VRSALJKO – MANOLAS – TONELLI – DIGNE
    NAINGGOLAN – STROOTMAN – FLORENZI – PJANIC (trequartista)
    SALAH – DZEKO

  202. Corsi: “Paredes? Che errore non inserire il riscatto. Con Spalletti la Roma sarà di nuovo protagonista”

    Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha rilasciato un’intervista alla “Gazzetta dello Sport” nella quale parla tra le altre cose anche di Leandro Paredes e del ritorno di Spalletti sulla panchina della Roma. Queste le sue parole:

    Tonelli?
    «Se arriverà l’offerta giusta lo lasceremo libero. Non tradisco la parola data».

    Zielinski è nel mirino di Napoli e Inter…
    «Purtroppo il suo cartellino è dell’Udinese. E quello di Paredes è della Roma. Ho sbagliato io. Dovevo pretendere di inserire la possibilità di riscatto per i due talenti. Anche altissima».

    Spalletti?
    «Con lui in panchina la Roma può tornare subito protagonista. Di Luciano amo la sua umiltà. Anche ora che è diventato ricco e famoso ha sempre voglia di imparare qualcosa di nuovo. Spalletti conosce bene il mondo giallorosso. Saprebbe dove e come intervenire»

  203. Gorzio Francesco

    rimetti le faccine……e che cazzo

  204. Cmq sentivo oggi su studio sporc (non me lo ricardavo proprio) che Spalletti ha nei suoi collaboratori uno che cura solo la fase difensiva… E mi sono detto: “Ammazza quanto avrà da lavorare sto poraccio… 🙂 “

    1. @Francesco10: ahahaha 🙂

  205. Molti mi prenderano per pazzo ma florenzi io lo preferirei ancora terzino. Per me in questo momento le prestazioni recenti sono fortemente influenzate dal non gioco della roma attuale.
    In una squadra (non un’accozzaglia di gente in campo come abbiamo visto con garcia), credo che da terzino sia un valore aggiunto. A milano era in grande difficoltà ma era spesso in netta inferiorità numerica grazie all’assenza di una fase difensiva organizzata.

    Per me ci siamo dimenticati di come florenzi faccia fatica da ala, soprattutto contro le squadre chiuse, perchè non ha dribbling nè particolari capacità nel fraseggio.

  206. Francesco10 ha detto:

    Improvvisamente per la roma escono fuori solo nomi italiani, e tutti terzini:
    L’ultimo… De Sciglio!

    che ce ne scampino…..

  207. Sampei ha detto:

    Ucan regista lo vedo meglio di Pjanic.
    Floor general come Pizarro.

    un allenatore con le palle lo avrebbe già provato davanti alla difesa. non ha il passo per fare il trequartista, ma ha i piedi per fare il regista.
    invece un cazzo. è andato avanti con il centrocampo a 2 + pjanic fino allo sfinimento

  208. Serve sicuramente un terzino destro ed ad in alternativa a Digne a sx.
    Per il centrale difensivo dipende anche da come valuterà Spalletti Castan e Gyomber.
    In ogni caso potrebbe essere preso un giocatore, tipo Criscito o Caceres, che può giocare sia terzino che centrale difensivo.
    Secondo me, stando alle voci, Cacares+Adriano potrebbero risolvere le nostre necessità difensive.
    Il primo (in scadenza di contratto) potrebbe giocare bene sia terzino dx che centrale difensivo, il secondo sia come alternativa a Digne che a destra.

    L’esterno d’attacco probabilmente arriverà e sarà Perotti, però in effetti salvo cessioni (Gervinho?) non vi è una necessità impellente visto che ad oggi abbiamo Gervi, Salah, Iago e Florenzi ed almeno i primi tre possono giocare anche a sinistra.
    Però esistono anche le squalifiche e gli infortuni multipli e questo è un ruolo dove si corre tanti e spesso servono cambi freschi nel secondo tempo, sicché credo che uno, probabilmente Perotti, arriverà, forse anche il faraone se parte Gervi.

    Quello che però manca alla nostra squadra per essere pienamente compatibile col gioco di Spalletti è un playmaker alla Pizarro, vale a dire uno rapido, dinamico, con tecnica e visione di gioco, ma anche bravo a difendere il pallone sotto pressione.
    L’unico in rosa che ha molte di queste caratteristiche è Strootman, che però non è un regista.
    Per me un profilo adatto potrebbe essere Clasie, giocatore per diversi aspetti simile al Pek che quest’anno sta trovando poco spazio al Southampton, anche perché gli inglesi con Waynama e Romeu sono già ben messi nel ruolo di mediano.

    1. @derossimaancheno: di Cacares effettivamente c’è sempre bisogno 🙂

    2. @derossimaancheno: concordo

      il nostro centrocampo comunqe è da rifare del tutto in estate.

    3. @derossimaancheno:

      Scippare Kramer al Napoli? Oppure Fernando alla Samp?

      Cmq occhio a Paredes il prossimo anno… Secondo me sarà la vera rivelazione!

    4. @derossimaancheno: io sono consapevole di essere l’unico a pensare ciò… ma a me pizarro a sempre fatto cacare. lento e perdeva decine di palloni, molti dei quali pericolosissimi.
      il discorso del regista è facile secondo me: hai un trequartista troppo lento e senza scatto per la serie A? provalo davanti alla difesa. questo è il segreto .
      pirlo era un trequartista modesto ed è diventato un maestro.
      anche pizarro era un trequartista lento ed è diventato regista.
      paredes (per citare un caso nostrano) ha fatto lo stesso all’empoli.
      io ci proverei con ucan

      1. @aleste85: Aspetta… Ucan va visto proprio da zero! Ancora non ho capito che ruolo ricopre… ahahahahahahaah

      2. @Francesco10: hai ragione, non scendendo mai in campo non si può neanche sapere

    5. @derossimaancheno:

      allo zenit ad esempio non aveva un regista classico, non dobbiamo per forza pensare a come giocava la sua roma….

  209. Improvvisamente per la roma escono fuori solo nomi italiani, e tutti terzini:

    L’ultimo… De Sciglio!

  210. Infomercato As Roma
    57 min ·

    SABATINI VOLEVA UN ALLENATORE STRANIERO E NON ITALIANO.
    HA DOVUTO ABBASSARE LA TESTA ED ESEGUIRE CIO’ CHE ORDINAVA PALLOTTA.
    QUINDI RIPETO DI STARE ATTENTI ALLA SITUAZIONE SABATINI, SE NON PROSSIMAMENTE, MA A GIUGNO POTREBBE LASCIARE.
    – FG

    1. @Tommy91 AsRoMa:A qst punto sarebbe giusto…Pallotta di calcio nn capisce un cazzo e si è affidato a lui ma visti i risultati (almeno quelli sul campo) nn mi stupirebbe se a giugno lasciasse

      1. @Uomo di m…ondo:

        Sarebbe anche ora…

        …e questo discorso vale anche per Baldissoni!

  211. I fucking idiots in lutto per la perdita di uno dei loro beniamini, rudi garcia(noi vogliamo 11 garcia).
    …la speranza è che la società tenga bene a mente i “suggerimenti” provenienti dal settore più caldo dello stadio semi deserto e completi l’opera di rinascita calcistica mandando a casa l’altro beniamino della sud, Daniele de rossi.
    Tre gli acquisti da fare nell’immediato tenendo d’occhio il bilancio: caceres a 2/3 mln può ricoprire ottimamente il ruolo di terzino dx, un po meno quello di centrale ma è cmq ok; zielinski adatto a ricoprire il ruolo di playmaker basso che non è assolutamente nelle corde del bosniaco; perotti che andrebbe a sostituire gervinho anche se…con il tecnico di Certaldo potrebbe trovare spazio(e maturare definitivamente) ibarbo, tra tutti gli esterni a disposizione, il più adatto come caratteristiche al suo modulo.

    1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

      sei un cazzaro
      quello striscione era dello scorso anno. E comunque ci stava dargli un’altra possibilità.

      L’unico coglione che quest’anno non voleva il suo esonero era il tuo amico.
      Se affonda Garcia affondiamo tutti
      Ci sarà del sangue, ma non quello di Garcia

      1. Caro oblomov, se dobbiamo interloquire abbassa i toni e le offese e si dialoga, altrimenti….
        Cosa deve dire un ds al suo allenatore in un momento in cui tutti vogliono la sua testa??
        Il mio amico, come dici tu, ha lavorato per la campagna acquisti appena passata per la cessione di gervinho, come mai??Perché voleva confermare garcia??

  212. E’ ITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!
    BENTORNATO LUCIANONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!

  213. io comunque e giugno venderei Naingonlan e Pjanic e prenderei due centrocampisti seri
    ora invece comprerei un terzino destro e una riserva a sinistra.

    1. @Oblomov: subito almeno un terzino meglio due , un centrale e un centrocampista scelti dal nuovo mister…a giugno via pure sabatini

  214. deve irrobustire il centrocampo . con il centrocampo a 3 di cui uno è pjanic veniamo surclassati a centrocampo anche dalle neo promosse

    1. @aleste85: pjanic è una femminuccia……non si puo’ giocare con lui con un centrocampo a 3

    2. Spalletti irrobustisce il centrocampo??
      Sono gli esterni alti che devono fare tutto il lavoro e salah e gervinho non sono di certo i più adatti…dovranno “raspare” ma non tutti ci riescono!

      1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!): si che lo renda più forte tramite il lavoro degli esterni o tramite l’aggiunta di un centrocampista poco mi importa. ma non può lasciare il centrocampo in balia degli avversari come avvenuto fin’ora

      2. Ma si, io lo dicevo per chi non conosce Spalletti che ha giocato con Pizarro praticamente sempre…e il cileno la fase difensiva non sa neanche cos’è ed era imbarazzante.
        Un operazione di mercato che si può fare a volo sarebbe smollare gervinho in Cina e prendere lavezzi.

  215. Ucan regista lo vedo meglio di Pjanic.

    Floor general come Pizarro.

  216. BENTORNATO LUCIANONE !!! ora l’importante è far lavorare con tranquillità questo uomo che sicuramente non lavorerà con i mezzi a disposizione che avrà per giugno … già se ci porterà a limitare qualche danno sarà un successo …….. ma cazzo !!! non se poteva fare a giugno ???
    un appello alla curva SUD : tornate ai vostri seggiolini e date il bentornato a Spalletti perchè non meriterebbe uno stadio vuoto …….. dai che piano piano ci si riprende quello che ci è stato tolto ( l’amore per i nostri colori ) e lo stanno capendo anche da Boston .
    FORZA ROMA
    FORZA SPALLETTI
    E PURE FORZA PALLOTTA ………. sto capoccione , ce voleva tanto a sfanculà napoleone ???
    comunque meglio tardi che mai ……………… domenica vedrò la partita con un altro sentimento .

  217. Scesi (de sanctis)
    X (torosidis) manolas (x) rudiger (castan) digne (x)
    Naingolann (strootman, vainqueur) pjanic (ucan)
    Falque (gervinho) florenzi (x) salah (x)
    Dzeko (totti)

    Di sicuro arriveranno credo l esterno alto e il terzino destro. Per il terzino sinistro bisogna vedere come spalletti giudicherà emersion palmieri. Vediamo se é vero che spalletti abbia chiesto veramente un centrocampista e un centrale

    1. @Kun:

      Un centrocampista dinamico lo chiederebbe un qualsiasi allenatore sano di mente.

      Francamente fanculo Keita, non che De Rossi sia meglio, però intanto pensioniamo il primo.

  218. secondo me potrebbe pure usare il 4-2-3-1, anche considerando che Pjanic e Ucan nascono trequartisti e lo stesso El Shaarawy pure potrebbe venire per fare quel ruolo

    1. @Jedvaj:

      Elsha va bene con tutti i moduli, da prendere al volo.

      1. @Sampei: lo penso anche io .

  219. daje luciano facci innamorare di nuovo della nostra Roma

  220. Fuori dalle balle:
    Sabatini, Baldissoni
    Totti, Gervinho, Maicon,Torosidis,Cole,Doumbia….piu´vari acquisti inutili

    1. @oregon1: Scommetto che Spalletti fa rimanere Doumbia, segnerà molti goal fino a Maggio!!!

  221. Ben tornato Mister!!!
    Adesso carta bianca a lui e carta da culo ai nostri dirigentucoli!

  222. Bentornato mister e in bocca al lupo

  223. dubito che ddr faccia il titolare come allora
    comunque grazie francé hai mantenuto la promessa
    morto un editoriale se ne fa un altro